Il Blog delle Stelle
Perché gli applausi dei cittadini sono l'antidoto ai colpi di coda dell'establishment

Perché gli applausi dei cittadini sono l'antidoto ai colpi di coda dell'establishment

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 348

di MoVimento 5 Stelle

Il 18 agosto si sono svolti a Genova i funerali solenni delle vittime della tragedia del crollo di parte del ponte Morandi. Tutto il Governo, compatto, si è stretto intorno ai familiari delle vittime, dei feriti, intorno agli sfollati. Molti addetti ai lavori si aspettavano una vigorosa protesta popolare contro il Governo italiano invece è avvenuto un fatto che ha spiazzato tutti.

Luigi Di Maio e Matteo Salvini, vicepremier e leader del M5S e della Lega, sono stati accolti da una ‘ovazione’ (copyright sito Repubblica). Mentre l’opposizione con il segretario del Pd è stato fischiato dalle stesse persone. In passato, in circostanze analoghe a quella della tragedia di Genova, non era mai capitato che nel corso dei funerali ci fossero applausi verso i membri del Governo. Quanto accaduto va ben oltre la semplice analisi o derubricazione quali applausi a M5S-Lega e fischi al Pd. Quanto accaduto rappresenta un qualcosa dal fortissimo valore simbolico. Ha ragione il politologo Piero Ignazi quando paragona quegli applausi e quei fischi a quanto avvenuto nel 1993 con le monetine lanciate a Craxi fuori l’hotel Raphael.

Quanto avvenuto rappresenta uno spartiacque. L’immagine plastica della svolta avvenuta il 4 marzo e del Governo del Cambiamento.
Bene ha fatto Rocco Casalino, nel suo ruolo di portavoce del presidente del consiglio, a segnalare a dei giornalisti un fatto così rilevante. Era un suo dovere farlo, anche considerando che molti di quegli stessi giornalisti avevano chiesto di sapere se Di Maio e Conte sarebbero entrati da ingressi laterali, aspettandosi probabilmente una qualche protesta. Perchè molti di loro erano pronti a dedicare titoloni in prima pagina e aperture qualora ad essere fischiati fossero stati i membri del Governo. Da qui anche la legittima provocazione di Casalino: “Sono curioso di leggere i giornali domani”.
Il mainstream mediatico ha provato a nascondere e minimizzare, oppure a mettere il silenziatore a quegli applausi e a quei fischi.

Ma quegli applausi non possono essere nascosti perchè rappresentano la speranza, e la rinnovata fiducia verso il futuro e verso le Istituzioni. Un paradosso che chi è stato accusato di antipolitica faccia tornare nei cittadini la fiducia nella Politica. Anche i fischi non erano indirizzati a Martina in quanto tale, ma al Pd e a tutto il sistema di potere, di interessi corporativi, di lobby che per anni hanno difeso e rappresentato all’interno delle Istituzioni. Quanto è avvenuto ha fatto crollare in un secondo il castello di sabbia costruito dal Pd e veicolato dalla stampa che addebitava al MoVimento 5 Stelle una responsabilità per il crollo del ponte Morandi che chiaramente il MoVimento non ha e non poteva avere.

Andare a recuperare una vecchia dichiarazione di un ex consigliere del MoVimento che, citando una nota di Autostrade, parlava di ‘favoletta’ a proposito di un possibile cedimento del ponte, è stata un’azione spregiudicata e profondamente scorretta. Quegli applausi e quei fischi hanno dimostrato che queste operazioni non funzionano e che il Paese sa bene dove sono i responsabili.

Quell’acclamazione significa che con ancor più forza questo Governo potrà contare sui cittadini per resistere ai colpi di coda di un establishment e di un potere che si annida ancora nei palazzi pubblici, così come in qualche redazione. Quelle sacche di potere accumulato negli anni si possono ancora percepire. Nell’operato di un funzionario, così come in quello di qualche giornalista. Che magari si sente in dovere di girare un messaggio privato a un parlamentare del Pd. La notizia non dovrebbe essere che un portavoce faccia girare una notizia, ma che dei giornalisti si sentano alle dipendenze di un partito politico dovendolo avvisare di un messaggio privato.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

24 Ago 2018, 09:58 | Scrivi | Commenti (348) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 348


Tags: applausi, di maio, genova, m5s, rocco casalino, salvini

Commenti

 

Fare eccezioni significa deregolamentare. C'è una regola e va rispettata, le competenze ed esperienze non si perdono, si possono condividere e questo è lo spirito del movimento.

Claudio Zocco 03.09.18 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Serve incidere creando leve migliorative.
Se non riusciamo ad applicarle di botto dobbiamo avviarci verso queste decisioni:
1
estinguere il contante, solo carta di credito.
2
Estinguere in un colpo solo e per sempre il debito pubblico prelevando il 25% dal saldo dei c/c.
3
Una sola tassa dell'8% annua prelevata dai c/c.
4
Reddito minimo di sopravvivenza di euro 400 in Italia, versato ad ogni nato, ogni mese, tutta la vita.

Bartolomeo C., ARCENE Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.09.18 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che adesso siamo in un bivio in cui a prescindere dagli ostacoli che vengono portati dai cosiddetti poteri forti nei confronti di questo governo, l'unica cosa da fare è quella di realizzare le tre cose fondamentali che sono state promesse da sempre in campagna elettorale:
Tasse ridotte, reddito di cittadinanza e modifica legge Fornero. Tutto il resto è secondario. Se non si rispettano questi 3 punti fondamentali che sono stati il cavallo di battaglia del governo non ci sarà più lo stesso sostegno della gente comune. Se non verranno rispettati questi 3 punti cardine il partito giallo/verde è destinato a ridimensionarsi notevolmente. Di questo sono straconvinto... occhio gente!

Giovanni Maria Di Paolo 01.09.18 18:03| 
 |
Rispondi al commento

CIAO COLLEGHI DELLA PIATTAFORMA " ROUSSEAU " SONO MICHELE BATTAGLIA, LA PRESENTE IN RIFERIMENTO ALL'EMAIL RICEVUTA OGGI 31 AGOSTO ORE 8.13. A PROPOSITO DEI FUNERALI CHE SÌ SONO SVOLTI A GENOVA PER LA CADUTA DEL PONTE MORANDI.
FINALMENTE NOI ITALIANI ABBIAMO CAPITO CHE LA CADUTA DEL PONTE È STATA CAUSATA DALL'INCURIA E NEGLIGENZA DEI VECCHI PARTITI POLITICI CHE HANNO AMMINISTRATO NEL PEGGIORE DEI MODI L'ITALIA.
ORA FINALMENTE IL GOVERNO DEL " CAMBIAMENTO " A GUIDA 5 STELLE E LEGA, PORTERÀ I CITTADINI ITALIANI AD ESSERE CONSIDERATI E RISPETTATI, NON SOLO NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI MA ANCHE NELL'UNIONE EUROPEA.
GRAZIE A DI MAIO SALVINI E CONTE NOI TUTTI SIAMO CON VOI.
P.S. AGGIUNGO.
IN RIFERIMENTO ALLA NAVE "DICIOTTI" DESIDERO ESTERNARE A TUTTI VOI DELLA PIATTAFORMA ROUSSEAU COME HANNO OSATO INDAGARE PER SEQUESTRO DI PERSONA IL MINISTRO SALVINI L'UNICO CHE VUOLE SALVARCI DALL'INVASIONE DI TUTTI QUESTI EXTRACOMUNITARI CHE I GOVERNI PASSATI HANNO COSTRETTO GLI ITALIANI AD ACCETTARE TUTTA QUESTA POPOLAZIONE, SENZA RISPETTO PER GLI ITALIANI, ADESSO CHE UN UOMO DI COSCENZA HA DETTO BASTA A TUTTA QUESTA INVASIONE HANNO OSATO INCRIMINARE QUEL SANTO UOMO DI SALVINI CHE HA DATO ORDINE A QUESTA POPOLAZIONE DI NON SBARCARE NEI PORTI ITALIANI EGLI NON HA SEQUESTRATO NESSUNO !! HA SOLO DATO ORDINE DI NON SBARCARE NEL PORTO DI CATANIA, QUESTO NON È UN SEQUESTRO DI PERSONE ESSI ERANO LIBERI DI ANDARE IN UN ALTRO STATO, BASTAVA METTERE IN MOTO LA NAVE E ANDARE VIA. SALVINI HA ORDINATO SOLO DI NON SBARCARE A CATANIA E COMUNQUE NON IN ITALIA.
PERTANTO NON HA SEQUESTRATO NESSUNO ESSI ERANO LIBERI DI ANDARE VIA IN ALTRO STATO CHE ACCETTASSE LA LORO PERMANENZA.

UN SALUTO A TUTTI VOI.
BATTAGLIA MICHELE.

Michele Battaglia 31.08.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi fa indignare e che malgrado i continui e vergognosi attacchi che subisce spudoratamente e giornalmente questo governo, da tutti i canali della RAI, i canali mediaset e La7, oltrechè su tutti i giornali, non si sia ancora deciso di togliere dalle mani di quei mascalzoni la TV di stato ed eliminare le sovenzioni pubbliche ai giornali..... cosa stiamo aspettando?????

antonio sperandio, Assemini Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 28.08.18 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Solidarieta' alle vittime del crollo del ponte Morandi. Giustizia perin onore delle stesse vittime. Sicurezza delle strade. I colpevoli devono pagare non solo intascare. La manutenzione e' il loro compito primario che hanno evaso. GIUSTIZIA

Cinzia Lapucci 27.08.18 11:12| 
 |
Rispondi al commento

ASSOLUTAMENTE SI DEVE FARE PULIZIA IN TUTTA LA RAI !!!

BASTA CONTRIBUTI AI GIORNALI !!!

NON SE NE PUO' PIU' DI SENTIRE TUTTI I SANTI GIORNI PARLARE i PIDINI E BERLUSCHINI CONTRO IL GOVERNO E IL MOVIMENTO 5 STELLE !!!!

VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE !!

VIVA IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO !!

PIO Z., Trento Commentatore certificato 26.08.18 20:34| 
 |
Rispondi al commento

CONTRADDIZIONI

L'Europa sospende il trattato di Schengen, però vuole che l’Italia rispetti quello di Dublino

L’Europa non vuole migranti, però non vuole che si facciano respingimenti

L’Europa non vuole migranti, però continua a tenere sotto scacco l’economia africana

L’Europa non vuole migranti, però continua a vendere armi e provocare guerre

Il governo italiano non vuole migranti, però pretende che l’Europa se li prenda

-

mettiamo ordine alle idee in 2 mosse:

1- diamo la cittadinanza ‘’europea’’ agli immigrati della nave Diciotti e vediamo l’effetto che fa

2- investiamo un paio di miliardi per creare un enorme centro d’accoglienza in Niger dove trasferiremo i 600000 clandestini presenti sul nostro territorio e tutti i futuri richiedenti asilo….…… miliardi che, ovviamente, l’Europa sarà così gentile da non caricare in deficit sul nostro bilancio!

- *****

Risposta a Luca Fini di Brescia

“Mi perdoni caro amico, ma qui c'è un equivoco che andrebbe chiarito:
lei pensa che l'obiettivo da raggiungere sia quello di redistribuire i migranti in tutta Europa, ma molti di noi ritengono la redistribuzione solo una tappa di un percorso che costringa l'Europa a collaborare affinché i flussi migratori vengano eliminati all'origine. Insomma l'immigrazione non va assecondata, va impedita, e per i seguenti motivi:

1- per il bene dei migranti stessi

2- perché l'Europa non è in condizioni di accogliere tutte le miserie d'Africa

3- "Il futuro degli Africani è in Africa"
- aiutarli a casa loro è l'unica cosa che possiamo fare per aiutarli davvero, perché ci costa di meno e aiutiamo veramente i più poveri, cioé quelli che il ''viaggio'' non se lo possono pagare.

4- L'IMMIGRAZIONE È UNO DEGLI STRUMENTI CON CUI I TURBOCAPITALISTI MINANO IL TESSUTO SOCIOECONOMICO DELLE DEMOCRAZIE! Distruggere il ceto medio e creare la guerra dei poveri destabilizza non solo l'economia, ma anche la tenuta democratica delle nazioni che di conseguenza diventano autoritarie e oligarchiche

Il Barone Zazà 25.08.18 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUBITO IL DECRETO SICUREZZA DI SALVINI!!!!!!
"ENNESIMO STUPRO COMMESSO DA IMMIGRATO CLANDESTINO CON NUMEROSI PRECEDENTI PENALI TRA CUI SPACCIO, AGGRESSIONE, RESISTENZA E CONTRO IL PATRIMONIO COMMESSO A JESOLO!!!! Stessa cosa per i due immigrati neri che in pochi giorni hanno fatto mam bassa di stupri, violenze ed aggressioni nella sola città di Milano. Vi garantisco che Milano è sottoposta quotidianamente ad atti criminali che restano impuniti, da parte di criminali extracomunitari!!! La cosa che non riesco più a tollerare è che il resto del mondo (stampa, associazioni nazionali ed internazionali, PIDDINI, LEU E SCHIFEZZA SIMILE)continuino a definire gli extracomunitari "POVERE PERSONE BISOGNOSE"!!BASTA!BASTA!BASTA! Senza considerare tutte le malattie che stanno portando con loro "scabbia, tbc, polmoniti e ci mancava pure il virus del Nilo! Ma davvero questi stronzi pensano di pigliare per il culo la gente dicendo che la causa del virus del Nilo sono gli uccelli migratori???!! Carissimi Luigi e Matteo, io sono completamente d'accordo su tutto quello che state facendo (Dl dignità, vitalizi, ilva) è perciò vi esorto a far passare immediatamente il decreto sicurezza! Via tutti i clandestini che non sono rifugiati (il 90%) espulsione immediata di tutti quelli che commettono OGNI TIPO di crimine e reati. Cambiare le leggi che impediscono di punire gli immigrati da parte della magistratura!!! Ultimo consiglio: denunciate per attentato alla sicurezza nazionale (compresa quella sanitaria) e per istigazione a delinquere i vari Piddini, Leu, Fozisti, associazioni umanitarie, associazioni di avvocati ect. ect.!!! Difendiamo la nostra amatissima Italia!!

michele belloni 25.08.18 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me gli applausi e i fischi ai funerali di Genova sono stati una genuina esternazione dei cuori e dei cervelli della gente ferita e in lutto (come anche l’Italia intera), quella gente che ha sentito “vicini” i Rappresentanti dell’attuale governo e deludenti e/o traditori quelli dei governi precedenti, in particolare dell’ultimo perché si ricorda meglio, il PD, peraltro in ridottissima presenza (soltanto due: Martina e Pinotti) in quella circostanza così drammatica, anzi tragica nel vero senso del termine. Il crollo del ponte Morandi è stato un evento di una gravità epocale; ed ora, ogni volta che dovremo attraversare un ponte per recarci dall’altra parte, ci penseremo, rivedremo le scene allucinanti del disastro, non dovuto ad un terremoto o ad una causa scatenata dalla Natura, ma dall’incuria e dall’avidità umana, dalla legge del profitto e dal liberismo, dalle privatizzazioni partite proprio dai governi di sinistra negli Anni Novanta, una grande contraddizione che il Paese sta pagando a carissimo prezzo. Hanno pagato 43 vittime con la loro vita stroncata in 3 secondi sul quel gigante “sbriciolato come farina” e chissà quante ce ne saranno ancora di strutture malridotte e pericolanti e quindi da controllare seriamente: potrebbe capitare ad ognuno di noi di passarci sopra e proprio nel momento “sbagliato”. Occorre sicurezza sulle strade, che sono di tutti, che sono un bene di pubblica utilità, e bisogna identificare tutti i responsabili di quanto accaduto. E al governo attuale serve COMPATTEZZA, UNITA’ e DETERMINAZIONE, nelle parole e nelle azioni, con il nostro appoggio che funga anche da contraltare all’avversione pressoché totale dei media (tv, giornali, comunicazioni web e pure via radio ovviamente) che mostrano tanto livore e tanta invidia per il largo consenso che il Movimento 5 Stelle e Salvini stanno riscuotendo. Viene voglia di “spegnere tutto” e bearsi nel silenzio, perché anche la sopportazione ha un limite!

m.rita nucci Commentatore certificato 25.08.18 20:11| 
 |
Rispondi al commento

io partecipo e dico:Il vescovo di Noto la smetta di chiedere scusa per i ragazzi abusati dai cleri, faccia per loro lo sciopero della fame e per il regalo di Renzi alla Socca Gakkai, per la ragazza di Jesolo violentata dal Senegalese e si porti i clandestini in Vaticano e ricoverandoli al Gemelli.
E basta con i cani da Guardia della finanza come Moavero, Tria , Giorgetti e i Segreti di Stato con il culo degli italiani. Studiate la via d’uscita intelligente per questa Commissione d’Europa che ci impedisce la vita e ci tratta da pattumiera.

Raimondo M., Corigliano Calabro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.08.18 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Inizialmente si vedeva Europa (UE) come una madre affettuosa, benevola, che entusiasmava tutti.
Oggi è come una matrigna severa, dispettosa che vuole domare Italia, la figliastra prediletta, ma per lei ribelle.
Tutto questo non è brutto, è pessimo.
Forza Figlastra !

Maria Luisa Vargiu, Cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.08.18 17:36| 
 |
Rispondi al commento

so che solleverò un vespaio, ma credo sia il momento di iniziare a dibattere tra noi circa il vincolo dei due mandati. Mi spiego, persone come Alvise Maniero, già sindaco di Mira, lo stesso Luigi Di Maio, Stefano Buffagni e molti molti altri, vincolarli a due mandati non è come buttare alle ortiche esperienze di prim'ordine che potrebbero risultare determinanti per portare avanti questa formidabile occasione per cambiare finalmente questa nostra Italia?

mauro bertoni, Trieste Commentatore certificato 25.08.18 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Roberto Castaldini:
"Mission" ha finito di rivelare il tuo "background". Il mondo è stufo di chi lo vuole "migliorare", in questo caso si, con una visione settaria, definitiva, assoluta, tribale. Il mondo ha già dato (tanto) alla cultura dell'"uno"..

Enzo Rossi 25.08.18 14:47| 
 |
Rispondi al commento

CONTAGIO DEMOCRATICO: la storia si ripete con nuovi attori. La"EXODUS 1947" come la "DICIOTTI" fanno vergognare l'UMANITA' di allora e di oggi. salvini vuole piegare l'EUROPA con un ricatto vile sulla pelle di chi scappa da guerre (eritrei) perchè non ha capacità di dialogo e idee. Se i 5S si accodano perdono la coscienza e l'umanità di chi vuole migliorare il MONDO che dovrebbe essere la mission di ogni uomo che non sia settario, tribale, movimentista e anche molto poco intelligente se vede nell'altro un nemico da combattere o escludere con muri o barriere ideologiche e materiali.I 5S si stanno avviando a una deriva pericolosa perchè è diventato settario, tribale,movimentista anti tutto. Già in questo articolo si bea di una folla plaudente che sfoga la sua rabbia contro il passato dei partiti e spera nel nuovo vendicatore, perchè ora i 5S a parole e rabbia verso gli altri vedono solo nemici da combattere e screditare mentre tutti dobbiamo rimboccarci le maniche e cercare nuove strade e strategie di collaborazione e costruzione di un nuovo futuro migliore. Non vedo questo, anzi vedo un astio Robespierrano che mi preoccupa dopo tante speranze di un vero cambiamento. Spero che alle buone intenzioni non subentri il periodo del "TERRORE" post RIVOLUZIONE FRANCESE...meditate

roberto castaldini 25.08.18 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma perchè nessuno parla del vergognoso appiattimento dei rappresentati 5S sulle posizioni di Salvini?
Siamo anche noi fascisti e razzizti?
Abbiamo paura di questo cialtrone?
Forse chi ci rappresenta non ha ancora compreso che se non si ritorna ai valori che ci hanno fatto nascere e ci sostengono (o dovrebbero) scompariremo?
Fate liberare quei disgraziati e se casca il governo, ne sarà valsa la pena, se no, vergognamoci almeno

antonio la gioia 25.08.18 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quando abolirete il finanziamento pubblico all'editoria???
è ora di spazzare via tutti questi valvassini!
valvassini pagati con soldi nostri per disinformarci, per difendere interessi di partiti che più nessuno vota, e quelli ormai che li votano, lo fanno solo perché disinformati.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 25.08.18 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Mio figlio, per motivi personali, ha comprato un settimanale della provincia di bari, il cui D.R. (direttore IR-RESPONSABILE) è un certo Vincenzo Magistà che risulta anche essere, da sempre, anche il d.r. (sempre IR-RESPONSABILE) del TG-NORBA-shit di telenorba-shit di Conversano (BA) di proprietà di un certo montrone, uno dei boss della puglia politica PD/dc/FI e cialtroni al seguito!
Bene, nell'editoriale a firma Vincenzo Magistà, dopo aver sparlato del sud e delle tante tragedie che succedono, quella del pollino l'ultima), chiude con la seguente LURIDA e VERGOGNOSA FRASE:
"iL 4 MARZO il sud ha votato una nuova CLASSE politica ILLUDENDOSI DI POTERSI RIFUGIARE NELLE SUE BRACCIA. CHE PER ORANON SI SONO NEMMENO APERTE"!!!!

Cioè, alla fine la colpa delle tragedie e misfatti che sono accaduti ed accadono in puglia e nel sud, sono della nuova classe politica che non ha ancora aperto le braccia!
ECCO I SUPER-GIORNALAI VENDUTI e servi dei poteri mafiosi e massoni dei loro padroni!
Ti ricordo enzino magistà che la nuova classe politica M5* è al governo da solo tre mesi con la Lega di salvini e stanno ridando ONORE e DIGNITA' all'italia ed agli italiani che VOI servi di PD/dc-FI avete dosonorato con i vostri pinocchi e mummie!
VERGOGNATEVI!!!!!!!!!
Con un consiglio al popolo del sud:
NON GUARDATE TELENORBA e non fate pubblicità su telenorba-shit!!!!!

giova31 25.08.18 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io voglio dire una cosa non solo a francesca c. ferrara ma a tutti, per questa europa i veri emigrati non solo sono quelle povere persone, ma anche noi e la Grecia siamo trattati così sotto altre forme più morbite e cosidette democratiche.

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.18 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Ah francesca c.-ferrara:
Li sbarchiamo e li PORTIAMO A CASA TUA e dei tuoi vermi padroni PD/dc-FI! Difendete i clandestini, schiavi dei poteri occulti mafiosi e massoni che ci stanno inondando e soffocando con i migranti, ma NON dite UNA SOLA PAROLA per le vittime ITALIANE dei tanti disastri e tragedie dei bastardi al governo negli ultimi 30 anni! CHI SONO STATI? se hai dignità, rispondi per dio! Altrimenti vai anche nelle fogne e cessi di arcore e nazareno e restaci anche tu!
Siete voi che tradite l'Italia come i vostri padroni PDioti che hanno fatto a pezzi l'italia e disonorato gli italiani onesti!
Oreste dice che fà bene alla salute INCAZZARSI, e voi imbecilli e vermi ce ne date di motivi per farlo!

giova31 25.08.18 12:23| 
 |
Rispondi al commento


Ancora un bell'articolo di Tommaso Merlo
Clicca qui sotto per leggerlo

https://infosannio.wordpress.com/2018/08/25/grillo-le-opposizioni-e-la-pizzeria/

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.18 12:12| 
 |
Rispondi al commento

M5S e Lega. Cominciate come hanno fatto gli altri governi.Mettete la fiduzia.Dimezzamento parlamentari ecc........

Paolo.T Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.08.18 11:30| 
 |
Rispondi al commento

UN COPIONE STUDIATO DAGLI SCONFITTI ALLE ELEZIONI PER FAR CADERE CONTE, MOBILITAZIONE PER LA DIFESA DEL GOVERNO

Tutto procede secondo copione, prima l'Acquarius poi la Diciotti, i deportati sono chiamati migranti e oggi strumentalizzati dai difensori dei confini spalancati e della deportazione di massa e incontrollata, uniti per creare tensioni all'interno del governo giallo-verde.
Si nascondendosi dietro la falsa retorica della solidarietà e del falso buonismo demenziale e meschino e il cui unico interesse è coprire interessi finanziari nazionali ed Europei . L' obiettivo è destabilizzare il paese per far fallire l'esperimento del Governo del presidente Conte.

-È il capolavoro del potere quando lo stesso riesce a capovolgere la realtà, i 177 esseri umani tra di loro minori o presunti nel gruppo, non sono ostaggio del governo italiano ma ostaggio dei gruppi di potere dominante sconfitto alle elezioni, un disegno ben studiato a tavolino, i deportati sono ostaggio di coloro che li hanno abbandonati in mezzo al mare per infimi fini politici/economici ,delle milizie libiche e della potente mafia nigeriana, per loro lo schiavismo e il traffico di esseri umani è il primo e più remunerativo business , tutti uniti con un solo obbiettivo "RITORNO AL PASSATO" perché nulla cambi.

- Usare come arma di distrazione di massa una emergenza finta serve a distrarre l’attenzione dalle vere emergenze nazionali; la revoca della concessione autostradale , la revisione di tutte le concessioni facili ( per esempio idrica ) , i vitalizi, le pensioni d'oro, ma soprattutto i rapporti malsani e corrotti fra politica e affari, riportati alla ribalta dal crollo del ponte Morandi, i beni pubblici regalati ai privati dai vecchi partiti dal 1998, paura che qualcosa cambi davvero.

E' UN FATALE ILLUSIONE CREDERE DI POTER COMBATTERE CONTRO OGNI POTERE DEL ELITE DOMINANTE SE DIVISI, TENIAMO DURO!

Shir akbari 25.08.18 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti! la cosa più importante, nei prossimi mesi, oltre a stare vicini in tutti i modi al nostro governo, è cercare tutti di tenere sveglio e ben funzionante il cervello. Quindi cibo sano, aria buona (lunghe passeggiate al mare o in montagna), niente droghe (medicine). Questa Europa è infiltrata pesantemente dalle solite cricche che vogliono dominare e sfruttare il resto dell'umanita, tenendola inchiodata alla sofferenza e alla sopravvivenza, che sostiene ancora teorie di comodo come neoliberismo e liberalismo, che ha trasformato la vita di molti europei in quella di schiavi che lavorano sempre di più per vivere sempre peggio, mangiando cose immonde e con la possibilità di acquistare tanti "beni" perlopiù farlocchi. Tuttavia buttare il bambino con l'acqua sporca non va bene. Ci sono alcune idee originarie nella costruzione europea che vanno ripristinate: la pace e la cooperazione tra i popoli, soprattutto. Quanto all'euro, a me non dispiace una moneta che conservi il suo valore, perché questo è stato sempre l'interesse dei ceti popolari. Difatti questo non è quasi mai accaduto (sempre con le scuse di aiutare la crescita, l'occupazione, i poveri...), si è sempre usata la perdita di valore della moneta cartacea per derubare i popoli. Lo si sta facendo anche con l'euro, che viene fatta credere una moneta forte, ma non lo è, viene stampata a gogo e data in mano alle banche, che poi si possono comprare pure a noi. Anche il povero Juncker, mi pare che fin dall'inizio ha avuto contro i poteri forti, che fanno continuamente leva sulla sua, vera o presunta inclinazione all'alcool. Mi pare una persona che, conoscendoli bene, a un certo punto ha voluto smarcarsi da questi poteri, forse bisognerebbe parlarci. Quindi ragazzi, occhio che bisogna rimanere svegli e tenere la barra dritta, non farsi strumentalizzare da chi ha sempre interesse soltanto a creare caos per poter meglio muoversi. Per il resto questo governo è fantastico, forza ragazzi, stavolta si svolta!

Enzo Rossi 25.08.18 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Siccome le democrazie vanno migliorate non capisco perchè non si possono infrangere le leggi. Con l`entrata in europa l`italia con un governo sovrano ha buttato nel cesso la sua moneta e i suoi diritti e le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Adesso nel 2018 con un altro governo sovrano se l`italia è ancora un paese sovrano perchè non decidere di infrangere le leggi per migliorare la nostra democrazia, poi sicuramente delle conseguenze ci saranno perchè per costruire un ponte nuovo il ponte vecchio si deve abbattere. nelle rioluzione ci deve essere sempre una parte che perde.

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.18 10:40| 
 |
Rispondi al commento

E’ ora che i 5stelle si dissocino da Salvini e pretendano che i richiedenti asilo siano sbarcati dalla nave Diciotti!

Francesca C., Ferrara Commentatore certificato 25.08.18 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD ha preso la sovranià e i diritti degli italiani e li ha regalati e svenduti a l`europa, il ha PD preso tutti i beni degli italiani e li ha fatto gestire dai Benetton di turno, e tralasciare i diritti di porietà degli italiani, Il PD quando si deve decidere di dare un sostegno come il reddito di cittadinanza o la flatax agli italiani dice che non hanno il diritto perchè no ci sono i soldi, e per diritto non si possono infrangere le regole europee. Adesso giustamente il PD stà difendendo i diritti degli emigrati in Sicilia.

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.18 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Stefano Ragusa
Ci sono tutti gli strumenti per il ritorno di Autostrade allo Stato, senza rimettere in piedi il pachiderma IRI. Ci sono due IRI nella storia della Repubblica Italiana. L'IRI degli anni Cinquanta, che ha costruito l'Autostrada del Sole. E l'IRI di Prodi anni 90 che se l'è magnata. Quando rimproverano questo governo di dirigismo, rido... perché i "dirigisti" portarono il boom economico negli anni 60, mentre i competenti privatizzatori della seconda Repubblica, hanno portato solo stagnazione e distruzione di milioni posti di lavoro e potere d'acquisto.
La costruzione di Autostrade del Sole, la Milano/Napoli, dorsale del paese, che oggi abbiamo regalato non si capisce il motivo, ai Benetton, fu un autentico capolavoro di ingegneria finanziaria, al pari del Piano INA-Case di Fanfani. A costo quasi zero per lo Stato.
Negli anni Cinquanta, l'IRI fonda Autostrade S.p.a. controllata interamente dallo Stato. Autostrade S.p.a. nel 1956 apre centinaia di cantieri lungo la direttrice, finanziandosi privatamente da banche. Senza gravare sul bilancio dello Stato pur essendo una sua proprietà. Le banche ricevono in garanzia il pedaggio. Il pedaggio non era il profitto di qualche nababbo residente in una lussuosa villa lussemburghese, ma l'ammortamento di un costo già sostenuto per la costruzione dell'autostrada! In appena 8 anni... questo "inefficiente e dirigista" Stato costruì la dorsale stradale nord sud Italiana. La più imponente opera infrastrutturale che abbia mai avuto.
Noi dobbiamo ritornare a fare quello che i nostri padri e nonni, hanno fatto bene e questa è una cosa fatta bene soprattutto a livello organizzativo e finanziario.
Non serve rimettere in piedi I.r.i. e neppure ANAS che è ormai nell'orbita di Ferrovie Italiane. C'è già un'azienda di mille dipendenti 100% del MEF che opera sulle autostrade, una scatola vuota che si può riempire come Mattei riempì Agip. Questa società si chiama RAM, Reti Autostradali Mediterranee e si occupa di

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.08.18 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stefano Ragusa
STEFANO RAGUSA.
I commissari europei sono autolesionisti, oppure degli incoscienti. Di fronte all'omertà sul caso Diciotti, Di Maio ha annunciato il taglio unilaterale ai contributi europei. Il commissario al bilancio Oettinger, sprezzante "ci pagherete gli interessi".. forse non si rende conto che l'anno prossimo, il Regno Unito non ci sarà più e con esso il 12% di tutto il bilancio europeo evaporerà. L'ultima mucca da mungere, l'Italia, contribuisce al bilancio con altrettanti denari per riceverne puntualmente ceffoni come nell'ultimo caso Diciotti. Se l'italia non paga, non è che ci saranno interessi, infrazioni... non ci sarà proprio più un bilancio europeo! Default. Nelle prossime settimane si discuterà il bilancio settennale 2021 - 2027. Il rubicondo Juncker, non solo non ha ripianato la voragine di 120 miliardi, lasciata dall'Uk con la sua uscita... ma chiede addirittura di aumentare il contributo del 30%. La "legge" quella che piace tanto al ministro Moavero... vuole che il bilancio si approvi all'unanimità. E qualcosa mi dice che stavolta l'Italia non porgerà l'altra guancia.. Di più. Seppure la "legge" rimanesse tal quale, la Commissione, dovrebbe tagliare i fondi europei del 30% e poiché l'Italia è contributore netto, con tagli lineari i paesi più colpiti sarebbero gli scrocconi dell'est. Sarebbero colpiti cioè proprio i Paesi di Visegrad, quelli contrari alla redistribuzione migranti. Come Ungheria che versa meno di 1 miliardo e riceve quasi 5, ma anche la Spagna che versa 9 e prende 12. L'Irlanda che versa 1,5 e prende 2. La Polonia che versa 3 e prende 10 (DIECI! mortacci loro!) eccetera eccetera... a meno che Juncker non riscriva il bilancio privilegiando alcune aree povere come l'Andalusia richiesta da Sanchez (col cazzo!) per svantaggiarne altre come il meridione d'Italia. Ma per farlo, occorrerà cambiare la "legge" (che piace tanto a Moavero) e servirà l'unanimità che senza l'Italia ovviamente non ci sarà. Di più

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.08.18 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STEFANO RAGUSA.
Io non devo difendere Salvini, ma l'ipotesi del pm Patronaggio di sequestro di persone sul Diciotti, è una cagata pazzesca. Solamente per quest'intimidazione, quei migranti dovrebbero rimanere a bordo per i prossimi mille anni. No intimidazioni da giudici politicizzati!
Per configurarsi il sequestro serve un soggetto attivo e un soggetto passivo. Io sequestratore ti devo privare della libertà con azioni o omissioni. Nel caso di Salvini, a differenza di quanto pensano molti (incredibilmente persino docenti di diritto e avvocati), Salvini non ha opposto un divieto di sbarco. Non esiste il "porto chiuso". Salvini non ha dato (ancora) il nome del porto sicuro di sbarco e quindi la nave è in stand bye in banchina, in attesa di entrare nel porto. Salvini sta seguendo la procedura Sop 009/2015 che usava anche Minniti. Per la giurisprudenza non assegnare il porto è un'omissione, ma affinché si configuri il sequestro di persona, Salvini dovrebbe avere delle prescrizioni obbligatorie di legge che non ha rispettato. Ad esempio nell'arresto privato (383 cpp) io privato cittadino becco un ladro in flagranza in casa mia, lo immobilizzo lo lego per impedire che scappi. È consentito, ma lo stesso articolo mi obbliga subito al secondo comma, a consegnarlo alla polizia. Non un minuto in più. Salvini non ha nessuna prescrizione obbligatoria nella procedura sop 009... Inoltre se si prolunga la permanenza in banchina, dirà che "attendeva l'Europa" per capire se c'era una redistribuzione. Dirà che attendeva esami sanitari per capire se c'era un'epidemia. Dirà che attende un'identificazione per capire se tra di loro ci sono criminali. Dirà che li presume tutti irregolari perché in Italia esiste ancora il reato di clandestinità e attende una verifica coi paesi d'origine. Ecc. ecc. ecc..
Agli intelligentoni del Fatto che tirano in ballo Conte per scavalcare Salvini come fosse un supereroe.È vero che Conte può ordinare alla nave di identificare a terra

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.08.18 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi Di Maio
Un ragazzo qui ad Amatrice mi ha detto: "Il terremoto ha distrutto tutto. Ha raso al suolo case, chiese, la scuola e i negozi. Questi si ricostruiscono. Le vite strappate via nessuno ce le ridarà".
È una riflessione che merita grande rispetto da parte di tutti.
Ieri ho partecipato alla veglia che è stata caratterizzata dal silenzio, interrotto dai racconti e dalla lettura dei nomi di chi ha perso la vita quel tragico 24 agosto.
Nelle letture che hanno accompagnato la veglia, anche se sono stati rievocati momenti dolorosi, c'è stato un filo conduttore legato alla speranza e alla volontà di continuare ad andare avanti, di ricostruire questa città.
Sono venuto in questi luoghi non per illudere le persone ma per stare in mezzo a loro in un momento difficile e per far sentire la presenza dello Stato. Sì, perché se è vero che nessuno potrà colmare il vuoto lasciato da chi non c'è più, bisogna lavorare concretamente per aiutare i cittadini in questo percorso di ricostruzione.
Con l'aiuto dello Stato e con la grande forza d'animo delle persone che ho incontrato qui sono certo che ci riusciremo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.08.18 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Conte
L'Italia è costretta a prendere atto che l'Europa oggi ha perso una buona occasione: in materia di immigrazione non è riuscita a battere un colpo in direzione dei principi di solidarietà e di responsabilità che pure vengono costantemente declamati quali valori fondamentali dell’ordinamento europeo.
Nel corso della riunione convocata d’urgenza dalla Commissione Europea e che si è appena conclusa non è stato dato alcun seguito alle Conclusioni deliberate nel corso dell’ultimo Consiglio Europeo di fine giugno. Anzi. Da parte di alcuni Stati è stato proposto un passo indietro, suggerendo una sorta di regolamento di Dublino “mascherato”, che avrebbe individuato l’Italia come Paese di approdo sicuro, con disponibilità degli altri Stati a partecipare alla redistribuzione dei soli aventi diritto all’asilo, che notoriamente sono una percentuale minima dei migranti che arrivano per mare.
Eppure è noto a tutti che l’Italia sta gestendo da giorni, con la nave Diciotti, una emergenza dai risvolti molto complessi e delicati.
Ancora una volta misuriamo la discrasia, che trascolora in ipocrisia, tra parole e fatti.
Bene. Se questi sono i “fatti” vorrà dire che l’Italia ne trarrà le conseguenze e, d’ora in poi, si farà carico di eliminare questa discrasia perseguendo un quadro coerente e determinato d’azione per tutte le questioni che sarà chiamata ad affrontare in Europa.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.08.18 09:36| 
 |
Rispondi al commento

FRANCO BECHIS
In tanti scommettono sulla rapida fine del governo gialloverde e quindi sul divorzio fra Salvini e Maio che sono il fondamento dell’esecutivo guidato da Conte. Ci sperano ovviamente Renzi e Berlusconi, oggi destinati ad essere semplici comparse della politica, ruolo a cui non sono mai stati abituati. Ma fanno il tifo anche numerosi altri poteri in Italia, come si è capito da Confindustria, dai banchieri e da gran parte della grande stampa e tv italiana. Legittimo sperare. Ma non lungimirante. Perché i due sono destinati a durare. E per molti anni quella alleanza politica sarà la sola possibile. A meno che gli elettori decidano diversamente. Ma questo è sempre possibile…Gran parte delle divergenze che vengono narrate sulla stampa non sono infatti tali, e le due componenti discutono assai meno di quello che accadeva ad esempio fra Lega e Forza Italia o An nel vecchio cdx. Di conflitto non si può affatto parlare, anche se è vero che ci sono personalità che hanno pensieri e sfumature diverse, come il pres. della Camera Fico. Ci sono, ma sono in gran parte minoritarie sia su un fronte che su un altro. E sia Lega che M5s hanno fortissimo nel loro dna politico il completo distacco dalle politiche del Pd e dei governi precedenti, cosa che sembra difficilissimo fare per Fi. E l’alleanza attuale di governo è non poco facilitata da Salvini, che sarà un leader politico mediatico e populista, ma molto pragmatico e assai poco ideologico, più incline a cercare di risolvere i problemi che a sventolare bandiere ideali.
Allo stesso modo il M5S ha una caratteristica sconosciuta alla politica tradizionale: è disposto a tornare indietro su quello che fa, non difende contro ogni evidenza né le proprie persone né le decisioni prese. Anche se non manca qualche gruppetto più ideologico degli altri per storia personale e militanza passata, il grosso del Movimento ha lo stesso pragmatismo di Salvini: entrambi i movimenti/partiti hanno antenne molto sensibili

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.08.18 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franco Bechis
Gli Agnelli hanno scelto la Fedeli per occupare la poltrona del compianto Marchionne nel cda della fondazione di famiglia
Da cosa deriva questa scelta? Semplice, Bechis rivela che, ai tempi in cui era ministro, la Fedeli ha intessuto ottimi rapporti con la fondazione Agnelli frequentando convegni e partecipando a studi. La decisione, rivela sempre Bechis, non è di oggi ma era già stata presa da tempo. Tant'è che il 19 giugno scorso, la Fedeli si era rivolta all'Antitrust informandosi se l'incarico che ricoprirà a Torino fosse, secondo la legge sul conflitto d'interessi, "incompatibile o meno con la sua carica di ministro dell'Istruzione ricoperta fino a poche settimane prima".
..
E noi non capivamo come mai questa tizia nemmeno diplomata fosse stata scelta da Renzi come Ministro della scuola! Era per favore un favore agli Agnelli.
Ma c'è qualcosa che Renzi abbia fatto che sia stata per il popolo italiano e non come favore a questa o a quella lobbye?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.08.18 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri portavoce in Europa si illudevano di modificare i trattati per continuare a traghettare migranti dalla Libia in Italia e poi sbolognarli in tutto il continente europeo, nonostante qualcuno gli facesse sommessamente osservare che era una strategia perdente , per il semplice fatto che al di là delle dichiarazioni buoniste di facciata, ogni stato vuol difendere i propri confini. Adesso non un mea culpa, ma voglio sperare che per il futuro, cambino le strategie e bentornati con i piedi sulla terra

Giovanni, Russo, SA Commentatore certificato 25.08.18 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che l'UE si metta in testa,junker e accoliti,che il problema immigrati non si risolve con il Denaro.
Al governo non ci sono più i LADRI!
Cara UE te ne devi fare una ragione,devi stracciare il contratto(accordo di Dublino) che per noi è vecchio ,superato ed illegittimo alla luce degli attuali problemi.

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.18 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Il ponte sta a Benetton come l'Ilva sta ai Riva.
Queste facce da culo che vogliono spiegazioni sono gli stessi che hanno creato i problemi.
Gli italiani se ne stannom accorgendo.
Pontificano dall'alto come gli intoccabili,i capaci, e non si rendono conto,anzi non vogliono rendersi conto,che sono gli "artefici" della mala politica degli affari personali delle raccomandazioni a posti di lavoro ben remunerati;di privilegi acquisiti con leggi ,leggine e decreti ad personam.
Caro Calenda,carissimo Martina(il burattino del bischero) diteci dei Riva dove hanno messo i denari che avevano avuto per le bonifiche,diteci quali accordi avevate preso con sventola e i sindacati,gli stessi che oggi pretendono diritti.
Stronzi avete fatto lavorare i vostri iscritti in un ambiente malsano,i bambini nascono con il tumore e avete ancora il coraggio di presentarvi?
I lavoratori,quelli onesti e puliti vi dovrebbero,assieme ai politici di allora ,prendervi a calci nel culo....invece pontificate.
Ladri di generazioni e di benessere...dovreste essere condannati alla forca.
Benetton stessa solfa... concessioni all'acqua di rose che chi sbaglia ha pure il premio.
Un famiglia di straccioni che lasciano i ferri da maglia per appropriarsi della rete autostrade con il beneplacido dei politici,tutti; nessuno si salva.
E adesso la colpa è di Di Maio che è incapace,pezzi di merda,il Movimento cerca di rimediare e mettere delle pezze momentanee,per una programmazione di cambiamento e voi vi ci buttate contro invece di aiutare.
Sappiate comunque che questo atteggiamento disfatista vi si rivolgerà contro: ci vediamo alle prossime elezioni,se ci saranno,ed allora ci sarà da ridere perchè scomparirete dal mondo della POLITICA.

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.18 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCORA TU

Ci mancava pure Laura Boldrini. Risponde presente al richiamo delle sirene contro Salvini. Tutti insieme appassionatamente, scrittori e politici, cantanti e attori schierati a sinistra (quei pochi che restano). L’ex presidente della Camera dei deputati ha prima voluto fare la sua sfilata per vedere come stavano i 150 migranti a bordo della nave Diciotti. Poi ha esternato. E ha continuato a esternare ai microfoni di In Onda su La7. «Se è ancora un uomo faccia scendere le undici donne ancora a bordo», l’attacco (prevedibile e ripetitivo) di Laura Boldrini a Salvini. «Il vicepremier e ministro dell’Interno sta cercando lo scontro a tutti i costi per creare il caos anche con la magistratura, ha reagito in modo provocatorio e ha anche mancato di rispetto al presidente della Camera e sta ricattando l’alleato». L’ira funesta della buonista Boldrini raggiunge livelli incredibili: «Se questo è un uomo faccia scendere queste undici donne». E ancora, «Salvini svia l’attenzione e non risolve i problemi degli italiani», conclude l’ex presidente della Camera, sostenendo come «stia vendendo fumo e si accanisca sui naufraghi». Più che altro la Boldrini dovrebbe chiedersi perché la sinistra sia caduta così in basso, perché gli elettori abbiano preso a calci il Pd e abbiano fatto quasi scomparire Liberi e Uguali.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.18 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TROPPI PESI E TROPPE MISURE

L’Europa prova a fregare l’Italia. Ma, forse, stavolta a Bruxelles hanno fatto male i conti. Anche perchè, vista la sortita truffaldina, Giuseppe Conte ha attaccato con estrema durezza i vertici Ue. L’unione ha oggi in sostanza deciso di non prendere alcun impegno sul versante migranti. Anzi, nella lettura del presidente del consiglio, volato a Bruxelles per partecipare al vertice, ci sarebbero stati evidenti, chiarissimi e perciò inaccettabili passi indietro. Da cui l’insoddisfazione e la delusione. “L’Italia è costretta a prendere atto che l’Europa oggi ha perso una buona occasione” scrive quindi su Facebook il premier dopo il vertice Ue. “Ancora una volta -si sottolinea nella nota – misuriamo la discrasia, che trascolora in ipocrisia, tra parole e fatti. Bene. Se questi sono i ‘fatti’ vorrà dire che l’Italia ne trarrà le conseguenze e, d’ora in poi, si farà carico di eliminare questa discrasia perseguendo un quadro coerente e determinato d’azione per tutte le questioni che sarà chiamata ad affrontare in Europa”. “Da parte di alcuni Stati – ha chiarito Conte – è stato proposto un passo indietro suggerendo una sorta di regolamento di Dublino ‘mascherato’, che avrebbe individuato l’Italia come Paese di approdo sicuro, con disponibilità degli altri Stati a partecipare alla redistribuzione dei soli aventi diritto all’asilo, che notoriamente sono una percentuale minima dei migranti che arrivano per mare”. “Eppure -sottolinea il premier- è noto a tutti che l’Italia sta gestendo da giorni, con la nave Diciotti, una emergenza dai risvolti molto complessi e delicati”. Il messaggio è chiaro: l’Ue non provi a fregarci perchè la reazione italiana sarà netta, conseguente e determinata. Ciò significa che da adesso lin avanti ‘Italia farà sentire ancora di più la sua voce.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.18 09:09| 
 |
Rispondi al commento

TROPPI PESI E TROPPE MISURE

«La scorta a Saviano sì e al Capitano Ultimo no?». Rita Dalla Chiesa con un messaggio indirizzato a Matteo Salvini chiede che venga prolungato il periodo di scorta al Capitano Ultimo. «In questo foglio c’è scritto che, dal 3 settembre, – rileva Dalla Chiesa – verrà tolta la scorta al Capitano Ultimo. A colui che arrestò Totò Riina. Il 3 settembre venne anche ucciso mio padre. Ministro Matteo Salvini lei sa di questa aberrante decisione?». È questo il messaggio su Facebook che la conduttrice ha postato dopo la notizia del provvedimento dell’Ufficio Centrale Interforze per la Sicurezza Personale di revoca della scorta al colonnello Sergio De Caprio, noto come Capitano Ultimo: il carabiniere che nel 1993 arrestò Totò Riina. Rita Dalla Chiesa con questo suo messaggio riapre così il dibattito di qualche mese fa, quando lo stesso Salvini aveva ipotizzato la possibile soppressione della scorta allo scrittore.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.18 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TROPPI PESI E TROPPE MISURE

«Dopo aver superato il confine spagnolo a Ceuta e aggredito gli agenti di pattuglia, questi signori sono stati rimandati in Marocco grazie ad un accordo internazionale di vent’anni fa. Se lo fa la Spagna va bene, ma se lo propongo io allora sono razzista, fascista e disumano». Lo scrive su twitter il ministro dell’Interno Matteo Salvini postando un video con un gruppo di migranti.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.18 09:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.targatocn.it/2015/09/03/mobile/leggi-notizia/argomenti/attualita/articolo/mondovi-le-perplessita-dellascom-sul-terzo-lotto-della-tangenziale.html

Gli applausi ai rappresentanti del nuovo Governo sono importanti. I cittadini devono sostenere l'esecutivo perché molte scelte saranno contro i cosiddetti poteri forti. Abbiamo visto come si sono scatenati i media appena si è parlato di revoca delle concessioni!!!
Ho riportato un link: mentre crollano i viadotti (prima del Morandi era venuto giù anche un cavalcavia a Fossano, con due carabinieri salvi per miracolo), e hanno finalmente visibilità i casi dei viadotti in stato allarmante (molti in Piemonte, appunto) leggete cosa stavano cercando di fare a Mondovì, dopo aver fatto morire la cittadina con la creazione dell'omonimo centro commerciale.

antonella g. Commentatore certificato 25.08.18 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Voi siete la nostra voce, gli applausi sono per voi e per gli italiani che resistono, nonostante i crolli delle ideologie, delle certezze e dei ponti. Luigi tu sei lucido e determinato, come Matteo è viscerale ed emotivo. Insieme siete la luce che porta fuori dal tunnel.
Gli altri sono vocine lagnose che nulla danno e nulla aggiungono, come rumori di sottofondo.

Mara 25.08.18 08:58| 
 |
Rispondi al commento

L'Europa dei banchieri sulla Diciotti,ha fatto l'ennesima figura di merda,la nostra informazione nella quasi totalità,ne ha fatta una, ancora più grossa.Questo ammasso di venduti senza dignità, venderebbero per soldi, pure il padre e la madre,ogni notizia è puntualmente, contro il governo,in modo particolare, sempre, contro gli esponenti del M5S,con le loro monotone e cretine motivazioni.Nessuno(meno uno, la Notizia), di questi premi nobel, delle fake news,ha scritto :"Che, l'Europa della Merkel e di Macron ha detto no alla nave Diciotti,per creare problemi sul governo Italiano"Adesso i "buonisti"facciano vedere che se li prendono e se li portano in casa propria,o d'accordo con la Cei o con CL in qualche seminario, da anni "desolatamente" chiuso.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.08.18 08:27| 
 |
Rispondi al commento

I media con una sol voce, insistono sulla Diciotti e sui migranti, al fine di farli sbarcare senza se e senza ma.
Tutto ciò contro il parere della stragrande maggioranza degli italiani , se è vero che anche buona parte degli elettori piddini, a denti stretti ed in camera caritatis, ammettono che non ne possono più di questi continui arrivi di persone per le quali non vi è nessuna prospettiva di un decente lavoro.
Allora mi appare sempre più chiaro che i nostri giornalistucoli obbediscono ad ordini di propaganda che proviene da altri attori che non sono il popolo italiano

Giovanni, Russo, SA Commentatore certificato 25.08.18 08:16| 
 |
Rispondi al commento

L'incredibile discesa del PD verso valori ad un numero non è del tutto incoprensibile, ci ha messo mano "il rottamatore" ossia RENZI pensando che il PD fosse maturo per diventare una forza di centro destra anzichè una di centro sinista, come se forze di centro destra ce ne erano poche in giro. Ma quel che è peggio è che tutto il PD lo ha seguito, e ancora oggi il "reggente" Martina parla come lui, il RENZI, dice le stesse cose ad esempio durante questa crisi dei migranti, da Catania spara che il governo è incapace che deve dimettersi ecc. ecc. insomma le cose che direbbe il RENZI, non tenendo conto che il governo è composto da una maggioranza che sfiora il 70% dell'elettorato. E tutti i giorni è così, Martina parla 2 /3 volte al giorno in tv, ebbene dice sembre che questo governo stà portando il paese nel baratro. Io purtroppo per Martina non la vedo così la vedo come una nave italiana che ha sbagliato ad imbarcare persone che non avevano diritto a toccare la terra italiana, in quando da naufraghi erano clandestini, senza niente addosso, ne un documento ne niente, solo la speranza che se gli sarebbe andata bene si ritrovano in europa senza soffrire e la loro vita sarebbe cambiata, troppo facile no ? oggi purtroppo non funziona più così, oggi gli stati europei hanno capito che non possono accogliere un miliarlo e mezzo di africani, e meno male che stati come l'ungheria, la polonia e altri fanno da muro, ma a Martina questo non và bene, Martina vuole assolutamente un PDR al 1 massimo 2%.

rosario b. Commentatore certificato 25.08.18 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Quando si squarcia il velo, è come uscire dal coma...ci si risveglia con una sorta di strabismo che ti fa vedere doppio...ti va vedere in stereofonia, su due piani...scatta l'effetto contrasto...si distinguono i particolari, i contorni..si recuperano le migliori e più nobili facoltà animali.. e per sintesi finalmente vedi e capisci...capisci che sei vissuto in una realtà di merda, fatta da aggregazioni umanoidi cementati dal muco, moccaro come si dice in sicilia..Martina..nella sua fisicità macilenta..nonostante cerchi di rappresentare il "tormento" di chi vorrebbe fare il fustigatore...trasuda tutta l'ipocrisia di tutto un apparato di partito che, nascondendosi dietro di lui, spera nell'ascesi..nella resurrezione...Non funziona più...per fortuna questa narrazione...è stata fottuta dai fatti...le facce di merda...i ponti che crollano, la gente che muore...un alcolizzato che comanda l'europa per conto di di tanti piccoli pezzi di merda...E' finita un'era...s'è rotto il giocattolo...le ferite inferte alla gente, alla buona gente, sono così cocenti, cogenti, che nulla potrà farci tornare indietro...ma non gioiamone...non è un miracolo...queste attese, prese d'atto... vanno supportate di fatti ed atti concreti..Il governo ha dalla sua una buona dose di tolleranza da parte di noi sostenitori..può sbagliare nella forma...nei metodi..nelle reazioni emotive..gli perdoniamo in anticipo..non gli perdoneremo la sostanza degli atti e dei fatti...la perdita di una visione..di obiettivi veri e concreti... Pe tutto questo si applaude questo governo..per tutto questo si fischiano i vecchi tromboni della connsorteria di merda...che ci ha resi schiavi, vittime.. che ci ha affesi e mortificati..che ci ha venduti e svenduti.. che finge di piangere per i poveri migranti..e che ha tortuato ed ucciso tutti noi...

fRANCESCO ., FAVARA Commentatore certificato 25.08.18 08:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai ci sono due Italia: quella della maggioranza dei cittadini, perlopiù classificabile come ceto medio, che segue con speranza e sostegno l'operato del governo, e quella della minoranza di beneficiati dalla Casta e dai suoi intrighi che, purtroppo, avendo a disposizione la più parte dei media propagandano opinioni che sono soltanto loro come fossero espressione di un sentire comune con l'unico obiettivo di scardinare l'alleanza di governo.

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.08.18 07:51| 
 |
Rispondi al commento


Non possiamo accettare nuovi africani. Non sappiamo neppure quanti ne deteniamo, ne vediamo tanti, ovunque, nei mercati, nelle piazze, nelle stazioni, in giro per le strade.
Lavoro non ce n'è, ma poi sono capaci di lavorare? Lavorare si fa fatica ed è anche doloroso. Allora li dobbiamo mantenere noi, curare, assistere. Basta, siamo stanchi di ritrovarceli davanti ai super mercati a chiedere l'elemosina, sporchi, affamati, ed arrabbiati.
Rimandateli ai loro paesi.

newmail ***** Commentatore certificato 25.08.18 07:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Salvini deve fare un censimento di tutti gli africani per rispedirli al loro paese.
Basta riporre speranze nell'Europa, non ha mai funzionato.
Bisogna fare come fanno gli altri, chiudere il più possibile tutto e impedire che si avvicinino.
Perchè la Diciotti che pare aver il ruolo di soccorso delle persone, continua a cercare naufraghi? Fermatela.

newmail ***** Commentatore certificato 25.08.18 07:10| 
 |
Rispondi al commento

Cercare aiuto in Ue per la questione migranti è un'utopia, non ha mai funzionato.
Anzi, l'Ue sta utilizzando le nostre richieste per ridicolizzare il governo giallo verde, metterlo in crisi, per farlo dimettere.
Tutto questo è una vergogna.Come pure è vergognoso il pd, fi, ecc., in passerella sulla diciotti.
Quando c'è stata la truffa di migliaia di risparmiatori truffati, nessuno ha mosso un dito.
Andate avanti e non indietreggiate di un passo. Non si deve mollare, trovate altre soluzioni, siamo con voi.

newmail ***** Commentatore certificato 25.08.18 06:59| 
 |
Rispondi al commento

siccome la FIAT galleggia nella M..da più nera adesso daranno le colpe a MARCHIONNE che
guarda caso... sembra leggermente defunto


Mauro Magni 25.08.18 02:26| 
 |
Rispondi al commento

____

...non mettete troppa carne sulla brace o ci infognamo...

e le opposizioni ed i TG di parte li useranno per propagandare false storie.

Prendiamo uno o due problemi e risolviamoli poi se ne aggiungo altri..
______

Quando la UE impose multe agli stati membri se non avessero preso la loro quota di migranti e gli stati si rifiutarono comunque

nessuno parlò di obblighi verso la UE...!

Ora invece che l'Italia si rifiuta di pagare i 20 miliardi alla UE se non si risolve la questione migranti

ci vengono a parlare di "obblighi" verso la UE!

Due pesi due misure quando si viene all'Italia!?

La UE è una grande placenta che invece che nutrire gli stati si nutre degli stati....

un peso ingombrante all'economia Italiana!

-- La UE e i media si ricordano di questi obblighi?

Unione Europea: “Sanzioni agli Stati membri che non ricollocano migranti”
https://www.luinonotizie.it/2017/03/02/unione-europea-sanzioni-agli-stati-membri-non-ricollocano-migranti/115542


MIGRANTI UE: LE PROPOSTE DELLA COMMISSIONE, RIPARTIZIONE OBBLIGATORIA CON MULTE A CHI NON RISPETTA LA REGOLA
https://www.firenzepost.it/2016/05/04/migranti-ue-le-proposte-della-commissione-ripartizione-obbligatoria-con-multe-a-chi-non-rispetta-la-regola/

E le multe Ue ci hanno tolto 150 milioni
http://www.ilgiornale.it/news/politica/e-multe-ue-ci-hanno-tolto-150-milioni-1209698.html


Quote obbligatorie per suddividere 160mila profughi, multe per chi vuole un opt-out, rimpatri più veloci. Sono alcune delle principali proposte approvate dalla Commissione Ue per affrontare la crisi dei profughi e presentate dal presidente Jean-Claude Juncker nel suo discorso sullo Stato dell'Unione all'Europarlamento.
http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/migranti-piano-juncker-tra-quote-rimpatri-piu-veloci-e-un-fondo-africa_2132600-201502a.shtml


Migranti, multe Ue a Stati che rifiutano quote relocation
https://it.sputniknews.com/mondo/201605032598189-ue-migranti-ridistribuzione-multe/


John Buatti 25.08.18 02:09| 
 |
Rispondi al commento

lo stato Italiano ha da tempo allungato la mano sulla proprietà privata
vedi canone RAI legato al mero possesso della TV

Vedi bollo circolazione legato al possesso del veicolo
(e sì non è più solo x la targa ma anche per IL TELAIO - per evitare frodi?)
e anche lì ci pago pure il canone RAI
anche questo per evitare frodi?

praticamente pago un'oggetto (tasse comprese) e poi pago per TENERMELO.....è meraviglioso

Mauro Magni 25.08.18 01:48| 
 |
Rispondi al commento

il Governo del Cambiamento è una Benedizione del cielo....anche perchè tragedie come quelle di Genova non accadano più......
per attuare il Cambiamento, serviranno anni, tanta forza e coraggio, e la pazienza e la fiducia dei cittadini che vogliono tornare ad essere sovrani nel proprio Paese.....
la prima cosa da fare, umilmente a mio parere, è
"normalizzare la comunicazione"......
tutto ciò che di buono questo Governo si appresta a fare, "DEVE" poter arrivare in forma corretta A TUTTI.....se si rimane con l'editoria Italiana in mano a privati, che producono ogni giorno quintali di Fake News, non cambierà molto
rispetto al passato.....il Cambiamento, deve partire da questo....dalla "certezza delle notizie diffuse"......
serve quindi regolamentare la categoria dei Giornalisti, introducendo MULTE per chi inventa Fake News, invece di riportare le notizie cosi' come sono......
per introdurre le Multe, serve attivare un comitato di controllo, che ogni giorno verifica le notizie, ed il giorno successivo MULTA.....
molti giornali dopo poche settimane si troverebbero con centinaia di migliaia di Euro da dover sborsare....oppure cominciare a informare correttamente, se vogliono lavorare...

fabio S., roma Commentatore certificato 25.08.18 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Gli APPLAUSI sono il TERMOMETRO del CONSENSO ke è ancora BUONO nonostante i reiterati SFORZI di STAMPA & TV x inc...analare il POPOLO sulla "RETTA VIA"...vediamo ki ce l'hà + DURO!!

GIANNI GROSSI 25.08.18 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la tragedia di Genova si è scoperta l'enorme fragilità dell'Italia per quanto riguarda le migliaia di ponti in cemento armato costruiti in tutta la penisola.
In tutto il mondo i ponti vengono costruiti in acciaio, o comunque NON VENGONO COSTRUITI PILONI E STRALLI (TIRANTI) IN CEMENTO ARMATO SOGGETTI A FLESSIONE O A TAGLIO.
Dovrà essere realizzato un enorme PIANO MARSHALL per la ricostruzione e per mettere in sicurezza migliaia di ponti.
Quale occasione migliore per utilizzare proficuamente ciò che già si ha in Italia ?
L' ILVA per la produzione dei milioni e milioni di tonnellate di acciaio per ricostruire migliaia e migliaia di ponti.
Non solo nazionalizzare le autostrade, ma anche utilizzare proficuamente l'industria dell'acciaio che già lo stato possiede.

Giovanni ., Siracusa Commentatore certificato 25.08.18 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SOLUZIONE È SEMPLICE!! SI ANNUNCIA che da domani diamo la cittadinanza a tutti i 700.000 migranti accolti in Italia, si dia la cittadinanza a tutti i nuovi immigrati che sbarcano in Italia in modo che possano circolare regolarmente in tutta Europa e vuoi vedere che milioni di nuovi e vecchi arrivi SICURAMENTE sceglieranno di sostare nel NORD EUROPA!!! Immaginiamo l’ Imbarazzo che potrebbe verificarsi.... Salta il banco?? Capiranno che i confini sono europei e non solo italiani?? SARANNO ACCOGLIENTI CON I NUOVI EUROPEI?? La guerra è guerra ... DAI CONTE fuori gli attributi!!

Marcello Adamo 24.08.18 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora l'unico problema dell'Italia sono i migranti sulla Diciotti. Gli italiani in poverta' non esistono piu', i pensionati alla fame che vanno a rimediare qualcosa quando il mercato ortofrutticolo chiude, che roba e'? Gli italiani, oltre agli stranieri che vivono per strada? Quale e' il problema? E' patetico sentire dire: poverini quelli sulla Diciotti, come sono magri! E tutti i bambini che in Africa muoiono di fame? L'importante e' non vederli. Siamo alla follia. Una volta per tutte ci vogliamo mettere d'accordo? Qualsiasi migrante che arriva in Italia deve essere accolto? E quanti? Tutti? E poi chi se ne importa se non si sa chi sono, che fedina penale avevano al loro paese, l'importante e' accoglierli nel nome della carita'. Ci costano 35 euro al giorno cadauno, i minori non ti dico, quale e' il problema? A settembre si fara' la la riforma della legge Fornero? Il reddito di cittadinanza? Il problema sono le risorse! Dove trovarle? Pero' se arrivano 10, 100, 1 milione di migranti (quasi tutti clandestini) gli euro ci sono sempre, li sborsi l'Italia o l' Europa che sia. Gli italiani non sono razzisti ma discriminati.


Se vige il trattato di Schengen sulla libera circolazione dentro la UE le frontiere italiane sono di tutti i paesi aderenti, tutti hanno il dovere di accogliere. Se le frontiere italiane sono solo italiane perchè ti do 20 miliardi per riaverne 14 per una solidarietà europea che non esiste?
La realtà è che all'Europa non gli frega niente dei migranti, li usano mer mettere in crisi l'italia. Lo scontro serve eccome. Per modificare i rapporti di forza. Certo dopo anno di pd non sarà facile.

Luca 24.08.18 23:07| 
 |
Rispondi al commento

di Tommaso Merlo

Le vecchie caste tremano impaurite. Non riescono a capire, non riescono a reagire. Spronano Pd e Forza Italia a salvare il salvabile ma appena quelli aprono bocca ed escono di casa vengono ricoperti d’insulti e peggiorano la situazione.

Forza Italia si sta rivelando quello che è sempre stata, un club privato di leccapiedi e oggi che il vecchio padrino ha un piede nella fossa, gli sguatteri attendono inermi il Giorno del Giudizio. Si scanneranno per un’eredità politica nulla. Salvini non gli sta rubando solo tutti i voti, ma anche senso.

Il Pd pensa invece di cambiare nome e simbolo. È dal 1989 – dal crollo del muro di Berlino – che gli ex comunisti cambiano la confezione di un prodotto scaduto. E guarda dove sono finiti: giustiziati da un megalomane fiorentino che ormai si è perso in un mondo immaginario tutto suo senza che nessuno lo aiuti a disintossicarsi da quell’ego pestifero che lo tormenta. Un caso umano più che politico.

È davvero finita per Pd e Forza Italia. Li attende una stagione di lotte fratricide e penosi cambi di trucco e parrucco rimembrando bei ricordi che esistono solo nelle loro menti faziose. Il misero e travagliato destino dei resti del mondo ideologico comunista e fascista. Una lunga e triste agonia. In tempi di vacche grasse, il banchetto forzapiddino sarebbe continuato a lungo, ma con le vacche ridotte a pelle ed ossa dalla crisi, gli italiani hanno pensato bene di tagliar corto e reagire alla prima occasione. Il 4 marzo si è compiuta una vera e propria rivolta popolare. Traditi, umiliati e lasciati allo sbando, i cittadini hanno sostanzialmente deciso di rifiutare la mediazione delle vecchie caste.

La Lega è un tentativo vecchia maniera di superare l’interferenza delle vecchie caste opponendogli un potere accentrato più forte che è quello di Salvini. Il Movimento 5 Stelle è un tentativo innovativo di superare le vecchie caste opponendogli una comunità di cittadini e un rinnovato bagaglio di valori.

segue ↓


OT "Fichissimo";

Ho appena visto er sito de Robberto: ce sta scritto letterarmente "Roberto Fico: la mente sgombra"; 'a cosa, me ha corpito tanto, perchè 'a interpretazzione der motto, potrebbe spiega' tante cose: 'nfatti, quann'era presidente d'Agicom, spesso me chiedevo: -"ma che c'ha in testa?" Grazzie Robbè; adesso, è tutto molto più chiaro....(ah, e ne 'a mente, lasciace armeno n' letto e n'comodino, t'o consijo....)


harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.08.18 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SECONDO ANNUNCIO

IO SONO PRONTO A SALIRE SULLA DICIOTTI,in qualita' di iscritto al movimento,PER DARE UN FORTE SEGNALE AI MIGRANTI,AGLI OPPOSITORI ,ALL'EUROPA,CHE NOI SIAMO CON I MIGRANTI,E NON CONTRO,SIAMO CONTRO I POTERI CHE LI/CI VOGLIONO SCHIAVI.
CHI VIENE CON ME?

E' UNA BELLA SOLUZIONE CHE ToGLIEREBBE OGNI EQUIVOCO.
CONTATTATEMI!

Questo annuncio e' gia' stato fatto..e,per ora,nessuno a risposto.
Se due/3 parlamentari del m5s e 2/3 parlamentari di Lega,salissero su quella nave,vivendo come loro,fino a che,da qualche parte nel mondo ,si sbarchera',TOGLIEREBBE OGNI SINGOLO DUBBIO DI SPECULAZIONE.
Cioe'..loro NON SONO IL PROBLEMA,SONO IL SINTOMO,e siccome GLI CREiAMO PER L'ENNESIMA VOLTA DISAGIO,CHIEDENDOGLI SCUSA,gli spieghiamo,e LOTTIAMO CON LORO PER UNA SOLUZIONE DEFINITIVA PER LA CONDIVISIONE nei vari stati, DELL'ASILO IN TUTTA EUROPA.
Per cui,noi ci FACCIAMO PARTE INTEGRANTE DELLE CONSEGUENZE e delle RESPONSABILITA' PRIMARIE DEL PROBLEMA,tutte occidentali.

VI CHIEDO UNA CORTESIA..
Qualcuno sa' dirmi come faccio a parlare con un qualsiasi parlamentare 5 stelle?

Contattatemi rispondendo al commento.

Io non scherzo,non gioco con la vita altrui,PARTECIPO

Chi viene con me?

Luca Fini, Brescia Commentatore certificato 24.08.18 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perche' non togliete il finanziamento publico ai giornali??????? E' un inquinamento!!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 24.08.18 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Giuliano Ferrara

quale sarebbe il bene di TARANTO ?
e quello dell'Italia intera ?
coprire tutto e non se ne parli più ?
Noo dai, quelle cose le fa la MAFIA
E i tuoi amici
E intanto ti - CIUCCI - i soldi dei finanziamenti

Mauro Magni 24.08.18 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.change.org/p/giustizia-per-cucciolo-impiccato-da-ignoti-sergiocosta-min?recruiter=57824168&utm_source=share_petition&utm_medium=copylink&utm_campaign=psf_combo_share_initial.pacific_abi_gmail_send.variation.pacific_email_copy_en_gb_3.v4.pacific_email_copy_en_us_3.v1.lightning_share_by_medium.share_by_medium&utm_term=408470

FABIO B., bologna 24.08.18 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marchionne sepolto in gran segreto in CANADA?
come mai in gran segreto?
Come mai in CANADA? MAH..

Mauro Magni 24.08.18 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai Fico è chiaro da che parte stà, da quella del PD, e se appunto non volete fare la stessa fine, dovete allontanare lui e tutto il suo codazzo, ormai va da se che la sua presenza in mezzo a voi mi farà votare lega

Caz Degan 24.08.18 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA STAMPA IN ITALIA E DA PARAGONARE ALLE PIÙ SPORCHE DITTATURE MONDIALE.
LEGGE RADIAZIONI E CHOUSURE PER CHI DISTORCE LA VERITA

salvatore stassi (sito), roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT ripubblico

Qualcuno mi sa dire quante autorità garanti di laqualunque vi sono in Italia? E come sono organizzate? Con presidenti, vice-presidenti, comitati di gestione o similari, segretarie varie. E come si accede a queste poltrone, se con regolare pubblico concorso o se con opache procedure di cooptazione da parte dei soliti partiti così da avere una riserva di posti per gli amici e i trombati? E alla fine lo stato (ossia noi) quanto spende per questi inutili soggetti: vedi l’inutile garante della privacy , visto che oggi di ognuno di noi sanno tutto, finanche quanti peli abbiamo lì dove non batte mai il sole!

Giovanni, Russo, SA Commentatore certificato 24.08.18 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

So di essere fuori tema ...ma ....mi preme dire a proposito dei clandestini bloccati a Catanias : ci sono già il Primo Ministro (Conte),il Vice Ministro (Di Maio),il Ministro dei Trasporti(Toninelli) e il Ministro dell' Interno (Salvini)...... Era necessario e indispensabile l'intervento di Fico?
Io sono un sostenitore 5Stelle ma Fico inizia a starmi 2 palmi sotto il mento ! e mi fermo qua

Lorenzo Pagani 24.08.18 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema più grosso per il liberismo mondiale è poter mettere le mani,senza far fatica, sull'Africa quando non avrà più cittadini.
Pertanto si auguro questi delinquenti che l'Europa si accordi per la ripartizione equa tra gli stati dell'UE.
Nooo... il problema è che gli africani debbano avere la loro terra con le proprie risorse.

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' tutto un teatrino.

la lega di salvini ha questo retrogusto:

https://www.youtube.com/watch?v=O6mLgqSYxzY

carlo 24.08.18 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cip e ciop in onda sulla sette stanno dando il meglio di se’: lecchinaggio e partigianeria , tant’è che hanno dalla loro parte il Giannini ed altri notoriamente pro governo del cambiamento! (Scherzo)
Vediamo che ne pensano (anche Se questa è una parola grossa) i trollini pidioti pagati a un cent a commento!

Giovanni, Russo, SA Commentatore certificato 24.08.18 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i voti della lega sono stati presi per eliminare il problema arrivo migranti. se avessero chiesto i voti per farli entrare e poi sbolognarli al resto d'europa, ne avrebbero presi molti meno.

e onfattio in campagna elettorale non hanno detto cosi', al limite un generico "l'europa ci deve aiutare e collaborare". giustissimo.

chiedeiamoglielo, ma non per aprire le frontiere anche lei.

salvini faccia quello per cui ha preso i voti.


se l'europa facesse come chiede salvini ( e purtroppo anche di maio gli va dietro) il (presunto) progetto di soros sarebbe compiuto, eliminate le barriere che impediscono una migrazione di massa insopportabile.

facile come rubare le caramelle a un bambino.

entrano in italia, poi se ne vanno in giro per l'europa.

quello che vuole soros. siamo sicuri che salvini non vuole aiutare soros?

carlo 24.08.18 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con tutto il bene che posso volere a questo governo, per la questione immigrati e' ambiguissimo.

perche' da come si muove, VUOLE far entrare i clandestini in italia, pero' li vuole distribuire in europa.

ma soprattutto salvini non aveav preso i voti per FERMARE il flusso dei clandestini provenienti dall'africa? e' cosi', i voti la gente li ha votati per quello.

invece, ripeto, da come stanno agendo, e stanno montando un gran cagnaio, li farebbero entrare in italia e poi pero' li vogliono sbolognare al resto d'europa.

e si incazzano se l'europa non ne vuole mezza.

mi sembra assurdo.

chi anche tra i duri e puri e' d'accordo sull0idea del governo, cioe' fare entrare i clandestini e poi sbolognarli al resto d'europa?

io sono d'accordo per fermare il flusso dei clandestini e lotta dura a chi li porta.

e casomai per fare questo, anzi, e' dovuta, una richiesta d'aiuto all'europa.

perche0 ok noi siamo iun paese sovrano, ma anche gli altri lo sono e fanno entrare nel loro paese chi vogliono loro.

siamo noi che dovremmo fare come loro, non loro accettare la nostra proposta.

ci sta sul cacchio soros e il suo (presunto) progetto? non facciamo come vorrebbe il governo, che cerca di dare un colpo al cerchio (sbolognare un problema ad altri) e uno alla botte (non essere visti male dai cosiddetti buonisti che vorrebbero le frontiere aperte per tutti).

non si puo' pretendere cosi'.

un po' di coraggio, a casa sua, non in germania, chi non ha i requisiti per restare, blocco degli arrivi e lotta dura alle mafie che li portano qui'.

carlo 24.08.18 20:16| 
 |
Rispondi al commento

...gli ''accoglimenti sinistri''...

https://bit.ly/2Mzp6a4

Tony 24.08.18 20:14| 
 |
Rispondi al commento

TG1. I’autorita garante dei detenuti (???) definisce inumano il trattamento dei migranti sulla Diciotti
Ci mancava pure il garante dei detenuti: ma a questi chi li paga ? Per caso sempre noi e anche lautamente.
Poi subito dopo ci fanno la predica Martina, la Boschi, taiani, micciche’, la Cgl... aspetto saviano, Cacciari, cip e ciop, la chiesa allegramente sodomita e pedofila recidiva, qualche magistrato, qualche leccogiornalista.... ah e non dimentichiamoci qualche centro sociale che non mancano mai

Giovanni, Russo, SA Commentatore certificato 24.08.18 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che battere pugni sul tavolo,lanciare sfide, qualora non si è autorevoli ma anzitutto al sicuro, con alle spalle una situazione solida, il tutto diventa una specie di protesta sterile... farsi rispettare va bene, ma prima risanare il paese, prima capire COSA non va, e se volete, perchè ormai putroppo nei forum (parlo dei fprum in genere non di questo anche se comunque ne vedo di simili situazioni...) si è trasferito il bar e non solo anche lo stadio, con insulti e altro, se volete, vi dico cosa non va: è il parametro culturale, principalmente. Il paese vive una cultura drogata da una approssimazione, una insicurezza che si vede riflessa anche nell'aspetto linguistico, eppure, nonostante ciò, manca la profondità. Le ideologie sembrano scheletri del passato... eppure avevano un valore: si basavano su una intepretazione della esistenza e della società. Scusatem ma vedo solo uno strepitare disordinato a volte è semplicemente rabbia comprensibilissima. Ma sfogarsi e basta serve solo come bere un bichhiere di qualcosa. Non risolve. A mio avviso, questo movimento aveva e ha ancora un potenziale. Non sprecatelo. Saluti da Berlino.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.08.18 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG1,TG2,TG3,TG4,TG5,STUDIO APERTO,LA7,RAINEWS,SKY,
TGCOM...
IL CORRIERE DELLA SERA, LA STAMPA, REPUBBLIKA, IL GIORNALE, IL FOGLIO, IL MESSAGERO, IL MANIFESTO,
IL SECOLO XIX, IL RESTO DEL CARLINO...
ovvero la "STAMPA DEI PADRONI"
100% a favore dell'immigrazione (NON DEI MIGRANTI!)
a sentire questi delinquenti comuni prestati alla
propaganda mediatica
questi esseri umani vengono elevati a rango di
SOFFERENTI solo nel momento in cui da autoctoni
diventano MIGRANTI.
E PRIMA di migrare?
Gli stessi poteri economico-finanziari che
CONTROLLANO I DISPOSITIVI mediatici
Gli stessi poteri economico-finanziari che
GLOBALIZZANDOSI
Hanno reso i loro territori un INFERNO
(“I dannati dell Terra Franz Fanon”)
Che hanno loro fornito armi per guerre infinite
(Rwanda 1994 genocidio tra rwandes, Hutu vs Tutsi, si ma le armi non erano rwandesi… manco i maceti (made Cina!)
Gli stessi poteri economico-finanziari che
li fanno morire di SETE, FAME e dissenteria bacillare, malaria falciparum...e ogni sorta di malattie infettive e contagiose
gli stessi poteri, attraverso i loro dispositivi
mediatici televisivi.radiofonici.cartacei.web
ci predicano l' "accoglienza" di cui non gliene
frega assolutamente nulla sul piano umano...ma,
e questo che gli frega
centinaia di milioni di persone in movimento
sono milioni di bisogni primari e secondari
in afflusso, un esercito di riserva (Marx)pronto

disponibile, per sopravvivere a stento, a

- vendersi su l mercato GLOBALIZZATO del lavoro
salariato, a lavorare, per uno stipendio
sempre più basso, infatti per il capitale il

LAVORO è una MERCE: più è disponibile meno vale

- consumare per soddisfare tutti i bisogni primari
secondari, inclusi i falsi bisogni indotti da
marketing ("I persuasori occulti" V.PAckard 1950)

- riprodursi esponenzialmente riproducendo così
altri poveri schiavi potenziali da consegnare
fin da bambini, legati mani epiedi all'ingranaggio
dell' ACCUMULAZIONE del CAPITALE
(Rosa Luxemburg)
-divenire un SERBATOIO ELLETTORALE futuro

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.18 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro Di Maio su Facebook, dopo la "mancata risposta " della Ue sulla questione migranti:

" Oggi l'Unione Europea ha deciso di voltare le spalle all'Italia ancora una volta. Hanno deciso di fregarsene dei principi di solidarietà e di responsabilità nonostante nell’ultimo consiglio europeo avessero assicurato che chi sbarcava in Italia sbarcava in Europa.
A questo punto l’Italia deve prendersi in maniera unilaterale una riparazione. Non abbiamo più intenzione di farci mettere i piedi in testa. Il MoVimento 5 Stelle si è presentato agli italiani con una missione ben precisa e non abbiamo alcuna intenzione di fare passi indietro. L'unione Europea non vuole ottemperare ai principi concordarti nell’ultimo consiglio europeo? Noi siamo pronti a tagliare i fondi che diamo all'Unione Europea. Vogliono 20 miliardi dei cittadini italiani? Dimostrino di meritarseli e si prendano carico di un problema che non possiamo più affrontare da soli. I confini dell'Italia sono i confini dell'Europa.
Agli italiani non chiederemo un centesimo di più. Lo dico da capo politico del Movimento 5 Stelle, visto che la UE non rispetta i patti e non adempie ai suoi doveri, noi come forza politica non siamo più disposti a dargli i 20 miliardi all’anno che pretendono. "

Roberto ., Roma Commentatore certificato 24.08.18 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...il ''crucco'' minaccia.. mandi gli esattori..verranno accolti in modo caloroso.. calore di fuoco...

https://bit.ly/2wlZmDf

Tony 24.08.18 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A seguire il calenda che sparge veleno a piene mani

Giovanni, Russo, SA Commentatore certificato 24.08.18 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E subito dopo le bugie ridicole della Boschi faccia di bronzo

Giovanni, Russo, SA Commentatore certificato 24.08.18 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma è mai possibile che a quest’ora debbo sorbirmi i vaneggianti sproloqui della boldrinova su tgcom24 del nanetto?
Si vede che i forzati italiani (FI) e i sinistri sono una sola marmaglia

Giovanni, Russo, SA Commentatore certificato 24.08.18 19:41| 
 |
Rispondi al commento

IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA QUAQQUERA IN TV
ECCO LE FASI SALIENTI DEL DISCORSO:

"Qua..qua qua..quaquaraqquaqua..qui quo qua quaquuaraqquaqua"

Un gran discorso...NON TI ABBIAMO SENTITO!

Luca Fini, Brescia Commentatore certificato 24.08.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Dove ci porterà tutto ciò ? L'atmosfera avvelenata che i nemici dell'Italia stanno provocando potrebbe portare a disordini e colpi di stato , impedendoci di risanare il Paese ! Non sono molti , qualche centinaio di capi e capetti della sinistra e una milionata di loro votanti a tutti i costi , poca roba ma pericolosa avendo l'appoggio degli stranieri . Noi non abbiamo giudici da contrapporre , magistrati non politicizzati o non di sinistra ? E le forze armate ? Sicuramente qualche generale è " politicizzato " , ma il resto è con noi !

vincenzo di giorgio 24.08.18 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore, si istituisca una commissione d'indagine sulle assunzioni nel settore pubblico negli ultimi cinque anni, quando la Sinistra è stata al potere.

Giuseppe C., Sinalunga Commentatore certificato 24.08.18 19:33| 
 |
Rispondi al commento

non capizco perche' coinvolgere in un problema tutto italiano il resto dell'europa.

pretendiamo che il resto d'europa accolga qualcuno dei calndestini che sbaracano da noi.

ma pensiamo forse che ad ese in germania non arrivino cladnestini dall'europa dell'est non eu e/o dall'asia (turchia) etcetc?

si parla di 100.000 sbarchi da noi quest'anno, e nello stesso periodo di tempo di 800.000 arrivi in germania.

ci ha chiesto la germania di prendersene qualcuno? no.

c'e' la possibilita' di legiferare, agire come piu' ci aggrada. non ce lo chiede l'europa di prenderceli a casa. ci chiede di gestire quelli che arrivano. e per questo ci da' anche dei soli.

ma come gestire i problema, siamo piberi di farlo come ci va. basta pero' non cercare di costringere le'urppa a fare quello che puo' non fare.

ribadisco il discorso, cominciamo a fare una seria battaglia contro le mafie che ce li mandano. in 4 giorni e una camionetta della polizia risolviamo il problema.

senza stare li' a fare come le scimmie. che ti saltellano attorno, fanno del gran cagnaio, strillano, sbraitano, si lamentano, mostrano i denti ma non concludono niente e danno la colpa a tutti ma non a loro stesse.

carlo 24.08.18 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PROBLEMA DI BASE E':

VOGLIAMO IL BENESSERE O IL BEN-ESSERE?

Il primo e' il sistema che vediamo tutti i giorni.

Il secondo e' fatto di meno cose,meno comodita',ma piu' liberta' di autodeterminazione e rispetto armonico dell'ambiente.

NE SIETE CONSAPEVOLI?

Luca Fini, Brescia Commentatore certificato 24.08.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego ve lo chiedo in ginocchio fate cadere il governo,......tutti gli Italiani sono ansiosi di tornare a votare PD e Forza Italia.......tutti gli Italiani hanno capito, solo Renzi e Berlusconi ci possono salvare,........ora scusate devo dare l'ordine ai miei maggiordomi di dare a loro volta l'ordine ai miei cuochi di prepararmi la cena, per poi dare l'ordine alla mia security privata di vigilare attentamente sulla mia villa, d'altra parte con tutta la delinquenza che c'è a giro bisogna stare sempre all'erta, certo che disumanità questo governo con i poveri migranti ostaggi nella nave diciotti....e poi e solo una percezione l'invasione....ma quale invasione io nel mio quartiere esclusivo fatico a vederne uno!

stefanodd 24.08.18 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A fanculo questa Europa. Piano B e C pronti. Via dal colonialismo e dallo strozzinaggio. Meglio tirar la cinghia (il che è tutto da vedere) ma conservare la dignità ed essere più felici di ciò che si fa.
In alto i cuori!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.08.18 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sbarcheranno MAI in Italia!

NonMollate 24.08.18 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Riprendo dei commenti riportati sul blog che mi hanno impressionato e che riporto all'attenzione dei MINISTRI del governo CONTE:

"Si debbono denunciare i Procuratori per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina in base alla Bossi-Fini e non Salvini che vuole difendere l'Italia da un'immigrazione di massa-

"Da convinto sostenitore 5 stelle approvo totalmente l'operato del Ministro Salvini e trovo vergognoso che pseudo politicanti con percentuali da prefisso telefonico,militari e, peggio ancora, giudici della repubblica tentino in tutti i modi di eliminare e sovvertire la volontà del popolo italiano espressa il 4 marzo 2018."

"Spero ed auspico fortemente che non appena i clandestini saranno rimandati in Libia ,vengano presi seri provvedimenti contro questi traditori collaborazionisti soprattutto nei confronti di militari e giudici che si stanno macchiando di alto tradimento solo per soddisfare i loro padroni mafiosi e massoni ancora sulle poltrone delle istituzioni ed organi di stato corrotti dagli adepti dei poteri occulti nazionali e mondiali!"

Chiedo che vengano fatti accertamenti e presi provvedimenti qualora ci fossero gli estremi per intraprenderli!
La volontà ed i diritti del popolo italiano devono essere rispettati ed onorati dagli organi di stato ed istituzioni anche se molte CASTE PRIVILEGIATE pensano di essere ANCORA INTOCCABILI!
L'europa oggi ha confermato la MENEFREGAGGINE sul problema migranti dell'Italia!
Il pdc CONTE e tutto il governo, ORA, hanno il DIRITTO ed il DOVERE di DARE LA PRECEDENZA ai problemi e disastri dei cittadini italiani!
I ministri Salvini, Di Maio e Toninelli hanno tutto il mio appoggio (e credo della maggioranza) di SALVAGUARDARE prima la sicurezza dei cittadini italiani, rimandare in libia o nei loro paesi i migranti clandestini e NEGARE IL CONTRIBUTO italiano DI 20 MILIARDI all'anno (NON noccioline) all'europa!
E ci facessero fallire come la grecia, ma a perdere le ricchezze rubatE al popolo,sarebbero i VERMI MASSONI!

giova31 24.08.18 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi bastardi europeisti convinti, aiutati da una stampa e da media allo sbando cercano di far passare questo governo come il cattivo della situazione.
ma siamo o non siamo in europa? se il governo italiano è il cattivo i governi buoni quali sarebbero?
questa europa fa schifo!
questi europeisti fanno schifo!

daniele p., cortona Commentatore certificato 24.08.18 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...la verità sui ''migranti''della diciotto..
e subito dopo la ''ficata''della visita boldriniana loro 'scioperano''..una guerra contro il governo giallo-verde usando i clandestini...
il ''fico'' non era presente...

https://bit.ly/2P4bgsX

https://bit.ly/2NfMIgl

https://bit.ly/2NgprLa


Tony 24.08.18 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che ci voglia un solido, lungimirante, prpgramma e progetto economico-culturale che agisca sui parametri portanti... tutte queste sono solo distrazioni poco utili riguardo alla sostanza. Guardate che vedere dall'alto non è facile se si è nel dedalo... qui non si tratta di duelli soltanto... andare alla radice delle cose....

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.08.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la Nave diciotti avrei pensato ad una gita,pagata dall'Italia verso questi porti:
uno Turistico:Porto di Stoccarda
uno commerciale :Porto di Amburgo
e uno di transito in Danimarca: porto di Puttgarden.
TUTTI PORTI SICURI più di quelli ITALIANI.
Su coraggio facciamo salpare la nave.

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____


... il vergognoso Mueller non potendo fare l' Impeachment di Trump per mancanza di prove vere


questi vermi ora vogliono indict o incriminare il figlio di Trump per essersi

incontrato con un'avvocatessa Russa che riesce ad

entrare negli USA settimane prima senza un Visto

che scrive una email a lui promettendo cose compromettenti su Hillary

ma poi scopre che non era cosi ma una trappola tiratagli dal

Establishment per poi incastrare il padre con collusione con la Russia

ed ora lo vogliono accusare che non ha detto la verità sullo "scontrino del caffè "

nonostante che non era sotto giuramento..

cosa che a Zuckerberg non gli hanno detto di giurare "under oath" durante la finta testimonianza in Congress di Facebook

cosi in questo modo non poteva essere accusato di aver mentito al Congress e finire in galera,

percio tutto studiato dalla FBI e CIA e l'Establishment per incastrare il padre..

ma ad oggi nessuna prova di collusione e nessuna prova di truffa sul voto.

Zero prove!



https://globalmediasentry.org/2018/08/22/mueller-preparing-to-indict-donald-trump-jr/


https://newzsentinel.com/2018/08/24/world-exclusive-mueller-preparing-to-indict-donald-trump-jr/

http://insider.foxnews.com/2018/07/30/steve-cohen-says-donald-trump-jr-and-jared-kushner-likely-be-indicted-mueller-probe

John Buatti 24.08.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE IL TERMINI..MA LA FINIAMO DI TIRARCI PER IL C...

CHI CONTROLLA I PORTI IN LIBIA?
CHE RELAZIONI DI RICATTO FACCIAMO E SUBIAMO PER QUESTI EQUILIBRI?

PERCHE' NON NE PARLANO IN TELEVISIONE?

Io sono un iscritto,e ne parlo..DEVO FARLO IO?

1.600.000 BARILI DI PETROLIO ESPORTATI DALLA LIBIA
DOVE VANNO?
GAS LIBICO
DOVE VA'?
130 imprese Italiane OPERANO IN LIBIA,dal gas al petrolio alle telecomucazioni,dall'edilizia
Eni, Snam Progetti, Edison, Tecnimont, Saipem,Impregilo e Bonatti, poi Garboli-Conicos, Maltauro, Enterprise), della ingegneria (Techint e Technip), dei trasporti (Iveco, Calabrese, Tarros, gruppo Messina, Grimaldi, Alitalia), delle telecomunicazioni (Sirti e Telecom Italia), dei mangimi (Martini Silos e Mangimi); della meccanica industriale (Technofrigo - impianti refrigerazione e Ocrim - mulini); delle centrali termiche (Enel Power); dell'impiantistica (Tecnimont, Techint, Snam Progetti, Edison, Ava, Cosmi, Chimec, Technip, Gemmo). Sono presenti inoltre Telecom, Prismian Cables (ex Pirelli Cavi). IVECO FCA

ORA,VI/ CI SENTITE/AMO MEGLIO?

MA SIETE SICURI CHE ,SE SI VUOLE,SI POSSANO BLOCCARE LE PARTENZE DEI MIGRANTI?

IO CREDO DI SI!
Io HO LA BICICLETTA E GAMBE FORTI..IO SON PRONTO?
VOI?

CORAGGGIIIIOOOOO!
Andare in bici fa' bene!

Luca Fini, Brescia Commentatore certificato 24.08.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Il Premier Conte su Facebook dopo le " mancate decisioni prese dalla UE sugli emigrati:


" L'Italia è costretta a prendere atto che l'Europa oggi ha perso una buona occasione: in materia di immigrazione non è riuscita a battere un colpo in direzione dei princìpi di solidarietà e di responsabilità che pure vengono costantemente declamati quali valori fondamentali dell’ordinamento europeo.
Nel corso della riunione convocata d’urgenza dalla Commissione Europea e che si è appena conclusa non è stato dato alcun seguito alle Conclusioni deliberate nel corso dell’ultimo Consiglio Europeo di fine giugno. Anzi. Da parte di alcuni Stati è stato proposto un passo indietro, suggerendo una sorta di regolamento di Dublino “mascherato”, che avrebbe individuato l’Italia come Paese di approdo sicuro, con disponibilità degli altri Stati a partecipare alla redistribuzione dei soli aventi diritto all’asilo, che notoriamente sono una percentuale minima dei migranti che arrivano per mare.
Eppure è noto a tutti che l’Italia sta gestendo da giorni, con la nave Diciotti, una emergenza dai risvolti molto complessi e delicati.
Ancora una volta misuriamo la discrasia, che trascolora in ipocrisia, tra parole e fatti.
Bene. Se questi sono i “fatti” vorrà dire che l’Italia ne trarrà le conseguenze e, d’ora in poi, si farà carico di eliminare questa discrasia perseguendo un quadro coerente e determinato d’azione per tutte le questioni che sarà chiamata ad affrontare in Europa. "

Roberto ., Roma Commentatore certificato 24.08.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Applausi da parte mia a tutto il governo!!
Occhio però che finire dalle Stelle alle Stalle il passo è breve!!

GINO GINO 24.08.18 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io applaudo al Governo del cambiamento avanti tutta

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 24.08.18 18:14| 
 |
Rispondi al commento

proprio in questo momento, si sta consumando un delitto, stavolta quasi "perfetto".....
è in atto un'attentato al Governo Italiano, da parte di Malta, in collaborazione con i Media, e con tutte quelle cooperative di sciacalli che lucrano sui migranti,in accordo con la UE , che NON VUOLE un Governo fatto di Cittadini che "si ribellano"......
la UE vuole un Governo in Italia che sia come quello precedente.....sottomesso, con gli occhi ed orecchi chiusi.....perche' a lucrare sui migranti, ci sono i Francesi e i tedeschi in primis.......il Governo Italiano, di fatto, gli sta togliendo soldi........
io non so voi, ma mi sarei abbondantemente rotto il cazzo di questi sciacalli schifosi.........
quello che stiamo vedendo in questo momento di inaccettabile, è il colpo di coda di tutta quella gente che non ci vuole al Governo......
vogliono la GUERRA??????
Avranno la Guerra.......e che siano maledetti!

fabio S., roma Commentatore certificato 24.08.18 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marcello Veneziani, ha scritto sul suo blog di Fico, è divertente

Grazia C., Romans d'Isonzo Commentatore certificato 24.08.18 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Qua non è questione di applausi,anche se capisco il senso per cui dite ciò, qua deve essere una guerra senza quartiere e compromessi, qua non ci sono prigionieri da fare, o si vince o si soccombe. Chiaramente intendo una guerra civile senza violenza ma cosi determinata che non deve cedere ad accordi di ripiego! Dove non c e l interesse del cittadino c e la fogna puzzolente degli interessi particolari di un gruppo d interesse! Anche se vi dovessero attaccare in TUTYI modi dovete capire che chi ha coraggio combatte anche da solo e non aspetta l approvazione. Poi i posteri sentenzieranno, ma con coscienza e coraggio siete stati chiamati ed avete accettato di fare l interesse dei vostri concittadini. Fuori le palle!

Zanzara velenosa 24.08.18 18:00| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO PRONTO A SALIRE SULLA DICIOTTI,PER DARE UN FORTE SEGNALE AI MIGRANTI,AGLI OPPOSITORI ,ALL'EUROPA,CHE NOI SIAMO CON I MIGRANTI,E NON CONTRO,SIAMO CONTRO I POTERI CHE LI/CI VOGLIONO SCHOAVI.
CHI VIENE CON ME?

E' UNA BELLA SOLUZIONE CHE TIGLIEREBBE OGNI EQUIVOCO.
CONTATTATEMI!

Luca Fini, Brescia Commentatore certificato 24.08.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento

_____


...ma cos'è quella vergognosa mossa della Boldrini che strumentalizza la Diciotti

per farsi passare da buonista ?!

propaganda contro il governo strumentalizzando i problemi di questi migranti illegali !


Pinotti: "Dolorosi i fischi al funerale, parte del popolo ci vede come nemici e lontani

Nina Solas
Signora, di che si lamenta? Ve lo siete voluto e meritato, peggio per voi! Ma non vi siete ancora resi conto con quella faccia da mattone che vi ritrovate dei danni che avete fatto? Avete distrutto in poco tempo tutti i diritti che i nonni e i padri avevano conquistato per noi: lavoro, istruzione, sanità, e chi più ne ha più ne metta! Avete avvallato tutte le schifezze di quell'idiota che ha fatto ridere l'Europa e il mondo, ci rifletta, Pinotti!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.08.18 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ennesimo squallido "spettacolino" della solita...cretina e pennivenduta, che ha intervistato ad "Agorà" su Rai 3, il ministro Di Maio in collegamento dalle zone terremotate.

Se si vede il video in allegato, si noterà ancora una volta a quale livello è arrivato il devoto... lecchismo verso chi ha messo questa deficiente in Rai, con i soliti squallidi tentativi di interrompere Di Maio per poi fare una figuraccia comica...quando ha nominato Fico ma scambiando la " o "con la..." a ", capendo poi subito, quando è stata inquadrata dalle telecamere a...chiudere gli occhi per la figuraccia fatta, che le...prese per i fondelli si sarebbero sprecate ma...non contenta, si è squallidamente superata, calando la sua pessima maschera di penni-venduta..." sopra le parti" alla fine dell'intervista quando, sulle ultime dichiarazioni di Di Maio sulle " squallide passarelle dei pidioti a Catania " e l'ennesimo sputtanamento di Renzi, si sente chiaramente questa...imbecille e lecchina... pidiota, dire due volte sottovoce e non certo in modo apprezzativo per le parole dette da Di Maio ..." vabbè...vabbè"!

https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/330611024355955/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 24.08.18 17:31| 
 |
Rispondi al commento

state certi che dopo metà settembre la speculazione internazionale cercherà in tutti i modi di far fallire questo governo perché rischia di divenire un esempio per molte nazioni europee e non.
bisogna tenersi pronti e prepararsi al peggio, nel senso che potrebbe tornare la troika a metterci in ginocchio come è successo in grecia.
mi auguro, nel caso succedesse, che ci sia una mobilitazione popolare che impedisca lo stravolgimento della volontà dei cittadini espressa il 4 marzo.
il famoso piano b di savona potrebbe diventare una necessità.

daniele p., cortona Commentatore certificato 24.08.18 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1)
______

....ultimo vertice che durò tutta la notte dove quel vomitevole Macron

che disse che era stato tutto risolto ....

oggi Brussels cerca di ungere l'Italia con €9 miliardi

per accollarci il solito problema di migranti economici illegali non vaccinati

senza possibilità di lavoro in Italia visto l'alta disoccupazione .. ed i pomodori sono gia stati colti....

si devono mandare indietro nel loro paese ed appena entrano

in acque internazionali

bloccare i barconi ...dopo cio se ne fa

carico la Libia od altri paesi mussulmani loro "fratelli" di cosa farne di questi !

Poi sottrarre qualsiasi versamento alla UE per aver promesso ma mai fatto nulla in merito all'esodo di migranti verso l'Italia !


L'italia non si dovra piu prendere questa responsabilità dopo aver assorbito 650,000

di questi migranti solo per il fatto che siamo il tallone corridoio d'Europa !

Zero versamenti a Brussels dopo tanti vertici senza soluzioni.

Rispedirli tutti indietro!!

Chiariamo le cose;

l'australia pagava illegalmente gli scafisti circa $30,000 in contanti ed in segreto per riportare i migranti indietro...

percio lo scafista prendeva doppia paga una per portali in australia ed una per riportarli...

poi cambiarono la tattica, la marina australiana dava agli immigranti beccati vicino alle acque internazionali una barchetta di salvataggio con benzina e motore per percorrere 3000km e li rispedivano indietro,

Quelli invece che avevano beccato prima in Australia e sul mare li mettevano su isole remote con accordi stipulati con altri paesi che poi la corte ha ritenuto illegale...fino a stremarli ed usando questo come arma repellente nei paesi di provenienza .

Percio non è tutto quel merito di Governo che vi vogliono far credere ,

ognuno prometteva di fermarli ma non ce la faceva nessun governo Laburista o di coalizione di destra Liberal-National .

segue su 2)

John Buatti 24.08.18 17:11| 
 |
Rispondi al commento

2)

________

Ed il nuovo Primo ministro Morrison che anni prima era ministro dell'emigrazione diventa primo ministro senza elezioni ...una messa in scena è solo un cambio della guardia tra di loro visto i 30 poll negativi del Primo ministro Turnbull che rimosse l'altro Primo ministro del suo partito Tony Abbott per lo stesso motivo ma la sostanza è sempre quella di prima...
Turnbull ex banchiere con circa 1 miliardo di dollari AU in banca...
che ha fatto un disastro con l'internet a fibbra ottica che va lento e si blocca che non si puo rmigliorare cioè è stato concepito male costato fino ad ora $60 miliardi che ancora non copre tutto il territorio..

http://toprichests.com/top-10-richest-politicians-of-australia/

I trucchi segreti del governo
http://www.abc.net.au/news/2015-10-29/paying-people-smugglers-to-turn-around-is-transnational-crime/6894610

https://www.news.com.au/first-closeup-look-at-a-lifeboat-the-abbott-government-is-using-to-stop-asylum-seeker-boats/news-story/4ed4d4ab337be96f4e2b9ab9f9815823

https://www.smh.com.au/national/vomitous-and-terrifying-the-lifeboats-used-to-turn-back-asylum-seekers-20140301-33t6s.html

https://www.smh.com.au/politics/federal/asylum-boat-turnbacks-australia-paid-people-smugglers-under-former-labor-government-20150616-ghotbt.html

https://www.stuff.co.nz/world/australia/73458449/evidence-australia-paid-smugglers-to-turn-back-nzbound-boat--amnesty


https://www.news.com.au/national/politics/australian-officials-accused-of-paying-to-send-asylum-seekers-back-to-indonesia/news-story/9d4b74a2593914a01a95cef8315e38d8

John Buatti 24.08.18 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Applauso meritatissimo! Ia maggioranza degli italiani sostiene questo governo. Un governo che finalmente , con coerenza, pensa, legifera e agisce per il bene dei cittadini.

donatella davanzo 24.08.18 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Tecniche di disinformazja;

"gobbo" scorrevole:"Martina: Di Maio sta portando il Paese verso il baratro"(con sprezzo del ridicolo)

Intervista col presidente della comunità Europea, tale Tajani, che butta merda sul proprio Paese; risultato:....…….......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.08.18 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok. d'accordo con quanto scritto ma sotto con tutto quello che avete scritto nel contratto di governo ed anche quei punti qualificanti per i 5S contro la corruzione - prescrizione - evasione -giustizia con corrotti e corruttori in galera.
Attenzione con gli applausi perchè è un attimo che si passa DALLE STELLE ALLE STALLE.
Per me siamo l'ultima speranza di cambiamento ecco perchè avete tutti contro.

FRANCO GIACOMUCCI, ANCONA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Volentieri non permetterei piu quei servizi telefonici a pagamento che si attivano senza che te ne accorgi e ti prendono 5€

Mauro Cavazzuti 24.08.18 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Forza Luigi, avanti cosi!!!
La maggioranza degli italiani è con te e Salvini;
il fatto che le lobby, i gruppi di potere, taluni giornali e/o giornalisti non vedano di buon occhio
chi non guarda in faccia a nessuno , tantomeno a loro, è la prova provata che siete sulla giusta strada

gpl3 24.08.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini europei sono invidiosi dell' efficienza del governo 5S / Lega.
Gli altri governi europei vorrebbero avere l'attaccamento del loro popolo che c'è in Italia verso il governo 5S / Lega.
W M5S
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 24.08.18 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori che ora governate, come da noi vostri elettori che vi abbiamo votato, date prova che ve lo siete meritato, per primo abolite per sempre il canone RAI e dalla bolletta ENEL che fu il colpo di mano di Renzi che la fece proprietà del PD e che oggi più di prima rema contro il Governo e che diventi TV privata come tutte le altre TV, commerciali e non e vedrete che i sostenitori della onnipresente vecchia classe politica si attaccheranno al tram.Questo è uno dei tanti segnali forti che la gente si aspetta, il resto sono chiacchiere, non ci saranno fischi o applausi che tengano, Casalino o non Casalino conta poco. Secondo provvedimento che riveste carattere d’urgenza è quello di abolire i contributi alle testate giornalistiche nazionali, nemici e amici al tempo stesso del Governo di turno che li sovvenziona e che godono di pubbliche elargizioni milionarie a scapito delle piccole case editrici in prevalenza del Sud che non ricevono neppure un centesimo e sono costretti a chiudere, sono questi che devono essere aiutati.Riforma quindi della legge sull’Editoria e vedrete che giornali come il Foglio, Repubblica e tante altre, tutte nessuna esclusa non faranno più il bello e il cattivo tempo per questo o quel partito a cui devono favori. Per ultimo mettete mano alle bollette ENEL che sono infarcite di balzelli, tranne che del consumo di energia. Mi fermo qua, operate e fate presto, più fatti e meno parole parole parole!!!!!!!!!

Tito Sia 24.08.18 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento che il popolo ama, ammirara ciò che fa il governo 5S / Lega,
E' un bene che ci sia il governo 5S / Lega.
Finalmente UMANO, il governo 5S / Lega.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 24.08.18 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena letto un’intervista di Tajani ad Affari Italiani, credo lui abbia ragione. Non dobbiamo aspettarci nessun tipo di volontario aiuto dall’Europa, anzi ben venga che sia il nostro territorio ad essere inguaiato. Per cui, a breve termine, è d’obbligo studiare una strategia seria per non farli arrivare e sbarcare in Italia, ed è meglio forse agire a mani libere, così da non avere favori da restituire

Grazia C., Romans d'Isonzo Commentatore certificato 24.08.18 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che a Settembre tornano alla carica
con la legge sul copiryght...
La partita si gioca lì, se la spuntano...
scopriremo che sotto i colpi di coda si può morire.

Anna M. 24.08.18 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Salvini STA ROMPENDO IL CA..O!
Capisco la linea dura con l'UE ma nel contratto non c'è assolutamente scritto che l'Italia deve comportarsi come l'Australia.
Si facciano sbarcare quei poveretti e,se non hanno i requisiti, li si rispedisca al loro Paese.
La guerra è contro l'Europa che non ascolta, non contro gli immigrati.

Al. P. Commentatore certificato 24.08.18 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si sta giocando una partita importante , l'Europa sta per svelarsi in tutta la sua natura di dependance dell'alta finanza . Un bivacco di maneggioni ubriachi che ci vogliono distruggere attraverso le sinistre sue ancelle portatrici di rovina e povertà ! Prima o poi dovremo uscire da questa trappola , o ce ne andiamo noi o ci daranno un calcio in culo loro quando ci avranno disossati !

vincenzo di giorgio 24.08.18 15:15| 
 |
Rispondi al commento

CONCORDO...IL POPOLO ITALIANO E' PIU' CONSAPEVOLE

ATTENZIONE,e' un momento DELICATISSIMO.
L'EUROPA,IL PONTE,L'AEREO DI RENZI,I MIGRANTI stanno facendo USCIRE DAL VASO DI PANDORA,ad uno ad uno ,I RESPONSABILI,e gli applausi e i fischi,sono LA BASE SOLIDA DI APPOGGIO per CONTINUARE CON CORAGGIO su questa strada.

Era TUTTO PREVEDIBILE,NON facciamoci SPAVENTARE DAI MIDIA,LIQUAME DEL SISTEMA LOBBISTICO- FINANZIARIO.

E' TUTTA GENTE EGOISTA,e quando parlano di migranti,CERCANDO DI IMPIETOSIRE LE MENTI SENSIBILI E POCO CONSAPEVOLI,usano I MIGRANTI,non per il ben- essere degli stessi,MA PER TENERE IL CULO ANCORA AL CALDO.

NON CI CASCHIAMO.

SALVINI HA MESSO FUOCO SOTTO IL VASO,per BRUCIARGI IL CULO e farli USCIRE ALLO SCOPERTO,come pop corn che esplodono.

CIO CHE L'EUROPA STA FACENDO E' FINALMENTE EVIDENTE.

L'EUROPA NON ESISTE..NON C'E' MAI STATA..COSI' NON HA PIU SENSO SE NON QUELLO D ASSERVIRSI ALLE LOBBIES CHE LA MANOVRANO.

GRAZIE SALVINI..ORA E' CHIARO A TUTTI.

ELETTORI INCALLITI DEL PD MI HANNO DETTO CHE QUESTA VOLTA HA FATTO BENE.

Mi auguro che un giorno,E FAREMO TUTTO IL POSSIBILE CHE CIO' AVVENGA,quei MIGRANTI,ASSIEME A NOI,vadano sotto casa di quei sottosviluppati lobbisti infami,a CHIEDERNE CONTO.

ANDIAMO SU QUELLA NAVE A SPIEGARE AI MIGRANTI I MOTIVI.

TENIAMO DURO..ADESSO IL LIQUAME SI INCAZZA,perche' e' stato PALESEMENTE SBUGIARDATO.

CI PORTETANNO LO SPREAD A 1000,CI RICATTERANNO COL DEBITO,CI SARA' UNA CAMPAGNA MEDIATICA VERGOGNOSA,PEGGIO DELLA MERDA..DI PIU'.

NIENTE PAURA!
DOBBIAMO FARLO...mangiate spread?
Mangiate pil?
Mangiate finanza?
Mangiate dighe?petrolio?guerra?
L'avete SCELTO?
VOGLIAMO ESSERE SCHIAVI,OPPURE FORSE PIU'SOBRI MA LIBERI?

ORA E' IL MOMENTO DI DARE SEGNALI SUL LAVORO AI GIOVANI E DISOCCUPATI,in MODO CHE LA GENTE SI RENDA CONTO CHE NOI GLI DIAMO DA MANGIARE CIBO,E NON SPREAD.

COOORRRAAAGGIIOOOO!

QUESTA E' UNA RIVOLUZIONE PACIFICA..E' UNA GUERRA DI PROVVEDINENTI.
NON ABBIATE PAURA,VA' TUTTO BENE..UNITI..FIDUCIOSI

Luca Fini, Brescia Commentatore certificato 24.08.18 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono molto contenta di questo governo e vi prego di continuare con la vostra intesa.
Lega e M5S sono la speranza nel futuro del popolo italiano. L'unione fa la forza. Restiamo tutti uniti ora e sempre.👍✌

Maria Perconti 24.08.18 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Quanto accaduto mi significa che:
- gli eletti e gli elettori si trovano in distonia rispetto al mandato che i primi hanno ricevuto dai secondi, o peggio questi riconoscono che quanto promesso dai primi in campagna elettorale in gran parte è stato poi disatteso,
- che c'é bisogno di introdurre strumenti di democrazia diretta (referendum propositivo e senza quorum, obbligo del parlamento di discutere disegni di legge di iniziativa popolare, ecc), che consentano agli elettori un più efficace controllo dell'operato degli eletti e concreta partecipazione popolare alla vita politica del Paese e all'affermazione della volontà/sovranità popolare.

roberto sabbatini, torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.08.18 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio vai avanti a tutta forza, noi siamo con te !

Alessandro Soncini, Reggio emilia Commentatore certificato 24.08.18 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per il Post.

Un grazie dovuto a Rocco Casalino e a tutto l'ufficio stampa del MoVimento, che svolge da anni un lavoro per noi vitale e importantissimo, sempre in maniera egregia, umile e lontano dai riflettori.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino ad ora il governo, a parte la forte posizione di Salvini sui migranti, non ha ancora preso provvedimenti come su flat tax, reddito di cittadinanza e legge Fornero. Con la prossima legge di stabilita', in cui si dovranno mettere sul piatto alcuni miliardi di euro, sapremo se hanno ragione loro o le cassandre secondo le quali non si fara' nulla per mancanza di risorse economiche. Sara' un punto di svolta sul futuro della coalizione 5 stelle/Lega.

Luciano C. 24.08.18 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Max Bugani,
guarda un po sta roba_

https://zero.eu/magazine/cosa-sta-succedendo-ai-prati-di-caprara-di-bologna/

lo riposterò ad oltranza.

FABIO B., bologna 24.08.18 14:16| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=pddW-HeHAwo

La canzone che dipinge meglio ciò che ci aspetta ...
Ce ne so de navi inimiche da affonnà prima de cantà vittoria ... ^_^ ...

Amor de Roma FF, Amor Commentatore certificato 24.08.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento

La verità
Parla il comandante della barca delle polemiche: «A bordo non avevamo bambini. Non c'è emergenza sanitaria, la situazione è più che soddisfacente, i migranti mangiano, stanno bene. E non hanno la sensazione di essere sequestrati dal governo».

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.08.18 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fine

In “Nero su nero” lo scrittore torna sull’argomento e spiega: “a me, uomo di sinistra, è permesso, è lecito, è da approvare quel che non è permesso, è illecito, è riprovevole a un uomo di destra. Pericolosissimo principio, se si considera la facilità, e a volte la comodità, con cui si può essere uomo di sinistra, oggi”.
Un altro flash sull’epoca del conformismo di sinistra: “Il più bello esemplare di fascista in cui ci si possa oggi imbattere… è quello del sedicente antifascista unicamente dedito a dar del fascista a chi fascista non è”. Poi cita il caso di “una ragazza molto rivoluzionaria che ha sposato un uomo molto ricco” e che diceva di Dubček: “Era un fascista”.
Non è detto che oggi siamo tanto lontani da questo clima. Però non abbiamo più grandi voci libere come Sciascia.

Antonio Socci

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3^ Parte

Lo scrittore siciliano visse gli anni Sessanta e Settanta e – pur avendo un personale rapporto con la Sinistra – avvertì allora che “una nuova formidabile ondata di conformismo sta per abbattersi sul nostro paese (…) tanto più grave nella misura in cui è spontanea, non mossa dalla preoccupazione del pane quotidiano…. tra la gente di buon senso non si trova più uno disposto a dichiararsi anticomunista”. Anzi “non si trova più uno che non abbia simpatia per i comunisti, che non abbia in loro fiducia, che non speri vadano finalmente al governo e presto”.
Era un conformismo che impediva di vedere perfino l’evidenza. Sciascia ricorda quando si trovò a sostenere “che le Brigate Rosse erano rosse – e non nere come tutti i partiti del cosiddetto arco costituzionale desideravano che fossero, volevano”.
E si chiede: “Possibile che in un paese in cui tanta carta stampata quotidianamente si muove, tante analisi si fanno e tanti ingegni vi si provano… possibile che io sia stato il solo, l’unico, ad arrivare a una così semplice verità?”.
Ironizzando un giorno su un manifesto del Pci che si diceva di lotta e di governo fu aspramente ripreso da un militante che “dandomi quasi dell’ignorante” spiegò che “in Polonia, il Partito Comunista appunto lottagoverna: com’è che non me ne rendo conto? Sono rimasto talmente allibito, o forse addirittura sconvolto, che credo di non aver saputo dargli una risposta, almeno nella forma, persuasiva”.
In un altro intervento di quegli anni Sciascia notò: “Il guaio della sinistra in Italia è di aver seminato una doppia morale: una cosa è giusta se è fatta da un uomo di sinistra o da un gruppo o da un partito di sinistra; sbagliata se fatta da un uomo di destra”.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 13:48| 
 |
Rispondi al commento

ANNIVERSARIO DEL TERREMOTO DI AMATRICE

Com'è che Prodi e Berlusconi inventarono la scappatoia dei PIANI OBIETTIvO per velocizzare i progetti oltrepassando i vincoli per la mafia, e per ricostruire le zone terremotate nessuno ha saputo velocizzare la ricostruzione per oltrepassare le lentezze della burocrazia?
Dunque la burocrazia è peggiore della mafia?
Nel 97 si dette a Bassanini l'incarico di semplificare la burocrazia ma poi quel progetto si perse e Bassanini andò a snellire la burocrazia francese.
E' davvero tanto difficile riprendere quel piano e portare l'Italia a livelli burocratici moderni?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.08.18 13:47| 
 |
Rispondi al commento

2^ Parte

Come il pane di casa. Come l’olio e il vino dei contadini”.
Quello zibaldone di pensieri e di considerazioni letterarie che è “Nero su nero”, fra gustose pagine dedicate a Pirandello, Tolstoj, Tomasi di Lampedusa, Stendhal, alla Sicilia e alla Toscana, contiene, disseminati qua e là, formidabili frammenti di una “fenomenologia del cretino”.
Qualche perla. “Mark Twain diceva che ‘ogni minuto nasce un imbecille, tutto sta nel saperlo trovare’ ”; “L’imbecillità è molto più complicata dell’intelligenza”; “Dei cretini intelligentissimi. Sembra impossibile: ma ce ne sono”.
Spunti che fanno intravedere l’abbozzo di un divertente “Bouvard e Pécuchet” che lo scrittore siciliano avrebbe potuto scrivere. Ma forse a Sciascia mancò la perfida misantropia di Flaubert per mettere ferocemente in scena degli “idiots savants” e darci un affresco della generale stupidità del suo tempo.
Resta però l’intuizione dell’avvento di nuove forme di stupidità informata e colta, intuizione che sembra quasi profetica visto che oggi i media vedono tale stupidità dispiegata pienamente grazie all’avvento di Internet e dei Social. C’è del vero naturalmente. Ma siamo sicuri che proprio i media non ne siano un palcoscenico ancor più raffinato e salottiero?
In effetti Bouvard e Pécuchet sembrano precorrere i tempi dei “leoni da tastiera” ed è divertente immaginare cosa avrebbe potuto scrivere Flaubert dell’epoca di Google, ma i media non sono un teatro élitario e colto della stupidità del nostro tempo? Lasciamo ai posteri l’ardua sentenza.
Sarebbe interessante sapere cosa ne direbbe oggi Sciascia e come, lui che ne annunciò la nascita, racconterebbe l’evoluzione del “cretino di sinistra” negli anni in cui – scomparso il comunismo – imperversa nel mondo il conformismo “politically correct”.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 13:47| 
 |
Rispondi al commento

1^ Parte

QUANDO LEONARDO SCIASCIA ANNUNCIO’ LA NASCITA DEL “CRETINO DI SINISTRA”

C’è un libro di Leonardo Sciascia, “Nero su Nero”, uscito nel 1979 e recentemente riproposto da Adelphi, che nelle sue ultime pagine contiene un annuncio clamoroso:
“Intorno al 1963 si è verificato in Italia un evento insospettabile e forse ancora, se non da pochi, sospettato. Nasceva e cominciava ad ascendere il cretino di sinistra: ma mimetizzato nel discorso intelligente, nel discorso problematico e capillare. Si credeva che i cretini nascessero soltanto a destra, e perciò l’evento non ha trovato registrazione. Tra non molto, forse, saremo costretti a celebrarne l’Epifania”.
Naturalmente è sempre stato facile (e lo è anche oggi) individuare, mettere all’indice e fustigare il cretino di destra, di centro o il cretino generico e apolitico. Ma quello di sinistra no. Tuttora si fa fatica a trovare segnalazioni delle sue gesta nelle narrazioni ufficiali del nostro tempo che sono i giornali.
Lo scrittore siciliano – pur avendo un rapporto di prossimità con la Sinistra – aveva notificato l’evento epocale della sua nascita sperando se ne seguissero le imprese, ma sapeva che sarebbe stato deluso.
Lui del resto aveva un interesse speciale per i cretini di ogni tipo. E proprio in quel libro aveva colto una svolta antropologica, lamentando il fatto che non ci sono più i cretini di una volta.
S’imponevano nuove tipologie di stupidità umana: “È ormai difficile incontrare un cretino che non sia intelligente e un intelligente che non sia cretino… e dunque una certa malinconia, un certo rimpianto tutte le volte ci assalgono che ci imbattiamo in cretini adulterati, sofisticati. Oh i bei cretini di una volta! Genuini, integrali.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 13:45| 
 |
Rispondi al commento

..non posso crede che de 'e cosi' brave personcine, che così tanto hanno fatto pe' er Paese, sieno state fischiate; forse, se tratta solo de "invidia sociale"...(che è quella cosa che uno c'ha centomila privilegi e ventimila euri ar mese, e dieci milioni de invidiosi che nun c'hanno n' cazzo.....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.08.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ve ne siete sicuramente accorti che "l'etablishment" (giornali, TV, Ue) stà cercando di far saltare il Governo per non far saltare Beneton.

Poi dicono che l'informazione fa il bene degli italiani.

giorgio peruffo Commentatore certificato 24.08.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimi tutti,ora si devono svuotare quelle sacche di potere,che ancora resistono nella P.A.,soprattutto in periferia e così man mano nelle Regioni,nei Comuni,in R.A.I.e soprattutto in enti inutili e in carrozzoni privi di ogni finalità,nati e gestiti solo per motivi clientelari:sarà un lavoro non semplice e richiederà tempo,ma sono contento,e credo tutti lo siano,che finalmente si è iniziato a farlo:poi si passerà alla cosiddetta Europa,(attendiamo le elezioni)che non è altro che un'accozzaglia di burocrati,finanzieri e rappresentanti delle multinazionali;bene ha detto Di Maio di chiudere i rubinetti italiani,non hanno capito che non è una minacia,ma si fa sul serio.Buona giornata

vincenzo Rina, Nova Siri Commentatore certificato 24.08.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento

continuando coesi, rispettandovi a vicenda, è un governo che può durare a lungo anche con le esternazioni del presidente della camera.

mzee.carlo 24.08.18 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Uh, se so' offesi pe' l'accoglienza nun proprio calda: si l'avessero chiesta prima, magari, n'pentolone de olio bollente, je lo avrebbero pure gettato addosso.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.08.18 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

"premesso che:

l'attività di vigilanza sul sistema delle concessioni autostradali, e in particolare l'attività di controllo sull'adempimento da parte dei concessionari degli obblighi contemplati dagli atti convenzionali, sul pieno e puntuale rispetto degli impegni previsti dai piani finanziari, è fondamentale per verificare il corretto e trasparente svolgersi del rapporto tra soggetto concedente e concessionario e il pieno raggiungimento delle finalità e degli obiettivi di interesse generale, propri dell'autorità concedente;

nel nostro Paese, la piena ed effettiva apertura a logiche di mercato del sistema delle concessioni autostradali, in grado di tutelare in primo luogo gli utenti sul versante di un efficace e congruo equilibrio tra le tariffe di pedaggio applicate e la qualità del servizio offerto, è ancora lontano dall'essere realizzato; permane infatti una situazione di stallo del sistema a causa della "lunga durata" delle concessioni in atto e dalla vischiosità delle relazioni nel tempo costituitesi intorno a pochissimi operatori;"

Nel 2013 il piddì sosteneva: "permane infatti una situazione di stallo del sistema a causa della "lunga durata" delle concessioni in atto e dalla vischiosità delle relazioni nel tempo costituitesi intorno a pochissimi operatori;"

! a causa della "lunga durata" !

come risolvere il problema?

hanno provveduto ad allungare la durata, se non erro... :)

http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Resaula&leg=17&id=00721073&part=doc_dc-front_f&parse=si

pabblo 24.08.18 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dulcis in fundo e sugli "Attenti!":

https://infosannio.wordpress.com/2018/08/24/beppe-grillo-che-strana-opposizione-ora-ci-tocca-farcela-in-casa/

Splendido articolo Elevato

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Con Molta Cortesia verso Presidente On Fico ma Perché quando si diventa così Isituzionalmente importanti i Presidenti della Camera Poi Vanno contro Il Governo e i loro compagni di Partito che lo hanno fatto eleggere e un virus o onnipotenza Divina che li trasforma anche a costo di tradire i loro Compagni e Gli elettori che li hanno votati grazie vorrei una Risposta ?

Aldo Lanzetta (pasena), Sarno Commentatore certificato 24.08.18 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) “In tanti scommettono sulla rapida fine del governo gialloverde e quindi sul divorzio fra Matteo Salvini e Luigi di Maio che sono il fondamento dell’esecutivo guidato da Giuseppe Conte. Ci sperano ovviamente Matteo Renzi e Silvio Berlusconi, oggi destinati ad essere semplici comparse della politica, ruolo a cui non sono mai stati abituati.

Ma fanno il tifo anche numerosi altri poteri in Italia, come si è capito da Confindustria, dai banchieri e da gran parte della grande stampa e tv italiana. Legittimo sperare. Ma non lungimirante. Perché i due sono destinati a durare. E per molti anni quella alleanza politica sarà la sola possibile.

A meno che gli elettori decidano diversamente. Ma questo è sempre possibile… …Gran parte delle divergenze che vengono narrate sulla stampa non sono infatti tali, e le due componenti discutono assai meno di quello che accadeva ad esempio fra Lega e Forza Italia o An nel vecchio centrodestra. Di conflitto non si può affatto parlare, anche se è vero che ci sono personalità che hanno pensieri e sfumature diverse, come il presidente della Camera, Roberto Fico. Ci sono, ma sono in gran parte minoritarie sia su un fronte che su un altro.

E sia Lega che M5s hanno fortissimo nel loro dna politico il completo distacco dalle politiche del Pd e dei governi precedenti, cosa che sembra difficilissimo fare per Forza Italia. E l’alleanza attuale di governo è non poco facilitata da Salvini, che sarà un leader politico mediatico e populista, ma molto pragmatico e assai poco ideologico, più incline a cercare di risolvere i problemi che a sventolare bandiere ideali.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 13:09| 
 |
Rispondi al commento

2) Allo stesso modo il Movimento 5 stelle ha una caratteristica sconosciuta alla politica tradizionale: è disposto a tornare indietro su quello che fa, non difende contro ogni evidenza né le proprie persone nè le decisioni prese.

Anche se non manca qualche gruppetto più ideologico degli altri per storia personale e militanza passata, il grosso del Movimento 5 stelle ha lo stesso pragmatismo di Salvini: entrambi i movimenti/partiti hanno antenne molto sensibili sui bisogni delle piazze reali e virtuali e adattano le loro risposte a quei bisogni.

Mentre entrambi sono assai meno sensibili a quei ristretti salotti e cenacoli che erano in grado di condizionare più di ogni altro le politiche governative nella prima come nella seconda repubblica.

Avendo seguito da cronista spesso il M5s e in molte occasioni pure la Lega sia in parlamento che nelle piazze, non mi erano sfuggite queste affinità già all’inizio della scorsa legislatura, ed era anche naturale che questa sintonia crescesse con gli anni, visto che sono state le uniche due vere forze di opposizione a tutti i governi Pd.

In particolare la loro alleanza era già evidente all’epoca su ogni vicenda che abbia visto al centro l’Unione europea e soprattutto le banche italiane, che sono state il principale oggetto delle politiche governative sia con il governo diEnrico Letta che con quelli di Renzi e di Paolo Gentiloni. Su questo tema ad esempio economisti critici comeClaudio Borghi e soprattutto Alberto Bagnai poi candidatisi nella Lega, erano seguitissimi già allora dalla base del M5s.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3) Guardate che anche su un tema su cui oggi chi spera che quell’alleanza scoppi soffia a pieni polmoni, come quello dell’immigrazione Lega e 5 stelle da anni non avevano distanze abissali. Non ho mai trovato grande differenza nemmeno girando per le piazze fra gli uni e gli altri militanti.

Anche nel M5s c’era grande sofferenza per una immigrazione spesso clandestina quasi sempre arruolata dalla criminalità o utilizzata da affaristi senza scrupoli- anche quando indossavano abiti presentabili travestiti da missionari laici o religiosi- e mai gestita dai governi precedenti, che intonavano giaculatorie sull’accoglienza e poi se ne fottevano di chi veniva – si fa per dire- accolto.

Nel 2014 per altro giravo con una gopro che tenevo in mano sul proprio bastone, nascondendo con del nastro adesivo nero le luci per non fare vedere se era accesa o meno. Mi accorsi che se fissavo negli occhi l’interlocutore il suo sguardo non cadeva mai sulla mia mano, quindi registravo senza che lui se ne accorgesse. Poi montavo i frammenti in cui ero riuscito a tenere l’inquadratura (ogni tanto fallivo) in una rubrichetta web che avevo chiamato “Spy Bec”. Pizzicai molti politici che così parlavano con più libertà.

Fra questi Alessandro Di Battista, che sull’immigrazione disse cose per nulla distanti da Salvini. Il video fu questo qua:https://www.youtube.com/watch?v=_C5H7Y7-Rzc&t=41s. Qualche giorno dopo rividi Dibba, e pensai: “Ora mi mena di santa ragione”. Invece venne da me con la mano tesa e mi disse: “Quando ho visto il video ero arrabbiato, sì. Poi ho controllato e ho visto che l’hai fatto con tutti, e quindi non posso lamentarmi. Tu hai fatto il tuo mestiere, sono stato stupido io”. Non mi era mai accaduto (di solito menavano o urlavano), e da lì nacque se non un’amicizia, qualcosa di molto simile.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4) Tutto questo excursus per dire che sono pronto a scommettere che questo governo durerà, e non si dividerà come sperano tutti gli altri.

Anzi, l’alleanza Lega-M5s diventerà sempre meno occasionale e finchè avrà il vento in poppa del consenso popolare è possibile che produca cambiamenti anche nelle giunte di centrodestra oggi esistenti, mentre vedo sempre più difficile che si possa ricomporre una unione fra Lega, Forza Italia e Fratelli di Italia che programmaticamente mi sembra assai più distante da quella oggi unita solo da un formale contratto di governo.

Fossi in uno degli altri soggetti oggi all’opposizione, mi attrezzerei per un’alternativa su basi assai diverse, ripensando radicalmente il modo di stare sulla scena politica e ammainando bandiere ideologiche che oggi puzzano di muffa” (Franco Bechis).

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Non sento più DECLAMARE SONDAGGI "se si votasse oggi quali le percentuali di voto ai partiti?" dai vili SERVI conduttori dei TGshits delle TV-m-rde dei padroni mafiosi/massoni mediatici!
Solo il Chicco (NON il chicco TESTA.di caxxo) ma il Mentana nazionale lo faceva ogni lunedì fino alla sua scomparsa da la7 (vacanza o anche lui punito ed epurato come gli ex-mediaset dall'ex- servo della mummia: il Giuda is-CAIRO-ta, uguale a quello che tradì gesù per 30 denari solo che questo URBANO tradisce gli ITALIANI ONESTI! Anche a lui spetta la file degli altri giornalai e tv al soldo dei poteri occulti nazionali e mondiali!
E' emblematico che NON facciano più sondaggi elettorali! Forse questo vuole significare che SI VERGOGNANO di leggerli per la FORTE AVANZATA dei "POPULISTI" M6* E LEGA del GOVERNO DI CAMBIAMENTO e le ormai misere percentuali per i VERMI e LADRONI PD/dc-FI e microbi infetti al seguito?
Un consiglio a tutti gli italiani onesti:
-NON COMPRATE e NON LEGGETE PIù i giornali politici prestituti (repubblica del caxxo- messaggero del massone caltagirone suocero del m-rda C-A-S-I-N-I pierferdi, ex-dc-pd-cct-mrd, ecc..ecc..)!
-NON GUARDATE PIù le TV italiane delle mummie e dei servi delle mummie!
-ABBONATEVI ad INTERNET e guardate il BLOG DELLE ***** STELLE, che ormai tutti (o quasi tutti i cittadini onesti) guardano, seguono e dialogano dei problemi ed ingiustizie della vecchia politica corrotta e del programma di RINASCITA e ritorno della DEMOCRAZIA (NON quella CRISTIANA dei vermi alla casini, prodi, ecc..) ma quella "VERA" dei "POPULISTI" (alla GRILLO, DI MAIO, CASALEGGIO, SALVINI, ecc..) che stanno ridando DIGNITA' ed ONORE all'italia ed agli italiani onesti!
A RIVEDER LE *****!

giova31 24.08.18 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimentichiamoci di aiutare gli oltre 600 sfollati di GENOVA,costretti ad abbandonare le proprie case a causa del crollo del viadotto Morandi.


Siamo coscienti che anche nel Movimento ci sono quinte colonne ?

vincenzo di giorgio 24.08.18 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Devo purtroppo constatare come tutto ciò sia vero e che il nostro Paese è ben lontano dalla tradizione anglosassone in cui gli avversari politici sono solo "avversari" non "nemici" e quando nella democratica tenzone elettorale uno dei due vince, l'altro (avversario) lo riconosce e si complimenta offrendo il suo appoggio politico per il supremo bene del Paese. Ciò non sta accadendo anzi i perdenti avversari sono sempre pronti a rintuzzare, rimproverare, deridere, il governo sostenuti, in questo, dai soliti pennivendoli di regime, dalle testate di giornali in mano ai soliti editori servi di questo o quel padrone e dai servi di Bruxelles che vorrebbero l'Italia a sua volta serva dell'Europa. Tutto ciò è stato reso possibile dalle sciagurate politiche della sinistra che ha dimenticato il suo popolo facendosi invece portavoce di cattivi maestri e di interessi lobbystici.

Mario C., Savona Commentatore certificato 24.08.18 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interessante questo vecchio "Report" del 2004 (https://www.youtube.com/watch?v=pPcv4c9juAY). La sitiuazione era già ben chiara da allora, non trovate?
Loro (ApI) vorrebbero 20 miliardi di euro, ma si sono scordati di investire in oltre 25 anni per ben oltre 20 miliardi, che quindi ci dovremmo riprendere insieme alla concessione.

Un governo che ci difenda da questi imbrogli e sotterfugi ha il plauso non solo di chi l'ha eletto, ma anche di chi ha a cuore la sorte di questo Paese.

Cocis 24.08.18 12:10| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI TUTTA... FATELO PER I MIEI NIPOTI!
GRAZIE RAGAZZI!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.08.18 11:59| 
 |
Rispondi al commento

si, bene la vostra puntualizzazione ma che sia pretesa anche sui quotidiani nazionali x tutta la gente che vede solo quello è che gli crede come oro colato. E ora che i giornaloni che pubblicano fake new siani puniti. Benissimo tutte le vostre dirette sul blog anche quelle di Salvini su giù tube e giusto che sentiamo dalla vostra voce come sono veramente i fatti. Vi state comportando nel modo giusto e quegli applausi erano proprio x una linea di governo giusta e dalla parte dei cittadini che si aspettano una giustizia vera. continuate cosi e bene anche sull'Ilva prendetevi tutti i vostri tempi che set vivo per capire bene tutto ciò che c è da fare. Loro ci hanno distrutto x anni interi e voi con 3 mesi dovreste resuscitare un' Italia in macerie, e con i piedi di argilla.

lucy 24.08.18 11:34| 
 |
Rispondi al commento

APPLAUSI AL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO IO RINGRAZIO CHI APPLAUDE

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 24.08.18 11:23| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO PARLANO DEI 5 STELLE MOLTI GIORNALISTI MASTICANO LE PAROLE VE NE SIETE ACCORTI

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 24.08.18 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciò che conta è non tradire la fiducia e le aspettative dei cittadini. Il passo successivo sarebbe un Governo totalmente succube al liberismo più sfrenato e percentuali di votanti ridotto ai minimi !

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.08.18 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Ormai qualsiasi persona capace di intendere e di volere in Italia sa che quel che scrivono i giornali e viene detto in televisione va preso con beneficio d'inventario.
Propongo di abolire l' albo dei giornalisti e fare passare i suoi iscritti d'ufficio direttamente a quello dei romanzieri, visto che sono così fantasiosi nel romanzare la realtà a loro piacimento.
La privatizzazione di Autostrade è stata un affare tra destra e sinistra così come lo é stato la disattenzione alle necessità dei cittadini anche in tema di viabilità.
I giornali adesso si preoccupano persino degli azionisti di Atlantia, quando ai tempi se né fregarono altamente di quelli di Telecom, oggetto delle scorrerie del pirata Colaninno, oppure di quelli di Alitalia, o di MPS, oppure di Arena, e la lista si potrebbe allungarsi fino alla noia.
Tutti noi siamo sostanzialmente rimasti inermi di fronte a tutto questo. L'unica possibilità di reazione non violenta sono stati Beppe Grillo i "meet up" e il successivo logico sviluppo nel M5S, e il resto é la storia di oggi è di domani quando del PD non né rimarrà traccia.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 24.08.18 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Sottolineare gli applausi (e i fischi) è di fatto sottolineare la volontà degli Italiani di costruire un rapporto di fiducia con le Istituzioni che forse, nella Storia, non c'è mai stato. Anche la lingua Italiana si presta a questo rapporto controverso. Ad esempio, la locuzione "Fatta la legge, trovato l'inganno" è un non senso nostrale. Mi domando che senso ha fare una legge se poi bisogna trovare il modo di raggirarla? O anche "Su ordine del prefetto il limite di velocità è abbassato a 50 KM ora". Detta così non sembra una prescrizione di sicurezza nell'interesse di chi è coinvolto, bensì un' imposizione dall'alto per mettere un limite al desiderio di andare oltre i limiti. Dunque un rapporto di fiducia tra i cittadini e le Istituzioni è il passo giusto per vivere (e risolvere) con diverso spirito i problemi quotidiani.

Alex 24.08.18 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma il Tg delle 20 della 7 si è aperto con "applausi a Mattarella", mentre degli applausi a Di Maio e Salvini è stato detto in coda a denti stretti!!! E il Tg della 7 mi pareva finora il migliore e il più equilibrato!!!

Marta Buscioni 24.08.18 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con quanto scritto ma non posso fare a meno di considerare però che quegli applausi sono anche un segno che gli IMPEGNI presi da questo Governo NON POTRANNO ESSERE DISATTESI ! E quindi LAVORO, LOTTA ALLA CORRUZIONE, STOP PRESCRIZIONE, NO TAV e cosi via devono essere macigni sul capo dei nostri CONTE, DI MAIO e c. !!!! Occhio a tradire i cittadini ! Non ci perdoneranno, siamo l'ULTIMA SPERANZA !!!!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.08.18 10:29| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori