Il Blog delle Stelle
Non lasciamo sola Genova

Non lasciamo sola Genova

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 13:02
Dona
  • 26

di Giuseppe Conte

Come abbiamo detto il Governo è con Genova e con i genovesi e non solo a parole, ma con gesti concreti.

Nell'immediatezza del crollo avevamo stanziato 5 milioni di euro
per gestire lo stato di emergenza e ieri il Consiglio dei Ministri ha stanziato altri 28 milioni e 470 mila euro. Soldi che, come richiesto e quantificato dalla Regione Liguria, serviranno per realizzare gli interventi urgenti per la viabilità alternativa, per potenziare il sistema dei trasporti e per individuare sistemazioni abitative per i tanti nuclei familiari che hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni considerate a rischio. Il Governo ha messo a disposizione i fondi necessari, ma adesso pretendiamo che si faccia in fretta e che sia data una dimora a queste persone.

Abbiamo fatto tanto, stiamo facendo tanto e faremo ancora tanto altro. Non lasciamo sola Genova.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

19 Ago 2018, 13:02 | Scrivi | Commenti (26) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 26


Tags: crollo, genova, Giuseppe Conte, m5s, ponte morandi

Commenti

 

Grazie Sig. Presidente, finalmente un Governo di "parte", quella giusta, quella del cittadino. Credo che Lei conosca bene la "macchina Statale" per sapere che la reazione più subdola verrà dalla parte marcia di quella macchina. Buon Lavoro!

Giovanni Pizzo, Roma Commentatore certificato 20.08.18 11:40| 
 |
Rispondi al commento

UNICI !!!! .

rosaria marsano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.08.18 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco Croce. Io sono del M5S dal 2007. Ma se continua cosi, qualcuno ci faràperdere molti voti a favore della lega. La zona di Genova è una zona difficilissima, furono costretti a fare il ponte sopra le case. A Villa S.Maria in Abruzzo, la superstrada passa sopra al paese !!! In mancanza di spazio,si è costretti a fare cosi. La Gronda era dal 1990 che fu progettata, di chi è stata la colpa,se non si è fatta ???. Se si comincia oggi si finirà nel 2029 !! Ma se si fosse iniziata nel 1990 ???? Ora FORSE non saremmo qui. Perchè io ripeto che il ponte è stato fatto male. Il cemento armato costa la metà di un manufatto tutto di acciaio. Perchè non fecero il ponte di Genova tutto di acciaio, compreso i Piloni ??? Il Ponte di Brocklin è stato fatto 70 anni prima di quello di Genova,e stà ancora li. Meditate gente , meditate. Tarquini Gaetano Bellante

Gaetano Tarquini, Bellante Commentatore certificato 19.08.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT? fateci dimenticare il precedente governo .....

Risoluzione in commissione 7-01218 del 15/03/2017
....
impegna il Governo:

a promuovere entro sessanta giorni i tavoli tecnici in ambito regionale che coinvolgano gli enti territoriali interessati al fine di "PRODURRE ENTRO UN ANNO" un sistema digitalizzato su base regionale, controllato dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti che raccolga i dati del censimento delle infrastrutture viarie sospese, quali ponti viadotti e cavalcavia, in particolare prevedendo che sia riportato l'anno di costruzione, la portata dell'infrastruttura, lo stato e lo storico degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria;
a prevedere una struttura telematica cosiddetta «open data» che permetta l'inserimento di informazioni in tempo reale quali la possibilità di interventi emergenziali o programmati di manutenzione che riducano e temporaneamente la portata dell'infrastruttura, e consenta la consultazione e la condivisione delle medesime informazioni da parte degli enti territoriali e degli altri soggetti interessati.

http://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=7-01218&ramo=C&leg=17

sa &di 19.08.18 17:52| 
 |
Rispondi al commento

OK, nulla dire se non di suggerire a DI MAIO e SALVINI di evitare di fare proclami e slogan. Genova ha bisogno di altro. Imparino a parlare meno delegando Conte ad essere unico portavoce del governo. Sono troppe le uscite improvvide che danno spazio alle opposizioni per contestare il loro operato. Abbiamo già avuto Renzi che parlava troppo non vorremmo che avessero copiato.

ERRANI ERIO FRANCO 19.08.18 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo al Tarquinio Bellante.
La gronda di cui blateri sarebbe stata pronta nel 2029, quindi non avrebbe salvato il ponte MORANDI. Inoltre fare uno scavo in Liguria è sempre un rischio a causa del territorio impervio; ti ricordo le frequenti alluvioni intervenute negli anni scorsi.
Non ho sentito nessuno scandalizzato che i pilastri poggiassero sui cornicioni dei palazzi sottostanti. Le case sono lì dal 1958 il ponte dal 1963-67. Dov’erano gli amministratori locali e nazionali in questi anni.
Come mai Del Rio che ci ha ammorbato nei talk show delle ultime settimane ora è sparito dai radar delle tv? Magari ci potrebbe spiegare sui motivi del rinnovo per ulteriori 4 anni delle concessioni Autostrade in cambio della gronda. Un costo di 4mld per un ricavo di 20mld; a me non offrono mai questi “affari”.
500ml sono un’elemosina in considerazione dei danni fatti e futuri.
Se 28ml sono nulla puoi sempre aprire una sottoscrizione alle feste dell’Unita’, magari qualche piadina la potete raccogliere.

Marco Croce 19.08.18 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Presidente, grande stima, un applauso a tutti i Ministri e fiera di questo governo.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 19.08.18 17:32| 
 |
Rispondi al commento

OTTIMO!
..e se l'EUROPA si permette di METTERCI SOTTO PRESSIONE sui conti,gli RENDIAMO NOTO che,AL DI LA' DI CHI HA VOTATO PER 80 ANNI,una MASSA DI FARABUTTI,E IN GRAN PARTE NON NE ERA CONSAPEVOLE,ci sono cose CHE NON SI DEVONO DISCUTERE,e se le discutono,gli si dice,SISI,e poi SI CONTINUA PER LA NOSTRA STRADA,che EVIDENTEMENTE NON COINCIDE CON LA LORO.

Ci tengo a precisare,anche se non ho mai votato partiti di governo,anzi,spesso,in modo particolare negli ultimi anni,il mio voto non e' rientrato nell'arco parlamentare,CHE L'EUROPA NON PUO' ADDURRE CHE,CERTE SCELTE LE ABBIAMO VOTATE NOI,per cui,ora ci dovremmo assumere le responsabilita'. Perche' SE COSI FOSSE,allora,FACCIAMO PAGARE CIO' CHE MANCA AI MIDIA,ALLA SUBDOLA PROPAGANDA DEI GOVERNI CHE SI SONO SUCCEDUTI,ALL'INCULTURAZIONE E DISINFORMAZIONE VOLUTA E STUDIATA A TAVOLINO,PER MANIPOLARE LE MASSE.
NESSUNO DEI CITTADINI COMUNI HA POTUTO IN 80 ANNI,INFLUIRE CONSAPEVOLMENTE SULLE SCELTE.

NON FATE I FURBI..PERCHE' ORA,CON INTERNET..LA PACCHIA E' FINITA.

Eee..GIU' LE MANI DA INTERNET?
Se no..VI RIBALTIAMO!

Luca Fini, Brescia Commentatore certificato 19.08.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Quando fu di Mattarella, subito con l'impechmant, poi tutto fini li. Ora, senza sapere di chi è la colpa del crollo del ponte, subito contro Autostrade. Quando ci sono i lavori ci arrabbiamo, se i lavori non si fanno succede il crollo. Se per caso non Autostrade non hanno colpe, e hanno gli avvocati per difendersi, poi pagheremo tutto noi. Eppoi chi è che non ha voluto la GRONDA ???? che poteva diminuire il peso del traffico sul ponte crollato ???? Poi un'altra cosa, io ho studiato e insegnato un po' di costruzioni e di cemento armato. Il cemento armato, con calcestruzzo e tondini di ferro nervato, serve per resistere ai SFORZI PER CARICHI PERPENDICOLARI, e resistere alla FLESSIONE in ORIZZONTALE. Cioè resiste ai carichi dall'alto, e ai terremoti, perché il cemento armato è flessibile, e dopo la flessione ritorna allo stato iniziale. Secondo me gli STRALLI di cemento armato, non potevano resistere allo sforzo per TIRAGGIO. Io non so come il ponte ha fatto a resistere fino ad oggi. Infatti oggi i ponti si fanno con fili di acciaio, che resistono alla tensione e tiraggio, poggiati su pilastri o di cemento o di acciaio. Però ripeto, io non escluderei un fortissimo fulmine ad altissima tensione e altissimo calore che ha potuto sciogliere il metallo scoperto dalle crepe nel cemento armato degli stralli. Staremo a vedere.
Tarquini Gaetano Bellante

Gaetano Tarquini, Bellante Commentatore certificato 19.08.18 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Date 33 milioni di euro per Genova. Autostrade per l'Italia ne darà 500 di milioni e si impegna a rifare il ponte. Per voi 500 milioni è elemosina, invece i vostri 33 milioni cosa sono??? E se il ponte è caduto per un fulmine potente????
Tarquini Gaetano

Gaetano Tarquini, Bellante Commentatore certificato 19.08.18 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie premier Conti, finalmente il governo che ci vuole per questo Paese. Abbiamo aspettato anni, ora l'attesa è finita. È doveroso revocare a questa arrogante società le concessioni che il governo di prima le ha vergognosamente date. Questo è ciò che vogliono i cittadini e che, peraltro, i gravi fatti accaduti impongono. Grazie ancora.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 19.08.18 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Grazie presidente!!! Avanti cosi'!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 19.08.18 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Poche parole!
Si è scritto tanto!
Un pensiero a tutte le persone che non sono più, alle loro famiglie, e un enorme GRAZIE al nostro Governo gialloverde LegaCinquestelle

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.08.18 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente gente seria al governo.
Forza signori, c'è tanto da fare.
Il crollo di questo ponte mette a nudo il problema dei mld mal spesi.
Risanare l'intero sistema corrotto ci farebbe rientrare di tanti mld di euro per metterli al posto giusto.

Edoardo M., Trieste Commentatore certificato 19.08.18 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Grazie presidente.

Filomena Giurano (minag), Milano Commentatore certificato 19.08.18 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Mesi fa mi capitò di predire che il nostro integerrimo governo avrebbe sacrificato le proprie vacanze estive a beneficio della nazione, sono veramente fiero di avervi come rappresentanti, non come dieci anni fa quando mi vergognavo di essere italiano. Ora che l'acqua torni ad essere pubblica come da referendum, indipendenza energetica con la produzione e installazione del fotovoltaico e liberazione della canapa. L'Italia tornerà a risplendere e le gioia di vivere tornerà nei nostri cuori.

Serafino 19.08.18 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un Governo che fa il Governo. La normalita' che non si esercitava piu'.

Roberto Maccione Commentatore certificato 19.08.18 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Altri soldi fateli pagare da chi ha lucrato da chi ha le colpe e che Autostrada Italia passi allo Stato x vigilare bene tutto e che i soldi guadagnati dai pedaggi vengano spesi x la manutenzione delle strade e vigilare bene chi le fa perché non e possibile che la gente muoia non per causa sua ma da ponti che cadono e buche che si creano dopo la prima pioggia fate una legge che deve pagare chi sbaglia il lavoro

Massimiliano conti 19.08.18 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente anche l'Italia ha un Governo serio formato da gente seria. E Giuseppe Conte è il degno rappresentante!
Sempre ConTe!
A riveder le stelle

Giuseppe V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.08.18 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che con questi fondi si riesca a soddisfare le emergenze di tutti quelle povera gente che non ha più un tetto dove stare o ha perso tutto compreso il lavoro, auguro che quanto prima Genova possa ritornare alla normalità.

Saluti

Francesco Corrao 19.08.18 14:12| 
 |
Rispondi al commento

I Genovesi hanno bisogno di risposte concrete, quelle risposte che mai nessun Governo ha dato, i soldi finivano nelle tasche dei politici e i materiali per forza maggiore di scarto, diamoci da fare, la giustizia è ora che trionfi, con Giudici giusti e persone oneste , noi crediamo in voi non deludeteci.

Rosanna Melvetti, Verona Commentatore certificato 19.08.18 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi,mi congratulo con Voi,Che lavorate durante questi giorni,mentre la vecchia politica........w 5*****

enzo calderini, meduna di livenza Commentatore certificato 19.08.18 13:39| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori