Il Blog delle Stelle
Lo scandalo dei voli semivuoti dell'Air Force Renzi

Lo scandalo dei voli semivuoti dell'Air Force Renzi

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 165

di Gian Antonio Stella, pubblicato sul Corriere della Sera

Sia chiaro: a leggere la stupefacente lista dei «voli effettuati col velivolo A-340» della flotta presidenziale ormai noto, a torto o a ragione, come l’«Air Force Renzi», lista emersa dagli spifferi di Palazzo Chigi, si tratta dell’unica «navigazione in solitaria». Sono proprio tante, però, le trasferte con un numero di passeggeri ridotto o ridottissimo rispetto alla capienza di un bestione metallico lungo 63 metri, (quasi tre volte un campo da tennis) e con un’apertura alare di 60 metri.

«L’aereo era stato scelto dalla Repubblica italiana», spiegava l’altro giorno su Facebook l’ex premier pd rispondendo alla nuova puntata del tormentone, il video messo online e subito virale del sopralluogo sull’Airbus di Luigi Di Maio e Danilo Toninelli, «per valorizzare il nostro export, che nel 2017 valeva 448 miliardi di euro». Di più: «Secondo il business plan fatto dai tecnici, se utilizzato per le missioni si sarebbe ripagato il costo del leasing semplicemente con la presenza di almeno 2/3 de posti per gli imprenditori» chiamati a pagare il biglietto (qui, i veri costi dell’aereo voluto da Renzi).

Una stima ottimistica, se è vero che ogni ora di volo costa di solo carburante (poi c’è tutto il resto…) dai 2.500 euro in su, a seconda del carico. Fatto sta che i viaggi di questo tipo, stando alla tabella che gira a Palazzo Chigi, sono stati davvero pochi. Tre in tutto, pare, guidati dall’allora sottosegretario allo sviluppo Ivan Scalfarotto. Uno di tre giorni a l’Avana, con 70 passeggeri all’andata e 64 al ritorno (ah, Cuba!), un altro di tre giorni in Pakistan (32 da Roma a Islamabad e 60 da Lahore a Roma), un altro ancora a New Delhi e Mumbai con 120 viaggiatori. Il più affollato di tutti. Fino a riempire poco più di un terzo dei posti a disposizione.

Spiccano, nella tabella dei 47 voli annotati alla voce «A340», che potrebbe contenere solo i viaggi più significativi, alcune trasferte di Paolo Gentiloni (Tbilisi, Abidjan, Ankara, Beirut, Jerevan…) quand’era ministro degli Esteri. E uno di Roberta Pinotti a Riad. Tutti gli altri, dice la lista, li ha fatti l’allora ministro degli esteri Alfano. Con 31 persone a Lubiana, con otto a New York, con nove (ma solo due al ritorno) a Washington, dieci a Giakarta, sette ad Abu Dhabi…

Numeri che contrastano clamorosamente, se saranno confermati, con gli spazi a disposizione degli ospiti mostrati l’altro giorno dai due ministri nel reportage sul velivolo da tempo nel mirino dei pentastellati. File e file e file di sedili, vuoti come praticamente sono sempre stati in tutte le «escursioni» estere. «E tutto per cosa?», ha chiesto Danilo Toninelli, «Per riempire l’ego di Matteo Renzi». «L’aereo doveva stare a Ciampino ma non è stato possibile perché è troppo grande, come l’ego di Renzi», ha rincarato Luigi Di Maio, «Lui ci voleva mettere anche la vasca Jacuzzi…». Replica renziana: «Il cosiddetto Air Force Renzi è una delle più grandi bufale messe in campo dal M5S, un attacco personale, perché non hanno possibilità di fare un ragionamento sull’export».

Al di là delle reciproche beccate tra galli combattivi, tra i quali si è inserito Giuseppe Conte annunciando la disdetta del contratto («Parliamo di circa 150 milioni di euro spesi per soli 8 anni di noleggio, inclusi i 20 milioni per riconfigurarlo, per un velivolo quasi mai usato») un punto appare chiaro. Ego o non ego, si è trattato di un pessimo affare. L’airbus A340, presentato nel 1987, tanto tanto tempo fa, è un gran quadrimotore in grado di fare lunghi viaggi ma condannato da un errore iniziale: «tira carburante come un’idrovora», per dirla con «Il Fatto» che fu tra i primi a occuparsi della storia. Un limite che si è fatto via via più gravoso. Al punto che del più nuovo «340/600» (usato da Angela Merkel) avrebbero dovuto essere prodotti 200 esemplari ma a quota 97 la produzione decise: stop. La Singapore airlines, per dire, si era liberata dei suoi a fine 2010. Troppi costi.

Nell’ultimo anno in cui fu pubblicato il prezzo di listino ufficiale, 2011, costava 180,6 milioni. Da scontare, ovvio, come sempre in questi casi. Ma già il 26 ottobre 2016, pochi mesi dopo la firma del contratto tra la Direzione degli armamenti aeronautici (Armaereo) e l’Alitalia «per l’acquisizione in leasing dell’aeromobile Airbus A340-500 - riconfigurazione interna del velivolo», il nostro Leonard Berberi scriveva che stando a esperti di mercato, un aereo come quello preso da noi in leasing «si può comprare con non più di 18 milioni di euro». Cifre che sarebbe scesa oggi, sull’usato, a 8 milioni. Investimento iniziale basso, costi d’uso e di manutenzione stratosferici.

Valeva la pena di prenderlo in leasing per otto anni al prezzo che si è detto, con resa finale a Etihad? Lasciamo rispondere al coordinatore del Servizio per i voli di Stato, il colonnello Valerio Celotto. Che in una lettera al segretario generale di Palazzo Chigi, il 5 gennaio 2018, mentre infuria la campagna elettorale, riferisce che la «realizzazione di un’area dedicata all’autorità, suddivisa nella cabina letto con annesso bagno e doccia, nello studio privato nonché in un area riunioni con lo staff» avrebbe «un costo massimo stimato» pari al 16,6 milioni di euro.

In ogni caso però, spiega, il cronoprogramma è saltato perché «nonostante i numerosi solleciti», l’Alitalia ha comunicato d’aver infine ricevuto sei preventivi solo il 22 dicembre 2017. Meglio dunque, dato l’anno perso per i preventivi e un altro anno (minimo) per i lavori da fare, lasciar perdere. «Risultando più corretto che sulla questione si pronunci il nuovo Esecutivo».

Nel frattempo la regina Elisabetta che ha girato per anni come una trottola i paesi del Commonwealth, tira avanti con piccoli quadrimotori BAE 146, vecchiotti, fuori produzione ma ben mantenuti. Se proprio è necessario, per i viaggi all’altro capo del mondo, usa un B 747 di British Airways. Magari modificato negli spazi interni, ma preso a nolo volta per volta. Sparagnina…



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

3 Ago 2018, 10:00 | Scrivi | Commenti (165) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 165


Tags: aerei di stato, air force, air force renzi, Corriere della Sera, di maio, Di Maio, Gian Antonio Stella, pensioni d'oro, privilegi, renzi, sprechi, vitalizi

Commenti

 

Ma qui la magistratura non a nessun potere?
QUI gli sprechi chi li paga ?
Le auto blu che nessuno ne parla più date a tutti politici magistrati ministri dirigenti le scorte con poliziotti come badanti tutti questi signori hanno uno stipendio che si possono permettere un taxi o un autista e non per incontri istituzionali.
Ora vengo ad ALITALIA che si vuole portare a vettore nazionale con i soldi dei cittadini che pagano le tasse(per quelli che non le pagano è un fiore all'occhiello)
Se volete vi dovete far ridare tutti i soldi regalati con laute buone uscite e investimenti sbagliati ai vari ad. (CIMOLI) ai Capitani Coraggiosi Berlusconi grande capo del governo (che si è fatto tutti i c....suoi) Montezzemolo Etihad ed altri come loro.
Per questo io so che voi non siete come quelli che c'erano prima (e spero che non lo diventiate) ma non sono d'accordo per quello che può valere

FRANCO GIACOMUCCI, ANCONA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.08.18 16:54| 
 |
Rispondi al commento

C'è bisogno di gente come la Gabanelli alla Rai
C'è bisogno di gente come la Gabanelli alla Rai
C'è bisogno di gente come la Gabanelli alla Rai
C'è bisogno di gente come la Gabanelli alla Rai
C'è bisogno di gente come la Gabanelli alla Rai

oreste soria 05.08.18 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e addio a 'i Rolex...


https://www.youtube.com/watch?v=SV65LLpV9lg

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.08.18 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Basta mettere insieme i tantissimi fiumi e rivoli di denaro scialacquati dai cosi detti politici seri e preparati, come quello di questo Air Force Renzi, per capire come mai la famiglia Italia ha accumulato tutti questi miliardi di debito pubblico.
Chissà il bravo Cottarelli quanti di questi Air Force ha trovato nella sua spending revue, e se li ha trovati!
Purtroppo gli autoproclamatisi "seri politici" dell'era appena passata hanno sempre pensato in grande! nel senso che non hanno mai capito, o fatto finta di non capire, che erano proprio la somma delle innumerevoli spese così dette minori che hanno creato questo immenso debito che tarpa il paese da una qualsiasi ripresa. Naturalmente non solo quelle minori di spese, si fa per dire, ma non si sono accorti nemmeno di molte spese più grandi!
Forza e avanti a tutta! e grazie per l'impegno che usate!

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 04.08.18 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti all'articolista, Gian Antonio Stella https://it.wikipedia.org/wiki/Gian_Antonio_Stella , commentatore del Corriere, che da sempre fa libri e articoli informati; è veneto, ma i suoi libri / articoli non parlano solo del Veneto, anzi.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.08.18 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!

Angela C., Barletta Commentatore certificato 04.08.18 15:16| 
 |
Rispondi al commento

GUERRIERO

A volte mi sento
come un guerriero in trincea,
come se
davanti al mio petto
ci fosse, intera, la battaglia.
Eppure io vedo,
trepido e silenzioso,
tutto un esercito ai fianchi
Mi sento ampia come una montagna.
Mi sento, in virtù dei compagni,
infinita.

viviana

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.08.18 07:41| 
 |
Rispondi al commento


RENZISMO E BERLUSCONISMO DUE MODI
DI FARE POLITCA SUPERATI

È' nelle logica delle cose, meglio della politica che sia l'uno che l'altro approccio alla politica e cioè al governo della cosa pubblica, siano stati superati dai fatti, dagli eventi, dalla storia politica recente .
Ma ciò non a caso !

Non poteva andare avanti così per chissà quanto tempo!

Gli errori in politica si pagano, quando poi soprattutto a farci le spese sono i cittadini italiani, la gente comune, il popolo , ecco che scatta la sfiducia della gente , dei cittadini, del popolo .

Allora, ecco che non c'è la fai più a sopportare le ingiustizie sociali, gli inciuci, i patti, le ruberie le perversità politiche : dici una cosa , ne fai un'altra .
A chi giova tutto ciò ?
Nasce molto spontanea il sentimento di rivolta e di protesta ragionata giustificata : mandare a casa la vecchia politica!

Ed è quello che si è fatto. Che gli italiano , i cittadini hanno voluto e fatto!

Oggi finalmente possiamo dire che si è cambiato registro, passo, musica. La politica ed il governo guardano ai problemi del Paese, soppesando e vigilando sui processi di spesa, sugli sprechi, sulle pastoie amministrative e burocratiche, senza farsi influenzare dalle Lobby, dall'opposizione che tende la mano per spartire e per recuperare un po' di meschino potere . Sono questi coloro che hanno mal governato e che oggi vorrebbero fare le scarpe al Movimento e alla Lega .
Ricordiamo i salvataggi delle Banche , il jobs act , la legge Fornero, la buona scuola, gli 80 euro, i 500 euro e via dicendo . È tutto ciò col benestare dei mass media , della TV di Stato.

Povero Paese maltrattato, impoverito , offeso dalle politiche della nefaste ma osannate dalla carta stampata che tanta parte ha avuto ed ha tuttora nel sostenere quella politica depravata è insulsa al cospetto della gente onesta e per bene.
Finalmente , oggi siamo di fronte al cambiamento quello vero.

Salvatore Cannatà (salvo niketeras), Mentana Commentatore certificato 04.08.18 02:17| 
 |
Rispondi al commento

CONTESTANO IL DECRETO DIGNITA'..... DIGNITA? PER LORO E TENERSI I VITALIZI... COMPRARSI AEREI MEGAGALATTICI... OCCUPARE POLTRONE... E INFINE SEMPRE A 90 GRADI COL NANO....
QUANDO VUOI OFFENDERE QUALCUNO, LODALO PER LE QUALITA CHE NON HA....PIDDINI SIETE DIGNITOSI...

aniello r., milano Commentatore certificato 03.08.18 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Per diversi commenti che ho letto qui, auguro ai nobili autori di sbattere contro un uovo, ma più forte però in modo da perderci l'occhio: forse da orbi ci vedreste meglio e vi arriverebbe subito l'intuizione del chi e perchè.

Daisy 03.08.18 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo dire RINGRAZIA e PAGA!
ha sempre pagato i favori e certi leghisti hanno sempre preso...

Mauro Magni 03.08.18 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Come volevasi dimostrare
c'è sempre Qualcuno nella LEGA
(FONTANA un questo caso)

che ricomincia a spararle grosse
Non c'è niente da fare devono sempre passare per INADATTI
Sarà una strategia?
E la mummietta d'hard core ringrazia...

Mauro Magni 03.08.18 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Il "grandissimo cuore" di Alessandro Di Battista che dichiara, in questo video, a chi ha destinato il suo assegno di fine mandato da 46.000 euro.

Grazie Alessandro e... auguroni per domani!

https://it-it.facebook.com/dibattista.alessandro/videos/1628278310617560/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.08.18 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il lancio di un uovo è razzismo?

dipende da chi lo lancia!

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.18 22:09| 
 |
Rispondi al commento

OT
Predisponiamoci al meglio contro gli attacchi che verranno con la manovra economica...
Io lavorerei su una moneta parallela spendibile solo in Italia, per i primi tempi...

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.08.18 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma che bravi questi Senatori, sopratutto PD ovvio visto che si è toccato l'aereoplanino. E voi sareste Democratici?? questa è la vostra DEMOCRAZIA? Che dire, cpmplimenti. Ma tanto già lo sapevo e da tanto.

fiorella fraboni, Antibes Commentatore certificato 03.08.18 21:30| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di azzardo ….

Io trovo questa vicenda grottesca! Voi cosa ne pensate?

Campione, protesta dei dipendenti davanti al Casinò: appello a Salvini e Di Maio. Video

http://www.quicomo.it/video/fallimento-casino-campione-protesta-3-agosto-2018-video.html

Aldo 03.08.18 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono abrogare la legge Mancino

ma chi è stato Nicola MAncino...?

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.18 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiusa a Trani l'inchiesta sul ministro Savona per l'accusa di usura bancaria. La motivazione è stata per " infondatezza della notizia di reato ".

Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.08.18 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Le comunicazioni del Ministro della Difesa Trenta, sull'azione intrapresa per la risoluzione del contratto per l'A340-500

https://it-it.facebook.com/ElisabettaTrentaM5S/videos/243461302956472/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.08.18 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Questa storia dell'aereo mi ha fatto ricordare il Grande Beppe di tanti anni fa. Fece in TV una scenetta nella quale parlava di Craxi e di un viaggio in Cina (pagato da noi) durante il quale si portò al seguito una marea di persone: la Ripa di Meana, il suo delfino Martelli e le solite facce....non ricordo più i nomi, ma so che in conseguenza di questo e altro, Beppe fu cacciato dalla RAI

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.08.18 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quei poveri ragazzi che cercano "l'inqualificabile gesto razzista" da pubblicare...dato che mi fanno pena ed io sono generosa, li aiuto, cercate un ugandese che si laurea, un congolese che rende un portafoglio, che salva gattini...una nigeriana che lascia il marciapiede...lasciate perdere quando si sparano...sparano alle gambe perchè non tornano i conti o per il territorio ...il poliziotto ci arriva in 10 minuti...non conoscete nulla dell'ambiente...lasciate perdere perlamiseria...

silvana 03.08.18 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok però ora ragazzi, lasciamo che le indagini e poi si spera la magistratura facciano il loro corso su questa ennesima faccenda scandalosa e concentriamoci sui problemi del paese...

Filippo B., Cesena Commentatore certificato 03.08.18 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' davvero incomprensibile l'elogio del Papa a una come la Bonino.
Passi per la campagna per la liberalizzazione dell'aborto che è sempre stata un caposaldo della propaganda radicale, ma i radicali e i massoni sono sempre stati contro la Chiesa di Roma.
Nel 2012 manifestarono per abrogare il Concordato, in concomitanza con le celebrazioni per l’anniversario della firma dei Patti Lateranensi. Lo chiamarono “presidio anticoncordatario”.
I massoni chiedevano l’esenzione dall’Ici per i beni immobili non destinati al culto e il congelamento dell’8 per mille per tre anni fino al raggiungimento del pareggio di bilancio.
In concomitanza con la massoneria italiana, la Bonino, sotto Prodi, annunciò un emendamento alla manovra finanziaria per “escludere qualsiasi esenzione sull’Ici per gli immobili che svolgono attività commerciali, indipendentemente da eventuali finalità di culto”.
Ma c'entra per caso Soros in questa sparata inopportuna del Papa?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.08.18 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si giustifica il 19enne lanciatore di uova: "Mi vergogno, non pensavo mio padre fosse consigliere del PD"

Fulvio Maranzano

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.08.18 18:46| 
 |
Rispondi al commento

#Toninelli: "La #Tav in Italia costa 60 milioni a km, in Francia 20. Chi ha preso il resto?"
..
Poi uno si meraviglia se Renzi con un avanzo di 600 euro l'anno mantiene nel lusso una famiglia di 4 persone, ha 4 mutui e compra una villa da un milione e trecentomila euro!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.08.18 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Il Pd casca dalla padella nella brace. Non solo tutta la pagliacciata antirazzista per l'uovo di Daisy è crollata di colpo sui tg nazionali appena si è saputo che a tirare l'uovo nell'occhio dell'atleta era stato il figlio di un consigliere Pd, ma sono state censurate dal Pd anche le informazioni sul padre di Daisy che aveva tuonato contro la criminalità italiana, mentre sul web erano apparse notizie inquietanti su di lui, facendo sapere che era stato arrestato nel 2002 perché gestiva un giro di prostituzione di connazionali Nigeriane, poi... uscito , con gli amici del PD ha messo su una bella coop di intermediazione culturale... Insomma il Pd non solo sbaglia gli spot ma pure i promoter! A star zitti farebbero meglio!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.08.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcosa non torna nella storia dei tweet russi a favore di Lega e M5S

https://www.wired.it/attualita/politica/2018/08/02/tweet-russi-fake-news-lega-m5s/

La Sida Don Jose 03.08.18 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Il Papa ha elogiato Napolitano e la Bonino.

Alexandros
Ma il Papa, si ricorda quando la Bonino praticava aborti con la pompa delle biciclette?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.08.18 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cioe state a dire ed a affermare la loro incapacita di gestione?
ed ancor oggi iatano?
li hanno snobbati anche gli imprenditori, per un posto a sedere data la loro esperienza, acquistare un macchinario prima di aver commesse, poteva benissimo comprare un piper corrispondente alla sua capacita intellettiva ma si sa mettere il carro avanti i buoi sapendo che quest ultimi dovranno sudare, per loro non fa alcuna differenza
basta che abbiano chiuso un contratto con qualche piccolo tornaconto personale a discapito della comunita mi domando cosa fa la gi e effe, va a controllare solo gli scontrini fiscali?e non fa i dovuti accertamenti su un contribuente che possiede un conto corrente di solo 15.000 euro ed acquista una villa di un milione di euro c e qualcosa che mi sfugge

Antonio L., Anzio Commentatore certificato 03.08.18 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Ottantotto voli, su rotte lunghe - da New York a New Delhi, da Giacarta a Rio de Janeiro - ma anche su rotte brevi, come quella per Marsiglia o Lubiana, sempre semivuoti. In media 23 passeggeri a bordo, mai più di 120 dei 300 posti riempiti, con un caso speciale, quello di Angelino Alfano di ritorno da Bruxelles praticamente da solo.

Che vergogna quei piddino che tuonavano in Parlamento contro Di Maio che tagliava l'Air bus di Renzi ! Una cosa che faceva schifo vedere.
E credono così di non cascare a picco come pere marce?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.08.18 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Gallavotti, un italiano vince il premio Poincaré: è il nobel per la fisica matematica !!
Gallavotti è stato premiato per le sue ricerche sulla meccanica statistica, sulla teoria quantistica dei campi, la meccanica classica e i sistemi caotici.
Laureato con lode in Fisica all’Università Roma nel 1963, e poi in Fisica all’Università di Firenze nel 1965, ha iniziato la sua attività di ricerca in fisica matematica con David Ruelle e Salvador Miracle-Solé all’Institut des Hautes Études Scientifiques, Bures-sur-Yvette, dal 1966 al 1968. Gallavotti ha matutato poi una vasta esperienza all’estero: dalla Rockefeller University di New York, all’Institute for Advanced Study di Princeton, fino alla Rutgers University. È stato anche presidente della International association for Mathematical Physics e autore di oltre 200 pubblicazioni.
Nominato professore emerito dell’Università di Roma La Sapienza, Gallavotti non è nuovo ai premi. Nel 1997 ha ricevuto il “Premio Nazionale Presidente della Repubblica” per la Classe di Scienze Naturali dell’Accademia Nazionale dei Lincei e, nel 2007, ha vinto la Medaglia Boltzmann, il più alto riconoscimento internazionale per contributi scientifici alla meccanica statistica.
..
Almeno questo ce l'eravamo tenuto in Italia. Non era un cervello in fuga!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.08.18 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I pidokki del PDue hanno la faccia come il didietro di un ciclope, tra l'altro il loro odio verso gli italiani a cui hanno tolto tutti i diritti collettivi in cambio di qualche diritto individuale di nicchia (e questo spiega perchè prendono i voti solo nei quartieri bene) si sta manifestando nella serie di stupri che i clandestini mettono a segno sulle ragazze bianche,
la ragazza a Rho stuprata da un maroccone, la ragazza tedesca in fin di vita ad Imperia fatta volare da settanta metri da un clandestino tunisino, la tredicenne palpata da un nigeriano che ha mandato all'ospedale il cuginetto, fino alla ragazza a Milano molestata da un nigeriano fin sulla banchina della metro.
Dove sono le femministe radical chic?

mario genovesi 03.08.18 18:16| 
 |
Rispondi al commento

....voleva solo l'aereo più grosso, er pupo, 'a traduzzione pratica de quer sogno suo de dimensione sessuale, de quer desiderio d'esse er Rocco Siffredi de 'a politica mondiale: se crogiolava soddisfatto nell'immaggina' quello che avrebbero detto de lui i Potenti de 'a Tera, quer "guarda come ce l'ha grosso, il Presidente del Consiglio Italiano", stupiti e umiliati dar superdotato de Rignano....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.08.18 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
Si dirà: FI fa parte della minoranza antigovernativa, normale che voti contro il presidente della maggioranza. Vero. Ma non s’era mai vista una coalizione con un partito che sta al governo e l’altro sta all’opposizione ma consente al primo di cornificarlo col proprio peggior nemico. E poi, come ha ricostruito Fabrizio D’Esposito, il no di FI a Foa non l’ha voluto B., che anzi sul letto di dolore del San Raffaele s’era convertito al sì: gliel’hanno imposto Letta&Tajani, i due tordi che si credono colombe.

Il primo ha detto a B. che, cambiando idea, avrebbe “perso la faccia”, come se ne avesse mai avuta una. Il secondo gli ha ricordato di essere il vicepresidente di FI (cosa di cui nessuno si era accorto) e ha minacciato le dimissioni (di cui nessuno si sarebbe accorto). Così il pover’ometto ha dovuto comunicare di aver “preso atto” della decisione del partito e di averla “naturalmente condivisa”, sconcertando quanti pensavano che chi condivide non prende atto e chi prende atto non condivide. La verità è che a B. del presidente Rai non frega niente, specie ora che quella carica conta poco o nulla. Di più: a B. non frega niente neppure della idee del presidente Rai. Anzi, per dirla tutta: a B. non frega niente delle idee, punto. Infatti ha sempre preferito i servi sciocchi ai berlusconiani intelligenti e dunque incontrollabili, tipo Vittorio Feltri. E, appena ha potuto, s’è liberato pure di Del Debbio, Belpietro e Giordano. Se ora Salvini gli avesse promesso un tg, o una rete, o entrambe le cose, B. avrebbe votato non solo Foa, ma pure Lenin e Trotzkij.Invece Salvini s’è recato al capezzale a mani vuote,senza nemmeno una poltroncina-omaggio. E l’anziano infermo se n’è lavato le mani, mettendosi in quelle di Letta, Tajani e altri reduci del Nazareno. Se ora qualcuno non lo riconosce più e gli rinfaccia l’incoerenza con le idee di centrodestra, vuol dire che non l’ha mai conosciuto. Montanelli,che lo conosceva bene,lo diceva già 20 anni fa:“B non ha idee,ha interessi"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.08.18 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Bella la notizia odierna sui vaccini! Un grazie a questo fantastico governo!
Vorrei segnalare in proposito un fatto interessante:
come racconta questo articolo di due anni fa (link qui sotto, in tedesco per chi può leggerlo) del sito super-mainstream n-tv, nelle "regioni più ricche" della Germania si hanno tassi di vaccinazione estremamente bassi. Ad es morbillo e varicella tra 30 e 40%! Se fosse vero quello che raccontano a noi giornali e tv con titolati esperti, dovremmo avere in queste regioni tedesche tassi di malattia perlomeno rialzati, cosa che non risulta. Sembra di capire piuttosto che i ricchi sono più informati e anche capaci (politicamente) di esser lasciati in pace. I poveri e in particolare gli italiani (ultima ruota del carro, fino a poche settimane fa) non hanno questo diritto, devono star zitti ed essere accusati di ignoranza ed oscurantismo e far iniettare ai loro bimbi tutti i vaccini che vuole la Lorenzin!

https://mobil.n-tv.de/wissen/Sueden-Bayerns-ist-von-Impfgegnern-gepraegt-article19921635.html


2
tipo “Lottizia” Moratti, che la tv l’aveva vista solo nel salotto di casa sua, o Antonio Baldassarre, che a stento distingueva un televisore da un tostapane però era amico di Previti. Ma ecco il capolavoro di B.: anziché felicitarsi per l’approdo in Rai di un bel conservatore anticomunista, ex dipendente del suo Giornale, esperto di tv ma non sospettabile di conflitti d’interessi perché non viene da Mediaset, lettore e addirittura autore di diversi libri, per giunta accusato da sinistra di simpatizzare per il suo amico Putin e di antipatizzare per il suo nemico Mattarella, lo boccia. In tandem col Pd. E ora gli eventuali elettori forzisti si domandano cosa gli sia passato per il capino.

Nessuno può credere che abbia detto no perché Salvini l’ha avvertito solo all’ultimo, o perché non gli ha chiesto il permesso: lui, quando occupava la Rai, faceva la stessa cosa con la Lega. E nemmeno il berlusconiano più impermeabile al sense of humour, sentendo i forzisti e i pidini tuonare all’unisono contro la lottizzazione gialloverde, riesce a trattenere le risate al pensiero di quel che han fatto questi spudorati per 25 anni sulle spoglie esanimi del servizio pubblico. Nel nuovo Cda il Pd ha appena ripiazzato una consigliera uscente che per cinque anni era sempre sfuggita ai radar: tal Rita Borioni, laureata in storia dell’arte, già autrice e conduttrice di Red Tv (la tv clandestina del Pd, ovviamente fallita), ma soprattutto segretaria-portaborse di quei gran geni di Orfini e Marcucci. E FI ha votato Giampaolo Rossi, l’ex fidanzato dell’ex portavoce di B., Deborah Bergamini, ora in quota FdI, mentre alla presidenza della commissione di Vigilanza voleva riciclare Gasparri, poi fra le risate generali ha sistemato il neosenatore ed ex mezzobusto Mediaset Alberto Barachini.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.08.18 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
BERLUSOMICHE-Marco Travaglio
Pensavamo che la lunga,interminabile stagione berlusconiana avrebbe avuto un crepuscolo degno della tragedia che è stata.Invece sta finendo in farsa,anzi in pochade.L’altroieri quel che resta del cdx forza-leghista che,fra alti e bassi,è stato maggioritario in Italia per 24 anni ininterrotti,s’è schiantato in mille pezzi contro un nome di 3 lettere:Foa,nel senso di Marcello, l’ex caporedattore esteri del Giornale,dove tuttora tiene un blog sul sito.Dopo un quarto di secolo trascorso a strillare contro l’egemonia gramsciana della sx sulla cultura e sulla tv e a cercare (invano) un intellettuale conservatore che ne incarnasse il contraltare,il cdx pareva averlo trovato in Foa.Non grazie a una rigorosa selezione,ma per puro caso,come accade nei boschi ai cercatori di tartufi o di funghi.I 5Stelle, il ministro Tria e il perfino il premier Conte avevano detto no alla candidata di Salvini e Giorgetti:il ronzino di ritorno Giovanna Bianchi Clerici,già parlamentare della Lega e poi consigliera d’amministrazione della Rai,a cui aveva procurato(in combutta con gli altri colleghi berlusconiani)un danno erariale di una dozzina di milioni con la nomina illegittima del dg Alfredo Meocci,e si era beccata una condanna per danno erariale dalla Corte dei Conti e un processo penale per abuso d’ufficio finito in prescrizione. Promuoverla a presiedere l’ente pubblico che aveva così ben amministrato non pareva un’ottima idea.
Così,nell’ultima notte utile,dal cilindro di Salvini era saltato fuori Foa,autore di duri attacchi all’euro e a Mattarella,nonché simpatizzante di Putin e Savona.Il fatto che Foa non fosse un politico trombato,né un portaborse di partito,ma avesse un mestiere per conto suo,fra l’altro nel ramo televisivo–amministra il gruppo multimediale del Corriere del Ticino–faceva di lui un presidente Rai certamente migliore dei precedenti targati cdx:

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.08.18 17:06| 
 |
Rispondi al commento

rassegna stampa rainiuse conduttore cerami alessandro galimberti ..normale eaereo passeggeri ...cerami rep galimberti sole 24 il resto mamma rai ...tutto " regolare "

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.08.18 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bello conoscere i nomi dei passeggeri/imprenditori/nulla facenti che hanno utilizzato l'aereoplanino e quanto e se hanno pagato di biglietto.

Visto che sono soldi nostri quelli usati per fare volare il meglio delle teste italiane, credo che sia giusto un poco di trasparenza, se dite che c è riservatezza anche su queste cose allora significa che siamo proprio in mano alla malavita.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 03.08.18 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alfano il miglior passeggero

Lucio Tranzocchi 03.08.18 16:33| 
 |
Rispondi al commento

.... è sorprendente veramente, i ricchi Signori del PD amano spendere e spandere. Chi l’aereo, chi la villa, chi una ONG! Si parla di barconi, di immigrati, ma .... è i nostri emigrati? Veramente tanto educato silenzio al riguardo. Ogni anno perdiamo migliaia e migliaia di giovani, per lo più laureati e ricercatori, che raramente rientrano. Questi giovani sono stati formati in Italia e la Nazione tutta ha investito su di loro per decenni! Alziamo tutti forte la voce per quest’ingiustizia! Loro se ne vanno, per far posto a chi? Il presidente della repubblica, anche lui, parla di immigrati e di barche, ma una parolina per i nostri emigrati, una sola, piccina piccina, c’è la puó mettere? Ho letto oggi su La Verità un articolo interessante sul padre di Daisy, Signor Iredia. Articolo pacato, approfondito e ben documentato che si chiude con poche gratificanti parole per noi italiani, accusati ogni giorno di essere degli sciocchi seguaci di qualche arruffapopolo, e quindi, al momento, razzisti. Mi sento di ringraziare pubblicamente chi a La Verità l’ha scritto: GRAZIE

Grazia C., Romans d'Isonzo Commentatore certificato 03.08.18 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO I PICCOLI CHE HANNO BISOGNO DI COSE GRANDI PER SENTIRSI IMPORTANTI!!!!!
Chi è PICCOLO si fa grande!
Chi è GRANDE si fa piccolo!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.08.18 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Giusto!...
con tanti di quei problemi da risolvere....
la "legge Mancino" non rappresenta certo una PRIORITA'!

Franco T., S.Vito Romano Commentatore certificato 03.08.18 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Renzi da piccolo:Quando sarò grande, piloterò gli aeroplani più veloci mai costruiti, farò le più grosse porcate mai viste e sarò l’uomo più ricco del mondo.

Il caldo 03.08.18 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio su Facebook:

" La discussione sull'abrogazione della Legge Mancino può chiudersi tanto rapidamente quanto si è aperta. Prima di tutto non è nel contratto di governo. In secondo luogo è uno di quegli argomenti usati per fare un po' di distrazione di massa che impedisce di concentrarsi al 100% sulle reali esigenze del Paese: lotta alla povertà, lavoro e imprese. In Italia alcuni giornali stanno strumentalizzando alcuni casi di cronaca per coprire le vere emergenze del Paese e tutta l'Italia lo ha capito ieri quando si è scoperto chi era l'imbecille che ha lanciato l'uovo a Daisy Osakue. Ci sono invece milioni di disoccupati e milioni di poveri che per i giornali non esistono. Le soluzioni per rispondere alle loro esigenze sono dentro il contratto che il governo ha il compito di applicare. La Legge Mancino per me deve rimanere dov'è. Le pensioni d'oro invece devono scomparire alla velocità della luce."

Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.08.18 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Approvato il Decreto Dignità per il momento solo alla Camera dei Deputati, la spread,subito aumenta a 250 punti. Molto probabilmente sarà per l'incertezza sulla politica dei dazi, ma l'opposizione, seguita a ruota dalla stampa di regime, mette immediatamente in relazione i due fatti- Se così fosse verrebbe confermato quello che molti economisti e commentatori sostengono,cioè che la spread è un'arma politica , manovrato dalle lobby economiche europee a seconda che piacciasno .o meno, i provvedimenti emanati dal governo.E siamo ancora solo all'approvazione di un decreto , .Dopo l'emanazione della legge finanziaria ci bombarderanno con tutte le armi possibili: Aumento dello spread ,aumento della disoccupazione, diminuzione del PIL,ed altre statistiche manipolate ad hoc- E' necessario perciò preparsi e studiare già da desso tutte le possibili contromisure adottabili.Giogetti,secondo me, con giusta ragione, già si è espresso in questi termini.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 03.08.18 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Questi parassiti e sanguisughe peggiori dei vampiri li dobbiamo asfaltare una volta x tutte. Li dobbiamo disintegrare.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 03.08.18 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi ricorda tanto i 320 soggetti che dissere..."Ruby è la nipote di Mubarack!.... hahha...che facce da culo!
Ma dico non si vergognano neppure in diretta
E' evidente che gli italiani sono allo scuro di tutto,volutamente!
Quante scatole di tonno avariato abbiamo aperte.
Grazie Beppe per il Movimento che hai creato e per le coscienze che hai affinato!
Per loro è finita,chiunque li rivoterà sarà da ricovero....come il MANTOV-ANO.

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.08.18 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito di Repubblica:

Pd diviso sul decreto per motovedette alla Libia. Voto previsto per la settimana prossima

Come volevasi dimostrare, questa e' la spiegazione del voto del 4/3 . Se volevamo l'invasione dei clandestini non andavamo proprio a votare. Il governo Gentiloni era la soluzione perfetta per tutti. Avanti piano, pianissimo, un passo avanti uno indietro e due di lato. No scontentava nessuno il bravo Gentiloni e tiravamo a campare. Cioe' e tiravamo pian o piano la corda alla quale ci avevano impiccati.
Per fortuna che il 4/3 abbiamo votato come era doveroso votare. La maggioranza degli italiani ha capito che bisognava cambiare pagina. Cio' non e' accaduto in modo ortodosso, Lega e M5S erano divise alle elezioni, ma la vita e' piena di paradossi, nulla di nuovo sotto il sole. L'importante e' averlo fatto questo governo, ora andiamo.

PER FAVORE STIAMO ATTENTI CHE NESSUNO SI METTA A A RUBACCHIARE. Grazie. Sarebbe troppo far saltare tutto per un qualche imbecille che si'invischia in affari tipo CONSIP tanto per intenderci .
Vorrei che fosse chiaro a tutti, tanto che lo ripeto.

PER FAVORE NON METTIAMOCI A RUBACCHIARE.

Per quanto riguarda il famoso aereo non dico nulla. Cosa si puo' dire di quel moccioso col moccio al naso? Ne sono cosi' disgustato che non merita commento alcuno. Andrebbe murato come il conte Ugolino, questa e' la giusta punizione per coloro che hanno usurpato, in virtu' della loro carica, del potere, dei privilegi e dei danari.
I sinistri lo sanno e per questo non fanno troppa caciara sull'argomento, preferiscono il comodo tema del razzismo o della RAI.
I sinistri sempre pronti a trovarsi un leader straniero al quale aggraparsi, da Zapatero a Lula passando per Obama, con i compagno Sanchez ci vanno piano.
Hanno capito che Sanchez non mangera' il panettone. A Ceuta esplode la bomba che, come l'attentato di Sarajevo, dara' fuoco alle polveri. Morire per Ceuta ? Si, milla volte si. Per i nostri figli dico : SI !!!

Buon weekend a tutti .

Antonio G., Napoli Commentatore certificato 03.08.18 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Quando si inizia a sbattere in carcere qualche condannato ? Sentiamo quello ha preso 9 anni , già ne aveva 6 di una precedente condanna ! Niente , libero come un fringuello ! Quell'altro condannato a 7 anni , già pregiudicato e sta in vacanza a Ibiza ?

vincenzo di giorgio 03.08.18 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Quando vedo FAZIO mi ricorda Jovanotti
Quando vedo JOVANOTTI mi ricorda RENZI
Accidenti!!!
ma da quando - un cul.. ha 3 facce? BOO
(scherzo)

Mauro Magni 03.08.18 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il mummificato di hard core
Silvietto Berluzkani ancora batte cassa?

ma non è più lui
all'ultimo tagliando lo hanno svuotato dall'interno e infilato un altro che tira i fili
Il resto è sotto spirito
per non andare all'inferno - MA CI ANDRA' -

Mauro Magni 03.08.18 14:05| 
 |
Rispondi al commento

chiediamo a tutti i comuni Italiani di mettere a disposizini ''ALLOGGI VACANZE PER ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO'' gratuiti o a prezzi ridotti ! ve ne saranno grati e la prossima volta voterenno pe voi ! basterebbe ristrutturare qualche edificio abbandonato - grazie !!!

isidoro c. Commentatore certificato 03.08.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento

che facce da culo .

paolo b., ancona Commentatore certificato 03.08.18 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se le uova le lancia uno del pd allora è una goliardata!!!!

I giornalisti e il pd sono i veri produttori di odio!

La sinistra è alla genesi del razzismo.

Sono loro a vivere con il razzismo, lo alimentano perchè sennò scomparirebbero!

I giornalai fanno vomitare

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 03.08.18 13:21| 
 |
Rispondi al commento

quando saranno abolite le scorta ai parlamdntari come avviene in gran Bretagna?

Tommaso Giannitrapani 03.08.18 13:08| 
 |
Rispondi al commento

OT

Rimborso del canone Rai per le zone terremotate di Umbria, Lazio, Marche ed Abbruzzo, versato tra il 1° gennaio e il 29 maggio 2018 .

Quello che non capisco è perchè chi deve avere il rimborso debba inviare la richiesta all'Agenzia delle entrate, Direzione Provinciale 1 di Torino
quando dai dati delle Aziende elettriche ,che applicano il sovrapprezzo per il canone Rai, si può risalire a chi ha diritto al rimborso...senza fargli spendere tempo e soldi per la spedizione della richiesta, considerando anche quello che stanno subendo sulla loro pelle da due anni, per il terremoto.

Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.08.18 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Non conosco un solo imprenditore che faccia affari o chiuda contratti per la propria azienda quando viaggia mettendo il culo sugli aerei di Stato.
Gli imprenditori italiani sono persone serie e gli affari li sanno fare da soli.
Sono stato 10 anni a contatto con quel sistema, seppur da spettatore esterno e vi posso assicurare che tutti quelli che scendono da quegli aerei non hanno nulla a che fare con la promozione del paese o del made in Italy.
Si tratta in larga parte di parassiti strapagati e inconcludenti.
Renzi da bravo borioso egocentrico amava circondarsi di tali soggetti.
La parte sana del paese non ha nulla a che fare con quel mondo.
...e quindi uscimmo a riveder le stelle....

Alberto BARATTINI, Il Cairo Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.08.18 12:57| 
 |
Rispondi al commento

SPRECHI, GLI STATALI INEFFICIENTI CI COSTANO 100 MILIARDI, AIR FORCE RenSì FA PARTE DI QUESTA LOGICA DEL SISTEMA

I costi di produzione dei servizi pubblici è in costante crescita rispetto dei costi di produzione dei beni di consumo privato. la distanza tra i due mondi è misurabile in 100 miliardi di euro.

Prefetture, caserme, carceri, capitanerie di porto, biblioteche pubbliche: contarne gli sprechi in tutta Italia è pressoché impossibile. Parliamo delle cosiddette "strutture periferiche dello Stato", il cui mantenimento, a oggi, assorbe circa il 93 per cento delle spese totali per il funzionamento dell'intero apparato statale.

La legge sulla spending review ne risultano risparmi possibili per almeno 450 milioni ma la distanza già abbastanza impressionante.

Solo gli Enti inutili, un 'pozzo' che ingoia 12 miliardi l'anno, che periodicamente finiscono nell'agenda di governo e puntualmente ne escono, quasi sempre senza conseguenze e rimangono a loro posto a produrre niente ci sono a tutti livelli ; nazionale, regionale e anche Comunale. 500 enti definiti con certezza 'inutili' e il Codacons, nel 2015, ha stimato che eliminandoli si otterrebbero 12 miliardi di euro di risparmi l'anno.

Per comprare una scrivania le amministrazioni pubbliche dovrebbero, per legge, pagare 282 euro. Invece molti enti scelgono di acquistarne una simile, che però costa quasi il triplo. Un comportamento che, moltiplicato per migliaia di beni, fa gonfiare enormemente la spesa statale questo è sistema in tutti ministeri, con spese gonfiate rapporto oscuro tra gli amministratori corrotti e ditte fornitrice. Ad esempio la ristrutturazione del bagno della Prefettura lo Stato ha sborsato 100 mila euro.

TRA UN SALDO IN ATTIVO E LO SPRECO DI CENTINAIA DI MILIONI ALL'ANNO, UNA VIA DI MEZZO SAREBBE DI CERTO POSSIBILE, TUTTO STA A VOLERLO.

Shir akbari 03.08.18 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!

Paolo V 03.08.18 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Attacco personale a RENZI?
Magari!!!
Questo personaggio ci ha sputtanati nel mondo

Malversazione
Comportamenti da cocainomane
Sprechi a volontà
Bullismo

non interessa sapere se ha o non ha commesso reati
La sua sola presenza ai vertici dello stato
è un gravissimo danno

Mauro Magni 03.08.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento

ot

se una ricerca

"piazza Huffpost al terzo posto in assoluto tra le fonti più ricercate su Internet dai banchi di Montecitorio e Palazzo Madama,"..

non vedo possibilità di miglioramento a breve.... :)

pabblo 03.08.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando la smettono di sparar cazzate?:Razzismo, il ministro Fontana: “Abroghiamo la legge Mancino, no al pensiero unico contro il popolo italiano”: Legge Mancino. La legge 25 giugno 1993, n. 205 è una norma della Repubblica Italiana che sanziona e condanna gesti, azioni e slogan legati all'ideologia nazifascista, e aventi per scopo l'incitazione alla violenza e alla discriminazione per motivi razziali, etnici, religiosi o nazionali.

keith richards v.s Joseph Goebbels 03.08.18 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belin, questi se stavano ancora un poco al Governo, mandavano il Paese a gambe all'aria. L'hanno già distrutto, gli davano il colpo finale!!! Grazie Di Maio grazie Conte!!!
A riveder le stelle

Giuseppe V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.08.18 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Stella del firmamento...con tutte queste scusanti...per indurci a dimenticare che 150 milioni sono soldi della nazione...è cosi facile fare lo statista con i soldi degli Altri

rolando c. Commentatore certificato 03.08.18 12:09| 
 |
Rispondi al commento

orgoglioso del M5S

luca Tegoni, Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.08.18 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Troppo bella: https://youtu.be/HF4pk29AMyU

keith richards 03.08.18 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo uno, come il...bimbominkia megalomane, poteva pensare di costituire una Compagnia di voli...charter di Stato, la " AirD.C.O" meglio conosciuta come...AirDerCojOne!

Non va dimenticato che, dall'arrivo a Fiumicino il 3 febbraio 2016 all'11 luglio 2016, quando...diciamo, fece il suo primo volo charter di Stato, per portare imprenditori a fare i... turisti a Cuba, questo A340-500 è stato usato "solo" come "aereo scuola" per i piloti dell'AM per conseguire il brevetto di volo per questo tipo di aereo con spese milionarie di euro per il carburante, costi parcheggio all'hangar
di Fiumicino e per altri soldi dati all'Etihad per i piloti arabi che facevano da istruttori! I piloti del 31° Stormo dell'AM di stanza a Ciampino, hanno l'incarico di pilotare gli aerei della flotta di Stato ma nessuno aveva il brevetto per pilotare un A340-500 e questo, in aggiunta alla maleodorante figuraccia galattica fatta dal gran figlio di...Geppetto per la sua megalomania...degenerativa vista anche la sua
...casetta da 1, 3 milioni di euro che, da falsone...indigente, si è permesso, significa che solo un AirDerCojOne fa un leasing per un A340-500 facendolo...strapagare agli italiani, non sapendo che "nessuno" poteva usarlo perchè i piloti dell'AM non avevano il brevetto per pilotarlo!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.08.18 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Certo che alcune delle destinazioni in noi profani qualche piccolo sospetto lo destano. Si, I voli con pochi passeggeri sono uno spreco, ma quelli con tanti cosa sono? Quelli che però lasciano maggiori dubbi sono quelli che al ritorno avevano meno passeggeri,(voli di solo andata gratuiti x amici e parenti? Non lo penso neanche lontanamente).MAGISTRATURAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!

Maurizio Rizzi 03.08.18 11:58| 
 |
Rispondi al commento

La misura del buon senso e della decenza è stata ampiamente superata dall'augusto Rignanese.
L'export italiano si promuove da solo anzi direi di abbassare le tasse per le aziende che esportano con il risparmio che si genererebbe dalla chiusura di baracconi improduttivi come ICE e ENIT o come si chiamano adesso.. perchè in Italia ai baracconi improduttivi per lasciarli in vita si cambio nome!
Detto questo le lodevoli iniziative degli esponenti del governo del cambiamento sulla lotta agli sprechi ed ai privilegi poco potrà fare rispetto alla necessità improrogabile di mettere sotto controllo il debito CHE CONTINUA AD AUMENTARE. E' tempo che qualche esponente CORAGGIOSO ponga la questione senza i soliti tatticismi di parte di cui non se ne può più.
Anche le varie "ricette" cottarellian-bocconiane sulla spending review non sarebbero sufficienti, occorre estendere gli ammortizzatori sociali al lavoro pubblico. Lo dice anche dall'unico think tank italiano sulla PA, che con modalità scientifica quanto autorevole afferma che non possiamo più perdere tempo!

Paolo Polimadei 03.08.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Carmelo Musumeci: Quasi d'accordo su tutto..(fine pena mai) è un aberrazione. La detenzione così lunga (e per reati gravi omicidio mafia e politica corrotta) andrebbe scontata in "colonie agricole" posizionate nelle isole di Pianosa, Gorgona, L'Asinara e Favignana con strutture "rifatte" da cima a fondo e con "regimi umani".In questo modo non si perdono i principi fondamentali della vita .(Si vuole assumere nuovo personale di Polizia, ma siamo il paese nel mondo che, in rapporto al numero di detenuti, ha più agenti penitenziari. Non pensa che sarebbe meglio se in carcere ci fossero più educatori, psicologhi, psichiatri, insegnanti o altre figure di sostegno?)Pura verità! Ma chi uccide deve pagare..non può pesare di cavarsela a buon mercato,la "pena" ci deve essere.Saluti Ps.lettera profonda e molto toccante a mio parere.

m.m 03.08.18 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io proprio i PD/dc-FI, con i loro compari parassiti e mangiamarda (alfano, lorenzin, lupi il figlio di fantozzi, sgarbi, ecc..ecc..) NON li posso DIGERIRE ANZI MI FANNO VOMITARE per le porcate e danni provocati ed imposti a tutti gli italiani onesti, ridotti da quei VERMI alla disperazione ed esasperazione!
La mummietta di arcore ormai NON ce la fa più a rubare e frodare e sta cercando il suo degno cazzaro sostituto che forse ha trovato nel BABBEO TOSCORIGNANESE!
Il bambin brunetta protesterà perchè toccava a lui. La brambilla dirà che il suo magnaccetto l'ha tradita e si aspettava un trattamento più alla DUDU'. Insomma litigheranno tutti tra di loro PD/dc-FI a chi tocca mantenere il potere dei VERMI ITALIANI!
Alla fine andranno tutti nelle fogne!

giova31 03.08.18 11:44| 
 |
Rispondi al commento

tagliate tutte le spese che sono solo tangenti,quest'aereo mi pare una tangente, indagate, rolex d'arabia non mi pare uno spirito puro,mi pare fogna, adesso tagliate tutto, le spese superflue,il finanziamento ai giornali e la mance varie, rivedete i costi delle religioni,5 miliardi alla chiesa, perchè?chi ha la sua religione se la mantenga rispettando lo stato che è laico, solo così il debito pubblico cala, altrimenti sono solo parole al vento e quando dico chiesa intendo tutto, le forze armate che siano efficaci,ma devono avere tutti quei generali,il quirinale deve costare 300 milioni l'anno e perchè,i sindacati li deve mantenere il lavoratore che si fa la tessera, tutti quei direttori di province, regioni e commissioni del cazzo,tagliate tutto e fate la flat tax e il reddito di cittadinanza, i soldi avanzano se ci sapete fare, fate la lista e fatela girare sul web e la rai va privatizzata, una rete pubblica e gratis, il resto mettetela sul mercato, poi tutto il resto che siamo il paese dei magnamagna

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.08.18 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Ci sara' un nesso tra questo leasing e la mega villa acquistara da Renxi a 1,3 miloni di € quando solo a Gennaio 2018 aveva un saldo sul c/c di £ 15.000 ? A pensar male si fa peccato ma qualche volta c'azzecchi 😠. E i famosi rolex Arabi che fine hanno fatto ?

GAETANO ESERCIZIO (), SETTALA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.08.18 11:35| 
 |
Rispondi al commento

IN SOSTANZA PROTESTANO PER DIRE CHE ERA GIUSTO SPRECARE E I POVERI PENSIONATI VIVONO CON MENO DI MILLE EURO AL MESE MA NON SI VERGOGNANO A MOSTRARE LA FACCIA : VIVA DI MAIO

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 03.08.18 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve,

Dopo aver preso in visione del video intervento nell' esposizione del ministro Di Maio sul tema dello spreco di danaro pubblico dei contribuenti per l' acquisto dell' AUR Force Renzi, rimango indignato e deluso che i politici presenti in aula anziché far finire allo stessi Di Maio l' intervento, facciano come la gente maleducata e irrispettosa che nelle manifestazione pubbliche urlano e fischiano a chi vuole esprimere un pensiero anziché aspettare per poter replicare quando gli verrà data la parola dal presidente del senato Alberti Cesellati. Rimango dell' idea che sia un vene che certe scelte ingiuste vengano comunicate pubblicamente a differenza dei precedenti governi che non ne parlavano mai per celare ogni sua scelta per favorire le lobby o gli interessi di qualche imprenditore compiacente. È uno schifo poter ancora essere rappresentati da parlamentari come alcuni di FI oppure PD ed altri che vorrebbero che la situazione rimanesse quella dell' ultima legislatura, invece di privare a cambiare in meglio per il bene e gli interessi del paese.

Saluti

Francesco Corrao 03.08.18 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Esco fuori argomento ma vorrei qualche notizia più attendibile sul rifiuto di non votare per la reintroduzione dell'art.18.
Se qualcuno può spiegarmelo ?

Silverio Mazzella (pacchiarotto), Ponza Commentatore certificato 03.08.18 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho notato una cosa, vedo in giro più gente sorridente al posto di gente ingrugnita. A cosa sarà dovuto?

Lilli Krueger 03.08.18 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Il Bomba al dipartimento delle cazzate. Nel reparto cazzate poi, nello scompartimento delle cazzate un uomo d'affari neanche potrebbe reggere il moccolo a un uomo di chiesa... non c'è gara, proprio non c'è disputa! Devo farvi una confidenza plebe, questa proprio ve la devo dire... Quando si tratta di cazzate, di cazzate di seria A, delle cazzate più grosse di tutti i tempi, mette soggezione la campionessa delle cazzate in fatto di promesse fasulle e pretese da megalomani: la religione! La religione?! La religione oggi come allora fa convincere sul serio la gente che in cielo c'è un uomo non-visibile che osserva tutto e che questo non-visibile ha una lista particolare di dieci cose che non vuole tu faccia, e se però tu le fai lui sa un posticino tutto fuoco e fiamme e fumo, e torture e ustioni e angoscia dove ti ci spedisce a bruciare e a soffocare, a soffrire e a strillare e piangere, per sempre e sempre in eterno... perché ti ama! Ti ama! E' sempre a corto di soldi è vero, però ti ama! Fa tutto, capisce tutto, sa tutto, ma è sempre al verde... Con la religione fanno una barca di soldi, non pagano una lira di tasse e non gli basta mai... ma di che cazzo stiamo parlando?! Merda, merda benedetta.

https://www.youtube.com/watch?v=a36_CwzA0bk

ttps://www.youtube.com/watch?v=a36_CwzA0bk

dv6625el 03.08.18 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Ne avesse fatta una buona !!!!!! Ma che vada in bicicletta, dovrebbe dimagrire, non vedete come è ingrassato !!!!

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 03.08.18 10:28| 
 |
Rispondi al commento


harry haller: Papa Francesco cambia il Catechismo: "Pena di morte inammissibile". Alla buon ora.Visto? Tutto è possibile...

m.m 03.08.18 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIVEDERE SUBITO! E CAMBIARE la questione CONCESSIONI TV!
E da sempre il frutto verminoso degli accordi e inciuci sottobanco del DELINQUENTE NATURALE e la finta Sinistra.

Col risultato sotto gli occhi di tutti.

Sarebbe ORMAI ORA di rivedere il tutto!




Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori