Il Blog delle Stelle
Governo compatto nelle emergenze

Governo compatto nelle emergenze

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 218

di Luigi Di Maio

In questi giorni non è mancata la compattezza del Governo. Devo ringraziare il ministro degli Esteri Moavero e il premier Conte perché abbiamo fatto un gioco di squadra che sarà molto importante per le altre emergenze. Siamo stati compatti sulla linea da tenere, anche perchè bisognava contrattare con altri Paesi. Il Governo è stato ed è compatto sulle decisioni prese.

Faremo giustizia sulle vittime del ponte Morandi. Prima di tutto il ponte non lo può ricostruire Autostrade, al massimo possono dare i soldi, ma i lavori devono essere fatti da un’azienda di Stato in modo da controllare la qualità della ricostruzione. Numero due: stiamo per desecretare i contratti di Autostrade e togliergli le concessioni. E numero tre: quando noi parliamo di nazionalizzazione di Autostrade lo facciamo perché l’alternativa è ridarle a Benetton e sono sicuro che nessuno nel governo voglia ridare ai Benetton le Autostrade e visto come si sono comportati, che stavano a festeggiare mentre noi stavamo estraendo i morti dalle macerie.

C’è chi mi fa notare che avevo chiesto le dimissioni di Angelino Alfano perché indagato per abuso di ufficio, ma mica c’era bisogno di un’indagine per chiedere le dimissioni di Alfano? Andavano chieste comunque, si doveva dimettere in quanto tale, Alfano ne aveva fatte già abbastanza. Ora è un privato cittadino e non voglio infierire su di lui ma all’epoca ogni motivazione era buona per chiedere le dimissioni di Alfano



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

26 Ago 2018, 12:51 | Scrivi | Commenti (218) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 218


Tags: alfano, conte, di maio, diciotti, governo, moavero

Commenti

 

In Italia il diritto di voto nel 1861 era riservato ai soli cittadini maschi di età superiore ai 25 anni e di elevata condizione sociale. Nel 1881 il Parlamento approvò l'estensione del diritto di voto e fu ammessa anche la media borghesia; inoltre il limite d'età fu abbassato a 21 anni. Oggi il Presidente della Repubblica dal suo punto di vista ha difeso il vecchio sistema pro austerità che attacca un governo eletto da una maggioranza eletta grazie al diritto al voto acquisito nel 1861 a oggi il Presidente della Repubblica e tutte le istituzioni di questo paese non dovrebbero preoccuparsi che stiamo ritornando al 1800 e stiamo perdendo il diritto al voto che è l'essenza della democrazia se un governo non può decidere di governare?

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 11.10.18 22:55| 
 |
Rispondi al commento

prima parte:
Gentile Ministro siamo Antonio e Rosa due genitori di Casalnuovo di Napoli, un paese a lei molto familiare, la nostra è una storia drammatica e angosciante, siamo disperati e distrutti dal dolore da quando nostro figlio VINCENZO di soli 17 anni ha perso la vita in un incidente d'auto, ma ciò che ci sta devastando ancora di più è l'inferno che ci sta facendo attraversare una giustizia Italiana sbagliata, inefficiente e inesistente; nostro figlio è l'ennesima vittima di ingiustizia nell'ambito del reato di omicidio stradale, anzi si direbbe un disperato caso di ingiustizia. Per questo siamo al limite della follia e sull'orlo del precipizio; non sopportiamo più i colpi e le anomalie che stiamo ricevendo dall'ambito giudiziario, per cui abbiamo raccontato la nostra storia in una lunga e accorata lettera inviata al Ministro della Giustizia lo scorso 18 luglio e, non avendo ricevuto risposta, rispedita una seconda volta il 23 agosto; una descrizione accurata e dettagliata dei fatti e delle vicende giudiziarie accadute in 4 tristi e dolorosi anni; una vera e propria denuncia di cattivo e scorretto operato della giustizia italiana, di mancata giustizia e richiesta di intervento e aiuto da parte sua. Nostro figlio ha perso la vita proprio sotto casa per colpa della superficialità, dell'imprudenza e della negligenza di 2 pazzi criminali, 2 individui immorali, irresponsabili e sprezzanti delle regole che non devono rimanere impuniti per colpa di esponenti giudiziari inesperti e incapaci di svolgere il loro lavoro in maniera corretta e obiettiva, giudici incapaci di fare il loro dovere quello di punire adeguatamente i colpevoli e la loro mentalità errata che li porta a sottovalutare il reato di omicidio stradale, reato grave contro la vita. Noi non accettiamo per niente tutto ciò! Nostro figlio ha diritto a tutta la giustizia di questo mondo! La pretendiamo! Non vogliamo sentire nessuna ragione!
=========>> segue

antonio napolitano, Casalnuovo di napoli Commentatore certificato 04.09.18 23:30| 
 |
Rispondi al commento

seconda parte:
Sig. Ministro ci rivolgiamo a lei in qualità di vice presidente del Consiglio e le chiediamo un aiuto nei limiti delle sue possibilità, speriamo in una sollecitazione da parte sua al ministro della giustizia a leggere la nostra lettera e ad intervenire per correggere e regolare l'intera vicenda affinché sia fatta giustizia poiché si tratta di una situazione davvero tragica e degenerante. Con la speranza che lei possa esaudire la nostra richiesta le lasciamo i nostri più cordiali saluti.

antonio napolitano, Casalnuovo di napoli Commentatore certificato 04.09.18 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Nulla da dire o da chiedere per il momento. Sono in attesa della prossima legge di bilancio; li si avrà un'assaggio delle reali intenzioni e della coesione (nei fatti) del governo.
In questo periodo estivo si son fatte tante dichiarazioni che hanno portato più che altro confusione. La stampa main stream, poi, ci ha messo parecchio del suo.
Alla prossima legge di bilancio dunque.

Vittorio Maurino TOSI Commentatore certificato 01.09.18 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la dichiarazione di Di Maio sull'importo di circa 20 mld di euro (poi divenuti 16 e 18) che versiamo alla UE per "gestire" l'immigrazione mi sono chiesto: si può sapere qual'è l'importo totale annuo che l'Italia versa alla UE? E qual'è quello che poi riceve? Perchè se è inferiore o uguale potremmo da soli organizzare il nostro paese senza i vincoli imposti dalla UE.
Certamente con 20 mld sono certo che da soli potremmo gestire l'immigrazione molto bene.
COSA NE PENSATE?
SI POSSONO CONOSCERE QUESTI DATI?
e ancora, quanto versiamo alla NATO, all'ONU ed ai tanti antri Enti internazionali? Credete che sia utile farlo ancora?

almerico ippoliti 29.08.18 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ecco qui sotto i troll piddini, che vengono qui fingendo di essere seguaci del M5S ma sono pronti a seminare zizzania per mettere Dima contro Salvini e far cadere il governo. Fate proprio pena, piddini del c.....

Zampano . Commentatore certificato 29.08.18 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'incontro di Salvini con Orbàn in prefettura a Milano è l'ennesima scorrettezza da parte del cazzaro verde. Salvini non fa gli interessi
dell'Italia, neppure sull'immigrazione abbracciando il premier ungherese che è in prima fila nel voler fare del nostro Paese il campo profughi d'Europa. Orbàn è un nemico dell'Italia e come tale andrebbe osteggiato, non esaltato. Noi 5Stelle non possiamo avallare la politica di Salvini. Anche perché la Lega in ogni ambito nostro (Autostrade, pensioni d'oro, Tav
e grandi opere) si mette di traverso per difendere gli interessi degli speculatori e dei parassiti.

Massimo Fabrizio Maria Bianchi 29.08.18 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'incontro di Salvini con Orbàn in prefettura a Milano è l'ennesima scorrettezza da parte del cazzaro verde. Salvini non fa gli interessi dell'Italia, neppure sull'immigrazione abbracciando il premier ungherese che è in prima fila nel voler fare del nostro Paese il campo progughi d'Europa. Orbàn è un nemico dell'Italia e come tale andrebbe osteggiato, non esaltato. Noi 5Stelle non possiamo avallare la politica di Salvini. Anche perché la Lega in ogni ambito nostro (Autostrade, pensioni d'oro, Tav e grandi opere) si mette di traverso per difendere gli interessi degli speculatori e dei parassiti. Basta con la Lega! Avanti con il nostro programma di cambiamento.

Massimo Fabrizio Maria Bianchi 29.08.18 08:58| 
 |
Rispondi al commento

IL governo DEVE ESSERE COMPATTO, è un obbligo inderogabile e non facoltativo.
Io ho votato M5S, come scritto più volte nei commenti di questo blog. Ma sono anche pienamente concorde con colui il quale viene definito "ingombrante" da taluni che ,a mio avviso, sono un po' troppo PIDDINI! Così come sono pienamente soddisfatto della linea politica intrapresa dal nostro Luigi Di Maio, non sono ASSULUTAMENTE d'accordo con quella parte di parlamentari 5 stelle le cui posizioni sono TROPPO vicine a quelle PIDDINE..mentre invece dovrebbero essere le medesime del governo del cambiamento. Sto cominciando a mal tollerare le parole espresse da Roberto Fico in merito all'enorme problema degli immigrati/delinquenti invasori di questo paese!! Il 70% degli italiani ha espresso (secondo tutti i sondaggi elaborati)la totale contrarietà al perpetrarsi di questa immigrazione e le proteste di Rocca di Papa è solo l'ultima in ordine cronologico!!! Con tanto di striscione che dice" a Francè portateli in San Pietro!!!" Se Fico e la parte dei grillini che lo appoggia (la cosidetta fronda di sinistra) non ha ancora capito che gli ITALIANI NON NE VOGLIONI PIU' NEMMENO UNO DI MIGRANTE, prima o poi saranno la causa della perdita di una quantità di voti ENORME!! Voti che andranno alla Lega di Salvini. Indi per cui, cari discepoli di questa fronda di sinistra, vedete di ascoltare quello che grida il popolo!!! Avete sempre detto che il vostro imperativo è ascoltare la gente! Bene! La gente ha parlato!! Ora a voi la scelta.. Altrimenti ho il timore che il prossimo che seguirà a ruota le sorti del PD/LEU possa essere proprio il MIO AMATSSIMO M5S!!Vi prego non fatemi questo!!

michele belloni 28.08.18 21:16| 
 |
Rispondi al commento

SOLUZIONE PER LE VOSTRE ESIGENZE FINANZIARIE O DI TUTTI I TUOI PRESTITI
Offriamo un prestito ad ogni persona essendo nella necessità di finanziamento o privati che desiderano avere un prestito entro il breve termine.
Per più ampie informazioni li preghiamo di contattarsi all'indirizzo mail:
Mail personnel: piombiipatrizia@gmail.com
Numéro whatsapp: +33756839292

Vianello Mauro, Napoli Commentatore certificato 28.08.18 00:31| 
 |
Rispondi al commento

27 agosto 2018

Buonasera Luigi

Mi riferisco a 6/milioni di euro che il cognato di renzi ha trafugato con la scusa di essere fondi destinati a UNICEF , e un truffa veramente odiosa in quanto oltre avere beffato centinaia di Italiani a truffato pesantemente associazioni e le missione africanr destinatarie dei fondi per poter portare aiuto ai bambini denutriti e massacrati dalla scarsità di alimentazione, quindi ,una azione odiosissima perpetrata senza alcun scupolo a danno di questa povera gente e degli Italiani. C'è da chiedersi xke, nonostante tutti gli appelli postati sui socials la magistratura Non ne ha ancora preso atto , e questo e veramente inaccettabile per noi tutti, Vi prego.. Indagate, portate a galla le verità nascoste ,Nonché ammissibile che non ci siano segnali e azioni da parte della magistratura, noi italiani siamo offesi dall'arroganza e ipocrisia di quella gentaglia, mettiamo la parola fine a questa mafiosità, noi siamo Tutti tutti con voi, sempre, e in ogni frangente, con stima marcello Gabbani marcello

Marcello gabbani 27.08.18 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Parte 1a :
Questo è il paese dove 2.700 circa anni fa è nato il Diritto Romano e ad ogni piè sospinto ce lo ricordano con dichiarazioni roboanti i più famosi turlipinatori di giustizia fasulla e gli azzeccagarbugli più rinomati, per convincere il popolino che sono loro ad usare il vero verbo del Diritto e tutti gli altri sono solo dei beceri "giustizialisti".

Chiamano questa presa per i fondelli "garantismo" e in nome di questo da decenni svicolano tra i sentieri tortuosi e spesso poco chiari della Giustizia, salvandosi il culo prendendo in giro consapevolmente e impunemente il sistema giurico italiano e i poveri cristi che hanno subito da questi delinquenti i delitti più beceri e schifosi.

Abbiamo assistito inermi a queste oscenità da sempre ma in particolare dal primo Governo Berlusconi in poi, con il principe degli azzeccagarbugli che si chiama Ghedini insieme a tutta la pletora dei suoi colleghi "slurpisti" alla corte del delinquente di Arcore.

Oggi si sta seguendo la stessa via, tentando di far apparire "Autostrade per l'Italia" e i Benetton perfettamente incolpevoli per il disastro del 14 Agosto.

Loro .... poveretti ... sono o sarebbero stati sempre vigili e corretti nella manutenzione della rete autostradale e non c'entrano nulla con un ponte nato male e pieno di difetti ! :-) :-) :-)

Ma al Governo non si sono più i loro sporchi complici del PdL o del PD .. etc, che li hanno sempre favoriti e difesi e che da sempre hanno loro garantito sonni tranquilli.

Quindi adesso cominciano a tremare davvero. Sia costoro che i responsabili di queste indecenze che siedono o sono stati seduti negli scranni del parlamento Italiano.
======>> segue

Clark R., Palermo Commentatore certificato 27.08.18 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Parte 2a :
Per questo motivo - sono convinto - che questa accozzaglia di complici e delinquenti (politici e non) si sente persa e sta usando tutte le munizioni e le armi di cui dispone per far cadere questo Governo.

Ecco quindi che si usano la Diciotti e i clandestini (non chiamiamoli migranti ... per favore) per la passerella di gente
che il 4 Marzo è stata trombata a sangue e con lo sfintere sbrindellato.

Questa gentaglia cerca di alleviare i violenti bruciori anali sproloquiando a raffica su presunte colpe del Governo ma che invece per il Ministro degli Interni sono medaglie al valore.

E' in questo contesto che Salvini si trova indagato invece di essere acclamato quasi come un eroe.

Ed è sempre in questo contesto che il solito Magistrato "solerte" (?!?!) si è preoccupato di intervenire in pseudo difesa dei principi di umanità e degli articoli del codice penale.

Solo che .... lo sa lui e lo sappiamo tutti ... il sig. magistrato sta facendo solo "schiumazza" (come diciamo a Palermo. E lui essendo siciliano sa bene cosa significhi) per farsi una sporca pubblicità e nello stempo favorire gli amici che siedono ... ma anche no ... a Montecitorio o a Palazzo Madama.

Sarà solo un fuoco di paglia ma chi si sente perso si aggrappa disperatamente a qualunque cosa, anche se teme in modo concreto che farà inesorabilmente una gran figura di merda e la fine di quell'imbecille che alla fine ... "l'ha solo vista a sua sorella".

Ogni riferimento a Renzi, Boschi, Boldrini, Martina, Faraone, Orfini, Luigi Padronaggio etc .... è perfettamente voluto.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 27.08.18 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Ministri (Salute Giulia Grillo, Trasporti Danilo Toninelli, Giustizia Alfonso Bonafede) il Governo è (o dovrebbe essere) una SQUADRA in cui TUTTI, ma proprio tutti, devono fare la loro parte e vogare insieme (non contro né far finta). Cosa aspettate a battere un colpo? Lo sapete che esistono strumenti per esercitare pressione su funzionari legati alla vecchia gestione che farebbero di tutto per affossare il VOSTRO/NOSTRO Governo? Ispezioni ministeriali e, ove possibile, trasferimenti d'autorità hanno sempre funzionato e non richiedono improbabili coperture finanziarie. A volte basta DARE UN SEGNALE CHIARO per sbloccare una situazione obiettivamente complessa e difficile. Gli Elettori osservano e non dimenticano! (P.S. ho votato per il M5S: spero di non dovermi pentire a causa delle troppe voci dissonanti e della poca collaborazione al patto di governo!)

Mario Leone 27.08.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

UN APPELLO NON DISPERDIAMO UNA RISERVA DELLA REPUBBLICA COME IL PROF. ING. ANTONIO BRENCICH
Sulla questione del Ponte Morandi è stato sollevato un polverone sulle nomine degli Ispettori Ferrazza e Brencich, portando il ministro Toninelli a rimangiarsi quanto fatto in precedenza.
A mio avviso le nomine erano più che legittime, in quanto la vecchia Commissione salita alla ribalta nazionale (composta da circa 20 persone), era solo un organo Amministrativo Consultivo, con poteri molto limitati, che avrebbe potuto intervenire soltanto in presenza di un Progetto "straccione".
Ma davanti ad un Progetto redatto da Autostrade con tutti i crismi delle Scienze delle Costruzioni, corroborato per giunta da Analisi specialistiche commissionate ad un Ente Pubblico come la Facoltà d'Ingegneria dell'Università di Milano (notare che il Prof. Brencich lavora ed insegna C.A e C.A.P. in quella di Genova), i Tecnici della Commissione hanno avuto le mani legate.
Non potevano senza analizzare la struttura in prima persona (e mai nessuno ha conferito loro tale potere) contestare il lavoro fatto da altri colleghi su incarico del legittimo Concessionario, per giunta Progetto Strutturale redatto basandosi su Analisi effettuate da un Ente Pubblico come il Politecnico di Milano.
In quel Progetto si dichiarava la presenza di una corrosione metallica al max del 20%, ma allo stesso tempo si Evidenziava attraverso calcoli che il Margine di Sicurezza poteva essere esteso sino al 50%, quest'ultima precisazione in particolare rendeva di fatto impossibile chiedere la chiusura del Ponte e credo abbia anche scoraggiato l'attivazione di procedure d'urgenza.
Infatti c'è da mettere in risalto che se i lavori previsti, a cui la Commissione ha dato via libera sin dai primi Febbraio, fossero stati realizzati è molto probabile che il Ponte non crollava, ma se dopo 6 mesi non erano ancora stati iniziati non credo sia dipeso dal Prof. Brencich, il cui ruolo inizia e finisce nell'esame sommario del Progetto.

Matteo T. Commentatore certificato 27.08.18 11:38| 
 |
Rispondi al commento

I precedenti governi , volevano spendere fior di miliardi in opere faraoniche, (certo un bel tornaconto è sempre ben accetto)
non considerando che l'Italia ha necessità di interventi capillari in lungo e in largo, dissesto idrogeologico,
strade che fanno pena,
inquinamento ad ogni angolo,

considerando solo queste poche voci, si rilancia capillarmente una economia, allora vedi il PIL come vola,
NO , grandi e faraoniche e inutili opere per foraggiare il PD e tutti i caimani che gli girano intorno.

Vincenzo S., Verona Commentatore certificato 27.08.18 11:28| 
 |
Rispondi al commento

stimato MINISTRO DI MAIO, le ricordo che abbiamo un alleato di governo che non vede l'ora di farci le scarpe!!! non abbia paura...si imponga!!! l'alleato ingombrante martedì si incontra con ORBAN, ma come si permette!lui vive solo di twett e non segue le regole del parlamento!!!|e parla gia' come un dittatore!!! sia aggressivo!! con lo stimato CONTE!!! VOGLIO E MI FIDO SOLO DI VOI!!

simona porta 27.08.18 11:17| 
 |
Rispondi al commento

STA PER COMINCIARE UN AUTUNNO MOLTO CALDO PER NOI;ORGANIZZIAMO MANIFESTAZIONI DI SOSTEGNO IN OGNI LOCALITà ITALIANA ;FACCIAMO DA SUPPORTO AL NOSTRO GOVERNO CON OGNI MEZZO E MANIERA :I 5 STELLE SIAMO TUTTI NOI

franco bazzani (), seregno Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.08.18 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione alle operazioni di pubblicita' occulta e alle operazioni di marketing di Autostrade per l'Italia...attraverso change . irg

Piccinno Luisa 27.08.18 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Re Leonida e i suoi trecento- Governo Conte e i suoi milioni:
Leonida, re di Sparta,successo poco dopo il 490 a.C. al fratello Cleomene, è celebre per la sua disperata difesa alle Termopili contro i Persiani, al comando dell' esercito greco alleato. Iniziato da Serse l' aggiramento e datisi i Greci alla fuga, Leonida e i suoi trecento Spartani combatterono sino all' ultimo, incontrando tutti nel 480 a.C. morte eroica.
E ancora commuovono !
La stessa fine, ma non eroica, sembra essere quella che "amici" interni ed esterni desiderano qui ora ardentemente per questo, anche grazie a loro, disgraziato Paese, il più bello, il più ricco di ogni meraviglia che sono riusciti a rovinare.
Gli incommensurabili Grandi dell' antica Sparta erano solo in trecento più uno (Leonida), mentre l' attuale "esercito" del M5S e della Lega è di decine di milioni di onesti "combattenti". Visti gli enormi danni fatti dai Governi precedenti, vanno aumentando di numero e anche per questo disturbano maledettamente.
Per "combattere" Affari, Ingiustizie, Reati, Chiacchiere, Sottomissione, ecc., i "guerrieri" di oggi hanno usato e usano l' arma che la Democrazia fornisce : il voto, e continueranno a usarla sino ... alla morte.
"Affilare le armi" col fare le giuste, necessarie leggi promesse, per il Governo Conte sarebbe ora.
I "coraggiosi" del Pd, di FI, ed altri, come fecero i Greci con Leonida, si daranno alla fuga.
Sarebbe per l' Italia una liberazione, un miracolo come lo siete Voi del Governo.
Buon lavoro di cuore !

Maria Luisa Vargiu, Cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.08.18 10:54| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi,nel mondo ci sono 3 miliardi di poveri,producono ogni anno 80 milioni di figli,quelli che parlano di fratellanza di accoglienza come penzano di distribuirli nel modo occidentale? NE DIAMO 5 MIONI AGLI STATI UNITI 5 MIONI IN EUROPA E FANNO 10 MIONI, NEL FRATTEMPO NE NASCONO ALTRI 80 MIONI,CAPITE CHE LA STRADA NON E QUESTA! BISOGNA RINUNCIARE AL NOSTRO STATUS DI VITA,E COMINCIARE A DISTRIBUIRE LA RICCHEZZA IN MODO EQUO SENZA EGOISMI E PERPRETRARE LA VERA SOLIDARITA NEL MONDO.UN ABBRACCIO A TUTTI GAETANO RAFFA

gaetano raffa 27.08.18 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Provvedimenti urgenti per l'immigrazione.

Tenere a bada i confini, in un marasma come quello attuale, non è sufficiente.
Creare centri di accoglienza in Africa, è un progetto a lunga scadenza, che avrà effetti nel momento in cui potrà essere realizzato.
Riporre speranze nell'Europa, che non ha quasi mai fatto nulla per risolvere il problema, è cosa vana.
Dovete agire al più presto, create un dipartimento che si occupi urgentemente dei rimpatri.
Così facendo smazzerete una volta per tutte le continue aggressioni, da parte dei media e opposizione, in materia di immigrazione , togliete bocche da sfamare e accudire agli italiani, con monitoraggio del degrado e delinquenza.

newmail ***** Commentatore certificato 27.08.18 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Luigi lei è per me il miglior politico,il miglior uomo, l'unico in cui credo veramente! e capsico che lei sta usando diplomazia per avere un alleato di governo cosi' ingombrante!! per cui bravo che sta facendo di tutto per non far cadere il governo!!la stimo tantissimo con tutti i 5 stelle, staro' sempre al vostro fianco!! nell'intervista è stato come sempre intelligente e chiaro!!! grazie di cuore da una cittadina milanese

simona porta 27.08.18 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Bertone
Per non dimenticare .....
"Se non ci fosse stato il PD di Renzi, oggi non ci sarebbe la Diciotti" .
Si chiamava operazione Triton, ricordate? Tutti gli sbarchi furono dirottati in Italia, Renzi firmò questo patto per avere in cambio più flessibilità economica dall'Europa (la Bonino conferma). A Renzi servivano 80 euro per comprarsi gli italiani alle europee..come difatti avvenne.
Il renzismo HA DISTRUTTO SOCIALMENTE ED ECONOMICAMENTE L'ITALIA.
Il PD è un cancro...che gli italiani stanno estirpando .

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento

A bordo della Diciotti quattro scafisti

Arrestati dalla polizia, si tratta di 3 egiziani e un bengalese: tra le accuse violenza sessuale e associazione a delinquere


NEMMNEO QUESTI TORNERANNO IN CULO AL LORO PAESE!

Luigilascolorina 27.08.18 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Onorevole Di Maio, l'Europa non si vuole occupare del problema migranti e tutto rimane in capo ai cittadini italiani.
Non è sufficiente controllare i confini e fare una battaglia per la Diciotti.
Ieri sono sbarcati ugualmente 500 clandestini.
Allora impegnatevi con il rimpatrio, censite i clandestini sul territorio e rispediteli a casa.
Perchè non si è ancora fatto nulla su questo versante?
Siamo stanchi di vedere africani ovunque, nelle piazze, per le strade, in stazione, davanti ai supermercati, sporchi, agitati e arrabbiati, a chiedere l'elemosina.
Basta, lavorate per rispedirli a casa.

newmail ***** Commentatore certificato 27.08.18 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Difendere Salvini dalle irregolarità commesse bloccando lo sbarco dei migranti e negandogli il diritto a essere valutata la possibile richiesta di asilo è un grave autogol del M5S e del governo. Spero proprio che il Senato dia via libera alla messa sotto accusa di Salvini.
Purtroppo è responsabilità della prudenza e paura del M5S nel contrastare e ridimensionare Salvini che la politica di questo governo venga rappresentata dal “racconto salviniano” tutto centrato esclusivamente sul pericolo dell'immigrazione con, non tanto sottile, occhietto a posizioni chiaramente fasciste e razziste.
Se non si cambia si rischia di far crollare tutto!


Wikiaal
Vediamo come vanno le cose in Italia:
- La nave Diciotti attracca a Catania e immediatamente un PM di Agrigento, famelico di notorietà, si precipita sull’imbarcazione per poi indagare Matteo Salvini per sequestro di persona tra il giubilo del PD e della sinistra radical-chic.
- I PM di Genova invece hanno dovuto aspettare la bellezza di 8 giorni prima di poter sequestrare i computer e telefonini dei dirigenti di Autostrade per l'Italia, dando loro tutto il tempo di cancellare qualsiasi cosa senza nemmeno rinunciare al week-end perché dopotutto è estate.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.18 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Popolo Italiano

- viste le caxxate compiute durante i governi FI e PD;

- vista la volontà popolare espressasi alle ultime elezioni politiche

delibera

di dichiarare estinti i soggetti politici in argomento e di archiviare tutto il loro operato sotto la voce "operazioni antiitaliane".

Letto, approvato e sottoscritto.

Il Popolo sovrano

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.08.18 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Luigi Menichetti.
La cosa andrebbe vista anche in un contesto più generale.

In Europa alcune nazioni, in barba ai trattati di Schengen, si permettono di gestire l'immigrazione a Loro discrezione, come ad esempio

- Francia - Blocco dei confini con l'Italia per impedire il passaggio di migranti

- Paesi del gruppo di Visegràd - Non fanno entrare nessuno. Passano comunque senza remore alla cassa della CE per le sovvenzioni che ottengono

- Spagna - Exclavi di Ceuta e Melilla - Usati tutti i mezzi per respingere i migranti. Il governo Sanchez circa 2 mesi aveva annunciato di voler abbattere le reti poste al confine tra le exclavi ed il Marocco salvo poi ripensarci

- Austria - Minaccia blocco confini con l'Italia per impedire l'accesso di migranti

Nessuna sanzione è stata attivata nei confronti di queste nazioni nonostante Schengen

Il governo Italiano precedente, durato dal 1994 al 2018, prima firma l'accordo di Dublino e poi dal 2014 al 2018 fa entrare in Italia centinaia di migliaia di clandestini senza effettuare i normali controlli di frontiera dopodichè rompete le righe.
Poi si cambia, governo gialloverde.
Sin da subito media, opposizioni, ed Europa abituata agli inchini schierati contro. Si arriva alla crisi Diciotti. Il governo assesta un bel colpo sistemando i migranti come sappiamo ed anche l'Europa. Forse era meglio che la magistratura avesse guardato il tutto secondo un quadro reale e d'insieme e non di rigide formule giuridiche.
Tutt'intorno fanno cosa gli pare!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.18 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Il piano Kalergi funziona?
anche in America succederà quello che avvenuto nel mediterraneo?
L’esodo dei venezuelani sgretola il Sudamerica
Due milioni di profughi tra frontiere e violenza

Negli Stati del subcontinente nessuno vuole i migranti in fuga dalla crisi. Schedati in Perù, vittime di soprusi in Brasile. In 5 anni il 7% della popolazione ha lasciato Caracas. Onu: “È come il Mediterraneo”

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.08.18 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio dice delle cose giustissime, chapeau!

Zampano . Commentatore certificato 27.08.18 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Sempre la legge dice che chi arriva senza documenti viene punito con un'ammenda da 5.000 euro a 10.000 euro.

Queste leggi il Pd non le ha cambiate, dunque non può ora pretendere di farlo perché giova alla sua propaganda di falsi buonisti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.18 08:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.interno.gov.it/it/temi/immigrazione-e-asilo/modalita-dingresso

"Lo straniero che raggiunge in modo irregolare l'Italia viene respinto alla frontiera oppure, se già entrato nel territorio nazionale, viene espulso, a meno che non debba essere trattenuto in uno dei centri per l'immigrazione per accertarne identità e/o nazionalità. Il provvedimento di espulsione è adottato dalla prefettura competente ed eseguito dalla questura."

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.18 08:35| 
 |
Rispondi al commento

MA LE LEGGI VANNO RISPETTATE O NO?

Don Diego.
Quando si parla di stato di diritto ricordiamo le leggi attualmente in vigore per richiedere il permesso di entrare in Italia (per altro con ancora in vigore la bossi-fini:

"Il cittadino straniero può entrare in Italia se è in grado di documentare il motivo e le condizioni del soggiorno, oltre alla disponibilità di mezzi sia per mantenersi durante il soggiorno sia per rientrare nel Paese di provenienza, tranne i casi di ingresso per motivi di lavoro. Non è ammesso in Italia chi non soddisfa questi requisiti, o è considerato una minaccia per la sicurezza nazionale o di uno dei Paesi con cui l'Italia ha siglato accordi per la libera circolazione delle persone tra le frontiere interne. La normativa di riferimento sull'immigrazione e la condizione dello straniero è il Testo unico sull'immigrazione."

http://www.interno.gov.it/it/temi/immigrazione-e-asilo/modalita-dingresso

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.18 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Alzando un polverone su 147 migranti pensavano davvero di aver messo sotto il tappeto lo scandalo Consip, il ponte Morandi, lo stato di abbandono di tutte le infrastrutture italiane, la svendita dell'Italia alle Multinazionali, i furti e le truffe della famiglia Renzi, la mancanza totale di un programma e la crisi irreversibile del Pd?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.18 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Continuate e non fermatevi, gli altri non aspettano altro.

Giovanni . Commentatore certificato 27.08.18 08:26| 
 |
Rispondi al commento

MA POSSIBILE CHE L'UNICA COSA CHE ACCOMUNA I PAESI EUROPEI SIANO LE BANCHE?

Eraldo Carlo Fenoglio.
Servirebbe una Autorità europea comune che si occupasse dell'immigrazione. Che accordasse il diritto di asilo secondo criteri uniformi, che distribuisse in modo equo gli aventi diritto asilo nei vari paesi, e soprattutto, che si facesse carico del controllo degli immigrati illegali e del loro rimpatrio forzato. Si avrebbe uniformità di trattamenti e toglierebbe molti argomenti agli xenofobi un tanto al chilo che ormai pullulano ovunque.
Solo che sono proprio i paesi "Sovranisti" a non volere niente del genere. E i politici di tutta Europa sembrano assolutamente incapaci di pensare a qualcosa di simile.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.18 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Blocco navale, blocco navale subito.

Filippo B., Cesena Commentatore certificato 27.08.18 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Arsenio 65
Stiamo lottando contro un problema incessante ma la soluzione dovrebbe essere concepita dal mondo intero e non solo da Italia ed EU, il problema migranti è un effetto e negarlo è solo ipocrisia come è ipocrisia parlare di "umanità" con 150 su una nave (salvati ed assistiti) ed ignorare tutto ciò che si è fatto e che si continua a fare in Africa da sempre. Comprese le mine antiuomo che il nostro Paese vende da quelle parti.
Il vero diritto dei migranti non è quello di rischiare la propria vita in una attraversata e chissà quanto altro per sbarcare in un porto straniero per farsi sfruttare magari in qualche campo di pomodori, ma quello di poter vivere bene nel loro Paese di origine che ha tutte le potenzialità e risorse naturali per essere tra i primi al mondo e che tutto il mondo sfrutta per far vivere noi al di sopra delle nostre possibilità.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.18 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cosa ha fatto questo Salvini di così terribile?
Ha fatto attendere la nave per 5 giorni?
Provate a entrare clandestinamente e senza documenti in uno qualsiasi dei Paesi democratici, non dico USA e Spagna che ti sparano, ma una nazione meno nevrotica..... la Danimarca per dire e fatemi sapere se vi fanno entrare.

Se cerchi di entrare a casa mia passando dalla finestra perché sai che bussando alla porta non ti faccio entrare, che reazione ti aspetti che io abbia?

Inoltre, io penso che quella immagine della nave Diciotti ferma per giorni, salverà molte vite!
Ad ogni modo, continuo a pensare che bisogna spostare i centri di accoglienza in Niger e finanziare il microcredito anche lì.

Art. 10 della Costituzione italiana
"........
Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d'asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge.

Non è ammessa l'estradizione dello straniero per reati politici"

Se volessimo leggere la Costituzione prendendola alla lettera, dovremmo dare asilo politico a mezzo Mondo! Tuttavia sfido chiunque a sostenere che i Padri costituenti intendessero veramente, letteralmente, una idiozia simile. Se così fosse dovremmo provvedere a una modifica del suddetto articolo. Solo un cretino patentato può pensare di risolvere il problema importando in Europa milioni di persone che, peraltro, se non soffrissero non si muoverebbero dalla propria terra. Anziché portare loro qui, portiamo un po' di benessere lì! a me sembra l'unica e sola cosa ragionevole da fare, altrimenti invece che aiutare loro distruggiamo solo le nostre democrazie, che è il vero obiettivo che sta dietro agli ''ERRORI'' degli ultimi trent'anni di neoliberismo selvaggio, Euro, crisi finanziarie e premi Nobel tarocchi compresi!.
Ribadisco le parole di Di Battista:
"Il futuro degli Africani è in Africa"

Saluti
Zazà

Il Barone Zazà 27.08.18 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roberto Bo
. comunque esiste un’Africa che soffre ed è purtroppo infinitamente più grande della Diciotti. Quest’Africa dovrebbe essere innanzitutto raccontata tuttavia viene sistematicamente ignorata.

È ignorata dalla stragrande maggioranza dei mezzi di informazione i quali se ne ricordano una volta all’anno, magari in occasione della giornata contro la fame nel mondo. Per lavarsi la coscienza fanno sempre il solito macabro giochino: ci ricordano quanti bambini muoiono di fame ..

Quest’Africa viene ormai da anni sostanzialmente ignorata dalla sinistra italiana, le cui frattaglie preferiscono ipocrite passerelle sui ponti delle navi piuttosto che prendere posizioni coraggiose sui ponti crollati. Costoro sono i peggiori nemici dell’Africa perché si fingono amici ma hanno avallato scelte da carnefici, guerre di invasione mascherate da missioni di pace, reati di corruzione internazionale e questa stramaledettissima globalizzazione che nelle zone più povere del pianeta ha trasformato la povertà in miseria.

Quest’Africa ha 1000 diritti disattesi ma il primo è quello a restare! Il diritto a restare nella comunità in cui si è nati ed avere la possibilità di farla prosperare con il proprio lavoro è il diritto più negato nell’epoca moderna. . Un governo di cambiamento ha il dovere di occuparsi di tale diritto. Tutto il resto è distrazione di massa.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.18 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vera emergenza è il livello culturale del paese, basso molto basso, ecco perché il mondo politico lo riflette ed è così. Ci vorrebbe un Deus ex machina... ma dove trovarlo? E anche se si trovasse,sarebbe distrutto immediatamente. Non c'è scampo... in tutti i casi, più che compattezza, io vedo un puntellamento reciproco, a mio avviso non ci si occupa della cose di cui si dovrebbe adeguatamente, cioè dei pilastri, ma c'è ancora credito di tempo, poco, ma c'è. Io mi ero entusiasmato, ma credetemi, l'entusiasmo non è infinito non solo riguardo a me, ma a tanti. Questo movimento ha bisogno di un organo collegiale particolare, saggio anzitutto, con il compito di mentenere la barra. Saluti da Berlino

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.08.18 07:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN COPIONE STUDIATO DAGLI SCONFITTI ALLE ELEZIONI PER FAR CADERE CONTE, MOBILITAZIONE PER LA DIFESA DEL GOVERNO

Tutto procede secondo copione, prima l'Acquarius poi la Diciotti, i deportati sono chiamati migranti e oggi strumentalizzati dai difensori dei confini spalancati e della deportazione di massa e incontrollata, uniti per creare tensioni all'interno del governo giallo-verde.
Si nascondendosi dietro la falsa retorica della solidarietà e del falso buonismo demenziale e meschino e il cui unico interesse è coprire interessi finanziari nazionali ed Europei . L' obiettivo è destabilizzare il paese per far fallire l'esperimento del Governo del presidente Conte.

-È il capolavoro del potere quando lo stesso riesce a capovolgere la realtà, i 177 esseri umani tra di loro minori o presunti nel gruppo, non sono ostaggio del governo italiano ma ostaggio dei gruppi di potere dominante sconfitto alle elezioni, un disegno ben studiato a tavolino, i deportati sono ostaggio di coloro che li hanno abbandonati in mezzo al mare per infimi fini politici/economici ,delle milizie libiche e della potente mafia nigeriana, per loro lo schiavismo e il traffico di esseri umani è il primo e più remunerativo business , tutti uniti con un solo obbiettivo "RITORNO AL PASSATO" perché nulla cambi.

- Usare come arma di distrazione di massa una emergenza finta serve a distrarre l’attenzione dalle vere emergenze nazionali; la revoca della concessione autostradale , la revisione di tutte le concessioni facili ( per esempio idrica ) , i vitalizi, le pensioni d'oro, ma soprattutto i rapporti malsani e corrotti fra politica e affari, riportati alla ribalta dal crollo del ponte Morandi, i beni pubblici regalati ai privati dai vecchi partiti dal 1998, paura che qualcosa cambi davvero.

E' UN FATALE ILLUSIONE CREDERE DI POTER COMBATTERE CONTRO OGNI POTERE DEL ELITE DOMINANTE SE DIVISI, TENIAMO DURO!

Shir akbari 27.08.18 07:02| 
 |
Rispondi al commento

Molti non condividono ciò che fa l'irruenza di Salvini.
Bisogna tener presente che il M5S e la Lega hanno accettato concordemente di governare insieme, e ognuno si occupa dei punti concordati.
Per il momento questa è l'unica maggioranza (strana finché si vuole), ma possibile.
Talvolta c'è diversità di vedute sui modi di operare.
Cosa fare?
Ritirarsi e abbandonare il campo ai mestatori di prima ???
Quale altra maggioranza è possibile qui e adesso???
Eppoi, abbandonare il campo per puntiglio??? Lasciare spazio ai "governi tecnici" che sono poi i governi degli squali???

Bisogna intanto attuare i provvedimenti sui quali c'è convergenza di vedute. Poi, volta per volta por mano agli altri.

Quale altra alternativa esiste ???
Tradire il mandato degli elettori pur avendo la maggioranza ???

Raga, vediamo di non parlare a vanvera!!!

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 27.08.18 05:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL SOLITO,

GLI OBBIETTIVI ?

I POVERACCI _
PIU' POVERACCI IN ESSERE , MEGLIO E'

non esistono specie - etnie - religioni -
pigmenti - anatomie - morfoligie -

L'IMPOTANTE E'
POVERACCI
POVERACCI SU POVERACCI_

FABIO B., bologna 27.08.18 05:34| 
 |
Rispondi al commento

ma voglio dire,
questi "informatori" giornalisti- opinionisti del cazzo e tronisti di sta minchia-

non hanno ancora capito che questo CAZZO DI PAESE MALEDETTO E' STATO PORTATO SULL'ORLO DI UNA

------- G U E R R A -- C I V I L E-------

ma dio CRISTO ..........-.
MA NON CAPITE PROPRIO UN CAZZO DI NIENTE
BRANCO DI IDIOTI !_____________________

FABIO B., bologna 27.08.18 05:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi domando: se il M5S fosse stato all'opposizione di un Governo di Lega-FI-Meloni come avrebbe reagito a quello che sta succedendo con il problema migratorio gestito da Salvini in questo modo? La mia idea personale è che questo modo di agire non è ciò che mi aspetto dai principi e valori del M5S!

LUCIANO A. Commentatore certificato 27.08.18 01:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finche' permettete ai giornali di srivere cazzate stiamo a zero!!!!!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 27.08.18 01:33| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia e' in piena anarchia ognuno fa quello che vuole ed ora anche certi magistrati sbandano paurosamente!
Il governo attuale deve essere molto forte e molto coeso, ha una maggioranza molto forte e quindi può. Governare con molta forza e.molta autorevolezza!
Se e'. Necessario il governo faccia subito decreti legge può farlo con facilità, metta tutti in regola e poi ci vuole ordine disciplina legalità onestà e sicurezza per i cittadini.
Se la ue ci snobba e se la Germania continua a fare la gradassa possiamo andare via dall'euro e dalla ue come ha fatto la gran bretagna e dobbiamo avere dei forti alleati come la Gran Bretagna e la cina che ci possono aiutare contro lo.spread ed il nostro debito pubblico e restiamo nell'Onu per cercare la pace nel.mondo.
In Italia dobbiamo fare grande giustizia ed equità contro i ricchi ed a favore dei.poveri contro i ladroni corrotti mafiosi e frodatori fiscali contro i grossi imprenditori ladroni corrotti mafiosi e frodatori fiscali per farsi restituire tutto il malloppo e poi da mettere subito in galera carcere duro per tutta la vita!!! E rimettete in vigore la legge manette ai frodatori fiscali!
Grazie e cordiali saluti.
Rinaldin


franco rina Commentatore certificato 27.08.18 01:33| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che, per quanto mi riguarda, PD e suoi derivati e sodali, sono stati, e continuano ad esserlo, una iattura per il nostro paese e che la sola idea di un governo con dei renziani mi procura conati di vomito.
Detto ciò, avrei però alcune domande da fare a tutti quelli che in questo blog continuano a sostenere che Salvini e la sua Lega siano degli alleati affidabili e altrettanto affidabili sostenitori del governo Conte. Se così fosse, mi spiegate perché questo signore (Salvini) dal primo giorno di governo, ha iniziato a parlare a ruota libera, fregandosene del fatto che lui è vice-premier e che prima di aprire bocca avrebbe dovuto passare al vaglio del suo premier, il professor Conte appunto, il contenuro delle sue "esternazioni"? Ricordo a tutti che Conte fu proposto dal M5S. Facendo così dimostra solo di non avere nessun rispetto nei confronti del premier Conte, né tantomeno dei suoi alleati (M5S). Qualche mese fa (c'era già insediato il governo Conte) qui a Catania, se non ricordo male, sbarcò una nave con circa 400 immigrati. Come mai in quell'occasione non accadde nulla, mentre qualche giorno fa, a pochi giorni di distanza dalla tragedia di Genova, Salvini ha deciso di far scoppiare questo casino della Diciotti? Non è che per caso temeva che qualcuno gli ricordasse che tra quelli che avevano votato per il rinnovo della concessione delle autostrade ai Benetton c'era pure la Lega? Anch'io mi auguro che questo governo possa continuare (anche se sono pessimista), ma se ci riuscirà non sarà certo per merito di Salvini. Sarà per merito del M5S, se quest'ultimo avrà "cambiato musica" nei confronti del suo partner di governo. Diversamente vorrei ricordare a Di Maio, che il M5S non è il PD: qui chi sbaglia va casa.

Alessandro Bonanno, Catania Commentatore certificato 27.08.18 01:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una domanda:perchè non viene indagato Renzi per la nota vicenda dell'aereo di Stato e del contratto immotivatamente secretato?Quel signore dovrebbe risponderne penalmente per una serie di reati che si configurano(non v'è solo una responsabilità politica) e civilmente,per il danno arrecato allo Stato italiano,consiglierei al M5stelle di procedere a prendere l'iniziativa||
Non ha capito la lezione che il popolo italiano gli ha dato,credo che capirebbe di più se si accertassero anche giudiziariamente le sue responsabilità,o no?

vincenzo Rina, Nova Siri Commentatore certificato 27.08.18 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè si parla del PD? E' oramai inesistente. Ma la verità è che fa ancora paura.

m.c. 27.08.18 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vera domanda su Alfano è: perche' non è in galera......
se vivessimo in un Paese normale, ora la Banda Bassotti del PD , in gran parte andrebbe in galera per il Ponte Morandi.....ma sarebbero da mettere in galera anche per tutto quello che è successo sulle truffe delle banche ai cittadini,
o sul caso Consip e MPS.........
sarà dura rendere "normale" questo Paese, se prima non si argina il problema dei Media, in mano a pochi privati che fanno scrivere Fake News ogni giorno.....
e sarà dura parlare con queste teste vuote di Bruxelles.....a Marzo avevano paura che volevamo uscire dall'Euro, perche' volevamo ridiscutere i trattati, ora fanno di tutto....ci prendono in giro, alla seconda carica dello Stato, il Presidente Conte,dicono solo poche settimane fa che collaboreranno sui migranti,e poi nei fatti,se ne fregano.....Mattarella ne dovrà prendere atto....perchè ora prendere in giro il Governo Italiano, è prendere in giro anche lui........
L'Unione Europea, l'Editoria Italiana, le Mummie del PD, devono comprendere che ora in Italia
SI LAVORAAAAA......E CHI RUBA VA IN GALERAAA....
Meritocraziaaaa, Democraziaaaa..........
questo Paese è stato dissanguato e svenduto, ed ora è stato LIBERATO...per la seconda volta nella sua storia....

fabio S., roma Commentatore certificato 27.08.18 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il masochismo dei PDdini non ha limite. Con i sondaggi che ci dicono che l'80 per cento degli Italiani e' per la linea del governo sui migranti, i vari Martina, Orfini, Fiano e portavoce vari continuano imperterriti a fare i cosiddetti buonisti verso i migranti quasi tutti clandestini e attaccando Salvini e C. Mi chiedo: Ma dove vivono?

undefined 26.08.18 23:41| 
 |
Rispondi al commento


Le leggi invocate circa la nave Diciotti dicono che bisogna accogliere i richiedenti asilo ma si dimentica il requisito più importante:
"che ne abbiano IL diritto".
E sono sì e no il 5%.
Comunque con buona pace di tutti i "buonisti"- e loro zerbini, magari in buona fede - io vedo la cosa dal punto di vista politico:
Secondo me un magistrato non ha il DIRITTO POLITICO di opporsi ad una AZIONE DI GOVERNO che è attuata al solo scopo di scoraggiare l'ingresso di migranti clandestini, ossia DI opporsi aL FAvcoreggiamento della clandestinità
Caso mai si registri tutto e si procederà quando detto ministro decadrà dalla carica.
Quale magistrato si è mai opposto ed ha proceduto d'ufficio contro la CAMERA INTERA CHE HA VOTATO LA NIPOTE DI MUBARAK, o contro la compravendita dei senatori, o contro il ministro (forse Alfano?) per il rapimento in combutta coi ns servizi segreti ad opera di Servizi stranieri, in Italia, della moglie (poi consegnata al rispettivo governo) di un ex diplomatico (ucraino? usbeko?) in rotta con esso governo ?????
Ora, della nave Diciotti, dove erano in attesa di sviluppo della situazione, quei profughi- a cui non mancava nulla - come detto dal comandante, dall'equipaggio e dai profughi stessi - si è fatta una passerella per la visibilità dei presenzialismi ammantati di un falso buonismo mascherato di bugie a quintalate e disinformazione, sempre attivi Boldrini, Bonino e l'altro pecorume belante nelle TV di stato e private (a reti unificate).
Vedremo quale magistrato si opporrà all'abbattimenyo delle case sottostanti il ponte Morandi.
Si è tentato di fermare un ATTO ESCUSIVAMENTE POLITICO che il Governo effettuava PER UNO SCOPO CHIARO E LAMPANTE A TUTTI, sotto la sua responsabilità.
E sarà la stessa cosa. Un ATTO POLITICO.
Continuino così: sarà lenta, ma sempre agonia è.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 26.08.18 23:03| 
 |
Rispondi al commento

UNIONE EUROPEA

Ma siamo proprio sicuri che si tratta di vera
unione?
Io non parlerei di UE ma di LE Lobby Euro
ora .
I fatti di questi ultimi giorni parlano, e non solo questi, parlano molto chiaro : l'UE non è mai esistita. E se esiste, c'è per fare busi nes in nome e per conto dell'alta finanza, dei poteri economici, della Germania e Company.
Insomma, l'Italia coi suoi 60 milioni di cittadini è semplicemente una pedina facilmente manovrabile come tanti altri Paesi membri.
Bella politica europea, bella unione, bella roba !?

Svegliamoci, svegliamoci non possiamo più aspettare, non possiamo tradire i sentimenti di 60 milioni di Italiani che ancora credono nella possibilità di un cambiamento.
L'Italia rispolveri il suo orgoglio, il suo pre stigio di grande NAZIONE , di grande PAESE con una vasta e profonda cultura che non ha pari nel mondo; ricordi alla stessa Europa e al mondo il ruolo dei nostri grandi padri fondatori nella costruzione appunto dell'Unione europea, quella vera !

Salvatore Cannatà (salvo niketeras), Mentana Commentatore certificato 26.08.18 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia targata "sinistra" è in perenne 8 settembre, sta sempre con gli stranieri e con i traditori, come è d'uso per chi ha sempre tradito

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 21:42| 
 |
Rispondi al commento

La marina ora fa comodo perché si va contro il ministro Salvini. I sinistri hanno avuto tutt'altro comportamento nei confronti dei marinai Latorre e Girone per il caso della Enrica Lexie con l'India. Ipocriti

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Quanta ipocrisia nei sinistri pronti ad abbracciare marinai pur d'affondare Salvini e tornare all'accoglienza senza limiti

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 21:39| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Salvini, fatti la barba che stai meglio

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono delle parole che non passeranno mai, come i principi eterni che regolano l’armonia e la persistenza del MoVimento, del Cielo, della Terra e delle sue Stelle:

“Restiamo uniti, loro proveranno a dividerci e a creare problemi interni o a farli percepire ai lettori. Se siamo compatti riusciremo bene”.

Grazie Luigi, Forza e Cuore, impavido guerriero

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimo DiMaio. Ci voleva questo intervento contro una invasiva azione che a mio avviso ha impropriamente messo il naso in decisioni di specifica competenza del potere politico.
Esprimo tutta la mia solidarietà al Ministro dell'Interno che con questa azione di forza non intendeva ledere i diritti (tutti da verificare) degli immigranti, ma voleva essere episodio dal quale finalmente rimuovere quella che è una arroganza di certi paesi europei derivata da elementare, egoistico e schifoso opportunismo.
Chi pensa che questi poveracci ospiti della nostra nave militare siano andati a star meglio una volta sbarcati, forse, come minimo, farebbe bene ad informarsi meglio, salvo appartengano al carro dei media dove sono obbligati a tirar la barca dove vuole il padrone.
A tutto il Governo: la stragrande maggioranza della gente comune è con voi. Grazie per gli enormi sforzi che dovete fare per cambiare un pò l'andazzo malefico in cui era definitivamente caduto questo paese.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 26.08.18 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lunga vita avrà il Governo M5S-Lega! Perché la bava dei PDocchi PDini non può intralciare il passaggio della grande carovana del cambiamento. Cambiamento chiesto dal popolo italiano ..ma anche dal popolo europeo.

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 26.08.18 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Anche Buzzi e Carminati volevano aiutare...seee..le loro tasche... e il pD come mai continua ad essere buonista!
Interessato?

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Marco Cobianchi
Ma tutta questa voglia di aiutare dei poveri, al Pd, quando gli è venuta?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.08.18 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Marcello Marcelli che su IFQ offende Salvini

Weisswolf
Gliel'ho detto 6 anni fa, marcelli, che lei fa schifo. Insulta i nostri emigranti in una maniera bastarda, luridamente insultante.
Che mi fa dolere il cuore per la rabbia, la tristezza, la mancanza di rispetto per i nostri familiari che sono STATI CHIAMATI A LAVORARE in paesi esteri.
Nessuna imbarcazione è giunta carica di clandestini sulle spiagge del Belgio o della Francia.
E non erano attesi da accoglienti hotel tutto compreso e con un bel soldo per grattarsi dalla mattina alla sera. O peggio.
No, erano attesi da miniere di carbone, giù nelle viscere della terra. Da dove tanti non sono risaliti con vita, o dalle quali sono rientrati in patria con una pensione per silicosi, e scomparsi a 50 anni...
Quanti anni ha lei marcelli? Di più, vero? Ringrazi anche quei poveri cristi per esserci giunto senza problemi, e con la possibilità di sparare idiozie a raffica.
Tristezza. E dolore. Immenso. Mio padre (RIP e spero mi perdoni per parlare di lui in risposta al sozzume che lei ha scritto) è stato "chiamato" a lavorare in fonderia nelle umidissime Ardenne. Ci è arrivato in treno, non su un gommone.
Soffriva d'asma, però aveva anche due figli piccoli da mantenere. È tornato dopo un anno, perchè se rimaneva moriva. Era grigio e giallo,
Io sono un emigrato. In Venezuela. Con permesso del Consolato di Milano. Non mi hanno accolto in un hotel e nessuno mi dà da mangiare, se non le mie braccia e il sudore della fronte.
Ho parenti in tutto il mondo. CHE LEI OFFENDE!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.08.18 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mariopas
Basta leggersi i commenti sui giornali esteri e scoprirete che la maggioranza dei lettori in Francia, in Spagna etc. è completamente d'accordo con Salvini, chi si copre di ridicolo sono quelli che ancora non hanno capito o fanno finta di non capire la differenza tra clandestini e emigranti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.08.18 20:31| 
 |
Rispondi al commento

FearlssJohns
La grande truffa al popolo italiano. Partiamo dai 5 miliardi annui che ci costa il mantenimento degli immigrati per fare un conticino con matita e su carta di giornale, come faceva la serva, senza pretese ma solo per avere una idea delle dimensioni del fenomeno. Da noi le ONG che distribuiscono la carne umana si trattengono 10 Euro sui 35 della dotazione di ogni immigrato.
Il che vuol dire che circa 1,7 miliardi rimangono in mano alle COOP e simili, che riforniscono gli alberghetti, i privati che "ospitano" eccetera. Una cifra enorme, ma che ovviamente deve servire a remunerare tutta la filiera a monte, navi ONG, scafisti libici, commercianti libici di umani, come dimostrato dai recenti arresti in Libia. Peraltro la cifra, anche se divisa, resta sufficiente a risveglliare gli appetiti di molti, spiegando il perché sono tutti assatanati per portare i carichi di carne solo in Italia. Ha ragione Salvini quando dice di voler ridurre la cifra di 35 Euro, che rimane la più alta in Europa. Questa cifra rende possibili queste storture. Riducendola di almeno un terzo si toglie acqua agli squali, rendendo il traffico di carne umana meno remunerativo. Non bisogna poi dimenticare che tutto questo ambaradan è pagato con soldi nostri, di cittadini italiani, che pagando condividono la responsabilità di questo schifo.
In tanti sui blog sembrano talebani in favore dell'accoglienza infinita. Ci chiediamo loro quanto ci guadagnino.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.08.18 20:29| 
 |
Rispondi al commento

ASSOLUTAMENTE SI DEVE FARE PULIZIA IN TUTTA LA RAI !!!

BASTA CONTRIBUTI AI GIORNALI !!!

NON SE NE PUO' PIU' DI SENTIRE TUTTI I SANTI GIORNI PARLARE i PIDINI E BERLUSCHINI CONTRO IL GOVERNO E IL MOVIMENTO 5 STELLE !!!!

VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE !!

VIVA IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO !!

PIO Z., Trento Commentatore certificato 26.08.18 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Fine

Secondo: l’intervista inizia con questa frase: “la vita altrui non vale più niente”. E’ proprio sicura di poter pontificare sul diritto alla vita l’on Bonino, simbolo della lotta per l’aborto? La vita dei bambini (i più indifesi) nel grembo delle madri quanto vale?

Antonio Socci

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 20:24| 
 |
Rispondi al commento

4^ Parte

Qualcuno ci spieghi cosa c’entra l’Italia con loro. Perché ce li ritroviamo a Catania? Com’è che questa gente arriva sulle nostre coste? Dai loro paesi e assurdo e difficilissimo arrivare qua, oltretutto sono lontanissimi anche per mentalità, storia e cultura da noi. Chi, come e perché vuole convogliare migranti da tutto il mondo sulle coste italiane? Quali interessi ci sono in gioco?
Anche per coloro che fuggono come profughi da situazioni di guerra (per esempio i siriani) è assurdo che arrivino sulle coste italiane.
Gianandrea Gaiani ha scritto che “in base alla Convenzione di Ginevra sui rifugiati del 1951 nessuno di coloro che sono arrivati in Europa illegalmente avrebbe diritto ad asilo o altre forme di accoglienza” perché “la Convenzione prevede l’obbligo di asilo per chi fugge direttamente da Stati in preda a guerra e violenze, ma impone che le domande di asilo vengano stilate nei campi profughi dei paesi confinanti con quelli in cui la loro vita è in pericolo”.
Dunque per le Convenzioni internazionali neanche i profughi (e sono una piccola minoranza fra i migranti) possono scegliere questo o quel paese a loro piacimento con l’obbligo – per quello da lui deciso – di accoglierlo e mantenerlo.
Perciò, prima di invocare i trattati internazionali, sarebbe bene che i nostri buonisti si informassero.
COERENZA
Fra costoro va citata Emma Bonino che ieri ha rilasciato a “Repubblica” un’intervista furibonda contro Matteo Salvini. Un’intervista che suscita due considerazioni.
Primo: il suo movimento si chiama “Più Europa” e invece di protestare contro i Paesi della Ue che – sulla nave Dicioti – se la sono data a gambe facendo perdere le tracce (quindi “meno Europa” fino a sparire), la Bonino arriva a dire: “i nostri partner europei ci guardano allibiti”.
Come se a scandalizzare fossimo noi italiani e non loro. Così trasforma gli imputati in nostri giudici e l’Italia – che ha il merito di aver salvato la vita di questi migranti – nell’imputata.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3^ Parte

Giustamente ieri il ministro dell’Interno (solo lui) ha commentato: “Dopo aver superato il confine spagnolo a Ceuta e aggredito gli agenti di pattuglia, questi signori sono stati rimandati in Marocco (…). Se lo fa la Spagna va bene, ma se lo propongo io allora sono razzista, fascista e disumano”.
Viene anche da chiedersi anche perché gli spagnoli non vogliono saperne di queste masse di migranti desiderose di pagare le loro pensioni. Com’è che solo gli italiani dovrebbero abboccare a questa storiella?
FAME
Infine a proposito del presunto sciopero della fame che alcuni ospiti della Diciotti avrebbero iniziato, Salvini ieri ha ricordato che “in Italia (dati 2017) vivono 5 milioni di persone in povertà assoluta (1,2 milioni di bambini)” e costoro “lo sciopero della fame lo fanno tutti i giorni, nel silenzio dei buonisti, giornalisti e compagni vari”.
E’ dunque incomprensibile che questi ospiti della nave Diciotti, a cui è offerto lo stesso cibo che è offerto al personale italiano, lo rifiutino.
C’è anche da chiedersi come davvero stanno le cose a bordo della nave. Perché ieri, in un’intervista, il comandante della Diciotti Massimo Kothmeir ha descritto una situazione del tutto diversa da quella che in questi giorni hanno rappresentato i media.
In sintesi ha detto: “A bordo non avevamo bambini. Non c’è emergenza sanitaria, la situazione è più che soddisfacente, i migranti mangiano, stanno bene. E non hanno la sensazione di essere sequestrati dal governo”.
VERITA’ NON DETTE
C’è infine da porsi una domanda (la quarta) sulla provenienza di questi migranti che sono partiti da Eritrea, Siria, Bangladesh, Egitto e Isole Comore.
Se si prende un carta geografica si vedrà che si tratta di luoghi lontanissimi dall’Italia: l’Eritrea è davanti alla ricchissima Arabia Saudita, molto a sud della Mecca, le isole Comore sono nell’Oceano Indiano, nell’altro emisfero e il Bangladesh è più lontano da noi della Cina.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 20:22| 
 |
Rispondi al commento

2^ Parte

Il mio obiettivo è bloccare barconi e barchini, è organizzare nei Paesi africani degli sportelli che decidano chi ha diritto di partire e chi no, seguendo il modello australiano. Basta col businnes per gli scafisti”.
Poi il ministro ha aggiunto la descrizione del “nostro progetto di investimenti per aiutare veramente i paesi africani, dopo anni di nulla cosmico targato PD”.
TERZA DOMANDA
Proprio negli stessi giorni in cui si è svolta la vicenda Diciotti, sono accaduti dei fatti nell’enclave spagnola di Ceuta, dove c’è un’alta barriera per impedire ai migranti africani di entrare in Europa (a proposito di muri e di blocco navale).
Infatti il governo progressista spagnolo mercoledì scorso ha mandato la polizia a scontrarsi coi migranti. Gli 800 agenti della Guardia Civil spagnola hanno sparato proiettili di gomma e usato getti d’acqua. Alla fine diversi sono stati i feriti, ma un centinaio di migranti sono riusciti a entrare.
Però il giorno dopo, giovedì, le 116 persone che ce l’avevano fatta sono state rispedite oltre il confine, in Marocco, dalla Guardia Civil.
Fra l’altro El Paìs, citando fonti della polizia, scrive che ci sono “le mafie dietro gli assalti dei migranti alle frontiere di Ceuta e Melilla”.
Ecco dunque la domanda: perché nessuno dei “solidali” che sono accorsi a Catania (dove i migranti vengono nutriti e curati e non certo presi a sberle) ha protestato contro il trattamento durissimo delle forze dell’ordine spagnole (e prima di quelle francesi)?
Perché non si è vista nessuna maglietta rossa? Perché UE, Onu, Amnesty Internazional, Ong, Emergency, Vaticano, don Luigi Ciotti, Saviano eccetera non hanno emesso vibrate proteste?
Se fosse l’Italia – e in particolare il ministro Salvini – a erigere barriere di filo spinato, a mandare la polizia che spara proiettili di gomma e getti d’acqua contro i migranti per ricacciarli oltre la frontiera e a sostenere che ci sono “le mafie dietro gli assalti dei migranti alle frontiere” cosa accadrebbe?


Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 20:20| 
 |
Rispondi al commento

1^ Parte

QUELLO CHE NON VI HANNO DETTO SUL CASO DELLA NAVE DICIOTTI

Sul caso della nave Diciotti c’è stata molta disinformazione e bisogna fare un po’ chiarezza con alcune domande.
PRIMA DOMANDA
La prima, che si ripropone ad ogni tentato sbarco, è questa: se – come dice Boeri e con lui tutta la sinistra e i media – questi migranti vengono qui da lontani paesi dell’Asia e dell’Africa smaniosi di poterci pagare le pensioni e farci vivere nel lusso, perché nessuno dei paesi europei sgomita per accaparrarseli?
Perché non approfittano di questa straordinaria opportunità per assicurare il futuro dei loro pensionati? Perché fanno il fuggi fuggi?
Perché oppongono un rifiuto totale e vogliono ad ogni costo regalare all’Italia e alla sola Italia, questo privilegio? Possibile che siano così masochisti? Rischiano di far saltare la UE pur di costringere l’Italia ad accettare questo straordinario regalo: un caso estremo di altruismo, si direbbe.
SECONDA DOMANDA
I nostri famosi “altruisti”, quelli che fanno i solidali, ma col portafoglio dello Stato, cioè degli italiani, quelli che sono accorsi a Catania, ma non si sono visti ai funerali di Genova (tranne Martina che è stato fischiato), né si vedono nei luoghi del terremoto: perché tutti costoro hanno inveito contro Salvini che non vuole far sbarcare i migranti e non hanno detto una sola parola sui paesi europei che vengono meno agli impegni presi e si rifiutano di prendersi anche quote minime di questi migranti?
Riescono solo a mettere all’indice i governi sovranisti di Visegrad (con cui Salvini è alleato) e che rifiutano le quote.
E’ ciò che anche ha ripetuto Massimo Cacciari in tv, pensando così di sfoderare un formidabile argomento contro il ministro dell’Interno.
Solo che Salvini aveva già risposto andando oltre la ripartizione in quote. Infatti ha spiegato: “Stop invasione.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo che non venga riaffidato ai Benetton, ma sono contrario ad una rinazionalizzazione e favorevole ad una affidamento per 5 o 10 anni, come diceva il prof.Ponti, mediante una gara vera e senza imbrogli o favoritismi di sorta.

aldino c., Messina Commentatore certificato 26.08.18 20:05| 
 |
Rispondi al commento

I media del capitale globalizzato hanno dedicato

più tempo alla nave Dciotti che alla nave

Moby Prince, tanto per intenderci, quel traghetto

che la sera del 10.04.1991 salpato dal porto di

Livorno diretto ad Olbia entrò in collisione con

la petroliera Agip Abruzzo; esito del sinistro:

140 passeggeri morti per asfissia e, nella notte,

carbonizzati; già perchè i soccorsi salvarono

tutti i membri della petroliera e ignorarono

i passeggeri del Moby Prince

https://www.youtube.com/watch?v=ucFdXIOVk7g

Sul caso Mpby Prince il web è stracolmo...

altro che Diciotti!

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.18 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo se gli esponenti della sinistra sono scemi o sono pagati da Salvini; penso che ogni volta che un esponente della sx, non una come Boldrini che è anti-italiana, ma qualsiasi esponente che appare in TV, fa di tutto per spostare voti alla lega.
Chiedete, con cortesia, che spostino voti ANCHE al movimento.
W M5S!! :-))
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.08.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento

ho ascoltato tutto il video dove Di Maio come al suo solito risulta CHIARISSIMO e convincente !
Direi MOLTO BENE e AVANTI con il CAMBIAMENTO !
non mollate, non mollate e non mollate !
Un abbraccio a tutto il Governo del Cambiamento ed al Movimento 5 Stelle !

PIO Z., Trento Commentatore certificato 26.08.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo permettendo troppo ai quattro gatti rimasti del PD ! Denaro ne hanno in abbondanza , tra le ruberie e i finanziamenti dei Soros possono fare molto . ma nulla di legale ! La legalità è quella uscita dalle ultime votazioni !

vincenzo di giorgio 26.08.18 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Sembra dalle ultime notizie, che il PM che sta indagando Salvini sarà denunciato; perchè? la sua mossa potrebbe essere interpretata nel voler tentare di bloccare il mandato politici dato dal popolo italiano al Ministro dell’interno (questo naturalmente per esprimermi sinteticamente è molto molto in breve)

Grazia C., Romans d'Isonzo Commentatore certificato 26.08.18 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Siccome il sistema globalizzato si è tutelato ed ha creato delle barriere come le leggi e altri sistemi di protezioni per non cambiare quello che ritiene giusto. Oggi per migliorare le democrazie si deve per forza abbattere queste barriere, il movimento e la lega con questo contratto di governo dovranno violare diverse regole di questo paese se vogliono migliorare questa democrazia cominciando proprio dal caso Salvini e poi ricominciare con l'Europa

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento

...meno male che ve ne siete accorti!

Gabriele Favro, Oslo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.08.18 19:21| 
 |
Rispondi al commento

harry haller 17:35
“E' incredibile, è come costruirsi una casa e poi, proclamando la propria totale incapacità e stupidità, affidarla ad un altro perchè possa egli stesso farci un profitto in cambio di briciole....”
Hai colto nel segno; CON stupidità lo stato ha venduto, pardòn, messo in concessione, tante cose.
Lo stato è in continua ricerca di soldi, e si “vende” anche le mutande; autostrade, canali televisivi/telefonici, il futuro con i buoni del tesoro;
Ma perchè allo stato servono tutti questi soldi? Un po' per i politici, ma anche e sopratutto per il welfare, e il debito pubblico.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.08.18 19:21| 
 |
Rispondi al commento

La questione della nave Diciotti è la più brutta pagina di questo governo. Caro Di Maio, non potete pensare di coprire e avallare tutte le porcate di Salvini! Non mi risulta che l'etica del M5S sia quella di sfruttare a fini politici le sofferenze dei profughi eritrei... La compattezza del governo non può essere "a tutti i costi". Ci sono limiti invalicabili! I comportamenti illegittimi di un governo sono inammissibili e intollerabili, soprattutto se si parla di un GOVERNO DEL CAMBIAMENTO!! Se Salvini si mette fuori legge con i suoi comportamenti cinici e criminogeni, calpestando la Costituzione dello Stato, il M5S non lo deve coprire! Quanto è successo non è degno di un Paese democratico e il M5S si sta rendendo complice delle nefandezze leghiste...


Va bene che la società autostrade paghi i danni senza accordargli la ricostruzione del ponte, però se poi la ricostruzione si pensa di affidarla allo stato cadiamo dalla padella alla brace, in quanto è noto a tutto l'universo che dove c'è di mezzo un lavoro pubblico arrivano a frotte gli sciacalli a spartirsi la torta lavorando al massimo risparmio per farci la massima cresta sui lavori e alla prima scossa di terremoto crolla in 1000 pezzi come abbiamo visto fino ad ora per tutti gli edifici pubblici in rovina. Insomma, se esistesse una legge in stile paesi arabi dove se rubi ti taglio le mani allora si può sperare in qualcosa di serio, ma in Italia patria della democrazia proprio no.

G.N. 26.08.18 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel PD non hanno capito che continuare a sperare nella caduta del governo, significherebbe avere nuove elezioni ed un governo a guida Salvini. Pensare che gli "eventuali delusi" del M5S siano disposti a votare il PD è da folli!
Il PD e Forza Italia sono oramai indigeribili per la stragrande maggioranza della popolazione. La misura è colma sotto tutti i punti di vista, immigrazione fuori controllo 500/600 mila " in giro a fare nulla quando va bene" ( telefonata Bruno Vespa- Ammiraglio Guardia Costiera), situazione economica drammatica, oltre a corruzione e connivenze politico-imprenditoriali inaccettabili come la concessione autostradali a Benetton.
O governo M5S-Lega o governo Lega-Fratelli d'Italia-Casapound.

stefanodd 26.08.18 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi Di Maio, chi mastica un po' di politica sa e capisce quanto sia difficile far convivere anime così diverse dentro gli stessi schieramenti
( M5s e Lega) ed al loro interno...Questo periodo politico mi ricorda quelle eredità ingarbugliate lasciate a parenti in conflitto di interessi..e che però si trovano ad ereditare beni indivisi ed indivisibili, che necessariamente devono gestire insieme..Gli interessi da gestire, indivisibili, sono quelli degli italiani, di tutti noi italiani..che non sono solo quelli materiali, economici, strutturali...ma e principalmente infrastrutturali e sovrastrutturali...Lo sono in primis la Giustizia con la G maiuscola, la credibilità dello Stato, la sua vera SOVRANITA' e così via..lo sono gli interessi collettivi, le legittime aspettative dei giovani..Il rispetto assoluto ed indiscutibile della separazione dei poteri...Che il Giudice indaghi e lo faccia alla luce del sole...senza malanimo o corrività...che si abbia tutti la possibilità di difendersi senza limitazioni ed impedimenti...E però non tutto può e deve investire e dirimere la Giustizia ed i suoi Tribunali.. Vi sono problemi che la Politica deve affrontare e risolvere..Una qualunque P.A. può e deve, se ritiene opportuno, rescindere qualunque contratto..Così come se un Governo ritiene che i giudici interpretano o applicano la giustizia in maniera capziosa..la rendano chiara, lapilassiana..papale papale...Avete tra le mani una terribile, pesante eredità..siete giovani..che non è un difetto anzi...mettete le mani ovunque, fate,operate...noi siamo consapevoli che vi state occupando dei nostri problemi..fatelo con calma, con discernimento..se ci restituite qualcosa di quello che ci hanno tolto noi ve ne saremo riconoscenti...

fRANCESCO ., FAVARA Commentatore certificato 26.08.18 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Bene Ministro, non mollate, non mollate e non mollate.
Un abbraccio a tutto il MoVimento.

Clo' D., Bologna Commentatore certificato 26.08.18 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Fino a quando all'interno del Movimento resteremo compatti e fino a quando mostreremo lealtà e rispetto nei confronti dell'unica forza politica che ha voluto sottoscrivere un contratto di governo con noi, noi cresceremo e saremo sempre più forti. Se ci logoreremo nelle divisioni, sarà la fine di un sogno.

raffaella cioffi, cervinara (AV) Commentatore certificato 26.08.18 19:01| 
 |
Rispondi al commento

La LEGALITÀ e' ancora il nostro cavallo di battaglia? Oppure x ragioni di stato, potere e opportunità abbiamo deciso di rinunciarvi? Salvini e' un ministro della Repubblica che col giuramento si e' impegnato a rispettare la Costituzione, le leggi, ecc..
La Costituzione prevede la protezione x i richiedenti asilo.. Le leggi, italiane ed europee ne stabiliscono anche le procedure..
In uno stato di diritto nessuno, tantomeno un ministro, può permettersi di violare le leggi in nome della volontà popolare o altro.. La nave italiana deve attraccare in italia e le PERSONE hanno il DIRITTO di chiedere asilo. Chi di competenza valutera' se concederlo o meno.
Se le leggi non piacciono, si cambiano, se se ne ha la forza e le capacità, nel frattempo si rispettano.
Questa e' la democrazia.. Ma inizio a sospettare che stiamo assistendo ad un mutamento genetico del nostro movimento.


Caro Di Maio,
ormai sono tanti gli italiani morti che chiedono giustizia:

- ponte di Genova, Ilva, treno di Viareggio, terra dei fuochi, amianto, operai della acciairia tedesca, ecc.. ecc...

La legge sulla prescrizione che fine ha fatto? E il ministro della giustizia Bonafede?

Se non ci mettete un po' di sollecitudine, affogheremo in un bicchiere di acqua.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 26.08.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Al PD non bisognerebbe neanche rispondere perché sono soltanto dei provocatori e non è pensabile che non siano coscienti di quello che dicono. Secondo loro il governo dovrebbe fare il gioco del primo magistrato di parte che indaga su Salvini e quest'ultimo supinamente ,ubbidientemente,senza alcuna colpa non contesta neanche e si dimette dando pienamente ragione al magistrato ed alle forze di opposizione. Così ragiona,pardon,sragiona e provoca la sinistra.

Amedeo De Francisci, Messina Commentatore certificato 26.08.18 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Gente come quelli del PD che difendono gente come i Benetton e l'europa che non esiste, contraddice quello che predica a favore degli emigrati e quello che ha fatto per gli emigrati e per gli italiani.
La storia e gli italiani li stanno giudicando per quelli che sono.

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Non si possono pretendere le dimissioni di Salvini ha fatto ciò che vuole L 80% degli italiani avanti cosi

Giuseppe . Commentatore certificato 26.08.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro ministro Di Maio. O lei non capisce, o fa finta di non capire, per covenienza, per limitare i danni, per qualsiasi altro accidenti di motivo. Il peggior nemico di questo governo, ce lo ha seduto accanto e si chiama Matteo Salvini. Che tra l'altro al momento sta facendo il gioco anche dell'altro nemico, quello che per il momento sta seduto all'opposizione, il PD. Ma lei sicuramente l'avrà capito. Sono tutti questi imbecilli che dicono di aver votato M5S e che adesso osannano Matteo Salvini, che dovrebbero capirlo. Stia in campana, perché le elezioni europee si avvicinano e il "buon" Salvini, l'alleato "di cui ci si può fidare", le tirerà una di quelle fregature che passeranno nella storia della repubblica italiana. Lui al momento opportuno (cioè quando i suoi sondaggi andranno a gonfie vele) lascerà la barca del governo sul quale è imbarcato anche il M5S, e la guarderà affondare da lontano. Stia ben attento.

Alessandro Bonanno, Catania Commentatore certificato 26.08.18 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

______

...però che fregatura per l'Italia..

l'Albania e l'Irlanda se ne prendono rispettivamente 20 e 20 di migranti dalla Ciotti e l'Italia 100 !

Neanche tre parti uguali !

Si devono rispedire nei loro paesi !

Chiamate questa ridistribuzione formulata da Brussels ?

Ma Renzi non disse che lui non era come gli altri

politici che dicono di lasciare la politica se perdono

ma poi rimangono attaccati alla sedia ?

Sta ancora li e lo intervistano pure con domande sempre sull'operato del Governo !

Propaganda News !

John Buatti 26.08.18 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Leggo sul post
“C’è chi mi fa notare che avevo chiesto le dimissioni di Angelino Alfano ….ma mica c’era bisogno di un’indagine per chiedere le dimissioni di Alfano? Andavano chieste comunque, si doveva dimettere in quanto tale...”
Giggino, chiedi le dimissioni di Salvini; è un legaiolo, forse anche sporco, e è un Salvini; se il PD non rifiutava di andare al gov con il M5S, adesso era da mettere in galera per i soldi della Lega!!!

Tanto ce ne sono tanti di legaioli, basta cercare uno da mettere al suo posto, cerca in un qualsiasi consiglio comunale del nord.
W M5S!! :-))
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.08.18 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande di maio!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 26.08.18 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo sul post
“Faremo giustizia sulle vittime del ponte Morandi”
Appendete x i cogli### questi, per non sbagliare;
A) chi lo ha costruito/progettato , non mi interessa se è già morto; riesumatelo. :-)
B) I partiti che hanno governato e non hanno avuto i cogli*** di fermare la città per un po' di anni, e rifarlo..
C) La società Atlantia è Benetton (al 30% ) http://www.atlantia.it/it/il-gruppo/azionariato , allora devono pagare anche gli azionisti; statalizzare. NB anche i tecnici devono pagare.
D) Chi NON ha fatto la Gronda, ovvero i partiti all'opposizione, i vari comitati del NO;"Il crollo del ponte Morandi è una favoletta": http://www.polisblog.it/post/399635/crollo-ponte-morandi-favoletta-m5s
W M5S!! :-))
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.08.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene! era tutto previsto, critiche da tutte le parti e ci fa molto piacere che vengano da chi ha malamente e sciaguratamente portato il nostro Paese al degrado in cui si trova, forse non hanno capito bene che dietro il Governo ci sono milioni e milioni di Italiani, pronti a sostenerlo ad oltranza, ed in tutte le sedi necessarie, chi e' stato avvezzo fino ad oggi a spolpare lo Stato di deve rassegnare e restituire cio' di cui si e' appropriato in modo illecito, Avanti tutta e senza nessun indugio, abbiamo rappresentanti onesti e meritevoli di fiducia!

angelo silvestri, ROMA Commentatore certificato 26.08.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con la vostra linea, e penso che la coesione deve essere di tutti, anche del presidente della Camera. Tenete duro e grazie per tutto ciò che fate e farete per il popolo italiano.

undefined 26.08.18 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Le autostrade non dovevano essere affidate ai Benetton, oltre che ad altri, per il semplice motivo che, le autostrade, sono del popolo. Il popolo ne ha pagato la realizzazione e non è giusto arricchire dei privati. Ora devono essere prive di pedaggio o almeno molto ridimensionato ed il ricavato utilizzato per la manutenzione. Lo Stato può benissimo gestire Poste, Ferrovie, Autostrade ecc. ecc. senza dover arricchire pochi affaristi.

Antonio Bruno Recupero, san giovanni la punta Commentatore certificato 26.08.18 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AUTOSTRADE :
-NAZIONALIZZARLE A COSTO ZERO PER COLPA GRAVE DEI CONCESSIONARI INADEMPIENTI.
-CHIEDERE DI RESTITUIRE AL POPOLO ITALIANO TUTTI GLI UTILI DEI PASSATI ANNI DOLOSAMENTE SOTTRATTI ALLA COLLETTIVITA'.
-REINVESTIRE QUESTI UTILI IN OPERE DI AMMODERNAMENTO E MESSA IN SICUREZZA DI TUTTA LA RETE, RILANCIANDO ANCHE L'ECONOMIA.

ABBIAMO ELETTO AL GOVERNO " TRE ASSI " FORTI E CAPACI E CHE PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA SI SONO FINALMENTE UNITE DEMOCRATICAMENTE LE "ANIME POPOLARI" DELLA DESTRA E DELLA SINISTRA POSSIAMO FARE GRANDI COSE....PIANO PIANO!!!
GRAZIE

Gianni s. 26.08.18 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Luigi, ottimo post un grazie al ministro degli Esteri Moavero, il premier Conte e solidarietà a Matteo Salvini avanti tutta io vi sostengo.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 26.08.18 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Luigi,
sulle autostrade la linea è giusta, ma i soldi per il ponte sono dovuti da Autostrade come risarcimento. Perciò, se non glielo fate ricostruire, almeno fateglielo pagare !
Quanto all'accenno alla contraddizione di aver richiesto le dimissioni di Alfano (e non ora di Salvini !), non è la quantità delle occasioni a rendere censurabile la condotta di un ministro, ma la sua gravità. Ci rendiamo tutti conto che non puoi chiedere per evidente opportunità politica le dimissioni di Salvini che dovresti chiedere per coerenza. Ma Salvini, per quanto "contraente", è oggettivamente indifendibile perché ha "collezionato" ben 3 ipotesi di reato, tra i quali l'abuso di ufficio. Il nostro "contraente" sta approfittando della tribuna del suo Ministero per continuare una propaganda a basso costo, incurante dei profili di illegalità in cui spesso incappa. Per di più sbagliando bersaglio, sequestrando veri rifugiati mentre i veri "irregolari" pluripregiudicati continuano a violentare le donne, come dimostrano numerosi casi in queste ultime ore. Si occupi degli irregolari veri che delinquono impunemente ! E si occupi di assicurarci una migliore sicurezza, non ingerendosi di volta in volta nelle prerogative degli Esteri, delle Infrastrutture, della Sanità e della Giustizia. E la smetta di minacciare i magistrati, che fanno il loro dovere richiamandolo al rispetto di quelle leggi internazionali, prima che italiane, che lui pensa di poter eludere solo perché "unto" dal consenso di una parte della popolazione Spiegagli che il "governo del Cambiamento" non è un salvacondotto per condotte legalmente discutibili dei suoi ministri.

Rinaldo A., Roma Commentatore certificato 26.08.18 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO MINISTRO LUIGI DI MAIO
ho ascoltato tutta l'intervista e l'ho trovata molto buona ed efficace. Bravo!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 26.08.18 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti Luigi, chi la dura la vince. Tutti questi ultimi problemi non fanno altro che peggiorareb la nostra situazione italiana.
Ci vorranno tempi un po più lunghi, ma
NON MOLLATE

Lorenzo Cecchetto 26.08.18 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione a certa comunicazione stile "la7". Non è la destra o la sinistra che rovina il Paese ma certi atteggiamenti sionisti. Informate come state facendo, senza distinzioni di destra o di sinistra. Logicamente gli unici che appoggiano ancora certe lobby in nome della "caccia al nazionalista" o in nome di un certo mondialismo travestito da globalizzazione sono solo quei sinistroidi rimasti col cerino in mano perché pensavano davvero di fare il bene dell'Italia dando addosso ai cosiddetti "sovranisti". I famosi radical chic, quelli per i quali chiunque si opponìga alle loro idee è solo un fascista, ormai si svelano per quello che sono, una massa di personaggi che danno addosso all'Italia sempre e comunque pur di ricordarci la ns situazione di inferiorità in Europa e la ns vera natura di Paese uscito fuori sconfitto dalla guerra e quindi da spartire. Per gli altri siamo solo una colonia senza sovranità e questo minimo briciolo di dignità fa molta paura agli altri. Bravo Salvini e bravo Di Maio. Avanti così.

giampiero coppola 26.08.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento

La situazione, complicata e foriera di conseguenze abbastanza prevedibili, mi porta a fare alcune considerazioni basate anche sul "sentito dire" comune: Se Salvini dovesse davvero essere messo in stato d'accusa (ipotesi abbastanza ridicola, dato che abbiamo avuto addirittura un Presidente del Consiglio che si è letteralmente comprato mezzo Senato e commesso le più allucinanti puttanate senza che per questo si tentasse un "colpetto di Stato" per defenestrarlo), od anche se non lo fosse, a questo punto, e per la palpabile sensazione che la gente comune ne approvi in massima parte l'operato, questi potrebbe tranquillamente far cadere il Governo e rischiare di andare a nuove elezioni, con ottime probabilità di stracciare letteralmente ogni competitore; paradossalmente, questa vicenda della Diciotti non ha fatto altro che rafforzare la Lega, confermando quanto ciechi ed ottusi siano i tentativi del PD di attaccare questo governo a piè sospinto e con ogni mezzo; poi, per come si è risolta concretamente la vicenda, in questo Paese rovesciato, il segnale che si è dato a mezzo mondo, è quello che, forzando la situazione, qualcosa, alla lunga si ottiene: le esigenze di umana solidarietà, hanno però il grosso problema di far dimenticare che promuoversi forzatamente ospiti, comporta il dover pagare dei criminali mafiosi e tutto il merdaio che vive sopra il lucroso commercio di esseri umani di cui nulla si sa, santificati all'istante da chi strumentalizza la vicenda per fini politici, oltre che mettersi a carico di uno Stato che, essendo stato letteralmente predato dagli "esperti" di ieri, in proiezione, non potrà più reggere il peso di una immigrazione clandestina in massiccia e prevedibile ripresa: i quattro casi di violenza carnale di questi giorni a carico di senegalesi, poi, non fanno che acuire nella pubblica opinione la sensazione che questo Paese sia il ventre molle dell'Europa, incapace di imporre regole e sanzioni, ma capace anzi, di autocondannarsi....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.08.18 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andate per la strada che avete tracciato senza ascoltare una sinistra moribonda che non perde occasione per dimostrare ancora, come se ce ne fosse ancora bisogno, che NON E' DALLA PARTE DEL POPOLO ITALIANO CHE HA BISOGNO. Non si possono disattendere certi progetti solo perche' bisogna mettere qualche decina di miliardi. Gli investimenti alla lunga portano benefici. Ridare fiducia alla popolazione con Flat Tax, Reddito di cittadinanza e modifica legge Fornero facendo ripartire i consumi, solo così si creeranno nuovi posti di lavoro. NON E' POSSIBILE UNA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE A OLTRE IL 30 PER CENTO!


parte seconda....

A proposito della guerra ma questi eritrei che scappano dalla guerra non le sembrano un tantino dei vigliacchi? Se noi fossimo scappati da ogni guerra nemmeno l'unita' d'Italia si sarebbe fatta perche' non restano a combattere nel loro paese per il loro paese? Non abbiamo avuto noi la carboneria e la resistenza ?
Si facciano carbonari e si facciano partigiani invece di scappare. E' comodo scappare, questo fatto mi ricorda un certo Vittorio Emanuele non certo il popolo italiano. Siamo sopravvissuti a ben altre sciagure, altro che 100 o 200 punti spread. Faremo la guerra e la lotta partigiana per lo spread e la vinceremo.
Certo non scapperemo, magari lei si che ha i suoi soldi da difendere. I suoi euro sono convertiti in $ o SF ?
Cordiali Saluti.

ubaldo diciotti (ubaldodiciotti), Catania Commentatore certificato 26.08.18 16:27| 
 |
Rispondi al commento

In risposta al Blog di Lucia Annunziata:
Gent.ma Sig.ra ,

ho letto il suo blog sul sito di Repubblica, andrebbe quasi tutto bene e vedo che qualche cosa di questa crisi (?) della Diciotti l'ha colta anche lei.

Salvini sta ' facendo quello che che milioni di italiani si aspettavano da lui. la rabbia, il malumore, la voglia di vendetta contro Bruxelles e chi la incarna sono palpabili nel paese. Dopo le buffonate di Renzi, che prima porta Macron e Merkel in gita a Ventotene e poi toglie la bandiera europea dal suo studio, si sentiva bisogno di uno che interpretasse il nostro rancore e lo portasse a compimento.

La Storia s'e' messa in moto, i burocrati di Bruxelles stanno per essere umiliati. Votando con il proporzionale anche i voti di Marine Le Pen si contano e si pesano. Tajani , Juncker e compagnia bella posso preparare i bagagli.

Dobbiamo distruggere l'europa dei monti mario , dei Prodi e dei vigliacchi che a pari merito si ritroveranno a pagare le loro colpe.

Orban e' il nostro miglior alleato, Trump e' il nostro miglior alleato, chiunque ci aiuti a buttar giu' la Merkel e le teste quadre della BCE sono nostri amici, nostri fratelli.

Se le sfugge perche' siamo arrivati a questo clima di odio mi domando lei cosa ha visto e capito di questi ultimi 10anni .

Quando Zar e RE , personalmente convinti di sedere sul trono per volonta' del Padreterno stesso, sono finiti come sono finiti mi domando di cosa ci sia da meravigliarsi. E non si preoccupi per gli italiani. Forse lei dietro questa paura celava la sua paura personale per i suoi risparmi , la capisco ma certo non l'assolvo.

Se dobbiamo soggiacere schiavi dello spread allora e' meglio vivere con le razioni di guerra e continuare la lotta , arrendersi mai.

Continua............

ubaldo diciotti (ubaldodiciotti), Catania Commentatore certificato 26.08.18 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gent.mo Vice-Presidente Luigi Di Maio, in considerazione del fatto che il Governo è unito, Le scrivo queste poche righe per chiederLe di intervenire sulle “Scuole d’agosto” con un Decreto immediatamente esecutivo, d'intesa col Ministro Marco Bussetti. Le Scuole d’agosto, con dirigenti e docenti, bidelli e segretari in ferie, sono alla mercé dei Provveditorati e degli Uffici Scolastici Regionali, zeppi di burocrati laudatores temporis acti: assistiamo pertanto alla mattanza, a colpi di mannaia, degli Organici di Diritto che vengono trasformati in sanguinolenti Organici di Fatto. Risultato: accorpamenti contra legem di indirizzi di studio differenti, con mantenimento delle famigerate classi-pollaio, mancato rispetto della normativa sugli alunni diversamente abili, negazione del diritto costituzionale allo studio per gli studenti che scelgono Indirizzi Musicali e altri Indirizzi di studio. Vice-Presidente Luigi Di Maio, La prego di intervenire immediatamente; “pacta servanda”, dicevano i nostri padri latini, e siccome avete scritto nel Contratto di Governo che sarebbero state cancellate le classi-pollaio e nel Vostro Programma che avreste fissato il limite di 22 alunni per classe e 20 in presenza di un diversamente abile, solo un Decreto Legge contenente i numeri in questione, da applicare senza se e senza ma agli Organici di Fatto, taglierà le unghie a Dirigenti di Uffici Scolastici Regionali e Provinciali. Una larga parte del mondo della Scuola, offeso e umiliato da Berlusconi, Gelmini, Renzi, Giannini, Gentiloni, Fedeli e dalle loro politiche scolastiche sciagurate, sostiene il MoVimento 5 Stelle. Ascolti la voce dei docenti: siamo quelli che conoscono meglio il manuale delle istruzioni dell'Istruzione...

Antonio Deiara, Sassari Commentatore certificato 26.08.18 16:22| 
 |
Rispondi al commento

grazie di tutto ministro, noi ci siamo, e siamo tantitantitantiiiiii....io non vedo l'ora di vedere il nostro ottantunenne rivoluzionario, proff. Savona, sul campo di battaglia....da quando è nata l'UE, sta preparando il suo piano.....ho visto che sta iniziando in questi giorni, con le sue dichiarazioni....starà spostando le ultime virgole...ne vedremo delle belle!!!!....

silvana 26.08.18 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Forza Luigi-
Desecretazione dei contratti
Revoca delle concessioni
Nazionalizzazione delle rete autostradale

Avanti così senza indugi. E' la strada giusta- Il popolo è con voi- Basta fare qualche sondaggio per verificarlo- Siamo stufi di questi ipocriti personaggi che fanno le passerelle sulle navi e regalano miliardi di euro ai loro amici,- Le 43 vittime di Genova chiedono giustizia di questi mascalzoni.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 26.08.18 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Intervista a SkyTg24 del ministro Di Maio :

https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/410762832782153/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 26.08.18 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La strada intrapresa è indiscutibile. Complimenti per la determinazione e le strategie messe in campo. Ci saranno ostacoli molto insidiosi da attraversare, ma siete attrezzati per superarli. Forse creare il dover creare lavoro potrebbe creare qualche difficoltà, do la mia piena disponibile a crearlo. Con discrezione e gratis per il paese.

Marcaurelio Iacolino 26.08.18 15:34| 
 |
Rispondi al commento

SENZA LE SPESE PER GLI IMMIGRATI L'ITALIA VINCERÀ

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 26.08.18 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Tutto OK, ma per cortesia parlate meno, fate meno proclami e prima di parlare valutate bene perchè spesso avete avete fatto delle boutade fuori luogo e date più spazio a Conte altrimenti lo fate sembrare inutile

ERIO F., RUSSI Commentatore certificato 26.08.18 15:32| 
 |
Rispondi al commento

SOLO L'UNITA CI Può SALVARE SE SONO DI SALVINI SONO ANCHE DI DI MAIO E VICEVERSA NON FATEVI INGANNARE DAI GIORNALISTI CHE PENSANO TUTTO IL GIORNO A TENTARE DI DIVIDERCI ne TANTO MENO DA PERSONE DELLE LOBBY. NOI 5 STELLE SIAMO E SAREMO UN CUORE SOLO E UN ANIMA SOLA

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 26.08.18 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Concentriamoci sui 20 punti inseriti nel contratto:

VIA SUBITO 400 LEGGI INUTILI
• Stop alla giungla delle leggi, meno burocrazia per imprese e cittadini

SMART NATION: NUOVO LAVORO E LAVORI NUOVI
• Investimenti ad alto moltiplicatore occupazionale per creare nuove opportunità di lavoro e nuove professioni
• Investimenti in nuova tecnologia, nuove figure professionali, internet delle cose, auto elettriche, digitalizzazione PA

REDDITO DI CITTADINANZA: RIMETTIAMO L’ITALIA AL LAVORO
• Oltre 2 miliardi di euro per la riforma dei centri per l’Impiego: facciamo incontrare davvero domanda e offerta di lavoro e garantiamo formazione continua a chi perde l’occupazione. Con la flex security le imprese sono più Competitive e le persone escono dalla condizione di povertà

PENSIONE DI CITTADINANZA: MAI PIU' SOTTO I 780 EURO
• Pensione minima di 780 euro netti al mese a tutti i pensionati
• 1.170 euro netti al mese per una coppia di pensionati

MENO TASSE, PIÙ QUALITÀ DELLA VITA
• Riduzione delle aliquote Irpef
• Niente tasse per redditi fino a 10mila euro
• Manovra choc per le piccole e medie imprese: riduzione del cuneo fiscale e riduzione drastica dell’Irap
• Abolizione reale degli studi di settore, dello split payment, dello spesometro e di Equitalia
• Inversione dell’onere della prova: il cittadino è onesto fino a prova contraria

TAGLI AGLI SPRECHI E AI COSTI DELLA POLITICA: 50 MILIARDI CHE TORNANO AI CITTADINI
• Stop a pensioni d’oro, vitalizi, privilegi, sprechi della politica e opere inutili. Riorganizzazione delle partecipate, spending review della spesa improduttiva

SICUREZZA E LEGALITÀ
• 10mila nuove assunzioni nelle forze dell’ordine e due nuove carceri per dare ai cittadini più sicurezza e legalità

STOP AL BUSINESS DELL’IMMIGRAZIONE
• Cooperazione internazionale finalizzata anche alla stipula di trattati per i rimpatri
• 10.000 nuove assunzioni nelle commissioni territoriali per valutare, in un mese, come negli altri paesi europei, se un migrante ha diritt

paolo cacciavillani 26.08.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Luigi e avanti tutta!

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 26.08.18 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Ministro Di Maio, per aver ulteriormente confermato la compattezza del Governo, che per la prima volta si identifica con il Popolo Italiano. Prepariamoci alle future, ma non lontane emergenze, ne verranno costruite artificialmente di continuo, ma ci avrete con Voi (appassionatamente). Chiamateci ed accorreremo in soccorso.
Cambiando discorso è forse maturo il momento per cominciare a preparare una seria ed equilibrata Riforma della GIUSTIZIA. La nave 18i ha rappresentato un’iniziativa politica, non campo della magistratura. È la prima volta da quando siamo Repubblica che si concretizza un’azione di questo tipo. Succederà anche ad altri quanto accaduto al Ministro dell’Interno! Ognuno coltivi e curi il proprio giardino

Grazia C., Romans d'Isonzo Commentatore certificato 26.08.18 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così.Sputtanata la Commissione Europea serva dei padroni di Attali e svelato l'infame gioco dei francesi; ora pronti a difenderci dall'apertura dei lager libici e dalle mafie multietniche presenti in Italia al soldo dei globalisti sorosiani.

giuseppe femia Commentatore certificato 26.08.18 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Strano che continuiate ad andare su Skytg24... è uno dei tg che vi tratta peggio

Antonio L., Fiumicino Commentatore certificato 26.08.18 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Come in altre occasioni i nemici dei cittadini sono in Italia, prima che in Europa.
Tajani, Presidente UE, senz'altro vi rema contro.

newmail ***** Commentatore certificato 26.08.18 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Avanti Luigi, non fate tornare indietro l'Italia, siate intelligenti e non fatevi condizionare; diglielo a Salvini che del M5S
ci si può fidare. Tra persone che "vogliono fare" un accordo si trova sempre.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 26.08.18 14:30| 
 |
Rispondi al commento

La UE si sarà voltata dall'altra parte perchè Tajani sta portando avanti un piano per dare aiuti all'Africa, ignorando le emergenze e le intenzioni di questo governo, volte in primis, a stroncare la criminalità, i traffici degli scafisti , della mafia e di esseri umani.

Urge rinnovare la Rai, a che punto siete? Perchè dovete sempre andare sulle Tv di Berlusconi e Cairo per dare le notizia?

newmail ***** Commentatore certificato 26.08.18 14:30| 
 |
Rispondi al commento

IMPORTANTISSIMA É L'UNITÀ DEL GOVERNO IN QUALSIASI FRANGENTE. STATE"TUTTI" FACENDO GLI INTERESSI DEGLI ITALIANI E DELLA NAZIONE. SEMPRE COMPATTI E DECISI. GRAZIE.

Maurizio Rizzi 26.08.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Non mollate non mollate mai. Noi, in tanti siamo con voi, tenteranno di tutto per farvi crollare, lo sapete bene chi e perché. Ma anche quando il cielo si farà più buio, noi troveremo il cammino della verità e la forza per ricominciare. Vi stimo, vi seguo con gioia e finalmente orgogliosa di essere italiana.

Laura Bottaro 26.08.18 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Come penale ripristino di tutta la rete autostradale, ricostruzione ponte e risoluzione gli sfollati, poi togliere concessione, dopo incassato 1 miliardo di € all'anno investendo altrove e non alla manutenzione autostradale è il minimo che si può dare.

Angelo De Falco 26.08.18 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Ministro Luigi Di Maio,
se possibile, cerchi di inserire nella finanziaria 2019 la quota 42, perché ci sono moltissimi elettori che hanno versato tantissimi contributi e che da troppo tempo stanno aspettando...!
Un cordiale saluto e grazie.

Matteo Segafreddo 26.08.18 14:12| 
 |
Rispondi al commento

ti ho ascoltato con attenzione e vi ringrazio per quello che state facendo e ritengo che il governo sta lavorando molto bene.
L'unica cosa che mi sento di dirvi è avanti tutta e non mollate.

mzee.carlo 26.08.18 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post, specie la parte su Alfano.

A noi non serviva,
sappiamo benissimo che siete uniti
e che di Alfano è giusto dimenticarsi.

Tuttavia mi rendo conto che ai giornalai serva spiegarlo...

grazieluigi 26.08.18 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Luigi, hai il pieno sostegno del popolo italiano.

Mara 26.08.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori