#ByeByeVitalizi anche al Senato!

Facciamo il punto sul taglio dei vitalizi al Senato. Alla Camera li abbiamo aboliti, per sempre. È bastato l’impegno del presidente Fico e di tutto il Movimento 5 Stelle per scrivere una delibera seria, discutere poche modifiche e approvarla. Gli ex deputati fra pochi mesi non incasseranno più assegni ricchi e immeritati di cui hanno goduto finora, ma un trattamento rivisto col metodo contributivo: tanto hai versato e tanto ti spetta. Così come per tutti gli italiani.

Al Senato invece la situazione è bloccata: il Consiglio di presidenza, guidato dalla presidente Casellati, si è riunito solo una volta per discutere di vitalizi e in quell’occasione si è deciso…di non decidere! Invece basterebbero pochi giorni per chiudere la partita. Fin dall’inizio noi chiediamo di approvare la stessa delibera della Camera, perché è un testo solido ed efficace. Invece altre forze politiche hanno chiesto di convocare in audizione il presidente dell’Inps Boeri e chiedere un parere al Consiglio di Stato. Tutto ciò avveniva circa un mese fa. Oggi è il terzo giorno di agosto e siamo ancora fermi lì, non è successo nulla. A che gioco giochiamo? I privilegi che gli ex parlamentari si sono attribuiti e di cui godono da decenni sono una cosa tremendamente seria. Fuori dai palazzi ci sono milioni di cittadini che lavorano fino a quasi 70 anni per sudarsi la pensione, spesso scoprendo che da anziani riceveranno un assegno con cui non si arriva nemmeno a fine mese.

Siamo sicuri che se la Casellati lo convocherà, Boeri verrà volentieri a darle una mano per mandare in vacanza i vitalizi (peraltro secondo noi non sarebbe necessario: questo lavoro il presidente dell’Inps lo ha già fatto alla Camera, potremmo applicare utilizzarlo anche qui al Senato). In ogni caso, se audizione deve essere, procediamo subito. Prima della pausa dei lavori parlamentari, così alla ripresa potremo approvare la delibera. Non abbiamo dubbi sul fatto che la presidente Casellati alzerà il telefono, appena ha 5 minuti liberi, e chiamerà Boeri in audizione. Vi pare possibile che voglia andare in vacanza sapendo che il Senato, a differenza della Camera, regala ancora vitalizi a pioggia? Impossibile.

Forza Casellati, #ByeByeVitalizi anche al Senato!

PS: Stamattina il Consiglio di Stato ha dato semaforo verde! I giudici si sono espressi sulla questione vitalizi al Senato, affermando che e’ possibile procedere con i tagli purché “la nuova disciplina sia razionale e non arbitraria“, e sussista una causa adeguata e giustificata da un interesse pubblico generale. Avanti!

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr