Il Blog delle Stelle
A due anni dal terremoto che colpì il Centro Italia

A due anni dal terremoto che colpì il Centro Italia

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 10:09
Dona
  • 24

di Giuseppe Conte

Il 24 agosto 2016, alle ore 03.36, una fortissima scossa di terremoto ferisce il Centro Italia: Amatrice, Arquata del Tronto e Accumuli risulteranno i paesi più colpiti per un totale di 299 vittime.

Con una fiaccolata e una messa a Pescara del Tronto ricordiamo questo triste evento. In questo modo testimoiamo il nostro commosso ricordo per coloro che non ci sono più ed esprimiamo solidale impegno nei confronti di tutte quelle persone che sperano di tornare presto a vivere nel proprio paese.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

24 Ago 2018, 10:09 | Scrivi | Commenti (24) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 24


Tags: Accumuli, Amatrice, Arquata del Tronto, giuseppe conte, terremoto

Commenti

 

Presidente, lei ha un grande seguito, vada avanti con orgoglio italiano.

Giovanni Bernardi, Roma Commentatore certificato 27.08.18 16:23| 
 |
Rispondi al commento

ASSOLUTAMENTE SI DEVE FARE PULIZIA IN TUTTA LA RAI !!!

BASTA CONTRIBUTI AI GIORNALI !!!

NON SE NE PUO' PIU' DI SENTIRE TUTTI I SANTI GIORNI PARLARE i PIDINI E BERLUSCHINI CONTRO IL GOVERNO E IL MOVIMENTO 5 STELLE !!!!

VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE !!

VIVA IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO !!

PIO Z., Trento Commentatore certificato 26.08.18 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Tra 2 mesi li c'è la neve....
E sono passati 2 anni...
Adesso la colpa sarà nostra, come no ?

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.08.18 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Ieri hanno intervistato la commissaria DE MICHELIS su tutte le reti TV.
Non sapeva che cosa rispondere su tutti i soldi che gli italiani hanno versato con gli SMS....
E parlava, parlava....
Io la vedrei bene in cucina a fare le fettuccine
(chissà se ne è capace)

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.08.18 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe, sei tutti noi.
Quel "renitente alla leva" di Martina ti ha chiesto di uscire fuori dai social e di dare le dimissioni.
Noi abbiamo fatto finta di non aver sentito, ma invitiamo Martina a fare di più: a tacere.
E, se proprio ci riesce, a ricostruire quello che una volta era il partito del popolo e che adesso è il partito delle ELITE.

Mara 25.08.18 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia viene colpita da un terremoto ogni 2 o 3 anni.
I Governi passati non hanno mai operato per dare risposte veloci, ma solo per le emergenze. E' possibile che non si predispongano case e stalle prefabbricate, da consegnare immediatamente per tamponare fino alla ricostruzione, non si utilizzi l'esercito per trasportarle con elicotteri da trasporto e per sgombrare macerie e ripristinare strade e ponti? Come è possibile che quando un disgraziato perde tutto si trovi da solo perchè lo Stato non c'é? Anzi, dopo un anno gli chiedono le tasse arretrate.
Basta ! Il Governo del Cambiamento deve predisporre un Piano Nazionale : dai Terremoti, alle Alluvioni, agli Incendi. E sbattere in galera tutti quelli che lucrano sulle disgrazie dei Cittadini. Bisogna riformare la giustizia : Pena Certa, Galera se sei condannato in primo grado in attesa dell'Appello, Ricorso in Cassazione solo in rari casi come negli USA, Abolizione della Prescrizione.
Ricordiamoci che le leggi SALVALADRI le hanno fatte Berlusconi, Meloni e la LEGA e il Centrosinistra le ha mantenute. Tutti in GALERA !!!
Roberto C.

ROBERTO C., VENEZIA Commentatore certificato 24.08.18 21:39| 
 |
Rispondi al commento

questo determina la serieta dei governi passati persone senza scrupolo ad emanare decreti sulle banche, hanno scambiato molte volte il significato di secretare e decretare dimenticandosi per due anni il loro compito quello di fare per il bene comune, mi permetto di farle osservare, che, in gergo si dice che avete rotto le uova nel paniere,con una loro, fantasiosa, del poter proseguire creando aziende familiari, con rapporti indicibili, di chi ha governato. Parlano d Ilva?
come un Governo non puo accettare migliori offerte per una gara pubblica? Solo per interessi non atti alla collettivita, non dovete aver timore per chi investe nel nostro Paese, essi avevano timore che le gare di appalto erano chiuse prima dell assegnazione per scelte non dico demenziali perche darei un significato diverso dal loro comportamento

Antonio L., Anzio Commentatore certificato 24.08.18 21:03| 
 |
Rispondi al commento

...ora pero' tutti chiedono di fare presto ..ora ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.08.18 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mancano i soldi per i terremotati mentre reclamano di onorare la tangente per unione europeo, dove vivono sti testa di c...., fermiamo i finanziamenti a chi ci calpesta, usciamo dall'alleanza che è controproducente per la nostra popolazione, ci considerano i loro schiavi. Fuori dall'Europa o si deve cambiare.


Coraggio e determinazione
Caro Presidente bisogna andare avanti per la nostra strada senza ascoltare tutte le grida e critiche fatte da coloro che hanno già governato. Questi reclamano e vi sollecitano a fare tutte quelle cose che loro non hanno saputo o voluto fare!!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 24.08.18 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Bene per la fiaccolata in ricordo, ma adesso bisogna ricostruire e fare tornare le persone nella loro casa, forza M5S.

Fabio scarpa 24.08.18 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Grande stima Premier Conte e grazie.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 24.08.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Condivido totalmente,
"Testimoniare il commosso ricordo per coloro che non ci sono più ed esprimere solidale impegno nei confronti di tutte quelle persone che sperano di tornare presto a vivere nel proprio paese."
Ma dale parole gli abitante del cosiddetto cratere vogliono dei fatti e non delle parole.
Date il vostro impulso affinchè si dia veramente inizio alla ricostruzione.

mzee.carlo 24.08.18 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Ricostruire è sempre difficile ma qualcuno dovrà pur provarci! Avanti presidente!
Cominciamo a far vedere la differenza tra questo Governo è quelli precedenti, con buona pace degli slogans comparsate televisive.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 24.08.18 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Ricostruisce sempre difficile ma qualcuno dovrà pur provarci! È allora avanti presidente, cominciamo a far vedere la differenza tra questo Governo è quelli precedenti, con buona pace degli slogans e comparsate televisive.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 24.08.18 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Invece di pensarea ricostruire i paesi devastati dal terremoto, il precedente Governo , pensava ad allestire nel modo più figo , l'Airbus 380 del preponte di turno.
Sempre ConTe
A riveder le stelle
Grazie Elevato

Giuseppe V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.08.18 11:22| 
 |
Rispondi al commento

La cosa grave non è storpiare il nome di Accumoli,anche se giusta osservazione ,ma è quella di vedere , dopo due anni dal sisma, cumoli di macerie.
Mi piacerebbe sapere dove sono i nostri ex governanti che hanno gestito il post terremoto ? dimenticavo, sono presi per far accogliere con tutti gli onori i clandestini della nave Diciotti, tanto gli italiani vengono dopo ,ed a gettare fango sull'operato del governo; abbiamo sentito tutti le parole di cattiveria uscite dalla bocca di MARTINA piene di odio e rancore e irriguardose sia nei confronti di Salvini che nei confronti del premier CONTE


Ma è proprio cosi difficile dire ACCUMOLI e non Accumuli ?

Sono già passati due anni e c'è chi ancora non lo capisce e continua a sbagliare, storpiare il nome di questo paese.

ACCUMOLI
ACCUMOLI
ACCUMOLI

Accidenti !!!!

Vincenzo C., Strambino Commentatore certificato 24.08.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori