Il Blog delle Stelle
43 morti meritano rispetto: Autostrade farebbe meglio a tacere

43 morti meritano rispetto: Autostrade farebbe meglio a tacere

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 158

di MoVimento 5 Stelle

Un ponte crolla e fa 43 vittime. Intere famiglie distrutte, vite spezzate e sogni infranti. Tanti genovesi che non hanno più una casa. Centinaia di imprese in ginocchio. Un dolore enorme che ha unito un'intera nazione nel cordoglio per una tragedia che non doveva capitare. Oggi il cda di Autostrade per l'Italia, a poche settimane da quel giorno, si è riunito per un aggiornamento sul crollo del Ponte Morandi e ha "confermato di aver adempiuto in modo puntuale agli obblighi concessori".

Hanno superato il limite della vergogna.

L'articolo 3 della Convenzione con Aspi vincola il Concessionario a provvedere alla gestione tecnica delle infrastrutture, al mantenimento della funzionalità attraverso la manutenzione e la riparazione TEMPESTIVA delle stesse.
In questa tragica vicenda, invece, di tempestivo abbiamo visto soltanto Pd, Forza Italia e gran parte della stampa italiana correre in soccorso dei Benetton per provare a salvare loro la faccia.

Atlantia ha fatto introiti miliardari grazie al sostegno politico dei Governi di centrodestra e centrosinistra mentre gli italiani, che pagano pedaggi carissimi, sono costretti ad avere paura ogniqualvolta attraversano un ponte sulla rete autostradale costruita dai nostri padri e dai nostri nonni con i soldi pubblici.

Accordi surreali, desecretati solo grazie a questo Governo dopo 10 anni di silenzio, la manutenzione delle nostre strade ridotta all'osso e questi signori si permettono di affermare che hanno adempiuto ai loro obblighi? Nemmeno davanti a 43 MORTI mostrano un minimo di rispetto.

La loro indecenza non sorprende: sono anni che combattiamo questo sistema e rimetteremo le cose a posto. Cambieremo tutto: non lasceremo che le vittime del Ponte Morandi muoiano due volte. Il messaggio che ci è arrivato da migliaia di persone che abbiamo avuto l’onore di ascoltare in queste settimane è stato chiarissimo: i cittadini devono tornare ad avere un sistema autostradale sicuro, servizi migliori e pedaggi più bassi. La nostra rete autostradale ritornerà finalmente agli italiani. Dopo queste ennesime indegne dichiarazioni è davvero il minimo che possiamo fare.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

31 Ago 2018, 16:32 | Scrivi | Commenti (158) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 158


Tags: Atlantia, autostrade, cda, forza italia, pd, ponte morandi, vittime

Commenti

 

Molti affermano che il concetto di sinistra e di destra sia superato. Io penso che più che mai esista una differenza tra sinistra e destra. Naturalmente parlo dei partiti di sinistra, non del Partito Democratico o dei raggruppamento che pretendono essere di sinistra. La sinistra e la destra hanno diverse origini filosofiche, differenti percorsi storici e opposti programmi. Oggi però, a diffrenza di 20-50 anni fa, ci troviamo in una situazione differente, e sia la sinistra che la destra, malgrado tutte le differenze e divari, sono unite da una nozione che le accumuna, la nozione di sovranità. Solo se si ripristina la sovranità di uno stato in tutte le sue forme, in particolar modo la sovranità monetaria, sarà possibile sia per la sinistra che per la destra attuare i loro differenti programmi. In uno stato che non è sovrano, qualunque sia il risultato di una elezione, il governo in carica non ha il potere che il popolo gli delega, non ha la possibilità di sviluppare il programma per cui è stato eletto. Per questo la sinistra e la destra sono destinate a fare un po' di strada insieme senza per altro perdere le loro differenze. Una strada che dovrebbe avere come principio unitario e come scopo unitario il ripristino della sovranità popolare.In Italia, il nuovo Partito Comunista è sovranista al cento-per-cento. La Lega è decisamente sovranista, ma si trova oggi a combattere contro trattati sottoscritti da governi precedenti che hanno svenduto la sovranità popolare con l’avvallo di presidenti della repubblica che non hanno difeso il concetto di democrazia popolare sancito dalla costituzione, e contro limitazioni decise da organismi extra nazionali. Il Movimento 5 Stelle, sovranista all’origine, ha perso parte del proprio entusiasmo, e cerca di fare il più, conciliando guerra alle disuguaglianze sociali e limitazioni imposte dai commissari europei. Compito quanto mai difficile che potrebbe farle perdere la popolarità di cui oggi gode.

Paolo del Guercio 08.09.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/VcmE4rWSo0w

Vicentiu Nicolae Suarasan 07.09.18 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Genova.Le case che verranno demolite.Mi chiedo cosa aspettano a dare i soldi a questi, per comperarne u'altra.Autostrade sveglia.M5S fatevi sentire.

Paolo.T Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.09.18 16:12| 
 |
Rispondi al commento

È stata quasi certamente una demolizione controllata, i ponti non crollano per fatalità, lo ha detto pure Renzo Piano...

Freeman 04.09.18 22:34| 
 |
Rispondi al commento

_____


...ecco il ponte che puo rimpiazzare quello crollato dolosamente..

ci ho messo un paio d'ore a disegnarlo.

esempio 1) con ombra
https://3dwarehouse.sketchup.com/model/cff2d92c-7089-4542-b251-72c62d453d91/Ponte-in-acciaio-a-due-sensi-con-ombra-ideato-per-Genova-ponte-Morandi-two-directions-steel-bridge


senza ombra
https://3dwarehouse.sketchup.com/model/c60460e4-0174-4410-a5a0-80fc92abca5c/Ponte-in-acciaio-a-due-sensi-senza-ombra-ideato-per-Genova-ponte-Morandi-two-directions-steel-bridge


o

esempio 2)con ombra

https://3dwarehouse.sketchup.com/model/9c3098c4-431f-422e-b2a9-b4ec54063b64/Ponte-in-acciaio-con-ombra-steel-bridge-with-shadows

senza ombra
https://3dwarehouse.sketchup.com/model/5fe2246e-fcd9-4387-a544-4d2d4308a237/Ponte-in-acciaio-senza-ombra-steel-bridge

John Buatti 04.09.18 05:05| 
 |
Rispondi al commento

Salvini sul cas della nave Diciotti indagato da diversi Pm ...
Nessuno invece ancora indagato sul crollo del Ponte Morandi , dve nn ci fanno vedere nemmeno i filmati ... cioè la realtà , per paura che la realtà possa condizionare i testimoni oculari che stanno dicendo cosa hanno visto ...
Ma se si vedessero i tiranti cedere e fluttuare nell'aria,
poi gli stralli in cemento che li avvolgevano franare sulla carreggiata,
con il ponte che subito quel collasso delle parti strutturali
A sua volta cede e frana...
Cosa succederebbe?
Sarebbe la prova che non e' stata fatta la adeguata manutenzione? Anche alla luce del fatto che gli stessi ingegneri dell'autostrada documentavano in via ufficiale già nel febbraio 2018 che i tiranti in acciaio potevano avere avuto una corrosione del 20 per cento ? Senza poi prendere i necessari e urgenti provvedimenti ?

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.09.18 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come ma i filmati di autostrade prima del black out si interrompono un secondo prima del crollo? Cn il camion della Blasko che scorre via ... e poi come mai si interrompe proprio lì , dopa giorni e giorni di pioggia , la trasmissione delle immagini?
Per nn farci vedere, hanno detto testimoni oculari , i tiranti spezzarsi e gli stralli in cemento cedere e franare sulla carreggiata ? Con il ponte che a causa di tutto questo poi ha un cedimento strutturale e collassa ?
Gli stessi tiranti di acciaio che erano stati oggetto di studio da parte degli ingegneri di autostrade... che avevano certificato gia' nel febbraio 2018 una corrosione del 10-20 per cento ... ma nessuno poi aveva poi preso provvedimenti urgenti? Ma solo messo in moto la macchina degli appalti, della burocrazia, senza ravvisare l'urgenza di un intervento di manutenzione? O
di ridurre il traffico sopra il ponte ?
E in attesa di questi appalti cosa ci facevano la notte prima gli operai sul ponte Morandi illuminato a giorno? a fare dei lavori proprio su quel tratto di ponte che poi ha ceduto ? Chi aveva autorizzato quei lavori urgenti in attesa degli appalti? Allora si erano accorti che qualcosa nn andava bene e che era urgente intervenire ?

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.09.18 21:00| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe Con Simpatia:
Non deludeteci Fate quello per cui siete stati eletti per quello che avete promesso nel contratto di governo: non deludeteci Dimostrate ai precedenti governi che un'ItaliA migliore si può avere: mandate a casa incapaci e incompetenti e i ladri e faccendieri e mafiosi in galera: non lasciate scappare all'estero le imprese italiane; L'ITALIA HA FAME DI LAVORO, occorrono investimenti anche straniari ma in italia con personale italiano, dobbiamo impedire la fuga di aziende italiane all'estero,dobbiamo impedire l'acquisto da parte di stranieri di aziende italiane che poi vengono smantellate NON PERMETTIAMO A FORZE STRANIERE DI IMPOVERIRE L'ITALIA DEPAUPERIZZANDO L'INDUSTRIA E L'AGRICOLTURA, STIAMO IN EUROPA MA FACCIOMOCI RISPETTARE NON FACCIOMOCI METTERE I PIEDI IN CAPO, VOGLIAMO L'EUROPA DEI POPOLI NON QUELLA DEI BANCHIERI ,DEI LATIFONDISTI, DEI PADRONI, DEI CAPITALISTI,VOGLIAMO UN'EUROPA DOVE LA COSA PUBBLICA SIA GESTITA IN MANIERA TRASPARENTE DA GENTE ONESTA,MANDIAMO A CASA I VECCHI TROMBONI CHE ADESSO VOGLIONO RIFARSI UNA VERGINITA', TENTANDO DI RIFARE UNA NUOVA SINISTRA, SEMPLICEMENTE CAMBIANDO IL NOME AL PARTITO,MA I PALLONI GONFIATI SONO SEMPRE GLI STESSI NON FACCIAMOCI PRENDERE IN GIRO,
DEVONO CAPIRE CHE ORMAI PER LORO NON C'E' PIU' NESSUNA CREDIBILITA', QUANDO ERANO IN GRADO DI FARE NON HANNO FATTO E ORA CHE SONO FUORI GICO VOGLIONO GETTARE DISCREDITO SU CHI PUO' E VUOLE FARE . MANDIAMOLI A CASAAAA!
CON SIMPATIA
ROBERTO

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 03.09.18 16:32| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/8GCaNISY1ME

Freeman 03.09.18 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Toccando il discorso delle nazionalizzazioni.. Durante i precedenti governi, andando indietro anche di decenni, si è privatizzato quanto più si poteva perchè lo stato ci perdeva. Perchè? tutti ci dovevano guadagnare, ministri, assessori, segretari, sottosegretari e chi più ne ha più ne metta. Ovvio che memori di quanto detto sopra, qualcuno può storcere il naso sul fatto di ritornare a nazionalizzare, ma oggi al governo ci sono persone sicuramente più serie, più degne, più attente ai bisogni dei cittadini che SONO lo Stato, quindi ben vengano le nazionalizzazioni su tutto ciò che è possibile. Perchè i vari Benetton si sono stra-arricchiti e lo Stato ci dovrebbe perdere? Uno Stato serio farebbe fruttare i propri beni e non li lascerebbe marcire!

Rosa Angela Romeo, Genova Commentatore certificato 02.09.18 21:32| 
 |
Rispondi al commento

I new jersey... i cosidetti spartitraffico in cemento armato, sono stati messi sul ponte alla costruzione, oppure da quando sono stati inventati?? e cioè poco più di 20anni, di sicuro nel 60 all'epoca della costruzione del ponte, esistevano solo i gard rail, belli leggeri, un pò meno sicuri ma leggeri.
Quindi per me il colpevole del crollo ponte MORANDI è colui che ha fatto posare i NEW JERSEY su tutto il ponte modificando la staticità, MA NESSUNO LO DICE. OMICIDIO COLPOSO PLURIMO.

Fredianoleuzzi@gmail.com Fredianoleuzzi@gmail.com, Gallipoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 02.09.18 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la domanda è:
I new jersey... i cosidetti spartitraffico in cemento armato, sono stati messi sul ponte alla costruzione, oppure da quando sono stati inventati?? e cioè poco più di 20anni fà!! e di sicuro nel 60 all'epèoca della costruzione del pèonte esistevano solo i gardrail, belli leggeri, un pò meno sicuri ma leggeri.
Quindi per me il colpevole del crollo ponte MORANDI è colui che ha fatto posare i NEW JERSEY su tutto il ponte modificando la staticità.

Fredianoleuzzi@gmail.com Fredianoleuzzi@gmail.com, Gallipoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 02.09.18 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/L7IXxH7NGx4


Toninelli ti sei sentito con Zaia??

inutile fare post come il tuo se poi l'altra metà del governo rema contro!!
--------------------------------------------------
Superstrada Pedemontana Veneta, autostrada in costruzione, è il più grande regalo ai costruttori che l'Italia abbia mai visto! Il regalo del PD ai Benetton con Autostrade spa è roba da dilettanti al confronto: il guadagno garantito da Zaia ai costruttori di SPV è IL DOPPIO, siamo di fronte ad un danno DUE VOLTE PEGGIORE rispetto a quello fatto dal PD.

Ecco i dati:
Costo realizzazione opera: 2,58 Miliardi
Costo per il costruttore: 1,58 Miliardi (1 Miliardo pagato dal pubblico)
Costo per il pubblico: 12,1 Miliardi (garantito da contratto) + 1 Miliardo già dato = 13 MILIARDI (paghiamo con le nostre tasse TREDICI MILIARDI TREDICI per un’opera che ne costa 2,5)

Margine operativo lordo: circa €9,5 Miliardi (80%)
Margine operativo: circa €8 Miliardi (66%)
UTILE NETTO €5,7 MILIARDI!!! (47%!!!!!) —> il doppio della concessione scandalo di Autostrade!!
€146 Milioni ALL’ANNO GARANTITI DALLA REGIONE spalmati in 39 ANNI!
Si beccano €146 Milioni all’anno, tasse pagate puliti puliti in tasca. Zero rischio imprenditoriale, zero pensieri. Garantiamo noi con le nostre tasse.
Rischio d'impresa: tutto in capo ai cittadini, l’(im)prenditore prende i soldi senza nessun rischio.


PAGARE 13 MILIARDI di un'opera da 2,5 Miliardi
-governo "Tafazzi"

Semprepippo 02.09.18 09:37| 
 |
Rispondi al commento

I benetton, e tante altre societa non sono destinate e costituite nell avere coscienza morale
e una parola che non esiste nel loro vocabolario, esse sono colpevoli solo della non manutenzione a favore di utili societari la peggiore vergogna sta nelle rappresentanze governative che hanno permesso e firmato contratti capestro, non hanno scusanti i governanti di fi e pd e tanti satelliti che si sono creati, vedasi lista mista, ad un governo? una lista verdini!! Il pd non si rende conto dei disastri che ha combinato all Italia, non sie resa conto ancor oggi, che quando si e al governo bisogna garantire i cittadini in tutti i suoi diritti e doveri? ancora non si rende conto che la popolazione ha classificato nei componenti del governo una specie di SpA capace solo di emanare firmare controfirmare accordi per componenti legati ad un interesse personale e finanziario e non volto a rappresentare la propria nazione, che i tanti politici economici spieghino a noi piccolo popolo come mai il debito pubblico con il governo monti,letta,renzi e gentiloni sia aumentato in maniera considerevole avendo tolto diritti spettanti ai propri cittadini, sanita, pensioni, diritto sul lavoro, veramente la vergogna la dovrebbero avere chi ci ha governato negli anni passati e ridotto la nostra Italia in queste condizioni
Continuate, ma demolite il passato un pezzetino alla volta, non vi curate dello spread, non vi curate delle critiche di uomini (si fa per dire) che hanno governato in passato, non hanno titolo ne di criticare ne di apparire dinnanzi al popolo Italiano, continuate avete una coperta, e come la tirate e tirate non spunteranno ne piedi ne testa, vi e il Vostro Popolo che rappresentate che vi e garante togliete piu sporcizia possibile un buon lavoro

Antonio L., Anzio Commentatore certificato 01.09.18 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un tizio una volta scrisse qualche riga che recitava più o meno così
"..intra Siestri e Chiaveri s'adima una fiumana bella" credo si trattasse
del cantico XIX del purgatorio... Non era un tizio qualunque, era un tizio
che passó sul "ponte della Maddalena" a Lavagna provincia di Genova nel
1300... Si può proprio dire che acqua ne sia passata tanta sito a quel
ponte.. tanta che nel 2014 buttò giù un altro ponte a Carasco sempre in
provincia di Genova dove ci furono due morti e per un miracolo non ci fu la
terza vittima.. ora quel ponte ancora in piedi è stato tirato su senza
troppi "sapientoni" (non me ne vogliano i sapientoni moderni) e auto ce ne
sono passate proprio tante sopra... È vero che in ingegneria il "crollo"
non sia contemplato perché prima del suddetto bisognerebbe fare calcoli
esatti e mettere in atto tutti quegli accorgimenti manutentivi del caso
basti pensare che la cinghia di distribuzione va sostituita ogni 5 anni o
ogni 120.000 km... È il caso di aggiungere altro? Ci sono tanti ponti da
controllare ancora ma anche tante case e manufatti in cemento che risalgono
proprio all'epoca costruttiva degli anni 60... Mi auguro non siano parole
al vento.. buon proseguimento a tutti e auguri Italia



Ho letto le tante notizie, senza cognizione di causa, che attribuiscono la caduta del ponte a concause (sembrerebbe voler dire non prevedibili?).
Ciò non é affatto vero.

Infatti quando si progetta un ponte si calcola anche la freccia di inflessione. Per chi non conosce la materia la prova consiste nel verificare con dei carichi noti statici, costituiti da autocarri, ed in punti prestabiliti, disposti sulla struttura per 48 ore, di quanti millimetri la struttura deve flettere. Dopo 48 ore i carichi vengono tolti e la struttura deve ritornare nella posizione iniziale, senza carichi.
Questa prova viene eseguita già al collaudo e ripetuta quando necessita.
In base ai carichi si calcola la freccia di inflessione (in millimetri). Se questa é inferiore o = a quella calcolata il collaudo é positivo.
Nel caso in cui le caratteristiche di resistenza e di elasticità del ferro e del calcestruzzo ed altri materiali utilizzati siano inferiori a quelle progettuali (l'area dei ferri d'armatura sia diminuita a causa dell'ossidazione causata dall'ambiente) la freccia d'inflessione risulta maggiore di quella calcolata. In base alla maggiore percentuale della freccia verificata dal collaudo si conosce immediatamente la stabilità del ponte o di qualsiasi altra struttura in calcestruzzo armato o in ferro.
Queste prove di collaudo chiudendo il traffico per 48 ore sono state mai fatte?
Inoltre da un decennio o più si possono fare le radiografie alle strutture in cemento armato. Sono state mai fatte? A iniziare dal 1979 (mi sembra) quando il progettista Morandi ha denunciato, il deterioramento della struttura in tempi molto più brevi del previsto. Se la concessionaria dall'inizio della gestione avesse verificato programmaticamente le frecce di inflessione delle strutture del ponte, la tragedia su sarebbe evitata.

Nel cirso du questi anni sono state programmate delle verifiche di collaudo oltre alle manutenzioni ordinarie e straordinarie dalla concessionaria? I risultati ci sono?


sia sul ponte che sull aumento del debito pubblico tutti gli Italiani hanno anlizzato le politiche fatte dal pd e il berluscina, cedendo il passo per interessi aziendali ad una non capace dirigenza governativa, quando si e ricattati e o ricattabili tutto viene alla luce debito pubblico aumentato dal 2013 al 2018 con governanti farlocchi e incapaci dediti solo al proprio personalismo e incurante del proprio mandato a servizio della comunita, a matteuccio si dovrebbe ricordare che la sua politica, come mancato lider, ma ha accentuato, la politica becera attuata da governi monti, letta,renzi e gentiloni, tutti non a servizio della nazione ma, a servigio solo di chi gli garantiva una villetta o uno stipendio da senatore, caso monti eletto senatore pressione dettata da chi?
le notizie giornaliere volano sia sui quotidiani che sulle tv, ma resta sempre il macello prodotto da una classe dirigente mai eletta a rappresentanza della Nazione Italiana,
In questi giorni si sta spostando l asse delle responabilita, le agenzie di rating assegna una valutazione, puo anche darsi, ma sono delle agenzie volte solo al fattore economico e non sociale, non hanno titolo di giudicare l operato volto per il benessere dell individuo, in contrapposizione di giudicare il denaro e gli utili sopprimendo le societa e interi popoli il meccanismo si e inceppato, qualsiasi abuso protratto nel tempo non puo aver piu durata di esistere,forse qualcuno dei big si e dimenticato i diritti dell uomo e ha creato anche questo vasto caso di immigrazione, non giustificabile analizzando che chi emigra, ha sotto i propri piedi un dono della natura immensa date un po fastidio,solo per il semplice motivo che, le vostre idee sono rivolte al beneficio una societa non rivolte al singolo, il denaro non puo mai coincidere al benessere collettivo, ricordate i mercanti farisei fuori del tempio?

Antonio L., Anzio Commentatore certificato 01.09.18 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Quand'è che smetteremo di essere un ammasso di tribù e diventeremo una Nazione?
Siamo talmente degradati che persino chi ci comanda forma una tribù a sé stante.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.09.18 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Società Autostrade: "Abbiamo rispettato gli obblighi".

Quindi sul contratto c'era scritto: "Il concessionario si impegna a far crollare il ponte su Genova entro e non oltre la data stabilita del 14 agosto"?

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.09.18 12:46| 
 |
Rispondi al commento

A SEGUIRE AL COMMENTO DI LINA D. ORE 9.52:

CI VORREBBE UNA "NORIMBERGA" PER FORMALIZZARE UNA VERA RIVOLUZIONE E PER CONCRETIZZARE UN VERO CAMBIAMENTO CULTURALE DELL'ITALIA!!!

Gianni s. 01.09.18 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul ponte sappiamo già tutto... cambiate argomento, altrimenti qualcuno dirà che il re è nudo. Guardate, chi è lì su una poltrona deve andare al di là di ponti e immigrati, si è votato per quello, né al sud funziona solo lo sgravio fiscale per le imprese... serve capire come funziona una polarizzazione economica, serve creare produzioni a ciclo chiuso eche sviluppino indotto e tanto altro... serve una visione dall'alto, nè serve fare un reddito di cittadinanza se non è armonizzato/bilanciato con altro... serve nuovo lavoro? Vi potrei dare tante ma tante vie per farlo. Saluti da Berlino

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.09.18 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Onorevole Toninelli, Piano in accordo con Totti, sponsorizza un modello di ponte con 43 vele (orrenda idea), perchè non chiedete alle Università di esporre le loro idee di nuovo ponte o di nuova configurazione della rete autostradale di Genova?

newmail ***** Commentatore certificato 01.09.18 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Tre le cose urgenti da fare:
1)ripristinare il sistema informativo, TV e stampa,pena = carcere a chi divulga false notizie del governo.

2)Togliere il passaporto ai Benetton e soci prima che riescano a far sparire tutto quello che sarà sequestrato.

3)Aprire carceri sulle isole tipo Asinara per i corrotti,tangentari,e infedeli della P.A.

Giuseppe Pasquali 01.09.18 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Onorevoli portavoce, qualcuno di voi abbozzi una modifica al Rosatellum, da porre su Rousseau e noi la modificheremo, per essere portata in parlamento.

newmail ***** Commentatore certificato 01.09.18 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo scandalo delle concessioni ad Autostrade per
"MAGNARSI L'ITALIA" deve essere smascherato TUTTO!
La lista dei CORROTTI e CORRUTTORI è MOLTO LUNGA! I responsabili di tante altre truffe, collusioni politiche con le famiglie delle caste, delle mafie e delle massonerie, della P.A., della magistratura e delle istituzioni organi di stato (fra i più corrotti al mondo) devono essere resi pubblici, mandati in galera con la confisca di tutti i beni familiari!
Lo stato ed i cittadini truffati devono essere risarciti da coloro che hanno avuto privilegi, sconti e prescrizioni di pene per condanne molto gravi: esempio la mummia BERLUSCONI, lo svizzero DE BENEDETTI, gli americani AGNELLI, ecc..ecc.. con tutti i loro SERVI CORROTTI:
POLITICI, MAGISTRATI, BANCHIERI truffaldini, BUROCRATI, MANAGERS PUBBLICI, ecc..ecc..
Il 4 marzo, con la vittoria dei "POPULISTI" M5* e LEGA di salvini, i cittadini onesti hanno detto "BASTA" al "SISTEMA MARCIO e CORROTTO che i politicanti della "1a e 2a repubblica delle banane" hanno costruito ad HOC per commettere le nefandezze più schifose ai danni del POPOLO per arricchire le loro tasche, le loro famiglie mafiose e massone, i parenti, compari ed amici di merende, caste delle TV, giornali/giornalai dei poteri occulti nazionali e mondiali!
Il GOVERNO DI CAMBIAMENTO M5*-LEGA, con la maggioranza assoluta in parlamento e l'APPOGGIO del POPOLO, possono e devono RENDERE PULITO ed ONESTO tutto il "SISTEMA SOCIALE, POLITICO, ISTITUZIONALE, ECONOMICO, ecc.. per ridare ai cittadini italiani la possibilità di VIVERE e LAVORARE in un paese DEMOCRATICO e DIGNITOSO!
Sarà DIFFICILE ma POSSIBILE!
Se NON LO FARETE per vostre colpe, corruzioni, collusioni e cento altre TRAPPOLE che, PD/dc/FI e vermi mediatici al seguito, vi tenderanno per farvi abboccare, SARETE MALEDETTI e PUNITI POLITICAMENTE e MORALMENTE da chi il 4 marzo ha riposto tutte le sue speranze in VOI TUTTI!
GOVERNATE, voi M5* e salvini, UNITI con DETERMINAZIONE per il BENE ed ONORE dell'Italia!!!!

lina d. Commentatore certificato 01.09.18 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

7% di guadagno annuale con rischio zero, non riesce nessun investitore a realizzarlo anno dopo anno.. certo che è un bel giro. La politica fa il favore ai Benetton a spese della cassa comune,, i benetton fanno i favori alla polica. Quest'ultimo passaggio però la magisto sana ha il dovere di accettare..

I cittadini chiedono ad alta voce di estirpare questo marciume dia politici che Prenditoriale SENZA PIETÀ!

PS. Sono stato al mare(fortunatamente solo un giorno) ed ho pagato 40 euro per un ombrellone e due lettini, ma NIENTE SCONTRINO. UNA VERGOGNA. LA MAFIA LOCALE della costa pugliese è visiva e vegeta. Ma mi chiedo la finanza la paghiamo in Puglia o no?

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.09.18 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Comoda la filosofia dell'utilizzatore finale!
Le escort se le cucca Berlusconi ma in carcere ci va Tarantini
I soldi se li intasca Bossi, ma il giudice processa Salvini
I migranti ce li scarica Soros, ma è il governo a prendersene la colpa.
Casca un ponte maltenuto dal Pd e i cloni attaccano Toninelli.
Lo voglio anch'io un capro espiatorio! Faccio una rapina a una banca e poi voglio carcerare un condomino che mi sta sui piedi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.09.18 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli assassini, con le mani lorde di sangue, affermano che non è colpa loro... Assassini, falsi e senz'anima!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.09.18 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Arsenale k
Fiano (PD): "La rete è un pericolo per la democrazia, può orientare le masse".

Quindi che propone di bello alternativamente? Toglierci internet? Microchipparci? Costringerci a guardare e sentire le vostre cazzate in tv? Dite, dite pure

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.09.18 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con questa confusione di partiti, con questa miscellanea assurda di valori ed intenti, con questi programmi di governo ambigui. Ci vuole un nuovo partito, serio. determinato, con un programma CHIARO.

Vota Rifondazione Comunista del Fascismo.

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.09.18 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Veltroni di nuovo in campo parla alla folla e tenta di trovare le ragioni e lo spirito per rimettere in piedi il PD.

Qualcuno in sala ha un paletto di frassino?

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.09.18 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono comunista ma ci sono dei servizi molopolistici che devono per forza essere gestiti dallo stato per il bene della collettività e sono: rete ferroviaria, autostradale e comunicazioni. Senza dimenticare poi l'acqua pubblica.
Chi pensa diversamente è semplicemente colluso col sistema (vds. Salvini).

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.09.18 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non è che il PD sia irrimediabilmente morto. E' che sta iniziando a puzzare.

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.09.18 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo lavorare la magistratura. Solo il suo lavoro e le sentenze del tribunale potranno definire i responsabili ed colpevoli. Così funziona uno Stato di Diritto! Non certo le esternazioni propagandistiche di certi ministri, i quali anche loro hanno dimostrato totale indecenza e mancanza di rispetto verso le vittime scavalcando le istituzioni della legge. Non si possono fare processi in piazza. Soprattutto senza avere tutti gli elementi in mano. Consiglio a certi ministri un sano bagno di umiltà, ne hanno strettamente bisogno.

Giovin Tempora 01.09.18 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe farla finita coi partitini che stanno sotto il 3% ed eliminare totalmente lo scandalo delle coalizioni.
Basterebbe una legge elettorale che alza la soglia al 5%: Noi con l'Italia, + Europa, Italia e Europa insieme, Civica Popolare, SVP – PATT, Udc, Leu, Potere al popolo, Casapound, Popolo della Famiglia...
Io continuo da tre mesi a chiedere che come prima cosa si faccia una nuova legge elettorale ma nessuno mi ascolta. Eppure siamo in bilico, e basta un niente (come la sentenza prossima del Tribunale del riesame sui 49 milioni della Lega) per far cadere il Governo. Ma i miei richiami a superare il Rosatellum restano vani. Nessuno mi ascolta.
E se provassimo a chiederlo in tanti?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.09.18 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veltroni:" questo non è populismo, è estrema destra".


Ho sempre pensato che nun capivi n' cazzo, ma grazzie pe' 'a conferma, Warter....

(ieri, al tg3 serale, davanti alla platea vuota. a pochi minuti dal discorso alla festa pidiota del mancato missionario, l'inviata , per giustificare il deserto intorno, si premurava di informare i telespettatori che " i tantissimi visitatori" "erano ancora tutti al ristorante". Patetici buffoni.........( siete troppo tolleranti, rega'......)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.09.18 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finora non c'è stato NESSUN LIMITE alla vergogna!!
ADESSO IL LORO LIMITE SIAMO NOI!!!

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 01.09.18 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Avanti su questa strada- Non importa se gli "amici2 dei Benetton : politici, giornalisti e tutta la schiera di gente senza scrupoli che ruota loro intorno stiano facendo di tutto e di più per rimetterli in gioco- Il popolo è con voi-e dalla parte del popolo bisogna stare- Grazie per quello che state facendo.-

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 01.09.18 05:59| 
 |
Rispondi al commento

caso "in oltre"

i mutui debbono essere estinti
_totalmente_
_integralmente_
ed immediatamente.
-------------
la polica si imponga

FABIO B., bologna 01.09.18 05:48| 
 |
Rispondi al commento

occorre trattare di
_strage_

FABIO B., bologna 01.09.18 05:41| 
 |
Rispondi al commento

chiaramente deve assolutamente
essere effetuato un controllo integrale della società di gestione
dirigenti e funzionari
----------
accertamento immediato di,
TUTTI i dirigenti
ex dirigenti equitalia compresi _ovviamente_
-----------
oltre naturalmente la proprietà
----------------------------
oltre la traffa sulla quotazione della spa.

FABIO B., bologna 01.09.18 05:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il contratto di gestione evidentemente è
una truffa_
fu una truffa
ecco tutto.

FABIO B., bologna 01.09.18 05:15| 
 |
Rispondi al commento

Il DISASTRO di Genova deve essere ASSOLUTAMENTE risarcito totalmente dai responsabili e la rete autostradale deve essere PUBBLICA come lo sono le strade comunali.

vincenzo matteucci 01.09.18 02:28| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi concessionari pubblici ed anche chi ha licenze pubbliche tutti questi ladroni di stato corrotti mafiosi evasori fiscali stipendi e pensioni d'oro vitalizi privilegi pubblici e ruberie d'ogni genere ecc. Devono restituire tutto il malloppo con gli interessi e poi li dobbiamo buttare in galera per tutta la vita!!!
Solo cosi possiamo salvare l'Italia e gli italiani!!!
Grazie e cordiali saluti.
Rinaldin

franco rina Commentatore certificato 01.09.18 02:11| 
 |
Rispondi al commento

va commissariata e poi #faccimmenoi

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 01.09.18 01:59| 
 |
Rispondi al commento

Adesso vogliono dare addirittura la colpa a Toninelli per una lettera che sarebbe arrivata al ministero a Giugno da parte di Autostrade che rendeva noto lo stato del ponte. Autostrade quella lettera avrebbe dovuto mandarla almeno venti anni fa. Quel ponte presentava problemi da moltissimo tempo.

Antonio Manganella, MARANO DI NAPOLI Commentatore certificato 01.09.18 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah, penso che non abbiano il senso della realta oltre alla loro inefficienza e carenza sia sul lato morale che sul lato tecnico, fate bene questa spa e componenti del cda autostrade sono degli incapaci, ma cosa si poteva aspettare da un comitato diretti con tante quote di spartizione di utili non essendo in grado, rispetto alla realta dei fatti le loro colpe, lettera, a chi, alcune volte si lasciano dei righi vuoti nei registri per riempirli all occorrenza, basta vedere il registro di entrata per le comunicazioni, mi raccomando di verificare e analizzare l inchiostro, ma cio fa parte della magistratura e dei suoi periti accreditati. Di fatto non hanno fatto alcuna manutenzione e nessun monitoraggio dell opera, incompetenza assoluta con una meschinita agghiacciante,in riferimento al loro comunicato, l opera data in loro gestione, e stata demolita per la loro incuria non assolvendo una regola che tutti i contratti esplicitamente viene menzionata, mantenere la cosa affidata come un buon padre di famiglia, restituendo a fine rapporto l opera o l oggetto nello stato in cui si e stato affidato, non essendo, aggiungo, bene ceduto solo gestionale. Ottimo agire, la revoca e un atto di vera responsabilita e rispetto verso tutti noi, penso che tutti gli Italiani abbiano cambiato le sigle dei partiti, esse miravano solo all arrivismo personale e non collettivo lo dimostrano tanti piccole inchieste di non politici ma , ma

Antonio L., Anzio Commentatore certificato 01.09.18 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Salve, dopo anni di guadagni, Atlantia di cui la famiglia Benetton ne è la maggior azionista dovrebbe fare un bagno di umiltà è contribuire alle inadempienze che fino al crollo del ponte ha fatto poco e niente per evitarlo. È ora che chi ha preso gli impegni per la manutenzione delle infrastrutture stradali dell' Italia si faccia carico dei problemi e si prenda l' onere di rimediare all' indecenza che permane lungo tutta la penisola nel rispetto dei 43 morti evitandone altri. Basta le solite scuse meschine e gli annunci che celano le magagne anche con i precedenti governi che compiacenti hanno fatto da gnorre per favorire ingenti guadagni, vedi ad eampio l' inchiesta in essere dopo le intercettazioni del terremoto dell' Aquila, Amatrice e quant'altro.
Auspico che il governo in carica al più presto possa avviare la demolizione del resto del ponte Morandi e la veloce ricostruzione del nuovo grazie anche al prezioso contributo al grande Renzo Piano.

Saluti

FC

Francesco Corrao 31.08.18 23:57| 
 |
Rispondi al commento

... dovrà anche tacere, ma nel frattempo Autostrade (senza nessun indagato né arrestato o licenziato) siede ancora ai tavoli e parteciperà alla ricostruzione...Se così fosse, cosa ci incazziamo a fare, quando alla fine i delinquenti non pagano mai?!?


http://m.dagospia.com/i-benetton-accettano-fincantieri-e-si-faranno-piacere-il-disegno-di-piano-entro-1-mese-e-mezzo-181915

Carol 31.08.18 23:42| 
 |
Rispondi al commento

questa gente parla perche' confida sulla corruzione dei magistrati , che dovranno pronunciarsi nel processo a loro carico.......
hanno dalla loro parte solo i tanti soldi guadagnati, che useranno come meglio possono per difendersi dall'indifendibile.....non sarebbe la prima volta che il popolo Italiano deve assistere a sentenze indecenti, inspiegabili e senza logica nemmeno leggendo le motivazioni che ha trovato il Giudice per giustificare una scelta che ha "dovuto" fare.......
impugneranno ogni cavillo di legge, se le scriveranno da soli se serve......saranno in grado di fare di tutto, usciranno fuori nuovi documenti, uscirà fuori qualcuno che si prenderà le colpe, sistemando la propria famiglia......
questo Paese è l'inventore della corruzione.....
a tutti i livelli istituzionali, da sempre......
spero per quelle famiglie dei defunti che almeno stavolta , sia fatta giustizia e si possa togliere le concessioni a gente che del popolo,se ne sempre fregata.......

fabio S., roma Commentatore certificato 31.08.18 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Ministro Toninelli vada avanti e nazionalizzi la rete autostradale italiana, così con i guadagni ricavati dalla gestione diretta potrà finanziare e trovare le coperture per altri interventi. Abbassi le tariffe per noi utenti visibilmente e gli italiani se ne ricorderanno. Non faccia ricostruire il ponte di Genova, trovate un percorso alternativo, un giro un po’ più lungo ma sicuro. Ha visto il Governatore Toti in diretta TV RAI come è convinto che sarà lui a decidere come e quando ricostruirà il Ponte ? Li mandi tutti a fare in.............e vada avanti e in fretta.

Luca Arpino 31.08.18 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i politici italiani corrotti sono come i biglietti da 500 euro: difficili da cambiare!”

aniello r., milano Commentatore certificato 31.08.18 22:09| 
 |
Rispondi al commento

“Non è vero che i politici dei partiti italiani si vendono. Si affittano pure.”

aniello r., milano Commentatore certificato 31.08.18 22:07| 
 |
Rispondi al commento

“Questa società italiana appare putrefatta e moralmente fiacca. Tutta, non soltanto il governo e il sottogoverno: tra chi sta dentro il palazzo e chi sta fuori c'è una corrispondenza. La corruzione dei politici e dei loro manager è una costante della vita politica italiana e forse non soltanto italiana: nasce soprattutto dal bisogno di procurarsi l'enorme quantità di soldi che i partiti e le loro correnti divorano, coinvolge tutti o quasi, creando una ragnatela di reciproci ricatti.”
NORBERTO BOBBIO

aniello r., milano Commentatore certificato 31.08.18 22:03| 
 |
Rispondi al commento

i ricchi-ladri...dicono che i soldi non fanno la felicita’… restituiteli.

aniello r., milano Commentatore certificato 31.08.18 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Insomma come era prevedibile la revoca di concessioni non è così automatica. Del resto è come se un dipendente statale, un bidello, con il cambio di governo venisse licenziato.

Psichiatria. 1 31.08.18 21:39| 
 |
Rispondi al commento

“Sono tutti ladri, Meglio che vadano avanti restituendo allo stato un po’ di refurtiva.”
Indro Montanelli.....il profetico

aniello r., milano Commentatore certificato 31.08.18 21:34| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGA (SE NON STAI ATTENTO) TI FREGA...

aniello r., milano Commentatore certificato 31.08.18 21:30| 
 |
Rispondi al commento

La lettera per salvare Autostrade.

Giornali e TV hanno dato grande risalto ad una lettera trovata dalla GdF nel Ministero delle Infrastrutture, inviata da Autostrade.

Dicono che la lettera sollecita il Ministero a dare l'autorizzazione ad intervenire sul ponte di Genova bisognoso di interventi. Lasciando intendere che Autostrade non ha fatto gli interventi necessari a causa dei ritardi del Ministero nel rispondere.
Ma pensare di chiuderlo al traffico, niente?

Sarebbe come se io avessi una casa in affitto dal Ministero, mi accorgessi che il tetto mi sta crollando in testa e pensassi: se mi crolla in testa saranno cazzi del Ministero.

Domanda: si può avere dei Media più stupidi di così?

giorgio peruffo Commentatore certificato 31.08.18 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si Chiede alla PROTEZIONE CIVILE di rimuovere le scritte - autostrade SpA
dai propri AUTOMEZZI. risparmiateci la sottile oscenità

Mauro Magni 31.08.18 21:26| 
 |
Rispondi al commento

I responsabili di autostrade SpA e loro collegati e subappaltati vari

-- NON DEVONO TOCCARE UNA PIETRA -- di macerie
Della strage di GENOVA
per non inquinare le prove
Per non insozzare la memoria dei morti
per non ammorbare l'aria....stiano ben lontani

Mauro Magni 31.08.18 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Altri soggetti indecenti sono i giornalisti che fanno da grancassa a questi "prinditori" senza fare alcuna considerazione in favore delle vittime.

Una sola domanda sui contratti, ma quelle clausole, a mio parere vessatorie, secondo voi c'è un solo cittadino che le avrebbe firmate? Eppure ci sono altri politici come Zaia, Toti, Salvini, fanno la fila per prendere il posto di Berlusconi, Dalema, Prodi, ecc.. per il bene di.........

Che schifo.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 31.08.18 21:15| 
 |
Rispondi al commento

REMEMBER 15.03.12 14:47

Chi entra ed esce da una banca, mantiene intatta la sua dignità soltanto se entra per ottenere un servizio, oppure per chiedere denaro, ma travisato da una calzamaglia sul viso e un'arma in pugno. Per qualsiasi altro motivo si entri in banca, quando si esce si ha perduto una parte della propria dignità.

TUTTO CIO’ PREMESSO

Privatizza..., nazionalizza..., privatizza..., nazionalizza, è l'antico gioco per privatizzare il tesoretto e poi nazionalizzare il disastro, sintetizzato nel "PRIVATIZZARE I GUADAGNI e NAZIONALIZZARE LE PERDITE".
NAZIONALIZZARE LE BANCHE; GIUSTO! Prima però,
ognuno paghi ciò che gli spetta! Hanno ottenuto 900 miliardi all'1% e con questi hanno comperato titoli di stato con rendimenti del 5/6%, venendo meno alla loro funzione di banche?
ALLORA SI PROCEDA NEL SEGUENTE MODO:
1) VENGANO CONSOLIDATI TUTTI I TITOLI DI STATO PER 15 ANNI AL TASSO DELL'1% (lo stesso che le banche hanno ottenuto dalla BCE, quindi tasso equo)
2) VENGANO ESAMINATI I BILANCI DELL'ULTIMO TRIENNIO DELLE BANCHE PER VALUTARE EVENTUALI "scheletri nell'armadio"

---------------- SOLO DOPO ------------
3) VENGANO NAZIONALIZZATE LE BANCHE AL VALORE DI BORSA, PER QUELLE QUOTATE E DI BILANCIO PER QUELLE NON QUOTATE.
4) LE AZIONI E LE QUOTE SIANO PAGATE CON TITOLI DI STATO A 15 ANNI AL TASSO DELL'1%
------------ NON DEVE ESSERE UN ESPROPRIO-----
SOLO COSI' SI SARA' NAZIONALIZZATO PAGANDO IL GIUSTO, OVVERO LO STESSO INTERESSE CHE LE BANCHE HANNO PAGATO I MILIARDI DELLA BCE, OVVERO I NOSTRI SOLDI!
Chi avesse altri suggerimenti in merito, è pregato di aggiungerli al commento, facendo suo.

Max Stirner 15.03.12 14:47

Ciò che vale per le banche, vale per qualsiasi bene degli italiani

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.08.18 21:10| 
 |
Rispondi al commento

ora ci manca proprio che veltroni torni in campo per risollevare le sorti del pd.....
per una nuova sinistra ci vuole quello che l'ha distrutta!
comlimenti!

daniele p., cortona Commentatore certificato 31.08.18 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo. Forza!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 31.08.18 20:49| 
 |
Rispondi al commento

OT
mi manca "quanto mancaaaaaaaaaaaaa"!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 31.08.18 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Se vogliamo cambiare veramente occorre mettere mano all'editoria e alla TV...altrimenti vivremo sempre in un regime dittatoriale.
Quando cominciamo?
E' inutile cercare di fare il cambiamento se i media remano contro!
Noi costruiamo e loro per gli Italioti ...distruggono!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 31.08.18 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questi sciacalli gli dovete contare anche i peli del c....o. Sono semplicemente stomachevoli.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 31.08.18 20:39| 
 |
Rispondi al commento

W il governo del cambiamento. W il M5S

scipione SCAPATI, CERVIGNANO DEL FRIULI Commentatore certificato 31.08.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Boicottiamo gli autogrill, fermiamoci solo per andare ai servizi ed il pieno fatelo fuori dall'autostrada, ci sono parecchi distributori appena fuori dai caselli, basta uscire fare il pieno e rientrare per risparmiare come minimo 10euro, sono anni che faccio così ed è incredibile il risparmio.


Non riesco a capire!
io sono perfettamente d'accordo con il movimento 5 stelle ,
ma oggi Zaia e Salvini hanno fatto l'esatto opposto di quello sostenuto fin quì
--------------------------------------------------
Fateci sapere la VERA linea di TUTTO il governo..
Ad oggi con più ombre che luci-

Per i veneti la Pedemontana sarà due volte più costosa di qualsiasi autostrada italiana perché a fronte di un costo per il costruttore di 2,5 miliardi, noi cittadini gliela pagheremo 12,1 miliardi di euro. È tutto nero su bianco, garantito da un bel contrattino che dà in concessione la Pedemontana a Sis per 39 anni. Un contratto che piazza sul capo del socio pubblico, ovvero la Regione – ovvero i veneti, fino a prova contraria – tutti i rischi d’impresa che invece dovrebbe accollarsi il socio privato. Lo dice anche la Corte dei Conti! Cosa vuol dire tutto questo? Vuol dire che Zaia sta facendo a Sis un favore addirittura doppio rispetto a quello che il Pd ha fatto ai Benetton con i contratti sulle autostrade. Il Ministero delle infrastrutture è già stato avvertito e io farò di tutto perché questo scempio sia fermato una volta per tutte

-AMEN-

Solofranco 31.08.18 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Negare l'evidenza per sfuggire alle responsabilità e sperare in un processo pieno di cavilli e perizie inaspettate. Il governo deve dare un segnale politico di discontinuità. Credo che le quarantatré vittime innocenti del crollo di Genova, (morti NON accidentali) segnino uno spartiacque tra aspettative di legalità della popolazione e impunità di classe sociale. Le responsabilità ci sono tutte, prova macabra, 43 morti ammazzati dall'avarizia conclamata.
La medicina dovrebbe inserire l'avarizia conclamata nel prontuario medico, come patologia grave causata da alterazioni sensoriali e funzionali che compromettono la salute del soggetto e della società in cui vive.

Danyda bologna Commentatore certificato 31.08.18 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Dimezzate i pedaggi!!!é il minimo!!!!poi nazionalizzate!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 31.08.18 20:20| 
 |
Rispondi al commento

dopo i dati economici positivi di oggi ero curioso di vedere cosa avrebbero detto le TV che dal 4 marzo prevedono pestilenze e cavalette . Mentana conferma di essere un verme !! Un bugiardo , un venduto ! acoltato adesso con le mie orecchie ,Tv spenta subito per il disgusto . Nonostante i dati economici di oggi siano tutti superiori alle attese :
I dati economici di oggi sono tutti positivi , migliori delle previsioni .
PIL 1,2 previsioni erano per 1,1
IPC 1,7 previsioni 1,4
Tasso mensile disoccupazione 10,4 previsioni 10,8
Ma è riuscito a dire che va tutto male che sono aumentati gli inattivi ,quelli che prima di marzo mai nominava , pur di non dire che la disoccupazione è in calo , che il PIL è uno dei più bassi in europa pur di non dire che è in aumento su base annuale . E veramente una merda , un povero squallido lacchè al servizio del mariuolo cairo suo padrone . Non guardate queste Tv spazzatura ,fatele fallire , a raccontare falsità , non se ne salva nessuna , tutte in mano a corrotti e mafiosi , tutte contro il M5S per paura di perdere il magna magna .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 31.08.18 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno (ad esempio Toti) cpntinua a spingere e ad assolvere atlantia e aspi. Sarebbe il caso di mettere un commissario di governo VERAMENTE di governo e mettere a tacere chi lavora contro ogni miglioramento.

giuseppe abruzzese Commentatore certificato 31.08.18 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta farci prendere in giro...ma chi ci crede al caso ..per me lo hanno tirato giù guardate i filmati...e poi perché sono spariti quelli ufficiali? poi le penali sto c...o...sono soldi nostri loro non hanno investito nulla, sarebbero capaci tutti....altro che imprenditori...LADRI

Alessandro A., Torino Commentatore certificato 31.08.18 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Per me lo hanno tirato giù...guardate i filmati e fate uscire gli altri...e poi le penali so cazzo....sono soldi nostri e loro continuerebbero a guadagnare senza investimenti...sarebbero capaci tutti....

Alessandro A., Torino Commentatore certificato 31.08.18 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Scusate. Intervento un po' fuori tema ma eloquente. L altra sera alla festa dell' unità di Torino c erano 30 persone a sentire Chiamparino...per fortuna la gente sta aprendo gli occhi e non crede più a questi signori...

Roberto 31.08.18 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Per cercare di gettare fumo sulle cause del crollo del ponte di Genova ogni tanto esce qualche congettura che farebbe ridere se dietro non ci fossero 43 vittime innocenti. Dopo l'ipotesi delle bombole esplose per un fulmine, ora la carica esplosiva ipotizzata addirittura da un ingegnere ex dipendente Autostrade giudicata ridicola da chi indaga. Quanto clamore e pieta' per il presunto sequestro dei migranti sulla Diciotti. E per le 43 vittime del ponte? Come dimenticati.

Luciano C 31.08.18 19:14| 
 |
Rispondi al commento

DIRE CHE HANNO SUPERATO OGNI LIMITE È POCO ...IO DIREI CHE TOGLIERE LA CONCESSIONI E DARLE IN MANO ALLO STATO SIA L’UNICA VIA PERCORRIBILE PERCHÉ SOLO SE NON CI SARANNO INTERESSI PRIVATI I LAVORI SI FARANNO NEL MODO E CON I TEMPI GIUSTI .

Franco Spedicato 31.08.18 19:13| 
 |
Rispondi al commento

vabbè vogliamo darlo subito un segnale...dimezate il pedaggio autostradale ...SUBITO

sergio procopio, musso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 31.08.18 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo una grande manifestazione contro i PRENDITORI di questo paese

osvaldo g., vigevano Commentatore certificato 31.08.18 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che quel ponte -nato male e che in più aveva visto decuplicare il traffico- sia crollato per colpa di Autostrade è falso sino a prova contraria.
Indecente è accusare chicchessia senza uno straccio di prova: i Benetton li detesto ma non per questo devo prendere pretesto dal ponte per attaccarli e aizzare la "gggente".

La manutenzione non poteva correggere qualcosa di strutturale, in ogni caso quelli l'hanno fatta e lo possono dimostrare. Se amate linciare accomodatevi anzi .. lo state già facendo. Non mi lego a questa schiera.

bruno leonardi 31.08.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti questi concessionari pubblici ed anche chi ha licenze pubbliche e tutti i ladroni di stato corrotti mafiosi ed evasori fiscali devono restituire subito tutto il malloppo rubato von gli interessi e poi vanno buttati in galera per tutta la vita!!!
Solo cosi possiamo salvare l'Italia e gli italiani!!!
Grazie e cordiali saluti.
Rinaldin

franco rina Commentatore certificato 31.08.18 18:47| 
 |
Rispondi al commento

L'atteggiamento dei Benetton farebbe ridere se non ci fosse che da piangere ! La smaccata menzogna che hanno portato a discolpa li inchioda alle loro pesanti responsabilità . Se avessero fatto quello che andava fatto il ponte starebbe ancora in piedi o sarebbe stato demolito in sicurezza , gli avvertimenti ci sono stati e pure tanti e se ne sono fregati ! Sentendosi semidei pensavano di essere intoccabili , preoccuparsi per un ponte , e perchè mai ?

vincenzo di giorgio 31.08.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna dare tregua a questa genia di sfruttatori e politici. La viaria deve essere gestita dallo stato.

undefined 31.08.18 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Autogrill SpA: una fetta di pizza margherita pari ad 1/4 dell'intera pizza, costo €. 3,60 che moltiplicato 4 fa €. 14,40. Praticamente circa 10 euro in più di una margherita intera consumata in pizzeria. La prossima volta con € 3,60 comprerò un SANO panino prima di entrare in autostrada, alla faccia dei Benetton. Questi tra poco ci faranno pagare anche l'aria che respiriamo in autostrada.

Daniele Rosina 31.08.18 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Giustissimo !! E i cittadini apprezzerebbero molto se dopo essere stati rapinati per anni da questi "prenditori", una volta revocata la concessione facessimo come in Germania: pagano solo gli autocarri e i TIR, anche per cominciare a riequilibrare il traffico merci a favore di ferrovia e autostrade del mare, lasciando le autostrade più libere per il traffico automobilistico e turistico, diminuendo così gli incidenti che vedono protagonisti o almeno coinvolti i "bisonti della strada". Le auto degli italiani e dei turisti percorrono le autostrade gratis !!!!!

Rinaldo A., Roma Commentatore certificato 31.08.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Si, chiaro. Ora però cercate di finirla con continui, martellanti messaggi e spot. Dovete fare le leggi! Siete stati votati per questo. Fate! Parlate meno, postate meno, cinguettate meno, bisticciate meno! Agite! Altrimenti sarete causa di una indicibile delusione, perché la gente é tornata a svegliarsi un minimo, sentendo di avere di nuovo una voce, ma se non vi sbrigate, rimarrete solo delle "fate". E poi serve un canale TV per informare, cacchio, bisogna seguire il governo su internet, ma basta!!!
Fabio Arnesano


un ponte se fatto bene (abbiamo ponti costruiti 2000 annu fa che sono in piedi) non puo' mai cadere in particolare se fatto per ragioni pubbliche!non si puo' pensare di fare stare in piedi un ponte con la manutenzione: ovvero se non si fa manutenzione il ponte cade!

giampaolo gottardo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 31.08.18 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardate io solitamente sono pacata ed educata ma dico io ma cosa caxxo si aspetta a indagarli?
ma a metterne un paio in carcere preventivamente?

cosa serve ? un italiano che li denunci? se è così ci vado io in caserma dai carabiniere

Vi prego se qualsiasi del governo M5S legge fatecelo sapere non è ammissibile è una vergogna che non siano nemmeno indagati
Io li metterei in carcere preventivo perchè non si sa mai visti i poteri e le conoscenze che hanno che esiliino..

Dani Cap 31.08.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Toninelli ! Il 28 marzo 2018 è pervenuta al ministero che di cui lei si occupa una lettera di Autostrade per l'Italia in cui si segnalava l'assoluta urgenza dell'approvazione del progetto di manutenzione del Punte Morandi.
Non so se quella comunicazione sia pervenuta anche alla sua attenzione, caro Ministro.
A quella del suo predecessore Del Rio sicuramente si; e non ha fatto niente
A far pulizia del precedente governo ci hanno pensato gli elettori il 4 marzo.
A far giustizia di quei morti ci penserà la magistratura.
A far pulizia di funzionari e dipendenti, collusi o incapaci, del suo ministero dovrebbe pensarci lei.
Solo dopo si può cominciare a pensare alle responsabilità di Autostrade per l'Italia.

Enrico Pascolo 31.08.18 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'aumento del pegaggio per costruire la gronda dove è depositato?
A chi appartiene? quali garanzie abbiamo che venga utilizzato per la costruzione? non sarebbe opportuno, a tutela dei danni provocati con la caduta del ponte, sequestrare tutti i capitali delle varie ditte coinvolte compresi gli amministratori responsabili?

fiorangelo forno Commentatore certificato 31.08.18 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Grande rispetto per le vittime, fate uscire i nomi dei colpevoli, che si fatta giustizia.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 31.08.18 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Correggete il testo, si riporta il discorso di qualcuno, ma non si scrive il suo nome.

newmail ***** Commentatore certificato 31.08.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti accaniti a chiedere di realizzare il progetto della Gronda.
Il motivo potrebbe essere che qualcuno ha già anticipato dei soldi per questo progetto, come qualcuno ha scritto.
Chi li ha presi questi soldi?

newmail ***** Commentatore certificato 31.08.18 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuna pietà.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.08.18 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Andatelo a dire a Giorgetti, a Salvini, a Zaia, a Toti, a tutta la marmaglia leghista che ha preso i soldi dai Benetton e che un giorno sì e l'altro pure esprime dubbi sulla nazionalizzazione e vorrebbe che Autostrade per l'Italia rifacesse il ponte. Vergogna!
Ceterum censeo Legam delendam esse.

Massimo Fabrizio Maria Bianchi 31.08.18 17:00| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI PER LA NAZIONALIZZAZIONE......se serve SI PROCEDA CON UN REFERENDUM il POPOLO ITALIANO E' DALLA PARTE DELLE VITTIME ognuno di noi I NOSTRI FIGLI POTEVANO ESSERE SU QUEL PONTE IL 14 AGOSTO NON DIMENTICHIAMOLO MAI!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 31.08.18 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Ad Autostrade non farei portare via neanche un briciolo delle macerie del ponte Morandi. Dovrebbero sparire anche da certe trasmissioni radio con cui si collegano per gli aggiornamenti sul traffico...BASTA! Intervengano solo tramite il c/c per bonificare tutti gli anni di mangeria fatta sulla pelle degli Italiani. Svolta definitiva!

Carol 31.08.18 16:52| 
 |
Rispondi al commento

post firmato MOVIMENTO 5 STELLE ?
ma chi è che scrive ha un nome e cognome ? per favore mettiamolo.

Mauro Magni 31.08.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Benetton hanno messo in moto la loro abnorme macchina difensiva e pian pianino vedremo che il principale colpevole sarà l'ultimo arrivato, il nostro Toninelli. E i giornalai tutti a dire che sì è vero, è tutta colpa di Toninelli, come di Grillo che non ha voluto la gronda e di Di Maio che vuole nazionalizzare le autostrade. Come diceva Beppe ci vorranno decenni e decenni di buon governo per smantellare questo enorme cumulo di m. che è diventato lo stato italiano.

cristina cassetti 31.08.18 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori