Il Blog delle Stelle
Tira una brutta aria per corrotti e corruttori

Tira una brutta aria per corrotti e corruttori

Author di Danilo Toninelli
ore 15:24
Dona
  • 45

di Danilo Toninelli

Un governo del MoVimento 5 Stelle non abbasserà mai la guardia rispetto alla legalità e alla lotta contro la corruzione negli appalti. Certe ricostruzioni pseudo-giornalistiche sono totalmente campate in aria.

Stiamo lavorando fin dal primo giorno del nostro mandato in piena sintonia con Anac, come indirettamente confermano anche le parole di oggi del presidente Cantone, per rendere più rapidi gli affidamenti con norme più chiare e semplici. E’ risaputo, infatti, che la corruzione e il malaffare si annidano facilmente proprio nella complessità e nell'opacità. Dunque, snellire le procedure non è in contraddizione con la difesa della legalità, tutt'altro.

Non c’è alcun ritorno ai principi della Legge Obiettivo. Il tavolo di lavoro vede un coinvolgimento attivo e qualificato dell’Anticorruzione che sta fornendo un contributo prezioso allo scopo di rilanciare quegli investimenti infrastrutturali che possono davvero far ripartire l’economia del Paese.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Lug 2018, 15:24 | Scrivi | Commenti (45) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 45


Tags: corruzione, m5s, ministro, toninelli

Commenti

 

La corruzione a tutti i livelli è un male che va estirpato. Serve assolutamente l'istituzione dell'agente provocatore. Solo cosi, e con pene amministrative e penali adeguate si puo affrontare il problema

luigi d., Vimercate Commentatore certificato 13.07.18 09:39| 
 |
Rispondi al commento

CANCELLATE L'AFFIDAMENTO DIRETTO - CANCELLATELO
CANCELLATELO - CANCELLATELO, E NON MOLLATE MAI

ut atletico 13.07.18 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena ascoltato la diretta dal parlamento della seduta di questiontime e voglio ringraziarla ministro per le risposte che ha dato sulla questione della tav: è un dovere un'attenta valutazione dei costi/benefici per i cittadini italiani e non per i poteri di chissà quale colore... ma soprattutto ministro considerate e valutate attentamente la ristrutturazione e il potenziamento della rete ferroviaria utilizzata dai pendolari... Non perché siamo "semplici cittadini" dobbiamo essere trattati come bestie!
conosciamo tutti i disagi dei pendolari...
grazie per tutto il vostro lavoro e continuate a stare, sempre, vicino agli italiani (di qualsiasi colore siano... ma italiani)
AVANTI TUTTA!!!!

marina 12.07.18 15:58| 
 |
Rispondi al commento

LA DIFFERENZA TRA CREDERE E COMPRENDERE sul tema migranti e clandestini.

Migranti, Furio Colombo presenta il libro “Clandestino”: “Due terzi degli italiani credono a bugie su invasione e sicurezza”

E' paradossale ma: io, gli italiani e la magistratura, casomai crediamo a Buzzi e, il sottoscritto da padovano, a quello che succede nella gestione dei campi profughi/clandestini di Bagnoli, provincia di Padova, e di Cona, provincia di Venezia.
Tutto il resto è miopia e voglia di denaro sulla pelle dei disperati, a partire da moltissimi gestori del fenomeno, a finire con quei signori che pensano che l'immigrato debba arrivare per pagargli la pensione, magari mentre qualche migrante occupato trova un lavoro di usura e mal pagato.
Altra nota: la teoria che i clandestini stiano pagando le pensioni è una dichiarazione torbida priva di qualsiasi fondato riscontro, viceversa è certo che per ciascun ospite dei campi in cui sono ammassati le società di gestione si facciano pagare 35 euro al giorno: un valore che costa allo Stato Italiano, abbandonato anche dalla UE, svariati miliardi l'anno.
E’ mia ferma convinzione quindi che l'articolo del sig.re Furio Colombo sia ingannevole perché nei fatti, per il fenomeno, si spende denaro pubblico mantenendo di fatto povero il migrante, e di contro si produce mero arricchimento (da non confondere con ricchezza economica) fine a se stesso per i gestori dei campi di ammassamento.

Chi si occupa di economia attiva può capire, chi invece vive in quella dell'indotto passivo può solamente diffondere pure illazioni, e magari vendere qualche libro ai curiosi del titolo.

friso r. Commentatore certificato 12.07.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, 'grazie' al signor toninelli,
in disaccordo con gli ordini del governo,
è attraccata una nave carica di delinquenti che andrà a gravare sulle nostre tasche.
toninelli... ma vattene al pd!!!

Anna M. 11.07.18 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Probabilmente Toninelli non leggerà questo post e magari non interesserà nessuno.
Vorrei chiedere: non si può evitare, in un appalto pubblico di ricevere offerte da Aziende che subapaltino il lavoro ad altri?
È ovvio che più Aziende insieme fanno lievitare le offerte in maniera macroscopica.
Possibile che non esistano Aziende capaci di svolgere autonomamente e in maniera esaustiva l'oggetto di un appalto ?
Quante volte la ditta in subappalto è fallita bloccando giudizialmente i cantieri?
All'estero come fanno?

Edmondo Alberto Russo, Latina Commentatore certificato 11.07.18 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi permette di suggerire una mia impressione di esperienza di vita .

Nel momento che una figura pubblica è accertato che ha commesso dei reati gli si deve fare pagare il reato e contemporaneamente lo si retrocede senza mai fare piu carriera in una pubblica amministrazione inoltre deve portare il mal tolto indietro e chiedergli quanti soldi ha guadagnato negli ultimi 5 ANNI PER CONOSCERE O CORRISPONDE IL SUO TENORE DI VITA

undefined 11.07.18 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Toninelli, perchè noi dobbiamo pagare un Km di autostrada 4-5 volte di più di quando li paga la Germania e la Francia?

Annunziato MANFREDI 11.07.18 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Chi corrompe e chi si fa corrompere, deve sapere che da oggi non converrà più...perché le pene dovranno essere severissime, carcere duro per decenni e confisca dei patrimoni a loro riconducibili!

Vincenzo Giancristofaro Commentatore certificato 11.07.18 12:05| 
 |
Rispondi al commento

La chiamano "mafia" ma mi sembra più opportuno definirla soggezione del singolo individuo normale con "successivo seguire" il comportamento trasgressivo nelle piccole azioni quotidiane" cioè mancanza di etica della singola persona normale anche per le piccole azioni quotidiane. Questo crea un'atmosfera di tacita complicità che i malavitosi utilizzano per le loro piccole o più grandi azioni di sfruttamento. agosur37

Agostino Surico, Milano Commentatore certificato 11.07.18 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Pene concrete a chi corrompe e sperpera soldi pubblici e pene concrete ai corruttori, solo così si cambia la mentalità delle persone. Altro che depenalizzare i reati finanziari come fatto dal Berlusca in primis. Intervenire quanto prima sulla giustizia. Come elettore 5Stelle dico buon lavoro Ministro Bonafede, il suo sarà veramente un lavoro sfiancante ma i cittadini sono con voi... vogliamo il rinnovamento, vogliamo legalità, vogliamo rispetto dallo Stato ⭐⭐⭐⭐⭐

Adriano V. Savona 11.07.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Il cancro della corruzione si può estirpare solo con una pena secca di 30 anni e confisca dei beni posseduti.

Giuseppe Totaro 11.07.18 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Lotta durissima alla corruzione, che è il cancro principale di questo paese. Buon lavoro a questo governo

Freeman 11.07.18 09:22| 
 |
Rispondi al commento

IL POTERE DIFENDE LO STATUS QUO PERCIO' SERVE UN SCHIERAMENTO IN DIFESA DEL GOVERNO CONTE

Per la prima volta in Italia nasce un governo anti establishment, è stato una sorpresa per tutti sopratutto per i privilegiati, i chirografari, quelli che trovano tutte le porte aperte, insomma i dominanti che delegittimano come populista tutto ciò che li contrasti.

Chi ha voluto il vero cambiamento in Italia ha trovato sempre un muro difronte e nella storia della repubblica troviamo molti grandi uomini che hanno sacrificato la loro vita al servizio del paese, dai magistrati uccisi agli imprenditori e disoccupati suicidati.

La questione oggi per il governo giallo-verde è rispettare il contratto del governo ed ottenere quanto prima i risultati.

DIFENDERE L'OPERATO DEL GOVERNO M5S - LEGA SIGNIFICA DIFENDERE LA SOVRANITÀ NAZIONALE, PER QUESTO E' UN DOVERE DI TUTTI

Shir akbari 11.07.18 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Per fare un passo importante per combattere la corruzione occorre obbligare le imprese aggiudicatarie dei lavori pubblici, così come è previsto adesso, a istituire per ogni appalto aggiudicato un conto corrente DEDICATO, ma che sia ESCLUSIVO, ripeto, OBBLIGATORIAMENTE ESCLUSIVO, dove accreditare i soldi pubblici dell'Amministrazione appaltante, fatturati a SAL, e addebitare tutti i costi relativi all'operazione. Ovviamente tutto con BONIFICO bancario. Occorre ELIMINARE la possibilità, come accade attualmente, che il conto DEDICATO possa essere influenzato da pagamenti non attinenti l'appalto e che quindi si possa creare quella CONFUSIONE nemica di controlli semplici e veloci.

Salvatore Ammirante 11.07.18 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Come vi avevo già detto con la lega non riusciremo a fare nulla.
Il contratto è stato un suicidio politico e probabilmente solo per far accomodare su una poltrona Gigino e qualche suo amico.
L'unica speranza era andare al voto o opposizione ed aspettare gli eventi.

Ottavio B., Palermo Commentatore certificato 11.07.18 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuo a leggere buoni propositi, ma la gente vuole dei fatti.
E' giunta l'ora di parlare di meno e di trasformare le intenzioni in leggi dello stato.
Passando ad altro argomento, capisco che le esternazioni continue di Salvini possano creare imbarazzo, ma fate attenzione ad essere morbidi con l'immigrazione.
Lui continua ad aumentare il consenso mentre il M5S sembra al palo.

mzee.carlo 11.07.18 07:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo danilo!!! Via la corruzione!!!

Cristina andriani 10.07.18 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Cantone è un uomo di Renzi, cade sempre dal pero, non sa mai nulla. Solo quando si muove il M5S ha un sussulto fine a se stesso, ma di azioni concrete, nulla. Da sostituire assolutamente.

Luca Nicoletti 10.07.18 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Forza Danilo, sei splendido.

https://infosannio.wordpress.com/2018/07/09/la-violenza-di-saviano/

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.07.18 21:13| 
 |
Rispondi al commento

....non mollate è la volta buona per cambiare le cose.

Alberto Ventura, Vezza d’Oglio - Brescia Commentatore certificato 10.07.18 20:44| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo toccato il fondo,basta corruzione. tenete alta la guardia, e sconfiggiamo uh male brutto x le società.innalziamo le pene cchi sbaglia fuori dal pubblico,punto

Donato V., Paderno d'Adda Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.07.18 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Il governo deve intervenire per cancellare una volta per tutte il finanziamento pubblico ai giornali, basta con questo fango e bugie quotidiane pagate con le mie tasse. Per la corruzione non bisogna avere pietà. Dovete rovinargli l'esistenza.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 10.07.18 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Bravo tonelli....ma la lega no può stare con voi


Benissimo, comincia a fuoriuscire allo scoperto il marcio della corruzione, bene cosi qst vighiacchi devono andare via dal governo, stanno rovinando un paese.

Francesco Corrao 10.07.18 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Finché i vomitevoli giornalai manterranno questa linea,oltre a farci il sangue amaro, ci permettono però di avere un idea chiara su qualsiasi situazione. Infatti,solitamente la verità sta sempre all'opposto. Il problema piuttosto,sarà quando cominceranno a scrivere positivamente del movimento.

Markingegno 10.07.18 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Proprio così Danilo! La corruzione va sempre combattuta perché è un fenomeno difficile da sconfiggere; esso si nutre dei vizi e delle debolezze delle persone, quindi mai abbassare la guardia!👍

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 10.07.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Certe "REDAZIONI" = "LAVANDERIE"

Pier Franco Gnesotto, Roma Commentatore certificato 10.07.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Date credito rispondendo ad un giornalismo che fino ad ieri l'altro era di un asservimento quasi totale. Dubito che in questo breve periodo si sono rifatti una verginita'.

Roberto Maccione Commentatore certificato 10.07.18 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io domani timbro il cartellino e me ne vado a girare un nuovo format penso che il mio datore di lavoro sarà contento..........

Giorgio 10.07.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento

l'articolo di stamane su Repubblica merita una querela. E' ora di rispondere con le querele al fango quotidiano!

Enrico Rufini, Corciano Commentatore certificato 10.07.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che qualcuno abbia visto il 'cantone' questa mattina su SKY...nessun commento da fare...mah!?

rolando c. Commentatore certificato 10.07.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Danilo

scipione SCAPATI, CERVIGNANO DEL FRIULI Commentatore certificato 10.07.18 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera
A riguardo del lido di Ostia cosa si sta facendo?Si abbatterà il muro che non lascia vedere il mare?Si abbatteranno le costruzioni abusive in cemento armato?Il governo potrebbe aiutare Virginia?

Antonino MIngari, hunedoara Commentatore certificato 10.07.18 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è cosa peggiore, come fosse una bestemmia
per un fervente cattolico, che per un corruttore
un governo di gente perbene....

Giuseppe Buro, San Prisco Commentatore certificato 10.07.18 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Se volete proprio far pulizzia, ne avete allora da fare. Ho capito io il contratto ma quelli della Lega.....mmmmhhh.

Dante belingheri 10.07.18 17:13| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori