Il Blog delle Stelle
Ospedale del Mare, subito un'ispezione sulla chiusura per il party del primario

Ospedale del Mare, subito un'ispezione sulla chiusura per il party del primario

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 09:55
Dona
  • 47

di Giulia Grillo, Ministro della Salute

Oggi andrò di persona all'Ospedale del Mare a Napoli. Quando ho letto che un intero reparto era stato chiuso per permettere al personale di partecipare al party organizzato dal nuovo primario, per un attimo ho pensato che si trattasse di una fake news. Ho deciso quindi di inviare immediatamente i Nas e di attivare anche le ispezioni del Ministero tramite la direzione generale della programmazione.

Vogliamo andare rapidamente in fondo a questa vicenda, come a tutti i casi che tolgono diritti e assistenza ai cittadini. Solo in questo modo restituiremo il prestigio che merita al Nostro Servizio Sanitario Nazionale e potremo difenderlo da chi ne mina la credibilità.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Lug 2018, 09:55 | Scrivi | Commenti (47) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 47


Tags: giulia grillo, m5s, ministro, napoli, ospedale del mare, primario, salute, sanità

Commenti

 

Incredibile... commettono le peggiori malversazioni senza neppure prendere coscienza di quello che fanno, tanto sono arroganti e conniventi con la corruzione. Questi non riconoscono né i cittadini, né lo Stato, ma difronte l'investitura di sapersi ufficiali si credono: onnipotenti, indispensabili e protetti nelle angherie.

BELLA GENTE E BELL'ESEMPIO CHE DANNO AI PIU' GIOVANI. Fuori dalla sanità Pubblica.

friso r. Commentatore certificato 11.07.18 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Senza troppi giri di Parole.
Aspettiamo esito della task force che ci faccia capire come hanno fatto questi MAGHI a trovare l'escamotage per chiudere un intero reparto di un'Ospedale Pubblico , come se fosse una qualsiasi Salumeria o una Frutteria.....

Poi dopo passiamo al vaglio il nobile lavoro dei controllori che sicuramente erano afacendati a controllare che tutto fosse coperto a dovere, proprio per evitare occhi indiscreti......
Altrimenti non si capisce cosa altro devono controllare ....

Fine della satira.

Dopo i riscontri del caso, procederei con trasferimento coatto presso altra struttura di tutta la struttura ospedaliera coinvolta, con relativa decadenza , per incapacità manifesta, acclarata, di tutti i Manager e Dirigenti ASL, così da chiudere qualsiasi rapporto di lavoro di questi professionisti con la PA su intero terriorio Nazionale ( vedi Basilicata )

AL contempo la magistratura prosegue nel proprio lavoro ,indagando per interruzione di pubblico servizio gli illustri professionisti.

Ricordiamoci che il caso è venuto a galla, tramite un intervento di un consigliere estraneo alla struttura ospedaliera e alla stessa ASL di Pertinenza. Alla faccia di tutte le strutture di controllo preposte .....Noi cittadini Campani paghiamo con un salasso economico il disavanzo sanitario, nella fattispecie il Nuovo Ospedale del Mare , che dovrebbe essere il fiore all'occhiello del Piano Regionale , ci è costato un occhio della testa, è il caso , di liberarci da subito da incompetenti , parassiti , lacchè.

Per il governatore Campano, De Luca, Commissario alla SANITA' con poteri speciali , quanto accaduto è una campana a morto , sua la scelta delle persone,che avrebbero dovuto rivoluzionare la Sanità Campana.

Il risultato dopo tanti anni è il nulla, ognuno fa quello che vuole , è la cultura è sempre la stessa , sono il Primario , il Dirigente , o l'Infermiere , questo Ospedale , questa ASL , è la mia bottega e comando io , dove come e quando voglio.

Renato Russo, Napoli Commentatore certificato 11.07.18 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissima Giulia Grillo libera il popolo dello sport l'obbligo della visita medica "VEDI LA SVIZZERA AD ESEMPIO".

mario l., lodi Commentatore certificato 11.07.18 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Ai cittadini non serve la mobilitazione del Ministero per casi così eclatanti di violazione dei propri doveri professionali, nell'ambito della Pubblica Amministrazione.
Questi strombazzamenti di sdegno governativo, fanno parte della propaganda, e mi augurerei che il mio M5S non vi ricorresse. E' più nello stile della Lega (ladrona). Se davvero tu, Ministra Grillo, vuoi restituire ai cittadini il diritto all'assistenza sanitaria, come dici di voler fare, dedicati a qualcosa di più concreto e coraggioso: battiti per l'eliminazione dell'intra-moenia.
Difficile eh? Quello no, quello non si può fare. Andare a Napoli a fare la sfuriata sì, ma l'intra-moenia...ostrega...
Peccato che l'indignazione per il primario danzante non serva a niente; oltretutto è inutile, visto che per i casi di interruzione dei pubblici servizi è competente il magistrato.
Non pensiate, voi portavoce del M5S, di avere a che fare con gli elettori del PD o della Lega. Gli elettori del M5S sono consapevoli di ciò che conta, che è realmente rilevante, e di ciò che è solo fuoco d'artificio, che fa una bella luce, dopodiché resta soltanto la puzza di bruciato.
Da bravi su, cominciate a farci vedere la sostanza per favore, che in questo Paese per una visita specialistica ci vogliono sei mesi, quando va bene! Tu lo sai vero Giulia che se non si abolisce l'intra-moenia, lo scandalo delle liste di attesa infinite non si risolverà mai?

Alberto O. 11.07.18 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissima,la selezione del personale della cd.P.A. è IL problema,ad iniziare dai "candidati" per cariche elettive prima ancora dei pubblici impiegati,i Fondatori del Progetto M5S ne sono Galileiano esempio.
Sanità,Scuola e Giustizia sono i cardini più sensibili della società ed è compito della Politica prevenire migliorare e correggere ciò che oggi parrebbe surrogato dalla Magistratura.

Il pubblico "concorso" di cvi all'art.97C. va inteso,a mio modestissimo parere come massima uniforme chiarezza e pubblicità per tipologia d'impiego verso TUTTI i potenziali aventi diritto per qvel/quei posti dopodichè
saranno i migliori titoli e/o esperienze specifiche a far graduatorie.
Trovo personalmente,a puro titolo esemplificativo,semplicemente inutile far sostenere ulteriori prove tecniche a chi ha tutti i titoli tecnici per qvel mestiere,dopodichè,congruo periodo di prova laddove non previsto,con valutazione oggettiva da parte di ente terzo indipendente.
Buon lavoro e saluti dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 11.07.18 08:47| 
 |
Rispondi al commento

GRAMINACEE DA ESTIRPARE

E' sconvolgente vedere il tipo di Paese che ci hanno lasciato questi scandalosi governi. Tutta gentaglia in affari con mafiosi, massoni, lobby, e quei camici bianchi puttanieri e ladri: le razze più lerce, immorali e squallide che si possano avere in una società civile. La sanità in questi ultimi due decenni è divenuta una cloaca nel vero senso del termine: su dieci referti tre sono taroccati dove ci mangia una buona fetta di lavativi. Le cose si sanno, vedi a Padova che siamo a livelli di commissariamento, eppure una buona parte di magistratura putrefatta li protegge e li difende su qualsiasi illecito. Non stiamo parlando di funzionari generici di secondo piano, ma di taluni imbecilli che arrivano a vestire i panni del dirigente, con tanto di curriculum accademico. Vedrete ora come un branco di sbandati della corporazione proteggerà il genio del party vascolare. Eppure il fanfarone è diventato primario, quando guardandolo solo in faccia, non gli avrei affidato nemmeno un canile. Che vada all'inferno lui e la setta nella quale segretamente milita. La loro idiozia è tale che hanno uno stato di coscienza su ciò che fanno che è inferiore ad un cerebroleso: eppure diventano direttori sanitari, dirigenti, primari. Tanta galera a pane e acqua: quella sì che gli sarebbe utile per formarsi: altro che partecipare ai convegni massonici.

friso r. Commentatore certificato 11.07.18 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Bene, cara Ministra, finalmente una persona competente nel posto giusto al ministero della salute. E hanno avuto il coraggio, gli altri, quelli di prima, che non tenevano in nessun conto le competenze, ma solo gli opportunismi politici, di tacciare per incompetenti chi ora sta al governo. E, per la prima volta, la Ministra della salute si reca immediatamente sul posto per rendersi conto personalmente del grave episodio di irresponsabilità accaduto all'ospedale in questione. La musica è cambiata, ora al governo c'è il M5S e tutti noi ci sentiamo più sicuri. Grazie.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 10.07.18 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
poichè sono un medico che ha lavorato e vissuto in un ospedale universitario soltanto per 40 anni, più sei anni come studente, debbo giustificare la ministra Grillo per aver detto che la notizia le sembrava una fake news. Ora, a parte che avrei preferito che lo avesse detto in italiano visto che è un ministro della repubblica italiana, per chiunque abbia vissuto anche un solo anno in un ospedale vero risulta assolutamente impossibile pensare e credere che sia vero che si possa chiudere un reparto per una festa.
Questo episodio dà la misura non soltanto della corruzione nella sanità campana, governata dal signor De Luca, ma io non posso fare a meno di pormi domande pesanti sulla preparazione e soprattutto sullo stato di salute mentale del neo-primario festeggiante (da cui mai mi farei operare!) ma anche su quella di chi lo ha incautamente nominato primario.
Questo ultimo episodio non fa che confermarmi l'idea che ho da sempre e cioè che la Sanità italiana debba essere tolta prima possibile dalle mani, vorrei dire dalle fauci, della politica. Ministro Grillo, la prego, lo faccia. Ne guadagneremo non soltanto in qualità dei servizi ed efficienza ma anche dal punto di vista economico.
Grazie

gabriella bianchini, roma Commentatore certificato 10.07.18 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo sono importanti queste cosucce, tipo il party partenopeo.
Però bisognerebbe dedicarsi anima e corpo ad eliminare tante altri scempi nella sanità. Come questi lunghi tempi di attesa per esami che solo sette anni fa non esistevano e tanti altri scempi e sprechi. Cosa e come è potuto accadere tutto ciò durante questi ultimi anni di sapiente rottamazione fatta da evidenti incompetenti?
Basterebbe ascoltare la classe dei Dottori di Base per capire cosa è stato scardinato nel mondo della sanità.
Buon lavoro Ministro

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 10.07.18 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalo che i protocolli odontoiatrici approvati dal ministero sono fortemente inappropriati e scritti su pressione delle lobbies dei dentisti per lasciare MASSIMA DISCREZIONALITA' AL RIBASSO ALL PROCEDURE E PER AVVANTAGGUARE LE LOBBIES DEL DENTALE.
Sono pronto a sedermi ad un tavolo scientifico e dimostrarlo.
Parlo con attestazione nel settore in merito a questi argomenti e 37 anñi di esperienza.
Se il ministro vuole approfondire sono a disposizione,partendo dagli occlusori- articolatori che,per quel che il ministero dichiara,cancellano anni di studi comprovati per abbassare competenze e qualita' del lavoro individualizzato ,ai fini di abbassare il costo e rendere tutto fattibile ,cosa che e' facilmente smentibile .
Attendo chiarimenti
Stessa cosa vale per gran parte dei materiali impiegati in implantologia ove vengono comparate varie leghe di titanio,che in realta' hanno caratteristiche chimico-metallurgiche diametralmente opposte e discutibili,senza mettere al corrente il paziente,spazzando la concorrenza di qualita' a discapito della durata del lavoro e della salute del paziente.
NON SI PUO' CHIAMARE ORO UNA LEGA DENTALE CHE HA IL 30% DI ORO CONTRO IL 70% di altri metalki meno nobili,tipo L'Argento ,che e' comprovatamente tossico per il cavo orake,o il palladio,che rilascia molecole dopo 2 anni dal suo inserimento.
Oppure lo zirconio che in natura,essendo instabile si trova solo bloccato nell'uranio o in scarti militari contaminati.
Questo vale anche per gran parte dei metalli in uso nel cavo orale.
Il lavoro degli odontotecnici,per ceramica dentale,vuene venduta al dentista oramai a 90 € il che e' IMPOSSIBILE,se si pagano le tasse,perche' e' un prezzo sottocosto e ASSOLUTAMENTE INGIUSTIFICATO.
L'assicurazione alLa classe medica garantisce QUALSIASI PORCHERIA.
I protocolli sono TUTTI TRUCCATI DA CHI SVOLGE IL LAVORO e basterebbero controlli a sorpresa,con personale competente per verificare cio' che dico.
L'abusivismo e' dilagante!
Sono a disposizione.

Luca Fini 10.07.18 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Ministro, per razionalizzare i servizi e diminuire i costi bisogna accorpare ASP e Aziende Ospedaliere e fare un'unico Ente di gestione a livello provinciale. Automaticamente migliorerebbero i servizi ai cittadini e di conseguenza l'organizzazione della sanità ne guadagnerebbe tantissimo sia nel Sud che in tutta Italia.
Per cortesia prendi in considerazione questo suggerimento.
Con stima,Giovanni Suraci

giovanni suraci 10.07.18 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno ce n'è UNO!
Di scandali delle bande di mafiosi e massoni al soldo dei PD/dc-FI (e vermi al seguito) ne abbiamo pieni i co-ni-glioni!
I magistrati (gli onesti) ne scopriranno tanti! Forse molti, anche già noti, finora NON sono stati tirati fuori per ORDINI DALL'ALTO DEI CIELI? (massoneria toscana, P2, P3, caste privilegiate, ecc..)!
Vecchio WOODCOCK (henry Jhon) dove sei? Dove ti hanno ARCHIVIATO? Sarebbe ora di rimetterlo DINUOVO in MOTO per fargli sputtanare tutte le porcate di politicanti, massoni, mafiosi (e amici e parenti COLLUSI) che ancora occupano posti istituzionali IMPORTANTI?
Forse MOLTI PEZZI DA NOVANTA hanno paura di lui e delle inchieste fatte in passato ma bloccate sul nascere dai tanti "TU NON SAI CHI SONO IO" e/o "CONTO SOLO IO, VOI NON CONTATE UN CAXXO"!
Di "DELINQUENTI NATURALI" PRESCITTI dei loro crimini, molti sono liberi e ancora con tanto POTERE da PROSCRIVERE magistrati ONESTI di cui vogliono sbarazzarsene!
Presidente MATTARELLA, PDC CONTE, MINISTRI e TUTTI del governo di cambiamento:
-CAMBIATE l'ITALIA!
-FATELA RISORGERE ridandole DIGNITA' ed ONORE!
-MORALIZZATELA estirpando il marciume!
-RIDATE LA SPERANZA DEL DOMANI ai disperati!
-METTETE IN GALERA I CRIMINALI!
-ECC..ECC..ECC...............
L'importante è INIZIARE! Siamo e saremo sempre con voi, con la sicurezza che CE LA FARETE a salvare il paese ed i cittadini onesti!

giova31 10.07.18 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Io sono un medico ospedaliero e volevo evidenziare che in questo quadretto, descritto cosi bene da tutti i media, ed essendo i dirigenti di secondo livello ( ex primari )ed i capodipartimento la longa manu del direttore generale, i concorsi per queste figure professionali sono una farsa in quanto i vari curricula vengono stracciati, non valgono più nulla ed è il direttore generale che arbitrariamente nomina primario o capodipartimento chi vuole lui in base a criteri partitici. Anche da questo nasce clientelismo e corruzione. Quando nel 1991 le USL diventarono ASL con la riforma De Lorenzo la politica fu sdoganata nella Sanità pubblica. Bisogna rivedere tutta la riforma!!!

flavio59 10.07.18 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Grandissima Giulia.
Manda i N.A.S. anche in tutta la Sicilia. Ti aspettiamo. Max. W il M5S per sempre al Governo.

Massimo M., Messina Commentatore certificato 10.07.18 15:34| 
 |
Rispondi al commento

rivedere la nomina a primario e tutti quelli eletti, eliminare mele marce e fare pulizia di chi e' talmente attecchito al comando dei reparti da sentirsi un padreterno.Fai vedere con i fatti chi comanda, cara Grillo, e un po' di severita' non fa male, per instaurare un clima di serieta' e di "chi sbaglia paga." Cosi' anche i sindacati, devono smetterla di coprire le magagne ,altrimenti si pensera'"Tanto non succede nulla".Basta ci siamo rotti i coglioni, questi personaggi vanno mandati VIA;:::::SENZA MA__ E SENZA SE____Ne va' del tuo rispetto cara dott. GRILLO:

Eugenio D'Alessio 10.07.18 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Campania Felix? SÌ, ma senza quei personaggi citati... incominciare con piccoli/grandi passi e continuare nelle faccende politiche e nei ruoli di alta dirigenza clientelare e.. ovviamente si finirà trasversalmente nella organizzazioni criminali..." bio-feedback "

Anna Trotta, giffoni sei casali Commentatore certificato 10.07.18 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo ci sono molti medici indegni in questo paese, gente che ha fatto carriera grazie a certe raccomandazioni politiche, non certo per merito...

Freeman 10.07.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Non aspetti che gli accadimenti negli ospedali sia sensazionali. Faccia fare delle ISPEZIONI ANCHE DI NOTTE dove si scopriranno degli obrobri. E in special modo in GERIATRIA.

Roberto Maccione Commentatore certificato 10.07.18 13:55| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna ed un' offesa nei confronti di colleghi seri e professionali oltre che un comportamento del genere scredita gravemente la categoria. Occorrono provvedimenti esemplari e rigorosi.In Italia del cambiamento deve cambiare la anche la mentalità!

giuliano d. 10.07.18 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Brava giulia grillo!!! Indagate il polo oncologico di lecce!!!

Cristina andriani 10.07.18 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Oltre che prendere i provvedimenti necessari a carico del "Primario" sarà utile e interessante sapere come quel medico ha ottenuto la nomina a primario.

Mi permetto una considerazione: il "Primario" in questione ha dimostrato una totale stupidità, come persona, a prescindere dai doveri propri della professione medica.
Possibile che una persona tanto stupida abbia le capacità di diventare Primario? Sorgono forti dubbi.
Controllare spintarelle, raccomandazioni ed utilità varie, non sarebbe tempo sprecato.

giorgio peruffo Commentatore certificato 10.07.18 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma in Campania non c'è un Commissario Straordinario che si chiama De Luca?
Partiamo col sostituire questo personaggetto che ha sempre fatto l'arrogante, soprattutto col Movimento.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.07.18 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Cio' che avviene nella sanita' e' simile a sprofondare in una grande cloaca che ingurgita milioni di euro nostri,finendo in tasca a medici compiacenti,a fondi di investimento fraudolenti,a case farmaceutiche TUTTE senza scrupolo alcuno.
Ne parlo a ragion veduta,dato che sono un imprenditore nel settore elettromedicale,TAGLIATO FUORI perche' non disposto A UNGERE personaggi che poi ritrovi in FINMECCANICA,grazie a politici STRISCIANTI,vanitosi ed IMPOTENTI.
I brevetti ,anche i piu' rivoluzionari,e CHE FAREBBERO RISPARMIARE MILIONI DI EURO AL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE,occultati e rifiutati perche' DAL MINISTERO,se non sei POLITICALLY CORRECT e se non UNGI 20 PERSONE,essi non vengono neanche presi in considerazione.
Le vie PER PROPORLI,passano prima dai fondi di investimento ,CHE IMPONGONO AL MINISTERO il sistema brevettato,senza nessuna CONSIDERAZIONE SCIENTIFICA.
DICONO CHIARAMENTE: " non e' il ministero che decide..siamo noi che decidiamo!""..se il suo brevetto passa il nostro valio e' gia' venduto in tutti gli osoedali..perche' lo decidiamo noi!"
MINISTRO...COMMISSIONI COMPETENTI CHE RICEVONO BREVETTI E CHE SAPPIANO VALUTARLI,SENZA INTERMEDIAZIONE ESTERNA.
Un luogo ove essi possano essere depositati,e valutati SOLO IN FUNZIONE DELLA LORO INNOVAZIONE NEL CAMPO DIAGNOSTICO E DEL RISOARMIO SUL SISTEMA SANITARIO CHE ESSI GARSNTISCONO.
Siamo con lei,ma ci aspettiamo risultati in merito.
Bene cosi..CORAGGIO!

Luca Fini 10.07.18 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande, grande Grillo! Fai onore al tuo omonimo.

Giuseppe Stramaglia, Foggia Commentatore certificato 10.07.18 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Fa bene a recarsi sul posto di persona, in questi casi occorre essere molto severi, se fosse certa la responsabilità del primario andrebbe destituito o licenziato.

Giuseppe Totaro 10.07.18 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che il Ministro prenda seri provvedimenti.. certi luminari la devono smettere di usare il pubblico come se fosse cosa loro...

ENZO GRILLO, san tammaro Commentatore certificato 10.07.18 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima, è ora che questi primari non si ritengano più al di sopra delle parti.
Devono essere al servizio e non viceversa come succede ora.

mzee.carlo 10.07.18 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Bene fa il Ministro a recarsi personalmente a Napoli per conoscere personalmente la situazione sanitaria in Campania. Io dico che tutta la Sanità Nazionale necessita di una accurata " CURA" ! Grazie Ministra !

Vincenzo caria, BRA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.07.18 12:07| 
 |
Rispondi al commento

sono contento di come stai agendo. dovresti fare ispezionare molti reparti anche tantissimi pronto soccorsi, da nord a sud ,poi mi domando e giusto che una dico (19, infermiera se sia in grado di giudicare i malati. di prognosticare di che malattia e di che codice deve dare.io x questo mi sono quasi giocato i reni,appena in tempo

Donato V., Paderno d'Adda Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.07.18 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Questa vicenda dell' ospedale "Del Mare" di Napoli ha del grottesco; sembra tratta proprio dalla letteratura popolare partenopea e da una delle commedie di Edordo De Filippo. Si potrebbe ancora scherzare, qualora ce ne fosse voglia, asserendo che a Napoli il mese di luglio è la festa "DEL MARE". Ritornando alla vicenda unica nel suo genere e comunque sempre da accertare, sarebbe interessante conoscere bene sia i fatti reali sia i curricula del primario in oggetto che ne hanno determinato la nomina, e chi è stato della festa il padrino party". Paolo (Palermo)

PAOLO CARUSO 10.07.18 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Tutti meritevoli di un bel calcio nel sedere e.... via. Ma? E i sindacati?, cioè coloro i quali sono capaci di IMMOLARSI pur di far emergere che le responsabilità non sono mai dei dipendenti che le commettono, ma degli altri....

Cesare DE PROSPERIS, Terracina Commentatore certificato 10.07.18 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Licenziare, licenziare e licenziare.
Questi qui sono dei "lavoratori" privilegiati rispetto ai lavoratori precari. Il loro è uno schiaffo sia al cittadino che ha bisogno del servizio ospedaliero che al lavoratore serio che viene umiliato da questi comportamenti irresponsabili. Poi, sul Primario del Reparto che ha compiuto 60 anni ...meglio stendere un velo pietoso..come si fa con i decessi.

martamaria 10.07.18 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Da notizie della mattina il primario è stato espulso dall'ospedale, mandato a casa . Bene speriamo che la pulizia dei luoghi di lavoro continui.

beppe z., Capoterra Commentatore certificato 10.07.18 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Per giunta, il party del generosissimo primario (ma credo più un pripasquale che primario), il party, dicevo, era a base di.... frittura di pesce. (ne avevano avanzata alle ultime votazioni)

Vincenzo C., Strambino Commentatore certificato 10.07.18 10:55| 
 |
Rispondi al commento

bravi ragazzi andate avanti cosi' e un bravissimo
a salvini sta facendo la cosa giusta.un forte abbraccio gaetano

gaetano raffa 10.07.18 10:46| 
 |
Rispondi al commento

BRAVA SENZA PIETA' INDULGENZE SCONTI
La sanità deve essere una cosa seria. a Roma per esempio per un semplice intervento di ernia devo aspettare oltre un anno!!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 10.07.18 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa vuole sta' Ministra. Non lo sa che a Napoli i malati sono stati creati per i primari e per De Luca !

Francesco Gullì () Commentatore certificato 10.07.18 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma, come sarà stato scelto il nuovo primario?
Senz'altro avrà i requisiti richiesti dal Governatore De Luca.
Ci si accattiva le simpatie di tutto il personale con una bella festa: è una buona partenza alla faccia degli ammalati.
D'altra parte come avrebbero potuto tutti partecipare, ci sono i turni da ricoprire.

newmail ***** Commentatore certificato 10.07.18 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori