Il Decreto Dignità 2.0

di Luigi Di Maio

Ieri le commissioni riunite Finanze e Lavoro della Camera dei Deputati hanno approvato il Decreto Dignità che lunedì arriverà in Aula. La versione che sarà discussa dall’Assemblea è, grazie al lavoro dei parlamentari, addirittura migliore di quella approvata dal Consiglio dei Ministri. Un Decreto Dignità 2.0.

Voglio quindi ringraziare tutti per il lavoro svolto. Il presidente della commissione Lavoro Andrea Giaccone, la presidente della commissione Finanze Carla Ruocco, i relatori Davide Tripiedi e Giulio Centemero, i sottosegretari del Ministero dello Sviluppo Economico Davide Crippa, Michele Geraci, Dario Galli e Andrea Cioffi, i sottosegretari del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Claudio Durigon e Claudio Cominardi, i parlamentari di maggioranza e di opposizione, i rispettivi capigruppo, tutti gli staff e il personale della camera.

Adesso ci aspetta una settimana intensa di lavoro alla Camera e poi al Senato. I diritti dei cittadini tornano al primo posto.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr