Il Blog delle Stelle
Azzardo e Decreto Dignità, l'articolo nove non si tocca

Azzardo e Decreto Dignità, l'articolo nove non si tocca

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 09:40
Dona
  • 15

fonte: Vita.it

Mio suocero che ha 78 anni è dipendente dalle Slot. Purtroppo i figli e la moglie se ne sono accorti quando ormai aveva già vuotato il conto bancario e chiesto un prestito in banca oltre a chiedere soldi ai suoi cosiddetti "amici". Volevo capire dal momento che è proprietario di alcuni immobili, come potremmo tutelarli prima che si giochi anche quelli?

Sono tre anni che sono cascato nell’abisso delle slot, in particolare nell’ultimo anno mi sono indebitato per €26.000 ma ho perso il lavoro. Continuo a mentire su tutto e sto rovinando la vita di chi mi vuole bene. Non riesco a venirne fuori, i giorni e le notti sono interminabili.

Mio marito è dipendente dalle slot machine, sta spedendo tutti i nostri risparmi. Abbiamo due figli che assistono a tutti i nostri litigi! Allo stesso tempo mi rendo conto ancora d’amarlo...quindi poi penso che sono io che vedo la cosa più grave di quella che realmente è... fatto sta che non sono felice come credo di meritare.....Aiutatemi

Ho 30 anni, mia sorella mi ha appena rivelato di aver visto nostro padre giocare al mattino alle slot machine. Lui ha 54 anni è laureato, divorziato da poco e a causa della crisi economica lavora a singhiozzi. Come affrontare la cosa? Deve capire subito da che parte sto io: dalla sua ma senza slot.

Ho una storia con il mio ragazzo da 10 anni e ieri mi ha raccontato di essere stato un giocatore incallito di slot machine. Mi ha detto di esser stato coinvolto per 5 anni, ma ora da 6 mesi ne è uscito.

Suona la batteria in diversi gruppi musicali, è il più richiesto in ogni serata e da ogni ragazzo che vuole imparare e che lo vede come un idolo, è sempre pieno di impegni dovuti a prove su prove, ha un lavoro che ama. Nonostante tutto mi diceva che non aveva soldi anche solo per farci un weekend fuori da soli.
Ora non so cosa fare, quanto è vero che sia uscito sul serio da quel vortice di cui mi ha parlato?e quanto è possibile che ci ricaschi?
Ha intenzione di metter su famiglia ed è in cerca di una casa per noi già da un po', ma non so se mi fido ancora di lui.

Solo alcune delle storie di vita che ho incrociato negli ultimi giorni, richieste di aiuto di chi, atterrato nell’occhio del ciclone cerca disperatamente un appiglio per non farsi trascinare al suo interno.

Davanti a tutto questo mi stupisco e inorridisco all’idea che ancora oggi ci sia la possibilità di accendere la televisione, prendere in mano lo smartphone o semplicemente camminare per la propria città e trovare messaggi di chi parla di questa arma di distruzione di massa come se fosse la risposta a tutte le sofferenze, la chiave verso la felicità e la realizzazione personale.

Come può un Paese civilizzato, che si definisce tale, accettare e permettere tutto questo? Come possiamo non ascoltare il dolore di chi lotta ogni giorno con questa realtà, di chi vede distruggersi i propri cari o i propri sogni?

È ora che tutta la società civile alzi la voce in difesa dei propri territori
, contro chi non fa altro che speculare sulla sofferenza di altri e a sostegno di chi voce non ha più perché sopraffatta dal dolore e dall’impotenza.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

22 Lug 2018, 09:40 | Scrivi | Commenti (15) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 15


Tags: articolo 9, azzardo, azzardopatia, decreto dignità, m5s

Commenti

 

Da rappresentante della categoria tabaccai, mi permetto di far notare una cosa: diminuire gli aggi sui gratta e vinci diminuisce solo il guadagno (già esiguo) ma il giocatore, che non lo percepirà neppure, continuerà esattamente come prima! Gli emendamenti 9.120 e 9.121 a firma PD non faranno altro che peggiorare la situazione di una categoria già in difficoltà. Sono d'accordo sull'eliminazione della pubblicità ma questo tipo di provvedimento non "ne disincentiva la vendita" come ha detto qualcun'altro!
È assurdo!
P.S. Scusatemi per il commento duplicato

Lanfranco I. Commentatore certificato 24.07.18 23:09| 
 |
Rispondi al commento

W il Decreto di Dignità. W il M5S.

scipione SCAPATI, CERVIGNANO DEL FRIULI Commentatore certificato 23.07.18 07:25| 
 |
Rispondi al commento

proposte di legge scritte dai presti e non mediante la partecipazione degli aderenti .. bha .. sempre più una DC - prima repubblica .. che tira con la spinta moderatrice , che batte sul potere temperante - proibizionista

naturalmente il loro tornaconto è ormai sotto gli occhi di tutti .. intascano fiori fiori di miliardi - soldi pubblici - per mantenere strutture che in moltissimi casi si sono rivelate luoghi di sottomissione e di tortura .. per non parlare dei rifugi per gli indagati e condannati per pedofilia clericale e altri crimini finanziari ( cercare in rete per confutare )

ne consegue che , portare il MoVimento a braccetto della Sega Pappona e dei preti associati spa non ha nulla da condividere con la proposta politica presentata e fatta sottoscrivere a tutti noi aderenti certificati , Italiani e non ..

Per quanto riguarda la regolamentazione e la legalizzazione del sistema giochi e scommesse , ci sono tante proposte per fare in modo di migliorare questo comparto e farlo gestire in modo trasparente e legale dai settori del commercio che vi lavorano .

questi siti non hanno nulla a che vedere con il MoVimento 5 Stelle e con il nostro partecipare politicamente al cambiamento

https://www.prevenzionenoslot.org/2018/07/21/comunita-casa-del-giovane-proposta-educativa/


Grazie mille per l'attenzione .. e per l'eventuale accoglimento delle mie esposte ..

Ps per queste vicende - Profumo , Savona & c , tutti già sapevano .. tranne noi cittadini .. se qualcuno volesse approfondire meglio le questioni - appalti pubblici e banche

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2018-07-20/usura-bancaria-indagato-campobasso-ministro-savona-101013.shtml?uuid=AE8cApPF

Cari Saluti

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 22.07.18 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Mia Proposta:
Rinnovamento Totale dei Centri degli Impiego
I contratti a termine dovranno passare tutti indistintamente e solamente attraverso i Centri per L’impiego.
Nessun Limite al prolungamento dei contratti a termine, ma con delle specifiche ben chiare. Tutti i contratti a termine saranno soggetti ad una sovrattassa. Nel momento in cui viene rinnovato il contratto a termine la sovrattassa sarà aumentata di una % la prima volta e di un percentuale ancora maggiore la seconda volta e le successive.
Ogni lavoratore iscritto ai centri dell’impiego avrà diritto ad un reddito mensile fino a che non troverà un lavoro. A meno che rifiuti consecutivamente 3 lavori. In questo caso il reddito verrà sospeso finché la persona non avrà portato a termine un contratto lavorativo.
Ogni persona che riceve un reddito mensile non può assolutamente lavorare e nemmeno provare nuovi lavori senza preventivamente informare il Centro per l’Impiego. Nel caso fosse trovato a lavorare, o anche a provare (o aiutare in ) un nuovo lavoro senza avere avvisato il Centro per l’Impiego, il reddito verrebbe immediatamente sospeso ed il lavoratore dovrà restituire almeno 6 mensilità.

Marco Buti 22.07.18 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Nel decreto dignità Vi prego di NON PARLARE PIU DI LAVORO GIOVANILE, ma di LAVORO!
L'occupazione e sopratutto la disoccupazione è materia di TUTTE le fasce d'età.
grz

Maurizio Paolantonio 22.07.18 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Se lo si vuole ribadire lo si faccia pure. Ma qualsia provvedimento contro i disastri umani(gioco d'azzardo) quello che si fa e' sempre troppo poco.

Roberto Maccione Commentatore certificato 22.07.18 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Comunque se lo stato vuol dare il buon esempio contro il gioco d'azzardo allora perché non abolite i gratta e vinci o la lotteria Italia? Come per le sigarette, vietano la pubblicità, dicono che fa male, ma poi sono monopolio di stato... Allora, conta quanti soldi vi entrano con gratta e vinci e tabacchi o la salute dei cittadini. Basterebbe vietare la vendita.

Andrea Gualtierotti 22.07.18 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Per favore, fate anche la legge sulle aperture domenicali, vi prego, non ne possiamo più, abbiamo bisogno di tornare alle feste anche noi commessi. Basta con questo consumismo inutile di massa, basta

Andrea Gualtierotti 22.07.18 13:43| 
 |
Rispondi al commento


Purtroppo se tanti ci cascano penso che luoghi bui, fuori dal tempo, profumi e colori studiati, carezze di donne etc.... siano la base del plagio mentale.

Eugenio Tentori 22.07.18 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Il gioco d'azzardo è un vizio terribile, in alcuni casi una malattia, che ti devasta la vita. Lo Stato non può stare a guardare come ha fatto finora, anche perché è il principale responsabile, è l'aguzzino dei propri figli. Luigi di Maio ha avuto un gran coraggio a iniziare questa battaglia contro la ludopatia, siamo convinti che è solo l'inizio.

raffaella cioffi, cervinara (AV) Commentatore certificato 22.07.18 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Il degrado morale dello Stato è nei ministri e nei governanti piscis fetit a capite. Chi ha il potere e lo esercita contro il popolo badando al propirio particulare come se fosse eterno e non vede la sorella morte che segna il limite del suo oprarare nefasto rema contro la società e contro sé stesso. I narcostati sono l'esempio.più evidente della politica del mors tua vita mea tipica del capitalismo il cui volto é sempre disumano.

Domenico gangemi 22.07.18 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma la vecchia politica che ora fa' opposizione quanta marcia era? Ed e' ancora. Ma che tipo di opposizione predica? Che ritorni tutto come prima? Ma non si vergognano di esistere? Vi rendete conto che se quelli ritornano al potere quanto terreno avranno da recuperare, noi popolo torneremmo nuovamente nel buio. La prima cosa che farebbero e' rimettersi i vitalizi. Non oso pensare a quanto malvaggi e disonesti siano. Gia' Boeri e' andato fuori di testa.

Minissimo 22.07.18 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Riprendo le parole del testo: Come può un paese civile permettere tutto ciò?

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 22.07.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento

io mi meraviglio che si possa giocare,se lo vogliamo chiamare "gioco"....mi sembra piuttosto uno strozzinaggio legalizzato!
Bisognerebbe provvedere pure a trasferire tale "puttanata" nei casinò!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 22.07.18 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori