Il Blog delle Stelle
Adesso anche i partiti puniscano i parlamentari assenteisti: ecco la top ten

Adesso anche i partiti puniscano i parlamentari assenteisti: ecco la top ten

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 244

Deputati e senatori sono stati eletti dai cittadini per lavorare in Parlamento. Andrea Mura (96,38% di assenze) non ha rispettato le regole e il MoVimento l’ha espulso. Adesso chiediamo che la stessa cosa venga fatta anche dalle vecchie forze politiche! Abbiamo fatto l'elenco dei parlamentari più assenteisti usando i dati pubblici presenti su openpolis.it, la stessa utilizzata per Mura, e abbiamo estratto quelli che hanno più dell'80% di assenze (*). La top ten è quella visibile nell'immagine sopra. Partiamo da Forza Italia che detiene un triste primato: nella classifica stilata da Openpolis la più assente alla Camera dei Deputati, con lo 0,45% di presenze, è Michela Vittoria Brambilla. La deputata di Forza Italia ha partecipato a una sola votazione, collezionando il 99,55% di assenze alle votazioni.

Tra i più assenteisti troviamo anche Piero Fassino. Il deputato del Pd ha il 91,86% di assenze: ha partecipato solamente a 18 votazioni su 221. Erasmo Palazzotto di Liberi e Uguali segue con l’88,69%, mentre Carolina Varchi di Fratelli d’Italia ha l’88,24% di assenze alle votazioni. In classifica troviamo anche Giorgia Meloni, leader di FdI, con l’85.07% di assenze e Marzia Ferraioli di Forza Italia con l’83,71%.

Al Senato Forza Italia consolida il suo primato. Sono 3 i senatori che hanno collezionato più dell’80% delle assenze. Nel dettaglio si tratta di: Paolo Romani (ha partecipato a una sola votazione), Niccolò Ghedini (92.44% di assenze) e Giacomo Caliendo (83.11%). Da segnalare anche Licia Ronzulli, sempre di Forza Italia, con il 79.11% di assenze (ha votato 47 volte su 225 votazioni).

Una situazione vergognosa, parlamentari pagati fior di quattrini che snobbano il Parlamento. Chiediamo a Pd, Forza Italia, Fratelli d’Italia e LeU di espellere dai propri gruppi i parlamentari che hanno disertato Camera e Senato, così come fatto dal MoVimento con Mura! Chi non partecipa all’attività parlamentare, senza delle reali motivazioni e non rappresenta fedelmente l'elettore da cui esclusivamente dipende, deve essere punito!

(*) Tra i parlamentari che hanno più dell’80% di assenze alla Camera troviamo anche: Salvatore Penna e Iolanda Nanni del MoVimento (assenti per gravi motivi di salute), Andrea Cecconi, Renzo Tondo e Eugenio Sangregorio del gruppo Misto, e Guido Crosetto di Fratelli d’Italia. Al Senato invece: Renzo Piano, Liliana Segre, Mario Monti e Carlo Rubbia (senatori a vita).



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

29 Lug 2018, 10:00 | Scrivi | Commenti (244) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 244


Tags: Andrea Mura, Brambilla, Fassino, Meloni, MoVimento 5 Stelle, openpolis, parlamentari assenteisti

Commenti

 

E' vergognoso che un parlamentare non sia presente in aula,e' come se un alunno non si presentasse a scuola solo perche' quel giorno non ci sono interrogazioni o compiti particolari.DEVI ESSERI LI, PERCHE' SEI PAGATO PER ESSERE LI !!.Chi non c'e' come per un lavoratore, NON DEVE RICEVERE LO STIPENDIO,e se perdura nel tempo, DEVE ESSERE LICENZIATO.

mariangelo valsecchi 02.08.18 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Io chiedo che si faccia un referendum per dire se gli Italiani chiedono che vengano espulsi per sempre dalla possibilità di entrare a far parte del Governo,( che significa solo per questa gente prendere uno stipendio da superlusso) Come tutti i lavoratori quando si presentano per un lavoro hanno l'obbligo di essere presenti tutti i giorni per almeno 6 ore al giorno. Chi non lo fa, dopo un primo richiamo, verra licenziato. E certamente senza liquidazione, anzi se non sei stato presente mi ritorni gli stipendi ricevuti. Che ne pensate?

maria c., castelfrancoveneto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.08.18 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Io lavoro in una Azienda privata e pur essendo un livello alto con elasticità nell'orario e libertà di gestione sulla fiducia se facessi oltre il 50% di assenze mi caccerebbero, giustamente, aggiungo io. Questi sono impuniti e impenitenti rappresentano la feccia del sistema che li ha coperti e tutelati su tutto. Subito una norma che preveda che al 50% +1 di assenza cacciati senza possibilità di rientro e restituzione bonus, soldi, ecc. rubati agli ITALIANI onesti che dal lunedì al venerdì timbrano il cartellino dalle 08,00 alle 17,00 (quando va bene).

Massimo Baldi 01.08.18 17:32| 
 |
Rispondi al commento

E'necessaria una legge che imponga un certo numero di presenze, al di sotto de numero minimo stabilito, devono essere cacciati via, con la restituzione dei compensi percepiti.
E' necessaria una legge anche per i cambi di casacca. Se cambi partito ( caro Andrea Mura) per essere rieletto dovresti aspettare la prossima tornata elettorale e rimetterti in gioco. Vedremo quanti voti prenderai.
E bello lavorare cosi, solo per se stessi.

GIOVANNI MELONI, 07100 Commentatore certificato 01.08.18 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Come impiegati nella P.A anche loro in caso di assenteismo devono essere perseguiti!!! Non ci sono scuse

Stefano S., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.08.18 08:07| 
 |
Rispondi al commento

In un paese normale il dipendente che non lavora, a meno che abbia problemi di salute, dovrebbe semplicemente essere licenziato;
questo in un paese normale.....

gpl3 31.07.18 18:38| 
 |
Rispondi al commento

...Potrebbe esser dovuto al fatto che .....I parlamentari per primi, danno anche cattivo esempio, e gli sciocchi si accodano di diritto, i così noti furbetti del cartellino......Se debbono essere sanzionati e puniti i secondi, perché non anche i primi......?

Francesco Talucci, Napoli Commentatore certificato 31.07.18 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Stipendio e benefits in proporzione alle presenze, di colpo le aule si riempiranno.

Franco Lombardi 31.07.18 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Se davvero hanno fatto tutte quelle assenze dal servizio, allora vanno perseguiti alla pari di tutti gli altri cittadini per truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato e se provato dovranno restituire il maltolto. Cosa aspettate a denunciarli all'Autorità Giudiziaria?

Antonio . Commentatore certificato 31.07.18 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Ah,la "sciura" Brambilla assenteista?????.....ma non doveva difendere i diritti degli Animali?????.....oh,ma forse è impegnata con i capi dell'ENPA (Ente Nazionale Protezioni Animali),con i quali fa comunella,a trarre profitti sulla pelle dei nostri Amici a quattro zampe?????
Solo il M5S parla e pratica a favore degli Animali;non abbiamo bisogno,perciò di questa finta rossa e dei suoi degni amici di merende!!!!!
FORZA,MOVIMENTO.....E SEMPRE DALLA PARTE DEGLI ANIMALI!!!!!

ANNA PONISIO Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 31.07.18 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Come cittadina, concordo. Questo accadrebbe ad un qualsiasi dipendente che non si recasse al lavoro per cui è pagato. E' giusto adottare gli stessi rimedi!!!

MINA D., BORGO SAN GIOVANNI (LO) Commentatore certificato 31.07.18 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Sarà difficile che loro caccino gli assenteisti, perchè a loro interessa solo diffamare il M5S. Malvagi e ipocriti.

Silvano Bovi, Scanzorosciate BG Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 30.07.18 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Un Tommaso Merlo giustamente inca.....

https://infosannio.wordpress.com/2018/07/30/la-bufala-razzista/

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.07.18 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Forza Marcello Foa!

https://unoeditori.com/blog/marcello-foa-wikipedia-e-fake-news-come-si-distrugge-la-reputazione-di-un-giornalista-scomodo-n228

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.07.18 13:32| 
 |
Rispondi al commento

L' assenteismo offende gli italiani onesti e lavoratori. Fuori dal Parlamento tutti coloro che sfruttano il loro ruolo per gestire solo i propri interessi e non di coloro che purtroppo li hanno votati.

giuliano dolce 30.07.18 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Ed anche stamani Di Maio a La7, ha fatto il pelo e contropelo a diversi soggetti come i pidioti e i forza-ti italia-ni, i giornalisti lecchini e servi della infame casta politica e i sindacati che invece di appoggiare il Decreto dignità, che cerca di aiutare il mondo del lavoro, lo ostacolano dimostrandoci di essere, anche loro...infami servi della casta politica italiana!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 30.07.18 09:26| 
 |
Rispondi al commento

**C
“La rivolta del Nordest. L’ira degli industriali veneti” (il Giornale, 26.7). “Imprenditori e operai si ribellano a Di Maio” (Libero, 28.7). “Tav, Tap, Ilva: lo stop costa 60 miliardi” (Il Sole-24 ore, 28.7). “Dalla Tav all’Ilva: i no di Di Maio ci costano 50 miliardi” (il Giornale, 28.7). “Tav, l’ira del Nord” (La Stampa, 28.7). “Le nomine un anticipo del peggio… Se aumentano il debito finiamo contro il muro” (Paolo Gentiloni, deputato Pd, Repubblica, 29.7). “Governo al bivio, cresce il grido d’allarme” (Corriere, 29.7). “Ignoranza al potere” (il Giornale, 29.7). Per ora, dalla Protezione Civile, nient’altro da segnalare.

Il titolo della settimana/1. “Raggi annuncia: niente siccità. Ma dà l’ok al Tevere potabile” (Repubblica sul nuovo depuratore Acea, 22.7). Raramente in un solo monosillabo – “ma” – s’era concentrata tanta stupidità.

Il titolo della settimana/2. “Caro sindaco Appendino, essere gay non è una condizione irreversibile” (La Verità, 24.7). Si può pure guarire.

Il titolo della settimana/3. “M5S vuol dare ai pm libertà di intercettare” (il Giornale, 25.7). Anzichè darla ai ladri e ai mafiosi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.07.18 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**B
A vela e a motore.“L’attività politica non si svolge solo in Parlamento.Io l’ho detto fin dall’inizio che il mio ruolo,più che quello di parlamentare, sarebbe stato quello di testimonial a difesa degli oceani.D’altronde ci sono un sacco di parlamentari che vanno alla Camera e passano il loro tempo a farsi i selfie.Io no,ho altro da fare…È il solito discorso moralista della gente comune:lo Stato ti paga e tu devi andare in Parlamento.Ma l’attività politica non si può svolgere anche su una barca,per il bene dell’umanità,proprio come faccio io?”(Andrea Mura,deput.M5S poi espulso per il suo 96% di assenze alla Camera, La Nuova Sardegna).Bella l’idea del testimonial a difesa degli oceani.Io però preferisco quello a difesa dei campi da tennis,delle Spa,dei divani e delle spiagge tropicali

Le Apocalissi prossime venture.“Colf e badanti: arriva la stangata.Famiglie nel mirino” (il Giornale).“Il fascismo leghista e il parafascismo grillino” (rag. Claudio Cerasa,Il Foglio).“Punire l’economia è la missione di Lega e M5S” (Padoanex ministro dell’Economia, Repubblica).”Lo spettro (reale) di una prossima deriva sudamericana” (Padoan,Il Foglio) “Casaleggio,il Palamento da abolire e il dramma di un Paese addormentato di fronte ai progetti eversivi” (rag. Cerasa, Il Foglio). “Ultima follia a 5 Stelle:abolire il Parlamento” (il Giornale).“Quell’inciucio segreto tra 5 Stelle e Pd per salvare i portaborse” (il Giornale) “Di Maio,mani bucate e cervello ottuso.Il ministro creerà migliaia di disoccupati” (Libero). “I pentastellati progettano l’assalto a tutte le pensioni” (Livio Caputo,il Giornale). “L’ira degli industriali veneti” (Corriere della sera). “Migliaia a rischio licenziamento. Casaleggio? Ha idee pericolose” (Maurizio Martina,reggente Pd,Corriere della sera)“I rischi del populismo giudiziario si possono raccontare con le derive anti garantiste della Germania nazista e della Russia sovietica (Giovanni Finanza con foto di Conte e Bonafede,il Foglio)

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.07.18 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti, cerchiamo di darci una svegliata, Salvini ci sorpassa , Salvini ci molla se non lo teniamo a distanza.
Dobbiamo essere piu' salvinisti e salviniani di Salvini.
Spero solo che il nostro premier faccia un accordo bilaterale con Trump, un accordo privilegiato, con protocolli segreti come si usa in questi casi, e scavalchi la UE e la sua falsa solidarieta'.
Un accordo economico e miltare, sarebbe quanto ci vuole per riaffermare il ruolo centrale dell'Italia e mettere nell'angolo Merkel e Macron.
Che bello se Trump mettesse i dazi sulle auto tedesche e francesi e non su quelle italiane.
Questa si che sarebbe una rivoluzione POPULISTA, SOVRANISTA, anti Ue e anti euro e contro la nostra nemica principale la MERKEL.
Macron e' solo un pallone gonfiato gia' ai minimi della sua popolarita'. Fara' la fin e di Hollande, si pentiranno presto di averlo eletto.
Non facciamoci mettere in un angolo da Salvini, se Matteo mercoledi fa eleggere Foa a presidente RAI, da un parte ne sono contento, ovvio, ma una sua vittoria cosi' netta mi preoccupa.
Non dobbiamo mollare o lui molla noi in mezzo al guado.
Questo e' un RED WARNING , Luigi telefona a Conte e ricordagli cosa deve fare , niente inchini al padrone di casa , baciamano (ottimo) a Melania e infine risultati concreti.
Un patto bilaterale USA - Italia.

Antonio G., Napoli Commentatore certificato 30.07.18 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**A
L'IMMONDIZIA QUOTIDIANA. DAI GIORNALI PIU' STUPIDI D'EUROPA

Ma mi faccia il piacere
Editoriale di Marco Travaglio- IFQ 30 luglio 2018

Accanimento. “Berlusconi vara l’Altra Italia” (il Giornale, 27.7). Questa l’ha già distrutta.

L’allievo di Riotta. “Un pensiero per Indro Montanelli che, secondo quanto dicono i due interessati, ha avuto come allievi Marco Travaglio e Marcello Foa. Purtroppo non possiamo più chiedere a lui conferma” (Jacopo Iacoboni, “giornalista” de La Stampa, Twitter, 27.7). Voce dall’ Olimpo dei Giornalisti: “Iacochi?”.

I profeti. “Berlusconi: ‘Il governo cadrà tra poco’” (il Giornale, 27.7). “’Pronti per l’autunno’. Pd e Fi già si preparano al flop dei gialloverdi” (il Giornale, 28.7). “Renzi copia Silvio: teniamoci pronti, il governo dura poco” (Libero, 28.7). “Governo, aria di crisi in autunno” (Stampa, 26.7).“Renzi ai suoi: teniamoci pronti, il caso soldi della Lega esploderà” (Messaggero, 29.7). Fassino, è lei?

Il portoghese. “Del Noce: vivo in Portogallo, ma per Viale Mazzini tornerei” (Corriere della sera, 26.7). A Fabbrì, magna pure tranquillo.

Slurp. “Tanti auguri al papà del movimento5stelle! La tua genialità, il tuo cuore e la tua creatività han fatto la storia di questo Paese” (Claudio Cominardi, sottosegretario M5S al Lavoro, per il 70° compleanno di Beppe Grillo, Twitter, 21.7). Belìn!

L’argine anti-populista. “Ragazzi, questa (Raffaella Fico, ndr) esce con Balotelli, è fidanzata con Balotelli… a me fa schifo una che va con un negro, scusa eh!” (Silvio Berlusconi, presidente FI e all’epoca premier, in un video girato da Marysthell Polanco nel 2011). Ecco perchè lui si dipinge sempre di marron.

SEGUE

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.07.18 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Non sarebbe una cattiva idea fare in modo che gli emolumenti fossero "legati" alle presenze: una quota fissa ed una variabile legata alle presenze.
Ovviamente, gli incarichi giustificati fuori dal parlamento varranno come presenza.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.07.18 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Gli ASSENTEISTI POLITICI devono essere trattati anche peggio degli altri, perchè si sentono INTOCCABILI ed INAMOVIBILI!
Dimostriamo il CONTRARIO e mandiamoli al diavolo per sempre!

giova31 30.07.18 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Quelle facce di culo, probabilmente, hanno votato a favore della Legge Fornero......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.07.18 07:14| 
 |
Rispondi al commento

sostenuti dalla stampa mantenuta con i soldi pubblici,fanno pure i moralisti.

paolo b., ancona Commentatore certificato 30.07.18 07:03| 
 |
Rispondi al commento

Lite in centro a Empoli, le reazioni dalla politica: "La misura è colma"

La lite in centro a Empoli di venerdì 27 luglio ha scatenato molte polemiche. Molti esponenti politici stanno puntando il dito contro i due uomini, entrambi di origini africane, protagonisti della zuffa. Di seguito le reazioni del mondo politico.

Nel centro di Empoli, due “risorse” combattono a colpi di bastoni e di mattoni per decidere chi, tra i due, dovrà essere il primo a pagare la pensioni agli italiani.

Forza ragazzi, teniamo duro che prossimo anno si cambia musica... Anche a Empoli!

Non è normale che oramai a cadenza regolare, famiglie con bambini e semplici cittadini che si recano in centro per fare acquisti o per una semplice passeggiata o un gelato, si trovino indirettamente coinvolti in simili episodi di violenza, ovvero risse tra individui che si picchiano di santa ragione a colpi di pali e mattoni.

*************

Continueranno gli impavidi empolesi a votare sempre e comunque a sinistra oramai dal dopoguerra ad oggi?

Si, perchè Empoli, è orgogliosamete rossa, mai governo ha cambiato colore e, nonostante la politica antipopolare che rende Empoli una sorta di discarica a cielo aperto, gli empolesi, orgogliosamente, dicono: "sono nato comunista e comunista muoio", intendendo per comunista seguire tutti i "cambiamenti" che ha a vuto il PCI fino a diventare la schifezza che è oggi.

Sarà servito loro, ad aprire la mente, la svolta di Pisa, Siena, Massa ecc. ?

Lo scopriremo alle prossime elezioni.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.07.18 06:10| 
 |
Rispondi al commento

.. per completare con le rispettive percentuali di assenze - strapagate profumatamente -

Andrea Cecconi del gruppo misto, con il 91,82 per cento di assenze, Erasmo Palazzotto, con il 91,82 per cento, Carolina Varchi di Fratelli d’Italia, con l’88,64 per cento. Al nono e decimo posto, rispettivamente con 32 e 34 presenze su 220, troviamo Giorgia Meloni, di Fratelli d’Italia e Renzo Tondo del gruppo misto.

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 30.07.18 06:04| 
 |
Rispondi al commento

Desidero ringraziare tutto il m5s e tutti quelli che sono al governo per il loro duro impegno e dedizione al Paese!!!
Grazie molte siete bravi tenete duro perché tutti noi del m5s siamo con voi vi siamo vicini e vi vogliamo bene!!!
Rinaldin

franco rina Commentatore certificato 30.07.18 01:52| 
 |
Rispondi al commento

NOMINE RAI
Possibile che dopo un ventennio ,dobbiamo ancora sopportare che dal pregiudicato di Arcore dipenda la nomina di Foa- Ha un enorme conflitto d'interesse e dai voti di FI dipende la nomina del nuovo AD- Quando si fà la legge sul conflitto d'interesse? Prima si fà e prima c'è lo togliamo dai ...........-

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 30.07.18 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma in tutto questo...e capezzone?
che fine ha fatto capezzone
Capezzolooone dove sei? hai preso anche tu la sforbiciata?
e ti fa male o ti hanno fatto un "favore"

Mauro Magni 30.07.18 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi e' il mandante delle stragi di mafia e dell'assassinio dei giudici Falcone e Borsellino.
Ne ha fatte di tutti i colori per cui merita solo il carcere duro per tutta la vita!
Berlusconi non può parlare male del m5s né può intralciare continuamente l'azione del governo per cui e' meglio eliminarlo definitivamente dalla politica!!!
Grazie e cordiali saluti.
Rinaldin

franco rina Commentatore certificato 30.07.18 00:53| 
 |
Rispondi al commento

PoO0overina La Brambilla assenteista

è la prima della lista?
che vuoi.... Aveva ALTRO da fare
cambiava pannolini


Mauro Magni 30.07.18 00:38| 
 |
Rispondi al commento

nel mondo reale i consulenti sono pagati per lavoro fatto ovvero per presenze ed elaborati prodotti: basta cambiare il sistema di retribuzione dei parlamentari: sono conteggiate giornate da pagarsi solo quelle di presenza nei gruppi di lavoro e quindi nelle riunioni alle rispettive camere: con tanto di registrazione in igresso ed uscita; giornate dove non figurano attivita' svolta non vengono pagate.

giampaolo gottardo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Per Carlo,

Sono ancora più vecchio, ho 71 anni, e per aiutare la famiglia studiavo e lavoravo poi sono diventato come tantissimi, uno ...schiavo in un fabbrica poi, dal 1970, sono entrato nell'allora mondo sconosciuto dell'assistenza tecnica elettronica, e nel corso degli anni, da nord a sud dell'Italia, il mio lavoro mi ha portato a vedere cose che...voi umani non potete immaginare! Ho lavorato per diverse società e tra i tantissimi posti cito solo ministeri ed Inps,luoghi militari anche in una base segreta, uffici della Banca d'Italia e banche italiane, Bagnoli, Ilva Taranto, Fincantieri Palermo, uffici Fiat e Mirafiori a Torino. Dagli anni 70 ne ho viste di tutti i colori dalla corruzione...legalizzata, spartizione tacita tra le varie aziende delle gare pubbliche statali dove le allora poche Aziende ovviamente con "lealtà" non si facevano la guerra, pranzi, cene e colazioni ad orde di funzionari statali, liste di regalucci natalizi con lingottini d'oro, impianti stereo e...bustarelle a go go e anche qui potrei andare avanti per molto ed occorre considerare che negli anni 70/80 ero una specie di ruota del carro ma queste "meraviglie"
le vedevo tutti i giorni. Ho conosciuto diversi personaggi diventati poi famosi e qualcuno di questi poi l'ho rivisto sulle pagine di...cronaca nera dei giornali, specialmente con l'avvento che per me era un...tantinello tardivo di..."mani pulite"!

Sui miei 42 anni di lavoro, iniziato da operaio, per poi essere un tecnico, specialista, capo filiale, capo di un servizio tecnico per infine, diventare un amministratore di una piccola società dove facevo...l'operaio, tecnico, specialista, capo filiale, capo delle...pulizie dell'ufficio e i miei pochi collaboratori erano i...miei capi, potrei non scrivere un libro ma una...enciclopedia sullo sfascio dell'italia e sulle infami gesta della "varie" caste politiche che si sono tramandate, negli ultimi 50 anni!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 29.07.18 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Malato immaginario, truffatore vero”. Dal 1996 Vittorio Sgarbi è a tutti gli effetti un truffatore dello Stato. E’ stato infatti condannato in via definitiva a 6 mesi e 10 giorni per il reato di falso e truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato. La sentenza è definitiva, quindi Vittorio Sgarbi per lo Stato italiano è a tutti gli effetti un pregiudicato. E’ stato ritenuto colpevole di produzione di documenti falsi (per la richiesta di aspettativa per motivi di salute) e assenteismo nel periodo 1989-1990 mentre era dipendente del Ministero dei Beni culturali con con la qualifica di funzionario ai Beni artistici e culturali del Veneto. Condannato a pagare anche un indennizzo di 700.000 lire, Sgarbi si è giustificato con le scuse più incredibili: dalle malattie più improbabili (persino il cimurro, nota malattia dei soli cani)
la relazione sullo scioglimento del Comune di salemi accusa Sgarbi di precise responsabilità
Tra i casi sottolineati dal Ministero dell’Interno nella relazione di scioglimento per infiltrazioni mafiose del Comune di Salemi anche quello della mancata assegnazione di un terreno di 70 ettari confiscato al narcotrafficante mafioso Totò Miceli, ritenuto uomo fidato del latitante Matteo Messina Denaro.

aniello r., milano Commentatore certificato 29.07.18 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Io sono vecchio, 54 anni, ma tu sei più vecchio, se hai visto quel che affermi.
A 15 anni giravo l'Italia come installatore, e vedevo gli statali che andavano al mare al venerdì, la Salerno/Reggio Calabria che era scassata; dovevi uscire dall'autostrada e arrampicarti su mulattiere, le altre autostrade erano a 2 corsie e sempre con lavori in corso ( mitici quelli degli appennini nel tratto BO-FI)..
Poco anni prima ero a scuola, e i prof ci duravano due trimestri e ogni 2 settimane c'era sciopero.."

--------------------------------------------------------------------

ho 64 anni.
sai perche si scioperava? perche cerano richieste da fare e senza una mobilitazione nessuno ti avrebbe dato niente.
sai perche' non si sciopera ogggi? non perche' non ci siano dei motivi per scioperare, ma perche' se anche scioperi non ti caga nessuno perche' sono tutti d'accordo (sinistra, destra e sindacati). non hai appoggi, rappresentanza. a fatica ne parlerebbe. perche' a nessuno piu della cosiddetta "casta", di quello che chiede la societa' civile (potremmo dire "lo stato", i cittadini), frega piu niente.

le strade rotte? ci sono anche oggi, e molte di piu'. e' tutto un cantiere. al imite ce n'erano di meno, perche' era un'italia piu giovane e quindi con meno infrastrutture.

per gli "statali", almeno nella mia regione (emilia romagna) ad es per la sanita' non dovevi aspettare mezza giornata al pronto soccorso prima che ti si avvicinasse anche solo un infermiere.
e usano gli stessi medici di reparto per il pronto soccorso.

altri tempi, altra qualita' dei servizi.

c'era piu rispetto per lo "stato" da parte di tutti, politici e cittadini.

carlo 29.07.18 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Il post andava qui. in chiaro

L'intelligenza artificiale è una realtà presente e che avanza.

Essa è pericolosa? Certo. lo è per chi non vuole vedere la realtà; per chi la rigetta lasciandola ai soliti avvoltoi; per chi vuole arrivare sempre ultimo e schiavo; ed infine, ma non da ultimo, ” per i dipendenti delle aziende che non l’adottano”.

Sì! Ho un'immacolata fiducia nell'Uomo. Sempre più raro, è vero, ma mai scomparso. Oggi questa rarità Umana è presente eloquentemente tra le fila del nostro MoVimento per chi ha occhi per vedere.
Oggi possiamo adottare questa realtà (AI) ed usarla con le finalità che ho sopra esposto, senza lasciarla in preda ai soliti sciacalli ma a beneficio di tutti noi, nei limiti delle sue applicazioni.
Limiti che spalancherebbero però un infinità di tempo liberato e che farebbero allo stesso tempo molti schiavi: coloro che fin ad oggi la fanno da padroni.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il caldo di questa estate da alla testa ai pidioti, gli effetti devastanti sono questi:

Minniti: "Renzi ha doti politiche eccezionali, ora dia organizzazione alla passione democratica"

Poracci so proprio messi male! Le politiche alla..." Ecceziunale veramente" di Abbatantuono erano molto meglio , quel buffone sa solo organizzare i suoi...mutui e la passione democratica c'è l'ha per gli...areoplanini da 150 milioni di euro che gli sta facendo fare una figura di...merda intergalattica!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 29.07.18 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal sito di Repubblica:

A far scattare la giustizia fai da te sarebbe stata un'auto, una Renault Megane che si aggirava attorno alle 2 in via Guardapasso, una zona periferica. I residenti, sicuri che si trattasse di ladri, hanno prima dato l'allarme al 112 e poi, senza aspettare l'arrivo di una pattuglia, si sono messi direttamente all'inseguimento dell'utilitaria. Il conducente della Megane, dopo aver tentato la fuga, è finito fuori strada nei pressi di via Nettunense e quando i militari dell'Arma sono giunti sul posto vicino all'auto hanno trovato il corpo senza vita di un uomo di 43 anni, di nazionalità marocchina, con attrezzi da scasso in uno zaino.

Se la Repubblica Italiana invece che sul lavoro fosse fondata sulla sicurezza queste cose non accadrebbero. Il marocchino a casa nostra non ci avrebbe proprio messo piede.
Questi sono almeno altri 10.000 voti per Salvini.
Calcolo che per ogni clandestino in meno sbarcato Salvini possa intercettare dai 100 fino ai 1000 voti. La forbice e' cosi' ampia perche' si tratta di un giudizio affidato strettamente ad ogni elettore. Sara' un calcolo anche del cavolo , ma certo sul piano concettuale, ben difficile da confutare.
Ragazzi diamoci una mossa , Salvini guadagna voti anche quando dorme.
Uomo avvisato.......

Antonio G., Napoli Commentatore certificato 29.07.18 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-------------L'USO PIU' IDONEO DI QUELLE FOTO?----------

Fotoceramica? Per me sì!


I robot meglio farseli amici...

Ogni realtà scansata, rigettata, è destinata ad essere preda "Singolare" dell'Avversario (specie le realtà che non hanno la minima intenzione di retrocedere ma avanzano verso tutti noi alla velocità della luce).

Se tale realtà viene fatta propria da persone sagge e oneste, non arrecherà alcun danno diventerà invece un ottimo alleato dell'Uomo.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal sito Facebook del Premier Conte:

" Sto per partire per Washington assieme ai miei collaboratori e al mio staff. Domani incontrerò il Presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump per un confronto con lui su varie tematiche che riguardano i nostri paesi. Come potete immaginare sarà un appuntamento molto importante. Non mancherò di aggiornarvi tempestivamente sugli sviluppi del nostro colloquio e vi segnalo che domani alle 20 (ora italiana) verrà trasmessa qui sulla mia pagina Facebook la conferenza stampa congiunta con il Presidente Trump.
Buona domenica!"

Roberto ., Roma Commentatore certificato 29.07.18 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cesenatico: Rousseau City Lab Tour

L’intervista a Enrico Mentana è stata ricca di spunti, grazie anche alle domande illuminanti e incalzanti del nostro Davide.

Liberare i giornalisti da quei compiti ripetitivi per i quali non ci vuole grande creatività, che spesso occupano il più dell’ottanta per cento di un lavoro di redazione, grazie all’intelligenza artificiale,

Usare l’alleato prezioso dell’intelligenza artificiale per articoli come, ad esempio, quelli sugli andamenti economici, sui risultati sportivi…consentirebbe ai giornalisti di avere più tempo a disposizione per promuovere e valorizzare il valore umano imprescindibile per un giornalista, come ha sottolineato Davide Casaleggio e come, forse, mi pare non abbia compreso a pieno Mentana.

I robot potrebbero essere un valido aiuto proprio in questo senso e non solo, dando ad essi il ruolo dell’antica “zappa” e ai giornalisti il tempo di impegnarsi in modo più approfondito su servizi e inchieste vitali quali la lotta alla mafia, al potere dei politici spesso usato male o peggio a danno dei cittadini… Un giornalismo creativo, sentinella della giustizia sociale e della democrazia, con più amici robot e più “tempo liberato”, per dedicarsi ai problemi urgenti dei cittadini, ad inchieste lunghe, complesse e scottanti; a storie multimediali; e finalmente al futuro che, come sappiamo bene sulla nostra pelle, sarebbe molto meglio crearlo che subirlo.

Grazie di cuore ai guerrieri instancabili di Rousseau!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiamparino minaccia referendum sulla TAV

e adesso cosa facciamo?

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.18 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La notizia conosciuta da anni pare di poco conto e sbeffeggiata dagli interessati perchè protetti dal Sindacato della Casta ... ma non è così !! Con il Loro assenteismo hanno "frodato lo Stato", derubato i cittadini che hanno pagato le tasse ed i loro stipendi, con l'aggravante del "Tracollo economico" di una Nazione! Urge una Class-Action per recuperare il mal-tolto. Sono pronti alla firma 5 milioni di "Lavoratori"

Dall'Olio Ermes 29.07.18 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Quelli in foto in che braccio li portiamo?

Secondino 29.07.18 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci inutile dire a quale squallido partitino appartiene, non andrà al tavolo voluto da Di Maio sull'incontro con Arcelor Mittal. Se almeno a me, questa assenza...non me ne po frega de meno, sono contento invece, per chi parteciperà all'incontro che eviterà di perdere tempo a sentire le... cazzate sparate da un buffone!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 29.07.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Non si potrebbe introdurre il gettone di presenza come, se ricordo bene, si usa fare nei consigli comunali di piccole città o decurtare una cifra dalla " paghetta " dei parlamentare per ogni assenza non giustificata ?

Silverio Mazzella (pacchiarotto), Ponza Commentatore certificato 29.07.18 19:15| 
 |
Rispondi al commento

E una legge che chi fa oltre il 20% di assenze venga cacciato ? Ma,non nel gruppo misto,proprio a casa!
La Costituzione non lo consente ? Cambiatela !!

sauro v., Carpi Commentatore certificato 29.07.18 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La pacchia è finita per i Parlamentari delle forze politiche in Italia. Ora c'è Movimento 5 Stelle che li controlla e li educa a lavorare onestamente. Sto osservando scandalosamente che l'Italia è stata messa in ginocchio proprio da questi mascalzoni. Non hanno più le chiavi in mano per svuotare le casse pubbliche e per tale motivo sono entrati in crisi di astinenza facendo guerra al Governo notte e giorno. Compito importante resta, pulire il Paese dai mafiosi.

vincenzo tuccio (vtuccio) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale banca ha concesso un ulteriore mutuo per 900000 euro al Bomba già gravato da un precedente mutuo per 4700 euro circa al mese ? Fuori il nome della Banca, e si faccia una interrogazione parlamentare !

Saverio S., Galatina Commentatore certificato 29.07.18 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL Sindaco di Taranto a Di Maio: dilettante.

Grazie sindaco. Fa piacere il suo commento-complimento che evidenzia la differenza tra Di Maio e il gruppo a cui lei appartiene,
i capaci professionisti nell’imbroglio ahumm ahumm, circonvenzione di incapace, ricatti, distruzione ambiente, attentato alla salute e chi più ne ha più ne metta.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.07.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio è stato eletto per assumersi delle responsabilità e no n scaricare le sue responsabilità ad associazione .E’il grande trucco della democrazia trasparente un vero imbroglio per fuggire da responsabilità proprie di un ministro.Di Maio faccia l’uomo è non i ragazzino.Ho e ingrato di risolvere il problema Ilva ho getta la spugna.I Tarantini sono stufi della propaganda vogliono fatti,che nessuno è statato ingrato di mettere in campo..Basta scuse :gli altri non hanno fatto nulla e quindi io non posso fare nulla..

Jak 29.07.18 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizie sul bomba dopo l'acquisto del villone gli sono rimasti 600 euro all’anno per mangiare, vestirsi e accendere gli interruttori della luce! Faccio un appello per una colletta ( ognuno per quel che può) per aiutare i porrello. E siate generosi ma non esagerati

Angelo 29.07.18 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si comprende il fine del post informativo, chi sbaglia dovrebbe pagare senza colororazione politica perche frodono lo stato e i cittadini nell insieme, trovate un modo di espellere i parlamentari con un bel decreto legge ed uniformare l assenteismo ha il diritto di licenziamento, fin quanto non troverete una forma o un disegno di legge che possa interrompere tutto cio si fomera un gruppo di parassiti cioe un gruppo misto che potrebbe raggiungere anche il 40 x cento come statistica dove ogni forza polirica potrebbe attingere e nel caso piu disastroso presentarsi alle prossime elezioni fra cinque anni

Antonio L., Anzio Commentatore certificato 29.07.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento

sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci Partito Democratico:Un altro imbecille che vuol farsi notare insieme ai sindacati.Non sanno neanche di cosa si tratta e sono già prevenuti. Ilva, ArcelorMittal a Di Maio: ‘Tavolo con 62 istituzioni? Serve percorso costruttivo’. Vai Di Maio che vai bene

Angelo 29.07.18 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio su Facebook:

" Il tavolo sull’Ilva di domani è stato convocato perché Arcelor Mittal ha chiesto di poter illustrare a tutti gli stakeholder le proprie proposte. Per me hanno diritto a partecipare tutte le rappresentanze dei cittadini coinvolti, incluse le associazioni e i comitati che in questi anni hanno svolto un ruolo essenziale. Ed è per questo che li ho invitati.
Il tavolo non è stato convocato per trasformarsi in un club privato dove si discute nell’oscurità. Tutto deve essere trasparente perché tutti devono prendersi le responsabilità di ciò che propongono. Stiamo parlando del futuro di migliaia di cittadini e lavoratori, chi preferisce può liberamente scegliere di non partecipare.
Da Ministro lo accetto, ma ne trarrò le dovute conseguenze. È finita l’epoca delle riunioni che escludono i cittadini da qualsiasi tipo di discussione. Il nostro metodo è un altro. Fa rima con partecipazione e trasparenza. Gli altri metodi, sbagliati, e i vecchi schemi mentali ci hanno portato dove siamo oggi e non ripeteremo gli errori di chi ci ha preceduto."


Roberto ., Roma Commentatore certificato 29.07.18 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Una azienda privata li avrebbe gia' licenziati da tempo, senza un valido motivo sanitario.
Costoro l'emolumento da parlamentare , presuppongo, lo incassano per intero, e non in % di presenza.
Per il navigatore Mura , personalmente non lo avrei esplulso ( visto che poi passa al gruppo misto , e quindi !! ), ma lo avrei impegnato fuori dal parlamento con un programma di studio e ricerca sulle condizioni del nostro mare , con resoconti puntuali utili al ministro Costa.


Ci siamo alleati con un vero coglione: Salvini insiste: "Macché razzismo, unico allarme sono i reati commessi dagli immigrati".

Angelo 29.07.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se mi permetto ma c'e' un errore in quella lista di parlamentari assenteisti. Licia Ronzulli e' SEMPRE giustificata per validi motivi, anzi per un valido motivo : La Ronzulli e' la badante di Berlusconi.
Di questo bisogna tener conto.

ma intervengo per segnalare dal sito di repubblica, rubrica Huffington , o come si chiama lui, poco importa, cio' che segue:

"Un Paese dove non nascono bambini è destinato a morire. Alla fine di questo mandato il Governo sarà valutato sul numero di nuovi nati più che sul suo debito pubblico". In gioco "c'è la nostra tradizione, la nostra storia, la nostra identità" e la sinistra sta usando la bassa natalità come una "scusa" per "importare migranti". Così il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, intervistato dal Times.

Quante volte ho scritto su queste pagine che bisogna essere piu' salvinisti e/o salviniani di Salvini?
Oh ma siete de coccio, se gli lasciate troppo l'iniziativa e' ovvio che poi la lega ci sorpassa.
Quando Salvini gia' parlava di mandare a casa Boeri, il nostro Di Maio diceva che con Boeri lui lavorava bene. Salvo poi ricredersi quando in commissione demoli' il decreto dignita'. Allora Di Maio inizio' a capire che Boeri vuole preparare la sua discesa in campo. E come dargli torto ? Se uno come Calenda ha in mente di scalare il pd allora lo puo' fare anche Boeri. Il presidente INPS la strada se la deve preparare oppure no? E qual e' la strada migliore per scalare il pd se non attaccare ,(spudoratamente) come non dovrebbe visto il ruolo, il M5S ? Si perche' diciamocelo chiaramente Salvini ha imparato la lezione di Trump che disse in piena campagna elettorale: Potrei uscire sulla V strada e sparare alla folla e non perderei un voto.
Ve lo ricordate o fate finta di non ricordarlo?
Cosi' Salvini finche' non arrivano piu' clandestini puo' permettersi tutto. Avra' sempre piu' voti, anche sottraendoli a noi.
I nostri avversari ci vedono come Churchill vedeva l'Italia: Il ventre molle dell'asse.

Antonio G., Napoli Commentatore certificato 29.07.18 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molto semplice basta pagare solo le presenze mentre non penso proprio che li puniscano sarebbe troppo bello.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 29.07.18 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le camere sono un'unica unità produttiva,;NON DOVREBBE ASPETTARE ALLE SINGOLE UNIT° LA PUNIZIONE DEGLI ASSENTEISTI; MA A TUTTA L'UNITà.!L'ASSENTEISMO é RUBARE LO STIPENDIO E UN A MANCANZA DI RISPETTO A TUTTA L'UNITà...:A CASA

franco bazzani (), seregno Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che la soluzione non sia l’espulsione dai vari partiti, i nostri rappresentanti sono eletti senza vincolo di mandato. Per loro non cambia nulla. Bisognerebbe approvare un regolamento per ogni ramo del parlamento, che introduca il pagamento dei deputati in base alle loro effettive presenze in Parlamento.

Alberto Bottazzini 29.07.18 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se questi "disonorevoli" potessero sentire quello che penso e gli... auguro, credo che i loro... toccamenti vari, corna e chi ne ha più ne metta, si sprecherebbero!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 29.07.18 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto sul Fatto Q. di oggi la lettera di Giorgio Santelli, “giornalista arrabbiato” come lui stesso di definisce, ed “indignato” dal fatto che da parte del M5S (Di Maio) si è detto di voler cacciare i parassiti e i raccomandati dalla RAI, sostenendo che la colpa dei raccomandati è di chi ha fatto le raccomandazioni, cioè di Montecitorio.

Lo stesso giornalista ha poi accusato il M5S di comportarsi come i partiti precedenti, -argomento comune a tutti giornalettai dell’etablishment-, ossia applicando la lottizzazione delle cariche.

- Mi scusi, egregio Sig. giornalista, il M5S è stato ed è ancora attaccato da tutti, in Rai e fuori di essa , da Dx e da Sx, fin dalla sua nascita: volendo è potendo (forse) cambiare le cose, doveva forse lasciare tutto come prima??
- Per quanto riguarda poi il parassitismo, non le sembrano un po’ troppi 1760 giornalisti con emolumenti medi di 145.000 euro cadauno? ( E lascio perdere i casi limite Fazio e Vespa).
- E non le sembra che 14.000 dipendenti siano un po’ troppi…???
- … per avere dei programmi (abbastanza brutti) fatti da società private… di amici degli amici ???

Magari la qualità RAI fosse quella degli anni '70-'80 !!!!!!

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 29.07.18 16:48| 
 |
Rispondi al commento

QUELLE MEZZE SEGHE NON ESPELLERANNO NESSUNO ..E COMUNQUE LA TIVVU' NON L HA DETTO ...SE NE PARLA SOLO SE RIGUARDA IL MOV ...PERO' GUARDA GUARDA Cè PURE FASSINO IL " PROFETA"

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.07.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Una brutta notizia che qualcuno indegno di essere chiamato umano:

"Hanno ucciso Kaos, il cane eroe del sisma ad Amatrice. Avvelenato dagli umani che tante volte aveva salvato"

https://www.google.com/search?q=cane+caos+avvelenato&client=firefox-b&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ved=2ahUKEwiBq9PJwcTcAhUIYxoKHYcWCJgQsAR6BAgFEAE&biw=1920&bih=915#imgrc=Aor39R-ykl15kM:

Roberto ., Roma Commentatore certificato 29.07.18 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
A che serve questa “unione europea”? A che serve se una parte di essa sta morendo bruciata e tutti gli altri la lasciano bruciare? A che serve far parte di questa “unione” se quando hai bisogno di aiuto non lo trovi? A cosa è servita la rinuncia alla sovranità nazionale per far parte di una congrega che si occupa solo di disintegrarle le nazioni? Se veramente esistesse una “vera” unione, le nazioni che ne fanno parte si spenderebbero per aiutarsi tra loro (come speravano i nostri padri costituenti) e in questo caso il mare si sarebbe riempito di navi per salvare la Grecia dalle fiamme. Se l’interesse non fossero i soldi, ma il bene di queste nazioni, il cielo si sarebbe oscurato per le migliaia di canader per spegnere le fiamme di quella città e nelle strade i soccorritori sarebbero migliaia per aiutare i sopravvissuti, invece niente di tutto questo e si lascia bruciare quella che insieme all’Italia ha insegnato all’Europa la civiltà, la cultura, le arti, le scienze e la storia. Queste due nazioni dovrebbero rappresentare l’orgoglio dell’Europa ed essere protette come gioielli preziosi, invece questa Europa dei mercati, si gira dall’altra parte e pensa solo ai propri loschi interessi venali, per cui la vera definizione di questa “finzione” è “saccheggio” altro che unione.
Europa ti stai rendendo conto o no di essere diventata cibo per squali? Sei colpevole di non aver capito che questa unione di dannati ti ha usata per raggiungere i propri demenziali scopi? Finire nelle fauci di questi squali oggi tocca alle nazioni più deboli, ma domani toccherà all’intera Europa, perché lo scopo di questi criminali è quello di sottomettere l’intero pianeta e come i draghi di Komodo distruggeranno tutto ciò che vive in questo disgraziato pianeta!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 29.07.18 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna in galera devono andare x frode dello stato Italiano

Massimiliano conti 29.07.18 16:29| 
 |
Rispondi al commento

L'unico che secondo me gli stessi...pidioti lo obbligano all'assentismo è...grissino-fassino, per la...jella che gli porta quando fa le sue proverbiali...cazzate previsionali!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 29.07.18 16:22| 
 |
Rispondi al commento

CIAMPINO AIRPORT

"Dlin dlon... Renzie's Airlines...
ultima chiamata per volo AIR CAZZ ONE per
Fankulosky... Gate 5 stae"

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ASSENTEISMO È LA DIMOSTRAZIONE PALESE DI INTERESSI, CHE SPESSE VOLTE, NULLA HANNO A CHE VEDERE CON QUELLI DEI CITTADINI. BASTEREBBE UNA SEMPLICE NORMA CHE STABILISCA UN NUMERO MASSIMO DI ASSENZE, DOPO DI CHE SI DECADE DALLA CARICA ⭐⭐⭐⭐⭐

Antonio P., Mesagne - Brindisi Commentatore certificato 29.07.18 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo è una storia lunga... Fino ad oggi quasi sconosciuta ai più.. tenuta nascosta da tutti i partiti... tanto chi mai ha controllato? Adesso è finita!!! E il m5s porta a conoscenza di tutti questa vergogna!

roberto 29.07.18 15:37| 
 |
Rispondi al commento

L'assenteismo dei parlamentari e' un'altra vergogna del nostro Paese. Bisogna ridurre lo stipendio di queste persone (tanto non campano con quello che gli passa lo Stato). Sei stato assente nel mese il 90 delle volte?, bene il tuo stipendio ricevera' una riduzione del 90 per cento! A quando questa regola?

Luciano C. 29.07.18 15:29| 
 |
Rispondi al commento

https://www.corriereadriatico.it/attualita/ucciso_kaos_cane_eroe_amatrice_29_luglio_2018-3884384.html

INASPRIRE / P E S A N T E M E N T E /
LE PENE

- SULLA VIOLENZA ED IL MATRATTAMENTO SUGLI ANIMALI-

.inasprire pesantemente.

FABIO B., bologna 29.07.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


in quale paese del globo
si costringe un popolo a mantenere sul groppone
---(15 K al mese)-----


con assenze del 99 %
----------------
è evidente che tutti i paradigmi , costituiti alla nascita della repubblica, sono per evidenti responsabilità e colpe gravissime dei protagonisti-
sono del tutto corrotti e traditi
dunque

non hanno più alcun valore

FABIO B., bologna 29.07.18 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEMOCRAZIA DIRETTA

Esempio lampante di come si può distorcere il pensiero di Casaleggio Jr, sul superamento della democrazia rappresentativa. Tutti i grandi "Soloni" del giornalismo italiano, i grandi commentatori politici, di qualsiasi estrazione culturale e politica, tranne sparute eccezioni, mi sa che non hanno capito un bel niente sulle modalità di esercizio ,in un futuro ,speriamo prossimo,della Democrazia Diretta- Sento parlare di Facebook e Twitter , vale a dire dei "social",
Ma chi ha mai pensato o detto che si dovrà votare attraverso i "social"- In un futuro,secondo me abbastanza vicino, con le nuove tecnologie informatiche che sarannno a disposizione, si potranno costruire piattaforme web e modalità di esercizio del voto online. Come adesso si vota su cartaceo,per i referendum e per le politiche, così si potrà votare allo stesso modo in tempo reale ,stando seduti davanti ad un computer- I cittadini in questo modo potranno essere interpellati ed esprimersi velocemente. Potranno essere previste anche forme di richieste e presentazioni di leggi di iniziativa popolare- Insomma si aprirano delle strade tutte nuove, sicuramente da studiare ed approfondire ,per esercitare il diritto di esprimersi direttamente. In quest'ottica, secondo me, si inquadra il pensiero di Casaleggio quando parla di superamento del Parlamento. Tutto quello che scrive e dice la massa di pseudo esperti è solo ignoranza o scarsa visione del futuro. Rosseau è ,pur con tutte le cose da implementare, "in nuce" la prima esperienza di Democrazia Diretta- Evidentemente questo non piace a chi ,una volta avuta la delega alla rappresentanza ha sempre gestito e manipolato la volontà del popolo. a

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 15:05| 
 |
Rispondi al commento

OT

Il Cavaliere dimezzato o duplicato. A piacere.

Eccolo là sorridente, cartellina sotto il braccio,
occupante seriale di tutti i tg,
metà proprietario di 3 reti commerciali,
metà proprietario di un partito politico.
La seconda metà pretende uno dei tg delle 3 reti pubbliche?
Io glielo darei, e come se glielo darei! In un solo caso:
se davvero, salomonicamente, si lasciasse tagliare in due.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.07.18 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma un operaio che fa queste percentuali di assenteismo 1 lo licenzierebbero 2 lo pagherebbero per la presenza fatta taglia il 90 % da 1200 euro ma siamo in Italia purtroppo , buttiamo soldi per sto personaggi .

sergio 29.07.18 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Contratto di governo, accordo M5S-Lega, intende cancellare 350 parlamentari. Insieme a vitalizi si avrebbero risparmi per 250 milioni.
Si tratta della riduzione a due terzi degli attuali occupanti le due Camere. I parlamentari sarebbero ridotti, si legge testualmente, a “400 deputati e 200 senatori”. In pratica il Senato sarebbe ridotto di un terzo, dagli attuali 320 seggi previsti ne perderebbe per strada 120, mentre la Camera scenderebbe da 630 a 400, lasciandone a casa altri 230.

Il problema è che si tratterebbe di una riforma costituzionale
che avrebbe bisogno dei due terzi dei voti del Parlamento, ma la vedo difficile che gli attuali parlamentari voterebbero per la loro riduzione.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.07.18 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...c'è un' abissale differenza tra il continuo tentativo di sputtanamento del Governo su tutti i media, e quallo che invece la gente pensa e dice: più attaccano il Governo, e più il consenso verso questo, sale: non so se i destrosinistri siano più degli inconsapevoli imbecilli, o più dei consapevoli kamikaze....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.07.18 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io il prete pedofilo di Calenzano lo avrei messo in un carcere di massima sicurezza
...per difenderlo dalle molestie di orde di ragazzine.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.07.18 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...nell'ascoltare l'apertura del Tg de "LA7", si afferra subito quale terrore attanagli i profittatori di Stato, i sindacati venduti, gli onorevoli Mezzasega, il vecchio puttaniere, le ONG in combutta coi trafficanti d'uomini, etc. etc.; avanti così, è la conferma che siete sulla strada giusta....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.07.18 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai i bocconiani non hanno pensato a risolvere anche questo problema?

Perchè non vengono licenziati in tronco e mandati a fare il lavoro che facevano prima (ammesso che lavorassero)?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa informazione dovrebbe arrivare ad ogni cittadino italiano, non solo a quelli che leggono il blog, vorrei che i tg parlassero delle assenze dei parlamentari, perchè l' informazione pubblica deve servire a svergognare gli assenteisti che prima chiedono il voto per farsi eleggere, poi si intascano un lauto stipendio e non si degnano di andare in Parlamento.
Tra i più assenteisti nomi noti aspiranti a più alti incarichi: Giorgia Meloni, Romani e Fassino
Io mi vergogno per loro
Come ho chiesto ad Andrea Mura lo chiedo anche a tutti gli assenteisti: dimettetevi, se non volete andare in Parlamento lasciate il posto ad un altro.

Anna cardia 29.07.18 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Dal TG1:
dopo 62 anni, ritrovato sul Cervino, corpo di scalatore scomparso.
"...cadavere di uomo, altezza 1,75, benestante...."
Non c'è niente da fare: quelli dai sodi, si riconoscono anche dallo scheletro.

Antoniò D., Carrara Commentatore certificato 29.07.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nico.
È curioso che tutti quelli che hanno tollerato in silenzio la Rai più asservita della storia, ora siano in preda a crisi isteriche per uno che nella sua storia non ha mai avuto tessere né padroni a cui rendere conto scodinzolando.
MarcelloFoa

Il brutto è che per nominare Foa occorrono i due terzi dei voti, per cui diventano essenziali quelli di Berlusconi. Ma a Berlusconi tre televisioni non gli bastano?
Verrà la resa dei conti anche per lui!!
Finirà anche l'appoggio complice del Pd !

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.07.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento

TONINELLI.
Qualche Solone sui giornali di sistema ci accusa perché dismettiamo inutili aerei d'oro, cda che non applicano regole etiche o perché ridiscutiamo grandi opere dispendiose. Ne siamo orgogliosi e andremo avanti con ancor maggiore intransigenza.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.07.18 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una volta (si potrebbe dire ai tempi della prima repubblica) al netto di carognate, inciuci, stragi di stato etcetetetc.....c'era comunque del rispetto per lo stato, per il "pubblico".

oggi, fedeli al motto che al peggio non c'e' mai fine, oltre alle carognate, inciuci, stragi di stati etcetetc....non hanno neanche piu' rispetto per la "cosa pubblica".

lo stato e' diventato la diligenza e loro sono i "banditi" che la assalgono. prendendosi quello che riescono a prendere, senza nessun rispetto. unico limite, riuscire a far digerire alla gente quello che fanno.

questo disrispetto riguardo allo stato ha un padre. berlusconi con il suo strapotere mediatico ha alimentato, fedele agli insegnamenti di licio gelli, questa stortura sociale.

lo stato e di conseguenza i soldi che tutti versiamo per mantenerlo (le tasse) e le sue infrastrutture (ad esempio la rai), diventano cosi' il bottino (ormai da loro considerato "cosa istituzionale") da gestire come vogliono per coloro che riescono ad arrivare ai massimi livelli di potere.

naturalmente pero' che facciano parte di quelli che condividono l'idea massonico-piduista dello stato (e noi) come vacca da mungere.

carlo 29.07.18 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I FURBONI

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 29.07.18 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questi parlamentari che si lamentano dei tagli ai vitalizi,forse hanno dimenticato di quante assenze hanno fatto durante la loro legislatura ...e il trolley pronto per la fuga del giovedì?

Giuseppina Marzi Commentatore certificato 29.07.18 13:32| 
 |
Rispondi al commento

la bramibilla c'ha troppo a che fare con gli animali.

carlo 29.07.18 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’unico modo di rendere pubblica la “bella vita” che fanno da sempre deputati e senatori della politica italiana....
Naturalmente i giornaloni e la tv salotto non sprecano inchiostro e tempo per la notiziuola da qualche euro...
Bravi, anche per gli altri “spiccioli” che gli state tagliando a questi senza vergogna e fuori dalla società!

Alberto R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.07.18 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole una legge o un regolamento che preveda, in caso di superamento di un certo limite di assenze, il licenziamento del deputato o del senatore.


Tutto previsto:Parte la trattativa di B. su Foa: pretende un tg
Lega e M5S hanno bisogno dei voti di Forza Italia: dirimere la questione tocca al Carroccio, che per adesso però non intende fare concessioni. Secondo voi chi la spunta?Il pregiudicato spudorato vuol per caso far condurre il tg a Matteuccio? Si chiamerà braccio 416 bis?

m.m 29.07.18 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come segnale va bene... ma credetemi si deve andare oltre. Questo movimento ha bisogno di una visione onnicomprensiva, non "ideologica" ma articolata, che si basi su un principio da cui ogni azione si propaga. Per ogni problema una soluzione, sembra la soluzione: non lo è. Si agisce in modo eccentrico, periferico. Spero di essermi spiegato.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.07.18 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono soldi per le pensioni?
Il giro d'affari legato alla Cannabis illegale si attesta in Italia sui 4 miliardi annui; grazie ai tirapiedi delle varie mafie infiltrati nella politica, l'erba rimarrà illegale fra ventanni solo in Italia.
Pensate, legalizzarla vorrebe dire pagare tasse, togliere il mercato ai criminali, coltivarcela da noi e controllare con COSA viene trattata, aprire dei coffee shop (vi dice niente Olanda?).
Il giro d’affari della pianta depotenziata, fino a poco tempo fa legale, si attrestava già ad oltre 40 milioni di euro l'anno...e allora? I padroni hanno fischiato e i servi hanno provveduto


Bravissimi!!!

Paolo V 29.07.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandategli le visite fiscali come succede per i normali lavoratori che non si presentano al laoro e poi licenziateli seduta stante.....

Una vera e propria truffa ai danni dello Stato con i soldi pubblici.

Hanno fatto e fanno schifo, speriamo che la musica cambi.....

E i sindacati cosa dicono?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno anche la faccia di attaccare il nuovo Governo sulla RAI e di accusarlo di strapotere, quando hanno cacciato chiunque non osannasse il Pd (Grillo, Fo, Giannini, Biagi, Porro, Santoro, Luttazzi...), non hanno lasciato spazio all'opposizione w hanno creato un carrozzone immondo di nullafacenti amici degli amici.
Con la loro bella gestione, la Rai è un cadavere che alimenta 14.000 parassiti, con stipendi scandalosi, produzione quasi a zero, programmi comprati da fuori o esternalizzati, poltrone doppie o trine, crollo della pubblicità, livello scadentissimo e 4 mesi l'anno di vacanze pagate (da inizio giugno a fine settembre) in cui si ridà un vecchiume perpetuo e stravisto
Bella anche la gestione dei Mondiali di Russia con cui Mediaset ha guadagnato 100 milioni in 15 giorni, mentre la Rai ha chiuso il 2017 con 50 milioni di calo!
Con l'informazione ridotta a uno squallido servitorame di lecchini a pagamento, hanno avuto la faccia di sospendere per un anno la Gabanelli e di dare un prodotto vergognoso, defecato da 1760 pseudo giornalisti dei tg con costo medio di 145.000 a persona !! Duplicazione dell'enorme macchina gestionale per 'ogni Regione' e uno spreco infinito di spazi immobiliari. A Genova ogni dipendente ha a disposizione 120 mq! A Saxa Rubra il costo del comparto informazione è di 550 milioni l'anno.
Vediamo Marcello Foa e Fabrizio Salini se riusciranno a resuscitare il cadavere, a licenziare i pesi morti e i doppioni inutili e a darci, finalmente, una informazione a livello della BBC e dei documentari e filmati storici belli quanto quelli della televisione inglese.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.07.18 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono soldi per le pensioni?
Da un articolo di Repubblica del 2015.
Secondo la commissione Affari sociali della Camera le 70mila prostitute italiane, con i loro nove milioni di clienti muoverebbero affari per cinque miliardi di euro.


Non ci sono i soldi per le pensioni?
Dal 1999 al 2016 sono stati investiti dai privati, grazie agli sgravi fiscali, circa 240 miliardi di euro per interventi di ristrutturazione/manutenzione edilizia.
Gli amministratori di immobili in stragrande maggioranza prendono il 10% in nero su tutti i lavori, forniture e manutenzioni e ciò vuol dire che sono state sottratti alla tassazione circa 24 miliardi di euro.
Ora, provate a pensare a quanti altri miliardi di euro vengono sottratti alla tassazione dagli amministratori per le pulizie, i riscaldamenti, gli ascensori, gli antennisti, gli elettricisti, i giardinieri, ecc. Ora, io mi domando ocome sia possibile che piu di mezza Italia sappia che buona parte degli amministratori intaschi la cagnotte e lo stato, la Finanza, i magistrati non facciano nulla, NULLA, per impedire questa evasione "di massa".
Perché la parcella degli amministratori in Italia è tra le più basse? Semplice: l'importante è portare a casa il condominio, così poi....si munge!


Dopo il prossimo "repulisti" in Rai delle marionette mosse dai fili pidioti, questa serie di foto segnaletiche da...squallidi ricercati,
saranno oggetto della nuova trasmissione condotta dalla Sciarelli, dal titolo : " Chi l'ha visto...alle Camere? "!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 29.07.18 12:01| 
 |
Rispondi al commento

bravissimi, rispondete agli attacchi come state facendo, le opposizioni faranno parecchie brutte figure.

mzee.carlo 29.07.18 11:59| 
 |
Rispondi al commento

DEMOCRAZIA DIRETTA. IMPARATEVI CHE COS'E', SOMARI!!

I somari che scrivono sui nostri giornali non si sono ancora curati di capire cosa sia la democrazia diretta, non riescono nemmeno lontanamente a capire che, se questa ci fosse, il Parlamento sarebbe tutt'altra cosa da quello di adesso (come ha detto Davide Casaleggio) e il Governo pure, non arrivano neanche a ricordarsi che la democrazia diretta esiste da 40 anni a due passi da noi, in Svizzera, dove funziona perfettamente. Le loro piccole teste di servitori abituali della Casta (e IFQ non fa eccezione) riescono solo a scrivere con prolissa disinformazione quello che alla Casta fa comodo, rendendo un pessimo servizio ai lettori, i quali, schifati da tanta ignoranza e grullaggine, smettono di comperare i giornali e fanno bene, condannandoli all'estinzione.
Intanto che la stampa peggiofe d'Europa disinforma, insulta e diffama, la democrazia diretta entra come un razzo in Alto Adige, dove una legge in 33 articoli dà più potere ai cittadini .
E spero che questo inizio sia imitato ovunque e sia allargata ai Comuni e alle Regioni, alla faccia dei giornalisti da porcile!
Un comma di questa legge altoatesina permette a 300 cittadini di sospendere per 6 mesi una legge provinciale, così da raccogliere le firme per un referendum con quorum al 25%, e un consiglio di cittadini estratti a sorte (Grillo sorriderà), da 13 a 25, che possono dare il loro parere sulle scelte del consiglio regionale.
La Volkspartei in Alto Adige ha sempre dominato col sostegno del Pd e ha vinto ancora con maggioranza risicata, 19 consiglieri su 35. La Volkspartei si è accorta solo dopo che aveva votato una bomba. Ora cercherà di cambiare la legge dopo le elezioni "Ma non sarà facile. Una volta data la democrazia diretta, guai a chi ce la toglie!".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.07.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento

L’ESTATE SEMPIETERNA

I disattenti del Parlamento hanno scambiato un ruolo obbligatorio al servizio degli altri per un passatempo profumatamente pagato come se i privilegi fossero diritti acquisiti dalla nascita mentre noi qui ad aspettare una breve pausa lavorativa,quel po’ di mare che forse agosto neanche ci darà visto l’estate meteorologica sempre più ostaggio di un clima impazzito.
Qualche parlamentare e molti statali dai facili costumi non aspettano l’estate per andare in ferie,per loro si può fare bisboccia in ogni periodo dell’anno mentre ci sono perone che da anni non sanno neanche cosa sia la pausa lavorativa e con lo schiavismo della precarietà e gli stipendiucci da fame le ferie spesso sono qualche gita fuori porta preparandosi a sopportare il caldo insostenibile nelle nostre belle isole di calore.
Così va il mondo dirà qualcuno ma almeno non fateci assistere all’ipocrisia di queste merde che parlano di povertà alla tv magari lasciandosi scappare la lacrimuccia,per favore quando è troppo è troppo.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe ora di cacciare via tutti questi parlamentari "parassiti di un sistema economico privilegiati" essendo stato eletti con i voti dei cittadini che facesse un passato indietro e andrebbe via dale aule del parlamento prendendo esempio dal M5S con Mura che pensava alla vela invece di fare il suo lavoro per cui era pagato. Spero che tutti i partiti e movimenti ed altre forze politiche si facciano un esame di coscienza e prendano atto del fatto che tra di loro ci sono individui che non hanno voglia di mantenere l'impegno con iproppri elettori, facendo la cosa giusta allontanarli dalle sedi parlamentare. Spero che primato poi questo accada anche se ad oggi gli stessi dimostrano di fregarsene tanto non c' è provvedimento che li obbliga al giusto compirtamento.

Saluti


Francesco Corrao 29.07.18 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Stabilire un limite...a partire da 50% avvertimento al 60 sotto inchiesta 70% proccesso per direttissima...e poi si crea un comitato etico con il controllo cittadino...espulsione è risarcimento del danno...quando un 'votato' arriva al 75% è automaticamente fuori per sempre...gli altri prossimi 15 anni...o di più

rolando c. Commentatore certificato 29.07.18 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

viene anche introitata la fideiussione che avrebbero dovuto sottoscrivere per casi del genere?

pierluigi costantini, Macerata Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Se a Milano possono dire, di questi...ruba stipendio, che " bigiano le Camere" a Roma possiamo dire che "queste... mezze-seghe, fanno... sega alle Camere "!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 29.07.18 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Poi si capisce perché in Italia i conti non tornano mai. Tutto spreco di denaro pubblico che va nelle tasche di privati a cui della "centralità" del parlamento non gli frega proprio niente. Semmai hanno interesse al contrario!

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 29.07.18 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Ora, ci metteremo in attesa dell'inizio sulle Politiche energetiche: stop con i fossili, stop a tap, si alle rinnovabili.

Luigi D., Borgagne Commentatore certificato 29.07.18 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti questi discorsi dimostrano anche un'altra cosa: Si potrebbe governare con un numero nettamente inferiore di Deputati e Senatori-
Naturalmente in percentuale.
Se ci sono tutti questi assenti e le votazioni si fanno lo stesso, perchè non "eliminarne" in senso buono s'intende, qualcuno?
C'è anche il sospetto fondato che abbiano un doppio lavoro, o sbaglio?

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.07.18 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo coacervo di perversi figuri,
più è assente meno danno procura.
Mi auguro al più presto la loro ASSENZA PER SEMPRE.

Anna M. 29.07.18 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna colpirli, ogni assenza una quota da decurtare, questi sono solo ladri, deve funzionare come normale lavoratore. E poi fanno le leggi elettorali con le liste presentate dai capi-banda !!

beppe z., Capoterra Commentatore certificato 29.07.18 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Sono degli sbadati, non si ricordano quando c'è la seduta e di conseguenza non votano.

Però, però si potrebbe fare un test, una prova.

Bisognerebbe cancellare l'accredito diretto dello stipendio (pardon, indennità parlamentare) in conto corrente e farlo pagabile solo personalmente allo sportello delle Camere.
Quanti sbadati si dimenticheranno di andarlo a ritirare?

giorgio peruffo Commentatore certificato 29.07.18 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Basta cambiare il regolamento parlamentare.... viene pagata solo la presenza!
Vuoi vedere che nessuno si assenta?
Se poi qualcuno vuole rimetterci parte dello stipendio si analizzi il lavoro svolto dal Parlamentare ,e che la presidenza decida di estromettere i "lavativi" e far pure decidere o fai il parlamentare(visto che manca la limitazione dei mandati)o fai il professionista e non entrambi i lavori.
Dedicare ,come tutti gli impiegati dello stato,la propria forza lavoro solo nell'interesse dello stato e non per interessi personali.

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Senza l'opposizione si possono ridurre i compensi dei parlamentari senza problemi!
O non lo volete fare, vi serve la Brambilla che latrando non vi blocchi l' iter?
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 29.07.18 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

aldo grasso sul corriere...parla di toninelli..

..."""Ha rottamato, in compagnia di Di Maio, l'Airbus di Stato voluto da Matteo Renzi, per rivendicare la rottura del contratto coi fornitori dell'aereo ( e se ci sarà qualche penale da pagare provvederemo noi cittadini)""

!e se ci sarà qualche penale da pagare provvederemo noi cittadini!

ma, se non sbaglio, già stavamo provvedendo a pagare noi cittadini il famigerato airbus..quindi o sbaglio io o aldo grasso non dice tutto :)

pabblo 29.07.18 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto il post, mi domando perchè il M5S ha da cercare di farti rompere le scatole dall' opposizione;
ma capperi ( che bello, sono anche, se voglio, chic, pudico, distinto! ), SE NON c'è l'opposizione, si può fare in 3 giorni il reddito di cittadinanza, che è stato già presentato al senato nel 2013 quando il M5S era all' opposizione http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/17/DDLPRES/0/814007/index.html?part=ddlpres_ddlpres1

Finalmente i scheì !
WM5S
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 29.07.18 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi poi sarebbero "i moralisti" che censurano le "scandalose" parole, estrapolate da un contesto, di Davide Casaleggio e Beppe Grillo sull'uso del Parlamento?
Devono mettere la loro faccia da culo nel cesso e tirare lo sciacquone più volte, tanta è la merda incrostata da anni di malefatte!
Salviamo chi è indisposto per motivi di salute; tutti gli altri vanno depennati dai registri della cittadinanza italiana!

marta 29.07.18 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Invece di guardare la pagliuzza nell'occhio dell'altro,guarda la trave nell'occhio tuo.Ipocrisia allo stato puro. Si permettono di fare le pulci al movimento, proprio i due partiti che hanno i più assenteisti nelle loro fila.-
AVANTI COSÌ CHE SIAMO SULLA STRADA GIUSTA. Più si incazzano e più sappiamo che abbiamo colto nel segno.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.18 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho pensato alla soluzione per lo stress delle partite IVA;
tutti i lavori che fanno le partite IVA, attualmente sono a tempo DETERMINATO;
ES: quando una ditta edile, o l'idraulico, o il lattoniere, o il piastrellista.... ha finito un'abitazione, il titolare è preda dello stress per trovare un altro lavoro. E prima o poi le ditte FALLISCONO, con conseguente licenziamento di dipendenti, se ce ne sono, e stress del titolare che ogni tanto rompe le scatole ai treni, buttandosi sotto il treno stesso.

Propongo che chi ha commissariato il lavoro ( TU ), ha da mantenere in efficienza ( stipendi, ferie, manutenzione delle attrezzature, pagamenti IVA, pubblicità ecc.) la ditta, SE NON NON HA LAVORO, finché chiunque, anche lo stato ( FIDATEVI, sta riorganizzando le camere del lavoro per il reddito di cittadinanza ) o lo stesso committente non trovi un lavoro uguale o maggiore alla ditta.

Sarete straringraziati, che soddisfazione!
Per esempio, quando farete un lavoro in officina o dall'elettrauto, dal rigattiere, dal lattoniere ( fa grondaie) ; questo è essere aperti mentalmente, pensare alla società!
WM5S
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 29.07.18 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ne devono andare e lasciare il posto a qualcun altro che abbia tempo di fare il lavoro di parlamentare.
Dovete far applicare le stesse regole del contratto di lavoro dei dipendenti. Questi signori sono pagati con i soldi degli italiani e come tali sono nostri dipendenti.
Stesse regole per la pensione, stesse regole per il rapporto di lavoro. Basta privilegi.

newmail ***** Commentatore certificato 29.07.18 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Che vogliamo dire della proposta di sorteggiare i parlamentari.

Io noto che il M5S non estrae a sorte nessuno dei suoi organi statutari, quindi il M5S stesso di fatto giudica l'estrazione a sorte un'emerita ***ata.
Non mi risulta nemmeno che la Casaleggio associati elegga a sorteggio i suoi consiglieri di amministrazione, anzi c'è pure un filo di nepotismo...

oreiPiero 29.07.18 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più volte, è già stato detto e rimarcato: un ottimo sistema, sarebbe quello di introdurre il gettone di presenza.

Chi non è autorizzato ad assentarsi per motivi istituzionali, se non è presente in aula, se non "timbra il cartellino", non deve essere pagato.

Vincenzo C., Strambino Commentatore certificato 29.07.18 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono nostri dipendenti. Li paghiamo per stare sul proprio posto di lavoro. Altrimenti vadano a casa. Altro che passare al gruppo misto. Rimarranno assenteisti alla faccia nostra. Qualcuno avrà il coraggio di aggiungere nei regolamenti di Camera e Senato questo tipo di articolo?

Pietro Sorrentino, San Giorgio a Cremano Commentatore certificato 29.07.18 10:28| 
 |
Rispondi al commento

LA RONZULLI....... LA BADANTE PIU PAGATA D'ITALIA.. ANZI DEL MONDO....

aniello r., milano Commentatore certificato 29.07.18 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

non avendo niente da dire, come al solito, si dirà :)
ripropongo un commento di harry haller trovato in un sottocomento.
sperando di non fare cosa sgradita...

"non tutti hanno gli stessi mezzi, le stesse possibilità, la stessa cultura, la stessa voglia di affermarsi, ma non per questo si deve lasciare indietro chi non è troppo abile, fortunato, culturalmente dotato o professionalmente preparato: il compito dello Stato, è quello di dare strumenti e soluzioni, di incentivare e sostenere una coesistenza armonica e pacifica fra tutti i cittadini offrendo tutte le possibilità: non facendolo, come si è sempre fatto, non si fa che allevare rancore e divisione sociale: chi è in grado di lavorare, chi è riuscito in qualche modo a trovare una propria collocazione sociale, non deve disprezzare chi ha avuto meno possibilità o fortuna: dovrebbe essere contento di sapere che il vicino disoccupato potrà dar da mangiare ai propri figli, vestirli e farli studiare, invece di incarognirsi pensando a quanto esso lo meriti ed a quanto ciò costi allo Stato...""

harry haller 28.07.18 15:19""

pabblo 29.07.18 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori