Il Blog delle Stelle
Zone terremotate priorità per il Governo

Zone terremotate priorità per il Governo

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 89

di Stefano Patuanelli, capogruppo M5S al Senato e relatore del "decreto terremoto"

L'Aula del Senato ha approvato il decreto terremoto. Un forte segnale per tutta l'area appenninica colpita dalla drammatica serie di eventi sismici del 2016. Nonostante siano passati quasi due anni, infatti, i cittadini delle zone interessate di Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio sono costretti ancora ad affrontare infinite difficoltà. Per questo motivo, nel lavoro fatto in commissione speciale, siamo stati guidati da un'unica stella polare: dare più risposte possibili a chi da troppo tempo le chiede.

Il decreto raggiunge un grande obbiettivo: allineare la lunga sequela di scadenze, proroghe e sgravi alla giornata del 31 dicembre, al fine di fornire un quadro più chiaro e rassicurante. Alla stessa data è stato prorogato quindi lo stato d'emergenza, con 300 milioni di euro di stanziamento. Arriverà a fine anno anche la cosiddetta "busta paga pesante", la sospensione del versamento dei contributi per i datori di lavoro, lo stop per canone Rai e bollette varie.

Sono tante però le migliorie fatte al Senato: contributi per la ricostruzione anche per l'adeguamento antincendio e l'abbattimento delle barriere architettoniche; una sanatoria provvisoria per le casette auto- costruite; la norma cosiddetta "salva-Peppina"; possibilità per i comuni di attrezzare aree ad hoc per i possessori di seconde case danneggiate dove poter ospitare camper o roulotte; nuove linee guida sulla ricostruzione; opportunità di depositare agli uffici di competenza la documentazione necessaria per effettuare immediatamente gli interventi per danni lievi.
Non solo. In sede di commissione speciale, con grande senso di responsabilità, siamo stati pronti a votare emendamenti, ritenuti di buon senso, seppur provenienti da altre forze politiche. Mi riferisco, per esempio, a quello relativo allo stabilimento Whirlpool di Comunanza (AP), per il quale è stata prolungata la cassa integrazione per i primi sei mesi del 2019.

Infine, come Movimento 5 Stelle, siamo riusciti in queste settimane di lavoro ad accendere i riflettori sulla situazione di Ischia con l'approvazione di tre odg che impegnano il governo a varare misure precise nei prossimi mesi, mettendo così fine a dieci mesi di silenzi del governo a guida Pd.
Lo stesso Partito Democratico che ora ci attacca su emendamenti respinti, perché rivelatisi senza coperture, come evidenziato in aula dal viceministro dell'Economia Laura Castelli.

Inoltre, solo nell'ultimo mese, si sono recati nelle aree terremotate il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli e il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti. Segnale lampante di come le zone terremotate siano una priorità per il governo.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau


bannerrousseau.jpg

28 Giu 2018, 17:52 | Scrivi | Commenti (89) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 89


Tags: governo, m5s, sisma, Terremoto

Commenti

 

bene, mi sembra che la strada intrapresa sia quella giusta.
A quando la sostituzione di quella commissaria inutile?

mzee.carlo 01.07.18 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno per tutta la vostra domanda di prestito personale o di finanziamento di progetto veuiller contattare pianta MANECCHI che la ha aiutare con un prestito di 30.000 € e questo senza spese in anticipo allora se siete nelle necessità volete la contactersur sono indirizzzo mail o per telefono
silvia19manecchi75@gmail.com
+33675031217

gionna 29.06.18 14:09| 
 |
Rispondi al commento

finalmente un governo VERO,in aiuto di italiani disagiati e disastrati,con fatti veri e non parole, gli italiani prima di tutto....FORZA

antonio pompili, tarano Commentatore certificato 29.06.18 12:54| 
 |
Rispondi al commento

LA FACCIA TOSTA DI OCCHETTO
"Il mio assegno è di 5mila euro. Ma è la mia unica fonte di reddito (FALSO). Con questo mantengo anche i miei due figli che sono disoccupati, perché non ho mai approfittato del mio ruolo per trovare loro un posto".
Ha un vitalizio da 5860 euro al mese, per cui già 3 anni fa aveva ricevuto 632.937 euro. E non è vero che è la sua unica fonte di reddito perché c'è anche il vitalizio della moglie Aureliana Alberici: 3791 euro al mese. Per cui (conti di 3 anni fa) il totale era di 9.651 euro, non poco.
Che poi con questi soldi ci venga a raccontare che deve mantenere anche i due figli fa ridere i polli. Occhetto ha 82 anni, il figlio minore ha 47 anni, poi c'è il maggiore che avrà più di 50 anni. Queste 4 persone vivono a sbafo degli italiani e che lui ci venga a raccontare che i suoi figli cinquantenni pretendano di non lavorare vivendo a spese nostre mi sembra proprio da arroganti. E per fortuna che questo era 'cominista'!!

Poi c'è Mastella che coi soldi nostri non ci vuole mantenere solo i figli e la moglie ma pure i nipoti! E i bisnipoti no???
Ma sono politici o dinastie?
Perché, se sono dinastie, dovevamo levarceli dai coglioni molto prima.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.06.18 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I poveri parlamentari,anche con 3 soli giorni in Parlamento,difendono oggi i vitalizi e le pensioni d'oro con la scusa che ci devono mantenere figli cinquantenni,nipoti e bisnipoti perché sennò morirebbero di fame essendo incapaci di lavorare e ci dicono che non si possono toccare perché sono 'diritti acquisiti'
A proposito di diritti acquisiti,dove cazzo erano i sindacati quando Renzi decise che l'art.18 doveva essere abolito e con esso anche il posto fisso e tutte le tutele dei lavoratori?
E come mai la stessa Consulta che oggi ci verrà a dire che i diritti acquisiti dei parlamentari non si possono toccare,era muta e sordida davanti alle leggi Fornero o a quelle di Renzi che annientava ogni tutela del lavoro,riducendo i lavoratori al massimo del precariato,mentre nel contempo spianava lo stato sociale aumentando ancor più la miseria dei più poveri?
Ma è lecito avere una Consulta che si sveglia solo quando sono toccati gli interessi degli intoccabili che stanno in alto, mentre gli stessi fanno a pezzi con la masssima perfidia i diritti di quelli che stanno in basso?
Non sono queste cose da Medioevo e indegne di un Paese che si vanta di essere civile?
Ma il meglio sono i piddioti che sui social non fanno che ripetere come assatanati che in quei pochi giorni che il Governo governa non ha fatto questo o quello, mettendoci dentro tutto quello che Renzi non ha fatto o ha guastato in 4 anni di Governo (4 con Gentiloni che altro non era che un Renzi bis)
Sentite questo idiota che si firma Wolframo Zuccolo: Dove sta il problema risolto ?
Nei sogni dei grillini ?
quando riuscirete a
1. passare da meno 2 % di PIL a più 1,5 % nonostante il terzo debito al mondo
2. passare da 22 a 23,2 milioni di occupati
3. fare il più grosso taglio di tasse mai visto ( ai redditi bassi non ai ricchi come volete fare voi )
4. i 2 record nella storia della Repubblica di recupero dell' evasione fiscale ( invece del condono che vo

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.06.18 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Buon lavoro al nuovo governo

Antonio Brillantino 29.06.18 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Il governo pidiota ha fatto poco o nulla dopo il terremoto. Spero che questo governo faccia bene e presto. Buon lavoro

Freeman 29.06.18 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Sandro Battaglini
Più che belle addormentate io le chiamerei disinteressate ai problemi veri e interessate solo a fare i propri interessi anche in Europa ed indubbiamente poco intelligenti mai come oggi gli si addice la parola PIDDIOTI !

Nicola Rindi
Il principio è stabilito (chi entra in Italia entra in Europa), però per ora è solo un principio dato che Dublino "è da superare".
In ogni modo bravo Conte ed occhi aperti che ancora non è finita!
1
Gestire
Mi piace · Rispondi · 11 min
Viviana Vivarelli
Viviana Vivarelli Mario Poillucci
Non dormivano Maurizio!! Molto peggio! Obbedivano agli ordini che venivano loro impartiti per distruggere e devastare il ns Paese! Uno schifo inaudito e indicibile!!!
1
Gestire
Mi piace · Rispondi · 6 min
Viviana Vivarelli
Viviana Vivarelli Nick09✔
Ho la netta impressione che i Partner europei abbiano più rispetto del Governo Lega-M5S e dell’Italia.
Penso sia superfluo chiedersi che considerazione, che giudizio avevano di Noi e dei Governi precedenti a guida Pd con a capo l’On. Matteo Renzi e l’On. Paolo Gentiloni.
Un sincero grazie al Presidente del Consiglio, l’Avv. Giuseppe Conte.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.06.18 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Stefano Ragusa
Sono molto soddisfatto del vertice europeo. Berlusconi (l'hanno riesumato!) dice che battere i pugni non basta. In effetti l'Italia non è che ha solo "battuto i pugni", ha proprio minacciato il veto. O discutete il mio problema con gli sbarchi o vi faccio saltare tutto il resto: soldi a Turchia, sanzioni a Russia, euro, commercio mondiale, ecc. Cosa mai successa da parte di un paese fondatore. Mai avute le palle, neppure Berlusconi di farlo perché sapeva che i suoi partner poi gliel'avrebbero fatta pagare in qualche modo... Oggi evidentemente, vuoi un po' di sana incoscienza degli alleati di governo, vuoi la debolezza di Merkel, è successo.
Cosa abbiamo ottenuto. Sostanzialmente abbiamo stabilito un principio (che andrà scritto per bene in seguito) il porto di primo approdo, quello che ci obbligava ad accogliere i migranti tutti in italia... NON ESISTE PIU'! È vero che si è trovata la formula furbetta della "base volontaria"... ma noi in italia i centri accoglienza ce li abbiamo già! Non è che prima potevamo "volontariamente" decidere se accettare o no di accogliere... Ci OBBLIGAVANO a prendere gente dalle ONG taxi, ad accatastare africani su africani in casermoni lager (che abbiamo visto in che modo vengono gestiti dagli "umanitari"...quelli "buoni") con il pretesto che eravamo "il porto di primo approdo". Stabilendo invece che i salvataggi "sono una questione EUROPEA" e che possono essere sbarcati "in qualunque paese europeo o PAESE TERZO" cioè praticamente OVUNQUE... si sta anche dicendo che non esiste più il porto di primo approdo e che l'Italia è svincolata dall'obbligo di Dublino. Si sta dicendo che il Trattato di Dublino NON ESISTE PIU'!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.06.18 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Per una vita hanno disatteso i problemi dell'Italia.
Hanno creato volutamente le emergenze e grazie ad esse hanno foraggiato i loro amici che hanno portato voti.
Non si spiegherebbe altrimenti che fatti i danni i cittadini abbiano rivotato i delinquenti.
Ora si riparte da zero.
Tutti i politici del governo impegnati a ricostruire l'Italia.
Ambiente,lavoro,Infrastrutture,produzione.
Stiamo scalando una montagna di m***a che ci hanno lasciato i "capaci"...cerchiamo di non pretendere subito tutto,ci vuole tempo.
Questa mattina aumento Luce,gas,benzina,spread più alto,euro più forte(meno esportazioni),penali Europee,e dulcis in fundo... la BCE mette in guardia sul l'economia(RdC).
Aooo...sembra tutta colpa di Conte anche se è una settimana che il governo può deliberare.
PS:La macchina europea del Fango è iniziata!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.06.18 09:25| 
 |
Rispondi al commento

sembra che la foglia di fico del Bischero...sia caduta!
La parvenza della legalità!
Risultati zero,ma tanta perdita di tempo!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.06.18 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che con queste priorità, il ministro della difesa, la 5 stelle Trenta Elisabetta, non abbia nulla da dire?

Tutte quelle spese inutili per l'acquisto degli F35, delle missioni all'estero di migliaia di militari italiani, del cattivo uso del personale e degli immobili di proprietà dello stato ed altre non ultime il costo di personale tutto graduato per dare paghe esagerate agli ufficiali, ecc.. Questa è una CASTA INTOCCABILE?

Quanto ci costa la difesa in Italia.

E' l'unica struttura dello stato che non ha mai ridotto le spese, a discapito del bene anche primario degli italiani. Forse è più comodo continuare a foraggiare l'industria degli armamenti?

Ministro Trenta stai dalla parte dei cittadini?

Facci sapere.

Grazie.

giuseppe belotti 29.06.18 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-2
7: Si è finalmente affermato il principio del rifinanziamento del Fondo fiduciario per l’Africa, che ci torna particolarmente utile per le rotte dei migranti dal Nordafrica”.
8: Abbiamo chiesto di intensificare i rapporti e gli accordi con i Paesi di origine e di transito dei migranti
12: Occorre riformare Dublino, e quindi anche tenendo conto delle persone che vengono soccorse in mare, alla luce dei salvataggi e delle regole di 'ricerca e soccorso'
Nel complesso – ha proseguito Conte – possiamo ritenerci soddisfatti: è stata una lunga negoziazione, come ci dice l’orario, ma l’Italia non è più sola, come avevamo richiesto”.

La differenza tra Renzi/Gentiloni e Conte mi sembra che appaia enorme e tale dovrebbe apparire a tutti, anche a coloro che insistono ad attaccare questo governo o a mettere in burletta il nostro premier.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.06.18 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-1
Questo vertice europeo si era preannunciato come molto difficile, quasi impossibile ma il nostro premier Conte deve essere proprio bravo perché ha saputo realizzare l'impossibile.
Scrive IFQ:
L’intesa tra i 28 leader Ue è arrivata nel cuore della notte e ad annunciarla per primo è stato il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk su Twitter: “C’è l’accordo sulle conclusioni del vertice, compreso sui migranti”. Un segnale non per niente scontato considerata la minaccia di veto dell’Italia che, nella tarda serata di ieri, aveva bloccato i lavori. “Da questo Consiglio Europeo esce un’Europa più responsabile e più solidale”, ha detto soddisfatto Conte intorno alle 5 del mattino. “L’Italia non è più sola“.
Tra i punti più importanti del documento condiviso ci sono: la creazione di hotspot nei paesi Ue su base volontaria, il controllo delle frontiere esterne con centri di sbarco nei paesi extra Ue, il rifinanziamento del fondo per l’Africa, azioni basate sulla condivisione e quindi coordinate con gli Stati membri per i salvataggi in mare.
Articolo 1: E' affermato il principio che chi arriva in Italia arriva in Europa.
3: Tutte le navi che attraversano il Mediterraneo devono rispettare le leggi, quindi anche le Ong, e non devono interferire con le operazioni della Guardia Costiera Libica
5: C’è un nuovo approccio per i salvataggi in mare: si prevedono azioni, d’ora in poi, basate sulla condivisione, e quindi coordinate tra gli Stati membri. Ed è prevista la possibilità di creare dei centri di accoglienza per consentire lo sbarco e, se del caso, il transito dei migranti anche in Paesi terzi, sotto il coordinamento e la cooperazione con l’Alto Commissariato dell’Onu per i Rifugiati e con l’Oim
6: In Europa d’ora in poi si possono creare dei centri di accoglienza nell’ambito degli Stati membri, ma solo su base volontaria. Quindi, per i Paesi che lo desiderano e che vogliono attrezzarsi per farlo ci saranno centri con una gestione collettiva europea

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.06.18 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Ci veniva sempre detto, come un mantra, "... ce lo impone l'Europa".... e i politici NON ELETTI dagli italiani, andavano in Europa a calarsi le brache come tanti culattoni in crisi di astinenza...

Ora non è più così, il nostro governo ELETTO DAGLI ITALIANI, dice di no e non si sottomette al diktakt dei vecchi massoni, si proprio coloro che hanno voluto l'Euro.

Lo abbiamo visto, ultimamente, con la nave che salpa a Malta, ma con la premessa che i richiedenti asilo saranno spalmati in Europa.

E quando sbarcavano a migliaia e migliaia sulle nostre coste, la spalmatura dov'era? Noi VOMITEVOLI italiani (come dice il bimbo minkia francese, lo sposo-bambino), abbiamo accolto cani e porci, con il beneplacido di tutti la pretaglia, i soliti che predicano bene e razzolano male, capo N.1 compreso.

Quei politici NON ELETTI, che ci hanno miseramente venduto in Europa (e non solo, hanno venduto anche pezzi del mare nostrum, che schifo), dovrebbero essere GIUSTIZIATI ALLA MANIERA CINESE, CON PALLOTTOLA A LORO CARICO.

Buongiorno, ma quando penso a queste cose, m'incazzo, ma subito mi tranquillizzo perchè penso a colori e cioè in giallo-verde......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.06.18 07:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal FQ di oggi 29 giugno ,titolo :
“Ho pagato tutti Lanzalone per me era il Comune”
Poi però se si legge , tra le righe scopriamo questa frase : “Finora (a scanso di colpi di scena) non sono emersi finanziamenti ai 5stelle”
E ancora : “l’avvocato genovese ha respinto le accuse durante il proprio interrogatorio del 15 giugno, quando ha spiegato al gip che mai ha influito sugli atti dell’amministrazione. Dal marzo del 2017, ha spiegato Lanzalone “io con la vicenda Stadio francamente a parte anche per curiosità e per interesse avendola, come dire, partorita all’inizio (...) da quel momento lì non ho mai né partecipato ad alcun atto del Comune né ho ricevuto alcun incarico”. “
E ancora : “Lanzalone, avvocato genovese, è finito ai domiciliari con l’accusa di corruzione: secondo i pm che lo ritengono consulente di fatto del Campidoglio e quindi pubblico ufficiale avrebbe messo a disposizione la sua funzione pubblica ricevendo in cambio consulenze (anche solo promesse) da parte di Parnasi al proprio studiolegale.”
In poche parole il titolo è una balla colossale e solo andando a leggere con attenzione l’articolo con la lente di ingrandimento si scopre che :
1) Nessuno del M5S ha preso un solo euro
2) Lanzalone non si occupa dello stadio dal marzo 2017 e non ha mai deciso niente ne influito sulla giunta comunale
3) Lanzalone ha ricevuto solo promesse di consulenze per il suo studio , ma neanche un euro in concreto.
4) al contrario, atti del tribunale ,il PD ha ricevuto 200.000 euro , la lega 250.000 e poi una miriade di forzisti e piddini tra cui : -Andrea Ferro (Pd), 5.000 euro; -Emiliano Minnucci (Pd), 5.000 euro; -Riccardo Agostini (Leu), 15.000 euro; -Giulio Mancini (Pd), 5.000 euro; -Renata Polverini (Fi), 10.000 euro. E ancora: -Francesco Giro (Fi), 5.000 euro; -Luciano Ciocchetti (Nci), 10.000 euro; -Roberto Buonasorte (Lista Pirozzi), 5.000 euro. ... 25.000 euro alla Pixie Social Media di Adriano Palozzi ,etc. etc.
( continua nei sottocommenti )

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 29.06.18 07:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma nei tragici e disonorevoli governi PD/dc del periodo terremoto NON c'era nessun dis-onorevole con la casa distrutta e perdite più gravi?
Se qualcuno li conosce, faccia i nomi di questi vigliacchi politicanti PD/dc-FI delle zone interessate. Forse molti di loro VIVACCHIANO a sbafo in altre città e se ne sono fregati dei propri concittadini alla disperazione!
Aspettiamo con ansia le prossime votazioni di quelle zone disastrate per avere la scomparsa, con un'altra debacle, dei politicanti mafiosi e massoni PD/dc-FI e parassiti al seguito,come per pisa,lucca, siena e imola.
Forza M5*- State salvando l'italia!

giova31 29.06.18 06:54| 
 |
Rispondi al commento

___


... assisto nel vedere il governo del Fare e non del dire !

John Buatti 29.06.18 05:46| 
 |
Rispondi al commento

____

1)

Dove sta scritto che i migranti che raggiungono l'Italia si fermano in Italia e non migrerebbero ad altri paesi come Francia Germania Austria Lussemburgo Svizzera UK ecc?
Allora non potete dire che questi migranti aiutino a ripopolare l'Italia che non fa figli se questi migranti usano l'Italia come punto di sbarco per arrivare ad altre destinazioni !
Poi chi l'ha detto che l'Italiano non vuol fare i lavori che i migranti farebbero ?
Dove sta scritto? Datemi i dati statistici!
I migranti vivono in gruppi in capanne o case abbandonate dove non pagano affitto gas luce Acqua riscaldamento condominio ristrutturazioni canone Rai bollo auto RCA tasse Comunali tagliando auto ecc, e certo che fanno i lavori che pagano poco che un'italiano civile non puo permettersi di fare perché non gli basterebbe per coprire solo le spese sopra e da li vivere bene uscendo la sera a farsi una pizza o comprarsi una macchina da €40000 o andare al cinema o in vacanza o fare figli e poi mandarli a scuola belli puliti o comprare un regalo alla moglie o ai figli!
Il migrante non ha questi problemi perche lui ha meno spese e costa meno ad assumere e taglia fuori l'Italiano che ho descritto sopra !
Di che cosa state parlando quando accusate il povero emarginato italiano che non riesce ad avere uno stipendio degno che gli permetta di vivere e far vivere gli altri spendendo i soldini rimasti in piu a fine mese che rientrerebbero a stimolare l'economia interna dell'Italia mentre il negro ed il mussulmano nella baracca spedisce i suoi soldi in nero (tasse levate allo stato) indietro alla sua famiglia in Africa via Westerunion tramite Wire-transfer perciò non rientrano a stimolare il consumo interno del paese, però lo stato ha dovuto sborsare €9,5 milioni di euro al mese per ricevere e sostenere questi migranti mentre l'Italiano deve difendersi da solo!

segue su (2)

John Buatti 29.06.18 04:32| 
 |
Rispondi al commento

_____

2)

Basta con queste morali che il migrante è meglio di un'Italiano!
Se il migrante è meglio di un'Italiano allora perché il migrante non è riuscito a creare una società civile nel suo paese di origine e rimanerci dove non esiste un'industria una sanità un sistema educativo una Legge che osservano ma l'Italiano c'è riuscito per circa 3000 anni e tutti questi migranti scappano dai loro paesi verso l'Italia di Fantozi anziché Fantozi che scappi verso l'Africa che fino ad oggi on ho ancora visto?
Il migrante è solo benvenuto dall'industria per abbassare i costi ed arricchirsi più facilmente non pagando loro tutti i diritti che con un'italiano devono pagare...!
___
Com'è che questi barconi barche canotti pieni di migranti con bambini che piangono sono sempre muniti di una radio che li sintonizza sulle frequenze marine che ha la potenza di arrivare in italia e sanno gia il canale da dove lanciare l'SOS che da alla marina od altre navi la loro esatta posizione a mare ?
Che i gommoni vengono con gli accessori come radio trasmittenti con batterie cariche che durano la durata del viaggio?


guardatevi la nostra LEONESSA, e allo stesso tempo date un giudizio alla giornalista bavosa... si vede la bava che gli scorre tra i denti, si perché ha voglia di azzannare la nostra LEONESSA ma lei "mediocre" e bavosa che è non è all`altezza.

La bavosa ha fatto una fantastica figuraccia - SONO ALLA FRUTTA!

LA COSA CHE MI HA FATTO ANDARE IN BESTIA È LA MANCANZA DI RISPETTO DI QUESTA BAVOSA VERSO UN MINISTRO DELLA REPUBBLICA.

PER FAVORE NON ANDATECI PIÙ IN QUESTI POLLAI CHIFOSI!!!!!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.06.18 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

Ultime dalla UE.
La Merkel da il via agli stati volenterosi: sui migranti fate accordi tra di voi.

VOLENTEROSI? Un club di stati volontari? Andiamo bene! La UE se la da a gambe.

Bene. Facciamo che ci organizziamo “volenterosamente” anche
rispetto al Fiscal compact, alla misura delle vongole, dei cetrioli, a tutte
le micro e macro boiate che ci sono state imposte e, già che ci siamo, stampiamoci da noi gli euro che ci servono. Dimostriamo che siamo molto, molto volenterosi, via. Se una risata seppellirà la UE, questa volta non saranno stati i nostri comici.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.06.18 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Bravi. Quella povera gente è stata presa in giro troppe volte dalla passerella di capi di governo e presidente repubblica che ripetevano la solita cantilena ...”non sarete lasciati soli” e bla ….bla . Fategli vedere che la musica è cambiata e che prendete a cuore la tragedia di quel territorio
dando uno schiaffo morale a chi vi ha preceduto e vi ha dato degli incapaci.

domenico de santis, genova Commentatore certificato 28.06.18 22:53| 
 |
Rispondi al commento

IO SO COME RISOLVERE I PROBLEMI ECONOMICI DEI COMUNI TERREMOTATI: FIGURATI GLI ALTRI

Lo scrissi già tanti anni fa ovvero il Max Stirner Commentatore certificato 07.12.06 15:57


I notai sono una pura invenzione del capitale a difesa del capitale, ma nessun cittadino, inteso nel senso generico del termine, sente la necessità che esista tale categoria.
Costoro sono pagati profumatamente per sottoscrivere un documento prestampato che viene completato con i dati dei clienti, in cui è scritto.... "della cui identità, io notaio in... sono certo". Costoro mentono perché sono certi di nulla, in quanto si basano sulla presentazione di un documento di riconoscimento, come qualsisi pubblico ufficiale può richiedere. Affermo quindi che la categoria dei notai, non dovrebbe essere... regolata o regolamentata diversamente, ma semplicemente SOPPRESSA e sostituita dal SEGRETARIO COMUNALE, il quale, se afferma di un cittadino "... della cui identità sono certo" è molto più probabile che lo sia.
[...]

Ora, io credo che la categoria dei notai non vada soppressa, ma che il potere di regolare le compravendite di immobili possa essere affidata anche ai Comuni, con risparmio dei cittadini e con notevoli entrate da parte dei Comuni.

Pensateci, ma io so che sarebbe una buona idea a vantaggio dei cittadini


una mattina mi sono alzato
🎵
e Fontana era c......

s0cci razzingherrrr 28.06.18 22:31| 
 |
Rispondi al commento

I giornaloni iniziano a pompare Salvini. La paura fa 90.Polito x e.s

mikrn 28.06.18 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Macron inizia ad assomigliare un po troppo a una faccia, da pirla stranota nell'italica terra. Speriamo faccia la stessa fine e in fretta.

mikrn 28.06.18 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Con l'Europa non si tratta, bisogna avere il coraggio di riprendersi la sovranita' e chiudere le frontiere.

kinoman 28.06.18 21:54| 
 |
Rispondi al commento

http://tv.liberoquotidiano.it/video/video-news-by-vista/13355129/giuseppe-conte-vertice-ue-immigrazione-europa-passi-parole-fatti-niente-incontro-bilaterale-con-emmanuel-macron.html

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/ong-attaccano-macron-cinismo-e-ipocrisia-politica-1546244.html

https://www.huffingtonpost.it/giuseppe-corsentino/la-corsica-sfida-macron-si-apre-un-altro-dossier-incendiario_a_23468178/

la waterloo di micron si avvicina. Probabile anche della merkel. Poi dicono (dicevano) che l'italia e' un paese insignifiante e ininfluente

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 28.06.18 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Domanda?: Salvini, quando inizierà a interessarsi di ndragheta,mafia, cammorra e sacra corona unita? Non si sente una parola....non ci sono solo i migranti,così giusto per dire.

mikrn 28.06.18 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

26 giugno 2018 - Giornata internazionale contro l'abuso e il traffico illecito di stupefacenti. Legalizzate tutto e il problema e bell'e che risolto.

mikrn 28.06.18 21:27| 
 |
Rispondi al commento

'....nuova stangata dalla ue...


https://bit.ly/2lHvxb6


..della serie " colpire i più deboli, salvare i ricchi in ferrari ultimo modello...

Ho notato che in Rai il pd la fa ancora da padrone ( intere trasmissioni dedicate al ''povero''pd )
...a quando il cambio di guardia? Troppo lenti..lasciare il ''megafono'' politico agli avversari non può che portar danni...sopratutto se hanno ''alleati'', tipo la Raggi... che è da rendere innocua ( se continua, per le prossime comunali, al mov resta solo il Sahara ) Brutta uscita la Casellati. a filo diretto con il nano morale..; ma difficile da eliminare dopo averla, stupidamente, eletta...

Tony 28.06.18 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
Alla vigilia del voto decisivo a Palazzo Madama,il 16 novembre 2013,Riina confida al suo compagno di ora d’aria che tutto è pronto per eliminare Di Matteo.Nel febbraio 2014 Renzi prende il posto di Letta e riporta B al centro della politica col patto del Nazareno.Poi,in poco più di 2 anni,si suicida.Fra il 2016 e il 2017 anche il boss stragista Giuseppe Graviano si sfoga col compagno di socialità:nel 1992–dice–“B gli chiese una “cortesia” sulle stragi per “salire” al governo,ma poi dimenticò le promesse;ora il boss vuole inviargli un emissario per rinfrescargli la memoria.Ma il 4 marzo 2018 B esce dalle urne con le ossa rotte e il 1° giugno nasce il governo M5S-Lega
Subito alcuni boss al 41-bis nel carcere dell’Aquila si sfogano davanti agli agenti penitenziari:ce l’hanno sia con Conte per la sua insistenza sul tema mafia nel dibattito sulla fiducia,sia con i 5Stelle e il loro Guardasigilli Bonafede,che non solo vuol cancellare la legge svuotacarceri di Orlando, ma addirittura portare Di Matteo in un ruolo chiave del ministero.Lo scrivono i giornali, che i boss leggono e sottolineano.Fra i più allarmati c’è Cesare Carmelo Lupo,fedelissimo di Graviano.Ma subito la voce si sparge a 51 detenuti al 41-bis che chiedono un colloquio al giudice lo stesso giorno(bell’isolamento), perché vedono sfumare le loro speranze (alimentate chissà da chi) di benefici penitenziari.
Chissà con quale sollievo ora avranno letto che il capo del Dap non sarà Di Matteo, ma un pm di Potenza, magari bravissimo, ma non certo esperto di Cosa Nostra. E che il renziano Faraone ha fatto visita in carcere a Dell’Utri. Se Conte e i 5Stelle non si affrettano a studiare le parole dei mafiosi sulla trattativa che continua tuttora, e a comportarsi di conseguenza, rischiano di ritrovarsi presto qualche messaggio da Radio Carcere molto più sollevato: “Picciotti, falso allarme: questi sono come tutti gli altri!”.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.06.18 21:07| 
 |
Rispondi al commento

2
Il 21 dicembre B. quasi si scusò di non aver abrogato il 41-bis, figlio di “una filosofia illiberale”. L’indomani, allo stadio di Palermo, comparve uno striscione a caratteri cubitali: “Uniti contro il 41-bis. Berlusconi dimentica la Sicilia”. Il 10 aprile 2006 Prodi rivinse le elezioni e l’indomani Bernardo Provenzano fu catturato, o si fece catturare, o fu fatto catturare a due passi dalla natia Corleone. Nel giro di due mesi, centrosinistra e centrodestra (salvo Idv, Pdci e Lega) votarono il mega-indulto Mastella di tre anni, che includeva anche i reati collegati a quelli mafiosi e il voto di scambio politico-mafioso.
E spalancò le celle a 30 mila criminali, senza contare quelli che non vi fecero più ingresso. Nel 2008 tornò B. per la terza volta, dopo una campagna elettorale segnata dagli elogi suoi e di Dell’Utri al compianto “stalliere” Mangano (definito “un eroe” per non aver parlato di loro ai magistrati). Nel 2011 ecco Monti, seguito dalle prime avvisaglie di un cambio non di governo, ma di sistema.
Nel novembre 2012 i 5Stelle arrivano primi alle Regionali in Sicilia, anche se poi la giunta è un centrosinistra guidato da Crocetta. E nel febbraio 2013 il M5S eguaglia il Pd di Bersani al 25,5%. Cosa Nostra teme un governo di centrosinistra condizionato da grillini e Sel, mentre a Palermo inizia il processo Trattativa. Una lettera anonima ai pm preannuncia una strage contro il pm Nino Di Matteo: “È stata chiesta dagli amici romani di Matteo (Messina Denaro, ndr), perché questo paese non può finire governato da comici e froci” (il comico è Grillo, i politici gay Vendola e/o Crocetta). Allarme infondato: provvede Napolitano a propiziare un altro governissimo Pd-FI-Centro, con M5S e Sel all’opposizione. Ma poi B. viene condannato ed espulso dal Senato.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.06.18 21:04| 
 |
Rispondi al commento

1
Marco Travaglio: “Radio Mafia”
Il premier Conte e i 5Stelle possono fare due cose, dopo aver letto sul Fatto l’articolo di Antonella Mascali che riportava i commenti inferociti di alcuni mafiosi al 41-bis sulla nascita del nuovo governo. La prima è farsi belli: “Visto? È bastato che arrivassimo e già la mafia si spaventa”. La seconda è interrogarsi sul significato di quelle parole e studiare le mosse più efficaci per rispondere con i fatti, chiudendo la lunga èra della trattativa Stato-mafia. A ogni cambio di governo, i mafiosi detenuti hanno sempre trovato il modo di farsi sentire. Nel gennaio 1993, agli sgoccioli del breve governo Amato, fecero ritrovare Riina nel famoso covo, poi non perquisito dal Ros. In primavera, appena nato il governo Ciampi, scatenarono la seconda ondata di stragi, fuori dalla Sicilia e contro il patrimonio religioso e artistico. A fine anno il ministro Conso revocò il 41-bis a 334 mafiosi.
Ai primi del ’94, Cosa Nostra annullò l’ultima strage in programma –quella allo stadio Olimpico di Roma –garantendo al nascente governo B la pax mafiosa necessaria per mantenere le promesse.Promesse che,caduto B dopo soli 7 mesi,furono poi in parte mantenute dall’Ulivo con l’appoggio del cdx dal ’96 al 2001:chiusura di Pianosa e Asinara,abolizione di fatto dell’ergastolo(per 2 anni),legge anti-pentiti.
Nel 2001 tornò B e,dopo appena un anno,fu quasi “avvertito” nel 2002 dal boss stragista Leoluca Bagarella che,in teleconferenza a un processo dal carcere de L’Aquila,lesse una dichiarazione a nome dei detenuti in sciopero della fame contro i politici che non avevano mantenuto le promesse sul 41-bis:“Siamo stanchi di essere strumentalizzati,umiliati,vessati e usati come merce di scambio dalle varie forze politiche”
Chi fossero i destinatari dell’avvertimento lo rivelò subito dopo un clamoroso rapporto riservato del Sisde,diretto dal generale Mario Mori,che diede la scorta a Dell’Utri, a Previti e ad alcuni avvocati siciliani eletti nel cdx


segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.06.18 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Qualsiasi politica italiana o europea non potrà interrompere il flusso migratorio. Dobbiamo investire in Africa per evitare tutto questo, ma alle nazioni "mondiali" non interessa

Valeria Arnaboldi 28.06.18 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo caso di meningite in Toscana, ricoverata 52enne a Lucca

***********

Naturalmente la merda si nasconde sempre sotto il tappeto....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 28.06.18 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Krueger in onda il requiem de pd. Scusa max

mikrn 28.06.18 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora dalla Krueger: Cazzate à gogo

mikrn 28.06.18 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Si possono avere delucidazioni sugli emendamenti bocciati in senato per tasse zone terremotate?
Grazie


OT

Non so se vi rendete conto di cosa ha combinato la Bongiorno con la menata delle impronte digitali contro i furbetti del cartellino: ci stiamo giocando il voto di migliaia centinaia e decinaia di dipendenti pubblici, ormai supercontrollati e che ormai timbrano anche per andare a pisciare. Dopo Sacconi, Brunetta e Madia non si sentiva il bisogno di altra demagogia. -(fa anche rima)-

lesioni gravi 28.06.18 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un superfluo grazie

mikrn 28.06.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo articolo direbbe che il dl terremoto è stata opera del governo Gentiloni e che la maggioranza ha bocciato la sospensione del pagamento delle tasse per le zone terremotate... non troppo in linea con il trionfalismo di cui sopra...https://www.democratica.com/focus/dl-terremoto-senato/

sere 28.06.18 19:33| 
 |
Rispondi al commento

ERA ORA!!!!!!!!

franco bazzani (), seregno Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 28.06.18 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Era ora! Finalmente un Governo orientato ai bisogna dei cittadini! Questo è il Cambiamento!

PS: mi raccomando...senza dirlo ai quattro venti...predisponete il piano B, ma anche il C e il D.

PPS: Occhio ai colpi di coda del sistema morente...e occhio ai francesi...che sono sbifidi (Ustica insegna....)

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.06.18 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/06/28/parnasi-ai-magistrati-ho-pagato-tutti-i-partiti_1d5127d1-5e7d-4060-ad1b-5d884f8627f8.html

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 28.06.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era ora ! Non mi riferisco solo alla ricostruzione ma anche a accurate indagini sulla scomparsa dei 33 milioni e altre schifezze !

vincenzo di giorgio 28.06.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Occhio a quei due: Daspo ai corrotti, il fuorionda di Cantone a Pignatone: “La prima bozza del testo del ministro è incostituzionale”. Controcanto: Corruzione, la procura di Milano contro l’Anac
“I suoi metodi rendono inutili le indagini”

mikrn 28.06.18 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori