Il Blog delle Stelle
Rousseau, un sistema operativo straordinario

Rousseau, un sistema operativo straordinario

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 97

di seguito l'intervento di Beppe Grillo al Rousseau City Lab tenutosi nei giorni scorsi a Torino

Qui c’è da valutare un sistema operativo che, secondo me, è straordinario. Forse è in anticipo con i tempi, perché il 30% della popolazione italiana non legge un libro, non va al cinema, non è mai stata a teatro. C’è un analfabetismo di ritorno pauroso. E la scuola obbligatoria, secondo me, dovrebbe durare fino a 60 anni.
Il sistema operativo Rousseau è una cosa talmente straordinaria che è difficile da far capire, perché è un sistema completamente rovesciato rispetto a quello che noi abbiamo capito e abbiamo interpretato della politica e della democrazia.

Una persona ha uno strumento e può fare un referendum alla settimana, per semplificare il concetto. Quindi l’idea di Gianroberto Casaleggio, e che Davide porta avanti benissimo, è proprio quella di far capire alle persone che ci possono essere strumenti, come in questo caso Rousseau, per poter dire e poter essere presenti. E che quindi la vita, la professione e l’esperienza non siano vane, e non muoiano con noi. L’esperienza di ciascuno potrebbe essere inserita in una proposta di legge, in una critica.

Dove va l’intelligenza? Dove va l’umanità? Io, che sono l’elevato, ho provato a chiedermelo dove vada. Siamo il popolo più vecchio del mondo dopo i giapponesi. Fra 20 anni avremo 60 – 70 mila ore di vita in più: che cosa ne faremo? Il lavoro diminuirà con le tecnologie. E quale sarà, allora, il lavoro? Recentemente sono stato a New York, ho sentito parlare i sindaci di Chicago e di New York, e hanno detto che i tre pilastri su cui verteva tutta l’intelligenza e tutto lo stato democratico degli Stati Uniti stanno crollando. E sono l’istruzione, il lavoro e la famiglia. Mancando il lavoro si è distrutta la famiglia, e l’istruzione, la scuola, l’università non sanno che cosa preparare.

Noi dobbiamo partire da lì: intelligenza - e quindi istruzione - e cognizione sulla scuola, per cui dare e capire gli insegnanti, perché gli insegnanti sono abbastanza indietro, non valorizzano la persona singolarmente, ma esiste ancora un curriculum antico, vecchio, che seleziona arbitrariamente, con una concezione post industriale, persone a un lavoro che magari non esiste neanche più dopo che si sono laureati e hanno ottenuto un master.

Cioè avremo molto più tempo libero e non siamo abituati a gestire il tempo libero. Avremo molti più disoccupati con la robotica, con l’internet delle cose, con le smart city, queste parole che cominciano a crearmi dei brividi, essendo elevato. Tutti che vogliono fare “smart”, tutti che scoprono il futuro. La gente che è sempre vissuta nel passato remoto, oggi scopre il futuro. Allora, ecco, che ci sono stage sul futuro, ci sono riunioni, ci sono conversazioni sul futuro. Tutti che vogliono parlare del futuro, gente che non ha mai capito che cosa sia, né dove vada il mondo.
Uno dei pochi che capisce dove va il mondo sono io, abbiate pazienza mi faccio questo piccolo complimento, e devo dirvi che il mondo sta andando verso una cosa meravigliosa: la scomparsa del lavoro. E speriamo che scompaia questo totem, questo dogma del lavoro.

Ci sono le macchine, c’è l’intelligenza artificiale. Henri Poincaré l’uomo più intelligente del mondo che era un umanista, lavorava tre ore al giorno. Darwin, con la teoria dell’evoluzione, ha scoperto il DNA dell’uomo e ancora oggi viviamo con questa sua scoperta. Lui lavorava tre ore al giorno.
Tutti convergono sul fatto che bisogna lavorare bene e noi continuiamo a mettere al centro il lavoro. Oggi abbiamo 8 milioni di poveri. 8 milioni di persone che sono sotto la soglia della povertà e hanno tre lavori.

I due dogmi, i due paradigmi su cui dobbiamo focalizzarci nel futuro saranno: l’istruzione e il reddito. Il reddito universale per tutti e un’istruzione adeguata universale per tutti. Con questi due paradigmi possiamo risolvere alcuni dei problemi che ci saranno. Con milioni di persone disoccupate, costerà meno dargli un reddito che cercare di gestirli con la sicurezza, la polizia, le prigioni, perché ci costerebbero in termini di soldi che non abbiamo.

Abbiamo un futuro da plasmare, possiamo cercare di capirlo adesso perché sta arrivando, è semplice, non è “l’elevato” adesso che parla, è semplice capirlo. Avremo flussi e dovremo controllarli: flussi di immigrazione, flussi di informazione, il flusso dell’acqua, dell’energia e il controllo del flusso è esattamente quello che si deve fare anche a casa propria.

Non vedete che oggi la politica si fa con un tweet? Un tweet e cambia la politica mondiale.
Quindi cambiano i lavori, cambiano le importazioni, le esportazioni, chiudono esercizi, chiudono negozi, aprono cose che sembravano impossibili. Dobbiamo cominciare a ragionare sulla scuola, sui ragazzi, sui giovani, a far esprimere i talenti. Noi, in Italia, abbiamo dei Leonardo Da Vinci che magari fanno i designer di automobili, abbiamo degli Shakespeare magari che fanno i direttori delle risorse umane. Siamo pieni di talenti.
È inutile che continuiamo a produrre più frigoriferi, macchine, industrie o cose; noi dobbiamo produrre il vero nostro benessere che è la cultura, la bellezza, l’intelligenza, la varietà. I nuovi lavori saranno di creatività. Siamo i numeri uno.

Diamo la possibilità ai ragazzi di non crescere facendo qualsiasi tipo di lavoro. Non se lo meritano.
Non si può fare qualsiasi tipo di lavoro. Cresciamo ragazzi pieni di frustrazioni. Ognuno deve seguire il proprio talento. Io che sono lo Stato ti dico va bene nasci con un reddito, nasci con una cittadinanza digitale, nasci con una email. Ti do il diritto, perché sei vivo, all’ingresso della conoscenza quindi alla rete gratuitamente, ti do il reddito perché sei vivo.
Ti batte il cuore e tu hai un reddito. Poi sarai tu a cercarti il lavoro in base alle tue esigenze. E non è vero che chi ha un reddito non fa più niente. Non è vero. In Finlandia lo stanno facendo, in Svizzera lo stanno facendo, in Corea lo stanno facendo, in Olanda lo stanno facendo. Sono tutti esperimenti che dobbiamo prima portare fuori da questa chiave incredibile della povertà che è diventato un equivoco, un espediente vergognoso. Perché oggi la discriminazione è totale. Il 5% dell’umanità detiene il 95% di tutto il patrimonio dell’umanità. Siamo fuori di senno.
Quindi dobbiamo riequilibrare e per riequilibrare occorre un reddito e un’istruzione. Più di questo io non vi posso dire. Devo risalire perché mi sono leggermente abbassato di quota. Io vi ringrazio, vi abbraccio tutti e poi ci troveremo la prossima volta.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

13 Giu 2018, 10:23 | Scrivi | Commenti (97) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 97


Tags: beppe grillo, futuro, istruzione, m5s, reddito, rousseau

Commenti

 

Buongiorno ! Posso dire una cosa senza che qualcuno si offenda? Lasciatemi stare Gianroberto Casaleggio,non tiratelo in ballo per giustificare il vostro operato. Tra il suo modo di essere, di "sognare il futuro" e le nostre scelte quotidiane, c'è una distanza incommesurabile.

salvatore Leonangeli (s leonangeli), Napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.06.18 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi deputati e senatori M5S caro Di maio Presidente del Consiglio finalmente potete decidere voi cosa fara'questo governo.Non abbbiamo piu'sentito nei programmi annunciati pubblicamente nominare i punti principali del M5S: Abolizione dei vitalizi per tutti (parlamentari ,regioni eprovince)abolizione pensioni d'oro degli statali,tagli degli stipendi alla politica ecc.Spero che adesso che siete al Governo non ve ne siate dimenticati anche se non sara'facile.

oreste basei 18.06.18 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao qualcuno mi può spiegare che colpa viene fatta a Casaleggio? Ma anche se erano a cena insieme questo

Matteo Siena, San Giovanni Rotondo Commentatore certificato 17.06.18 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Da tempo segnalo che non riesco ad entrare su Rousseau, pur essendo iiscritta da anni con documento certificato ...quindi non posso dire che sia un sistema straordinario ..ha dei problemi e, anche se segnalati, non c'é nessuno che abbia voglia di risolverli ...

Maria Concetta Sofia, Parigi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 17.06.18 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema Rousseau è eccellente ma non è utilizzato a pieno nella ricerca del personale da porre nei posti chiave dello stato. Se per Roma come per qualunque Comune nazionale fosse stato chiesto agli iscritti chi aveva le competenze per risanare il settore raccolta rifiuti penso che ne avremmo scoperti molti. La vera rivoluzione avviene quando in ogni settore dello stato che si governa vengono collocate persone di antica onestà e fede M5S e non arrivisti nemmeno dell'ultima ora.

FLAVIO DORIA, SANTA MARIA CAPUA VETERE Commentatore certificato 17.06.18 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema è eccellente ma non è stato utilizzato al meglio per evitare gli inconvenienti di corruzione recentemente in accertamento per lo stadio di Roma. Mi domando se si fosse chiesto chi tra gli iscritti avesse le capacità di gestire i rifiuti con azioni di risanamento probabilmente avremmo scoperto che tra di essi ve ne sarebbero stati molti affidabilissimi per antica fede e moralità M5S. La vera rivoluzione avverrà quando tutte queste professionalità verrano utilizzate ex novo nei posti chiave dello stato per moralizzarlo senza ricorrere a soggetti arrivisti dell'ultima ora il cui unico interesse è continuare come hanno fatto per poi sputtanare il M5S

FLAVIO DORIA, SANTA MARIA CAPUA VETERE Commentatore certificato 17.06.18 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Verificate se Rousseau non sia sottoposto ad attacchi informatici. E'dall'inizio dell'anno che non ricevo più comunicazioni, neppure il "contratto" di governo da votare. Ho scritto ovunque possibile (Rousseau e Beppe Grillo) senza ottenere risposta. Il mio nome è Vincenzo Mastriani e la mia mail vincenzo.mastriani chiocciola gmail.com

vincenzo mastriani 15.06.18 05:25| 
 |
Rispondi al commento

Oh Elevato! Queste tue parole che decantano la cultura, la Bellezza, l’istruzione, la creatività, il tempo di lavoro a dimensione umana, la gestione del tempo libero, l’accesso gratuito per tutti alla rete, il clic che ogni cittadino potrà fare da casa per votare un referendum o un governo ed altre cose futuristiche … sono musica per chi ha orecchie. Sono visioni che stanno viaggiando nell’etere, nell’”akasha” che tutto registra e tutto mantiene (ogni singola parola, ogni vibrazione onda-pensiero). Quel che è detto è detto, non si cancella! Potremmo dire che esistono già, perché tutto quello che l’uomo crea nasce prima nella mente come idea. Ed è sempre stato così: ad esempio, quando aveva sete ha pensato di poter raccogliere l’acqua che sgorga dalla sorgente e ha visto, inventato, lo strumento che poteva soddisfare la sua esigenza: la ciotola, il bicchiere, la tazza. L’idea, dunque, si è materializzata, concretizzata, si è plasmata nella materia. Tutto quel che vediamo è forma-pensiero. E’ importante dunque prendere consapevolezza che il nostro pensiero crea, le nostre parole creano, sono forze che si diffondono, anche su tutto il Pianeta, anche nell’Universo, fino alle stelle! Se pensiamo una tal cosa la tal cosa ci verrà incontro, prima o poi sarà realtà.
Spesso chi ha un lavoro finisce per identificarsi con il proprio lavoro, dimenticando che esso è un mezzo di dignitoso sostentamento e non un fine, che esso non può richiedere otto, dieci, dodici ore delle nostre energie psico-fisico-mentali , del nostro tempo; ci si dimentica persino di noi stessi , della nostra Essenza e della nostra vera voce che, dentro, grida “altro”. Il tempo è prezioso ed è, in verità, l’unica cosa che “possediamo” veramente in questa dimensione nella quale siamo tutti ospiti della Madre Terra; dunque dovremmo impiegarlo al meglio: non esiste solo il lavoro a questo mondo! C’è anche il tempo libero e nel tempo libero mille altre occupazioni. In alto i nostri cuori!

m.rita nucci Commentatore certificato 14.06.18 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, un grande abbraccio fraterno a Beppe e a Davide! Un commosso pensiero a Gianroberto! Grazie per aver reso possibile questo sogno ad occhi aperti. Mando il mio solito messaggio nella bottiglia, a proposito di Rousseau. Oggi sono stato in un supermercato di elettronica. Una marea di macchinette mangiasoldi (provate ad acquistare una stampante e non una macchinetta che ti vampirizza...), tantissimi computer con per il 98% il sistema operativo che secondo me è un virus, che si aggiorna in continuazione, funzionalità prossima allo zero, una grafica inguardabile. Il resto è come nel Truman show, sembra "davvero" dalla parte dell'utente ma è, per quel poco che so, un'altro prodotto fake, da sinistra frou frou, un altro fondale finto che si rischia di scambiare per orizzonte. Mi domando se non si possa progettare un sistema operativo sulla scia di Rousseau, aperto e trasparente, che non cada nel babelismo di Linux (probabilmente frutto di infiltrazione e sabotaggio) e che faccia in modo che chi acquista un computer sia lui il proprietario, non una appendice della macchina, che fa come si pare, è completamente insicura e inaffidabile (da brividi utilizzarla per una qualsiasi attività professionale!), e ti fa sentire come un fesso che ha sborsato soldi per far lavorare la sua macchina per conto terzi. Temo che molta gente si sia abituata a questo andazzo (ci sono un sacco di lucine colorate fuorvianti), anche gli organi pubblici che dovrebbero reprimere queste scorrerie, soprattutto a livello europeo, nonostante che a volte sembrano risvegliarsi comminando multe che comunque sono assai inferiori ai danni provocati da questi prodotti infetti e parassitari.
Sveglia ragazzi, in alto i cuori!

Enzo Rossi 14.06.18 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che tutti i partiti (lega compresa) stiano mettendo sotto pressione il m5s nel tentativo di dividerlo e ridurlo ai minimi termini. L'idea macchiavellica mi pare evidente: chi ha il cuore che batte a destra tanto vale che voti Salvini, chi invece ha il cuore che batte a sinistra tanto vale che torni a votare uno qualunque dei partiti "rossi". I mass-media stanno dando troppa importanza alle opere di Salvini mentre tacciono su quelle di Luigi e di tutto il m5s al governo(vedasi il caso TIM). Fanno apparire Salvini come il vero premier, ma a dire il vero lui sta tremando molto in questa direzione. Sono del parere che bisogna di non intromettersi nelle cose che non sono di sua competenza dal momento che come ministro degli interni ha molto da fate e non dovrebbe limitarsi ai soli migranti. Sarei rimasto molto deluso se Conte non fosse andato all' incontro con Macron solo perché Salvini lo sconsigliata. Molto altro però c'è da fare per impedire che Salvini si prenda tutta la scena. Vi amo tutto.

Sandro Meloni 14.06.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, impediamo la vendita in Italia degli Amazon Dash Button o tassiamoli con una imposta una tantum di 100 € a favore dei ragazzi che perdono il lavoro nella grande distribuzione. Mandiamo le nostri mogli dallo psicologo affinché non parlino con il robot che ti lucida la casa mentre si danno lo smalto o come polipi gestiscono lo smartphone. Torniamo ad avvolgere i cibi nella sana buona carta e mangiamo meno carne artificiale. Insomma salviamo l'umanità finché siamo in tempo.

Enrico Botta 13.06.18 20:12| 
 |
Rispondi al commento

ANTIRICICLAGGIO?solo per i poveri.I delinquenti?Riciclano,riciclano,con i ricchi e attraverso canali sicuri dei poteri forti.Non poter usare liberamente il denaro in ITALIA è solo RESTRIZIONE DELLA LIBERTA'PERSONALE,è contro la COSTITUZIONE e costringe il popolo italiano a non operare in libertà e vivere con PAURA.La circolazione del denaro DEVE ESSERE LIBERO perchè solo così le piccole e medie aziende si riprenderanno e potranno assumere milioni di disoccupati.Fatelo e l'ITALIA cambierà.In altri stati non esiste questa costrizione e tutto funziona,non si può vivere con la paura che mia madre ha il denaro sotto il mattone,fa un matrimonio del costo di 30 mila euro e poi si è perseguitati dal fisco,o quando si compra un auto lussuosa di cilindrata enorme del 1960 che consuma un litro di benzina per fare 4 km. e sei ricco,o comprare un immobile,una vacanza lussuosa, un gioiello,ecc.ecc.,perchè il denaro deve passare dalle banche?Per poi essere derubati?queste leggi sono fatti dai ricchi contro i poveri e le attività commerciali,industriali ecc.,si chiudono.Se il denaro circolerà liberamente la disoccupazione tornerà automaticamente a zero,i ricchi non saranno più ricchi e le banche non si arricchiranno alle spalle dei poveri.Ci saranno meno finanziamenti a danno dei poveri et a usura e tutti avranno la possibilità di diventare ricchi anche per merito.Altrimenti il bravo imprenditore, in tutti i settori,si chiude e non investe la sua abilità al servizio della gente se deve alla fine pagare '80 xcento di quello che incassa,io non lavoro di più e meglio se so che devo dare i soldi da me guadagnati sulla mia salute a chi non lavora,O NO?Lamancata libertà della circolazione del denaro è CONTRO lo sviluppo economico,fa comodo ai poteri forti,rende debole un popolo ed è CONTRO LA COSTITUZIONE ITALIANA.Vorrei che ciò lo leggesse il nostro EMERITO PRESIDENTE,chi scrive è stato ed è imprenditore e di discendenza da 300 anni nel settore commerciale ed esperto giuridico.MEDITATE.

cosimo bulzis, ostuni Commentatore certificato 13.06.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento

In una società post ..ma molto post-robotizzata e sto parlando dell'ANNO MILIONE, forse ma direi sono sicura, che le strade le puliranno i robot, noi penseremo quello che si deve fare e un robot lo farà.I robot saranno costruiti da altri robot, come le macchine.Ogni lavoro sarà svolto dai robot, ma non è finita qui: noi non saremo + sulla terra, anzi il fenomeno immigrazione si sposterà in tutto l'universo e finalmente ci sarà abbastanza spazio per ospitare tutti gli umani con i loro robot.C'è un importante considerazione da fare per andare nel FUTURO ma ..ora ..adesso ..in questa epoca : l'uguaglianza!Quando riusciremo a trasformare la nostra terra in un insieme di umanità dove tutti gli esseri viventi saranno veramente uguali con gli stessi diritti e le stesse possibilità, ma in primis dobbiamo: eliminare le CASTE Indiane, la discriminazione delle donne che nel mondo arabo e musulmano è considerata sottomessa all'uomo perché vige la legge islamica, il traffico degli esseri umani come schiavi del sesso, lo sfruttamento dei bambini nelle miniere di diamanti ecc ecc troppi CRIMINI CONTRO L'UMANITà si perpetuano ogni giorno e l'unico colpevole della storia è sempre e soprattutto solo Hitler e company con il processo di Norimberga. Istituire un tribunale per i politici che in base alle loro decisioni hanno portato l'Italia ALLA SFACELO ..UN TRIBUNALE DI NORIMBERGA anche qui in Italia.... e IL SIG. B come BASTA il Pil e lo spread e i conti pubblici ..sono scuse per obbligare la popolazione a versare le tasse senza sapere dove i soldi vanno a finire ossia nelle Banche.Chi ha fatto questo deve essere processato,ossia deve spiegare esaurientemente quello che ha fatto e che beneficio ha portato alla Nazione e ai cittadini italiani.

Lucia Scogna 13.06.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Forse, comunque, il Movimento (chi attualmente decide) sta sbagliando qualcosa (è un mio dubbio, e fino a quando ci sono i dubbi, vuol dire che c'è passione).
Beppe, adesso che ti sei riposato, vieni a divertirti..... per il bene di tutti noi.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 13.06.18 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido l'opinione di Grillo sempre avanti sui tempi e previsioni, il nostro faro sull'informazione,la nostra speranza.Capire il Futuro passa attraverso la scienza della fantascienza e come lui sono sintonizzata sull' anno milione.Come saremo tra un milione di anni ?

Lucia Scogna 13.06.18 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sei un grandissimo uomo di spettacolo ed un grandissimo comunicatore ma di tecnologia, lasciamelo dire, non capisci nulla.
Parli di intelligenza artificiale ma manco riesci ad immaginarla. Non esiste. Una macchina non viene concepita, non ha gestazione, ove sentimenti ed emozioni incominciano a formare l'individuo.
Una macchina parte da 0 e viene indottrinata senza possibilità di varianti. Una macchina diventa ciò che la si vuol far diventare, un uomo no.

iostoconconte 13.06.18 17:41| 
 |
Rispondi al commento

https://www.change.org/p/chiediamo-giustizia-per-calik-il-cane-bastonato-e-lanciato-da-un-cavalcavia-ad-alghero-comunealghero-giuliagrillom5s

FABIO B., bologna 13.06.18 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Per favore richiamate Dibba! Solo lui ce la può fare contro questa invadenza di Salvini!

maria g. Commentatore certificato 13.06.18 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore togliete un po' di mezzo Salvini. È diventato come il Renzi dei bei tempi. Sempre in TV e sui social. Perfino ad Amici ( via Twitter). Non credo che 11 milioni di italiani volessero stare a sentire sempre e solo lui. Cercate di fare qualcosa al più presto! Non se ne può più.

maria g. Commentatore certificato 13.06.18 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Guardate che non mi sembra che ci sia nelle intenzioni di questo governo una messa a fuoco sulla cultura e sull'arte... anzi, un politico non ama la cultura nella gente, non sarebbe più manipolabile. Comunque, il prima problema del paese è la cultura, quasi non eiste la voglia di capire, l'arte e la cultura: mai visto o visto raramente politici anche di questo movimento parlarne, si parla solo di euro, tasse e altro, i blog trasudano odio, sembrato territorio di scontro tra branchi. Ma come volete un movímento, una classe politica che rispecchi un paese evoluto se lo stesso paese culturalmente evoluto non è, anzi si fa dalla mattina alla sera selfies (odio la parola) guarda la televisione, gioca con il cellulare, ecc.?

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.06.18 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei fare presente oltre alle cavolate di rousseau
il m5s si era impegnato per presentare le leggi votate dalla gente...allora mi ricordo che c'era fose la riapertura delle case chiuse? poi qualcosa sulla rai vecchi sondaggi per la vendita...no ma adesso c'è tutto questo ben di Dio di rousseau..io mi accontento che venga fatto qualcosa del vecchio m5s

Manuele L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.06.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento

intanto rimosso il sig.paolo Ferrara ..


Consiglio che la sraordinariet' di Rousseau lo decidessero gli Iscritti. E qui una prima opinione. Rapporto impersonale senza nessuna opportunita' di interloquire con chicchessia. E se chuedi spiegazioni? Non trovi risposte. Sono fiducioso dopo che ROUSSEAU CON UN QUESTIONARIO CI HA CHIESTO CONSIGLI.

Roberto Maccione Commentatore certificato 13.06.18 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON HO LAVORO , VIVO CON I MIEI , HO DUE FIGLI E SONO DIVORZIATO. CHE DEVO FARE? HO 55 ANNI

Flavio Guglielmetto-Mugion, Torino Commentatore certificato 13.06.18 14:26| 
 |
Rispondi al commento

NOI NON CI STIAMO !!!
Salvini DICHIARA che non ci SARANNO LIMITI alla
CIRCOLAZIONE del CONTANTE ............

PREMESSO chi ha paura sulla tracciabilità dei
pagamenti ?

CHI è ONESTO no di SICURO...chi è ONESTO non và in giro a fare 4 SINGOLI acquisti con 12.000,00 euro in CONTANTI in TASCA, e così di sicuro, EVITA la tracciabilità.

CHI ha PAURA della tracciabilità dei PAGAMENTI
con Carte Credito\Bancomat\Assegno ?

CORROTTI ;
MAFIOSI ;
EVASORI .
Gli ONESTI



a FARE acquisti E NON circola con 12.000,00 euro in
contanti in tasca per fare 4 SINGOLI ACQUISTI

MARIO F. Commentatore certificato 13.06.18 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal Post: "Ti batte il cuore e tu hai un reddito. Poi sarai tu a cercarti il lavoro in base alle tue esigenze."

Beppe temo finirà al contrario, in un nuovo medioevo..ce l'hai presente l'essere umano...ce l'hai presente LA GUERRA? Ci sono ancora i caporali e i servi della gleba OGGI, QUI. Quelli che ci costruiranno i fuoristrada, secondo te, quel lavoro se lo saranno scelto "in base alle loro esigenze"?? E gli schiavi di Amazon ce li hai presenti?

francesco tadiotto 13.06.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

1° - LA POLITICAPER AMORE DEI CITTADINI E PIU’ IN GENERALE DELL’UOMO PAGA: SEMPRE.
Da quando i nostri concittadini sono stati investiti dal gravoso impegno di amministrare il paese, possiamo solo congratularci con il Governo Conte, i vice premier Di Maio, Salvini, e ministri tutti.
In questi giorni hanno messo al centro, dopo essere stati coperti di fango dal Pd, Rai, La7, Mediaset, il vero motivo di emergenza umanitario dell'esodo africano, ossia: la falsa accoglienza dell'IMMIGRATO sulla cui pelle c'è un business incalcolabile a partire dai loro governi corrotti dai quali scappano, a finire da molte ONG colluse con i trafficanti, attratte dai fondi stanziati per il fenomeno che sta snaturando e scompaginando in peggio due interi continenti (Europa e Africa).
PROTEGGIAMO E DIFENDIAMO QUESTO GOVERNO prima ancora che dagli attacchi mediatici, dagli ipocriti dell’opposizione che capovolgono i dati dei fatti e la bontà delle politiche del Governo Conte che sta intentando tutto e più per invertire il degrado nel quale è finito il sistema Europa e Paese Italia.

friso r. Commentatore certificato 13.06.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento

2° - Preserviamo il nostro Governo dagli inciuci con le forze esterne che sicuramente ci proveranno; preserviamolo dai procacciatori di affari sporchi che tenteranno in tutti i modi di infiltrarsi sui soldi destinati alle infrastrutture (i corrotti) e facciamo sentire il nostro grazie e vicinanza al CDG Conte, Di Maio, Salvini e ministri tutti. Rimane poi scandaloso come Rai, La7, Mediaset e molta stampa, abbiano dipinto razzisti Salvini e Toninelli per la fermezza assunta con la chiusura dei porti italiani contestuali al disinteresse della UE sul traffico umano. Tutti i media citati sono stati reticenti (classico atteggiamento degli affiliati alle logge massoniche), sulle disposizioni e disponibilità date dal ministro degli interni a protezione di Donne e Bambini sulla nave non autorizzata all’approdo, per cui hanno taciuto che il governo Conte avesse messo a disposizione tutte le competenze nostre migliori di soccorso per la fascia più debole dei fuggiaschi. Viceversa saranno propri i responsabili dello staff, per “vendetta”, a rifiutare con il loro silenzio la mano tesa dal Governo. Anche questo becere comportamento dei media, e della ONG, la dice lunga su quanto realmente interessi la soluzione del dramma immigrazione fuori controllo, e le condizioni di salute dei Migranti. BRAVO TONINELLI e SALVINI, siamo tutti con voi e il vostro, nostro, Governo Conte sostenuto da una bellissima esperienza sopra le attese tra M5S e LEGA.
AVANTI TUTTA AVANTI SEMPRE, UNITI PER UNIRE PAESE, CITTADINI, ISTITUZIONI.

friso r. Commentatore certificato 13.06.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Ci siamo fatti sfuggire un'occasione d'oro ! L'ha cavalcata da solo Salvini la protesta all'invasione ! Noi abbiamo depenalizzato il reato di clandestinità e promesso case e bonus ai clandestini giocandoci 4-5 milioni di voti . Ora resta la seconda occasione , mettere sotto processo o in galera i ladroni , facciamoci sfuggire pure questa !

vincenzo di giorgio 13.06.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E I 46 MILIONCINI DELLA LEGA CHE FINE HANNO FATTO ONOREVOLI LEGHISTI???? IL PREMIER SALVINI NE SA QUALCOSA???

Silvano 13.06.18 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rousseau: il nostro Sistema circolatorio,
la sua quintessenza,
un popolo "in carne ed ossa" e interconnesso,
il Cuore del MoVimento.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 13.06.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

I tre partiti firmatari (pd,fi,Lega, evidenziati da Viviana) hanno accettato questa gestione perchè, molto probabilmente, era nell'interesse di qualcuno.
Non siamo interessati, più di tanto, sapere come verrà allineata la retta giornaliera come dice Salini, ma vogliamo conoscere chi ha avuto l'interesse a lucrare su questa paurosa attività e quanto è costata agli italiani. sarebbe opportuno far partire un'interrogazione parlamentare e una commissione apposita.

paola 13.06.18 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Sui migranti si dicono molte sciocchezze, che sono tutti sani, grassi e forti, che sembrano tutti in ottima salute (salvo ppi dire che portano malattie) che sono vestiti troppo bene, che hanno i telefonini dunque sono ricchi, che se si sono potuti pagare il viaggio con gli scafisti non sono bisognosi ecc.
Io lavoro in una associazione di volontariato che aiuta i migranti e non è così, ci sono persone di tutte le età, le taglie e gli stati di salute e lo stesso vale per le donne.
Ma io tremo all'idea che ogni anno sbarcano in Italia migliaia di minori non accompagnati di cui nessuno ci dice dove finiscono e chi se ne occupa.
Tutte le cifre sono terribili, si pensi ai morti o dispersi in mare. Nel 2014 furono 3.183, nel 2015 3.785, nel 2016 5.143, nel 2017 3.116. In totale in 4 anni 15.227 persone morte.
Le richieste d’asilo: nel 2017 sono state 130mila ma ne sono state esaminate solo 80mila, 10mila meno rispetto al 2016, perché? Perché non si potenziano e velocizzano questi uffici? Perché si devono lasciare i migranti chjusi nei Ctp per attese lunghissime? Chi si guadagna su questo? Quali controlli vengono fatti sulla gestioone dei fondi? Gli uffici competenti erano scarsi e insufficienti già al tempo di Bossi, figuriamoci ora. Ed è ancora troppo alto il numero di migranti a cui non è stata riconosciuta alcuna forma di protezione: il 60% del totale, cioè 47.839 casi (i dinieghi comprendono anche gli irreperibili). Il 13% di tutti i migranti sono bambini. L'anno scoso sono stati più di 14.000. Che cosa ne hanno fatto?
Facile parlare di solidarietà, ma in pratica questa come è stata organizzata?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.06.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È il materiale umano che conta, non Rousseau, che pure ben venga... sono le persone. è la cultura, ad ed essere importante. E comunque, questo movimento potrebbe dissolversi come polvere e se lo merita il paese, perché alla fine ci si tira la zappa sui piedi. Lo dico con franchezza io ho il coraggio di dirlo, bene, penso che il movimento sia guidato male, cha alla fine è prevalso sul cuore ciò che ho scritto altre volte: l'elemento alfa.Prevale l'immagine,il video, gli annunci il trionfalismo, i proclami, si proclama perché si promette. NON si doveva fare questa allenza (non venite a parlare di contratti... per favore, se ne duole l'intelligenza), mi sembra ormai che ci sia uno stile quasi manageriale. Dove sono finite le riduzioni degli stipendi? La limitazioni di poltrone? La suddivisione di compiti? Alla fine, chi ne avrà tratto un vantaggio è chi è stato al governo: nella scatola del tonno, ormai risigillata. Ma è l'Itala a venir fuori ed é triste. Saluti dall'estero.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.06.18 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO TROPPO AVANTI..tanto che la mancanza di reddito ci ha superato.
Hai ragione Beppe,ma io ieri,oggi e domani mangio con il reddito..o no?
Sono un creativo,ho inventato e brevettato,ma non mangio ne brevetto ne invenzione,nonostante la comunita' scientifiva e' entusiasta..ma non mangio ne medaglie,ne pacche sulle spalle.
Stiamo a quote fattibili.

Luca Fini 13.06.18 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Sembra evidente che l'Europa ha trattato l'Italia come la sua serva, scaricando sopra di noi quelli che non volevaa accogliere, e non muovendo un ciglio contro tutti i Paesi che trasgredivano i patti che avevano firmato, ma è altrettanto che a questo scmpio tre partii hanno dato tutto il loro appoggio firmando questi Patti miserabili: Pd, Forza Italia e Lega.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.06.18 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Grazie "Elevato Beppe".... spero che grazie a queste riflessioni, ragionamenti, informazioni sempre più persone capiranno che, con i tuoi caratteristici modi, dici e ci racconti delle verità che sono già presenti e che inevitabilmente ci portano al futuro che descrivi.
Paolo Croce

Paolo Croce 13.06.18 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe ora di pensare alla salute dei nostri militari in missioni di "pace " all'estero . Da qualche decennio gli Stati Uniti usano l'uranio impoverito per dare più efficacia ai loro proiettili che usano nelle guerre che scatenano per esportare "democrazia " . Li danno in dotazione anche ai loro alleati , tra cui anche i nostri militari , che si ammalano nella loro stessa percentuale di cancro . Diecimila malati tra i nostri ragazzi e quattrocento morti , una proporzione enorme rispetto ai malati coetanei non militari ! Questi malati e morti ricevono raramente risarcimenti e aiuti concreti dallo Stato , dobbiamo intervenire al più presto per far cessare le missioni e per curare al meglio i malati !

vincenzo di giorgio 13.06.18 12:48| 
 |
Rispondi al commento

BELLO.... PECCATO CHE ....
Non si riesca a iscriversi. Sono iscritto certificato al portale del movimento dal 2012. Ho tentato tante volte l'iscrizione all'associazione !!!!! ... (pazienza al limite)....Ho scritto tante mail, ma niente da fare. Ho nuovamente compilato il modulo e inviato il documento, quando i miei dati sono già in vostro possesso .....(ma noi non volevamo unificare i database dell’amministrazione pubblica?. .. Se non riusciamo a unificare il nostro di database, dove vogliamo andare ?) .....Ho inviate mail di richiesta chiarimenti, ma nessuno risponde. MI sembra di contattare uno qualsiasi degli enti che si volevano cancellare dall'elenco delle istituzioni per palese inefficienza.
Una qualsiasi azienda di software -come si deve-, al momento del passaggio a nuova associazione, avrebbe inviata una mail con un link per conferma iscrizione, attivabile spuntando una casella di conferma. Poteva essere tutto molto semplice ?....

Credo che se non riuscirò a iscrivermi o se non avrò comunicazioni dallo "staff" a breve, abbandono l’attivismo e rinuncio al mio diritto di voto. Ho dedicato in questi anni, impegno tempo e passione per questo progetto. Ne valeva la pena ?....Voglio continuare a sperare di SI !!!!!

PS: esistono pregiudiziali per le iscrizioni alla vostra associazione?

Danyda bologna Commentatore certificato 13.06.18 12:39| 
 |
Rispondi al commento

come fACCIO A ISCRIVERMI NELLA PIATTAFORMA? NON POSSO DONARE SONO ASSISTITO DAI CENTRI SOCIALI
STEFANO UN CITTADINO

stefano viola 13.06.18 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Così, tanto per ricordare un po'.
Passeggiano con passo marziale per le vie delle città francesi, piccoli gruppi di robusti ed eleganti giovanotti, tutti con i capelli quasi rasati a zero e alcuni con una barba lunga e folta, in divisa militare con appese medaglie e lustrini colorati come riconoscimenti al valor militare dimostrato nel combattimento.
Sono giovanotti che i francesi hanno sempre considerato l'orgoglio della Francia: la LEGIONE STRANIERA.
Un Corpo Militare Volontario nato nel 1831,di elite per i pochissimi ma sempre sufficienti selezionati provenienti da tutto il mondo che,dopo aver raggiunto il quinto anno di permanenza nel Corpo, riceveranno con onore, squilli di trombe e parate militari,la Cittadinanza Francese.
Chi erano e chi sono i volontari dell'orgoglio della Nazione?
Sono persone che hanno avuto o hanno la necessità di mettersi il passato alle spalle,qualunque esso sia stato(solo da alcuni anni non è più permesso l'arruolamento di coloro che si sono resi responsabili di omicidio),ma tutti gli altri sono ricercati dalle Polizie di tutto il mondo e che sono riusciti a sfuggirne dalla cattura.

Clo' ., Bologna Commentatore certificato 13.06.18 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonostante abbia cercato, con i pochi mezzi a disposizione, non sono mai riuscito a sapere quanto "costa" un immigrato e come vengono ripartite le somme, da dove e da chi provengono i soldi necessari, e come vengono gestite le asseganzioni ai centri o (o ai privati) in quanto mi sembra che la parte del leone la facciano delle cooperative. Interessante sapere anche chi e da dove provengono le navi che raccolgono gli immigrati e i fondi per la loro gestione. Cio per trasparenza che sino ad ora sembra mancare

TURETTA MORENO LORENZO 13.06.18 12:26| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/webtv_live#


diretta dal senato.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 13.06.18 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Per quelli che non hanno capito o vengono sul Blog sperando di dividere le due forze politiche che hanno avuto 17 milioni di voti dico loro:
ESISTE UN CONTRATTO
ESISTE UN CONTRATTO
ESISTE UN CONTRATTO
ESISTE UN CONTRATTO
ESISTE UN CONTRATTO
ESISTE UN CONTRATTO
ESISTE UN CONTRATTO
...forse non avete capito o fate finta di non capire: ESISTE UN CONTRATTO!

oreste *****, sp Commentatore certificato 13.06.18 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi,13 giugno 2018 sul Messaggero c'è un bellissimo articolo giuridico del dott. Carlo Nordio che ci spiega esattamente come l'Italia sia nel giusto a proposito degli immigrati.Dobbiamo avere un contatto con questo magistrato preparato che difende il Governo dalle maledizioni della Francia e dalle parole inopportune di Macron.

Giuseppe Pavone 13.06.18 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.
Volevo chiedervi e sapere che fine ha fatto il governo Conte.
Ho l'impressione che vi state distaccanto da quelli che sono i problemi degli italiani, almeno questo è quello che arriva a me.
Noi cittadini vogliamo che il governo ci rappresenta.
Visto che Salvini si sta prendendo tutti i meriti ed è in ogni trasmissione, lui c'è, voi dove siete finiti?
Fatevi vedere, che state facendo, cosa sta succedendo????
Non ho ancora sentito il presidente del Consiglio dei Ministri fare una conferenza stampa, dove per prima informa noi elettori ( cittadini ) del M5S e poi anche la stampa.
Dite e vi do ragione di non prendere informazioni dai giornalai e della TV.
Mi aspetterei che comunicaste quanto sta succedendo anche sul web.
Come mai non pubblicare più nulla, che successo???⭐⭐⭐⭐⭐
Così non si va da nessuna parte....

Davide Q., Arezzo Commentatore certificato 13.06.18 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Amici Cinque Stelle, stiamo perdendo il treno e sapete perchè? Perchè non facciamo nulla di importante e di immediato per il Popolo Italiano. Si, bisogna dare un segnale forte e di contrasto all'attacco portato dai "signori del Profitto" all'appena nato Governo del Cambiamento. Ed allora, fate ciò che umilmente vi suggerisco; é cosa che non costa nulla (nessuna spesa cui far fronte) e favorirà i consumi. Abolite per legge tutti gli aumenti tariffari di qualsiasi tipo e natura fatti scattare dal 01/01/2018, eventualmente motivandolo con una necessità di verifica circa la loro ineluttabilità. Facciamo ritornare tutto al 31/12 u. sc. e vedrete come il popolo solleverà i propri scudi contro gli insaziabili invasori, chiunque essi siano e qualsiasi cosa rappresentino. Grazie, Penso e Ragiono

luigi dentico 13.06.18 11:58| 
 |
Rispondi al commento

chiunque abbia almeno due neuroni , ma basterebbe anche solo uno per capire che la Raggi non può essere minimamente responsabile per la condotta di questo avvocato Lanzalone nel caso venissero accertate responsabilità in futuro ,così come per tutti i tecnici nominati in comune . Purtroppo 70 anni di governi corrotti e collusi con la mafia hanno ridotto in queste condizioni gli italiani , la corruzzione è endemica , anche chi ti sembrava il più onesto può riservarti sorprese. I 5S vengono fuori da regole anticorruzzione interne che fanno da filtro , tutti gli altri no , questo il rischio che corrono i 5S quando devono scegliere un tecnico , lo stesso rischio sta correndo Di maio al governo e tutti i sindaci 5S quando nominano persone esterne al M5S . L'importante è cacciare subito le mele marce così come ha sempre fatto il Movimento.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 13.06.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe, continua così che ci aiuti a capire noi stessi.
E vorrei portare un contributo.
Quando l'essere umano raggiunse lo stato di "homo sapiens" non c'era il baratto e nemmeno il denaro, perché l'homo più forte si prendeva ciò che voleva e quando lo voleva.
Col tempo gli altri homo si ribellarono e si organizzarono e l'homo capo concesse loro più autonomia e con essa arrivo` l'abbondanza di prodotti che favori` la nascita del baratto. Ma l'homo sapiens capo sfrutto pure quello proponendo l'idea del denaro, inventato da lui, per facilitare gli scambi di prodotti.
Oggi siamo ancora a quel livello con l'aggiunta che tra i prodotti l'homo capo ci ha messo pure il denaro....vedasi la speculazione sulle valute e "cartaccia" simile.
Nel frattempo ci siamo talmente evoluti, più che altro tecnologicamente, che potremmo incamminarci verso il compimento di quello sforzo mentale che ci porti alla comprensione che il baratto potrebbe essere superato.
Come?
Accettando di buon grado lo stato di uguaglianza fra tutti gli homo sapiens e stabilendo che si possa produrre qualsiasi cosa, utile ad una vita dignitosa e soddisfacente per ognuno di noi, senza più barattare ma semplicemente producendo ciò che si desidera e mettendolo a disposizione di tutti.
Immagino un mondo dove vengano immagazzinati i prodotti del lavoro e dell'ingegno umano, dove gli homo sapiens si recano a prelevare ciò che serve alla loro vita senza alcun baratto, quindi senza alcun denaro.
E il reddito di cittadinanza potrebbe essere la molla dell'inizio verso questo percorso.

Italo Pelizzola Commentatore certificato 13.06.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Verissimo ,la gente stressata per colpa di mancato lavoro conseguenza manca i soldi cosa fa la gente chiede prestito per questi cosa ,se uno le manca i soldi per fare la spesa e il carburante o pagare il assicurazione ,non mica pensa a questi cosa bella ,perché legger un libro si apre la mente ,andare a cinema si giusto per mantenere in comunicazione ,anche il teatro cosa bellissima ma tutti questi ce vuoleva i soldiiiiii ho fatti entrata gratuitamente o resta tuty come...grazie Grillo

Sarwat Beshara 13.06.18 11:40| 
 |
Rispondi al commento

va bene ma il problema dello stadio come lo superiamo. se è vero quello che dice Cristina Grancio ex 5stelle che aveva avvertito la Raggi la cosa è grave. aspettiamo, la colpa è anche di Grillo che ha mandato l'avvocato Lanzalone a occuparsi della questione, ma aprite un pò gli occhi, mi sembra che dormite un tantinello, ma siete proprio tonti? SVEGLIAAAAAAAAAAA CAZZO. IN ALTO I CUORI WM5STELLE

mario bennato, palestrina Commentatore certificato 13.06.18 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedete di non pensare solo a Rousseau, visto l'accerchiamento del media su migranti.....e ora si attaccano anche allo Stadio della Roma...sveglia

pierluigi calogero calogero, roma Commentatore certificato 13.06.18 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe e Davide...siamo avanti anni luce!
Spero di poter vedere i nostri rappresentanti politici fare politica da casa davanti ad un PC e l'elettore votare da casa!
Grandi: solo la storia potrà confortarci!

oreste *****, sp Commentatore certificato 13.06.18 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Basta che l'elevazione non sia troppa, perchè quando manca l'ossigeno, il cervello non funzione mica tanto :-))))
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 13.06.18 11:35| 
 |
Rispondi al commento

GENIALI.... siete stati e siete GE-NIA-LI!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.06.18 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Leggo nel post
“Henri Poincaré l’uomo più intelligente del mondo che era un umanista, lavorava tre ore al giorno”
I nostri parlamentari ( tutti ) allora sono pozzi di intelligenza, perchè avranno fatto in 3 mesi e mezzo 30 ore..
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 13.06.18 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Grazie papà BEPPE di esserci e speriamo sempre di più, anzi per sempre!
Le menti e le figure pulite e oneste, come la tua e gianroberto con poche altre, saranno ricordate per sempre nei libri di storia dell'italia!
Avete dato lo spunto a RICOSTRUIRE il relitto italia, distrutto e disonorato dai vigliacchi dei partiti corrotti PD/dc-FI dei delinquenti naturali del duo del nazareno!
Il tuo "VEDERE OLTRE" ed il governo di cambiamento M5*-Lega ridaranno al paese valori come ONORE e DIGNITA' che sono stati distrutti dai politicanti, bancarottieri, istituzioni e organi di stato ridotte a servi dei poteri occulti del BILDERBERG (la Kruber, maggioni, severgnini e tanti altri giornalai e leccapalle radical shit dell'establishment mafioso e massone sempre OSPITI FISSI)

giova31 13.06.18 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Per aumentare le paghette in presenza delle leggi di mercato, a cui l'Italia non può sottrarsi, bisogna che ci sia o più richiesta o meno disponibilità.
Fino a che ci saranno extracomunitari che andranno a lavorare nei vivai a €2 all'ora, o giovani italiani laureati che aiutano i notai a €0 all'ora, la disponibilità sarà elevata.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 13.06.18 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Un sistema operativo, in informatica deve gestire le risorse hardware e software degli apparecchi, da uno smartphone a un megacomputer, fornendo servizi di base ai programmi installati; esempio di questo sono Windows, Linux, Android....
Allora, come è scritto nel post “Qui c’è da valutare un sistema operativo che, secondo me, è straordinario”, cala Grillo, cala.
Questo mi fa venir un po' di tenerezza quando dici “straordinario”; è lo stesso termine che si può usare con un bimbetto di 3 anni, ma i bimbi non leggono il blog.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 13.06.18 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Ho un problema tra i tanti, credo che viviamo ciò che pensiamo e che sia possibile un mondo così ! È un grosso problema a cui non so dare soluzione, perché vedo intorno a me la maggior parte delle persone che si ostinano a non avere il mio stesso problema ! Sarebbe già molto se la società cominciasse solo anche a prendere in considerazione questo problema sul serio !

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.06.18 11:10| 
 |
Rispondi al commento

"L'utopia è come l'orizzonte. Mi avvicino di due passi, e lei si allontana di due passi. Faccio altri dieci passi e l'orizzonte si allontana di altri dieci. Per quanto io possa avanzare, non lo raggiungerò mai.
Allora che senso ha l'utopia? Il senso è: continuare ad avanzare." (Galeano)
Grazie Elevato

Undefined 13.06.18 11:03| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE DI TUTTO BEPPE!

Il Barone Zazà 13.06.18 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Fino ad ora abbiamo spinto per cambiare le cose, ora abbiamo l'opportunità di apportare veramente i cambiamenti quindi al lavoro ragazzi, iniziamo, stiamo aspettando.
L'elevato ci ha fornito gli strumenti oltre che a risvegliare in noi il ragionamento, la critica e consapevolezza di desiderare un cambiamento della nostra Italia.
E' stato un lungo cammino ora si deve solo lavorare per realizzare ciò che ci serve per migliorare la nostra vita.
Grazie all'elevato.

Paola 13.06.18 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Sei forte Beppe. Vi è tanto lavoro ...... in politica da fare e spero che i tuoi pensieri illuminino i nostri cittadini parlamentari e governanti a indirizzare leggi su quella strada che tu ha descritto. Il futuro dell'Italia è già iniziato sotto le Stelle...... l'importante non addomentarsi.....sotto le stelle......quindi ben vengano questi tuoi post......un caro saluto e a riveder le stelle.

Giuseppe C., ROMA Commentatore certificato 13.06.18 10:45| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori