Il Blog delle Stelle
Reddito di cittadinanza e riforma dei centri per l’impiego!

Reddito di cittadinanza e riforma dei centri per l’impiego!

Author di Luigi Di Maio
ore 11:58
Dona
  • 84

di Luigi Di Maio

Oggi sono in Lussemburgo al Consiglio dell’Unione Europea assieme a tutti gli altri ministri del lavoro dell’UE. Quello che voglio portare a questo tavolo oggi sono le preoccupazioni, le paure e le speranze dei cittadini italiani. Porto la vostra voce. Dopo anni di "non si può fare", di "bisogna ridurre il debito con l'austerity", adesso è finalmente arrivato il momento della cosa più sensata da fare: reddito di cittadinanza e una riforma dei centri per l’impiego. Quelli che ci sono adesso non funzionano, è chiaro. Se in Italia abbiamo 9 milioni di poveri e se i nipoti di chi ha lavorato una vita sono costretti a fuggire all'estero, c'è qualcosa che non va.

Ho incontrato Marianne Thyssen, commissaria europea per l’occupazione e gli affari sociali. Con lei ci siamo trovati d’accordo sulle emergenze da affrontare. Non avevo dubbi, proprio lei nel lontano 2014 - quando ci insediammo al Parlamento europeo - ci diede ragione sul reddito di cittadinanza, parlava addirittura di reddito universale.

C'è un altro tema di cui voglio parlare, si chiama Fondo Sociale Europeo, uno dei Fondi strutturali dell'UE, che sono dedicati al miglioramento della coesione sociale e del benessere economico in tutte le regioni dell'Unione europea. Poi parlerò anche con Hubertus Heil, il ministro del lavoro tedesco: i loro centri per l'impiego sono tra quelli che funzionano meglio in Europa e da quelli vogliamo trarre ispirazione.

Non abbiamo tempo da perdere: dobbiamo accelerare, riformare i centri per l’impiego regione per regione e dare un reddito di cittadinanza agli italiani al più presto.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

21 Giu 2018, 11:58 | Scrivi | Commenti (84) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 84


Tags: di maio, lussemburgo, ministro, Reddito di cittadinanza, riforma dei centri per l’impiego

Commenti

 

Salvini ha i compiti facili OK. Ma basta aspettare perché state affondando . E mi dispiace!

Maurizio Rachello, Treviso Commentatore certificato 27.07.18 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, vorrei sapere se tutto questo e' normale e spero che qualche ministro lo leggerà: sono laureata col massimo dei voti (come tanti in Italia) e disoccupata dal 2012, non ho mai lavorato nel settore inerente gli studi ma per pochi anni ho fatto un lavoro sottoqualificato in un altro ambito. Sono troppo vecchia, non ho esperienza nel mio settore perche' all'Universita' si fa solo tanta, tantissima teoria e zero pratica; la laurea non vale nulla, non permette nemmeno di accedere direttamente al concorso docenti; gli annunci di lavoro pubblicati su siti e giornali sono al 90% falsi, i restanti vogliono anni di esperienza, dalle agenzie del lavoro non mi hanno mai chiamato, ho cercato in altre regioni ma vogliono la residenza (certo perché uno cambia residenza prima di trovare lavoro !!), vorrei capire cosa cambierebbe veramente i centro dell' impiego troverebbero improvvisamente lavori idonei ad un laureato? Mi sembra impossibile, gli unici annunci di lavoro che si leggono nelle loro bacheche sono sempre stati soprattutto per idraulici, meccanici...
Vale

Valentina 28.06.18 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Luigi sei una grande persona. Un ragazzo d'oro. Rimani sempre così. Eric l grido di un popolo che soffre. Grazie

Anna Caterina S 26.06.18 15:14| 
 |
Rispondi al commento

reddito di cittedinanza a costo zero
perchè non date a chi richiederà il reddito di cittadinanza un immigrato? prenderebbe i 35 € al giorno e aiuterebbe l'inserimento dell'extrecomunitario

serena golinelli 25.06.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma come c..zzo fate a non accorgervi che Salvini ci sta massacrando!!! Non fate niente per metterlo alla prova con un bel conflitto di interessi!!una legge anticorruzione!!qualcosa che lo faccia uscire allo scoperto!! Gli state facendo fare tutto a Lui!!! Presidente del consiglio !! Ministro degli Esteri !!! Ministro Della Salute !!Ministro degli Interni!!!Ministro dell'Economia!! Vi state facendo umiliare davanti a tutti gli Italiani! E vi costringe a rincorrerlo su tutte le cazzate che spara ogni minuto !! Appiattendovi sulle sue posizioni!!! Ma cosa vi è successo!!!Io non Vi riconosco più !!! Eppure eravate coraggiosi!!! Scaltri !! Orgogliosi !!!E ora vi assicuro SIETE In CADUTA LIBERA!!! SVEGLIATEVI Da Questo torpore !!! REAGITE !!! Le persone con cui parlo sono sono molto deluse !!Se non battete un colpo Non vi voteranno Più!!!

Salvatore Falci 24.06.18 06:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Offerta di prestito

Ciao, chi è nel problema finanziario di ds è molto serio.
Siamo qui in passato per quanto riguarda la tua richiesta di credito finanziario perché la tua banca si rifiuta di concederti il prestito dell'oro di microcredito che siamo qui per aiutarti a lasciarti a tuo agio nel problema e trovi la soddisfazione per il tuo progetti e altre situazioni personali, se siete interessati contattateci per le procedure Grazie.

CONTATTARE WHATSAPP: +33 7 56 81 73 75

E-MAIL: [email protected]

Thierry Jean Berthelot 23.06.18 12:45| 
 |
Rispondi al commento

SUL REDDITO DI CITTADINANZA C'E' POCO DA SCHERZARE E NULLA DA CAMBIARE RISPETTO A QUANTO PROMESSO. CHE NON CI FOSSERO LE COPERTURE ERA GIA' COSA NOTA , PER CUI TRIA NON HA SCOPERTO L'AMERICA. IL REDDITO DI CITTADINANZA SI DEVE FARE , PER COME PROGRAMMA E PROMESSO E SI FA BENISSIMO AUMENTANDO IL DEBITO. RICORDO A TUTTI I GRANDI ECONOMISTI CHE SOLO CON UNA GRANDE SVALUTAZIONE SI POTRA' RIPRENDERE L'ECONOMIA, CERTO! SIAMO IN EUROPA ED ALLORA? I FONDI CE LI DIA L'EUROPA E, SE NON DOVESSE ESSERE COSI', COME DICEVO PRIMA , SI FA A DEBITO.
IL DEBITO E' FATTO DI NUMERI ED I NUMERI SE LI PUO' PORTARE VIA IL VENTO, MENTRE I DISOCCUPATI CHE HANNO CREDUTO NELLE TUE PROMESSE, LUIGI!!, SONO PERSONE ED E' COSA ASSAI DIVERSA. LUIGI! RICORDATI CHE NOI TUTTI ABBAIMO VOTATO UN SIMBOLO E CHE SE AVESSIMO CAMBIATO IL 99% DEI CANDIDATI IL RISULTATO SAREBBE STATO LO STESSO, MENTRE A TE RICONOSCO CHE SEI STATO VOTATO PER LA PERSONA.
CONCLUDENDO ,FAI COME VUOI, MA RICORDATI CHE L'ALTERNATIVA E' IL 50% A SALVINI, CHE POI , PER QUELLO CHE CI STA FACENDO VEDERE, NON MI DISPIACE AFFATTO.

Vincenzo Sando (kammamuri), Lamezia Terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.06.18 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero non ci sia come requisito per accedere al RdC l'ISEE, perchè in genere il tetto proposto è talmente basso, che un italiano come me che sta per finire in mezzo ad una strada, convivente con una mamma malata di 77 anni che percepisce netti 13.000 euro dove mantiene lei e me, risultiamo dei ricconi e non potrò avere nessun contributo come al solito.L'ISEE è giusto ma dovrebbe riguardare la propria situazione personale e non quella di altri famigliari.

Davide Piantoni 23.06.18 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Come Machiavelli alla sera fantasticava di trovarsi in compagnia di illustri antichi, così Di Maio potrà conversare idealmente con Franklin Delano Roosevelt.

Giuseppe Paolo Mazzarello 22.06.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Credo che sia fuori discussione l'importanza del RdC ma penso che ci dovrebbero essere più "paletti" per quanto riguarda chi, al termine del percorso formativo "specifico" durante il quale ha percipito il RdC, riceve una proposta di lavoro che riguarda l'attività di formazione svolta e la rifiuta. IMHO, non deve poi ricevere il RdC al 100% e che le proposte di lavoro, sempre inerenti al corso di formazione, dovrebbero ridursi a 2 prima di perdere il RdC, per favorire chi ha "voglia" di lavorare. Ovviamente ci possono essere deroghe come, p.e, se l'offerta di lavoro comporta trasferimenti lontano dalla propria residenza e si ha un nucleo familiare o il giovane disoccupato vive con i genitori il che comporterebbe, in caso di trasferimento, un aggravio di spese da affrontare come,p.e, l'affitto di una casa ma, in questi casi, si potrebbe ipotizzare aiuti economici come uno sgravio fiscale sulla retribuzione o proseguire a percepire una parte del RdC per affrontare le difficoltà economiche inziali che un trasferimento lontano dalla propria residenza può comportare. Comunque l'obbiettivo di queste mie osservazioni è di far pensare a qualche "furbetto" che il "giochetto" di rifiutare un offerta di lavoro..."non deve valere la candela del...RdC"!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 22.06.18 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna fare subito le prime iniziative che erano nel programma 5S.
- Fine dei privilegi
- Fine legge fornero
- Reddito di cittadinanza
- Legge elettorale
- Riforma della burocrazia
- Riforma della giustizia
- Detassazione del lavoro
- ecc..... ma cercate di far qualcosa che bilanci le iniziative di Salvini giuste che siano però i ministri 5 Stelle si devono dare una svegliata generale. Anche piccole cose ma note al pubblico. E non farsi fregare da TV e giornali che ormai sono tutti o quasi dalla parte dell'opposizione (PD)........

Giuseppe C., ROMA Commentatore certificato 22.06.18 12:03| 
 |
Rispondi al commento

L introduzione del Reddito di Cittadinanza,che passa attraverso la riforma dei centri per l impiego,è la riforma voluta dal Movimento 5 Stelle ed è fondamentale per supportare i cittadini in difficoltà nella prospettiva di una nuova occupazione in tutta Italia e soprattutto nel Sud

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 22.06.18 04:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi Di MAIO
Ti ringrazio per avermi fatto capire
Da che parte stai portando il momento 5 stelle
Destra?sinistra ?
No hai ragione tu
Ne desta ne sinistra
Allo sbando!!!

Compagine (minoritaria)
Di chi fa proclami "pericolosi"

Fate una cosa (a parer mio)
Seria!!

Legge elettorale
Sistemazione conti pubblici
E al voto

Ps.

Mi piacerebbe che ogni tanto t prendessi la briga di rispondere a questi messaggi


In questo momento si parla solo di Salvini.
Non facciamoci tirare in mezzo ad una gara di popolarità con il capo della Lega!
Il M5S è andato al governo non per fare proclami o per pensare alle prossime elezioni ma per introdurre dei miglioramenti nel Paese.
Occorre lavorare e bene.So che è difficile ma questo bisogna fare.
I temi che si toccano sono molto complessi e ci vuole tempo per risolvere i problemi.
Se si è lavorato bene si potranno anche vantare dei meriti.
Si dice che il tempo è galantuomo.
Un caro saluto

Piero R.

piero r. 22.06.18 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Sbrigatevi, Salvini sta andando troppo a dx e ci sta fregando, come fate a non accorgervene. Non stategli dietro puntate a cio'che avete contrattato. Fate la legge anticorruzione e conflitto d'interessi e lo inchiodate.

undefined 21.06.18 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Auguri Luigi!

undefined 21.06.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più fiero di votarvi. Da anni.

Pietro Sorrentino, San Giorgio a Cremano Commentatore certificato 21.06.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento

La chiusura del post di Di Maio:
-"Non abbiamo tempo da perdere: dobbiamo accelerare, riformare i centri per l’impiego regione per regione e dare un reddito di cittadinanza agli italiani al più presto."
Si percepisce che LO DICE CON IL CUORE!
Sono convinto che porterà a compimento questo tema che è stata la priorità della campagna elettorale ed è diventata la scommessa del M5* per far rinascere le speranze dei giovani e dei senza lavoro, che VOGLIONO IL LAVORO NON L'ELEMOSINA come gli 80 euri che regalava l'imbecille cazzaro di rignano per comprarsi i voti (poi molti li hanno dovuto restutuire).
Di Maio ha voluto per sè il difficile ministero del LAVORO proprio per ONORARE quell'impegno ed altri, come la fornero, job act, art. 18, ecc..
Certo ci vuole il tempo necessario e bisogna appoggiarlo ed incoraggiarlo ma anche, quando fa errori certamente in buona fede, CRITICARLO e consigliarlo.
Abbiamo una FORTE SQUADRA di governo (forse chi troppo impulsivo e focoso come salvini e chi pacato e composto come di maio) ma alla fine conteranno i risultati ottenuti, con il contributo di tutto il team, per il bene del paese e la vittoria dell'onestà e della dignità dei cittadini, valori smarriti per colpa dei vergognosi governi PD/dc-FI con vermi solitari, giornalai e mezzeseghe TV al seguito che, con i tanti GUFI al servizio dei padroni mafiosi e massoni, faranno la fine che meritano: o nelle fogne da cui furono generati o IMBALZAMATI!
Ci vuole pazienza che è la virtù dei forti ed i risultati e le soddisfazioni, da questo governo di cambiamento, ARRIVERANNO!
Con questa squadra possiamo anche vincere IL CAMPIONATO DEL MONDO dell'onestà e della giustizia sociale!
amen!

giova31 21.06.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Luigi, ho sentito la tua intervista ad Agorà e ti chiedo per il bene del paese e del movimento: dicci se reintrodurrai l'art. 18 ... per favore fallo... non finire come il PD.
Spero che leggerai questo commento

Giuseppe sardo 21.06.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

È apparsa in TV notizia che il reddito medio per italiano ammonta a circa E. 2.500.
Ma dove cacchio traggono le notizie?
Una Fonte a noi Cittadini sconosciuta.
Ma allora chi ha un reddito di E. 1.500 oppure E. 1.200 o peggio meno di E. 1.000 o addirittura E. 600 od ancora meno di E. 500 se non addirittura 400 o 350?
Ma prima di diffondere questi dati ipocriti e generalizzati, non ci si ubriaca o peggio ancora non ci si sballa. Buffoni!!!
Mi auguro che Luigi che tanto stimiamo metta mano a questo enorme problema di ....sopravvivenza......per il bene comune.
Sempre W M5S

Pier Franco Gnesotto, Roma Commentatore certificato 21.06.18 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Bene, reddito minimo al più presto per chi è senza lavoro. I soldi si trovano, basta la volontà politica... Buon lavoro al ministro

Mario 21.06.18 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Brvo Luigi!

Giuseppe sardo 21.06.18 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se mi permetto fare la seguente modifica sul reddito di cittadinanza forse sarebbe più esatto: "reddito di garanzia al lavoro obbligatorio"... suona meglio del solo reddito di cittadinanza.... a fondo perduto.....

giuliano dolce 21.06.18 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL REDDITO DI CITTADINANZA deve andare di pari passo CON IL REDDITO MINIMO GARANTITO che NON PUO' essere inferiore agli 8€ ora.
E' un TEDDITO UYILE che serve.
Un REDDITO INSUFFICIENTE,sarebbe l'ennesima bufala,che NKN SI PUO' ACCETTARE.
FORZA LUIGI,ora o mai piu'.
Se scendi ora a COMPROMESSI INSOSTENIBILI PER LE FAMIGLIE e per i singoli cittadini,DIFFICILE CHE CI SARA' UN'ALTRA OPPORTUNITA'.
SIAMO CON TE,MA PUNTA IL GIUSTO,NON I SOLITI COMPROMESSI CHE SCONTENTANO TUTTI.
O con la gente,o con la finanza.

Luca Fini 21.06.18 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Buon lavoro Luigi, avanti tutta

scipione SCAPATI, CERVIGNANO DEL FRIULI Commentatore certificato 21.06.18 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che tutti i provvedimenti adottati, anche se prodotti da esponenti dell'opposizione siano valutati e se utili integrati negli standard del governo Conte. La competizione su buoni livelli è auspicabile. Il governo contagia l'opposizione a far bene, non possono più sbagliare o fare spettacolo politico. Qui si lavora sodo e i cittadini controllano. Basta lasciare alla singola regione di fare quello che vuole, diversi si, funzionale rispetto a posizione geografica ed economica, ma il tutto in un piano nazionale di economia e sviluppo. Nord e sud devono essere anche sud e nord. Sono tutta l'Italia. Da dove la guardi deve avere stesse opportunità e stesso sviluppo. Grazie Governo, fino all'ultimo sconosciuto segretario/a impegnati per il cambiamento. Aspettiamo la classe sociale degli intellettuali che dovrebbe cogliere l'attimo fuggente per dare vita al cambiamento culturale che è indispensabile per portare l'Italia nel resto del mondo pronta a ogni sfida futura. Compresa la Chiesa, ognuno nel proprio confine ma in sintonia. Libertà di pensiero e di azione. Tutto si può fare.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.06.18 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Ministro buon onomastico! State facendo grandi cose, non esistono idee di sinistra o di destra, ma solo buone idee :) state tirando fuori ciò che di meglio "appartiene alla sinistra", finalmente un ministro del lavoro dalla parte dei lavoratori e che pone l'accento principale sui più deboli, e ciò che di meglio 'appartiene alla destra", grande attenzione al tema della sicurezza e della certezza della pena. State creando un nuovo modo di fare politica, che spero porterà presto ad un clima di pacificazione e ad aprire le menti ottuse di molti.

raffaella cioffi, cervinara (AV) Commentatore certificato 21.06.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Portare avanti tutte le iniziative di buon sensocome Redd. Cittadinanza. Senza dimenticare di differenziarele CICALE dalle FORMICHE.

Roberto Maccione Commentatore certificato 21.06.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Prosit Luigi!

Continua sulla strada che stai percorrendo senza fermarti e non considerare ciò che scrivono i giornali e dicono le TV, riguardo il confronto con Salvini. E poi desidero rivolgermi a tutti coloro che hanno votato 5 stelle e si sentono pentiti. Guardate che siete in errore ed un errore immenso. Lasciate lavorare il Governo, perchè giorno per giorno L'Italia sarà cambiata e tutti i cittadini, nessuno escluso, anche coloro che oggi sono all'opposizione e contrari al M5S, avranno il loro tornaconto e si potrà dire "Finalmente stiamo bene". Sottolineo, SOLO CHI VUOLE MANTENERE IL POPOLO SOTTO SCACCO E SUCCUBE, non sposerà la politica del Cambiamento, perchè si tratta solo di Lobby massoniche, contro il benessere della gente onesta. W il M5S e forza Luigi, non mollare.

Massimo M., Messina Commentatore certificato 21.06.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Il ritmo di lavoro di questo governo è straordinario. Le cose da fare sono tante e spesso prima bisogna capire cosa nascondono i provvedimenti del governo precedente. Questo governo è impegnato su tutti i fronti, è la squadra che conta. Forse è utile distrbuire energie e responsabilità mettendo in gioco tutte le persone disponibili e affidabili. 5 anni sono lunghi a questo ritmo, ma siamo certi che i risultati si vedranno prestissimo. I cittadini ci sono, il governo anche. Che splendida sinergia. Oggi è come un quadro d'arte in stile astrattismo che l'opposizione è i media faticano a capire.lo capiranno fra 5 anni. Questo governo è un capolavoro, perché si inaugura uno nuovo stile di fare politica che gli italiani amano e aspettavano in silenzio. Ora possiamo dire finalmente. l'Italia è ripartita. Peccato per la nazionale di calcio. Qualcuno è responsabile. W l'Italia che si rinnova.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.06.18 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna dare una accelerata a tutte queste iniziative....... commissioni e ministeri a tempo pieno prima che si vada a mare........mi raccomando caro Luigi........dobbiamo essere alla pari di ciò che sta facendo Salvini che sta facendo giustamente qualcosa verso il cambiamento (sarà forse non condivisibile il modo ma ha dalla sua parte la maggioranza degli italiani 5S compreso). Lavoro, investimenti, lotta a corruzione, infrastrutture, pensioni, scuola sono tra le priorità assolute.....insieme alla lotta alla povertà e quindi al reddito di cittadinanza....

Giuseppe C., ROMA Commentatore certificato 21.06.18 14:32| 
 |
Rispondi al commento

MA LA QUOTA 100 CHE FINE HA FATTO?????????????????
QUI SIAMO TUTTI INCA.....

Baldo Baldi 21.06.18 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Far conoscere a tutti le iniziative targate 5S. Si rischia che altri, vedi Zingaretti, o domani Salvini, le gridino come loro. Il blog serve a mantenere gli elettori-zoccolo duro, ma per conquistare gli altri diffondere con tutti i mezzi

Mau 21.06.18 14:26| 
 |
Rispondi al commento

State facendo il gioco della lega.
Così sparisce il movimento, tutti i miei amici che hanno votato per voi sono già pentiti.
Liberalizzare i contanti quando si dovrebbero eliminare, le cartelle esattoriali da cancellare e tante altre cose ( Saviano ) che dice Salvini non ci trovano d'accordo.
Se non mettete un freno al pazzo tra cinque anni se ci arrivate vi potete votare tra di voi.
Renzi si sta leccando i baffi.

Ottavio B., Palermo Commentatore certificato 21.06.18 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torniamo ai vecchi uffici di collocamento, con personale che abbia a cuore il lavoro che svolge e per chi lo svolge, gli uffici interinali privati e gli uffici provinciali orientamento al lavoro, solo il pd poteva partorirli, grazie Luigi avanti.

maurizio frigo Commentatore certificato 21.06.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Grande Luigi
avanti cosi guardiamo in alto!!!
p.s.:
Ricordiamoci sempre di "calzare" al nostro Paese i virtuosismi degli altri paesi,
secondo le notre caratteristiche

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.06.18 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono sicura che questo governo otterra cose dall' Europa che nessun'altro si sarebbe sognato prima..E sapete perche?Perche per la prima volta vengono rappresentati i veri bisogni di noi cittadini,e sia Di Maio che Salvini ci mettono passione.Salvini mi preoccupa un po di piu perche e' ancora collegato alla vecchia politica!Speriamo..che sia necessario per ora in vista di un graduale definitivo distacco!!Speriamo bene!!Forza Di Maio..Senza grossi rumori tu vai avanti e costruirai tanto!!Siamo con te!!

Virginia Agliata 21.06.18 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la riforma Biagi, penso attivata da Berlusconi, poi l'ultimo Poletti, hanno ridotto i centri per l'impiego a qualcosa che non se ne capisce l'utilità.
Parimenti sappiamo che nel mercato del lavoro agiscono le agenzie interinali, private, che smistano i lavoratori nelle imprese, facendosi pagare dalle imprese stesse (agiscono come un caporalato?).
Potrebbe essere che i centri per l'impiego, abbiano raccolto i dati di coloro che cercano lavoro, e che possiate accorparli in una unica base di dati, per far prima e metterli in funzione come si deve.

newmail ***** Commentatore certificato 21.06.18 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Non permettere il condono mi raccomando! Abbiamo sempre criticato Renzi e Berlusconi... Salvini ragiona con la mentalità berlusconiana, perciò faremo fatica ad introdurre cambiamenti...non cediamo mi raccomando!

Carla Gobbi 21.06.18 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Molti starnazzano che il focoso salvini (detto dalla elisa!!) spara a zero sui problemi e riesce ad essere più accattivante del pacato Di Maio!
Certo il carattere conta tanto in politica ma forse contano più i risultati e dopo 20 giorni qualcosa si è SMOSSO ed ottenuto (forse tanto).
I vigliacchi del PD/dc-FI, con giornalai e mezzeseghe di tutte le TV, rendendosi conto dei progressi e del rispetto dei partners europei a cui loro baciavano e leccavano di tutto, ormai si arrampicano sugli specchi criticando ed infangando con vili e spudorate menzogne l'operato ed i successi di questo governo!
I berluscazzi,renzacci, kruberazzi, florisazzi, panellazzi, e tutti gli azzi e azze del gregge mediatico e politico, stanno tanto ROSICANDO che si vociferano aumenti di prenotazioni per interventi ad ULCERE allo stomaco, paranoie e fegati rovinati dalla bile! Ben gli stà a questi vermi solitari e piattole schifose!
Ormai il governo di cambiamento M5*-Lega entra di diritto nella storia ONOREVOLE dell'Italia mentre i berlusconi, renzi, napolitano, monti, alfano, letta, gentiloni, con tutte le loro sanguisughe al seguito, fanno e faranno parte delle pagine TRISTI e DISONOREVOLI dell' italia che hanno miserevolmente distrutta insieme ai poveri onesti italiani!
BRAVISSIMI PDC. CONTE,MINISTRI e tutto lo staff di questo governo che state dando ONORE e GLORIA, con la conferma di risultati per il BENE e la DIGNITA' del popolo italiano!
GRAZIE e BUON LAVORO!

giova31 21.06.18 12:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiudere tutte le sale da gioco (ce ne sono oltre 5000!!) che sono presidiate principalmente da personale incompetente e condizionato da imprenditori senza scrupoli e consentire l'apertura di strutture dedicate (casinò), dando dignità e facendo tornare in patria centinaia di professionisti che attualmente lavorano in queste eccellenti strutture in giro per l'Europa ...

Antonio 21.06.18 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Per il futuro dei giovani ci vuole più coraggio: come procurare loro il lavoro, fonte di dignità, se poniamo mille paletti al pensionamento degli anziani?
Sia nel programma elettorale che in quello di governo si era parlato di quota 100 senza mai parlare di età minima a 64 anni, anzi Salvini parlava ESPLICITAMENTE DI 60 ANNI!
Si era detto che l'aspettativa di vita sarebbe stata abolita: ora se ne riparla!
Si era detto che non si sarebbero tolti più soldi dalle tasche degli Italiani: ora si dice che le pensioni a regime misto devono trasformarsi tutte a regime contributivo!
E alla DIGNITà dei pensionati chi ci pensa? Dopo tanti anni di sacrifici, dobbiamo vederci DEPREDATI dei nostri diritti, pur di andare in pensione un paio di anni prima?
E cosa dire dei lavoratori invalidi? Anche loro devono aspettare 64 anni per avere una pensione col sistema contributivo che li costringerà a scegliere se curarsi o alimentarsi?
Dov'è la tutela della dignità dei cittadini in questo? E dire che avevamo sperato anche per la nascita di un ministero alla disabilità. E' lì solo pro-forma?
Luigi, abbi coraggio e non tornare indietro rispetto alle promesse elettorali. Sono il minimo a cui il popolo italiano ha diritto per riacquistare fiducia nel futuro e DIGNITà!

spremuta d'arancia 21.06.18 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Una visione del mondo del lavoro completamente da rivedere. Caro Luigi datti da fare subito e digli all'alleato Salvini che lui al sud non deve venire solo per cercare i voti e sentirsi più forte (già strategia berlusconiana), ma deve anche pensare di risolvere qualche problema, altrimenti, il vento che adesso gli soffia alle spalle si fermerà.
P.S. Tanti auguri di buon onomastico Luigi.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 21.06.18 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Fare uscite le persone povere dai carcere per picolli reati e dare a loro il rediro dicitadinanza solo cosi litalia si riscata per le persose finite nella mani dei Patroncini dei poveri lidustria dei poveri senza lavoro.

Uva biagino 21.06.18 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Bene , Di Maio , bisogna fare qualcosa per i giovani.

Giuseppe Motta 21.06.18 12:16| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO DI MAIO. BISOGNA FARE IN FRETTA. NON SOLO PERCHE' I DISOCCUPATI E GLI INCAPIENTI ASPETTANO DA TROPPO TEMPO CAUSA LA COLPEVOLE INDIFFERENZA RENZIANA MA ANCHE PERCHE' SE CONTINUA COSI' LA LEGA METTERA'ALL'ANGOLO IL MOVIMENTO E APPENA AVRA' LA CERTEZZA DI VINCERE FARA' CADERE IL GOVERNO PER FARE NUOVE ELEZIONI LA PRIMAVERA PROSSIMA. FIDATEVI DELLA LEGA!!!

luigi giario, Ivrea Commentatore certificato 21.06.18 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio superiore di sanità:Vendere alcol, tabacco,gratta e vinci...va tutto bene...cannabis mio dio.Ma andate affanculo. Secondo loro sono meglio gli (psicofarmaci) che creano quelli si dipendenza.Bisogna licenziare quei loschi figuri.

m.m 21.06.18 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Una volta in Italia,nei comuni più grandi, c'erano gli UFFICI DI Collocamento e funzionavano abbastanza bene, se non ricordo male erano alle dirette dipendenze del Ministero del Lavoro.
Successivamente con delle riforme sono passati sotto il controllo delle Regioni, cambiando nome, ed abbiamo visto con il servizio televisivo di alcune sera fà ,come funzionano non solo malissimo ma gestiti da personale non adeguato.
Perchè non ritornare ai vecchi uffici di collocamento gestiti direttamente dal Ministero del Lavoro ?

arturo archibusacci, canino Commentatore certificato 21.06.18 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Bravo ministro, avanti con i cambiamenti.

Abbracci

Maurizio Bag, Varedo Commentatore certificato 21.06.18 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Grande di maio!!!

MARY SAND SOLETI Commentatore certificato 21.06.18 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Hahahha... 47.000 utenze fantasma!
Evvai quanti piccoli craxini e berluscones!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.06.18 11:38| 
 |
Rispondi al commento

OT ROMANO:
Roma, per gli scrocconi della spazzatura la ricreazione è finita....
come al solito colpa della RAGGI!
Cari Romani ma non vi incazzate?
Cari Romani pensate alle buche?
Cari romani il boicottaggio del mezzi ACE non vi fanno incazzare.
Come mai non leggo commenti in tal senso sul Blog?
Che per le buche, si interessano solo i pidioti?

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.06.18 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe come siamo messi?:Cannabis light, parere del Consiglio superiore di sanità: “Pericolosità non può essere esclusa, fermare le vendite.....è ridicolo

m.m 21.06.18 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima di tutto Auguri 🍸per il tuo Onomastico Luigi non potevo dimenticarlo abbiamo lo stesso nome.
Grazie grazie per tutto.Da quando il M5S è al governo,anche se è presto per percepire il cambiamento non si può fare a meno di notare l'impegno assiduo che che ci state mettendo per portare avanti il programma promesso a tutti gli Italiani.Sono sempre più soddisfatto di essere diventato 🖐️stelle.Sará dura cambiare..... Ma so che ci riuscirete grazie alla vs capacitá e caparbietá.Buon lavoro LUIGI e AUGURI

Luigi Voccola 21.06.18 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Per creare posti di lavoro per migliaia di farmacisti il governo deve consentire a un laureato di aprire una farmacia. Oggi invece nessuno può aprire una nuova farmacia a causa della casta di Federfarma che fa arricchire pochi causando la disoccupazione per molti. Bisogna cancellare il numero bloccato di farmacie e superare questo medioevo. Oggi può esistere solo una farmacia ogni 3300 abitanti e le farmacie passano di padre in figlio come nel medioevo, chi non è erede non può aprire neanche se è bravissimo. Sono migliaia i laureati in farmacia che troverebbero lavoro grazie a questo provvedimento a costo zero per lo Stato.

Antonio Boggia 21.06.18 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un altra stronzetta che non aveva più parole. (argomenti)

m.m 21.06.18 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Forza Luigi avanti con il cambiamento.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 21.06.18 11:28| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera sono venuto meno al mio impegno di tenere spenta la TV e mi sono gustato l'intervento della Lezzi!
Ma a corredo dell'intervento c'è stato un ottimo servizio sui Centri per l'Impiego!
Dirottavano i giovani verso i centri di lavoro privati!
Da non credere... e il PD andava orgoglioso di tale impianto!
hahha... ma le cose stanno cambiando!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.06.18 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Grande Luigi, la tua strategia è pianamente all'altezza della critica situazione. Bisogna riformare i centri dell'impiego, è questa una priorità assoluta per il paese, ispirarsi al modello Tedesco. Anche io in questi giorni mi sto dedicando assiduamente allo studio del sistema di collocamento al lavoro Tedesco, che prevede molte garanzie e tutele per chi perde o cerca un lavoro. Bisogna studiare, caso per caso, in ogni singola Regione, costituire dei consigli di amministrazione temporanei che coinvolgano, gli impiegati degli uffici, lavoratori (occupati e disoccupati) e aziende. Il punto di partenza è sempre quello di definire delle strategie di sviluppo per ogni singolo territorio, per favorire la formazione e la qualificazione del personale e delle aziende. Grazie di cuore e buon lavoro.

Fabio Sardegna 21.06.18 11:15| 
 |
Rispondi al commento

1 - Eliminate garanzia giovani. Non è possibile che noi over 30 dobbiamo essere discriminati per una legge che non ha nessun fondamento, solo per far crescere gli interessi politici ed aziendali. Non è normale che il 15 enne deve fare quella che ad oggi dovrebbe essere la mia vita. Ci hanno rovinati!

2 - Mettete dei paletti sul discorso delle lauree. Un esempio? Il settore tecnologico. Vi sembra normale che io laureato in informatica da 10 anni sono disoccupato, quando invece il 18 enne viene formato dalle aziende, viene assunto e gli si danno titoli assolutamente che non gli competono per legge? Si fanno chiamare ingegneri del software...o consulenti...senza laurea! Asssurdo!!!

3 - Il sud è veramente messo malissimo! Io vivo in basilcata, la regione forse messa peggio di tutte quante, dove regnano corruzione, schifezze, non esiste nulla, non esistono i trasporti (pensate che il freccia rossa messo 2 anni fa...per fare 80 km ci mette 1 ora e 30 minuti...detto questo...) Pensate che abbiamo ancora i treni degli anni 50 che non collegano tutta la regione...pensate che in totale la nostra popolazione ( a livello regionale intendo) è di 500.000 persone...la regione intera!!! Qui non c'è futuro, tutti scappano ed anche io vorrei farlo ma purtroppo senza aiuti è veramente difficile! Vi prego aiutateci, venite a vedere con i vostri occhi come si vive qui!

4 - Date l'opportunità a noi over 30 di rifarci un futuro, di intraprendere nuovi percorsi formativi. In tutte le regioni di italia fanno corsi per disoccupati over 30, qui neanche uno! Il problema dove sta? Che per svolgerli fuori devi avere la residenza...è come il cane che si morde la coda!

5 - VI PREGO FATE QUALCOSA!!!

dario 21.06.18 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

"noi vogliamo sfidare questo governo e questa maggioranza su questioni e temi concreti noi li vogliamo sfidare sulla vicinanza effettiva alle esigenze dei nostri concittadini e alle esigenze e ai problemi del paese."
marcucci piddì 19 6 2018

nuncesecrede..

furbissimi questi del piddì...hanno fatto in modo di perdere il potere e adesso sfidano il nuovo governo a fare cose che potevano fare loro tranquillamente...
solo per il gusto di fare opposizione?
marcucci era quello che " non vedo l'ora che nasca un governo m5s lega"

volpi sono, anzi... dippiù

pabblo 21.06.18 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori