Il Blog delle Stelle
Record di poveri in Italia: #RedditoDiCittadinanzaSubito

Record di poveri in Italia: #RedditoDiCittadinanzaSubito

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 94

di Luigi Di Maio, ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico

Finalmente il Reddito di Cittadinanza viene riconosciuto per quello che è: un diritto del cittadino. Non sono dei “grillini” a dirlo. Leggete queste parole del Procuratore Generale della Corte dei Conti: “Il reddito di cittadinanza è un diritto importante a sostegno delle fasce maggiormente colpite dalla recente prolungata crisi occupazionale. Un diritto che il Def ha voluto scevro da inutile e deleterio assistenzialismo, ancorato invece al mondo del lavoro; dunque un arricchimento con un nuovo diritto della cittadinanza, un significativo contributo a renderne partecipi anche le fasce di popolazione maggiormente in difficoltà".

È un riconoscimento importante per la proposta che il MoVimento 5 Stelle porta avanti fin dalla sua nascita e che ora sta per diventare legge dello Stato. Si tratta di una misura urgente, di primaria importanza anche alla luce dei dati diffusi oggi dall’Istat che parlano del record di povertà dal 2005: ci sono oltre 5 milioni di poveri assoluti in Italia. Per "poveri assoluti", l'Istat intende coloro che non possono affrontare la spesa mensile sufficiente ad acquistare beni e servizi considerati essenziali per uno standard di vita minimamente accettabile.

Non è più possibile andare avanti così e non c’è più tempo da perdere. Il Reddito di Cittadinanza deve partire SUBITO!




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

26 Giu 2018, 13:52 | Scrivi | Commenti (94) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 94


Tags: corte dei conti, luigi di maio, m5s, poveri, reddito di cittadinanza

Commenti

 

Due parole sui CENTRI PER L'IMPIEGO .
1°) OCCORRE CHE CI SIA " IMPIEGO .
SEPPURE CON + DI 70 ANNI E IN ATTESA DI UNA PENSIONE " CONTRIBUTIVA" MI ERO ISCRITTO ALL'antica AGENZIA DI COLLOCAMENTO DISPONIBILE AI PIU SVARIATI SERVIZI ( in più di mezzo secolo di attività varie sono un factotum ) Convocazioni :NESSUNA. PER CASO HO INCONTRATO UN'IMPRENDITORE CHE MI PAGAVA SALTUARIAMENTE COI vauchers !
Bella trovata ! TAPPA BUCHI ! DI 10 EURO NE RICEVEVO 7 DATO CHE 3€ ANDAVANO ALL ' INPS PUR NON AVENDO NESSUN DIRITTO E NON CONTANDO NEANCHE AI FINI PENSIONISTICI ..?CHISSA PERCHÉ ?
ORA CI DICONO CHE SIAMO IN UNA FASE DI TRASFORMAZIONE ; NUOVE TECNOLOGIE ,NUOVI PROFILI ,PIU AUTOMAZIONE ,ROBOTISTICA E COMP.BELLA. CHÉ , NON SERVONO PIU LE BRACCIA ? E LA TESTA : CHE NE FACCIAMO ,LA APPENDIAMO AL COLLO AFFUMICATA ? SAI QUANTI BEI COLLARI !
SOLO LO STATO PUÒ RIDARE SLANCIO ALL'OCCUPAZIONE ! FACENDO UN USO SOCIALE DELLA RICCHEZZA PRODOTTA E ELEVANDO LA QUALITA DI VITA DEI CITTADINI ABILI E NON .
OPERE PUBBLICHE , CASE POPOLARI , ,SALVAGUARDIA DEI CENTRI DI INTERESSE STORICO ,PAESAGGISTICO ,ARCHEOLOGICO , CURARSI DEI FIUMI E DEL TERRITORIO PRIMA CHE VADA TUTTO IN MALORA ; QUESTO NOSTRO "" BEL PAESE "".
PRIMA DI FORMARE RECLUTARE TECNICI PER LE ( nuove ? ) AGENZIE per l' impiego sarà bene chiarirci : QUALE IMPIEGO ?
QUALI LE PRIORITÀ ? QUANTE CASE SI POSSONO COSTRUIRE TAGLIANDO UN UNICO MODERNO CACCIA BOMBARDIERE.
LA POLITICA E GLI ITALIANI SONO A UN BIVIO :VOGLIAMO UNO SVILUPPO DI PACE E DI INDIPENDENZA O DI GUERRA A RIMORCHIO DELLAQUILA U.S.A.?
DOV'E' IL PERICOLO CHE INCOMBE ?
LA RUSSIA ? LA COREA DEL NORD ? LA CINA ? MA NON SCHERZIAMO ! ! I NON E PIUTTOSTO L'ESPANSIONISMO AMERICANO GENERATORE DI GUERRE ?.DA " LIBERATORI " A NEGAZIONE DEI PRINCIPI DI LIBERTA DEI POPOLI .
DALLA COREA AL VIET NAM , DALL' AFGANISTAN ALLA IUGOSLAVIA DALLA LIBIA ALL 'IRAK PASSANDO GUERRE MINORI ,DESTABILIZZATRIC DI STATI E ISTIGATORE DI DISTRUZIONE MORTE E ENORMI ESODI MIGRATORI .

Giorgio G., Castel Bolognese Ravenna Commentatore certificato 14.08.18 03:21| 
 |
Rispondi al commento

Pensate anche ai disoccupati over 35!
Grazie

Titti 22.07.18 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Pronuncia :-russo' e non " r. o .u s. s. e .a .u " come ascolto dire,per favore dopo una parola estera collocare : ( pronuncia ......).
Mica vorrete fare come Me Been que faceva l' americano riempendo le sue cagate con vocaboli inglesi incomprensibili ai più. NON SI TRATTA SOLO DI FORMA MA DI RISPETTO PER QUANTI ( LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI ) CHE GRAZIE AL VECCHIO CREDO CHE UN POPOLO INCOLTO SI INTORTA MEGLIO,
LE LINGUE STRANIERE LE IMPARANO SOLO GRAZIE ALL' EMIGRAZIONE.

Giorgio G., Castel Bolognese Ravenna Commentatore certificato 11.07.18 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro ministro, innanzitutto complimenti per l'incarico e un grosso in bocca al lupo, l'argomento di cui vogliamo parlarle è alquanto delicato, scottante ed angosciante; siamo Antonio e Rosa due genitori di Casalnuovo in provincia di Napoli disperati e distrutti dal dolore da quando nostro figlio VINCENZO di soli 17 anni ha perso la vita in un incidente d'auto, ma ciò che ci sta devastando ancora di più è l'inferno che ci sta facendo attraversare una giustizia italiana sbagliata, carente, inefficiente e inesistente: nostro figlio è l'ennesima vittima di ingiustizia nell'ambito del reato di omicidio stradale, anzi si direbbe un disperato caso di ingiustizia. Per questo siamo al limite della follia e sull'orlo del precipizio; non sopportiamo più i colpi e le anomalie che stiamo ricevendo dall'ambito giudiziario. La nostra è una disperata richiesta di aiuto e intervento da parte sua, le chiediamo se può dedicarci un pò del suo prezioso tempo e avere un incontro per poterle raccontare la nostra storia. Con la speranza di una sua pronta risposta e che lei possa esaudire la nostra richiesta le lasciamo i nostri più cordiali saluti.

antonio napolitano, Casalnuovo di napoli Commentatore certificato 02.07.18 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Di Maio Luigi grazie per quello che sta facendo.

Claudio Di Lorenzo, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.07.18 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio il reddito di cittadinanza non può essere inferiore agli euri dati
ad un profugo. É una ingiustizia. E o viceversa la somma gestita per i profughi non può essere maggiore di quella data agli italiani senza nulla con famiglia a carico e che devono pagarsi anche l’affitto di casa.

domenico de santis, genova Commentatore certificato 30.06.18 23:01| 
 |
Rispondi al commento

CARO LUIGI DI MAIO Giusto aiutare chi non trova lavoro. Ma bisogna creare tutte le condizioni per creare i posti di lavoro. E mi ripeto una grande sfida è quella di far rientrare le migliaia di Aziende che sono scappate via dall’Italia per colpa della burocrazia e delle tasse e farne aprire delle altre. MEGLIO INCASSARE POCHE TASSE CHE NULLA E SI CREEREBBERO POSTI DI LAVORO. Sarebbe comunque un bene per tutti per il fisco e per i disoccupati. Buon lavoro.

domenico de santis, genova Commentatore certificato 29.06.18 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Dai Di Maio, non mollare! Te lo dice una persona che non potrà mai avere il reddito di cittadinanza ma che ritiene deplorevole che in uno Stato davvero civile e democratico ci siano persone che alla sera non possano mettere il piatto in tavola!Tutto ciò, grazie a dei politici incapaci,disonesti e voraci che avevano il solo scopo di ingozzarsi! Forse non sarà possibile quest'anno assicurare ai più sfortunati il reddito di cittadinanza, causa la riforma dei centri per l'impiego, ma mi auguro che quanto meno venga assicurato alle famiglie più bisognose un reddito di sostentamento che salvaguardi la loro dignità attingendo, come risorse, dalla eliminazione dei tanti privilegi atavici!Ma tutti i cittadini devono capire che con l'avvento del Movimento5Stelle al governo,sicuramente si ridurranno notevolmente gli sprechi e le ruberie che comportano la sottrazione di risorse quantificabili in almeno 200 miliardi all'anno che ben potranno essere utilizzate per il reddito di cittadinanza!Occorre solo avere pazienza e resistere all'attacco di tutti i nemici dello Stato e quindi di tutti i cittadini che vorrebbero che il Movimento realizzasse dall'oggi al domani quello che essi non sono stati capaci di realizzare in ...70 anni!Se il Movimento, in tutta la legislatura, riuscisse solo a dare un colpo significativo alla corruzione e agli sprechi,conseguirebbe un risultato di portata storica, un risultato che fino a ieri sarebbe apparso semplicemente...impensabile!

Gennaro Borrelli 29.06.18 15:35| 
 |
Rispondi al commento

E'come risvegliarsi da un orribile incubo, Di Maio ha realizzato la volontà popolare di non lasciare nessuno indietro.Un sogno che si avvera per il nostro futuro perché solo una società veramente etica e responsabile è capace di evolversi attraverso il cambiamento post-ideologico. Ora è possibile decollare verso il futuro tecnologico di una società di I livello.

Lucia Scogna 28.06.18 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Gent.mo On.Luigi Di Maio
sono il Dott.LuigiProietti Presidente dell'Associazione Ciociara Inventori "Arketipi 2000"
L'Associazione nel 2007 presento' una proposta di legge approvata all'unanimita' dal Consiglio Regionale L.R. del 6 Aprile2009 n.8 e pubblicata sul B.U.R.L. del Lazio il 14 Aprile sul n. 14.
Con la situazione economica e finanziaria che e' sotto gli occhi di tutti,vorremmo suggerire soluzioni sia per il reddito di cittadinanza dove crediamo di poter avere le coperture finanziarie che per la delocalizzazione delle Aziende senza gravare sulle spalle della povera gente che ancora ha un lavoro e crede ancora di poter essere utile al nostro Paese Italia
Chiediamo di poter essere ascoltati al tavolo che si sta per attivare a Palazzo Ghigi; certi di un suo positivo riscontro porgiamo i notri migliori Auguri per tutto quello che stata facendo per il nostro Paese. Dott. Luigi Proietti

Luigi Proietti 28.06.18 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,

E' fondamentale in questo momento restituire immediatamente Dignità alle persone dipendenti che lavorano.

Bisogna immediatamente reinserire l'arti. 18 dello statuto dei lavoratori, altrimenti le anziende inventeranno sempre finte crisi per Cacciare indecorosamente la gente che lavora. Agli Imprenditori Frega poco dei padri di FAmiglia, Basta con gli aiuti a sta gente, dati i benefici alle famglie !

Prendere immediatamente le difese del Personale Dipendente, che non ha più da tempo rappresentanza politica, ancora questo non si vede, ma è possibile?

Serve a poco il REddito di Cittadinanza, se poi le Imprese CAcciano la gente a proprio Piacimento, la gente, le famiglie non si formano pià e ci si Droga anche!

Il popolo Italiano, i Nostri Figli, Confidano molto in questi diritti sociali.

Cordiali saluti.

Pier Paolo 28.06.18 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza deve essere un diritto di nascita come il diritto al voto che prima non esisteva perchè una minoranza aveva deciso cosí. Adesso una minoranza non può decidere di affamare milioni di persone e dire i soldi per i poveri non ci sono.

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 28.06.18 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pronuncia :-russo' e non " r o u s s e a u " ,por FAVOR !

Giorgio G., Castel Bolognese Ravenna Commentatore certificato 28.06.18 05:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi un in

Giorgio G., Castel Bolognese Ravenna Commentatore certificato 28.06.18 05:07| 
 |
Rispondi al commento

Con la riforma dei centri per l'impiego ho letto che i lavoratori delle agenzie interinali possono perdere il posto di lavoro. Non lo trovo corretto. Rimango in attesa di una risposta. Grazie

Caruso Paolo 27.06.18 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Il Reddito di Cittadinanza deve partire SUBITO!

È cosa aspettate? adesso siete voi al governo! Basta proclami, vogliamo vedere i fatti!

Maurizio D'Angelo 26.06.18 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Visto che per l'ammodernamento dei centri per l'impiego ci vuole tempo...si potrebbe tamponare con le agenzie di lavoro interinale?

angeloa 26.06.18 20:24| 
 |
Rispondi al commento

FATELO AL PIÙ PRESTO!!!

Freeman 26.06.18 20:23| 
 |
Rispondi al commento

MA NON LO SAPEVI ANCORA bENE ??? DI MAIO PER FAVORE CERCA DI FARE LE COSE NON PERDERRE TEMPO IN INTERVISTE...AGLI ITALIANI OCCORRE SAPERE SE HA VOTATO BENE OPPURE NO ... BASTA CON GLI ANNUNCI DI PROPAGANDA ...

Renzo Marrucci, milano Commentatore certificato 26.06.18 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Forza Di Maio avanti tutta!!!

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 26.06.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno ha il dente avvelenato,
non si fa cosi pensa che quando calienta il sol e piu avvelenato di qualsiasi altro non puo avere i privilegi come il venditore di pendolame molti dei pdidioti sono molto in difficolta perche molti di loro dovranno mettere a posto i loro conti con il partito per non farlo affossare oltre per un default, ricordiamoci che gli eletti del pddeforme ha dimezzato i parlamentari dove attingere la la sua sopravvivenza oltre tutto molte coop da loro gestite per far cassa sono svaporate questo Governo ora sta dando anche il colpo di grazia chiudendo i centri della bella accoglienza degli immigrati mi sorge un dubbio, non e che poi i piddini avanzino l ipotesi di richiedano il reddito di cittadinanza?

Antonio L., Anzio Commentatore certificato 26.06.18 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Forza Luigi ci sono 5 milioni di cittadini italiani che si aspettano di ritornare a vivere in maniera decente la loro esistenza

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 26.06.18 18:56| 
 |
Rispondi al commento

L Italia ha sempre più persone che vivono in stato di povertà ed è una situazione ogni giorno più drammatica:l unica via d uscita è l attuazione,quanto prima,del Reddito di Cittadinanza proposto dal Movimento 5 Stelle

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 26.06.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Convenzioni con asl o comuni quindi senza tutele si chiamavano così come prestazione di lavoro senza nessuna tutela o scarico all inps

Anna C. Commentatore certificato 26.06.18 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Claudio ci son tantissimi 60anni con 13 o 14 anni solo di contributi sopratutto laureati perché son decenni che i tirocini non venivano pagati per anni
.eDa esistevano lavori in Convenzione senza tutele.

Anna C. Commentatore certificato 26.06.18 18:41| 
 |
Rispondi al commento

In questo paese ci sono PERSONE INVISIBILI 55/60 ENNI senza lavoro nè pensione con magari 20,25,30 anni di contributi privi di qualunque aiuto.

ZERO LAVORO, ZERO PENSIONE praticamente INVISIBILI, A CUI E' PRESSOCHÉ CHIUSO IL MERCATO DEL LAVORO!

Penso che la priorità è quella di OCCUPARSI URGENTEMENTE di chi non ha NIENTE.

..."L'Inps ha presentato al Governo una serie di proposte, tra cui quella relativa ad un reddito minimo per gli over 55 ossia per chi ha più di 55 anni.
Perchè proprio questa fascia d'età? Perchè corrisponderebbe a quella in cui si registra una maggiore povertà.
Inoltre ciò permetterebbe agli over 55 di passare dal lavoro alla pensione in maniera più serena.
Il presidente dell'Inps, Tito Boeri, ha reso pubblico il progetto,Si tenderà ad un riequilibrio generale, in quanto la copertura arriverà proprio dalle Pensioni "d'oro",
cioè dai redditi superiori ai cinquemila euro lordi al mese e dai tanto criticati vitalizi"...

Penso e Spero che Luigi di Maio legga il BLOG e che ponga rimendio a queste vere e proprie ingiustizie di un paese tanto generoso con
alcuni quanto patrigno con altri.

Claudio G., Olbia Commentatore certificato 26.06.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma questi che scrivono sul blog tutti CONTRO il poverello (non da assisi) ma da rignano: ma non vi accontentate che vi ha distrutto il FETIDO PD/dc e FI? Non siete contenti che ha portato le regioni rosse a diventare verdi? Non siete felici che grazie a lui, insieme agli altri imbecilli PDioti, è nato il GOVERNO DI CAMBIAMENTO M5*-Lega?
Dobbiamo dirgli GRAZIE per tutti questi meriti di cui LUI SI VERGOGNA!!!
Se è un vero uomo, ma NON lo è SICURAMENTE, dovrebbe per dignità lasciare la poltrona al senato, insieme agli altri TOPI (come lotti) e TOPE (come l'altoatesina boski) e andare a fare il badante al suo povero padrino di arcore, sempre più vicino a belzebù!
Sto leggendo anche lo sgomento di molti per la notizia che il BABBEO possa trovare lavoro in TVshits (forse mediashit o la7shit o RAIshit o SKyshit), insomma una SHIT qualunque!
E' una grande notizia per gli italiani onesti:
finalmente qualcuno che faccia sparire le TVshits, come ha fatto per il PD/dc-shit!!!
Quando lo ha sentito "grissino" FASSINO che, con la famosa frase "FINALMENTE ABBIAMO UNA BANCA" ed altre di profetica memoria, è stato riconosciuto come più bravo del mago divino "OTELMA", ha esclamato "FINALMENTE QUELLO CHE SALVERA' LE TV", cioè finalmente è arrivata la FINE delle TV!!!
Al macaco babbuino renzi gli si potrebbe dare un lavoro, anche come lavacessi, nelle tante testate giornalaie (tipo repubblicashit) così da decretare anche la fine di quelle misere invenzioni cartacee stampate e loro prestituti a pagamento? L'Italia diventerebbe veramente il PARADISO IN TERRA!
AMEN!

giova31 26.06.18 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho letto male ..serve 1 legge diversamente non parte nulla

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 26.06.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento

resta il nodo dei centri per l impiego comunque vediamo chi contro e chi disponibile

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 26.06.18 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Avanti luigi VEDIAMO SE STI giornalai AVRANNO DA RIDIRE anche su questo!!!!
Presto ne avranno BISOGNO ANCHE LORO di un REDDITO DI CITTADINANZA!!!!
Che facciamo glielo diamo!!!!????
Solo se si rimboccano le maniche !!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.18 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo!!!

Paolo V 26.06.18 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe il caso di pensare anche a quei disgraziati che percepiscono L'ASSEGNO SOCIALE e vedete di aumentarlo ad una cifra decente!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Maio,

ma del reddito di cittadinanza ne stiamo parlando da mesi, capisco di dare risalto alle voci che lo sostengono, però sarebbe ora di mettere qualcosa in cantiere.

Fate le cose con buon senso, è sufficiente quello, ma datevi una mossa.

Tutti i burocrati che lavorano per le commissioni due o tre giorni alla settimana, falli lavorare come i comuni cittadini e dai delle scadenze inderogabili e finalmente vedremo qualche risultato.

Diversamente, chiudete il parlamento ed andate al mare, risparmieremmo sulle spese di gestione degli immobili e del personale.

Buon lavoro.

giuseppe belotti 26.06.18 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Ministro, spero possa leggere questo mio post, ho una idea per poter potenziare i famosi Centri per l'impiego per l'attuazione del "Reddito di Cittadinanza", perché non mandare persone attualmente disoccupate che hanno requisiti nel proprio curriculum o capacità professionali tali da prestare la propria opera lavorativa presso questi Centri e allo stesso modo formarsi, cosi da poter usufruire anche del reddito di cittadinanza, cosi lo Stato può risparmiare sulle assunzioni per riattivare questi Centri. Spero questa proposta Le possa arrivare e vuol essere un mio piccolo contributo al cambiamento di questo paese. Un saluto con stima.

Pino MIGLIETTI 26.06.18 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Sacrosante parole! Grazie all'Elevato e a tutto il M5S il reddito di cittadinanza darà nuovamente dignità alle persone.
Fino a pochissimo tempo fà, e per anni e anni, siamo stati governati solo da gente che pensava a riempirsi le tasche. Hanno creato solo disastri, ridotto un Paese sul lastrico!!! Poi Luigi per favore, lavorate sul politometro!
Il cittadino onesto e lavoratore medio è stato sempre tartassato!!!
Belin pero i grandi manager sia rosso che neri hanno super pensioni e previlegi!!!
Se riuscite ad eliminare i vitalizi, avrete la strada super spianata!!!!
In alto i cuori

Giuseppe 26.06.18 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo Luigi.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 16:16| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lastampa.it/2017/07/26/italia/stop-ai-vitalizi-bagarre-a-montecitorio-ora-la-legge-rischia-di-slittare-QCae9MaHiM3QrIpmOFHmpN/pagina.html


vorrei sapere se e vera questa notizia che gira su fb grazie


ora le votazoni sono passate: cerchiamo come m5s di adempiere a quanto si disse nGel 2013 quando c'era Gianroberto: siamo molto distanti nel merito da quanto si disse a quei tempi. Le votazioni sono finite e guarda caso una nave con migranti e' attraccata al porto italiano e nessuno dice piu' nulla: la tecnica dello schiamazzo serve per far votare il Popolo verso chi schiamazza (poveri noi!) ma poi il problema rimane come prima: forza m5S cominciamo a sistemare le cose senza tanto parlare e non scordiamo che si riceve lo stipendio se si risolvono i problemi!.

giampaolo gottardo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Domani riunione alla camera per abolizione vitalizi!!! E vai!!!

Cristina andriani 26.06.18 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me parliamo troppo del PD, non meritano tutta questa attenzione.

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 26.06.18 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Nel Medioevo alle Prostitute si marchiava una P scarlatta in fronte.
Ora abbiamo un certo numero di delinquenti con la R di Renzi marchiata in fronte. Impossibile sbagliarli.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi se ne frega del pd!!! Che scomparissero del tutto!!! Il male deve essere stirpato dalle radici!!!

Cristina andriani 26.06.18 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Leggo....Renzi in tivù.....guarderò il frigo!!!

silvana 26.06.18 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Ballottaggi 2018, Faraone (Pd): “dobbiamo fare scelte forti, come quando c’era Renzi”.

Eccone un altro che non ha capito un cazzo.

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Ora nella sede del PD si studiano strategie efficaci per riprendere il contatto con l'elettorato: "Pianeta Terra, ci sentite? Abbiamo un problema: ripeto, we have a shish problem, ci sentite?".

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Nel PD stanno finalmente capendo che per riconquistare l'elettorato dovranno cercare di riavvicinarsi alla gente, capire i loro problemi, immedesimarcisi. Oggi la Morani da Fabio Fazio ci parlerà di quella volta che le si spezzò un'unghia appena smaltata.

[@LVIX]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcuno si e' accorto che in italia ci sono I poveri!!! Grazie di maio sei un grandeeeee!!!

Cristina andriani 26.06.18 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arsenale k
Calenda: «ripensare tutto: linguaggio, idee, persone, organizzazione. Allargare e coinvolgere su un nuovo manifesto. Andare oltre Pd. Subito!»

Come diceva beppe grillo ai bei tempi: "Vi riconosceremo dalle impronte digitali".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Il PD si interroga sul proprio futuro: cambiare leader, cambiare nome, cambiare simbolo, cambiare forma.
Cambiare lavoro pare proprio brutto, eh?

[@BRADYPUSS]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Bordin
Ecco l’eredità dei governi abusivi PD: in italia oltre 5 milioni di cittadini in povertà assoluta.
Anziché frignare che il popolo non li vota più, dovrebbero ringraziare che non li impiccano al primo albero.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Conte?

Vitalizi?

Art.18?

Fornero?


a OTTEMBRE?

steve bannon 26.06.18 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe capire chi ne avrà diritto.
Chiunque resti disoccupato o chiunque al di sotto di un certo reddito?
La proposta 5S con cui ha vinto le elezione prevedeva il reddito per chiunque perdesse il lavoro e prevedeva anche un'integrazione per chi, pur avendo un lavoro, fosse sotto un certo reddito.
Resta così oppure è diversa?

iostoconconte 26.06.18 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roberto
Nel PD non vogliono andare alla conta, tutti hanno paura di perdere, manco dopo che hanno già perso tutto, anche la dignità!
Questo è il risultato del renzismo ... avere degli zombie che vagano senza idee ma pronti al voto su comando secondo i desiderata del loro spocchioso capo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Adriano Venezia
La "Germania" e non so chi altri,hanno guadagnato milioni di euro sugli interessi dalla Grecia. Centinaia di suicidi, mancavano il cibo e le medicine anche per i bambini. Altro che solidarietà. VERGOGNATEVI L"Europa è finita. Fine di un sogno. Ci stiamo svegliando con un incubo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:27| 
 |
Rispondi al commento

LOki
Un paio di settimane fa voleva girare il mondo e fare conferenze.
Lui.
Che l'unica cosa di cui potrebbe discutere è Astrofisica, come esempio vivente di buco nero e vuoto cosmico… 😑😶

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:26| 
 |
Rispondi al commento

La ONG Lifeline comunica condizioni mare avverse e per questo chiede attracco in porto italiano. Intanto un giornalista di Sky24 parte da Malta con motoscafo per intervistare migranti su Lifeline. Vi arriva e riprende mare piatto. Impostori, bugiardi, falsi come la loro umanità.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maurizio Corte
ISTAT oggi: "Nel 2017 continua a crescere la povertà assoluta: 5.058.000 individui (2016=7,9% - 2017=8,4%).
Cresce anche la povertà relativa, +1,7% rispetto al 2016. Nel 2017 riguarda 3.171.000 famiglie pari a 9.360.000 di individui.

I RESPONSABILI LI CONOSCETE, sono sempre loro

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza darà la dignità persa da molti cittadini italiani per via di politiche scellerate a danno di tutti i cittadini onesti compresi gli imprenditori che per molti anni hanno dato lavoro ed hanno permesso di poter vivere una vita piu che dignitosa per molte famiglie italiane e questo viene dimostrato dal fatto che i risparmi degli italiani si già per se una garanzia ai debiti che i governi precedenti ci hanno costretto a fare per via sempre di scelte di classe , di lobby e di malaffare malavitoso colluso con la politica.
Ad oggi questo paese non si può piu permettere il lusso di costruire cattedrali nel deserto , ne di sprecare denaro pubblico cosi come si è fatto e si continua a fare , vedi ad esempio la società del ponte sullo stretto di messina , fatta ad hoc per ottenere stipendi senza alcun lavoro , vedi ad esempio il CNEL dove gli ex segretari delle sigle sindacali completano la loro carriera contributiva con stipendi anche vicino ai 20.000€ al mese.
Occorre tagliare radicalmente tutto e ripartire da zero , non sarà facile ma bisogna provarci è un dovere verso tutti quelli che hanno votato il movimento come la forza del cambiamento.
Non abbiamo altra scelte , ora o mai più.

Salvatore Alfonso Germana 26.06.18 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ha raggiunto il suo massimo:"RENZI CHI ?"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi vuol sbarcare in televisione.
Fallita la carriera di conferenziere in giro per il mondo (anche perché nessuno lo voleva), ha scelto di fare la popstar. Se lo assume La7 di Cairo, sarà la pietra tombale del suo fallimento. Del resto Dio acceca quelli che vuole perdere.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Prodi: "ora bisogna andare oltre il Pd". Si, vacci. Ad un certo punto vedrai una forte luce che ti dà come un senso di pace...

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:09| 
 |
Rispondi al commento

4
Anche perché quel che vuol fare la maggioranza giallo-verde, l’hanno capito tutti. Ma cosa voglia fare il Pd, a parte quel che ha già fatto con banche, lobby, vitalizi, rimborsopoli, scandali, Ilva e grandi opere inutili, non lo capisce nessuno.
Renzi si arma di pop-corn e sfida 5Stelle e Lega a mantenere le promesse, che lui però considera pericolose, letali e un po’ fasciste, dunque non si vede il senso dei pop-corn e di tutto il resto. A meno che i pop-corn non siano per l’eventuale pubblico dei format tv che, archiviata la trovata del partito Micron (dato dai sondaggi al 4%), il Matteo minor si propone di scrivere nella sua ultima reincarnazione di autore e conduttore tv (lo vedremo presto a fare il valletto di Paola Perego in Pomeriggio in famiglia con la Boschi o a Forum con babbo Tiziano e mamma Laura imputati per false fatture).
Calenda, che è un Renzi con più pancia, rilancia l’ideona del “fronte repubblicano”, senza spiegare con chi ce l’ha (coi monarchici?). E vuole “andare oltre il Pd”, come peraltro fanno gli elettori da mo’. Per le ragioni che spiega bene la Ferrante.
L’autoreggente Martina dice che “dal Pd non si po’ prescindere”, mentre gli italiani ne prescindono benissimo. Il capogruppo renziano Marcucci si consola a modo suo: “Visto? Il Pd perde anche senza Renzi”. E sono soddisfazioni: manco fosse una gara a chi riesce a perdere di più.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:07| 
 |
Rispondi al commento

3
le terrazze, i salotti e i giri giusti.

Mutatis mutandis, la sx politica, mediatica e intellettuale ha replicato con la Lega lo schema adottato per 25 anni con B.: fingere di combatterlo, ma in realtà tenerlo in vita come comodo spaventapasseri per costringere tanta brava gente a votare il “meno peggio” dall’altra parte; e fucilare chiunque altro (Di Pietro, Girotondi, Cofferati ecc.) osasse far concorrenza a quelli “giusti”.
Questa dx orrenda (prima con B. e ora con Salvini) per il csx non solo non è mai stata un problema: ma è sempre stata una benedizione, l’unica ragione di sopravvivenza di un ceto politico che altrimenti non avrebbe alcun senso.
Finché dall’altra parte c’è il babau, da questa si può continuare in eterno con le vecchie facce e le vecchie pratiche, senz’alcuno sforzo di rinnovamento.
Se invece c’è un movimento di facce nuove, ingenue e impreparate finché si vuole, ma pulite e sintonizzate sui bisogni di milioni di esclusi, è finita.
Perciò il Sistema ha sempre accettato la Lega, anche quella salviniana, come una forza addomesticabile e utilizzabile (infatti ora ci si aggrappa come all’ultima zattera per riciclarsi o almeno non estinguersi). Ma ha sempre vomitato gli incontrollabili 5Stelle come corpi estranei, marziani, barbari, usurpatori. Il gioco però non ha funzionato, perché la maggioranza degli elettori era talmente schifata dal passato da premiare sia il nuovo dei 5Stelle sia l’usato finto-nuovo della Lega, portandoli al massimo storico di voti.
Così la geniale strategia di Renzi & B. di scatenare Salvini contro Di Maio per far perdere i 5Stelle, far vincere Pd e FI e propiziare il governo Renzusconi ha sortito l’effetto opposto. E continua a sortirlo dopo il gran rifiuto dem di qualunque dialogo coi 5Stelle per spingerli tra le fauci di Salvini, confidando nel controesodo degli elettori. Che invece restano dove sono o stanno a casa, ma una sola cosa non fanno: tornare all’ovile, visto che non sono pecore.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:06| 
 |
Rispondi al commento

2
presa al 4%, veleggiava nei sondaggi oltre il 10.
E così per un anno, fino all’inatteso stop della tarda estate 2015, per la celebre immagine di Aylan Kurdi, il bimbo siriano in fuga dalla guerra trovato morto a testa in giù sulla spiaggia turca. Una foto storica che fece il giro del mondo, ribaltò per qualche mese il sentire comune sull’immigrazione e tappò la bocca al Cazzaro Verde. Poi, col nuovo boom di sbarchi, il pendolo dell’opinione pubblica tornò indietro. E quando nel 2017, dopo quattro anni di vacanza (cioè di Alfano), al Viminale arrivò Minniti, la sua politica di rigore e pragmatismo fu troppo tardiva per non sembrare concorrenza sleale a Salvini.
Il quale, intanto, era stato risparmiato dal fuoco concentrico della propaganda dei media renzian-berlusconiani (quasi tutti). Anzi era stato invitato al tavolo del Rosatellum con Renzi e B., per tener fuori il M5S. E anche quando, in campagna elettorale, il Pd gli improvvisò una marcia antifascista contro, dipingendolo come il nuovo Mussolini, non fece altro che renderlo ancora più popolare: tra chi notava l’eccessiva iperbole propagandistica e tra chi un ducetto l’aveva sempre sognato.
Frattanto l’unico vero bersaglio della demonizzazione di massa erano i 5Stelle. Le favolose fortune della Casaleggio Associati (sempre in perdita). Le parolacce di Grillo. I crimini contro l’umanità della Raggi (origine e causa di tutti i mali del mondo, dal famigerato Spelacchio in su). Gli efferati delitti dei putribondi Appendino e Nogarin. L’orrore senza fine perché 6-7 parlamentari su 130 non si erano tagliati la paga (come da sempre tutti quelli di tutti i partiti). I sarcasmi razzisti e classisti per la tesi di laurea di Fico sui neomelodici napoletani e per la non-laurea di Di Maio, scandalosamente privo di un posto fisso nel Sud della piena occupazione. Il pregiudizio universale su Conte, dipinto come una nullità che ci avrebbe mandati tutti in malora perché non frequenta i cocktail, le cene,

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:04| 
 |
Rispondi al commento

1
Marco Travaglio: “SENZA DI VOIi”
Non so chi sia davvero Elena Ferrante. Ma so, dopo aver letto l’ultima sua rubrica sul Guardian, che oltreché una grande scrittrice, è anche una delle migliori teste della sinistra italiana. In poche righe spiega meglio di qualunque trattato politologico quel che accade dopo il 4 marzo:
“La guerra contro il M5S ci ha impedito di vedere che il pericolo è un altro: la Lega di Matteo Salvini”.
La Ferrante non ha votato 5Stelle, ma csx. Eppure del M5S dice: “Mi è estraneo il suo linguaggio confuso, a volte ingenuo, a volte banale. Ma penso anche che sia un grave errore considerarlo un pericolo per la democrazia italiana e, più in generale, per l’Europa..Non ho mai condiviso l’apprensione per l’ascesa politica dei 5Stelle. Mi è sembrato un importante contenitore per lo scontento generato dal modo disastroso con cui i governi di destra e di sinistra, in Italia come in Europa, hanno affrontato la crisi economica e il cambiamento epocale che stiamo vivendo”.
Su un unico punto, secondo me, la Ferrante sbaglia: là dove parla di “errore”. La sistematica demonizzazione-emarginazione dei 5Stelle nell’ultimo quinquennio non è stata un errore: ma una scelta precisa. Una sera, prima di un dibattito a La7, l’ho sentita teorizzare dall’allora premier e segretario del Pd Matteo Renzi: “Per me Salvini è l’avversario ideale. Se continua a crescere e a frenare l’avanzata 5Stelle, per noi è una pacchia, perché spaventa la maggioranza degli italiani che fra noi e lui, magari turandosi il naso, preferiranno sempre noi”Era, credo, l’autunno del 2014: il Pd era reduce dal trionfo (40.8%) alle Europee, aveva tutta la grande stampa e i poteri forti ai suoi piedi, controllava militarmente ogni angolo della Rai. Eppure – guardacaso – Salvini scorrazzava da un programma all’altro, dal “servizio pubblico” a Mediaset a La 7, e rubava voti al M5S (sceso sotto il 20%) con le solite sparate sui migranti e i diversi: tant’è che la Lega,

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi si è già trovato un’altra carriera: sbarca in televisione:Non so se ridere o piangere...la scelta è difficile.

m.m 26.06.18 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente si fa opinione su un argomento, (fin troppo sottovalutato) anche in questo blog...troppi cazzari che esprimono ricette fantasmagoriche, da borghesucci benestanti. Spero che la linea sul reddito di cittadinanza sia decisa e definitiva..troppa gente è rimasta, in dietro, ed è ora di dare dignità a queste persone.Per lo più buone , schiacciate da persone di merda, prese solo da telefonini e cazzate su facebook. C'è un altro mondo in circolazione,ma tanti coglioni non se ne accorgono, neanche.Spero "nella giustizia sociale" perchè porterebbe a un mondo migliore dove poter dialogare, esprimere idee diverse e libere.Una ricchezza per tutti.

m.m 26.06.18 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi, per favore, non scrivere più nulla, anche se penso che non sia tu a scrivere, ma fai le cose e poi scrivi quando le hai fatte ... anche i 30 minuti di Internet, fatti consigliare meglio, ma scherziamo? 30 minuti di Internet? Per favore, è meglio tacere ... va bè. Vedremo, penso che la pressione sia molta, un pò di tempo c'è ancora, ma non sprecatelo con annunci e proclami: serve una visione dall'alto...

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.18 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OMONIMO-
Ci sono ragazzi già laureati.
Pur di non rimanere inattivi, stanno fuori casa per studiare o a fare master o altre lauree.
Le 8 ore lavorative per il reddito di cittadinanza, non deve essere obbligatoriamente fatto presso il comune di residenza ma presso qualsiasi altro comune indicato dallo studente.
In merito alla visita del presidente Mattarella, alle comunità di recupero, ribadisco il mio antiproibizionismo e legalizzazione e regolamentazione libera della droga. Lo Stato ammetta la sua sconfitta totale su questo punto.

GRILLO GIUSEPPE 26.06.18 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il reddito di cittadinanza non è subordinato alla riforma dei centri per l'impiego? Come sta andando avanti questa riforma? Per quando saranno pronti?
PS: Ma i vitalizi quando li aboliamo?

Andrea M. 26.06.18 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza ragazzi avanti senza paura.
In alto i cuori. ))


I grandi risultati dei Governi del PD, della Sinistra e dei Supertecnici alla mario Monti:

Nel 2017 oltre 5 mln in povertà assoluta, record da 2005

Nel 2017 versavano in una situazione di povertà assoluta 1 milione e 778mila famiglie residenti in cui vivono 5 milioni e 58mila individui. Un dato che dimostra come rispetto al 2016 la povertà assoluta sia cresciuta in termini sia di famiglie sia di individui. In crescita anche la povertà relativa.

Nel 2017 ha riguardato 3 milioni 171mila famiglie residenti (12,3%, contro 10,6% nel 2016), e 9 milioni 368mila individui (15,6% contro 14,0% dell'anno precedente).

Ciro 26.06.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento

:O)

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 26.06.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori