Il Blog delle Stelle
Lo Stato dalla parte dei cittadini: Sergio Bramini consulente del Mise

Lo Stato dalla parte dei cittadini: Sergio Bramini consulente del Mise

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 352

di Giampiero Rossi per il Corriere della Sera

"Non posso girarmi dall’altra parte, devo occuparmi dei tanti che come me si sono visti cacciare ingiustamente dalla propria casa". Sergio Bramini, 71 anni, è l’imprenditore monzese "fallito per colpa dello Stato" che, nonostante il credito di 4 milioni di euro accumulato dalla sua società, si è visto portare via la villa ipotecata per scongiurare il fallimento e salvare la società e i suoi 32 dipendenti. È già a Roma, dove sarà "consulente" del ministro Di Maio.

Che effetto fa lavorare per lo Stato che finora le è stato «nemico»?
«Chi è al governo adesso ha tutt’altra sensibilità. Ricordo bene di aver chiesto aiuto quando c’era il governo precedente, ma mi sono sentito rispondere che non poteva essere creato un precedente, che era troppo tardi. Ma lo Stato non può comportarsi così...».

Luigi Di Maio e Matteo Salvini sono venuti invece a trovarla proprio nella villa che stava per perdere.
«Sì, hanno risposto al mio appello disperato. E credo che la politica debba fare questo, scendere tra la gente, ascoltare i problemi e far sentire vicinanza».

Ma lei per chi votava prima?
«Forza Italia. Poi ho smesso di credere in Dio e anche di votare».

E adesso cosa farà al governo?
«Studierò, ascolterò le associazioni che rappresentano chi vive esperienze come la mia, ho intenzione di radunarle tutte sotto un’unica sigla e proporrò un pacchetto di norme che mi hanno detto che si chiamerà legge Bramini».

Ma in questa campagna elettorale non si è mai sentito usato?
«Certo. Sono stato usato da tutti, anche dalla stampa. Ma a questo devo la notorietà che mi ha reso meno solo di fronte ai 60 agenti in tenuta antisommossa che mi hanno strappato fuori dalla mia casa. Ingiustamente. Non lo auguro a nessuno. Pensi che pochi giorni fa è morto il mio cane: non ha retto l’ennesimo cambiamento di ambiente».



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

3 Giu 2018, 11:39 | Scrivi | Commenti (352) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 352


Tags: cittadini, consulente Mise, imprenditori, Luigi Di Maio, Sergio Bramini, Stato

Commenti

 

MA! c'è un grosso ma: quando ho sentito l'annuncio della consulenza all'imprenditore che aveva sacrificato tutto per continuare l'azienda, fatta fallire dall'amministr pubblica insolvente, ho pensato che avrebbe parlato di provvedimenti volti a rendere la PA un buon pagatore, cosa che, fra l'altro si rifletterebbe positivamente sui prezzi e anche sull'onestà dei fornitori della PA, invece, con mia grande sorpresa, si è parlato di rendere la prima casa IMPIGNORABILE!!!!!! Ci si rende conto dell'azzardo morale (chi si sentirebbe impegnato a pagare?) sottinteso ad un simile provvedimento!? Alla enorme diminuzione del credito e della possibilità di aprire un'attività o di continuarla (come aveva fatto il povero imprenditore/consulente mettendo ipoteca)?! Sono queste le cose che ci fanno (sono iscritto ai 5 stelle ) passare da pericolosi sciocchini! La realtà è che il debito dello stato verso i privati va aggiunto senz'altro nel LIBRONE DEL DEBITO PUBBLICO GENERALE come un qualunque BTP, ne deriverebbe un mancato interesse della PA ad allungarlo nei tempi di pagamento, considerato che attualmente essendo fuori del debito pubblico, contribuisce a, paradossalmente, ridurlo in termini di APPARENZA: bisogna invece renderlo esplicitamente DEBITO PUBBLICO e iniziare a ridurlo pagando i privati, se anche lo si farà emettendo TITOLI DI STATO non sarà più nuovo debito (come è adesso) ma una semplice partita di giro all'interno del LIBRONE DEL DEBITO PUBBLICO STESSO. spero nei tecnici che il M5S ha scelto come ministri........con tutto il rispetto per un pover'uomo rimasto fregato dall'amore per la propria azienda.

marco mascioli 10.06.18 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Salve, ho difficoltà da anni, a pagare il mutuo della mia e unica casa, cosa propone e suggerisce il M5S per queste situazioni? E' la mia prima casa

Aspetto risposta
Grazie mille

Patrizia Pinna 10.06.18 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Sergio Bramini in Italia ogni 8 ore una persona si toglie la vita. E dietro ad ognuna di queste tragedie c'è quasi sempre una componente economico-sociale. Sistema creditizio, legge fallimentare e tribunali civili sono totalmente inadeguati ad affrontare questa emergenza ed anzi costituiscono una delle concause più frequenti nelle storie di suicidio. Abbiamo effettuato studi ed elaborato proposte molto semplici da applicare per cercare di fermare questa STRAGE DI STATO: 1) rendere non pignorabile la prima casa, sempre e senza condizioni, con estinzione ope legis delle ipoteche cmq iscritte su questo bene primario 2) evitare l'effetto domino dei fallimenti, consentendo alle aziende di compensare i propri debiti iva con i crediti non riscossi e accertati negli stati passivi fallimentari 3) sanzionare in modo duro le banche che effettuano segnalazioni a sofferenza alla centrale rischi senza che vi siano reali rischi di insolvenza, con una sanzione pari ad un milione di euro per ogni caso accertato giudizialmente da destinare alla 4) costituzione di un fondo per i familiari delle vittime della pressione fiscale e della usura bancaria 5) rendere operativo e completamente gratuito il meccanismo previsto dalla c.d. legge anti suicidio 6) rendere automatica per legge la restituzione degli interessi indebitamente percepiti dalle banche in seguito alla manipolazione dell'euribor
www.iononmiuccido.it

Massimiliano Bartocci, FERMO Commentatore certificato 08.06.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento

LO RIPETO PER L'ENNESIMA VOLTA:CHE CI FA UN MAFIOSO CON NOI???

franco bazzani (), seregno Commentatore certificato 08.06.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho avuto, come tanti altri, una disputa con Equitalia. Sostengono che gli arredamenti di un negozio che ho dato in affitto sono incrementi di valore della proprietà e quindi tassabili e mi hanno multato perché non dichiarati.Al primo appello ho stravinto, in secondo ho perso. Non so perché in quanto ad oggi non mi è stata notificata la sentenza. A mio parere è proprio uno scandalo. Ma non finisce qui... mi hanno mandato l'F24 compilato per il pagamento, ma c'è un errore, per cui non riesco a pagare. Forse è stato fatto apposta per mettermi in seria difficoltà? A pensar male... Poveri italiani sudditi...

ANTONINO RODOLICO 08.06.18 12:09| 
 |
Rispondi al commento

SAPETE CHI VINCE GLI APPALTI? LA CRIMINALITà ORGANIZZATA CON PROFITTI LOCULLIANI E MAZZETTE A CHI DI DOVERE;ADESSO DIFENDIAMO I MAFIOSI??????

franco bazzani (), seregno Commentatore certificato 07.06.18 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti.
Caro Luigi, ops, caro Ministro Di Maio, è nato il governo e finalmente ci
si puo' occupare a tempo pieno dei problemi dei Cittadini. Come primo atto
occorre restituire la casa alla Famiglia Bramini, la loro casa.
Poi occorre pensare ad una legge dedicata per proteggere chi accende un
mutuo, per acquisto prima casa, e chi concede un mutuo per l'acquisto
della prima casa. Come? Basta semplicemente creare un fondo a difesa della
prima casa.
Con quali coperture?
sulla base del tasso di interesse applicato su gli importi mutuati.

La Banca versa il 2% di interesse a favore di un fondo di solidarietà di
impignorabilità della prima.
L' 1% lo pagherebbe la banca mutuante di mancato guadagno.
l' 1% di spred in più di quanto dovuto per interessi lo pagherebbe chi
accende il mutuo.
Ambo le parti sarebbero ampiamente tutelati, La banca non perderebbe il
capitale residuo, il cliente non perderebbe mai la prima casa.
Il tutto gestito ovviamente da un giudice ordinario onde evitare eccessi e
furberie.
Buon lavoro :)

Digiovanni giovanni 06.06.18 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei tanto sentir parlare, dei veri ultimi.E.s invalidi civili con 100% di validità che devono "vivere" con un assegno di 270 euro al mese....?????O anziani con pensioni miserabili..da 400 euro al mese anche loro dovrebbero "vivere" con certe cifre. Tutti i temi sono validi...ma queste sono priorità da risolvere, di civiltà...Basta vedere vecchi, che per mangiare devono scavare nella rumenta dei mercati o nei cassonetti.Altre categorie se la passeranno male ma mai come le sopra citate.Saluti

m.m 05.06.18 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamani sono al limite
non ce la faccio più a sentire questa retorica sugli immigrati
(ora li chiamano 'migranti' per farti credere che poi se ne andranno).
- Basta con questa farsa dei 'disperati'!
Questi sono virgulti della bassa borghesia africana,
che può permettersi di rischiare qualche migliao di eurini serenamente. I poveracci sono tutti là, a crepare di stenti!
-Non pagheranno la pensione a nessuno, saremo noi a pagare a loro (e a tutto il parentado che si trascineranno dietro) quella sociale, sempre che il sistema non salti prima.
-Smettiamo con questo ipocrita pietismo per quelli sfruttati nelle campagne a 2 euro l'ora!
Facendo arrivare orde di giovanotti in un paese senza lavoro, cos'altro potrebbe succedere se non questo? Gli italiani NON POSSONO più lavorare in campagna a causa di questa concorrenza al ribasso, coccolata e coltivata dalla sinistra, dagli ispettorati del lavoro e dai sindacati collusi.
-Un'aggiunta su questi signorini, che possono:
vendere dove gli aggrada, quello che gli aggrada,
offendere e molestare a loro piacimento,
spacciare e prostituirsi dove è più opportuno,
usare mezzi pubblici senza pagare...
perchè NESSUNO INTERVERRA' e ci sarà sempre il pio sammaritano che prenderà le loro difese a prescindere.
Personalmente mi sono rotto i coglioni.
Che vengano i civili in pericolo per le guerre (posto che si facciano identificare), farei entrare anche gli studenti meritevoli (che si paghino da se vitto e alloggio) e che vogliono provare a terminare gli studi, e magari anche quelli che hanno un'idea (e si possono mantenersi) e ci vogliono provare...
ma tutti 'sti fancazzisti mantenuti, che entrano con la prepotenza... per me, CALCI NEL CULO!!!

Henkyō 05.06.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento

lucacopioso@virgilio.it
Luigi Di Mazio deve fare in modo da realizzare immediatamente il "reddito di cittadinanza" e non arrivare ai voti su cambiamenti della giustizia. Salvini non manterrà la parola perché pressato da Berlusconi e romperebbe gli accordi. Di questo, sono sicuro. Prima che si arrivi a questo, bisogna varare questo provvedimento e, in aggiunta, correggere il Jobs Act. Sulla faccenda giustizia Berlusconi ha già parlato con Salvini come anche sulle telkecomunicazioni: attualmente è LUI che controlla la RAI (e non Renzi come si vuol far credere agli sprovveduti). Non credo che si tratti di interessi, ma di MAFIA. Il NANO chiede rassicurazioni sulla riforma della giustizia.... perché ?!?
Riflettiamo bene. Qui non si tratta solo di far cadere un governo che non cadrebbe mai, perché una rottura del contratto provocherebbe l'immediata entrata in azione di FI e PD a sostegno e non potrebbero essere neanche accusati di ammucchiata che farebbero passare per azione di responsabilità. Meglio realòizzare "subito" i punti che interessano il M5S ed i cittadini. Una legge sul conflitto d'interessi provocherebbe la caduta immediata del governo.....!

luca C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.06.18 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Il riassunto di tanti commenti è ridare dignità all'Uomo, una lavoro, una casa, la speranza che i figli vivano meglio dei padri, altro che Europa deile multinazionali, delle lobby, Non diamo ascolto ai giornalisti cortigiani dell'ancien régime, loro hanno sempre appoggiato coloro che ci hanno portato allontano attuale. Denunciamoli pubblicando i loro articoli in favore degli incapaci. Buon lavoro a tutti

fiorangelo forno Commentatore certificato 04.06.18 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono un un povero cittadino italiano sono dal 2012,che sono entrato nel calderone della dissoccupazione, non riesco ha trovare lavoro?Sono padre di tre figli e non riesco ha dare hai loro ciò che desiderano: Sia per completare gli studi ,esigenze giornaliere una vita adagiata come Dio comanda...sempre in sofferenza gli devo evitare perche mi vergogno sempre nel dire no no no .Per noi poveri mortali la ruota della fortuna quando ci tocca ?Per essere soddisfatti come genitore e padre di famiglia.Con un lavoro dignitoso è onesto',come resto d'Europa del nord.Mi auguro che leggete queste quattro righe è riuscite ha capire il dissaggio che viviamo nel meridione d'Italia...Vogliamo lavorare,lavorare lavorare...chi ne ha diritto.Dal 2012 ad oggi non riesco ha trovovare lavoro.Ex mobilità in deroga...con extirocini mobilità non riusciamo ha portare avanti le famiglie,cosa molto grave in una nazione in democrazia.Diammo la possibilità a la gente di vivere con gratulazione la propria vita in maniera dignitosa.Non essere parassiti...

Vincenzo Gallo 04.06.18 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Il caso Bramini è solo la punta dell'iceberg,ci sono tantissimi casi di vessazioni e soprusi da parte del Fisco:gli studi di settore e gli accertamenti presuntivi da parte di Ag.Entrate hanno rappresentato veri e propri atti intimidatori nei confronti dei cittadini,soprattutto della classe media e dei professionisti autonomi,che hanno avuto come conseguenza numerose istanze di rateizzazione(unico rimedio di fronte a queste vessazioni),con l'ulteriore conseguenza di un indebitamento nel tempo,divenuto insopportabile.
Accertamenti poi non a campione,ma mirati(i mille funzionari scelti da Befera senza concorso e su suggerimento politico dovranno essere licenziati),in quanto alcuni(lacchè di regime o amici degli amici),secondo questa discrezionalità assoluta,non hanno subìto nulla(non ho mai visto il redditometro applicato ad un politico del vecchio regime) tutti gli altri,invece,"accertamenti presuntivi" e/o assurdi "studi di settote",a iosa.E' ora di riformare tutto,il cittadino deve essere messo in grado di riprendersi la sua tranquillita':le norme inique vanno abolite e i funzionari corrotti(che hanno preso anche percentuali su queste vessazioni),scovati e mandati subito a casa.Ciao.

vincenzo Rina, Nova Siri Commentatore certificato 04.06.18 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Bramini consulente del Mise è un grande segnale di Cambiamento!Lo Stato finalmente è a fianco dei cittadini:bravo Luigi!

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 04.06.18 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, sento dire in queste ultime ore che forse verrà abolita l'Ape sociale. io ne ho fatto richiesta perchè a settembre ho 63 anni ed ho 33,5 anni di contributi e sono disoccupato dal 2014, togliete anche questa e morirò.

Neri Augusto 04.06.18 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
solo una domanda: provate ad invitare un vostro amico di un qualsiasi paese del terzo mondo a venire a visitarvi, facendovi voi responsabili e pagando voi le spese connesse e assicurando dietro vostra responsabilità che dopo 3 mesi la persona se ne tornerà al proprio paese e alle proprie attività... Vi do la soluzione: IMPOSSIBILE ! Sarà che nessuna ONG o cooperativa ci può lucrare?

Lino E., Milano Commentatore certificato 04.06.18 13:37| 
 |
Rispondi al commento

saviano sento dire in tv che da fazio si e' scandalizzato per le parole di salvini "la pacchia e' finita" e parla di clandestini (lui li chiama migranti, ma dq sempre vengono chiamati clandestini non avendo titolo a entare in italia) sfruttati a 2 euro l'ora.

saviano dimostra cosi' o di essere in malafede, cosa che non credo assolutamente, oppure di essere un ignorante che parla a stereotipi e frasi fatte. sara' anche un fenomeno quando si interessa di mafie, ma come politico, e' il classico pci anni '60 che legge l'unita'.

perche' per qualcuno il clandestino a 2 euro l'ora e' una pacchia.

come fa saviano a sapere che salvini parlava dei clandestini e non dei suoi sfruttatori? nel dubbio avrebbe dovuto come minimo usare il condizionale, non sputare sentenze con certezza.

carlo 04.06.18 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella riforma delle pensioni inserite il divieto di cumulo stipendio-pensione, in quanto molti come fanno già ora soprattutto tra laureati e professionisti, vorranno continuare a percepire entrambi gli emolumenti, dobbiamo invece favorire nuova occupazione!!!

Maria luisa Flamini, Sassuolo Commentatore certificato 04.06.18 11:07| 
 |
Rispondi al commento

RENZI WORLD TOUR
Fra Kennedy e Mandela, "starò fuori dal giro per qualche mese". Dopo Qatar e Kazakhstan, Cina e presto Usa e Sudafrica per conferenze e discorsi. A ottobre il ritorno: un libro e la Leopolda
Non tornare più..e di dove vai non frega un cazzo a nessuno,..(sarà un giro inutile e non alla tua portata)hai dimostrato troppe volte di non capire un cazzo.Ma su tutto..proprio tutto,coso inutile

m.m 04.06.18 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mie cari ragazzi ora al al lavoro, poche chiacchiere, moltissimi fatti, immediati , incisivi e che abbiano un effetto sulla popolazione. Non parlo di demagogia (importante anche quella quando serve) ma di qualcosa che si trasformi in realta'e che venga ben reclamizzata. Capisco non sia facile, ma lo sappiamo voi avete il compito di essere diversi da chi ha soltanto depredato il nostro Paese con inutili vuote parole. I nemici sono dappertutto. Lo vediamo dalla stampa, dal web, da tutto: e' una denigrzione continua; Magari il diavolo, ma non i
5 stelle. E fate di tutto per non somigliare a questi figli di buona donna. Buon lavoro a tutti
Andreina Fontana

andreina fontana 04.06.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Va bene che nell'accumulare tantissimi soldi, si può generare demenza(es.psiconano)ma qui si esagera veramente..tutti che cercano la magagna mediatica ? Soros: ‘Governo Lega-M5s vicino a Russia
Salvini dica se è a busta paga di Putin...qui dove abito è pieno di russi...ma non si interessano certo di politica..normale turismo.Andrà a finire che la propaganda definirà questi turisti invasori,la russia ci sta invadendo ecc.ecc.Tanto Mediaticamente ,le cazzate che sparano ormai sono senza argine e tutte lecite.Poi questo Soros mi sembra che sia sempre tra le palle.. dove nascono casini...lui c'è chissà come mai?

m.m 04.06.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un gesto importante e pieno di significato, lo stato non lascia indietro nessuno.
Mi piacerebbe da parte di Salvini un gesto ugualmente forte e cioè la condanna senza se e senza ma di quel vigliacco che ha ucciso un ragazzo del mali e ne ha ferito altri due.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 04.06.18 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i media tutti contro le riforme del nuovo governo

Via la Fornero (M5S - Lega) o.k. quota 100
e
per la copertura?
1)legalizziamo rigorosamente la prostituzione(lega)
2)Legalizziamo le droghe leggere.(M5S)
sarebbero una decina di miliardi minimo.....

Mauriello 04.06.18 10:12| 
 |
Rispondi al commento

una delle partite più delicate insieme a quella sulla giustizia sarà tra lega e M5S , la delega alle Telecomunicazioni . Salvini rischia se si mette contro i 5S per difendere gli interessi del delinquente frodatore mafioso , rischia grosso con la sua base che odia giustamente il berlusca . Sappiamo bene che ha ceduto su savona e governo solo perché Di maio è stato bravo a metterlo in un angolo mentre la base leghista in contemporanea lo martellava sui social . Salvini è stato costretto a fare il governo per non perdere consensi , l’unica cosa che interessa agli squali dei partiti . Non illudetevi , sta li pronto per mandare tutto a gambe all’aria , alla prima occasione favorevole che lo avvantaggi elettoralmente , e vincere le elezioni con il nano malefico sempre a fare il basista dietro le quinte.La mia posizione sul cazzaro verde non cambierà mai , conosco i miei polli , è legge genetica : senza regole che lo impediscano emergono i peggiori , i più furbi , i più falsi , i più corrotti.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.06.18 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Gli animali, come il cane di Bramini, nella loro (per noi) sconosciuta ed infinita saggezza, pongono fine alla loro vita quando intuiscono che per loro non c'è più posto nel mondo.
Deve essersi sentita così, Alessandra Addante, scrittrice e giornalista di pregio, che ha lasciato questa terra il 3 giugno scorso; chissà perché, mi è venuto spontaneo associarla con Armida Miserere, la direttrice del carcere di Sulmone che si uccise nel 2003, dopo una vita spesa per la giustizia. Entrambe dedite alla dimensione pubblica del vivere, per gli altri, mai per se stesse.

martamaria 04.06.18 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questi ultimi 30 anni lo Stato Italiano con le sue istituzioni è stato sempre assente, o meglio quando interveniva con manovre di vario genere lo ha fatto sempre a danno dei cittadini. Le istituzioni pubbliche hanno bloccato le assunzioni, tutte le nuove opportunità d'impiego e le aspettative di crescita economica sono sulle spalle dei privati. I politici sono diventati i nuovi feudatari alle spalle di tutti i cittadini, speriamo che questi politici taglino veramente i loro privilegi e facciano ripartire l'economia, anche rinegoziando i nostri diritti in ambito europeo.

Fabio Sardegna 04.06.18 09:24| 
 |
Rispondi al commento

In un vecchio boccale di ceramica dipinta, nel cartiglio è scritto: "Chi più sa meno crede".
La saggezza popolare non si smentisce mai, ma davanti a "La terza Repubblica, Il mio voto conta,Il Governo gialloverde del Cambiamento", con quella mitica piazza di Roma, traboccante di gioia, di entusiasmo, di verità 5 Stelle, può ora anche diventare: "Chi più sa più crede".
E' questo il mio augurio di Buon Lavoro !
Un augurio particolare al ministro dell' ambiente Gen. Sergio Costa che ha un lavoro oltremodo improbo da svolgere: Inquinamento, Dissesto idrogeologico, Cemento selvaggio, ecc.
In Sardegna ad esempio, per favorire anche proprietà straniere, stanno cercando di legalizzare il cemento sulle coste, facendolo passare, cosa che più disturba, per "tutela ambientale".
Da incubo!


n
augurio particolare

Maria Luisa Vargiu, Cagliari Commentatore certificato 04.06.18 09:20| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO E' UN PAESE CHE DEVE RITROVARE LA FIDUCIA IN SE STESSO, DA TROPPO TEMPO CALPESTATO E OPPRESSO DA UNA CLASSE DIRIGENTE TRUFFALDINA E DISONESTA.

COSA SERVE PER FARE RIPARTIRE LA FIDUCIA E LA RIPRESA ECONOMICA ?

1°- Riportare le diseguaglianze al principio di
equità ;

2°- Giustizia, certezza del diritto e della pena;

3°- Informazione, degna di un paese civile;

4°- Corruzione, fatta da dipendenti pubblici e da
politici eletti e rappresentativi, la condanna
comminata deve comprendere "interdizione
perpetua pubblici uffici e dall'esercizio
rappresentativo POLITICO.


MARIO F. Commentatore certificato 04.06.18 09:09| 
 |
Rispondi al commento

IL SIGNORE DEI TRANELLI DI ARCORE NON PARLA PIU.
IL BOMBA ANNUNCIA CHE STARA' ZITTO 3 MESI....

IL SILENZIO DEGLI INDECENTI.........??!

aniello r., milano Commentatore certificato 04.06.18 09:07| 
 |
Rispondi al commento

orgoglioso del M5S

luca Tegoni, Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.06.18 09:00| 
 |
Rispondi al commento

UN PAESE DI OPPORTUNISTI

Ma com’è che per mille giorni di governo Renzi nessuno ha aperto bocca su quello che stava accadendo tranne naturalmente le osservazioni e le critiche dei populisti?
Oggi si scopre la povertà,il debito pubblico,che i trattati in Europa devono essere ridiscussi,che la nostra economia è l’ultima dell’Unione e che le disparità sociali sono letteralmente esplose.
Ma che razza di informazione abbiamo?Un sistema mediatico che incensa il vincitore,qualunque esso sia e comunque vadano le cose la parola d’ordine è “silenzio va tutto bene”.
Un sistema criminale dell’informazione che preferisce soffermarsi sul galateo istituzionale dei nuovi barbari piuttosto che sintetizzare i fallimenti precedenti,sempre al servizio dell’elite che più li finanzia.
E più le cose vanno male e più nelle trasmissioni televisive vengono invitati i signorotti della politica,i soloni dell’informazione,i giornalisti dalle domande comode per R & B e che invece trovano il pelo nell’uovo in coloro che ancora devono operare in Parlamento e al Governo.
E vogliamo parlare dell’opposizione?Il fronte repubblicano contro chi, la democrazia che ha vinto regolari elezioni?Opporsi a priori ma a chi e a cosa se ancora deve iniziare la legislatura?
E il rivendicare di continuo improbabili successi senza alcuna autocritica che opposizione è se non una entità animata solo da risentimento e rabbia?
Non c’è da fidarsi.Questo sistema non è abituato alla verità,lottizzato dalla politica da decenni è ormai anacronistico e infedele alla informazione, corresponsabile al pari di chi lo finanzia della situazione attuale tenuta nascosta opportunisticamente per sedare ogni dubbio.
Fori la politica dall’informazione!

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 04.06.18 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando sento dire :questo è un governo di fascisti o comunisti,solo in quel momento si risolvono tutti i problemi e si chiude un dialogo o una discussione.
La grande formula che ha diviso il cittadino e che lo ha fregato.
Oggi se ne vedono i risultati.
Possibile che ci sia ancora gente così stolta da credere ancora a queste favole?
Oggi i grandi poteri (lobby e finanza) sono i padroni,sono coloro che dirigono il vapore che comandano l'economia globale;sono quelli che ti fanno morire di fame e ti danno l'illusione di essere ricco e di avere tutto e quindi stare bene.
Nasce quindi l'egoismo più sfrenato,l'individualità,viene a mancare la solidarietà e quindi la comunità.
L'Italia non è una comunità come non la è l'Europa.
Ritornare quindi al nucleo familiare,ricostruire la società,ritrovare la felicità,il desiderio di costruire vere famiglie e non distruggerle nel principio della libertà più sfrenata.
Stiamo andando verso un mondo individuale ed egoistico :non è possibile salvare l'umanità.
Disgraziati che scappano dalla miseria,dalla morte che non vengono accolti da altri popoli(non parlo dell'Italia),grandi trasferimenti di popoli che non destano preoccupazione ai nostri governanti,ma che ci speculano sopra.
Ancora il denaro,il profitto e l'interesse personale contro una generazione di derelitti.
Ma dove vogliamo andare?
Che schifo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.06.18 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Legge fornero, sento di varie ipotesi di riforma di questa legge odiosa uno delle quali sarebbe quota 100 ma con un età di 64 anni. Per me sarebbe peggio della fornero... Io ho 39 anni di contributi ma un età di 58, cioe ho cominciato a lavorare a 19 anni, quanto devo ancora lavorare? MI conviene tenermi la fornero.....


Consiglierei all'Ufficio Comunazioni del MoVimento di pubblicare quotidianamente sul Blog il calendario delle presenze in tutte le TV,di quelli che,dei Nostri,ne hanno le maggiori qualità e di pensare a prendere in seria considerazione la necessità ad organizzarne
un'"invasione di massa",costante e permanente.
I Tromboni della Restaurazione vanno smascherati al momento della menzogna,riuscirebbero a credere,a chi purtroppo ha scarse qualità critiche perchè spesso è nell'ignoranza,che un Politico che indossa calzini di un colore che fa' a pugni con quello delle scarpe,non potrà mai essere credibile su cio' che sostiene.

Claudio Secchi 04.06.18 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Dice bene DiMaio ;riformare i centri per l'impiego. Il problema però è ancora più a valle. Non c'è lavoro. L'edilizia privata e pubblica e' ferma. Non c'è un piano efficace per sbloccarla. I Ministeri sono senza soldi. Gli Enti locali idem. Consip e' bloccata. Non c'è un piano di intervento per abattere i rischi idrogeologici sul territorio. Le fasce della Liguria stanno crollando con inimmaginabili conseguenze per il territorio. L'agricoltura ,e le infrastrutture per il turismo hanno bisogno di incentivi per ripartire.
Credo che intervenire sul patrimonio immobiliare esistente incentivando il miglioramento energetico sia un volano importante. Però tutto ciò si scontra con la mancanza di incentivi ( lo sgravio fiscale in 10 anni e fino a 100.000€ e' troppo limitativo) lungaggini burocratiche e mancanza di finanziamenti pubblici o Europei. Bisogna partire dal basso e provvedere a emanare decreti urgenti ed efficaci per risolvere i suddetti problemi.
Non è semplice.
Auguri DiMaio.


-------------------✩Qualcuno con cui ero in conversazione,
alla domanda (provocatoria) a cosa serve il Blog, mi ha risposto: a scambiare informazioni. Un bollettino anonimo, freddo e asettico?

No, non è così. Non fosse altro per le caratteristiche del fondatore. Da anni sul blog ho letto e leggo di tutto, dalle poesie alle canzoni, ai fatti personali, alle richieste d’aiuto, alle denunce, alle proposte, alle speranze, alle aspettative, alla rabbia, agli sfoghi, ai paradossi, al desiderio di vendetta…, a tesi sapienti e pensieri in libertà, dialoghi e analisi stringenti, balbettii linguistici e dotte citazioni, contrappunti ironici che mi hanno fatto ridere tanto e persino un caffè virtuale… e anche troll, che hanno acceso reazioni micidiali
e click a bannare a migliaia, hanno fatto la loro parte.

Un panorama straordinario e vastissimo di umanità varia.
Un concerto di voci che ha delineato una collettività ritrovata, omogenea nelle ragioni che hanno avuto il potere di riunire armoniosamente tanta diversità: la richiesta di onestà, trasparenza, legalità, giustizia e non ultimo ma nascosto in fondo, tra le A’ accentate le T e le L, l’amore l’uno per l’altro. E vai M5S!!! Che il blog sia sempre così!

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.06.18 04:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Luigi,mi raccomando non abbandonate l articolo 18..il fastidioso contributo IVS introdotto da Renzi nelle buste paghe di noi poveri operai di fabbrica ma soprattutto la tassa sulla spesa..il sacchetto che paghiamo al supermercato.
Ciao ...siete tutti noi!

Maurizio Rosiello 04.06.18 03:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due euro l'ora per lavorare come schiavi. La "pacchia" di Gioia Tauro.


http://www.globalist.it/news/articolo/2018/06/03/due-euro-l-ora-per-lavorare-come-schiavi-la-pacchia-di-gioia-tauro-2025486.html

jqka 04.06.18 02:33| 
 |
Rispondi al commento


No, non sapremo mai
se quel che abbiamo avuto
ci è stato dato,
se in tutta la vita
abbiamo conquistato
un filo d’erba, un frutto, un sorriso.
----
Cesare Viviani

:**

heavenly box 04.06.18 02:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Danila

TUTTI indistintamente ma soprattuto i PIDDI, politici, giornalisti e superstiti elettori dovrebbero leggere, se ancora sanno farlo data l'ignoranza, gli Scritti Corsari di P.P.Pasolini, nel capitolo che già negli anni '70 denunciava, alla luce del nuovo assetto consumistico, la ridicola sopravvivenza dell'antifascismo (storico) quale principale avversione e propaganda della classe politica della sinistra.

Se indichi un nemico che non c'è, quello vero ti arriverà addosso e ti schiaccerà.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.06.18 02:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è Beppe che commenta e esterna sul blog ore 16,50 argomento (sigaetta elettronica) Lo so che passerò per un rincoglionito ...ma per me è autentico e parla di cose importanti, un saluto a tutti.

m.m 04.06.18 01:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, avrei qualche idea che, a mio modestissimo parere, potrebbe portare sostanziose ed immediate entrate allo stato senza toccare le tasche dei cittadini, combattere evasori e disonesti, aiutare le banche senza finanziarle ma fornendo loro + lavoro per servizi a disposizione dei cittadini, aiutare le imprese, ... chiedo cortesemente di essere contattato per essere ascoltato. Sono disposto a mobilitarmi, con mezzo proprio e a proprie spese, dove e quando volete, vi ruberò al massimo un'oretta ma voglio spiegare il tutto di persona. Vi prego di rispondermi con una mail. Grazie per l'attenzione

luca verrocchio 04.06.18 01:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono davvero rotta, dopo che abbiamo chiesto anche al Pd se volevano dialogare per un eventuale governo insieme e hanno detto niet, adesso TUTTA la stampa (schierata) urla al fascismo. Come un vestito vecchio e tarlato che si tira fuori all'occorrenza.
Usare l'antifascismo perchè non si ha niente da dire è patetico, sembrano gli ultimi rantoli di un mondo vecchio sempre più ripiegato su stesso.
Parliamochi chiaro, la Lega non mi piace e ne ho detti i motivi ma è ora che qualcuno si interessi delle classi popolari e rassegniamoci: la sinistra i MILIONi DI POVERI li ha ABBANDONATI a se stessi in ogni parte del mondo.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.06.18 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUSINESS IMMIGRAZIONE PER: RECLUTATORI, SCAFISTI, OMG e COOP.
Noto una cosa, la Lega al governo con il M5S ha tutta un'altra marcia rispetto a quando lo era con Berlusconi. Spero davvero che i cittadini appoggino l’esecutivo anche su questo tema: gli intenti di Salvini sono molto di buon senso, tra i quali iniziare a colpire con efficacia gli strumenti che hanno portato l'immigrazione fuori controllo (sempre che sia mai stata controllata): e questo per fermare anzitutto il business, prima vera causa che si è creato attorno a questa povera umanità, dove vi gravitano delle strane OMG dall’operato molto dubbio, anzi spesso in contatto diretto con i trafficanti che da queste povere creature si fanno pagare cifre assurde. Quindi ricollocare gli irregolari nel Paese d’origine, magari dopo aver valutato se ci sono casi particolari: famiglie con bambini o oltre situazioni delicate. Coinvolgere l'organismo europeo sulle trattative con gli Stati dell’esodo, recandosi in loco e vagliare eventuali responsabilità di gestione anche dei Governi dei Paesi dai quali partono, e convincere i medesimi Governi ad attuare un piano che favorisca il ritorno degli irregolari e il loro impiego, sempre nei loro Paesi, riducendo al contempo fortemente le nuove partenze che per il migrante avvengono nel buio più totale, e che spesso nemmeno si realizzano perché si trasformano in tragedie: annegamenti.
Del resto come puoi chiamarla accoglienza quando li concentri in un campo più o meno attrezzato, visto che altre soluzioni non ci sono. Ma poi che futuro si creano quando vengo accolti con il programma che non va oltre lo schema del pollaio. Il caos dell’immigrazione che alcuni dementi hanno creato va smontato: queste sono persone che devono ritrovare la loro dignità che non può avvenire su dei pollai messi in piedi in un Paese che ha già molti suoi problemi interni da risolvere. Ci sono dei numeri oltre ai quali non si può e non si deve andare, per non pregiudicare proprio l’accoglienza. W5SLEG

friso r. Commentatore certificato 04.06.18 00:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Merkel (la culona inc.........e) ha riconosciuto di aver sbagliato a lasciare l'Italia sola a gestire i migranti.

Guardacaso proprio ora......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.06.18 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Anche io, l'omonimo adesso sono stanco e vado a riposarmi...auguro a tutti voi buonanotte.
Sonno leggero per l'età ma profondo perchè senza pesi sulla coscienza.
Parafrasando il Prof CACCIOPPOLI, di Luciano De Crescenzo... l'unico peccato è quello di far del male agli altri, tutto il resto è lecito e permesso.
Lui ci ha detto.
Ama il prossimo tuo come te stesso.
Per chi come (Leonardo) e me crede, che non siamo stati generati, solo per produrre letame, segua questa massima e tranquilla notte.
CACCIOPPOLI ? ma sarà nato anche nei tempi prebiblici allora... Luciano che ne dici?

grillo giuseppe 03.06.18 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo una considerazione. Essere poulisti è un bene perchè rappresenta la volontà popolare e quindi il volere e il valore di una scelta condivisa dalla stragrande maggioranza; il voto popolare appunto, e fino qua ci siamo.
Ci sono però delle limitazioni; il popolo deve essere consapevole e soprattutto conoscere la democrazia alla radice, altrimenti risulterebbe essere una scelta più che di conoscenza, di poca competenza e di pancia, di istinto di paura che fondamentalmente non esiste ma è stata creata per essere creduta... Gli extracomunitari clandestini, (intendo quelli che arrivano da guerre) è ovvio che fuggono dove non ci sono guerre; lo faremmo anche noi Italiani se ipoteticamente qui arrivasse una guerra; e per questo serve senso di umanità e responsabilità... Siamo tutti donne e uomini e dentro ognuno di noi c'è un cuore che batte; ognuno di noi è una vita ed essa va dignitosamente rispettata al di là di tutto; non perdiamo il senso dell'umanità che è la ragione di cui l'uomo esiste, e possiede intelligenza.

Lina B. 03.06.18 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno scardinato lo stato sociale con l'arma delle cooperative. Appalti su tutto, si parla più di affari ñelle Asl e nei servizi sociali che nel ministero dell'economia!
Caro Di Maio i conservatori reazionari vestiti da progressisti hanno lasciato macerie ovunque. Sarà dura!

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.06.18 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quello di Bramini, non è un caso isolato.....
in molti, purtroppo...li dobbiamo ricordare.....
io ho sempre pensato, a come si potesse sentire un Ministro, quando gli dicevano che si era suicidato un'altro imprenditore ,per colpa di Equitalia.....
tanta, troppa gente, imprenditori che al primo sbaglio, hanno avuto lo Stato e le Banche che si voltavano dall'altra parte......
ad ogni modo, le valutazioni sulle persone, vanno date sui fatti, quindi sono curioso e pieno di speranza!

fabio S., roma Commentatore certificato 03.06.18 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Partito radicale
Radicali Italiani
Radio radicale........mi devo limitare. Ho appena mangiato

Mauro Magni 03.06.18 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La canzoncina** che i poliziotti cantavano a Bolzaneto 2001 mentre andavano a fare la macelleria messicana contro i dimostranti. (allora al Viminale c'era Fini).
-
"Un due tre, viva Pinochet,
quattro cinque sei, morte agli ebrei,
sette otto nove, il negretto non commuove"
-
**sentita e registrata all'epoca dai cronisti
-

Se per Bramini c'erano 60 agenti in tenuta antisommossa, non oso immaginare cosa combineranno in Calabria "gli uomini in divisa" che "guai a chi li tocca" ora che c'è il Salvini, non appena i poveri cristi sfruttati dai caporali si rivolteranno (ed inevitabilmente accadrà).

untouchables? 03.06.18 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I 14 anni meravigliosi di Marchionne....
Il contante non lo vuole più nessuno....

Le news di Google pullulano le testate fake
o tendenziose
pare che stimano dal 2021 il 60% delle notizie sarà FAKE ma già oggi siamo messi bene

E' rallegrante leggerne i titoli di questi qui ma non apro niente senno tra una valanga di str...te. script e video pubblicitari mi si blocca il computer

Mauro Magni 03.06.18 22:26| 
 |
Rispondi al commento

CIRINO POMICIONE E' MOLTO PREOCCUPATO PER IL VITALIZIO..... CHE PERDERA' IN ALTO I CUORI,

aniello r., milano Commentatore certificato 03.06.18 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mezzora fa ho assistito su La7 ad una scena indecorosa.

Dallo studio dove conduce Giletti mandano in onda il video in cui la giornalista intercetta il ministro Savona che sta entrando nell'uscio di casa, anticipando di alcune decine di metri la moglie. La giornalista, mentre il Ministro cammina, chiede sue valutazioni sul suo nuovo ruolo e sul ministro che lo ha sostituito nella sua prima assegnazione. Il sig. Savona sorvola e prosegue, all’insistenza della “paparazza”, il Dott. Savona gli fa capire che non concorda con il giornalismo in queste modalità (strappare delle sommarie dichiarazioni per poi fare le congetture in uno studio senza l’interessato) e il video si chiude. Il collegamento ritorna nello Studio e vedi questi, Giletti e i suoi ospiti, che applaudono alla “paparazza” e sghignazzando ironizzano qualcosa anche sulla moglie di Savona, come se lo avessero messo comunque in difficoltà, o non fosse stato all’altezza di rispondere a domande “scomode”.
Considerando l’indegno servizio, vuoto nei contenuti e comunque mandato in onda con intento di mettere nuovamente Savona alla berlina: in difesa del Dott. Savona posso asserire:
CARO GILETTI DEVO RICONOSCERE CHE ANCHE LA TUA MAMMA FU INCINTA, MA POI I RISULTATI, NEL TEMPO, EVIDENTEMENTE NON SONO UGUALI PER TUTTE LE MAMME: con l’auspicio che alla prossima ti risparmi di recitare il copione del Pagliaccio nel rispetto di chi sta prendendo in mano un Paese dilaniato da noti ex ministri che per anni, evidentemente, sono stati tuoi beniamini.
VERGOGNATEVI, ASSIEME AI VOSTRI OSPITI: S'INTENDE.

friso r. Commentatore certificato 03.06.18 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma insomma raga si è capito come è questa storia oppure no?? M5S e lega hanno firmato un contratto (che non è un alleanza), è evidente e molto chiaro che le due forze politiche hanno ben poco in comune sia come ideologie di pensiero politico sia di programmi; del resto una forza è forte al nord e l'altra è forte al sud, e qui sta la differenza; non credo che il M5S che ho votato 4 marzo è razzista e xenofobo come hanno dimostrato le parole di oggi del leader della Lega... Almeno lo spero!! Tutta questa sceneggiata è stata messa in piedi per protrarsi in avanti nel tempo di qualche mese fatto apposta per scongiurare una crisi.. Che scommettete? 3-4 mesi e questo governo scompare. Causa le profonde differenze ideologiche politiche e culturali delle due forze... Bisticceranno e si ritornerà al voto; lo capirebbe anche un bimbo!!

Lina B. 03.06.18 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo c'è.

m.m 03.06.18 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'notte raga.... vado a cuccia!
A domani!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.06.18 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Sto accarezzando la vecchia idea di Max Stirner di prenderere la licenza di caccia. Con questi chiari di luna oscurantisti e repressivi arrivati al governo una certa attrezzatura può essere utile per chiudere l'esistenza con dignità.

Ubik 03.06.18 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina a rignano ...giovane tenta il suicidio gettandosi in Arno,con la bici!
Salvato imprudentemente da un giovane grillino del Meetup di Rignano!
Senza neppure ringraziare per lo scampato pericolo,ha inforcato nuovamente la bici,senza sella,per recarsi direttamente in via del Nazzareno per la riunione del suo CLUB!
Si dice che stia pedalando sulla Fi-Li-PI- e che in tarda serata sia presente al saluto di addio!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.06.18 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace per quell'imprenditore ma ora che la musica è cambiata avrà giustizia. Sono strafelice che il M5s sia finalmente al governo. Lo auspicavo già molti anni addietro quando era di moda indicare come trolley i non duri e puri. Peccato per il Pd che avrebbe potuto essere al posto di Salvini e ora arranca per non perdere gli ultimi votanti rimasti. Ora però ci aspettiamo le riforme attese da decenni come gli assurdi vitalizi e la lotta alla corruzione che si assorbe un terzo del valore degli appalti pubblici. Parecchi anni addietro in tv c'era stato un servizio dove faceva vedere un tavolo in una casa solitaria che diceva di essere stato pieno di soldi e che una persona era venuta e messo in un sacco il tutto e portato via. Erano i soldi delle tangenti pubbliche. Mi sono sempre chiesto perche non individuare di chi era quella casa e approfondire quella vicenda visto che era frutto di un servizio televisivo. Ecco che dal governo del cambiamento mi aspetto che queste schifezze vengano tutte a galla.

G.N. 03.06.18 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Avviso ai naviganti:
I troll da questa sera stanno in cantina,non riescono a rosicare in chiaro!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.06.18 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Pensioni:
La riforma Maroni, prevedeva almeno 20 anni per aver diritto alla pensione. Sbagliato:
Anche se un lavoratore ha lavorato 10 anni, tu gli dai la pensione per i 10 anni che ha versato, (saranno pochi, pochissimi, ma sono SUOI oppure, gli restituisci i soldi dei contributi versati)
La riforma Fornero & C. all’art. 24 comma 7, prevede che, se una pensione non raggiunge l’importo di 1,5 dell’ assegno sociale, NON TI DO’ NIENTE fino al raggiungimento dei 70 anni, salvo adeguamento aspettativa di vita. In poche parole, se la tua pensione è troppo bassa, ALLORA NON TI DO’ NIENTE; e tutto questo, punisce specialmente le LAVORATRICI DEL PRIVATO, che nella vita, lavorano a singhiozzo a causa degli impegni familiari ( figli piccoli da crescere, genitori vecchi da assistere.)

Antoniò D., Carrara Commentatore certificato 03.06.18 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perche' altrimenti, per non essere 2tacciati" di essere populisti cosa bisogna fare, sparare minchiate a cazzo di cane, cosi' nessuno ti caga.

altrimenti, se dici qualcosa di buono, rischi che ti ritrovi gente che ti da' ragione e allora diventi "populista".

'sti qua' ci vogliono fare diventare tutti scoppiati deficenti. cercano continuamente di insinuare nel "sistema" (e nella lingua italiana) sempre nuovi virus malsani nel tetntativo di poiegare la realta' ai loro paranoidi piduisti interessi.

ma andate affanculo, canaglie.

carlo 03.06.18 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Lacrime corrosive quelle versate dalla Prof.ssa Fornero.
Lacrime che hanno fatto vaporizzare le speranze di coloro che,
per Diritto Istituzionale,ne avevano maturato il diritto, quel Diritto che non è caduto dal cielo,ma conquistato dalle nostre lotte nelle piazze.
E' una Legge famigerata che continuerà a colpire con continuità i Cittadini, fino a che non sarà ABOLITA.


ot

""Merkel ammette: "L'Italia è stata lasciata sola nell'accoglienza dei migranti"""

non sono passati nemmeno due giorni dal giuramento di conte e già si nota qualche cambiamento...

occhissàcomemai...chissà


pabblo 03.06.18 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È bastato solo l’insediamento, dopo quattro governi vassalli, di un governo politico autorevole in quanto democraticamente deciso dalla maggioranza degli italiani, che Oettinger viene bacchettato e la Merkel oggi ammette che l’Italia è stata colpevolmente lasciata sola a gestire il problema immigrazione.

È bastato togliere dal governo i burattini sempre pronti e accondiscendenti nello svendere l’Italia per una poltrona decisa nei salotti bene della finanza, per portare a più miti consigli coloro che erano stati abituati da troppo tempo a trattare gli interessi degli italiani con una casta che, degli italiani, non rappresentava né il consenso, né la dignità, né i suoi infiniti problemi.

Quando si mette un barboncino nano alle porte della città il cui unico alto fine è un croccantino, è ovvio che gli sciacalli hanno facile presa. La vera Politica ed il consenso di un intero popolo, invece, sono come un esercito di leoni a difesa del gregge.

Quando un popolo, e la sua Politica tornano al primo posto, la finanza dei pochi è destinata fatalmente al suo unico ruolo, quello subalterno alla Politica. Attenzione, subalterno e prolifico. Sì, prolifico: per tutti.

La circolazione delle ricchezze è l’anima della stessa economia, come la circolazione delle idee e degli esempi è l’anima della consapevolezza e la dignità di un Popolo sovrano e interconnesso, una Rete impenetrabile ed uno scudo invincibile.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.06.18 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il termine populista lo hanno coniato i pochi oligarchi della finanza creativa per distruggere i diritti della maggioranza dei cittadini.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.06.18 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bernini e gelmini... le sorelle materasso!
Si Lega e M5s fanno propaganda,aspettate fra qualche giorno, vi accorgete della propaganda dove va a finire!
Controllate piuttosto quel tunnel dove passano i "neutrini" o i gelini con i bernini!
hahhha... mi sto a scompisciare tutto dalle risate!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.06.18 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da sempre, da quel che ne so io, il termine populista si riferisce a quei furbastri che sanno cosa vuole sentirsi dire la gente, glie lo dice e poi dopo che gli danno il mandato di rappresentarli fa quel cacchio che vuole.

il termine non c'entra niente con un partito o movimento che cerca di fare le cose fatte bene, secondo costituzione, e che per forza di cose diventa "popolare", conosciuto, accettato e votato dalla gente.

in parole povere i populisti sono chi da' del populista al m5s (a meno che il m5s non si dimostri un altro quacquaracqua') , sono i partiti (i loro leader) falsi, vigliacchi e traditori.

carlo 03.06.18 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Faremo un'opposizione Dura e Forte.... state attenti a non cagarvi nelle brache! hahahahahah... delinquenti!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.06.18 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao oreste.
POPULISMO: che affidarsi al popolo, soprattutto attraverso applicazioni di democrazia diretta invece che rappresentativa, o referendum, sia l'approccio migliore alle decisioni politiche!

ELITISMO (opposto di populismo): è una teoria politica basata sul principio minoritario, secondo il quale il potere è sempre in mano a una minoranza. Termini interscambiabili con èlite sono aristocrazia, classe politica, oligarchia.

L'ho scritto per gli imbecilli giornalai da strapazzo, politicanti ignoranti e tutti coloro che usano il termine "POPULISTA" come un'offesa ed un dispregiativo. AL CONTRARIO E' UN ONORE!
E' l'ELITISMO il pericolo per la DEMOCRAZIA se si va a finire nelle grinfe delle mummie di arcore, dell'imbecille di rignano. delle caste mafiose e massoniche, del bilderberg, dei napoletano, dei monti, dei letta, ecc..!
GRIDIAMOLO FORTE ai POTERI degli IMBECILLI:
NOI SIAMO POPULISTI
NOI SIAMO POPULISTI
NOI SIAMO POPULISTI
e SIAMO FIERI DI ESSERLO!
VIVA I POPULISTI! VIVA IL MOVIMENTO 5*****!

giova31 03.06.18 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GOVERNO MA OPPOSIZIONE DI SE STESSI

Ora bisogna rappresentare l’Italia intera da nord a sud e da ovest ad est.
Il caso Bramini è un esempio di come risolvere problemi con l’esperienza di tartassato e cosa fare per evitare che capitino episodi simili ad altri una volta che si è diventati Stato.
Non è impossibile,bisogna fare esperienza di tutto ciò che si è seminato sui territori,fare tesoro delle istanze avanzate dai cittadini ed attuare delle priorità rispettando le leggi che vanno cambiate se ingiuste.
Questo non è giustizialismo è la politica.
Lo stato questa volta siamo noi,quello stato più volte invocato,tante volte assente perché corrotto e distratto da quelle grandi opere che drenano risorse infinite dimenticando quelle piccole quotidiane.
E’ il concetto di stato solidale che non significa assistenzialismo ma equa distribuzione delle risorse contemplando i pro e i contro cercando di bilanciarne i benefici.
Sono curioso di sapere quale opposizione farà il partito della nazione se si mette il bene comune al centro degli interessi nazionali questa volta valutando tutte le variabili che contribuiscono a valorizzarlo o a deprezzarlo.
L’Ilva,i gasdotti,le estrazioni petrolifere,gli inceneritori,il ciclo degli appalti,le costruzioni,le opere infrastrutturali,le importazioni alimentari,tutto deve essere passato alla lente e progettare per il medio e lungo termine per valutarne l’equazione dei benefici.
Il costo delle bonifiche,la perdita di notevoli pezzi di territorio,gli elevati oneri sanitari,le vittime,le mutazioni genetiche che ricadono sulle generazioni future,il degrado,i rischi lavorativi,il dissesto territoriale,lo sfruttamento irreversibile delle risorse,tutto questo compensa l’utile nazionale o solo quello di pochi gruppi sacrificando quel bene comune di cui prima accennato?
Uno stato può definirsi tale se si prodiga per i suoi figli e come padre ha dei doveri prima che diritti.


bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 03.06.18 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soldi per far le riforme del programma di governo si devono trovare eradicando la CORRUZIONE, le MAFIE e l'EVASIONE FISCALE queste tre vergogne italiane ci costano molte decine di miliardi di euro all'anno.
Affrontare subito questi 3 problemi e iniziare la lotta agli sprechi. Così alla fine si potrà dare il reddito di cittadinanza senza creare deficit pubblico.

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.06.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Votava Forza Italia e credeva in Dio.......
Gli sta bene !!!

sauro v., Carpi Commentatore certificato 03.06.18 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Lega ha metà dei voti del Movimento, ma ha quasi lo stesso numero di Ministri e di peso : dagli Interni, alla Famiglia dove ha piazzato un antiabortista integralista.
mi sa che ci siamo fatti imbrogliare

Roberto C., Venezia Commentatore certificato 03.06.18 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA LEGGE DEVE IMPEDIRE CHE LA "PRIMA CASA" POSSA ESSERE UNA GARANZIA PER CREDITORI

Una legge per compensare debiti/crediti con lo Stato e enti che fanno capo alle istituzioni. Se io ho un credito con una istituzione, non ha senso che la stessa istituzione o un'altra venga a vantare i suoi crediti:

1) LI SCALA DAL MIO CREDITO E SI COMPENSANO! E' DIFFICILE?

In quante occasioni le istituzioni pretendono dal cittadino o dalle aziende una fidejussione bancaria a garanzia? Ovviamente con i costi e gli interessi a carico di chi la sottoscrive e non di chi ne beneficia!

2) SE LO STATO, O ISTITUZIONI VARIE, NON SONO IN GRADO DI ONORARE IL LORO DEBITO NEI TEMPI PATTUITI, NEI CONFRONTI DI CITTADINI ED IMPRESE, VANNO SOTTOSCRITTE GARANZIE BANCARIE, CHE ONORERANNO IL DEBITO. I COSTI E GLI INTERESSI A CARICO DEL DEBITORE, OVVERO DELL0 STATO E DELLE ISTITUZIONI!
E' DIFFICILE?

Quante abitazioni "prima casa", quella in cui si risiede, vengono espropriate a causa di firme di garanzia a favore di creditori vari o addirittura a favore delle attività di figli, nipoti, parenti finiti male? Non sto parlando delle abitazioni coperte da ipoteca durante l'acquisto ed espropriate, perchè non viene onorato il debito contratto per l'acquisto della casa stessa con la banca.

3) NON E' POSSIBILE CONCEDERE LA PRIMA CASA IN GARANZIA AD ALCUNO, PER NESSUNA RAGIONE CHE NON SIA UN MOTIVO DI NECESSITA' DI SALUTE O DI ALTRO MOTIVO CHE VENGA CONCESSO DA UN GIUDICE, DOPO OPPORTUNA RICHIESTA.

NON E' DIFFICILE!


La differenza tra 5stelle e pidioti è ovviamente abissale. Buon lavoro a questo governo del cambiamento


Bisogna tenere sempre presente che il M5s ha ricevuto il 33% di consensi mentre la Lega solo il 17% . Però i media danno molto più spazio a quest'ultima. Ciò non è corretto. L'elettorato del M5s è sicuramente più democratico ma non vorremmo che i nostri rappresentanti pentastellati si lascino condurre da compagni di viaggio facili alle derive troppo conservatrici.

Luigi Gf. Consiglio (mazziniano), Palermo Commentatore certificato 03.06.18 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIDURRE L'ETÀ DI PENSIONAMENTO SOLO PER I LAVORI USURANTI CON DIVIETO PER CHI È IN PENSIONE DI SVOLGERE LAVORO REMUNERATO

Ruberto Giuseppe 03.06.18 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Via tutti i dirigenti nominati da Renzie & C. nei ministeri e nelle funzioni chiave. O meglio, via chi ha da ringraziare qualcuno o può remare anche occultamente contro l'indirizzo del governo. Non abbiamo bisogno di ulteriori ostacoli di fronte agli enormi problemi che ci aspettano.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.06.18 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spoil system anche alla TV pubblica! Mi sono rotto il cxxxx di pagare il canone per sentirmi insultare e ascoltare soltanto la voce di chI ha perso.

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.06.18 18:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/qud7ETjlPIQ


...ci vuole così poco ad essere vicini ai cittadini e capire le loro esigenze, ma sopratutto capire da che parte sta la ragione. Coraggio Sig. Bramini il vento è cambiato ! W il M5s !!!!!

Valerio A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.06.18 18:32| 
 |
Rispondi al commento

ciao Bramini, purtroppo un mio amico, nella tua stessa situazione, x crediti insoluti con il comune, si e ucciso, tu sei stato fortunato, tra virgolette, a trovare sulla tua strada un grande luigi e company, lui no, e morto impiccato e nessuno l'ha aiutato,ciao

francesco Di Cecco, chieti scalo Commentatore certificato 03.06.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Il superamento della legge Fornero con l' applicazione della quota 100 è un atto di civiltà e di rispetto nei confronti dei lavoratori. Quota 100 però prescindendo dall'età per un motivo semplice: chi ha iniziato a lavorare giovanissimo(20/21 anni) se per andare in pensione come ho letto, dovrà compiere 64 anni di età(tantissimi) rischia di raggiungere 43/44 anni di servizio(un'enormità) sembra pertanto che pochissimo si voglia fare per superare la legge Fornero. Quindi quota 100 per tutti, per chi ha versato più contributi perché a lavoro da giovane età e per chi invece ha iniziato a lavorare più avanti nell'età. Ho fiducia in questo Governo che sarà sicuramente ricordato dagli italiani per aver fatto cose che renderanno la loro vita più accettabile. Ringrazio e saluto.


aspetto il prossimo consiglio dei ministri di venerdi con interesse, se viene riproposto solo opzione donna e ape, qualcuno potrebbe pensare che al governo non si sappia quale pesce prendere
che si sia tutto sommato impreparati rispetto al contratto di governo che si è pubblicato


Populisti...populisti ,come la mettiamo che anche la Costituzione è populista:
Articolo 1
[...]........
La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

Certo che non mi sento delinquente abitudinale!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.06.18 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


""Ricordo bene di aver chiesto aiuto quando c’era il governo precedente, ma mi sono sentito rispondere che non poteva essere creato un precedente"...


cioè questi hanno creato un precedente rieleggendo per il secondo mandato un pdr in scadenza... che, a suo dire, non era interessato minimamente..e si sono trattenuti dal dare una mano ad un cittadino in difficoltà...

mah...

pabblo 03.06.18 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..NON POTEVA ESSERE CREATO 1 PRECEDENTE ...ALLUCINANTE

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.06.18 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Balotelli: "Il razzismo fa male, dobbiamo diventare come altri Paesi, come la Francia e l'Inghilterra".Pienamente d'accordo con lui sul razzismo,dubito al contrario, che in Francia e Inghilterra, siano meno razzisti di noi.

m.m 03.06.18 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La falsa politica si disfa come neve al sole: l’Italia intera riprende fiducia.

Giuseppe C., Sinalunga Commentatore certificato 03.06.18 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo con piacere che avete ridato il sorriso a questo Signore e sono sicuro lo farete con molti altri Italiani, buon lavoro.

undefined 03.06.18 17:41| 
 |
Rispondi al commento

...Che effetto fa lavorare per lo Stato che finora le è stato «nemico»?....


Nonostante tutto mi offro a farlo...gratuitamente

grillo giuseppe 03.06.18 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio per il Sig. Conte: dobbiamo dimostrare come il M5S opera ovvero come un movimento che nel decidere si basa su oggettivare i problemi e trovare per ognuno la soluzione per logica matematica (non opportunistica ovviamente) ai fini del progresso della vita in tutte le sue dimensioni senza provocare regressi; dobbiamo quindi affrontare il problema degli immigrati come sopra introdotto: non con tante parole e metodi Partitici per compromesso di gia' esperimentati, bensi attivando una seria tecnica commissione che partendo dalla causa del disastro sul mondo islamico arrivi a definire la soluzione migliore; agendo come ora si sta facendo con tante chiacchere serve solo a smontare il movimento 5 stelle dalla posizione di movimento come sopra definito per farlo avvicinare ai modi Partitici e quindi allo smantellamento.

giampaolo gottardo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 03.06.18 17:38| 
 |
Rispondi al commento

forse non è stato pubblicato a dovere ma la Le Pen ha cambiato nome al suo movimento in questi giorni, adesso si chiama Rassemblement National, ha capito la lezione italiana


Pensionato- Non ho bisogno di stipendio-Offro lavoro ed esperienza gratuitamente.
Qualsiasi collaborazione.
Chiedo solo rimborso documentato delle spese-
Ho esperienza amministrativa venticinquennale in Ente Comunale nella parte politica.
No estremi su blog ovviamente.
Moglie- Casalinga ex dipendente statale- medaglia di bronzo per il lavoro "terremoto Napoli 1980".
Invalida di servizio per infermità contratta durante il servizio, nessuna pensione o indennità riconosciuta, in breve ci rimette tutte le visite specialistiche occorrenti.
Lavoro perso per assistere il figlio, giusto diritto di famiglia italiano e di assistenza alle persone invalide di servizio e per causa di servizio, ( con medaglia al valore ovviamente...!)
Svolto servizio a centralino ( non a 15.000 euro al mese ma circa 10.00 all'anno ).
Figlio con due lauree ed altra in corso.
Disoccupato, servizio civile svolto-
Almeno per questo uno stipendio da immigrato da 35 euro al giorno potete offrirlo? Ha dimenticavo, abbiamo la sfortuna di essere Italiani e, colpa ancora più grave, ammalati di ONESTA' acuta (caro Beppe Grillo deve essere genetica).
In vita mia solo un partito ha avuto un esborso di soldi a favore della politica.
E' una provocazione positiva ovviamente.

grillo giuseppe 03.06.18 17:30| 
 |
Rispondi al commento

https://pagellapolitica.it/blog/show/184/che-cos%C3%A8-e-cosa-non-%C3%A8-il-reddito-di-cittadinanza-il-podcast
valutazioni del costo del reddito di cittadinanza, perchè qualcuno dice che costa pochissimo e altri no...

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.06.18 17:14| 
 |
Rispondi al commento

i debiti pubblici di Italia Grecia Spagna Francia Portogallo e Cipro sono tutti sopra la media europea e in aumento, noi siamo solo più avanti di loro col problema anatocismo


Fententissimi ladri tedeschi che rubate pure ai napoletani ( vedi web)...
Noi ladri e voi vi siete rubati anche l'aria con le centraline taroccate... e siete stati d'esempio a tanti fetenti come voi.

grillo giuseppe 03.06.18 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A "botta calda",mi viene in mente i 107 mln, trovati e dati per pagare i debiti dell'unità,i 20 MILIARDI di euro per le banche,i 120 mln per gli svolazzamenti,per i cieli del mondo, di un cazzaro,traditore , spergiuro e megalomane.L'ultima chicca la "soffiata" da 600 mila euro del cazzaro, per il boss di repubblica/ tessera n 1 piddina.Il "bello"di questa storia all'italiana è che DEVE rimane top secret, il nome dei "benefattori", che non hanno restituito il dovuto,LA CASA ED I LORO BENI, SONO RIMASTI E RIMARRANNO DI LORO PROPRIETA,perché hanno scoperto di essere in questo caso(marameo, gnam gnam gnammmmm)...molto democratici.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.06.18 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dedicato a Matteo Renzi:adda passà a nuttata. Vorrei mettere all'attenzione del "nostro" ministro della sanità Giulia Grillo, un quesito certamente secondario, nelle tante incombenze che l'aspetteranno.Ma il problema della tassa demenziale sulle sigarette elettroniche andrà risolto.- tabagisti+ salute-spesa nelle cure.Quella porcata targata pd fatta in piena notte..andrà corretta, visto che ha fatto raddoppiare il costo dei liquidi..e che danneggia sia i consumatori (non più tabagisti) che i produttori. Un comparto in cui sono coinvolte (consumatori e produttori)... milioni di persone Un ringraziamento . Per il solo fatto che ci siete, ci si deprime molto meno.Grazie

m.m 03.06.18 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la prenda con Forza Italia che per decenni ha illuso imprenditori come lei e con il Partito Democratico che per decenni ha illuso i lavoratori subordinati.

martamaria 03.06.18 16:48| 
 |
Rispondi al commento

LA PROPOSTA:

L'Inps ha presentato al Governo una serie di proposte, tra cui quella relativa ad un reddito minimo per gli over 55 ossia per chi ha più di 55 anni.
Perchè proprio questa fascia d'età? Perchè corrisponderebbe a quella in cui si registra una maggiore povertà.
In pratica lo Stato elargisce 500 euro alle famiglie con almeno un componente utracinquantacinquenne.
Ciò vuol dire che non solo quest'ultimo, ma anche eventuali figli senza lavoro, possono ricevere benefici da questo trattamento economico.
Esso mira al reinserimento lavorativo dei ceti meno agiati. Inoltre ciò permetterebbe agli over 55 di passare dal lavoro alla pensione in maniera più serena.

Si tenderà ad un riequilibrio generale, in quanto la copertura arriverà proprio dalle
Pensioni "d'oro",
cioè dai redditi superiori ai cinquemila euro lordi al mese e dai tanto criticati vitalizi.
Il presidente delli Inps, Tito Boeri, ha reso pubblico il progetto. Per quanto riguarda coloro che percepiscono vitalizi,
si applicherà un ricalcolo, dunque costoro riceveranno una pensione secondo il normale metodo contributivo.
Invece tutti i pensionati che percepiscono tra i 3500 e 5000 euro lordi al mese, contribuiranno, vedendo però dilazionato nel tempo il loro apporto.
Si tratta di una proposta davvero interessante, soprattutto per le fasce più disagiate che soffrono in modo particolare la crisi economica attuale.

Claudio G., Olbia Commentatore certificato 03.06.18 16:47| 
 |
Rispondi al commento

scusatemi se ho sparso per il blog concetti importanti di base come l'anatocismo praticato sul nostro debito pubblico nelle condizioni di impossibilità attuali di crescere per vincoli di bilancio pubblico, frazionati con risposte che già stanno scritte nel contratto di governo

mi aspetto un decreto legge per venerdi prossimo, giorno del consiglio dei ministri fiduciato, che metta nero su bianco quota 100 per le pensioni o 41 anni di contributi versati

Alex Scantalmassi 03.06.18 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Giusto mandare in pensione dopo 41 anni di lavoro chi ha un reddito su cui contare ma PENSARE
anche URGENTEMENTE ai 60ENNI RIMASTI SENZA LAVORO E SENZA PENSIONE A CUI E' PRESSOCHÉ CHIUSO IL MERCATO DEL LAVORO!

PS: BOERI CI STAVA PENSANDO MA HA TROVATO PORTE CHIUSE DAL GOVERNO DEL FIORENTINO.

Claudio G., Olbia Commentatore certificato 03.06.18 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna il maledetto regime pidiota è finito, per sempre, spero. Buon lavoro a questo governo del cambiamento


...lotta agli invasori... la lotta agli evasori si fa con la flat tax.


Luigi… a Ragusa hai fatto un discorso da statista… con cui mi hai commosso fino alle lacrime! .-|||

Chip En Sai 03.06.18 16:08| 
 |
Rispondi al commento

È giunto. Il momento di mettersi al lavoro.
È fondamentale ricordarsi le basi su cui è nato e si è sviluppato il M5Stelle: Lotta ai Mal governi che ci hanno vessato in questi ultimi 25/30 anni;lotta vera agli Evasori; Lotta al Conflitto di interessi personali; Lotta ai corruttori; Annullamento delle leggi ad persona. Sono provvedimenti di facile applicazione e attuazione,per la maggior parte di essi non si necessita di alcun esborso economico, però ritengo siano basilari per acquisire di nuovo il giusto rispetto agli occhi del resto d'Europa e Mondo intero,,e questo permetterà a coloro che si siederanno ai tavoli delle prossime, immediate trattative, di poter affrontare le varie problematiche a TESTA ALTA.
W il Governo del Cambiamento.

Claudio Chiani 03.06.18 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stavo per scrivere, sciura Asia no faccia così che la cancellano, ed è sparita, il pragmatismo della Lega ci serve.

Alex Scantalmassi 03.06.18 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Il Sig.Bramini è l'ennesima vittima delle promesse del Bomba che diceva di pagare i debiti dello stato agli imprenditori ,quanti sono in Italia nelle stesse condizioni e anche in questo caso dopo che il caso è stato reso noto nessuno ha chiamato questo cittadino per risolvergli il problema tra i tanti scaldasedie nei ministeri ma vi immaginate che bomba scoppia dentro una persona quando è sottoposto a simili stress sapendo di non aver fatto niente di male il caso Enzo Tortora vi ricorda niente? Il governo del cambiamento deve cambiare anche questo altrimenti le inchieste giornalistiche o le informazioni non contano niente se tutto rimane invariato vedi per esempio Report.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 03.06.18 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT:
Tenete d'occhio tale Marco Bella, ma come ci è finito nel movimento? guardate che questo e' un infiltrato (parere mio), ciao.

rocky 03.06.18 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo signor Bramini
non conosco la sua personale vicenda e non mi permetto di giudicare
...
votava Berlusconi e credeva in Dio
Ora da quanto ho capito quel suo Dio sarebbe morto
E Berlusconi non ancora
Adesso Le vogliono dedicare una legge
Ad personam? MAH! (meglio toccarsi i...)

Mauro Magni 03.06.18 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA SI CHE GLI ITALIANI SON FATTI......

aniello r., milano Commentatore certificato 03.06.18 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-ottima decisione
-farlo sapere al maggior numero di persone.

FABIO B., bologna 03.06.18 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato una piacevole sensazione di brivido nel momento in cui ho ascoltato la notizia che il Presidente Mattarella aveva assegnato l'incarico al Prof. Conte.
Poi...tanta commozione...qualche lacrimuccia...e la memoria mi ha riportato alle prime urla di Beppe dal suo neonato Blog con la complicità di Gianroberto.
Quanti rospi abbiamo dovuto mandar giù da allora e vi sono stati momenti in cui pensavo davvero che per cambiare questo Sistema sarebbe stato necessario usare la forza e ora?.. e ora mi sembra incredibile che un pugno di Cittadini Onesti sìano stati gli artefici di questa Rivoluzione Gentile e a dare vita alla Terza Repubblica.
Un abbraccio a tutto il MoVimento.

Claudio Secchi 03.06.18 15:15| 
 |
Rispondi al commento

forse che si chiamerà Legge Bramini quella sulla extrarottamazione delle cartelle esattoriali, mah...
se lo stato adesso siamo noi che associazione si vuole fare e con quale scopo ?

Alex Scantalmassi 03.06.18 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Lo Stato non mortifica i suoi cittadini, li aiuta! Spero che tu possa dare il tuo contributo al nuovo Governo; in bocca al lupo.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 03.06.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio: bene sui vitalizi; male sul taglio delle pensioni ai lavoratori prossimi pensionati.

Pensioni 03.06.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento

60 agenti antisommossa per far vedere com'è forte lo stato con chi rivendica il rispetto delle leggi Chapeau al nostro concittadino Bramini ... ora, quanti Agenti Speciali Antisommossa piddina occorreranno per sfrattare migliaia di piddini morosi che devono milioni di euro per case, palazzi e altro preso in affitto e mai pagato??? Ah già loro erano The UNTOUCHABLE.

Adriano V. Savona 03.06.18 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Si..benissimo..peccato un piccolo neo. Abbiamo consegnato le menti del paese (non particolarmente brillanti ed erudite gia' da prima) alla orrida propaganda anti migranti di Salvini. A me dispiace..perche' sarebbe stato tutto perfetto ma ..ci sono loro. Francamente la "filosofia" salviniana sta facendo piu' proseliti della nostra. Nel mio caso, ad esempio, mi ritrovo 3 figli che ..prima sono stati esposti alla "filosofia" berlusconiana..oggi..nonostante abbiano votato 5s si ritrovano tutti allineati alla tematica "migranti" salviniana. Vi ringrazio da oggi non solo non ho un governo come aspiravo dal 2005 di avere..ma ..non ho piu' neppure una famiglia e neppure figli..sono tutti improvvisamente pro "Salvini" e la sua propaganda nazi fascista. grazie..grazie..e ancora grazie per non aver arginato sto schifo.Da oggi ..se i miei giovani figli avranno bisogni..spero sia Salvini a garantirglieli..io non lo faro' piu, piuttosto di aiutare sta feccia mentale fingo di non averli fatti. Grazie ancora e buon lavoro per la parte nostra.

asia martinelli 03.06.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Portare il Sig. Bramini, una vittima dello Stato Bischero cieco ed ottuso, a collaborare col nuovo Governo, è un gesto di alto valore simbolico ed umano: sappiate però che di persone letteralmente schiacciate dallo Stato e dal Governo del momento, vessate allo sfinimento, derubate dei frutti di una vita di lavoro, ce ne sono state molte altre: operate al meglio per distinguere i malfattori dei fallimenti "pilotati" dalle brave persone che non sono riuscite a risalire la china nonostante tutti i possibili sacrifici: il Sig. Bramini, in questo vi sarà certamente d'aiuto......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.06.18 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Che goduria vedere le facce stralunate del PD è di FI , sono agonizzanti. Chi semina odio raccoglie tempesta, hanno umiliato un paese intero, adesso il paese si è preso la rivincita. Sono destinati alla scomparsa. Maledetti vampiri è sanguisughe.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 03.06.18 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di casi simili personalmente ne ho sentiti più di qualcuno.
Tra tutto ci sono in giro dei criminali, ben strutturati, insospettabili, che offrono garanzie mentre a monte godono di informazioni bancarie vostre a vostra insaputa. Studi legali e notarili, che hanno dei piani di indirizzi economici dove vi formulano tutte le certificazioni nei preliminari e, una volta avvicinati agli imprenditori rassicurati, offrono prospettive di ingrandire o di entrare in società che promettono facili e veloci crescite nel mercato con rispettivi guadagni, o prospettano di superare velocemente una difficoltà momentanea che magari sta attraversando la stessa vostra azienda. Non credeteci, statene fuori dai loro giochi perché poi vi portano a sbattere contro un muro e non ne uscite più, se non mettendo mano a tutto quello che vi eravate costruito. Fate sempre il passo secondo la lunghezza della vostra gamba, e se vedete delle situazioni poco chiare, non fidatevi di quanti vi sono dentro e statene lontano. Rimanete piuttosto nella vostra azienda, ragionate con la vostra testa e non lasciatevi condizionare dagli orientamenti o dalle prospettive delle consulenze di categoria, non sempre sono veritiere: spesso il soggetto con cui interloquite è addirittura ammanicato con i truffatori.
Con un Governo nuovo che entra nei palazzi di giustizia, alcuni dei quali gravemente compromessi con la corruzione, speriamo che questi gravissimi fenomeni vadano scemando. Una buona cosa sarebbe avere una banca dati istituzionale dove inserire i casi che finiscono nelle aule di Tribunale, e inserire il motivo da cui nasce il disseto e inserire anche le figure ad esso collegate e analizzare il tutto in maniera approfondita: ne scopriremo delle belle, e in molti casi troveremmo le stesse facce. Tenete duro e soprattutto non fidatevi se si tratta di soggetti collegati agli schemi della vecchia politica, più esplicitamente ai vecchi Partiti: soprattutto area Forza Italia e Pd.
BUON LAVORO AL NUOVO GOVERNO.

friso r. Commentatore certificato 03.06.18 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pochi si sono resi conto che i governi di sinistra hanno lavorato per destabilizzare il Paese , per portarlo all'esasperazione ! Si può credere davvero che impedire la difesa personale sia decisione di un governo incapace , che mandare liberi criminali sia da cretini , che togliere la casa a un'anziana malata per darla a clandestini giovani e forti sia solo frutto di imbecillità ? No , i nostri nemici , i nemici del popolo lo hanno fatto volontariamente sapendo bene ciò che facevano !

vincenzo di giorgio 03.06.18 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi sembra normale,che un tal Maroni va da l'unità/repubblica e rilascia un'intervista(ma che caso), dove si dichiara, contro questa alleanza di governo,a trazione M5S,contro il reddito di cittadinanza che lui bolla per assistenzialismo e suggerendo al suo segretario(ministro dell'interno)come comportarsi.Se a questo pozzo di scienza inespressa, non gli dicono quanto fa uno più uno, sai quante altre interviste, gli faranno dall'organo ufficiale dei piddini e sai, quanti altri scoooooooop.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.06.18 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Bramini lavora con passione ed entusiasmo perchè tanto questa vita ti dona gioia solo quando ti occupi del bene degli altri. Con solo il tuo di bene sei più povero di quello che povero lo è da sempre.

marco ., roma Commentatore certificato 03.06.18 14:06| 
 |
Rispondi al commento

LEGGE BRAMINI: NON E' DIFFICILE! BASTA UN PO' DI GIUSTIZIA!

Una legge per compensare debiti/crediti con lo Stato e enti che fanno capo a delle istituzioni. Se io ho un credito con una istituzione, non ha senso che la stessa istituzione o un'altra venga a vantare i suoi crediti:

1) LI SCALA DAL MIO CREDITO! E' DIFFICILE?

In quante occasioni le istituzioni pretendono dal cittadino o dalle aziende una fidejussione bancaria a garanzia? Ovviamente con i costi e gli interessi a carico di chi la sottoscrive e non di chi ne beneficia!

2) STATO, ISTITUZIONI VARIE, NON SIETE IN GRADO DI ONORARE IL VOSTRO DEBITO NEI CONFRONTI DI CITTADINI ED IMPRESE? SOTTOSCRIVETE UNA GARANZIA BANCARIA, CHE ONORERA' IL DEBITO PER VOSTRO CONTO E CON I COSTI E GLI INTERESSI A CARICO VOSTRO!
E' DIFFICILE?

Quante abitazioni "prima casa", quella in cui si risiede, vengono espropriate a causa di firme di garanzia a favore di creditori vari o addirittura a favore delle attività di figli, nipoti, parenti finiti male? Non sto parlando delle abitazioni coperte da ipoteca durante l'acquisto ed espropriate perchè non viene onorato il debito contratto per l'acquisto della casa stessa con la banca.

3) NON E' POSSIBILE CONCEDERE IN GARANZIA AD ALCUNO, PER NESSUNA RAGIONE CHE NON SIA UN MOTIVO DI NECESSITA' DI SALUTE O DI ALTRO MOTIVO CHE VENGA CONCESSO DA UN GIUDICE, DOPO OPPORTUNA RICHIESTA.

NON E' DIFFICILE!


Finalmente lo stato e i suoi rappresentanti non si rinchiudono nella loro torre d'avorio ma ascoltano e dialogano coi cittadini, con la gente. Questo andrebbe fatto sempre, non solo durante la campagna elettorale. E' fondamentale ascoltare le istanze che vengono dal basso, i bisogni e le necessità del popolo. Ricordo una trasmissione politica in cui Salvini incalzava Padoan chiedendogli se sapesse il prezzo di un litro di latte mentre questi, non sapendolo e in evidente difficoltà sbiancava in volto con lo sguardo perso nel vuoto.
Ora occorre passare dagli slogan ai fatti e ridare una speranza a questo malridotto ma splendido Paese...
In bocca al lupo e buon lavoro...!

Fabio S. 03.06.18 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Luigi per averci fatto ritornare il senso dello STATO, il senso dell'appartenenza, il senso di essere Italiani e averci ridato speranza di essere un Paese NORMALE
Shalom

lorenzo gurnari, tunisi Commentatore certificato 03.06.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Gesto di grande intelligenza e sensibilità che da il segnale del cambiamento profondo che sta iniziando . Basta con lo Stato aguzzino prepotente che manda al macello i suoi sudditi ingiustamente ! Queste gravissime cialtronerie devono finire , i colpevoli , che ci sono , vanno individuati e puniti ! Bramini più deboli si sono suicidati per casi come questo , a migliaia .

vincenzo di giorgio 03.06.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo Stato fino ad ora è sempre stato contro i propi cittadini. A me hanno sottratto un figlio ma l'Ambasciata italiana se n'e' fregata altamente!!! Magari fossi stato figlio illustre di qualche politico , la cosa sarebbe cambiata........
L'onesto non ha mai avuto voce in capitolo.
Solo il furbo. Ed i furbi ho visto come hanno ridotto il Paese.
A riveder le stelle


Per la lotta a lavoro in nero o per quelle cattive imprese che danneggiano
le altre oneste operando nell'illegalità, perché non infiltrare persone
della guardia di finanza che potrebbero farsi assumere da costoro svolgendo
un ruolo importante in incognito di inchiesta e dossier sullo svolgimento
illegale di queste cattive aziende in tutti i settori del mondo del lavoro,
svolgere delle indagini per un periodo stabilito per far emergere eventuale
illegalità laddove ci fossero, sarebbe un buon inizio della legalità per la
terza Repubblica

Angelo Callisto 03.06.18 13:38| 
 |
Rispondi al commento

La MODIFICA della Legge Fornero sulla quota 100 è un Atto di Giustizia per coloro che hanno dato al lavoro più di 3/4 della loro vita.Esclude però coloro che hanno 65 anni e 20 anni contributi(così era prima della legge).

SONO TRA QUELLI ESCLUSI NE POSSO FAR RICORSO AL CREDITO PER RISOLVERE I TANTI PROBLEMI DI UNA VITA DI LAVORO UNA BANCA ETICA PER ESCLUSI ANCHE PAL CREDITO
POTREI RACCONTARE LA MIA ESPERIENZA PER ESSERE LICENZIATO (ASL ) PER AVER FATTO IL MIO DOVERE .... BRAMINI COME POSSO CONTATTARTI ?
Vorrei ricordare che c'è anche chi nella vita non ha avuto la fortuna di avere un Contratto di Lavoro a tempo indeterminato e che per necessità è stato costretto a lavorare in nero.
Ministro Di Maio, in questi mesi hai detto che "...la Legge Fornero sarà solo un lontano ricordo".
Io ci credo e sono d'accordo: ma quando?...Quando forse sarò già sotto terra?
"SUPERARE" o "MODIFICARE" tale Legge,fa' rimanere inalterate profonde ingiustizie inferte a coloro che,prima delle lacrime alla Camera della Proff.ssa Fornero.
Dunque,la Legge Fornero è acora ben attiva non solo nel presente,ma anche nel futuro
e "..sarà solo un lontano ricordo",ABOLENDOLA.

Carlo ., Padova Commentatore certificato 03.06.18 13:31| 
 |
Rispondi al commento

OT
Se manca qualche miliardo di euro per concretizzare il programma, oltre alle altre cose, e con dovute maniere, rivolgersi pure al Vaticano...

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.06.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo stato di Polizia dalla parte dei cittadini.
A ben sentire ciò che Salvini dice.

Alessio 03.06.18 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Iniziamo a pulire la Rai è indecente che debba pagare il canone per una porcheria come è diventata la Rai...Per non parlare di Mediaset ma quella è un altra storia..purtroppo li non si può incidere.

Anna C. Commentatore certificato 03.06.18 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'esperienza ci vuole ma sicuri di volere un anziano lì? E in effetti il precedente si è creato non vi preoccupa? (questa anche per salvini)

Jessica R., Verbania Commentatore certificato 03.06.18 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che Bramini e' da esempio vada. Senza dimenticare le enormi ingiustizie e vessazioni che subiscono i comuni CITTADINI.

Roberto Maccione Commentatore certificato 03.06.18 12:49| 
 |
Rispondi al commento

E' stata fatta una stima di quanti eravamo ieri a Roma?

maria teresa pazzaglia 03.06.18 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Ottima iniziativa, bravi! Lasciatevelo dire da chi ha dedicato più di quaranta anni della sua vita alla Giustizia, lo Stato non può e non deve girarsi dall’altra parte, sperando che un sistema giudiziario malandato possa risolvere i problemi dei cittadini, quelli veri, quelli che ti distruggono la vita. Dico di più, assai spesso, vedi proprio il caso del Dott. Bramini, è proprio l’inefficienza di quel sistema che ne è la causa. Quindi un ottimo segnale, con l’auspicio che non rimanga isolato e rappresentanti invece una linea di azione del Governo, perché cambiamento vero sia e non quello auspicato dal nipote del Principe di Salina.

Marco Bonacina , Londra Commentatore certificato 03.06.18 12:34| 
 |
Rispondi al commento

mi raccomando che i cittadini,ossia noi siano la prima cosa da tutelaRE E INTERVENITE ALLA RAI CHE è UN CESSO

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.06.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento

La MODIFICA della Legge Fornero sulla quota 100 è un Atto di Giustizia per coloro che hanno dato al lavoro più di 3/4 della loro vita.
Esclude però coloro che hanno 65 anni e 20 anni contributi(così era prima della legge).
Vorrei ricordare che c'è anche chi nella vita non ha avuto la fortuna di avere un Contratto di Lavoro a tempo indeterminato e che per necessità è stato costretto a lavorare in nero.
Ministro Di Maio, in questi mesi hai detto che "...la Legge Fornero sarà solo un lontano ricordo".
Io ci credo e sono d'accordo: ma quando?...Quando forse sarò già sotto terra?
"SUPERARE" o "MODIFICARE" tale Legge,fa' rimanere inalterate profonde ingiustizie inferte a coloro che,prima delle lacrime alla Camera della Proff.ssa Fornero.
Dunque,la Legge Fornero è acora ben attiva non solo nel presente,ma anche nel futuro
e "..sarà solo un lontano ricordo",ABOLENDOLA.


Leggendo e udendo in giro voglio ricordare, specie ai media, che il tutto è subito è demenziale come la poco soddisfacente sveltina che lascia il tempo che trova. Lasciateli lavorare e governare i gialloverdi, non penso si fregherà no 300 miliardi in cinque anni di governo come i rossi che hanno lasciato dell Italia un cumulo di ossa...

NICOLINO DE NAPOLI, acquaviva delle fonti Commentatore certificato 03.06.18 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Questo povero cristo spero che abbia il riscatto che merita e che torni a credere nello Stato, perchè ora la musica è cambiata.

E' cominciata la terza Repubblica, quella che sta dalla parte dei cittadini.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.06.18 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non è l'unico..si son visti pensionati ottantenni(che non riuscivano più a pagare l'affitto) buttati per strada,senza pietà, una cosa vergognosa, che si spera di non dover più vedere...o come vedere gli ammalati di sla, dover scendere in piazza a protestare per mancanza di assistenza.Altro che bandiera mia cara,Patty Ghera, Firenze

M.M 03.06.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli atteggiamenti da criticare o piuttosto quello che uno ha nel cuore?
https://youtu.be/vTYrDJ305Z0
Preciso che in tale data il m5s non c'era!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.06.18 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Arden
Dopo decenni passati ad accumulare debiti enormi Roma ha ripagato 200 milioni di euro di debito, e ha approvato il primo bilancio di previsione. Hanno tirato fuori autobus elettrici e filobus che stavano parcheggiati a impolverarsi senza una ragione, hanno eliminato il regime di emergenza imponendo un sistema di gare di appalto, si sono schierati contro la cementificazione e le opere inutili, stanno rifacendo da capo 8000 km di strade e salvando l'ATAC dal collasso.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.06.18 11:47| 
 |
Rispondi al commento

mfc
Adesso occorre assolutamente ripristinare una condizione di democrazia e decenza nei TG ... via tutti i giornalisti servi di partito lecchini messi lì da Berlusconi e da Renzi ...anche se molti giornalisti sono costretti ad essere lecchini del padrun perché c'è un trust pazzesco nelle mani del signor Berlusconi. Ci vorrebbe una legge che lo obbligasse a cedere delle reti... non può avere tutto lui, adesso si è comprato pure Focus TV (spostata su un canale del cavolo che non si riesce a prendere). Una legge che impedisca che tutte le reti vadano in mano ad una sola persona VA FATTA ASSOLUTAMENTE. L'informazione non è un pacchetto di noccioline... e l'Italia è in una situazione gravissima e inaccettabile. L'unico TG decente era il TG3 nazionale ormai epurato pure quello dal signorino Renzi... spero che i 5 stelle pongano immediatamente rimedio. La denigrazione di Roma e della Raggi è venuta da questo sistema marcio di informazione. E a Rainews24 suggerisco di togliere quelle immagini del Ponte vecchio e degli Uffizi sullo sfondo... Renzi non c'è più! Non importa più compiacerlo! Siete stati tutti ridicoli e inguardabili voi giornalisti da 20 anni a questa parte! Ora basta.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.06.18 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emilio M
La settimana scorsa il governo era naufragato e si rischiavano nuove elezioni e questa manifestazione era stata indetta per ribadire l'importanza del voto e probabilmente per aprire la campagna elettorale.Invece si festeggia la repubblica e la nascita del primo governo del 5s.Spero che riescano a mantenere le promesse,non hanno la bacchetta magica,ma se cominciano dalle priorità degli italiani e non si incartano su cose marginali e sulle polemiche stucchevoli,possono riuscire a raggiungere dei buoni risultati.Voglio credere che questi 3 mesi di trattative così difficili, renderanno più facile il lavoro in cdm.Penso anche che Di Maio abbia gestito bene la crisi,fino a pochi giorni fa c'era già chi lo voleva rottamare come leader,invece secondo me,per ora non è sostituibile,perchè è l'unico che ha creato una classe dirigente sul territorio,ed è stato capace di fare una campagna elettorale praticamente da solo,di risolvere gli inciampi come le candidature non perfette o la storia dei rimborsi,portare il 5s quasi al 33% facendo cappotto nel sud e impedendo la vittoria del Cdx,poi è riuscito anche se con qualche capriola a fare il governo con la lega,senza Berlusconi e a evitare pure l'abbraccio al governo della Meloni e nel programma ci sono i punti principali del 5S.Alla fine Di Maio ha mantenuto la promessa di portare il mov. al governo,che è passato in soli 5 anni da forza di opposizione a forza principale di governo.Penso che gli elettori si possano ritenere soddisfatti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.06.18 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori