Il Blog delle Stelle
L'era dei privilegi è finita: domani la delibera contro i vitalizi

L'era dei privilegi è finita: domani la delibera contro i vitalizi

Author di Riccardo Fraccaro
Dona
  • 171

di Riccardo Fraccaro, ministro per i rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta

Domani la delibera per abolire i vitalizi arriva in Ufficio di Presidenza alla Camera. Abbiamo vinto la nostra battaglia in nome di tutti i cittadini per l’equità sociale. È il compimento di un lungo percorso che ha sempre visto impegnato il MoVimento 5 Stelle, sin dalla sua fondazione e poi durante tutta la scorsa legislatura. Stiamo ottenendo un risultato che farà la storia: l’era dei privilegi è finita.

Attualmente sono in pagamento oltre 2.600 vitalizi per un totale di oltre 200 milioni di euro l’anno. Vengono corrisposti assegni d’oro a ex parlamentari che non hanno mai messo piede a Camera e Senato, versiamo cifre da capogiro anche a chi ha versato contributi ridicoli. Il trattamento previdenziale per gli ex onorevoli è uno scandalo intollerabile sul piano economico e morale, un autentico affronto verso tutti gli italiani. La nostra proposta, raccolta nella delibera del presidente Fico, prevede di ricalcolare gli assegni con il metodo contributivo per eliminare ogni iniquità.

Con il Governo del Cambiamento non possiamo più tollerare condizioni di vantaggio della classe politica, anche agli ex parlamentari devono essere applicate le condizioni stabilite per la generalità dei cittadini. Grazie al M5S possiamo dire finalmente addio alla casta iniziando ad eliminare il più odioso dei privilegi. Lo abbiamo promesso e lo stiamo facendo: i vitalizi saranno solo un brutto ricordo. Benvenuti nella Terza Repubblica.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

26 Giu 2018, 17:08 | Scrivi | Commenti (171) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 171


Tags: abolizione vitalizi, delibera, m5s, privilegi, Riccardo Fraccaro, vitalizi

Commenti

 

Vorrei dei parlamentari preparati e a tempo pieno.
molti deputati e senatori hanno svolto, finora, altre attività (anche lautamente retribuite). Una norma in questo senso per me sarebbe piu' importante, e urgente, del famoso taglio ai vitalizi (che dovrebbe,comunque, essere accompagnato da un taglio a consulenze, stipendi e buonuscite managers, stipendi funzionari camera e senato.).Anche le auto blu dovrebbero essere drasticamente ridotte. Primi anni settanta ho accompagnato un ministro della giustizia (Oronzo Reale) a fare un comizio con una vecchia Anglia scassata: il ministro viaggiava in treno assieme aò segretario...

Emilio T., Crespina Commentatore certificato 30.06.18 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Dovreste valutare anche i versamenti pensionistici a carici di Camera o Senato nei confronti degli eletti che nella vita civile erano lavoratori dipendenti. Una fattispecie è quella del tizio che lavora da impiegato nell'azienda familiare, poi qualche giorno prima di essere nominato per mandato amministrativo viene promosso dal papà o dalla mamma a dirigente oppure rimane lavoratore dipendente. A questo punto la Camera o il Senato gli paga i versamenti pensionidtici per tutta la durata del mandato. Non c'è male.

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.06.18 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il Parlamento debba anche produrre una normativa quadro generale cui debbano adeguarsi anche le Regioni (tutte) e gli Enti che dipendono dallo Stato. Non è comprensibile che ogni Regione statuisca per conto proprio in questa materia.
Inoltre, credo che gli onorevoli che protestano ricevano altre pensioni o/e trattamenti economici in genere che dovrebbero essere tenuti in conto in una decisione di carattere equitativo. Se veramente alcuni deputati si dovessero trovare in difficoltà (onere di prova a loro carico) in conseguenza di una pesante riduzione della loro pensione senza disporre di altri redditi allora si potrebbe pensare ad introdurre norme specifiche che tengano conto dell’effettivo disagio causato dalle nuove disposizioni. Si dovrebbe pertanto insistere sul carattere equitativo della riforma in questione piuttosto sul suo aspetto penalizzante che rischia di creare qualche grave difficoltà in sede valutazione giurisdizionale.

Luciano Barillaro 29.06.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Se ho fatto bene il conto gia domani mattina si potrebbe dare il reddito a più di 200 mila italiani che farebbero qualcosa di buono per la nazione e per i beni comuni al posto di questi 2.600 persone privilegiati che aiutano la nazione ad affondare.

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 28.06.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento

evviva bravo Riccardo, è un buon programma!! siete unici!! Vi stimo tanto

simona porta 28.06.18 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Fraccaro, il nuovo istituto referendario viene atteso da tutti coloro che vogliono far affermare i diritti civili, o almeno chiedere al popolo italiano come la pensa realmente su argomenti divisivi, certo, ma che sarebbe bene finalmente decidere a maggioranza e senza quorum.
Referendum propositivo senza quorum, subito!!

Claudio Mori, Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.06.18 16:29| 
 |
Rispondi al commento

L'avete voluta la Casellati?

Biagio C. Commentatore certificato 28.06.18 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione a gridare gatto prima di averlo messo nel sacco ...diventerebbe un boomerang enorme ...anche perché ..per ora ...solo grandi proclami .....

Gianbattista Guarnerio 28.06.18 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Non potevamo avere un governo migliore e la cosa più importante i personaggi che sono dentro il governo e al di fuori hanno pressoché tutti gli stessi ideali e la stessa determinazione. Non servirebbe a nulla far eclissare in malo modo un personaggio perché un altro sarebbe pronto a prendere il suo posto e la gente non resterebbe a guardare. Ma ricordatevi che abbiamo solo vinto una battaglia. Spetta a noi non lasciare la democrazia da sola ,,, ce la porterebbero via.

Claudio Di Lorenzo, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.06.18 02:25| 
 |
Rispondi al commento

SIETE IL GOVERNO CHE TUTTI GLI STATI VORREBBERO:
IL GOVERNO PIU' BELLO DEL MONDO.

friso r. Commentatore certificato 27.06.18 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Che ne dite di proporre Di Maio alla candidatura di ''Santo subito'' ? Se non era per lui un'altro governo Renzi - Berlusconi non ce lo toglieva nessuno e in 5 anni ci avrebbero portato alle condizioni della Grecia. Lunga vita a questo governo e in bocca al lupo, non sarà una passeggiata. Non lasciamoli mai soli, continuiamo a sostenerli ne avranno bisogno.

Salvatore D'Amico 27.06.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo bene, aspetto con ansia l'esito delle votazioni. La vecchia classe politica è definibile con una sola parola =LADRI

Fabio Sardegna 27.06.18 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Tutto bene, ma la flat tax !!!, meglio la proposta contenuta nel programma 5 stelle, ripensateci per favore, per i cittadini sarebbe un'ingiustizia.

bruna stella 27.06.18 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il confronto e l'accoppiamento dell' INQUINAMENTO ATMOSFERICO e l'INQUINAMENTO POLITICO è quanto di più reale e tragico ci sia specialmente in Italia ed anche nel resto del mondo!
Entrambi influenzano e condizionano il diritto di respirare e di vivere dei cittadini onesti. Quelli che ogni giorno devono sacrificare le loro dignità, combattere contro le ingiustizie, i mali e le vessazioni delle caste e bande a delinquere della politica, delle istituzioni, dei mafiosi, dei massoni e di tutti gli apparati ed organi che dovrebbero agevolare e proteggere la vita stessa della gente.
Fino ad oggi la gentaglia, specie politica ed istituzionale, ha migliorato solo i loro tanti privilegi, agevolazioni e GODURIE a danno dei tanti cittadini ridotti alla fame ed alle sofferenze che i loro aguzzini gioiscono ad aumentare!
Oggi finalmente, grazie al GOVERNO M5*-Lega, si comincia ad invertire la rotta: ABOLIRE I PRIVILEGI dei POLITICI e CASTE delle POTENTI LOBBIES e POTERI OCCULTI per MIGLIORARE la VITA dei POVERI CITTADINI alla DISPERAZIONE!
Grazie a tutti voi!
Avrete una corsa ad ostacoli da superare ed in più le malefiche inondazioni di fango e false accuse dai NEMICI PRESTITUITI MEDIATICI!
Fino al momento della loro RESA,ne inventeranno di tutti i colori a cui bisognerà rispondere colpo su colpo, a muso duro, ma anche con i FATTI e le DECISIONI (alcune urgenti) di cui i cittadini onesti hanno tanto bisogno!
Continueremo a darvi tutto il nostro appoggio ma, quando sarà necessario, anche qualche critica COSTRUTTIVA ed INTELLIGENTE!!!!!

giova31 27.06.18 12:39| 
 |
Rispondi al commento

poche parole bravi avete creduto di scalare L'Everest e ci siete riusciti grazie a tutti.da parte di un populista del movimento.continuate cosiiiiiiiiiiiiiiii

Donato V., Paderno d'Adda Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.06.18 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Fate le cose per bene in modo da evitare ricorsi.

Dario C 27.06.18 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fico dice che i parlamentari che hanno fatto cinque anni da parlamentare andranno a prendere 980 euro??? Allora io dopo 40 anni di contributi quanti dovrei prendere

Giuseppe 27.06.18 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Giurliani indagato per i soldi forse intascati per scopi personali da Uncem Toscana rieletto a Pescia come sindaco
Scajola per l'assegno della casa a Roma rieletto sindaco a Imperia
Ma dove vogliamo andare con il taglio sacrosanto dei vitalizi? la gente vorrebbe i vitalizi, vorrebbe la bella vina degli Scajiola e dei giurlani
Viva l'Italia

Manuele L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.06.18 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Aspetterei a cantare Vittoria.
Aspettiamo che la delibera venga approvata e diventi da subito operativa per la CAMERA.
Abbiamo ancora tutti i Senatori della Repubblica da far rientrare nella Vita Reale.

Buon lavoro, visto che siamo ancora in fase di rodaggio.

Renato Russo, Napoli Commentatore certificato 27.06.18 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Forza 'ragazzi' avanti con il cambiamento!
Continuate imperterriti con i programmi.

Buon lavoro

Maurizio Bag, Varedo Commentatore certificato 27.06.18 10:02| 
 |
Rispondi al commento

ma state ascoltando con quale arroganza e cattiveria quella stronxona della sardoni pone le domande alla nostra barbara?
la 7 è diventata una rete inguardabile al soldo della vecchia casta che non si arrende ad essere messa da parte.

daniele g., CORTONA Commentatore certificato 27.06.18 09:47| 
 |
Rispondi al commento

CAMBIARE APPENA POSSIBILE I VERTICI E GIORNALISTI RAI.. M5S PER IL CAMBIAMENTO..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 27.06.18 09:41| 
 |
Rispondi al commento

UN GRANDE M5S PER I GRANDI CAMBIAMENTI IN ITALIA E PER GLI ITALIANI..FINALMENTE CAMBIA TUTTO. GRANDISSIMO M5S.

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 27.06.18 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Dopo i vitalizi eliminare le scorte e le auto blu ai politici tutti.

anacletobomprezzi 27.06.18 09:24| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO NON E’ UNO STATO DI DIRITTO

L’ingiustizia sociale è la causa della lenta agonia dell’Italia come stato solidale contrapponendo generazioni anagrafiche e lavoratori di cui alcuni senza alcuna tutela contro chi invece pensa che la pacchia sia un diritto acquisito ledendo allo stesso tempo quello degli altri.
E le tasse,si è un dovere pagarle ma non è giusto che io le versi per chi consuma,spreca e sporca e non è nemmeno censito nel comune in cui risiede e perciò invisibile ai doveri.In Italia ci si crede sempre più furbi dell’altro,anche quando in una lunga fila incolonnata di auto c’è quello stolto che le supera tutte non rendendosi conto che il suo gesto ardito ritarda ulteriormente i tempi i quelli che rispettano le regole.
Colpa nostra? Forse ma non si può negare che la classe politica che ha guidato questo paese è stata una vera piaga,esempio maledetto di furbizia e scorciatoie con la promessa di privilegi in cambio del voto scudati da uno stato di diritto che diritto non è.
E così una intera filiera di persone gode di tutele,stipendi e pensioni contro un'altra completamente alla mercè del quotidiano e che quasi sempre produce più dell’altra ma che con l’alibi dell’evasione viene classificata imprenditoriale nel senso più spregevole della parola.
Il governo giallo verde ha il dovere di fare giustizia almeno per quelli che sono diventati poveri mantenendo i soliti ricchi altrimenti andatevene a fanculo come gli altri.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 27.06.18 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Pure sul divieto della pubblicità sul gioco hanno da ridire, queste zabette che si spacciano per giornalisti.

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 27.06.18 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Per fare le cose giuste e in tempi ristretti....basta abolire i provvedimenti presi dal Nano di Corleone sino a quelli attuati dal bischero fiorentino!
Tutti provvedimenti che riguardavano loro e la casta ,mica i cittadini!
Ragazzi avanti tutta...le "ruspe della PA"!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.06.18 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo vedendo più cose giuste in pochi giorni di Governo Lega-5stelle che in 3 anni di Governo di Renzi.
Intanto il Ministro dell'Educazione sta smantellando 'la Buona Scuola' di Renzi che tanto buona non era.
Basta col sindaco-sceriffo che faceva la chiamata diretta degli insegnanti, e che per es. aveva subito fatto la chiamata diretta all'insegnamento della moglie di Renzi, si torna alle graduatorie. Basta coi bonus di merito solo per chi è di ruolo, ne avranno diritto anche i precari con corsia preferenziale per l’assunzione di chi supera i 36 mesi di insegnamento. E' finito lo scandalo di chi aveva 35 anni di insegnamento ed era ancora precario. Si spera che sia stato sotterrato anche l'algoritmo inpazzito per cui chi era di Palermo veniva assegnato a Udine e chi era di Udine a Palermo.
Il ministro Marco Bussetti ha preso le sue decisioni al tavolo con le organizzazioni sindacali. I docenti che dovranno essere ricollocati su scuola, non dovranno più inviare il curriculum e attendere il colloquio con il dirigente ma tornerà a valere il criterio del maggior punteggio.Chi ha già fatto tre anni di insegnamento verrà inserito in una corsia preferenziale per l'assunzione.
Mi pare dalle decisioni prese finora, ed è solo qualche settimana, che questo Governo Lega-M5S abbia “ingranato molto bene la marcia”.
Ci sono delle ottime premesse che queste due Forze politiche, insieme, facciano qualcosa di veramente buono per questo sfortunato Paese.
Pare si respiri addirittura un’aria nuova, molto diversa, migliore da quella che si respirava con il Governo a guida Pd.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.06.18 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Il taglio ai vitalizi e agli stipendi deve essere fatto anche agli europarlamentari, che hanno stipendi d'oro e una liquidazione di €200.000. Poi loro sono presenti pochissimo in parlamento, lo o perché` ho un fratello che e` il segretario generale del P.P.E. e che spesso e` a Milano, nostra città` natale. I lunedì` e venerdì` non vanno mai al lavoro, e l'Italia spende 20 miliardi di euro per i costi dell'Europa.

Alberto Licandro, Saitama Commentatore certificato 27.06.18 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno oggi ho contato parte delle persone italiane dentro un autobus a Roma fino a 3 metri di distanza da me, su 20 persone che prendono l'autobus 3 erano italiane e il resto erano stranieri ovviamente senza biglietto (rumeni, albanesi, indiani ecc.) mi domando se stiamo vivendo a Roma, in Africa o posti del genere?

Un saluto e via i vitalizi.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 27.06.18 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA FA IL SINDACO DI FIRENZE INVECE DI PENSARE AI FIORENTINI IN DIFFICOLTA'

Oltre 2mila adesioni per la manifestazione "Insieme contro il razzismo"

A poco più di 24 ore dalla manifestazione "Insieme contro il razzismo", lanciata con un appello firmato dal sindaco di Firenze Dario Nardella e dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, stanno continuando ad arrivare adesioni che, al momento, sono oltre 2000. Sono cento i sindaci che hanno sottoscritto l'appello - tra loro anche il primo cittadino di Riace Mimmo Lucano, il sindaco di Milano Giuseppe Sala, il presidente di Anci Toscana e sindaco di Prato Matteo Biffoni - e poi parlamentari, sindacalisti, politici, esponenti dell'associazionismo e del mondo della cultura, ma soprattutto tanti, tantissimi privati cittadini. Per chi non può partecipare ci sarà comunque la possiilità di seguire la manifestazione grazie alla diretta Twitter (#insiemecontroilrazzismo #noalrazzismo) agli altri social di Toscana Notizie, alla diretta di Controradio (FM 93.6 o 98.9), sulla pagina Facebook di Controradio Firenze e sul sito www.controradio.it.

**************

Il razzismo di questi politici allo sbando nei confronti dei propri cittadini......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.06.18 08:40| 
 |
Rispondi al commento

ALLA FALSA SOLIDARIETÀ PREFERISCO LA SINCERITÀ CATTIVA; DA SAVIANO A SALVINI

1- Più volte avevo sottolineato Il fatto che l'immigrazione sia da anni uno dei temi più scottanti della politica Europea e nazionale: è stato determinante in campagna elettorale, ha diviso Europa e ha innalzato filo spinato.

2- Il governo giallo-verde deve pensare a fare il risultato e procedere a sulla linea tracciata dal contratto sopratutto in materia dell'immigrazione; Bloccare flusso incontrollato, perfino il Papa ha detto "dobbiamo prendere quanto possiamo integrare" ma la Caritas e la lega delle cooperative seguono altre strade.

3- La falsa retorica della solidarietà e il falso buonismo demenziale della politica sono utilizzati in modo meschino per coprire evidenti interessi finanziari nazionali ed Europei, i difensori dei confini aperti da Saviano al Bonino e il partito di RenSì buonisti ad oltranza , ma io Preferisco la sincerità cattiva di Salvini che caccia dalle acque territoriale ONG angeli salvatori di migranti a pagamento la pacchia è finita.

4- Sarà la fine della mattanza dal 1993 a oggi sono 34.361 i migranti morti nel tentativo di raggiungere l'Europa e la fine del business di essere umano e schiavitù contemporanea.

5- Aprire gli uffici per la richiesta d'asilo nei loro paesi d'origine o i paesi limitrofi e le spese le devono pagare le multinazionali che hanno devastato l'Africa.

SONO LE E'LITES FINANZIARIE RESPONSABILI E LE MULTINAZIONALI DEI DISASTRI DEVONO PAGARE LE SPESE PER OGNI OPERAZIONE DI AIUTO ALL'AFRICA NON I CITTADINI EUROPEI GIÀ MARTORIATI

Shir akbari 27.06.18 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro
"Parigi blocca i pescherecci italiani nel nostro mare ceduto dal Pd. Dopo il disgraziato trattato firmato da Gentiloni nel 2015 (Gentiloni era ministro degli Esteri nel governo Renzi), ma mai ratificato dal Parlamento, la Francia passa comunque all'incasso e comincia a intimidire i pescherecci italiani.
In gioco ci sono 340 chilometri quadrati marini, pesce e 1.400 miliardi di metri cubi di gas".
(dal quotidiano "La Verità" del 17 marzo 2018)

I nostri pescherecci vengono cacciati dal nostro mare... e noi andiamo a prendere il gas all'estero!! Grazie, ministro degli Esteri Gentiloni !!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.06.18 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo l'abolizione della chiamata diretta da parte dei dirigenti scolastici ma urge correggere un altro abominio, quello relativo al voto unico in Lingue Straniere nell'esame di stato del primo ciclo. Le lingue straniere hanno tutte pari dignità e importanza ma i livelli di competenza che i ragazzi devono acquisire sono diversi. Il livello A1 è alquanto diverso dal livello A2 (ma questo gli ignorantoni del governo Renzi non potevano certo saperlo). Costringere gli insegnanti a dare un voto unico, senza peraltro far fare media tra due lingue ha creato enormi problemi e creerà importanti ripercussioni negative sul rendimento scolastico degli studenti,. Uno può essere bravissimo in una lingua e non capire nulla di un'altra. Perché voto unico? Assurdo...

Maria Grazia Timpone 27.06.18 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, è un piccolo passo economicamente parlando rispetto ai grandi debiti italiani ma andava fatto per ripristinare un inizio di equità. Se possibile vi invito a pubblicare la lista di chi li riceve e di quanto verrà ripristinato. Anche conoscere aiuta. Continuiamo così!

massimiliano g. Commentatore certificato 27.06.18 07:26| 
 |
Rispondi al commento

ISTAT:
"Si confermano le difficoltà per le famiglie di soli stranieri: l’incidenza [della povertà relativa] raggiunge il 34,5%"

Il che significa che oltre un terzo delle famiglie di stranieri (comprese quelle rom) percepiranno il reddito di cittadinanza.

Sono curioso di vedere le reazioni di Salvini.
Sarà un bel banco di prova per valutare la sua lealtà.

T.L. 27.06.18 07:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____

Nuovo condono Equitalia, in arrivo la Pace fiscale 2018 delle cartelle
Nuovo condono Equitalia 2018 con l'arrivo, a breve, della cd. Pace fiscale delle cartelle e dei debiti.

La pace fiscale di Salvini e Luigi di Maio, è entrata a far parte delle misure "prime" del contratto di governo M5S Lega ed è quindi tra le prime operazioni che verranno presentate dal governo Conte, al fine di finanziare la flat tax ed il reddito di cittadinanza.

https://www.guidafisco.it/condono-equitalia-sanatoria-rottamazione-cartelle-1589

John Buatti 27.06.18 07:08| 
 |
Rispondi al commento

Bene abolire i vitalizi, poi abbassare di molto gli stipendi dei parlamentari...
Buon lavoro al movimento 5stelle

Freeman 27.06.18 06:56| 
 |
Rispondi al commento

_____

Ballottaggi, massacro Pd in Toscana e si parla di "effetto Renzi e Boschi"
Nella regione degli scandali Banca Etruria e Mps, i dem vengono annientati. Il "giglio magico" sotto accusa

http://www.affaritaliani.it/politica/ballottaggi-massacro-pd-in-toscana-si-parla-di-effetto-renzi-boschi-547387.html

John Buatti 27.06.18 06:55| 
 |
Rispondi al commento

_____

Gli scafisti affondano il PD, Renzi & Co perdono pure la “rossa” Toscana

https://www.investireoggi.it/economia/gli-scafisti-affondano-il-pd-renzi-co-perdono-pure-la-rossa-toscana/

John Buatti 27.06.18 06:53| 
 |
Rispondi al commento

_____

Pd, Matteo Renzi mollato da tutti: persino da Pif
Pd, Matteo Renzi sempre più solo

http://www.affaritaliani.it/politica/palazzo-potere/pd-matteo-renzi-mollato-da-tutti-persino-da-pif-547464.html

John Buatti 27.06.18 06:52| 
 |
Rispondi al commento

_____

Pd congresso, tempi lunghi. Ecco il piano per 'far fuori' Renzi
Pd caos, assemblea convocata da Orfini per il 7 luglio

http://www.affaritaliani.it/politica/pd-congresso-tempi-lunghi-ecco-il-piano-per-far-fuori-renzi-547759.html

John Buatti 27.06.18 06:51| 
 |
Rispondi al commento

_____

Pisa, Massa, Siena.
Non ancora metabolizzato il voto politico del 4 marzo, il Partito democratico deve fare i conti con le sconfitte che non avrebbe mai voluto vivere: quelle nella regione un tempo “rossa”, la Toscana. Ma pesano anche le perdite simboliche dell’emiliana Imola e, in Umbria, di Terni e dell’ex inespugnabile Umbertide che, dopo settanta anni di dominio monocolore, passa al centrodestra e sarà guidata da un sindaco della Lega.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2018-06-25/il-pd-fa-conti-la-sconfitta-l-ipotesi-modello-zingaretti-154654.shtml?uuid=AEqpJ8BF

John Buatti 27.06.18 06:32| 
 |
Rispondi al commento

_____

Salvini e Di Maio, stretta di mano a Confartigianato. Leader M5s: 'Pronta abolizione vitalizi'

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/06/26/salvini-e-di-maio-stretta-di-mano-a-confartigianato.-leader-m5s-pronta-abolizione-vitalizi_0010ca1a-5eab-468c-af97-d0d69e3b2e4e.html

John Buatti 27.06.18 06:26| 
 |
Rispondi al commento

_____

Link-tax e copyright: cosa prevede la riforma Ue che Di Maio vuole bloccare a tutti i costi

https://www.agi.it/politica/di_maio_riforma_copyright_link_tax-4072928/news/2018-06-26/

John Buatti 27.06.18 06:23| 
 |
Rispondi al commento

____

...gli italiani premiano le posizioni dure dei politici..come quella dell'immigrazione

ma anche quella finirà tra alcuni mesi.

poi si torna ai problemi degli stipendi ed il lavoro che vedrà Di Maio protagonista.

John Buatti 27.06.18 06:01| 
 |
Rispondi al commento

Ora vedremo Salvini come si comporta! Vedremo se effettivamente vuole solo fare campagna elettorale con i migranti oppure se appoggia tutto il pacchetto di governo! Bravi cominciamo a parlare poco , ma ad agire! Come da tempo caro Fico stai facendo...bravo, hai tutta la mia stima!

Carla Gobbi 27.06.18 05:53| 
 |
Rispondi al commento

_____

M5S, perplesso un elettore su 3. Il 9% dei delusi tentato da Salvini
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2018-06-26/swg-perplesso-elettore-cinque-stelle-3-9percento-abbandonerebbe-votare-lega-111707.shtml?uuid=AEkVLbCF&refresh_ce=1

A un mese dall'avvio del governo gialloverde, quasi un elettore M5S su tre è perplesso. Agitato. Tentato dalla navigazione verso altri lidi. Secondo un'indagine appena sfornata da Swg sul clima interno alla base elettorale pentastellata, il 72% di chi il 4 marzo ha barrato M5S sulla scheda elettorale lo farebbe di nuovo. Nel restante 28%, però, si agitano dubbi e incertezze.

Perché il 9% abbandonerebbe il M5S per votare Carroccio. Un orientamento peraltro già emerso dall'analisi dei flussi delle ultime tornate di elezioni amministrative. Appena il 2% tornerebbe invece a votare Pd, segno di quanto il partito più grande del centrosinistra abbia perso appeal. Il rimanente 17% dei delusi si divide in due gruppi: una parte (il 7%), anch'essa già rivelatasi nelle elezioni comunali, potrebbe optare per l'astensione; il 10% è indeciso. Non più convinto della scelta M5S ma non ancora propenso a pensare ad altre formazioni politiche.

Ciò che colpisce è anche un altro dato: nonostante le posizioni sovraniste e le durissime scelte dell'esecutivo legastellato sull'immigrazione, il 41% degli elettori M5S ancora ritiene il Movimento un agglomerato politico che fa riferimento ai temi e ai valori della sinistra, seppur in forme innovative. Il 29%, invece, considera i Cinque Stelle come espressione di un portato politico e valoriale di destra. Un buon 30%, in linea con le dichiarazioni degli stessi vertici M5S, lo ritiene estraneo a categorie che giudica vecchie e superate. ......continua

John Buatti 27.06.18 05:51| 
 |
Rispondi al commento

_____
Istat, 5 milioni di persone in povertà assoluta nel 2017: record dal 2005

https://www.corriere.it/economia/18_giugno_26/istat-5-milioni-persone-poverta-assoluta-2017-record-2005-735c29dc-7926-11e8-80e9-424fd8b8c17b.shtml

John Buatti 27.06.18 05:44| 
 |
Rispondi al commento

Giustissima l' abolizione della chiamata diretta dei presidi. Bene!

Paolo Rocca 27.06.18 01:47| 
 |
Rispondi al commento

eran meglio 30 giga

Alex Scantalmassi 27.06.18 00:11| 
 |
Rispondi al commento

1) IL DESTINO DELL’UNIONE EUROPEA E’ SEGNATO, ED E’ QUELLO DEL PD E FI

Una cosa è certa, l’Unione Europea non funziona, anzi non ha mai funzionato. Organismo al limite del truffaldino, inconcludente, costituito da una buona parte di Stati che predicano l’accoglienza e ne fanno un’altra (la obbligano all’Italia). Organismo da sempre carrozzone, da sempre diviso sui temi più importanti quindi privo di utilità. Se la Ue funzionasse il fenomeno criminale della tratta umana sarebbe stato stroncato sul nascere, ed invece trovi la UE persino ad addestrare le prime strutture operative dell’Isis che poi degenereranno nell’origine di tutti i mali: l’Isis inizialmente rovescia sì Stati discutibili, ma per farne nascere di peggiori grazie anche all’appoggio occulto di alcune società dedite ad attività petrolifere, di fabbricazioni d’armi, e alcune travestite da umanitarie: tutto questo contribuirono le irrazionali politiche della UE (tralasciando gli atti terroristici subiti dall’Europa).

friso r. Commentatore certificato 27.06.18 00:07| 
 |
Rispondi al commento

2) Detto quanto questa Unione Europea se non si lascia cambiare, già tra un anno potrebbe trovarsi totalmente d’esautorata da Stati che escono e si accordano tra loro. L’Unione Europea fin dall’inizio doveva pretendere che certi governi africani cambiassero politica con i loro connazionali: a che cosa ci serve altrimenti la politica estera, l’organo europeo, e in caso estremo la potente forza persuasiva che non possiamo utilizzare quale deterrente contro i crimini umani perché non siamo uniti? Serve solamente per mantenere soloni, mandare bombe in Arabia acquistate da fabbriche Italotedesche con lo scopo di massacrare le popolazioni siriane? La UE così com’è rimane forviante, costosa e dannosa: anche uno sprovveduto capisce che ad un certo punto se avesse avuto senso di esistere sarebbe intervenuta a rovesciare governi tipo la Nigeria che sono responsabili di crimini contro l’umanità, fatti peraltro ai danni della propria gente. Ma la UE difronte a questo non si scompone, pontifica contro i trafficanti e l’Italia e tiene al riparo dalle critiche i Governanti degli Stati da cui scappano gli “sfollati”.

friso r. Commentatore certificato 27.06.18 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma De Falco è nel Movimento o ne è sceso?....De Falco torni a bordo ca..o!...o si dimetta e torni alle mansioni che i suoi superiori le avevano affidato!

sergio s., genova Commentatore certificato 27.06.18 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un travaglio mega bobastico. Carta bianca .Docet

m.m 26.06.18 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

della mezz'ora di internet gratis ne faccio a meno, non mi interessa
quando dormirò in stazione su una panchina avrò internet gratis per tutta la notte, wi-fi si chiama

Alex Scantalmassi 26.06.18 23:40| 
 |
Rispondi al commento

uno dei costi più odiosi dello Stato, è quello dei politici.....un costo odioso, visti i risultati ottenuti dai passati governi, con l'aumento della diseguaglianza sociale, aumento del debito pubblico, e aumento dei poveri assoluti......
perchè pagare governi del genere???'
se chiami un idraulico, e lui non ti ripara il rubinetto, che ancora gocciola, lo paghi a fine lavoro????
idem per mille mestieri.....ma quello del politico, è immune da qualsiasi opposizione.....
il politico è addirittura immune alla galera....
anche se poi, essendo una categoria di menomati mentali, ci finiscono lo stesso nella gran parte......
e allora cominciamo a togliere i vitalizi, cominciamo a togliere A CHI NON E' DOVUTO.....
poi si passerà alle pensioni d'oro, e a passare al setaccio tutti quei signori che dichiarano 14 mila euro l'anno, ma fanno i gioiellieri, i dentisti, avvocati, o gestiscono sale slot....
per poi cominciare a rendere obbligatorio il pagamento con bancomat.....siamo nell'era digitale, e se tutti dobbiamo pagare il giusto delle tasse, è arrivato il momento di gridare/PRATICARE l'Onestà......
già con queste piccole o grandi cose, lo Stato avrà individuato varie risorse, da investire sull'attuazione dei temi del programma......
"testa e cuore"....senza paura!

fabio S., roma Commentatore certificato 26.06.18 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Non annulleremo il debito italiano, ma questi segnali servono come il pane a noi cittadini con redditi da lavoro dipendente, unici a pagare interamente le tasse, con pensioni da poveri, dopo nonostante 40 e + anni di lavoro, lo considero solo un primo piccolo passo.

maurizio frigo Commentatore certificato 26.06.18 22:29| 
 |
Rispondi al commento


Decreto dignità: multe a ditte che delocalizzano
Meno contratti precari. Spot vietati sull’azzardo

Il primo atto del governo Conte sarà discusso in cdm tra il 27 e il 28 giugno: la bozza è divisa in 11 articoli
All’interno sanzioni alle imprese che lasciano l’Italia e il blocco alle sponsorizzazioni di giochi e scommesse.Finite le chiacchere...

m.m 26.06.18 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Omonimo:sono arrivato tardi..al prossimo amo,abbocco.Ti saluto

m.m 26.06.18 22:20| 
 |
Rispondi al commento

SE IL TAR O ALTRO ACCETTASSE I RICORSI, CIRCONDATE L'EDIFICIO E SPARATE QUESTO


https://www.youtube.com/watch?v=j1C-GXQ1LdY


Di Maio a Carta Bianca ora.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.06.18 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Non solo pensioni doro ma anche quello percepito retroattivamente indebitamente e con gli interessi.

antonino p. Commentatore certificato 26.06.18 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Che fine ha fatto la sinistra?

“Deve battere i territori”, risponde Pif, commentando su radio Capital la disfatta del Pd alle amministrative di domenica. E aggiunge: “Quando sei ricco è facile essere di sinistra, perché non hai vicino il migrante. Una volta nelle regioni disagiate la gente era di sinistra nonostante fosse povera, oggi se hai un campo Rom davanti è difficile essere di sinistra”. E così il Pd di Renzi viene abbandonato anche dal regista palermitano che nel 2013 aveva accolto con entusiasmo il progetto del “rottamatore” Renzi. Oggi Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, mutua dal linguaggio della destra l’equazione ricchezza uguale sinistra uguale buonismo. E’ un segnale da non sottovalutare che così viene sintetizzato dall’intervistatore: “Insomma la sinistra o è radical chic o non è…”.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 21:46| 
 |
Rispondi al commento

sulla 7 una cariatide...hahha... non sa più chi invitare!
Er mejo der colosseo!
Aooo... manco i leoni se 'o majaveno!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e mi raccomando, non abbiate alcun timore ad applicare un feroce "spoil system", specie nel settore dell'informazione pubblica pagata dai contribuenti......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.18 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Migranti, Macron nega l'emergenza Ira di Salvini: "Arroganza francese"

Macron nega l'emergenza immigrazione. E Salvini torna all'attacco: "L'arroganza francese è passata di moda"

*********

Ci manca altro che Macron cominci a battere i piedi come una checca isterica.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 21:21| 
 |
Rispondi al commento

-----------IO HO UN SOGNO E UNA CURIOSITA'---------

Io spero che i nostri "cari" si ribellino ai nostri atti di giustizia.
Io spero che siano così tanto abituati ai privilegi e l'ingiustizia, che si ribellino quando si toglieranno loro i "giocattoli".

Voglio vedere se si ribelleranno e voglio vedere se il Popolo Italiano, in tal caso, cosa deciderà di fare. Di alternative non ne avrà molte:
o il Popolo si lascerà di nuovo sottomettere, oppure, di fronte ad un "atto legale", che sfrontatamente decidesse di rifiutare ogni richiesta del Popolo Italiano, se il Popolo deciderà di "appenderli per i piedi".


...finalmente; potrebbe essre una normale, piccola cosa, ma in un Paese ancora borbonico nell'ossequio al Potere, è una rivoluzione, è l'inizio di un ristabilire dei limiti che sembravano non esistere più, un freno all'indecenza di trattamenti di favore ingiustificati e spesso spropositati, ancora più insopportabili in un Paese che ha milioni di persone costrette alla sopravvivenza: adesso, spero si riesca ad attaccare quel "diritto acquisito" ribadito altre volte a tutela (ed autotutela) di chi ha già abbondantemente di che vivere, mentre verso il popolo, quando lor signori hanno voluto, si è proceduto alle più draconiane misure di taglio dei diritti e delle retribuzioni: avanti così, ragazzi......


harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.18 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimenticate i Sindacalisti. Anche loro hanno pensioni spropositate rispetto ai contributi versati

Non dimenticate i consiglieri regionali. Anche loro hanno vitalizi ingiustificati

Va fatta questa analisi a tappeto e va applicata a tutti.


Era ora, grazie a M5S.
Bravi sempre avanti così senza timori.
Siamo in tanti che Vi sosteniamo.
WM5S FOREVER

Pier Franco Gnesotto, Roma Commentatore certificato 26.06.18 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Inizia una nuova era basata sulla libertà e sull'uguaglianza .Finalmente !

Giuseppe Granata 26.06.18 20:46| 
 |
Rispondi al commento


una rinfrescata....


https://bit.ly/2K8WNxW

francesco tadiotto 26.06.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Grazie!!! State ridando la dignita' alle persone che erano legate imbavagliate derise!.grazie di cuore!!! Wm5s!!!

Cristina andriani 26.06.18 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Domani è un giorno che rimarrà nella storia. Senza violenza questa è una rivoluzione, la rivoluzione che questa volta i sacrifici li fanno loro e non saremo dispiaciuti per questo.
W il M5S W tutti noi.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 26.06.18 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Mantenere le promesse è fondamentale, il M5s le mantiene.
Grazie per avermi dato la soddisfazione di votare, prima votavo senza avere alcuna soddisfazione, anzi, mi incavolavo.

giorgio peruffo Commentatore certificato 26.06.18 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Dal primo "minuto"ho pensato(mettetevelo bene in testa) i membri della Consulta o Corte Costituzionale o DICIDIAMOTUTTONOI, come la penseranno?Quando arriveranno i primi ricorsi,sui vitalizi e pensioni d'oro (quelli che non hanno versato, tutti i contributi) scommettete che queste persone da 32 mila euro al mese e con il premio finale prima della pensione ,avrà qualcosa da ridire? non parlate di denaro a questa gente, perché si possono incazzare di brutto, anche, se non si tocca direttamente quelli di loro.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 26.06.18 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Forza Riccardo e Grazie!

Qui, per chi non avesse Facebook, lo splendido articolo di Oggi del nostro Sopraelevato

In alto i cuori!

https://infosannio.wordpress.com/2018/06/26/beppe-grillo-sono-imole-amare-un-pensiero-per-lintellighenzia-della-sinistra-italiana/

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo di calcolare quanto percepito finora in più e si ordini la restituzione anche tramite pignoramento e successivo sequestro di proprietà immobiliari, mobili e azionarie.

Tommaso Cerroni 26.06.18 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Forza Fraccaro avanti tutta!!! Gli italiani per bene ti ringraziano!

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 26.06.18 19:45| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI NON SBANDIERTELO TROPPO PRENDE L'ASPETTO DI UNO SPETTACOLO MENTRE è UNA COSA GIUSTA E NATURALE ELIMINAREI PRIVILEGI CHE NON HANNO SENSO ALCUNO. nON CADETE NELL'ERRORE DELLA SPETTACOLARITà PER FAVORE...

Renzo Marrucci, milano Commentatore certificato 26.06.18 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Fraccaro avani tutta!!!

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 26.06.18 19:43| 
 |
Rispondi al commento

I popoli non dovrebbero avere paura dei propri governi?????????

m.m 26.06.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Yeeeaaahhh!!!

rolando c. Commentatore certificato 26.06.18 19:27| 
 |
Rispondi al commento

LA GIUSTIZIA, NON IL GIUSTIZIALISMO MA LA GIUSTIZIA E' IN OGNI UNO DI VOI.X CARITA' NON VI FERMATE.VI VOGLIO BENE.
STEFANO UN CITTADINO

stefano viola 26.06.18 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Ministro,

Non solo i VITALIZI OFF, anche tutte quelle voci assicurative che neppure la marchesa di Pompadour avrebbe osato pretendere.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.06.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo!!! Non dimentichiamo però le pensioni d'oro, anche se i famosi diritti acquisiti di cui tanto si riempiono le bocche i diretti interessati, sembrerebbe un ostacolo insormontabile. Al di là del fatto che non capisco da chi e perché si abbiano questi diritti, quando ci sono 5 milioni di Italiani che vivono in assoluta povertà, forse anche i poveri hanno acquisito il diritto di povertà????!!!!!.
A questo punto perché non indire un REFERENDUM NAZIONALE E LASCIARE AL POPOLO SOVRANO LA DECISIONE ??!!
Non dimentichiamo poi gli altri obiettivi (conflitto di interessi, evasine delle tasse, ecc...ecc...), forse sono anche questi diritti acquisiti??

Claudio Chiani 26.06.18 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si spera solo che si incontrano ostacoli in Senato . Quando passera' nella 2 Camera si puo' esultare.

Roberto Maccione Commentatore certificato 26.06.18 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Tutti s'ispireranno a Gandhi che visse poveramente, rifulse di virtù e servì un popolo immenso.

Giuseppe Paolo Mazzarello 26.06.18 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi miei! Voglio vedere cosa farà la Lega. Voglio vedere cosa voterà Bossi e i suoi amichetti ancora nel partito(spero rispettino gli accordi del contratto).
Ma soprattutto voglio vedere con quale faccia da culo si presenteranno tutto il PD e tutta Forza Itaglia insieme ai loro surrogati per votare contro.


in streaming mi raccomando eh.....ho la bottiglia pronta!!!!!!......(che belli i nostri uomini, mica solo intelligenti, ecchediamineeeee......scusate...al "cuore" non si comanda!!!!!

silvana 26.06.18 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. Ministro Fraccaro, sinceri complimenti per tutti quello che fate!!! Tutti i soldi che non gli spettano, alla casta, glieli dovete togliere!! Devono imparare a vivere come i comuni mortali perché è ingiusto che ci siano persone di Serie A e di Serie B!!! Togliere scorte agli ex presidenti di Camera e Senato e anche all'ex presidente Napolitano e ricalcolare al ribasso i loro esosi emolumenti!! Inoltre, quando un politico muore, la pensione di reversibilità va SOLO alla moglie e, quando morirà anche lei, i pagamenti si bloccano!! Non come per Giulio Andreotti, i cui nipoti prendono la reversibilità del nonno!!! (Sempre che non ricordo male!!).... fate rispettare e soprattutto chiudete i rubinetti a chi ha rubato e fatevi risarcire!!! È FINITA LA PACCHIA per i landruncoli, è ora che restituiscono il bottino!!! Andate a fare accordi con i "paradisi fiscali" in modo che ci rifondono tutti i soldi indebitamente trafugati!!! Avanti tutta, M5S!! GLI ITALIANI ONESTI SONO CON VOI!!! Buon lavoro

Antonietta Barbini 26.06.18 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Chissà, con l'abolizione dei vitalizi e spero presto anche delle pensioni d'oro, la...Caritas dovrà fare gli straordinari e penso che già in fila ci sia il più grande...nullafacente, inetto, cafone, ed ex...marionetta della casta politica italiana, che disse in questo video : "Faccio politica per i cazzi miei e il vitalizio".

Queste le "famose ed...educate " affermazioni di questo... pupazzo:

https://www.youtube.com/watch?v=sxuhg1f8yBo

Roberto ., Roma Commentatore certificato 26.06.18 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono confusa…TROPPO BELLI i nostri ministri!

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.06.18 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Forza Riccardo facciamo vedere ai cittadini italiani cosa vuol dire avere al governo del paese il M5s.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 26.06.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete grandi,ma prima di esultare per la riuscita aspettatevi le bordate di ricorsi ed imbrogli sotterfugi perchè toccare i soldi è come entrare in un campo minato.
Le votazioni alla Camera ? quanti cecchini ci saranno ? al Senato cosa aspettano ?
Buon Lavoro

FRANCO GIACOMUCCI, ANCONA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente l abolizione dei vitalizi,uno dei cavalli di battaglia del programma del Movimento 5 Stelle per abolire uno dei privilegi più odiosi.Avanti così!

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 26.06.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento

come sono contenta, gli adorati amici dei 4 stelle mantengono le promesse: piu' equita' per tutti!!!sempre bravissimi, vi adoro!!! con profonda stima!!!
per fortuna che esistete!!!


Giustizia sia fatta Onore vi fa per essere persone giuste e oneste grazie

Francesco B., Montecchio Maggiore Commentatore certificato 26.06.18 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Avanti Riccardo, cominciamo a dare ai cittadini risposte concrete e segnali di "vero cambiamento". M5S forever!

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 26.06.18 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra delle nostre battaglie finalmente sarà vinta! Grazie a tutti

Francesco Elia Commentatore certificato 26.06.18 18:36| 
 |
Rispondi al commento

.....evvvvvvai!!!! E non dico altro. Grazie Riccardo

Maurizio Sciarrino 26.06.18 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo e grazie mille! come dicevo in un commento precedente, questa informativa sui vari passi intermedi nell'attuazione del programma/contratto e' importante ed alla fine quello che conta sono i fatti ovvero l'attuazione vera per ogni punto. ovvero attendiamo domani per avere la conferma ufficiale che mi sembra di capire non ci sia ancora.

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 18:32| 
 |
Rispondi al commento

E vai..

undefined 26.06.18 18:32| 
 |
Rispondi al commento

In questi ultimi decenni si è constatato che, più aumentano le retribuzioni dei politici e dei grandi funzionari pubblici e “para-pubblici”, più aumenta la loro avidità di denaro, tanto da spingerli sempre più a cadere nella corruzione.
La riduzione sostanziale degli emolumenti dei parlamentari prima è la precondizione indispensabile perché questi abbiano la “forza” necessaria per imporre la riduzione sostanziale degli emolumenti degli altri politici e dei grandi funzionari pubblici e “para-pubblici”, al fine di poter iniziare un cammino di reali riforme anticorruzione e un'azione di contrasto alla casta che opprime l'Italia.

Santo Mazzotti, Remedello Commentatore certificato 26.06.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Non finirò mai di ringraziarvi per quello che fate. Sono contento di far parte di questo periodo storico.

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 26.06.18 18:27| 
 |
Rispondi al commento

CINQUE MILIONI
CINQUE MILIONI
CINQUE MILIONI
CINQUE MILIONI ....DI POVERI e quelli campano diritti vergognatevi e andate a lavorare.
A 90 anni siete ancora seduti su delle poltrone mentre gli altri cittadini muoiono sul lavoro per una misera paga.
Ma non ve li porterete dietro!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 18:24| 
 |
Rispondi al commento

la vergogna dei "diritti acquisiti".... ladriiiiiii!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E fossero solo questi i privilegi.... avanti tutta!
Vediamo anche le reversibilità a superstiti e perchè pure ai nipoti....è una vergogna!
Infine che vadano in pensione quando raggiungono il fatidico 100!
Belin.... un pò di giustizia!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene,è già un primo passo del nostro Programma.
Questo farà zittire i dubbiosi e resterà certamente nella memoria anche a coloro che non ci hanno votato e che impareranno presto a conoscerci.
Un abbraccio a tutto il MoVimento.

Clo' D., Bologna Commentatore certificato 26.06.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene!
Però perché non si parla più del taglio allo stipendio dei parlamentari?
Per 5 anni nella scorsa legislatura avete restituito parte del vostro stipendio, mi aspetto che facciate una legge che riduca a tutti o parlamentari lo stipendio troppo alto!

Paola Calabrese, Cuccaro Vetere Commentatore certificato 26.06.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Domani, dopo l'approvazione, ...dirò BRAVI!!

Dino 26.06.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Bene il ricalcolo dei vitalizi.
E AL SENATO?
A QUANDO LA ELIMINAZIONE DEI PRIVILEGI ODIOSI DEGLI EX PRESIDENTI DI CAMERA E SENATO (ALLOGGI, SEGRETARI, AUTO, SCORTE, ECC..)?
CHE SI ASPETTA?
SE CI SIETE BATTETE UN COLPO!!

Michele Di Bilio 26.06.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Signori.....
Era ora !!!!!

marco d., norma Commentatore certificato 26.06.18 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che con la flat-tax non recuperino l'iniquità sanata! Poi la che flat-tax non avvantaggi chi ha di più è opinabile e ho più che un dubbio sull'argomento, basta vedere le proiezioni sugli scaglioni di reddito.
Staremo a vedere!

Claudio G., Olbia Commentatore certificato 26.06.18 17:50| 
 |
Rispondi al commento

davvero una bella notizia....

Tommaso Giannitrapani 26.06.18 17:23| 
 |
Rispondi al commento

:O)

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 26.06.18 17:17| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori