Il Blog delle Stelle
Il #DecretoDignità: lo aspettiamo da 30 anni

Il #DecretoDignità: lo aspettiamo da 30 anni

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 10:19
Dona
  • 79

di Alessandro Di Battista

Prima di lasciarvi conquistare dal fascino del pregiudizio (questo sì tipicamente “squadrista”) andate a leggere le parole di Luigi sul contenuto del primo decreto che porterà presto in consiglio dei ministri. Si chiamerà decreto “dignità” e conterrà proposte che aspettiamo da 30 anni! Impedire le delocalizzazioni alle aziende che hanno preso finanziamenti statali - a meno che non restituiscano tutto - è sacrosanto. Come è altrettanto sacrosanto eliminare gli studi di settore che hanno massacrato la piccola e media impresa. E non solo è sacrosanto, è etico farla finita, una volta per tutte, con la pubblicità del gioco d'azzardo. Perché, proprio come ha scritto Luigi, il gioco d'azzardo nuoce gravemente alla salute fisica, sociale ed economica dei cittadini.

Allo stesso tempo occorre portare avanti con rapidità un pacchetto anti-corruzione durissimo. La corruzione sta uccidendo il nostro Paese e, oltretutto, è l'arma principale in mano alle mafie. Sulla questione "Stadio della Roma" vi dico che se avessimo pensato che la nascita, la crescita e le vittorie del Movimento 5 Stelle avrebbero sconfitto la corruzione non ci saremmo sgolati per cinque anni nel chiedere più risorse per le intercettazioni, gli agenti sotto-copertura da infiltrare nella pubblica amministrazione e lo stop alla prescrizione nel momento in cui inizia il processo. Ora queste proposte possono diventare leggi dello Stato. Coraggio!

Inoltre è urgente intervenire sul conflitto di interessi, che riguarda il Paese intero, non Berlusconi e basta!
Al contrario non è affatto urgente - anche perché sarebbe del tutto fuori dal tempo – l'eliminazione dei limiti all'uso dei contanti. Ho letto che ne ha parlato, a titolo personale, Salvini. Ognuno ha il diritto di esprimere la sua opinione ma questa proposta, non essendo contenuta nel contratto di governo, non si farà. La strada giusta è proprio quella indicata da Luigi: eliminare i costi sull'uso del bancomat.

In Silicon Valley – che per molte cose non rappresenta il paradiso in terra – le più grandi compagnie del mondo stanno investendo sui pagamenti digitali. Jack Dorsey, il creatore di Twitter, è anche amministratore delegato di Square Inc., una società che da diversi anni ha progettato un software che consente a chiunque di accettare pagamenti con la carta di credito utilizzando il proprio cellulare.

Io non penso mica alla sparizione dei contanti (prima la politica deve far capire alle banche chi comanda) ma vi dico che una parte di mondo va in quella direzione. Non tutto il mondo ovviamente, quello del crimine sarebbe più che felice dell'eliminazione del tetto sul contante, ma non verrà accontentato mai!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

15 Giu 2018, 10:19 | Scrivi | Commenti (79) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 79


Tags: contante, corruzione, decreto dignità, di battista, luigi di maio, m5s, silicon valley

Commenti

 

TAGLIO DEI VITALIZI
ANCH’IO PLAUDO AL VOLO DEL PALLONCINO GIALLO , MENTRE PUNTO L’INDICE VERSO ALTRI CHE RECLAMANO IL DIRITTO SOTTRATTO. LA COSTITUZIONE HA POSTO LA SOLUZIONE AD UN PROBLEMA, E QUALCUNO COME SEMPRE HA TROVATO NELLE TENERI CARNI DELL’AMMUCCHIATA, DELIZIOSO SUPPORTO E TORNACONTO FACENDO ECCESSO DI LEGGI PER ARROGARSI COMPENSI IN COSPETTO ALLA SILENTE COMUNITA’. QUANDO LA PATRIA CI CHIAMA AL SACRIFICIO PER IL SOSTEGNO DEGLI INTERESSI DEL BENE COMUNE LO SFORZO DEL PESO RICADA IN MODO EQUO SU TUTTA LA COLLETTIVITA’. GLI INDEFESSI E MARTORIATI LAVORATORI HANNO PERSO OGNI FORMA DI DIRITTO ED E’ UNA VERGOGNA SENTIR PARLARE IN QUESTO CASO DI ILLEGALITA’,DIRITTI SOTTRATTI, DIRITTI ACQUISITI.
VERGOGNARSI “OGGI”, RAPPRESENTEREBBE LA GENUINITÀ DELLA PERSONA, LA COSCIENZA, VERGOGNATEVI !.

miro 13.07.18 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Il problema dei migranti esiste ma trovo eccessivo che tutto il Paese sia mobilitato per farvi fronte.
Diciamoci la verità: Salvini è riuscito ad imporre il suo ordine del giorno e i 5 stelle stanno rincorrendo.

Per uscire da questa impasse è necessario agire in contropiede e farlo subito, prima che Salvini stacchi la spina al governo.

Se si riuscisse a realizzare il reddito di cittadinanza subito, molti cittadini apprezzerebbero e i 5 stelle tornerebbero in vantaggio.

Per riuscirci ho proposto un escamotage basato sulle criptovalute che è descritto più in dettaglio in un altro commento.

Insisto con questa proposta perché spero che venga letta da qualcuno dello staff e magari veramente presa in considerazione dai nostri rappresentanti. Sono comunque a disposizione per i dettagli.

Gian Giacomo 18.06.18 23:23| 
 |
Rispondi al commento

La corruzione da sola si fotte 60 miliardi di euro, per non parlare della evasione fiscale mostruosa. I soldi ci sarebbero eccome, basta la volontà politica di trovarli... Buon lavoro a questo governo del cambiamento

Mario 18.06.18 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Ale, sarai pure lontano ma hai fatto il punto magistralmente su tutta la situazione italica.

Paradosso: per vederci bene da vicino meglio allontanarsi.

Grazie Ale: sunto Leonino!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 17.06.18 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Grande dibba

m.m 17.06.18 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Allargate i carceri, costruitene di nuovi, incentivate economicamente le forze dell'ordine (polizia penitenziaria in primis) e dopo aver irrigidito il codice penale sul capitolo corruzione, concussione e conflitto di interessi, cancellate gli sconti di pena compresa la prescrizione.

Semplice, veloce efficace.

Enrico Ricci 17.06.18 14:26| 
 |
Rispondi al commento

https://quifinanza.it/fisco-tasse/in-italia-evasione-fiscale-vale-270-miliardi-di-euro-maglia-nera-in-europa/79326/

E questa è solo l'evasione fiscale...!!!

Mario 17.06.18 05:59| 
 |
Rispondi al commento

Che cos'é l'immigrazione oggi? Uno spostamento di masse di giovani donne e uomini verso i paesi demograficamente vecchi dell'Europa. L'immigrazione é un fenomeno epocale che non si ferma con la chiusura dei porti. Sono d'accordo con la condivisione delle politiche sull'immigrazione con l'Europa e forse il celodurismo di Salvini ha ottenuto l'effetto di far esplodere la bomba e di poter trattare prossimamente sui tavoli europei da una posizione di forza. Molto triste é che il gioco del macho Salvini si fa tutto sulle spalle di quelle persone che ancora stanno in mezzo al mediterraneo e che speriamo presto attraccheranno senza incidenti in un porto spagnolo o francese. Il pericolo pero' che si intravede in quello che sta succedendo in Germania nel dibattito tra CDU e CSU, é che tutta l'Europa si sposti a destra e la politica comunitaria sui migranti preveda solo sbarramenti bene organizzati tra i paesi partner. Al contrario quello che serve sono vere politiche di integrazione a livello europeo. In Italia per dare un segnale in controtendenza e segnare uno scarto culturale rispetto allo xenofobo Salvini dovremmo scrivere un decreto Dignità pure per i braccianti schiavi delle campagne del nostro Sud. In un paese civile non può esistere il caporalato, in un paese civile la dignità sociale deve essere garantita a tutti i lavoratori. Battiamo un colpo il Movimento non é la Lega

lilian bloum 16.06.18 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C’è solo un modo per evitare che questo venga ricordato come il governo Salvini.
Ottenere risultati SUBITO.

Ottenere subito il reddito di cittadinanza? Emettetelo in forma di criptovaluta (chiamatelo minibot se volete) e associatelo al codice fiscale. Poi rilasciate le password su richiesta a TUTTI i cittadini (così non perdete tempo a selezionare i meritevoli).

Fattibile in una settimana e senza violare i trattati europei. (Non è obbligatorio accettarlo).

Per evitare il rischio Mozambico io metterei un market cap, così da creare istantaneamente la più grande valuta virtuale al mondo e l’unica emessa da uno stato. Conseguenze? Immediato interesse internazionale, domanda e valutazioni a mille.

Chi conosce le criptovalute sa di cosa parlo.

Auguri e buona prosecuzione di governo.

PS. Se si vuole fare una misura ripetibile nel tempo contattatemi. Ho un paio di idee a riguardo, ci ho fatto la tesi di laurea.


Salario minimo, 900 euro almeno.
Pensione minima uguale al reddito minimo per i disoccupati, 750 euro almeno.
Due cose fondamentali per cambiare veramente questo paese. Buon lavoro!

Mario 16.06.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Il denaro contante è fondamentale per averne il possesso! altrimenti sarè solo una serie di numeri che nessuno di noi potrà avere o reclamare da una banca, e ogni transazione sarè solo un passaggio da banca a banca, sarebbe una perdiat fondamentale delle libertà , forse la più grave.
E' una ideologia che purtroppo trae in inganno molti. Come se le mafie e i massoni non abbaino altri mezzi per delinquere.

claudio 16.06.18 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Leggo di persone che ti chiedono di tornare.
A queste persone dico che non è giusto fare una richiesta del genere. Ciascuno di noi ha la propria missione, bisogna imparare ad ascoltarsi per capire cosa l'universo vuole da noi. Noi...tutti noi, facciamo parte di un grande progetto e solo prendendo consapevolmente posto in questo progetto possiamo accelerare la creazione del nuovo mondo dove pace, giustizia, verità regneranno sovrani. Alessandro è al suo posto, noi...siamo al nostro posto?!

Gabriella Callegarini 16.06.18 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Ale torna in Italia, c'è tanto bisogno del tuo ruolo di mediatore tra la gente, regna un forte senso di delusione, molti sono convinti che non cambierà niente, perché credono che i politici siano tutti uguale. Il PD esulta perchè aspetta la disfatta tra M5S e la Lega, loro si sono ingrassati alle spalle dello stato Italiano ed hanno una grossa fetta di sostenitori quelli dei pubblici uffici, che hanno un lavoro o una pensione dignitosa garantita dallo stato italiano, i miracolati

Fabio Sardegna 16.06.18 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Non se ne può più di tutta questa disinformazione pilotata, Rai, CHE NOI PAGHIAMO in bolletta, compresa. Stamattina, ore 8,00 Rai news canale 48, intervista Orfini sullo scandalo stadio. Attacco alla Sindaca Raggi e tentativo di porre i 5 stelle allo stesso loro livello. Ma VAFFA, VAFFA, VAFFA. Sto Parnasi deve essere bastonato legalmente, le regole devono essere cambiate. E i 150.000 euro dati ai piddini? Ma con quale coraggio attaccano i 5stelle? Cambiare le pene per i corruttori é una priorità poiché i soldi che si spartiscono sono i NOSTRI. 41 BIS anche per i tanti Parnasi che inzozzano il nostro Paese e che costituiscono associazioni criminali finanziarie per perseguire i propri interessi. VAFFA ALLA 7 oramai lanciata in una campagna denigratoria contro chi sta cercando di fare qualcosa di positivo per il Paese. E VAFFA al Pd e alla Cariatide Prodi e al suo compagno di Merende Debenedetti che hanno distrutto il Paese iniziando dagli anni 80. E VAFFA a tutti coloro che cercano di gettare fango sui 5stelle. E un grosso VAFFA a Lanzalone per aver fatto i fatti suoi alle spalle del M5Stelle.

Adriano V. Savona 16.06.18 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Con tutto il rispetto per Luigi che stimo e apprezzo,la tua forza e capacità oratoria nel movimento e nella politica attuale non ce l'ha nessuno.Dibba sei l'unico che può tener testa al quel vulcano di Salvini,quindi ti chiedo di non rimanere troppo ai margini il tuo paese il tuo movimento a bisogno di te, la tua famiglia capirà il sacrificio che il popolo ti stà chiedendo.Forza movimento !!!

marco d., norma Commentatore certificato 16.06.18 04:04| 
 |
Rispondi al commento

Grazie DI_BA sei un grande! Anche se per il momento ti sei messo un po' in disparte, comunque sempre vigile e attivo. Ancora Grazie e auguri a tua moglie e a tuo figlio... Spero che i 42.000 euro ti ritornino in altro modo, perché lo meriti.

Settimo C. Commentatore certificato 15.06.18 23:08| 
 |
Rispondi al commento

E adesso? Spiegatemi bene per favore la questione stadio. Molti di noi iniziano a dubitare😨😨😨

Anna C. Commentatore certificato 15.06.18 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutto il dovuto rispetto, personalmente per quanto riguarda il lavoro, da 30 anni attendo: a) l'ABROGAZIONE DEL PACCHETTO TREU FINO AL JOBS ACT. Quindi l'abolizione della somministrazione del lavoro (interinale) e l'esternalizzazione del lavoro (finta somministrazione, precisamente interposizione di manodopera); b) il RIPRISTINO DELL'ART.18 QUALE TUTELA DEI DIRITTI UMANI. La tutela contro il licenziamento effettuato per rappresaglia, punizione, discriminazione, utilizzando falsi pretesti economici, è un diritto di dignità umana. Non è un totem ideologico, chi vuole far passare questo, vuol dire che desidera e avalla lo sfruttamento, allora si aspetti ogni azione di ribellione alla schiavitù, anche violenta; c) una LEGGE CONTRO IL MOBBING; d) una RIORGANIZZAZIONE DEI CONTRATTI LIMITANDOLI A 3, cioè tempo indeterminato, determinato e apprendistato; d) un RIORDINO DEI CONTRATTI NAZIONALI PER PROFESSIONE quindi non più per settore,con l'introduzione finalmente di un REGISTRO AGGIORNABILE DI TUTTE LE MANSIONI ESISTENTI; e) infine la CONSULENZA E FORNITURA DI PRODOTTO E SERVIZIO RELEGATA ESCLUSIVAMENTE ALLA LIBERA PROFESSIONE, in modo da far scomparire l'interposizione di manodopera, cioè il lavoro subordinato spacciato per appalto. Tutto questo aspetto da 30 anni, il precariato si è creato con questa organizzazione del lavoro a seguito di leggi infami. Ho aderito al Movimento 5 stelle poichè tanti dei temi citati hanno sempre fatto parte del progetto politico. Sinceramente non mi accontenterò del meno peggio, pertanto spero che almeno su art.18, legge contro il mobbing e riordino dei contratti, si rispetti quanto sempre sostenuto. Altrimenti Dignità, sarà l'ennesima truffa semantica.

NICOLA DI VAIO, Napoli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.06.18 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuna strada romana sarà dedicata a Giorgio Almirante. Dopo aver appreso in diretta tv della mozione in senso opposto, il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha annunciato il blocco dell’iniziativa che pure era targata Movimento 5 Stelle, in tandem con Fratelli d’Italia.
Per rimediare alla decisione che ha sorpreso la stessa Raggi e che ha visto una sola consigliera pentastellata votare contro, Catini, il sindaco ha chiesto ai consiglieri del M5S di preparare una mozione per vietare l’intitolazione di strade ad esponenti del fascismo o persone che si siano esposte con idee antisemite o razziali. Tra questi appunto Almirante storico segretario del Movimento sociale. Ifq


Condivido quasi sempre al 90-100% quello che scrivi ed i valori che propagandi ! E' per questo che ti ringrazio ancora e ti chiedo per i giovani di questo Paese ( io ormai sono anziano ): non sparire e non mollare! C' e' tanto marcio da spazzare via, anche quello che inevitabilmente ( nessuno e' perfetto ) si infiltra e si infiltrera' nel M5S. Non sono cosi' stupido da volere un mondo di santi ma la nostra societa' ormai da anni e' proprio indecente e tende a peggiorare. C'e' proprio necessita' che brave persone facciano sentire forte la propria voce, anche a rischio di sbagliare in qualche occasione! Grazie!

Diego M 15.06.18 18:01| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE DIBBA.
PAGAMENTI DIGITALI..MA NON ALZIAMO LA SOGLIA DEI CONTANTI SE NO ALZIAMO IL NERO.
POI..LA DROGA..COME SI FA' A PAGARLA COL TELEFONINO O CARTA DI CREDITO.
Il CONTANTE DEVE SPARIRE..SPARIREBBE IL NERO,LA DROGA,LA MAFIA

FORZA DIBBA..INSISTI SUL PAGAMENTO DIGITALE!

Luca Fini 15.06.18 17:54| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE GUERRIERO FATTI SENTIRE PIU' SPESSO.
E SOPRATTUTTO INVITA TUTTI A ESSERE PIU' UNITI E FARE PIU' SQUADRA
IL MOMENTO E' DIFFICILE
W IL M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

osvaldo chiarelli, firenze Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 15.06.18 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il problema principe di questo Paese sia la Corruzione.Essa si comporta come il cancro nel corpo umano, si diffonde presto in ogni dove;alimenta e sostiene le mafie e ogni forma di delinquenza.
Quello che è peggio, toglie ogni speranza di moralità e di crescita intellettuale dei giovani, in altre parole gli toglie il futuro.
Credo che non ci sia un crimine peggiore di quello di togliere la speranza per un futuro migliore.
Come è a tutti noto, il Cancro va estirpato ed affinché non ricompaia va trattato con Chemioterapia, Radioterapia ecc.
La premessa per dire che tutto quello che Di Battista ha affermato è vero giusto e va eseguito perché rappresenta il PRELIMINARE.
L'intervento chirurgico del cancro (corruzione)
lo si fa con la pena che non può essere, a mio avviso, che la condanno dell'esproprio di tutti i beni del Corrotto e Corruttore e di parenti il linea retta, ove si dimostri con cosa è stato pagato; La confisca dell'accantonamento dei versamenti pensionistici e da ultimo " L'intervento chirurgico" ESILIO A VITA DAL PAESE!!!!!. Solo dopo di ciò si potrà tornare a parlare nelle scuole di Morale, di Etica e dei valori del vivere insieme, e riprendere l'insegnamento dell'educazione civica.
Se qualcuno pensa che ciò sia troppo duro, allora pensa che il cancro si possa curare con l'aspirina.Con affetto verso chi mi legge. Raimondo

Raimondo Utrio Lanfaloni 15.06.18 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi sta bene quello che hai scritto, ma Paragone ha ragione quando afferma che è Urgente un codice penale contro crimini dei colletti bianchi, Ripartendo da Davigo”

mzee.carlo 15.06.18 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro per favore spiegack come sono andate le cose con Anzalone Grillo Fraccaro e Bonafede.Sono sicura che tutti inclusi i magistrati stanno cercando di far di tutto per screditare sia voi che la Lega perche si sentono minacciati da questo nuovo governo.Ma noi abbiamo bisogno di chiarimenti e rassicurazioni.Spero a presto


da 30 anni aspettiamo l'abolizione dei vitalizi..

Tommaso Giannitrapani 15.06.18 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi sono d'accordo alla sparizione del contante così l'Ufficio delle Entrate può verificare meglio i conti correnti, e la malavita come fa a spostare i soldi a nero? Io pago tutto con la carta bancomat e mi trovo benissimo e non accumulo nemmeno i soldi di metallo e sfrutto al massimo i pagamenti. Uso anche i pagamenti online, pago il condominio, i rifiuti e anche per l'acquisto di altre cose, poi la banca mi paga le utenze con precisione e tutto funzione meglio e non ho pensieri e penso a cose più utili e redditizie. Scusa le chiacchiere e buon lavoro.

Gennaro Farina 15.06.18 15:00| 
 |
Rispondi al commento

SIGNORI….. SIMPATIZZANTI, ISCRITTI, CONDIVISORI, COMINCIO AD AVVERTIRE DEI PASSAGGI CHE NON RISPECCHIANO LINEE PROGRAMMATICHE DEL MOVIMENTO, NON VORREI AVERE DUBBI, CHE QUESTA FORTIFICAZIONE DELLA GOVERNANZA INDUCESSE A TEORIZZARE POSIZIONI NON GIUSTE E INGIUSTIFICATE E DEL TUTTO SPROPOSITATE ED ARBITRARIE DA PARTE DI QUALCUNO. A MIO AVVISO MANCHEREBBE UN RIORDINO ED UN COORDINAMENTO CHE FACCIA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE CON COGNIZIONE DI CAUSA.
SPERANZOSO CHE IL BUON SENSO RIDIMENSIONI ATTEGGIAMENTI NON CONSONI ALLA DEMOCRATICITA’ ED IN SINTONIA ALLE ATTESE DEL MOVIMENTO

MIRO 15.06.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo ragione che la tua presenza intellettuale in questo momento è fondamentale per aiutare il M5S. Spero che Luigi faccia tutto questo al più presto possibile. Spero che Parlamento e Senato facciano questo al più presto possibile. Tra questi vi è la situazione della gestione pubblica di TV e giornali che sta favorendo ancora chi sta contro al cambiamento senza dimenticare della gestione delle aziende pubbliche, della giustizia e soprattutto della scuola. Una riforma della scuola per procedere al cambiamento culturale di un popolo che si trova sotto scacco da una cultura del denaro e della corruzione intellettuale per propri interessi personali senza nessuna prospettiva per gli interessi collettivi. La scuola dovrà essere il nuovo motore del cambiamento. I giovani saranno i portatori del cambiamento. Lo sforzo governativo dovrà essere in questa direzione. Investire sui giovani e sulla scuola. Il resto verrà da sé. Per un futuro veramente a 5 Stelle. A rivedere le stelle caro Alessandro.

Giuseppe C., ROMA Commentatore certificato 15.06.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento

un funzionario di un paese africano con rolex d oro, che vive in un ufficio da nababbi ( marmo, cuoio e tappeti persiani ) - alla facciazza del suo popolo miserrimo che ci spara migliaia di migranti poveri ogni settimana - vicino a corso Buons aires ha chiesto alla mia azienda di consulenza di procacciare finanziamenti molto consistenti al suo programma di telecash, di pagamenti digitali per trasportare le rimesse emigranti ( dicesi diaspora africana ) in tutto il mondo. Ci avevano già provato quelli di western Union, solo che ci finivano dentro i soldi della droga e delle prostitute ( chedere alla polizia per credere ). Era il 2015.....idem a Londra un sedicente avvocato del jet set con il blockchain idem due starni ingegneri italiani con telecash appunto, poi spariti.....insomma il piu' pulito ha la rogna....

nico cerni, Dublino Commentatore certificato 15.06.18 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Lo stadio della Roma

https://youtu.be/KgsK5QMK1c4

Mario 15.06.18 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Ancora propaganda.

Francesco Pisicoli 15.06.18 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lotta durissima alla corruzione e alla grande evasione fiscale. E ovviamente alla criminalità in generale. Buon lavoro

Mario 15.06.18 12:38| 
 |
Rispondi al commento

bisogna creare un industria forte solo così si può sostenere il mondo del lavoro. un paese che ha l irap, cioè che tassa di più chi ha più dipendenti come può farlo? per difendere i lavoratori bisogna anche poter licenziare i negligenti, gli scansa fatiche. come può una piccola azienda sostenere il costo della mutua degli impiegati? tanti aspetti su cui ragionare.per non parlare di usura bancaria e di tassi extrasoglia..speriamo che questo governo affronti con coraggio tutti gli aspetti.

fab magnani 15.06.18 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Proprio così Alessandro! Tutto giusto. Adesso tocca far capire agli alleati di governo quali sono le nostre priorità, le loro le hanno abbondantemente sventolare in questi primi giorni di governo; così ci rendiamo conto se davvero vogliono rispettare quello che hanno scritto o vogliono andare in "altra direzione".

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 15.06.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento


Prestito di emergenza e sicuro!
Signore e signori. Sono un individuo e sono a vostra disposizione per prestiti bancari da 1000 a 150.000.000 di euro con una buona percentuale del 2%. Contattami per le tue richieste di credito urgenti. Contattateci solo per e-mail: mannocalogero54@gmail.com

Manno 15.06.18 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Diba questa eventuale "LIBERALIZZAZIONE AL TETTO CONTANTI" e' una pura follia e aprirebbe inesorabilmente ad un oceano di pagamenti in nero, ancora peggio di adesso. TUTTI I PAGAMENTI VANNO TRACCIATI e sarebbe ideale introdurre la detassazione dalla dichiarazione redditi annuale per TUTTE le spese sostenute dai contribuenti


Caro Alessandro, ti prego di tornare in Italia e far sentire la tua voce e il tuo grande coraggio. Non so se questo sarà veramente il governo del cambiamento, non perchè non ho fiducia in voi, in caso contrario non sarei andato a votare.
Ma penso che i problemi in Italia siano veramente troppi e troppi, regna quella sorta di clientelismo cronico, a molti certe cose vanno bene. Ti chiedo di far sentire la tua voce sui social o con i tuoi bellissimi video perché venga abolita tutta quell'assurdità del Job Act, che non esista mai più nessun norma o articolo a questa legge umiliante e l'emblematico simbolo del nuovo schiavismo di questo secolo

Fabio Sardegna 15.06.18 11:41| 
 |
Rispondi al commento

riflessione sulla legge fondamentale della necessità

al mondo ci sono leggi fondamentali su alcuni libri di esostersmo si parla di 7, in altri, di 9 fino ad arrivare a 14 e più.

ne esiste una in particolare che si chiama LEGGE DI NECESSITA' che è forse la legge più importante che regola i comportamenti umani... esiste anche la legge dell'amore.. il cattolicesimo dice che quella è la più importante e invece spesso la legge di necessità o di sopravvienza supera anche quella dell'amore.

OGNNI LEGGE UMANA... OGNI DORITTO....OGNI PROPOSITO...OGNI TRATTATO INTERNAZINALE E NON... PRESINO LE COSTITUZIONI sono inferiori alla legge di necessità.

la legge dice così.... " se la necessità del più forte è molto intensa, il più forte ha diritto ad agire contro il più debole anche se la necessita del più debole è ancora più intensa".

da qui il detto "vita mia morte tua" e anche la legittima difesa è una espressione della legge di necessità.

leggi eterne 15.06.18 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero si prendano al più presto provvedimenti che riguardano il conflitto di interessi su ogni livello.
Non è possibile che nelle pubbliche amministrazioni,sussistano casi di genitori dirigenti e figli dipendenti a loro subordinati nello stesso ente.
Non è concepibile in un Paese civile!

Carlo Troiano 15.06.18 11:16| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo 18 è stato un trucchetto per non far fare troppa brutta figura alla cgil.

esistono 2 leggi

a) giusta causa
b) giustificato motivo

semplicemente facecano credere di rispettare la giusta causa e poi licenziavano per giustificato motivo.

io piddimmerda ce l'ha propro di viszio di inculare il proprio elettore e più sei piddiota e più ti inculano.... cioè inculano anche gli altri ma principalmente i sinistri.

mi domando come facciano ad esistere ancora... si vede che i piddioti sono idioti al quadrato.

idioti esponenziali 15.06.18 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Partite iva sanitarie.siamo precari,pagati a ora o prestazione.andiamo casa per casa con mezzo proprio senza assicurazione sui spostamenti.nessuno ci considera! Perché prendono i soldi dallo stato ma lo stato non li obbliga a regolarizzarci?

Giu75 15.06.18 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Dove è finito il ripristino dell'art.18 ? Senza quello non c'è dignità per chi lavora!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.06.18 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro torna ...le cose si mettono male per voi ...Luigi é debole ..almeno questa é la nostra impressione ...

Maria Concetta Sofia, Parigi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 15.06.18 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori