Il Blog delle Stelle
I ballottaggi premiano il Movimento 5 Stelle

I ballottaggi premiano il Movimento 5 Stelle

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 303

di MoVimento 5 Stelle

I ballottaggi premiano il Movimento 5 Stelle. Su 7 città dove eravamo in lizza per conquistare il sindaco, in ben 5 si è registrata la vittoria del cambiamento. Si tratta di Avellino storico feudo Dc, Imola storica 'roccaforte' emiliana del Pd, Acireale in provincia di Catania e le riconfermatissime Pomezia (Roma) - dove abbiamo sfiorato il 70% - ed Assemini (Cagliari) dove abbiamo raggiunto quasi il 60% dei consensi.

Sono risultati straordinari che devono renderci molto orgogliosi. Pensate che Imola e Avellino sono due città dove da 70 anni dominavano i partiti e gli uomini della Prima Repubblica (a Imola il PCI e poi i partiti del centrosinistra, ad Avellino la Dc).

Un doveroso ringraziamento va anche ai candidati di Ragusa e Terni che sono usciti sconfitti dopo una lunga battaglia.

In questa tornata amministrativa sono stati eletti in totale 9 sindaci del Movimento 5 Stelle. I nostri candidati con una sola lista hanno battuto delle accozzaglie di decine di liste composte da quelle persone che hanno sempre fatto il bello e il cattivo tempo in queste città. Davide ha battuto di nuovo Golia. Con una lista, pochi fondi ma tanto amore per queste città e per questo Paese.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

25 Giu 2018, 09:42 | Scrivi | Commenti (303) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 303


Tags: acireale, assemini, avellino, ballottaggi, imola, m5s, pomezia, sindaci, sindaco

Commenti

 

agli esponenti politici ad di ogni livello ci hanno dato la stanza dei bottoni(meritatissima) ma non cadiamo nella trappola divide et impera. lasciate che salvini giochi con le barche ma andate avanti con le proposte 5stelle ,io piccolo cittadino ho questa paura che il quinto potere stampa tv ecc spingano assai.non facciamo l errore del Pd che a forza di protagonisti litigiosi in ccasa sono morti.I forti si puegano al vento ma riprendono.Forza DiMaio e soci avanti

gianni de co 02.07.18 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Non mai visto così incazzati come in questi giorni la Gelmini, la Bernini, la Carfagna, Del Rio, Martina, Rosato, Gentiloni (tanto per nominarne qualcuno...) e io non ho mai goduto così tanto!

Settimo C. Commentatore certificato 27.06.18 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è dubbio che i principi che difende il M5S sono cari a tutti gli italiani onesti, ma è per questo che bisogna mantenerli a tutti i livelli e in tutte le strutture operative (gli staff sopratutto)... Il principio della democrazia è fondamentale e non si può saltare senza perdere di credibilità anche tra i più "fedeli"...
Abbiamo perso una città come Ragusa che è stata amministrata da eletti 5 stelle, con un elettorato che aveva dimostrato di essere abbastanza maturo 5 anni fa... e pur riconoscendo i meriti bisogna anche analizzare gli eventuali errori commessi in modo schietto e oggettivo, senza cercare di proteggere nessuno. Perché gli errori vanno esaminati razionalmente per poterli risolvere e crescere in qualità e quantità di attivisti e votanti.
Poi considero che occorre fare massima trasparenza sulla formazione degli staff, sui loro poteri decisionali, su quali criteri si utilizzano per dare incarichi, sui nomi e competenze dei componenti incaricati in tali organismi e chi li applica con quali procedure. Perché poi sopratutto nella periferia dei Comuni, c'è una pericolosa tendenza a crearsi dei piccoli domini per garantire gli interessi personali dei più ambiziosi. È sopratutto per questo - penso - che nascono vari meetup in concorrenza conflittuale che poi magari è la causa principale per perdere molta credibilità e quindi voti e partecipazione collaborativa.
Mi pare che sia necessario estendere al massimo il procedimento democratico e la trasparenza anche nei meetup locali con un regolamento base per tutti i meetup.
A Messina (risultato elettorale 12%), ho potuto notare negli anni (dal 2012) che si è formato un meetup "storico" gestito da un piccolo gruppo di persone che fanno il bello e cattivo tempo, cioè decidono tutto senza consultare molti degli iscritti che votiamo a livello nazionale. Dove gli eletti "portavoce" decidono attività concrete, comunicati pubblici, candidati locali... in modo oligarchico e forse nel loro stretto interesse personale.

Nicola C., Messina Commentatore certificato 27.06.18 07:10| 
 |
Rispondi al commento

BALLOTTAGGIO A COMUNALE DI TERNI RIBALTARE IL RISULTATO DEL PRIMO TURNO, UN GAP CONSISTENTE CHE SI RIVELA INCOLMABILE

La svolta della campagna elettorale è fatta di due "situazioni" tra loro intrecciate; la "battaglia sui programmi" e la strategia della campagna elettorale.

Accanto al dato strategico ce ne è un altro di natura tattica, composta dalla quotidianità, dalla emergenza, dalla situazione nazionale e da tutti quei elementi che non sono pianificabili, mi riferisco alle elezione del 4 marzo e 90 giorni difficili. Questo tipo di situazioni ha inciso profondamente sulla opinione pubblica sopratutto su quelli indecisi dove si giocava la partita.

Il candidato del M5S aveva la delega per scegliere i candidati e organizzare la campagna elettorale e una squadra di simpatizzanti audaci e volonterosi ognuno ha data il massimo, usciamo sconfitti ma soddisfatti del lavoro svolto e non dimentichiamo che viviamo in campagna elettorale permanente e ci sono sicuramente i margini di miglioramento.

Oggi viviamo il tempo della velocità, della semplificazione, delle risposte semplici a domande complesse e del risultato non importa come lo hai ottenuto, siamo come calciatori se segni un gol sei più bravo del mondo e se sbagli sono guai.

LA SPERANZA, IL SOGNO È QUESTA LA RIVOLUZIONE PRIMA CULTURALE POI POLITICA

Shir akbari 26.06.18 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi fa piacere che tanti abbiano commentato su LIVORNO, perché il prossimo anno ci saranno le amministrative e non vorrei che facessimo la fine di Ragusa.
Rispondo all’amica Sabrina:
É vero che i livornesi sono criticoni ed é vero che Nogarin é una brava e onesta persona, Ok, ha messo le mani nella questione Aamps, sei l’ennesima che lo dice e nessuno lo nega ma non basta. Mi sta bene disincentivare l’auto e i parcheggi se PRIMA si fanno le piste ciclabili in numero adeguato a sostituire la viabilità e non cavarsela con un paio. Il trasporto gratuito dopo le 20, quando si può parcheggiare, serve a poco. E andare al mare sempre in bus, se uno conosce i livornesi che vanno al mare con in mano otto borse frigo piene di cacciucco e datteri ripieni e la nonna novantenne sulla spalla, é voler cambiare radicalmente le cose senza tenere conto di un contesto che, bene o male, é quello, allora le cose si fanno per gradi, non abolendo i parcheggi liberi sul mare e mettendoli a costi esorbitanti. Manca una visione progettuale, si interviene qua e lá, a volo d’uccello, si fa una cosa poi magari si aggiusta per le proteste, ma si aggiusta ancora peggio. Stessa impostazione di quando Nogarin ha aperto il porto all’Aquarius, salvo togliere il post poco dopo per “non mettere in imbarazzo il governo”. Ma prima non te ne eri reso conto? Buona fede ma faciloneria e mancanza di incisività. La raccolta porta a porta é una tragedia, Le persone portano l’umido nei cassonetti dei pochi quartieri dove ancora non é arrivata. La città ha l’inceneritore e delle discariche in zona industriale come detto da un commentatore, ma le zone residenziali erano vivibili, salvo quelle ora invase dagli extracomunitari che lasciano mobili, materassi e altro per la strada. Ma come si fa a vivere UNA SETTIMANA con l’umido in casa? E perché spesso non ritirano i sacchi e le strade sono pieni di rifiuti e ratti? Votare 5 stelle non significa non muovere critiche, anzi, rifletterci per migliorarsi.

Franco R., Livorno Commentatore certificato 26.06.18 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.beppegrillo.it/sono-imole-amare-un-pensiero-per-lintellighenzia-della-sinistra-italiana/

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No cara Viviana, lei è troppo buona, dice che quella gentaglia è incapace di imparare dai propri errori: crede che queste persone siano in errore? Io non lo credo. Per me sono in mala fede! non possono cambiare musica, perché sono al servizio dei padroni del Mondo. Usano il loro "talento" per compiacere il padrone, come i cani fanno quello che sono addestrati a fare. Non possono cambiare se non nel linguaggio, possono solo diventare più ipocriti e sottilmente perfidi, come ha provato a fare Bersani il quale però non è riuscito a darla a bere a nessuno.
Ma loro verranno! verranno nuovi televenditori, facce nuove e simboli nuovi, per dividere il fronte che chiamano ''populista''.
Verranno, saranno finanziati sempre da gli stessi ''Signori Trilaterali'', si chiameranno con nomi evocativi tipo: "Evviva il Popolo", "Potere ai Lavoratori", "Liberté, Egalité, piglia 'o cazzo e scutulé!"...... oppure "W l'Italia!", "Dio, Patria, Famiglia", "Difendi la Vita e ama la Figa!"........
e i Fessi ci cascheranno ancora e ancora.......

DIVIDE ET IMPERA
in Francia Micron è minoranza, ma ha vinto le elezioni perché quelli che lui chiama ''populisti'' sono divisi dagli stupidi schemi di destra e sinistra..... e così i Fessi d'oltralpe ci sono cascati in pieno!
La Le Pen sapeva benissimo di essere divisiva..... per questo motivo credo che abbia ''collaborato''. Infatti, verso la fine della campagna elettorale, per paura di vincere veramente, ha inanellato una serie di errori, tra i quali dire che non voleva uscire più dall'Euro....... peccato che l'abbia detto appena tre giorni prima delle elezioni!
I Francesi non hanno avuto un Grillo che aprisse loro gli occhi:
destra-sinistra va cambiato con sopra-sotto, oligarchia-democrazia, neoliberismo-umanesimo keynesiano, elite finanziaria-economia reale ecc.

Con affetto
Zazà

Il Barone Zazà 26.06.18 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Il diavolo è un suggeritore così malvagio che non solo porta chi danna alla perdizione ma lo inchioda a ripetere i propri passi perduti incapce di capire che lo portano solo alla disfatta. Così la Gruber, l'Annunziata, Giannini, Zucconi, Renzi e tutta la triste brigata non solo hanno fatto tutta la turpe propaganda che li ha portati a separarsi sempre più dalla verità, dalla democrazia, dal popolo e dalla storia, ma sono condannati a ripetere se stessi e le loro lugubri canzoni nell'incapacità di capire i propri errori e nella ripetizione stolta e folle degli stessi finché non saranno del tutto sterminati.
Ha una possibilità di salvezza chi impara dai propri errori. Ma si dannerà in eterno chi è condannato a ripeterli e a ripeterli ancora fino a titale estinzione.
Giustamente gli antichi dicevano che sbagliare è umano ma perseverare nei propri errori è diabolico.
E ormai gli sciagurati messaggi che questa gentaglia insiste a propinarci in tv e sui giornali nel delirio più totale chiariscono totalmente come costoro abbiamo perduto del tutto ogni senno e ogni ragione.
Sono irrecuperabili e posso solo sparire che spariscano dalla nostra vista per sempre-

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Di Battista

Il PD è morto. Ad ucciderlo non sono stati i Franceschini, le Boschi, i Renzi o i Gentiloni. Costoro sono "comparse" già finite nell'oblio. Ad ucciderlo è stato l'atteggiamento profondamente “borghese” ed anti-popolare che ha dimostrato in questi anni. Pensavano di cavarsela con qualche diritto civile. Quante volte li abbiamo sentiti dire: “ma noi abbiamo fatto le unioni civili” etc, etc. Sia chiaro, io reputo i diritti civili fondamentali ma oggi servono più che mai quelli economici e sociali.

Personalmente sono molto felice di questo tracollo. Ho combattuto la loro arroganza e il loro odio nei confronti di tutto ciò che è popolare (per questo lo definivano populista) con tutto me stesso. Tuttavia il loro atteggiamento “borghese” ed anti-popolare ha fatto malissimo al Paese e non glielo perdonerò mai. Ma questo ormai è il passato. Il presente impone un'accelerazione sui diritti economici e sociali. Proprio quelli smantellati dalla sedicente sinistra che adesso sta litigando su come fare autocritica. Acqua pubblica, legge anti-corruzione durissima, conflitto di interessi, risorse alla sanità, rispetto dell'art. 11 della Costituzione (fuori dalle guerre di invasione mascherate da missioni di pace, molte delle quali cause dei flussi migratori). E soprattutto il reddito di cittadinanza.

Il reddito deve diventare un diritto esattamente come la sanità pubblica e l'istruzione pubblica. Non si tratta di regalare denari ai fancazzisti. Si tratta di rilanciare il lavoro (lavori nuovi perché molti lavori stanno scomparendo) proprio con lo strumento del reddito. I compianti dirigenti del PD ritenevano il reddito di cittadinanza una stronzata. Guardate che fine hanno fatto...

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.18 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ma chi sarebbe di preciso matteo orfini?

quello lì che vorrebbe fare l'imitatore di enrico lucci delle iene?

https://www.youtube.com/watch?v=XVEgYot5bK4

pogoing 26.06.18 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho iniziato la giornata leggendo sul Blog di Beppe Grillo "Sono Imole Amare (un pensiero per l' intellighenzia della "sinistra" italiana), il post di oggi di Beppe, il Magnifico, ed ho finito con ... il cuore in alto !

Maria Luisa Vargiu, Cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.18 09:32| 
 |
Rispondi al commento

PANTA REI….. O NO?

Permettetemi di ripetere un concetto a rischio di sembrare banale, ma sapete come è: repetita iuvant!

Queste elezioni amministrative, col solito proliferare di liste e listarelle e con l’affluenza in calo ai ballottaggi, dimostrano ancora una volta che gli Italiani continuano a votare seguendo le vie clientelari e amicali; prendiamo atto che la rivoluzione culturale è ben lontana e che solo dando il buon esempio, cioé governando bene e lasciando il segno, potremo scuotere le coscienze atarassiche e ‘’guallerose’’ delle italiche genti.
Casa diceva che le persone crederanno all’esempio…. le parole non servono più, è necessario agire perché potremmo non avere una seconda occasione.
Dobbiamo pensare che il governo potrebbe non arrivare a Natale, non dimentichiamo mai quanto enormi sono i poteri che ci remano contro…… e non dimentichiamo che non hanno scrupoli!
Almeno quelle cose che sono a costo zero come l’intero ‘pacchetto giustizia’, vitalizi ecc. dovrebbero essere fatte subito per decreto. Tra l’altro servirebbe anche a testare l’affidabilità dei leghisti.

Il rischio, altrimenti, è di fornire una rappresentazione kafkiana dei paradossi di Zenone, una sorta di tragicomico moonwalk come la Raggi a Roma. Con la differenza che noi non abbiamo cinque anni a disposizione……. A proposito di Roma, quando lo ‘buttamo’ giù ’sto stracà di muro sul lungomare di Ostia? a Ostia hanno una minima idea dell’impatto, anche psicologico, che avrebbe su milioni di persone?
LA COSA PEGGIORE È DARE L’IMPRESSIONE CHE TANTO NON CAMBIA NIENTE, che nulla si muove, nulla scorre, nonostante gli sforzi. Quel senso di impotenza che scoraggia e amareggia come un handicap esistenziale.

Abbiamo fatto molti, tanti compromessi per arrivare fin qui, non possiamo andarcene a mani vuote, è in gioco l’esistenza stessa del Movimento!


P.S.

OCCHI APERTI:

https://www.youtube.com/watch?v=syae3upDnXg

Il Barone Zazà 26.06.18 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cercate di evitare di dare ascolto alle "sirene",il sistema ha messo la sordina alle vittorie del M5s.
Aveta mai sentito dire dai Midia che il m5s corre da solo?
Hanno mai detto o fatto capire quanti voti hanno preso i capaci?
Hanno mai fatto un distinguo fra i partiti tradizionali e le liste civetta?
Un esempio classico... avete sentito dire che Scajola ad Imperia ha vinto contro la dx?
Il Movimento ha vinto 5 ballottaggi su 7 pur correndo da solo... lo ha detto qualcuno?
Si sono premurati di dire che ha perso Ragusa,questo si!
Hanno analizzato i voti di Ragusa?
Nooooo!
Hanno analizzato la sconfitta del PD?
Noooo...si stanno arrampicando sugli specchi per giustificare che?
Questa è la dimostrazione che occorre porre mano alla RAI e all'informazione togliendo i contributi editoriali!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Sabrina Liberatoscioli; RISPOSTA AL MIO INTERVENTO DI IERI RIGUARDO IL RISULTATO DEL BALLOTTAGGIO COMUNE DI TERNI.
Shahab

“Oggi viviamo il tempo della velocità, della semplificazione, delle risposte semplici a domande complesse e del risultato non importa come lo hai ottenuto, siamo come calciatori se segni un gol sei il più bravo del mondo e se sbagli sono guai.» Perfetta sintesi Shahab.

Ora abbiamo solo da imparare e metabolizzare bene per il resto dell’Umbria. Occorre tanta generosità. Per fare in modo che ciò che è accaduto ad Imola finalmente riesca anche in questa terra meravigliosa e che anno dopo anno si è sempre più chiusa in se stessa, abbandonando ogni speranza ed entusiasmo, considerandosi ormai senza speranza.

È questo il problema più pesante per questa regione e la sua gente: non riesce più a sognare in grande e non riesce ad alzare la testa. Ecco dove dobbiamo agire giorno per giorno nei cuori delle persone. Solo i sogni ti fanno rialzare e camminare. Grandi voi tutti a Terni che avete comunque dato una lezione di generosità per la città di Terni per la quale non vi siete mai risparmiati neanche un giorno, riuscendo a far emergere tutto il marcio che albergava in quella città.

La vostra forza, determinazione e compattezza vi fa onore ed è di insegnamento a tutti noi in Umbria. Questa volta i cittadini sono rimasti chiusi a casa e hanno preferito restare nel loro passato. Ma sappiamo bene che il cambiamento è iniziato e non potrà essere fermato. I cittadini ternani non sono ancora pronti a mettere il cuore oltre lo steccato e cambiare.

Hanno preferito restare chiusi nel loro cuore, una gran parte tra astenuti e votanti, occorre tempo e capiranno. In bocca a lupo cari ragazzi, avete veramente tanto tantissimo lavoro che vi aspetta!

E tutto ciò che avreste potuto fare da governo saprete sicuramente farlo dall'opposizione perché il cambiamento è già iniziato e nessuno potrà ormai fermarlo. Nessuno. Sabrina

Shir akbari 26.06.18 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Certo sono contento per i risultati ottenuti ma abbiamo perso RAGUSA. Questa è una sconfitta pesante che fa riflettere abbiamo fallito, cosa non è stato fatto in questa città per meritare tale bocciatura?

giorgio dionisi 26.06.18 07:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Calenda salvatore del PD-

L'ex Ministro Calenda esterna il suo piano per far rinascere il PD- Immagina un nuovo partito che superi l'attuale programma e dia un nuovo percorso verso un centro-destra. con nuove parole d'ordine e che possa dialogare con gli elettori.-

La domanda è: chi dovrebbe guidare questo nuovo partito? - Nell'attuale dirigenza non ci sono figure tali che possano interpretare questo nuovo percorso. Calenda pensa che il futuro leader possa essere Gentiloni. Avete capito bene .Gentiloni. La cosa sembra alquanto ridicola. E' possibile immaginare Gentiloni innovatore, alla guida di un partito completamente nuovo? L'unica cosa possibile e che vadano tutti a casa ,il primo lui, e lascino il campo ad eventuali forze nuove che possano iniziare un nuovo percorso, che in ogni caso di preannuncia molto lungo. In sostanza il PD non c'è più . Gli esperti ,quelli che davano lezioni ai 5S , definendoli dilettanti ,ed impreparati a governare, sono stati tanto bravi che il popolo italiano li ha letteralmente affondati. Evviva.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.18 06:35| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo diventando come il PD che non fa autocritica e non si mette in discussione dove sbaglia? Noi della base dovremmo stimolare il movimento a vedere i punti critici ... Visto che non siamo chiamati più a dire il nostro parere. Fatichiamo ad essere concreti, nei comuni i sindaci non sono più collegati con i meet up che conoscono il territorio, Ragusa, Roma, Livorno faticano a produrre frutti apprezzati dai cittadini del comune, sarebbe interessante capire se il collegamento tra sindaci e comuni esiste x davvero, perché questo mi chiedo...


IL TEMPO E' GALANTUOMO

Anche questi esiti elettorali hanno sorpreso positivamente, confermando che tutto sommato gli italiani all'occorrenza sono più intelligenti di quello che si crede e non hanno timore a difendere la loro dignità da soloni che si spacciano per politici capaci.
Mi riferisco al fatto che i due peggior partiti (o sconfitti si voglia dire), Pd e Forza Italia, dopo aver fatto la loro propaganda elettorale senza idee e tanta demagogia, denigrando l'elettorato con termini quali: popolareschi, quelli che a loro dire votano i populisti della Lega (Partito Democratico); o pauperistici, quelli che votano i 5 Stelle che sarebbero peggio dei comunisti (Forza Italia): hanno preso un salasso che ora l’unico elettorato che gli è rimasto fedele, e che dovranno contendersi, è quello gestito dalla criminalità organizzata unitamente a quello affiliato alle sette massoniche: per il resto dopo le due volgari categorie non hanno più nulla.

AVANTI TUTTI UNITI ATTORNO AL GOVERNO CONTE, I SUOI VICE PREMIER E I MINISTRI TUTTI: rispettivamente di M5S e LEGA.

friso r. Commentatore certificato 26.06.18 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Dovete metter mano ad una vera par condicio nelle comunicazioni. Non è possibile che tutte le tv facciano propaganda anti M5S tutto l'anno in cambio di qualche intervista ove i 5S sono assaliti da cani famelici mentre a Salvini visibilità tutto il giorno e tutti giorni. Conte mi sembra eccellente, invece lo descrivono come un pupazzo. Non è possibile.

Mau 25.06.18 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Messaggio a tutti i Livornesi che scrivono. Sto facendo critiche sul blog ma francamente al povero Nogarin debbo solo dire grazie. Non solo ha messo mano nella cacca dei debiti Aamps, ma ha cercato di fare addirittura la raccolta differenziata. Ora se uno non sapesse come è un livornese penso non capirebbe. Non è mai contento del cambiamento, gli fa paura ecco perchè critica Nogarin. Da quando c'è l'amministrazione sta facendo cambiamenti epocali ma il livornese non l'accetta, preferisce morire di tumore piuttosto che dividere la spazzatura! A pensare che io nel 78 a Livorno vedevo tutti i livornesi girare in bicicletta. Ora brontolano per i sensi unici e per divieti di parcheggio, perchè sta cercando di disincentivare le auto con la sotituzione di piste ciclabili....Livorno è una piccola città tutta in pianura, ma vi rendete conto? Portare il mi bimbo la mare senza macchina, come si fa? Nessuno dice però che ma messo gli autobus gratis dopo le ore 20 e che finalmente si può andare in autobus fino al mare a calafuria con il solo biglietto urbano anzichè da sempre extraurbano. Che schifo gli italiani.....che popolo di buoni a brontolare e basta

Sabrina P. 25.06.18 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh quanto danno fastidio i populisti!

In previsione del Consiglio europeo del 28-29 giugno

Che razza di statisti di ogni razza e colore permettono che migliaia di persone si gettino nel Mar Mediterraneo, spinti a forza da bande di criminali libici, atto indegno all’apice di un lungo tracciato (favorito da chi?) che si snoda ramificato nell’Africa sub sahariana e converge sulle spiagge libiche? E’ qui tutta la vergogna, non solo dell’Europa ma di tutto il mondo occidentale, cosiddetto civile. La pochezza infantile e mercenaria di M-acron grandeggia
di fronte a questa omissione, unitamente a quella dei maggiori rappresentanti politici europei e rende chiaro che gli egoismi attribuiti a questo e a quello per la mancata accoglienza, non sono sufficienti ad evidenziare tutta l’ipocrisia e la determinazione segreta (non più tanto) tesa a destabilizzare intere aeree in Africa, nel Mediterraneo e nel cuore dell’Europa. Che le Ong rappresentino l’ultimo anello di un progetto ben costruito che si determina nella visione di
un mondo trasformato in un giocattolo plastico su una scrivania, con intere popolazioni ridotte a vuote espressioni in movimento è lampante e non è sufficiente, seppure obbligatorio, impedirne l’azione. Tanto per cominciare. Ben altro ci vuole per rimuovere il problema alla radice. E che nessuno si permetta di tirare fuori espressioni che appartengono all’etica, alla morale, ai diritti di mare, di terra e di aria finchè non avranno dimostrato di essere i primi a lavorare per rimuovere la loro immensa, calcolata, criminale falsità.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.06.18 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto di maio su rete quattro! Stupendo, vero , meraviglioso!!! Unico!!!

Cristina andriani 25.06.18 22:00| 
 |
Rispondi al commento

In pochi decenni dalla nascita avete raggiunto le stelle 👍👏🌟🌟🌟🌟🌟

rosaria marsano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.06.18 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma siamo sicuri che sia questa l'analisi del voto? Io vedo un movimento in difficoltà che fà fatica ad imporre la propria visione. Ma forse è solo una mia impressione.

Sandro Campanelli 25.06.18 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eccellente risultato ottenuto nei vari comuni , bisogna iniziare l'occupazione territoriale dislocando persone in grado di coinvolgere i cittadini nei piccoli medi e grandi centri per il cambiamento del paese. Si ringrazia il Renzi di Rignano sull'arno per tutti i danni che ha causato al paese e la pervicacia del pd nel mantenerlo in sella tutto questo tempo per fargli completare la disfatta del partito pd . si ringrazia ancora mille volte grazie renzi e soci.

francesco bruschi 25.06.18 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Organizzarsi per essere più forti.
IL blog e Rouseau sono strumenti di democrazia che altri non hanno, ma non sono sufficienti per sfruttare tutte le potenzialità che il movimento ha, ma non sono esaustivi, per il confronto e il dibattito diretto tra idee diverse che deve esistere.
Più organizzazione e più democrazia, ossia organizzazione per produrre idee e scegliere i capi o responsabili, che sono sempre calati dall'alto.


Perché abbiamo perso un importante capoluogo di provincia in Sicilia ?

I valori del movimento e la società che si vuole costruire sono i più elevati ed etici che si possa immaginare, ma non sono mai espressi chiaramente, mai dibattuti, mai propagandati;
tra poco saranno chiari solo nella testa di Grillo e a una piccola minoranza do attivisti.
I valori e la società che vogliamo realizzare,
sono una ricchezza che gli altri non hanno:
dobbiamo spiegarli con chiarezza a tutti, specialmente a chi non ci conosce o a chi ci avversa ( perché non ci conosce).
Renzo

Renzo Pozzetti 25.06.18 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pd non c'è sta a capì più un mazza. Sono al livello labirintite. il prossimo livello sarà la "follia".Poi gli daremo una carezza.....e gli diremo ci dispiace,doveva proprio andare, a finire, così. Poi un calcio in culo,come da prassi, nei licenziamenti.

m.m 25.06.18 20:57| 
 |
Rispondi al commento

DI MAIO SU RETE 4

Posso dire una cosa? Io quell'uomo lo ADOROOOOOOOOO

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Il sondaggio tecne'per conto di Tgcom 24 assegna il 27.9% alla lega e il 27.5 % al M5S.
.. abbiamo conquistato 5 cittadine....la responsabilità politica è di grillo che per il tramite di di maio ha prodotto un governo di dx....il reddito di cittadinanza che vale 37 mld è irrealizzabile a fronte di un debito pubblico sovrano di 2317 mld... assurdo scegliere online parlamentari pentastellati incompetenti per disciplina ministeriale e programmi di governo improponibili...noi pentastellati territoriali over 60 del 2012 siamo diversi....se l' A G di Roma recupera le mail e i WhatsApp distrutti dallo stesso lanzalone ,procacciatore d'affari e sindaco ombra di Roma , avremo il secondo capitolo di mani pulite...

Bruno Tozzi, Salerno Commentatore certificato 25.06.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sergio Costa: finalmente un Ministro dell’Ambiente non di plastica, ma in carne, ossa e cartilagine.
“Vietare le confezioni di plastica negli edifici pubblici.

E’ essenziale che l’UE garantisca il diritto all’acqua potabile e l’accesso all’acqua a tutti. L’acqua è un bene comune e non è soggetta al mercato unico” (Sergio Costa).

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 20:18| 
 |
Rispondi al commento

I diversi.

“La differenza fra il Pd e gli altri nel caso dello stadio della Roma è il ‘qui non si fa così’ detto dal nostro assessore a Milano. Vale per tutti noi” (Maurizio Martina, reggente del Pd, Repubblica, 18.6).

Tranne che per la fondazione Eyu (150mila euro da Parnasi per i renziani) e per il Pd (50mila da Parnasi per Sala) (M.Travaglio).

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 20:16| 
 |
Rispondi al commento

CARO LUIGI ABBIAMO VINTO.VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE .
SPERIAMO CHE LEGGI QUESTO COMMENTO,ANDIAMO MALE NEI COMUNI DOPO LA VITTORIA,PERCHE NON CI ORGANIZZIAMO AL NOSTRO INTERNO,CON PERSONALE GIA ESPERTO DI COME SI LAVORA NEI COMUNI.

SE LEGGI QUESTO COMMENTO CARO LUIGI, MA NON CI CREDO PERCHE NON HAI TEMPO, VENGO IO A CONSIGLIARE GRATIS QUALCHE SINDACO 5 STELLE PER NON SBAGLIARE.
40 ANNI DI COMUNE E 35 DI ATTIVITA SINDACALE ALTERNATIVA ALLE CONFEDERAZIONI.FAMMI SAPERE,UN ABBRACCIO

alessandro c. Commentatore certificato 25.06.18 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe interessante sapere quale strumento di controllo ne ha lo Stato e quanti sono in totale,tutti quei Migranti a cui l'Italia ha concesso il Permesso di Soggiorno di Asilo Politico ma che in sostanza hanno lasciato il loro Paese di origine perchè ricercati,in quanto delinquenti comuni(e spesso con le mani macchiate di sangue),dalla giustizia del loro Paese e che,sbarcando nel bengodi Italia con identità false o rubate alle proprie vittime e protetti dalla morale antistorica del Vaticano,"volemose bene che semo tutti uguali",intendono rifarsi una verginità sociale.
Lavorando a stretto contatto con persone richiedenti Asilo in Italia,ne ho conosciuti ben pochi che sono scappati dal loro Paese perchè vittime di guerre o di dittatori che applicano leggi razziali o discriminatorie di pensiero e che avrebbero rischiato davvero la pena di morte; viceversa ne ho conosciuti tanti,intuendo spesso dai colloqui che avevano avuto a che fare con armi da fuoco o di esperienze mercenarie in Paesi in guerra ma che però del loro passato ne è rimasta un'ombra oscura e che della nostra ospitalità ne hanno fatto e ne fanno strumento per continuare a delinquere.

Clo' D., Bologna Commentatore certificato 25.06.18 20:11| 
 |
Rispondi al commento

MILITALIZZARE LA LIBIA

Le torture e le violenze nei lager libici sono tutta retorica secondo Salvini ma per accertarlo bisognerebbe andare sul posto per cui l'ONU dovrebbe votare una risoluzione su proposta dell'Italia per inviare i caschi blu e normalizzare la situazione.
D'accodo,nessuno vuole i migranti e l'Italia non può essere l'unico paese d'approdo ma nei rapporti con la Libia deve essere capofila per una tale proposta,sopratutto per accertare cosa stia combinando la Francia in alcuni paesi Africani come il Mali e dopo l'eliminazione di Gheddafi che ha prodotto una corsa delle potenze coloniali europee per il controllo dei giacimenti libici.
Il caos in Libia è totale con un governo riconosciuto,un non governo,una organizzazione tribalistica instabile con l'Egitto armato che combatte l'Isis.
Il rapporto privilegiato che l'italia aveva con la Libia è stato totalmente soppiantato da una sorta di accordo ombra tra le potenze Europee e gli Usa estromettendo del tutto il ruolo fondamentale dell'Italia come pacificatore nel Mediterraneo.
Il problema sta a monte,è nella totale mancanza della presenza diplomatica italiana in Libia e nella perdita di fiducia nei nostri confronti dopo il vile attacco della coalizione occidentale a Gheddafi che ha destabilizzato l'area costringendo alla fuga milioni di Africani.
L'Italia deve riprendersi il vecchio ruolo che giocava nel Mediterraneo e non c'è altra strada di quella del 'boots on the ground',prendendo il comando sotto bandiera dell'ONU per stabilizzare l'intera regione altrimenti la Libia sarà solo una terra di fuga e le potenze coloniali ringraziano.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo confermare quanto scritto un un commento precedente, messo in discussione da Michele che si dichiara di Livorno. Io non sono pidiota, per me i 5 stelle a Livorno sono stati una liberazione, li ho votati il 4 marzo, sono iscritto e ho votato il contratto di governo.
Detto questo, purtroppo questa amministrazione è deficitaria. Hanno salvato l’Aamps, è vero. Infatti lo ripetono da 4 anni perché è l’unica cosa buona fatta o quasi. Io non lo so se questa terribile raccolta differenziata che ha ridotto la città a un immondezzaio e i livornesi costretti a convivere con la spazzatura in casa per una settimana, abbia portato a 30 assunzioni. Non l’ho mai letto nè sentito dire, anche perché Nogarin è stato inquisito per non aver - giustamente - licenziato tre persone all’aamps e che ne abbia assunte 30 ci credo poco. Se anche fosse vero, questo non vuol dire che la raccolta sia fatta bene e le vie della città parlano da sole. Inoltre la città è sporca, con strutture pubbliche (palazzo del picchetto, asilo Chayes, palazzo corso Amedeo, tutti in pieno centro) occupati da migranti da anni senza che l’amministrazione abbia fatto nulla per sgombrarli. Io insegno e le scuole cadono a pezzi, se mi indichi quale scuole abbiano beneficiato di cantieri edili te ne sarei grato. Il traffico è peggiorato, hanno cambiato dei sensi unici in città senza alcun motivo evidente, per non parlare dei semafori assurdi e della progressiva abolizione dei parcheggi liberi. E queste sono solo le problematiche più eclatanti. Datemi retta, magari la raccolta differenziata sospendetela, forse farete in tempo a non essere asfaltati l’anno prossimo. Le intenzioni saranno state buone, ma se non ci sono soldi per fare le cose bene (cassonetti che si aprono con tessera sanitaria come a Pisa) è meglio non farle. Io continuerò a votare 5 stelle alle europee ma non alle comunali se non cambiano rotta. Se non credete a quello che scrivo, purtroppo ne constateremo la verità alle amministrative del 2019

Franco R., Livorno Commentatore certificato 25.06.18 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro Martina potrebbe darsi al ciclismo e cambiare definitivamente mestiere. Le fisique du role ce l'ha !

Saverio S., Galatina Commentatore certificato 25.06.18 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono contenta di come sono andati i ballottaggi, ma si è imposto un problema: ai ballottaggi ci arrivano sempre gli altri con partiti, partitini e liste civiche che drenano i nostri voti. Casaleggio pensava un'alleanza con i movimenti civici. Dato che è impossibile cambiare il sistema elettorale per i comuni e noi da soli non ci arriviamo ai ballottaggi, perchè non accettare di presentarci alle comunali insieme a liste civiche con obiettivi amministrativi coerenti con le nostre politiche?

cristina cassetti 25.06.18 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raga condividete , la troika stà per mettere il bavaglio alla rete.

https://www.youtube.com/watch?v=syae3upDnXg

Bruno C., Brescia Commentatore certificato 25.06.18 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Il PDB (Partito Democratico Bischero), ha pagato cara la tracotanza con la quale ha tradito la Costituzione, il Paese, e per aver reso le Camere il "bivacco di manipoli" di mussoliniana mamoria: il 4% cui potrebbe aspirare alle prossime elezioni, sarebbe già grasso che cola: un Ciaone da tutti noi, a'mbecilli.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.06.18 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno già detto adesso su skytg24 che sul decreto lavoro la discussione x la reintroduzione dell'articolo 18 è Già sparita. Se è vero vuol dire essere buffoni e vendere solo fumo


Il M5*, con la collaborazione della Lega di salvini, sta sconvolgendo e MORALIZZANDO il sistema CORROTTO creato dai vecchi partiti delle cariatidi della politica PD/dc-FI, con le caste e clan mediatici, prestituiti ai padroni mafiosi e massonici del mondo: "I poteri occulti del potente BILDERBERG e dei GLOBALIZZATORI".
I loro pupazzi della politica europea (merkel, macron, rajoy e il nazareno renzi) stanno FALLENDO nella missione, loro affidata, di SCHIAVIZZARE e fare INVADERE la povera EUROPA da milioni di extraeuropei! Rendendosi anche conto che la loro intoccabile supremazia e dominio sulle nazioni deboli è messa in pericolo dai "POPULISTI" europei, hanno deciso di usare tutti i mezzi a loro disposizione per COLPIRLI e DISTRUGGERLI!
Ma la "MAREA POPULISTA"(definita "lebbra" dalla nullità macron), sta diventando INARRESTABILE e sta annullando il vergognoso gioco al massacro ai danni dei poveri popoli europei!
L'Italia, con la strategia politica sul dramma del flusso migratorio del governo M5*-Lega, e col blocco dei porti italiani alle navi ONG degli "SCHIAVISTI SOROS & co", ha sconvolto e messo in crisi i turpi piani che sono ancora difesi ed acclamati dai vili BUONISTI del PD/dc e tutte le bande e clan dei farabutti politici, mediatici ed istituzionali corrotti!
Ma il più vile appoggio viene da un certo Saviano (chi?) che, ormai vivendo negli attici lussuosi americani, forse per puro protagonismo e/o servilismo verso i suoi protettori del PD/dc ed i potenti del mondo e/o odio (chissà perchè) nei riguardi del M5*/lega, sta dissacrando ed infangando il nuovo governo solo perchè sta proteggendo il paese da una invasione che sarebbe fatale per il popolo italiano!
E' questo che ci aspettiamo da chi ci governa ed è quello che stanno facendo: DIFENDERE la DEMOCRAZIA, la LIBERTA', l'ONORE dell'italia e dei cittadini onesti!
Grazie pdc Conte, tutti i componenti del governo M5*-Lega e tutti coloro che ci difendono dalle invasioni straniere!

giova31 25.06.18 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi si accontenta gode, almeno così si dice.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.06.18 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco.
FI e PDRenzi spariranno nel giro di due-tre anni. FI per raggiunti limiti di eta' di B., PDRenzi per ... evaporazione. Difficile fare il partito di sinistra, difendendo gli interessi di Marchionne e dei petrolieri....
.
Hologram
Vergogna, siete solo una massa di disonesti e incapaci, di assetati di soldi e di poltrone.
Per voi non ci sono mezzi termini, dovete pagare.
Vi è andata pure troppo bene per tutto il male che avete fatto all'Italia e agli italiani in questi ultimi 30 anni, sia insieme che senza Berlusconi
Avete distrutto la vita di una generazione e creato i presupposti per distruggere pure la prossima.
Avete distrutto la scuola, la sanità, i lavoratori, i diritti, la cultura, la RAI, l'ambiente, l'economia. Avete lasciato un Paese con più disoccupati, con più povertà, con meno prestigio, con più sporcizia, criminalità, con meno diritti, con stipendi da fame, con nessuna tutela del lavoro, con meno sicurezza e legalità.
Avete creato e incentivato il precariato e lo sfruttamento, lasciato i terremotati al freddo per anni, avete rubato su Expo, sul Mose, avete portato la mafia in Campidoglio e forse alla Regione Campania, chiuso gli occhi sulla terra dei fuochi, perso il controllo dell'immigrazione, avete conservato e persino peggiorato tutte le leggi vergogna e tenuto tutti i privilegi, avete truffato i cittadini tenendovi miliardi di finanziamento ai partiti e privatizzando l'acqua, avete imbavagliato il parlamento e tentato vari "golpe" alla Costituzione.
Peggio di voi solo le dittature.
.
Fronte Repubblicano"....oh Misericordia...adesso giochiamo alla Guerra Civile Spagnola...?
Ma impagabile è la supercazzola di Martina:
"ricostruzione di un campo progressista, democratico di centrosinistra con un Partito democratico rinnovato al centro”.
Grande Maurizio! Il Conte Mascetti sarebbe fiero di lei!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Roberto Altiri
"La tragedia non è perdere qualcosa (anche molto) alle elezioni comunali è non avere uno straccio di progetto politico diverso (possibilmente) da quello di Matteo".
In altre parole è non avere nulla. E non capirlo. È questa la tragedia PDina.
-
Maurizio.
Al Pd non resta che confluire in F.I. Verrà accolto con una standing ovation per essere riuscito a realizzare in toto il programma di Berlusconi. Bene, bravi, bis.
.
Andrew
il PD oggi è il partito dell’establishment ovvero il più lontano di tutti dalla società civile e il più vicino alle società per azioni, riformarlo è impossibile, non ci crederà nessuno.
-
GIorgio.
Visto? Si perde anche senza Renzi. Questi non sono mai usciti dall' asilo .Un luogo che non avrebbero mai dovuto abbandonare. Per il loro bene. E per il nostro.
.
Andrea leggermente stufo
Avete sbagliato tutto e continuate a sbagliare: la gente non vuole il PD di Renzi in ogni sua forma, compresi i vari Delrio, Boschi, Calenda ecc...La gente è diventata anti renziana non per sport, ma perchè Renzi (non da solo) ha trasformato il partito che doveva rappresentare la classe operaia nel partito dei poteri forti, e fino a che continuerete a dire che non è così, che l'elettorato sbaglia, che voi avete fatto bene ma non siete stati capiti...beh, vi vedremo lentamente sparire nel nulla, ed è ormai da un anno che lo state facendo senza accorgervene minimamente. Avete toppato tutto, compreso lo sbandierare dati istat sull'occupazione che tengono in considerazione chi lavora 6 ore a settimana pagato in voucher. La gente si sente (giustamente) presa in giro, e voi al posto di capirlo e correggere il tiro dite che gli elettori sono stupidi. A me non dispiace vedervi sparire a dirla tutta, e lo dico da persona di sinistra. Il nuovo fronte repubblicano mi fa rabbrividire quanto il PD di adesso. Ma probabilmente ti sembrerò stupido a dire queste cose, a meno che non stiate finalmente iniziando a capire qualcosa.
-

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Professor cacciari...ci dica ,ci dica... pendiamo dalle sue labbra...
Vorremmo sentire qualcosa di sinistra...ci dica Siena... Terni.... Massa... Pisa...ci dica... i populisti sono stronzi vero?
E i Pidioti sono ...pidioti!
La vorrei sentire proferire qualche sua teoria con la sua amica canotto della sette!
Cazzola....caro cazzola...dicci qualcosa..qualcosa di interessante...
Giannini ci dica....ci dica... pendiamo dalle vostre labbra.... suvvia ritornate sulla 7 vogliamo sentire quando vi arrampicate sugli specchi!
grrrr.....zzzzz.... madonna state raschiando il vetro!
Date retta seguite Calenda ,fate un nuovo partito,altrimenti sparite.-
Cercate di prendere ancora qualcosa di quello che rimane del PD!
hahahahha..... gli italiani si stanno svegliando:un torpore di 60 anni!
FINALMENTE!,

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«La beffa più grande che il diavolo abbia mai fatto è stato convincere il mondo che il PD esistesse»

(cit. Keyser Söze)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Arsenale K
Fabio Fazio contro Salvini: "Non ci possiamo abituare a quello che sta accadendo".
Beh, in effetti il suo mega-ingaggio ora che si è dimostrato inutile è fortemente a rischio.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Il PD cerca di elaborare il lutto interrogandosi sui perchè: "Probabilmente abbiamo perso perchè il 98% degli italiani non capisce un cazzo..."

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Renzi: "Noi siamo altracosa".

Sì, lo sappiamo. Quella che nessuno ha votato.

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PD salvando le banche ha distrutto se stesso.
Se fossi il PD chiederei un risarcimento a chi ha usato il partito per i propri interessi...

Giorgio 25.06.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento

La reazione incredula dei piddini oggi mi ricorda la barzelletta di quel tipo che mentre sta guidando sente un annuncio alla radio: ATTENZIONE, UN PAZZO HA IMBOCCATO L'AUTOSTRADA CONTROMANO!
"Come sarebbe a dire uno?? Saranno almeno tremila!"

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Se la stampa dovesse esprimersi ancora sui successi dei c. d. Populisti, si ricordi che Cesare era a capo dei Populares: un precedente incoraggiante. Altri personaggi storici di riferimento, descritti da Plutarco e ancora più idealmente vicini agli attuali, sono: Agide e Cleomene tra i Greci, Tiberio e Caio Gracco tra i Romani.

Giuseppe Paolo Mazzarello 25.06.18 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Il procuratore Gratteri: “La ‘ndrangheta usa i migranti per l’agricoltura. Comprano latifondi per ottenere contributi europei, si guadagna molto bene così. E nei campi lavorano molti extracomunitari pagati 20 euro al giorno, di cui 5 vanno al caporale”

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Si, abbiamo vinto, ma non rallegriamoci più di tanto. Salvini galoppa, e gli va messo un freno, discetta persino di vaccini, argomento sino a prova contraria della Grillo. E voglio aggiungere che il vero nostro problema è la selezione della classe dirigente, soprattutto in periferia, e iniziare a darsi un assetto di partito o movimento centralista democratico, con una scuola di formazione, ove la scelta del candidato è delegata ad un mix telematico e non. Tra quattro o cinque anni non ci saranno più Forza Italia ed il PD. Oggi ridimensionare il ruolo della Lega ed evidenziare il lavoro dei 5 Stelle è il primo nostro compito

Saverio S., Galatina Commentatore certificato 25.06.18 17:43| 
 |
Rispondi al commento

SCANZI
“Forse solo i toscani possono avere piena contezza di quel che è successo ieri. Riuscire a perdere in un colpo solo Pisa, Massa e addirittura Siena, è qualcosa di clamoroso. Di impensabile. Di incredibile. Qualcosa che va a mettere la pietra tombale su quel che fu la “Toscana rossa”, dopo che tanti feudi erano già caduti negli ultimi anni (Livorno, Carrara, Arezzo, eccetera eccetera eccetera)”.
“Siamo di fronte a uno dei più grandi incapaci politici nella storia dell’umanità, e non è che lo si scopra adesso: Matteo Renzi è sempre stato così. Non c’è mai stato nulla, nella storia repubblicana, più involontariamente comico, tristemente disastroso e spaventosamente sopravvalutato come lui. E purtroppo, salvo rari casi, buona parte della “classe dirigente” da lui scelta e imposta gli somiglia. Dopo le Europee quest’uomo – protetto da quasi tutti i media – ha perso tutto, ma non ha arretrato di un millimetro: voleva rottamare il partito e ce l’ha fatta, infatti ora non c’è rimasto quasi nulla. Eppure più lui distrugge e più gli altri non parlano. Sopportano. Minimizzano. O – la cosa che preferiscono – danno la colpa agli arbitri.”
“Il popolulismo. Il sovranismo. Il cinismo. Il razzismo. Il vento di destra. Bla bla bla. Ogni giorno i social sono pieni di immani ammorbate di coglioni su quanto Salvini sia Goebbels, lasciando intendere che chi lo vota è un cretino ignorante e scemo che sta portando il paese alla rovina. La solita “lettura” snobistica della “sinistra”, che ama assolversi anzitutto quando è l’unica colpevole. Molti testimonial del Pd non odiano Salvini: lo adorano, perché è l’alibi perfetto per rifarsi una coscienza. Sono totalmente sconnessi dalla realtà, ma non per questo smettono di pontificare”.
“Se il Pd ha perso tutto non è perché l’Italia è razzista, tesi tanto offensiva quanto ridicola: è perché il Pd, con Renzi, è riuscito a divenire (a dispetto delle tante persone belle che lo popolano) il partito più respingente, repellente,

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido il successo dei 5Stelle ed auguro ai novelli sindaci buon lavoro, non dimentichiamo dove non abbiamo raggiunto la quota per il ballottaggio, analizziamo dove abbiamo sbagliato e quali sono i rimedi, non prendiamo ad esempio dai peggiori ma correggiamo i nostri errori.

fiorangelo forno Commentatore certificato 25.06.18 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Aspettate,non ho ancora acceso la tv da ieri,ma fatemi indovinare: oggi non si parla delle nuove città conquistate dai cittadini italiani col m5s a scapito della vecchia politica corrotta ma soltanto della perdita di Ragusa e dei municipi di Roma da parte dei grillini... confermate?

Gilles 25.06.18 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Viviana se hai concluso vorrei chiederti perché si è favorito da parte dei partiti l'emigrazione?. La risposta è ovvia perché, in particolare occorreva rimettere in movimento l'economia europea capitalistica, importando manodopera a bassissimo costo. Gli emigranti provenienti dall'Africa hanno avuto la funzione di abbassare il costo del lavoro. I partiti utilizzando i media, hanno fatto passare il messaggio che gli italiani sono razzisti, mentre i veri razzisti sono quelli che hanno favorito queste politiche economiche, in quanto sottacendo il vero motivo di favorire il mercato selvaggio hanno potuto affamare i nuovi schiavi di colore e bianchi. Nulla di più

Vincent C 25.06.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se dal movimento 5stelle non vengono attuati a breve quei punti come modifica della legge Fornero o reddito di cittadinanza, anche in una forma almeno abbozzata, la Lega, con un Salvini sempre in primo piano, aumentera' sempre di piu' i consensi rischiando di creare un solco incolmabile tra 5 stelle e coalizione di centrodestra.

Luciano C. 25.06.18 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Presidente dC. Conte, Vice DiMaio e Vice Salvini dovete fare con URGENZA, la riorganizzazione rifondazione dell'intero apparato RAI ! sia radio che tv !!
Non se ne può più di certa gente che è sempre quella da decine di anni CON SEMPRE GLI STESSI DISCORSI da lavaggio del cervello!
Sempre a sputare fango sul possibile cambiamento e chi lo rappresenta, sentenze gratuite su tutto e tutti che in effetti gratuite non sono, in quanto Noi tutti paghiamo costantemente e sempre..
E cominciate a far partire querele contro La7 e tutti quei personaggi d'operetta che ci spaccano i m...ni dal ribrezzo!
La diffamazione è ora che sia fatta finire. Capito, Giannini, Gruber e Zucconi ed altri ?
e sia chiaro:
che il PD perde 52 comuni su 59, adesso governerà in sole 7 amministrazioni comunali,
e sono anche troppe.
Dispiace comunque che il Movimento 5 Stelle perda amministrazioni in cui aveva vinto;
è cosa che non deve essere sottovalutata e scambiata con i posti dove si è vinto...
adesso OGNI COSA DEVE ESSERE ILLUMINATA !!!!

PIO Z., Trento Commentatore certificato 25.06.18 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole PAZIENZA.
Un cambiamento,non elettorale ma REALE,NON VIOLENTO,necessita di anni.
Cio' che conta E' PORTARE RISULTATI.
Ìl Pd o Forza Italia NON CI INTERESSANO PIU' E NON SONO NEANCHE UNA PREOCCUPAZIONE.
Non lo DEVE ESSERE NEANCHE LA LEGA una preoccupazione ma un AFFIDABILE ALLEATO.
BASTA ELEZIONI PERO'..SONO DISTRUTTIVE LE CONTINUE CAMPAGNE ELETTORALI....ACCORPIAMOLE TUTTE VI PREGO!
La gente e' SATURA DI CHIACCHIERE E GOLOSA DI RISULTATI.
GIUSTAMENTE.
FORZA E CORAGGIO,DIAMOCI DA FARE!

Luca Fini 25.06.18 16:18| 
 |
Rispondi al commento

I renzioti si sono attaccati alla parola solidarietà e non fanno che ripetere questa. Che solidarietà hanno avuto coi 14 milioni di poveri italiani? Che solidarietà verso i malati a cui ad ogni finanziaria hanno tagliato i fondi? Tagliarono i fondi anche ai malati di SLA. Che solidarietà contro i danneggiati dalla Fornero? Che solidarietà contro i raccoglitori di frutta del Sud? E che solidarietà con chi ha una pensione al minimo? Non hanno fatto che tagliare lo stato sociale, era solidarietà questa? E con i truffati dalla banche? Con coloro che hanno avuto danni ma non hanno avuto giustizia? Con i giovani a cui hanno dato solo dei vaucher e hanno tagliato futuro? E coi lavoratori tutti a cui hanno tagliato diritti e tutele? Renzi voleva annullare anche la pensione di reversibilità a 4 milioni di vedove. Era solidarietà questa? O si chiama solidarietà solo quella verso i migrantI? Qualcuno ci risponda!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri e complimenti alle amministrazioni

5 stelle.

Vi raccomando di avere il coraggio nel portare

avanti il programma del movimento.

Se non lo fate con sollecitudine e

determinazione, come purtroppo non viene fatto

da Roma, Torino e dal governo centrale, credo

che dovremo accontentarci delle briciole.

giuseppe belotti 25.06.18 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente contenta, al di là dei singoli risultati, per la sconfitta di quei palloni gonfiati del Pd.
Sono dei boriosi come il loro amico, attuale inquilino dell'Eliseo; sempre pronti a dare lezioni a tutti perchè sono gli "eletti". Tutto quello che dicono e fanno è buono e giusto; gli altri invece sono ignoranti, razzisti, populisti, da liquidare con sorrisetti e battute di sufficienza. Naturalmente in questo sono supportati da giornalisti loro pari.
La verità è che gli Italiani sono stufi di loro e delle loro proposte.
Come sempre Beppe Grillo colpisce nel segno quando afferma :"La sinistra è morta di noia".
Adesso più che mai bisogna sostenere questo esecutivo perchè gli avversari, sia in Italia che all'estero, non daranno tregua.
Il governo nel suo insieme si sta muovendo bene: avanti così!

aurelia desa 25.06.18 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Voglio diventare un grande giornalista, come quelli che scrivono sul Foglio, sul Giornale, su Libero Quotidiano…su Repubblica!

Voglio essere come Giannini, come Sallusti, come Ferrara ma un po' più magro, parlare ogni giorno in tv di ogni tema in maniera sempre schietta, libera, “approfondita” come il Sor Saviano.

Ma come fare? Erano giorni che questa domanda mi affliggeva, anche di notte. Fin quando, finalmente, mi giunse una rivelazione in sogno: un vegliardo alto e smilzo, dalla lunga barba, mi si avvicina avanzando chino, ma tanto chino che...mi pareva proprio un giornalista e mi sussurra all’orecchio:

“Come fare? Facile: prendi un giornale e un paio di forbici. Scegli un articolo e ritaglia tutte le parole che lo compongono. I ritagli ottenuti da queste parole vanno messi in un sacchetto e mescolati. A questo punto tira fuori estraendo a sorte le parole dal sacchetto e copiale su un foglio di carta nell'ordine in cui le hai pescate e otterrai il tuo articolo.

L’importante, perché tu abbia successo e affinché tutto riesca bene, è che tu non rifletta mai. Vietato pensare. Non ti preoccupare se le parole non hanno un legame logico né alcun senso: ciò che conta è che tu abbia espresso quattro o cinque cassate in modo originale, ben assortite e in fila indiana, e presto ti ritroverai su tutti i giornali e rotocalchi”.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 15:57| 
 |
Rispondi al commento

MORS TUA VITA MEA
Il falso buonismo della sinistra ha l’unico scopo di mettere in crisi il governo del cambiamento. Il blocco navale contro trecentomila profughi indonesiani, al largo della Nuova Guinea, lo attuò l’Australia con successo. Di fronte alla bomba biologica scoppiata in Africa, l’unico argine è il blocco navale e per i confini di terra, i muri. Non si perda tempo con le riunioni in Europa a scarica barile, o in Libia. Per la salvaguardia del popolo italiano, l’unico mezzo idoneo che può salvarci dall’invasione inarrestabile è il blocco navale temporaneo, nella speranza che qualcosa nel frattempo cambi. MORS TUA VITA MEA.

Giuseppe C., Sinalunga Commentatore certificato 25.06.18 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Se l'italiano "medio" vota coloro che lo volevano bruciare,non c'è analisi che tenga, ognuno si merita la coalizione che vuole.Quando poi, TUTTI i media(da due anni) continuano,a dire,ripetere con la solita cantilena, giorno e notte che il M5S non sa amministrare ,vedesi Roma, Torino , Livorno,le buche gli alberi e le...cavallette,la competizione diventa ancora più ardua.Visto anche,che la rai(servizio pubblico) è ancora in mano totalmente al pd ed il resto compreso il fq,sono schierati tutti, contro il movimento.Il successo ottenuto è frutto del "nocciolo duro"del movimento che non "segue" uomini e donne , i talk show con gli applausi telecomandati e non si fa prendere per i fondelli,dall'esercito degli,arenicoli professionisti, nella disinformazione.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.06.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI continuate così IMPERTERRITI le BASI SOLITE si raggiungono lentamente quelle veloci CADONO altrettanto in fretta!
AVANTI M5S PRESTO SI VEDRANNO I FRUTTI DEL DEL LAVORO del REDDITO DI CITTADINANZA E DI TUTTE LE NOSTRE NUOVE IDEE per il FUTURO!!!!IDEE che gli altri NEANCHE SE LE SOGNANO qualcuno glielo deve spiegare che siamo in UNA FASE DI TRANSAZIONE TRA IL PASSATO e IL FUTURO ci vuole un pò ma PARTIRA' ALLA GRANDE IL VERO CAMBIAMENTO!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.06.18 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Mah, contenti voi!A me sembra che la LEGA stia fagocitando tutto e tutti, anche il M5S. Se non fate qualcosa, sparite pure voi, oltre al PD. Avete prso Ragusa e i municipi di Roma sono andati alla Lega. Non vedo motivi per gioire. Riflettete invece, su quanto sta avvenendo. Salvini è l'asso piglia tutto, ahimè!

Monica Fazi 25.06.18 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appena avrete ultimato le cose importanti come il Redd. di Citt. dovrete cambiare SUBITO la Legge Elettorale perchè questa "storiella o presa in giro" che dir si voglia della COALIZIONE deve cessare di esistere!!! Basta con questi penosi tentativi della Casta di incassare soldi senza lavorare solo in virtù di una tessera di partito!

Dall'Olio Ermes 25.06.18 14:55| 
 |
Rispondi al commento

A parte il carattere personale che mi fa piu' riflessivo sui problemi che felice dei successi, penso sarebbe cosa gradita, per chi non vive a Ragusa o a Livorno e tifa M5S, se ci fosse qualche post di qualche rappresentante a livello nazionale che analizzasse con realismo ed obiettivita' le cause della sconfitta a Ragusa e la realta' e consistenza dei problemi che si stanno riscontrando a Livorno secondo quanto letto su un commento. Se possibile vorrei saperne di piu', in modo schietto, per capire problemi ed evitare di cadere in fake news relative. Grazie


Il Movimento si sta accontentando di poco.
Non bisogna dimenticarsi che lo scopo della nascita del Movimento era quello di dare un nuovo corso alle politiche subite dai cittadini in tutti questi anni.
L'anno prossimo ci saranno le Europee ed in alcune regioni anche le Regionali e le Comunali (sempre che il Governo regga, altrimenti anche le politiche).
Per raggiungere i nostri scopi e non vedere inserito nelle nostre fila persone "discutibili" (come è già successo) si dovrebbe pensare da subito alla formazione delle squadre, scegliere persone conosciute nel territorio e fare una "scrematura". Tutto questo non è possibile farlo negli ultimi mesi, si correrebbe il rischio che arrivando vicino alle lezioni in "ordine sparso", non ci sarebbe una strategia efficiente ed efficace.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 14:42| 
 |
Rispondi al commento

https://infosannio.wordpress.com/2018/06/25/il-pd-e-i-suoi-becchini/

di Tommaso Merlo

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io il risultato lo leggo in modo diverso , il movimento a perso Ragusa e vari municipi di Roma ciò vuol dire che ha governare non è facile , la lega avanza oltre il 40 e questo è un presagio di elezioni caro luigi non farti cannibalizzare dal Berlusconi diamoci una mossa

Giuseppe 25.06.18 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi non abbiamo nemici...abbiamo solo personaggi storici della vecchia politica che ci buttano fango tutti i giorni.
Vengono intervistate cariatidi,vecchi trombati,inquisiti,condannati,delinquenti.
Viene data la parola a personaggi ambigui e gente senza spina dorsale.
Tutto questo perchè fa comodo ai media ed al sistema.
Noi abbiamo solo contro leggi infami fatte a posta perchè dobbiamo sparire,perchè siamo la novità e il cambiamento.
Abbiamo come nemici la finanza e la speculazione,abbiamo come nemici il neoliberismo e tutti coloro che lo attuano.
Abbiamo nemici il malaffare,l'opacità delle azioni,gli accordi segreti e le falsità.
Abbiamo nemici l'informazione.
Insomma noi andiamo da soli con i nostri principi e loro vanno con accozzaglie di individui inqualificabili.
Una bella differenza!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onore al M5S, onore a Grillo e Casaleggio. Si è evitato una seconda Jugoslavia. Altro che ringraziamenti, meritano un Nobel.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.06.18 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
«Il giro d’affari legato al gioco d’azzardo e, in particolare alle slot-machine e ai giochi on line ha fatto registrare negli ultimi anni una crescita straordinaria – commentano i Carabinieri -. Il facile accesso e la capillare diffusione degli apparecchi elettronici ha determinato sia l’aumento dei giocatori, sia l’aumento dei soggetti affetti da gioco d’azzardo, trasformando e snaturando l’originaria finalità ludica e di intrattenimento. La completa liberalizzazione del settore, avvenuta negli anni scorsi ha attratto categorie tradizionalmente immuni (giovani, casalinghe, pensionati) che, sovente, mossi dal bisogno di conseguire guadagni facili e veloci finiscono per esserne contagiati, dilapidando patrimoni e distruggendo vite.

Carmine 25.06.18 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così che li facciamo neri !

vincenzo di giorgio 25.06.18 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sinistra, vecchia e ingessata, sarebbe implosa comunque. Tuttavia, il rottamatore renzie, ha accelerato il processo, ha rottamato il PD e se stesso.

Grazie renzie per l'impegno, ci sei davvero riuscito. Occorre autocritica durante una bella leopoldata, come ai vecchi tempi......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento

A parte il fatto che non è davvero una vittoria e sarebbe lungo spiegare perché, ma anche vincere a che pro? Vince chi siede in parlamento, percepisce zb buon reddito, ma non vince chi spera. Vincere per fare cosa? La cartina al tornasole ha comiciato a reagire. Un consiglio: proclamare faccio questo o quello, sarà fatto X sarà fatto Y, è sterile... inoltre, se non si ha una visione dall'alto, se non si interconnettono i vari parametri, non funziona... inutile tentare "redditi di cirradinanza" se non si sa come armonizzare con altri fattori...non si improvvisa. Il tutto è un sistema complesso e azioni periferiche, semplicistiche non funzionano.Un esempio? Un sussidio può avere una funzione immaginando che indebolisca il potere contrattualer al ribasso delle imprese, atteggiamento predatorio, e va bene, ma poi bisogna anche controbilanciare: le imprese regiscono e bisogna far sì che impieghino, trasferimento di reddito dunque, ancora bisogna controbilanciare altro e così via...

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.06.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento

I ballottaggi premiano il Movimento 5 Stelle e a ben guardare il risultato dei comuni che saranno amministrati dal M5S si tratta di un passaggio storico:con Imola,cuore e capitale economica dell mondo cooperativo dell Emilia-Romagna,e Avellino,culla della Democrazia Cristiana,passati al Movimento 5 Stelle si chiudono la Prima e la Seconda Repubblica e inizia la Terza Repubblica.Importantissima la conferma di Pomezia e le vittorie di Acireale e Assemini

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 25.06.18 13:43| 
 |
Rispondi al commento

LO RIPOSTO PERCHE' E' UNA GODURIA

@ TOSCANI PIDDIOTI DEL DOPO VOTO

Continuate a fare manifestazioni ANTIFASCISTE ANTIRAZZISTE E ANTIPOPULISTE, continuate a togliere la cittadinanza onoraria al Duce (tutte cose utili per la qualità della vita dei cittadini), così la prossima volta la Lega o il M5S in Toscana otterranno le percentuali bulgare che i comunisti avevano sin dal dopoguerra.

Pisa, Siena, Massa, Pietrasanta docet

Questo è solo l'inizio, la prossima volta, per l'effetto domino, sarà il turno delle roccaforti piddiote targate Firenze.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono felice per l'indubbio trionfo del M5S, ma anche sconcertato per i ragusani, che dopo essere stati amministrati per 5 anni dal sole del movimento5stelle, sono tornati ai vecchi partiti, addirittura a Fratelli d'Italia. Non capisco....
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.06.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna analizzare i risultati elettorali come il bicchiere mezzo pieno, visti gli innegabili successi ottenuti in alcuni comuni anche di prima nomina, pero' bisogna osservare anche l'altra metà del bicchiere "mezzo vuoto" con la perdita di alcune città come Ragusa fino ieri a conduzione 5 Stelle e interrogarsi sulle cause locali ma probabilmente nazionali che hanno provocato la sconfitta e un cambio di rotta. Questi grandi proclami di vittoria li tralascerei, e valuterei sempre piu' il nuovo indirizzo del movimento e dei nuovi attori e parlamentari che hanno rimpinguato da marzo le aule del palazzo sotto la bandiera pentastellata. Manca a mio modesto parere un radicamento sul territorio e un vero rimescolamento tra il vecchio e il nuovo. Paolo (Palermo).

PAOLO CARUSO 25.06.18 13:20| 
 |
Rispondi al commento

questa sera,20,30,Di Maio a rete4 !

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 13:18| 
 |
Rispondi al commento

A parte Di Maio che è ben visibile gli altri ministri del cambiamento che fine hanno fatto. e' chiaro che le persone vogliono seguire le attività in tempo reale. tipo quando vi spostate quando andate a vedere un cantiere o semplicemente essere informati sull'attività giornaliera.
A mio avviso è un grave errore di comunicazione.

ascani ciurlia 25.06.18 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

niente autocritica, solo successi!
non si impara mai dagli errori, neanche quelli degli altri(Renzi docet).
Come si può lavorare con uno come salvini, un ministro dell'interno che lavora in questo modo, senza umanità, senza confrontarsi, senza capire fino in fondo come vivono gli immigrati...o andrà a sbattere lui o andrà a sbattere il m5s(con di maio che potrebbe avere la stessa parabola di renzi e quindi affossare il m5s)...
rivaluto toninelli in modo estremamente negativo e plaudo a Fico, di maio non ne parliamo proprio...
mi faranno ricredere? lo spero tanto...ma questo atteggiamento da prepotenti di salvini non fa bene...perché toninelli ad esempio non va su una di quelle navi che salvano vite...la legalità prima di tutto, no toninelli, le vite delle persone prima di tutto...non ti accodare semplicemente a pappagallo tutte le volte a salvini, non credo tu sia lì per questo...con grande sconforto stigmatizzo l'andazzo che sta prendendo il governo e soprattutto il mov 5 stelle...è un peccato, ho sempre creduto in voi nonostante le piccole e grandi slealtà nei confronti di tanti attivisti perpetrati nel corso degli anni a tutti i livelli

dario 25.06.18 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Molti commentatori sembrano non rendersi conto che gli avversari non sono più il pd e forza italia ma la Lega. Il nuovo difficilissimo compito dei 5s è: stare con la Lega al governo e batterla nei fatti e nella propaganda.

Mau 25.06.18 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Simone.
Ballottaggi: il PD è riuscito a perdere le roccaforti rosse! Non è stato facile, ci sono volute 2 interviste a renzi, i tweet di orfini, le comparsate nei talk di fiano & C., il carisma di martina. Special thanks ai programmi la7 e ai vari giannini gruber etc Ciaone

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Claudio Paudice

I campioni della "solidarietà" esaltano la fine del "salvataggio" della Grecia. Dopo 8 anni di "cura" i valori clinici del paziente:

1/3 del Pil perso
Disoccupazione al 21%
Crollo potere d'acquisto del 28%
Pensioni giù del 14%
21% famiglie in estrema povertà
E... debito/Pil 178%

E i piddini sono disperati perché li hanno stoppati prima di arrivare a questo bel risultato

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 12:51| 
 |
Rispondi al commento

"È una libidine, è una rivoluzione, ciao mamma, guarda come mi diverto"...sentendo quel buffone di calenda quando, su questo derelitto pd, dice: " Una navigazione a vista sta portando il centrosinistra all'irrilevanza proprio quando l'Italia ne avrebbe più bisogno. Ripensare tutto: linguaggio, idee, persone, organizzazione. Allargare e coinvolgere su un nuovo manifesto. Andare oltre il Pd. Subito! " Questa macchietta si è accorto solo ora che il pd è diventato un partitino di "irrilevanti" e ci vuole la sua faccia...lato B, nel farci credere che questo carrozzone sgangherato voluto da un bulletto, sia un partito di sinistra quando di sinistra ha solo il fatto che sono dei...sinistrati! Quanto al ripensare tutto e andare oltre il pd..."subito", possono andare, con un biglietto di sola andata, dove gli italiani ce l'hanno mandati, da tanto tempo!


Roberto ., Roma Commentatore certificato 25.06.18 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono talmente tanti piddini che stanno saltando giù dalla nave che le ONG non riescono a ripescarli tutti.

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Non basta rimandare a casa migranti che non hanno diritto di restare
mandiamo a casa anche i berluschini e i renzioti che hanno preferito i paradisi fiscali al nostro Paese
romandiamo ai denari loro!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Bè scrivere: "Da domani lavoreremo per il bene di Pomezia, mettendo in campo professionalità e competenze.che da domani inizierà a fare il bene di Pomezia". Sembra come voler a dire che prima, altra Giunta M5S, non lo abbia fatto...seppure il tono sia parzialmente attenuato dal:
"Pomezia ha scelto di premiare ciò che è stato fatto negli scorsi 5 anni e di dare continuità al lavoro svolto".
Innegabile la facile presa della Lega che trascina il CDX...bisogna "far valere" maggiormente i fatti del M5S a contrasto del Ministro dell'Esternazione Salvini...specialista in metodi renzisti, personalizzati a tal punto di essere definibile "salvinismo".

Fabio ANIMATORE Ceteroni, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 12:38| 
 |
Rispondi al commento

A TERNI RIBALTARE IL RISULTATO DEL PRIMO TURNO, UN GAP CONSISTENTE CHE SI RIVELA INCOLMABILE AL BALLOTTAGGIO

La svolta della campagna elettorale è fatta di due "situazioni" tra loro intrecciate; la "battaglia sui programmi" e "la strategia della campagna elettorale".

Accanto al dato strategico ce ne è un altro di natura tattica, composta dalla quotidianità, dalla emergenza, dalla situazione nazionale e da tutti quei elementi che non sono pianificabili, mi riferisco alle elezione del 4 marzo e 90 giorni difficili. Questo tipo di situazioni ha inciso profondamente sulla opinione pubblica sopratutto su quelli indecisi dove si giocava la partita.

Il candidato del M5S aveva la delega per scegliere i candidati e organizzare la campagna elettorale e una squadra di simpatizzanti audaci e volonterosi ognuno ha data il massimo, usciamo sconfitti ma soddisfatti del lavoro svolto e non dimentichiamo che viviamo in campagna elettorale permanente e ci sono sicuramente i margini di miglioramento.

Oggi viviamo il tempo della velocità, della semplificazione, delle risposte semplici a domande complesse e del risultato non importa come lo hai ottenuto, siamo come calciatori se segni un gol sei più bravo del mondo e se sbagli sono guai.

LA SPERANZA, IL SOGNO È QUESTA LA RIVOLUZIONE PRIMA CULTURALE POI POLITICA

Shir akbari 25.06.18 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Che cosa bisogna pensare se Macron domani viene in Italia ad incontrare il Papa poi andare alla Comunità di S.Egidio e fare ritorno a Parigi senza incontrare nessun esponente del Governo Italiano come ha già confermato?

Clo' D., Bologna Commentatore certificato 25.06.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimi!!!

Paolo V 25.06.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Imperia, Scajola sindaco
"Ho vinto contro tutti" (A sua insaputa).L'Italia è incredibile.

m.m 25.06.18 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2)
Va rivista “la responsabilità comune tra Stati membri su naufraghi in mare che non può ricadere tutto sui paesi di primo arrivo. Si deve superare il concetto di ‘attraversamento illegale’ per le persone soccorse in mare e portate a terra a seguito di Sar. Bisogna scindere tra porto sicuro di sbarco e Stato competente ad esaminare richieste di asilo. L’obbligo di salvataggio non può diventare obbligo di processare domande per conto di tutti”.

Il governo italiano sottolinea che non è possibile accogliere tutti i migranti in Italia o Spagna. Occorrono centri di accoglienza in più paesi europei a tutela di chi arriva e per evitare problemi di ordine pubblico e sovraffollamento.

Gli spostamenti dei rifugiati da un paese europeo a un altro devono essere regolati da intese tecniche tra gli Stati maggiormente interessati.

La lotta al traffico dei migranti deve essere condotta a livello di Ue e non lasciata solo ai singoli Stati membri.

L’Ue intensifichi le relazioni con i paesi terzi da cui partono o transitano i migranti, come Libia e Niger, con l’obiettivo di stipulare accordi e finanziare o stimolare investimenti in progetti in questi stessi paesi.

Ciascun paese europeo debba stabilire quote di ingresso dei migranti economici, con adeguate misure finanziarie per gli Stati che si rifiutano di accogliere rifugiati.

Macron insiste sulla necessità che, per risolvere il problema dei migranti, si creino centri chiusi nei paesi di primo sbarco e sanzioni nei confronti dei paesi che si rifiutano di accogliere i migranti.

Questa soluzione è osteggiata dall’Italia “L’ipotesi degli hotspot nei paesi di primo sbarco vorrebbe dire ‘Italia pensaci tu’. Non esiste. I centri vanno realizzati nei paesi di origine e transito e devono essere a guida europea”.

La Merkel si è detta favorevole a “intese rapide” per superare la questione dei flussi migratori, ma “solo tra alcuni paesi”.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Bene. Vorrei però sapere cos'è successo a Ragusa. Non parlarne mi sembra miope, da regime. Mi ero immaginato qualcosa di tanto perfetto da risultare irreversibile. Quindi forse qualcosa su cui ragionare c'è...

Andrea Fardi, MARINA DI CARRARA Commentatore certificato 25.06.18 12:18| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1)
La proposta italiana è articolata in 10 punti. Ecco quali sono:

Superare il regolamento di Dublino
L’Italia rileva come oggi solo il 7 % di coloro che sbarcano sulle coste italiane abbia effettivamente diritto d’asilo. Il regolamento di Dublino viene considerato inadeguato e insufficiente per far fronte alla situazione attuale.

Per valutare richieste di asilo e offrire assistenza giuridica ai migranti, anche al fine di rimpatri volontari, è prevista la creazione di centri di protezione internazionale nei paesi di transito.

A questo scopo l’Ue dovrebbe lavorare con l’Alto commissariato Onu per i rifugiati (UNHCR) e con l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM).

Nella proposta si definisce “urgente rifinanziare il Trust Fund UE-Africa (che ha attualmente uno scoperto complessivo di 500 milioni di euro) che incide anche su contrasto a immigrazione illegale su frontiera Libia-Niger”.

Rafforzare le frontiere esterne, superare le regole di Dublino “ormai insufficiente” e superare il criterio del paese di primo arrivo sono altri punti contenuti nella proposta.

il governo sottolinea che “sta già sostenendo missioni Ue (EUNAVFOR MED Sophia e Joint Operation Themis) e supportando la Guardia Costiera Libica” e che “occorre rafforzare queste iniziative”.

Il punto centrale della proposta italiana “è quello di superare il criterio del paese di primo arrivo”.

“Chi sbarca in Italia, sbarca in Europa”, “È necessario riaffermare responsabilità-solidarietà come binomio, non come dualismo. È in gioco Schengen”.

Scissione di porto sicuro di sbarco e Stato competente ad esaminare richieste di asilo
L’Italia chiede di separare il legame “tra porto sicuro di sbarco e Stato competente ad esaminare richieste di asilo”.


segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 12:17| 
 |
Rispondi al commento

DIO
Come i calciatori a fine carriera che vanno a giocare oltreoceano, Renzi è pronto a fondare un nuovo PD in Alaska.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD perde le sue ultime roccaforti: ormai Renzi porta più sfiga di 4 suore con 2 gatti neri in viaggio un venerdì 17 su una Prinz Verde con l'ombrello aperto.

[@SfigaCatrame]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La SINISTRA sta scomparendo. Nell'ordine si ringraziano:

RENZI
BOSCHI
DELRIO
LOTTI
FASSINO
SAVIANO
TOSCANI
FAZIO
GILETTI
AMENDOLA
PARENZO
LABATE
GRUBER
ANNUNZIATA
FORMIGLI
SANTORO
ZUCCONI
GIANNINI
FLORIS
MIGLIORE
ESPOSITO
LITTIZZETTO
QUELLI DI PROPAGANDA LIVE etc...

Se non ci foste, bisognerebbe INVENTARVI!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cosa "premiano"... Ma finiamola... Manco l'orgoglio e il coraggio d'andare nelle tv dove fino a ora vi stanno sputtanando, sfottendo e sfangano. Ah già: "niente risse"...

Biagio C. Commentatore certificato 25.06.18 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pd, Martina: "Cambiare persone e idee".Avercele le idee.Sono troppo ridicoli siamo a livello del supercazzaroshow.

m.m 25.06.18 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Arsenale k
Faraone (PD) a lariachetirala7: "Abbiamo perso perchè l'elettorato è liquido".
Ah ecco la spiegazione! Mi pareva strano che avessero perso per colpa del fatto che sono loro dei presuntuosi sparacazzate dissociati, dannosi e inconcludenti.
(E venduti alla Troika, al sistema finanziario e bancario e alle multinazionali, non ce lo mettiamo?)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo Livorno - il cui passaggio al movimento io e tanti avevamo festeggiato come la sua seconda liberazione - è amministrata male e rischiamo una seconda Ragusa il prossimo anno. Parlate con Nogarin, su abuso di semafori sull’aurelia, abolizione parcheggi liberi ma, soprattutto sul PESSIMO risultato della raccolta differenziata, Livorno è invasa da rifiuti, ratti in pieno giorno sulle strade, gabbiani che sfondano i sacchi dell’immondizia col becco in mezzo ai passanti. Le persone senza terrazzo coll’umido in casa per una settimana. Questa raccolta va fermata, non ci sono soldi per farla in modo efficiente come a Pisa, ad esempio. Anche i nostri elettori sono esasperati, dite a nogarin di fare retromarcia o verremo asfaltati fra un anno.

Franco R., Livorno Commentatore certificato 25.06.18 11:59| 
 |
Rispondi al commento


____


... se prendi il 33% e poi non puoi fare Governo non è colpa del M5S !

Se poi ti devi alleare per fare Governo con chi ha preso meno voti di te non è colpa del M5S !

se poi fai un passo indietro per dare vita al tuo Governo di rinascita del paese non è colpa del M5S !

se poi gli italiani spostano il loro voto a breve per i loro motivi non è colpa del M5S !

John Buatti 25.06.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Bene per le riconferme e i nuovi sindaci. Risultato molto importante a IMOLA roccaforte "rossa".
Pazienza per TERNI altra roccaforte "rossa", ancora più di Bologna.
Ma tutto sommato sono stati dei buoni risultati.

Vittorio Maurino TOSI Commentatore certificato 25.06.18 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Il Bomba, non è un incompetente; 1816 & C., la Finazna Speculatrice, gli USA, gli avevano affidato il compito di disintegrare la sinistra.
C'è riuscito perfettamente.

Antoniò D., Carrara Commentatore certificato 25.06.18 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti. Siete già in modalità "vecchia politica". analisi dei risultati elettorali ridicole. Dopo le elezioni non perde nessuno c'è sempre un risultato positivo da rivendicare.
l'Italia è scivolata a destra. Spero siate contenti. Salvini vi divorerà.


____

... ora servono risultati positivi sul lavoro PIL
rilevabili dal nostro ente statistico Istat...

che poi i giornali riprendono ed amplificano a

livello Nazionale che poi si converte in voti per il M5S !

gli altri partiti hanno la macchina dei media del establishment che li aiuta e che vi dipinge negativamente...che poi vi fa perdere voti.

La tempistica dello scandalo di Roma è stata studiata proprio per le Comunali e la Giustizia corrotta li ha aiutati !

John Buatti 25.06.18 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Davide ha battuto di nuovo Golia. Con una lista, pochi fondi ma tanto amore per queste città e per questo Paese.Capito mi hai, Lilli Krueger

m.m 25.06.18 11:42| 
 |
Rispondi al commento

CuccioloFolletto ● un'ora fa
Renzi e la sua banda di Incompetenti Renziani sono davvero Presuntuosi, come minimo Immorali,molto spesso Bugiardi e Completamente Scollegati dai Problemi degli Italiani , ma proprio per questo Continueranno con le Arrampicate sugli specchi giorno dopo giorno, giorno dopo giorno.......e il Disgusto degli Italiani verso il PD Aumenterà giorno dopo giorno, giorno dopo giorno.............

tachione ● un'ora fa
Era ora che anche i Toscani si svegliassero dalla "catalessi di sinistra".

Bettina Demario ● un'ora fa-
Complimenti come sempre all'intelligenza, alla lungimiranza e alla capacità di ascolto e di previsione del pd. Avete distrutto la sinistra italiana. Non c'era riuscito Berlusconi, ma voi sì. Chapeau.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a tutti gli eletti del m5s anche a chi per poco a perso. Stiamo asfaltando il PD partito manicomio,così come FI si sta estinguendo. Adesso sotto col contratto di governo.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 25.06.18 11:40| 
 |
Rispondi al commento

L’on.Delrio attacca ancora il gentile ma determinato Conte, per il fallimento del vertice di Bruxelles. Non capisce che è un complimento che fa al Governo da Lui rappresentato, poiché il popolo italiano apprezza la fine delle mancette elettorali in cambio di infornate di clandestini e una volta per tutte alza la voce per farsi sentire. L’on. Delrio, se la dovrebbe prendere con il suo aizzatore di Rignano che con la Boschi , le Banche e i clandestini, ha portato il Pd all’estinzione. Con i suoi attacchi a testa bassa, fa sembrare Conte il torero Manolete. Spero continui così accelerando il karakiri renziano.

Guerriero G. 25.06.18 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Bene! Però adesso bisogna consolidare la posizione al governo nazionale. Condivido la politica sui migranti concordata con la Lega, ma è chiaro che è un tema che ha molta visibilità. Bisogna recuperarla anche noi, mettendo in cantiere un tema forte, uno dei più attesi dagli italiani, la riforma della Fornero con la quota 100 (senza paletti) come da contratto.

Franco R., Livorno Commentatore certificato 25.06.18 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Bene! Anche perchè non è proprio facile conquistare un Comune ci sono in ballo tanti rapporti... però se permettete una critica: mettiamo enfasi sui nuovi sindaci (giusto) ma facciamo notare anche dove non si è riusciti ad essere riconfermati (vedi Ragusa), credo che il M5S non debba nascondere. come sono soliti fare i partiti, qualcosa che non è andato per il verso giusto. Capita, nulla di male...

ROBERTO GABELLINI 25.06.18 11:30| 
 |
Rispondi al commento

________

[...] Five Star has often performed weakly in local elections, with a few notable exceptions in 2016 when it won mayoral races in Rome and Turin, and did so again this year. As a young party created less than a decade ago, Five Star lacks some of the penetration at a local level that is vital in municipal elections. Sunday’s results will reinforce the notion that it has less momentum than the League and Mr Salvini, who has already overshadowed it by setting the agenda and tone of the new government in its opening weeks.

Five Star’s main solace is that it won the mayoral races in Imola, in the northern region of Emilia-Romagna, another leftwing stronghold lost by the centre-left, as well as Avellino, in the southern region of Campania. Luigi Di Maio, the Five Star leader, declared the results “extraordinary”. “David has beaten Goliath — with one list, few funds, but lots of love for these cities and this country,” Mr Di Maio wrote on Facebook.


https://www.ft.com/content/e8c3476a-7844-11e8-bc55-50daf11b720d


Dopo questo ennesimo "successo" dei pidioti, con il testo scritto da...martina e calenda, musica di...del rio e cantato dal trio...boschi, boldrini e serracchiani ecco il nuovo inno del pd:

"Nel pd siamo rimasti in tre...tre briganti e tre somare... sulla strada longa longa di Rignano...Si', ma se stasera, se incontriamo la corriera, renzi... balza sull'arcione, matteo...acciuffa il postiglione, mr. bean e il bomba sorvegliano di fuori, noi spogliamo gli italiani e ce ne andiam!"...Ma se nel pd siamo rimasti in tre, tre briganti e tre somare, solo tre...!"

Roberto ., Roma Commentatore certificato 25.06.18 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Il Pd non trova neanche le parole giuste.Stanno proprio inguaiati...Renzi :il Caligola dei piddioti. Come riesce a distruggere lui,solo pochi ce la fanno....Berlusca a trovato un ottimo operaio

m.m 25.06.18 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


La Vittoria del Movimento a IMOLA è Strepitosa!!!

Una Ottima Amministrazione 5 Stelle a servizio dei cittadini a Imola nei prossimi 3 anni sarà di fondamentale importanza affinché il vento del cambiamento si propaghi anche nelle città vicine, Bologna in primis!

Mauri S., Bologna Commentatore certificato 25.06.18 11:15| 
 |
Rispondi al commento

la campagna elettorale è finita e adesso facciamo i fatti,liberiamo la rai, non diamo soldi ai giornali e liberiamo il web che è diventato fetoso, se non fossimo 11 milioni a condividere ecc, saremmo già morti sul web, il social di google ci boicotta in modo atroce, Facebook pure Twitter meno, insomma liberiamo l'informazione, i piddini sono ovunque e fanno i moderatori sui social che vuol dire fanno i censori,ebbene liberiamoci e alla prossima elezione io spero si faccia coalizione con la lega, che però deve rivedere la sua idea di famiglia,ossia non deve essere omofobo,vi voglio bene e conte è stupendo, lo avete scelto pure figo

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.06.18 11:11| 
 |
Rispondi al commento

________

M5s, Davide batte Golia
In tutto conquistati 9 comuni solo con nostra lista

http://www.ilgiornaledivicenza.it/home/italia/ballottaggi-m5s-davide-batte-golia-1.6592299

John Buatti 25.06.18 11:11| 
 |
Rispondi al commento

________

(ANSA)

Ballottaggi:

M5s, Davide batte Golia
In tutto conquistati 9 comuni solo con nostra lista

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2018/06/25/ballottaggi-m5s-davide-batte-golia_5a285009-aee6-4939-988c-23c8fd394606.html


Però il tg3 e rai new 24 affermano che il M5S non vince è si deve accontentare della magra e desolante conquista di Avellino...mah!!!

rolando c. Commentatore certificato 25.06.18 11:07| 
 |
Rispondi al commento

@Harry
ti ho risposto nel box

maria s., ancona 24/06/18 - 23:46

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.06.18 11:04| 
 |
Rispondi al commento

________

Pomezia resta al MoVimento Cinque Stelle: Adriano Zuccalà (M5S) vince contro Pietro Matarese

https://www.osservatoreitalia.eu/pomezia-vince-m5s-adriano-zuccala-e-il-nuovo-sindaco/

John Buatti 25.06.18 11:02| 
 |
Rispondi al commento

________

Ballottaggi, M5S, vittoria in 5 Comuni su 7. In questa tornata amministrativa eletti 9 sindaci del Movimento 5 Stelle

http://agenziastampaitalia.it/politica/politica-nazionale/39843-ballottaggi-m5s-vittoria-in-5-comuni-su-7-in-questa-tornata-amministrativa-eletti-9-sindaci-del-movimento-5-stelle

John Buatti 25.06.18 11:00| 
 |
Rispondi al commento

________

POLITICA, BALLOTTAGGIAVANZA LA LEGA, TIENE M5S. SALVINI: “STORICA VITTORIA”

"Più la sinistra insulta, più i cittadini ci premiano": il Partito democratico perde le sue roccaforti come Massa, Pisa, Siena, Ivrea e Terni

https://agvilvelino.it/article/2018/06/25/avanza-la-lega-tiene-m5s-salvini-storica-vittoria/

John Buatti 25.06.18 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Premier Conte, appena potete, riorganizzate la RAI ! Non se ne può più di certa gente! E cominciate a far partire querele contro La7! La diffamazione deve finire. Capito, Giannini, Gruber e Zucconi?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le nazionali lasciavano sperare di più. Occhio alla Sicilia che sembrava una cassaforte a 5S. Attenzione che ad essere moderati non giova. Parlate forte, più forte della Lega.

Mau 25.06.18 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Il PD perde 52 comuni su 59, adesso governerà in sole 7 amministrazioni comunali.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Bruno Fusco
Il quadro politico nazionale vede la scomparsa del PD, un CD forte, e una marea di liste civiche locali che nascondono interessi indicibili, un M5S sostanzialmente in crescita, in linea con altre elezioni amministrative ma conquistando altri comuni. Il silenzio di Berlusconi è significativo, ingurgitato dalla Lega troppo facilmente, aspetta sornione le prime mosse su telecomunicazioni, conflitto d'interessi, e annullamento della prescrizione al primo grado di giudizio, se queste promesse vedranno la luce, il silenzio del caimano smetterà di essere e capiremo quanto tempo durerà questo governo giallo-verde. Buona settimana certezze stellate.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Amministrative: la destra vola, crollano roccaforti del centrosinistra come Pisa, Siena e Imola. Temo gli siano andati di traverso i popcorn.

[@Yconoclastya]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:32| 
 |
Rispondi al commento

UN PIANO MANIACALE
La lista degli eurodeputati di cui Soros può fidarsi
Svelata la lista di 226 europarlamentari considerati ‘affidabili’ dal miliardario. 14 italiani. Il governo ungherese userà le rivelazioni contro i progetti della Open Society
Affidabili perché? Amichetti di chi? I parlamentari italiani affidabili per George Soros e la sua Open Society, ma soprattutto per i suoi progetti di diffusione di immigrati e profughi in tutta Europa, sono 14, dei quali 13 del Partito Democratico, che a Bruxelles e Strasburgo sta nel gruppo che ora si chiama “alleanza progressista democratici e socialisti”, e 1 della lista Tsipras, che è Barbara Spinelli.
Gli altri sono Brando Maria Benifei, Sergio Cofferati, Cecilia Kyenge, Alessia Mosca, Andrea Cozzolino, Elena Gentile, Roberto Gualtieri, Isabella De Monte, Luigi Morgano, Pier Antonio Panzeri, Gianni Pittella, Elena Schlein, Daniele Viotti.
I loro nomi compaiono in un documento interno della Open Society che è una mappa dettagliata fino alla maniacalità sul Parlamento Europeo e la sua struttura, le sue ramificazioni, al centro della quale ci sono 226 parlamentari sui 751 dell’intero Parlamento, 7 vicepresidenti, decine di coordinatori e di questori, i membri di 11 commissioni e 26 delegazioni, tutti definiti affidabili alleati già dimostratisi tali o che tali possono diventare, assieme al gruppo dei loro assistenti, collaboratori, funzionari e portaborse a titolo vario.
La maggioranza, 82, è nel partito dell'Alleanza progressista dei socialisti e democratici, ma ci sono circa 38 del Partito Popolare Europeo e 36 del gruppo Liberale, 34 della Sinistra Nordica, fino a 7 conservatori e conservatori e riformisti europei. Un appoggio trasversale.Perché solo 14 italiani, quando si suppone che tutti e 31 gli eletti del Partito Democratico dovrebbero condividere le stesse opinioni? Perché nessuno dei 17 eletti dei 5 stelle? Nessuno sensibilizzabile fra I 13 di Forza Italia?

Che c'entra questo con la solidarietà?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poteva andare meglio, comunque buon lavoro ai nuovi sindaci 5stelle.

Freeman 25.06.18 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Elio Lannutti
Migranti: siamo stati truffati dal buonismo e dalla politica di accoglienza, che ha alimentato insicurezza, guerre tra poveri, criminalità e fior di affari,...

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Nicola Morra
Un grazie franco ai gruppi M5S di 🌟Acireale,🌟Assemini, 🌟Avellino, 🌟Imola e 🌟Pomezia.

Un abbraccio vero ai pentastellati di 🌟Ragusa e 🌟Terni: il cambiamento non è mai facile, son tanti gli interessi che lo contrastano.

Ora uniti al lavoro.
Per aspera ad astra.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Toscana addio, cantavi
mentre la mano, mi tenevi
canta con me, tu mi dicevi ed io cantavo
di un partito che non avevo visto mai.
Oh Renzi io ti ricordo così
la tua Leopolda e le tue cazzate
inutili come Orfini.

#Ballottaggi

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:25| 
 |
Rispondi al commento

quello che mi dispiace di più dei risultati di queste amministrative è la perdita dei comuni e dei municipi che già amministravamo, ragusa in primis.
ben vengano i successi di benevento e imola ma l'amaro in bocca resta.

daniele g., CORTONA Commentatore certificato 25.06.18 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Bordin
Dopo aver passato anni a fare i menestrelli del #PD che distruggeva i diritti dei più deboli, ora scoprono affranti che “la sinistra non c’è più”.
Hanno sputato in faccia agli italiani e ora fanno pure gli scandalizzati se gli italiani votano altrove.
#Giannini #Sparisci

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:24| 
 |
Rispondi al commento

si ma " non fa testo" per l " l informazione" ..noto solo che il mov è massacrato fin dalla nascita e ora i soliti sapientoni avanzano pure pretese ..io sempre e solo con il mov punto

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.06.18 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove??

Arsenale k
E nulla: non essere inclini a farsi sodomizzare da un partito devastante significa essere fasci.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Bravi!!! Wm5stelle!!!

Cristina andriani 25.06.18 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Greta Rossi
Pd. Partido desparecido

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:22| 
 |
Rispondi al commento

TRAVAGLIO
Calce e Martello. “Chiamparino: pronti al referendum se si congela la Tav”(Repubblica-Torino, 19.6). “Una marcia dei 40 mila per la Tav. Il Pd torni a parlare di lavoro”(Monica Canalis, consigliere Pd a Torino, Stampa, 18.6). Rinasce il Pci: Partito Cemento Italiano.

Macaron. “L’asse dell’Italia con l’Austria e il ministro tedesco Seehofer? L’asse nella storia non ha mai portato fortuna” (Emmanuel Macron, En Marche, presidente francese, 15.6). Bravo Manu, ora però parlaci di Vichy e del maresciallo Pétain.

Il titolo della settimana/1. “Nella Roma grillina della Raggi non funzionano neppure le pecore”(il Giornale, 22.6). Quando c’era Lui, le pecorine arrivavano in orario.

Il titolo della settimana/2. “La lunga eclissi del Cavaliere: ‘Questi vogliono prendersi le tv’” (Repubblica, 20.6). Uahahahahahah.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:19| 
 |
Rispondi al commento

TRAVAGLIO
Il dilemma. “Caro populista, si farebbe operare da un medico incapace ma onesto?” (rag. Claudio Cerasa, Il Foglio, 15.6). Noi populisti preferiamo un medico capace e onesto. Il ragioniere invece ne vuole uno capace ma disonesto: se poi, sotto anestesia, quello gli sfila il portafoglio dalla tasca, lui ringrazia.

I VERI PROBLEMI. “Ragazzi, parliamoci chiaramente, siamo a giugno 2018 e per la prima volta non siamo ai mondiali. Matteo, direte, ma con tutte le difficoltà che ci sono parli del mondiale? Sì certo, però io ve lo dico con un’espressione chiara: io rosico, io rosico tanto, non per la politica o altro, rosico perché l’Italia non è ai mondiali. Rosico. Che desolazione” (Matteo Renzi, ex premier ed ex segretario Pd, Facebook, 15.6). Ecco: del resto lui che c’entra con la politica?

I diversi. “La differenza fra il Pd e gli altri nel caso dello stadio della Roma è il ‘qui non si fa così’ detto dal nostro assessore a Milano. Vale per tutti noi” (Maurizio Martina, reggente del Pd, Repubblica, 18.6). Tranne che per la fondazione Eyu (150mila euro da Parnasi per i renziani) e per il Pd (50mila da Parnasi per Sala).

Ideona/1. “I 5Stelle sono vittime del loro moralismo” (Giovanni Toti, FI, governatore Liguria, Messaggero, 19.6). Se lo dici subito che rubi, poi puoi rubare.

Ideona/2. “Il sovraffollamento non si risolve costruendo nuove carceri” (Mauro Palma, garante detenuti, Dubbio, 19.6). Ma aprendo le celle delle vecchie.

Quello bravo. “Con Virginia due anni di nulla, si dimetta”(Gianni Alemanno, ex sindaco An di Roma, 23.6). Nemmeno un euro da Buzzi e Carminati.

Bagna Caudo.“’Ora so perchè il M5S modificò il mio progetto’. Parla l’ex assessore all’Urbanistica Caudo, che approvò lo stadio ai tempi di Marino: ‘Il taglio delle cubature era sospetto’”(Il Foglio, 21.6). Dimezzare il business di Parnasi era sospetto: invece regalargliene uno doppio quello sì che era un dispetto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Diana Scapin
2 h
Dispiace (mica tanto!) rinnovare periodicamente le mie più sentite condoglianze al PD, ma i risultati dei ballottaggi di ieri confermano, ove ce ne fosse bisogno, che gli accanimenti terapeutici a sostegno di un partito morente e quelli contro il M5S su TV e giornali (agonizzanti pure loro!), non funzionano.
I pidioti, se mi è consentito dare loro un consiglio, dovrebbero concentrarsi più sui loro clamorosi fallimenti e tentare di correggere la rotta, primo fra tutti la formazione della loro classe dirigente a partire da quelle figure tipo Matteo Renzi che hanno decretato la fine del partito.
Sono addolorata per voi (mica tanto 😂😂😂)...stupidi politicanti falliti!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti così! Fate le cose e la gente vi premierà! Il cammino è appena iniziato ma voi andate sempre dritto e prima o poi cambieremo questo paese! Perché è questo che conta, non il conteggio dei voti, perché noi lavoriamo per tutti gli italiani, anche quelli che non ci votano.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.06.18 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Ballottaggi 2018, Toscana rossa addio: Pisa, Siena e Massa al centrodestra. Avellino e Imola al M5s. A Terni vince la Lega
il centrosinistra crolla nella regione storicamente fedele. Tracollo anche a Ivrea e nella città romagnola. Il Pd tiene il sindaco ad Ancona, Brindisi, Teramo. Scajola vince a Imperia e Cateno De Luca a Messina. I 5 Stelle perdono Ragusa. Salvini: "Più la sinistra insulta, più i cittadini ci premiano".
Di Maio: "Abbiamo vinto in due città dove da 70 anni dominavano i partiti e gli uomini della Prima Repubblica"
Il centrosinistra ce la fa solo ad Ancona, Brindisi, Teramo e Siracusa. Ma è il grande sconfitto nella Toscana rossa che, ora lo si può dire ufficialmente, non esiste più.
la città dello scandalo Monte Paschi di Siena, ma anche la città dove i 5 stelle non sono riusciti a trovare un candidato da far correre alle elezioni comunali, viene conquistata dalla destra.
.
sERGIO45
Complimenti al PD ed a Renzi ! Ha confermato la continuità delle sconfitte e della perdita di consensi da quattro anni a questa parte ! Il “tosco” ha tracciato la strada della estinzione del partito ! Gli dovrebbe essere proibito anche il solo ingresso al Nazareno !
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento

aLESSANDRO
Per fortuna a febbraio è scaduta la missione TRITONn, sostituita dall’operazione Themis.
Scaduto Triton è scaduta pure la clausola che obbligava di fatto qualunque imbarcazione a portare i naufraghi soccorsi in Italia.

Con Themis gli interventi di salvataggio potranno trasportare i migranti in un porto greco, libico, spagnolo o proprio a Malta, l’isola che finora ha sempre limitato al massimo gli sbarchi nei suoi porti: in questo modo verrebbe applicata la legge del mare stabilita dalla convenzione di Amburgo in base alla quale i naufraghi debbono essere portati nel porto più vicino al punto di soccorso.

Con l’operazione TRITON, spiegò il direttore esecutivo di Frontex, Fabrice Leggeri «era stato chiaramente scritto che tutti gli sbarchi» dei migranti soccorsi «sarebbero dovuti avvenire in Italia (voluta dal governo Renzi).

Con Themis torniamo al fatto che sono i Centri di coordinamento di soccorso marittimo (Mrcc) che devono decidere dove farlo. Quindi non sarà più nel 100% dei casi in Italia».

Ce lo dice la Bonino : E' stato il Governo Renzi a chiedere che gli sbarchi avvenissero tutti in Italia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono davvero contenta per Acireale, mia città nativa, un fiore all'occhiello in passato in Sicilia,negli ultimi anni è stata derubata e distrutta dalle classi politiche che vi si sono susseguite. Soltanto voi potete restituire ai suoi abitanti il sogno di una bella città,rimasto chiuso nel cassetto per troppo tempo 👏

Cristina Amato Commentatore certificato 25.06.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento

MAURICE1
tra il 1 gennaio e il 31 maggio 2018
sono arrivati via mare in Europa circa 35 mila migranti:
11.278 persone sono sbarcate in Grecia
10.639 in Spagna
13.313 in Italia
..e tutti i giornaloni a gridare che quelli senza solidarietà siamo noi!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Franzine
1) "2002 Governo Berlusconi (Fl-Lega-An): maxi sanatoria: 700.000 immigrati (decreto legge 195/2002)": quelle erano tutte persone che avevano un lavoro e che lo esercitavano da tempo. Cosa diversa sono quelli che bighellonano in giro facendosi mantenere senza fare un tubo da mattina a sera.
2)"2003 Governo Berlusconi (Fl-Lega-An) firma il trattato
di Dublino II: i Paesi di arrivo, di sbarco, sono obbligati ad ospitare i migranti (regolamento 2003/343/CE)": nel 2003 i paesi più interessati agli ingressi clandestini erano quelli dell'Europa centrale non meridionale. Ora è in vigore il trattato di Dublino III siglato nel 2013 dal governo Letta nel bel mezzo della crisi migratoria da sbarchi.
3) "2011 Governo Berlusconi (PDL-Lega): autorizzato I'utilizzo delle basi italiane per bombardare la
Libia: crollato il regime arriva il caos e… la Libia diventa un corridoio per la tratta dei migranti": tutti sanno quanto il governo Berlusconi era contrario e solo su pressione di Napolitano imboccato dalla sinistra, che non vedeva l'ora si sbarazzarsi di Gheddafi amico di Berlusconi, fu costretto a cedere intimorito dal fatto che se non concedevamo le basi si rischiava di essere isolati dagli altri.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Franzine
I nostri cari alleati francesi, spagnoli etc. hanno il dente avvelenato con noi perché da diversi mesi (meglio tardi che mai) il governo italiano si è improvvisamente svegliato dal torpore che lo ha contraddistinto per 4 anni e mezzo e si è messo a contrastare l'arrivo indiscriminato, continuo incessante di navi di mezzo mondo nei nostri porti.
Fino a che il governo era di centro sinistra e comunque supino a molte direttive franco-tedesche hanno fatto buon viso a cattivo gioco, ma quando sono saliti al potere i tanto temuti sovranisti in grado di contagiare anche i loro parlamenti che hanno accentuato la stretta, si è scatenato l'inferno e l'aplomb fino a quel momento tenuto dagli altezzosi gendarmi francesi si è trasformato in rissa continua. E gli spagnoli, che da tempo si erano abituati all'idea di dover fronteggiare i soli tentativi di infiltrazione nella loro enclave in terra d'Africa si vedono ora aumentare gli arrivi via mare, reagiscono indispettiti dello sgarbo.
Il motivo di tutti questi insulti e prese di posizione sta tutto li. Finché eravamo lo scarico delle fughe africane andava tutto bene, e ad ogni nostra pacata lamentela ci rispondevano "Ma quanto siete bravi, ma come siete umani. Ma non vi lasceremo più soli." e intanto sono passati gli anni.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Cesare Goffredo Granese
Ma bisogna salvarli o trasportare in Italia? Se è un dovere metterli su natanti sicuri per non farli annegare, qualunque imbarcazione adatta e qualsiasi porto d'approdo dovrebbero essere giusti. Se invece la metà è un'altra, allora lo dichiarino e organizziamo dei ponti aerei , così facciamo bene e subito. Magari le destinazioni, in tal caso potrebbero essere tante: Parigi,Madrid,Berlino Copenaghen etc...etc.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Renzi esulta: "Missione compiuta: il PD è stato definitivamente rottamato!"

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Maria Rinaldi.
Ai buonisti fai da te ricordo che l’attuale “commercio” di migranti nel Mediterraneo è costata la vita a 34.116 esseri umani. Chi vuole continuare in questo modo sappia che è COMPLICE! La UE riveda sua posizione e non lasci sola l’Italia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Silvano Criscuolo
Mi sto chiedendo: ma le "zecche rosse" si rendono conto che, in 73 anni di Repubblica,questo è il primo governo che arriva al 70% dei consensi?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:04| 
 |
Rispondi al commento

I sindaci di sinistra che hanno perso i Ballottaggi si interrogano sugli errori fatti che hanno portato alla perdita delle città roccaforte del PD: "Abbiamo sbagliato partito".

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Amo il perfido sadismo dei giornalisti che chiedono ai sindaci perdenti di sinistra: "Ma cos'è che avete sbagliato?"

😂

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:03| 
 |
Rispondi al commento

La città di Siena va al centrodestra. Che irriconoscenza: con quello che ha fatto il PD per loro...

#ballottaggi

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi immagino in questo momento Renzi al telefono con Martina: "Oh bischero, che hai combinato? 'Avete' perso dappertutto...".

#ballottaggi

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Scajola eletto sindaco d'Imperia. Ha già chiesto un ufficio comunale vista Colosseo.

#Ballottaggi

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Alle comunali di Avellino si avvia alla vittoria il candidato dei 5S.
De Mita: "cinquechi??"

[@giulysua]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Il Giornale: "Conte chi? Un italiano su 3 non sa che è premier". Sono quelli convinti che Ruby sia la nipote di Mubarak.

[@antonio_carano]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il premier Conte a Bruxelles per portare la proposta italiana sul tema immigrazione: "Se non fate i bravi tolgo la museruola e libero Salvini".

[@sempreciro]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:01| 
 |
Rispondi al commento

PoloniaColombia iniziata solo da 30 minuti e si sono già sniffati le linee bianche dell'area di rigore.

#Mondiali2018

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Questa volta i francesi hanno davvero passato il segno: ma non possono tornare ad abbattere gli aerei di linea sopra Ustica come ai bei tempi??

[@LVIX1] #Bardonecchia

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Se la camorra non ce l'ha tra le priorità, a Saviano semmai ci penso io: cucino da schifo.

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Salvini oggi spiega cose sulle vaccinazioni. Perchè lui sa fare il lavoro di qualsiasi altro Ministro. E anche Paolo Fox ha le ore contate.

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 09:58| 
 |
Rispondi al commento

e pensare che il Movimento è solo....contro tutti!
Le solite accozzaglie di liste civiche.
Come specchietti per allodole!
Povere allodole,mai se ne accorgeranno di essere prese per il qulo?

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 09:56| 
 |
Rispondi al commento

31.000 arrivati in 5 mesi
34.000 morti in fondo al mare finora
Ma ne vale la pena?
Se questa solidarietà ha un costo così alto mi chiedo se chi non fa che chiederla si è fatto due conti seri sulla vita e sulla morte.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.06.18 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo risultato. Però, mi piacerebbe capire le ragioni per cui abbiamo perso Ragusa.

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 25.06.18 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Quando potrò avere la soddisfazione di avere il m5s alla guida anche della mia città?
Buon lavoro a tutti i nuovi sindaci e avanti tutta...dal basso si costruisce tutto!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 09:50| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che a volte alcuni fatti si ripetono nella Storia.
Come quello dell'ultimo giapponese,che continuò per vent'anni a combattere nella giungla gli americani senza sapere che il Giappone aveva firmato la resa.
Renzi,con una manciata di suoi fedeli sono gli ultimi giapponesi.
Una Classe Dirigente che in poco più di 5 anni ha saputo distruggere la Memoria di un Partito con una Storia secolare,questo,è stato il capolavoro Politico che Renzi ha saputo realizzare e che sicuramente gli Storici della Restaurazione glie ne daranno il merito ma che purtroppo,hai noi,il Nostro ultimo giapponese ha ancora il controllo di un arsenale ancora molto potente e non si rispiarmerà certo nell'usarlo.
Vengono i brividi nel pensare cosa farebbero queste persone in un'Italia senza il Movimento.
Un abbraccio a tutto il MoVimento.

Clo' D., Bologna Commentatore certificato 25.06.18 09:49| 
 |
Rispondi al commento

ot forse

"Renzi di nuovo in campo? Non lo escludo, non c'è una conventio ad excludendum nei sui confronti ed è già un passo in avanti", afferma il sottosegretario alla Giustizia Gennaro Migliore. "La richiesta di tornare in campo di questi giorni è dovuto alla sintonia che c'è tra Renzi e la base e i militanti - aggiunge il senatore Francesco Verducci -. Renzi è fondamentale per il Pd, deve avere un ruolo".

https://video.repubblica.it/politica/pd-scatta-la-corsa-alla-prossima-segreteria-migliore-renzi-candidato-non-lo-escludo/303806/304437


""Renzi è fondamentale per il Pd, deve avere un ruolo""" mah..

capiranno qualcosa almeno oggi o sono proprio obnubilati?...la seconda che ho detto.

ps
mi scuso per il video :)

ps 2

io lo avevo detto a matteuccio...no reddito minimo?ahi ahi ahi

pabblo 25.06.18 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimi!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.18 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori