Il Blog delle Stelle
Con il Governo del Cambiamento più potere al popolo e alle comunità locali, parola di Rifkin

Con il Governo del Cambiamento più potere al popolo e alle comunità locali, parola di Rifkin

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 320

Jeremy Rikfin, economista padre della ‘Terza Rivoluzione industriale’ intervenendo a margine del Brussels Economic Forum ha promosso il Governo del Cambiamento. Di seguito una ricostruzione della lunga riflessione di Rifkin raccolta dall’agenzia Adnkronos.

Il nuovo governo rappresenta una opportunità. Non quella di formare semplicemente un nuovo esecutivo, bensì quella di preparare un piano di lungo termine per trasformare l'economia delle comunità locali, dando più potere al popolo e facendo così dell' Italia, che ha una creatività pro capite straordinaria, il "faro" della trasformazione dell'Ue, per entrare nella nuova fase del "sogno europeo", in nome del principio di sussidiarietà, che è scritto nei trattati ma viene poco applicato.

E' il momento per tutta Italia di fare un grosso respiro, di fare un passo indietro e di chiedersi: chi siamo noi come popolo? Ho passato trent'anni in Italia, sono stato in ogni comunità locale: la creatività pro capite in Italia è semplicemente straordinaria, perché c'è un'enorme diversità culturale, che è una ricchezza. Oggi ogni regione d'Italia dovrebbe sfruttare il proprio patrimonio culturale, al di là dei confini, iniziando a mostrare l'Italia come il faro della prossima fase del "sogno europeo". Ricordatevi che sono stati gli italiani, con Altiero Spinelli, a portare l'Europa nel "sogno europeo". Ora è un nuovo inizio: non penso che nessuno dica di no all'Europa. Ma è tempo di riflettere, a livello italiano ed europeo, su come passare meglio alla prossima fase del sogno europeo. E di fare le trasformazioni necessarie per rendere l'Europa più collaborativa e più forte, più adatta agli interessi delle comunità locali d'Europa: questa è la chiave.

Dal voto è emersa volontà della gente di contare di più. Quello attuale è un momento di opportunità per due partiti politici, il Movimento 5 Stelle e la Lega, che hanno passato molto tempo organizzando i rispettivi elettorati, per fare una grossa differenza. Non solamente per avere un altro governo in carica: questa è un'opportunità, non va sprecata. Bisogna creare una roadmap economica, muovendo verso la Terza Rivoluzione Industriale, portando l'Italia su una strada che può essere il faro per la prossima fase, per quello che vogliamo dappertutto, in Europa e nel mondo: più potere al popolo, più potere distribuito, in modo che le persone possano avere un maggior diritto di parola sul loro destino economico.

C'è un principio, nel Trattato di Roma, il principio di sussidiarietà, che dice che il potere deve iniziare nelle comunità locali, dove le persone vivono la loro vita. Il potere deve essere laterale, non verticale. C'è una legittima constatazione che il mondo, per come è governato ora, si sta muovendo troppo verso le élite, e penso che sia una constatazione giustificata, in tutto il Mondo. E ora penso che in posti come l'Italia, ma anche in giro per il Mondo, le persone dicano 'vogliamo avere più controllo sulla nostra economia e sulle nostre vite'. Questa è una cosa positiva. Non credo che nessuno in Italia dirà che vuole uscire dall'Europa. Ma credo che sia legittimo pensare che ora, dopo cinquant'anni di Ue, ci sono altri cinquant'anni davanti a noi e, quindi, sarebbe bene fare proposte in modo che ogni livello di governance sia più in sintonia con quello che succede tra i 500 milioni di persone che vivono nelle comunità locali.

Credo fermamente nel principio di sussidiarietà, che è la rivoluzione che non è ancora accaduta. Il principio di solidarietà è nei Trattati e sospetto che molte persone in Europa non sappiano neppure che esiste. Il potere, secondo i trattati, nasce nelle comunità locali e nelle Regioni. Tutto quello che dobbiamo fare è prendere sul serio questo principio e sviluppare un piano per la terza rivoluzione industriale in Italia e in Europa. Questo è il principio basilare della governance europea, in teoria ma non in pratica. Ora in Europa è un momento in cui gli elettori votano e quello che sento dire loro, al di là della retorica, è "dobbiamo avere un maggior diritto di parola sul nostro destino economico nelle comunità in cui viviamo". Questo non preclude la globalizzazione, ma diventa glocalizzazione. Ogni comunità locale, grazie alle tecnologie, può impegnarsi con Regioni in tutto il Mondo e cercare nuove opportunità economiche: non è teoria, ma pratica, sta già succedendo.

Quello di cui abbiamo bisogno ora è una visione di governo che sia commisurata alla piattaforma trasparente e digitale laterale che stiamo creando: e quella visione è il principio di sussidiarietà. Che non preclude l'esistenza degli Stati Nazione, né dell'UE, ma significa che tutto il potere decisionale deve partire dai luoghi in cui le persone vivono e lavorano. Bisogna creare una roadmap economica, muovendo verso la Terza Rivoluzione Industriale, portando l'Italia su una strada che può essere il faro per la prossima fase, per quello che vogliamo dappertutto, in Europa e nel mondo: più potere al popolo, più potere distribuito, in modo che le persone possano avere un maggior diritto di parola sul loro destino economico.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

6 Giu 2018, 09:52 | Scrivi | Commenti (320) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 320


Tags: Europa, governo del cambiamento, popolo, principio di sussidiarietà, Rifkin, terza rivoluzione industriale, UE

Commenti

 

Prestito proposto tra individuo
Email: beneventoclaudia1981@gmail.com
Buongiorno cara; Concede prestiti a qualsiasi persona che desideri assistenza finanziaria. Questo è un prestito tra singoli personali con condizioni molto semplice. Il mio tasso di interesse sopra la durata del prestito è di 2% e rimborso avviene mensilmente. Se qualsiasi momento siete interessati, contattatemi tramite il mio
Email: beneventoclaudia1981@gmail.com

Email : beneventoclaudia1981@gmail.com
avete un progetto che siete alla ricerca. di finanziamento;
È purtroppo rifiutare prestiti bancari da chiudere
per diverse ragioni. Siete speciali, onesto e di buona
moralità. Avete un reddito che può aiutarli ad apparire
pagamenti mensili; Più inquietante è un individuo con
un capitale che vorrei offrirvi un prestito
pagato su un periodo massimo di 30 anni ad un tasso che va di 3%
indipendentemente dall'importo chiesto. Non esitare un momento,
non sarete delusi delle proposte e proposte
saranno esaminate ed esaminate per quanto possibile. ecco il suo
Email: beneventoclaudia1981@gmail.com


FINANZIAMENTO DI CREDITO.
Email: beneventoclaudia1981@gmail.com
Buongiorno signore/signora,
Sono un privato che offerta di prestito di denaro è partito da 1.000€ ha 10.000.000,00 € ha ogni persona che si trova nella necessità di denaro. Ridate vita ai vostri progetti nel mondo in privati quelli ha che la paga rifiuta di prestare denaro. Sono là per aiutarli a regolare il vostro piccolo problema voi vi potete contattato su:
Email: beneventoclaudia1981@gmail.com

Email: beneventoclaudia1981@gmail.com
Vorrei condividere il mio investimento per le persone con bisogni finanziari, posso prestiti per un importo di 5.000 a 50 miliardi di euro e ancor più sapendo che garantiamo in particolare la prestazione di credito per te. Ecco la tua occasione per ottenere un prestito dalla nostra società ad un tasso di interesse del 3% all'anno per ogni prestito richiesto. Il periodo di prestito è di 1 a 20 anni, a seconda dell'i

benevento claudia 13.06.18 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Sto leggendo su FQ Millennium, il mensile de Il Fatto Quotidiano, che la politica italiana non si è più interessata del problema delle tossicodipendenze. Cosa ha in mente al riguardo il nuovo governo?

Francesca O., francesca.ortu@tiscali.it Commentatore certificato 10.06.18 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Va tutto bene però come si può parlare di cambiamento con un partito come la lega che ha governato già in passato e che manifesta punte di xenofobia e razzismo nelle sue radici nonché forme di conservatorismo in tema di diritti civili?In questo modo una società stentera'ad evolversi nonostante tutte le buone intenzioni

Annabella Petrillo 09.06.18 15:42| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di lobbysmo spregiudicato, il tg di oggi hanno fatto un appello a far sì che il governo si occupi della questione dei diritti calcistici: occorre intervenire.

Biagio C. Commentatore certificato 09.06.18 13:56| 
 |
Rispondi al commento

VIA SUBITO IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI GIORNALI se vendono MANGIANO altrimenti digiunano come TUTTI NOI se NON LAVORIAMO BENE!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.06.18 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Molti rii italiani, purtroppo, si scaricano nelle fogne malsane dove vivono molti toponi e topone contaminate!
Gli imbecilli topi di fogna PDioti DEL-RIO/FIANO, con tutta la loro banda malefica del PD/dc e giornalai analfabeti loro servi viscidi (giannini, kruber, fazio, ecc..) saranno scaricati nelle cloache e fogne più puzzolenti ed inquinate del sistema fognario italiano!
E' lì che meritano di permanere a vita!
Purifichiamo la bella italia, purtroppo ammorbata da tale schifezze di esseri immondi!
Col governo di cambiamento M5*-Lega e con un pò di pazienza e volontà, riusciremo a vincere queste forze del male che hanno distrutto il più bel paese del mondo!
Facciamolo tornare tale!

giova31 07.06.18 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma il governo è appena partito e già una valanga di insulti...... ciò non è poi così incredibile conoscendo i soggetti...
Vorrei dire un'altra cosa: io sono 5 stelle da almeno due anni, ho votato spesso sulla piattaforma Rousseau...abito a Velletri dove domenica si voterà per il sindaco: nessuno, dico nessuno dei 5 stelle di Velletri mi ha contattato anche semplicemente con una email per essere partecipe al movimento a Velletri. Non è che diventiamo come ciò che vorremmo dimenticare!
Di Refkin ho letto Entropia
....forse un po' presuntuoso. Un cordiale saluto.

Giuliano Della Rocca 07.06.18 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma a qualcuno è venuto in mente che il "non ricordo bene" di Conte potrebbe non riferirsi al nome del congiunto ma al fatto in sé degli insulti sul web? Il PdC probabilmente in quei giorni era impegnato in altre cose, forse non ha tempo da perdere su internet come tutti questi geni di "giornalisti", commentatori, ecc e quindi magari non ha seguito la vicenda. Personalmente ho interpretato la frase in questo modo già al primo ascolto, peraltro pure un po' distratto. Boh! Inoltre, dopo che tanti governanti hanno ridotto la scuola e l'istruzione in macerie, si meravigliano pure che ci siano persone che non conoscono la storia?

maria g. Commentatore certificato 07.06.18 12:09| 
 |
Rispondi al commento

questo governo deve stare attento che i risultati ottenuti dai fatti che prossimamente vedremo, non siano al di sotto della sopportazione dei cittadini italiani che comunque hanno delle aspettative di una 'giusta' speranza che possa incidere positivamente nel trascorrere delle loro vite quotidiane,
Non credo, parlando di pensioni, che riesca a passare come giusto un provvedimento che penalizza chi ha lavorato e versato i relativi contributi per 41 anni e più; NON é POSSIBILE che dopo tanto lavoro un cittadino italiano riceva 900 euro di pensione !
Per adesso circolano voci le più diverse possibile e siamo consapevoli che la maggioranza di queste 'notizie' sono false e perniciose, usate per colpire il cambiamento e vengono per la maggior parte dai pidini e da fonti poco attendibili come ad esempio da quel Boeri che spesso non è stato attendibile (infatti è nella compagine di quel festival dell'economia pidina di trento dove troneggiavano loschi individui come Soros, cocodrilli come Fornero ed altri non meglio collocabili anche pidini).
Si cerchi di leggere quanto viene scritto e richiesto dai cittadini e si faccia presto PRESTO PRESTO CHIAREZZA su tutti (e sono tanti si) quei punti trattati con argomenti falsi e fuorvianti da personaggi pidini e dai sempre 'bruti' alleati berluscones.
Dove si può, al più presto come alla RAI audio e video, si riordini il palinsesto e si colpiscano con severità il raccogliere e diffondere le false notizie che imperversano in modo incontrollato su tutti quanti gli argomenti.
Si intervenga anche sulla tematica immigrati che sono anni che viene applicato un feroce e continuo e pervasivo lavaggio del cervello in tutte le trasmissioni al punto che molti cittadini hanno spaccato radio e tv per reazione liberatoria.
NON è possibile continuare in questo modo... lasciateci respirare ed usare ognuno del proprio
cervello e delle proprie convinzioni.

PIO Z., Trento Commentatore certificato 07.06.18 12:08| 
 |
Rispondi al commento

non sapendo più cosa dire pur di dare addosso al p.d.c. quell'idiota di giannini lo rimprovera di non essersi ricordato il nome del fratello di mattarella, come quel porco di del rio del resto.
tutti i media televisivi fanno a gara per chi attacca meglio il nuovo governo e il movimento in particolare.
spero che almeno le reti rai vengano messe in mano a gente equilibrata, competente e che non consenta a certa gentaglia di dire quello che vuole senza essere sbugiardata o redarguita.
in alto i cuori; w il *****!

daniele g., CORTONA Commentatore certificato 07.06.18 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto guardando L'ARIA CHE TIRA su LA7 condotta da Marta Merdino.
Tale giornalista Giannini sta sproloquiando sul PREMIER Conte per aver dimenticato il nome del Mattarella ucciso dalla mafia, ma nessuno in studio ha ricordato il non ricordo di DEL RIO davanti ai giudici che non ricordava chi era GRANDE ARACRI ( noto 'ndranghettista di CUTRO (CALABRIA) dove DEL RIO ha partecipato alla processione del santo patrono e dal quale 'ndranghetista ha comprato la sua casa.dimenticando anche quanti sono i corrotti e condannati del PD.
IN ALTO I CUORI
W il M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

osvaldo chiarelli, firenze Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.06.18 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri ho assistito gli attacchi vergognosi e personali al Prof. Conte da parte di Fiano, della badante del delinquente Gelmini, della ex ministra della sanità, che ha creato il suo personale partito, inesistente. Mi sono vergognata per loro. Sono delle nullità.
Ma quello che mi ha indignato di più è stato ascoltare e vedere l'attacco personale fatto da Del Rio. Non ho potuto credere che una persona che mi era sembrata sempre misurata potesse scaricare tanto veleno verso il nostro (e anche loro) Presidente. Un'interminabile sequela di offese e accuse con il dito puntato
Mi vergogno, non è giusto trattare una persona delle Istituzioni che ancora non ha dato prova delle sue alte capacità. Scusate, chiediamo scusa al dott. Conte per questi vergognosi e gratuiti insulti personali.

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.06.18 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Jeremy Rifkin, ottime teorie, noi in Italia abbiamo la Costituzione, le Regioni, dobbiamo solo metterla in pratica

fiorangelo forno Commentatore certificato 07.06.18 10:19| 
 |
Rispondi al commento

PER UNA CORRETTA GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E' NECESSARIO DECENTRARE RESPONSABILIZZARE E CONTROLLARE . SINO AD ORA SI E' VOLUTO ESAUTORARE DI FATTO LE FUNZIONI DELLA RAGIONERIA PROVINCIALE DELLO STATO, DELLE DIREZIONI PROVINCIALI DEL TESORO
E DELLA CORTE DEI CONTI RENDENDONE DIFFICOLTOSO LE LORO ATTIVITA CONSENTENDO COSI' UNA MANCANZA DI CONTROLLO SULL'OPERATO DEI COMUNI DELLE REGIONI E DEGLI ALTRI ENTI PUBBLICI . NON SEMBRA CHE SIANO TANTI I GESTORI DELLA COSA PUBBLICA DENUNCIATI DALLA PROCURA GENERALE DELLA CORTE DEI CONTI E POI CONDANNATI, PER IMPERIZIA O NEGLIGENZA O COLLUSIONE AL RISARCIMENTO PATRIMONIALE DEI DANNI ARRECATI AGLI ENTI PUBBLICI

ORAZIANTONIO LABIANCA, MILANO Commentatore certificato 07.06.18 10:12| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE A CHI AFFIDATE LE TELECOMUNICAZIONI E LA COMMISSIONE DI VIGILANZA RAI.
W IL M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

osvaldo chiarelli, firenze Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.06.18 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che la prima cosa che faccia la neo ministra Grillo sia la cancellazione dell'obbligo vaccinale che è per davvero immorale!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 07.06.18 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Pd e fi sono marci fino al midollo e sanno solo dire stronzate continue. Buon lavoro a questo governo del cambiamento

Mario 07.06.18 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Questi pupazzi pidioti hanno fatto il teatrino con una finta indignazione sul conflitto di interessi.vediamo quale scusa si inventeranno per non votarla.
Rischiano un alert dal WWF per razza in pericolo di estinzione perché il popolo non ha compreso tutte le mirabilie che hanno fatto quando del rio era ministro e il suo puparo PdC.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 07.06.18 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma avete notato che ora le opposizioni sono tutte in TV!
Ma anche prima erano in TV,ma in altra posizione.
Prima comandavano,ora si son trovate a dover falsamente difendersi.
Insomma ci sono sempre loro.
Prima manco ti invitavano,la gente non doveva sapere cosa era il Movimento e quale fosse il suo programma.
Ma arriveremo anche alla RAI,tempo al tempo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.18 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri si è dimostrato come l'arroganza e la violenza della vecchia politica sia stata sconfitta dall'onestà e dalla trasparenza!
Ringrazio ancora una volta chi ha votato M5s e lega!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.18 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso che il M5S è al governo tutti i giornali e Tv danno spazio alle opposizioni e tacciono il governo , prima quando stava all'opposizione davano voce solo al governo menando il movimento con tutti mezzi possibili comprese falsità e insinuazioni di ogni genere. Mi rivolgo ai boccaloni che ancora si fanno prendere per il cubo dagli zerbini di renzusconi : ma che gua@@o deve succedere ancora per farvi capire l'importanza della partita epocale che si sta giocando ? E quali sono le squadre che giocano con l'albitro ( informazione ) venduto ?

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 07.06.18 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una balla scritta su un giornale e ripresa da altre testate,diventa una verità assoluta!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.18 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Se comprate i giornali vi fate del male!
Masochisti!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.18 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa qualcuno disse: "avete la faccia come il culo".
Mai frase fu più azzeccata !

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 07.06.18 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Viviana
siamo sommersi dalla merda!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.18 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Lucia Annunziata scrive di Giuseppe Conte, trattandolo da "re travicello".
A me risulta che Lucia a perso il SENNO e la RAGIONE.
INFATTI non tiene conto che Conte con molta probabilità avrà la delega alle telecomunicazioni, e che CONTE farà di TUTTO x raddoppiarle lo STIPENDIO alla RAI e la riconferma del contratto.

https://www.huffingtonpost.it/2018/06/06/giuseppe-conte-a-montecitorio-come-il-re-travicello_a_23452629/?utm_hp_ref=it-homepage

MARIO F. Commentatore certificato 07.06.18 09:06| 
 |
Rispondi al commento

“Democrazie inquiete. C’è un caso Italia in Occidente” (Maurizio Molinari, La Stampa , 27.5). “L’instabilità spaventa i mercati Usa ‘Vendiamo i vostri bond’” (La Stampa, 27.5). (ma che fanno? incitano al suicidio?)

“Il professor Conte non ha alcuna esperienza di amministrazione. Niente, nada, nothing, nichts, rien. E come lo facciamo esordire? Al ponte di comando di un Paese occidentale, mentre il mare internazionale è agitato. È come se la Marina militare affidasse la portaerei Cavour a un caporale degli alpini, magari bravissimo. Si può fare, ma è da incoscienti… Nel mondo quello che sta accadendo in Italia viene forse classificato nella (fastidiosa) categoria del pittoresco. Ma in Europa vedono tutto, e capiscono abbastanza bene” (Severgnini, Corriere, 27.5). (invece Renzi aveva un curriculum da paura!!!)

“La tentazione di rifugiarsi nella musica” (Corrado Augias, Repubblica, 29.5). (ma datti alla musica e piantala di rompere!)

“La violenza contagia la politica” (Luigi La Spina, La Stampa, 29.5). (io vedo solo la loro)

“Con l’euro o con la neuro. Ribelliamoci allo sfascismo” (rag. Cerasa, Il Foglio, 29.5). (La7 va molto male e rischia di chiudere, ma con cervelloni come Cesata, Labate, la Sardoni e Severgnini si capisce)

“Tragedia greca. Con un mix di cinismo e dilettantismo, i ‘diarchi’ dell’ennesima notte della Repubblica hanno speculato sulla pelle degli italiani” (Giannini, Repubblica, 30.5).(Ma gli speculatori finora non erano gli altri?)

“Manicomio Italia. Sono impazziti tutti quanti. Il presidente ha perso la testa. Giggino deve farsi ricoverare. I democratici sono incurabili” (Libero, 31.5). (invece i dispotici che portano a morte il loro partito stanno benissimo)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.06.18 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il Professor Conte piacerà agli italiani" diceva nei giorni scorsi il nostro Luigi. Eccome! Ci piace sì questa persona che dedica amorevole attenzione a tutti con una parola buona e giusta. Ma avete visto ieri i paladini della giustizia.?.i rappresentanti di nessuno ormai o di pochi .Quanti discorsi sconnessi,quante parole fuori luogo,quanti riferimenti alle vittime di mafia con l'atteggiamento identico finalizzato ad imporre il ruolo di Parlamentare bullo(Qui comandiamo noi "Noi tutto Voi niente" La costituzione va rispettata? Menomale si possa fare ancora riferimento alla costituzione ad oggi..volevano distruggerla) .Ho osservato a lungo la persona di Del Rio ho sinceramente avuto paura..come si giustifica cotanta ingiustificata aggressione verbale?E torniamo alla persona del Nostro Premier anche un po' provata da quella arroganza gratuita.Sarà dura in quell'arena di vecchi Leoni ma gli italiani sono dalla vostra parte .Mi sono appassionata di politica .Ho voglia di starvi vicino .In alto i cuori Sempre.

undefined 07.06.18 09:05| 
 |
Rispondi al commento

“Torna di moda l’ambizioso Robespierre” (Lucia Annunziata, La Stampa, 24.5). (Marat, Robespierre.. questi hanno il terrore che la ghigliottina tagli le loro deliziose testoline)

“La finzione del nuovo”, “Lo squadrismo istituzionale”, “La vera paura di Bruxelles” (Repubblica, 24.5). (e rieccoci al fascismo. In parlamento mi sembraba che gli squadristi fossero loro!)

“Il ‘contratto’ più vicino spinge il rischio Italia. Spread ancora a 190 punti. Secondo gli investitori le scelte del prossimo governo sono destinate a far scattare la fuga dai titoli del Tesoro” (Repubblica, 24.5). (Ma lo avete visto lo spread con Monti?)

“Mattarella sceglie la mela guasta, Conte premierino” (Renato Farina, Libero, 24.5). (Se davvero fosse un premierino non li farebbe incazzare così tanto)

“Cosa vuol dire rischio Grecia. Le assonanze con Atene 2015 e che fare per non ritrovarci la Troika in casa” (Il Foglio, 24.5). (qualcuno ricordi al Foglio che Padoan è quello che ha già rovinato Argentina e Grecia)

“Così nacque la Terza Repubblica, fra le risate del mondo intero” (Ferrara, Il Foglio, 24.5). (invece quando parlava Berlusconi o Renzi erano preda di attonito stupore)

“L’arroganza al potere. Rischia di consumarsi uno strappo istituzionale senza precedenti con il Quirinale. Ma non si può calpestare la Carta” (Tito, Repubblica, 25.5). (La tentata riforma costituzionale dice nulla?)

“Diffidate di chi sbarra le finestre. Non vuole proteggervi: vuole soffocarvi. Le tentazioni oggi hanno tre nomi: nazionalismo, sovranismo, protezionismo” (Beppe Severgnini, Sette-Corriere, 25.5). (Questo lo ha mandato appositamente il Bilderberg, fanoso e rinomato centro di magnati che perseguono la libertà dei popoli)

“Il curriculum dei barbari” (il Foglio, 25.5). (sta parlanmo del cerchio magico?)

“Il governo gialloverde spiazza i giovani. Si fida solo uno su tre” (Repubblica, 25.5). (Invece sotto Renzi col 54 % di disoccupazione giovanile esultavano)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.06.18 09:05| 
 |
Rispondi al commento

“Fermiamo la minaccia populista, faranno male a cittadini e imprese” (Graziano Delrio, Pd, ministro uscente dei Trasporti, Repubblica, 22.5). (invece con la Troika, la delocalizzazione e la svendita di pezzi d'Italia, son rose e fiori)

“Il contratto senza idee per il Nord” (La Stampa, 22.5). (ma non eravamo senza idee per il Sud?)

“Il nuovo giustizialismo italiano trent’anni dopo Almirante” (Sansonetti, Il Dubbio, 23.5). (E' un attacco al giustizialismo o alla giustizia?)

“E sul premier in pectore c’è pure l’ombra di Stamina” (il Giornale, 23.5). (per quello su Schifani c'era l'ombra della camorra e su Napolitano quella della mafia mentre su Renzi la P2)

“Un laureato così non lo merita neppure l’Italia” (Vittorio Feltri, Libero, 23.5). (vuoi mettere la Fedeli, Poletti o la Lorenzin!)

“Rosso antico. Tutti aumentarono il debito, M5S punta a farlo scoppiare” (Libero, 23.5). (Bisogna vedere se serve agli investimenti o agli accaparramenti)

“Calenda infiamma il parterre Confindustria: ‘No al sovranismo anarcoide’” (Messaggero, 24.5). (siamo fascisti, comunisti e pure anarchici siamo? Troppa grazia!)

“Oltraggio di Fico allo Stato (e a Falcone)” (Giornale, 24.5). (mettersi le mani in tasca è oltraggio, fare patti mafia/stato o fare acquisti mafiosi di voti no)

“Torna l’allarme banche. Fitch: ‘Sono in pericolo’” (Giornale, 24.5). (Non mi pare che non la Boschi le banche se la passassero molto bene. Ma ci tengono così tanto a non fare la separazione tra banche di famiglie e banche di speculazione?)


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.06.18 09:04| 
 |
Rispondi al commento

“Beccatevi ’sto contratto. E così andremo a fondo” (Libero, 19.5). (con quello di B firmato davanti al notaio e al patto del Nazareno invece...)

“Sui processi un programma da fare invidia a Kgb e Stasi” (Filippo Facci, Libero, 21.5). “Saremo tutti imputati a vita, intercettati e super puniti” (Paolo Becchi e Giuseppe Palma, Libero, 21.5). (fifa, eh??)

“Quel No alla Tav uccide il Sud” (Francesco Forte, il Giornale, 21.5). (Ma non era in Valsusa?)

“Il governo ancora non c’è, ma la Francia già lo teme” (il Giornale, 21.5). (allora a Ventimiglia erano le prove di una guerra dichiarata?)

“Va in scena il nuovo statalismo” (Carlo Cottarelli, La Stampa, 21.5). (col recupero del Parlamento? Invece col Governo che fa 59 voti alla fiducia si va bene, eh?)

“(Conte) amico del popolo. Come Marat” (Aldo Cazzullo, Corriere, 21.5). (meglio essere nemici di questo popolo)

“Premier non eletto. Conte come Monti, tornano i tecnici”, (veramente il governo è politico e Conte il programma lo ha addirittura fatto)
“Incubo spread e rating. Il giallo-verde spaventa”, (Daltonici?)
“Confindustria teme il governo ‘contro il Nord’” (siamo contro il Nord, contro il sdu, si salva il Centro?) (Giornale, 22.5).

“Governo rosso o niente. Programma troppo sbilanciato a sinistra”, “Vogliono rifilarci un altro premier di sinistra”, “Mattarella non digerisce il premier maggiordomo” (Libero, 22.5). (Ma non eravamo fascisti?)

“Denaro in fuga dal governo più investitor-repellente possibile. Il governo M5S-Lega è già costato 33 miliardi” (Il Foglio, 22.5). (sui paradisi fiscali, 29 quelli di Berlusconi, neanche una parola!)

“Incubo mercati per i gialloverdi. Già bruciato 1 miliardo” (Repubblica, 22.5). (per quello, i traccheggiamenti di Mattarella ne sono costati 63 e i regali di Renzi alle banche 86)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.06.18 09:03| 
 |
Rispondi al commento

“Frenata sul Comitato-Politburo, ma il Parlamento resta a rischio” (Repubblica, 18.5). (Insomma non moriremo comunisti. Ma si devono decidere: è a rischio il Governo il Parlamento?)

“FI accusa: arriva Robespierre” (Corriere, 18.5). (sì e magari per voi è arrivato anche il generale Custer)

“Euroschiaffo. Macron accende la miccia: ‘Lega e M5S paradossali’” (Libero, 18.5). (Sui paradossi e Macron pupillo delle banche e della finanza eletto dai socialisti avrei qualcosa da dire)

“Anche l’Urss di Stalin si era dotata di vincolo di mandato… L’unica volta in cui il Parlamento ne fu assoggettato risale ai tempi di Benito Mussolini” (Mattia Feltri, La Stampa, 18.5). (uno ha persino detto che l'ultimo che appellò al popolo fu il Duce. Si vede che appellarsi alla finanza è più di moda)

“Contratto, spine su Tav e Mps. E il Mezzogiorno resta fuori” (Il Messaggero, 18.5). (Hanno creato un Ministero apposta ma si vede che gli è sfuggito)

“Se questa è la pasticciata Magna Carta partorita dalle menti che ‘stanno riscrivendo la storia’, c’è da temere per le sorti della democrazia” (Massimo Giannini, Repubblica, 18.5). (Ma farsi curare da uno bravo, no?)

“Il M5S governerà come la Raggi? Al peggio non c’è limite” (Aldo Cazzullo, Corriere, 19.5). (.. e magari! Il nostro terrore era che governasse come Renzi o Monti!)

“Un partito di ignoranti e di aguzzini che ha scelto come simbolo i Davigo e i Di Matteo” (Vittorio Sgarbi, il Giornale, 19.5). (dunque ha paura di magistrati migliori anche lui? Certo è tipico di ignoranti e aguzzini confidare nella giustizia giusta!)

“Il contratto di governo rade al suolo la democrazia” ( Piero Sansonetti, Il Dubbio, 19.5). (E per fortuna che era una democrazia diretta!)

“L’oscenità di chi combatte la democrazia rappresentativa” (Il Foglio, 19.5). (Bisogna vedere rappresentativa di cosa)

“Contro i trumpiani italiani il Pd deve unirsi come i greci contro i persiani” (Giuliano da Empoli, Il Foglio, 19.5).


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.06.18 09:03| 
 |
Rispondi al commento


“Governo Maduro. Nel contratto di governo di Lega e M5S per l’Italia c’è un futuro venezuelano” (Il Foglio, 16.5). (questo mi fa pensare)

“Bruxelles al limite della pazienza. Distruggere l’Italia per danneggiare l’Europa: a questo si riduce il contratto di governo tra Lega e 5S” (Andrea Bonanni, Repubblica, 16.5).
(Ma pensa te che volponi, invece distruggere l'Italia per ubbidire alla Troika era il piano perfetto)

“L’Italia spaventa la Ue e Wall Street. Bufera sul contratto fra Lega e M5S”, “Boccia: aumentare ancora il deficit porterebbe il paese allo schianto”, “Wall Street teme lo choc del ‘governo inaffidabile’” (La Stampa, 16.5). (ma Boccia ha mai sentito parlare di un certo Roosevelt?)

“Nel contratto a 5 Stelle l’abolizione del governo” (Giornale, 16.5). (Perfetto: si fa il Governo per abolire il Governo. Il suicidio perfetto)


“Tagliano le pensioni” (Giornale, 17.5).. (sulle pensioni di cittadinanza non è pervenuto nulla?)

“Verso il governo Delirakis”, “Il dovere di dire no a un contratto che fa saltare l’Italia” (Il Foglio, 17.5). (e ridai con i bombaroli!)

Serve una grande mobilitazione contro chi minaccia l’Italia. Lega e M5S vogliono stravolgere le nostre istituzioni” (Carlo Calenda, Pd, ministro uscente dello Sviluppo, Il Foglio, 17.5).
(non ci pare di averla vista il 2 giugno a Roma? O si sono persi per strada?)

“Gioco al massacro. Se il governo passa, poi sarà bocciato dall’Europa” (Libero, 17.5). (non abbiamo ancora cominciato a lavorare e siamo già bocciati?)

“Il contratto spaventa i mercati. Spread oltre quota 150, giù la Borsa” (Repubblica, 17.5). Spavento. “Ecco perché questo governo fa spavento” (Pietro Senaldi, Libero, 18.5). (Nella realtà, appena il governo è stato fatto, lo spread è sceso e Piazza Affari è andata benissimo. Mai sentito parlare di speculazione o di investitori che ritirano i fondi quando un governo manca?)


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.06.18 09:02| 
 |
Rispondi al commento

“Tra eversione e disperazione” (Massimo Giannini, Repubblica, 7.5). (ho sempre pensato che Giannini ha qualche problema)

“L’esplosivo laboratorio populista” (Claudio Tito, Repubblica, 10.5). (insomma per quanto siamo pacifici e istituzionali, questi le bombe ce le hanno proprio nel cervello)

“Perché il governo da incubo è un sogno” (rag. Cerasa, Il Foglio, 10.5). (insomma, Cerasa, deciditi!)

“L’esecutivo M5S-Lega spaventa i mercati: ‘In Italia lo scenario politico peggiore’” (La Stampa, 11.5). (ma perché, ci sono esecutivi M5S.Lega anche altrove?)

“Di Maio ordina: ‘Giù le brache’. E tutti se le calano. Vince il bullismo politico” (Libero, 11.5). (Insomma Di Maio ce l'ha più lungo?)

“Di Maio e Salvini sono due dittatori? In gran parte sì” (Eugenio Scalfari, Repubblica, 13.5). (L'arteriosclerosi avanza, Invece Berlusconi è un sincero democratico...)

“Sono preoccupato per le sorti della nostra Italia” (Fabrizio Cicchitto, Libero, 13.5). (invece prima avanzavamo che era una bellezza e non si preoccupava nessuno!)

“Il ‘governo del cambiamento’ sarà l’ennesimo ‘governo del condono’ con i Cinque Stelle che perderanno la loro presunta verginità. Per gli evasori, grandi e piccoli, una buona notizia. Ma solo per loro” (Roberto Mania, Repubblica, 13.5). (ma i condoni non li faceva Berlusconi?)

“Roma apre le porte ai moderni barbari” (Financial Times, 15.5). (Ormai i cavalli si abbeverano alla fontana di Trevi)

“Di Maio e Salvini: il grande bluff” (Repubblica, 15.5). “I due bari e l’ombra di Berlusconi” (Claudio Tito, Repubblica, 15.5).
(invece Berlusconi e Renzi giocavano pulito che erano una bellezza)

“Più che un governo è un aborto. Non sanno più che pirla pigliare” (Renato Farina, Libero, 15.5). (lui sì che di pirla se ne intende!)

“Il progetto è sottomettere la Costituzione” (Francesco Bei, La Stampa, 16.5). (Ma non erano Berlusconi, D'Alema Napolitano e Renzi che la volevano cambiare?)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.06.18 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che con protervia insistono a dire che non è vero che tutti i media sono contro di noi con una ferocia e una cattiveria mai viste prima, si ripassino questo florilegio raccolto da Travaglio:

“Pure i preti leccano Di Maio. Genuflessi davanti al sagrestano di Casaleggio” (Libero, 9.4).(Veramente la Chiesa è stata piuttosto zitta)

“Fico compra i comunisti. Soldi a Boldrini e Grasso” (il Giornale, 10.4). (ma non bisognerebbe provarle certe fesserie?)

“L’ideologia del Cinquestelle è fancazzismo puro” (Giovanni Sallusti, Libero, 11.4). (uno che il programma a 5stelle non lo leggeràmai, ha giurato)

“Un governo sbucato dal nulla vuole governare l’Italia” (Livio Caputo, il Giornale, 11.4). (17 milioni di elettori sono sbucati dla nulla stamattina? e dove erano stati finora?)

“Occhio, Fico tocca i vitalizi per poi tagliarci le pensioni” (Francesco Forte, il Giornale, 11.4). (questa l'ha detta giusta!)

“Amor di forca” (Mattia Feltri a proposito del discorso del pm Nino Di Matteo al forum della Fondazione Casaleggio, La Stampa, 11.4). (la solita giustizia forcaiola. Meglio il libera tutti, ovviamente)

“Flirt con Mosca e Pechino. La diplomazia di Salvini ora allarma gli Stati Uniti. Gelo con Parigi e Berlino” (La Stampa, 11.4). (Trump rimette i dazi e non si congela nessuno?)

“(Di Battista) il cretino assoluto” (Alessandro Sallusti, il Giornale, 13.4). (I bambini direbbero: "Specchio, ti specchi!")

“Pericolo scampato. Il nostro 25 Aprile: liberi da Di Maio” (Alessandro Sallusti, il Giornale, 25.4). (chissà che dolore vedere che è sempre lì!)

“Rivotare contro il partito del rutto. Stop papocchi. Tocca cancellare le sciagurate elezioni del 4 marzo” (Giuliano Ferrara, Il Foglio, 26.4). (bella questa idea di democrazia: se gli elettori non ti piacciono, abolite gli elettori!)

“Di Maio come Berlusconi. Un editto bulgaro contro i direttori dei Tg Rai” (Sebastiano Messina, Repubblica, 4.5). (e speriamo veramente che queste amebe ce le leviamo presto di torno!)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.06.18 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordo la legge elettorale da rifare.

enzo calderini, meduna di livenza Commentatore certificato 07.06.18 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho avuto la conferma,ascoltando purtroppo, Del Rio e Fiano ,delle loro nefandezze e delle offese date gratuitamente ad un PdC, che di politica non ne ha mai masticato molto,ma che ha abbracciato onestamente il piano Lega-5s,hanno reso ancor più evidente a quale livello politico siano arrivati quelli del PD!
Cari onorevoli,di onorevole avete ben poco,è inutile che facciate finta di essere offesi,il Prof:Conte,ha detto una grossa verità:siete compromessi fino al midollo del conflitto di interesse.
Il solo fatto che non abbiate fatto nulla in tale materia,la dice lunga!
I vari avvocati che siedono in Parlamento con assenteismo completo,personaggi che hanno interessi in società,che hanno avuto vantaggi per i loro incarichi;la Boschi,il Rignanese e la sua famiglia,il vecchio lupi con il figlio,Pomicino,Scajola;giacchetti con la sua"baracca",Galan con il mose per non andare ai vecchi tempi di bottino,del nano ecc... è tutto un sudiciume,abbiamo navigato in un mare di m....e tutto nel silenzio dei media.
E' ARRRIVATA LA SOCIETA' SPURGHI 5 STELLE!
E' FINITA LA PACCHIA!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.06.18 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Le opposizioni NON hanno ancora capito che più attaccano il Movimento più perdono voti, non c'è neanche bisogno di fare campagna , la fanno loro per conto del Movimento.

Ieri poi con almeno un terzo degli onorevoli che si è alzata in piedi al grido di. "..offesa alle Istituzioni..". sappiamo bene chi si oppone al Conflitto di Competenze, erano tutti in piedi.

W M 5 * * * * *

Vincenzo S., Verona Commentatore certificato 07.06.18 08:18| 
 |
Rispondi al commento

ci sono paesi europei interessati come noi ma se non avremo ascolto usiamo anche la questione delle sanzioni alla russia come contropartita

Alex Scantalmassi 07.06.18 08:18| 
 |
Rispondi al commento

rullano i tamburi di guerra sul nostro debito pubblico, l'era di Draghi volge al termine, l'euribor dà i primi segnali di rialzo
abbiamo bisogno di alleati in Europa, una specie di accordo di Visegrad ma per la condivisione europea dello spread
possiamo superare la fine del QE di Draghi solo così
Buona giornata

Alex Scantalmassi 07.06.18 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Sandro Battaglini
Per il m5s è sempre stato difficile sin dall' inizio
farsi conoscere, farsi accettare, farsi comprendere; è sempre stato un viaggio in salita e più si va avanti e più la salita si fa ardua.
Ma credo che sia stato fatto un ottimo lavoro se siamo arrivati nel giro di pochi anni al governo. Non ho memoria di un' altra forza politica che abbia avuto un consenso cosi .
Non importa se abbiamo tutte le TV e i giornali contro, quello che conta è avere la gente che nel m5s vede un possibile cambiamento una speranza e soprattutto vede le promesse realizzate.
In quanto alla sinistra, sono gli ultimi colpi di coda di un qualcosa che una volta era un partito.
Lo dico con rammarico perché anche io anni e anni fa ho creduto in quell' idea che mi è stata portata via da politici che a sinistra non avevano neanche il cuore.
Di una cosa però sono contento e convinto che il m5s ha ridato a molti la voglia di rimettersi in discussione e credere che forse si può cambiare veramente

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.06.18 07:54| 
 |
Rispondi al commento

In questi ultimi tre mesi non ho mai visto tanta virulenza da parte dei giornalisti, dei politicanti arraffoni, del capitalismo e della finanza contro i populisti (ovvero di chi sta dalla parte del popolo).
Finalmente il governo ha ottenuto la fiducia con una maggioranza mai vista prima e nonostante ciò l’accanimento continua imperterrito a tal punto che non sopporto più i talk show zeppi di giornalisti che hanno detto di tutto e il contrario di tutto venendo immancabilmente smentiti.
Ora è giunto il momento di parlare poco (almeno nella fase iniziale) e fare i fatti, solamente con questi ultimi il consenso potrà aumentare e rendere insignificante la macchina del fango che perdura da quando nacque il M5S.
Buon lavoro ragazzi e grazie per tutto quello che state facendo.

mzee.carlo 07.06.18 07:42| 
 |
Rispondi al commento

COSA NERA E COSA NOSTRA JOINT VENTURE CRIMINALE: QUESTA E' LA POLITICA D'IMMIGRAZIONE

C’è un’altra mafia che fa affari, una vera propria JOINT VENTURE criminale. Lo dice il gup. Claudia Rosini che ha condannato 14 nigeriani accusati di far parte di un’organizzazione criminale denominata Black Axe o l’ascia nera .

La gestione e il controllo di una serie di attività economiche illecite: dalla riscossione di crediti allo sfruttamento della prostituzione e al traffico di stupefacenti, dall'accattonaggio all'ingresso di tutti locali frequentati dal pubblico: Bar, Supermercati perfino uffici pubblici con tanto di cellulare e turni precisi e biciclette rigorosamente rubate per gli spostamenti per garantire una copertura 7 giorni su 7, alla gestione del lavoro nero e a basso costo ovunque ci sia la richiesta.

Il quartier generale è a Palermo e cellule attive sono anche in altre città italiane; è organizzata secondo una struttura verticistica basata aggressività, perfino di picchiare le forze dell'ordine, e su rigide regole fatte di “battesimi“, riti satanici "GiùGiù" di affiliazione dei membri e precisi ruoli all'interno dell'organizzazione.

NELL'ULTIMI GIORNI IN MEDIA 1000 ARRIVI AL GIORNO E' GESTITA DALLA CRIMINALITÀ AFRICANA E LE MILIZIE LIBICHE HANNO TRASFORMATO L'ITALIA IN UN PAESE OFF-SHORE

Babak 07.06.18 07:39| 
 |
Rispondi al commento

ALLA VIVARELLI
complimenti davvero per la tua analisi odierna.
Il Blog farebbe bene a metterla in evidenza.
Hai riassunto i punti essenziali dell’eterno conflitto In questa terra di tutti e di nessuno per troppo tempo governata da stranieri e opportunisti(vedi i fascisti in tempo di guerra e i piddini di oggigiorno).
La corda tesa nell’abisso della lega che ritengo una palla al piede del reale cambiamento.
Le qualità di Conte, la dominanza dei media sponsorizzati da FIPD e le disgrazie del fu il PCI.
Su una sola cosa aggiungerei una correzione.
Vero è che non si è mai visto un movimento tanto osteggiato come il 5S, nemmeno mafia camorra e la più efferata criminalità organizzata.
Che io mi ricordi tanto odio vomitato non si era mai visto tranne negli anni 70/80 con le BR. e infatti volevano abbattere lo status quo. In un momento in cui l’alleanza atlantica stava partorendo l’eurozona.

maurizio p. Commentatore certificato 07.06.18 07:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri è stato ridicolo sentire la Gelmini che minacciava la patrimoniale che non faremo quando abbiamo dovuto accettare la flat tax e che elogiava Berlusconi come salvatore d'Italia quando è solo un grosso delinquente che ha fatto solo e sempre i suoi sporchi interessi.
E non voglio parlare dello sfogo livoroso e fuori di cervello di Delrio che sembrava in preda ad attacco isterico e ci incolpava persino dei morti di mafia.
Forse aveva già previsto per i suoi 9 figli un fulgido futuro in politica e ora se lo vede svanire.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.06.18 07:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Presidente Conte mi sembra eccezionale,è bravissimo, colto e competente e totalmente pervaso dallo spirito riformista del M5S.Ieri il Pd ha fatto una gazzarra indescrivibile, interrompendo con urla veementi e insulti,una cosa mai successa durante i i discorsi di insediazione presidenziali.Se sperano di riconquistare così i 5 milioni di voti perduti,con comportamenti da teppisti di periferia,dubito che ci riescano.Purtroppo tutti i media sono in mano o del Pd o di B e amici,con una campagna velenosa di attacchi a senso unico che non ha avuto precedenti nella storia italiana.
Nessuno mai è stato tanto attaccato come i 5stelle,nemmeno B,nemmeno la mafia o la camorra. L'odio scagliato a piene mani contro di noi supera qualunque attacco passato a chicchessia.Per nostra disgrazia,questa gentaglia ha il controllo pressoché totale dei media.In tv non si sentono parlare che renzioti o berlusconiani che vomitano un odio assoluto,loro che hanno distrutto il Paese e che le elezioni le hanno perse ma i sondaggi su qualunque argomento del programma a 5stelle danno ragione ai 5stelle come se tutti questi attacchi contassero zero.
Ora,la difficoltà più grande è la convivenza con la Lega che su troppe questioni è loro opposta ma piace moltissimo alla base razzista e meno colta del popolo italiano,una parte egoista,xenofoba, vendicativa,omofoba,fascista,misogina,viscerale ed esagitata.Speriamo che Conte riesca in questo difficile equilibrio e speriamo che riesca a contenere gli eccessi dei leghisti peggiori come Fontana,ma già si sentono discorsi efferati contro i migranti o contro i gay e le famiglie diverse. Quello che il Pres. Conte deve affrontare è il contenimento del peggio assieme alla inimicizia delle multinazionali della finanza, della Troika, del capitalismo europeo.. e non sarà affatto una battaglia facile. Possiamo solo offirgli tutta la massima solidarietà e augurargli ogni fortuna. L'Italia peggio di così non poteva finire.E risollevarla sarà un compito durissimo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.06.18 07:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene ha fatto il Prof.Conte a ricordare che anche la Camera non è esente dal Conflitto di Interessi.
Apriti cielo!!
Almeno un terzo dei presenti si è alzato in piedi al grido di. "..offesa alle Istituzioni..".
Bene,sappiamo già chi sono,teniamoli d'occhio e...vigilanza&denuncia.

Claudio Secchi, bologna Commentatore certificato 07.06.18 07:00| 
 |
Rispondi al commento

SOLO l' ITALIA (il MEGLIO dell' Europa) può riuscire nell' impresa di cui parla RIFKIN:
DIVENTARE IL "FARO" DELLA TRASFORMAZIONE DELL' UE.

Rosa Mantegna Commentatore certificato 07.06.18 02:17| 
 |
Rispondi al commento

"ACCORDI DI DUBLINO"

E' un caso che si chiami così, che abbiano scelto questa città?
NON CREDO! Dublino: città irlandese di PROPRIETA'inglese.

L' ASTUTA Inghilterra, (o "regno", ANCORA MALEDETTAMENTE, unito) che, dall' Europa, prima di uscirne, ha pappato TANTO e dato POCO; e che COMUNQUE attraverso la Germania (terra di origine di questa famiglia monarchica) continua con la sua lunga e INGORDA mano a partecipare dei benefici; si è molto innervosita sapendo che l' ITALIA non gli fornirà più ulteriori migranti per l' esercito AFROEUROPEO di cui ha bisogno.

CONTAVANO TANTO (anche la Francia) con l' ITALIA... A SI?!? - TIE'- !!!!

Dublino ha un PORTO, a cui può ricorrere se ne ha estrema necessità; il nipotino ha sposato una AFROAMERICANA (tenendo fede al vecchio VIZIO del matrimonio di convenienza): Quindi, la regina selle streghe, che se la veda come meglio PUO', e NON ROMPA i COGLIONI agli ITALIANI

Rosa Mantegna Commentatore certificato 07.06.18 01:51| 
 |
Rispondi al commento

---------------5☆TARANTO SENZA L'ILVA

Taranto è (era) una città benedetta da dio! ME LA RICORDO.
Collocata su un istmo, da cui il Mar piccolo e il Mar Grande, la città vecchia presieduta dal castello Aragonese collegata a quella nuova da un ponte girevole che consentiva il passaggio delle navi militari alla rada nel Mar Piccolo. Quando accadeva, verso sera, mezza Taranto era affacciata sul lungomare a salutare i marinai... Le spiagge appena fuori città da mozzare il fiato…

Per non parlare di storia. Era una grande città prima di Roma.
Gli Ori di Taranto di età magno-greca, sono famosi in tutto il mondo.
I contadini alle porte della città, trovavano monili e reperti antichi espiantando una vigna o piantando un mandorlo.
Alla foce di rivi e fiumiciattoli , tra l'acqua dolce e quella salata, al tramonto si vedevano centinaia di pesci saltare tra piccole onde…

SOLO DEI DEMONI possono aver trasformato tanta bellezza in un inferno. CITTADINI DI TARANTO, dite la vostra, senza aver paura di restare senza un lavoro mortale e riprendetevi la vostra città.
Fatene una stella del Mediterraneo.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.06.18 01:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ACCOGLIENTI e CATTIVI

La mattina scorsa (6-6-18) in onda dalla Rai ho ascoltato “l’omelia” di Don ciotti sui Migranti.
Da cattolico a cattolico, che ha a cuore chi espatria da clandestino con inganno; gli accoglienti sappiano:

Per chi viaggi senza passaporto: non si tratta di sognare.
Per chi viaggia senza biglietto in un mezzo di fortuna: non si tratta di sognare.
Se li bastonano perché salgano a bordo contro la loro volontà: non si tratta di sognare.
Se li derubano di 1500 euro o tutto quello che hanno per attraversare il mare: non si tratta di sognare.
Se quando arrivano in un posto senza meta vengono accolti in un campo dove manca solo il reticolato: non si tratta di sognare.
Se affogano dentro al mare: non si tratta di sognare: ma sono vittime di chi per denaro, o altro, li ha ingannati, togliendogli anche la dignità di sognare.

Spero che Don Ciotti faccia un esame profondo sulle conseguenze che ricadono su quanti sostiene di avere a cuore, perché da cattolico a cattolico, i conti a me non tornano affatto.

** Mentre stava a mensa, giunse una donna con un vasetto di alabastro, pieno di olio profumato di nardo genuino di gran valore; ruppe il vasetto di alabastro e versò l'unguento sul suo capo. Ci furono alcuni che si sdegnarono fra di loro: «Perché tutto questo spreco di olio profumato? Si poteva benissimo vendere quest'olio a più di trecento denari e darli ai poveri!». Ed erano infuriati contro di lei.
Allora Gesù disse: «Lasciatela stare; perché le date fastidio? Ella ha compiuto…. i poveri infatti li avete sempre con voi e potete beneficarli quando volete…. In verità vi dico…. in tutto il mondo…. si racconterà pure in suo ricordo ciò che ella ha fatto». **

friso r. Commentatore certificato 07.06.18 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER LA MAGGIORE PARTE DEI PARLAMENTARI CHE SONO
ALL'OPPOSIZIONE, e SOPRATUTTO di uno =

il DELINQUENTE

CHE SONO purtroppo in LIBERTA, ciò ,per le TROPPE MANIPOLAZIONI del CODICE PENALE che sono state
FATTE a LORO USO e CONSUMO.

BERLUSCONI ha USUFRUITO DI ben 9 DICO NOVE

P R E S C R I Z I O N I !

In un PAESE normale sarebbe in GALERA DA anni !!!

MARIO F. Commentatore certificato 07.06.18 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il PD e FI sono andati a braccetto con mafiosi, massoni e FINANZA straniera (TRADITORI DEL POPOLO E DELLA PATRIA), ora vogliono dare lezioni al presidente del consiglio Giuseppe Conte, per insegnargli la "costituzione" lo studio dei dossier...

ma questi animali, non hanno nemmeno un minimo di vergogna, fanno così schifo da fare rabbrividire. Devono ringraziare il cielo che non ci troviamo negli anni 40, altrimenti li vorrei davvero vedere esasperare i popolo fino a questo punto.

NON SIETE DEGNI MINIMAMENTE DI QUESTO GOVERNO,E FARESTE BENE A CHIUDERE QUELLA FOGNA DI BOCCA!

AVETE FATTO QUASI FALLIRE L`ITALIA E IPOTECANDO GENERAZIONI DI GIOVANI MENTRE VOI VI INGRASSAVATE COME MAIALI: https://www.nationaldebtclocks.org/debtclock/italy

STATE ZITTI E MUTI!!!!!!!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.06.18 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è vero, come penso e spero, quello che dice Rifkin, sarebbe anche il caso che il vicepremier Di Maio, in occasione del tour elettorale a Barletta e Brindisi, venisse a Taranto e ci dicesse con chiarezza che cosa intende fare con l’Ilva e con il problema ambientale, perché come comunità siamo DAVVERO stanchi di sentire ogni giorno qualcosa di diverso, soprattutto da parte di esponenti dei Cinque Stelle che qui hanno fatto il pieno di voti. Dopo Berlusconi e Renzi ci aspetteremmo qualcosa di diverso, non atteggiamenti ambigui, anche perché col reddito di cittadinanza non ci facciamo nulla, soprattutto se poi dobbiamo morire di cancro, senza dimenticare i tanti decessi sul lavoro.
Idem per la scuola: non si può giocare sulla pelle delle persone, prima dicendo che si abolirà la Buona Scuola e poi affermando che, forse, la si rivedrà soltanto. Per giunta dopo aver nominato un ministro della Lega che l’aveva sostenuta come dirigente. Va bene tutto, giusto avere pazienza, ma attenzione a certi temi delicatissimi. Ora dalle parole bisogna passare ai fatti.

Erardo C., Leporano Marina Commentatore certificato 07.06.18 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi se ne va per un anno a fare conferenze per il mondo , tornerà ? Dipende da come si mettono le cose in Italia , se la giustizia si sveglierà e lo processerà , cosa probabile . Il fagiano è furbo e non si farà impallinare facilmente , andrà , dice , a parlare , a fare conferenze . Non si capisce dove e cosa potrebbe dire il cazzaro visto che il suo sputtanamento è ormai galattico !

vincenzo di giorgio 07.06.18 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo governo è un balsamo curativo per molte "anime"molto irritate e incazzate.Ai giornalettai (la maggioranza) consiglierei di dare e avere più rispetto, di chi lo ha votato .(17 milioni di persone) Un consiglio, meno, e più cautela nei sorrisini di commiserazione...dimostrate un po di serietà..e magari qualcos’altro (tipo essere persone libere)ne va della vostra reputazione.(i vostri portafogli sono al sicuro...rilassatevi).

m.m 06.06.18 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANDA, dall'alto della mia ignoranza: ma domani si inizia già a fare qualcosa in parlamento? Spero di sì,prima di inizia meglio è per questo martoriato Paese!


A proposito di superamento Fornero.
Superamento Fornero quota 100, sbarramento a 64 anni e 41 anni e 5 mesi per andare in ogni caso...crea gruppi di privilegiati e gruppi di esclusi con grandi malumori….se non avete i soldi per una quota 100 secca per tutti tanto vale passare a quota 102 PER TUTTI….60 + 42 di contributi….61 + 41.....62 + 40 ecc..ecc.. ma non avete i coglioni per farlo perché vi siete compromessi dichiarando quota cento ed adesso non siete CAPACI a mantenere le promesse….VERGOGNATEVI...

sergio s., genova Commentatore certificato 06.06.18 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E adesso via le pagliacciate della defilippi, di striscia, d’urso&C.
Via gli scudetti rubati della juve. Anzi se sei juventino e hai votato 5 stelle rappresenti l’1 % del movimento.
CI POSSO GIURARE!

maurizio p. Commentatore certificato 06.06.18 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricordiamoci che la lega aveva la metà dei nostri voti e se ora ci ha quasi raggiunto vuol dire che qualche errore è stato fatto....
o no?

daniele g., CORTONA Commentatore certificato 06.06.18 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sento spesso parlare di elite in Italia. Non lo so. A me non la cosa non mi convince. Uno che se ne intendeva, Leopardi, diceva che in Italia non essendoci mai stato un potere centrale l'elite non ha avuto modo di formarsi e tanto meno di esistere.
Stando al suo ragionamento si può parlare di elite solo in paesi come la Spagna, la Francia o l'Inghilterra. In Italia a mio avviso ci sono solo cordate di interessi, che hanno giocoforza una visione egoista della realtà e che non sanno cosa sia il bene comune. Possiamo in tutta serenità fare a meno delle loro presunte capacità e competenze e cercare una via alternativa e di buon senso all'esserci in questo mondo.

Alessandro Caliari

ALESSANDRO CALIARI 06.06.18 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo ministro degli interni non mi piace, è pieno di odio e cattivo dentro; la sua priorità sono gli immigrati,solo perchè la sua propaganda razzista da anni ha messo una paura ingiustificata nella testa della gente (manipolazione di massa), quando in realtà ci sono problemi molto più seri da risolvere, come il lavoro, che sembra metterlo in secondo piano. Ma lo vedete l'odio nei suoi occhi quando sbraita a destra e sinistra di migranti?? Non vi ricorda qualche suo predecessore maestro che con la bava alla bocca trivellava il popolo del sud Italia?? Certo c'è da risolvere questo problema, ma non sembra la priorità assoluta!! Spero che il M5S con il nuovo ministro del lavoro è consapevole con chi che fare; e come ripeto se l'ideologia politica del M5S è come penso: (perchè in effetti ha dei grandi lati oscuri che non sono stati messi alla luce), a differenza della Lega che sembra essere più chiara, questo contratto durerà molto poco.. Attenzione a S. che con noi ha un contratto, ma l'alleanza (che è di grado molto superiore) è con B. , ed è molto furbo, NON DIMENTICHIAMOCELO!!

Lina B. 06.06.18 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Salvini andrebbe messa una museruola,anche se è un "bravo ragazzo"ringhia troppo..

m.m 06.06.18 22:08| 
 |
Rispondi al commento

gira questo video in rete , se davvero la casellati tiene il nome già in mano e bara ,sembra proprio di si dal video , dovrebbe essere cacciata su due piedi . https://www.youtube.com/watch?v=P9Bmqk3tGnQ

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 06.06.18 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho guardato un poco della puntata di Otto e mezzo e poi dal DISGUSTO ho spento la Tv. Mi e’ bastato quel poco che ho visto. Siamo alle solite, giornalisti (si fa per dire) che con una supponenza vergognosa fingono di fare una analisi politica degli ultimi avvenimenti per vomitare sentenze sul governo con la ciliegina che l’ex magistrato con aria sofferta chiede a Conte di dichiarare ufficialmente se è antifascista oppure no PERCHE’ LUI E’ MOLTO PREOCCUPATO !!!......il tutto tra subdoli sorrisetti dei presenti . Molta gente ormai ha aperto gli occhi via internet ma in TV ritengo invece tanti siano ancora influenzabili . Non sanno piu’ dove attaccarsi e proprio per questo bisogna stare attenti nelle varie trasmissioni e ribattere con decisione e intelligenza a questo modus operandi in quanto gli attacchi continueranno con il solo scopo di gettare discredito e irridere soprattutto ai 5 stelle a prescindere dai fatti compiuti.

G.Paolo, vicenza 06.06.18 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto quasi tutti i suoi libri e SONO MOLTO CONTENTO CHE SIA,PER IL MOVIMENTO,UN PUNTO DI RIFERIMENTO.
E' una persona dallo sguardo molto LUNGIMIRANTE,e' molto obbiettivo e sincero.
GRAZIE JEREMY.
Un forte abbraccio

Luca Fini 06.06.18 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Sgarbi un intelligenza "alta", ridotta a infamia. Contento lui.

m.m 06.06.18 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Sgarbi un intelligenza, alta ridotta a infamia.

m.m 06.06.18 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto mi riguarda le cose importanti sono:
1) Tagliare i costi dello stato, eliminare enti inutili, eliminare uffici consolari e stronzate varie che abbiamo in giro per il mondo.
2) cambiare la fornero
3) Eliminare burocrazia e leggi.
4)Limitare immigrazione.
5)Eliminare obbligo vaccini
Al 5 punto io sono già più che contento.

Cari giornali e giornalisti ma vi rendete conto che non state più parlando alle pecore di un decennio fa, l'elettorato dei cinque stelle è molto più colto di quello che pensate.

Giorgio 06.06.18 21:36| 
 |
Rispondi al commento

1) Qualcuno del “PD” dice a Conte che deve studiare di più.

Il nostro Professore è da anni che ci da una mano in modo magistrale ed è l’esempio concreto di cosa voglia dire usare Intelligenza e Cuore senza discontinuità alcuna, rispecchiando in maniera genuina l’essenza del nostro Movimento. Ed ha studiato non certo sui libri mastri di questi professionisti e incompetenti che ci criticano, già bocciati dagli elettori e dalla Storia.

Eppure come accade ad un demente condannato a morte dal destino, che non fa nessuna autocritica ma pensa che invece che alla “sedia elettrica” stia andando di nuovo ad un festino, alle crapule e alle sue impunite orge tra gaudenti, con la risata spocchiosa e irriverente dice:

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 06.06.18 21:35| 
 |
Rispondi al commento

2) Noi politici di professione abbiamo creato milioni di poveri senza lavoro né dignità;
reso le banche una roccaforte inespugnabile come il conflitto d’interessi;

siamo riusciti a far entrare centinaia e centinaia di migliaia di clandestini, e qualche “buzzicone” di noi ci ha fatto pure i soldi;

abbiamo abbandonato i terremotati riuscendo a non far trapelare neanche un loro urlo disperato dai nostri media; abbiamo dato una magistrale accelerata alla fine del Sud e quindi al voto di scambio, con il 50% di disoccupati che questa regione vanta anche e sopra tutto grazie a noi;

abbiamo eloquentemente insegnato al popolino che chi non si può permettere una cura sanitaria in una clinica privata, così generosa con noi, è un ingrato e un lavativo, uno che, poi in fondo, non ha saputo guadagnarsi il denaro e quindi per noi deve morire; però abbiamo basato la nostra economy sul fossile, un po’ per proiezione personale e un po’ per celia…

Il lavoro? Abbiamo insegnato a tutti che chi non trova lavoro è uno sfaticato; chi ha una pensione da fame è un fallito; chi è stato truffato dalle Banche è solo uno speculatore avido quanto improvvisato – lasciate fare agli esperti - ;

chi per insegnare in una scuola non è stato disposto a spostarsi da Milano a Nuoro non è degno di insegnare…di certo non a noi che siamo stati capaci di far salire il debito pubblico più di 2300 miliardi di euro, sempre coerenti e ligi ai dettami della EU, siam mica fessi…

Populisti Cinque Stelle, Conte, Di Maio…studiate meglio, fate anni di esperienza politica, fate la gavetta come noi…altro che “i due mandati”! O non sarete mai capaci di raggiungere le nostre altre e caste vette e, da quelle vette, di distruggere l’Italia impunemente, come abbiamo fatto noi.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 06.06.18 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quasi tutti i giornalettai, dicono che il governo dovrà confrontarsi con le aspettative della gente e in fretta.....offendendoci. I dementi, non hanno ancora capito, che (noi "elettori") siamo perfettamente coscienti del fatto, che per fare le cose comporta tempo...avranno amare sorprese e dureremo più di quel che credono.(Faremo bene, è certo!fare peggio di quello che è stato fatto,impossibile.L'unica cosa che può ostacolarci è la "mafia" finanziaria dei vari stati e le loro politiche,che purtroppo contano.Sperare che tutto vada bene è un obbligo morale.

m.m 06.06.18 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono scioccato dalle parole di Monti il quale mette in guardia il governo ricordando che il rischio troika è dietro l'angolo.
Beh ci hanno portato in Europa senza chiederci nulla, siamo stati governati malissimo (magna magna) poi arriva lui il salvatore che mette a posto le pecore con tagli ovunque, legge fornero ecc... bravo ma ti sei dimenticato di far pagare il conto anche ai politici , dirigenti dello stato ecc.. che continuano a percepire il loro bel stipendio e privilegi a gogo
Ti sei dimenticato anche di tagliare le pensioni d'oro.
comunque in caso di Troika credo che gli italiani non staranno a guardare e subire come in grecia, se qualcuno ha investito nel nostro debito e va tutto in fumo credo faccia parte del gioco.


Oggi dopo il verdetto alla Camera..i serpenti si sono impegnati a raccontare balle!
Ma una cosa non se la chiedono mai: perchè avete perso i consensi?
Datevi una risposta belinoni!
State pure a darvi la zappa sui piedi...avete elencato involontariamente, per filo e per segno,gli errori che avete fatto e date degli incompetenti ed incapaci a coloro che hanno vinto le elezioni?
Ma non lo avete ancora capito che avete rotto il cazzo a 17 milioni di cittadini?
State pure a pontificare?
Vi siete trovati il nuovo partito nazionale dei delinquenti e vi lamentate?
Fortunati voi... oggi siete in 236 uniti e onorevoli(de che poi non so) offesi perchè avete dei conflitti di interesse?
Ma per favore,Il bischero,Boschi, e tanti altri non siete in conflitto di interesse?
No?
Ma per favore ormai non vi crede più nessuno!
I risultati elettorali lo dimostrano,nonostante la disinformazione della TV e dei giornali.
Arriveremo pure lì,tranquilli:la pacchia è finita!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.06.18 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
Fiano, Delrio, Orfini, Renzi e tutti coloro che si atteggiano ora ad oppositori, che inizino con una bella autocritica...
Sono ridicoli, non hanno mai mosso un dito per il popolo che ora dicono di voler rappresentare...Rappresentano solo le lobbies che hanno spolpato questo Paese e loro stessi...
Starnazzino pure dal loggione...non sono più credibili e i cittadini italiani, finalmente, se ne sono resi conto.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 06.06.18 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non interpreto male,il "principio di sussidiarietà" sta nel fatto che se uno stato è in difficoltà,lo stato più vicino viene in aiuto(anche per quanto riguarda la polizia),oltre ad eventuali incapacità economiche,quindi, la troika?

osvaldo g., vigevano Commentatore certificato 06.06.18 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti gli scettici sulla persona di Salvini dico:

" Se avete tanto da ridire, se non avete fiducia nel "partner", vuol dire che non avete fiducia in Di Maio che l'ha scelto per fare il governo e con cui ha firmato il contratto".

Io, che ho fiducia nella scelta di Di Maio, sono sicura che tutto questo sia stato fatto per il bene del paese e degli italiani.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 06.06.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto un opinione:Il mio pensiero è che con l'opposizione, bisognerà usare (per una volta sola????) la"legge della strada" Mi spiego, far approvare per esempio, la legge sulla prescrizione dei processi(che a loro farà sicuramente male...), e farlo con i loro metodi (e.s canguri e similari) così da fargli provare il "brivido" dell'impotenza,così, giusto per prenderci una piccola rivincita e dargli "una lezioncina". Fattogli capire il tutto tornare alla "normalità".Saluti (qualcuno obbietterà sicuramente, no, non si può fare ,troppo duro e troppo fascista. CHISSSSENEFREGA

m.m 06.06.18 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente, grazie al contributo di pensatori come Jeremy Rifkin si comincia a parlare di futuro! Nel futuro le persone viaggeranno principalmente per diletto, e potranno nel contempo "lavorare" con uno smartphone e un tablet ovunque si trovino salvo che in Italia, se le telecom continueranno a centellinare o bloccare la banda larga (a proposito che fine ha fatto Open Fiber? Colpita e affondata?). Invece l'Italia sarebbe il posto ideale per soggiornare, studiare, godersi le bellezze storico-artistiche, il paesaggio (se non lo si finisce di sfasciare anche con "opere pubbliche" inutili), il cibo. Invece siamo ancora qui a discutere di ferriere, raffinerie, petrolchimici e, tra poco, si parlerà anche di riaprire le miniere di carbone! Caro Luigi, dopo aver preso contatto con le strutture ministeriali, prenditi una bella e meritata vacanza in qualche posto con una buona connessione, portati telefoni, tablet, computer e quant'altro e comincia in questo modo, senza frenesia, alternando relax e studio, a progettare le cose da fare. Così entrerai nel futuro. Ti abbraccio forte, sei tutti noi.

Enzo Rossi 06.06.18 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Attenti a chi affidate le telecomunicazioni e la composizione della vigilanza rai.
W il M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

osvaldo chiarelli, firenze Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 06.06.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Bene maggioranza 350!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.06.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente si sente suonare la musica giusta.... che mette gioia e grazia all'anima...Grazie

m.m 06.06.18 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toninelli,GRANDE UOMO mi piace xe ogni volta che parla mette il cittadino davanti a tutto,DANILO SEI UN GRANDE,hai la mia piena fiducia sempre non ti dirò le solite cose che dicono tutti xe son sicuro delle tue azioni mi fido,avanti tutta......ps,visto che storicamente i governi ita durano meno di 5 anni non voglio metterti fretta ma abbiamo un disperato bisogno di accelerare.

MASSIMO B., vicenza Commentatore certificato 06.06.18 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato ora un Parlamentare 5S che ha spiegato la flat- tax nella versione di compromesso M5S- Lega: due aliquote ed una deduzione di 3.000 euro/anno per ogni componente del nucleo familiare (più ovviamente le deduzioni per carichi di famiglia) solo per le fasce di reddito fino a 50.000 euro, oltre niente.

In questo modo si supera l'incostituzionalità perchè la progressività dell'imposizione è assicurata.

marina s. 06.06.18 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avremo un bel problema di gestione della Lega: non sono come noi, sono dei rozzi, utilizzano soltanto il linguaggio della propaganda e ne abbiamo avuto un esempio con il discorso, adesso, del loro rappresentante alla Camera.
Fanno i furbi o non ci arrivano?
Bastava un discorso con un tono più pacato e più prudente.

antonella g. Commentatore certificato 06.06.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggere con attenzione l'ultimo post di orizzonte48 !

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 06.06.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo ATTENTI !!!!!
Perchè SALVINI prima della Fiducia in Senato è andato a parlare col Caimano ?
Perchè la LEGA vuole la Delega sulle Televisioni?
Non facciamoci fregare!!!
Rischiamo di perdere la fiducia del nostro popolo.

Roberto C., Venezia Commentatore certificato 06.06.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento

QUando il Presidente Conte ha esordito mi sembrava ingessato,attaccato alla pagina da leggere, irrigidito
Quando però si è è lanciato al discorso di 75 minuti al Senato ha cominciato a salire di livello e quando oggi rispondeva alle obiezioni e alle critiche al programma addirittura volava,libero, forte,competente,e dimostrava chiaramente a tutti di non essere il megafono di Di Maio/Salvini ma di essere un uomo libero con idee e passioni personali
Abbastanza sterili le critiche al 1° lunghissimo discorso che da una parte è stato criticato perché troppo lungo e zeppo di argomenti(una lista della spesa,è stato detto),dall'altra è stato tutto un dire che mancava questo o quello o che non venivano citate le risorse,come se fosse accaduto che in un discorso preliminare di qualsiasi Presidente si fosse parlato mai di soldi
Se questo discorso è stato splendido,il comportamento dell'emiciclo è stato ributtante
Era chiaro che la parola d'ordine del Pd era di non applaudire mai e non ci sono stati segni di condivisione nemmeno quando Conte ha attaccato l'Europa che ci rifiuta aiuto sui migranti,ma il settore piddino si è lasciato andare a una gazzarra che non sarebbe stata tollerabile nemmeno da una cricca di teppisti da riformatorio. Gli scherni,le risatacce,le urla,i gesti,le interruzioni volgari hanno superato ogni tolleranza possibile.Se è come questi atteggiamenti che i renzioti credono di riprendere l'onore perduto sappiano che i loro comportamenti da suburbe non fanno che affondarli sempre più
Ma un'altra osservazione negativa volevo fare contro certe persone del Movimento,specie quelle che erano sedute accanto e davanti a Conte.Ci sono stati momenti alti,quando si è parlato di giustizia,Costituzione,ambiente,lavoro,processi, salute,impresa,momenti in cui l'applauso è stato lungo e in piedi,ebbene anche allora ci sono state personcine che non si sono degnate di applaudire, cos'era? Gli faceva male alle manine?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.06.18 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sugli stimenti dimezzati, abbasso dei costi della politica concordo ma avete appena iniziato speriamo che lo facciate presto ma cos'è questa cosa di Conte-Meloni?

Jessica R., Verbania Commentatore certificato 06.06.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/home

in diretta dalla camera.-

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 06.06.18 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi disorienta l'uso della parola "gente". Quando sento 'i bisogni della gente' non capisco se si sta parlando di tutti quanti, oppure dei poveri o qualcos'altro. Chi è "la gente"?

gualtiero gentile 06.06.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella passata legislatura si è detto sempre ossessivamente alla gente: Noi ci tagliamo gli stipendi. Anche per questa legislatura, per questa tornata, sarebbe auspicabile che lo si facesse e lo si dicesse. Perché non succede? E perché non si parla più del taglio generale degli stipendi in parlamento e senato? Per essere lì sacrificare una idea ... mi sembra una brutta cosa.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.06.18 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Hahahha...il Mantovano di Poma!!!
Già fuori dopo il TSO? Puff!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.06.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Credo che questa sia la via è in molti altri stati si accodino al nostro governo del cambiamento e quando in Europa saremo milioni a volere le stesse cose potremo combattere e vincere questi autoeletti che NN fanno paura più a nessuno e il m5stelle sarà stata la miccia x accendere il nostro sogno e di milioni di amici che seguiranno il movimento x fare una nuova storia,un nuovo sogno.

lanfranco sandri, roma Commentatore certificato 06.06.18 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo bene sia così 😊

Angelo Callisto 06.06.18 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Quando Rifkin dice:" C'e una legittima constatazione che nel mondo,per come è governato ora si sta muovendo troppo verso le élite,e penso che sia una constatazione giustificata in tutto il mondo.In italia e nel mondo le persone dicono"vogliamo avere più controllo sulla nostra economia e sulle nostre vite".Tutte belle parole e propositi,ricordiamoci che domani a Torino si riunisce in gran segreto,tutto oscurato senza ,discorsi ufficiali e nessuna notizia sugli argomenti trattati la"setta" dei bilderberg,certamente c'e da giurarci, non condivideranno nulla,di quanto espresso sopra...anzi.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 06.06.18 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
se ne si vuol sapere di più e decidere con la propria testa consiglio una ricerca su Google Alessandro Santoro flat tax

Flat tax, i "3 tempi" del fisco populista fanno felici ricchi e creditori - Valori

Poi si potrà stabilire chi le racconta più grosse.

Comunque non si potrà fare
E' la mia opinione

stefano tufillaro 06.06.18 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso gli zerbini addormentati si sono svegliati con la strizza ! In uno dei tanti Tg spazzatura oggi , un servizio sul migrante morto ammazzato in puglia termina con la protesta dei migranti e la volce sul fondo che sentenzia : adesso i migranti aspettano una risposta da Di Maio e Conte che ancora non rispondono . Sono 70 anni che non fanno domande a delinquenti falsi corrotti come Craxi , andreotti , berlusconi , renzi , e le fanno adesso ad un ministro e PDC insediati ieri . Le avessero fatte 70 anni fa non avremmo avuto il disastro di 40 anni di DC e 30 di berlusconi .Quello che mi consola è che se i lacchè di renzusconi sono sul piede di guerra significa che
questo governo fa sul serio .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 06.06.18 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*°* ATTENZIONE NON PASSIAMO DALLA PADELLA ALLA BRACE PER LE PENSIONI di VECCHIAIA con ALMENO 20 ANNI di VERSAMENTI .
Annullare la riforma Fornero e’ una buona cosa ma prima di tale riforma, erano TUTELATI anche coloro che avevano almeno 20 anni versamenti, naturalmente dovevano aspettare l’eta’ giusta.
ricordiamoci che molti cittadini hanno versato contributi minimi e sono magari disoccupati da anni vivendo alla meno peggio. Che facciamo li vogliamo penalizzare fino a farli morire ? oppure manteniamo la PENSIONE di VECCHIAIA con il minimo di almeno 20 e l’eta’ corretta ante fornero ? !
I requisiti prima della Legge Fornero: pensione di vecchiaia
Per quanto riguarda la pensione di vecchiaia, sino al 2011 era possibile raggiungere il trattamento con 20 anni di contributi (come ora) ma con:
• 65 anni di età per gli uomini;
• 61 anni di età per le lavoratrici pubbliche;
• 60 anni di età per le lavoratrici del settore privato.

Valter Introno Commentatore certificato 06.06.18 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi tace!.…e te credo…col cambiamento fa piu’ soldi.

Ricco 06.06.18 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....''portando l'Italia su una strada che può essere il faro per la prossima fase.....in Europa e nel mondo''...

silvana 06.06.18 14:33| 
 |
Rispondi al commento

https://www.huffingtonpost.it/2018/06/06/il-ministro-delleconomia-giovanni-tria-un-vasto-programma-di-investimenti-pubblici-finanziato-in-deficit_a_23452213/?utm_hp_ref=it-homepage

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 06.06.18 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Grande discorso di Rifkin che secondo me guarda all'essenza di quello che sta succedendo. Ė arrivato il momento di ideare e realizzare un nuovo approccio, un nuovo modo responsabile di costruire il proprio futuro. E mi fanno ridere quelle che perdono tempo a speculare su ogni singola parola del programma del nuovo governo. La verità che la strada Ė tutta da costruire e nessuno oggi saprà dire cosa e come sarà realizzato. l'importante è di far emergere le fondamenta di una società, di uno stato nuovo, elaborare un nuovo sistema dei valori rispettoso verso le esigenze e i diritti di ciascuno. Peccato che a sentire i nostri onorevoli parlamentari si percepisce solo quanto siano attaccati al vecchio mondo, alla vecchia dialettica. Non riescono ad immaginare il proprio compito al di fuori dell'ostruzionismo al nuovo.

Olga V., Milano Commentatore certificato 06.06.18 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Iniziamo con un po di filosofia. che differenza esiste tra populismo e popolare? Certamente non sono la stessa cosa.. Detto semplificato populista è chi fa le veci del popolo ma senza partecipazione condivisa; o così oppure così senza ne, senza come, e senza perchè; quindi offre una soluzione non arbitrale.. Una Sorta di dittatura voluta dal popolo ma senza la sua medesima interpretazione e interazione. Popolare è la medesima cosa in versione opposta: il popolo decide con il potere di interagire con quello che si è deciso insieme, cade quindi l'oggetto dittatoriale e prende forma la sostanza arbitraria; e questa è una grande differenza!! Attenzione ai termini proclamati, ogni singola sillaba ha un peso diverso contestuale.

Lina B. 06.06.18 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore qualcuno spieghi in modo chiaro come funziona la flat fax se chi ha un reddito alto ci guadagna parecchio mentre chi ha un reddito basso non risparmia nulla allora i ricchi saranno ancora più ricchi mentre i poveri non potranno spendere di più e quindi mettere in circolo denaro per far crescere i consumi. Tutto il contrario del reddito di cittadinanza . Spero di aver capito male.

Antonio D., CARRARA Commentatore certificato 06.06.18 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CHE BELLA LA NOSTRA INFORMAZIONE, A LORO.

12:3o, arrivo a casa (alla sera non ne parliamo), e avanti… La7 ad attaccare il premier Conte con la conduttrice e i suoi ospiti: e sapete perché? Perché il Dott. Conte è diventato Capo del Governo mentre ai più era una persona sconosciuta, o forse meglio: perché non era un accademico conosciuto dalla stessa emittente (in realtà ciò avviene perché molti della vecchia repubblica sono infastiditi che il nuovo Capo del Governo mantenga la delega ai servizi segreti). Ma vi pare normale? Questi fanno e dicono, costruiscono e smontano come gli pare meglio, e intanto discreditano, insinuano agli occhi della gente, creano confusione e disorientamento, altresì così facendo incoscientemente infondono sfiducia nei mercati ai danni del nostro Paese (ma poi si fanno chiamare pure democratici): insomma attuano il famigerato piano massonico di propaganda della P2 a loro piacimento, uso e consumo.
DOVREMMO CERTAMENTE METTERE MANO AI MEDIA AL SERVIZIO DI QUESTE SCHEGGE SEGRETE DEVIATE IMPAZZITE: un cittadino ha diritto di ricevere informazioni corrette, ponderate, fondate, e non assistere a pettegolezzi, vedere spettacoli o film di violenza, sangue, immoralità, che propinano a tutte le ore del giorno anche nell’orario dove i bambini cercano voltano i canali per cercare i cartoon. Non solo, ma a tutto questo, i colossi a copertura nazionale, si spartiscono la maggior quota del mercato della pubblicità senza essere contrastati dal un vero libero mercato.
SPERO QUANTO PRIMA CHE IL NUOVO GOVERNO FACCIA RITORNARE GRANDE LA NOSTRA RAI: SIA CULTURALMENTE, CHE ECONOMICAMENTE.
Pagare il canone per ricevere in cambio faziosità e bassa competitività ai cittadini non va più bene.
PUNTIAMO E PRETENDIAMO UNA CORRETTA INFORMAZIONE DALLA NOSTRA TV DI STATO.
AVANTI TUTTA CON IL GOVERNO M5S-LEGA: siamo tutti con voi.

friso r. Commentatore certificato 06.06.18 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fin ora la terza repubblica e' slogan ma nei fatti c'e' nulla:
1)non c'e' il modo per il Popolo di dire la sua: questo blog M%S dove scrivo serve a nulla perche' nessuno puo' tenere conto di quanto scritto! Le proposte in decisione al Parlamento non prevedono modifiche / alternative dal Popolo; le spese e relative priorita' non prevedono l'avallo del popolo: a livello Municipalita' ci dovrebbe essere la lista dei cotributi previsti ed il popolo dovrebbe aderire formalmente: ci sono alcuni relativi ai servizi di base per i quali le intenzioni di ottimizzarne il costo / qualita' e ci sono altri su novita'ai fini di progresso per i quali gli assensi a compartecipare via votazioni sui tempi/priorita';
3) i costi: partendo dalle Municipalita' si dovrebbe realizzare il bilancio Municipale sul quale l'aliquota per i coordinamenti Regionali e sul quale l'aliquota per il Coordinamento Statale e se un anno si ottimizzano le spese pubbliche dovrebbe calare il dovuto per soggetto giuridico; il contributo dovrebbe essere calcolato anche in relazione all' utilizzo della infrastruttura comune; ogni anno ci dovrebbe essere la revisione ed il calcolo per soggetto di quanto da elargire con trasparenza totale ma non come ora tassazioni cosi'anche se di fatto non c'e' bisogno di pagare;
4) trasparenza in tutto: trasparenza nei costi: servizi, nuovi progetti, infrastruttura di controllo ed infrastruttura di gestione: accordi tra Stato ed altri Stati;
5) riassetto infrastrutturale Pubblico: Le commisisoni dovrebbero essere sminuite a uffici di pilotaggio e controllo progetti: gli attori degli studi dovrebbero essere le scuole superiori pubbliche con costi qundi assai inferiori ai fini di esrcitazioni pratiche sulle esigenze del progresso della vita e del risanamento dal regresso in particolare ambientale dello Stato - ragione - Municipalita'.Auspico che quanto scritto possa dal M5S essere passato a qualche Ministero che ne tenga conto!

giampaolo gottardo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 06.06.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi raccomando con la riforma della legge Fornero: Con la riforma Fornero mio marito dovrà andare in pensione con 63 anni d'età e 44 anni di contributi e nessuno figurativo!!!
Fate in modo che almeno con 41 anni o 41 anni e mezzo di contributi si possa andare in pensione a prescindere dall'età anagrafica perchè se spostaste l'età minima anagrafica a 64 anni per tutti, mio marito e come lui altri, sarebbe svantaggiato più che dalla Fornero andando in pensione a 64 anni e 45 anni di contributi e sarebbe davvero un'ingiustizia oltre che una beffa...

elisabeth trecca 06.06.18 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Al fine di migliorare la sanità su tutto il territorio nazionale Sarebbe necessario nominare un comitato ministeriale di controllo atto a verificare nei vari ospedali italiani la corretta applicazione delle leggi vigenti in modo da evitare manipolazione politiche da parte di direttori generali direttori sanitari direttori amministrativi inoltre evitare che medici dipendenti negli ospedali pubblici possano a qualsiasi ragione svolgere attività libera professionale in questo modo si eviterebbe la vergognosa distinzione pazienti di Serie A e Serie B se paghi una visita intramenia sei di Serie A altrimenti sei di serie B

Ruberto Giuseppe 06.06.18 13:51| 
 |
Rispondi al commento

I ricchi ringraziono il governo lega-M5S.

Ricco 06.06.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non amo le maniere di Salvini, peròòòòòò....inutile gridare all'incidente diplomatico....la Tunisia ha sempre fatto lo ''svuotacarceri''....col pretesto della fine del Ramadan....favorisce la partenza degli ''ospiti''.....e poi ci chiede dei soldi per fingere di impedire le partenze....il paese amico!!!!!!!....lo fa da anni....lo sanno anche le bitte del porto...

silvana 06.06.18 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Già con un governo vero le cose miglioreranno , il PD ci ha inflitto 7 anni di illegalità politico-istituzionale con 4 governi illeciti ! Governi ad hoc per distruggere il Paese ! Non credo che basti avere vinto le elezioni per poterci liberare di loro , ci riproveranno sicuramente ! Vigiliamo .

vincenzo di giorgio 06.06.18 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi!! Grandi. È giusto. È giusto così.
Come dice Salvini è giusto che chi ha di più paghi di meno.
Roba da megadirettore galattico di fantozziana memoria.
Grazie signor Salvini... Come è umano lei...
Tra una start-up e un aperitivo fascion al ciclio-bar attendendo uno dei tanti "riders" che vi consegno il sushi per cena mentre parlate di fotovoltaico, condivisione e energia pulita, di quale opzione sia migliore, auto elettriche o car sharing.
Mentre farete tutto questo, in questo pianeta di sottoproletariato, working poor(che per pudore è meglio inglesizzare perché lavoratore povero non sta bene) imparerete sulla vostra pelle cosa sia il conflitto "capitale lavoro" o la differenza tra pubblico e privato. Lo imparerete. E in ogni caso piangerete lacrime amare. A meno che non siate ricchi. Allora imparerete a votare Salvini e a ridere sulle spalle degli altri. Sicuri del fatto che il sistema che vi priverà dei privilegi non arriverà mai. E vi ucciderà la paura di qualcuno più ricco di voi, o di qualcuno estremamente povero, magari negro o dell'Est, sempre pronto ad entrare nelle vostre ville per rubare le vostre ricchezze e violentarvi le vostre donne. Perché sapete misurare tutto è solo tramite il possesso. pronti ad uccidere per difendere il vostro "limes". La vostra villa è la vostra galera.
Alessio. TUTTO IL POTERE AI SOVIET.

Alessio 06.06.18 13:14| 
 |
Rispondi al commento

e fare attenzione perche' si potrebbe ipotizzare (meglio mettere le mani avanti, strani questi silenzi di berlusconi, sembra troppo remissivo) che salvini cerchera' di mettere in agenda al primo posto le sue proposte, le armi, gli extracomunitri, scazzi con l'europa e soprattutto la flat tax, spingendo il m5s a votarli e dando loro nel frattempo qualche contentino secondario.

poi, portato a casa il risultato massimo che puo' ottenere, fa saltare il governo con una scusa qualsiasi.

ipotesi, ma fare attenzione.

carlo 06.06.18 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia sembra che ci siano un milione di badanti che lavorano in nero.

Un altro fenomeno meno noto, sono le 40 enni badanti che sposano il badato.
Parliamo di molte migliaia di donne che non temono la Fornero ed avranno a 40 anni una pensione per la vita.

Allora forse sarebbe il caso di subordinare la pensione di reversibilità in proporzione agli anni effettivi di matrimonio.

Anche queste stranezze devono essere verificate e gestite.


Un bel Post Jeremy.

PS: l'articolo di TommasoMerlo di oggi

https://infosannio.wordpress.com/2018/06/06/casta-giornalistica-e-nuova-politica/

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 06.06.18 13:05| 
 |
Rispondi al commento

piuttosto che la lfat tax potrebbero calare le tasse a tutti in misura uguale, ad es del 3%.

o togliere le accise, ci guadagnerebbero tutti, aziende e privati. il mercato interno riprenderebbe fiato e calerebbe il sul costo.

le tasse in effetti sono troppo alte, ma la flat tax e' il peggiore sistema per risolvere il problema.

carlo 06.06.18 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stefano mugnai forza italia:per descriverci cita addirittura goebbels,la dice molto lunga sulla sua intelligenza e quella del suo partito(porcile)

m.m 06.06.18 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo!!!

Paolo V 06.06.18 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Traggo una conclusione...in parlamento ci sono ancora troppi coglioni....ci vorrà ancora un po di pazienza...ma piano,piano,si estingueranno.

m.m 06.06.18 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!

Paolo V 06.06.18 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Guardi che uno che guadagna 30.000 o 40.000 o 50.000 euro l'anno non è ne ricco ne straricco. E la flat tax su questi redditi si fa sentire bene. Glielo posso assicurare.

Emanuele 06.06.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rifkin.La Terza Rivoluzione Industriale(video) blog Beppe Grillo sezione video seconda pagina.Illuminante. Grazie Beppe, confermi di essere sempre un passo avanti. E di condividere con noi le cose migliori.

m.m 06.06.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Un appello al PDC CONTE, ai vice Di Maio/Salvini!
Fate in modo, nel limite del possibile, di NON dare POLTRONE nelle commissioni varie di camera e senato ai mafiosi e massoni di PD/dc-FI.
NON meritano niente specie il cazzaro di rignano con tutta la banda del giglio marcio toscano che dovrebbero dimettersi per VERGOGNA PARLAMENTARE(una nuova legge apposta per loro).
Oltre all'ARROGANZA e TRONFIETA' dovute alla loro INCAPACITA' ed IGNORANZA al servizio dei poteri malefici occulti, durante il loro ss-governo hanno SNOBBATO tutte le opposizioni, offendendole e denigrandole con voti di fiducia a grappoli ed a "ghigliottine" vergognose, con la complicità della radical-shit boldrinazza!
Anzi anche un appello al Pres. della camera FICO: CACCIAMELA FUORI DALL'AULA almeno una volta, per compensare le tante cacciate fatte da lei ai 5*! Grazie!
Oggi, con la fiducia della camera, finalmente parte il GOVERNO DI COMBIAMENTO!
Buon lavoro e buon governo a tutti voi.

giova31 06.06.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento

per le deduzioni da fare con la lfat tax, a parte che sarebbe un ennesimo costo per lo stato, hao vioglia a dedurre per compensare un miniomo al calo delle tasse dei ricchi e strasricchi che pagherebbero un terzo di quello che pagano adesso.

vale la pena di fare tutto 'sto casino (oltretutto aumentando la burocrazia, per fare le deduzioni ci vuole un commmercialista e poi bisogna sempre vefere quanto e se coprono la restante patre di popolazione, l'altro 95%), per fare pagare un tezo delle tasse a gente che non sa neanche quanti soldi ha?

carlo 06.06.18 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Vedere giornalettai, (complici dei disastri italici attuali...complicità, fatta suonando le trombe a qualsiasi pseudo governo degli ultimi anni. Anche quando era evidente, che erano solo criminali al potere)Sorridere con ironia a qualsiasi proposta di miglioramento del sistema, fa veramente incazzare.Ma si possono capire... saranno dei futuri disoccupati. Una volta che gli segheremo, il contributo pubblico all'editoria, emergeranno solo i veri giornalisti. gli altri si dovranno adattare a scrivere su topolino.Saluti

m.m 06.06.18 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oltretutto, ci sono le cpoerture per fare la flat tax? 60 miliardi all'anno?

no. a meno veramente o di scalare i vetri mettendo come copertura ipotesi di crescita o altro buttate li' un tanto al kilo, tagliando le spese, sanita', scuola etcetc, oppure aumentando iva o altre tasse.

quindei, siccome metto la mano sul fuoco che i 5s on potranno fare errori come questo, ad esempio aumentare l'iva per coprirne i costi, la flat tax non si puo' fare, perche' non c'e' copertura.

oltretutto, e' anche anticostituzionale.


quindi, neanche a parlarne.

carlo 06.06.18 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

visto che salvini dice sempre che per lui il volere dei suoi elettori e' sacro, che chieda a loro se ad es preferiscono la flat tax o ad es l'eliminazione delle accise sulle bollette (lucem gas, acqua), per i privati e le aziende.

scommetto che il 95% dei suoi elettori vorrebbe l'eliminazione delle accise.

e lo stesso sarebbe facendo la stessa domana qui' dentro.

quimndi, se veramente vogliono la flat tac, non dicano che vogliono fare gli itneressi dei loro elettori e dei cittadini inaliani in generale.

perche' la flat tax sono gli interessi dei berlusconi vari che bbaimo in italia.

oltretutto con costi assurdi, inconcepibli, insopportabili, un vero macigno, anzi montagna per lo stato.

carlo 06.06.18 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti prof.Rifkin.... è dalla base che bisogna sempre partire...concordo sull'azione che deve partire dai Comuni.
Solo attraverso i Comuni si possono conoscere i problemi da globalizzare.
Solo il Sindaco con i suoi cittadini posso adempiere al miglioramento della Società.
Ma in Italia ai comuni hanno tagliato le gambe,li hanno impoveriti,le risorse rubate sono andate a finire nella grande mangiatotia della Politica.
Loro hanno perso il contatto con i cittadini e i loro problemi.
Ecco perchè hanno fallito,ecco perchè è nato il m5s,ecco perchè il Cittadino vuole i cambiamento.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.06.18 12:03| 
 |
Rispondi al commento

se poi i nostri governanti dicono che le risorse per fare il resto, oltre alla flat tax, ci sono, allora comincio a temere che si e' nstallato un governo di matti.

e mi riferisco all'ala leghista del governo, seprando che i 5s non seguano la lega nelle sue follie innaturali.

carlo 06.06.18 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che tanta gente 5S si lamenta per la flat tax.
Purtroppo non abbiamo vinto le elezioni e la flat tax è un "pegno da pagare" per poter governare e riuscire a fare almeno qualcosa di importante del nostro programma. Ritengo sia più importante, ad esempio, il reddito di cittadinanza o un salario minimo garantito. Se poter fare questo, comporta dover digerire la flat tax, turiamoci il naso.
Quando/se il M5S riuscirà a governare da solo, potrà fare tutto ciò che hanno votato i suoi elettori, senza dover scendere a compromessi.

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 06.06.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fare la flat tax e' una stronzata pazzesca.

se veramente esistono 60 miliardi (all'anno) da poter spendere, di cose da fare ce ne sono 100 mila prima di fare la flat tax.

il concetto su cui si basa la flat tax (se i ricchi hanno sempre piu' soldi aumenteranno i consumi, assumono etcetc.), sono 25 anni che ce lo menano, e' quello che ha portato il divario maggiore tra ricchi e quelli che hanno meno, la distruzione del ceto medio (perche' le risors, per quanto ne dicano gli stampamoneta, non sono infinite e se si mettono li' da qualche parte si devono prendere quindi i ceti sociali piu' bassi vengono penalizzati), disoccupazione, mercato interno sconvolto etcetc.

classica ricetta neocon tea party,per trasferire ancora maggiori risorse dal basso (lo stato e i cittadini che pagano le tasse) verso l'alto, i ceti piu0 abbienti.

carlo 06.06.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Rifkin:C'è un video molto bello e esplicativo delle conclusioni del sig.Rifkin (sul mondo di oggi e quello di domani) Si trova nel blog di Beppe Grillo...consiglio di guardarlo. Per chi vuole aprire la mente sul mondo che verrà, risulterà molto esplicativo e chiaro.Saluti

m.m 06.06.18 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Qualche mattina fá, appena il nuovo governo aveva giurato, il sig. Corrado Augias, ospite ad una trasmissione televisiva, in tono preoccupato lasciava dichiarazioni critiche nei confronti dell'esecutivo asserendo che l'Italia è in mano ai populisti, quelli che, secondo lui, promuovendo la democrazia diretta, starebbero rischiando di mandare l'italia alla deriva.
L'illustre letterato si è permesso anche di dire che il voto del 4 marzo avrebbe meno valore perché espressione della "plebe" del paese.
Queste dichiarazioni oltre a sdegnarmi mi sono tornate in mente dopo aver letto questi pensieri di Rifkin.
Sono consapevole che bisogna operare una rivoluzione culturale, principalmente perchè fino ad ora il potere è stato in mano a personaggi che come Augias, sono rimasti al medioevo ed hanno imposto anche culturalmente la loro immeritata supremazia sulle masse.
Il popolo deve prendere coscienza dei cambiamenti che stanno avvenendo nelle società, focalizzare l'attenzione dei governi sui bisogni collettivi da troppo tempo trascurati piuttosto che sui vizi di quelle élite che hanno fatto fino ad ora solo ed esclusivamente i loro interessi.

D'Alessio David 06.06.18 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Se sara' governo del cambiamento lo sara' grazie e solo del m5stelle!!!

Maria assunta Soleti 06.06.18 11:26| 
 |
Rispondi al commento

stampa e co. accanto alle critiche, danno sempre e comunque molto risalto alla figura di Salvini che nel bene o nel male, grande grinta e personalita'. evitando di parlare della persionalita' degli altri lasciando sempre latente comunque un plauso sotterraneo......al solito......piuttosto con il Diavolo..........ma mai con i 5stelle.
buon lavoro
Andreina Fontana

andreina fontana 06.06.18 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALMENO QUALCUNO VEDE OLTRE IL SUO NASO

Bravo Rifkin,ha colto nel segno.A noi elettori non interessa avere un Parlamento e un Governo in senso lato ma un braccio operativo di un cambiamento che deve partire dalle comunità,dalle loro esigenze e dalle peculiarità territoriali ed economiche per essere attrattive e funzionali a se stesse e nel mondo in cui ci troviamo.
E’ giusto estrarre petrolio da una regione se poi perdiamo gran parte del territorio inquinandola?Non sarebbe più profittevole pensare a forme di energia diverse e pulite e concentrarsi sulle singolarità che quella regione può produrre e che in fin dei conti sono uniche al mondo?
In fondo non è questo il modo migliore di combattere la globalizzazione?
Non è certo accomunandoci tutti che risolleveremo la nostra economia ma esattamente il contrario.
E pensare che qualcuno voleva abolire il Senato della Repubblica per avere mano libera sulle regioni italiane col pericolo di affidare i loro servizi,che poi rappresentano le entrate per eccellenza,a società straniere.
La chiamavano riforma ma era il grimaldello per bypassare qualsiasi resistenza da parte delle comunità.
Che tempi bui ma speriamo che come dice Rifkin l’Italia con queste forze politiche sia il nuovo faro per un cambiamento illuminante a vantaggio delle località che non significa alimentare i nazionalismi ma semplicemente valorizzare ciò che abbiamo e rivenderlo sul mercato o è forse un pensiero troppo populista per poterlo attuare?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 06.06.18 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Non sarà facile ,

convincere gli altri paesi , ricordiamo che l'egoismo è la prima leva dei paesi del Nord Europa.

W M 5 * * * * *

Vincenzo S., Verona Commentatore certificato 06.06.18 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo punto di vista..speriamo che questo possa accadere, ne sarei certo se i 5S governassero da soli ma ho qualche dubbio con la presenza della lega che cmq al momento è ancora collegata a Berlusconi....Bellissima e originale l'espressione "il potere deve esserew laterale e non vericale"...si lo penso pure io....penso difficile da attuare in tempi brevi ma bisogna provarci....ricordiamoci che prima 14 luglio 1789 in francia erano solamente 600 anni che la società viveva nello stesso modo ma tutto cambio...

max valli 06.06.18 11:00| 
 |
Rispondi al commento

come dice Rifkin, con questa premessa un paese come il nostro diventerebbe la locomotiva d'Europa

Alex Scantalmassi 06.06.18 11:00| 
 |
Rispondi al commento

La strada è quella già immaginata e ricercata con volontà e impegno dal M5S. Speriamo che, piano, piano, anche altre forze politiche sentano questa grande intuizione.

Claudio ., Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.06.18 10:56| 
 |
Rispondi al commento

nel 2016 abbiamo speso per interessi sul debito pubblico 66,5 miliardi, interessi che nel sistema attuale sono destinati ad aumentare sia per lo spread instabile sia per il continuo aumento del debito pubblico in valore assoluto
la manovra della manovre sarebbe la condivisione di questi interessi in europa, per un paese come il nostro in avanzo primario, un paese che fa reddito al netto degli interessi

Alex Scantalmassi 06.06.18 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Il principio di sussidiarietà è uno dei pilastri della nostra costituzione cosi come dei trattati europei, impone che i ricchi offrano il loro sostegno ai più poveri tramite dei trasferimenti di reddito. E' vero che le ragioni virtuose devono dare un sostegno a quelli più povere, ma solo in termini relativi e non assoluti. Bisogna fermarsi un attimo sulle ragioni di queste diversità economiche e delle politiche che da sempre non hanno saputo risolvere il divario Nord-Sud. Consiglio caldamente la lettura di un libro di testo dell'economista Dambisa Moyo, La carità che uccide. I trasferimenti molto spesso sono degli strumenti per dare i soldi dei poveri delle regioni virtuose ai ricchi di quelle povere, alle collettività in genere arriva sempre ben poco. Gli interventi devono essere specifici per ogni territorio, come l'attuazione nella mia isola Sardegna, delle zone franche che attraggano capitali e investimenti.

Fabio Sardegna 06.06.18 10:47| 
 |
Rispondi al commento

questo progetto di condivisione dello spread rappresenterebbe l'applicazione della meritocrazia al livello degli stati europei, un riconoscimento concreto degli sforzi di un paese per rimanere in avanzo primario, spendere meno di quanto si incassi
non solo solidarietà ma anche meritocrazia

Alex Scantalmassi 06.06.18 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Certamente non sarà nelle priorità delle cose da fare per il Governo, ma non sottovalutiamo l'importanza di aprire un Tavolo per formare una nuova Legge Elettorale.
Ricordiamoci sempre,che gli applausi e le strette di mano di oggi,potrebbero diventare da un momento all'altro, pugni domani.
Baci

Fino Allanoia 06.06.18 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Le IDEE di Jeremy Rifkin sono ben chiare da tempo. Devono trovare spazio e tempo per affermarsi . Forse e spero sia giunto il momento.

Roberto Maccione Commentatore certificato 06.06.18 10:41| 
 |
Rispondi al commento

vi ricordo che nel progetto della Le Pen c'è l'uscita in solitudine della Francia dall'Euro, per potere comprare a basso prezzo da noi e Spagna. Per quanto sia difficile è più facile convincere Macron.

Alex Scantalmassi 06.06.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Vedremo se saremo capaci di convincere la Germania e i suoi vassalli a condividere il loro spread e gli interessi sul nostro debito (non il debito).
Convincere la Francia a condividere il suo spread, che pure ci andrebbe benino, per far parte dello stesso progetto ma in un'eurozona a due velocità non funzionerebbe. Significherebbe per loro mandare all'aria l'asse franco - tedesco e questo solo la Le Pen potrebbe immaginarlo.
Iniziamo intanto a portare la proposta sul tavolo giusto.
Buona giornata

Alex Scantalmassi 06.06.18 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Il copasir a LEU o a FDI.
La scorsa legislatura andò a sel quindi....
Per favore: in attesa della riforma RAI
- non Minoli (non ricordo a quale dei 5 stelle guardava come ad un idiota squadrandolo dall'alto verso il basso durante un intervista su La7: selezioniamo gente che abbia più rispetto per chi sta all'opposizione soprattutto ora che siamo maggioranza)
- e non Santoro (sono uno dei centomila x3 o x 4 ma di recente è l'ombra giornalistica di se stesso).
Buon lavoro

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 06.06.18 10:22| 
 |
Rispondi al commento

...a senti' er granne (se fa pe' ddi') economista Brunetta, premiato co' 'a Coppa del Nano, 'nvece, de economia, nun amo capito n' cazzo.........(ma io, propenderei comunque pe' 'e tesi der sor Rifkin....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.06.18 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori