Il Blog delle Stelle
Adesso occupiamoci dei diritti economici e sociali

Adesso occupiamoci dei diritti economici e sociali

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 93

di Alessandro Di Battista

Il nuovo governo non ha ancora iniziato a lavorare ma i soliti intellettuali "falce e cachemire" già sono partiti all'attacco: "governo pseudo-fascista"; "vogliono cancellare l'aborto e le unioni civili"; "dobbiamo aver paura di questo governo". Dov'erano quando l'ex-Presidente Boldrini, tra un "bella ciao" e un altro, applicava la ghigliottina in Parlamento azzittendo l'opposizione e favorendo un regalo miliardario di denaro pubblico alle banche private? Dov'erano quando il loro cocco bello da Rignano provava ad abolire non il Senato ma il voto dei cittadini? Dov'erano quando due governi di centro-sinistra (Renzi e Gentiloni) posero la fiducia a due leggi elettorali (Italicum e Rosatellum) esattamente come fece Mussolini nel 1923? Ieri, come oggi del resto, costoro stavano dalla parte sbagliata della storia.

Sì, provo soddisfazione nel vederli gonfi di livore, perché non si sono mai davvero indignati per le sofferenze dei cittadini. Sì, mi compiaccio nel vederli persi, alla ricerca di un punto di riferimento di potere che non c'è più, perché quando hanno avuto la possibilità di schierarsi l'hanno fatto con chi procurava ingiustizie, non con chi le pativa. Sì, esulto nel vederli attaccare in modo scomposto questo governo continuando con le loro menzogne, quelle stesse menzogne che hanno lanciato la nostra ascesa e determinato il loro fracasso. Mi rallegro nel vedere deputati del PD scendere in piazza a difesa della Costituzione, loro che con leggi indegne hanno distrutto i diritti sociali degli italiani. E soprattutto godo guardando Pd e Forza Italia. Hanno fatto una legge elettorale oscena per stare ancora una volta dalla stessa parte e dalla stessa parte in effetti ci stanno. Ma non al governo, stanno insieme all'opposizione. Che goduria!

Ma il tempo dell'esultanza finisce qui. Lasciamoli nell'oblio mentre mangiano i pop-corn (sperando che non si strozzino). Ora è tempo di realizzare concretamente i punti del programma. Non toccando i diritti civili conquistati ma occupandoci adesso di quelli economici e sociali smantellati. Si può fare tanto, possiamo partire immediatamente dal salario minimo orario tanto caro a Luigi. In alto i cuori!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

3 Giu 2018, 11:31 | Scrivi | Commenti (93) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 93


Tags: Alessandro Di Battista, diritti sociali, forza italia, governo del cambiamento, pd

Commenti

 

Carissimo Alessandro quando tu parli è come se mi togliessi le parole di bocca!Sono perfettamente in sintonia con te!Ma detto questo ti confesso che questa Alleanza con Salvini non mi convince per niente!cosa abbiamo in comune noi con la Lega?niente!La flax tax per dirne una è un regalo ai ricchi!poi la Lega è uno dei partiti più corrotti!Salvini poi per me è una persona inaffidabile!ne ha dato ampiamente prova in passato!cercherà di logorarci in tutti i modi!lo sta già facendo!dal 4 marzo è cresciuto 10 punti noi siamo scesi sotto il 3o%!per me finisce male!spero tanto che qualcuno ascolti questo grido di dolore e metta le carte in tavola!ciao!

Salvatore Falci 09.06.18 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Egregio ministro del lavoro le scrivo per metterla a parte di un problema riguardante la legge sui precoci fatta dal suo predecessore il sig poletti sono un autoferrotranviere conducente di tram come altri colleghi ho fatto domanda per andare in pensione con la legge sui precoci ho 41 anni di contributi e sono precoce in questi giorni l'INPS ci sta respingendo tutte le domande ma badi bene solo a noi conducenti di tram sostenendo che non lavorando su gomma non ha biamo diritto pur facendo lo stesso mestiere e mansione dei conducenti di autobus trovo una follia queste scuse dell'INPS può porci rimedio siamo in tanti io personalmente dopo 34 anni che guido il mezzo pubblico penso di aver diritto a riposare confido in lei perché so che non ci lascerà soli grazie

Massimo melziade 07.06.18 13:40| 
 |
Rispondi al commento

In merito ai temi economici e sociali, vorrei ribadire la necessità di un'applicazione efficace del reddito di cittadinanza, per migliorare davvero le possibilità di chi deve essere reintrodotto al lavoro mantenendo la propria famiglia e la propria dignità. Manterrei invece la massima progressività delle imposte per garantire le risorse per i servizi su sanità, istruzione e famiglie, affinché davvero nessuno rimanga indietro (come è connaturato nei nostri principi). Dare voce a tutti. Impedire che il lavoratore sia ricattabile dall'impresa attraverso il licenziamento senza giusta causa (quindi occorre reintrodurre l'art. 18). E ricordiamo che il lavoratore è importante quanto l'imprenditore nella filiera produttiva, poiché, se è vero che l'imprenditore in tale processo apporta il capitale, è vero altresì che il lavoratore apporta la propria opera ed il proprio know how, fattori quest'ultimi non certo meno importanti e strategici.
Infine capitolo pensioni. A mio avviso di fronte all'aumento dell'aspettativa di vita è naturale un proporzionale aumento dell'età pensionabile(tranne che per i lavori usuranti che devono essere adeguatamente tutelati). Il punto vero è con quanto si va o si andrà in pensione, poiché, con il metodo contributivo puro, si rischia di andare in pensione e ritrovarsi "indigenti" o comunque con un tenore di vita molto più basso di quello che si aveva (in alcuni casi troppo più basso e ciò è ingiusto). Ho inserito sul sistema Rousseau una proposta di legge per modificare il criterio con cui si calcolano le pensioni, in modo da permettere un'integrazione di pensione per quei lavoratori che magari hanno avuto degli stop nella contribuzione (periodi di studio o di mancanza di lavoro) e ne risentirebbero troppo negativamente con il contributivo puro. Con tale legge il sistema pensionistico rimarrebbe comunque in equilibrio grazie a recuperi progressivi studiati solo sulle pensioni più alte. Spero che tale proposta passi in consultazione al più presto!

Paolo Regnicoli 06.06.18 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto come era agitato Renzi al senato, quel senato che voleva abolire, mo gli da un lauto stipendio, alla faccia di noi coglioni, spero ancora per poco.IN GALERA LUI E LA SUA FAMIGLIA.

nicola resciniti, roma Commentatore certificato 05.06.18 21:35| 
 |
Rispondi al commento

1° UN MAGISTERO DA PORTARE DENTRO LE NOSTRE SCUOLE

L'alto discorso fatto oggi 5 giugno dal Capo del Governo Conte e i concetti in esso contenuti, che spaziano tra lo stato di diritto e i doveri che abbiamo quali cittadini, dovrebbe essere studiato e insegnato ai nostri ragazzi fin dalle scuole.
Mi chiedo: cosa potrebbe essere il paese in termini di prosperità se fosse stato regolamentato il conflitto di interessi nel pubblico, nella politica; se avessimo avuto una giustizia sana e non collusa con i malviventi appartenenti alle bande deviate presenti all’interno delle nostre istituzioni; se avessimo avuto la lotta sistematica contro la corruzione e le varie forme di criminalità organizzata?
Quante vite stroncate dal suicidio favorito dalle vessazioni sarebbero ancora qui tra noi; quante imprese portate al fallimento sarebbero ancora funzionali all’economia; quante morti in mare avremmo evitato se dietro agli esodi di massa preordinati non ci fosse stato il malaffare?

friso r. Commentatore certificato 05.06.18 21:34| 
 |
Rispondi al commento

2° Ora dobbiamo ripartire e ricostruire il futuro che una scellerata classe politica ha spazzato via tra connivenze, corruzione, malversazioni, a partire dall’esercizio delle attività che eroga il sistema pubblico. Prime fra tutte quelle attività che si amministrano nei Palazzi della Giustizia attualmente compromesse dalla corruzione, che dovranno ritornare ad esercitare la giustizia in nome del popolo italiano con la massima professionalità, e non viceversa allearsi con chi commette crimini per dividersi la refurtiva: e per i più recidivi di qualsiasi ordine e grado dell’organo giudiziario, si aprano serenamente e con fermezza i tempi della reclusione, quale periodo non solamente punitivo, ma anche per favorire il ravvedimento, il pentimento sul male fatto al paese e ai suoi cittadini.
Grazie onorevole Conte, grazie onorevole Di Maio, grazie onorevole Salvini e a tutti i vostri Ministri: noi saremo al vostro fianco, a fianco del Paese, a fianco della Cittadinanza più bisognosa e delle sue Istituzioni.

"Grazie anche a te Ale, e al Dio che tutto vede e sa: riversi ora e sempre la nostra riconoscenza a Gianroberto che in questo passaggio terreno fu strumento mite e umile di cuore nelle sue mani diventando dono per l'intero Paese: grazie".
.

friso r. Commentatore certificato 05.06.18 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Si Ale'! tutti stiamo godendo delle loro facce preoccupate per le loro tasche che non si riempiranno più dell'abbondanza che non gli spetta... del loro arrampicarsi sugli specchi scivolando sempre più giù ad ogni accusa e protesta(d'indignazione, perché vedono i loro privilegi sfumare come neve che si scioglie al sole!) nello stridore delle loro unghie sul vetro (ricordi Willy il coyote o gatto silvestro?)... e anche Martina che aveva avuto un sussulto di coscienza è tornato ad accucciarsi ai piedi del padron Renzi! ma per riportare alla vita un moribondo davvero ci vuole un miracolo! e non è questo il caso...
E durante il discorso del presidente Conte vedevo facce sempre piu scure... spalle incurvarsi sempre più sotto il peso di un discorso che prelude ad un futuro dove, per corrotti e disonesti, la pacchia è finita!
Bellissima questa foto Ale'... nei vostri occhi e nel vostro sorriso c'è tutto l'entusiasmo di chi condivide non solo la mente ma anche l'anima!
AVANTI TUTTA RAGAZZI!!!

marina 05.06.18 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Ale, hai certamente ragione sulle attuali priorità del paese, ma indubbiamente certe affermazioni vanno assolutamente e necessariamente condannate, proprio per prendere le distanze da quel pensiero gretto!!

Alessandra Mameli, Bologna Commentatore certificato 05.06.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Al nuovo Ministro della Giustizia chiediamo al fine di snellire le attività nella fase dell esecuzione, nell applicazione dell art. 54 O.P. (Liberaxione Anticipata) suggeriamo l applicazione dello stesso articolo direttamente in sentenza nella quantificazione della pena da scontare, così come viene fatto in altri paesi ad esempio la Spagna. In seguito in fase di espiazione della pena se il condannato assume una condotta non conforme alle regole carcerarie, gli viene aumentata la pena. Tutto ciò comporterebbe uno sgravio per gli uffici di sorveglianza e per gli uffici esecuzione penali. Grazie

undefined 05.06.18 13:15| 
 |
Rispondi al commento

beh.. certo che questo eugenio bitetti parla a sproposito dicendo che preferisce la faccia di orfini che quella di Di Maio: povero eugenio, è così abituato a subire le sofferenze tipiche di uno schiavo che la possibilità comunque di stare meglio lo disorienta e lo fa perdere di raziocinio.
Certo che se è un pidino invero posso capire che le brutte facce dei padroni sono sempre dei fari nella notte dello spirito ormai perduto..
In questo frangente tutti i pidini si sentono come i credenti nelle catacombe di Nerone oppure come i seguaci del reverendo Jones..
Abbiate pace ! il cielo NON è caduto sulla terra !
Domani è sempre un altro giorno ! e ancora..
Gratitudine giunga a voi tutti e così sia.
in Bene e in Male, cosa fatta capo ha.

PIO Z., Trento Commentatore certificato 05.06.18 13:01| 
 |
Rispondi al commento

SI, CON LA FLAT TAX E L'IVA AL 25%. IN PRATICA GOVERNATE CON BERLUSCONI E SIETE PEGGIO DI MONTI. VI HO VOTATI PER 5 ANNI E QUESTA VOLTA, STATENE CERTI, E' STATA L'ULTIMA. MEGLIO LA FACCIA DI ORFINI CHE QUELLA DI DI MAIO.

Eugenio Bitetti 05.06.18 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quanto cavolo hai ragione dibba come godo anchio un altra,non esprimo commenti per educazione guarda ma ne avrei ad aiosa,è la signora MIRTA MERLINO è di una antipatia che meta basta brrr mamma mia non la sopporto ti ricordi quando quella volta ti rendicontava al suo prog di m.i mille euro spesi da te per far campagna elettorale in sicilia quando potevi andare in ferie aaaaah mamma mia ale e come sei riuscito a mantenere la calma te CHIUDETEGLI IL PROGRAMMA A QUESTA SERVA DI RENZI CALENDA E QUALCHE ALTRI DEL GENERE grazie di tutto mitico un grosso in bocca al lupo per tutto

claudio p., samarate Commentatore certificato 04.06.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Auguro buon lavoro al nuovo governo! Vedo con piacere che i ministri sono già impegnati nell'attuare le riforme, come promesso!
Per quanto riguarda la riforma delle pensioni pero, quello che ho letto sulla quota 100 è preoccupante!!
UN ESEMPIO: Io ad agosto 2018 avro già versato 40 ANNI di contributi per la pensione 60 anni di eta anagrafica quindi raggiunta la quota 100. Se esiste il PALETTO dei 64 anni significa che lavorerò altric 4 anni 2 ANNI in più di quello che era già previsto per me dalla Fornero. Infatti io sarei andata in pensione secondo l'attuale legge a 62 anni con 42 anni e 3 mesi di contributi versati co la Fornero. ATTENZIONE verificate!!! La mia situazione è la stessa di tanti altri della mia età.
A 60 si è giovani per andare in pensione se si è iniziato a lavorare in tarda eta, ma quelli che hanno iniziato la loro vita lavorativa a 18-20 anni svolgendo lavori anche pesanti, a 60 anni sono molto provati ed è ora di metterli a riposo perche la quota 100 vale per TUTTI quelli hanno lavorato e versato 40 anni i contributi per la pensione.
Attenzione !! La legge Fornero ha fatto danni ha discriminato (vedi gli esodati) Qui si rischia di non dare la pensione a molti lavoratori che hanno gia lavorato 40 anni e di farli lavorare per altri 4 (2 anni in di quanto previsto dalla legge Fornero).

DanielaGigli 04.06.18 16:29| 
 |
Rispondi al commento

A sentire Brambilla quota 100 avrà dei paletti. Attenzione che quota 100 con limite d'età a 64 anni e quota 41 con pensione calcolata solo col contributivo è di gran lunga peggiorativo, per molti, rispetto alla stessa Fornero. Non fateci pentire di averci creduto !!!


Forse gli intellettuali "falce e cachemere" si sono scatenati, ma questo nuovo governo parte davvero male: dopo avere spergiurato dai palchi e nei comizi che si sarebbe fatta la "quota 100", ecco che ora vengono fuori "i paletti", cioè le clausole scritte in piccolo e in cinese nei risvolti non leggibili del programma di governo. Quota cento sì, ma con 64 anni di età! Ma bene, ma bravi! Fate né più né meno che i vostri predecessori, cioè prendete la gente per i fondelli! Siete solo dei mentitori come loro, ci avete scippato il voto, ma siamo scemi noi, avremmo dovuto prevederlo che ci avreste abbindolati con false promesse per poi mettercelo in quel posto una volta raggiunto il potere ... Ma la pagherete cara!

Giovanni Consigli 04.06.18 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Lottare anche contro il capolarato di alcune cooperative o imprese disoneste che sfruttano gli immigrati solo per crearsi straprofitti sulla loro pelle pagandoli in nero senza tutele e dignità contrattuali, danneggiando cosi per colpa di queste cattive aziende e i suoi capolarati anche il valore contrattuale di un salario più dignitoso rapportato ad un giusto orario lavorativo anche gli italiani che sono costretti ad accettare un contratto al ribasso la propria dignità di lavoratori dopo lunghe lotte storiche fatte col sangue per averle, non ritorniamo indietro sui diritti acquisiti e persi poi col tempo ma ripristiniamoli al più presto

Angelo Callisto 04.06.18 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Abolite subito la norma introdotta dal Governo Renzi, in forza della quale alla RAI - società 100% pubblica - avendo emesso un Prestito Obbligazionario, non si applica la regola del Massimale a € 240.000.= dello stipendio dei Dirigenti e Artisti (Vedi caso Fazio).
Trattasi di una deroga indecente.
E' il primo passo per la moralizzazione e normalizzazione della RAI.
Avanti ci vuole poco ad intervenire e con i risparmi si può ulteriormente ridurre il Canone ai cittadini.
Buon LAVORO.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.06.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Alessandro,
purtroppo è ancora presto per lasciare spazio alla goduria. Infatti i giornalettisti_servi, messi lì da r..zi sono ancora al loro posto. Pagati da noi!
Pertanto bisogna sin da SUBITO agire e:
** abolire il finanziamento ai giornali
** nominare a guida dei TG RAI dei giornalisti onesti che mettano uno stop al fango
** restituire ai cittadini il diritto alla corretta informazione --> sarebbe una novità dopo anni di buio pesto!

Se non fate questo SUBITO saremo sempre sotto attacco da parte degli infangatori seriali.
Grazie!

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.06.18 11:49| 
 |
Rispondi al commento

41 ANNI CONTRIBUTIVI NON OLTRE !!
Perché chi ha 41 anni contributivi significa che ha iniziato a lavorare minorenne oggi invece prima di 3O che anni eta' anagrafica non lavorano.
Quindi per giustezza come si fa quota 1OO bisogna fare 41 max di contributi

Un caro saluto

Tuono

Laura F., Terni Commentatore certificato 04.06.18 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono davvero felice e fiduciosa, grande Luigi!
Circolano voci allarmanti sulla quota 100, che parta da 64 anni e da 38 anni di contributi e che sia conteggiata solo con il contributivo come opzione donna! Spero non sia vero e che sia priva di paletti, così come detto in campagna elettorale e come é scritto sul programma.
A 38 e 62, a 36 e 64 e a 60 e 40 mi sembra più che legittimo andare in pensione e lasciare il posto ai giovani che ne hanno così bisogno! Sennò sarebbe inutile e peggiorativo persino degli APE!
Non lasciatevi condizionare dagli anatemi di Fornero & C, e non deludeteci! Avviamo bisogno di voi e, soprattutto, di credere in voi! Di sapere che manterrete quanto avete promesso. Buon lavoro, col cuore!

Francesca Ramacciotti 04.06.18 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Grande e 1000 volte Grazie per aver ridato speranza, dignità e coraggio ad un paese che sembrava irrimediabilmente destinato all'ingiustizia e all'infelicita'! Grazie

undefined 04.06.18 10:34| 
 |
Rispondi al commento

evviva! ma ora ci sono tante cose da fare specialmente nelle previdenza dove il chiattone malefico e Boeri ritornano sempre ad attaccare le pensioni(ovviamente quelle degli italiani che hanno lavorato una vita non quelle loro ex cgl ex ministeriali ex magistrati con incarichi vari tutti cumulabili e reversibili a loro ed agli eredi e nipoti ! ) Addirittura ebbero il coraggio di presentare nel 2016 un ddl chiamto "della povertà"in cui si voleva togliere e/o decurtare pesantemente la pensione di reversibilita alla
vedova proprietaria di un appartamento in cui viveva !meno male che non fu discusso !MA QUESTE COSE LE DOVETE RICORDARE AGLI ITALIANI! i pensionati pretendono che ne sia data menzione anche nelle discussioni parlamentari !

carmine f., napoli Commentatore certificato 04.06.18 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Il maledetto pd ha rovinato questo paese, il delinquente naturale pensa solo ai suoi interessi ovviamente. Buon lavoro a questo governo del cambiamento


Grande Ale! Io però non riesco a gioire completamente, pensando che I politici che hanno massacrato l'Italia e umiliato il popolo italiano vivono ancora alle spalle dei cittadini. Costa stanno a fare lí?Tutti a casa a guadagnarsi il pane come tutti noi!

Valentina B., Colloredo di Monte Albano Commentatore certificato 04.06.18 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA NERA E COSA NOSTRA JOINT VENTURE CRIMINALE: QUESTA E' LA POLITICA D'IMMIGRAZIONE

C’è un’altra mafia che fa affari, una vera propria JOINT VENTURE criminale. Lo dice il gup. Claudia Rosini che ha condannato 14 nigeriani accusati di far parte di un’organizzazione criminale denominata Black Axe o l’ascia nera .

La gestione e il controllo di una serie di attività economiche illecite: dalla riscossione di crediti allo sfruttamento della prostituzione e al traffico di stupefacenti, dall'accattonaggio all'ingresso di tutti locali frequentati dal pubblico: Bar, Supermercati perfino uffici pubblici con tanto di cellulare e turni precisi e biciclette rigorosamente rubate per gli spostamenti per garantire una copertura 7 giorni su 7, alla gestione del lavoro nero e a basso costo ovunque ci sia la richiesta.

Il quartier generale è a Palermo e cellule attive sono anche in altre città italiane; è organizzata secondo una struttura verticistica basata aggressività, perfino di picchiare le forze dell'ordine, e su rigide regole fatte di “battesimi“, riti satanici "GiùGiù" di affiliazione dei membri e precisi ruoli all'interno dell'organizzazione.

NELL'ULTIMI GIORNI IN MEDIA 1000 ARRIVI AL GIORNO E' GESTITA DALLA CRIMINALITÀ AFRICANA E LE MILIZIE LIBICHE HANNO TRASFORMATO L'ITALIA IN UN PAESE OFF-SHORE

Babak 04.06.18 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Prepariamoci al ''METODO BOFFO/RAGGI''!

...... attenti ai congiuntivi, ai calzini turchesi, alle orecchie a sventola e soprattutto non fate puzzette negli ascensori!

Il Barone Zazà 04.06.18 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che luigi proseguita' il percorso per l'abolizione dei privilegi agli ex parlamentari ...perfetto ma..io vorrei che si lavorasse anche su tutti gli odiosi privilegi accordati ai parlamentari in carica ...siamo tutti uguali no ?
ciao

massimiliano zafaro 04.06.18 08:21| 
 |
Rispondi al commento

E’ chiaro che dopo la batosta del 4 marzo , abbiamo da un lato il Caimano che cerca di risorgere dalle ceneri sfruttando la polemica sull’Europa e dall’altro una sinistra che pur consapevole di non aver fatto nulla per trovare delle convergenze con il M5S ci chiama fascisti. Poi leggi un articolo sul Corriere della sera di un certo Merlo e ti rendi conto che i razzisti non siamo noi e che si sta cercando a tutti costi di trovare qualcosa di cui sparlare. La cosa disgustosa é che anziché parlare di cose concrete si continua con i processi alle intenzioni e a tenere un atteggiamento da primi della classe ma rimandati a settembre.
Antonio Anelli
⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Antonio Anelli (antonio anelli), BARI Commentatore certificato 04.06.18 01:34| 
 |
Rispondi al commento

BUSINESS IMMIGRAZIONE PER: RECLUTATORI, SCAFISTI, COOP, OMG.
Noto una cosa, la Lega al governo con il M5S ha tutta un'altra marcia rispetto a quando lo era con Berlusconi. Spero davvero che i cittadini appoggino l’esecutivo anche su questo tema: gli intenti di Salvini sono molto di buon senso, tra i quali iniziare a colpire con efficacia gli strumenti che hanno portato l'immigrazione fuori controllo (sempre che sia mai stata controllata): e questo per fermare anzitutto il business, prima vera causa che si è creato attorno a questa povera umanità, dove vi gravitano delle strane OMG dall’operato molto dubbio, anzi spesso in contatto diretto con i trafficanti che da queste povere creature si fanno pagare cifre assurde. Quindi ricollocare gli irregolari nel Paese d’origine, magari dopo aver valutato se ci sono casi particolari: famiglie con bambini o oltre situazioni delicate. Coinvolgere l'organismo europeo sulle trattative con gli Stati dell’esodo, recandosi in loco e vagliare eventuali responsabilità di gestione anche dei Governi dei Paesi dai quali partono, e convincere i medesimi Governi ad attuare un piano che favorisca il ritorno degli irregolari e il loro impiego, sempre nei loro Paesi, riducendo al contempo fortemente le nuove partenze che per il migrante avvengono nel buio più totale, e che spesso nemmeno si realizzano perché si trasformano in tragedie: annegamenti.
Del resto come puoi chiamarla accoglienza quando li concentri in un campo più o meno attrezzato, visto che altre soluzioni non ci sono. Ma poi che futuro si creano quando vengo accolti con il programma che non va oltre lo schema del pollaio. Il caos dell’immigrazione che alcuni dementi hanno creato va smontato: queste sono persone che devono ritrovare la loro dignità che non può avvenire su dei pollai messi in piedi in un Paese che ha già molti suoi problemi interni da risolvere. Ci sono dei numeri oltre ai quali non si può e non si deve andare, per non pregiudicare proprio l’accoglienza. W5SLE

friso r. Commentatore certificato 04.06.18 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Siamo con voi e faremo la nostra parte.
Grazie

friso r. Commentatore certificato 04.06.18 00:43| 
 |
Rispondi al commento

io credo che il Governo del Cambiamento , abbia generato un'esplosione nelle menti dei Media, talmente alta e folgorante, che ora ci ritroveremo con milioni di fake news.....abbiamo scatenato la nuova moda delle "fake news".....
ci saranno nuovi giochi televisivi:"indovina la notizia giusta?".......
eravamo nel ridicolo già prima, con il lavoro dei nostri Media......ora , speriamo di poter porre "una tregua".....sono assatanati.......

fabio S., roma Commentatore certificato 03.06.18 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Quand'è che inizieremo a impedire a gente come S0r0s di poter entrare in Italia e mettere bocca?
Per inciso, questo cognome (così come quello dei R0tschy1d) non può essere scritto nei post, se non alterato...

Biagio C. Commentatore certificato 03.06.18 22:13| 
 |
Rispondi al commento

IMPORTANTE! Nella modifica della legge Fornero cioè nella quota 100, inserite il divieto di cumulo lavoro pensione, così da favorire le nuove occupazioni, perché si è percepito che soprattutto tra i laureati e i professionisti vi è la scelta di continuare a lavorare percependo due redditi!

Maria luisa Flamini, Sassuolo Commentatore certificato 03.06.18 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Levare le tase delle pensione base se a 125 levano il 27 per Cento,non e giusto,ho gia pagato per una vita ,con quello mi toca andar via,perché

Ruben echevarria 03.06.18 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamoli a perdere quei cagnolini rabbiosi e invidiosi, è stato Re Giorgio che gli ha portati sul trono. Oggi con il M5S si può cancellare tutto quello che hanno fatto, basta insultarsi a vicenda e ora di iniziare a lavorare per il bene del paese. Il Pd e Forza Italia sono morti e bisogna darli un vero funerale con il riscatto economico sociale di molti cittadini

Fabio Sardegna 03.06.18 21:00| 
 |
Rispondi al commento

La pacchia e' finita per i politici corrotti che dovrebvero vergognarsi di parlare! E siamo ancora all'inizio!!! La pagheranno per aver distrutto l'italia!!!.grazie alessandro!!!

Maria assunta Soleti 03.06.18 20:38| 
 |
Rispondi al commento

peter1943@alice.it
**Considerazioni su quelli che hanno perso**
*Cattiveria pura, menzogne a raffica.
*Di Battista ci ricorda quando la Boldrini (a) alla Camera riesumò la "ghigliottina" per il M5S.*Chissà perché ora mi sovviene "chi di ghigliottina ferisce...".
*Andiamo avanti, noi del M5S stiamo scrivendo la Storia e loro saranno dimenticati.
*Sempre Viva l'Italia!
Cincinnatus da Genova

Pietro Marini, GENOVA Commentatore certificato 03.06.18 20:15| 
 |
Rispondi al commento

grazie a voi che ci avete aperto gli occhi. prima nessuno ci metteva al corrente di ciò che programmavano.
si goduria infinita ma a dirla tutta devono proprio scomparire nell'oblio dove volevano far sprofondare i cittadini italiani. ci avete salvato x un pelo se no il gioco era fatto. così come ha fatto l'europa con la complicità di Prodi ,Berlusconi,Monti,e il furbetto di rignano che è rimasto con un pugno di mosche in mano. grazie siete grandi.i nostri grandi politici tutti COMPLICI tutti zitti. Non so come facciano a votarli ancora sicuramente sopravvivono con i voti delle grandi lobby.dovete eliminare anche loro. ed ora offriranno a voi i servigi che a suo tempo offrirono a loro e voi mandateli proprio a quel paese.barra a dritta in Porto.

lucy 03.06.18 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Contro le sanzioni all'Europa di Trump, dobbiamo contrastarlo nel settore che a lui sta più a cuore: le spese per gli armamenti.
Quindi a livello europeo proponete di non acquistare più armamenti, in particolare per noi italiani sospendiamo l'acquisto degli F35.
Inoltre riduciamo il contributo alla NATO che l'ex Gentiloni ha appena aumentato senza informare il Parlamento.
Facciamo rientrare i ns soldati dalle "cosiddette" Missioni di Pace, anche perché lui dall'Afganistan lo ha già fatto.
Questa è la risposta più efficace alle sanzioni commerciali ed in più ci permette di risparmiare importanti somme da dedicare al Contratto di Governo.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.06.18 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Spoil system anche alla TV pubblica! Mi sono rotto il cxxxx di pagare il canone per sentirmi insultare e ascoltare soltanto la voce di chI ha perso.

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.06.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento

vittoria!!!!!!!Bisogna mantenerla e sfruttarla.Andiamo diritti agli obiettivi,il nuovo governo avrà vita lunga,c'è l'appoggio di oltre 30 milioni di italiani.Pensiamo subito agli indigenti;disoccupati con oltre 50 anni,disabili gravi che percepiscono euro 280 al mese et hanno bisogno di euro 1000 di medicine e cure.Il nuovo governo vedrà aumentare il pagamento del gettito delle tasse,perchè, ora sappiamo che saranno riutilizzati per i diritti degli italiani.Voi date forza agli italiani e gli italiani daranno forza al nuovo GOVERNO.L'EUROPA tutta si inginocchierà di fronte all'ITALIA,già hanno timore riverenziale,quasi paura,questa sarà la nostra forza.I poteri forti stanno tremando ma bisogna stare attenti......forza e coraggio a tutti.

cosimo bulzis, ostuni Commentatore certificato 03.06.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta Senza paura...! Ci saranno molte difficoltà ed ostacoli, come abbiamo già visto in questi giorni, ma per favore non mollate! AVANTI TUTTA!!

Francescaaa G., Salerno Commentatore certificato 03.06.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Un applauso Dibba, hai scritto quello che la mia mente pensa e il mio cuore sente

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.06.18 18:36| 
 |
Rispondi al commento

daccordissimo grande dibba

claudio p., samarate Commentatore certificato 03.06.18 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo Dibba, godo anch'io. Hanno distrutto e svenduto l'Italia e gli Italiani....non sono mai scesi in piazza...(si rovinava il cachemire....), erano sordi di fronte ai lamenti di un popolo sofferente, e quindi, ora, una volta di più, non sono credibili perché la loro credibilità l'hanno persa per strada. Da tempo.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.06.18 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Hahaha grande Alessandro! Io esulto, mi rallegro e godo già solo leggendoti! ❤️🇮🇹

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 03.06.18 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Belin Ale. Era il 19/2/2014 quando L'ELEVATO si sedette al tavolo con renzo. L'incontro durò 10 minuti ed in quei 10 minuti capì subito chi aveva difronte.
E quando Letta disse che non vi dovevate 'arroccare'???
Adesso ci siamo 'arroccati'. Sono contenti?
A riveder le stelle
L'ELEVATO 'THE BEST"
Grande DiBa, take care. Ciao


"L'amore del potere non vale niente, il potere senza amore e'l'energia spesa invano" A. Einstein

In alto i cuori! Il viaggio e'appena incominciato con il vento in poppa...ci saranno tempeste ed uragani, ma la saggezza ed il coraggio che vengono dalla verità condurranno lontano...Buon viaggio dunque a te, e a tutti noi.

Laura Bottaro 03.06.18 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Io ho appena terminato di scrivere a DiBa, un mio commento su ieri a Roma. Non lo vedo da nessuna parte. Potete dirmi perchè?

maria c., castelfrancoveneto Commentatore certificato 03.06.18 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri ero a Roma e come sempre quando ci troviamo uniti, una forte energia positiva si sprigiona dalla Piazza. Allora capisco cosa vuol dire veramente desiderare una cosa tutti assieme, la cosa, la speranza ,si concretizza. Certo ci mancavi ieri sera, il panorama dei guerrieri non era completo. Ma ti giuro che è stato bello, il nostro Luigi è stato fortissimo e l'amore con cui è stato accolto, gli avrà dato forza per continuare. Ed ora siamo agli inizi. Forza.

maria c., castelfrancoveneto Commentatore certificato 03.06.18 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, buon lavoro a tutti. Vorrei tanto conteibuire al miglioramento.

Giovanna M., Roma Commentatore certificato 03.06.18 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Grazie DiBa, da lontano sei comunque vicino a noi. Buon viaggio!

Ferdinando S., Caserta Commentatore certificato 03.06.18 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Grandi ragazzi!
In alto i cuori è arrivato il momento di cambiare l'Italia e far ritornare il tanto amato Bel Paese 🇮🇹🇮🇹🇮🇹
Rendeteci di nuovo orgogliosi e ridateci la dignità che ci hanno tolto anni e anni di politica marcia.
Auguri ci sarà da lavorare 💪💪💪

Erika Gerevini 03.06.18 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Grande come sempre.

Per i tutti i 5S: Mi raccomando, come sempre testa sotto e pedalare.
Realizzate quanto previsto nel programma e che tutti si aspettano.

P.S. Se ci dovessere essere casi di corruzione, anche se improbabile non impossibile, subito fuori dal M5S e non promozioni come hanno sempre fatto tutti gli altri.

LP 03.06.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Mentre godiamo come ricci, Salvini sbarca il Sicilia con la sua faccia truce da terrorista islamico. Folle di migranti pare che si accalchino nei porti siciliani nel tentativo di imbarcarsi per L'Africa prima che entrino in azione gli accalappia migranti del Ministro degli Interni.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.06.18 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si Alessandro! In alto i cuori e anche le mani! Hanno venduto fumo per 20 anni, è quello resterà; nei loro occhi però! Adesso si riparte per davvero.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 03.06.18 14:49| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO OK! UNA SOLA PRECISAZIONE: ........mentre mangiano i loro pop corn (sperando che si strozzino).
SI SA IL VELENO A VOLTE COLPISCE ANCHE CHI LO PRODUCE.
DETTO QUESTO TANTI AUGURI AL NUOVO GOVERNO......E A NOI TUTTI.
FORZA E CORAGGIO! CI SONO TANTE BATTAGLIE DA COMBATTERE E NON CI TIREREMO CERTO INDIETRO PER QUEI QUATTRO MAMMALUCCHI: SONO GIA' MORTI E NEMMENO LO SANNO.

FRANCO RAGAZZINI 03.06.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento

meraviglioso cambio, finalmente, era ora!!!!!
e dai!!!
tantissimi auguri a tutti di buon lavoro, affrontando poco a poco i problemi dei cittadini, della societá, economici e sociali, esattamente e che gli altri stiano pure all'opposizione anche se farebbero meglio a stare zitti e collaborare, almeno per sentire meno vergogna dopo tanto assoluto menefreghismo !!
un evviva e buon lavoro a tutti!!

angela pinto 03.06.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno! Ora conta solo abbellire l Italia in cui viviamo, nessuno vuol diventare ricco o vivere senza lavorare, ma tornare alla serenità sia economica, sia sociale che per un periodo e' esistita, eliminate le cause , oltre a politici che le creano, eliminata la droga causa di tragedie e povertà, ripropongo un bel segnale anni 70...
Abbasso Kathmandu


Evviva gli spaghetti..

😏

angelo silvestri, ROMA Commentatore certificato 03.06.18 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Per raggiungere gli obiettivi dobbiamo applicare uno scientifico spoils system...iniziamo magari dall' Inps dove quell'iperliberista di Boeri sta già iniziando mettere bastioni tra le ruote.

undefined 03.06.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Grande Di Battista, la passione che ci metti trasuda è coinvolge, pero' adesso non perderei tempo ed energia per questi politicanti da strapazzo. Ho votato a sinistra per 35 anni, mi ero innamorato del PCI ascoltando UN POLITICO DI NOME ENRICO Berlinguer. Adesso ci sono personaggi come Renzi, o Martina che mi sembra un 2 di bastoni quando briscola e coppe, per non parlare del resto. Non ci rimanete che voi. FORZA RAGAZZIIII

Giuseppe Barsa', Medicina Commentatore certificato 03.06.18 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Scusare la serietà. Sono preoccupato per la scorta di pon corn di qualcuno.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 03.06.18 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Pd e fi sono praticamente la stessa schifezza, il vero cancro di questo paese.
Buon lavoro a questo nuovo governo

Mario 03.06.18 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi a conferma di quello che scrive di Battista guardate Faccia a faccia sulla 7 con Minoli. Merda a nastro sul movimento...non sulla Lega ma sempre contro di noi. E ci passa anche Virginia Raggi. Basta con l uso politico ingamante della Tv e dai Giornaloni. Luigi fuori la politica dai Media

flavio59 03.06.18 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Sei veramente una persona bella, sincera , sperò che ti possa mantenere così senza cadere nelle trappole! Forza e buon lavoro, per un futuro migliore

Albizzati 03.06.18 13:56| 
 |
Rispondi al commento

CHE GODURIA
e STATO avvistato un branco di "coyote" nei pressi di P. Chigi, ULULAVANO disperati, inquadrati dalla telecamera.........subito identificati e sono:

RENZI
BRUNETTA
SALLUSTI
GELMINI
CHE GODURIA !

MARIO F. Commentatore certificato 03.06.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la lotta contro il lavoro in nero e quelle cattive imprese che danneggiano
le altre oneste operando nell'illegalità, perché non infiltrare persone
della guardia di finanza che potrebbero farsi assumere da costoro svolgendo
un ruolo importante in incognito di inchiesta e dossier sullo svolgimento
illegale di queste cattive aziende in tutti i settori del mondo del lavoro,
svolgere delle indagini per un periodo stabilito per far emergere eventuale
illegalità laddove ci fossero, sarebbe un buon inizio della legalità per la
terza Repubblica


Ho subito un torto e mi sono rivolto alla Giustizia Italiana. Volete sapere come è andata? Vi premetto che le mie ragioni sono incontrovertibili e la causa è di natura documentale. Ebbene, ho percorso tutto l'iter processuale (14 anni), ho usato tutti i mezzi previsti dalla Legge per difendere le mie ragioni. Volete sapere com'è andata. Ho subito un torto ancora più grosso. Sono stato calpestato come una formica. Ed ora mi dicono che devo stare attento perchè il contraccolpo potrrbbe essere ancora più grosso. Vi ripeto le mie ragioni sono INCONTROVERTIBILI!
Voi che avreste fatto?

Gianluca 03.06.18 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho una reversibilità bassa se potete aumentarla un pò ho troppe spese è sto male con l'artrosi. GRAZIE di CUORE VI VOGLIO BENE SONO ANNI che sono attivista 5 Stelle. GRAZIE DI MAIO " ORA LO STATO SIAMO NOI"

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 03.06.18 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono strafelice !

elena guerini, bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.06.18 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Condivido. Che goduria. Le parole di beppe sempre emozionanti. A riveder le stelle

Mrmiagi 03.06.18 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Ale! Che dire? È una GODURIA unica ! Mi unisco al Tuo Pensiero.
Buon Lavoro a Tutti e un caro Saluto a Te e Famiglia.

Vincenzo caria, BRA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.06.18 12:49| 
 |
Rispondi al commento

TORNA PRESTO ALESSANDRO !!!!!

LUIGI : ...immagino che non avrai piu' tempo per venire a parlarci del tuo Lavoro a montecitorio qua' al Mulino Rosso di Imola oppure alla Pizzeria di San Lazzaro a SERVIRE la pizza : TU a noi !!!!! dalle 20 a mezzanotte !!!!! come hai fatto 2 anni fa.
..... mai visto prima da queste parti un vicepresidente della camera fare queste cose...tutti deputati e senatori sempre arrivati in auto blu e dormito alberghi massimo lusso , tutto pagato da noi contribuenti.

LUIGI TORNA PRESTO IN ROMAGNA !!!!!

CIGNOBIANCOROMAGNOLO 03.06.18 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Ieri una grande, emozionante, strepitosa festa con le parole di Beppe che, in alcuni tratti hanno del trascendente...da oggi impegno e schiena dritta, contro tutti i torti e le menzogne che tenteranno di attuare e divulgare. E, soprattutto diritti ECONOMICI e SOCIALI, che i "falce e cachemire" hanno completamente ignorato

Giuseppina G., Roma Commentatore certificato 03.06.18 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che tutti coloro che rivestono ora ruoli determinanti, siano all'altezza degli impegni assunti. I pericoli per non dire trappole che verranno generati dai burocrati, saranno innumerevoli! Forza, cambiate l'Italia, con più correttezza ed onestà e pensando che i denari pubblici non vengono dal cielo, ma dal lavoro dei cittadini, E' assolutamente possibile!!

GIORGIO C., bergamo Commentatore certificato 03.06.18 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Bravo, osservazione perfetta

Jessica R., Verbania Commentatore certificato 03.06.18 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro, bene che tu prenda le distanze da Fontana. È stata un uscita infelice la sua. L' unico rimpianto è che se due anni fa aveste avuto il coraggio di votare la stepchild adoption ci sarebbe oggi più rispetto per le famiglie arcobaleno (molte hanno votato M5S) e i loro figli avrebbero gli stessi diritti del tuo: avere come genitori chi ha deciso di farli arrivare in questo mondo

giuseppina debbi, Roma Commentatore certificato 03.06.18 12:22| 
 |
Rispondi al commento

É vero, è proprio una goduria vederli così smarriti e aggressivi.... Quando ci si abitua a far ciò che si vuole, sulle spalle degli altri, si crede di essere diventati padroni del mondo! Hanno fatto di tutto per smantellare lo stato sociale e ci sono anche riusciti. Buffoni è finita.

Orazio Puglisi 03.06.18 12:19| 
 |
Rispondi al commento

#M5S #YESWECHANGE #LEGA #FDI #EUREFERENDUM #NOGLOBAL #PRIMAGLIITALIANI #VINCOLODIMANDATO
https://youtu.be/w-eogpjTzLA?t=208

Giampaolo S., Torino Commentatore certificato 03.06.18 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ero a Roma. Fantastico.
In alto i cuoriiiiiii

Stefano 03.06.18 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Si!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.06.18 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Alessandro facci sapere come si vive in America. Sono curioso di leggere se è tutt'oro quello che luccica. Parlo dell'assistenza sanitaria, dei diritti civili, del lavoro, delle pensioni. auguri di buon lavoro

giovanni ., Roma Commentatore certificato 03.06.18 11:49| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori