Il Blog delle Stelle
Un passo in avanti verso il governo del cambiamento

Un passo in avanti verso il governo del cambiamento

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 356

di Luigi Di Maio

È finito da poco l'incontro con Matteo Salvini qui alla Camera dei Deputati. Come sapete ieri si sono create le condizioni per un governo del cambiamento fra MoVimento 5 Stelle e Lega. Io sono molto orgoglioso del fatto che siamo arrivati fino a qui mantenendo la nostra linearità, la nostra coerenza, portando avanti la nostra linea politica. È un grande obiettivo raggiunto.

Però adesso è il momento di dare un governo a questo Paese. Con Salvini stamattina abbiamo convenuto che è necessario iniziare a parlare di temi, di soluzioni ai problemi degli italiani che aspettiamo da 30 anni. Oggi pomeriggio si riunirà un tavolo con parlamentari e tecnici di MoVimento e Lega per cominciare a scrivere il contratto di Governo che possa migliorare la qualità della vita degli italiani. Credo che siano stati fatti passi avanti significativi con Matteo Salvini stamattina, e avremo modo nelle prossime ore di metterci subito al lavoro. Il tempo stringe, dobbiamo fare un lavoro fatto bene, dobbiamo ottenere risultati significativi per i cittadini. E non posso nascondere la gioia per il fatto che finalmente possiamo occuparci dei problemi dei cittadini. State con noi, perché sono momenti veramente importanti per la Repubblica italiana.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Mag 2018, 12:16 | Scrivi | Commenti (356) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 356


Tags: di maio, governo, incontro, m5s, salvini

Commenti

 

Incarico di Capo del Governo a Casellati

Dr. Giovanni Mazzeo 18.05.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono 45 minuti che cerco di entrare sulla piattaforma senza riuscirci,rinuncio a votare.Dopo le ultime polemiche sulla funzionalità della piattaforma, visto l'importanza di questa votazione, speravo che fosse stata potenziata,mi devo ricredere.Se poi qualcuno ci fa degli sfottò,non lamentiamoci.Se mi fosse stata data la possibilità di votare, avrei votato si.

Giorgio Brizzi 18.05.18 16:16| 
 |
Rispondi al commento

attenzione da stamattina non riesco ad accedere per votare. Faccio presente che sono un utente registrato vi prego di ripristinare il sistema per consentire agli utenti di esprimere la loro scelta.
E' vergognoso che ogni volta che ci si deve esprimere per una votazione il sistema si blocca o non risponde.

giovanni camponero 18.05.18 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi buona sera, non riesco più ad accedere e votare ed improvvisamente e senza nessun preavviso non risulto più iscritto...

Fausto Fanizza 18.05.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il contratto per intero e devo dire che è molto interessante, anche se molto vasto,quindi votatelo, votatelo!!!!
Io non ci riesco, forse perchè è da poco che sono iscritta.
Quando chiedo informazioni sul mio profilo, mi dà pagina not found

Ersi 18.05.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento

vai gigi continua cosifai il governo per tutti gli italiani sei un mito cambia l italia farla ricrescere tu sei l unico forza movimento

Giuseppe Vincenzo CHELLERI Commentatore certificato 17.05.18 14:34| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE: governo Lega+M5S

"NULLA SAREBBE PEGGIO CHE METTERE L'ENERGIA PULITA DEL

MOVIMENTO AL SERVIZIO DI UN'IDEA DI ITALIA CHE E' IL

CONTRARIO ESATTO DEI PRINCIPI DELLA COSTITUZIONE"

così ha scritto oggi Tomaso Montanari sul Fatto
condivido e temo che questa malsana unione serva solo a distruggere politicamente il Movimento, a far avanzare il moribondo PD di Renzi e a riesumare il Caimano dalle tenebre.
Donata

Donata Gallo 16.05.18 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Penso che, oltre al recupero dell’evasione fiscale e ad un valido contrasto alla corruzione, per migliorare la situazione economica nazionale occorra perseguire una corretta azione fiscale. In primo luogo annullando tutti i privilegi che finora le caste si sono attribuite tramite la complice promulgazione di leggi favorevoli (e, secondo me, palesemente anticostituzionali). In fondo perché concedere (a vanvera) cedolari secche sulle locazioni immobiliari quando sarebbe più sensato attribuire una corretta franchigia d’imposta? Torna alla mente quella cittadina romana, proprietaria di 1200 appartamenti nella capitale ed affittati dal Comune ad un canone di 4.000.000,00 Euro/anno. Sconosciuta al Fisco, dicevo, pur potendo beneficiare di una cedolare secca del 15%… poi ulteriormente diminuita dal munifico Matteo Renzi all’attuale 10%. Non sarebbe stato più corretto consentire una franchigia fiscale del 25% e dire alla cara Signora: adesso metti nel 730 gli altri 3MLN€ e ci paghi sopra tutte le aliquote previste. E questo è solo un esempio su come gestire tutte quante le cedolari secche. E poi, che senso ha considerare il reddito famigliare se non si rende “soggetto passivo d’imposta” il relativo “quoziente famigliare”? Vi sembra corretto fra le altre cose che a parità di reddito famigliare una famiglia numerosa paghi gli stessi ticket sanitari di un single?
Ecc. ecc. ecc.

Carlo Guglieri 15.05.18 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi sai benissimo che i programmi dei paesi avanzati non sono per una giustizia sociale ma per un cambiamento mondiale dove un gruppo di scimuniti convinti di essere molto inteligeni stanno decidendo di controllare tutta leconomia mondiale ,per fare sempre piu soldi.In questo folle progetto c'è lidea di fare morire due o tre miliardi di persone,come ,chiudendo i rubinetti d'ellacqua del granturco creando guerre interne nei paesi sovrai, e quelli che resteranno messi sotto schiavitu ,solo per il lore bene,perchè loro sono buoni.In italia ci sono migliaia di persone che la penzano come cloro,e non sono artigiani impiegati ecc ma politci grandi inprenditi della tv e della carta stampata e della grande distribizio alimentare.Stai attento con chi ti metti sone persone senza coscenza.ciao gaetano

gaetano raffa 15.05.18 10:00| 
 |
Rispondi al commento

DI MAIO PREMIER.Avanti cosi'.

carlo sereno 14.05.18 16:08| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe con Simpatia:
Non fate un governo qualsiasi state attenti a quello che fate non vogliamo ladri ,truffatori,faccendieri mercenari; vogliamo gente pulita, onesta, cacpace, efficente,non vogliamo gente che ha ingannato il popolo Italiano, LA RIABILITAZIONE PUO' ESSERE CONCESSA A CHI HA SBAGLIATO INCONSAPAEVOLMENTE IN BUONA FEDE MA NON PUò ESSERE COCESSA A CHI HA SBAGLIATO SAPENDO DI SBSGLIARE IN MANIERA COSCENTE ED INTENZIONALE FACENDO DEL MALE AL POPOLO ITALIANO OCCUPANDOSI SOLO DEI PROPRI INTERESSI FACENDO LEGGI A PERSONA:
State attenti a quello che fate , la fiducia che avete conquistato con dieci anni di lotta richiate di perderla con un governo con gente e programmi sbagliati; le promesse fatte
e non mantenute hanno un costo che prima o poi si deve pagare : alla nuova classe dirigente non
deludeteci anche voi ancora una volta.
Con simpatia
Roberto

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 14.05.18 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, sento voci che proponete quota 100!? Io mamma, donna e lavoratrice prevoce full time dall'età di 16 e mezzo dovrò lavorare ben 42 anni per per arrivare a quota 100? ...scusatemi mi sembra una disparità non da poco, o forse mi sono persa qualche pezzo?

Adalgisa Bellu 14.05.18 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Forza Di Maio! abolite prima possibile la legge Fornero!!!!!!!! Non aspettate l'anno prossimo!!!!!! Noi 60enni non ce la facciamo più!!!!!!!

Almoira 13.05.18 19:10| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Flat tax (che già da sola è di dubbia costituzionalità), leggo sui giornali di aliquote e deduzioni rapportate al "reddito familiare". Per quello che mi risulta in Italia il cumulo dei redditi è ancora incostituzionale (anche se la sentenza della Corte è aggirata da strumenti come l'ISEE, ma almeno in quel caso non si tratta di determinare l'imposta da pagare ma il diritto a prestazioni sociali, che è cosa diversa).
Saluti cordiali.
Piero

piero pistolesi 13.05.18 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Leggo tanti commenti, mi dispiace leggere commenti di alcuni che sono sfiduciati, non abbiamo ancora iniziato e non si deve essere scontenti, trattare con la lega sicuramente non era un obiettivo, ma la politica è così,dobbiamo avere anche rispetto di qualche milione di italiani che hanno votato lega, la nostra e la loro verità sono contrapposte ma pur sempre due verità. Aspettiamo cosa propongono come programma e si deciderà il da farsi. Ho piena fiducia in Beppe Grillo che sarà sempre al fianco di Di Maio.


Claudio Iodice 13.05.18 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
per qualsiasi necessità di prestito o di finanziamento di progetto volete contattare questa signora MANECCHI che potrà aiutarli
silvia19manecchi75@gmail.com
silvia19manecchi75@gmail.com

Buongiorno
per qualsiasi necessità di prestito o di finanziamento di progetto volete contattare questa signora MANECCHI che potrà aiutarli
silvia19manecchi75@gmail.com
silvia19manecchi75@gmail.com

gionna 13.05.18 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Massimo sostegno a Di Maio e al governo che si formerà.

Renzi non faceva un tubo ma i media lo spacciavano come se stesse rivoluzionando il mondo.

Il governo col M5S, invece, avrà contro tutti fin da subito.

Lorenzo M. Commentatore certificato 12.05.18 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio ci vuol spiegare perché a Vicenza non c'è il M5S,
perché non é stato concesso il simbolo ??

Pier G., GROSSETO Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 12.05.18 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Sono inscritto al movimento fin dalla sua nascita.
Sono confuso. Certo che se i dieci punti indicati dal Fatto non fossero accettati dalla Lega io mi fermerei qui.

Freo S., San lazzaro di Savena Commentatore certificato 12.05.18 19:09| 
 |
Rispondi al commento

"....sui temi che stanno a cuore agli italiani: … abolizione della legge Fornero, ..." Cito le tue parole, Luigi e non capisco le molte PREOCCUPANTI versioni dei 5 stelle in Tv sull’argomento PENSIONI . Già in campagna elettorale, il 31 gennaio a Coffee Break su La 7, Toninelli ha detto che per l'età pensionabile si sarebbe pensato intanto ai "lavori usuranti" e, “gradualmente”, agli altri e ha buttato lì un 5 ANNI “noi cambieremo la Legge Fornero in 5 anni”, che ha fatto saltare tutti noi sulla sedia!!! Cioè a dire che un lavoratore che oggi ha 60-63 anni dovrebbe aspettare, nella migliore delle ipotesi, 5 ANNI, arrivando ai 67-68 anni di attuale pensionamento, per poi sentirsi dire dai 5 Stelle di allora: "Da oggi si potrà andare in pensione a 60 anni." … !!??!!!
Lo stesso Di Battista, sempre su La 7 parlò SOLO di lavori usuranti.
Ma il culmine si è raggiunto giovedì 10 Maggio da Vespa, quando Spadafora E’ARRIVATO A DIRE sulla Quota 100, che era citata nero su bianco sul Programma Elettorale, che “…un conto è quello che si è detto in campagna elettorale…” e ha OSATO parlare, rassicurando Vespa che è apparso subito sollevato, di una certa gradualità di “..5, 10 anni e oltre….!!!!” nell’attuazione della Quota 100 !!!!
Per farne usufruire chi? I quarantenni di oggi: è evidente!
Così GLI ATTUALI SESSANTENNI SAREBBERO GLI UNICI DOPPIAMENTE BEFFATI: PRIMA DALLA FORNERO E POI DALLE LUNGAGGINI DEI 5 STELLE ????
Come dovremmo sentirci, noi elettori, se non traditi come con la vecchia politica capace, sempre, di promettere e non mantenere?
A questo punto, Luigi, o vi accorgete subito di quali sono LE PRIORITA’( in termini di TEMPO ) o non ci resterà che sperare in Salvini: sembrerebbe che sia più fedele alla parola

spremuta d'arancia 12.05.18 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Non fidiamoci , perché adesso hanno cambiato idea ?
Conosciamo tutti il potere mediatico e manipolatorio di certi personaggi che hanno governato questo disgraziato paese per tanti anni , non cediamo , è una trappola .
Io non mi sento simile agli elettori della lega , mi sento distante anni luce da loro , non abbiamo niente in comune , abbiamo solo da perdere.
Non cediamo su nulla , non fidiamoci .

Alberto Pedevilla 12.05.18 11:11| 
 |
Rispondi al commento

La mia opinione è questa: Nonostante allearsi con altre forze politiche sembri una anomalia credo che sia l'unica strada per poter cambiare la Legge Elettorale, infatti lo strumento che ha penalizzato il M5S è la formazione delle coalizioni pre-elettorali (il carrozzone). Le coalizioni devono essere possibili solamente dopo il voto ed ogni forza politica deve presentarsi da sola agli elettori con il proprio programma ed eventualmente L'ESECUTIVO. (come ha già fatto il M5S) Quindi in questo scenario ,Lega-M5S, seppur d'accordo alcuni commenti di altri sostenitori, credo che sia una alternativa alle Urne e che, considerati i gravissimi problemi che ha in questo frangente l'Italia, un buon accordo di programma possa dare risposte ad alcuni temi come; la criminalità, la corruzione, la povertà e il lavoro. Contrariamente a quanto sostenuto sia da Giornalisti che da opinionisti, l'aliquota di tassazione unica (flat tax) può essere applicata insieme all'assegno temporaneo di incentivo al lavoro (reddito di cittadinanza) se applicate gradualmente in due anni; stessa manovra per la L. Fornero, fermo il paletto quota 100, occorre inserire l'opzione donna,lavori usuranti e tassazione IRPEF al 4% per le RENDITE da pensione (almeno sotto i 5.000,00 euri) nonchè consentire l'accentramento gratuito dei contributi in un solo fondo pensioni (INPS) attualmente oneroso. Inoltre in Europa Lega e M5S possono cambiare molte cose. Nessuno in Italia è xenofobo e neppure razzista, questo falso aspetto creato ad arte e in parte dovuto alla migrazione clandestina oramai fuori controllo ne è la causa primaria. La scarsa sicurezza dei cittadini, furti e rapine ne sono la concausa. Pertanto, personalmente spero che entro breve possa finalmente partire il nuovo Governo con un contratto che dia risposte urgenti agli ITALIANI, magari con Di Maio Presidente oppure anche una terza persona condivisa da entrambi. Vedrei bene l'Avv. G.Bongiorno. Auguri a tutti noi.

luciano m., sassari Commentatore certificato 12.05.18 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno. Non ho capito perchè il mio commento precedente non è stato pubblicato. Avevo messo in guardia come molti hanno fatto anche, sui veri scopi di B. su cosa si aspetti in cambio, bisogna stare molto attenti sia a B. sia alle connessioni che S. possa possibilmente avere con l'aestrema destra (intesa come ideologia). Non dimenticate che questo contratto da alcuni è stato classificato come potenziale governo di destra, mentre M5S si autodefinisce post-ideologico. Inoltre, avevo espresso un parere contrario sulla flat tax, giudicata in modo negativo da Di Maio in passato. Non credo possa essere accettata perchè 1) costa moltissimo e 2) va a pesare sui più deboli non solo per il costo intrinseco ma anche poi come effetti pratici, in riduzione dei servizi pubblici che maggiormente aiutano i più poveri. Per una persona che guadagna 1000, 200 sono tantissimi, mentre per una persona che guadagna 10000, 2000 sono in fondo abbastanza pochi. Pensateci. Io non ho votato 5stelle per avere una normativa fiscale tipicamente di destra (concetto inteso come tutela del capitale e come neoliberismo).

Maurizio Sajeva, Helsinki Commentatore certificato 12.05.18 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Non vi ho votati per farvi mettere le mani nei risparmi degli Italiani. NO alla patrimoniale! (Che già, in pratica, c’è tra l’altro), o alle tasse sulle eredità ( ho lavorato onestamente una vita per lasciare qualcosa ai miei figli). Sarebbe la vostra fine con il “ceto medio”

Mario Diga 12.05.18 07:06| 
 |
Rispondi al commento

AAooooooo è una vita che non scrivo qua ma questa volta si, se ritorniamo alle elezioni ce la prendiamo tutti, o meglio voi, in quel posto.
Un po' di modestia forse non fa male a nessuno.
Auguri

alex bia 12.05.18 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Ecco che alla fine siamo arrivati al mercato delle poltrone, un ministro a te, due sottosegretari a me ecc. Manuale Cencelli da riprendere in mano. Dobbiamo proprio morire democristiani ?
Dicono (La Stampa, La Repubblica ecc) che abbiamo molto in comune con xenofobi e nazionalisti. E' vero ? Vogliamo contarci ?

Roberto Tosi 11.05.18 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Non vi abbiamo votato per ritrovarci Salvini ministro dell'Interno o terze persone alla presidenza del Consiglio tirate fuori dall'agenda di Mattarella. Avete criticato duramente quando queste dinamiche avvenivano in seno agli altri partiti. Giustamente! adesso cosa avete intenzione di fare? Mi sfugge qualcosa. Io sono una vostra elettrice e iscritta, fino ad oggi convinta, ma sicuramente non avrete nuovamente il mio voto e quello di tanti altri che in questi giorni stanno facendo gli stessi ragionamenti miei e che intravedono purtroppo una grossa delusione all'orizzonte. Se andate al governo adesso con queste condizioni è la fine del vostro cammino, credo lo capiate da soli. Siete l'ultima speranza per gente che non ha più alcuna fiducia nelle istituzioni italiane, nei partiti esistenti. Cosa può esserci dopo? davvero un governo con un personaggio come Salvini pensate possa giovare al Paese? Perderete ogni credibilità questo è garantito. In campagna elettorale avete espresso orientamenti differenti e la gente vi ha dato il proprio voto basandosi su quelli, su un Reale rinnovamento sia contenutistico ma anche e soprattutto strutturale. L'unica soluzione è tornare al voto,come qualche giorno fa era stato ventilato da Di Maio. Tornando al voto avrete le stesse percentuali, se non più alte dello scorso marzo. Cambiare la legge elettorale e tornare al voto. Ne uscirete vincitori, in tutti i sensi.

Giulia Albanese 11.05.18 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Vi do un consiglio, lo stipendio prendetelo pure tutto perche sarà la vostra ultima volta.
Non troverete piu cosi tanta gente disposta a votare un movimento che si accorda con gente vicinissima a Casapound, con gente xenofoba che considera feccia tutto cio che è al di sotto di Bologna.
Avevate un bonus da moltissimi moderati e schifati dal Pd ma avete decisamente esagerato.
I temi di cui parlate, sociali per l'appunto, anche Mussolini e Hitler hanno fatto tante cose per i ceti poveri, ma erano deviati da un vizietto di fondo...e voi ora sorridete alle telecamere proprio di un bel dialogo con gente simile.
E' vergognoso che non abbiate reso possibile la democrazia partecipativa con 3 domandine semplici: ALLA LUCE DEL RISULTATO ELETTORALE E ALLA LUCE DELLA LEGGE ELETTORALE CON CHI VOLETE TENTARE UN ACCORDO, Pd o Lega OPPURE 3) VOLETE TORNARE AL VOTO?
Invece no, state decidendo voi per voi stessi nelle segrete stanze eliminando il conflitto di interessi e la legge sulla corruzione ne piu ne meno che tutto cio che avete contestato al vergognoso PD che tale è e tale rimane, sia chiaro.
Credo che qui si chiuda l'esperienza del Movimento, spero non quella della Democrazia Diretta.
Avevate una chance per riscrivere la storia invece vi siete fermati all'ultimo ostacolo per bramosia di potere?Non so , la storia lo dirà.. però che peccato, in molti ci eravamo illusi davvero e ora siamo veramente dispiaciuti in moltissimi vi assicuro , ma avrete modo di accorgervene. Concludo dicendo che probabilmente siamo troppo stupidi per comprendere il vostro progetto politico, il peccato vero è che Di Battista sia assente, forse sarebbe andata diversamente!

Fabio Tanev 11.05.18 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho creduto nella missione M5S e ho votato il Movimento fin dal suo nascere, ma ora sono sconcertato. Non riuscire a comprendere che il Reddito di cittadinanza e la Flat Tax vanno in direzioni opposte significa non conoscere la differenza tra "Tasse" e "Imposte" e non saper fare i conti con la calcolatrice. Così il Paese finirà in un nuovo 2002 e questa volta sarà la fine. Non ho molto tempo per spiegare dettagliatamente le motivazioni della mia affermazione, e nei commenti non non ti concedono nemmeno lo spazio sufficiente. Entro questa sera o domani scriverò un post sul sito (www.marchegiani.it) per dare senso alla questione.
Giuseppe Marchegiani

Giuseppe Marchegiani 11.05.18 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Con molto rammarico vi dico , da sostenitrice, che il fatto di aver accettato allo spasimo i giochini di potere di sempre, vi fara' perdere un sacco di consensi, compreso il mio. Il Movimento si e' logorato proprio per questo e perche' a forza di insistere.... (con chi poi?) il vigore delle idee e degli intenti e' andato a farsi friggere, lasciando posto al vuoto pneumatico di sempre.
Governare certo, dimostrare di averci provato con serieta' ma non a tutti i costi e con metodi abusati e obsoleti (altrimenti ci saremmo tenuti Renzi)
.... E poi fermezza sui punti del programma: lotta evasione, reddito di cittadinanza, rinegoziazione con l' Europa, eliminiazione degli F35 per ridare ossigeno all'economia e posizione atlantica rivista....... E
se non si trova l'accordo (come era prevedibile)........elezioni anticipate. In questa maniera si che alla prossima avreste toccato il 50 per cento o quasi.
Con i metodi fino ad oggi usati, riprenderanno quota tutti i noti delinquenti che ben conosciamo. Non vi dico grazie
Andreina Fontana Roma

andreina fontana 11.05.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi,
devi avere lo streaming per la discussione del contratto.

priorità irrinunciabili

lex anticorruzione
lex conflitto interessi

se retrocedi su questo la storia ti giudicherà come colui che ha amputato la sola speranza di cambiamento.

Non svendere un ideale in cambio di pochi spiccioli, alcuni capisaldi del m5s non si possono neppure nell'immaginazione oltrepassare.

Un errore ora sarebbe catastrofico

in bocca al lupo

P.S. su Rousseau il contratto dovrà essere pubblicato INTEGRALMENTE DANDO TEMPO AGLI ELETTORI DEL M5S DI POTER LEGGERE CAPIRE E VOTARE. PER FAVORE EVITAIMO LA FRASETTA DA IDIOTI, alleghiamo la stesura integrale in modo da poter permettere a tutti id conoscere.

ciao

Fabrizio Solinas 11.05.18 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sarebbe bene che i colloqui avvenissero in streaming, come è stato fatto allora, con Bersani.
Penso che tutta questa faccenda puzza.
Se il B. si è "fatto da parte" gli è stato o garantito qualcosa o promesso. Vedremo in seguito.

Antonio Longobucco Commentatore certificato 11.05.18 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Luigi.

Dopo tanti anni, sono convinto che sia arrivato il momento di sporcarci le mani ( in senso positivo ).

Condiviso un programma di governo con la Lega, che ricordo essere comunque rappresentativa della volontà di tanti Italiani , così come noi del Movimento, procediamo.

E'inutile girarci attorno, ci sono tantissime cose da fare, tutte importanti , il Bel Paese , è ridotto veramente male.

Trasmettiamo alle persone un nuovo modo di fare politica, e con esso l'idea stessa di un nuovo modello di STATO ITALIANO , uno Stato nel quale il cittadino si debba riconoscere , e non essere mortificato.

Da dove incominciare? Al di la dei temi classici importantissimi , CORRUZIONE / EVASIONE / REDDITO CITTADINANZA , possiamo mettere in pratica un lavoro che già è stato fatto , spendibile nell'immediato e corredato da precise analisi e ricerca , fornito dallo stesso commissario alla spending Cottarelli, un lavoro che non è il libro dei sogni , ma quello che è possibile e auspicabile fare con l'odierno ordinamento amministrativo dello STATO ITALIANO.

Cosa diversa è Progettare un Nuovo Modello di STATO ITALIANO , MODERNO INCLUSIVO , con pochi centri di Potere ( che senso hanno nel 2020 , centri delocalizzati di potere quali le REGIONI , NORMALI SPECIALI , TAR , ecc )il cui risultato finale è stato una totale catastrofe per i cittadini Italiani.

Non vado d oltre
BUON LAVORO E IN BOCCA AL LUPO

Renato Russo 11.05.18 12:13| 
 |
Rispondi al commento

I vostri sostenitori si sono aggrappati al movimento 5 stelle in quanto ultima ancora di salvezza in un paese in evidente stato di fallimento economico, morale, istituzionale e senza dubbio politico. Deludere anche in parte queste aspettative sarebbe come il padre che delude il figlio, causando una ferita che non si rimarginerà. Giocate bene le vostre carte, e se vedete che la situazione e anche solo "dubbia" non create coalizioni con nessuno. Un errore adesso distruggerebbe il M5S e darebbe modo alla MALA POLITICA di ricamarci per anni, gettando al vento le speranze di cambiamento del paese. La morte del M5S avrebbe un effetto boomerang che porterebbe ad astensionismo e disinteresse della scena politica nazionale, non sottovalutatelo. So che forse alcuni post non saranno letti, ma guardate quanti elettori scrivono su questo blog, contate tutti i segnali che vi arrivano, non ignorateli, perchè la vostra forza sta nell'ascoltare, non nel tapparsi le orecchie estringere mani a chi vi ha sempre trattati come persone inferiori e non degne di considerazione.

Manuel 11.05.18 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Luigi ha sempre detto in campagna elettorale che qualora non avesse avuto i numeri per governare si sarebbe rivolto alle altre forze politiche per convergere sui temi con un contratto alla tedesca in cui si mettono a tavolino i problemi più seri da realizzare con delle scadenze precise in cui farlo. Rivedete le interviste che ha fatto in campagna elettorale. Non ha mai parlato di alleanze anzi ha sempre detto che di loro non si fida ma se è solo per far approvare leggi per il nostro bene sarebbe stato disponibile. Ha cercato Salvini, subito dopo le elezioni ma era attaccato a Berlusconi. Ora con odor di elezioni Berlusconi, che sparirebbe col suo partito, si mette da parte, poteva farlo subito e risparmiarci due mesi di tempo ma i propri interessi prima di tutto. Poi ha provato col pd e visto che il suo interlocutore era Martina e non Renzi che non è più segretario del partito che ha portato l Italia alla rovina, magari avrebbe potuto ragionare su alcuni punti in comune. Ma Renzi che evidentemente comanda sempre nel pd ha detto no e non al presidente della Repubblica ma a una trasmissione televisiva. Luigi non poteva accettare e non ha accettato. Lo ha fatto adesso perché Berlusconi si è fatto da parte. Quindi non è vero che ha tradito il nostro voto sta facendo quello che ha promesso non come gli altri partiti che spariscono se non di fa come dicono loro. Convergere nei punti non vuol dire allearsi ma approvare leggi per il bene nostro vista la situazione disastrosa in cui ci troviamo e poi magari tornare al voto. Io aspetto in contratto di governo e credo che Luigi non ci deluderà perché sa che la posta in gioco è alta per lui e tutto il movimento. Non sarebbe arrivato dov è per poi far saltare tutto deludendoci. Vai Luigi siamo con te

Zabry N. 11.05.18 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace leggere commenti negativi ma per fortuna non sono tanti. Perché criticare il movimento per aver dato la possibilità agli italiani di risolvere dei seri problemi che tutti conosciamo? Chi ha votato il movimento ha votato il suo programma e le sue intenzioni, per altro chiare già in campagna elettorale, da adottare dopo il 4 marzo nel caso non si fosse arrivati alla maggioranza per governare da soli. Ma vi pare che Luigi avrebbe dato sfoggio di se, che non è certo in lui, fregandosene delle promesse e muovendosi solo per simpatie? Solo per questo avrebbe tradito il nostro voto? Lui sa di Berlusconi, Alessandro era andato ad Arcore a leggergli la sentenza. Lui sa di Salvini che non voleva mollare Berlusconi. Infatti non ha permesso nessuna partenza finché Berlusconi non si è messo da parte perché sentendo odor di elezioni avrebbe visto scomparire il suo partito. Altrimenti lo avrebbe fatto partire da subito dopo il risultato delle elezioni ma lì erano appena state fatte.... Volete che Luigi questo non lo sappia? Io mi arrabbio quando si crede tanto in qualcuno e poi se non fa quello che vogliamo noi lo si abbandona o lo di critica. Luigi coerente con quello che ha sempre detto si comporterà nel modo migliore per rispettare il nostro voto. Solo dopo la presentazione del contratto di governo potremo fare critiche nel bene e nel male. Ora lasciamoli lavorare e sosteniamoli perché hanno bisogno del nostro sostegno sempre non quando fa comodo a noi. Forza Luigi tu saprai rispettare tutti gli italiani anche chi non ti ha votato ma soprattutto coloro che a prescindere dal voto hanno bisogno di un vero cambiamento perché sono in seria difficoltà e di persone così ce ne sono tante tra gli anziani i giovani le imprese i precari... Aspettiamo il frutto del tuo minuzioso lavoro. Ciao

Zabry N. 11.05.18 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma, scusate un attimo, durante la campagna elettorale non era stato detto: "Nessuna alleanza con nessun partito"
Sono proprio curioso di sapere vedere quali sono i punti della Lega che possono essere accolti e fatti propri del governo.
La coerenza è enormemente più importante della smania di voler governare.
Sarebbe la fine del M5S come movimento di cittadini e l'inizio di un M5S simile a tutti gli altri partiti.
E sarebbe una grande sconfitta per coloro i quali hanno sperato in un vero cambiamento.

Carlo Corti 11.05.18 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' POSSIBILE AVERE UNA SPIEGAZIONE SU QUANTO SUCCESSO A VICENZA DOVE E' STATO NEGATO IL SIMBOLO?
su Repubblia: M5S-Lega, lo strano caso del "patto di desistenza" a Vicenza. A 48 ore dalla scadenza del termine per la presentazione delle liste ai grillini di Vicenza viene negato l'uso del simbolo: "Dopo 5 anni di lavoro sul territorio lo staff del Movimento ci nega il diritto di partecipare alle elezioni"
Francamente non riusciamo a capire cosa sia successo” dice il coordinatore della campagna elettorale e consigliere comunale uscente Daniele Ferrarin, dando voce “alla rabbia e all’amarezza” dell’intero Movimento cittadino. “Ma la cosa che ci fa più male e l’assenza di una spiegazione”, rincara. Eppure avevano fatto tutto in regola: raccolto le firme tra i cittadini, inviato allo staff la fedina penale e i carichi pendenti dei candidati, riempito decine di moduli. “Mai abbiamo ricevuto avvisaglie di qualcosa che non andasse, da due mesi siamo in campagna elettorale fra i mercati e le piazze della città”, incalza Ferrarin.“Nell’ultima settimana però abbiamo cominciato a preoccuparci e abbiamo iniziato a chiamare tutti: parlamentari, consiglieri regionali, io persino Davide Casaleggio, ma nessuno si è degnato di risponderci”. Fino alla doccia fredda di ieri, quando mediante un’asettica chat su Telegram lo staff ha comunicato che Vicenza non risultava fra le città certificate dal capo politico. Senza dare alcuna motivazione. Una doccia fredda. Che qualcuno si spinge a ipotizzare possa persino rappresentare l’inizio di una epurazione dei grillini di sinistra, visto che Ferrarin – uomo forte dei 5S berici – appartiene all’ala ortodossa, quella che fa capo a Roberto Fico. Specie ora che il matrimonio con la destra è cosa fatta.
CI SEMBRA CHE VADA SPIEGATA QUESTA SITUAZIONE PERCHE' SE VERA E' ANTIDEMOCRATICA E SA DI INCIUCIO PER FARE UN FAVORE A SALVINI.

maurizio 11.05.18 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, non sono iscritto al Movimento, ma sono stato sin dagli albori un vostro strenue sostenitore. Oggi, con l'accordo M5S-LEGA, avete perso un elettore. Quello che state formando sarà il Governo più a destra di sempre.
Saluti.
Dario Buseghin

Dario Buseghin 11.05.18 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un appello ai dirigenti del 5 stelle:
una stella è la stella dell'ambiente.
Dall'ambiente deriva la salute dei cittadini.
La salute della popolazione è minacciata dai vari "disastri" ambientali. Possiamo citare fra questi: la terra dei fuochi, la TAV in Val di Susa, la Pedemontana (autostrada che ha assorbito e assorbe camionate di euro su cui non passa nessuno), l'aeroporto di Malpensa (che devasta un Parco Naturale come quello del Ticino, in una provincia già fortemente urbanizzata come quella di Varese)e i suoi aerei inquinanti, le trivellazioni in mare alla ricerca del petrolio davanti alle coste italiane,l'Ilva di Taranto, e tanti altri.
Per favore, richiedete, richiedete, RICHIEDETE il Ministero dell'Ambiente e delle Infrastrutture, NON LASCIATE IL MINISTERO DELL'AMBIENTE ALLA LEGA, se no siamo fritti, e cambiate questo paese, fermate l'illegalità, i devastatori dell'ambiente e del territorio.

Saluti cordiali.

Matteo D.

Matteo D. 11.05.18 09:33| 
 |
Rispondi al commento

sembrate tutti felici e contenti o quasi. io faccio parte dei delusi. stare al governo con un personaggetto simpatizzante dell'estrema destra e che ha ricevuto e riceve voti da quella parte nera del paese mi fa venire i brividi al solo pensiero manca poi che lo si metta come ministro dell'interno e siamo a posto. penso a quei poveri poliziotti che saranno in piazza tutti i giorni a contrastare i rumori di piazza per le scelte scellerate che farà. senza poi contare molto altro.... il fatto che sia filo putin, contro l'europa, l'euro, tremendamente superficiale, semplicione ecc. pessima alleanza. era meglio un governo neutrale in questo momento che modificasse la legge elettorale e mettesse in sicurezza economicamente il paese. mi sa che al prossimo voto se non gira per il verso che auspico insieme a tanti che vi hanno votato farò ritorno da dove sono venuto e allora un bel sonoro vaffa lo riceverete voi ....

Fabio 11.05.18 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione è una trappola. Il governo giallo verde è fatto per uccidere il M5s. Spero che non trovi la luce per nascere. Al voto!

Giovanni M., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 11.05.18 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno a tutti,
Manca il lavoro, galoppano le delocalizzazioni, non investono da noi: questi sono i punti gravissimi della decadenza della Nostra Nazione.
Ma c'e' un punto che e' la ragione principe della impossibilita' del risanamento economico e della diminuzione della pressione fiscale per tutti e che io non vedo considerato nei punti programmatici di questo probabile governo: l'evasione fiscale, 180 miliardi per anno. Stiamo morendo di evasione fiscale, ma non la sento nominare. Grazie

engels2 11.05.18 06:55| 
 |
Rispondi al commento

C'era una volta un asino che si sentiva di svenire tanta era la stanchezza. Era un giorno rigido d'Inverno e faceva molto freddo. Tutte le strade erano ghiacciate e il poverino proprio non ce la faceva più di camminare per arrivare fino alla stalla.

"Io mi fermo qui" disse tra sé il ciuco, lasciandosi cadere per terra come un sacco vuoto. Un passerotto in cerca di cibo che volava da quelle parti, si avvicinò all'asino e gli sussurrò in un orecchio: "Stai attento, amico mio, tu non sei sulla strada, ma sopra un lago ghiacciato!"

Ma l'asino era troppo stanco per ascoltare i buoni consigli dell'uccellino; con la bocca fece un grande sbadiglio e si addormentò. Dopo un po' il calore diffuso dal suo corpo cominciò pian piano a sciogliere il ghiaccio intorno a lui, fino a che, con un fragore, la lastra ghiacciata si spezzò e lo sventurato animale si ritrovò immerso nella gelida acqua.

La caduta improvvisa lo fece svegliare, ma fu troppo tardi, l'asino affogò.

Morale della favola: Quando siamo esausti spesso perdiamo la prudenza e ci abituiamo alle situazioni e alle circostanze più anomale.

5 Stelle e Lega, insieme, sono certamente una circostanza anomala

Favola e morale sono reperibili qui:
_http://www.duepuntotre.it/2016/01/lasino-e-il-ghiaccio-esopo.html_

bito r. Commentatore certificato 11.05.18 05:26| 
 |
Rispondi al commento

realismo in questa crisi si è visto poco... La concretezza di Di Maio ( squadra di ministri, la forza dei risultati del 4 marzo, il CONTRATTO DI GOVERNO) pur con lentezza (esasperente, certo!) sta dando dei risultati mentre la casta dei poteri forti
si sta riducendo cercando la sua "ridotta " come ultima difesa : leggete il senso delle dichiarazioni ma soprattutto delle indiscrezioni propalate a vagonate per condizionare l'opinione pubblica (in realtà sono solo illazioni inventate ma significative per capire come si tenta di spegnere il fuoco accesso alle chiappe della casta) premier (un gran comis dello stato) il B. ( delinquente abituale) grande statista ecc ...ma che IN QUESTO ACCORDO NON HA PIU' I NUMERI ...è ININFLUENTE e IMPOTENTE (tornano fuori i conflitti di interesse legge anticorrotti, e i classici del M5S) in Italia si hanno non RIVOLUZIONI MA TRANSIZIONI ( e pian piano con rivoluzioni gentili o combiamento si sta smantellando il sistema che deve passare per un CAMBIAMENTO DI MENTALITA' ma nella cultura della gente con ONESTA' MERITO CONCRETEZZA, INNOVAZIONE TECNOLOGICA POLITICA ENERGETICA GREEN
il vento del cambiamento sta soffiando e dissolve i miasmi del puzzone delinquente abituale con lui anche i giornalisti sputasentenze ....
il primo chiodo sulla liscia perete di roccia è stato piantato si va verso la vetta....

carlpam 11.05.18 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il nuovo governo faccia cose buone e giuste, poi si può votare l'anno prossimo, con una legge elettorale decente. Speriamo bene...

Mario 10.05.18 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Il Paese è ormai stanco. Senza portarla tanto per le lunghe con inutili polemiche, occorre un governo politico M5S-Lega per realizzare i punti in comune, nel rispetto della Costituzione. Sarebbe già tantissimo, evitando un pericoloso fallimento. Poi subito elezioni. Premier staffetta o di garanzia per il programma e il Paese: Paolo Maddalena.

Marcello 10.05.18 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Non dimenticatevi di cancellare la legge 119 Lorenzin sui vaccini che molti ma molti bimbi resteranno fuori dalle scuole da settembre.... Una legge da cancellare come le leggi razziali.. Libertà di scelta

Juri Belleggia 10.05.18 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Soluzione non ottimale per il coinvolgimento (anche se di lato) di Berlusconi ma "la meno peggio possibile" (almeno per me ). Spero veramente in un forte indirizzo verso cose giuste e oneste. Certamente Berlusconi non deve essere ringraziato perche' probabilmente ha fatto la scelta per lui piu' conveniente spacciandola per "senso di
responsabilita' " : se si fosse andati ad elezioni FI sarebbe stata decimata. Speriamo si cominci un cambiamento sano per il bene del popolo e non per i soliti noti ( ricchi finanzieri, banche, poteri forti). Infatti tutti dicono di voler cambiare: anche Renzi si vanta, a ragione, di aver fatto molti cambiamenti, solo che li ha fatti a favore dei poteri forti avendo la pretesa che gli italiani credano che li abbia fatti per il bene del popolo . Mi auguro la speranza non venga delusa.


Sul ripristino dell'articolo 18 sono d'accordo, tuttavia l'articolo 18 rimane legato alla condizione delle nostre imprese. Solamente in questa settimana nel Veneto c'è la conferma che stanno saltando un migliaio di posti di lavoro (un migliaio di famiglie), per ristrutturazioni di grandi stabilimenti (taglio del personale) e altri con oltre 200 dipendenti che finiscono in pratica fallimentare dentro le Procure.
Si capisce che in questa condizione economica di ripresa che non c'è, la tutela di una legge a favore del lavoro che non c'è, non serve né ai dipendenti nè tanto meno ai datori di lavoro di onorare il rapporto con il lavoratore. Perché l'articolo 18 abbia significato bisogna che le nostre aziende ritornino ad occupare quote di mercato sicure e quindi che il governo del Paese tenga una politica attenta sulle banche, che spesso fungono da usuraie per tutelare i loro disseti; sulle aziende che vantano credito dai clienti, sulla concorrenza sleale esterna che entra nel nostro Paese con accordi sottobanco spesso manovrati dall'ex classe dirigente politica.
Insomma ripristinare l'articolo ora, per come stanno le cose, serve a poco. L'articolo 18 si consolida se si consolidano le nostre aziende quindi i nostri imprenditori che a quel punto gli verrebbe proposto se non imposto il "18". Ora ripeto, con la moria di grande aziende, vedi la Melegatti, il problema dell'articolo 18 è davvero marginale. Comunque c'è sempre la giurisdizione sul licenziamento per causa ingiusta. FARE RIPARTIRE IL PAESE SIGNIFICA FARE RIPARTIRE I DIRITTI DI TUTTI, diversamente ci mordiamo la coda illudendoci che le cose cambino per magia. Buona ripresa a tutti, pretendendo che tutti facciamo la propria parte.

Roberto F. Padova 10.05.18 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Attento Luigi.... non vorrei mai che per fare un governo a tutti i costi vengano meno i cardini delle promesse: conflitto di interessi, lotta alla corruzione ed evasione fiscale, rispetto della legalità con la eliminazione di tutte le leggi ad personam degli ultimi anni. Poi parliamo anche di reddito di cittadinnanza eccetera.. grazie!

Renzo Artuso 10.05.18 21:59| 
 |
Rispondi al commento

il mio voto non ve lo do più basta con la lega
da quanti anni che esiste la lega?
quante leggi votate e fatte dalla lega abbiamo subito e subiamo la loro devastazione?
quante persone inquisite fornite dalla lega fin dal 1990?
le vostre promesse di andare da soli senza compromessi?

carlo dibiagi 10.05.18 21:23| 
 |
Rispondi al commento

SE SI POTESSE RESTITUIRE L'Art. 18 dello Statuto Dei Lavoratori SAREBBE Fantastico

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 10.05.18 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente, finalmente, finalmente !!!

Sono contento e molto fiducioso.

E adesso avanti con tanta attenzione e forza.

Cambiamo l'Italia

Alessandro C. Commentatore certificato 10.05.18 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio Luigi! Ricordati del pianeta scuola che ti ha votato. Cerca di eliminare "La buona scuola" e i Presidi/Dirigenti "bulli". Siamo tutti con te! Auguri!

Mario Cucca 10.05.18 21:04| 
 |
Rispondi al commento

QUESTI CAMBIAMENTI VELOCI DI B.FANNO MEDITARE ATTENTO LUIGI SEI CIRCONDATO DA VOLPI GUARDA SOLO I FATTI NOI ABBIAMO SOLO UNA FACCIA LORO (LA VECCHIA POLITICA) NE HANNO MILLE

giuliano m., Coccaglio Commentatore certificato 10.05.18 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Non è giusto dire che il M5S farà il bene per tutto il paese.
Ci saranno delle persone che ci rimetteranno.
Dai burocrati ai ricconi
W M5S

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.05.18 20:37| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe con Simpatia:
Non deludeteci: fatte molta attenzione alla Lega : fate un contratto su punti precisi che siano rispettosi dei bisogni della popolazione nell'interesse del paese tutto: prmo fra tutti l'occupazione a tempo indeterminato; tutela delle pensioni dei lavoratori dipendenti; che siano pensioni dignitose, tutela della sanita' per tutti a costi accessibili a tutti, tutela del diritto allo studio per tutti a costi accessibili a tutti e abolizione del numero chiuso tutela della solidarieta e pace fra i popoli, rifiuto di alleanze con governi di Stati guerrafondai.
Con Simpatia
Roberto

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 10.05.18 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio scarica l'accordo M5S-Lega:"Una pagliacciata mai vista in Italia"
Non gli è andata giù che Di Maio non si inginocchiasse davanti a Renzi
Per la serie:"Semel in anno licet insanire"
Oppure:"Come mi cascano anche i migliori"
Ci va giù duro:"già sappiamo che sarà un pastrocchio.Perché da che mondo e mondo...i governi devono avere una maggioranaza(ma se lo ricorda che il Rosatellum vuole le coalizioni?)".."questo governo poggia le fondamenta su un equivoco grosso come una casa:il ruolo di B,delinquente naturale,pregiudicato ineleggibile e interdetto"."Una pagliacciata mai vista neppure in Italia.Tipo quei bei matrimoni dove il marito autorizza la moglie a mettergli le corna e magari si diverte pure a guardare da dietro la porta.E questa sarebbe solo la parte visibile.Poi,come sempre quando c’è di mezzo B, c’è quella invisibile.Che è ancora peggio:oscena, nel vero senso della parola(fuori scena).Per scoprirla basta porsi una domanda:perché oggi B. autorizza Salvini a fare ciò che per oltre 2 mesi gli ha furiosamente proibito?".."Solo perché ha paura del voto?O anche perché ha ottenuto quelle “garanzie” che ha sempre preteso dai governi non suoi per non scatenare la guerra:favori a Mediaset e nessuna norma contro le 4 ragioni sociali della sua banda (corruzione,evasione fiscale,mafia e conflitto d’interessi).E chi può avergliele date? Ovviamente Salvini che,con Di Maio,tratta per conto di tutto il cdx.E qui casca l’asino: trattare con Salvini-e-basta è un conto,trattare con Salvini che tratta anche per conto di B è tutt’altro...facile una rottura.La cui colpa ricadrebbe sul M5S gabbato.Per la gioia del Pd renziano,che infatti ieri sprizzava gaudio da tutti i pori per un governo che lo lascerebbe solo all’opposizione all’opposizione a lucrare sugli auspicati litigi e pasticci di un governo tanto eterogeneo. Al momento, con tutte queste ambiguità, il governo M5S-Lega conviene a Lega, B. e Pd, ma non al M5S e – quel che più conta – neppure agli italiani.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GOVERNO M5S LEGA
Seguo quotidianamente le notizie che arrivano ora dopo ora, minuto per minuto. Ho fame di sapere se ce la faremo. Da anni non ho più seguito il calcio. Mi sembra di essere ritornato indietro nel tempo a quando la Domenica mi attaccavo alla radio per seguoire Tutto il Calcio Minuto per Minuto. Mi viene anche da pensare a Radio Londra quando durante la guerra del 45 non si perdevano l'appuntamento del messaggio vitale per alimentare la speranza. Ora mi rendo conto, negli Ultimi venti anni progressivamente sono stato anestetizzato da un crescente disinteresse per il calcio ma soprattutto, per la "politica" come se una nebbia senza soluzione di continuità fosse stata calata tra me e la realtà pubblica. La nebbia, le menti annebbiate. Non è stato un caso. M5S + Lega, il mio presente e il mio passato, in pole position per il cambiamento del paese. Ci ho sempre creduto era l'unica via possibile. Ho sempre tifato per le forze politiche anti-sistema. Radicali-Lega-M5S. Il PD non è mai stato antisistema,ma piuttosto transgenico, non poteva sussistere con noi, troppa menzogna. Mi spiace per i lavoratori e le classi + deboli. Sono talmente ciechi e privi di obiettività che riescono a dire che il nuovo governo M5S-Lega è una svolta pericolosa a destra.
La prossima settimana sara' decisiva e spero che il mio nuovo "Tutto il calcio Minuto per MInuto" possa dare finalmente notizia di un governo costruito sui programmi e non sulle poltrone come sembra stia oggi pomeriggio accadendo. Ovviamente sempre barra dritta sul programma M5S. Nessun terzo alla Presidenza. Si assolutamente Si alla staffetta. DiMaio-Salvini.
Da ..." Tutto il calcio minuto per minuto" ai "raggi giallo verdi che ci aiuteranno a disappannare il parabrezza e a far scomparire quella nebbia ventennale calata sul popolo italiano". Così si riparte. Il CONTRATTO sara' il detonatore e i FIRMATARI i garanti della rinascita della Politica con la P maiuscola. Buon Lavoro

ROBERTO TARANTINI MASCHER 10.05.18 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Fassinooooo.o..o...o....o.....o......o.......o........o.....?⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️!

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 10.05.18 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio scarica l'accordo M5S-Lega: "Una pagliacciata mai vista in Italia"
Non gli è andata giù che Di Maio non si inginocchiasse davanti a Renzi.
Per la serie: "Semel in anno licet insanire".
Oppure: "Come mi cascano anche i migliori".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, Luigi, sei tutti noi.
Ancora una cosa: mi dispiace leggere delle enormi cazzate scritte da vecchio rincoglionito di parte.
Certo ognuno sarebbe Libero di dire coglionate, ma non di offendere, tanto meno la maggioranza.
👍
Saluti👋

Vincenzo cherubini 10.05.18 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente avete agito da grandi da persone mature.Adesso dovete svecchiare la pubblica Amministrazione abolendo la Fornero e attivando la quota 100. La pubblica amministrazione ha di bisogno di nuovi giovani non di dipendenti ormai stanchi.

Aricò P. 10.05.18 19:55| 
 |
Rispondi al commento

MIKE
Sentite le parole di quel dittatorello di Orfini: “Purtroppo questo governo è frutto della scelta elettorale dei cittadini”
PURTROPPO???😳😳😳 E loro sarebbero i democratici!!! Orfini. terzo nel suo collegio, ripescato!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la lega ci ha sempre odiato e ora volete farci credere che cambiate le cose,Di maio ma ci sei o ci fai.Con salvini non combinerete nulla di buono e sarete solo burattini nelle mani di Berlusconi

antonio 10.05.18 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Luigi sono molto orgogliosa di far parte del Movimento dal 2011, adesso è ora di risalire la china!!!

francesca melone 10.05.18 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Se pensiamo che un movimento nato da cittadini , 5 anni fa' entra in parlamento come prima forza politica italiana è dopo 5 anni andiamo al governo del paese , dobbiamo tutti ringraziare Beppe grillo , casaleggio è quelli che ci hanno creduto fin dall'inizio. Adesso Luigi è tutti gli eletti del m5s devono compiere l'ultimo passo decisivo. Dovranno per forza trattare è trovate un compromesso . questa è un'occasione storica, non possiamo fallire. Buon lavoro.

Gianluigi Fallucchi 10.05.18 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Senza sovranità economica sarà difficilissimo.
Intanto bloccate tutte le privatizzazioni.

Salvatore Contino 10.05.18 19:37| 
 |
Rispondi al commento

I SALOTTI DEI GIORNALAI SONO GIA' PIENI DI RADICAL-SCIC CHE SFOTTONO LO SFORZO DI DARE UN GOVERNO
POVERA ITALIA
W M5S

GINO GINO 10.05.18 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Voglio dire un'altra cosa : ho notato che molti politici cercano di imitarvi nel modo di comunicare e a volte ho dovuto ridere del fatto che copiano pure certe frasi complete ma calate in un contesto che non c'entra niente... Tanto gli elettori sono abituati a non capire tutto quello che dicono. Siete un modello per tutti, inimitabili però! In alto i cuori!!!!!

Vale33 10.05.18 19:34| 
 |
Rispondi al commento

E' OVVIO CHE PURTROPPO TUTTI I PUNTI NON POTRANNO ESSERE INSERITI MA CONFIDO CHE I PUNTI PIU' IMPORTANTI CI SARANNO
W IL M5S

GINO GINO 10.05.18 19:33| 
 |
Rispondi al commento

ORGOGLIOSO DEL M5S!!!
GRAZIE LUIGI DI MAIO

GINO GINO 10.05.18 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Governo M5S-Lega: si lavora sul programma e sui nomi. Al momento sono d'accordo sul fatto che la Isoardi debba stirare anche le camicie di Di Maio.
LVIX1

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marione
Qualcuno spieghi agli “abili” commentatori politici italici che se il governo M5S+Lega partirà, non sarà per “concessione” o “benevolenza” di Berlusconi, ma semplicemente perché se si tornasse al voto Forza Italia morirebbe definitivamente.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 19:17| 
 |
Rispondi al commento

robygiu
Zucconi sei volgare! vedi che dentro siete gente bruttissima? Ricchi garantiti che vomitano bile perché hanno paura del popolo ma dai! Tranquillo! Fingi di essere un po' più democratico: guarda che hanno vinto le elezioni mica hanno fatto un colpo di stato!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Francesco
Renzi non mangerà più i pop corn.
Lui ha fatto pop, sono rimasti solo i corn.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi.
Noi elettori cinque stelle non vi abbiamo votato per fare un governo ad ogni costo,ma per dare una possibilità a questo martoriato paese. Non devi barattare i principi del movimento;Non devi riabilitare il " DELINQUENTE NATURALE". IL CONFLITTO D'INTERESSI, LA GIUSTIZIA sono tanto o più importanti del REDDITO DI CITTADINANZA o
IMMIGRAZIONE. Devi informare noi cittadini con chiarezza e non in politichese. Noi non vogliamo un governo ad ogni costo,ma un governo che non tradisca i principi del MOVIMENTO.

Francesco fazio 10.05.18 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia bene precisare che il RdC non deve subire modifiche tanto più che è una proposta di legge già presentata nell'ottobre del 2013 con tutte le coperture economiche e autorizzazioni istituzionali.
Il nostro cavallo di battaglia quello che ci permetterà in prima istanza di alleviare le sofferenze della popolazione italiana povera.
Credo che la Lega la baratterà con la legge Fornero(superamento o modifica).
Poi dovrebbe essere discussa la legge sulla corruzione e il conflitto di interesse.
Anche la lotta agli sprechi e la legge elettorale.
Fare solo questo sarebbe una vittoria dei cittadini.
Certo stiamo scalando una montagna di merda!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.05.18 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Per prima cosa fare compiere da un organo attendibile la certificazione della SITUAZIONE FINANZIARIA complessiva del paese. Potreste trovare sorprese.
Informate poi i cittadini di ciò che il PD ed il Massone di Firenze hanno lasciato in eredità.
Non partite al buio. Forse vi hanno avvelenato i pozzi!

Gianni Verzoni 10.05.18 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono iniziati gli attacchi mediatici, parlano di alleanza populista, governo anti europa, anti euro.

Fate questo governo, non guardate in faccia nessuno, avete la fiducia degli Italiani.

Giampaolo 10.05.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Si sta facendo...è un momento importante per la Nazione....mi fa paura perchè so la lega da dove viene e dove ancora sta...
Ma speriamo in bene e che le stelle illuminino i nostri nuovi governanti...
che ci portino fuori dalla lunga notte oscura che ha avvolto la nostra Nazione....
MI RACCOMANDO serve COSTRUIRE UN CONTRATTO DETTAGLIATISSIMO ...non bastano semplici linee generali...perchè sarà pietra miliare di alleanza , bussola sicura nei momenti in cui il mare mosso e le nuvole non favoriranno la navigazione. Auguri a tutti noi italiani

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 10.05.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento

"Luigi e tutto il team 5* NON siate PRECIPITOSI!
Ponderate bene tutte le mosse perchè è una lunga e difficile partita a scacchi!
FIDARSI E' BENE, NON FIDARSI E' MEGLIO!
Fiutate le trappole e non esitate al VAFFA!
Salvini ha avuto gli ordini dal padrone mafioso e farà di tutto per eseguirli!
La mummia vorrà COMANDARE anche da ESPULSO e CACCIATO DAL CAMPO, in combutta col suo servo ronzino che, sentendo avvicinare la sua fine e
quella della sua banda massone del giglio magico, giocheranno loro ultimo jolly!
In caso di effettivo accordo tra M5* e lega
per un CONTRATTO DI GOVERNO DI CAMBIAMENTO a favore dei cittadini onesti ma a svantaggio delle CASTE PRIVILEGIATE e POTERI OCCULTI, questi entreranno in gioco:
-col rialzo dello spread!
-rimproveri e ritorsioni dall'UE dell'ubriacone Juncker e del mafioso tajani!
-colate di fango da tutti i media dei massoni italiani e mondiali! e tante e svariate azioni diffamatorie contro il MOVIMENTO 5*!
Speriamo che mi sbagli per il BENE dell'ITALIA, dei cittadini onesti,famiglie,giovani e tutta la società alla disperazione che possano avere ancora una speranza per il domani!

giova31 10.05.18 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Sbrigatevi a fare sto governo che Napolitano sta per essere dimesso !

vincenzo di giorgio 10.05.18 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio Luigi,sei tutti noi, A riveder le stelle!!

Adelaide C., Crema Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 10.05.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Massima fiducia Luigi! Sei tutti noi! A piccoli passi arriveremo a grandi risultati! La speranza è tanta!Speriamo finalmente in un vero cambiamento!

Rosa Angela Romeo, Genova Commentatore certificato 10.05.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento

dove è possibile vedere lo streaming dell'incontro?


Buonasera,ho piena fiducia nell'intero MoVimento,in Di Maio e nell'impegno che stanno mettendo per salvare questo nostro Paese ormai rovinato dalla vecchia politica!Si salva il salvabile o almeno ci proviamo!Ma il tempo che ci vorrà affinchè ogni promessa debba essere matenuta è,nonchè,lunga e dura:la via giusta è sempre la più lunga

Daniele Rosso 10.05.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento

io penso che siamo tutti un po' emozionati ripensando ai primi meet up che si svolgevano nelle case di privati cittadini che generosamente mettevano a disposizione le loro case per accogliere anche dei perfetti sconosciuti. spero tanto che non ci deludera' specie per quanto riguarda la politica economica da cui derivano tutti i nostri problemi, SPERO TANTO CHE IL MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE NON VADA A QUALCUNO DELLA BANCA D'ITALIA O A QUALCUNO DEL FMI SAREBBE UNA DELUSIONE TROPPO GROSSA. Come ha promesso il mov.to ci vuole una politica espansiva che cambi completamente direzione rispetto a quanto si e' visto finora e BORGHI E BAGNAI DOVREBBERO ESSERE DEGLI OTTIMI PARTNERS in bocca al lupo a tutti noi!!1

lucia 10.05.18 18:38| 
 |
Rispondi al commento

FORZA GIGI! Ormai oltre che un GRANDE PARLAMENTARE sei diventato UNO DI CASA! Ti siamo vicini in questa difficile ora di importanti decisioni. Non mollare e vai diritto verso la meta. FORZA GIGI! Ormai oltre che un GRANDE PARLAMENTARE sei diventato UNO DI CASA! Ti siamo vicini in questa difficile ora di importanti decisioni. Non mollare e vai diritto verso la meta.
NON PORTARE NIENTE "A CASA" SE NON E' DI TUO COMPLETO GRADIMENTO! CI FIDIAMO TUTTI DI TE!

Settimo C. Commentatore certificato 10.05.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

I PUNTI IRRINUNCIABILI DI UN GOVERNO GIALLO VERDE


Se davvero Lega e M5S hanno fatto una campagna elettorale improntata sulle difficoltà degli Italiani a trovare una occupazione e sulla povertà dilagante non si può bypassare questo punto altrimenti davvero si ritorna alle urne.
1)Per risollevare le sorti del Belpaese che risulta essere quello con un tasso di disoccupazione tra i più elevati in Europa, bisogna sostenere il disoccupato per reinserirlo nel mondo lavorativo ed è quindi propedeutico un investimento per riformare i centri di impiego che dovranno far collimare domanda ed offerta nel più breve tempo possibile in modo che il sostegno sia molto limitato nel tempo.
2)Le assunzioni le devono fare le imprese,soprattutto le piccole, ed è per questo che bisogna pensare ad un serio piano di sburocratizzazione e di riduzione del costo del lavoro prevedendo nel contempo investimenti pubblici per dar fiato alle aziende che sono allo stremo.
3)La meritocrazia deve essere il metodo di impiego nel pubblico per ottenere servizi migliori e più rapidi,razionalizzazione della PA con taglio delle sedi e degli enti inutili,controllo severo delle forniture,nuove regole per l’anticorruzione semplici e dirette,premi di produzione per chi lavora con una marcia in più,demansionamento per gli incapaci e gli sfaticati fino al cartellino rosso.
4)Telecomunicazioni,energie alternative,internet delle cose,robotica,ecologia,riciclo dei rifiuti,riqualificazione ambientale ed idrogeologica,turismo.Queste sono le attività del futuro per cui scuola e lavoro devono andare di pari passo e bisogna farli incontrare il più presto possibile.
Per quanto riguarda la sicurezza ci vuole la certezza della pena dal pesce più piccolo al più grande per cui si deve mettere mano alla riforma della giustizia soprattutto sulle pene per i minori che quando delinquono devono andare in galera come gli altri ma vale anche e soprattutto per manager,banchieri e onorevoli,la legge deve essere uguale per tutti.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 10.05.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma veramente qualcuno pensa davvero che l'infido nano possa essere il problema?
Qualcuno crede che questo accordo sia scaturito casualmente?
L'infido nano è stato messo in un angolo, con molta maestria, sapeva che tornando al voto sarebbe quasi sparito, perdendo quel residuo di potere contrattuale che oggi ha ancora..
Gli hanno garantito che non gli toccheranno "LA ROBA" e si è fatto da parte, con tutte le sceneggiate del caso.
Credetemi il problema non è l'infido nano. Il problema saranno gli organi sovrannazionali che ci tengono per le palle, che ci dettano la linea da quasi 20 anni.
Il problema dell'infido nano e un micro problema, di fronte a quello dovranno affrontare Luigi & Matteo. Vedrete, nei prossimi mesi, quante sirene faranno suonare. Altro che l'infido nano. Sembra che molti amici del blog siano vissuti all'estero, non abbiano capito o non si siano resi conto di come realmente siamo messi, in che contesto, con quali vincoli. Auguriamoci e augurateli che si possa procedere, anche a piccoli passi, nel programma di governo, senza ritorsioni. L'infido nano, oggi, ci fa una pippa. L’obiettivo di Salvini era di scansare l’infido nano, senza rompere gli accordi in periferia. L’obiettivo di Di Maio era fare un accordo con la Lega, sena avere tra le palle l’infido nano. Mi sembra che entrambi gli obiettvi siano stati raggiunti. Il resto lo vedremo.


NICCOLO MACHIAVELLI 10.05.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. per Viviana.

Multinazionale... italiana ;)

Tra i soci del gruppo, figura dal 1979 la famiglia elvetica Anda-Bührle[11], grande azionista anche del gruppo Oerlikon*.

L'assetto produttivo di Barilla si basa su 28 poli produttivi, tra pastifici, fornerie e mulini. I mulini di proprietà, controllati direttamente da Barilla, forniscono circa il 70% della materia prima occorrente alla produzione; l'azienda possiede e gestisce direttamente otto pastifici: Pedrignano (PR), Foggia, Caserta, Tebe (Grecia), Bolu (Turchia), Ames (Iowa-USA), Avon (New York - USA) e San Luis Potosí (Messico) nei quali si producono circa 900.000 tonnellate di pasta l'anno, differenziate in 160 formati di pasta di semola e oltre 30 di pasta all'uovo secca e ripiena[10].

*La Werkzeugmaschinenfabrik Oerlikon, Bührle & Co., fu un'azienda svizzera produttrice di armi da fuoco.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.05.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia in Europa oggi.

cittadini italiani piu' ottimisti si augurano che una politica di rilancio degli investimenti nell'ambito di progetti europei e del capitale umano nelle aree economiche europee più in difficoltà potra' contribuire ad un miglioramento e a una graduale normalizzazione delle condizioni generali del nostro Paese anche in termini di credibilita'. La verita' e che l' Italia, di fatto, e' gia un'area economica europea in difficolta' e come tale una politica di rilancio degli investimenti in ambito europeo non puo' avere senso se non mirata all' Italia medesima. In questo senso gli interessi italiani si stanno da tempo progressivamente discostando da quelli degli altri Paesi europei, piaccia o meno, e continuare a parlare di convergenze laddove sono proprio le divergenze che si stanno accentuando non ha piu' senso alcuno. Porre ulteriori limiti e restrizioni alle azioni di governo intese come programma da attuarsi nel tempo non solo costringe una economia in difficolta' ad ulteriori vincoli sacrificali ma le impone obiettivi di portata tale da non essere attualmente perseguibili se non perseverando in una politica di austerity "lacrime e sangue" il cui esito favorevole, per giunta, non e' affatto certo

Francesco C. Commentatore certificato 10.05.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento

“Pensando ad antichi frammenti... di saggezza.”


Il male si combatte da dentro nelle profondità delle sue pieghe più nascoste, cominciando da noi stessi.


La Terra e' ampia e porta in se tutte le creature...cosi l'uomo saggio, porta e cura gli uomini senza escludere una parte dell'Umanità con barriere d'un genere qualsiasi.

Tutti i grandi ostacoli della convivenza umana aumentano se la determinazione delle leggi non e' chiara
e la loro applicazione e' fatta negligentemente.

L'indifferenza e l'ignavia conducono al male.

Coloro che davvero sono chiamati per condurre il proprio paese in un cammino di Civiltà e importante mutamento etico, attingono la forza dalla ricchezza della propria natura e non deviano mai da essa, accudendo ogni vita, e soprattutto fanno al momento giusto tutto il necessario per la loro cura.

La famiglia e' la cellula germinale della società, e' il suolo naturale sul quale prospera, per spontanea affettuosità, l'esercizio dei doveri morali, cosi che in questa cerchia ristretta si crea il fondamento dal quale poi ogni cosa e' trasferita ai rapporti umani.

Quanto dovrebbe essere quindi.. più responsabile un Governo!

La decisione deve essere fondata sull'unione di forza e gentilezza.
Un compromesso col male e' impossibile; esso deve essere in ogni circostanza screditato apertamente.
La lotta non si vince con la violenza...Il miglior modo per combattere il male e' quello di progredire energicamente nel bene.

Laura Bottaro 10.05.18 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Italia in Europa oggi. (segue)

Questa spiacevole senzazione del gravare di pesi un mulo finche' non stramazzi per terra non credo sia convenientemente percepita negli ambienti governativi dove, tutto sommato, pare che il giorno precedente sia simile a quello successivo (negarlo e' negare che le condizioni generali del Paese, in particolare quelle dei cittadini e delle famiglie, non siano peggiorate in tutti questi anni). Il target di integrazione > reale < nell' Unione Europea e' attualmente per l' italia come il voler permanere iscritti ad un circolo di persone facoltose non avendo neanche i soldi per pagare la quota sociale. E' importante riconoscere che, attualmente, non vi sono le condizioni necessarie per ragionevolmente beneficiare della permanenza nell' Unione Europea allo stesso tempo contribuendo, come giusto e doveroso, alla crescita dell' Unione dal momento che non siamo neanche in grado di gestire la Nostra crescita. (lo dimostra il fatto che durante gli ultimi anni siamo diventati zavorra per gli altri Paesi EU). Rispettando ovviamente le intese di politica internazionale e le alleanze miitari e' arrivato il momento di gestire la nostra economia svincolandola dagli impegni piu' gravosi e concedendole il tempo necessario perche' possa ridenominarsi tale. Questo avverra' quando le condizioni sociali in termini di reddito, occupazione e crescita saranno finalmente normalizzate. Fino a quel momento possiamo solo dire che ci troviamo in emergenza estrema. In regime di emergenza non si assumono impegni per assolvere i quali non abbiamo le risorse necessarie. (solo la mia opinione)

Francesco C. Commentatore certificato 10.05.18 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Anche la scuola è competenza del governo.
Adesso il sistema è per far lavorare il corpo docente; quando c'era il baby boom, il numero di classi / scuole se era 100, adesso, con i giovani ridotti a un quarto, le scuole sono 95
Ci sono tanti ragazzi che ciondolano, dai licei alle professionali, senza voglia. Un minorenne non può essere praticamente assunto.
Questo e' in favore delle statistiche sul lavoro giovanile; se i ragazzi sono a scuola, non sono disoccupati.
I ragazzi del baby boom, spesso chiudevano la loro carriera scolastica a 15 anni, e sgobbavano 10 ore al dì; non vorrei ristabilire questo ordine, ma obbligare le famiglie a mandare a scuola dei lavativi fino a 20 anni, è uno spreco, di risorse e di pazienza per chi non vuole studiare;
questo comporta che i nostri ragazzi studiano, e a fare il bagnino, cuoco ecc c'è l'extracomunitario.

Le risorse risparmiate le investirei in miglioramenti nelle attrezzature delle professionali; per esempio, i ragazzi che fanno meccanica, è strano che si trovino un tornio digitale, hanno macchine di 30 anni, che ovviamente nessuno, nel mondo lavorativo, usa più.

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.05.18 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Luigi!
Certo il mio sogno è averti come premier (quando mai l'Italia ha avuto una persona dello spessore di Di Maio come presidente del Consiglio?) e un governo totalmente a 5stelle, ma... such is life!
Purtroppo da soli non possiamo governare e quindi avanti tutta. Io credo nel M5S, mi fido e avrete sempre il mio appoggio!
Grande Di Maio, forza M5S forever!!!!


La cosa assolutamente pazzesca è che la pericolosità di un diserbante e il suo essere cancerogeno o no deve essere provata dalle ditte che lo producono!!!
E il DICAMBA, il nuovo tipo di diserbante prodotto dalla Monsanto che dovrebbe sostituire il glifosato è stato messo sul mercato senza che nemmeno siano stati fatti i test su di esso "perché avrebbero portato via troppo tempo"!!!!!!!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi auguro che ritorniamo a votare
stiamo facendo un grave errore
Berlusconi è Renzi
Hanno paura di ritornare al voto non stanno pensando al paese , salvini sa che se ritorna al voto si guadagna qualcosa ma ad un ballottaggio con noi perde.
per favore non cadiamo in questa trappola e non facciamo anche noi la parte dei peones

claudio pappalardo 10.05.18 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tema precedente
Il 29 novembre del 2017, 18 Paesi dell'Unione europea votarono Iper rinnovare per cinque anni l'autorizzazione alla vendita del glifosato, il controverso erbicida brevettato da Monsanto e utilizzato in modo intensivo in agricoltura. 18 votarono a favore, 9 contro (fra cui l’Italia), uno si era astenuto. Fu decisivo il voto positivo della Germania che fino alla vigilia delle votazioni sembrava intenzionata ad astenersi. Il Ministro delle politiche agricole era Martina che votò contro. Il suo decreto, comunque, riprendeva l'intenzione di Coldiretti di vietare in Italia il glifosato nelle aree frequentate dalla popolazione o da "gruppi vulnerabili" quali parchi, giardini, campi sportivi e zone ricreative, aree gioco per bambini, cortili ed aree verdi interne a complessi scolastici e strutture sanitarie, ma anche in campagna in pre-raccolta, "al solo scopo di ottimizzare il raccolto o la trebbiatura."L'Italia deve porsi all'avanguardia nelle politiche di sicurezza alimentare nell'Unione Europea e fare in modo che - sottolinea la Coldiretti - le misure precauzionali introdotte a livello nazionale riguardino coerentemente anche l'ingresso in Italia di prodotti stranieri trattati con modalità analoghe, come il grano proveniente dal Canada dove viene fatto un uso intensivo di glifosato proprio nella fase di pre-raccolta".Critica anche Greenpeace: "Il voto odierno è un regalo alle multinazionali agrochimiche, a scapito di salute e ambiente. Bene comunque il voto contrario dell'Italia, che ha dimostrato nuovamente di dare priorità alla tutela delle persone, e non al fatturato di chi produce e commercia il glifosato”,

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Le opinioni possono essere tante ognuno con i suoi punti di vista ma per fortuna Luigi tu vai dritto per la tua strada al di là delle critiche che ci sono sempre quando si tratta di fare scelte. C è chi ti dice che lo hai deluso e magari non ti darà più il voto ma perché? Perché hai voluto fare un governo con Salvini? Chi non ti vuole votare più dovrebbe ricordare che quando eravamo in campagna elettorale hai sempre detto che se non aveste avuto i numeri avreste chiesto alle altre forze politiche di discutere sui temi più importanti per il paese è di risolverli. Non sarebbe stata un alleanza ma la discussione di temi di un contratto di governo come state facendo adesso. Quindi non capisco perché ora non dovreste essere coerenti con quello che avevate detto. Il voto si da per coerenza nelle scelte e delle decidioni non per simpatia. Anche io avrei preferito un gonerno 5 stelle ma non è stato possibile quindi se con Salvini, che tra tutti mi sembra il più normale, si può realizzare un buon contratto di governo ben venga. So che tu Luigi nel discutere dei nostri problemi manterrai tutti i principi in cui credi e che ti hanno portato ad essere il leader del movimento. Ancora buon lavoro

Zabry N. 10.05.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Bene così. Non servono i fuochi d’artificio: basterebbe individuare e realizzare pochi punti programmatici, per poi ritornare alle urne. Abolizione Buona scuola e legge Fornero, nuova legge elettorale, riforma fiscale, abolizione Equitalia e studi di settore, stop all’immigrazione selvaggia e lotta a criminalità e corruzione mi sembrano provvedimenti condivisi da entrambi gli schieramenti. Speriamo bene...

Erardo C., Leporano Marina Commentatore certificato 10.05.18 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Luigi siamo tutti fieri di te.

Antonio Maria Jaci 10.05.18 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Naturalmente se vi "scordate" del REDDITO DI CITTADINANZA, fatto bene con la riforma del job's act e dei centri per l'impiego e norme severe per i furbi, io mi "scordo" di andare a votare la prox volta e non mi "scordo" più che mi avete raccontato frottole tutti questi anni!

Domenico Migliorini 10.05.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

modifica della Fornero prevede una stangata sulle pensione dei lavoratori prossimi alla pensione, così si recuperano i costi.

mark 10.05.18 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando non rinunciate ai valori che sono stati le nostre bandiere: legalità, leggi anticorruzione, massimo impegno per il lavoro.

Alba Catuzzo 10.05.18 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda - qualcuno ha visto il programma di governo? Non dico i 300 punti che vengono pubblicati sul sito 5 stelle, ma i "veri" punti principali che stanno discutendo con la Lega (lavoro, ammortizzatori sociali, tasse, Europa...).

L 10.05.18 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero ci darete la possibilità di votare,sulla piattaforma Rouseeau,questa
specie di "Contratto alla tedesca". Sarà in quell'occasione che potrò e
potremo asprimere tutto il mio e il nostro dissenso per questa forzatura ai
nostri principi.
Vada come vada, ma solo il pensare all'appoggio esterno della "mafia" mi fa
venire il voltastomaco.Ricordati, caro Di Maio, che basta poco per gettare
alle ortiche il consenso ottenuto in anni e anni col paziente lavoro vostro
e delle migliaia di simpatizzanti e sostenitori. OCCHIO!!!

maurizio carrara 10.05.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate è dalle elezioni che di maio ha dichiarato di fare questo contratto a chi ci stava..ed il pd noo la lega nooo ma se non ha la maggioranza con chi cazzo lo doveva fare sto governo?.
Elezioni a luglio?.
Non avremmo preso più del 28 30% e con la lega in crescita ,per poi allearsi di nuovo con loro con un potere contrattuale minore

Apapaia TheOriginal 10.05.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il M5S non venga a compromessi con Berluska.Si al conflitto d'interesse, si whistleblowers,revisione dei vitalizi.Queste sono le cose che Di Maio deve chiedere

stefano molfino 10.05.18 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Lasciatelo lavorare e non rompete le palle...questa era l unica alternativa!

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 10.05.18 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piena fiducia in DiMaio

filippo a., salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.05.18 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Spero ci darete la possibilità di votare,sulla piattaforma Rouseeau,questa specie di "Contratto alla tedesca". Sarà in quell'occasione che potrò e potremo asprimere tutto il mio e il nostro dissenso per questa forzatura ai nostri principi.
Vada come vada, ma solo il pensare all'appoggio esterno della "mafia" mi fa venire il voltastomaco.Ricordati, caro Di Maio, che basta poco per gettare alle ortiche il consenso ottenuto in anni e anni col paziente lavoro vostro e delle migliaia di simpatizzanti e sostenitori. OCCHIO!!!

maurizio carrara 10.05.18 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono contenta che finalmente si sia sbloccato qualcosa per il bene degli italiani principalmente e perché è stata data vittoria agli sforzi innumerevoli fatti da voi per dare un governo a questo paese che tanto chiedevamo. Penso che Berlusconi non ha fatto un gesto eroico facendo un passo di lato ma lo ha fatto solo perché se si fosse andato al voto il suo partito sarebbe afflndato, i sondaggi lo danno a poco più del 9% quindi ha fatto come sempre i suoi interessi e niente di più. Se avesse fatto il suo dovere in tutti questi anni non avrebbe accumulato critiche quindi non deve prendersela con chi rivendica la verità. Luigi buon lavoro a te e a tutti i tuoi collaboratori ti seguiremo per gli sviluppi e ancora grazie per la tua costanza perseveranza che è sempre ripagata come vedi. Chi è nella verità non ha nulla da temere. Ciao

Zabry N. 10.05.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi,
io non mi fiderei di uno come il pregiudicato stai attento e mantieni la barra dritta

Paolo Mencaraglia 10.05.18 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Forse non è chiaro, non è che Berlusconi abbia cambiato idea, è che numericamente è alla canna del gas.

M5S Sempre

maurizio d., Terracina Commentatore certificato 10.05.18 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Nooooo, un governo sotto l' ala di Berlusconi ... non ci credo.....chiuso con la legge anticorruzione, la cancellazione del job's act, la contrapposizione all' Europa, la tutela dei pensionati, il reddito di cittadinanza...addio...il peggior compromesso storico...

Paolo Rocca 10.05.18 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Maio adesso per te cominciano i guai, hai tutti contro e io non credo che quell’essere (che ti ritiene peggiore di Hitler) quando lui non è migliore di Riina, si ritiri con le buone. Uno che per due mesi ha proibito a Salvini di fare un governo senza lui, improvvidamente accetta di rimanere fuori gioco?
Stai attento Di Maio, quell’essere è da temere e se oggi lascia nascere un governo restandone fuori potrebbe aver ottenuto quel che gli sta più a cuore. Stai attento e se Salvini rinvia alle calende greche le nostre battaglie: reddito di cittadinanza, conflitto di interessi, corruzione, prescrizione sii pronto a far cadere il tavolo e tornare alle urne, altrimenti faranno in modo di far ricadere su di te tutte le loro colpe. Stai in campana e tira fuori gli artigli e l’abilità per incalzare il governo. Con le televisioni di quel soggetto e i giornaloni al suo servizio, sarai nell’occhio del ciclone e anche se ti soffi il naso ne faranno un dramma per screditarti dinanzi agli occhi cecati della popolazione che guardano tutto senza vedere niente!
In bocca al lupo carissimo con l’augurio che il lupo crepi.

Maria Pia Caporuscio 10.05.18 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Io vedo positivamente questo governo. Il PD si è estromesso da solo e Berlusconi, finalmente, è stato estromesso da voi (noi).
Per favore pensate bene a una figura significativa per il Ministero dell'Istruzione: con la deriva educativa e culturale che viviamo nel paese ci vuole ben altro che un simpatico dirigente scolastico che ha sostenuto la cosiddetta Buona scuola, laureato in economia e con la fissa per l'innovazione!!!

Marta Buscioni 10.05.18 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente! Bravo Luigi, avanti così. E' la strada giusta.
Pietro

Pietro 10.05.18 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo sia la volta buona. Non fidatevi dei leghisti , mai un passo indietro sul programma 5stelle. I nostri punti saldi restano il reddito di cittadinanza,la corruzione con la giustizia e le intercettazioni e prescrizione da rivedere,la scuola,il lavoro con il reintegro dell'art. 18, lotta all'evasione,conflitto di interesse. Se non trovano attuazione questi punti sul contratto si torna al voto e subito. Ciao lega. A rivedere le stelle.

mimmo f., policoro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.05.18 16:47| 
 |
Rispondi al commento

state facendo un errore imperdonabile il governo con la Lega, Io non vi voto piu'.Non aiuterete sicuramente il paese operando con il centrodestra di Berlusconi e Salvini. Siete un disastro.

carlo guglia 10.05.18 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVO LUIGI, GRAZIE del passo indietro!
Almeno avremo, se questo governo con contratto alla tedesca si farà davvero, la possibilità di dimostrare agli italiani più "addormuti" (quelli che ripetono le caxxate lette dai giornalacci asserviti o dai programmi TV radiocomandati) che facciamo sul serio nel voler migliorare la vita di tutti!
Spero solo che Salvini non si faccia ricattare ancora dal caimano, il quale ha una paura fottuta del voto che lo dimezzerebbe e anche della Belloni che è di chiaro stampo PD.

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 10.05.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi! Senza di te non siamo NESSUNOOOOOO!!!!!

gabriella merlo 10.05.18 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avrei preferito al Governo solo il M5S, ma la realtà è che abbiamo preso il 33% dei voti e quindi bisogna unirsi (contratto) per formare una maggioranza ma soltanto sui temi che servono per tutti gli Italiani. Io ho piena fiducia in te Luigi e in tutto il M5S, sono stanca di vedere/sentire i soliti della vecchia politica.
Ho necessità impellente in quanto anziana, di vedere e avere un mondo migliore per i miei/nostri figli e nipoti e anche per me!
Sempre M5S

silvana ., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.05.18 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN CAMPANA Luigi ABBIAMO delle PRIORITA' nel PROGRAMMA CHE NON POSSONO PIU' ASPETTARE: PENSIONI - REDDITO DI CITTADINANZA - CERTEZZA DELLA PENA - LEGGE ANTICORRUZIONE - CONFLITTO D'INTERESSI - IMMIGRAZIONE - RIDUZIONE DELLE TASSE - SANITA' - ART. 18 - RIFORMA RAI - VIETARE LE FAKE NEWS IN TELEVISIONE -
Queste SONO ALCUNE DELLE COSE IN COMUNE CON LA LEGA non dovrebbero esserci problemi ad attuarle DOMANI come dice sempre Salvini....VEDIAMO SE E' DI PAROLA!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.05.18 16:31| 
 |
Rispondi al commento

questo è un compromesso ,sporco fatto con una persona che fino a ieri è stato con i piu loschi personaggi della politica ,state perdendo i principi per cui siete stati votati,non ci vuole un aquila per capire che MATTEO SALVINI avrà sempre il guinzaGlio al collo di Berlusconi ,sarete costretti a scendere a compromessi con Berlusconi come tutti gli altri non mi stupisce tanto DI MAIO ma che BEPPE GRILLO PERMETTA TUTTO CIO ALBERTO

alberto 10.05.18 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente , Di Maio coraggio facciamo questo governo,sono felice si sta avverando un sogno lungo anni di attesa.pensiamo ai milioni di poveri che negli ultimi governi abusivi sono aumentati,sono orgoglioso di far parte del movimento 5 stelle.

Angelo Cao 10.05.18 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Per Di Maio; guarda anche lontano e non solo all' oggi. I punti qualificanti devono esserci e noi scritti vorremmo essere partecipi e non solo al momento finale del SI o NO...

Flavia Donati 10.05.18 16:18| 
 |
Rispondi al commento

AUTOGOL CLAMOROSO!
Renzi e Berlusconi stanno facendo festa sulle spoglie del M5s.
GLI AVETE RESTITUITO VITA CON QUESTA SCELTA CHE AL MASSIMO, SALVINI TERRA' IN PIEDI PER UN ANNO. L'accordo con il peggior partito italiano, il partito di Gentilini, il sindaco sceriffo, il partito di Calderoli, Borghezio ed infine lo stesso Salvini è la peggior conclusione a cui si potesse arrivare. Si aveva la possibilità , con il nuovo voto, di terminare l'epoca renziana nel Pd e di ridurre Forza Italia al 9%.
Si sta preferendo invece un accordo con la Lega NORD! Come lo si spiega al popolo del Centro-Sud? E come a tutti gli elettori moderati che provengono da sinistra, parte fondante del voto al Movimento?
E dove finirà il conflitto di interessi?
Perche non avete fatto scegliere agli iscritti con chi dei due aprire una linea di dialogo?
Salvini , legato a Silvio e inaffidabile come Bossi, vi lascerà a piedi presto, la Lega NORD conservera se non addirittura accrescera i propri voti e il Movimento finirà lacerato da divisioni interne perchè se farete questo accordo non potrete piu dire al PD che si è macchiato di accordi col centro destra, di fatto state facendo la stessa cosa quando avreste potuto conquistare tutto il bacino moderato e di sinistra. Era a portata di mano con la nuova tornata elettorale E IN CASO AVESSERO FATTO UN GOVERNO TECNICO AVREMMO TRIONFATO ALLE SUCCESSIVE.
Paradossalmente questo era l'unico momento in cui fare, come stanno facendo nel PD , un calcolo politico. Se passate per la loro sede li vedrete brindare perche in un solo colpo , con questo accordo, avrete ridato vita a Renzi e Berlusconi.
Chi è causa del suo mal pianga se stesso

Fabio Tanev 10.05.18 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Salvini!

Paolo 10.05.18 16:16| 
 |
Rispondi al commento

E' giusta questa alleanza dopotutto i vincitori delle elezioni sono M5S e Lega...in bocca al lupo e buon governo, l'Italia ne ha bisogno

Giovambattista Savonarola Gentile 10.05.18 16:15| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO LUIGI e BRAVO MATTEO! Finalmente vi siete avvicinati cosa che speravo sinceramente. Avanti tutta limate quello che c'è da limare e andiamo a governare! Da fare c'è per tutti i gusti. Fate il più presto possibile e avanti tutta! BRAVI ANCORA e GRAZIE!

Massimo Baldi 10.05.18 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo bene, ora avanti con le riforme rivoluzionarie, una tra le tante riforme l'abolizione del Jobs Act e ripristino art.18 😊


Adesso non ci resta che accendere un grosso cero a San Gennaro, uno per ogni iscritto. Speriamo solo che il governo di cambiamento non diventi di scambiamento.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.05.18 16:11| 
 |
Rispondi al commento

spero che il percorso iniziato porti ad una buona collaborazione con la Lega, lo si vedrà con quanto stipulato contrattualmente e dai risultati che si otterranno.
Occorrerà muoversi con i piedi di piombo perché il PD renziano e FI berlusconiana hanno tutti gli interessi a mettere i bastoni tra le ruote al governo.
Mi raccomando Di Maio occhio ai trabocchetti e buona fortuna.

mzee.carlo 10.05.18 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Spero che per arrivare ad un contratto di governo condiviso non si debba rinunciare a troppi punti del programma del movimento in materia di legalità, compresa la riforma della prescrizione. In caso contrario non ci sarebbe troppo da essere contenti, anzi. Il m5s questa occasione ha da giocarsi, e un compromesso a ribasso su un carattere distintivo fondamentale potrebbe far rimpiangere le lezioni anticipate, pur con tutte le incognite che esse avrebbero comportato. Ho comunque fiducia nelle capacità di trattativa del movimento, ammesso che Salvini non stia facendo qualche doppio gioco come delegato forzista.

C.G. 10.05.18 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi NON ha fatto alcun passo di lato, sia ben chiaro! Berlusconi sta giocando di fino stretto nella morsa, tra parlamentari che non vogliono perdere la poltrona ed i numeri che hanno giocato a suo sfavore. Il pericolo Salvini rimane, è un OPPORTUNISTA che ha progetti ambiziosi e machiavellici. Salvini parla di coerenza e unione del CDX perché sa benissimo che da solo conta ancora poco inoltre fa affidamento sulla futura eredità di Berlusconi-Forza Italia che in un immediato futuro dovrà fare i conti con il Buon Dio. Salvini ha "giocato" al SUD con l’abolizione nel simbolo elettorale della dicitura “NORD” lasciando solo il nome LEGA e molti cittadini del meridione sono caduti nella trappola dialettica dando il proprio voto, ora dopo le elezioni si parla di nuovo di Lega riferendosi al NORD ITALIA, come i soli virtuosi e produttivi. Noi M5S dobbiamo presidiare ancora meglio il Nord Italia per il presente ed il futuro.
Ora avanti con i programmi senza abbassare la guardia. Lo scrivente ha proposto un disegno di legge a costo zero per la diminuzione del 50% del numero dei parlamentari a partire dall prossima legislatura, quindi senza togliere il sonno agli attuali parlamentari. Sarebbe un bel segnale da dare a tutti gli Italiani ed uno schiaffo a Berlusconi, Renzi ed amici anche in previsione della futura campagna elettorale.

Valter Introno 10.05.18 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Come Presidente del Consiglio sarebbe meglio fare la staffetta tra te e Salvini piuttosto che mettere una terza persona non si sa' mai da chi sarebbe manovrata e poi sperando che sia una buona legislatura si ricorderebbe come il buon Governo di tizio/a.......non il vostro.
Buon lavoro Luigi e a tutta la squadra siamo con voi
10/05/2018 Tuono

undefined 10.05.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Io avrei preferito un non accordo, però in casi estremi, estremi rimedi...

Gaetano Gambilonghi Commentatore certificato 10.05.18 15:48| 
 |
Rispondi al commento

orgoglioso del M5S

luca Tegoni, Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.05.18 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Ora non è il tempo delle polemiche bisogna lavorare esclusivamente per il bene e per ridare dignità a questo paese. Le elezioni non erano la giusta alternativa con ulteriori spese a carico dei cittadini. Faccio un grosso in bocca al lupo a Di Maio e Salvini per il lavoro da compiere con la certezza di scrivere una nuova pagina della storia italiana.

Raffaele Portoghese 10.05.18 15:44| 
 |
Rispondi al commento

CARO LUIGI, PERO' SMENTISCI QUANTO SCRIVE STAMATTINA REPUBBLICA. PERCHE' SE E' VERO PARTIAMO MALISSIMO.."ROMA. Scompare il conflitto di interessi. Scompaiono le "severe norme anticorruzione" mutuate dalle proposte di un magistrato come Piercamillo Davigo..." Se per andare al governo ed evitare di dare fastidio a Salvini rinunciamo a norme severe contro la corruzione e alla legge sul conflitto di interessi allora diventiamo un partito da prima repubblica e tradiamo i nostri valori. Mi auguro che aboliate al più presto davvero Equitalia che ha ucciso centinaia di piccole imprese e causato anche tantissimi suicidi. Vanno colpiti i grandi gruppi che non hanno restituito milioni di euro (i nomi li sai) prestati dalle banche solo perchè sono amici degli amici. Le banche stanno facendo utili enormi (Banca Intesa, Unicredit etc) e non hanno bisogno di pignorare le case di piccoli imprenditori come Bramini per sopravvivere. Inoltre le banche possono avere prestiti a volontà dalla BCE mentre li negano alle piccole imprese e famiglie. Spero poi che il reddito di cittadinanza venga mantenuto anche se migliorato con vincoli più stretti per i beneficiari e che la flat tax venga modificata altrimenti facciamo un favore ai ricchi. Va bene ridurre le tasse ma in modo che i ricchi ne paghino di più rispetto ai poveri (anche nel rispetto dalla progressività che chiede la Costituzione). Mi auguro che vengano mantenuti i punti importanti del programma perché non farlo vorrebbe dire tradire 11 milioni di elettori che poi se ne ricorderanno alle prossime elezioni. Abbiamo sempre detto no a poltrone e no a inciuci e ora stando ai titoli sembra che stiamo facendo spartizioni e compromessi al ribasso. Siamo il primo partito o no? E' la Lega che deve cedere sui nostri punti e non noi ai loro. Governare va bene ma non se questo vuol dire rinunciare agli ideali del movimento; allora meglio tornare al voto e nel caso tornare all'opposizione.

maurizio 10.05.18 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo sull'orlo del precipizio. Un governo M5S-Lega ci farà fare il fatidico passo avanti...
Ma come è possibile che un movimento nato dalla voglia di giustizia, di uguaglianza, di equità, possa fare un accordo con un partito che ha governato insieme a B. e che adesso mostra una faccia nuova solo perché hanno un leader con la felpa. Ma vogliamo scherzare ? Sono sempre i soliti!
Sono quelli che hanno appoggiato politiche nefaste che hanno ridotto l'Italia ad un paese sempre più indebitato, non curandosi delle vere necessità dei cittadini. Sempre pronti ad appoggiare politiche di stampo neoliberiste che hanno contribuito a sottrarre sempre più diritti e ricchezze (si fa per dire) alle persone disagiate e meno ammanigliate a favore dei soliti noti. Hanno tolto ai poveri per dare ai ricchi. E noi dovremmo fare un governo insieme a loro ?? Spero che Di Maio si renda conto che questo vorrebbe dire la fine del sogno che poteva diventare vivido progetto di una società più giusta e più equa. Sarebbe la fine del M5S e la vittoria delle multinazionali delle banche. Che disgrazia ... La sola cosa tollerabile sarebbe intesa parlamentare (e non un governo) con l'unico scopo di fare una legge elettorale per poter andare il più presto possibile a votare. In caso contrario il mio sarà un triste addio con la sensazione di essere stato fregato da quello che ritenevo un caro amico.

Carlo Corti 10.05.18 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Io lo sto dicendo da mesi: è un grosso errore mettersi con i partiti - tutti, Lega compresa - e illudersi di migliorare le condizioni degli italiani. Negli ultimi anni, il M5s ha fatto passi da gigante e convinto sempre più persone. Ora mancava l'ultimo passo, decisivo: vincere le elezioni e governare da soli ! Io, e credo anche tutti gli italiani, avremmo avuto ancora pazienza per aspettare le prossime elezioni (meglio prima che poi, possibilmente a giugno) dove avremmo preso il 45%.
La Lega è una truffa, un falso, un partito colluso con il potere, che finge di essere alternativo. Abbiamo già avuto modo più di una volta per capire che Salvini è un mentitore furbo, a partire dal rifiuto di Berlusconi, scandito diverse volte nel 2012, 2013 e 2016 (ci sono le prove scritte e video !).
Questa svolta all'ultimo secondo di Salvini e B. è una trappola, un cavallo di Troia, così come tutta la Lega era pensata quale trappola per il M5s, inarrestabile e temuto dai partiti e dalle lobby, per soffiare voti e impedire la vittoria netta e meritata, unica vera speranza per una svolta in questo paese.
Ora comincia il brutto, caro M5s e Di Maio, attenti a non farvi sbranare dai lupi !

Martin Gies 10.05.18 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Il timore di nuove elezioni è il motivo di cedimento dell' apparente "granitica" coalizione di centrodestra. Rinunciare a punti essenziali, inclusa la figura del Premier di chiara spettanza al M5S, è fuori luogo. Essenziale è un ragionevole equilibrio in relazione ai pesi dei due partiti, sia per quanto riguarda i temi sia gli incarichi. Prendere in una qualche considerazione aspettative prevedibili e indicibili di chi svolgerà la " benevola" opposizione sarebbe una grande negatività per la positiva immagine del Movimento scaturita dal voto del 4 marzo .

Nicola Giuliani 10.05.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Accordo molto pericoloso non da DURI E PURI
Il Cavaliere rimane una minaccia

LEGGE FORNERO deve essere la priorità assoluta o i ragazzi diventano tutti BAMBOCCIONI

I VITALIZI SONO ODIOSI, quando chiedi ai cittadini di lavorare 42 anni

CONFLITTO DI INTERESSE da fare assolutamente

DIMINUZIONE DEI PARLAMENTARI ma il senato non doveva essere abolito ?

Spero nella Vostra onestà e buon lavoro


Caro Luigi,

state per fare un governo con la Lega di Salvini. Capisco che le alternative non erano molto allettanti ma Salvini era fino a ieri legato a Berlusconi. La lega porta avanti molti valori che non hanno nulla in comune con il sentire della maggior parte delle persone che vi hanno dato la loro fiducia. Spero che per fare questo governo non intendiate fare compromessi che arrivino a snaturale i principi su cui il M5S si fonda: "il bene dei cittadini italiani". Se farete favori a Berlusconi, alle sue aziende e l mondo che persone come lui rappresentano, perderete immediatamente la mia fiducia e sicuramente quella della maggioranza di chi vi sostiene. Se vi ammorbidirete per far reggere questa "strana" alleanza politica, perderete la fiducia. Se limiterete la vostra azione di governo per sopravvivere, perderete la fiducia. Se non proverete a mettere in atto quello che avete promesso, perderete la fiducia. Se inizierete a tenere nascoste le cose scomode, perderete la fiducia. Insomma… ci siamo capiti: se fate inciuci per governare, diventerete come gli altri e sparirete dalla scena politica così velocemente come siete apparsi. La maggioranza di chi vi ha votato vi tiene gli occhi addosso e non sopporta più di essere presa per i fondelli!
Auguri

Davide A. 10.05.18 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Resta da capire la strategìa del Nano, se sia quella del caimano che attende sulla riva del fiume il passaggio di un cadavere, o se abbia già ottenuto una promessa diuna qualche contropartita dalla Lega....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.05.18 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avverto molta ansia qui nel blog riguardo a Berlusconi....io lo sono un pò meno...vado ad esplicare ...guardiamo la realtà terraterra....B. è un uomo vecchio e malato evidentemente sorretto da medicinali che gli danno qualche mezz'ora di sostegno...ed a volte proprio non funzionano...quindi ora bisogna ragionare con la mentalità di Toti....il quale ora deve cercare di risalire in qualche maniera, sa che non potrà farlo con l'aiuto dei cialtroni di corte....siliconate, assoldati vari,....quel mondo li è in disfacimento....e deve farlo in fretta perchè non credo che chi avrà in eredità il carrozzone abbia voglia di continuare a pagare tutta la cialtroneria di corte.....chiedo scusa per il cinismo, ma una visione un pò piu ampia aiuta sempre

silvana 10.05.18 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il conflitto d'interesse deve essere sul contratto! A dimostrazione che la Lega si è staccata!

Carlo Grignani 10.05.18 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" E' fu luce"
Luigi grazie,
è un momento importante e storico il M5S, per l'Italia e la nostra bistrattata Repubblica .
Il cuore però mi dice: stiamo attenti !
Usiamo il cuore ma soprattutto la testa !
Gli agguati politici, i detrattori stanno dietro l'angolo,pronti a colpire !
Occorre , quindi, lungimiranza, accortezza, sapien za politica e grande convivimento morale,politico, istituzionale. Esso consiste nel ritenere ferma mente che prima di ogni cosa vengono gli interessi degli Italiani , del Paese! Questi devono stare al Primo posto !
Poi, la correttezza politico-itituzionale,l'inte resse nazionale, la salvaguardia degli interessi del Paese nei molteplici consessi europei e mondia li;la lealtà e operosità del Governo, capace e all'altezza della situazione, gli obiettivi e la condivisone degli stessi;la progressiva realizza zione del Programma politico-economico-sociale- occupazionele per la rinascita del Paese, sono il perno, il cuore delle prossime, future iniziative politiche che il M5S deve assolutamente mettere in campo con sagazia e fermezza.
Tutto, è ovvio non si potrà fare in brevissimo tempo e forse neanche col Governo incarica, ma è importante partire col piede giusto .

Sono convinto che tu Luigi, persona intelligente, politicamente corretta ed onesta avrai tutto il Movimento dalla tua parte; non solo, ci saranno i Cittadini di ogni parte d'Italia, gli italiani che saranno al tuo/ nostro fianco non appena avranno modo di comprendere che si lavora per il Paese, Loro.
Grazie Luigi, io sto con te così come il Movimento e più di 11 milioni di Italiani

Buon lavoro, Buon Governo
Salvo Cannata

salvo Cannata 10.05.18 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Luigi, nel contratto di governo occorrono anche severe leggi di anticorruzione, antievasione, eliminazione della prescrizione di reato e conflitti di interesse. Così diventerremmo un paese normale e tornare a contare in Europa. Su questi temi non si deve scendere ai compromessi, sarebbe la rovina del movimento e dell'Italia. Auguri di buon lavoro.


Attendo di conoscere il Contratto, continuo a credere nelle idee che hanno portato il M5S ad oltre il 32% e continuerò a credere nelle stesse e nella Costituzione, fiducia massima nello staff di Di Maio

fiorangelo forno 10.05.18 15:12| 
 |
Rispondi al commento

...Rega', però così nun vale, me state a leva' tutti 'i "vaffanculo": de 'sto passo, me rimane solo er vaffanculo ar Bischero e, se pe' disgrazzia, pure quello facesse n' passo 'ndietro, nun me resterebbe de mannarme affanculo da solo; che vitaccia, che me tocca fa'......


(e ora, me devo sbriga', prima che pure er Bischero venga riabbilitato, scusate...)

"Bischero, te ne devi annà affanculo, te e tutta 'a nova Democrazzìa Cristiana der cazzo che artro nun siete...."


(sempre cor Movimento, ma co' quarche disorientamento....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.05.18 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non siamo noi a dover stare con voi, Luigi.
Siete piuttosto voi a non dovervi dimenticare di noi, delle nostre battaglie cruciali, dei nostri ideali fondanti, dei principi inderogabili del M5S.
Noi siamo sempre stati con voi, cocciutamente a difesa del Movimento, un esercito di fanti sempre pronti a buttarsi nella mischia, ma in questo momento storico le parti s'invertono, ed è venuto il momento di ricambiare.
Non dimenticarti Luigi cosa è la Lega: razzismo, neofascismo, gigantesche ruberie, contiguità venticinquennale con Forza Italia. Un partito che da più di due decenni siede in Parlamento.
E' il caso di non ciurlare nel manico Luigi, perché qua nessuno è nato ieri.
Mi raccomando, non fate che ci servano su di un bel piatto d'argento, la classica polpetta avvelenata.
Francamente, non credo che avremmo lo stomaco per digerirla.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 10.05.18 15:09| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao ragassuoli. Ciao ragassuolo Luigi. Bene. Stiamo facendo passi avanti. Ma avanti a chi, a che cosa? Ciò non è molto chiaro. Sappiamo che è previsto il salvacondotto per le Aziende del Cav. Poi la stretta sulla legittima difesa, e sicurezza in casa propria. Gli appalti nel Nord-Est e Nord-Ovest e Statuto Speciale. Il nuovo ci potrebbe essere solo se dal prossimo anno fiscale noi, cittadini, dico cittadini come Luigi e Matteo S., possiamo portare in detrazione nelle dichiarazione dei redditi tutti gli scontrini, anche quello del semplice caffè. Questa semplice mossa provocherebbe l'emersione di quasi la totalità dell'evasione fiscale (circa 150/160 miliardi di euro all'anno). Questo potrebbe essere il simbolo del vero Governo del cambiamento. Caro ragassuolo Luigi se riuscissi in questa piccola e semplicissima azione anti-evasiva, allora sì che potresti essere ricordato e stimato a lungo da tutti gli elettori di destra, sinistra e centro. Gli agenti della Guardia di Finzanza si dedicherebbero tutti ai reati finanziari altri 250/300 miliardi di euro. Caro Luigi, in tre/quattro anni avremmo azzerato il deficit. A Matteo S. dai solo altre 10 ore al massimo. Questo "giochetto", di spostare in avanti la formazione del Governo, potrebbe portare all'inconsistenza del M5S anzichè della LEGA. Ripeto. Non farti trattare come una pallina di tennis-tavolo. Agisci solo verso un sicuro Governo di alternanza, magari prima tu e poi Matteo. Incrocio le dita per te Luigi, tanto Matteo ha il Carroccio.

Lucia Iannace 10.05.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento

CAMBIATE SUBITO TUTTE QUELLE LEGGI CHE BLOCCANO LE ISTITUZIONI.
AFFINCHE' IL POPOLO RITORNI VERAMENTE LIBERO E SOVRANO.

MARIOC 10.05.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualsiasi programma si mette in atto nel rispetto della COSTITUZIONE cioe' dei CITTADINI non puo' far altro che essere apprezzato.

Roberto Maccione Commentatore certificato 10.05.18 15:05| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE LAVORO MOLTA SODDISFAZIONE MA
attenzione a non cedere i nostri valori. Capisco che è necessario fare accordi ma questi non possono prescindere dai nostri principi fondanti e intrattabili: conflitto d'interessi, informazione libera senza gli imprenditori, tv libera, corruzione, giustizia, povertà, piccole imprese.
Forza Luigi tieni duro nelle trattative e ricorda che il M5S è di gran lunga la prima forza politica ma è anche quella che può rimetterci più degli altri.


Ciao Luigi

Siamo riusciti a raggiungere la famosa stanza dei bottoni. Tocca a noi, sporcarci le mani ( in senso positivo ) .

E' inutile ripetere quali sono i punti cardine che tutti gli elettori M5S aspirano alla tramutazione in legge delle Stato Italiano nell'immediato , magari nei famosi 100 giorni iniziali di un'azione di Nuovo Governo ,sono esplicitati nei vari commenti.

E' fondamentale mostrare a tutto il Paese , che è possibile fare politica con etica e coerenza , affrontando i problemi incancreniti ( ad arte ) , definendo un nuovo modello di Stato Italiano , andando a riformare quasi tutto l'apparato amministrativo e burocratico, vedi Giustizia , Fisco , lo stesso assetto del Governo Centrale Regionale / Locale . Si sa , ci vogliono anni di duro lavoro e coerenza, ma è per questo che abbiamo ricevuto la Rappresentanza della stragrande maggioranza delle persone che hanno votato M5S.
Buon lavoro e in Bocca al lupo.

Renato Russo 10.05.18 15:03| 
 |
Rispondi al commento

ASPETTIAMO DI CONOSCERE I "TEMI CONDIVISI CON LA LEGA" PER IL BENE DELL'ITALIA.

OCCHIO LUIGI, NON CONOSCO UN GOVERNO CHE NON SI SIA FATTO FREGARE DAL CAIMANO, DELINQUENTE NATURALE, SEMPRE ALLEATO DELLA LEGA; CONOSCI LA STORIA DEL CAVALLO DI TROIA?

SPERIAMO BENE, ALTRIMENTI LASCIAMO LE POLTRONE SENZA RIMPIANTI.

BEPPE

giuseppe belotti 10.05.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento

credo che sia un grande atto di intelligenza e di coraggio, ora dovete andare avanti e soprattutto non sbagliare, avremo tutta la vecchia politica ed i poteri forti contro, siamo con voi, cominciamo con.poche cose che siano soprattuttoin direzione delle esigenze della povera gente, lavoro, pensioni e lotta all evasione fiscale ed al lavoro nero.I soldi per le nuove riforme dovranno uscire soprattutto da chi ha da tanti anni evaso sulle spalle degli altri.Forza

Valerio Vincenzo 10.05.18 14:54| 
 |
Rispondi al commento

In queste ore circolano voci fantasiose sulle concessioni che il movimento starebbe facendo a Berlusconi, per ''gratitudine': al lascia passare alla formazione del governo con la lega. A parte il fatto che delle voci non mi sono mai fidato e non mi fiderò mai, quando si parla di cinque stelle.....a parte il fatto che ''grazie a Berlusconi''' proprio non mi mi sento di dirlo, perché per me resta solo un pregiudicato che ha fatto un partito con un mafioso e che tiene sotto scacco mezza Italia....a parte il fatto ,che se non avesse fatto così Forza Italia sarebbe sparita dai libri di storia....a parte tutto ciò, io guardo oltre: e mi aspetto che il nostro movimento, diventato grande per aver mantenuto la schiena dritta, non rinunci ad alcuni fondamentali punti, quali una seria legge anticorruzione ed il CONFLITTO DI INTERESSE. Ci sono molte altre cose fondamentali da fare e si faranno sicuramente ma su queste non possiamo cedere, e non solo per il crollo verticale di consensi che comporterebbe, ma perché attengono alle regole del gioco (sporco) oggi vigente. E se non si cambiano le regole del gioco, vinceranno sempre gli stessi, perché il mazzo è truccato. Non ci sarà futuro per questo paese senza questi radicali cambiamenti. Il resto, per quanto mi riguarda, passa tutto in secondo piano. E se Berlusconi o Salvini non sono d accordo (per ovvi motivi) subito al voto e la coerenza ci premierà!

Davide M 10.05.18 14:49| 
 |
Rispondi al commento

HA VINTO LA PAURA DI RITORNO ALLE URNE

Vi ricordate la pubblicità che diceva "l'uomo del monte ha detto di sì..." è proprio così finalmente lo smandibolato ha ceduto e ha accettato un governo tra i veri vincitori della elezione di 4 marzo cioè la Lega e M5S: ci siamo è l'occasione unica che da anni aspettavamo, dobbiamo dimostrare che possiamo governare e cambiare l'Italia.

Partiamo dalla Costituzione della Repubblica. Quello che all’articolo 3 recita:

“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese”.

Shir akbari 10.05.18 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Bellissime parole.

Mi danno fiducia.

Apprezzo che si parli di vero Cambiamento
ponendo al centro i Cittadini.

Io spero ardentemente che possiate trasformare queste parole in REALTA'.

Carlo Mazzini 10.05.18 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Lavoro giovani e quindi via la Fornero
- Giustizia
- Autority per le Tv ! controlli sui media !
- Controllo immigrazione
- Via le Lobby delle Banche
- Spalmare il benessere, meno differenze, meno disonesti !

Ciao, Frank.

francesco mastrangelo 10.05.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Forza Luigi, mi sei piaciuto nella conduzione di questi 2 mesi difficili. Auguri a te e anche alla lega di riuscire a cambiare le storture messe in piedi dai partiti: ricordatevi che avete di fronte non Forza Italia ma le mafie e la corruzione, non il pd ma il più efficiente sistema di clientelismo e corruzione. Bene per il programma di governo sottoscritto ed subito una norma in modo da abolire il voto segreto: bisogna pubblicare immediatamente la mappa di chi non vuole proprio che le norme di buon senso vengano prodotte in modo da pubblicare il resoconto dettagliato prima di ogni occasione di voto. Subito vitalizi, anticorruzione, evasione, sprechi e incapacità pubblica amministrazione, piano e investimenti su rinnovabili, piano e investimenti su sistemazione territorio, agricoltura e industria del turismo ecc. Buon lavoro! e sempre M5S prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono e poi vinci!!!

Giuseppe D'Agostini 10.05.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Inutile stare a ripetere come dischi rotti che la Lega è un partito di destra, che Salvini è inaffidabile, che dietro c'è sempre Berlusconi, che con questi una legge anticorruzione o contro il conflitto di interessi non la potremo fare, ecc ecc. Se c'era qualcosa di meglio, ditelo! Ma proprio non c'era.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione al "biscotto", o "pacco". Il M5S si sta suicidando: come può pensare che, nascendo dall'antiberlusconismo DOC e prendendo gran parte dei voti al sud si possa accettare di trovarsi al proprio fianco la Lega telecomandata da Berlusconi? Come pensate ci rimarranno gran parte di quelli che vi hannno votato?

MARCO GAGLIANO 10.05.18 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo Luigi, siamo certamente tutti con te, abbiamo tanta fiducia che riuscirai a centrare tutti gli obiettivi da te enunciati in campagna elettorale.
Mi permetto però di sollecitare questi punti che ritengo siano imprescindibili.
1- Reddito di cittadinanza e rifondazione dei centri per l'impiego
2- Pensione di cittadinanza
3- Superamento legge Fornero
4- Legge "VERA" anticorruzione
5- Conflitto di interessi
6- Aiuti alle Start-UP e alle piccole e medie imprese
7- Incentivi alle nuove assunzioni di dipendenti
8- Salario minimo garantito per tutti, privati e pubblico impiego
Se tutto questo non sarà possibile subito, è importantissimo anzi direi fondamentale programmare un calendario di fattibilità e renderlo pubblico a tutti i cittadini.
Grazie e buon lavoro.

Luigi G. 10.05.18 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OTTIMO!
Era chiaramente meglio soli,ma NON ERA POSSIBILE.
Ora,per le CLASSI MENO AGIATE E DISICCUPATI,nessun compromesso AL RIBASSO!
NON DELUDETE ORA,perche' ne va' della SOPRAVVIVENZA del CAMBIAMENTO e del MOVIMENTO in secondo luogo.
Lotta a spada tratta alle lobbies e autarchie ,banche e finanza.
REDDITO MINIMO GARANTITO..BASTA SCHIAVI!
SCUOLAAAAAA

Luca Fini 10.05.18 14:33| 
 |
Rispondi al commento

non sono entusiasta di questa soluzione,
ma aspetto di vedere quali saranno le convergenze e i punti di programma da realizzare.
il contratto dovrà essere mooolto chiaro!
non pensate che salvini sia completamente sganciato da berlusconi.
il caimano richederà la sua LIBBRA DI CARNE!

FARE MOLTA MOLTA ATTENZIONE CON LUI NON SI SCHERZA !

ugo p., ugoopado@gmail.com Commentatore certificato 10.05.18 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi raccomando stretta forte sull' immigrazione, il paese lo richiede a gran voce, compreso su quelli che sono già qui senza arte né parte, parcheggiati senza prospettive e che bon avrebbero nessun dirutto per restare: ora basta.

Filippo BC 10.05.18 14:30| 
 |
Rispondi al commento

occhio perché il caimano ci sta inchiappettando. Per me si fa da parte solo per finta ma da dietro muove i fili del pupo salvini. Ne volete la prova ? Mettete come primi punti di attività di governo una seria lotta alla corruzione, sistemazione effettiva del conflitto di interessi e regolamentazione della prescrizione in modo da non mandare impuniti i delinquenti.

Paolo 10.05.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta!

marco mela 10.05.18 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Sotto con la fornero e la giustizia, certezza della pena,cancellazione della prescrizione dopo il 1 grado,E abbassare un po le tasse!!!

stefano alimonti 10.05.18 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Che il delinquente abituale si faccia semplicemente da parte permettendo un governo 5S- lega, solo perché ha paura di tornare al voto e rischiando una “rivolta “ tra i parlamentari, non mi convince. La prova del nove sarà la scelta di eventuali ministri come giustizia, e sviluppo economico e i punti del programma che oltre alle cose da fare dovrà contenere quei punti imprescindibili per il M5S come una vera legge anti-corruzione, conflitto di interessi, riforma RAI e lotta all’evasIone e auspico che il tutto venga presentato agli iscritti per un eventuale approvazione.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 10.05.18 14:21| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo coma mai Travaglio ha così tanta simpatia con il PD, quel PD di renzi e compagnia......

Travaglio deve essere un po'esaurito, consiglio qualche goccia di Xanax prima di dormire.

Patty Ghera 10.05.18 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Nel sondaggio di tg24
77& favorevoli al governo M5S-Lega
23 % contro (piddini e berlusconiani, I suppose)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Sempre con voi ma, se posso consigliare, MASSIMA attenzione perché l'inganno ed il tradimento sono sempre dietro l'angolo. Sono certo che otterremo degli ottimi risultati, per il bene nostro e di tutti gli italiani, compresi quelli che ci odiano. Sempre e solo M5S

Franco R, Aulla (MS) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 10.05.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Anche Travaglio si è messo contro il tentativo di governo M5S-Lega, del resto si è così fissato nel voler riportare al Governo il Pd che non capisce altro. Io non nego che il tentativo attuale sia difficile e forse impossibile ma ignorare quanto odio ha suscitato Renzi e quanta distruzione ha arrecato al Paese è indegno di un giornalista serio. Davvero, Travaglio, mi deludi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Io sono molto contento che si provi a fare questo governo. E' chiaro che non si potrà fare ora il conflitto di interessi, ma ci sono sul tavolo questioni altrettanto o più importanti, come politica energetica, lotta alla povertà, posizioni da prendere in sede europea, gestione dei flussi migratori, lotta alle mafie e alla corruzione, sgravi fiscali ai piccoli imprenditori,... Molti di questi punti sono in comune con la Lega, almeno a parole. Vediamo nei fatti. Vorrei far notare che il governo "Gentilone", che qualcuno considera la versione soft di Renzi, o addirittura un moderato di sinistra, ha continuato a usare a piene mani la legge "sblocca Italia", meglio detta "sfascia Italia", per scavalcare le amministrazioni locali e realizzare grandi opere utili solo a far fare soldi alle grandi corporation dei combustibili fossili. Che SENZA DISCUSSIONE IN PARLAMENTO siamo entrati nell'accordo CETA, che permette al Canada di inondarci di prodotti agricoli scadenti volendo senza nemmeno dichiararne la provenienza (Martina ministro). Potrei continuare. Il concetto è che gli ultimi governi non hanno gestito la normale amministrazione per impedire il fallimento dell'Italia, come qualcuno pensa, ma hanno perseguito con tenacia un modello di sviluppo suicida per l'Italia. Saluti a tutti.

Sandro Scapaticci 10.05.18 14:13| 
 |
Rispondi al commento

perchè sottoposto a voto?
Non abbiamo già votato per il programma?
L'ultimo link ad esempio è sulle trivelle Giugno 2017...
Poi tutto è passato sulla piattaforma Rousseau per la votazione..ahhh. te lo sei dimenticato...birichino!
Quello che serve è che si sappia cosa hanno concordato!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.05.18 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in tutti i movimenti ci sono più linee di pensiero.
Io, all'interno del M5S, sono per la linea estremista.
Ho sempre votato loro per mandare a casa tutti i ladri ed i farabutti, per fare la rivoluzione, non per governare con Salvini con la benedizione di Silvio.
Detto questo, penso che questo "contratto" sarà sicuramente meglio della vecchia politica, ma starò alla finestra, senza difendere il M5S a spada tratta, ho un po' di amaro in bocca.
Altro che rivoluzione, sono ad un passo dal mandarvi a "Fanculo", spero di sbagliarmi e di riacquistare fiducia nei prossimi mesi.

Simone Bellucci 10.05.18 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Un bel vaffanculo a mercati e spread: meno Europa, più Italia!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.05.18 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre circa i bus di Roma,
i bus si incendiano quando sono troppo vecchi e lo fanno in tutta Italia, sono solo questi giornali di merda a far credere che tutti i disastri accadano solo a Roma e solo a causa della Raggi.
Nel 2018 sono andate a fuoco 20 vetture, nel 2017 erano state 22. Ma siccome per mancanza di autobus, quei pochi che girano vengono sfruttati esageratamente e si surriscaldano, vanno a fuoco anche quelli nuovi comprati da Alemanno. Capito tutto ora?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pamela ci deve aver fatto capire le priorità , il suo sacrificio orribile non deve essere stato vano . Stop ai clandestini , pene certe e sicurezza !

vincenzo di giorgio 10.05.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento

NEL CONTRATTO METTIAMO AL PRIMO POSTO IL CONFLITTO DI INTERESSI, VEDIAMO COSA RISPONDE SALVINI(BERLUSCONI).

ANTONINO MARTINO 10.05.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Adesso a lavoro! Prima di iniziare penso che sia imprescindibile un inasprimento delle pene contro i colletti bianchi ed i funzionari pubblici corrotti che rappresentano il cancro della nostra economia

Giuseppe 10.05.18 13:58| 
 |
Rispondi al commento

L’accordo sarà un’opportunità sia per il M5S che per la Lega. Il M5S un movimento nuovo, innovativo, fresco e post ideologico. La lega il partito più vecchio d’Italia, che ha subito molte trasformazioni, che è cresciuto in modo esponenziale, con tantissime forze nuove. La Lega ha importanti esperienze di buona amministrazione a livello regionale e comunale, e non è mai stata ideologizzata. Queste differenze, potranno far si che le due forze si compensino, integrino tra loro se veramente avranno la forza, e la volontà di fare. AUGURI

NICCOLO MACHIAVELLI 10.05.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento

VI STANNO FREGANDO! Dietro Salvini c’è Berlusconi!
Ma si può essere più ingenui di cosi!
Faranno cadere il governo e ve ne daranno la colpa. Di Maio non potrà più candidarsi. Si andrà ad elezioni e il centro destra farà man bassa.

Fabrizio Carlone 10.05.18 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo per capire meglio la questione.
A) C’è stato bisogno del beneplacito di un persona che ha problemi con la magistratura, decaduto dalla carica di senatore, condannato in giudicato per reati contro lo stato, più volte nominato in affari di mafia, non candidabile né eleggibile ,per poter formare il governo della nazione?
Qualcuno si rende conto delle conseguenze di cio?
E il PdR non ha niente da dire i merito?? Provate a immaginare una situazione di questo genere nelle nazioni occidentali!
B)Nel momento in cui presenterete una proposta di legge , sulla corruzione, sulla giustizia, sulle frequenze televisione, sulla durata dei processi, sulla evasione fiscale, sulla lotta alla mafia, sulla patrimoniale etc.etc. chi pensate voterà con voi per l’approvazione? La mia opinione: Nessuno! Lo sapete bene. Sarete soli anche se al governo.
Siete ancora in tempo per stabilire una data seria per il voto. Fatelo c’è in gioco tutto ciò che è stato costruito di buono fin ad oggi.

watchdog 10.05.18 13:56| 
 |
Rispondi al commento

DICHIARAZIONE UFFICIALE DELLA BARILLA

Tra le bufale diffuse da chi vuol nuocere al nostro Paese o è disinformato, c'è quella per cui la Barilla non è più italiana
Questa bufala circola da anni e torna periodicamente fuori, online e non solo, per boicottare l’azienda.
Si tratta, va ribadito, di una bufala creata ad arte e che ignora volutamente la verità dei fatti, e i fatti sono scritti nella storia di Barilla: ad eccezione di una breve parentesi di 8 anni (1971-1979), Barilla è sempre stata un’azienda al 100% italiana, dall’anno della sua fondazione ad oggi.
Contrariamente a quanti alcuni erroneamente sostengono, quindi, Barilla non è affatto americana.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i vecchi partiti non si possono piu permettere i soliti comportamenti cui erano abituati.....la vera rivoluzione oltre al movimento lo ha fatto la tecnologia...i nostri informano ogni giorno, spesso piu volte al giorno ciò che succede.....esempio, chi si oppone alla legge sul conflitto di interessi, ne siamo informati in 10 minuti....questo cambia tutto, possono crollare i consensi in un baleno a chi
si oppone inoltre il parere di noi elettori si palesa immediatamente....ovvio che non possono piu fregarsene come in passato

silvana 10.05.18 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti Luigi, avevo perso la Speranza. Ora, serve un contratto chiaro e Irrinunciabile per M5S. Giustizia: pene certe e basta tolleranze dannose per chiunque.
Lavoro: piano riqualificazione urbana ed Infrastrutture. Poi, alzare gli investimenti sulla ricerca in particolare sulle tecnologie del futuro e accelerare digitalizzazione nella P.A. inoltre, privilegiare la creazione di Fondazioni per le Azienda a partecipazione pubblica sul modello Bosh/ Volwagen dove i dipendenti e i pensionati partecipano agli utili.
Pensioni: correggere la Fornero.
Immigrazione: moratoria degli sbarchi in attesa di un piano fattibile che prevede anche l'integrazione di coloro che dimostrano rispetto e buona volontà. Le ONG e le Associazioni di volontariato devono farsi carico anche dell'Educazione Minima per la convivenza civile e in particolare rispetto delle Regole. Così trasformiamo in Risorsa ciò che oggi è una spesa oltre ai disagi. Inoltre, vietare a tutti di chiedere elemosina e tolleranza zero verso chi vende abusivamente , in particolare sulla spiaggia.
Referendum per un nuovo modello di Stato : Essenziale, Sobrio e Trasparente fondato su Comuni, Province e/o Area metropolitana e Stato.
Lotta agli sprechi e corruzione nella P.A. a cominciare da una riduzione significativa dei ministeri e sottosegretari.
Buon lavoro grande Di Maio
M5S FOREVER

undefined 10.05.18 13:52| 
 |
Rispondi al commento

OK avanti popolo!

Andrea Spezza 10.05.18 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti i 5S:
finalmente dopo tanta fatica e tempo sprecato in causa ai vecchi partiti; siamo ripartiti da quello che si era auspicato Di Maio il 5 marzo, giorno dopo le elezioni.
Non è un caso che si dica: "la speranza è ultima a morire": ma se tirare le cuoia, nel frattempo fosse chi fa morire propri la speranza, il paese ne avrebbe solo da guadagnare.

Roberto F. Padova 10.05.18 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Luigi, siamo in attesa di Governo e Contratto. Penso che non debba essere un contratto al ribasso e che i punti qualificanti debbano essere portati avanti e guai a dimenticare il conflitto di interessi e stop prescrizione. No a patti con B,

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.05.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento

FIERO DI AVERVI DATO FIDUCIA!!!
BUONA LAVORO
W M5S

GINO GINO 10.05.18 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Bene Di Maio, formiamo questo Governo tanto atteso, obtorto collo con Salvini, ma stai attento alla volpe Berlusconi, che si è fatto "figurativamente" di lato, ma soffia comunque e sempre sul collo del suo "delfino".
Il Berlusconi ha fatto questa mossa, per scongiurare le elezioni di Luglio, che sarebbero state disastrose per Forza Italia data si e no al 4% e quindi sulla tenuta sei seggi in Parlamento; pertanto fai molta attenzione su tutto, io sono qui a sostenerti come tutti gli attivisti uniti....in bocca al lupo Luigi!

Giandomenico Frombolini 10.05.18 13:48| 
 |
Rispondi al commento

attento perchè salvini è furbo

Edoardo Andrein 10.05.18 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Fieri del lavoro che fate.
Forza 5 stelle

Enore Del Linz 10.05.18 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando al reddito di cittadinanza e investimenti per il lavoro (stabilizzare territori) ; meglio staffetta che nome non eletto. Francesco cell. 3492309259

Francesco Barba 10.05.18 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono emozionato.. ma veramente .. e nel leggere le parole di Luigino ( mi piace chiamarlo così, perché lo ritengo uno di famiglia) oltre ad emozionarmi, mi hanno restituito anni di speranza, per un futuro migliore per me, per i nostri figli, per tutti gli Italiani....
Grazie di esistere..

ENZO GRILLO, san tammaro Commentatore certificato 10.05.18 13:45| 
 |
Rispondi al commento

LA DEMOCRAZIA VERA

In democrazia, non esistono solo governi di sinistra e di centro-sinistra, spesso lontani anni luce dal popolo: vedere l’esempio della Boldrini & Co il cui nipote ventiduenne è stato assunto in una istituzione statale ad ottomila euro al mese. Vedere uno dei figli di Mastella, aiuto regista RAI a ventisei anni. Vedere la stirpe dei Berlinguer: ministri, viceministri, professori universitari, direttori RAI e quant’altro. Nei governi della sinistra, contavano il giusto DNA e l’appartenenza politica, alla faccia della democrazia vera. Se la gente non li ha più votati, ci sono ragioni obiettive.

Giuseppe C. Budetta 10.05.18 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per prima cosa accordatevi e fate una nuova legge elettorale: niente premi di "minoranza" ne multicandidature: sfruttate le vostre forze, contrapposte fra sud e nord, con i collegi uninominali a doppio turno di collegio: vera (rischiosa anche) democrazia, ogni singolo parlamentare dovrebbe essere residente obbligatoriamente nel collegio da almeno due anni. Di forza Italia e del Pd resterebbero briciole!
Poi eliminate L'obbligatorietà dell'azione penale che è una finzione e che porta ad una amnistia nascosta garantendo la scelta incontrollata dei PM su chi o cosa agire realmente (le priorità sui reati le decida pubblicamente il parlamento, anno per anno) e per migliorare il rapporto dei cittadini con le leggi e la burocrazia, si deve obbligare ogni nuovo testo di legge a contenere l'abrogazione (obbligatoria appunto e non automatica come è ora) delle leggi in contrasto o modificate: le leggi non devono rinviare ai cittadini l'onere di chiarire la loro stessa esistenza/vigenza!

marco mascioli 10.05.18 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Conflitto di interessi
Anticorruzione
Vediamo come reagiscono


Buongiorno a tutti, anche io sono orgoglioso di questi questi passi in avanti e del fatto che finalmente si possa iniziare a parlare del da farsi ad oltre 60 giorni dal voto. Mettiamo una pietra sulle polemiche delle scorse settimane e sul fatto se tali passi si sarebbero potuti fare prima... Tutto è bene quel che finisce bene. In bocca al lupo a Di Maio ed a tutto il Movimento ed anche a Salvini ed alla Lega. Spero, che il programma comprenda pochi punti e che essi siano chiari e risolutivi delle molte situazioni critiche e soprattutto che siano incentrati (finalmente) al bene comune.

Francesco Elia 10.05.18 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Ohh non siete mai contenti
..e col pd" nooooo" e con la lega " nooo" ditemi con chi cazzo dovevano governare se la maggioranza per colpa della legge elettorale e anche degli italiani non ce lhanno!!!!!.
Voto a luglio??? Non si passava neanche il 30%!.
Buon lavoro luigi ti raccomando patti chiari e fai mettere tutto nero su bianco

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 10.05.18 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe un sogno l Italia libera.
Grazie e forza!


pensione al minimo invalido handicap vedovo.Pregovi mantenere promesse fatte e aiutare ad EQUILIBRARE i cittadini,come avete programmato consentendo un minimo effettivamente utile per una vita decente a tutti.Ora i ricchi sempre più ricchi ed altri che,senza il vostro riconoscimento di loro diritto alla vita con fatti concreti e non solo parole,rischiano di languire nella sopravvivenza sacrificale. HO FEDE NEL GIUSTO EQUILIBRIO che,son certo,compirete.

ENRICO NAZZARENO GAMBI 10.05.18 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Al tavolo di oggi pomeriggio, suppongo, per la Lega ci sarà anche anche il Professore Alberto Bagnai. Ascoltatelo bene. Molto bene.

Luca 10.05.18 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho paura che sia una trappola di B.e R. Per tentare di recuperare voti dalle due parti. Io preferirei il voto presto.

Giovanni M., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.05.18 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro non vengano messi in secondo piano conflitto di interesse e anticorruzione fondamentali secondo me per un governo di vero cambiamento, almeno per quanto riguarda il nostro paese. Ho molta fiducia in voi ciao

Marcello Tommasini 10.05.18 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che questo bel "passo in avanti" sia venuto solo grazie al placet di Berlusconi e alla promessa di accantonare il conflitto di interessi. Mi sembra di capire che ora Silvio non è più un problema.

Marco Nobler 10.05.18 13:31| 
 |
Rispondi al commento

La Lega ha l'occasione di dimostrare, finalmente, di essere cambiata fisiologicamente. Il ns programma lo conosciamo tutti, facciamolo rispettare. Facciamo un contratto a favore del Cittadino! E piedi di piombo con i contraenti! Questa non è un'alleanza, se fanno caxxate, mazzate pure a loro.

Carlo Grignani 10.05.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Spero che non molliamo anche i nostri fondamentali: conflitto interessi anticorruzione legge Fornero Rai ecc......
Un consiglio metti al voto del web il programma, altrimenti dove è andana a finire la democrazia condivisa con noi attivisti del movimento??????

Raffaele Romeo 10.05.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Buon lavoro.

Raffaele Strazzera 10.05.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo il nostro onorevoleee Di Maiooooo!!!

Rebani Mohammed 10.05.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo Luigi, ho sperato fino in fondo in un Governo del cambiamento ed ora sembra sia arrivato il momento di poterlo realizzare grazie al vostro impegno e alla nostra fiducia nel M5S. GRAZIE PER AVER RESISTITO a fare facili accordi con chi non vuole il bene degli italiani.
Confido che si possa aprire la porta ad un futuro degno di essere vissuto all' insegna della maggiore equità e correttezza.
Liana

Liana Maeran 10.05.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Noi ci crediamo.......

undefined 10.05.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per il risultato raggiunto, mi raccomando .....limiti ai compromessi.

Auguri Luigi.

Mennella pasquale 10.05.18 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto contenta. Ora si lavora seriamente. Auguri a Di Maio e al nuovo governo.

Valeria Arnaboldi 10.05.18 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un momento storico per l Italia perchè dopo decenni grazie al Movimento 5 Stelle sta per nascere un vero Governo per il cambiamento,un Governo dalla parte dei cittadini:bravo Luigi avanti così!

Rino Siconolfi 10.05.18 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Luigi per il passo avanti. Valuta la possibilità di mettere mano, oltre alle cose più urgenti ed importanti, anche alla "difesa abitativa" contro i ladri, cara alla lega. Non bisogna certo creare gente armata che si comporti da pistoleri, ma comunque va creata una legge che tuteli maggiormente chi, trovandosi nelle mura domestiche, o nella propria attività commerciale, venga aggredito, minacciato di morte o derubato.

Giuseppe Stramaglia, Foggia Commentatore certificato 10.05.18 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo lavoro, ma il DNA di 5* non va intaccato nel suo programma essenziale, da cui non si può prescindere...

Domenico A. Marchitiello 10.05.18 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Spero solo che finalmente inizi la Repubblica dei Cittadini e che tutti veramente si possano sentire Cittadini e non servi ... come lo siamo stati fino ad oggi !!!! Buon lavoro !!

Antonio Barbato, Forino Commentatore certificato 10.05.18 13:25| 
 |
Rispondi al commento

ciao Luigi, ho votato il M5S con convinzione sperando di dare una svolta in positivo al PAese x il bene di tutti i cittadini, salvando tutto ciò che a buon senso e giustizia deve essere salvato.Ma soprattutto ho votato il M5S affinché le ingiustizie, il ladrocinio organizzato dal sistema dei partiti, i privilegi vengano ''abbattuti''. In quest'ottica sarò sempre con il M5S finché anche il M5S sarà con noi. Buon lavoro, vi aspettano giornate complicate e piene di ''sgambetti''(non sono così ottimista con Salvini, perché che i conti della Lega sono sempre pagati o garantiti dal ''nano'') Elisabetta Zenobi

elisabetta zenobi 10.05.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima Notizia speriamo che al tavolo delle contrattazioni non sorgano problemi.Purtroppo dovrete dare qualche punto a favore di FI per ottenere la Maggioranza in Parlamento.È un piccolo sforzo che và fatto per andare a Governare questa Terza Repubblica Democratica e per non farci mettere i piedi in Testa dall'EUROPA.COMPLIMENTI a questo nuovo Politico Sig.DI MAIO.Saluti

Carlo lerotti 10.05.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Il giusto esito del voto nazionale.

Nicla Perreca 10.05.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento

IL VERO CAMBIAMENTO

Si abbia fiducia in Di Maio. Il cambiamento politico ed economico in Italia si attua con le persone giuste al posto giusto.

Giuseppe C. Budetta 10.05.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza ragazzi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.05.18 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono che ha trovato un inizio di accordo con il la lega, mi piacerebbe ancora di più avere uno streaming di quello che succede altrimenti è come al "Nazareno ", dice sempre seguiteci, ma lei non "scappi".
Comunque io sono contento che si trovi un accordo con la lega.

Boz 10.05.18 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Luigi
Sono contento che finalmente stia partendo il governo del cambiamento, con un contratto di governo attorno i temi. Io spero sempre che tu possa essere il nostro premier perché saresti la migliore garanzia. In subordine, se posso fare un nome, mi piacerebbe una donna, come la nostra grande Barbara Lezzi, competente, intelligente, e tante altre qualitá che solo una donna puó avere.
Quindi non mollare di un millimetro e prendiamoci anche la presidenza del consiglio.
Forza Movimento 5 stelle !!!

Marco D., digrigolimarco@gmail.com Commentatore certificato 10.05.18 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Grande Luigi,
ora bisogna stendere su carta il programma e vedere come risponderanno glia altri.

M5S Sempre

maurizio d., Terracina Commentatore certificato 10.05.18 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che si debba provare, ma ricordatevi che la Lega è un Partito come gli altri, mai fatto nulla per il Popolo e quando dovremmo fare cadere un Governo di OPPOSTI le colpe ricadranno solo su M5S.......riflettete e sopratutto chiedete agli iscritti.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 10.05.18 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Con questa legge elettorale non si poteva ottenere di più.
Avete svolto un ottimo lavoro.
Grazie a tutti .
Luigi vai avanti cosi.

gianluigi d uva 10.05.18 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia il massimo che si poteva fare.
Avanti così

Mauro Tonello 10.05.18 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi siamo tutti con te, questo è il momento più delicato perché andremo a decidere i punti del contratto di governo. Abbiamo molta fiducia nelle tue capacità e sono sicuro che farai accettare i nostri punti irrinunciabili: reddito di cittadinanza, legge anticorruzione, conflitto di interessi riforma della RAI ecc. ti faccio i miei migliori auguri!
Sai anche che se non saranno inseriti nel contratto di governo, quando verrà votato in rete (perché dovrà essere votato come hai detto) la base non farà sconti, perché non può rinunciare ai valori fondamentali che ci hanno portato fin qui.
Fiero di essere rappresentato da te!

ivan siciliano, tivoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.05.18 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Buon lavoro Luigi! Poche cose ma fatte bene! Una su tutte: il ripristino della legalità (certezza delle pene, velocità dei processi, lotta all'evasione fiscale)!

Paolo P., varese Commentatore certificato 10.05.18 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Grande Di Maio !! ,IL sogno iniziato nell 2013 si sta' avverano un governo 5 stelle ,nell mio piccolo sono fiero di avervi sempre sostenuto fin da quando ci davano dei illusi o peggio, "difficile battere chi non si arrende mai " orgoglioso di essere Grillino, ora Gigi permettimi la confidenza non mollare mai ! Subito Aboliamo la legge fornero poi riforma centro impiego e reddito di cittadinanza! Queste le 3 priorità. ..Grazie Gigi Di Maio !

luca B.B., ancona Commentatore certificato 10.05.18 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,mi raccomando ricordatevi di cancellare la legge 119 Lorenzin sui vaccini che avevate in comune con la Lega....non lasciatela in fondo ai problemi che da settembre molti,ma molti bambini resteranno fuori dalle scuole,come quando c'erano le leggi razziali.... Libertà di scelta!!!

undefined 10.05.18 13:01| 
 |
Rispondi al commento

L'idea del 51% era difficile ma grandiosa. Preferivo quella: bastava raggiungere l'anima e il cuore della gente, non la sua pancia, anche una leggera sollecitazione non guasta. Manca profondità nel paese, lo si vede in tutto. Nessuna forza politica ha a cuore il nocciolo del problema, quello culturale. Anzi, tutti lì con selfie e uso con dispiacere queste parole, social,non mi piace usare l'inglese per tutto. A mio avviso c'è stato un brutto deragliamento. Per ottenere cosa? Cosa, si vedrà tra breve: il "Reddito di cittadinanza" sarà trasformato in uno sformato buono per tutti, e il resto, un Frankenstein. Il conflitto d'interessi? Scordatevelo, tre televisioni sono una forza mediatica, qualcuno in parlamento disse una volta, le tue televisioni, e non solo, non saranno toccati, ma per cosa? Sono curioso di vedere come va a finire. La gatta frettolosa fa i figli ciechi dicono al sud. Saluti da Berlino.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.05.18 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Non mi aspetto granché, perché con Salvini (il dudu di Berlusconi) non si potranno fare legge anticorruzione e legge sul conflitto di interessi.

Giovanni Di Stefano 10.05.18 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente da vecchio elettore 5Stelle aspetto che nel contratto sia bene indicata una importante legge che possa combattere la corruzione ed il conflitto d'interessi.Le manette e la galera dovranno punire finalmente i grandi frodatori fiscali, come del resto succede nelle grandi democrazie del mondo.Se questi fondamentali punti non saranno affrontati, noialtri elettori cinque Stelle agiremo di conseguenza togliendovi la fiducia alla prima occasione elettorale.

Salvatorico Careddu 10.05.18 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si farà questo benedetto governo dovremo studiare il modo di evitare nuovi colpi di stato ! Mascherati e no ne abbiamo subiti troppi dalla sinistra che è fisiologicamente predisposta . Anche il campo delle elezioni va rivisto con metodiche e controlli moderni e più efficaci , pure qui la sinistra razzola alla grande ! Fate il possibile per riportare il Paese nell'alveo della legalità perchè senza si fa poco .

vincenzo di giorgio 10.05.18 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Opss... Le segrete stanze


Buon lavoro a TUTTI i nostri rappresentanti, e ora di concretizzare.Unità e fiducia.

FABIO NUTILE 10.05.18 12:57| 
 |
Rispondi al commento

mi conforta l'idea che dentro il ''palazzo'' siete moltissimi e vedo che l'abitudine ad informarci di tutto continua....continuate con la chiarezza....noi vi sosteniamo....(dimenticavo di dire, non ho mai dubitato che ce l'avreste fatta)....avete già cambiato la politica col vostro comportamento, linguaggio, col parlare di temi , con la passione, l'orgoglio e dignità....un giorno beppe disse....''l'anno prossimo sarà l'anno dell'orgoglio ritrovato''....ed io pensai....come diavolo si fa.....ecco, si fa cosi....

silvana 10.05.18 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Mi fido di te (come dice Jovanotti). Lavorate per l'Italia e gli Italiani, tutti. Forza Di Maio !

Alessandro L. 10.05.18 12:51| 
 |
Rispondi al commento

non va

vittorio h., torino Commentatore certificato 10.05.18 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Intanto il governo c'è! Alla faccia dei tanti "gufi" che da giorni ci davano degli irresponsabili, incapaci, ecc... Sono troppo contento e sono sicuro che i risultati si vedranno!

ROBERTO GABELLINI 10.05.18 12:49| 
 |
Rispondi al commento

La madre che genera i problemi dell’italia, è la legge sul conflitto d’interessi . Se non ci si accorda su questa , qualsiasi soluzione sulla giustizia, sul lavoro , sulla sanità, sulle pensioni e via tutto il resto, sarà solo un rattoppo che evidenzierà il buco !
Non certo la soluzione concreta!
Parlate di questo prima di tutto !

undefined 10.05.18 12:48| 
 |
Rispondi al commento

nessun suggerimento da parte mia ..tutto facile da casa con il sedere sulla seggiola ..per cui totale fiducia nel mov ...prima durante e dopo ...vedo solo tanti " giornalisti" 1 pochino annebbiati ...compresi certi prof ...cambi di rotta improvvisi ...in sostanza le solite ciofeche ...comenque BUON LAVORO

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.05.18 12:48| 
 |
Rispondi al commento

la Lega è come il cavallo di Troia dentro il quale si nasconde Berlusconi...

vittorio hess 10.05.18 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Io ci vorrei stare con te ... ma non trasmetti più niente!! Vi si sono rotte tutte le webcam? Che fine hanno fatto gli streaming? Cosa vi dite che non possiamo sentire?

Marco M. 10.05.18 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine il Berluska ce l'ha fatta! Ora addio al conflitto di interessi, alla lotta seria alla corruzione ... a proposito ti sei fatto dare da Salvini i 49 milioni rubati allo Stato?

Marco M. 10.05.18 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando: facciamo sì che il Doppiolosco non esca dalla porta e rientri dalla finestra... Tipo leggi e leggine fatte per suo conto dai suoi tirapiedi...

Biagio C. Commentatore certificato 10.05.18 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Bene inizia la festa Buon lavoro.

Saverio Addamo 10.05.18 12:37| 
 |
Rispondi al commento

In bocca al lupo
punti fermi nessun compromesso!

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.05.18 12:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori