Il Blog delle Stelle
Tutto il MoVimento ha il dovere di sostenere Luigi e la scelta di tornare al voto

Tutto il MoVimento ha il dovere di sostenere Luigi e la scelta di tornare al voto

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 230

di Alessandro Di Battista

Luigi dal 4 marzo ad oggi ha dimostrato di avere a cuore il Paese. Le abbiamo tentate tutte ma una massa di cinici più interessanti al consenso ad ogni costo che alla risoluzione dei problemi del Paese si è opposta ad ogni reale tentativo di rivoluzione della legge Fornero, di lotta alla corruzione, di sostegno alle imprese e di contrasto alla povertà dilagante. Tutto il MoVimento ha il dovere di sostenere Luigi e la scelta di tornare al voto.

Ho sbagliato a chiamare Salvini Dudù, a differenza sua Dudù al guinzaglio non l'ho visto quasi mai. Ora dimostrasse un coraggio che non ha mai avuto e chiedesse elezioni anticipate. Dall'altra parte il bulletto dimostra di non aver imparato nulla dalle batoste ricevute e di essere schiavo della sua stessa arroganza. Il MoVimento vuole cambiare questo Paese. Chiediamo agli italiani la possibilità di farlo. O noi o la Lega, il PD non è più un partito, è il simbolo di una casta di privilegiati terrorizzati dall'abolizione dei vitalizi. Coraggio!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

1 Mag 2018, 10:40 | Scrivi | Commenti (230) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 230


Tags: alessandro di battista, berlusconi, lega, luigi di maio, pd, renzi, salvini

Commenti

 

La fase e' delicata, muovetevi con i piedi di piombo, riflettete prima di parlare, sono vecchie volpi si puo' perdere un'elezione per una frase detta male FORZA 5

Barone Nero Commentatore certificato 06.05.18 09:59| 
 |
Rispondi al commento

FORZA 5

Barone Nero Commentatore certificato 06.05.18 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Vi sieti illusi su Salvini perchè per gli altri non potevate non sapere che il Rosatellum è stato fatto per battere, tutti insieme, il M5S. Ora dovete essere coerenti e non dire a Mattarella che non parteciperete ad un governo del Presidente ma che vi parteciperete solamente se tutti gli aderenti firmeranno un contratto scritto con i vostri temi, primo fra tutti il reddito di cittadinanza.

MauCu 04.05.18 14:21| 
 |
Rispondi al commento

COSI' HA DETTO COSI' HA FATTO
LUIGI DI MAIO PREMIER
E CONFERMA DI TUTTI GLI ELETTI
AL VOTO! AL VOTO! AL VOTO!
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

Osvaldo Chiarelli 04.05.18 11:13| 
 |
Rispondi al commento

@

chiuso il meetup amici di beppe grillo - scafa - meetup ..

Iscritti partecipanti esclusi da qualsiasi possibilità di partecipazione e di proposta politica nel nostro M5s ..

suggerisco di prendere esempio e di continuare con la chiusura progressiva di tutti i gruppi , ad oggi ostaggio di pochi arrivati in poltrona , lontanissimi anni luce dai nostri territori e dalle proposte partecipate degli Iscritti Certificati in rete ..

con buona pace per l'idea di rinnovamento partecipato al di fuori delle dinamiche di chiusura e di verticismo carrieristico proposta dal progetto 5 Stelle di Gianroberto Casaleggio

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.05.18 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Il M5s è sorto con l'intento principale di fare una politica che aiuti gli ultimi. Quindi, personalmente, non mi meraviglio affatto se al Nord prende pochi voti: il nord, probabilmente avvantaggiato dalla sua posizione geografica vicino alla mitteleuropa, sta bene, non ha bisogno del 5S. È invece il Sud che sta perdendo una grande occasione di rinascita non votando a maggioranza schiacciante il 5S. È un voto sciagurato quello dei meridionali che li releghera' sempre al ruolo di "lustrascarpe" dei settentrionali.
Saluti a tutti.

Gianluca Schiavone 04.05.18 08:11| 
 |
Rispondi al commento

menomale che dibba lacrimella non si è candidato, addio dibbysalutami assora

Amedeo Borghi 03.05.18 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Tieni bene per le spalle, stringi bene, non lasciarlo scappare...

edaiiiii 03.05.18 12:34| 
 |
Rispondi al commento

VITTIME DELLO SCIACALLAGGIO DELLA DEMOCRAZIA E ORFANI DEL BIPOLARISMO

Dalle discussioni politiche sulla necessità di governi forti ci troviamo a ritornare indietro e rifare le elezioni. Probabilmente anche con una nuova legge elettorale non cambierà nulla: ci troveremo dove siamo adesso, perché siamo orfani del Bipolarismo politico e vittime dello sciacallaggio della democrazia.

Ci troviamo difronte ad una mercificazione della politica che ha creato un assetto istituzionale che a sua volta ha privato la politica di quegli strumenti necessari a fronteggiare le sfide nuove, ed è quindi incapace di generare una netta separazione tra vincitori e vinti.

La resa dei conti all'interno del PD e il centrodestra che continua a perseguire interessi personali e/o di partito, arriva all'insopportabile risultato di non a servire il popolo, come sta scritto nella Costituzione e nelle semplici regole della democrazia, ma a servire se stessi o il partito di cui sono servi.

La politica non è solo la descrizione del problema, ma la sua risoluzione, questa è la sfida alle forze dell’era post-ideologica. Si pone una nuova questione, sulla possibilità di coesistenza fra logica del potere e democrazia: la prima tende ad impadronirsi di tutto; noi siamo nati all'insegna della logica opposta, quella di libertà.

LA DEMOCRAZIA NON E' UN'IMPRESA E LA POLITICA NON E' UN PRODOTTO E NON E' UN SPETTACOLO IN TV O SUI SOCIAL...

Shir akbari 03.05.18 08:54| 
 |
Rispondi al commento

'Tutto il MoVimento ha il dovere di sostenere Luigi e la scelta di tornare al voto.' Non sono d'accordo: tutto il movimento ha bisogno di continuare a mantenere la propria identità; cercando il consenso a destra e a sinistra, Di Maio non l'ha fatto. E dovrebbe fare un passo di lato.

bito r. Commentatore certificato 03.05.18 04:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè in attesa di nuove elezioni non ricominciate l'iniziativa di andare a cena dalla gente (anche gli attivisti nei paesi piccoli) così da spiegare a tutti la verità su ciò che sta accadendo? L'informazione libera della rete in Italia non è così capillare... La tv (!!!) ha ancora troppo potere su buona parte della popolazione...

Debora Gallo 02.05.18 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Neanche sui blog cinesi si banna come avviene qui... Che delusione!

GVC 02.05.18 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Alessandro, sai bene che il Movimento è difeso ad oltranza dai suoi elettori, che credo siano gli elettori più fedeli mai esistiti in Italia. Guarda solo quante parole abbiamo speso nella difesa strenua di Virginia Raggi.
Non c'è quindi necessità di alcun appello da questo punto di vista. Certo che sosteniamo il ritorno al voto, non c'è nemmeno bisogno di dirlo.
Tu però Alessandro rimanda i viaggi per dove devi andare, perché il Movimento ha bisogno di te. Personalmente ti ritengo l'unico vero vice di Grillo, colui che rappresenta per intero e compiutamente l'anima del Movimento Cinque Stelle. Di Maio è un bravo ragazzo, ma non si sa che gli è preso, ha deciso che doveva impersonare la nuova DC, e guarda com'è finita. Forse troppa la voglia di salire a Palazzo Chigi?
Va be', perdonato, non è grave, in fondo le intenzioni erano buone.
Si recupera, non c'è problema, fortuna che c'è il Cazzaro Tennista che al momento buono ci salva sempre le chiappe, ed anche questa volta è comparso come il genio della lampada. E' la nostra fatina il Cazzaro, e quando le cose si mettono davvero male, puf! in una nuvola di fumo, appare la Fata Ebetina. Spara due cazzate in TV, ammicca come un debosciato, et voilà, il M5S è già in risalita.
Certo è che di te, Alessandro, non possiamo fare a meno.
Non ti allontanare, rimanda i viaggi e torna in prima linea, anche in TV.


Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 02.05.18 16:28| 
 |
Rispondi al commento

I media mainstream si stanno scatenando in una guerra di disinformazione.
Ci serve una strategia comunicativa più efficace, attualmente ci stanno massacrando agli occhi dell'opinione pubblica, un sacco di gente che ha votato m5s sta credendo alle panzane che raccontano i media.

undefined 02.05.18 16:18| 
 |
Rispondi al commento

siamo in una repubblica parlamentare e credo che dopo tanti anni ci troviamo nella situazione in cui il parlamento potrebbe essere indipendente dal governo ricordando che il parlamento ha funzione legislativa mentre il governo , esecutiva, cioè deve eseguire ciò che il parlamento produce. Nell'attuale situazione la posizione del M5S in parlamento è ottimale come numero e credo che potrebbe in parte condizionare le leggi nelle commissioni e in parlamento nelle discussioni e approvazioni. Secondo me se il presidente della repubblica dovesse formare un governo con esponenti del mondo civile sarebbe una condizione ottimale per una legislatura tutta a vantaggio del M5S. Ben venga quindi questo governo del presidente in questo caso il M5S non sarebbe coinvolto direttamente nei compromessi che la base dl movimento non digerirebbe. Quindi di maio accetta il governo del presidente . A noi bastano i parlamentari che faranno certo un ottimo lavoro.

FILIPPO MARGIO 02.05.18 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Le opzioni sono 2:
- o essere accomodanti e cercare con buona volontà (e senza troppe sparate scacciaaccordi) di formare un governo con chi è disponibile a formare una maggioranza (in pratica interesse a non andare nuovamente al voto)
- o continuare a fare un passo avavnti ed uno indietro in modo da provocare alla fine nuove elezioni

La scelta deve essere accuratamente ponderata perché entrambe potrebbero costare voti.

giangiul 02.05.18 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Come ho sempre sostenuto:
"accontentare TUTTI GLI UNDICI MILIONI DI ELETTORI del M5* è impossibile o quasi!
Durante i negoziati di Di Maio/M5* con le altre forze in campo per un contratto di governo, sul blog si sono scritte e lette critiche e/o encomi e/o offese (a parte dai trolls) da impazzire!
Magari gli stessi che ieri osannavano solo al voto oggi pretendono che ricominci il dialogo con questo o quello e viceversa con quello o questo! Ma facciamo proprio SCHIFO e PIETA'!
Di Maio e team, se non siete ancora impazziti, andate avanti secondo il programma e la strategia che vi siete preposto dopo il NO di tutti i partiti mafiosi e massoni PD/dc-FI-Lega che a parole predicano bene ma razzolano MALE! Sono interessati solo alle poltrone ed ai loro interessi e malaffari collusi con i CLAN dei POTERI FORTI delle lobbies e criminalità sia italiane che mondiali!
ABBIAMO FATTO L'IMPOSSIBILE SIA CON SALVINI CHE COL PD/dc per dare un governo del CAMBIAMENTO come chiesto dagli italiani il 4 marzo ma senza essere contraccambiati!
Ora si arrangiassero da soli se il superpartes pdr(???)Mattarella glielo permettesse, facendo ancora un secondo TRADIMENTO, dopo la firma del rosatellum, agli italiani onesti che hanno dato la vittoria col 33% al M5*(un terzo dei votanti del 4 marzo)!
Purtroppo c'è ancora la gentaglia del governo gentiloni a gestire la povera italia facendo cadere ancora di più nella disperazione tante povere famiglie, operai, giovani,ecc.che anche oggi hanno fatto un'altra vittima suicida per colpa di chi ha pensato solo agli interessi dei loro amici,parenti,clan mafiosi e massoni che, invece di essere ancora al potere, dovrebbero essere nelle patrie galere!
Speriamo che alla fine il M5* abbia la fiducia della maggioranza degli italiani onesti per poter ancora salvare e far risorgere il paese!
AL VOTO IL PIU' PRESTO POSSIBILE!

giova31 02.05.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con la proposta di Luca P.
ritornare al tavolo con Salvini, rinunciare al veto su Berlusconi ma, come compenso per la rinuncia, accordarsi con Salvini che il premier sia Di Maio. Anche secondo me ci sta e a quel punto si discute sui temi.
Pietro

Pietro 02.05.18 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non sono assoluatamente d'accordo su quello che scrive Silvia.
Dopo essere stato fautore dell'accordo con Salvini e visto quanto è successo, ora sono decisamente contrario a qualsiasi tipo di intesa con Lega o PD.
Se ciò accadesse perderemo di credibilità di fronte all'elettorato.
Che si arrangino.

mzee.carlo 02.05.18 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei qualche notizia sulla colf di Fico. Se è vero che la pagava in nero si deve dimettere subito e deve essere cacciato dal movimento!

Francesco Leardini 02.05.18 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Prima che accada l'irreparabile (cioè una debacle totale del movimento a nuove elezioni , rendendo completamente inutile l'ottimo risultato ottenuto il 4 marzo) consiglio al caro Luigi di Maio che questa sera sarà in tv, di provare ad andare ad un tavolo con Salvini e parlare di nuove riforme e vedere da quale parte starà quando i temi trattati saranno la giustizia sociale e il conflitto di interessi; almeno si potrà dire che ci avete provato per il bene dei vostri elettori. Non fatevi ingannare dal voto di molti ex elettori del pd. Sono poco affidabili (Marescotti, Giannulli, ecc); si tratta di nostalgici di una sinistra ormai estinta, che non ci saranno a sostenervi di nuovo.Tornate a guardare alla base che vi ha votato. A lei non interessano destra o sinistra : il tema dell'ambiente è destra o sinistra? un reddito o una pensione che raggiunga la soglia minima di dignità è destra o sinistra? l'essere onesti è destra o sinistra e via discorrendo; è difficile quello che si dovrà fare perchè purtroppo in parlamento ci sono ancora troppi delinquenti ma gente come B se ne andrà solo quando il Creatore vorrà e intanto l'Italia sarà completamente andata a fondo. Agite dall'interno, giocate questa partita per gli italiani che vi hanno votato. Poi ci sarebbe anche da "bonificare" l'Europa,a cominciare da gente come juncker, che nonostante il suo operato presiede alla commissione europea. Non astenetevi, fate un sondaggio tra gli iscritti, dialogate e non aspettate il pd, ormai è totalmente in balia di R.

silvia 64 02.05.18 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che il cercare convergenze per creare un contratto di governo era
doveroso, ora bisogna andare al voto ma prima bisogna stringere i denti e
trovare il modo per cambIare la legge elettorale altrimenti rimaniamo
impantanati. Per quanto mi riguarda pieno appoggio a Di Maio; è ovvio che
se non si capisce che gli obbiettivi si raggiungono non solo con l’istinto
ma anche con la testa non é certo colpa del m5s o di Di Maio.
Per quanto riguarda il voto in Friuli la mia analisi é che essendoci
esposti di più di altri partiti abbiamo subito l’ira del malcontento; la
gente essendo stanca e disillusa vuole tutto e subito e 50 giorni anche se
non tanti sono sembrati un eternità. Secondo me alcuni non hanno accolto di
buon occhio il GIUSTO veto alla destra e altri non hanno capito a pieno
l’aver chiamato in causa anche il PD.
Il problema ora é andare subito al voto o no; questa sará una questione
spinosa che porterà nuovi contrasti tra gli elettori.
È chiaro che tutti quelli che non vogliono scendere a compromesso vogliono
le elezioni ma é altrettanto evidente che é necessario cambiare ,costi quel
che costi, la legge elettorale , altrimenti finiremo nel baratro.
Antonio Anelli "

Antonio Anelli (antonio anelli), BARI Commentatore certificato 02.05.18 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Dovete ritornare in tv sto sentendo troppe cose che non corrispondono alla realtà....

Giuseppe C. Commentatore certificato 02.05.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Giusto, se Salvini non riesce a staccarsi dal berlusca e il pd da renzi, andare alle elezioni, ma dopo aver approvato una nuova legge elettorale tutta al proporzionale con sbarramento al 4%

gerardo di muri 02.05.18 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Devo una risposta a Maria P., bologna
"i molti elettori che hanno creduto che l'unica sua (di Di Maio) volontà fosse quella di diventare presidente del consiglio non hanno capito una mazza o sono in malafede: decidi tu"
Io non devo decidere un bel niente perché sono conscio della buona fede di Di Maio, ho semplicemente espresso la mia opinione sulle cause dell'assenteismo che ha prodotto una débacle elettorale, come mi espressi sulla vittoria del 32% ringraziando a Di Maio per il percorso intrapreso.

mzee.carlo 02.05.18 11:26| 
 |
Rispondi al commento

NON MOLLARE LUIGI, NON MOLLARE, NON MOLLARE

ut atletico 02.05.18 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo,a buoni intenditori poche parole,aggiungerei alle Sue poche parole l'abolizione dei finanziamenti pubblici comunqve formulati,che Voi avete già rinunciato,in ottemperanza al referendum Popolare di...venticinqve anni fa.
Molto cordialmente.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 02.05.18 10:36| 
 |
Rispondi al commento

La mia proposta:
tornare al tavolo con Salvini rinunciando al veto di Berlusconni ma, come compenso per la rinuncia, chiedere a Salvini che il premier sia Di Maio. Secondo me ci sta e a quel punto si comincia a discutere sui temi.

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.05.18 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tornare alle elezioni, anche tra un anno, con questa legge elettorale, è una perdita di tempo per il paese... Pensiamo invece ad un Governo adesso ( la maggioranza assoluta è utopia) con Salvini... tanto il condannato non è in parlamento, e fare il contratto per approvare le leggi per cui gli Italiani del centro-Nord e quelli del Centro-Sud, ha conferito voti sia alla lega che al M5S.questa mi sembra la cosa più naturale dopo il voto del 4 marzo...a prescindere da chi sarà/farà il PdC.

ENZO GRILLO, san tammaro Commentatore certificato 02.05.18 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Qui non si tratta di sostenere l'uno o l'altro, qui si tratta di sostenere le scelte programmatiche che il movimento ha sempre detto di voler fare.
L'errore grossolano è stato quello dei due forni e di pensare che fosse possibile dialogare con i renziani, infatti devo ancora capire l'erronea ottimistica e trionfale valutazione di Fico.
A causa di ciò Di Maio si è trovato con il cerino acceso, facendo pensare a molti elettori che l'unica sua volontà fosse quella di diventare presidente del consiglio.
Da subito molti di noi vi hanno detto e scritto che attendere per così lungo tempo le decisioni di Salvini (abbandonare o meno FI) era meglio anticipare le decisioni del Capo dello Stato
e reagire di conseguenza.
Adesso non ci resta che stare all'opposizione di un probabile governo di scopo o cos'altro.

mzee.carlo 02.05.18 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIFLESSIONI SULLE ELEZIONE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA: LA SPERANZA, IL SOGNO E FACCIAMO QUADRATO INTORNO A LUIGI DI MAIO

Non voglio cominciare a dire che l'astensionismo ha vinto, anche se è veramente preoccupante. Hanno votato 549.806 elettori su 1.107.415 il 49.63%. Comunque o i risultati regionali non hanno a che fare con quelli nazionali, anche se FVG è considerato il feudo della Lega, o le coalizioni sono finte (e questo lo sappiamo... )

Oggi viviamo il tempo della velocità, della semplificazione, delle risposte semplici a domande complesse. Puntare a trovare un dialogo e a stipulare un contratto per il bene dell’Italia che è superiore a ogni logica di bottega, per dare all'Italia quanto prima un governo, questo è l'obbiettivo di Luigi e del M5S.

Il nostro elettorato i simpatizzanti, gli iscritti e i gruppi attivisti del meetup sono allergici a qualsiasi rituale e cerimonia da partito, e possono spostare da un momento all'altro il trionfo a un disastro, ma dobbiamo tener conto che stiamo combattendo con ceti politici di professione e con poteri forti dotati di ogni mezzo per colpire il M5S.

Il popolo dei Cinquestelle quando pensa al Movimento ha in testa l'immagine dei padri fondatori della Repubblica e la foto di Sandro Pertini che cammina tra la gente: questo è quello che la gente sogna ancora e quello per cui ha votato è proprio per questo: dobbiamo restare uniti e sostenere l'operato di Luigi Di Maio

LA SPERANZA, IL SOGNO È QUESTA LA RIVOLUZIONE PRIMA CULTURALE POI POLITICA PER CUI M5S RESTA L'UNICA ALTERNATIVA...

Shir akbari 02.05.18 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andare al voto con la stessa legge elettorale non ha senso.
Non so può cambiare adesso?domanda

Giuseppe C. Commentatore certificato 02.05.18 07:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo al pensiero mi vengono i brividi, il vomito e il ribrezzo:
Che, ANCORA occupano le stanze del GOVERNO DELLA REPUBBLICA e delle ISTITUZIONI, personaggi prossimi a finire nelle patrie galere, insieme a genitori, parenti, amici bancarottieri massoni, ecc.. come:
-la altoatesina mary helen BOSCKI, ambasciatrice del papà bancarottiere e altro!
-il luca lecca LOTTI, la cimice dei massoni!
-l'angelino diavolino maffiosino ALFANO!-
-il bandito giuliano POLLETTI!
-la parruccata morfinata valeriana FEDELI!
-la venduta alle lobbies farmaceutiche beatalei LORENZINA!
-il raccontaballe economico pirlacarletto PADOVAN!
-il folletto carletto CALENDA-riomar!
E le indagini sulla morte di david ROSSI, sui papà massoni renzi e boschi, sulle soffiate delle cimici nelle stanze delle tangenti, ecc.. quando si sapranno le porcate di quella gentaglia che ancora si pappano i nostri sudati soldi!
MAGISTRATI ONESTI: FIDUCIA IN VOI PER ARRIVARE ALLA FINE dei giochi e liberare l'italia di mele marcie e delinquenti politici!
AMEN!

giova31 02.05.18 07:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD, FI, E LEGA=
Bugiardi, Corrotti, Evasori e Mafiosi, tutto ciò ad ampia concentrazione nei singoli partiti.
Che assieme approvano Legge elettorale (abominevole) che allo stato attuale non CONSENTE al partito di maggioranza relativa (M 5 S) di governare. Ottenuto ciò, ora si accingono assieme a formare un governo di scopo (Legge elettorale) . E così potrà continuare il BUNGA BUNGA propiziato dal DEPRAVATO\PEDOFILO\MAFIOSO ININTERROTAMENTE DA 24 ANNI e per altri 5 ANCORA.
Chi c'è lo ha in culo se lo TENGA!

MARIO F. Commentatore certificato 02.05.18 06:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto perfetto quanto fatto da Di Maio non spaventa ne andare alle elezioni ne andare all'opposizione. Adesso sia Mattarella che
Il partito salviberlurenzi faranno una bella coalizione sia palese che camuffata e sarà la loro rovina, certo anche quella degli italiani. Ma i miracoli non si possono fare bisogna avere pazienza e come dice Casaleggio ''Il vento non si può fermare con le mani''

Salvatore D'Amico 02.05.18 04:46| 
 |
Rispondi al commento

Votare a giugno mi pare molto improbabile... E chi fugge da questo paese di merda fa decisamente bene.

Mario 02.05.18 02:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dibba...non ho nulla da rimproverare a nessuno,Luigi ha provato il possibile,ma abbiamo fatto il gioco prima del CDX e poi anche del PD,non si puo trattare con chi ha dato modo di pensare solo alle poltrone prima che dei problemi reali..Questo nostro silenzio fa paura e penso che ora Luigi di Maio avrebbe bisogno veramente del tuo aiuto,insieme a tutti NOI..ti chiederei un ultimo sacrificio per cercare di recuperare consenso...Quello perso trattando con la vecchia politica..

maurizio casto 02.05.18 02:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro luigi e caro alessandro ho 60 anni e vi sostengo dal primo giorno.Il mio consiglio purtroppo e'questo:turiamoci il naso per non sentire la puzza di quel cadavere del Berlusca e facciamo l'accordo con Salvini.Una volta al governo con le prime riforme la gente capira'e ci sosterra'.Berlusconi non potra'andare contro la sua coalizione , permettendo a Salvini di ragionare e trovare il modo di sganciarsi dai suoi ricatti.Sappiamo tuttiche Salvini e'ricattato dal B.quindi diamogli tempo.Nel frattempo noi governiamo e andiamo avanti con il nostro programma.SE ANDIAMO A VOTARE ADESSO NONOTTERREMO IL RISULTATO PRECEDENTE.ILnocciolo duro dei nostri elettori non e'il 38%ma molto di meno, quindi non se la rischiamo il popolo non e'ancora maturo per questi cambiamenti epocali .Io non sono nessuno......con affetto...NICOLA?

nicola resciniti 01.05.18 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si sono dette tante cose in questi giorni e inizieranno presto a buttare la colpa su Di Maio e a chiamarlo poltronaio.
Diranno che è colpa sua se non si è fatto un governo. Diranno che è colpa di Di Maio se sono stati costretti a fare il governo 'TuttiControIlM5S'

Falsità, vero.

Però io vorrei dire questo: se anche Di Maio avesse preteso per sè la poltrona, ne avrebbe avuto il DIRITTO sacrosanto.
Perché se l'è guadagnata con l'onestà e l'impegno politico.

Sono quel sociopatico di B. e il suo fedele Igor-Renzi a non avere nessun diritto di pretendere alcunché.

Antonio Foia 01.05.18 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi siete fantastici, state facendo di tutto e di più.... grazie di cuore da parte di tutti, anche da parte dei tordi che per riferimento hanno il nulla del carrozzone offerto dai partiti.

friso r. Commentatore certificato 01.05.18 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Non si può chiedere a chi non ha mai avuto a cuore il nostro paese Italia , tutto intero(e non solo il nord)...non si può pensare che chi non ama gli italiani.... da un giorno all'altro cambi...
Ci vorrà tempo ma arriverremo al nostro obiettivo. L'importante è non vendersi e non perdere l'obbiettivo...gli italiani che ancora non hanno capito capiranno...

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 01.05.18 22:49| 
 |
Rispondi al commento

caro staff se non riesci a togliere di mezzo tutti questi rompicoglioni seriali tra non molto dovrai chiudere bottega.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.05.18 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con le Iene è cominciato l'attacco ai cinquestelle, sembrava che il messaggio intimidatorio fosse diretto a Salvini ed invece era diretto a Fico ! E' il momento di stare molto attenti a tutto quello che gira nei mass media in mano al condannato per frode fiscale per evitare errori che potrebbero costare molto cari al movimento in questo momento delicato !

pericle seneca () Commentatore certificato 01.05.18 22:11| 
 |
Rispondi al commento

INIZIARE SUBITO UNA NUOVA CAMPAGNA ELETTORALE
caro Luigi a mio parere dovresti ricominciare a girare le piazze. Cioè mantenere e intensificare i rapporti con il popolo. In Friuli l'errore è stato proprio quello di trascurare quella campagna. Le tv vanno bene ma è meglio dosare le presenze. Il popolo va coltivato, frequentato, informato. Capisco che per proporre agli altri partiti un contratto bisognava essere cauti e non aggressivi ma questo ci ha penalizzati. Salvini, il furbacchione, da un lato ti teneva buono per non farlo aggredire e dall'altro andava in piazza a dire che lui era coerente e che tu dovevi scendere dal piedistallo. Adesso devi ricominciare a macinare chilometri ed ad andare in mezzo alla gente. Sei giovanissimo quindi hai l'energia per poterlo fare. Berlusconi va messo sotto costante accusa perchè la maggioranza del popolo lo detesta ma anche perchè è una vera iattura per questo Paese. Buon lavoro.

Giovanni Scarabello 01.05.18 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma, dopo aver aspettato 50 giorni la lega, aspettare qualche giorno la direzione pd non sarebbe meglio? Magari Mattarella si impone, sente il pd e poi si può fare un governo pd e 5 stelle a guida di Maio?

Michele Borrielli 01.05.18 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa che più stupisce di tutto quanto, è che oggi festa del non lavoro, ci siano ancora dei presunti cittadini pentastellati che chiedano di fare accordi con il Caimano. Vogliono che ci turiamo il naso... la definizione di Caimano sapete bene che è stata coniata dall'intellighenzia di sinistra, che dimentica del proprio pensiero stupendo, poi ci si è alleata. E'paradossale e tragica la situazione,e che qualcuno si permetta di venire sul blog e sdoganare ancora chi ha fatto scempio di questo paese, lo trovo macabro. Già fare un accordo con la Lega NORD... e NORD significa, che noi del SUD non contiamo niente per loro, e ciò mi fa venire i brividi. A me stava bene che si facessero solo e soltanto alcune cose, con un accordo di programma... e non mi importa nulla se prossimamente staremo all'opposizione. Il cambiamento non ci sarà mai, facendo accordi con chiunque del tipofranza o spagna purchè se magna, il PDR ovvero il PD di Renzi è perfettamente uguale al Berlusconismo. Si vada alle elezioni, pieno appoggio a Di Maio... i nostri figli e nipoti, non sono merce di scambio. Il movimento***** non ha paura di perdere consensi, se ciò pure dovesse verificarsi, ce ne faremo una ragione vuol dire che gli italiani meritano questi governanti attuali.

Vincent C 01.05.18 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Alessandro, la strategia da seguire potrebbe essere questa. Prima di tutto l'obiettivo è fare crescere le adesioni. Se si andasse alle elezioni subito la situazione rimarrebbe sostanzialmente invariata. Questo è il momento di dimostrare ancora una volta la buona volontà e la serietà del movimento. Ok, chiediamo le elezioni ma ci rimettiamo alla volontà del Presidente chiarendo, come già fatto, che il Movimento non appoggerà nessun governo tranne che su specifiche misure corrispondenti a quelle del programma politico del movimento. Praticamente, accettando in quel caso, obtorto collo, esclusivamente il ruolo di opposizione. Se il PD ed il centrodestra formeranno un governo non potranno che fare cose impopolari, soprattutto se il movimento, ad ogni piè spinto, ricorderà cosa si sarebbe potuto fare ma non si è fatto per colpa di ... Se invece si dovesse andare alle urne ancora una volta il movimento avrebbe dimostrato il suo senso dello stato. Siete grandi!!!

Vincenzo 01.05.18 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro DiBattista Tu hai la grinta per tenere confronto con Salvini super navigato e nemico del concorrrnete Renzi puure lui alleato da sempre con Berlusconi.Sono tutti e due creaature dei media di mediaset e ora in guerra spietata a chi conta di piu'.Ora alla camera votare il partito che ottiene un voto in piu' premio di maggioranza e non coalizione.E' chiaro che Renzi da escluso al ballottaggio finale dara' i voti dei suoi fedelissimi a Berlusconi o Salvini e loro lo sanno.Ora lo sbaglio studiato da Salvini e Berlusconi avere messo seconda carica dello Stato ForzaItalia errore gravissimo nella scelta di argomenti da loro scelti prioritari.Il M5S ha bisogno di Te della tua forza e determinazione.Dobbiamo aiutare mayor Raggi con tutti ii mezzi.ho molte idee da realizzare insieme a tempo pieno contattami 3384413906 Ciao #AntonioInterdonato Per CONOSCENZA #Grillo #DiMaio #Raggi

Antonio Interdonato 01.05.18 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Tornare al voto è l'unica possibilità,certamente non con questa legge elettorale .Si parla di 'governo temporaneo' per modificare il Rosatellum attraverso un governo ad hoc a guida (si vocifera) Giorgetti (Lega) ma una modifica della legge insieme a Berlusconi???? neanche per sogno. E la prossima volta, copiamo i 'metodi' di campagna elettorale dei laidi oppositori. Altrochè 'misura'! colpire, colpire forte anche sotto la cintura

Maria Cristina Gnudi 01.05.18 20:23| 
 |
Rispondi al commento

https://twitter.com/RiccardoFortin/status/991050662124425216?s=19

Riccardo Fortin 01.05.18 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Adesso come giustificate che non andate al governo, e tutte quelle promesse il reddito di cittadinanza, il vitalizio. È una vergogna che i giovani sono stati illusi di qualcosa che speravano nel loro futuro. Dovevate fare la mossa di coalizione siete troppo ingenui che speravate di prendere il 40.5%. Adesso il presidente Mattarella incarica il centro destra e voi andare all'opposizione con il PD, completamente un fallimento di campagna elettorale del M5S.

Mariangelo Boi 01.05.18 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono "grillino" dal 2008,iscritto al M5S (certificato dal 2012, se Luigi Di Maio ha dichiarato che bisogna tornare al voto giustamente e dovesse cambiare idea per qualunque motivo( anche su pressione del Presidente Mattarella)sarebbe opportuno per il futuro del MOVIMENTO si facesse da parte perchè di quacquaracqa in giro ce nesono già troppi
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

Osvaldo Chiarelli 01.05.18 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andare nuovamente al voto? Con questa legge elettorale? Io sono stanca e stufa...
Certo...non è colpa vostra, ma se si andasse a votare a breve, scordatevi i risultati del 4 marzo...
Purtroppo, a parte chi è davvero grillino, il messaggio che ha recepito in questi due mesi sono che Di Maio pur di diventare premier avrebbe fatto qualsiasi cosa, il contratto di governo col PD ha fatto infuriare molta gente e in più ormai la colpa del tempo passato dal 4 marzo è colpa vostra...
Io, visto il rifiuto di Renzi che a quanto pare è ancora lui che comanda e per me è molto peggio di Berlusconi, ora mi rivolgerei al centrodestra turandomi il naso sul Berlusca che ormai non conta più nulla, e farei delle cose importanti con Salvini ( che a detta di Di Maio si potrebbe fare un ottimo lavoro) e oltre a questi punti, fare una legge elettorale seria...Ma prima deella legge elettorale, vanno fatte delle cose importanti per i cittadini: legge Fornero, tasse, burocrazia ecc...ecc... In questo modo, se la gente vede che le cose vengono fatte, non farà altro che votarvi nuovamente e forse anche di più del 4 marzo... Ho aspettato con ansia queste elezioni e l'idea di andare a votare o di passare un altro anno ad aspettare ed essere tenuti in ostaggio mentre viene fatta l'ennesima legge elettorale di merda, mi fa venire la nausea...
Non ne posso più...E nel frattempo aumenterà l'iva, ai terremotati chiedono le tasse ecc...ecc...BASTA !!! Avete la possibilità di fare delle cose ORA...Abbiamo sopportato per vent'anni Berlusconi...Ora che non è più nessuno, turatevi sto naso e sopportatelo giusto il tempo di realizzare cose importanti per il Paese...
Per favore!

elisabeth trecca 01.05.18 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Luigi, purtroppo i miracoli non si ripetono e tu, sul tuo miracolo, hai sputato. Cercare l'alleanza di Renzi? Follia. Renzi non può reggere, in quanto ad onestà, il confronto anche solo con il "CAV". Allora, sperando che tu riesca a leggere questa mia, fai un atto di umiltà. Riconosci il tuo errore pubblicamente, chiedi scusa al Centrodestra e proponiti come sincero ed onesto collaboratore per sostenere un Governo comune. Accetta ciò che ti viene offerto e ringrazia (vedrai che sarà un atto gradito). Dimostrerai di essere un uomo e non un fantoccio, ma, sopratutto, darai dimostrazione che l'Italia, oggi così umiliata, ti sta a cuore ad intendi agire con rapidità. Aiuta il Governo a togliere le castagne dal fuoco e vedrai che, un po' per volta, riacquisterai "immagine". Chiedere nuove elezioni subito è un suicidio per il Movimento e per chiunque lo faccia. Ed allora, non chiedere consigli a chi te ne ha dati sino ad ora (hai visto come è finita) agisci ed assumiti le tue responsabilità, vedrai che, anche se con molta fatica, punterai verso la riemersione dal fondo del mare. Ti faccio i miei auguri ma, sappilo, non voterò più per te, almeno per ora. Con sincero rincrescimento per quanto successo, ti saluto, Penso e Ragiono.

luigi dentico 01.05.18 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No è del Corriere della Sera. Presidente Urbano (ma non troppo) Cairo.

NICCOLO MACHIAVELLI 01.05.18 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro non ti ci mettere pure tu, usate un attimino la ragione: Mattarella non vi manderà mai al voto e anche fosse con questa legge elettorale non cambierebbe assolutamente niente anzi, potrebbe solo peggiorare.
Quindi fate un grosso respiro, ossigenate la mente, e capirete subito che il prossimo passo è tornare all'opposizione votato tema per tema come si è fatto finora.
Sento dire che il M5S ha perso consensi per il tentativo di accordo col PD. secondo me invece li ha persi per il veto a Berlusconi, sembra assurdo vero? Ma vi assicuro che è così perché, sebbene per noi che appoggiamo il Movimento da tempo è abbastanza normale, al resto dei votanti non frega niente dell'interlocutore, che sia mafioso, assassino o Hannibal Lecter in persona. Gli italiani vogliono risultati e se per ottenerli bisogna accordarsi anche col "male assoluto" e diavolo in persona non fa niente.

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.05.18 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamoli scannare è tanto facile!!!

Giuseppe C. Commentatore certificato 01.05.18 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Sono stato alla Fiera del Libro della mia città per acquistare i tuoi libri: non li ho trovati, nemmeno quello edito dalla Rizzoli. Tanto per tua conoscenza. Per il resto condivido il tuo pensiero ed appoggiò incondizionato a Luigi. G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.05.18 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori, si dice che a Salvini ora piaccia Renzi.

Ora il piano è questo.
Governo a Tempo di un anno e un giorno. Così si torna alle urne con Di Maio e il gruppo dei due mandati a casa.

Benvenuti in Italia. Dove non si vota, si lotta contro il M5S.

Vittorio Ercole 01.05.18 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta di prendersela con il nostro Luigi di Maio. Non ha sbagliato manco per niente. Ha fatto tutto il posibile per il bene del nostro Paese. Da oggi potremo dire, grazie Lui, una parola in più. Adesso stiamogli vicini e sosteniamolo assieme ad Alessandro Di Battista. Il tempo è galantuomo e ci darà ragione. Se incominciamo ad autolesionarci non faremo una bella cosa per il nostro Movimento. E' ora di stare uniti a Luigi e continuare a lottare per non fare il gioco dei vecchi elefanti e caimani che ci hanno sgovernato finora.

Paolo Barone 01.05.18 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio, Macron governa la Francia con il 25%, il M5S con il quasi il 33% non può governare l'Italia a causa della legge elettorale che il PD ha voluto fortemente proprio per arrivare a questo risultato. Già da quel momento, era possibile prevedere l'ingovernabilità e quindi la necessità di riandare al voto. Salvini ha giocato d'astuzia, da vecchio politico navigato quale è, la sua ambiguità era nota, peraltro. Dall'altra parte, la porta era chiusa, si sapeva che Renzi, che aveva in mano il Partito, non l'avrebbe mai aperta. Ora non c'è altra via d'uscita se non quella di votare nel più breve tempo possibile.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 01.05.18 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si avvicina l'ora delle piazze!

trisac 01.05.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha pagato la mafia per 20 anni. Dell'Utri (creatore di forza italia) è stato condannato per mafia, sta scontando la pena di nove anni e ora è stato condannato a dodici in primo grado ( per la trattativa stato- mafia). Inoltre Berlusconi è stato condannato per evasione fiscale di svariati milioni di euro, cioè di truffa ai danni dei contribuenti italiani (quelli che le tasse le pagano fino all'ultimo centesimo: i lavoratori dipendenti e gli imprenditori onesti che non frodano il fisco). Quindi Di Maio con i banditi e gli evasori non ci parla e non tratta per farci un governo insieme. Renzi e Salvini, al contrario, con i malviventi ci fanno delle leggi elettorali (il Rosatellum) per poi farci patti di governo in barba dei rispettivi elettori e del popolo italiano. Questa è la differenza, a me non sembra cosa da poco. Per chi lo volesse, un governo Renzi, Berlusconi, Salvini, peggio per loro (ma purtroppo anche per tutti gli altri che lo dovrebbero subire) . Ogni popolo si merita i governanti che ha.

luciano lilli 01.05.18 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Risiedo in Colombia e ho votato entusiasticamente per voi ma, visti gli ultimi sviluppi, credo che si sbagli nel fare dipendere la sorte dell'Italia da un unica persona. Berlusconi è diventato un capro espiatorio dei mali che controdistinguono tutta una classe politica. Vi invito a rileggere, perché a scuola ce l'hanno fatto leggere, ma alcuni l'hanno dimenticato, "Il Principe" di Machiavelli. Forse potrebbero impararne qualcosa

César Bruno 01.05.18 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal post
“Le abbiamo tentate tutte...”
E' la visione di Di Maio. Giustissima per lui.

Non è la visione di chi rappresenta gli altri voti. Sempre giustissima.

Dato che il M5S non vuole mettersi a 90°, e nemmeno Salvini e il PD, aspettiamo.

Ma non dovevano venire gli altri partiti ( l'ha detta prima delle elezioni Di Maio ) a dare il contributo ( anche gratis, per la gloria del movimento ) a formare il governo senza battere ciglio?
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 01.05.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Mauro Ferrando condivido apertamente il tuo pensiero 👍🏼

Giuseppe 01.05.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Io non ero daccordo con i tentativi di alleanze, ma non importa, capisco che la situazione era ed è tremendamente complicata per cui le scelte sono difficili. Ciò che vorrei dire adesso è che da qui alle prossime elezioni (se ci saranno) bisogna puntare non solo sui programmi, ma è necessario portare a galla tutta la serie di notizie nascoste dai media, che quasi sempre riguardano grandi scandali perpetrati dalla classe dirigente. Esistono molti giornalisti d'inchiesta che naturalmente non hanno nessuno spazio in televisione, e che hanno molte verità scabrose da raccontare. Ci vuole qualcuno che dia loro la possibilità di far sapere all'opinione pubblica i risultati delle loro inchieste. In questa maniera alle prossime elezioni si raggiunge e si supera il 40 per cento. Pensateci.

Raffaele M. Commentatore certificato 01.05.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESPERIENZA

L'esperienza è data dalle fregature oggi siamo più esperti riavvolgiamo il nastro e ricominciamo , abbiamo le stesse opportunità del 5 marzo in più la certezza che nessun partito è interessato al nostro programma e quando le persone che vogliono il cambiamento lo sapranno prova a indovinare la X su quale simbolo la metteranno .

Antonio D'Amato 01.05.18 17:51| 
 |
Rispondi al commento

"Berlusconi condannato a 4 anni.
Adesso sono curioso di sentire come faranno i Kompagni del PD, sia in Parlamento che su Facebook, a giustificare il fatto che sono al governo con un condannato."
Twitt di Salvini del 1 agosto 2013 alle 20:20.

Ora c'è lui (Salvini) fedele come non mai al "condannato"!
I "Kompagni" non sono più i Piddioti ma noi 5 Stelle ... e con i piddioti (precedentemente definiti Kompagni) ora sta per farci il Governo.
Non so se sia più miserabile lui o Renzi.


Alessandro, tutto bene da te e Luigi. Ho però un cruccio, eliminare la vecchia politica anche nei suoi "brutti vizi verbali"...
Nel tuo intervento scrivi: "Ora DIMOSTRASSE un coraggio che non ha mai avuto e CHIEDESSE elezioni anticipate".
È poi così difficile dire " CHE DIMOSTRI" e "CHE CHIEDA" ??


Ragazzi l'avete già il nostro sostegno. E' vero che abbiamo un po'tutti ceduto alla tentazione di dire cosa sia meglio fare e non fare e c'è chi dice bianco e chi dice nero, chi tutti i colori dell'arcobaleno,ma la verità è che siamo ben consapevoli della difficoltà del momento e nessuno di noi può avere matematiche certezze riguardo alla migliore politica da seguire in questo ginepraio,non dimentichiamoci che si ha a che fare con dei vecchi volponi sia della politica che del marketing, due cose che a me pare si confondano spesso ultimamente.Detto ciò,io non credo che ci sia veramente così tanto malcontento tra noi per quello che Luigi sta facendo come ogni tanto mi è capitato di ascoltare, credo piuttosto che insinuarlo possa servire a crearlo e quindi ogni tanto qualche pennivendolo italiano parla della rabbia della base 5 stelle (come se gliene fosse mai fregato qualcosa di quello che pensiamo noi)al solo scopo ,sono convinta, di destabilizzarci. Forse conviene farla davvero una capatina in tv ogni tanto giusto per avere un'unghia di contraddittorio perchè se è vero che chi vota 5 stelle da sempre difficilmente cambierà bandiera alla prima difficoltà, è altrettanto vero che tanti voti li abbiamo presi alle ultime elezioni da persone sfiduciate che non hanno tanta voglia di tornare a fidarsi di qualcuno, una chance ce l'hanno data, un'altra ce la dobbiamo sudare altrimenti a mio parere, qualcuno si farà attirare da Salvini, ma la maggiorparte farà semplicemente parte del primo partito italiano che tutti ormai sappiamo essere quello del non voto.

cica 01.05.18 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Votare a giugno mi pare molto improbabile... Comunque voglio vedere cosa succede nei prossimi giorni...

Mario 01.05.18 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Un'unico appunto:il 90% del potere mediatico è alle dipendenze o nominato da Berlusconi e Renzi. Una campagna elettorale con tutti i TG che sparano ad altezza d'uomo contro il Movimento in questa fase delicata è un suicidio. E' indispensabile trovare un'intesa con Salvini e Leu per istituire commissioni di valutazione indipendenti per nomina nuovi direttori reti RAI. Temo si sottovaluti troppo l'effetto dei media sui milioni di elettori 'mobili', non iscritti ad alcun partito: senza mesi di denigrazione su stampa e tv forse avremmo superato il 40%; ora lavoreranno ai fianchi x demotivare gli elettori M5S che non hanno potuto vedere concretizzarsi la speranza, e con la loro astensione gli affaristi e speculatori/sfruttatori avranno gioco facile a continuare la colonizzazione/svuotamento del nostro Paese!


Di Maio è stato grande. Ha mostrato capacità e senso dello Stato. Sono sicuro che tutte le altre sue iniziative andranno in questa direzione.

Andrea Ivo Antonio Laforgia (), Roma Commentatore certificato 01.05.18 17:25| 
 |
Rispondi al commento

certamente, concordo, al voto subito, subitissimo, al più presto, ma sono certo che il movimento perderà almeno il 10%. Le ultime, scellerate, scelte non sono piaciute per nulla

roberto russo 01.05.18 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Certamente...sostegno ad libidum!! Facciamo fuori questi incapaci affaristi condannati e incandidabili...etruriani e consippiani...


Andare oggi al voto non conviene. Perderemmo tantissimi voti.
Andava anche bene il confronto con tutte le forze politiche, ma è stato sbagliato cambiare e ammorbidire i programmi per (s)vendersi meglio all'eventuale alleato. Non siete stati votati per questo. Governo del cambiamento o della restaurazione? La base è sempre stata per il cambiamento. Voi invece vi siete abbassati alla restaurazione. Alto tradimento: questa è stata la percezione.
Stranamente chi ne esce più forte è Salvini. Uomo d'onore per la parola data e mantenuta con Di Maio, per non voler tradire l'alleato, per non voler dialogare col PD, per non aver rinnegato nulla rispetto alla Fornero, all'Europa, alla scuola, agli immigrati. Impaziente di operare, rinunciando da subito a diventare premier. Secondo me le nuove elezioni le vincerebbe lui, da solo.

Anitabi 01.05.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe opportuno ricordare a tutti che in Friuli i votanti sono stati appena il 50% e molto probabilmente i seguaci del M5S, visto la linea intrapresa da Di Maio, hanno scelto l'astensione.


Caro Alessandro, occorre che como Cincinnato, tu riprenda il posto che ti spetta. Se non lo fai si rischia con nuove elezioni di andare indietro.

César Bruno 01.05.18 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Noto che il FRIULI V.G. non esiste più per nessuno. Che sia perchè ha perso il 17% in due mesi?. Magari due parole per chi in ogni caso ha lavorato

Giancarlo P., San Giovanni al Natisone Commentatore certificato 01.05.18 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho sostenuto, sostengo e sosterrò il m5s e ho una considerazione da fare che solleva alcuni dubbi. Se votiamo si chiude una legislatura e se ne apre un’altra. Il regolamento 5s prevede l incandidabilita’ dopo 2 mandati.... quindi di maio e tutti gli altri parlamentari? Rischiamo di distruggere ciò che faticosamente è stato costruito. Ragazzi spero di sbagliarmi altrimenti invito il Movimento ad aprire una discussione su questa parte di regolamento.

Grazia Monica maraziti 01.05.18 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Vi voglio ancora credere. Prima di andare al voto fate abolire il Rosatellum. Altrimenti non serve a niente rivotare. Il popolo aveva scelto Salvini e Di Maio. Loro due dovevano governare ma il vecchio puttaniere a bloccato tutto. Io continuo a sognare il ritorno alle armi, supportato in primis, dalla chiusura delle frontiere in entrata a comunitari e extracomunitari, espulsione di tutti gli stranieri residenti e non dal paese extracomunitari e non (par condicio) chiusura dei porti ed aeroporti, uscita dall'Euro, dall'Europa e dalla Nato. Chiusura di tutte le basi americane in italia, nazionalizzazione di banche, compagni telefoniche, compagnie internet, compagnie energetiche, blocco delle importazioni di qualsiasi bene di consumo prodotto all'estero. Eliminazione dell' iva da tutti i prodotti alimentari biologici prodotti in italia. Tassazione al 20% sul netto per tutti. Ripristino immediato della costituzione del 1948...

Valeriano Barbara 01.05.18 16:37| 
 |
Rispondi al commento

mattarella ha già detto no al voto a giugno. e per il m5s al momento è buona cosa

antonia ruoto 01.05.18 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Battista,
inseguire Lega e PD non mi sembra proprio che sia stata una gran dimostrazione di "avere a cuore il Paese".
I tentativi di governare andavano lasciati alla coalizione di centrodestra, cui la famigerata legge elettorale attribuiva la vittoria, noi dovevamo limitarci a escludere qualsiasi accordo e chiedere nuove elezioni al più presto: oggi saremmo stati in sicura crescita e avremmo veramente potuto dare una possibilità al nostro Paese.
ABBIAMO SBAGLIATO!!
DETTO QUESTO: ELEZIONI SUBITO!!!! E SPERIAMO BENE!!!!!
P.S. questa volta in campagna elettorale vediamo di essere più chiari: ACCORDI CON NESSUNO (come alle origini).
Le cretinate lasciamole ai vecchi partiti (anche quando rappresentati da giovani anagraficamente ma vecchi come "il bomba" e "il bullo")

FRANCO RAGAZZINI 01.05.18 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora c'è bisogno nuovamente di te accanto a Luigi per non disperdere il valore morale delle battaglie del MOV. Dispiace per i tuoi progetti, la tua famiglia ma devi farlo. Forza dai una mano a Luigi!

Michele Rinella 01.05.18 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno

Non volete capire che il PD non è Renzi o Rosato ne Martina gli onesti del PD sono altri che prima o poi troveranno la forza di mandare al quel paese i sopracitati politici della barzelletta "rosatellum".
Quindi forza Emiliano, Boccia, Orlando trovate un segretario valido che faccia gli interessi degli iscritti e degli italiani.
Per favore non perdiamo la serenità e cerchiamo di cambiare la legge elettorale
Senza la quale non potremmo avere un buon Parlamento
Forza Di Battista dai una mano,come si dice"chi dura ..vince...
Buon lavoro.
Francesco Costantini

Francesco Costantini 01.05.18 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Cari lettori,
Ho letto con attenzione le vostre critiche sull'operato di Luigi Di Maio. Secondo me ha fatto quello che si doveva fare anche se concordo con tutti sul fatto che sia la Lega sia il Pd erano inaffidabili. La lega ha dei conti in sospesa con Berlusconi ma nessuno in tv ne parla! Lo stesso vale per il PD di Renzi. Hanno realizzato 1 legge elettorale per mettere in difficoltà il M 5 S perché tutti sapevano che avrebbe fatto il botto ma non avrebbe avuto la maggioranza per poter governare da soli! Ecco il tentativo di Di Maio di cercare 1 mediazione con le parti su punti programmatici. Tutti i media compresi i giornali hanno fatto 1 campagna di disinformazione pure di screditare il ms5 dicendo prima che nn rispettavano i punti votati dagli elettori : falso. Ovviamente nessuno contraddittorio in tv x poter difendere il ms5. Sempre le stesse facce a colpire il Ms5. Anche le facce dei giornalisti_conduttori di programmi pro Renzi _Berlusconi_Salvini facevano ben capire per quale partito tifare. Comunque per qto riguarda le elezioni regionali, bisogna sapere che il clientelismo funziona ancora molto bene ed è purtroppo moneta di scambio. Ahimè. Su un punto vorrei tornare c'è bisogna di una RIVOLUZIOBE CULTURALE in questo paese bellissimo senza la quale qualsiasi tentativo di rinnovamento morirà prima ancora di cominciare! Lavoriamoci sopra e tutti insie per il bene del M5S e per dare inizio al Cambiamento tanto auspicato. Viva M5S

Elena di fiore 01.05.18 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Certo che sosteniamo la richiesta di tornare al voto, vista la situazione senza sbocco che si è creata. Purtroppo però non siamo noi a decidere ma il Presidente Mattarella interpretando la volontà della maggioranza del Parlamento. Ritengo però che rivotare con la stessa legge elettorale non produrrebbe cambiamenti significativi. Occorrerebbe una legge più decente che il Parlamento può votare anche in assenza di un governo. Potremmo perciò fare noi una proposta di legge possibilmente orientata in senso maggioritario dato che gli ultimi due mesi hanno dimostrato che il MoVimento non può allearsi con nessuno per la sua natura, i valori ed i programmi che esprime .

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.05.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento

una volta mandavano Le squadracce a bastonare l'avversario.
adesso mandano "Le Iene". che sono tutte persone meravigliose, ma ovviamente obbediscono al padrone.
Care Iene, a quando qualche bel servizio sui collaboratori e le aziende di B. ? Su di lui no, che già ci basta il lavoro della magistratura.
E su Renzi e il suo staff?

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 01.05.18 15:23| 
 |
Rispondi al commento

State tranquilli piuttosto eliminate il secondo mandato se non va fino in fondo

Giovanna Purpura, Domodossola Commentatore certificato 01.05.18 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Correttezza e coerenza mal si legano in un regime di potere mediatico, dove si stenta a dire con chiarezza come mai in una regione per le regionali, si vota con meno del 50%, dove molti media danno ancora un titol onorifico a chi quel titolo lo ha perso con disonore, dove con fine chiaramente dispregiativo si chiamano i sostenitori del M5S grillini, dove i tempi e le rappresentazioni in TV ( riprese, foto, resoconti ) non sono equamente date a tutte le forze politiche. C'e' ancora molto da fare per affinare sempre piu' una vera informazione democratica.

Francesco De Rita 01.05.18 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Ale!

La tua limpida bellezza è inversamente proporzionale alla bruttezza di un'informazione di Potere.

Purtroppo ancora oggi il Potere è in mano agli sciocchi.

Eppure spesso nascondersi ma Esserci, fin pure "biodegradandosi" è l'unica Via per non sparire mai, di padre in figlio...

"Si pensa soltanto a conservare il proprio bambino: non è sufficiente; occorre insegnargli a conservarsi da sé quando sarà adulto, a sopportare le percosse del destino, a sfidare l'opulenza e la miseria, a vivere, se necessario, tra i ghiacci dell'Islanda o tra le rocce infocate di Malta.

Usate pure ogni possibile precauzione perché non muoia: dovrà ben morire una volta; e quand'anche la sua morte non fosse effetto delle troppe attenzioni, queste sarebbero pur sempre inopportune. Non importa tanto impedirgli di morire, quanto farlo vivere. E vivere non è respirare: è agire, è fare uso degli organi, dei sensi, delle facoltà, di tutte quelle parti di noi stessi per cui abbiamo il sentimento di esistere".

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.05.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento

ci siamo tutti al fianco del M5S!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 01.05.18 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Il sostegno non è MAI venuto meno da parte di nessuno. La strategia è stata CORRETTA ed era l'unica da poter adottare, dato il frangente.
AVANTI COSI' E SI RICOMINCIA! Se Salvini non abbandonerà il cainano o se si andrà a nuove elezioni (che a costoro non convengono...), allora si andrà all'opposizione e via: stiamo a vedere.

Biagio C. Commentatore certificato 01.05.18 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa non mi é chiara... Come mai Di Maio ha perso consensi per aver agito con correttezza e coerenza e la Lega, che si è venduta al caimano quando fino a pochi anni fa sputava contro FI, riceve applausi? Tra l'altro Salvini vuole abolire la Fornero, Berlusconi no. Non vedo logica in questo, aiutatemi a capire

Vale33 01.05.18 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO RIPETO ANCORA UNA VOLTA SUBITO AL VOTO ! NON VEDO ALTRE VIE DI USCITA DA UNA CRISI FOLLE CHE STA IMBALSAMANDO LA NAZIONE ! SARÀ PERCHÉ LE MUMMIE CHE CI HANNO GOVERNATO PER DECENNI SI SENTONO A LORO AGIO ? NOI UOMINI LIBERI VOGLIAMO LA LIBERTÀ !

LUIGI VACCARO 01.05.18 14:24| 
 |
Rispondi al commento


Luigi è una persona per bene che come tutte le persone per bene si fida degli altri ma non è per questo che va condannato, anzi va aiutato e spronato ad andare avanti, nella certezza che il ritorno al voto Porterà ad uno scambio di ruoli tra il M5S e la lega di Salvini.... m5s al 17 % e LEGA AL 30%
!!!
Ancora una volta, Grillo fa in modo di NON ASSUMERSI responsabilità di governo.,.


Se si torna al voto non potrà essere Di Maio a guidare il movimento per la nuova campagna elettorale, non perché abbia sbagliato, anzi è stato coerente e responsabile, ma perché occorrerà una nuova energia, un coinvolgimento degli astenuti che purtroppo non si sono mossi di una virgola né per le elezioni politiche né regionali. Senza attrarre nuovi voti, quindi intaccare l'astensione, o confermiamo il 33% o andiamo sotto e non ci basta per andare al governo! Anche facendo appello al voto utile cioè o noi o il cdx potremo muovere solo chi a già votato, quindi consegnare il paese al cdx, se vogliamo aumentare i voti dobbiamo mettere in campo qualcuno che non può essere Di Maio. Di Battista potrebbe essere una possibilità ma dobbiamo anche trovare una figura meno di rottura che rassicuri anche l'elettorato moderato, un tandem al contrario : Di Battista capo politico e figura di elevato valore morale e politico come candidato premier, 2 persone diverse ma con un unico obiettivo.


Non è possibile che dopo tutte le energie per poter governare l'Italia le le coalizione si attribuiscano il merito che solo loro possano governare l'Italia, il signore Renzi , modificando, la costituzione e il Berlusconi/ Salvini con la presunzione che il presidente della Repubblica gli dia la possibilità di formare il governo . Questo non succede in un paese normale, oppure sono già d'accordo per fare il Nazzareno bis, ma!!!!! . Nuovi elezioni. Con legge elettorale nuova, siamo tutti con voi, buon lavoro

Michele Mazzella 01.05.18 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Tutto il movimento avrebbe dovuto sostenere i meetups ascoltare cosa avesse da dire la base piuttosto che usare entrambi per i propri comodi ( voti) e poi fregarsene e abbandonarli al loro destino


É Piuttosto chiaro ciò che è accaduto in questi 50 e oltre giorni. Come le tenaglie del sistema si siano richiuse sul Movimento e sull'ottimo e coerente Di Maio.
Credo però sia davvero necessario, oltre la rabbia legittima e di pancia di elettori ed attivisti, considerare alcuni punti per una ripartenza:
1) la comunicazione. Siamo spariti da tv e giornali praticamente , durante questo periodo post elettorale, lasciando che il sistema ricostruisse una narrazione che non ha poi permesso una corretta lettura degli ultimi eventi. Risultato? La sensazione ma forse anche una realtà, che il Movimento stia perdendo consenso
2)la base. Ascoltare la base. Ovvio che non si può essere tirati per la giacchetta ogni 5 minuti ma è necessario tenere il timone come l'ottimo politico Di Maio ha fatto (lo trovo un gigante anche per sangue freddo e tenuta). Però : non erano reazioni di pancia le forti perplessità della base sul quel rimarcare l'aderenza a Nato , Europa e Euro. Era un malessere più profondo e un rospo molto grande da mandar giù. Perché non sono mai stati i nostri argomenti, specie con questo rimarcare. Appena si è profilato un possibile contratto con il Pd è letteralmente esplosa una reazione somma di molte considerazioni. E qui torno alla comunicazione. Siamo stati troppo assenti. Il web è fantastico, è potente, ma molto inquinato. E tv e giornali hanno molto peso ancora nel definire e descrivere fatti e non- fatti creando realtà e opinioni
4)Forse è il caso di fare basta con appelli a Salvini . È il momento di tornare a parlare alle persone perché ciò che tanti attivisti come me descrivono è vero: amici, conoscenti, elettori da poco acquisiti ci hanno abbandonato. E lo viviamo sulla nostra pelle, dibattendo ogni giorno
6) Tornare alle elezioni ma prendersi il tempo per ricostruire e comunicare. Essere rulli compressori verso il sistema mediatico.Di Battista non è il momento di andarsene. Ma di dare sostegno fattivo e di presenza.
Forza Di Maio!!


Caro Di Maio, continuerò a sostenere te e il movimento, però bisogna che anche tu capisca l'errore che hai fatto. Mi riferisco alla tua "pretesa" di fare il bene del paese facendo di tutto per dare un governo di cambiamento. Era facilmente prevedibile che il tuo gesto per altro annunciato prima delle elezioni venisse scambiato per pura presunzione e sete di potere. Prevedibile anche in virtù della manipolazione degli organi di informazione. Mentre tu agivi come una persona con un grande senso delle istituzioni, a discapito dell'interesse del movimento, gli altri, ti accusavano di arroganza e presunzione. Era prevedibile, direi scontato, hai sbagliato, hai sopravvalutato gli italiani, e credo che il Molise e il Friuli confermano il tuo errore. Dovevamo stare fermi, dovevamo dire ai leghisti: "bene adesso governate, vediamo come fate " Potevamo farci un sacco di risate alle spalle di quegli illusi che tanto ferocemente si sono scagliati contro di te, contro di noi. Potevamo stare comodi comodi ad assistere i Salvini, i Berlusconi e i Renzi come avrebbero formato un governo, vediamo come faranno ora, con chi lo fanno il governo ? Lo faranno tra di loro come hanno sempre fatto. Come hai potuto pensare che questa gente che unita, hanno fatto insieme una legge elettorale appositamente per sconfiggere noi, fare un accordo programmatico onesto ???? Come hai potuto illuderti ??? Forse è di questo che dovresti scusarti, per quel che mi riguarda ti ho già scusato.

Enzo C., Lodi Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.05.18 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S Sei tutti noi non ti fermare Vai avanti.
Sei la nostra rivincita a questo governo di ladri e di acchiappa-poltrone.
Grande Di Maio non ti fermare sei la nostra speranza!!!!!!!

Franco scognamiglio 01.05.18 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Ora il Presidente Mattarella darà la palla al pdl/fi - lega/l. Nord - fr.i/pdl , per formare una maggioranza. Sono così in tanti che anche se accetteranno ogni cosa pur di farcela per spartirsi di tutto come da copione, ci sarà statisticamente per forza uno che vorrà mostrare per finta, di avere un’anima invendibile e si sfilerà pensando di prendersi qualcosa di più al giro successivo. Noi useremo la pazienza, l’unita degli eletti il rigore nella coerenza dei nostri principi e il resto verrà da se !!
P.S. San Luigi ha fatto quello che andava fatto fino a qui. Ora continuiamo fino alla meta ( FAR DIVENTARE L’ITALIA UN PAESE NORMALE ) !🖐⭐️✌️

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.05.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Temo che ora tornare al voto entro Giugno sarà controproducente per il M5S, sarà importante valutare questo seguendo l'opinione delle persone coi sondaggi a campione. Ritengo comunque che il paese necessiti d'una Alleanza trasversale la più larga possibile per affrontare il vero avversario che è la globalizzazione economica da gestire e dominare per il bene comune.

Oscar Marcellino Pavan 01.05.18 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dibba, dove sono finiti i tuoi discorsi Nato, dove sono f»iti i tuoi discorsi critici con l`Europa, dove sono finiti i tuoi discorsi contro l` abolizione contro art.18 chiamato indegnamente misura ponte e non più diritto dei lavoratori, dove sono finiti i tuoi discorsi contro le.politiche d`immigrazione sregolat, dove sono finite le tue lotte contro le banche e le tue lotte per i pensionati? In 50 giorni tutto questo è scomparso .Io che vi ho votato leggendo la letterea di Di Maio al Corriere della Sera mi sono chiesta davvero a chi ,a quali idee avessi dato il voto. Pensare di allersi con il Pd sapendo bene che non avrebbero firmato un contratto totalmente 5s hanno fatto si che molto idee e programmi venissero ammorbiditi e perdessero valore. Volete sostegno , allora vi chiedo : a cosa?A quali idee? No, mi dispiace tutto questo non mi piace

karen 01.05.18 13:51| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO IL MIO APPOGGIO A LUIGI DI MAIO!!
HA LAVORATO BENE PER IL BENE DI TUTTI NOI.
GRAZIE LUIGI
GRAZIE
W M5S

GINO GINO 01.05.18 13:51| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo sulla proposta di nuove elezioni quanto prima: se gli elettori non capiranno pazienza, non possiamo essere diversi da quelli che siamo. Certo lo sbarramento , al 2%, al 3%, al 4%, o al 5%, dovrà essere uno sbarramento a tutti gli effetti, senza recuperi strani: chi é sotto la soglia di sbarramento rimane a casa con tutti i voti che ha ricevuto.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.05.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Credo non sia utile continuare questa sovraesposizione con dichiarazioni che non dipendono da noi, tornare al voto dipende dal PdR che decide di sciogliere le camere se nessun governo è possibile. Ci siamo esposti troppo, è il momento che si esponga invece Salvini, provi lui a formare un governo intorno alla coalizione di cdx : faccia delle proposte alle altre forze politiche compreso il M5S. Si continua a cercare Salvini anche per appoggiò ad eventuale ritorno al voto, mettiamoci nella posizione di essere cercati, se poi c'è bisogno di cambiare la legge elettorale, si discute in parlamento ed è partita diversa rispetto alla formazione del governo. Ci hanno costretto a cercare convergenze e abbiamo dato l' idea di voler governare ad ogni costo, cerchino loro le convergenze al loro interno : si devono mettere d'accordo perché hanno programmi diversi fra Lega e Forza Italia, e voglio proprio vedere il PD che appoggia la flax tas, l'abolizione della legge Fornero, e proposte leghiste su immigrazione ed Europa. Ma perché dobbiamo schiantarci noi quando il mucchio selvaggio o si schianta dopo pochi mesi di governo insieme o ci perdono tutti la faccia rendendo manifesta la loro incapacità di fare l'interesse del paese perché il loro vero ed unico interesse sono potere e poltrone. Lo hanno fatto per 30 anni e non sono cambiati. Di Maio non ha sbagliato, ma ora è arrivato il momento di dire : accomodatevi!

Alessandra Ruspetti 01.05.18 13:46| 
 |
Rispondi al commento

il conflitto di interessi e' un punto pregiudiziale per la democrazia e la legalita'.

Tommaso Giannitrapani 01.05.18 13:45| 
 |
Rispondi al commento

E LE STELLE STANNO A GUARADARE -
Credo sia ovvio e doveroso il sostegno totale per poter tornare al voto. Anche se sono convinto che sarà fatto un governo CDX con l'appoggio esterno, almeno nella forma, dei P.D.
Con due domande:
1) Si sono fatte delle analisi accurate per capire la perdita di voti in Molise e, ancor peggio, in Friuli V.G. ????
2) Si è decisa la linea da tenere post votazioni?

Scusate mi mi sembra che certe cose non siano state fatte tenendo nella debita considerazione il contesto ma molto di più il desiderio, anche se leggittimo.

NICCOLO MACHIAVELLI 01.05.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento

La cosa probabile e' che abbia ragione Salvini.
Governo a termine per evitare aumento iva e rifare la legge elettorale e voto in autunno
Questo e' quanto voluto, a questo punto, anche da Mattarella.
ATTENZIONE!!!!
A suo tempo Beppe Grillo (non gli saro' mai abbastanza riconoscente per tutto quello che ha fatto in questi decenni) sul nostro blog aveva detto una stronzata:
"La legge elettorale che il MoVimento 5 Stelle voterà in Parlamento sarà il proporzionale tedesco con soglia di sbarramento al 5% ed eventuali correttivi, costituzionalmente legittimi, per garantire una maggiore governabilità, così come sancito dai nostri iscritti. È una legge elettorale costituzionale, la prima ad esserlo dopo la vergogna del Porcellum e dopo il pastrocchio dell'Italicum che è stato stroncato dalla Consulta. Non siamo disposti a scendere a compromessi ".
E' chiaro invece che l'unico sistema elettorale che puo' dare stabilita' alle istituzioni e CHE PUO' PORTARCI DA SOLI AL GOVERNO e' il doppio turno!!!
NON saliamo sull'Aventino perche' giustamente incazzati, ne va' del futuro dell'Italia!!!

alessandro t 01.05.18 13:32| 
 |
Rispondi al commento

In caso di elezioni si potrebbe pensare anche a lanciare il secondo missile. Il primo ha spaccato (Luigi) il secondo distruggerà. Di Battista sei pronto?

Pantomima Rossa Commentatore certificato 01.05.18 13:23| 
 |
Rispondi al commento

LEGA, PD, FI ECC... uguali sono! Forse i cittadini che li votano sono diversi, purtroppo sono accecati da una informazione falsa, incompleta e di parte.

Ricordo che tutti questi partiti hanno già governato e vediamo con quali risultati.

La Lega, che si dice potremmo avere come alleato, sembra abbia truffato allo STATO (tribunale di Genova, ha forse cambiato nome per non farsi pignorare i soldi dei parlamentari?) €. 48.000.000, ha votato questa legge elettorale e tutte quelle leggi che ora vogliamo cambiare e, per finire, ha preso in giro noi ed i cittadini per gli ultimi due mesi.

Il sogno è stato bello (grazie Di Maio e c.) svegliamoci e torniamo a vivere la realtà di tutti i giorni.

Auguri a tutti noi, Beppe.

giuseppe belotti 01.05.18 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Sostenere Luigi non è un dovere perché ce lo dibba ma perché ce lo chiede la nostra coscienza.Ora più che mai dobbiamo sostenerlo soprattutto quando si tornerà al voto cercando di far comprendere agli elettori che la strategia usata da Luigi non è stata altro che un atto di responsabilità verso il Paese per il bene dei cittadini. E possiamo farlo solo se ci mostriamo noi per primi convinti di ciò. Stringiamoci intorno al Movimento e facciamo del nostro meglio per vederlo al governo.

Patrizia Carere 01.05.18 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei tanto fare il figo con un commento dotto, colto e ragionato, ma voglio essere me stesso, semplice quale sono, quindi dico: grazie per l'impegno fin qui profuso dal m5s, tenete duro, strigete i denti e non mollate, oltre voi non ho alternative.

Dino Pautasso 01.05.18 13:08| 
 |
Rispondi al commento

continuo a non capire: se, a quanto pare, molti pentastellati (ma lo saranno veramente o si tratta semplicemente di sostenitori di altre forze politiche che si spacciano per tali?) non hanno "digerito" l'aver interpellato il pd per un evuntuale governo a 2, perchè non hanno fatto sentire il loro sdegno durante la campagna elettorale quando è stato chiaramente detto e ridetto che in mancanza di una maggioranza, il movimento avrebbe interpellato tutte le altre forze politiche, quindi anche il pd, per sottoscrivere un contratto contenente dei punti essenziali per la ripresa del paese?

giuseppe mangone 01.05.18 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Il mio modesto parere é che si doveva cercare solo il dialogo con la lega in alternativa elezioni...punto!
L azione politica di di maio è stata fin troppo "morbida" dalle dechiarazioni nato guerra in siria fino all idea di trattare con un pd inaffidabile e ipocrita.
Detto ciò sostengo di maio gli errori in buona fede vanno capiti.
E consultate di più questa cazzo di base.

Giuseppe C. Commentatore certificato 01.05.18 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri antenati hanno versato lacrime e fiumi di sangue per arrivare ad una democrazia per far vivere serene le future generazioni. Oggi questa democrazia è finita n pasto ai maiali. Il movimento 5 stelle sta cercando di riportare i veri valori della democrazia quando essa era ancora agli inizi ma molti italiani si sono messi contro di loro. Non perdonerò mai chi è contro il movimento 5 stelle, e spero che rispondano con cotanto disprezzo i loro stessi antenati senza alcuna pietà.

Daniela Fioravanti 01.05.18 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo avanti, altrimenti la rivoluzione potrebbe avere risvolti preoccupanti e questo sarebbe l'ultimo step. I nostri figli devono avere un futuro.

Patrizia Palis 01.05.18 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Chissà che contratto ha firmato Salvini con il Caimano, alla prima riunione dopo il voto è stato invitato anche Ghedini (suona normale?).

Dispiace anche a me lasciar perdere la Lega ma sembra che il Caimano abbia Salvini per le palle tanto che se prova a muoversi, l'altro strige e si vede subito Salvini che cambia colore.

Non resta che andare al voto, la vecchia politica si coalizzerà sempre contro il MoVimento perchè lo vede come la sua morte, il chè è vero. Ed è per questo che voto il MoVimento cinque stelle.

giorgio peruffo Commentatore certificato 01.05.18 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi è una persona per bene che come tutte le persone per bene si fida degli altri ma non è per questo che va condannato, anzi va aiutato e spronato ad andare avanti nella consapevolezza che con lui ci siamo anche noi ora e dopo !!!!

Vincenzo Bianco 01.05.18 12:50| 
 |
Rispondi al commento

NON SI PUò CAMBIARE UN REGIMECON 100 CHE LAVORANO E 90 CHE SANNO SOLO CRITICARE;IL NORD é STATO COMPLETAMENTE ABBANDONATO.(PERCHé)?PROVIAMO A FARE LO SCIOPERO CIVILEE VEDIAMO QUANTI SONO DISPONIBILI A PARTECIPARE!GLI AVVERSARI POLITICI E I MEDIA CONOSCONO GLI ITALIANI MEGLIO DI NOI

FRANCO BAZZANI 01.05.18 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Se il Pd "è il simbolo di una casta di privilegiati", ma anche molto, molto altro (!), a quale scopo Di Maio ha cercato un accordo con costoro? Gli elettori 5S (i più avveduti) sono basiti.

Nicla Perreca 01.05.18 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo non resta altro da fare, anche se penso che dovremmo lavorare moltissimo per recuperare il perso.
Siamo caduti nella trappola Renzi- Berlusconi che ci hanno infornato per benino.
L'elettorato ha bisogno di molta chiarezza e rassicurazioni sul fatto che non tratteremo più con Renzi e coi suoi. Che è stato uno sbaglio stupido e abbiamo peccato di ingenuità a giocare con i coccodrilli.

Peter Garassich 01.05.18 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La forza dell,individuo,
si vede nei momenti difficili,
in quelli facili, sono tutti bravi !!
Forza e coraggio, mai mollare ,
W M 5 S unica possibilità onesta.

Fermo Gatti 01.05.18 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Battista, lo sai che il 32% c'è lo sognamo alle prossime elezioni?

Troppi errori sono stati fatti....purtroppo!

E quello che rattrista di più e che la base è stata completamente messa da parte nella scelta della strategia dei mesi scorsi...perché non si consulta più la base?

Perché non si mette ai voti le prossime scelte?

La regola uno vale uno dove è finita?

Grazie per la risposta

GVC 01.05.18 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con quest'ultima cavolata dell'alleanza col PD, Di Maio ( l'incapace) ha fatto perdere di credibilità il movimento . Risultato? si torna al 25%.

salvatore bucchieri 01.05.18 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il PD "è il simbolo di una casta di privilegiati", ma anche molto, molto altro (!), a quale scopo Di Maio ha cercato un accordo con costoro? Gli elettori 5S (i più avveduti) sono basiti.

Nicla Perreca 01.05.18 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Da subito dopo il voto ho sperato in un contratto con la Lega che ha vari punti in comune con il nostro. Grande la delusione che Salvini si preoccupa più di un delinquente che il bene dell'Italia. Finora si è dimostrato un falso. Una grande presa in giro.

Ingrid P. 01.05.18 12:30| 
 |
Rispondi al commento

AL VOTO! AL VOTO! AL VOTO!
CON LUIGI DI MAIO PREMIER E TUTTI GLI ELETTI IL 4 MARZO 2018
IL NOSTRO PROGRAMMA E' LA NOSTRA STELLA POLARE
GRANDE GUERRIERO DIBA SONO SEMPRE CON TE
W IL M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

Osvaldo Chiarelli 01.05.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento

CALMA E GESSO
adesso che li abbiamo scoperti, ma onestamente noi già li conoscevamo, dobbiamo andare per la nostra strada. Questi loschi individui non meritano le nostre attenzioni e se Salvini si azzarda a chiederci i voti bisogna rispondere con sonore pernacchie, Forza 5*****

Giovanni Scarabello 01.05.18 12:26| 
 |
Rispondi al commento

La lega non è che un satellite di Mediaset, per cui dobbiamo andare avanti per il nostro binario, senza contratti, accordi e quant'altro con questa gente, si è visto quanto vale per loro la condizione in cui si trova il popolo italiano, quindi AL VOTO AL PIÙ PRESTO CON UN'ALTRA LEGGE ELETTORALE.

giovanni f. 01.05.18 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Quello che dovrebbe risultare chiaro è che le maschere sono cadute! Il PD De-renzizzato era solo una bolla di sapone e la Lega non corre senza guinzaglio.
Di Maio e i 5s sono sono stati coerenti e hanno utilizzato l’unico mezzo possibile: i temi.
Chi cerca di travisare il senso delle trattative di governo è il primo irresponsabile.
Come tornare al voto e come fortificare lo spirito che ci ha guidato fin qui, queste sono le questioni adesso.
Continuare a parlare con noi, con i cittadini è indispensabile tanto quanto capire che cosa può essere fatto per tornare al voto con una legge elettorale migliore...

...e se cambiare la legge elettorale non è possibile, cercate di stanare tutti quelli che non sono andati a votare alla prima tornata, quelli che non vi hanno capito, quelli che vogliono ancora essere in “movimento”!

Laura Laruffa 01.05.18 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo col voto anticipato ma credo sia necessario modificare la legge elettorale: se non modifichiamo la legge elettorale le prox elezioni saranno solo un doppione e saremo punto e a capo... è inutile arroccarci ognuno sulle proprie idee, chi sul proporzionale chi sul maggioritario. il movimento ha bisogno della maggioranza parlamentare per avere le mani libere e attuare il programma e senza rafforzare la componente maggioritaria col doppio turno il MoVimento non potrà governare... tutto quello che sta intorno è solo condimento !

Massimiliano Sardelli, Ponsacco Commentatore certificato 01.05.18 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Io sono pronta a rivotarvi anche domani. Senza se e senza ma

Paola 01.05.18 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Salvini vorrà governare con il PD, FI e FdI. Altri 5 anni di sofferenze. In cui il M5S dovrebbe prepararsi bene ad affrontare le sfide di ricostruzione del paese.

Berlusconi ha comperato il simbolo della Lega Nord, ha appianato i debiti della Lega, ha stretto un contratto a tempo indeterminato con la Lega.

Possiamo immaginare: a vanno giù tutti o non va giù nessuno.

Tarcisio Bonotto 01.05.18 12:11| 
 |
Rispondi al commento

"Ho sbagliato a chiamare Salvini Dudù, a differenza sua Dudù al guinzaglio non l'ho visto quasi mai"
ahahahahahah!
Al voto.

Edoardo Andrein 01.05.18 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Tornare al voto con quale prospettiva di successo? Il Molise e il Friuli-Venezia è la conseguenza de l'insucceso che il movimento ha da ragionare. A molti non è piaciuto l'accordo con il PD e io che sono un'attività giorno dopo giorno ingoiato bocconi amaro quando la gente mi diceva che non avrebbero votato più i 5 stelle. Qui a Roma nel quartiere dove io vivo la gente e delusa di tutto e siate ben certi che fra 2 anni il cdx vince. Dov'è finito lo spirito del movimento? Sono schifato di vedere e sentire tra altri attivisti che si arrivino perfino alle mani, non c'e dialogo con i portavoce e ogni momento vi è una scusa e tutto questo mi sta facendo venire la voglia di lasciare perdere tutto. Sono schifato ma il.mio non rinuncio ne io ne la mia famiglia a dare il.mio voto al m5s.


Buona giornata M5S, semplicemente onesti.

Arturo Gemmabella 01.05.18 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è più speranza, abbandoniamo tutti questo paese ormai preda dei parassiti di ogni genere.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.05.18 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori