Il Blog delle Stelle
Si toccano i vitalizi e iniziano le anomalie: ecco cosa è successo!

Si toccano i vitalizi e iniziano le anomalie: ecco cosa è successo!

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 289

di Laura Bottici

La relazione informale degli uffici di Palazzo Madama sul ricalcolo dei vitalizi è stata trasmessa alla Camera senza darne avviso al collegio dei questori, e senza che fosse prima stata esaminata da quest’ultimo, come io avevo espressamente richiesto. Non solo. A me è stato sottoposto un documento che riportava la firma dei tecnici del Senato, ebbene il documento che è stato trasmesso all’altro ramo del Parlamento non riporta nessuna firma.

Riteniamo grave questo atteggiamento da parte del questore anziano, Antonio De Poli, che va contro le più elementari regole di trasparenza e che non rispetta i membri del collegio dei questori che avrebbero dovuto esaminare e discutere in merito al contenuto del documento.

Non comprendiamo le motivazioni di questo atteggiamento, ma lo condanniamo fermamente e ribadiamo che il MoVimento 5 Stelle proseguirà nella battaglia per l’abolizione dei vitalizi in entrambi i rami del Parlamento, con la massima celerità possibile, anche se qualcuno sta tentando di porre degli ostacoli per mantenere i propri privilegi.

Noi non ci fermeremo, non solo per un discorso di giustizia sociale, ma anche per rispetto di tutti i cittadini che faticano ad arrivare a fine mese e che hanno pensioni sotto la soglia di povertà.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

9 Mag 2018, 10:27 | Scrivi | Commenti (289) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 289


Tags: laura bottici, m5s, senato, vitalizi

Commenti

 

Grazie Movimento per averci avvisati!

Alberto ( Beto)

Alberto Montissori 15.05.18 10:36| 
 |
Rispondi al commento

chi non collabora DEVE essere allontanato! Se inizieranno a saltare un bel pò di poltrone di questi parassiti capiranno che non stiamo alla finestra!

paolo spanò 13.05.18 09:17| 
 |
Rispondi al commento

al questore de poli vanno tolti i premi, eventualmente previsti, per gli obiettivi raggiunti.

Rosario R., Genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 12.05.18 19:55| 
 |
Rispondi al commento

15 giorni per togliere i vitalizi.
Se non denunciate pubblicamente queste anomalie e no prendete dei provvedimenti su chi mette i bastoni fra le ruote, rischiamo di passare per non affidabili n(bugiardi, incapaci, inetti)

Luigino Cargnelli 11.05.18 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Il questore anziano Antonio De Poli, per il suo comportamento scorretto, dovrebbe essere licenziato in tronco senza se e senza ma. Se ciò non avviene restano solo chiacchiere da prima, seconda, ecc. ecc. repubblica.
Il M5S deve adoperarsi affinché questo signore venga cacciato a pedate nel culo. Se ciò non si verificasse si avrebbe l'impressione che non siamo diversi da quelli che hanno stuprato e violentato e raso al suolo un paese, anzi saremmo peggio.

sav bat 11.05.18 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che alla fine la flat tax non si faccia. Leggo che pensate sia un grande vantaggio per il ceto medio, ma in realtà lo è solo per i ricchi.. E i servizi?col minor gettito come li finanziamo? Sanità e scuola? Altro che giustizia sociale.. Ed il reddito di cittadinanza come lo finanzi se il gettito fiscale è ridotto? Non è equo pagare una quota fissa non commisurata al reddito.. Questa c'è già è si chiama "scaglione". Inoltre chi evade già ora non si metterà mica a pagare, solo perché paga meno.. Iniziamo a recuperare l'evasione, prima... La Flat Tax è una gran buffonata.. Spero vivamente non ci cadiate..

Luca candi 11.05.18 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
per qualsiasi necessità di prestito o di finanziamento di progetto volete contattare questa signora MANECCHI che potrà aiutarli
silvia19manecchi75@gmail.com
silvia19manecchi75@gmail.com

gionna 11.05.18 04:29| 
 |
Rispondi al commento

Perchè qualcuno credeva che passasse lisci liscio??

Antonio Schirò 10.05.18 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,vorrei ribadire che la legge anticorruzione e quella sul conflitto d'interessi sono necessarie a tutti gli italiani onesti,non vanno messe nel cassetto per far piacere a salvini piuttosto torniamo a votare!!!

Marco Zagni 10.05.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
è chiaro come tocchi i privileggi della casta,c'è sempre qualcuno che si mette di traverso, il questore Poli si faccia un esame di coscenza, se lo desidera faccio volentieri un cambio, a parità di anni lavorati, lui mi cede il suo stipendio con privilegi vari e io le cedo la mia pensione di invalido civile di 289.00 euro, ripristiniamo l'equità, siamo tutti figli dell'Italia, non è possibile che certi personaggi guadagni cifre al mese che noi poveri mortali non vedremo in tutta la vita.
W L'Italia

Giovanni De Nisco 10.05.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che l' accordo programmatico Lega M5S ancora non è stato siglato e neppure siamo agli albori di tale avvenimento, risulta sgradevole e inopportuno emettere sentenze su quello che dovrebbe o potrebbe essere l' iter programmatico di un eventuale governo a conduzione pentastellato leghista. Certamente molte sono le incognite, le difficoltà, le insidie che si presenteranno e potranno incrinare questo rapporto politico programmatico tra i due schieramenti non ultimo la presenza ingombrante del caimano che seppure oscurato potrebbe mandare sempre influssi negativi dalla coalizione di centro destra. Bisogna attivare tutti gli anticorpi possibili, ricordandoci sempre del programma tracciato e basato sulla legalità, sulla piena occupazione dei giovani (riducendo le sacche di precariato), sul sostegno alle imprese e un reddito per le famiglie disagiate, sull'equità fiscale, sul conflitto di interessi, sulla riduzione dei vitalizi e dei privilegi della politica, sulla revisine della riforma Fornero e delle cosiddette pensioni d' oro; inoltre sarà fondamentale per entrambi trovare un accordo per varare una nuova legge elettorale che possa esprimere in maniera chiara e inequivocabile la volontà popolare, e infine, comunque non ultimo, rivedere il ruolo dell' Italia nel contesto europeo e internazionale. Solo con la realizzazione almeno di una buona parte dei punti programmatici si sposteranno in avanti le lancette dell'orologio Italia volte finalmente a segnare il tempo di un nuovo rinascimento epocale. Paolo (PALERMO)

PAOLO CARUSO 10.05.18 13:07| 
 |
Rispondi al commento

scusa se sono fuori tema;
ho un presentimento che il grande inbroglione silvio
stia tramando una porcheria per bruciare il
movimento,state molto attenti non scendete a patti
e di maio deve essere lunico preisdente del cosiglio.se elegete un altro presidente ,bruceranno
il contratto per il paese e faranno entrare il pd com sostegno esterno cosi il m5s restera fuori,state molto attenti gaetano

gaetano raffa 10.05.18 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Cosa c'entra Barilla? In tutti i casi, una volta in parlamento qualcuno disse, le tue televisioni non saranno toccate.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.05.18 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Non mollati, lo chiede la gente normale che vi ha votato

Leonardo 10.05.18 12:06| 
 |
Rispondi al commento

A tal proposito e dato che sembra imminente la nascita di un governo tra noi e la lega ( eureka) propongo come figura superpartes il Carlo Cottarelli economista ...ricordate ???aveva stilato su richiesta del ex governo Letta una serie di misure per abbattere la spesa pubblica tra cui i vitalizi dei parlamentari ...poi in modo anche sommario se vogliamo è stato liquidato proprio da chi gli aveva conferito l'incarico ...ma che coerenza ....eliminare gli odiosi vitalizi di certo non sanera' i conti dello Stato ..ma e una questione di principio se volete ideologica dalla quale non si può prescindere

Massimiliano Fantin 10.05.18 11:39| 
 |
Rispondi al commento

SE E' VERO QUELLO CHE RIPORTA STAMATTINA REPUBBLICA PARTIAMO MALISSIMO.."ROMA. Scompare il conflitto di interessi. Scompaiono le "severe norme anticorruzione" mutuate dalle proposte di un magistrato come Piercamillo Davigo..." Se per andare al governo ed evitare di dare fastidio a Salvini rinunciamo a norme severe contro la corruzione e alla legge sul conflitto di interessi allora diventiamo un partito da prima repubblica e tradiamo i nostri valori. Ora ci manca solo che rinunciamo al reddito di cittadinanza per fare la flat tax che va a vantaggio dei ricchi e poi siamo diventati come FORZA ITALIA... Mi auguro che ciò non avvenga perchè vorrebbe dire che 11 milioni di elettori sono stati ingannati e di questo se ne ricorderanno alle prossime elezioni. Abbiamo sempre detto no a poltrone e no a inciuci e ora stando ai titoli stiamo facendo spartizioni e compromessi al ribasso. Siamo il primo partito o no? E' la Lega che deve cedere sui nostri punti e non noi ai loro. Altrimenti era meglio allora andare al voto. GRILLO SE CI SEI BATTI UN COLPO! SEI O NO IL GARANTE DEL MOVIMENTO E DEI SUOI IDEALI?

maurizio 10.05.18 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi hanno intrappolato.

Dovevate andare a elezione, un accordo in questa maniera con Lega e Berlusconi vi distruggera' politicamente.

Nel frattempo le elezioni a Luglio scompaiono

AP 10.05.18 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Obbligatoria la legge anticorruzione e la legge sul conflitto di interessi. Forza Luigi!

Riccardo Costalunga 10.05.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi vivrà, vedrà.
per me, se modificano la Fornero, secondo i loro programmi, se fanno una buona legge elettorale e se non bastonano i poveracci, come hanno sempre fatto gli altri (PD e FI)
è già tanto.
In bocca al lupo ma attenti al kaiman


Penso che Berlusconi influirà sempre meno. E' vero che è specialista della compravendita di deputati e senatori ma io starei tranquilla. Mercato o no, il crollo di Berlusconi è indubitabile, la senescenza fa il resto, ormai non è buono neanche per parlare e alle prossime elezioni sarà quasi sparito.
Alle politiche del 94 Berlusconi prese 8.136.135 voti.
Alle europee del 94 addirittura 10.089.139.
Alle politiche del 2006 9.048.976 voti.
Oggi ha preso 4.590.774 voti.
Ne ha persi 5 milioni e mezzo dal suo massimo. Difficile poterli ricomprare.
Ormai marcia verso il nulla.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Agorà...trasmissione spazzatura!
Ho sentito,per sbaglio purtroppo,un "tuttologo" ..."ha prevalso l'ala destra del M5s"..pertanto avremo un governo di Dx".... povera casa...cosa debbono sentire gli italiani... poveri italiani,se dicono queste cose in TV vuol dire che lo possono dire ad un popolo di pecoroni!
Ma basta,chiudete la RAI!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.05.18 09:25| 
 |
Rispondi al commento

4 ANNI DI BILANCI FALSI! LA CORTE DEI CONTI INCHIODA RENZI, NEL SILENZIO TOTALE DEI MEDIA ASSERVITI
Renzi, Corte dei conti accusa: a Firenze 4 anni di “gravi irregolarità” in bilancio
“Inosservanza dei principi contabili di attendibilità, veridicità e integrità del bilancio, anche violazioni in merito alla gestione dei flussi di cassa e alla loro verificabilità”. Così i giudici contabili bollano la gestione dell’attuale premier da primo cittadino del capoluogo toscano. E il successore-delfino Nardella deve trovare 50 milioni di euro.
E quattro. Il Comune di Firenze è costretto ancora una volta a ricevere i rilievi della Corte dei conti. Per il quarto anno consecutivo. L’intera gestione firmata Matteo Renzi. Ma questa volta ai giudici contabili non sono bastate le rassicurazioni di Palazzo Vecchio e non è stato sufficiente neanche l’intervento riparatore della giunta di Dario Nardella, che si è visto costretto a rimediare alla pesante eredità ricevuta. Per i giudici contabili rimangono “gravi irregolarità” che generano “oltre all’inosservanza dei principi contabili di attendibilità, veridicità e integrità del bilancio, anche violazioni in merito allagestione dei flussi di cassa e alla loro verificabilità”. Per questo la Corte, il 31 luglio come già il 22 maggio, ha recapitato a Palazzo Vecchio un’ordinanza con cui invita l’ente “ad adottare entro 60 giorni i provvedimenti idonei a rimuovere le irregolarità e a ripristinare gli equilibri di bilancio”.
L’erede di Renzi, il fidato Nardella, sapeva che con la poltrona di primo cittadino avrebbe ricevuto in consegna anche qualche guaio. Ma non di tale entità. La percezione reale l’ha avuta lo scorso dicembre quando ha saputo che anche da Roma l’amico Matteo avrebbe regalato altri guai. Con esattezza minori entrate dallo Stato per 22 milioni. Il 27 dicembre 2014, dopo aver faticosamente chiuso la discussione sulla Finanziaria, Nardella ha ammesso: “Sappiamo solo che c’è uno sbilancio di 50 milioni di euro"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Almeno Grillo ci metto la faccia e soprattutto controlli gli accordi tra Di Maio e Salvini.
Se non si può fare un anticorruzione seria, una seria legge sul conflitto di interessi, un taglio dei vitalizi attento a evitare che gente come Formentini vada a finire in mezzo ad una strada, oltre ad evitare l'aumento dell'IVA, allora si chiarisca il termine di questo governo per una riforma elettorale seria e funzionale magari un doppio turno alla francese e urgenze di def imponendo vista la emergenzialità ai Deputati di lavorare anche ad agosto e chiuderla per dicembre-gennaio per andare ad elezioni entro l'anno prossimo di nuovo Salvo nuove stabilizzazioni e decimazione ai sondaggi del PD è di Forza Italia

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.05.18 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessun governo di coalizione può essere perfetto.
Come nessun matrimonio. O nessuna società. O nessun partito.
Le combinazioni perfette sono rare in un mondo imperfetto.
Ma cominciano col fare ciò che è necessario e forse anche l'impossibile diventerà possibile.
In fondo tutte le strade vincenti della storia sono state segnate da persone che riteneva di poter sfidare l'impossibile, non avevano compagni affidabili e avevano tutte le condizioni contro, ma ci sono riusciti.
Il nostro compito adesso è operare nel senso del successo di questa impresa e non seminare dubbi e pensare al suo fallimento. Anche l'opinione pubblica ha il suo peso in questa faccenda, e, per quanto tutto sia sommamente incerto e sia più facile temere che sperare, già il fatto che siamo arrivati fin qui è una specie di miracolo che dovrebbe tutti riempirci di soddisfazione e di speranza e farci partecipare positivamente al successo dell'impresa.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 08:55| 
 |
Rispondi al commento

ORA E’ IL TEMPO DI FARE

Si possono fare quante tornate elettorali si vogliono affinchè il M5S acquisisca la maggioranza dei voti per governare da solo oppure bisogna scendere a compromessi e scegliere questa finestra temporale per aiutare il paese a riprendersi perchè il tempo non è propizio all’Italia.
Per chi non se ne fosse accorto le condizioni economiche della nazione non sono delle migliori anzi sembrano peggiorare nonostante non si avvertano condizioni esterne di instabilità.
A livello macroeconomico la borsa corre ed i nostri titoli mantengono interessi bassi,complice anche la BCE,ma le differenze sociali continuano ad aumentare,le imprese a chiudere e la disoccupazione continua a flagellare i giovani.La percezione del futuro non è rosea e la povertà avanza con qualche blando provvedimento per contrastarla.
Il sud sta peggio ma al nord non è tutto oro quello che luccica,insomma il paese sembra avviarsi verso una nuova crisi.
L’elettorato ha premiato Lega e M5S e questo è un dato di fatto bocciando del tutto il governo precedente e i suoi fallimenti per cui bisogna lavorare per coloro che sono in difficoltà di qualsiasi colore politico siano perché l’Italia è fatta di Italiani non di partiti.
Il primo punto da affrontare è il lavoro e tutto quello che ruota attorno ad esso:impresa,sburocratizzazione,anticorruzione,costo del lavoro,sostegno al reinserimento,istruzione,famiglie.
Tutto ruota intorno al lavoro dopodiché sarà più semplice trovare altri punti d’accordo.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 10.05.18 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Ero molto dubbiosa, a buon diritto, dell'esito di queste consultazioni, e dunque sono molto contenta, pur con tutte le riserve, di come sono evolute le cose.
Attendo ora la fiumana di critiche e controcritiche che si abbatteranno su questa esile possibilità di governo. In fondo criticare è la cosa più facile del mondo e, se per poterlo fare, dovessimo pagare una tassa, le casse del tesoro sarebbero piene. Una critica la sanno fare tutti, anche i disinformati, i rompiballe e i cretini. E immagino cosa diranno. Ma le risposte sono chiare.
Non si torna al voto perché non sarebbe servito a nulla
e fare un governo neutrale come chiedeva Mattarella sarebbe servito allo stesso modo in cui è servito il governo Monti, a proseguire il piano di destabilizzazione dello Stato e svendita della democrazia di Licio Gelli, tanto amato dalla Troika, cioè arrivare a un livello peggiore della Grecia, quando, con Padoan e Renzi, siamo già il Paese peggiore d'Europa.
Sicuramente questo governo nasce con molte difficoltà per le diversità di base, ma dobbiamo vedere i punti in comune e lavorare su quelli.
Sicuramenee dovremo rimandare molti dei nostri desideri, come ha fatto la Merkel, come hanno fatto altri governi di coalizione prima di noi. Tutto a suo tempo.
Inutile fare la chiama di tutte le cose che fortemente desideriamo. Bisogna essere realisti.
Ora dobbiamo fare una sola cosa: osservare punto .
per punto la trattativa con la Lega e sperare di realizzare almeno qualcuno dei nostri punti fondamentali e se anche ne realizzassimo solo uno: un sistema elettorale finalmente costituzionale che garantisce rappresentanza e governabilità, Di Maio sarebbe un vincitore.
Coraggio dunque, e speranza. Il mondo non è stato fatto in un giorno solo. E per fare l'Italia ci vorrà qualcosa di più.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che i commenti sono infuocati governo si governo no.
Penso che nel blog ognuno porti le sue di idee e pareri
senza minacce del tipo non vi voto più' se fai questo o altro.
e soprattutto senza aggressioni verbali se uno la pensa diversamente.
Che poi i giornali ci cuciono e ricamano sopra e danno il via alle spaccature interne.

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.05.18 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Ora dipende solo dal contratto...aspettiamo il suo contenuto e poi potremo romperci le corna...ops...la testa!
Si raccomanda contratto pubblico davanti ad un notaio e specifico e particolareggiato negli impegni da entrambi le parti.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.05.18 08:33| 
 |
Rispondi al commento

la spudoratezza di questo antonio de poli è strabiliante, che catena di gente marcia dentro!

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.05.18 08:28| 
 |
Rispondi al commento

HA VINTO LA PAURA DI RITORNO ALLE URNE

Vi ricordate la pubblicità che diceva "l'uomo del monte ha detto di sì..." è proprio così finalmente lo smandibolato ha ceduto e ha accettato un governo tra i veri vincitori della elezione di 4 marzo cioè la Lega e M5S: ci siamo è l'occasione unica che da anni aspettavamo, dobbiamo dimostrare che possiamo governare e cambiare l'Italia.

Partiamo dalla Costituzione della Repubblica. Quello che all’articolo 3 recita:

“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese”.

Shir akbari 10.05.18 08:27| 
 |
Rispondi al commento

DOPO IL RISCALDAMENTO.. SI GIOCA! Viviana Vivarelli
Dopo due mesi di finte, dove nessuno si è seduto a un tavolo, e nessuno ha parlato mai di problemi reali, e in cui i due antagonisti hanno fatto un balletto sul ring, mentre un terzo sibilava alle spalle e un quarto faceva ostruzionismo, il vero incontro ha inizio e almeno si sa chi ufficialmente si prende la responsabilità di dare le carte. Forse questi due mesi sono serviti solo a perdere tempo. Forse sono stati utili agli elettori attenti a distinguere i caratteri di chi voleva giocare e di chi voleva solo rubare la palla.
Comincia ora un viaggio tutto in salita, dove ogni punto sarà conteso e dove giocheranno anche forze occulte e soci nascosti o parzialmente palesi. Uno dei due giocatori ha le idee molto chiare e una grande pazienza. Il secondo è pigro e poco propenso a prendersi delle responsabilità e in ogni suo atto dovremo studiare l'ombra del caimano dietro di lui, ma facilmente manderà avanti il centrattacco Giorgetti, molto più decisionista.
Quello che nel gioco ha fatto la figura peggiore è stato il Pd.
Per dirla con le parole di Massimo Rocca di IFQ: "C’è un partito che partecipa al gioco elettorale solo se governa lui, altrimenti prende qualche milione di voti e li congela senza scegliere. Non facendo opposizione agli altri ma a se stesso. Né aderire né sabotare, Franza o Spagna purché se magna, Gesù o Barabba fatemi sapere che io ho una partita alla playstation con Orfini. La domanda da rivolgere agli elettori di questo partito è un po’ quella che si pongono i sottoscrittori di Bot a tasso negativo. Che li compro a fare? Che li votate a fare?"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Con Di Maio ministro degli esteri,
finalmente *** STOP AI MIGRANTI ***

stopaimigranti 10.05.18 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensateci bene a fare accordo con la lega!!!!
Io e tanti miei amici non ce la faremmo più a sostenervi e a votarvi.
Ho sempre pensato di essere nel giusto quando ho cercato nel mio piccolo di aiutarvi per quanto possibile ,a difendervi qui a Roma dove le cose come ben sapete non sono migliorate...anzi..
Per me è la fine di un sogno..
Perchè non si torna al voto?Perchè allearsi con questi parassiti?Che differenza c'è tra la lega e Forza Italia?Io sinceramente non vi seguo più.


Buongiorno
Ho sempre sostenuto Di Maio for president e tuttora
ma un governo Di Maio Salvini nu sa da fare .
Le ragioni sono tante ma quelle più' importanti sono due:
Si salverebbe il c...lo a berlusconi e renzi cosa inaccettabile
con elezioni a luglio verrebbero spazzati via definitivamente e questo lo sanno bene visto che pregano e sperano in un accordo.
Con nuove elezioni spazzeremmo via tutti i personaggi scomodi all' interno del Movimento (scomodi per non dire altro) insomma opera di pulizie interne.
Poi chiedetevi come mai il nano di arcore si e' fatto indietro , io me lo sono chiesto e la risposta e' stata ha una paura fottura di nuove elezioni , altra considerazione che prezzo vorrà' per questo suo buonismo o pensate davvero che lo faccia per spirito di stato.
Riguardo al rignanese sa' che bene che i suoi gli darebbero addosso in caso di nuove elezioni per questo si premura di telefonare a Salvini scongiurandolo di creare un governo.
Io sono per elezioni a luglio e penso che Grillo sarebbe d' accordo.

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.05.18 08:19| 
 |
Rispondi al commento

2**
Resta poi il fisco: è del tutto ovvio che le tasse vadano abbassate per far correre il Paese. Ma deve essere chiaro che, quando e se, la pressione fiscale ritornerà a livelli più umani, non dovrà esservi nessuna indulgenza nei confronti di chi dolosamente evade. Il contratto poi dovrà essere preciso fin nelle virgole nell’elencare gli indispensabili tagli di spesa, le norme in favore di disoccupati e poveri e quelle per migliorare vita e qualità dei nostri insegnati. Perché l’Italia se non riparte dalle scuole non avrà futuro. Solo dopo i dovrà cominciare a parlare di incarichi. Stabilendo un principio: i requisiti di onorabilità. Solo chi è specchiato è degno di far parte di un governo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 08:11| 
 |
Rispondi al commento

1**
Peter Gomez
Conoscendo il pregiudicato B, definito dai tribunali della Repubblica un “delinquente naturale”, è giusto pensare che prima di togliere il suo veto alla nascita di un governo abbia avuto da Salvini precise garanzie sulle materie per lui importanti: giustizia, telecomunicazioni e fisco. Per questo Di Maio, se non vuole finire per apparire agli occhi degli elettori disposto a qualsiasi compromesso, farà bene a ripartire dai fondamentali. Ben prima di discutere di ministeri e premier, tra 5 stelle e Lega va steso un lungo contratto di governo, preciso fin nei minimi particolari. E potremo tutti capire se l’eventuale nuovo esecutivo sarà un inciucio all’ombra di Berlusconi o davvero il tentativo di cambiare il Paese.
È ovvio che il contratto non potrà contenere tutte le proposte delle due formazioni politiche. Nel 2005 in Germania la Merkel quando si accordò per la prima volta con la Spd mise da parte la flat tax al 25 % che era stata il suo cavallo di battaglia elettorale. Ma vi sono punti che il Movimento deve considerare irrinunciabili.. Il primo ruota intorno a una parola che sull’ex Cavaliere ha lo stesso effetto dell’aglio per i vampiri: la legalità. Vanno scritte precise norme anticorruzione, leggi che riportino alla certezza e l’effettività della pena e che velocizzino realmente i processi. Il secondo punto è la Rai: la tv pubblica va liberata dall’oppressione della politica e deve premiare i suoi dipendenti solo in base a criteri di merito. Non solo i giornalisti, ma anche i manager. Il terzo è il conflitto d’interessi: non per penalizzare Mediaset, ma per far sì che come accade in tutte le democrazie liberali, mezzi di comunicazioni così importanti, in grado di influenzare l’opinione pubblica e di intimorire amici e avversari, non possano far capo a chi sta in parlamento. Chi si trova in queste condizioni deve semplicemente scegliere: o fa l’editore o fa il rappresentante dei cittadini.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Salvini + Di Maio se sono uniti fanno 350 deputati, quando per la maggioranza ne bastano 316. Possono fare qualunque cosa, se vogliono. In primis una nuova legge elettorale. Poi rimettere al suo posto l'articolo 18, difendere i territori, salvaguardare le piccole e medie imprese, combattere la Fornero, diminuire le tasse, frenare l'aumento dell'Iva, salvare lo stato sociale, regolamentare diversamente le banche, difendere il made in Italy, dividere l'Italia in maxiregioni, eliminare realmente le Province, togliere al Pd l'esclusiva sulle tv, controbattere Dublino III e Tryton e regolare i flussi migranti...se vogliono. Queste cose stanno in entrambi i programmi. E possono volerle tutti e due.
E, se attrraverso Salvini, avesse a rifiorire qualche desiderio berlusconiano, 228 seggi contro 122 sono sufficienti a stornarlo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Luigi, prima di accettare l'accordo pensaci bene. Ora abbiamo l'opportunità di tornare al voto e di spazzarli via tutti, veramente.
Non mi piace l'idea che le leggi siano discusse e votate di volta in volta e Berlusconi potrà affondarle.
Questo è un altro modo per comprare i voti dei parlamentari e permettere gli accordi con Renzi.
Non so se il contratto andrà a buona fine, nel caso, caro Luigi, deve prevedere tutti i punti del programma, compreso, riforma giustizia, legge anti corruzione e conflitto di interessi, con tempi di approvazione.
Non vi fidate della Lega, di B. ecc., dobbiamo essere consapevoli che sono imbroglioni e scaltri, sono abituati a vincere, bleffando.

paola 10.05.18 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora la Germania ha impiegato sei mesi per fare un governo, noi solo due mesi pur con tutte le enormi difficolta’. Fino ad oggi sono state fatte milioni e milioni di chiacchiere, ora sarebbe, e dico a oggi ancora sarebbe, arrivato il momento di agire. Se finalmente domani si trovera’ l’accordo tra Di Maio e Salvini potra’ partire un nuovo modo di governare foriero di forti cambiamenti positivi per la situazione italiana.
Forza Luigi, forza M5S⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 10.05.18 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando! Diffidare di Berlusconi! Questa sua resa è sospetta! Prima i temi poi i ministri! E non di forza Italia perché le leggi anticorruzione non verranno mai approvate!! Vedi casellati al senato ha bloccato i vitalizi! Allora è meglio rivotare!

Carla Gobbi 10.05.18 07:56| 
 |
Rispondi al commento

IFQ
Berlusconi, via libera a un governo Lega-M5s
“Salvini si prende responsabilità. No alla fiducia”
Dopo la richiesta di 24 ore a Mattarella, arriva l’atteso passo di lato: ‘Fi si asterrà, non ci sono più alibi’
Leader Carroccio: ‘Grazie, ora programma e squadre’. Di Maio: ‘Prima temi, poi nomi’ Il passo di lato è arrivato. Con una nota diffusa in serata, Silvio Berlusconi ha fatto sapere che non si metterà di traverso a un governo M5s-Lega. Quando la strada per un esecutivo tecnico (e il ritorno al voto) sembrava spianata, è stato l’incontro Salvini-Di Maio a sbloccare la situazione con la richiesta al Colle di ritardare la convocazione di un premier tecnico. Poi l’attesa dell’ex cavaliere. Nessun nome al momento sul tavolo di un governo giallo-verde. Anzi, per i 5 stelle il dialogo con la Lega si articolerà. E il nome del premier è solo l’ultimo, dopo che sarà scritto il contratto per il programma
(Ora speriamo di non avere un governo Berlusconi per interposta persona, come avvenne con la Casellati)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Immagino lo stupore della stampa estera a vedere che il governo italiano è bloccato da un pregiudicato. Pari allo stupore dei 5stelle italiani a sentire che la Merkel e Macron erano aperti anche a quello pur di non vedere governi del popolo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Bus in fiamme a Roma. Ma non solo a Roma.
1) Milano piazzale Loreto
2) Mestre
3) Noventa Vicentina (Vicenza)
e questi solo alcuni casi.
Perchè per i media italiani esiste solo Roma ?
E perché i troll leghisti come Giuseppe Flavio vede solo quelli?
E ha la faccia di scrivere " Come dar torto alla lega quando esagerando diceva che il Po era confine con l'Africa?? "
O forse avrebbe dovuto scrivere che erano le Alpi il confine con l'Africa?
O, meglio ancora, che i cretini non hanno confine?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.05.18 07:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

senza parole: basta vedere la realtà
''il cambiamento''

https://torino.corriere.it/cronaca/18_maggio_08/licenziamento-poi-sfratto-ora-vivo-un-auto-miei-tre-figli-451eac5c-52c0-11e8-b644-be5bfaf16efb.shtml

Grog 10.05.18 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Il nano si mangerà Luigi come antipasto.

fame 10.05.18 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma veramente pensiamo che la lega possa cambiare l'Italia insieme a noi ?? è una follia,Salvini non ha mandato per fare da solo e B.non si metterà buono da una parte....meglio soli !!!!

marco De marchis 10.05.18 07:16| 
 |
Rispondi al commento

fino ad ora hanno parlato tutti tranne Luigi , prima di trarre conclusioni affrettate conviene sentire cosa dice l' unica persona credibile degli ultimi 2 mesi.

paolo b., ancona Commentatore certificato 10.05.18 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il padrone della lega è berlusca, ergo non sono tanto ottimista... Comunque voglio vedere cosa faranno...

Mario 10.05.18 06:50| 
 |
Rispondi al commento

Cara Laura
Hai fatto benissimo informandoci come la casta cerca in ogni modo di mantenere i privilegi,lucrando sulle sofferenze delle persone..la casta ha nome è cognome ,è in questo caso si è materializzata in un signore chiamato Antonio De Poli, che prima o poi dovrà fare i conti con i cittadini.

Francesco fazio 10.05.18 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Non comprendiamo le motivazioni di questo atteggiamento. Spiace dirlo pensate che avete a che fare con uomini di parola?. Cercate di essere meno ingenui... faranno di tutto e di più per metterci in cattiva luce.. e controllate tutto, fidarsi e bene, non fidarsi è meglio, altrimenti sarà una Caporetto. E affinché comprendiate il senso della mia critica costruttiva ricordatevi delle parole del grande Totò: LA CASTA E' CASTA, VA SI' RISPETTATA.. e aggiungerei privilegiata e vitaliziata, ma non da NOI. Quindi, occhi e orecchie sempre aperti ...e attenti al lupo.

Vincent C 10.05.18 06:31| 
 |
Rispondi al commento

Mi fanno ridere le esortazioni del PdR alla responsabilità, ora, dopo due mesi dall'ingovernabilità voluta.
Uno dei responsabili di questa situazione è proprio Lui che a suo tempo ha emanato una legge elettorale senza neppure respingerla una volta. Legge che - anche senza essere giuristi di altissimo grado (e lui lo è)- si capiva che portava verso 'ingovernabilità. Legge elettorale votata dal parlamento a suon di fiducie.
E si pretende "responsabilità" da chi ha vinto le elezioni????

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 10.05.18 06:21| 
 |
Rispondi al commento

Constato con disappunto la vicenda dei due autobus in fiamme a Roma.
Una vicenda di gravità assoluta e inconcepibile al cittadino normale. Ciò significa che la mentalità di
Mafia capitale esiste ancora !!!!! Ciò significa che l'omertà è diffusa e il "nun te n'incaricà" domina addirittura.La mentalità mafiosa è diffusa all'ATAC.
E' chiaramente un avvertimento mafioso di cui non si saprà nulla come al solito.
I giornaloni non ne parlano più: non fanno inchieste giornalistiche: si ha paura.
Non è Spelacchio ...col quale si poteva sparare a zero sula Croce Rossa.. - pardon - sulla Raggi.

Ci si rende conto che, nella mentalità strisciante, ROMA è Campania, è Sicilia, è Calabria...: è mafia.

Come dar torto alla lega quando esagerando diceva che il Po era confine con l'Africa?? ....

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 10.05.18 06:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo, alla faccia delle cassandre, questo è pragmatismo. Si può iniziare a lavorare per tirar fuori l'Italia dal pantano in cui è stata messa negli ultimi 30 anni. E che l'Europa stia buonina. Rivedere i trattati si può. Far prevalere la nostra Costituzione si può. Autofinanziarsi si può. Fare leggi per i cittadini e non per le lobbies si può. Non lasciare indietro i più deboli si può. Controllare l'immigrazione si può. Quando uno Stato è sovrano può decidere la linea che ritiene più giusta per i propri interessi. Altro che commissariamento.... Le convergenze si trovano.
Ora l'Italia si aspetta una tabella di marcia in direzione "rinascita del Paese".
Concentratevi sui problemi dei cittadini, sui temi, sulle competenze e non sulle poltrone.
Buon lavoro e in alto i cuori!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.05.18 05:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro m5s ho paura che salvini farà il rappresentante e gli.interessi di Berlusconi per cui o il governo non farà nulla di.importante per il cambiamento oppure cadrà ed andremo ad elezioni che forse è meglio.
Saluti Rinaldin

susanna peruzzi 10.05.18 04:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro m5s. Ho paura che salvini farà i dettami e gli interessi di Berlusconi per cui o il governo non farà. Nulla di importante e del cambiamento o cadrà ed andremo ad elezioni e forse è meglio così.
Saluti Rinaldin

susanna peruzzi 10.05.18 04:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro m5s
Mi raccomando stai attento a non farti truffare da Berlusconi che e'. Molto furbo perciò patti chiari con Salvini ed amicizia lunga!
Il premier deve essere Di Maio capo della forza politica più forte e numerosa e prendete anche i ministeri piu importanti.
Ora fate un bel contratto e fra le altre cose mettete dentro:
- riforma tv
- conflitto di interessi
- blind trust il ricco che fa politica deve dare la gestione del proprio patrimonio ad altri
- libera concorrenza
- riforma fiscale
- legge anticorruzione
- allungamento termini prescrizione
- legge contro la mafia specie quella dei colletti bianchi.
E'. Importante grazie e cordiali saluti.
Rinaldin


Cerchiamo di metterci bene in mente queste parole:

"Il primo governo italiano dal dopoguerra che non subisce l'influenza di interessi esterni"

IL PRIMO GOVERNO LIBERO D'ITALIA DAL '45.

Lo ammetto, sono un pò commossa.

clara s. 10.05.18 02:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi innanzi tutto a voi vanno i nostri complimenti, e auguri per l’inizio della nuova terza Repubblica: noi cittadini ci siamo e vi sosterremo in ogni fase, non abbiate alcun timore, tirate dritti per la nostra strada: il buon senso arriverà anche dalla Lega, noi siamo tutti speranzosi.
Non abbiate paura di portare avanti i programmi anche se dovessero mettere le mani nelle tasche di chi se le sono riempite con i soldi pubblici. Ripulite le istituzioni in tutti i campi più che potete, o perlomeno fategli capire che il vento è cambiato e devono smettere di RUBARE, e che nel paese i posti per parassiti, amici famigliari e parenti, sono finiti, e che la magistratura ritornerà a perseguire i reati corruttivi portandoli a sentenza senza tanti raggiri e giochini di procedura.
Ora in TG3 line notte sono in onda i soliti sproloqui dei soloni che vengono dal giornalismo più fazioso legato ai perdenti; il docente dell’università che la sa lunga su questo e su quell’altro; sull’iva; l’Europa; i migranti: quelli insomma che hanno portato l’Italia all’ultimo posto leccando i piedi alle vecchie volpi.
Gli stessi che parlano delle preoccupazioni per i mercati finanziari, e intanto hanno affondato le banche italiane con le loro saccenti conferenze economiche del nulla. I soliti chiacchieroni selezionati per diffondere tutto e il contrario di tutto, gente inutile se non a contribuire al costo della macchina dello Stato, perché gli stipendi, alla fine del mese, glieli pagano quelli che lavorano con testa e le braccia, mentre questi lavorano di chiacchiera criticando tutto e tutti da ignoranti quali sono sempre stati. Un vizio che dovranno iniziare a perdere e rispettare i rappresentanti che i cittadini hanno scelto.
Auguri e auguri, e ricordate che il primo beneficio e civiltà per un paese come l’Italia è l’abbattimento della corruzione.

Roberto F. Padova 10.05.18 01:23| 
 |
Rispondi al commento

Pensare che Dio ti abbia detto qualcosa
che non ha mai detto a nessuno.
Pensare che tu mi cerchi
per non farmi credere più a niente
che non sia sconfinato.
-
Franco Arminio

heavenly box 10.05.18 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe: "attraverso polveri di nutrienti, potremmo stampare cibo in 3D."

Eh, Bonanotte!

jenny 10.05.18 01:03| 
 |
Rispondi al commento

da domani mi aspetto solo piccole grandi cose, non molto :) a domani

Alex Scantalmassi 10.05.18 00:52| 
 |
Rispondi al commento

forse abbiamo salvato noi ma anche le Istituzioni, stava per darci un governo neutro senza avere bene letto l'etichetta del governo neutro...

Alex Scantalmassi 10.05.18 00:43| 
 |
Rispondi al commento

quel governo neutro lì, il minimo che uno possa fare è di leggere bene cosa c'è scritto sull'etichetta...di neutro non ha nulla

Alex Scantalmassi 10.05.18 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Noi non ci fermeremo, non solo per un discorso di giustizia sociale, ma anche per rispetto di tutti i cittadini che faticano ad arrivare a fine mese e che hanno pensioni sotto la soglia di povertà.
Al Popolo degli Elettori interessa che il governo cerca di risolvere i problemi che hanno e soffrono non che governano come ha fatto il PD! Per trovare soldi iniziamo a tagliare spese inutile come il finanziamento pubblico alla stampa, che non hanno più interesse a fare i veri cronisti e nemmeno vendono i giornali che stampano!

Toresal 10.05.18 00:36| 
 |
Rispondi al commento

appena in tempo forse eh ! ho visto le foto dei candidabili alla Presidenza del Consiglio, dei Burocrati d'alto bordo da brividi...se Mattarella sè messo a provocare il popolo anche lui ha raggiunto il bersaglio..

Alex Scantalmassi 10.05.18 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli unici scontenti chi sarebbero ? è presto detto, quelli che hanno fatto di questo Paese un "Paese Scimmia" dove si puà sperimentare di tutto vivisezionandolo, questi forse rischiano da domani e dovranno portare il loro laboratorio altrove...

Alex Scantalmassi 10.05.18 00:31| 
 |
Rispondi al commento

al di là delle dichiarazioni formali saranno tutti contenti se questo risultato arriverà domani, pd e anche Silvio non ne potevano più nemmeno loro, che opposizione volete che facciano ? di facciata

Alex Scantalmassi 10.05.18 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente il M5S al Governo!!! Il grande sogno si realizza, per una volta in Italia ci sarà un Governo onesto, con la G maiuscola. Grazie a Di Maio, Grillo, Casaleggio, Di Battista e a tutti i compagni grandi e picoli, noti e sconosciuti che in questi anni hanno versato lacrime e sangue.

Fabio T 10.05.18 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è un traguardo importante quello che si profila, forse non tutti lo vedono, ma è anche un inizio.. nulla sarà più come prima

Alex Scantalmassi 10.05.18 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Almeno si è riusciti a far star "ZITTO" quello LA (cosa ke avrebbe dovuto fare la "SINISTRA" in tutto questo tempo).
Va da se ke si è entrati nella TANA del LUPO e temo ke la loro vera intenzione...insieme al PDR sia quella di DISTRUGGERE il M5S.
Vediamo come va a FINIRE...combattere il SISTEMA non è cosa SEMPLICE, forse non basta solo 1 FORZA POLITICA ma anche una maggiore CONVINZIONE POPOLARE!!

GIANNI GROSSI 09.05.18 23:59| 
 |
Rispondi al commento

siamo un popolo Pop, il Dark non ci dona...ormai ci siamo forse saremo noi stessi e non altri.. qualcuno lo storpia in populista ma siamo autenticamente Pop

Alex Scantalmassi 09.05.18 23:58| 
 |
Rispondi al commento

mi aspetto da domani piccole grandi cose.... ormai sembra davvero che si possa iniziare, l'Italia più di questo non può dare. Vi voglio bene.

Alex Scantalmassi 09.05.18 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Quello che dice B. di DIMA è quello che lui pensa e sempre ha pensato della popolazione italiana. Diversamente non si sarebbe consentito tutto il potere distruttivo, a tutti i livelli, che ha esercitato e ancora pretende di esercitare. DIMA è giovane si, ma lui e il popolo M5S che lo sostiene non corrispondono più alle prerogative che il barzellettiere d’Italia continua ad attribuire loro.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.05.18 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Stasera il blog pullula di idioti

Patty Ghera 09.05.18 23:20| 
 |
Rispondi al commento

DiMaio...patetico!.

mark 09.05.18 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Mai sedersi a un tavolo di Poker ignorando chi sia il pollo, caro X. Perchè in quel caso il pollo sei tu.

Y 09.05.18 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguriamo un pronto utilizzo farmaceutico a tutti gli usufruitori del vitalizio.

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.05.18 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere...SE VI DEGNERETE di chiedere il parere degli iscritti... quali punti di politica interna ed internazionale sono FONDANTI ed IRRINUNCIABILI per Di Maio? Diciamo Di Maio ma anche per coloro ( per es i parlamentari) che sono stati consultati fino ad ora E' URGENTE

Flavia Donati 09.05.18 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma... Luigi spero che sai quello che fai!! A B. devi stare attentissimo ma a Salvini ancora di più!!! Il senso di responsabilità verso gli Italiani va cercato da quelli che hanno votato alla loro preferenza in base ai programmi e alle promesse!! Si è detto fin dall'inizio NO SECCO A B, ed ora è emerso un NI? SALVINI E' FURBO, E'UNO STRATEGA, I DUE, SALVINI E B. SANNO MUOVERSI MOLTO BENE INSIEME, E QUESTA E' TUTTA UNA SCENEGGIATA GIA' CONCORDATA, STAI CADENDO IN UNA TANA DI LUPI!! SE ANDASSE IN PORTO QUESTA TRATTATIVA, IL RISULTATO FINALE NON LO SI VEDRA' NELL'IMMEDIATO, E' TUTTO PROGRAMMATO PER VENIRE FUORI IN UN PROSSIMO BREVE FUTURO!! ATTENTO LUIGI CHE TI FANNO SU' !!!

andrea benco 09.05.18 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Garante, cosa stai garantendo? Il ritorno di Silvio?

giulio bressan 09.05.18 21:49| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI DI MAIO!
W M5S

GINO GINO 09.05.18 21:30| 
 |
Rispondi al commento

PROVATE A IMMAGINARE UN'ITALIA SENZA PIU IL NANO
SENZA BRUNETTA, SENZA GHEDINI, SENZA PRESTIGIACOMO, BRAMBILLA, CARFAGNA, RAVETTO,POLVERINI,ECC..... PENSATE CHE ARIA LIMPIDA E PULITA CI SAREBBE................

aniello r., milano Commentatore certificato 09.05.18 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

☆☆☆☆☆

Cacciare ha detto che il M5S in questo nuovo corso per il governo, abbia riabilitato Berlu.
Scusami Cacciari, ma non lo ha già Matty ricevendolo in quirinale alle consultazioni per la formazione del governo?

Va beh, aspetta che glielo chiedo direttamente:


"Gentile PDR dai bellissimi occhi azzurri,
Mi sono posta una domanda che le rimetto per una risposta a cui solo lei può rispondere Se un PDR nel suo ruolo istituzionale riceve un delinquente negli incontri formali finalizzati alla formazione di un governo, gli attribuisce automaticamente legittimità istituzionale?

Vuol dire che basta avere un partito personale ed un seguito elettorale per istituzionalizzarsi e conseguentemente annullare responsabilità in crimini gravi, ribaltare il giudizio espresso dalla Magistratura, provocare nell’opinione pubblica la scomparsa del discrimine tra azione legale e illegale, tra soggetto negativo a positivo?

Grazie per la risposta.
Con rispetto
Una cittadina della Repubblica Italiana

P.S. La prego di rispondere, perché si sta cercando di attribuire questa responsabilità a Di Maio.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.05.18 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusca fa schifo, Di Maio sai cosa fare. Io mi fido di te e in ultima istanza del Garante. Ma se puta caso doveste iniziare lo stesso un governo giallo-verde [come dice Romani], che sarebbe come entrare in una buca di crotali, allora la mia fiducia subirebbe un colpo mortale. Ma è sicuramente un mio incubo dai!! No, non succederà, vado a dormire tranquillo.

un elettore dal 2013 09.05.18 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDIAMO ALLA ELEZIONI... COSI CI LIBERIANO DEL NANO E DEI SUOI SGHERRI... POI CASO MAI DOPO SENTIAMO LA LEGA....

aniello r., milano Commentatore certificato 09.05.18 21:14| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI? una gran brava persona!!!

Aldo Gabanizza, Torino Commentatore certificato 09.05.18 21:13| 
 |
Rispondi al commento

5S e Lega potrebbero essere davvero il governo del Cambiamento per un' Italia migliore.

Tuttavia, Di Maio, flessibilità non deve significare cedimento.
Meglio andare al voto che rinnegare i principi e la storia del movimento.

La legge sul conflitto d'interesse per me rimane un obiettivo importantissimo.

Un eventuale accordo, che pur auspico, dovrà essere ratificato dagli iscritti.

Roberto Ruini 09.05.18 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Bannato in 3 minuti...mah

Daniele Roma 09.05.18 20:56| 
 |
Rispondi al commento

La richiesta a Mattarella: “Confronto per possibile accordo”. I 5 stelle: "Prima contratto di governo poi i nomi. Forza Italia fuori dall'esecutivo" Di Maio: “Io non ho disdetto la campagna elettorale”. Romani: “Si sperimenti un governo giallo-verde”. Toti: “Sono per astensione critica”

Mario 09.05.18 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia superfluo ricordare i record del delinquente...quindi DiMa sai cosa devi fare!
A me viene il vomito pensare che sia salito al quirinale,mi fa schifo pensare che abbia governato per 20 anni solo per i propri interessi.
Mi fa schifo che abbia convissuto con la mafia solo per i propri interessi.
Mi fa schifo che abbia avuto consenzienti personaggi politici solo per interessi personali(non faccio i nomi per i caratteri non me lo permettono).
Mi fa schifo che abbia fatto leggi per sabotare "la magistratura" e i magistrati.
Mi fa schifo che sia andato dal papa con la famiglia allargata.
Mi fa schifo che abbia rubato denaro,d'accordo con Bottino, agli italiani.
Mi fa schifo che abbia evaso le tasse.
Mi fa schifo che abbia avuto dell'Utri fondatore del SUO partito.
Mi fa schifo che abbia avuto uno stalliere,suo eroe,se cavalli non ne aveva.
Mi fa schifo che abbia pagato Ministri,Parlamentari , senatori e magistrati per i suoi interessi.
DiMa .. ma a te un individuo così non ti fa schifo?
A me si ....regolati!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.05.18 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA CON I CASINI DEL NANO...MANCA SOLO CHE PARTECIPIATE AL BUNGA BUNGA...AL VOTO,AL VOTO

aniello r., milano Commentatore certificato 09.05.18 20:36| 
 |
Rispondi al commento

,...comunque finisca.. il prossimo governo dovrebbe tener presente che i sionisti stanno spingendo il mondo verso la guerra mondiale atomica (atomiche che loro, occultamente, posseggono)..ricordare che il vero significato di USA è United Sionista State

http://www.bocchescucite.org/trump-straccia-laccordo-con-liran-e-minaccia-leuropa/

Tony 09.05.18 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto per errore:
Caro Dima...che posso dire,ce l'hai messa tutta.
Ammiro la tua tenacia ma se senti odore di bruciato... lascia perdere tutto ed andiamo a nuove elezioni.
Hai da fare con dei delinquenti che hanno tentato di mettere in un angolo il Movimento da quando è nato.
Quindi non ti fidare...ti daremo una mano e con beppe organizzeremo un "VAFFA" che se lo ricorderanno per tanto tempo.
Disposto a versare parte della mia pensione....non è quella dei politici!
Coraggio andiamo avanti per il bene dei cittadini,ma appena il delinquente farà qualcosa di strano in parlamento(non lui direttamente,ma i suoi leccaculisti)...lasciare ed andare al voto.
Spero che le votazioni saranno "palesi" e neppure una fiducia...altrimenti saremmo come la vecchia partitocrazia di volponi.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.05.18 20:25| 
 |
Rispondi al commento

"...Finché nel mondo la canaglia impera, la patria degli onesti, è la galera."
"Il primo degli Anarchici" di Beniamino Gemignani.

Antoniò D., Carrara Commentatore certificato 09.05.18 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..si comprende si comprende ...se gli tocchi i soldi vanno fuori di testa

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.05.18 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi
le bestie della politica le conosci benissimo e sai come combatterli! Dovete essere come i cani da tartufo! APPENA SENTITE, nel vostro caso, PUZZA di IMBROGLI e FURBATE, mandateli SUBBBBITO a VAFFA e TORNIAMO AL VOTO APPENA POSSSSIBILE!
Niente fregature, specie dalle mummie e scarafaggi di FECCIA ITALIA e dai falsi AMICI!
AD MAIORA!

giova31 09.05.18 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi raccomando al trappolone già "calato" dal centro-destra ( compreso Salvini) !!! Piuttosto che venire catturati (che sarebbe la nostra fine ) sia quel che sia andiamo compatti al voto e presto!! Vedremo se il popolo capirà........ altrimenti... il male che si desidera non è mai troppo !!

Icolomx J. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.05.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma che significa questo improvviso sdolcinamento per Berlusconi? Io ho votato M5S e Berlusconi non lo voglio vedere neppure in fotografia. Cerchiamo di non farci fregare d'accordo?

antonia ruoto 09.05.18 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro m5s
Mi raccomando mai con Berlusconi e forza Italia mai!!! Mi raccomando nessun. Approccio né. Contatto con Berlusconi e forza Italia ci sporcheremo tutti di m.... Dalla testa ai piedi!!!
Andiamo ad elezioni politiche e noi m5s vinceremo alla grande ed avremo certamente la maggioranza!!!
Gli altri partiti in primis forza Italia e pd lo sanno ed hanno una paura bestiale e già se la fanno sotto!!!
Teniamo duro perché. Chi la dura la vince!!!
Mai con Berlusconi e forza Italia mai!!!
Viva il m5s. Viva!!!
Rinaldin


susanna peruzzi 09.05.18 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Leggo casellati a Palazzo Chigi.
Non scherziamo. Sarebbe lo schifo totale.
A questo punto meglio elezioni il 15 agosto vada come vada....

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.05.18 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Altre 24 ore buttate e nuove ambiguità per far parlare gli stolti.
L'accordo con la lega (si scrive lega e si legge forza italia) non si farà e se mai dovesse andare in porto durerà giusto fino alla prima proposta concreta di cambiamento. E forse sono ottimista perchè credo proprio che i ministri che proporrà la lega saranno quelli di forza italia (non viene sciolta la coalizione, quindi lo faranno così come hanno già fatto con la casellati). E quindi che farete? vi metteranno sempre i bastoni tra le ruote. Il destino di un eventuale governo avrebbe i mesi contati.
E intanto il tempo passa...instabilità...spread...incertezza nei mercati...e finalmente un nuovo bel cetriolo.

Si deve tornare a votare il prima possibile!!

REFERENDUM ONLINE???????

Dario L. Commentatore certificato 09.05.18 19:36| 
 |
Rispondi al commento

possibile che per gli sviluppi delle trattative con salvini dobbiamo aspettare i telegiornali?
nessun aggiornamento qui nel blog?

daniele presentini 09.05.18 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Chiedete a FICO, di respingere subito il documento irregolare e poi, previa proposta di sfiducia e rimozione del questore anziano, fate riformulare la richiesta.
Non ci vuole molta fantasia per tamponare una falla, ma dovete farlo con URGENZA.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.05.18 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Fraccaro presidente o elezioni!

gennaro fu 09.05.18 19:17| 
 |
Rispondi al commento

"Non ti far fregare!"
"Con Salvini mai!"
"Non vi voto più se fate il governo!"
"Impossibile fare la legge sul conflitto di interessi!"
Sinistra e destra per chi vota il M5S sono oggi parole vuote e senza senso, contano i fatti e io domando, ma se questo governo, se mai nascesse, cancellasse la legge Fornero, trovasse una quadra per un reddito di cittadinanza, per una immigrazione controllata per una legge anticorruzione per una sburocratizzazione dello Stato, per un diverso approccio con l'Europa, non sarebbe già un grande successo?

stefanodd 09.05.18 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Appena letto questo articolo di Paolo Emilio Russo:

"Il retroscena] Altro che restituzioni, i 332 parlamentari Cinquestelle si tengono lo stipendio da 15 mila euro al mese
Il capo politico del M5s, assorbito dalle trattative per il governo, non ha ancora scritto il nuovo regolamento per le “restituzioni”. Intanto deputati e senatori hanno incassato le buste paga intere, da quasi 15 mila euro. Il conto corrente ricco sembra ingrossare le file dei pentastellati pronti a sostenere un governo pur di evitare le urne: sono 25, eletti nei collegi maggioritari del Sud o plurinominali del Nord. Anche sul taglio ai vitalizi a Montecitorio si procede a rilento. "

Sono veramente incazzata! Ma è mai possibile che si possano diffamare tranquillamente delle persone oneste e non pagarne le conseguenze? Denunciateli! Sti bastardi! Manipolano la mente delle persone con notizie false! Lo so che non è una novità ma non mi ci abituo. BASTARDI


Bravissimi ad accorgervi del sotterfugio.
Appena siete al governo o anche prima licenziate quel questore, ci vuole una mano pesante, una mannaia, questi schifosi prendono centinaia di migliaia di euro per non fare un cazzo e poi prendono anche in giro.
Bravi ancora

walter m., milano Commentatore certificato 09.05.18 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Arrivederci Di Matteo ministro e legge sul conflitto d'interessi.
Cosa voterà la Lega quando si toccheranno gli interessi di B?

gennaro fu 09.05.18 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Cara laura,
questa è la prova provata che avete a che fare con delle vecchie volpi.
Facendo "girare" documenti privi di firma, non solo ci crea confusione, ma nel momento in cui quel documento diventasse ufficiale, qualcuno (sicuramente) obietterà che quel documento era privo delle firme originarie ed allora sarà stato tutto vanificato per un vizio di forma, e tutto si dovrà iniziare da capo.
Non due, ma quattro occhi, bisogna avere; i vecchi marpioni stanno tramando e voi, non fatevi prendere per il naso.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio sta per vincere lo zimbello d'oro.

mark 09.05.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Suggerirei di andare a elezioni.

E' un'opportunita' unica per finire PD-L. Due in un sol colpo....

Andare al governo con Salvini azzoppato dal PDL, Con ministri di Berlusconi e' una finta vittoria.

Se fallisce per colpa dei partiti, il M5S perdera' l'alibi che non e' mai stato alla guida di un Governo che ha fatto male o niente.

Berlusconi e Renzi hanno bluffato, ed adesso capiscono che con elezioni sono finiti. Se accettate gli ridate ossigeno...

AP 09.05.18 18:23| 
 |
Rispondi al commento

La nostra voce, quella della base, non è più utile?

gennaro fu 09.05.18 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

promemoria per il prossimo governo :)

""Nel 2017 in 1,1 milioni di famiglie italiane «tutti i componenti appartenenti alle forze di lavoro erano in cerca di occupazione», pari a 4 famiglie su 100, in cui non si percepiva dunque alcun reddito da lavoro, contro circa la metà (535mila) nel 2008. Lo ha sottolineato il presidente dell’Istat, Giorgio Alleva, nel corso dell’audizione sul Def. «Di queste - ha proseguito - più della metà (il 56,1%) è residente nel Mezzogiorno. Nel complesso si stima un leggero miglioramento rispetto al 2016 (15mila in meno), ma la situazione al Sud è in peggioramento (13mila in più)».

Aumentano anche gli italiani in povertà assoluta. Secondo i dati forniti dal presidente dell’Istat nel 2017 il fenomeno riguarderebbe circa 5 milioni di individui, l’8,3% della popolazione residente, in aumento rispetto al 7,9% del 2016 e al 3,9% del 2008. Le famiglie in povertà assoluta, secondo stime preliminari, sarebbero 1,8 milioni, con un’incidenza del 6,9%, in crescita di sei decimi rispetto al 6,3% del 2016 (era il 4% nel 2008).""

http://www.corriere.it/economia/18_maggio_09/istat-milione-famiglie-senza-lavoro-raddoppiate-10-anni-9b0715e0-5384-11e8-aaec-4e7a7b6da69d.shtml

pabblo 09.05.18 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si governa sempre allo stesso modo:inciuci sotterranei... e il popolo abbocca. Se governo sara’...un trionfo triste.

Mark 09.05.18 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Avviso ai naviganti.. Non fatevi infinocchiare dalle proposte di Berlusconi.. Gli dai il dito e pretende il braccio. la mano e pure l'anello..Premier e Ministri senza discussione.. i temi da sottoscrivere con Salvini.. Punto..

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 09.05.18 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Non trattare più con Salvini

È una trappy

Filippo Mursia 09.05.18 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono 30 anni senza lavoro é loro godono la vita é poltrone senza lavoro con le tasche sempre piene daremo a loro una svegliata visto che hanno dormito eternamente!!!!

Rebani Mohammed 09.05.18 17:04| 
 |
Rispondi al commento

A DI MAIO, HO LETTO CHE FORZA CORNUTI FA UN PASSO INDIETRO, NON TI FIDARE QUESTI SONO VIPERE, SICURAMENTE C'E' LA FREGATURA, SALVINI NON CONTA UN CA..ZO, ANCHE LUI E' UN CORNUTO, TI STA FREGANDO. APRI BENE GLI OCCHI, VERRA' IL TEMPO CHE SI ANDRA' AL GOVERNO, DEVI SOLTANTO ESSERE COERENTE, DEVI ESSERE CHIARO NESSUNO DEI SERVITORI DEL MAGNACCIA DEVE FARNE PARTE, SALVINI E' RIUSCITO AD ANNULLARE ANCHE QUELLO SFIGATO DI BOSSI, E' UN PARACULO STAI ATTENTO CHE TI FAI MALE. IN ALTO I CUORI WW M5S

mario bennato, palestrina Commentatore certificato 09.05.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento

le due forze politiche che sono state espresse dai cittadini come forze di governo stanno trovando un'accordo

oltre a caxxo c'è da dire

FINALMENTE

(forse torno grillino)

psichiatria. 1 09.05.18 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono comunista/5 stelle
E dico NO ALLA LEGA!!!
non fidatevi
Sono l’ultimo mezzo rimasto alla classe dominante per controllarci e non lasciarci scappare.

maurizio p. Commentatore certificato 09.05.18 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza di Maio e Salvini i "vecchi" rimarranno a bocca asciutta.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.18 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Ansa
“A ora di pranzo faccia a faccia tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio che formalizzano, poi, la richiesta al capo dello Stato di poter avere più tempo per cercare la quadra”
“arriva una dichiarazione di Luigi Di Maio che sottolinea di non avere veti su Berlusconi”
Questa non l'ho capita....
Fino a ieri B. era da vetizzare..
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.05.18 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

............e nun nce vonno sta!
avanti e giustizia sociale.
w il M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

Osvaldo Chiarelli 09.05.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento

...music!....


https://www.youtube.com/watch?v=hFGz-t5R0BE

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.05.18 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Esiste solo un modo per il M5S di dare risposte vere e una sferzata alla situazione economico-morale del Paese, trovare una quadra con Salvini e soprattutto provare a trovare soluzioni fra il professor Roventini e le ricette economiche del M5S con Borghi e Bagnai della Lega. Portare sul tavolo Europeo una visione completamente diversa da tutto ciò che hanno realizzato tutti i governi precedenti a guida PD. La situazione data è questa ed anche nuove elezioni difficilmente potrebbero portarci ad avere i numeri per governare da soli, possiamo intanto portare a casa riforme serie che cambiano realmente la vita dei cittadini, in fondo in un Paese come il nostro già riuscire a realizzare qualcosa di buono per il popolo, soprattutto considerando che fino ad oggi le leggi sono state approvate per le banche, per i poteri forti di tutti i generi e contro l'interesse dei cittadini, sarebbe comunque un successo.

stefanodd 09.05.18 16:37| 
 |
Rispondi al commento

I VERI PROFESSIONISTI DELLA POLITICA

Sono sempre loro B.&R. e mirano come al solito alle nomine e alle poltrone per poter continuare a condizionare la vita degli Italiani in eterno.
Chi avrebbe giurato fedeltà ad un governo del cactus?
Sempre lo stesso duetto,perché coloro che lo sostengono posso piazzare i propri uomini nei posti di rilievo del paese.
Quando B. ha saputo che solo il PD si sarebbe comportato da “responsabile” è andato su tutte le furie perché Salvini gli ha impedito di partecipare al banchetto e che banchetto.
Il governo Caronte prevede infatti le nomine più importanti che scadono tra qualche mese compresi i vertici della Rai.
Renzi è come un anguilla,appena vede un anfratto ci si butta a capofitto basta che piazzi il suo potere nei posti giusti e Berlusconi non è da meno.
Di Maio aveva previsto tutto.Il M5S è l’unica barriera agli accordi che vengono rinnovati da 25 anni,di legislatura in legislatura,non importa il colore politico della maggioranza.
Ma guardate gli uomini a cui vengono rinnovati i contratti nelle principali aziende di stato,sono sempre gli stessi e sempre della stessa estrazione politica.
Di quale partito è il questore De Poli che sta boicottando il taglio dei vitalizi?
Entrano ed escono da porte girevoli oliate all’occorrenza dalla politica e c’è qualcuna che pensa sia una questione di antipatia verso il datore di lavoro dei pulitori di cessi.
Ingenuità,incompetenza,incapacità,sarà cari opinionisti e critici del M5S ma quando le caccerete le palle per dire quello che davvero accade in questo paese di struzzi?
Qui non si sta facendo una battaglia ideologica.Per poter cambiare il paese bisogna sradicare letteralmente delle poltrone e conquistarle.
Sono posti di rilievo che condizionano la nostra informazione,il nostro lavoro,la difesa,la sicurezza,le nostre bollette,i nostri consumi,i nostri debiti,insomma la nostra vita.
E' doveroso appoggiare Di Maio,qualsiasi decisione prenda perchè è tempo di fare pulizia.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.18 16:37| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi ma chi ve lo ha detto che si vota a luglio i 5 stelle prendono gli stessi voti? Per prima cosa voterà il 40% circa degli aventi diritto e al Sud l'astensione sarà del 70%. A Nord la Lega farà il pieno. La gente si è rotta di votare a vuoto e vi apprezzerà di più se fate nascere un governo che risolva i problemi. Votare a luglio significa scherzare con il fuoco e agli occhi del popolo italiano essere incompetenti e incapaci. Tutti fanno il tifo affinché nasca un governo politico lega M5stelle. I fautori del voto a fine luglio non li capisco!!!


Praticamente i vitalizi non si toglieranno mai ,ed in queste ore è in corso una sorta di "patto del nazzareno" con Salvini e Berlusconi! Volete dirci che dopo 65 giorni vi siete già adeguati al sistema.Quelle poltrone influenzano tutti prima o poi....mah!

LUCA 09.05.18 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono preoccupato.
Ho paura che convincano Di Maio a "prostituirsi" e a "prostituire" i valori M5S per fare un governo m5S-Lega.
Si parla addirittura di una premiership Lega (Giorgetti, in particolare).
Mi auguro non sia così .
Oltretutto si concede a B. Di rifarsi una verginità (e anche a Renzi) sia evitandogli di perdere il giusto consenso in elezioni ravvicinate sia stando all'opposizione contro un governo più debole.

Fabio Contini 09.05.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, stiamoci sotto, questi pezzenti faranno di tutto per non farcelo approvare prima delle nuove elezioni. Lo sanno che sarebbe un successo del M5S che ci porterebbe un mucchio di voti!

Claudio ., Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.05.18 15:44| 
 |
Rispondi al commento

'Governo neutrale' è peggio delle 'convergenze parallele'.
Come diceva Martinazzoli: “Nella politica italiana va in onda, in prima mondiale, la quadratura del cerchio”. Del resto, dopo una sinistra di destra, tutto è possibile.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Carissima Laura, la tua meraviglia è la dimostrazione della poca esperienza del M5S ...... nel praticare la disonestà, l'inganno, la bugia. Ottima questa segnalazione, accendi i fari sul buio della disonestá. Grazie e buon lavoro.
Carlo

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.18 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Scimmia semiotica
Governo neutrale è un paradosso. Non può esistere un governo della cosa pubblica che non implichi una visione politica della stessa. Riuscire a far passare una visione politica (neoliberista) per neutrale è la più grande vittoria dei neoliberisti.
(Attenti! Vi fottono con le parole! Vi dicono 'circuire da dietro' ma vuol dire sempre 'fottere')

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Il reverendo
Il governo neutrale è come quando in freezer trovi il barattolo del gelato e dentro c’è il basilico.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Luca Fois
Non voglio spaventarvi ma ho visto Mario Monti che si è tolto la tuta e sta facendo riscaldamento a bordo campo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Valeria Ciarambino
Io non voglio un Governo Neutrale. Io voglio un governo schierato dalla parte dei cittadini. Al Voto Subito!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Kid Stardust
E chi poteva essere favorevole a questa infamia chiamata governo neutrale se non quei ladri del Pd che con nuove elezioni sparirebbero quasi completamente dal parlamento? Vigliacchi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Tra i papabili candidati per il governo neutrale il Tg di Sky indica una paio di Bocconiani
Forse andrebbe rinfrescata la memoria su chi è Mario Monti, da dove viene e cosa ci ha fatto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento

-Mi ami? Non mi ami?
-Sono neutrale
Voi provate! E uno schiaffone non ve lo leva nessuno.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Per il fatto che anagraficamente non potro' essere istituzione,non mi resta sperare nella VOSTRA DETERMINAZIONE a combattere qualsiasi forma di prevaricazione.

Roberto Maccione Commentatore certificato 09.05.18 15:20| 
 |
Rispondi al commento

RICETTA MOLTO NEUTRALE
Mezz'ora di cottura ed è pronto. Si prenda il Rosatellum. Gli si aggiunga un premio di maggioranza a chi arriva primo o un ballottaggio tra i primi due! E il Governo neutrale è belleffatto!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Cazzo non fate accordi co Berlusconi ok?
Altrimenti diventate quelle due sentenze.
E non ci sarà più differenza.

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.05.18 15:18| 
 |
Rispondi al commento

IL SERPE.
Lo vogliono chiamare Governo Neutrale perchè "Governo tecnico guidato da un robot comandato a distanza e con l'appoggio delle forze politiche che hanno perso le elezioni" era effettivamente troppo lungo e poi si sgamava l'inculatura.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 15:16| 
 |
Rispondi al commento

ED EGLI AVEA DEL CUL FATTO TROMBETTA

Il bomba, novello Barbariccia, ha tramutato il SUO partito in una scoreggia!
Che , per fortuna, presto si dissolverà e non lascerà più alcuna traccia.
Vedrete!

Vispo e arzillo 09.05.18 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Questo era il momento di restare coerenti con la scelta finale di tornare alle urne. Fare un governo con la Lega è solo un modo per dare respiro al pd che inizierà a fare campagna elettorale contro e a forza italia che se la fanno addosso per l'arrivo di nuove elezioni. Non fate l'errore di fare concessioni a Berlusconi, sarebbe un governo con un contratto sui temi annacquato.
Questa era l'occasione per puntare al 40%. Il governo con la lega in questo momento sarebbe un suicidio elettorale.
Essere ondivaghi è suicida. Basta essere distensivi verso berlusconi. Bisogna andare ad elezioni

DAVIDE L. Commentatore certificato 09.05.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento


Se l'accordo funziona, anche i la battaglia dei vitalizi si potrà vincere.

Poi Per i primi 6 mesi:

Nuove entrate per scongiurare l'iva?
Legalizzare la prostituzione (lega)
Legalizzare cannabis (M5S)

poi subito mettere mano alla legge fornero (M5S-Lega)

fare una buona legge elettorale.

ed è già tanto, visto che in questo paese di matusa non succede mai niente!


Queste "trattative" stanno diventando non solo ridicole, ma francamente nauseanti.

Qui si rischia un governo più che "neutrale", bensì rappezzato e malnato, foriero di rancori sopiti, che prima o poi emergeranno, con l'inevitabile cetriolo.... per l'Italia.

marina s. 09.05.18 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma annate tutti a fanculo ! (In modo neutrale, si intende)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Valeria.
Veramente di basso livello il tentativo di Mattarella di occultare un governo tecnico con l’appellativo “neutrale” per farlo digerire all’opinione pubblica che sa benissimo essere stufa di macchinazioni di palazzo.
Che pena. Come Napolitano.

(Se il governo di Monti fu un governo neutrale, speriamo solo di non vederne mai più)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 14:52| 
 |
Rispondi al commento

A Tagatà hanno rispolverato Bevtinotti che dà lezioni a destra e a manca.

Bravo il compagno griffato che se la gode fra pensioni e vitalizzi e quant'altro, essendo stato da sempre nelle istituzioni a fare danni e onnipresente alle prime della scalla con la moglie-compagna...

VFC a luie a quelli "targati" come lui.....

Patty Ghera 09.05.18 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Auff, rega', ve vojo bbene , però, dopo de ave' ascortato er tiggì, me sta a pija' a' Sindrome de Tiramolla: nun faccio a tempo a manna' affanculo Sarvini, che subbito se parla de n'probabbile accordo co' 'a Lega, e a me pare brutto, de mannallo a fanculo oggi e poi, governacce 'nsieme domani....
( ner caso, caro amico Sarvini, sappi che te ho mannato affanculo sì, ma co' moderazzione....(che me tocca fa'.....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.05.18 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandi.....continuate a sputtanare questi indegni del ruolo che occupano.
C'è talmente tanta disabitudine all'onestà, alla lealtà ed alla adeguatezza del ruolo ricoperto.....che proprio fanno finta di niente e continuano imperterriti.
Tanto su giornali e TV non li mette alla gogna nessuno......ladri, servi e controllori si avverano tutti alla stessa fonte.

Gianluca Petrini 09.05.18 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono davvero nauseato...

Aspettatevi boicottaggi ed elusioni di norme di ogni tipo. Questi delinqueranno apertamente pur di non mollare l'osso.

Non esiste fiducia; aumentate i controlli e fatevi sentire.

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 09.05.18 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al Movimento 5s si è dimostrato, se ce n'era bisogno, che il DP,definitosi per anni di sinistra,era gestito dalla ex DC ed i loro componenti sarebbero diventati e morti democristiani.
Grazie al movimento 5s si è dimostrato che,votare la Lega era come votare Fi.
Grazie al Movimento si è dimostrato che il guinzaglio della coalizione è sempre in mano al Nano ed il collare addosso alla Lega.
Grazie al Movimento 5s si è dimostrato che il legame è indissolubile per ragioni politiche(alleanze nelle regioni) ed economiche(debiti della lega).
Quindi appare evidente dover andare a nuove elezioni.
Ma il pdr ha ancora una schance...un governo "neutrale"? dopo di che a nuove elezioni.
Ma il tempo è tiranno,quindi si andrà al 2019....e nel frattempo?
Nel frattempo acquisto vacche e cottura a fuoco lento del Movimento perchè non abbia ad aumentare consensi fino alle nuove elezioni.
Quindi sarà una guerra senza regole sino a quella data.
Stampa,TV ed economia al servizio del Sistema.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.05.18 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualsiasi accordo deve essere ratificato dalla base, e la nostra base é tosta, pulita, attenta. Con noi merdusconi crepa, nessun tipo di accordo o patto o tregua...
Per me cm bisogna andare a votare.
A riveder le stelle ragazzi.))

Stefano 09.05.18 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Signora Laura,la lotta ai privilegi è stato e sarà primario cardine di qvesta nuova formazione Politica,primario ganghero condiviso da maggioranza Grande del Popolo Italiano.
Ove son privilegi abbondano i negati diritti.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 09.05.18 14:22| 
 |
Rispondi al commento

In generale, gli impiegati nelle pubbliche amministrazioni, hanno ottenuto il posto perché spalleggiati da un qualche partito.
Dovremmo aver imparato qualcosa da quello che è successo nei comuni governati dal m5s.
Ci sono state battaglie furiose tra il sindaco nuovo eletto e certi segretari o responsabili, radicati negli uffici.
L'unica cosa da fare è farli ruotare o sostituirli.
Il questore anziano, va denunciato, allontanato o sostituito.
Non ci dovete pensare due volte. Questi non boicottano solo un provvedimento, ma impediscono ai cittadini di liberarsi di enormi sprechi di soldi pubblici.

paola 09.05.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento

9 maggio '78
LA GRANDE ASCESA DELL'AMICO DI SILVIO

Tre cose sono assodate.
Primo: quella mattina nel quartiere di Via Fani, assieme alle Br, erano presenti apparati deviati dello stato riconducibili a organizzazioni segrete criminali (Gladio, Cia, Sifar), composte da corrotti infiltratisi nello Stato, che avevano legami con Andreotti, Gelli (massoneria) e Cossiga: tutti trapassati.

La seconda cosa è che l’assassinio di Aldo Moro apri una pista al potere d’intesa tra Andreotti e il Partito socialista condotto da Craxi (il grande amico politico dell’imprenditore Berlusconi), i quali potranno così blindare il potere governativo negli anni; anni in cui la mafia crescerà poi smisuratamente.

Terzo: a partire dal giorno del sequestro dello Statista democristiano, il progetto politico di governo del paese, intuito da Moro sempre più accreditato tra i cittadini, si interromperà definitivamente, e grazie alla corrente Andreottiana la Dc in poco più di dieci anni diverrà un partito sciolto dagli scandali di corruzione e quelli legati alle correnti politiche ammanicate con le mafie: un sodalizio alimentato principalmente dagli stanziamenti di soldi pubblici, poi riciclati su attività private, per cui in cambio i potenti di turno ricevevano i famosi voti di scambio.

friso r. Commentatore certificato 09.05.18 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero in questa trattativa finale.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.05.18 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Gli Usa sono il paese più indebitato. Le loro importazioni superano le esportazioni. Pagano i prodotti importati dagli altri Paesi, stampando carta verde.
Quando gli USA, pagheranno i loro debiti?

paola 09.05.18 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'altra volta hanno versato lacrime per i sacrifici che dovevano fare gli italiani. Stavolta , ho paura che piangeranno per i loro. Toccatemi tutto ma non il vitalizio! 11 milioni di cittadini si sono espressamente rotti le scatole di tagli a senso unico. Devono darne atto che è il popolo a volerlo. E che loro devono lavorare per e, comunque, a favore del cittadino!

Carlo Grignani 09.05.18 13:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ai bambini Mattarella sta per togliere il giocattolo...anche berlusconi va bene.

Mark 09.05.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio e Salvini hanno chiesto a Mattarella di rinviare di 24 ore ogni sua decisione, in seguito ad un colloquio appena terminato: forse si è trovata una possibile convergenza tra Lega e M5S.

Continua...

marina s. 09.05.18 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sara' molto dura scardinare tutto questo schifo!!! Sono abilissimi ed hanno moltissimi ruoli di comando occupati da loro uomini di fiducia che, magari in cambio di posizioni, agiscono ed agiranno come pretoriani. E' una conferma in piu' di quanto purtroppo gia' si sapeva. Mi raccomando, per favore non mollate!

Diego M 09.05.18 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Aspettiamoci ben altro , ormai spero che sia chiaro a tutti che con il PD bisogna stare attenti , e molto ! Cosa ci si può aspettare da gente che fa politica a suon di colpi di stato e brogli giganteschi alle elezioni ? Quando state vicino a uno di loro tenete la mano sul portafoglio e l'altra a protezione delle basse terga , altro che farci un governo !

vincenzo di giorgio 09.05.18 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Tutti contro i 5 stelle e con ogni argomento pretestuoso, ieri sera per pura fatalità ho visto da Floris la Fornero proprio mentre parlava dei vitalizi comunque senza nominare il Movimento ma con chiarissima allusione pontificava che si sarebbero dovuti e potuti eliminare in 15 giorni (anche se non c’e’ il governo) come attività parlamentare e sottolineava che non e’ stato fatto facendo bene intendere la volontà di non farlo. Ovviamente nessuno ha replicato per la serie notizie a senso unico e pilotate! Continuate a informarci, fate sapere in tutti i modi gli avvenimenti sopra citati anche in televisione e procedete decisi, sarebbe utile riuscire a farlo prima delle elezioni!

G.Paolo, vicenza 09.05.18 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perché si parla di appoggio esterno o meno di "schifo italia". Intanto non sarebbe necessario ai fini della maggioranza e poi schifo italia stia alla larga in qualsiasi maniera.
Al voto subito, basta stronzate

Stefano 09.05.18 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma non erano briciole?
E allora dov'è il problema per CDX e CSX??

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 09.05.18 12:56| 
 |
Rispondi al commento

4
Se ho un miliardo, quale è quel x il cui 2% fa uno? 50 miliardi. La banca può prestare 50 miliardi. Si basa tutto su un valore fiduciario, non reale, per cui le banche sono dei falsari legalizzati. Depositando denaro si crea denaro virtuale molto oltre il deposito. Ma questo denaro non è coperto. Questa moneta 'non coperta' è creduta e in quanto tale è accettata negli scambi. Finanzia allo scoperto una domanda effettiva, come fa il falsario spendendo moneta falsa. E' come se in un gioco con delle fiches che corrispondono a soldi veri, uno dei giocatori tirasse fuori delle fiches finte per imbrogliare gli altri. Come minimo gli metterebbero le mani addosso chiamandolo ladro. Ma è quello che fanno le banche. E' una frode. Se uno si preoccupa, la risposta è: "Non vi preoccupate perché quando il mutuatario restituirà i soldi, la moneta elettronica verrà rettificata". Falso. E quella che non viene restituita? E quella è enorme. Non solo quella dei poveri sfigati che non ce la fanno a restituire, ma c'è quella che viene data per clientela politica (De Benedetti), per amicizia (Marcegaglia), poi quella dei prestiti continuamente rinnovati che non vengono resi mai, come il debito pubblico o le multinazionali essenzialmente americane.. decine di migliaia di miliardi che non si restituiscono più. Prendiamo il debito pubblico che è collocato presso le banche . Gli Stati questo debito lo rinnovano sempre, non lo pagano mai, non si conosce nessun Paese che dal 45 a oggi abbia pagato il suo debito pubblico. Decine di migliaia di miliardi. Che non sono stati rimborsati mai nemmeno in parte. Dunque tutto quello che si dice sul debito pubblico è falso.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 12:55| 
 |
Rispondi al commento

3
Per pagare 100 di debito pubblico diminuisco di 50 quello che entra nelle casse dello Stato (dovrò diminuire la spesa dello Stato in welfare) e diminuirà il Pil.
Insomma è come se gli economisti dicessero che per spegnere il fuoco ci vuole la benzina, e, di fronte al fatto che l'incendio non si spegne, dicessero: "Ecco, vedi, ci voleva più benzina!" (che è la frase della Bonino o del Pd: "Ci vuole più Europa"). L'affermazione è autoreferenziale. Come si possono estinguere recessione e disoccupazione facendo altra recessione e altra disoccupazione?
Quale è la ricetta liberista contro l'inflazione?
Togliere soldi ai poveri e darli ai ricchi. Lo stesso qualunque altra ricetta.
Prendiamo le tasse. Uno potrebbe dire: perché non facciamo una patrimoniale? Subito i neoliberisti dicono: non va bene perché spaventa gli investitori e la Borsa ci colpirà, caleranno i risparmi, caleranno gli investimenti e dunque l'occupazione e il reddito. E' una serie di fesserie ma sembrano logiche. Suona bene ma è falso. Si aggirano le difese della mente.
Vediamo come stanno le cose: intanto i risparmi sono molti di più degli investimenti produttivi, es. nel 2009 gli investimenti produttivi sono 80 miliardi, i risparmi 350. Ma il sistema creditizio crea una montagna di moneta bancaria che è un multiplo dei risparmi. I risparmi sono solo una piccola parte della moneta bancaria che è enormemente di più. Quando una banca presta dei soldi non presta il denaro dei correntisti ma una moneta elettronica che ha valore fiduciario. La banca può prestare soldi fino a un livello proporzionale ai soldi che ha. Il moltiplicatore bancario si basa su affermazioni molto ambigue. Se si dice che la banca detenere di riserva il 2% uno pensa che su 100 di depositi la banca debba tenere di riserva il 98, ma non è così. La frase vuol dire: qual'e è quel x il cui 2% dà i soldi che la banca ha? Il rapporto è tra la moneta che presto e quella che ho.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 12:55| 
 |
Rispondi al commento

2
Ma se tanti lo ripetono, tutti si abituano a pensare che sia l'unica verità possibile, come quando tutti gli astronomi ripetevano il sistema tolemaico (la Terra al centro del sistema col Sole che gira attorno) e tutti credevano al Sole che girava attorno alla Terra finché Copernico non lo sconfessò dicendo che al centro del sistema c'era il Sole. Così il neoliberismo ha creato un sistema dove tutto va a favore dei ricchi e tutti credono che il sistema sia giusto.
Roosevelt dice: sono arrivato alla conclusione che tutto ciò che mi hanno insegnato di economia è totalmente falso .Il modello liberista prende in esame una serie di fatti che sono tutti falsi, è un sistema teorico dove ogni proposizione rimanda ad un'altra e così via ma ognuna è infondata, investimento, cambio, inflazione, moneta, import-export...tutto quello che si dice è infondato. Su questi falsi i popoli si stanno massacrando da 30 anni.
Es. noi precarizziamo il sistema con una assoluta libertà di licenziamento senza giustificazione, così le imprese licenziano l'ingegnere di 50 anni e assumono a metà prezzo quello di 25 e diciamo che abbiamo favorito l'assunzione dei giovani, ma quale è il beneficio totale? Il monte salari sarà inferiore. Ci sarà dunque una domanda inferiore, le imprese produrranno meno, dunque assumeranno meno e faranno meno investimenti con un effetto moltiplicatore negativo. Questa grande furbata deprime tutto il sistema, aumentando povertà e disoccupazione. La furbata consiste nel far vedere un dettaglio e non l'insieme.
Altra furbata: si dice che i sacrifici servono a farci acquistare credibilità sui mercati e che, se restituiamo il debito, i mercati avranno più fiducia in noi. In realtà per ripagare il debito devo tagliare la spesa pubblica, ma se taglio la spesa pubblica diminuisco la domanda interna, cade l'offerta delle imprese, ci sarà meno occupazione e meno investimenti, meno PIL e meno riscossione di tasse.

szegue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 12:54| 
 |
Rispondi al commento

1
ECONOMIA CRIMINALE
NANDO IOPPOLO, economista
(Noi siamo dominati da un pensiero unico, che è il pensiero neoliberista. La Thatcher dichiarò che 'non c'era altra alternativa' che quello. In realtà è solo il pensiero di gruppi capitalisti che con esso dominano l'Occidente assimilando anche la cosiddetta sx moderata (per es. il Pd italiano). Il pensiero unico capitalista ci abitua a credere ad alcuni assiomi, verità assolute che non possono essere contestate ma che sono false, utili solo ai più ricchi per diventare più ricchi. Per es.'la crescita è illimitata' (falso, perché il pianeta sta esaurendo le sue risorse), 'l'economia governa tutto' (non è vero ma purtroppo è anche una frase di Marx che dunque piace ai marxisti), 'l'unico parametro per misurare tutto è il mercato' (falso tanto che è il mercato per es. a creare la guerra o la disoccupazione o la sperequazioni crescenti tra poveri e ricchi), 'servizi, istruzione, sanità, ambiente e stato sociale devono essere privatizzati' (asserzione di Renzi che porta alla distruzione di qualsiasi salvaguardia dei deboli come dell'ambiente). Purtroppo in Occidente si è asservita a questo pensiero non solo la destra ma anche la sinistra (vd Renzi o Macron).
Contro questo pensiero unico si sono levati intellettuali, economisti, ecologisti, no global..
L'avvocato ed economista Nando Ioppolo ha definito il pensiero unico come «nient'altro che la falsa coscienza dei super-ricchi, l'immaginario che serve da involucro ideologico e ricopre adeguatamente l'interesse fazioso dei super-ricchi".
.
Nando Ioppolo dice:
Non esistono i poveri e i ricchi.
Ma i poveri esistono affinché possa esistere i ricchi.
Tutti gli economisti occidentali hanno un pensiero unico:il modello neoliberista (Monti-Renzi).
Tutto è basato su assiomi di tipo capitalista. L'assioma è una affermazione che non può essere dimostrata.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.05.18 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Cara Laura,

il questore anziano Antonio De Poli, se non sa svolgere il proprio lavoro o lo fa contro gli interessi dello Stato o delle persone per cui lavora, dovrebbe essere denunciato, o, quantomeno, sospeso dal suo incarico per incompetenza o malafede, ovviamente a stipendio zero e quindi mandato ad un corso di educazione civica.

Comunque, chiedete le cose sempre per scritto e denunciate questi comportamenti agli uffici preposti oltre che alla pubblica opinione.

Beppe.

giuseppe belotti 09.05.18 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe da chiedere ai politicanti di destra e sinistra oltre che ai scribacchini dei giornaloni e a quelli non meno vili dei telegiornali, che si sbracciano nel ritenere impreparati (se non addirittura incapaci) i 5 Stelle, con la loro più che diffamante campagna denigratoria utilizzata per massacrare un Movimento, che non avendo mai governato non è colpevole (come loro) dei peccati che i cittadini italiani sono costretti a scontare al posto loro.
Perché questa campagna al massacro non l’hanno fatta contro escort, ballerine, cantanti e papponi eletti da quel “signore” in cambio di altri favori? O forse sono queste le esperienze richieste per fare politica, secondo gli attuali politicanti e media italiani? Che siano queste le “qualità necessarie” non ci sono dubbi e i risultati sono sotto i nostri occhi.
Purtroppo siamo consapevoli che in questo paese la parola “”onestà” è diventata una bestemmia e chiunque la pronuncia deve essere allontanato in qualsiasi modo. Tutto questo lo hanno dimostrato con l’uccisione di Enrico Mattei, Mauro De Mauro, Aldo Moro, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e tantissimi altri personaggi onesti che per fortuna ancora esistono in questo disgraziato paese.
Questa politica al massacro è stata da sempre esercitata da esseri venduti a “poteri occulti” privando il popolo italiano (che li mantiene nel lusso) dei suoi Uomini migliori per servire e proteggere dei criminali che stanno sbranando la nostra bella Italia.
Impariamo una volta per tutte la lezione e comportiamoci di conseguenza prendendo per buono tutto quel che questi signori disprezzano!

Maria Pia Caporuscio 09.05.18 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna STANARE i TOPI di FOGNA UNO AD UNO, sia politici che istituzionali e DENUNCIARLI!
Questo questore anziano ANTONIO DE POLI, chi è?:
PRESIDENTE UDC-PPE e DEPUTATO DI FECCIA ITALIA!
La conferma che appartiene alla banda mafiosa di arcore di berlusconi che se ne fregano di abolire i loro privilegi come gli scarafaggi del PD/dc della banda massone del giglio magico renzuculo!
Le battaglie saranno all'ultimo sangue con le caste maledette dei poteri malefici occulti!
Ma, alla fine, il MOVIMENTO 5* dei cittadini ONESTI vincerà LA GUERRA e li manderemo tutti in galera o, per essere buoni, alla forca!
Le mummie e le forze del male della società italica devono arrendersi alla realtà:
NON HANNO PIU' SCAMPO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

giova31 09.05.18 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Andare a votare. Questa e' la riprova che un governo con la Lega in questo momento non si puo' fare. Sono prigionieri di Forza Italia, come si evince dal fatto che il presidente ed il Questore anziano sono in quota FI e non Lega.

Salvini per fare un governo con M5S dovrebbe accettare di introdurre ministri ed sottosegretari dei FI. Questi faranno di tutto per far fallire qualsiasi riforma... incolpando poi i 5S di incapacita'.


AP 09.05.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento

E’ LA SOLITA ITALIETTA

Bella la retorica del capo dello stato sulla neutralità delle forze politiche rispetto al bene del paese.Ma a chi è diretta?
Tutto un bello sproloquio sugli anni del terrorismo e di come il popolo Italiano si sia unito contro questa minaccia.
Ma allora davvero volete un popolo di ciuchi?
Ma cosa c’entra il popolo Italiano con quegli anni di piombo?Sempre estromesso dalle segreterie dei palazzi che con l’avallo di servizi deviati e di una stampa connivente hanno manipolato ad arte lo stato delle cose per arrivare come sempre ad un bel nulla,alla “neutralità” dei fatti,tutti innocenti fino a prova contraria e qualche colpevole che paga per tutti.
Ma cosa abbiamo da imparare da questa retorica?
Non sappiamo ancora chi sono i mandanti di Moro,di Borsellino e Falcone e sono anni che non si riesce a sapere chi ha ucciso il sindaco di Pollica con 9 colpi di pistola.
Ma cosa volete insegnarci e quando è successo che la politica si è interessata al bene del paese?
Ma davvero credete che siamo come le scimmiette,non vedo,non sento e non parlo?
Credete che non osserviamo quotidianamente la liquidità della politica e della stampa che cambia opinione ed opinionisti a secondo delle convenienze economiche?
Credete che non guardiamo negli occhi quegli esponenti politici che tra truccatori e giornalisti mentono ogni giorno ai loro elettori mentre scambiano il bene del paese per quello personale?
Si dovrebbe mettere una pietra sopra ogni cosa come si fa per i cadaveri e dimenticare tutto quello che è successo?
Comunicazione,energia,banche,trasporti,PA,partecipate,tutto nelle mani dei partiti e degli imprenditori amici mentre la Biancofiore(chi?) si permette di dire che quelli al sud sono dei poveracci.
L’epoca del vaffa non è mai finita,stiamo solo facendo un esperimento sociale per vedere a quali livelli può spingersi l'ipocrisia dell'Italietta di questi attori in giacca e cravatta col portafogli sempre pieno.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 09.05.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PIRAMIDE DI TUTANKAMON

Fin dalla nascita, molte persone della destra antistorica vivono in un’esistenza ovattata che deforma la prospettiva usuale della realtà. Mummie viventi di un mondo, sepolto dalle rivoluzioni sociali del Novecento. Isole del passato remoto: la Lega, Forza Italia e compagnia bella. Piramide nel deserto, al cui interno c’è la mummia di un faraone da tempo dimenticato.

Giuseppe C. Budetta 09.05.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento

#MAFIA e SILVIO https://youtu.be/P6nUP7e9MUQ
#M5S #ALVOTOALVOTO #VINCOLODIMANDATO #EUREFERENDUM #NOGLOBAL #primaglitaliani
#FUSARO4PRESIDENT
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10212022770226559&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3
#LEGA SALVINI QUAQUARAQUA "IL GIORNO DELLA CIVETTA "https://youtu.be/J8xhdGbh15I

Giampaolo Segatel 09.05.18 12:19| 
 |
Rispondi al commento

pabblo sul sottocommento 07.05.18 22:11 https://www.ilblogdellestelle.it/2018/05/la_parola_deve_tornare_ai_cittadini_voto8luglio.html
Si parlava di leggi elettorali, e hai scritto:
“"La legge elettorale italiana del 2015, denominata ufficialmente legge 6 maggio 2015, n. 52[1] e comunemente nota come Italicum, successivamente dichiarata in alcune sue parti costituzionalmente illegittima "
aveva solo un piccolo difetto...:)”

Io ho detto "come", ovvero fare una legge a due turni, come è successo a Roma con l'elezione della Raggi, dove gli onori e oneri sono solo del M5S.

Ma la legge prima dell'Italicum ha avuto un piccolo problema:
"La legge n. 270 del 21 dicembre 2005, ...Porcellum, era una legge elettorale proporzionale..... Nel gennaio 2014, con sentenza n. 1/2014, la Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità ...."

Se l'attuale legge va sotto il naso la consulta la dichiarerà incostituzionale, 99,9 su 100.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.05.18 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno mettendo i bastoni fra le ruote...la stessa tattica a Roma per la Raggi.
Sono duri a morire ,ma ce la faremo.
LADRIIII!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.05.18 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Rappresentateci al meglio e togliete i vitalizi che come tali servono solo a far ingrassare le tasche di politici che non hanno il senso di responsabilità e decenza nei confronti di tanti italiani che hanno stipendi e pensioni misere. Io mi vergognerei sapendo di navigare nell' oro che che ci sono persone che non arrivano a fine mese. Se si pensasse una volta tanto MA SE CI FOSSI IO AL LORO POSTO? Forse le cose cambierebbero. Ma il dio solo fa troppo gola a tanti è certi principi fondamentali sono troppo buoni per essere presi in considerazione. Come si vede per il dialogo negato a di Maio da tutti i partiti l egoismo la fa da padrone. Spero che gli italiani capiscono che bisogna cambiare è lo dimostrino andando a votare per un movimento che vuole proprio questo cambiare radicalmente questo paese. Buon voto di responsabilità a tutti e pensate sempre a chi sta peggio di voi dare una mano farà stare meglio voi e chi quella mano la riceve

Zabry Natoli 09.05.18 11:50| 
 |
Rispondi al commento

E meno male che erano "poca cosa", come dicevano Cacciari (un "filosofo" da... cacciare!) e altri manutengoli asserviti!
E se invece fossero stati 1 miliardo di euro anzichè "soltanto" cento milioni e qualcosa, cosa avrebbero fatto? Un colpo di stato? Ah si, vero: quello l'hanno già fatto da mò...

Biagio C. Commentatore certificato 09.05.18 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Brava Laura non mollare la presa sappi che siamo tutti al tuo fianco

Antonio D., CARRARA Commentatore certificato 09.05.18 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giustizia sociale, equità,trasparenza,coerenza sono valori da cui non possiamo prescindere. Basta con le caste, basta con i privilegi, é il popolo che lo chiede, stanco di essere preso in giro. Forza M5S

Antonella 09.05.18 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Questo succede andando a toccare, per che giusto, le briciole chiamate vitalizi, che moralmente non stanno ne in cielo ne in terra. Pensate cosa potrà accedere quando si andranno a toccare l’interessi miliardari legati a : Banche, INPS, Sanità; Industrie di Stato; e similari, dove si parla di decine di miliardi.
Sarebbe il caso d'istituire una gogna mediatica, martellante, sui certi comportamenti, con nome cognome e collegio dove è stato eletto.

NICCOLO MACHIAVELLI 09.05.18 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Il questore anziano è troppo anziano per poter fare un lavoro efficiente. Spostatelo a svuotare i cestini, forse quel lavoro gli si addice e non potrà fare altri danni.

Alessandro L. 09.05.18 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la prova di come buona parte della classe dirigente di questo paese sia mediocre,
piccoli omuncoli senza alcun talento, maledetti da Dio e dagli Uomini!

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.05.18 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Il paese sta morendo giorno dopo giorno e questa gente continuano a fare i gradassi. Questa mattina stessa mi sono collegato al sito del Sil Sardegna, il vecchio centro per l'impiego, non hanno neanche una offerta di lavoro a tempo indeterminato, solo tirocini o contratti a termine nel settore della ristorazione in attesa della stagione estiva. E' un discorso generale di tutta l'Italia, anche al nord se trovi qualche offerta sono legate alle aziende multinazionali, che ricercano profili laureati e con anni ed anni di esperienza, magari poi con quale stipendio. Altro che crescita, certo della miseria e questi continuano a rinviare in perfetto stile della politica italiana, loro vivono bene come i vecchi principini, o nobili che siano. Non penso che lasceranno alle nuove generazioni una buona eredità.

Fabio Sardegna 09.05.18 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Ovvio che cerchino di mettere i bastoni tra le ruote per mantenere i loro privilagi.
Ma il "questore anziano" è inamovibile?

giorgio peruffo Commentatore certificato 09.05.18 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi?...il Questore Anziano Antonio De Poli il presidente UDC-PPE e deputato di Forza Italia? Bravi ragazzi,denuncia e vigilanza...e vedrete che a uno a uno salteranno fuori tutti.

Claudio Secchi 09.05.18 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Ovvio che nessuno dice niente.
Non fatevi fregare con la mordacchia delle clausole per l'IVA. Sembra una scusa solo per giustificare un altro inciucio, che si preannuncia il padre di tutti gli inciuci.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 09.05.18 10:49| 
 |
Rispondi al commento

ot

gianni letta:

"Allora si trovavano soluzioni a problemi difficili perché c’era una classe politica. Oggi viviamo una situazione drammatica. Siamo al degrado delle istituzioni"...

c'è una desolazione da qualche anno caro gianni ... eri distratto?...
io non creto

pabblo 09.05.18 10:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori