Il Blog delle Stelle
Riconnettere cose, emozioni, persone

Riconnettere cose, emozioni, persone

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 10:33
Dona
  • 16

di Dalila Nesci, Portavoce MoVimento 5 Stelle Camera dei Deputati


Grande partecipazione e tante emozioni alla Camera dei deputati per il IX appuntamento con "Parole Guerriere. Seminari Rivoluzionari". Il fortunato ciclo di incontri che ho promosso a partire dal luglio scorso [guarda qui i video di tutti i Seminari] continua a riscuotere successo. Ringrazio per i loro preziosi interventi Roberto Fico, Presidente della Camera dei Deputati, Tiziana Beghin -la nostra Portavoce M5s al Parlamento Europeo- e l’ospite fisso Prof. Marco Guzzi acclamato dal pubblico con una standing ovation al termine del suo intervento. [Qui il video completo]


Anima e Ambiente, solo una rivoluzione ci salverà!” Il tema di cui si è parlato nella consapevolezza che stiamo vivendo un momento storico inedito, di limite, di rottura.

La capacità dell’uomo di distruggere sé stesso, dalla bomba atomica ai cambiamenti climatici, è ormai evidente. A secondo del grado di consapevolezza, data dai percorsi di vita e formazione, tutti ed in modo sempre più profondo viviamo questa sensazione di limite opprimente difficile da gestire. La sensazione è questa: il modo in cui gli esseri umani hanno organizzato i propri rapporti fra di loro e con l’ambiente circostante non funzionano più! Necessitano di essere cambiati, ripensati alla radice, rivoluzionati. Bisogna creare nuovi paradigmi mentali (dall’industria all’educazione) per la convivenza improntati alla cooperazione, per l’evoluzione e la presenza stessa degli uomini e delle donne sulla Terra. Per riuscirci dobbiamo allenarci a processi creativi e allo stesso tempo pazienti di sintesi.

Se fossimo in grado, come Occidente, di metabolizzare le scoperte che la scienza e la tecnica (vedi Einstein - Bohr - Heisemberg) hanno già fatto, accetteremmo che quello che pensiamo, diciamo e facciamo è cruciale per noi e per gli altri. Gli effetti dei nostri comportamenti, anche quelli reputati più banali come un sorriso o una scorrettezza a lavoro, cambiano il destino del mondo.

Il M5s in quanto prima forza politica d’Italia dal 2013, inedita nel panorama Europeo, deve interrogarsi sui grandi rivolgimenti in cui tutta l’umanità è immersa e che hanno a che fare proprio con le nuove modalità di essere umani oggi. L’interiorità del singolo e il mondo esterno sono speculari. Soffriamo, infatti, ma non sappiamo bene il perché. La depressione come fenomeno di massa, i suicidi degli imprenditori e di giovani studenti precari, il fenomeno degli Hikikomori, l’infertilità, ci fanno capire che il malessere profondo che ognuno di noi prova -in questo momento storico- non è solo un fatto privato ma è una questione Politica!

Nel frattempo l’allarme è mascherato, annacquato dal sistema mass-mediatico che a sua volta è nelle mani di grandi gruppi finanziari, i quali non producono più beni e servizi ma speculano senza creare valore.

Riconnettere cose, emozioni, persone. Capire che i fenomeni sono interi e complessi, che sezionare non serve a niente, anzi è forse dannoso. Poiché Anima (il nostro mondo interiore) e Ambiente (il mondo esterno) sono la stessa cosa, il vero potere è nelle mani di chi è in grado di avviare situazioni nuove. Per farlo ci vuole: pensiero originale quindi rivoluzionario, parole guerriere -ma di pace-, azioni coerenti.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

19 Mag 2018, 10:33 | Scrivi | Commenti (16) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 16


Tags: dalila nesci, parole guerriere, Seminari Rivoluzionari

Commenti

 

A BEPPE CON SIMPATIA:
UNO SPETTRO SI AGGIRA PER L'EUROPA: E' LO SPETTRO DI UN GRILLO PARLANTE; CHIACCHERONE, FASTIDIOPSO, FASTIDIOSO E ROMPICOGLIONI, COME UNA ZANZARA CHE RONZA E CHE NON SI CHETA MAI E NON SI DA TREGUA NEL DENUNCIARE TUTTI I MISFATTI DELLA GENTE "PERBENE":
QUESTO GOVERNO NON S'A DA FARE NE ORA NE MAI; PERCHE DA FASTIDIO AI RICCHI ED AI POTERI FORTI, PARLANO DI COPERTURE FINANZIARIE, ED HANNO PAURA DI DOVERCELE METTERE LORO, PERCHE FINO AD ORA CE LE HANNO FATTE METTER A NOI, AL POPOLO ITALIANO LAVORATORE, E NON CERTO AI PREZZOLATI DEI BANCHIER, ANZI LORO GLI HANNO RICEVUTI I SOLDI NOSTRI, DAI GOVERNI PRCEDENTI, CHE HANNO DIFESO FACCENDIERI E PERSONAGGI DI MALAFFARE DI VARIA NATURA, SENZA CHIEDERSI SE C'ERANO O MENO LE COPERTURE.
ADESSO PUR DI DARE ADDOSSO AL NASCENTE GOVERNO SI INVENTANO IL PROBLEMA DELLE COPERTURE, FACENDO TERRORISMO ECONOMIC, DICENDO CHE L'ITALIA ANDRA IN BANCAROTTA, QUANDO IN REALTA CE L'HANNO GIA' MANDATA LORO IN BANCAROTTA, ED AGGIUNGANO OLTRE AL TERRORISMO ECONOMICO, LA SCUSA DELLE COPERTURE FINANZIARIE, SONO ANDATI A SBULCIRE IL CURRICULA DI CONTE CERCANDO DI GETTERE INFAMIA SUL MOVIMENTO: NON HANNO ALTRO A CUI ATTACCARSI HANNO UNA FIFA NERA.
CON SIMPATIA
ROBERTO.

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 23.05.18 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Incontri senza nessun dubbio meritori. L' unico consiglio che si coinvolgano i territori.

Roberto Maccione Commentatore certificato 20.05.18 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Perché non collaborate con Al Gore? E' un attivista onesto e dotato di grande umanità. Mi è piaciuto molto il suo documentario "Una scomoda verità 2".

Francesca O., francesca.ortu@tiscali.it Commentatore certificato 20.05.18 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Lei dev'essere una persona molto credente.

Francesca O., francesca.ortu@tiscali.it Commentatore certificato 20.05.18 18:34| 
 |
Rispondi al commento


CONNETTERE & RICONNETTERE.
Da quanto ho avuto modo di leggere e da quanto ho potuto constatare di persona, la piattaforma ROUSSEAU avrebbe bisogno di una robusta revisione, adeguamento anche in ragione della crescita del M5S. Avrebbe bisogno di uno snellimento, semplificazione nel poter accedere alle votazioni e, eventualmente, ai servizi d’assistenza che attualmente sono solo formali, dato che se scrivi nessuno ti risponde, nemmeno a distanza di mesi. Rimango dell’avviso che il M5S abbia la necessità di creare dei centri d’incontro, confronto, scontro, aggregazione, anche a spese degli aderenti al M5S. Non credo che il solo blog possa essere sufficiente a trasformare i voti in consensi. Credetemi amici, dei punti di rifermento fisici, autogestiti dall’iscritti, saranno fondamentali se non vogliamo essere persi di vista, dato che siamo troppo avanti.

NICCOLO M., FIRENZE Commentatore certificato 19.05.18 18:00| 
 |
Rispondi al commento

mi avete fatto commuovere siete grandi

elena guerini, bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.18 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Grazie professore, grazie cari amici pentastellati! Finalmente, per la prima volta a 54 anni, ho trovato la mia casa politica!

Marta Buscioni 19.05.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Dalila...grazie caro Prof!

La grande intelligenza tutto abbraccia,
la piccola discrimina.

"Noi" e "gli altri"
"l'uomo" e la "Terra"...
distinzioni illusorie e esiziali: via da questo squallore!

Se ci fermassimo un attimo ogni tanto e prendessimo consapevolezza, la smetteremmo di strisciare come vermi sulle nostre ali.

Non tratteremmo l'altro e la nostra Terra come un oggetto da sfruttare a nostro piacimento, da inquinare e distruggere per la nostra illusoria e momentanea "edificazione" personale, se solo fossimo consapevoli che oggetto e soggetto sono una cosa sola e la differenza tra me e l'altro è la più grande illusione esistente, anche se la più ostinata.

Non sto parlando qui di cose astratte: questa è Fisica moderna!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.05.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento

grande movimento 5 stelle,l'unica alternativa per migliorare la vita degli italiani e far ripartire l'economia contro le grandi lobby

cesare coli 19.05.18 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Roberto Fico, tu sei molto di più di un Presidente della Camera. Se un uomo illuminato, il tuo cuore è intriso dl saggezza. Non ho mai sentito un politico sviluppare il concetto di cambiamento in questi termini, evocare un principio più profondo come quello di " rivoluzione umana" partendo da se stessi e, dell'impatto tra noi e l' esterno e dell' interdipendenza delle nostre vite. le nostre scelte sull' ambiente circostante. Ovvio che il tuo discorso oltre che politico, prende una dimensione più alta che richiede senz' altro un' interrogazione più profonda sul nostro essere in vita e il senso della nostra missione. Grazie all' infinito, è già in atto il cambiamento.♥️⭐⭐⭐⭐⭐

Fiorella Giordano, Parigi Commentatore certificato 19.05.18 13:46| 
 |
Rispondi al commento

... E queste cose non bisognerà delegarle a corsi nei luoghi di lavoro o a iniziative di formazione astratta che dicano alla gente quali sarebbero certi ideali da perseguire. Bisognerà tradurle in meccanismi concreti anche introdotti per legge che ne siano premessa, garanzia e traduzione in pratica.

Cesare R., Pomezia Commentatore certificato 19.05.18 13:44| 
 |
Rispondi al commento

La realtà fruttò dell’immagInazione. Costruiamo la realtà che pensiamo ma per i più la realtà è una condizione estranea ,che arriva da se ! Se pensiamo di costruire la realtà sentendosi onnipotenti senza ascoltare Dio, la realtà sarà finta !

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.18 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Che meraviglia! L'anima torna a respirare! Grazie!

Valentina B., Colloredo di Monte Albano Commentatore certificato 19.05.18 12:30| 
 |
Rispondi al commento

I 70 GIORNI PIÙ LUNGHI PER IL M5S: FACCIAMO TESORO DELLA PARTE MIGLIORE DELLA NOSTRA ESPERIENZA

1- La forma di stato e di organizzazione politica che conosciamo non durerà molto:
c’è un’analogia storica molto forte tra la fase storica attuale e quella della prima rivoluzione industriale, tra fine ‘700 e metà ‘800, l’epoca in cui la nuova idea della politica è nata.

La rivoluzione industriale distrusse la società dell’antico regime e la forma politica della monarchia assoluta. Fu una fase storica «antipolitica», in cui il bersaglio di movimenti e rivoluzioni erano le classi politiche, le autorità pubbliche, la forma stessa dello Stato.

Oggi, analogamente, la «rivoluzione digitale» è contro ogni forma politica, non più adeguata ai rapporti sociali e alla vita materiale.

2- Il successo del M5S ha confermato che siamo nella fase storica della frattura vecchio/nuovo, che è quella dell'era post - ideologica e della nascita della democrazia e delle società digitali .

La piattaforma Rousseau traduce le esigenze individuate in pochissimi messaggi-forza, e produce in comunicati con iniziative adeguate sui contenuti, i temi e le soluzioni.

Una forza politica può evocare un ordine alternativo, ma è accompagnata da un secondo sogno:

LA FASE STORICA DELLA FRATTURA TRA IL VECCHIO E IL NUOVO E LA TRASFORMAZIONE GLOBALE DEL SISTEMA POLITICO

Shir akbari 19.05.18 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Wooooooow,musica per le mie orecchie.

Remigio Russo 19.05.18 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Dalila,sei una grande donna.....grazie per tutto quello che fai!!!!!

ANNA PONISIO Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.05.18 11:15| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori