Il Blog delle Stelle
Presto il voto online per il contratto di governo

Presto il voto online per il contratto di governo

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 508

di Luigi Di Maio

Abbiamo aggiornato il Presidente della Repubblica su come stiano avanzando le varie interlocuzioni tra MoVimento 5 Stelle e Lega su quello che è il contratto di governo. Un accordo che è il cuore di questo governo di cambiamento che siamo intenzionati a far partire il prima possibile. Abbiamo chiesto a Mattarella qualche altro giorno per poter chiudere definitivamente la discussione sui temi. Se parte questo governo, parte la Terza Repubblica.

Stanno cambiando i riti della politica. Si discute prima delle questioni che riguardano gli italiani e solo dopo chi saranno gli esecutori. Sia io che Salvini siamo d'accordo sul fatto che nomi pubblicamente non ne facciamo. Siamo consapevoli che ci sono scadenze internazionali che ci impongono di fare presto e noi vogliamo fare presto. Ma siccome stiamo scrivendo il programma di governo dei prossimi 5 anni, per noi è molto importante farlo nel migliore dei modi.

Si tratta di un contratto di governo sul modello tedesco che mette insieme i punti programmatici dei due movimenti. Noi lo sottoporremo ai nostri iscritti con un voto online che deciderà se far partire questo governo. Sono molto orgoglioso delle interlocuzioni e soddisfatti del clima che si respira, ma soprattutto dei punti che si stanno portando a casa su temi come la legge Fornero, la lotta agli sprechi, la lotta alla corruzione, il carcere per chi evade il fisco.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

14 Mag 2018, 17:22 | Scrivi | Commenti (508) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 508


Tags: di maio, governo, lega, mattarella, salvini, terza repubblica

Commenti

 

Ciao , sono un nuovo iscritto al blog, sto seguendo con attenzione la nascita del nuovo esecutivo, voglio solo fare un appunto a Di Maio, Forse banale, dal momento che tra i punti salienti c'è la maggior tutela del Made in Italy, non sarebbe meglio, per lo stesso Di Maio viaggiare su automobili Made in Italy e non auto francesi, non ho mai visto rappresentanti politici francesi, tedeschi o altri viaggiare su auto italiane. Sono poi gli stessi francesi, tedeschi e altri che non fanno altro che denigrare l'Italia, la sua politica con ingerenze alquanto di cattivo gusto. Forza politici e rappresentanti del popolo facciamo un piccolo sforzo e usiamo di più i nostri prodotti. Ho visto numerose manifestazioni di produttori agroalimentari in difesa del prodotto italiano, salvo presentarsi alle sfilate di protesta con auto rigorosamente straniere.

Paolo C., Torino Commentatore certificato 22.05.18 12:49| 
 |
Rispondi al commento

A BEPPE CON SIMPATIA:
NON TRADITE IL POPOLO CHE VI HA SCELTO E VI HA VOTATO,NON FATE SCELTE ANTIPOPOLARI TUTELATE I DIRITTI DEI CITTADINI: LA SANITA GRATUTIA PER TUTTI, LA SCUOLA GRATUTITA PER TUTTI, ABOLIZIONE DEL NUMERO CHIUSO,TUTELA DELLE PENSIONI DIGNITOSE E TUTELA DEL LAVORO A TEMPO INDETERMINATO,ABOLIZIONE DEL JOB-ACT, TUTELA DEI RISPARMI DITUTTI I CONTI CORRENTI ED ABOLIZIONE DEL BEI-LIN IL POPOLO VI OSSERVA, ED HA GRANDI ASPETTETIVE, NON DELUDETECI ,NON TRADITECI NON CEDETE AI RICATTI TERRORISTICI IN CAMPO ECONOMICO, NON CEDETE AD A APPARENTI FACILI LUSINGHE NON CEDETE AD OBBIETTIVI APPARENTEMENTE FACILI DA RAGGIUNGERE MA CHE NASCONDONO ISIDIE ANTIPOPOLORI:
TUTELATE LA SOLIDARIETA E LA PACE FRA I POPOLI ANCHE SE DI RAZZA USI E COSTUMI DIVERSI DAI NOSTRI,NON DISCRIMINATE GLI ULTIMI:
CON SIMPATIA
ROBERTO

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 21.05.18 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Finanziamento e investimenti in italia

Soprattutto con un destinare capitali ragionevole concedere prestiti privati ​​a breve e lungo termine che vanno da 1000 euros a 15.000.000 euros a chiunque serio, affidabile e onesto nel bisogno.
Il mio tasso di interesse è del 2%, è possibile pagare per 1 anno a 20 anni al massimo a seconda della quantità in prestito.
Hai bisogno di:
1- Finanziamento
2- Prestiti immobiliari
3- Prestiti per gli investimenti
4- prestito auto
5- Prestiti personali
Si sono bloccati vieta bancario e non si ha il favore delle banche o meglio avere un progetto e hanno bisogno di finanziamenti, record di cattivo credito o bisogno di soldi per pagare le bollette, soldi da investire per affari. Sono in grado di concedere un prestito solo, onesto e affidabile.
Quindi, se avete bisogno di prestito non esitate a contattarmi via e-mail per ulteriori informazioni sulle mie condizioni. E sappiate che la vostra applicazione è durato solo 72 ore Contattatemi per maggiori informazioni
E-mail: notarialeangelo72@gmail.com

Angelo 19.05.18 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Finalmento si vede all'orizzone una luce che da respiro a tutti gli italiani onesti. Io sono daccordissimo di votare Sii. Purche si inizia presto a fare un po di ordine burogratico. Auguri al MS5 Stelle.

umberto colaiacovo 18.05.18 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Spero che ci vanno ha governare cinque Stelle.

zoke giuditta 18.05.18 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Gradirei sapere perché non risulto più iscritto né al movimento5stelle né a Rousseau dato che ho già partecipato alle consultazioni online a ho anche fatto donazioni?
Anche provando a contattare per avere spiegazioni la didascalia non è incoraggiante visto c'è recita pressappoco: "dato l'elevato numero delle richieste non è possibile rispondere a tutti".
Come diamine si deve fare per interagire con un "umano"?
Cordialmente.
Bat

Battista F., Fino Mornasco Commentatore certificato 17.05.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi, stai andando alla grande. Non vedo l'ora di vederti all'opera.

Raffaele Brescia 17.05.18 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Non partecipo ma vi guardo ,anche con interesse, sicuramente il PD ha perso l'occasione di rendersi utile per il popolo italiano appoggiandovi esternamente come garanti , ma perdere poltrone haiai hai !!!! Ora riuscire a capire è ben difficile leggendo la stampa sovvenzionata , ma ho l'impressione che stiate tradendo i vostri elettori . Avevate presentato pubblicamente un governo con i suoi ministri, dove è finito ? Non avete mai accettato di essere una ruota di scorta ! Insieme a molti punti del programma elettorale meritate un ottimo da 10 e lode , ma poi ?? Non ci posso credere che stiate trattando con un "cazzaro verde". Quali possono essere i punti in comune con, chi fa le corna agli scrutatori, chi sproloquisce al di fuori di ogni cultura italica e soprattutto, chi vergognosamente parla in maniera anticristiana e antisociale,per non dire ignorante, con un movimento che si propone come alternativa, non violenta, di un inizio di un nuovo umanesimo ?
Aspetto in maniera ottimista ma depresso alla vostra rinuncia alla coogestione, che sembra un poco "opportunista", con quegli innominabili mascalzoni.

STEFANO LEONI 16.05.18 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono iscritto da oggi in questo blog. Sono anche automaticamente iscritto alla piattaforma del Movimento5Stelle, anche per il diritto al voto? In caso negativo, come fare per votare nelle prossime occasioni?
Una sola piccola osservazione iniziale: la presenza sul territorio può anche essere sostenuta da progetti che - proposti ad altre realtà associative - possano proporre creazione di attività economiche e nuova occupazione?

MANLIO TALAMO, TERNI Commentatore certificato 16.05.18 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vedo nei temi indicati alcun cenno sulle politiche familiari? Sono presenti punti o provvedimenti in tal senso?
In sicilia abbiamo presentato nel programma alcuni provvedimenti ed idee molto importanti su questo argomento e recentemente è stato approvato un emendamento alla finanziaria in questa direzione .
Sarebbe auspicabile una maggiore attenzione
sul tema essenziale per lo sviluppo economico del Paese .
Grazie per l’attenzione

Renato Marchiafava 16.05.18 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Non sono iscritto per motivi personali, ma vi sostengo da quando siete nati come movimento.
Secondo me, se volete veramente aiutare il popolo in questo momento non avete alternative.
Governo subito altrimenti la vecchia politica vi seppellirà e dovrete aspettare anni per risorgere.
Non ascoltate troppo le polemiche, il popolo, lo dice la storia, è così. Andate al Governo subito, anche con i compromessi e realizzate ciò che potete. Il popolo è come una bandiera al vento. Realizzate e avrete
Il suo consenso. A Salvini dico questo: non sono un leghista ma il cambiamento va fatto ora. Se vuole realizzare i temi del nord a lui cari, deve riunire nord e sud, questa è la soluzione di molte tematiche del nostro paese.
La vecchia politica si reggeva sulla divisione, il mondo è cambiato, puntate sull’unione nazionale e risolverete le divergenze.
Prendetevi il tempo necessario ma poi governate e se commetterete qualche sbaglio pazienza, siete giovani ed avete la maggioranza, potete riuscire.
Un voto anticipato farebbe risorgere la vecchia politica!
Una semplice riflessione…pensateci!

paolo rocchi 16.05.18 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono un pensionato 76enne e ne ho viste di ogni colore. Sono iscritto e voto M5S da quando "siamo" nati. Diciamo le cose con crudo realismo. Con B. che soffia sul collo di Salvini, se e quando - nella laboriosa trattativa in corso - si toccheranno 1. il conflitto di interessi, 2. le pene per la frode fiscale, 3. si annulli "il condono" per reati fino a 4 anni di carcere; e altro che ha il sapore di vera giustizia, che ne sarà della felpa verde ? Salvini troverà tutte le giustificazioni più fantasiose da addebitare a questo e quello. Lui è una "mammoletta di campo, fiorita in primavera". Salterà tutto e la colpa sarà degli altri. Ahimé.

carlo domeniconi 16.05.18 10:06| 
 |
Rispondi al commento

quando finirà la pagliacciata Salvini Di Maio e sempre troppo tardi.Questa avvilente trattativa non da nessun poter al popolo:lo prende solo per il culo

basta! 16.05.18 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Salve, poichè con l'avvento di Rousseau non ho potuto più votare mentre quando c'era il blog di Grillo potevo farlo, non vi donero' più niente fintanto che non ricevero' la conferma di essere iscritto come lo ero prima delle elezioni del 2013 e se nelle imminenti consultazioni potro' esprimere la mia opinione ! ciao !

Bruno Marioli, Aiseau-Presles Belgio Commentatore certificato 16.05.18 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao

Michele Marasca 15.05.18 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo lavoro, dura prova per il movimento...ma unica strada per non vanificare lo storico risultato ottenuto alle ultime elezioni. FORZA Luigi....coraggio e fermezza daranno i loro frutti. A RIVEDER LE STELLE!!

Marianna T., Forli Commentatore certificato 15.05.18 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Salvini con il suo 17% conta meno del pd ( tutto dire). Questo è un amo del centro destra per far naufragare il governo alla prima occasione. Sarebbe peggio di una sana e dura opposizione .

carlo p. Commentatore certificato 15.05.18 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono dei momenti nella vita che pur non vedendo il pericolo lo senti, come una percezione, un odore (o cattivo odore) Quel " qualcosa " che stona l'armonia del momento..
Non mi dilungo in descrizioni di quello che " sento " sia una grossa cavolata e cioè
" Noi lo sottoporremo ai nostri iscritti con un voto online "
Un eccesso di perfezionismo che danneggia fortemente l'immagine creata con
la fiducia data al Movimento e ai suoi rappresentanti eletti.
Come vorrei che queste righe fossero lette e rilette con attenzione.. E' un mento difficile
che non permette perdite di tempo con carteggi nei carteggi...
Da questo momento in poi certi errori di valutazione costano voti.
Fino ad ora il Movimento da dato il massimo.. dare di più inutilmente è spreco..

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 15.05.18 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo perdendo tempo, diamo un taglio, vogliamo capire che, se realizzare un programma, quello M5S, è un'impresa, pensare di portarne a compimento due, M5S + Lega, è infantile per chi ci crede, un'occasione imperdibile per chi vede il suo riscatto nel nostro fallimento?

Giorgio Chiantore, 10015 Ivrea Commentatore certificato 15.05.18 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che non se ne farà nulla Di Maio . Perché è tutta una tattica per far slittare le elezioni a più tardi possibile.Siamo accerchiati da una banda di delinquenti che non mollano il potere in nessun modo.W 5stelle sempre.


tutto questo traccheggiare non fa che danneggiare il movimento ed il suo capo politico ed avvantaggiare il pd che era in via di estinzione ed ora invece ha l'occasione di riprendere fiato.
luigi, non mi sembra che le distanze tra noi e la lega siano colmabili a meno di rinunciare o annacquare i punti fondanti del nostro programma; prendi una decisione, se hai appena la sensazione che salvini la tiri per le lunghe vedendo che nei sondaggi è in continua ascesa lascia perdere prima che lo faccia lui e premi per le elezioni al più presto.

daniele g., CORTONA Commentatore certificato 15.05.18 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciate che Salvini attui i suoi programmi circa l'immigrazione. Chiudete l'Ilva, secondo i vostri piani: non cedete sull'Ilva di Taranto, una città non merita di essere uccisa come è stato fatto finora. Oltre a tutto il resto, ricordatevi della storia straordinaria di quel sito.

maria 15.05.18 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La fase è delicatissima, Salvini non è libero da Berlusconi e ieri lo ha esplicitamente confermato. Il contratto di Governo deve contenere come impegno prioritario l'approvazione di una Legge sul conflitto di interessi. Questa per me è una condizione essenziale per votare a favore del contratto. Altrimenti è meglio tornare al voto. Un saluto a tutti. Ivan

Ivan Carrara 15.05.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento

ribadisco: Salvini cerca la scusa per lasciare stare. Come potrebbe fare diversamente ? UN governo con M5S vorrebbe dire andare contro Berlusconi e la Meloni (che conta come il due di coppe quando regna spade ma la fanno parlare) CI fanno perdere tempo, ci accolleranno la responsabilità della mancata formazione del governo con la speranza di farci perdere voti. Cosa che speriamo non avvenga.Ma ho qualche dubbio.....

leonardo a., roma Commentatore certificato 15.05.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma si può sapere che succede? Non mancavano solo le virgole? Datevi una mossa! Gli italiani aspettano...

Francesca M 15.05.18 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo voto on-line! Ma permettetemi questa osservazione: Dove è finita la tanto strombazzata Democrazia nel nostro Paese, dopo le intimazioni ricevute dall'UE? Perché non mettiamo in risalto che ormai ci siamo incastrati in questa alleanza UE che praticamente se ne infischia del voto degli Italiani e soprattutto delle condizioni disastrose in cui versano vari strati della Popolazione? Da qui deve partire la terza Repubblica mettendo in evidenza che il nostro Paese probabilmente in maniera superficiale si è inscritto ad un "CLUB" che non era e non è adatto a Lui! Se non rivendichiamo queste cose verremo valutati come dei pusillanimi anche se mi rendo conto che ci farebbero pagare un conto salato! Troviamo un modo per farci capire dalla Gente!

Vincenzo Garofalo (giotto), Roma Commentatore certificato 15.05.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

1 GOVERNO con SALVINI equivale avere AMBRA ANGIOLINI come interlocutore, ad ogni proposta si alzerà dal TAVOLO x chiedere LUMI al suo PADRONE!!
Secondo il mio modesto PARERE si è sbagliato TUTTO ciò ke si poteva SBAGLIARE...bisognava chiedere alla sola LEGA cosa volesse fare da GRANDE (senza insistere troppo) e senza passare x il PDR ke è = a FORZA ITALIA in tutto e x tutto!!
Dopodicchè farsi da parte e vedere cosa succedeva!!...ORA o MAI PIU non paga!!


yosoydepuracepa dal tuo sottocommento delle 16:08
Non ci sono tante scuole per essere artisti. Nessuna per i politici. Artisti con la A maiuscola, perchè anche cicciolina è un artista e ha fatto politica, come ha voluto.
Gli Artisti hanno un dono della natura, e anche Leonardo doveva fare i lavori entro i tempidel committente.

Gli Artigiani per non trovarsi con qualche periodo senza lavoro, dicono di sì a tutti, e dopo aspettano i committenti, se sono privati....

Sono d'accordo, sono cento/destra, non ho mai votato PD/PCI/PDS/Rifondazione ecc.
Ho amici che votano/votavano sinistra, affari loro.
Ma non sono l'unico; chissà se il M5S è di destra o di sx; la Sicilia votava massicciamente dx, adesso vota anche M5S. Secondo me è un misto.

Il Veneto, noto per la sua tendenza di destra, è nei posti migliori su scala nazionale per quanto riguarda il volontariato....

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.05.18 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se parte con il governo Lega -M5S sarà una grande responsabilità. Per questo vi dico che non deve partire nessun governo m5s che si concluda (per qualsiasi motivo) senza aver ottenuto il reddito di cittadinanza.


Tutta questa fretta nel volere un governo in carica e dettata da interessi legittimi. I nostri creditori vogliano sapere a chi devono rivolgersi per incassare l’interessi. Del resto non li gli frega niente. Tutte le loro preoccupazioni sono mirate a garantirsi la solvibilità dell’interessi. Poi, ragazzi siamo seri, ce lo chiede l’Europa. Quando l’Europa ci chiederà, senza mezzi termini, il posteriore, mi farò due grasse risate.

NICCOLO M., FIRENZE Commentatore certificato 15.05.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Giusto, lasciate alla Lega di occuparsi degli immigrati. Però tenete duro sulle tasse proporzionate al reddito altrimenti salta tutto.
La flat tax è una cagata pazzesca, ridurre le tasse si ma non a berlusconi che andrebbe a risparmiare milioni di euro. Sopra i 100mila l'aliquota dovrebbe essere almeno il 50%.
Ricordatevi cge stiamo parlando di reddito utile, non di fatturato. le imprese scaricano tutti i costi e possono fare ammortamenti o investimenti quindi l'utile è proprio quello che avanza.
Il 50% serva a colpire le pensioni d'oro e i megastipendi degli statali.
Salvini con la Flat si è bevuto il cervello o è il prezzo che deve pagare a Berlusca.
Giusta la seconda:

walter m., milano Commentatore certificato 15.05.18 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo essere consapevoli tutti noi sostenitori del M5s che le forze politiche avverse, stanno facendo e faranno di tutto, affinche' in un modo o nell' altro, pur avendo un sostegno in termini di voti sostanzioso, il movimento venga escluso da ogni forma di Governo, per essere poi tacciati di incapacita' politica, quindi e' piu' che mai opportuno trovare i compromessi necessari per entrare finalmente dove si puo' cambiare, ed una volta entrati, e preso possesso del comando, sara' piu' facile dar seguito a tutto cio' che e' stato programmato, in considerazione della situazione politica dovuta alla legge elettorale, forse il tutto e subito non sara' possibile, ma vitale e' fare un governo adesso, cosa impensabile fino a qualche anno fa, e' non e' rinnegare quanto sostenuto in campagna elettorale, ma essere piu' scaltri degli avversari, e ci vuole pazienza....poi saraì tutto in discesa! forza m5s!!!

angelo silvestri, ROMA Commentatore certificato 15.05.18 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi auguro che, nel caso vada avanti l'accordo *****-lega per un contratto di governo, non passi il condono mascherato agli evasori fiscali; sarebbe uno schiaffo al principio base del movimento, l'onestà.

daniele g., CORTONA Commentatore certificato 15.05.18 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Non mi pare facile la faccenda di governo, per questo dico fate un governo
ad ogni costo e poi cambiate la costituzione ragazzi!
-Il presidente della Rep pone i suoi paletti
-Berlusconi rema contro per paura di perdere la supremazia nel c.d.
-L'europa vuole:
1) che riducimao il deficit
2) che riduciamo il debito
3) che continuiamo ad accoglire immigrati
3) che non tocchiamo la legge sulle pensioni
4) che aumentiamo i contributi alla UE dopo brexit
Per questo dico: acettiamo tutte le condizioni meno una: ACCORDO CON
SALVINI PER CAMBIARE LA COSTITUZIONE, E' QUESTA CHE EVIDENTEMENTE STA
TOGLIENDO LA SOVRANITA' ALL'ITALIA.

BRUNO 15.05.18 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benissimo il metodo..ottimo.
Benissimo rivedere e correggere la legge Fornero;
Benissimo la lotta agli sprechi;
Benissimo la lotta alla corruzione;

Il carcere per chi evade il fisco e':
1. una misura incomprensibile se associata con quella ventilata dalla lega denominata "pace fiscale";
2. sposa una visione di paese molto filo anglosassone (i reati contro fisco e patrimonio molto piu' gravi di quelli contro la persona) che non condivido per nulla pur essendo un contribuente certo poiche' da sempre sono un lavoratore dipendente.
3. ogni volta che si vuole riordinare con il carcere quel che deve essere modificato con il buon esempio e una cultura accompagnata dallo stato si fallisce e ci si crea solo resistenze forti.
4. metterete in carcere la maggior parte degli italiani normali che in questi 40 50 anni si sono beccati vessazioni immorali e tassazioni immorali?? Perche' sara' cosi' in carcere ci andranno gli sfigati per pochi euro e chi paga gli avvocati giusti non avra' problemi. Il carcere serve gia' poco per i reati contro la persona figuriamoci per quelli contro il patrimonio o il fisco.Siamo in Italia rammentate??? Il fisco non e' mai stato amico della gente normale.

Cerchiamo di evitare misure demagogiche e estremiste sia sul fisco che sui migranti.
I "valori della Lega" sono distanti anni luce ai valori di chi ha aderito "convinto e da sempre" al m5s...
Io sta roba del carcere non la votero' mai.
Questa collaborazione con la lega sara'o un trappolone (da che esistono sono dei famosi voltagabbana da Bossi in giu') o sara' "svendere" e "modificare sostanzialmente" gli elementi portanti e importanti per il movimento. Questa cosa mi preoccupa..perche' se per governare 3 giorni si fa una inversione a U perdendo sostenitori..questo paese restera' in balia totale dei soliti con la solita mentalita'. Non si possono correre rischi!! La vostra funzione importante e' correggere e modificare la mentalita' prima ancora che governare.

asia martinelli 15.05.18 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Chi si fa agnello il lupo se lo mangia.
non facciamo la fine di Tsipras. Non sappiamo cosa state concordando ma valuterò molto bene due cose.
La politica europea sull'euro e la flat tax.
Sull'europa capisco che non bisogna fare dichiarazioni ma agire, quindi mi aspetto che Di Maio faccia dichiarazioni concilianti ma intanto prepariamo l'uscita dalla moneta unica e torniamo alla lira.
Sulla flat tax è semplicmente assurda. I boiardi di stato da 240mila euro anno ora ne ricevono 150ooo netti. con la flat ne prenderanno 200ooo.
E quello che manca chi lo mette? non capisco. spero nella vostra saggezza.

walter m., milano Commentatore certificato 15.05.18 17:09| 
 |
Rispondi al commento

tutti i quotidiani sparano a zero sul tentativo di governo movimento-lega, è una cosa veramente indecente che si aggiunge al linciaggio mediatico messo in atto dai media televisivi.
da non dimenticare nei punti dell'eventuale contratto l'azzeramento di qualsiasi forma di sovvenzione dello stato alle testate giornalistiche!

daniele g., CORTONA Commentatore certificato 15.05.18 17:07| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di flat tax al 15%, in Francia Germania Spagna Gran Bretagna le aliquote sul reddito sono simili a quelle dell'Italia, per cui in Europa ovviamente non accettano le nostre proposte di dimezzamento delle tasse con alle spalle 2.230 miliardi di debito. La proposta della Lega vale oltre 90 miliardi mentre per il reddito di cittadinanza dovrebbero bastare 15 miliardi, mi sembra molto iniquo dare molto ai ricchi e poco ai meno abbienti.

Sebastiano Saia 15.05.18 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Se facevate tutto in streaming sarebbe stato più facile per noi votare con consapevolezza.

M M. Commentatore certificato 15.05.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

https://video.virgilio.it/guarda-video/governo-salvini-non-questioniamo-su-toto-nomi-ma-su-idea-italia_bc5784648595001 al minuto 4:15 la cosa più importante , Salvini dice che parla a nome di tutto il centrodestra per mantenere la coalizione unita . Questo sappiamo cosa vuol dire . Vi prego non mollate , non abbandonate l'idea di mondo per il quale tutto è nato .

Antonio Barba Barba, Bassano Romano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 15.05.18 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho la sensazione che con Salvini non si concluderà alcunchè ed andando ad elezioni anticipate Settembre o Ottobre che sia il 5 stelle ci rimetterà parecchi voti.

simeone filiberto 15.05.18 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla luce della riabilitazione anticipata di B.qlc deve essere cambiato nel cdx. ilB. sta tessendo qualcosa e il Salvini deve abbozzare,non credo che faremo mai accordi solo con Lega,quindi attenzione al Kaimano. Si torni a votare e li mandiamo a spasso.

gianvittore dapri, milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 15.05.18 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma che state facendo, eravate duri e puri sull'Europa adesso sembrate degli agnellini. Tornate ad essere il M5S, in questo modo farete la fine del PD, almeno che non è quello che volete, in questo caso avrete solo perso l'occasione di passare alla storia come il governo del cambiamento ma sarete ricordati solo come l'ennesimo movimento che si è calato i calzoni di fronte a Bruxelles, Salvino ringrazia.

Antonino morena 15.05.18 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Da che mondo è mondo, i ricchi hanno prevalso e hanno sottomesso sempre i poveri, salvo rare eccezioni:
-rivoluzione francese
-rivoluzione russa
-rivoluzione cinese
-rivoluzione cubana
Ecc..Cioè ci sono volute le RIVOLUZIONI POPOLARI!
Come andrà a finire in Italia?
Penso che se i ricchi (comprese i clan e caste privilegiate politiche mafiose e massone, economiche,industriali, ecc..) ostacoleranno il GOVERNO di CAMBIAMENTO fra M5* e Lega, chiesto il 4 marzo dagli italiani, si provocherà una reazione popolare (rivoluzione), difficilmente
controllabile dalle istituzioni e organi dello stato! Forse NON ci si rende conto della realtà odierna italiana che indica in DIECI MILIONI la massa dei poveri esasperati e disperati!
E' VERGOGNOSO che in una nazione (civile?) come l'italia chi ruba una mela per la fame va e resta in galera invece QUELLI CHE RUBANO MILIARDI e commettono reati anche gravi(non facciamo la lunga lista ma solo il nome di berlusconi) sono in libertà anzi possono condizionare il FUTURO del paese e di tutto il
popolo! Questa è la GIUSTIZIA ITALIANA???
Il bello (o il brutto) è che in italia abbiamo una delle istituzioni religiose più potenti al mondo (la chiesa cattolica romana nella figura del PAPA) che dovrebbe essere il pilastro della difesa dei deboli contro gli oppressori che di norma sono i più devoti fedeli osservanti!
I misteri della chiesa e della fede e SOPRATTUTTO DELL'ITALIA!

giova31 15.05.18 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA UE HA GETTATO LA MASCHERA. IL LORO OBIETTIVO E' FARE COME CON LA GRECIA.I richiami della UE a ridurre il debito e a non cambiare politica sui migranti dimostra, ancora una volta, che siamo uno Stato commissariato. E se questi richiami non bastano sono pronti a far salire lo spread a 500 come nel 2011 quando B. fu costretto a dimettersi anche senza la sfiducia. Non siamo più uno Stato sovrano e continuando così se vorremo sopravvivere dovremo fare come la Grecia: accettare la Troika e fare sacrifici enormi per avere prestiti. NON E' QUESTIONE DI CHI GOVERNA MA DI CHI OBBEDISCE. ECCO PERCHE' SONO DELL'IDEA DI VALUTARE USCITA ALMENO DALL'EURO. Ricordiamoci che gli Stati che non sono nell'euro come Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia etc crescono il doppio di noi. DRAGHI DICE CHE L'EURO E' IRREVERSIBILE? DI IRREVERSIBILE C'E' SOLO LA MORTE. TUTTO IL RESTO NON LO E'. L'EUROPA E GLI ALTRI PARTITI SONO CONTRO IL GOVERNO LEGA-M5S? UN MOTIVO IN PIU' PER FARLO! E dobbiamo dire chiaro all'Europa che non siamo sudditi. E se a loro non va bene usciamo. Vogliono soldi per farci uscire? E noi non glieli diamo; così come tanti Stati non si sono presi i migranti noi ci teniamo i soldi. Non penso che verranno a prenderli con i carri armatiI. Dopo 16 anni di euro siamo con 5 milioni di poveri; basta e avanza per uscire. Tornare alla lira svalutata, nessuno lo dice, significa che l'Italia sarà la prima meta turistica al mondo costando molto meno, che potremo esportare di più perché i nostri prodotti costeranno meno agli acquirenti e che investitori potranno aprire in Italia pagando molto meno servizi e dipendenti. I mutui costeranno di più? E noi stampiamo moneta da far circolare come ha fatto l'America e il Giappone dopo la crisi del 2008. La vera paura dell'Europa è che noi usciamo e loro perdono così tutti i vantaggi tra cui interessi che incassano sui soldi che ci prestano. Caro SALVINI ricordati che B. non andrà mai contro l'Europa! Solo con il M5S potrai cambiare qualcosa.

maurizio 15.05.18 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto che la Legge Fornero sarebbe modificato con quota 100,con um minimo di età di 63 per andare in pensione
Spero che questo vincolo non sia inserito nel contratto di governo perché non lo ritengo giusto per noi lavoratore che abbiamo iniziato a lavorare ha 17 anni sarebbe un beffa
Vorrei se possibile una risposta
Grazie

Marini daniele 15.05.18 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Un governo con lo xenofobo di salvini, di un partito ladro che ha comprato diamanti con i soldi pubblici e rieletto il ladro di bossi. Io non sono d’accordo e voterò no. Non si può governare con i komunisti ma nemmeno con i fascisti. Io ho votato sempre il nostro movimento perché si è sempre detto che non avremmo fatto alleanze con altri. Poi il salvini dopo aver tradito il patto con il centrodestra tradirà anche noi,perché con il 17% è sempre succube del nano.Fare un governo per forza potrebbe essere la nostra bara.per ultimo c’è da considerare che uscire dall’europa sarebbe una catastrofe e la flat tax arricchisce ancora di più i ricchi.

carlo p. Commentatore certificato 15.05.18 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questo qui è proprio senza vergogna! Ecco cosa dice:
Secondo Maurizio Martina,"abbiamo assistito ancora in queste ore a un balletto di dichiarazioni e responsabilità non ancora chiare che ci preoccupa molto. C'è un'inaccettabile paralisi per l'Italia. C'è una difficoltà politica evidente da parte di chi per 80 giorni, per settimane, ci ha raccontato che tutto si sarebbe fatto in modo veloce e facile e che il governo del cambiamento sarebbe stato facile, alla portata. Alla prova dei fatti, questi leader ci stanno regalando pratiche che non hanno nulla a che vedere col cambiamento né per i contenuti né per il merito". Ma si è dimenticato le nefandezze che hanno fatto per anni? Dal Job acts all'attacco alla costituzione, sempre proni ai voleri di Bruxelles e dei loro amici banchieri. VERGOGNA e ANCORA VERGOGNA! Avanti tutta Luigi e Matteo! Tanti nemici tanto onore! Quando ci saranno le elezioni europee vediamo di fargli pagare il fio a questi cialtroni. Solo dateci una botta, prima che l'ottuagenario golpista si riprenda e ricominci a manovrare le sue marionette.

Massimo Baldi 15.05.18 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Luigi
Siamo tutti con tè.
Aspettiamo di apprendere ,soppesare e votare in Piattaforma il contratto condiviso e scritto a quattro mani con la Lega.
Sono pienamente concorde sulla linea sin qui adottata che cerca di entrare nel merito delle problematiche,acquisendo anche utili informazioni sulla Reale situazione dello Stato Italiano, e non mi riferisco ai soli parametri puramente economici.
Meglio stare calmi e svegli,la nuova Azione di Governo deve rimarcare in maniera ASSOLUTA , un nuovo modo di gestire il Bel Paese.

Ricordo a tutti , che sino alla nascita di un nuovo governo , quello Gentiloni , è pienamente operativo per il disbrigo degli affari correnti. Potremo ad essere malevoli obbiettare che non abbiamo notato differenza con la Piena operatività dello stesso governo dei mesi scorsi ...
Quindi calma e tranquilli, questo Paese è fermo sui soliti problemi , da 30 anni , qualche giorno o settimana di maggiore riflessione , studio , approfondimento sulle tematiche varie ,non crea alcun problema.
Attenzione alla stampa , in generale non è amica del M5S, ma neanche della stessa Lega, al contrario hanno interesse a voler palesare questo transitorio di interlocuzione come incapacità dei due leader a trovare una convergenza sui vari temi. Ricordate che è la prima volta del M5S ma per molti aspetti è anche la prima della Lega senza alcuna interferenza del Psiconano.

Renato Russo, Napoli Commentatore certificato 15.05.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1924 13-5-2018 DI INCIUCI E DI SOSPETTI
Blog di Viviana Vivarelli

B torna candidabile – Cosa Mattarella può fare e cosa no – I rosiconi – Ma Travaglio è di dx o di sx? – Gli insoddisfatti non mancano mai – Basta dx e sx!- Coazioni mentali: la sx che non c’è più – Le destre sono due, pensateci! – Il patto con Salvini è una trappola? - Pop corn- Contro il pensiero unico – Ma che cos’è il neoliberismo – Giancarlo Giorgetti, n° 2 della Lega – Tracollo economico del partito di Renzi – Bologna e il Pd – Di Riotta e altri somari – Soros, l’uomo che si arricchisce speculando sul fallimento degli Stati

Basta dividere il mondo in finta destra e finta sinistra! Guardiamo in faccia la realtà e liberiamoci delle etichette che ci hanno condizionato i neuroni! Dovremmo cominciare anche noi a rispolverare vecchi termini purtroppo eterni come capitalismo e proletariato! E se li considerate obsoleti, dite pure casta di potere e nullatenenti! Tanto, dalle Piramidi alla Troika la sostanza non cambia!
Viviana
.
Come diceva Confucio: "Quando fai qualcosa, sappi che avrai contro quelli che volevano fare la stessa cosa, quelli che volevano fare il contrario, e la stragrande maggioranza di quelli che non volevano fare niente."

Berlusconi riabilitato dal giudice di sorveglianza tornerà candidabile. Ha stabilito che nel periodo della pena ha avuto una buona condotta (?).

Ma, se tolgono il reato sulla necrofilia, non è che quelli non son più cadaveri eh?
LVIX1
.
Fatto Quotidiano del 13 maggio: Ora B è “riabilitato”. Ma delinquente era e delinquente resta
.
Lory
Barabba era una brava persona. Giuda non ha mai tradito. Mussolini ha fatto anche del bene. Silvio é stato riabilitato. Se si continua così salta fuori che Razzi é intelligente

Per leggere tutto clicca il mio nome
o vai su madafaweb.org
oppure su

https://masadaweb.org/2018/05/15/masada-n-1924-15-5-2018-di-inciuci-e-di-sospetti/

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.05.18 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che per molti sciacalli il problema sia un giorno in più di tempo richiesto per valutare bene ogni cosa!

Calma.

"In Germania ci sono voluti 6 mesi. In Olanda 7, in Spagna 10.

Il Governo del cambiamento presto sarà pronto ma stiamo innovando la politica: preferiamo definire bene i temi, invece di dare la priorità ai nomi. Nella Terza Repubblica vengono prima i cittadini".

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.05.18 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma possibile che non capite che non dovete litigare di maio e salvini ma dovete coalizzarvi insieme contro la unione europea che e' il vero nemico di tutti gli italiani?la ue e' il problema da togliere di mezzo il prima possibile.saluti

roberto calabresi 15.05.18 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarà pure vero che il "contratto di governo" è in dirittura d'arrivo ma intanto cresce la platea nazionale e internazionale di coloro che sostengono che questo governo non s'ha da fare. E se il prezzo da pagare e' troppo alto sarà meglio dargli ragione.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 15.05.18 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi ha un'opinione così negativa del M5s, non ha capito niente; non si sta svolgendo una competizione a chi arriva primo, si sta cercando di fare il bene degli italiani!!!Chiaro?

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 15.05.18 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a Tutti.
Premetto che sarei felice del nuovo Governo M5s/Lega, fosse solo per la Fornero, mi risparmierei di lavorare sino a 68 anni con 44 di contributi a quell'ora.
Vi chiedo serenamente di fare un calcolo.
Movimento e Lega hanno 167 Senatori.
Calcolato che ci sono 5 a vita, la maggioranza è la metà di 321 (315+5), come già sapete.
In sostanza, maggioranza è 161 voti al Senato.
Ma come credete si possa fare con questi numeri?
I latini dicevano 'melius re perpensa'.
Prima di una decisione si chiamano dubbi, dopo sono solo rimpianti.
Un caro saluto ed un in bocca al lupo ai nostri.
G.

GERARDO TORLINO, Roma Commentatore certificato 15.05.18 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questa trattativa vi stanno stanando su ogni singolo punto su cui siete stati poco chiari: immigrazione, UE, tasse ecc. di modo da spolparvi i voti più vicini al centrodestra (dopo che vi siete bruciati i voti più vicini al centrosinistra).. siete dei polli e Grillo lo sa bene

Nicola O. 15.05.18 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio è un coglione. Di Maio è un sprovveduto. Di Maio è un ingenuo. Di Maio non devi fidarti.
Questi, più o meno, direttamente o indirettamente, sono i commenti, consiogli che leggo nel blog. Mi chiedo, se questa è la fiducia che c’è in Di Maio e l’enturage che segue le trattative, c’è qualcosa che non va:
1) O abbiamo il rappresentante politico del M5S, che incarna l’emerito imbecille e con lui tutto il gruppo, allora dovremo domandarci perché? Come questo sia potuto accadere.
2) Pensiamo che tutti gli altri partiti abbiano capito tutto mentre nel M5S non si è capito una mazza. All’ora il problema è più grave: siamo tutti una manica d’imbecilli.
Forse qualcuno pensa che si stia discutendo sul prezzo di un’auto usata? Nella trattativa, molto più che complessa, ci sono in ballo una quantità di cosa enormi, il dover rinunciare, da ambo le parte, a qualcosa. La volontà di cambiare le modalità di fare un governo. La ricerca delle coperture finanziare con le quali poter portare aventi i programmi. I rapporti da tenere nei confronti dell’Europa e tanto, tanto, tanto altro. Anziché dare consigli, inutili perché fuori contesto, o giudizi basati su niente, sarebbe opportuno far sentire ai nostri portavoce, tutto il nostro sostegno. Poi, se ce la faranno, tanto meglio. Se non dovessero farcela, vorrà dire che non sarà stato possibile. Quello che non potremo dire è che non ci abbiano provato in tutti i modi.

NICCOLO MACHIAVELLI 15.05.18 14:34| 
 |
Rispondi al commento

io penso che, era giusto votare prima del contratto,dopo a cose fatte.....mha


La cosa più paradossale è che di tutte le questioni sulle quali tra M5S e Lega è facile che vi siano contrasti, secondo i giornali e TV le due forze politiche non sono d'accordo sull'unico tema che invece dovrebbe trovarli perfettamente in sintonia: l'Unione Eurocratica. Noi siamo quelli del Referendum sull'Eurozona e Salvini ha Bagnai e Borghi tra ii suoi eletti, quindi figuriamoci se non è per il ritorno alla moneta nazionale; eppure sembra che il M5S sia diventato improvvisamente europeista, mentre Salvini si vende come colui che mantiene la posizione con coerenza. Cosa che naturalmente gli farà guadagnare un'enormità di voti.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 15.05.18 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se e' vero che il M5S ha come obiettivo primario il miglioramento della vita degli Italiani di Nazionalita' Italica perche' agli Stranieri non iteressa la politica italiana a parte le tasse cbe dovono pagare e la possibilita' di comperare la terra italiana e poi fare soldi e mandarli all'estero, e che la Lega ha come obiettivo il federalismo e l'indipendenza dell' italia in un contesto Europeo Federale con Stati Autosufficienti e quindi con i conti economici in pareggio allora le convergenze dovrebbero essere complete tra M5S e Lega perche' si e' sempre detto come M5S che dobbiamo ribaltare la Piramide mettendo alla cuspide il soggetto Italico e quindi la Comunita Municipale e poi la Regione e poi la Nazione e in basso l'Europa.Nella definizione dei temi basterebbe solo accordarsi su questo concetto che poi per oggettivita' e logica discendono le priorita'in tutti i campi: si e' sempre detto che prima di tutto e' il debito pubblico da sistemare ed e' giusto che chi lo ha comportato ora si dia da fare per sminuirlo: si attivera' immediatamente una commissione per verificarne la storia di come si e' formato e le responsabilita' ed anche i perche' facciamo fatica oggi a sminuirne l'ammotare (sembra che agli stati europei creditori di fatto faccia comodo che ci si mantega soggiogati dal debito cosi' possono avanzare diritti di per esempio fagocitarci comprandoci tutto anche la nostra liberta' intellettuale). Quindi prima fissare i concetti e poi commissioni di analisi dei perche' per non cadere negli errori del passato e quindi commissoni campo per campo di studio sul da farsi come il mercato che deve diventare a Km0 ovviamente riducendo al massimo i flussi logistici;robotizzare tutti i mestieri faticosi incluso quello di curare la terra perche' e' particolarmente scorretto fare venire stranieri in Italia a fare i lavori umili come i plebei ai Patrizi:si aiutano gli stranieri nei loro paesi con la stessa robotizzazione a dare loro supporto nel vivere sul posto.

giampaolo gottardo 15.05.18 14:16| 
 |
Rispondi al commento

ISCRITTI O NON ISCRITTI CHI CONTA VERAMENTE SONO GLI UNDICI MILIONI DI ELETTORI CHE HANNO VOTATO IL MOVIMENTO 5 STELLE, E HO PAURA CHE SE NON SI RIESCE A TROVARE UN ACCORDO DI GOVERNO, SI METTE MALUCCIO SE SI DOVESSE ANDARE AL VOTO DI NUOVO....

gattamix 15.05.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento

La gran parte degli iscritti conosce già il programma e se non è stato completamente stravolto o modificato a ribasso non ha senso sottoporlo a votazione. Il parere dovevate chiederlo quando dalla campagna elettorale già avviata avete deciso di sedervi nuovamente a discutere con salvini. Adesso preparatevi a una bella figuraccia perchè se dal voto online dovesse venir fuori un bel no, voi perdereste ogni rappresentanza o comunque ne uscireste azzoppati perchè in tanti voteranno contro. E' così semplice che comincia a sembrarmi strano che non ci abbiate pensato prima.

Dario L. Commentatore certificato 15.05.18 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La questione è in affanno...
Se Salvini continua ad affermare che egli rappresenta tutto il centrodestra, allora, magari può restare in piedi la formula di un Premier Terzo.... Ma se poi senti la Meloni e FI dire che loro non appoggeranno il nascente Governo giallo-verde, mi viene da pensare che Salvini a questo punto rappresenta solo la lega e quindi il suo 17%.... se così fosse allora il Premier dovrà essere per forza di cosa LUIGI DI MAIO..... peccato però che la fiducia al governo avviene solo dopo la formazione ed in Parlamento...

ENZO GRILLO, san tammaro Commentatore certificato 15.05.18 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Ci stanno solo facendo perdere tempo e hanno già tutto pianificato.
E' stato tutto scientemente studiato in funzione della riabilitazione del delinquente naturale: la legge elettorale che non avrebbe permesso la governabilità, la finta mossa di passo a lato di B., ben coscienti della sua imminente riabilitazione.
Le continue finte di Salvini per far perdere tempo. Ora la sua presa di posizione contro l'Europa, dove fino a ieri è stato parlamentare.
Io penso che il suo destino sia stato segnato. Lo bruceranno e B. sarà il premier del cdx, riabilitato. B. non farà mai nessun governo con i 5s, operai dei suoi cessi e pauperisti, pronti a portargli via i suoi beni.

Paola 15.05.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro luigi dai la grana dell immigrazione clandestina a salvini visto che si ritiene piu bravo!!!in cambio non dovete retrocedere di un passo per il conflitto d interesse e giustizia...se deve saltare tutto almeno che salti su questi punti.
Noi elettori ti appoggeremo

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 15.05.18 13:40| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo sempre parlato di pareggio in bilancio e Fiscal compact...
adesso? Non cercate di tradire le cose dette da anni...

marco Rossi 15.05.18 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Lasciate che sia la lega ad occuparsi dell'immigrazione. Salvini promette, ma in realtà si comportano diversamente, è ambiguo.
Ricordate, Dublino lo ha firmato la Lega. L'ultimo rinnovo lo ha firmato sempre la Lega, Salvini era al parlamento europeo.
Mentre Di Maio si esponeva contro le ONG, Triton ecc.
Salvini si faceva fotografare in soggiorno al Cara di Mineo.
La Lega ha promesso agli elettori, di stoppare la situazione, allora che lo faccia veramente.

Paola 15.05.18 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo un gazebo anche noi. O si esprimono tutti o nessuno.


LA MAFIA E L’ETERNO RITORNO VICHIANO
La mafia & l’antimafia. Arrestato Montante, paladino antimafia vendutosi a suon di milioni. Verosimilmente, Montante aveva il ruolo di deviare le indagini degl’inquirenti sui politici mafiosi come Schifani (schifezza) & Co.
Schifani, l’amico intimo di Berlusconi & Co. Solo il M5S può vincere la mafia, nelle istituzioni presente.

Giuseppe C. Budetta 15.05.18 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma siamo diventati filo-europeisti?
Cioe' dopo 5 anni e decine di voti mi state dicendo che potevo tranquillamente votare PD o... DC....
Qualcuno vuol spiegare la verità? Perchè della nota "trasparenza" pare non esserci traccia. Ogni vs dichiarazione in "politichese" è una coltellata al cuore.
Votai Rodotà e non Forlani

Edo benedetto 15.05.18 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio, non concordo affatto sulla decisione di sottoporre il programma di governo alla votazione degli iscritti. Vi abbiamo eletto e, conseguentemente, dato piena fiducia per governare, quindi agite; del resto avete anche intrapreso la strada "dei 2 forni" senza ritenere di doverci interpellare; giusto!. Non esasperiamo questo prezioso strumento partecipativo rischiando che ci si possa ritorcere contro. Peraltro, l'iniziativa di Salvini, che prevede un coinvolgimento analogo di TUTTI i cittadini ai gazebo, qualunque sia la loro appartenenza politica, non la capisco proprio.....

Gianni M., Cagliari Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.05.18 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Chi vota Lega non vota il cambiamento cerchiamo di essere meno ipocriti.
Credete ne cambiamento?
E allora non dovete votare Lega perchè?
Ecco i Perchè:
1-La lega ha ancora nel suo statuto art.1 ...l'indipendenza della PADANIA.
2-La lega è nata con i principi ideologici di
Miglio,gli stessi del venerabile gelli.
3-La lega diceva "roma ladrona" e quando andò
al governo con B.e& divenne Lega Ladrona.
4-La lega si prese il denaro pubblico da
imboscare in Tanzania.
5-La lega apri il Conto Family(affluenza denaro
pubblico-Familiare.
6-Corsi di formazione per familiari e bancomat
per familiari.
7-Quote latte,mai risolte.
8-Immigrazione clandestina nonostante la sua
presenza nei governi mai risolta.
9-Fallimento della loro banca.
10 Indagati in varie amministrazioni Pubbliche.
Eeee...siccome aumentano nei voti le ipotesi sono due:
a) Gli italiani hanno la memoria corta e stanno
votando il nulla.
b) La lega è talmente legata al CDX che gli
Italiani non vogliono cambiare nulla.
ps: Ma come mai quello che vorrebbero cambiare non lo hanno fatto quando erano al governo?


oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.05.18 13:14| 
 |
Rispondi al commento

"Il governo del cambiamento non si farà. Salvini prima si partire da Milano
per andare dal Presidente Mattarella, ha incontrato Berlusconi che gli ha
dato le dritte da seguire.Infatti ha dichiarato di non rompere l'alleanza e
che ci sono tante divergenze sui programmi,in particolare
sull'immigrazione,la brevità dei processi e il conflitto
d'interessi.L'ottimismo di Di Maio non è giustificato. In sostanza la
riabilitazione di Berlusconi ha rotto gli equilibri che si stavano
raggiungendo e si troverà qualunque pretesto per far saltare l'avvio della
legislatura.La cabina di regia di Forza Italia dietro le quinte,tifa per il
ritorno alle urne con l'illusione che Berlusconi si candida per
riappropriarsi della presidenza del consiglio e di gestire in proprio il
governo senza che nulla cambi rispetto al passato ben noto a tutti."


Ma come si fa ad avere fiducia,purtroppo, di questo capo dello Stato Italiano, che approva una legge madornalmente incostituzionale;
- Quando è il momento va nelle sinagoghe ma,
s u quello che avviene in Palestina ,a Gaza : 55 morti e migliaia di feriti , tace!

Antonio Longobucco Commentatore certificato 15.05.18 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Per l'amor del cielo non lasciamo a Salvini l'opposizione ai vincoli europei. Se c'è una cosa su cui dobbiamo essere uniti è questa

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 15.05.18 12:38| 
 |
Rispondi al commento

fate sto governo,la gente si sta semplicemente stufando, il presidente della repubblica non è un re,.ma un nostro servitore e mettete nel governo la meloni e state lì 5 anni,abbiamo bisogno di fatti e non di chiacchiere

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 15.05.18 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Se salvini fa saltare il GOVERNO DI CAMBIAMENTO con il M5* se ne assumerà TUTTE LE RESPONSABILITA' e chi lo aveva votato per fare il cambiamento, la prossima volta darà il voto al M5*!
I cittadini onesti NON DIMENTICANO I TRADIMENTI!
La Lega finirà nel cesso insieme ai mafiosi e massoni del PD/dc-FI, punendoli senza pietà come il 4 marzo!
I sondaggi, che danno la lega in aumento, sono sicuramente MANIPOLATI dai clan e caste di arcore, dei bilderberg , dei massoni del giglio magico/verdini e dei poteri occulti europei e mondiali! E salvini sta cadendo nella trappola!
Tornando alle urne, il M5* avrebbe sicuramente la maggioranza per il governo A 5*****!
Se per caso ciò non avvenisse, sarà il disastro definitivo per l'Italia e gli italiani se lo saranno MERITATO E CERCATO!
Ritorneremo negli artigli dei vecchi partiti ANTIDEMOCRATICI PD/dc-FI del delinquente mafioso naturale berlusconi e dei massoni di renzi con tutto il giglio magico toscano di verdini! FINIREMO dinuovo NELLA MERDA FINO AL COLLO!
Il MOVIMENTO 5* resta l'ultima ed unica speranza per salvare l'italia e gli italiani!
MEDITATE ITALIANI ONESTI!

giova31 15.05.18 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi stiamo apparendo come il movimento dei No...e ci può anche stare ! Ma ricordati che tutto gioca a favore di Salvini! Penso che per quanto riguardi L immigrazione servano delle regole ferree all’ australiana L Italia non può diventare un albergo del continente africano e la maggioranza dei votanti 5stelle la pensano così..per la giustizia metti con le spalle al muro Salvini pubblicamente la gente deve rendersi conto che è lui che non vuole combattere la corruzione è solo favorire Berlusconi .ricordiamoci che se Berlusconi viene rieletto avrà di nuovo L immunità!

Giuseppe 15.05.18 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Salvini deve scegliere se stare con B o provare a governare con il M5S, perchè sa benissimo che al momento giusto verrà spazzato via dal ex Cav. per far posto a Maroni a capo della Lega, così avrà Renzi e Maroni per poter governare liberamente. Ormai si gioca a carte scoperte.

Daniele Barone 15.05.18 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per la possibilità di votare il documento.
Personalmente lo esaminerò, ma tendenzialmente sono per il NO, perchè non si può accordarsi con la Lega e ancora non riesco a capacitarmi di vedere dove è arrivato Salvini (un pò come nelle puntate dei Simpsons di 15 anni fa ipotizzavano un futuro assurdo con Trump presidente USA).

La mie proposte per la legge elettorale: ogni volta che votiamo per il governo, inserire nella scheda elettorale la scelta "Vuoi assegnare il premio di maggioranza al partito o alla coalizione?".

Per le pensioni: l'ideale sarebbe applicare correttamente la modularità dell'età pensionabile in funzione del lavoro svolto (lavori più usuranti di altri). A prescindere da questo, secondo me occorre prevedere un tetto di 20 anni per fruire della pensione regolarmente maturata nel corso della vita. Dopo i 20 anni, si percepirà una pensione ridotta (minima?). Quindi più o meno a 85 anni, dovresti aver avuto la diligenza di accumulare un pò di "scorte", per i più "spendaccioni" rimane la pensione minima. Lo chiamerei modello Formica

Leonardo N. 15.05.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lega ieri ha chiaramente cambiato atteggiamento sono sempre succubi dei loro alleati e quindi, chiusa la finestra del voto estivo (domenica) traccheggerà un po’ e poi chiederà di andare al voto in autunno...come “uno” dei suoi alleati auspicava. Abbiamo sbagliato ad illuderci che ci avrebbero fatto governare!

Maria Cristina Greco 15.05.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza!!!!!! Sto ascoltando i commenti sulla situazione da politici e giornalisti. Ma stiamo scherzando apparte pochi sono tutti rimbecilliti attaccati ai vecchi principi che ci hanno portato ad essere quelli che siamo in casa nostra e in Europa. Pur di non dare spazio ai 5 stelle venderebbero la madre che vergogna. Le cose con cambieranno mai e mi spiace dirlo perché non basta essere nelle condizioni pietose in cui siamo ma si permettono pure di dire che va bene così o meglio a parole fanno vedere che a loro interessa il bene degli italiani ma con i fatti fanno tutto il contrario. Tanto mica ci rimettono loro. Hanno ottimi stipendi agevolazioni e chi più ne ha più ne metta e cose gli interessa a loro. L importante non mettersi con chi non gli sta simpatico avere le poltrone giuste e agevolare i loro interessi. Mi vergogno di essere rappresentata da questa classe politica che tutto fa per non far andare le cose avanti. Ho creduto e credo in te Luigi e in tutti i tuoi collaboratori e spero veramente che qualcosa riuscirete a fare ma con questo politici che non vogliono salvare gli italiani dal baratro in cui ci troviamo per altro per causa loro, ma camuffare la vecchia casta con qualche piccolo cambiamento così fanno vedere che qualcosa hanno fatto. Temo una delusione non da parte tua Luigi ma da parte di Salvini che sta facendo la figura del burattino e ne è pure contento perché Berlusconi non lo molla chissà che interessi hanno. Voi avete l esperienza per capire la fregatura o intravvedere la luce spero che gli italiani che non hanno votato 5 stelle giudichino noi e gli altri partiti e capiscano chi vuole partire per cambiare e chi vuole che tutto rimanga così poi se si andasse di nuovo la voto dare una preferenza valida e giusta. L unico timore è che gli italiani non hanno la volontà di dare uno scossone alla politica dando un vero segno di cambiamento che troverebbero col 5 stelle non hanno il coraggio di cambiare. Più si sostiene 5 stelle + si cambia

Zabry N. 15.05.18 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Fraccaro Presidente del Consiglio.

Allora voto.

gennaro fu 15.05.18 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini è proprio sicuro che nel centro destra potrà realizzare il suo programma visto che B. aveva già concordato quasi tutto con il Pd di Renzi, compreso immigrazione, europa, pensioni ecc..? E' proprio sicuro che rifarà il premier del centro destra ? Io mi permetto di avere
qualche dubbio. L'eredità politica non penso che B. la regali a Salvini in cambio di nulla. B. è il padrone di FI e di tutti i suoi dipendenti. Non sono elettori ma clienti di un partito azienda i cui manager, politici, giornalisti,direttori di organi di informazione, di sport, di banche ecc.. sono pagati con i soldi dello Stato Italiano, da noi. Gli elettori finali,i lavoratori normali da 1000 euro, non contano nulla dopo le elezioni. Siamo su un'altro pianeta. Qui non siamo alla serie tv "Doctor Who", tornare indietro nel tempo non è possibile.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.05.18 11:47| 
 |
Rispondi al commento

*°* A mio avviso credo sia necessario trovare l’accordo M5S-Lega su ciò che è possibile concordare ovvero definire il Massimo Comun Denominatore, e rimandare in seconda fase una volta avviato l’esecutivo, l’analisi e la definizione di altri possibili punti primari. Gli Italiani capiranno la necessita di un compromesso dando intanto il vero avvio alla Terza Repubblica. Non è pensabile trovare la quadra al 100 % subito, il tempo passa, la controinformazione dei Media gioca a nostro sfavore, gli Italiani sono stanchi e fallire adesso significherebbe far godere Renzi e Berlusconi che non aspettano altro.
Una “casualità” certamente non sarà passata inosservata, Berlusconi è stato “riabilitato” guarda caso dopo il colloquio a due con Mattarella, si è fatto “da parte” in maniera fittizia, vuole già tornare in parlamento per ottenere l’immunità parlamentare in previsione delle sue prossime sentenze in funzione dei procedimenti penali ancora in essere.
Chiudiamo questo benedetto accordo M5S-Lega sui punti gestibili ora e andiamo per un presidente del consiglio Super Partes. Poi si vedrà!

Valter Introno 15.05.18 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Penso che quest'estate Roma non avrà problemi d' acqua. Piove e ancora piove. Brava Virginia.
W M5S
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.05.18 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Reputo che sia stato commesso un madornale errore non convenire da subito con Salvini il nominativo del capo del governo che avrebbe dovuto partecipare da subito alla trattativa per la stesura del contratto di governo.Avendo operato a prescindere da tale designazione, si correrà il grave rischio che,convenuti tutti i punti del programma da attuare,ci si imballi sul nominativo di chi li dovrà attuare.Ma, pure nel caso in cui si dovesse addivenire ad un accordo sul nome di chi dovrà essere a capo del nuovo governo,si perverrebbe al convincimento di essere in presenza di un semplice fantoccio agli ordini di Di Maio e di Salvini il che contrasta vistosamente con lo spirito e con la lettera della nostra costituzione.Arrivati a questo punto,Salvini deve capacitarsi che solo Di Maio può essere il nuovo capo del governo.Operare diversamente,significa solo coprirsi di ridicolo per il fatto che se è vero, come è vero che tra due forze politiche che intendono accordarsi occorre partire dall'accordo sui punti in comune da realizzare a prescindere dai ministri che saranno poi proposti al Capo dello Stato,è altrettanto vero che questo assioma non può prescindere dalla designazione, FIN DALL'INIZIO DELLE TRATTATIVE, del nominativo condiviso del premier,che DEVE PARTECIPARE DA SUBITO ALLA STESURA DEL PROGRAMMA DI GOVERNO,in quanto costituisce una contraddizione in termini, operare esattamente al contrario e gli elettori la faranno duramente pagare se non dovesse partire il governo della c.d. terza repubblica,nonostante questo gravissimo errore di impostazione iniziale!

Gennaro Borrelli 15.05.18 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Sapete che c'è, ragazzi? Siete assolutamente... STRAORDINARI!!! Avete fatto credere a tutti, anche a noi, che vi foste asserviti al Centrodestra e che vi foste fatti contaminare dalla vecchia politica, quando invece siete riusciti in questo modo a mettere alle strette Salvini e a smascherare il finto passo di lato di Berlusconi! Lo avete dimostrato ieri quando disgiuntamente avete parlato dopo l'incontro con il Presidente della Repubblica: Di Maio era solare, mentre Salvini era adombrato. Ci avete fatto prendere un bello spavento 😣, ma ve lo perdoniamo perché sappiamo che l'avete fatto per il bene comune 😝. Dopotutto si sa che per ingannare i nemici bisogna prima ingannare gli amici. Volevano fregarvi e invece siete voi a fregare loro. Alla fin della fiera il Movimento 5 Stelle ne esce sempre pulito XDD La vostra astuzia rasenta il diabolico XD. Per fortuna, una volta tanto, gli astuti stanno dalla parte dei buoni e non dei cattivi XDDD.

Mauro Gianni Roberto Bedendi 15.05.18 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Un governo con lo xenofobo di salvini, di un partito ladro che ha comprato diamanti con i soldi pubblici e rieletto il ladro di bossi. Io non sono d’accordo e voterò no. Non si può governare con i komunisti ma nemmeno con i fascisti. Io ho votato sempre il nostro movimento perché si è sempre detto che non avremmo fatto alleanze con altri. Poi il salvini dopo aver tradito il patto con il centrodestra tradirà anche noi

carlo p. Commentatore certificato 15.05.18 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che il M5S e la Lega non possono pretendere di attuare i loro programmi al 100%. Entrambi dovrebbero rinunciare ad una piccola parte, magari momentaneamente,magari concordando meglio gli interventi, per poi riprenderli nel proseguo della legislatura. Conta la fiducia reciproca, che vedo, non manca. Gli elettori confermeranno il tutto se i risultati saranno chiari e reali. Conta essere al governo.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.05.18 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stiamo commettendo un grande errore, fin dall'inizio dovevamo dire che il 5* si metteva a disposizione con un altro partito x formare una maggioranza, ma con il programma nostro e nostri ministri, senza alcun compromesso! d'altronde abbamo avuto il 32% o sbaglio. altrimenti che se la sbrigassero loro questa rogna del governo! cosi facendo la lega aumenta i consensi e con le ultime novità anche il condannato!

daniele n., desio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.05.18 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un governo che duri poco, max due anni
con obbiettivi essenziali : riduzione stipendi parlamentari e finanziamenti ai partiti
legge elettorale ( es doppio turno e sbarramento al 5%) leggi anti corruzione ecc.impedire i cambi di casacca
rimandare ad un governo più solido gli interventi economici strutturali

marco 15.05.18 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me Berlusconi e Renzi stanno ancora tentando di fare un loro governo. La "riabilitazione" di B. è stata anticipata (poteri forti all'opera) per mettere pressione a Salvini. Cioè: guarda che se fai il governo con B. adesso è pulito.
Adesso andare al voto può essere negativo, darebbe l'idea dell'incapacità.
Meglio a questo punto un governo lega/M5S, purchè si parta magari cedendo qualcosa.
Il fatto che questo governo dia fastidio è ben visibile nell'attapiramento delle facce TV: ronzulli, mussolini, minzolini, feltri...

lio.c 15.05.18 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Questo se vede che nei sondaggi cresce altri 2/3% fa saltare il governo con in uscita delle sue..vedrete

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 15.05.18 10:51| 
 |
Rispondi al commento

E come vota la lega questo patto di governo ? Ai gazebo aperti a TUTTI. Questo vuol dire che... tutti quelli del PD / FI / FdI / e i dissidenti M5S, potrebbero votare contro !!! E allora cosa succede ? La stessa cosa che successe alle primarie PD dove vinse Renzi !!


adesso scrivo qualcosa che vi fa saltare sulla sedia.
IL CAMPO DI GIOCO DI QUESTA PARTITA NON E' STATO SCELTO NE DAL M5S NE DALLA LEGA.
E' stato scelto da mattarella con il discorso einaudi pressato dalla marmaglia
MASSONICA-POLITICO-FINANZIARIA planetaria-
Le condizioni poste sono quelle che questo governo
M5S-LEGA deve andare a sbattere a qualunque costo.
Ora il punto è questo:
SALVINI LO HA CAPITO PERFETTAMENTE ANCHE PERCHE PERSONALMENTE INVESTITO IN MANIERA ESPLICITA.
il m5s e di maio che nella fase anti-berlu ha fatto benissimo, non ha capito un cavolo e si continua a comportare come se CI TROVASSIMO in una
situazione politica NORMALE, mentre ci troviamo nel PIENO DI UN COLPO DI STATO BIANCO senza che ce ne rendiamo conto.
Quindi i casi sono due:
O si prende atto di questa situazione e se si vuole contrastarla con dignità ed efficacia ormai
IL PREMIER E' SALVINI. CI CONVIENE.
OPPURE SI CONFUTA QUESTA IMPOSTAZIONE E SI CONTINUA A SOGNARE DI MAIO PREMIER,
MA IL BANCO SALTERA' PRIMA-
franco rosso

franco rosso 15.05.18 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo ha preso la metà dei nostri voti e vuol dettare legge forte anche dei sondaggi che lo danno al 25% e sempre in campagnia elettorale a differenza di di maio che non sta facendo spettacolini solo x senso di responsabilità.
Se scendiamo anche noi in campagna elettorale nelle dichiarazioni sei finito buffoncello

Apapaia TheOriginal 15.05.18 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Salvini vuole le mani libere sull l immigrazione?...bene noi vogliamo le mani libere sul conflitto d interesse e giustizia...mettilo con le spalle al muro.
Salvini sta facendo il gioco delle tre carte...x me è inaffidabile dopo l uscita di ieri

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 15.05.18 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDIAMO AVANTI COSÌ FORZA RAGAZZI NON MOLLATE

Salvatore RATTROVO 15.05.18 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
Come newcomer nei centri di potere il Movimento stà facendo il massimo possibile in un contesto completamente da rimodernare. I talk televisivi dimostrano ampiamente che molti non hanno capito (o non vogliono capire) cosa stà per avvenire.
Il movimento stà scrivendo una pagina di storia importante che avrà emulazioni rapide in tutta la comunità europea e gli altri paesi.
In questo momento è preferibile gestire al meglio la possibilità di mostrare ai cittadini quello che vogliamo fare, facendolo. I risultati daranno ulteriore vigore all'idea della democrazia diretta ed al movimento che è riuscito a renderla possibile.
Un grazie a tutti noi ..... anche dai nostri figli.

Vincenzo Marino, Sabaudia Commentatore certificato 15.05.18 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quanto pare non ci siamo e abbiamo già perso molto tempo... La cosa migliore sarebbe tornare a votare con una legge elettorale decente. Spero che questa telenovela finisca al più presto.

Mario 15.05.18 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Circa il voto online suggerirei: collocare 4 opzioni sulla bozza di contratto: °SI tutto - °SI molto - °No molto - °No tutto.
per il conteggio si sommano i primi due (i SI ) e gli ultimi due (i NO ).
Questo permette di capire che cosa non viene accolto, se successivamente viene richiesto sulla piattaforma quali sono i temi dei NO molto e Si molto un analista legge quali sono i punti di criticità. Ci serve per il futuro lavoro. Sarebbe bene poi che un addetto alla comunicazione ogni tanto facesse il punto sui Commenti, escludendo ovviamente quelli offensivi e che non entrano nel merito delle questioni. Grazie. Prof. Francesco Barba - Scandicci- cell 3492309259

Francesco barba 15.05.18 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capisco perchè noi dobbiamo essere interpellati, il compito della base termina quando con il loro lavoro sono riusciti a far eleggere i propri rappresentanti, con tutto rispetto tutto questo mi sembra ridondante.

MAURIZIO PAVIOTTI 15.05.18 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scongiurare aumento di iva
Abolizione legge fornero
nuova legge elettorale
elezioni
stop

Mauriello 15.05.18 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi Amici, caro Luigi Di Maio non capisco e continuo a non comprendere questo TUO eccessivo entusiasmo a voler a tutti i costi formare un governo con Salvini, con colui che sistematicamente non perde tempo ad osannare il DELINQUENTE ABITUALE! Non capisco e continuo a non capire perchè non comprenti che hai a che fare con un BURATTINO e Tu sai benissimo chi è il BURATTINAIO: IL DELINQUENTE ABITUALE!! Allora Amici del M5S caro Di Maio non prendiamoci ingiro, non continuiamo ad illudere i nostri Amici elettori, con la Lega e con Salvini non si va da nessuna parte se non lo decide il DELINQUENTE ABITUALE, ed il DELINQUENTE che è un volpone ci sta ridicolizzando, sta prendendo il suo tempo per poi scaricarci inesorabilmente la responsabilità sul M5S !! BASTA!! E' momento di fare capire a tutti come stanno le cose, USCIRE adesso da questo stillicidio ed andare immediatamente al VOTO!!

Arch. Antonio Costantino 15.05.18 10:27| 
 |
Rispondi al commento

CHIAREZZA, TRASPARENZA, ONESTA.

NON SBAGLIERETE MAI.

GRAZIE, BEPPE.

giuseppe belotti 15.05.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Ci siamo infilati in un bel trappolone che alla fine ci si ritorcerà contro! Uscitene al più presto!!

Francesco Leardini 15.05.18 10:25| 
 |
Rispondi al commento

"Non fateci votare si o no solo, ma accettate anche qualche emendamento ( i
2 o 3 più votati sulla base delle modifiche proposte dagli iscritti :
esempio sulle pensioni o quota 100 oppure comunque 64 anni a
prescindere.... ( io sono per quota 100 ), ecc.). Francesco cell.
3492309259"

Francesco barba 15.05.18 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti coloro che ora si lasciano "incantare" da presunte posizioni "meglio definite" nel programma della Lega, vorrei ricordare che il programma in questione è il programma del centrodestra, quindi un programma condiviso da Berlusconi, Salvini e Meloni. Il nostro programma E' NOSTRO! Ce lo siamo scritto tutti noi, nel corso del tempo, abbiamo votato per quel programma! D'accordo sul fatto che se si vuole governare insieme è necessario fare una sintesi dei due programmi, trovare temi comuni per il programma di governo ecc., ma ricordatevi che se, come leggo, qualcuno di voi avesse intenzione di votare un giorno la Lega, voterebbe automaticamente Berlusconi. Se cominciate ad ammirare Salvini ed il suo programma rinnegando il programma del MoVimento, sappiate che state ammirando, con Salvini, anche Berlusconi. Non fate le banderuole al vento, abbiate solo un po' di fiducia, coerenza e pazienza!!!

Nadia R. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.05.18 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina ho sentito Borghi al TG3 esporre le ragioni che ancora sono in discussione col M5S.
Pareggio di bilancio, maggiore incisività, aggressività sui trattati europei in particolare sui vincoli economici. Rapporto tra risorse e riforme. Personalmente quanto esposto mi trovava totalmente d’accordo. Sembrerebbe che il M5S voglia adottare una linea più morbida. Credetemi, con gli sciacalli c’è poco da stare morbidi

NICCOLO MACHIAVELLI 15.05.18 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Seguo i talk show e vedo che sono in troppi a scommettere sull'impossibilità di fare un governo 5 Stelle lega. Portiamo a casa quello che si può, facciamo il governo e mettiamo in pratica la forza delle nostre idee

Mauro Tonello 15.05.18 10:18| 
 |
Rispondi al commento

-Salvini è leader del cdx
-Berlusconi fa parte del cdx e se ne crede il capo e non vuole Di Maio
-Meloni fa parte del cdx e non vuole Di Maio
-Di Maio vorrebbe fare un contratto con Salvini
Lascio in bianco la conclusione

tripaldo cionfolino 15.05.18 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io spero solo che DI MAIO non accetti la Flat Tax che vuole Salvini.
Altrimenti, se non pagano i ricchi che sono abituati ad evadere, e gli facciamo pure lo sconto, col cavolo che ci sono i soldi per il Reddito di Cittadinanza.
Con l'aliquota al 15% non ci sono più i soldi neanche per la sanità e ci tocca pagarcela tutta come negli USA.
Che bello!!! Grazie alla Flat Tax di Salvini, aboliremo i ticket :Ci pagheremo per intero medicine ed esami, invece che pagare i ticket. Vuoi mettere la soddisfazione?
Chiedete a un pensionato normale se può pagare 500/600 euro al giorno per la degenza in ospedale (perché questo è il costo dichiarato).
Roberto C.

Roberto C., Venezia Commentatore certificato 15.05.18 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Andare al voto subito intanto non è più possibile il 2018 è saltato chiuse tutte le finestre e possibilità logiche....al massimo si va al 2019 quindi tutte le considerazioni di chi perde e chi ci guadagna vista la memoria la determinazione e la variabilità italiana non sono attendibili e lasciano il tempo che trovano...

mauro lancioni, carrara Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.05.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Buttate a mare dudú, buttate a mate dudú, é l ennesimo traditore infiltrato collaborazionista

Stefano 15.05.18 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che ci sia chiarezza su alcuni punti.
Jus soli
Vaccini
Immigrazione, accoglienza
Rigassificatori e Tap
Inceneritori
Mi sembra di capire che in linea di massima la maggioranza dei 5stelle siano contrari, tranne per l'accoglienza e Jus soli. Non sto a spiegare perché sarebbe meglio essere favorevoli ma attenzione, se contrari, di non parlarne.
Questi argomenti (apparentemente di destra) sono fondamentali

tripaldo cionfolino 15.05.18 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Avanti piano,
e sopratutto: NON FIDATEVI.
Meglio alle elezioni che bruciati dalle manovre della oligarchia al potere.

Giuseppe De Rubertis 15.05.18 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Ai gazebo di domenica la Lega farà votare anche quelli di Forza Italia e di Fratelli d'Italia. E Salvini dice di essere il rappresentante di tutta la coalizione di centro-destra e non solo della Lega. Capito? Berlusconi insomma spadroneggia ancora sotto mentite spoglie. E noi? Lo facciamo fare? Basta, meglio salutarsi. Ci abbiamo provato, ma fermiamoci qui. Andiamo al voto!

Massimo Fabrizio Maria Bianchi 15.05.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S sul tema dell'immigrazione appare molto PDina. Dicesse apertamente che vogliono continuare con l'accoglienza ai tunisini e ai centro-africani che ci vengono portati da navi di ogni Paese e ONG in Italia (e qui rimanere perchè di quelli che sbarcano da noi la UE non se ne prende nemmeno uno) e così tutti saremo meglio in grado di fare le nostre scelte non appena si tornerà al voto. Da elettore del M5S devo dire che le posizioni della Lega sono meglio definite di quelle del Movimento che, forse, deve fare i conti con le varie anime politiche (le correnti di democristiana memoria) che ha raccolto a scapito della chiarezza .

Chiara Mente Commentatore certificato 15.05.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento

a mio avviso dobbiamo cercare assolutamente di far partire un governo con un programma solo sui punti condivisi e soprattutto con la prospettiva di riscrivere al più presto una legge elettorale sostanzialmente a doppio turno.

adolfo palazzini 15.05.18 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, andare al voto adesso, potrebbe essere controproducente, non tutti capirebbero dei giochini che stanno attuando sia la lega, forza italia, e gli altri due partitini, f.i e pd, e farebbero ricadere le colpe di un mancato acordo di governo e di incapacita' politica al m5s, meglio e' fare un governo, fare una nuova legge elettiva e riandare a votare, ma non ora, c'e' il rischio di ridimensionamento, questo modo di far politica ha i connotati mafiosi

angelo silvestri 15.05.18 09:49| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno luigi DI MAIO SIETE IL NOSTRO FUTURO GRAZIE DI ESISTERE

letizia lamberti 15.05.18 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Salvini non è credibile, non lo è mai stato nei comportamenti. La lega non ha dato alcun esempio di volontà di cambiare attraverso i comportamenti individuali dei suoi esponenti...anzi spesso hanno avuto come la storia e la giustizia ha dimostrato gli stessi comportamenti di tutti i partiti. Il populismo di Salvini e della lega è funzionale solamente all' affermazione di se stessi e alla conquista di poltrone e potere senza cultura sociale e volontà di servire i cittadini. Gli si sta dando una credibilità che non esiste nei fatti.

mauro lancioni, carrara Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.05.18 09:47| 
 |
Rispondi al commento

LUIGI,

COSTRUIAMO IL CAMBIAMENTO, I TEMPI SONO MATURI

GLI ITALIANI HANNO SETE. DI CAMBIAMENTO !
NON CE LA FANNO PIÙ CAPIAMOLO !

IL PAESE Ci CHIEDE Di ROMPERE COL VECCHIO SISTEMA ; DI PROCEDERE CON LE RIFORME CHE ATTENDONO TUTTI I CITTADINI E IL PAESE ANCHE GLI ELETTORI DEL PD, F. I. , F d I..

I DISFATTISTI CI SONO. E CI SARANNO .
ESERCITANO IL LORO MESTIERE ... MA SONO I PRIMI A CREDERE NEL CONTRATTO E NEL NUOVO GOVERNO!

LASCAIMOLI PARLARE... VARATO IL GOVERNO SI RAVVEDERANNO E CAMBIERANNO CASACCA E BANDIERA. È' IL LORO MESTIERE E CHE MESTIERE !

salvo cannata 15.05.18 09:44| 
 |
Rispondi al commento

io so gia che voterò contro. L'unico accordo da fare con la Lega era per una nuova legge elettorale magari che non prevedesse coalizioni ma singoli partiti e singole candidature,con ballottaggio al secondo turno tra i due piu votati e 51% al vincitore e 49% ai candidati piu votati all'interno dei partiti.
Non dobbiamo necessariamente andare al governo rinnegando tutto il lavoro fatto negli anni per dire che non eravamo come loro.Salvini fa parte ancora di "loro"

arcangelo malune 15.05.18 09:43| 
 |
Rispondi al commento

AL VOTO AL VOTO !
Finalmente SALVINI ha gettato la MASCHERA :

1- Vuole fare il governo come leader del CDX;

2-LO vuole fortemente con la presenza OCCULTA del
DELINQUENTE;

3-Determina con CHIAREZZA ciò che NON DEVE ESSERE
FATTO, Corruzione, Giustizia= Prescrizione e
rafforzamento Magistratura, privilegi della
casta, e controllo delle telecomunicazioni e
delle infrastrutture = Ministero Sviluppo
Economico e Conflitto d'Interessi.

Tantè che questo sarà TUTTO fuorchè il GOVERNO del CAMBIAMENTO .

Andando subito al VOTO, stavolta , non gli riuscirà il GIOCO di ESSERE DIVERSO ed EQUIDISTANTE nonché contro il DELINQUENTE.

Nei confronti dell'elettore sarà tutt'uno col
DELINQUENTE, e non potrà presentarsi all'elettore con l'ALIBI di essere diverso da B:

Stavolta si deve presentare al voto senza DISTINGUERSI dal DELINQUENTE

MARIO F. Commentatore certificato 15.05.18 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Salvini esce dal Quirinale in uno stato molto poco sereno, affaticato, arrabbiato, ma con chi ce l'ha?
Sta trattando con il m5s che elogia alla fine del suo discorso.
Si è scontrato forse con Mattarella, forse sì perchè parla di questi vincoli esterni che non gli permetterebbero di governare come vuole lui?
Oppure sono i problemi che gli sta creando il cdx in materia di riforma della giustizia?

Caro Luigi, devono uscire le discrepanze che ci sono con la Lega, forse faresti meglio a chiedere se sono accettabili quelle che la Lega ritiene condizioni improcrastinabili per un governo.

Paola 15.05.18 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che su questioni come il conflitto di interessi, la prescrizione e la corruzione non ci potranno essere accordi con la Lega finché c’è di mezzo il caimano. La rassegna stampa giornaliera, tolto il Fatto Quitidiano, è tutta schierata a irridere Di Maio e i 5 stelle, come se Berlusconi e Renzi che ridicolmente fanno “opposizione dura” , avessero lasciato l’Italia ai primi posti a livello mondiale. Non si può mollare sul gigantesco conflitto di interessi e bisogna liberare il Paese dal Tappo ( In tutti i sensi), che blocca i giovani a costruirsi un futuro. Credo sia meglio andare a votare e spiegare a tutti i punti dove il Movimento ha tenuto la linea dura con coerenza ai Suoi principi. Gli italiani decideranno se continuare o cambiare ma almeno saranno stati avvisati.

Guerriero G. 15.05.18 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Apprezzo molto il Vostro impegno , spero che si arrivi ad una conclusione positiva , per il bene del paese dei suoi cittadini , quando toccherete i Poteri Forti credo che ci saranno dei blocchi da tutte le parti in primis dai media

Rainaldo Feroldi 15.05.18 09:32| 
 |
Rispondi al commento

dal post “Sia io che Salvini siamo d'accordo sul fatto che nomi pubblicamente non ne facciamo.”
Bravissimi.
Anche perchè il Mattarella ha il potere di cambiare i nomi, come da costituzione.
W M5S
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.05.18 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che abbiate registrato tutto, soprattutto il discorso sul dimezzamento dello stipendio dei parlamentari contestato dalla lega. sarà utile mostrarlo ai cittadini in caso di nuove elezioni.

silvia 64 15.05.18 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma lo avete osservato Salvini? E' uscito dal Quirinale paonazzo, sudato pieno di imbarazzo. E' affaticato, con il fiato corto.Nel suo discorso si è nascosto dietro a un muro di parole. Lui non farà mai un governo se non riesce a fare le cose promesse in campagna elettorale (eliminare legge Fornero, ridurre accise, business immigrazione clandestina, meno tasse, posizione Italia in Europa per pesca, agricoltura ecc.), ma non sono le stesse cose che chiede il m5s e allora dove sta il problema?
Forse nella legge sulla legittima difesa? Certamente non può armare gli italiani, serve un maggior controllo da parte dello stato, in primis.
Parla delle infrastrutture, forse vuol dire grandi opere, come la Tav (sospesa anche dalla Francia?).
Parla del problema di giustizia ma dice che non vuole rompere con il cdx. Il prolema giustizia è fondamentale per far ripartire l'economia, non lo sa?

Allora non c'è chiarezza in quest'uomo. Deve parlare fuori dai denti e dire quello che non vuole. Obbligatelo a farlo, è solo l'unico modo per venirne a capo, si sta nascondendo dietro una foglia di rosmarino.


Paola 15.05.18 09:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Artigiano “Ce l'ho fatta, arrivo lunedì, e ti porto il prodotto governativo”
Cliente italiano “grazie, siete diversi dagli altri artigiani”
Lunedì
Artigiano “non ce l'ho fatta, chiedo altro tempo, ovviamente ti spiego perche...”
Cliente italiano “alt, concesso”
Pensiero dell'italiano: “...anche gli altri artigiani non sono coerenti coi tempi di consegna... ”
Paolo T

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.05.18 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

luigi, non riesco ancora a capire come hai potuto pensare e come puoi pensare di fare un accordo con la lega sapendo che è in coalizione con il delinquente.
ti hanno abilmente attratto in un trappolone ed ora faranno cadere la responsabilità della rottura su di te ed il movimento ne subirà un danno ingente.
se tu e salvini pensate di trovare come presidente del consiglio una persona di spessore che esegua gli ordini scritti nel contratto siete fuori strada, una persona di spessore non è una marionetta.
spero di sbagliarmi e che tutto si risolva per il meglio ma non ci scommetterei un centesimo bucato.

daniele presentini 15.05.18 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Penso che di carte da giocare ormai c'è ne siano molto poche, i margini di manovra sono quelli. Bisogna veramente mettere su questo contratto di governo per la rinascita dell'Italia intera, evitando cosi delle fratture per il paese. Altri 5 anni di governo delle poltrone condannerebbe l'Italia alla morte totale, il paese e troppo deluso e ormai vecchio per affrontare con successo le sfide imposte dalla globalizzazione, abbiamo sempre l'alternativa di comprare dalla cina, ma con quali soldi. La sinistra sostiene che abbiamo bisogno delle emigrati, certo per rinnegarli ai margini dello sfruttamento e della sopravvivenza come i cani randaggi.

Fabio Sardegna 15.05.18 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre sostenuto che per cambiare bisognasse partire dai comuni...e di lì arrivare poi al governo.
Tante scatolette di tonno da aprire...non una grande che il sistema non te lo permetterà!

ps: altra buffonata nei gazebi la lega chiede il parere?
Belin...vado anch'io a firmare!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.05.18 09:12| 
 |
Rispondi al commento

io preferirei un governo tutto stellato....
non vorrei che questo tira e molla faccia perdere terreno al Movimento in caso di nuove votazioni.
Salvini poco credibile....troppo legato a B.

alessandro pasqua 15.05.18 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Troppe coincidenze:
Il Pdr che riceve il delinquente.
Il delinquente che viene riabilitato.
Requisita la "cassa della Lega".
Il passo avanti della Lega nel Friuli,nel molise.
Il passo indietro del M5s...
Sono indizi?
Non credo...italiani brava gente non vuole cambiare!
Un sogno infranto dagli Italioti!
Eppure siamo nel giusto...non può essere!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.05.18 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Per un attimo avevo quasi creduto che Salvini si fosse convinto a fare qualcosa oltre a parlare, ma dopo ieri credo stia solo temporeggiando prima di dire di no, e nel frattempo l'ipotesi di votare a luglio si sta facendo sempre più fumosa. Sono delusa, e mi dispiace Di Maio, ma secondo me dovresti lasciarlo perdere prima che ti trascini nel fango per poi voltarti le spalle e andarsene a braccetto con Berlusconi.

cica 15.05.18 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Contratto e durata del Governo solo sui temi condivisi ! E poi si evidenziano i temi sui quali non è stata trovata convergenza e unità. Anche se dovesse durare solo 3 anni sarebbe stata una esperienza fondamentale e storica!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.05.18 09:01| 
 |
Rispondi al commento

E' piuttosto ovvio che i gruppi di negoziazione tecnica aveva trovato l'accordo. Poi Berlusconi ha visto l'accordo ed ha detto a Salvini di far saltare il tavolo.

Risultato, votazioni rimandata all'anno prossimo, figura da boccaloni dei 5S, Berlusconi riabilitato.

Il partito e' nato per non fare accordi. Lasciate quindi che Berlusca e PD se la sbrighino e non vi sognate neppure di supportare un governo del presidente. Questa onta la deve sostenere Salvini.

Se non si fa la riforma della giustizia, non si ha certezza e velocita' della pena, la gente continua a corrompere ed evadere quindi non si troveranno mai le risorse per ridurre le tasse e fare il reddito di cittadinanza.

Scacco matto...

ap 15.05.18 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Bene così andiamo avanti e vediamo se il polentone vuole veramente fare qualcosa di sensato..si gioca a carte scoperte

mariano alberti 15.05.18 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Se il tavolo dovesse saltare l'idea del contratto va comunque difesa. Senza le discordanze sarebbero emerse dopo l'avvio del governo, con conseguenze ben peggiori.

Andrea Mecarelli Commentatore certificato 15.05.18 08:54| 
 |
Rispondi al commento

E' una trappola! se di Maio abbandonerà i principi del M5s, tutto finirà. AL VOTO!

Giovanni M., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 15.05.18 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Con Salvini la vedo brutta anche perché e' sempre in contatto con il nano delinquente che mi pare comanda lui e salvini cameriere ubbidisce!
Il m5s prenderà lo spazio e gli elettori del pd e sarà. Forte e potrà. Governare da solo!!!
Dobbiamo organizzarci meglio specie in periferia e dobbiamo andare in tv specie in rai perché paghiamo il canone per replicare a tutti gli infami che dicono bugie sul nostro conto m5s!!!
Grazie Rinaldin

susanna peruzzi 15.05.18 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Forse sarebbe il caso di far saltare il tavolo. La lega sta perdendo tempo sotto la direzione del caimano per non andare al voto subito. Sono passati più di due mesi e niente , noi siamo quelli che ci stanno rimettendo sia in consensi che in credibilità . Ci abbiamo provato ora basta , non fidatevi di Salvini che sta in politica da più di 20 anni alleato sempre con FI. Ma di che stiamo parlando? Non accetteranno mai i ns punti programmatici che ci distinguono. BASTA finché siamo in tempo , usciamo da questo labirinto ed andiamo a votare a luglio. Siamo ancora in tempo , serve solo l'ultimo scatto. Al voto subito. A rivedere le stelle

mimmo f., policoro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.05.18 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre stato convinto che per cambiare le cose bisogna essere dentro la stanza dei bottoni e non fuori.Ma per cambiare bisogna essere d'accordo sulle cose da fare. Purtroppo per noi, alle elezioni non abbiamo avuto la maggioranza assoluta e quindi dobbiamo necessariamente fare di necessità virtù e concordare con altri, e quindi con compromessi, le cose da fare.
Purtroppo, non abbiamo altra strada che questa che sta portando avanti Di Maio. Piaccia o no.
L'alternativa unica è quella di piazzarci all'opposizione e rimanerci per sempre, senza che cambi mai nulla.
Anch'io penso che questo governo non si farà, ma almeno potremmo dire agli Italiani di averci provato e limitando i danni alla prossima tornata elettorale, che non tarderà a venire.


Non posso non aggiungermi a quanti hanno visto nelle parole di Salvini l'ennesima trappola della Lega, che dal giorno dell'elezione ci sta tirando per le lunghe. O l'ottimismo dimostrato presuppone un accordo con i dirigenti della Lega che supera Salvini (e Berlusconi) o ci dobbiamo sganciare da questa trappola prima che la porta in faccia ce la sbatta Salvini. Da considerare che stiamo tenendo in sospeso anche il presidente Mattarella, il che ci pone in una situazione ancora più delicata. Da considerare, vista la pazienza del Presidente Mattarella, a questo punto anche un appoggio ad un governo di transito per le elezioni al 2019 considerando che le responsabilità prese non ci hanno avvantaggiato dal punto di vista elettorale.

Andrea Mecarelli Commentatore certificato 15.05.18 08:40| 
 |
Rispondi al commento

No, ma fateme capì.. Mo ch'avevo aperto 'sta scatoletta de tonno rancida, nun 'o buttamo ner cesso? Cioè... che quanno ce capita n'artra vorta d'avecce 'e chiavi de casa?.. è già tanto che domani nun cambiano 'a serratura. Sveja sorcetti, famo 'sto governazzo shining, s'allenamo un pò a fà li grandi diriggenti e poi je magnamo 'e recchie appena er pompetta se rimette le tacco 12. Su con la vita pensate oltre!

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 15.05.18 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Seguo da quasi tre mesi , come tutti gli italiani la "campagna elettorale"...sono davvero sconcertata del MODO che avete per "fare un governo":!
Credo che la cosa più importante che manca sia davvero "IL DIALOGO", QUELLO VERO, quello fatto a tu per tu, non quello fatto sui telefonini e dai microfoni delle piazze o dei giornalisti. Il DIALOGO e il CONFRONTO sono davvero mode di altri tempi. Non ci si parla per confrontarsi, per ascoltarsi, per capire le ragioni dell'altro/a, e per fare un passo in avanti, ci si manda messaggini superficiali che non dicono niente, che non permettono affatto di essere vicini ai problemi della gente.
Se davvero vi sta a cuore la VITA delle persone che più fanno fatica a campare, chiudetevi da qualche parte, insieme agli altri, e non uscite finché non siete riusciti a raggiungere in consenso sulla dignità, sui diritti delle persone più deboli, i soldi ci sono, NON è VERO CHE NON CI SONO, sono appena nelle mani e nelle tasche sbagliate, sono usati male, (circa 64 milioni al giorno per spese militari , e mentre si discute delle pensioni, e molti militari vanno in pensione a 50 anni!!! Quanti disabili, disoccupati e pensionati si aiuterebbero con 64 milioni al giorno?
Quindi non raccontateci più la storiella che NON CI SONO I SOLDI, E SOPRATUTTO NON FATE LO SBAGLIO DELLA FLAT TAX, IN CUI PAGHEREBBERO SOLO E ANCORA UNA VOLTA I Più POVERI, ma in quale tipo di INGIUSTIZIA credete fermamente ? Don Milani diceva, NON SI PUO' FARE PARTI UGUALI TRA DISEGUALI, e chi non ha nessuna o poche opportunità non è certo uguale a chi ne ha invece molte, PENSATECI, se avete a cuore l'Italia e gli Italiani, se avete ancora un briciolo di coraggio che serva a difendere la dignità dei più deboli, pensateci davvero, altrimenti sono solo PAROLE, UGUALI A QUELLE DI BERLUSCONI DI QUESTI ANNI, se davvero volete mostrare di essere diversi, PENSATECI E agite di conseguenza. Grazie per avermi letto, Anna

ANNA DEL FAVERO 15.05.18 08:32| 
 |
Rispondi al commento

A mio modesto parere il contratto andrebbe fatto solo sulle cose cui si trova accordo, quelle sulle quali non siamo d'accordo vanno lasciate sospese a giudizio degli elettori da consultare con una nuova legge elettorale a doppio turno. Consultazione da tenere una volta realizzato o impostato per la realizzazione il programma.

Dante Grassini 15.05.18 08:31| 
 |
Rispondi al commento

a mio piccolo parere bisognerebbe richiamare i ruoli: Presidente incarna lo spirito italico sul territorio Nazionale, il Primo Ministro dovrebbe essere una persona con chiari i concetti ai fini degli obiettivi degli Italiani di Nazionalita' Italica che vengono discussi nel Parlamento ed il metodo da seguire per assolvere ai concetti ma e' un Minstro di coordinamento e quindi i Ministri: non ha senso cercare di fare diventare il Primo Ministro il Presidente della Repubblica; quindi serve un Primo Ministro Coordinatore e con Chiari possibilmente innati Concetti e Metodo.

giampaolo gottardo 15.05.18 08:30| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO ARRIVATI AI NODI

Sicurezza,giustizia e grandi opere.
Sono tutte qui le differenze tra nord e sud ma anche tra chi la pensa diversamente in tutta l’Italia e sono cavalli di battaglia sia del M5S che della Lega.
Il problema sta tutto nella percezione anche se siamo tutti Italiani ma a seconda della posizione geografica,del lavoro che svolgiamo o dell’ambiente che frequentiamo vediamo le cose in maniera diversa ma siamo solo due facce della stessa medaglia.
La Lega ad esempio si batte per una sicurezza basata sulla legittima difesa e sulla leicità di acquistare un arma per potersi difendere in caso di aggressione tra le proprie mura.Questo ad esempio è un problema molto sentito al nord dove si percepisce l’immigrazione come delinquenza mentre al sud è la criminalità locale che fa da scudo contro le organizzazioni mafiose di immigrati ma il risultato non cambia.Al nord come al sud c’è il problema di sicurezza in generale contro lo strapotere della criminalità organizzata di qualsiasi colore sia e gli Italiani sono abbastanza intelligenti per poter distinguere tra immigrati onesti o delinquenti.Francamente la soluzione sta nel potenziamento della sicurezza delle forze dell’ordine e non nella giustizia personale.
Anche per quel che riguarda il carcere per gli evasori bisogna rifletterci bene perché ci sono evasori ed evasori.Alcuni evadono per pagare i dipendenti e non navigano certo nell’oro altri lo fanno perché sono delinquenti abituali.
Le grandi opere fanno gola al Nord e al Sud ma sono catalizzatori di disonestà e sprechi.A chi conviene,sono utili,quanto sforeranno da quanto preventivato e perchè,chi partecipa alle gare e chi le vince?Sono sempre gli stessi e c’è un filo politico che li unisce?
Penso che ognuno abbia la coscienza per potersi fare una propria idea,leghista,5S,fi,pd o altro.La differenza sta nel modo di pensare e nell’onestà con cui svolgiamo le nostre azioni quotidiane me ne frego se sono del M5S o della Lega.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 15.05.18 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Maio, all’uscita dal quirinale ho visto dell’ottimismo da parte tua, mentre da parte di Salvini mi è parso di vedere delle ritrosie che mi hanno fatto pensare ad un discorso pre elettorale.
Ho l’impressione che le ritrosie di Salvini dipendano dai sondaggi, e possono essere interpretate in due modi:
1) vuole tirare la corda per ottenere il massimo a suo favore sul programma, magari annacquando leggi come il conflitto di interessi, l’anticorruzione con pene decisamente superiori alle attuali. Il tutto per non avere contrasti con Berlusconi.
2) spingerti a dover rifiutare certi aspetti dell’accordo per far saltare il banco, o peggio ancora sperare che gli iscritti certificati del movimento boccino l’accordo.
Si, secondo me, Salvini sta ciurlando nel manico, per cui occorre fare molta attenzione e se è il caso, uscire dalla trattativa con argomentazioni valide.

mzee.carlo 15.05.18 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come iscritto non partecipo molto alle discussione del movimento, ma ascolto e osservo attentamente tutto quello che succede e sono convinto che ancora una volta i poteri forti ostacolano la volontà popolare. Nella mente dei potenti abituati a sortefugi di ogni genere non è importante il bene comune bensì la loro stabilità di leadership per poter mantenere lo statu che hanno raggiunto, inoltre questa è una battaglia ad armi impari in quanto questi sono abituati con escamotage di ogni genere per mantenere lo status e a coinvolgere chiunque. Il denaro motore di ogni cosa riesce a fare anche di più. Più si va avanti e più mi rendo conto che tutto è inutile. Come si dice " chi vivrà verdrà ". Apprezzo molto il tuo impegno!!

Salvatore D., Catania Commentatore certificato 15.05.18 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalle dichiarazioni di Salvini non mi sembra tutto rose e fiori.. e visti gli ultimi sondaggi (CD al 40%) e la riabilitazione di Berlusconi... Chiudete la partita al più presto, altrimenti ci ritroviamo Brunetta ministro!

Franco S., Milano Commentatore certificato 15.05.18 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Andare oltre per i 5 stelle significa superare l'ascolto di una sola verita, ma cercare tutte le verita che ti diano la possibilita di essere obbiettivo e quindi esprimere in libera autonomia cerebrale il meglio di te stesso.
Forse hai ragione su possibile tradimento, ma i 5 stelle in tutti questi incontri con la lega hanno filmato tutto e se la lega assieme a tutta la parrocchia compresi i mangiatori di popcorn hanno teso una trappola per sputtanare i 5 stelle, ci sara solo da cantar vittoria. Avremo tanta roba da mostrar in campagna elettorale.. Il numero piu alto di elettori laureati e giovani ha votato 5 stelle. I vecchi e molti somari votano i partiti della parrocchia . Il futuro e m5s.

Ivan Dragone 15.05.18 08:10| 
 |
Rispondi al commento

giustizia , conflitto di interessi, immigrazione, grandi opere, europa sono i temi di grande disaccordo con la lega..
siate chiari...

Tommaso Giannitrapani 15.05.18 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Io devo essere uno dei pochi iscritti che sa già di votare NO al contratto, senza neppure averlo letto.
Ah ma allora tu sei prevenuto!
Eh...sssè...leggermente...sssè....
Ah ma allora tu non ti fidi di Di Maio?
Diciamo che non mi fido di Salvini, piuttosto. Pagnottella non farà mai passare la sospensione della Prescrizione in caso di rinvio a giudizio o sentenza di condanna di primo grado, il Conflitto di Interesse sul modello spagnolo (quindi un SERIO conflitto di interesse), leggi che inaspriscano le pene per gli evasori fiscali (dai quali Salvini prende i voti), e la lista potrebbe essere ancora molto lunga. Inoltre la Flat Tax è un modo per dare un definitivo calcio nel culo ai proletari ed ai poveri di questo paese (e naturalmente ai meridionali). Quindi sì, sono prevenuto e mi preparo a votare NO senza esitazioni.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 15.05.18 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non pensavo e invece... Mi sembra proprio che questo movimento non si riesca a muovere... Destra e sinistra si contrappongono e bloccano tutto. Così questo movimento è inutile.


Di Maio deve fare il presidente del consiglio. Costringa Salvini, con l'autorevolezza dei voti presi, di fare lui il presidente. Altre opzioni finiranno male.

Gabriele Baglio 15.05.18 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
è da ieri, quando ho letto le dichiarazioni di Salvini all'uscita dal Quirinale, che un pensiero gira e rigira nella testa: ci hanno fregato!
Adesso, forte dei sondaggi che lo accreditano in forte ascesa, Salvini farà di tutto per far fallire l'accordo (in questo fortemente sostenuto dal delinquente abituale), ne darà la colpa al Movimento, il centrodestra non vorrà sicuramente un governo di scopo, torneremo a votare e la dx arriverà al 40%... et voilà, il gioco è fatto.
Pessimista?
No, ma il buon caro vecchio Andreotti diceva: "A pensar male si fa peccato... ma ci si azzecca sempre."


Luca Tibaldi
Mattarella vorrebbe imporre nomi di alto profilo per i ministeri importanti.

Un po' come Alfano, Poletti, Padoan, Boschi o la Fedeli !!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.05.18 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Cristallo.
Anche la Lega consulterà gli elettori sul contratto di GovernoM5SLega (se ci sarà) e lo farà tramite un referendum nei gazebo.
Buona l'intenzione, discutibile la modalità: potranno votare anche elettori di altri partiti e potranno farlo più volte, come le primarie del PD.
Mah!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.05.18 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Valter Rimini.
I giornalai di stampa e Tv hanno chiuso gli occhi per 20 anni mentre il Pd e Berlusconi spolpavano l’Italia, oggi hanno fretta, e criticano il M5S e la Lega che non rispettano i loro voleri di dirgli nomi dei ministri e premier in tutta fretta 🙈

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.05.18 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Continuo a dire e sono sempre più convinto che Di Maio è inadeguato non l'ho votato alle parlamentarie come premier e i fatti purtroppo mi stanno dando ragione.. siamo alla resa dei conti con il "cainano" convitato di Pietra..Se si deve fare la rivoluzione bisogna essere coerenti e decisi non ondivaghi .. il governo non è un capriccio e non si fa con chi che sia.. il risultato sarà una sonora sconfitta alla prossima tornata elettorale.. che darà il via ad un governo del peggior affarismo

Pier luigi 15.05.18 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini sa bene che, con il suo padrone mafioso riabilitato ed il patto del nazareno sempre valido, rompendosi le trattative per il GOVERNO di CAMBIAMENTO col M5*, e ritornando al voto, i suoi elettori ritornerebbero con la mummia di arcore che scaricherebbe la lega e ritornerebbe al suo vecchio amore: il governo mafiomassonico con i verdini, ronzini, lorenzini e tutti gli INI e ANI parassiti dei governi del traitor napoletano e dei poteri oscuri del BILDERBERG!
Si lascerebbe dinuovo l'italia nelle mani dei DISTRUTTORI della DEMOCRAZIA PD/dc-FI con la stella leghista in declino e ripristino dell'invasione dall'africa con tutte le conseguenze del fatto!
Salvini è costretto a chiudere col M5*, altrimenti sarebbe la sua fine!!!
Noi 5* dobbiamo mantenere ferma la nostra linea fin qui tenuta e vedremo alla fine che Di Maio e Salvini daranno il loro GOVERNO di CAMBIAMENTO!
AMEN!

giova31 15.05.18 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti e grazie per gli sforzi che state facendo per dare al più presto un Governo agli italiani. Andate avanti così e attenzione ai "trabocchetti". Ricordate sempre che non siete soli, gli italiani onesti siamo e saremo sempre al vostro fianco. W il M5S!

Alfia Sanfilippo 15.05.18 07:17| 
 |
Rispondi al commento

SALVARE CAPRA E CAVOLI
Salvare capra e cavoli è un modo di dire, con cui si intende salvaguardare con una decisione gli interessi di due soggetti.
Il detto nasce da un gioco di logica, il cui obiettivo è trasportare da una riva all'altra di un fiume un lupo, una capra e dei cavoli su una barchetta. Dato che la barca non può trasportare più di una cosa contemporaneamente, il giocatore deve trovare l'esatto ordine di azioni affinché il lupo non mangi la capra o la capra non mangi i cavoli (si assume che il lupo, in quanto carnivoro, non mangi i cavoli; si assume inoltre che mentre il barcaiolo è presente lupo e capra non mangino alcunché).

martamaria 15.05.18 07:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo se in Germania dove ci hanno messo sei mesi a fare il governo hanno fatto come in Italia:
-il Pdr ha tentato in vari modi di mandare all'aria tutto per fare un governo di scopo
- ogni giorno hanno dato i tempi come chiusi e i tentativi come falliti
-hanno detto ogni sorta di sciocchezze prima di leggere il vero contratto di governo
-hanno chiesto al capo del prirmo partito (la Merkel) di fare un passo indietro
-hanno chiesto tutti a gran voce un terzo uomo
-hanno sparato a zero sul partito che aveva preso più voti
-hanno portato al governo le pretese di qualche politico pluricondannato e pregiudicato
-non hanno mai intervistato in tv il partito con più voti
-gli elettori del primo partito non hanno fatto che dire che non l'avrebbero votato più se si alleava con chiunque o faceva qualunque cosa
-i giornali non hanno fatto che parlare di quello che ha fatto il maggior crollo
-e infine i partiti che le elezioni le hanno perse hanno tentato di fare un inciucio per prendere il governo al posto di chi era arrivato primo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.05.18 07:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Votiamo tutti si al contratto di governo, ma ho il timore che Salvini non sia il capo politico del centrodestra ma il burattino di Berlusconi che lo manovra come vuole lui, fatelo uscire allo scoperto qualora fosse così, W il movimento

Angelo Callisto 15.05.18 07:01| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l’uscita di Salvini, occorre un chiarimento da parte del Movimento.

Abbiamo diritto di sapere sia come cittadini che come membri del movimento quali sono le posizioni a contrasto e su quali le differenze di vedute, specifiche e generali (come dice Salvini, parlando di visioni d’Italia diverse).

Se poi Salvini si riferisse invece più ad un veto presidenziale, non mi pareva, allora è importante dare un segno che chiarisca anche questo. Per comprendere i termini del dibattito.

Abbiamo diritto di sapere, perché con la trasparenza possiamo meglio farci un opinione informata e valutare. Se ci tenete allo scuro ci governate, ci guidate, non ci rendere partecipi delle scelte.

Questo non mi pare nello spirito del movimento attendiamo un vostro pronunciamento.


Sembrava tutto fatto, poi ieri sentendo Salvini al Quirinale sono rimasto sorpreso.
Speriamo bene...maa
Date a Salvini mano libera su immigrazione, sicurezza e legittima difesa.
La vedo dura e difficile
Avanti tutta, attenti alle trappole, ripeto, attenti alle trappole


...ma er fatto che che se veda er pericolo, nun deve fa' manca' er sostegno a Di Maio, ne' ora nè dopo, qualunque cosa accada: pijamosela co' 'i stronzi veri che fanno de tutto pe' tene' er Paese ar guinzaglio der renzino de Paris e d'a babbiona germanica.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.05.18 06:49| 
 |
Rispondi al commento

Secondo gli ultimi sondaggi appare chiaro che l’unico a trarre vantaggio della trattativa per formare un governo è Salvini , mentre non sembra giovare al M5S. Gli elettori, quelli vicino alla Lega, vedono certamente con favore la possibilità di realizzare alcuni temi del programmi del M5S, il reddito di cittadinanza, ad esempio, piace molto anche ai leghisti. La Lega è arrivata al 25,5% e Salvini vuol far credere che la ragione sta nella riabilitazione di Berlusconi per ricattare, con parole da campagna elettorale, Di Maio. Credo che Di Maio sa che in un eventuale confronto elettorale tra il M5S e la Lega a rimetterci sarebbe Salvini. Se non è possibile convergere verso quei temi che sono l’ossatura portante del movimento è meglio andare ad elezioni anticipate.

Angelo Mattavelli 15.05.18 06:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi non scordarti che salvini fà parte della lega ladrona da oltre 20 anni ed è al guinzaglio del delinquente. ho paura che la tua voglia di governare a tutti i costi ci farà perdere una montagna di voti e il coglione e il delinquente gongoleranno per avercela messa in quel posto.

orlando ferrari 15.05.18 06:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha visto aumentare i suoi consensi e nelle stesso tempo l abilitazione di berlusconi lo portano a pensare che il cdx raggiungerà il 40%,quindi fa il gradasso e mette le mani avanti per far saltare tutto.
Salterà tutto per causa del conflitto d interessi giustizia e immigrazione.
La notte porta consigli questa è la mia sensazione.
Di maio sembra un cane da combattimento ma con la museruola costretto a tenerla per far partire il governo.
Luigi ci crede o meglio dire ci credeva davvero merita tanto rispetto e tanta stima!!!
Qualinque cosa succeda io gli sto vicino con il mio appoggio!!!

Apapaia TheOriginal 15.05.18 04:33| 
 |
Rispondi al commento

Il porta voce del m5s (casalino) ha dichiarato al giornalista di mentana che il m5s vuole dimezzare gli stipendi dei parlamentari e salvini ha risposto che non si può fare perché i suoi non lo seguirebbero piu

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 15.05.18 04:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franc Rosso
se fosse come dice lei, Salvini sarebbe un ingenuo!
invece di tenere il broncio a Mattarella, dovrebbe mostrarsi più innocuo e farebbe partire prima il governo. Di Maio si mostra 'docile' altrimenti il governo non partirà mai. Prima si parte e poi si 'battaglia'......
La mia impressione invece, poiché non mi fido dei leghisti, è che sia già tornato ad un linguaggio elettorale: ha detto che sull'immigrazione il Movimento parte da posizioni lontane e sa che non è vero? è tornato alla propaganda!
Può anche darsi, come dice lei, che sia stato uno sfogo contro il Presidente, il quale evidentemente ha creduto proprio questo, infatti, si è precipitato a chiarire che non vuole ostacolare la nascita di un governo ''politico''....... excusatio non petita.....
Ma forse è solo un equivoco. La verità potrebbe essere più semplice di quanto sembri: Salvini è il burattino del Criminale e ci sta solo facendo perdere tempo.
Spero di sbagliarmi..... il fatto che le lamentele espresse da Salvini siano state alquanto generiche, potrebbe voler dire che l'obiettivo non fosse il Movimento; in tal caso avrebbe ragione lei.
Comunque, lo scopriremo presto......

Saluti
Zazà

P.S.
NOSTROMO, evidentemente le sfugge il significato del termine ''trattativa''!

Il Barone Zazà 15.05.18 02:55| 
 |
Rispondi al commento

————————————5☆

S-al-vini, appena uscito dalle segrete del Quirinale, si è lanciato in un assolo da piena campagna elettorale. Come ho detto in altra occasione, sul fronte della comunicazione tv, segue le tracce argomentali del M5S, per quest’ultimo argomenti aderenti a contenuti e fatti, per lui solo utile scopiazzatura; diversamente si sarebbe sganciato da FI. E adesso copia anche quello che fa il M5S. Gazebo, non per gli iscritti Lega ma per tutti, compresi i cinesi, e qui copia il trucco di r-enzi alla grande. Avrà qualche idea sua? Spero (lui dovrebbe più di me) in Giorgetti per la chiusura positiva del programma altrimenti un capitombolo non glielo leva nessuno. Se non fa il governo con il M5S, la lega colerà a picco.
Sono sicura che anche il suo elettorato vecchio, nuovo e futuribile non ne possa più del Miracolato/Recuperato/Delinquente naturale & Company e che la crescita nelle previsioni di voto sia dovuta unicamente al gradimento del governo M5S-Lega.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.05.18 02:03| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=LWDRXYvctwE
SECONDO me salvini è molto infastidito del ruolo
molto istituzione e...ossequioso che di maio ha
nei confronti di mattarella
ANCHE TENUTO CONTO CHE L'ATTACCO PIU' DURO VERSO QUESTA POSSIBILITA' L'HA SFERRATO MATTARELLA COL
DISCORSO EINAUDI.
Chi non vuole capire non capisce.
L'attacco al sovranismo e al populismo fatto da mattarella è un attacco personale a salvini.
Lui si aspetta da di maio un gesto, un atteggiamento, un atto di solidarietà che fin'ora non è venuto....ne a parole ..ne nei fatti.
ANDATE A GUARDARE ed ascoltare, IL LINK VI CI PORTA.
IL RESTO, QUELLO CHE DICE E SCRIVE IL GIORNALAME
E MERDA, PROPAGANDA. APRITE GLI OCCHI.
se poi anche voi siete europeisti nell'accezione di come indicato da mattarella, potete staccare pure con salvini, non fa per voi.

franco rosso 15.05.18 01:43| 
 |
Rispondi al commento

-; Degnissima persone ma non è d'estrazione politica. Per fare qualcosa d'incisivo è necessario che alla presidenza del consiglio vada un politico con un'idea precisa e condivisa di cosa sia necessario al paese per fare un saltino, almeno un saltino, di qualità. Personalmente sono contrario a giuristi, giudici, professori, avvocati, burocrati o alti funzionari provenienti da banche o altri organismi di stato

NICCOLO MACHIAVELLI 15.05.18 01:39| 
 |
Rispondi al commento

Mai viste trattative politiche di questa opacità, la scatola di tonno la state chiudendo.


Il prof. Paolo Maddalena, presidente emerito della Corte Costituzionale, sarebbe una garanzia per tutti come premier.

Marcello 15.05.18 00:54| 
 |
Rispondi al commento


https://www.facebook.com/LuigiDiMaioCheFacesseCose/photos/a.1065575623585720.1073741828.1065570176919598/1115604931916122/?type=3

vertrag 15.05.18 00:50| 
 |
Rispondi al commento

È incredibile vedere come c’e un attenzione mediatica sulla formazione del governo che non ha precedenti. Fino ad ora dopo le elezioni si sapeva ben poco del programma e delle alleanze di palazzo; anzi diventava difficile sapere e capire qualcosa sulle decisioni di indirizzo del governo.
Oggi ci troviamo in una situazione contraria, dove un governo ancora in gestazione ha gli occhi puntati di tutti, compreso i gufi che sperano di riprendere consensi insinuando nell’opinione pubblica il verme del dubbio sulla bontà del cambiamento. Siamo ormai abituati a vivere una realtà virtuale che legittima le lobby e il suo potere oligarchico e delegittima la sovranità popolare e la democrazia. QUESTA REALTÀ VIRTUALE STA INCULCANDO NELLA GENTE LA PAURA CHE CIÓ CHE È BENE COMUNE È UN MALE PER LA SOCIETÀ ..ASSURDO!
È chiaro che i soldi non ci sono se vengono utilizzati per obbiettivi diversi e basta leggere in giro per capire che il principale forziere per il cambiamento sia il TAX EXPENDITURES E CIOÈ LE SPESE FISCALI.
In pratica detrazione e deduzioni composte da 799 voci che costa all’Italia circa 313 miliardi di euro. Da qui si faranno dei tagli eliminando alcune voci a cui si aggiungerà la Spending Review e altre tagli di Giustizia Sociale.
Mi sembra che basti per togliere dubbi sulla follia del progetto del cambiamento.
“NON È FOLLE CHI SEGUE UN SOGNO , MA È FOLLE CHI L’ABBANDONA”.
⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Antonio Anelli

Antonio Anelli (antonio anelli), BARI Commentatore certificato 15.05.18 00:42| 
 |
Rispondi al commento

.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.05.18 00:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STO GUARDANDO QUELLO SCHIFO CHE SCRIVE IL GIORNALAME
RILANCIATO DA TUTTI I CANALI TV.

bisogna mettere
immediatamente nel contratto di governo
IL TAGLIO DI TUTTI I FINANZIAMENTI AI GIORNALI.

I SOLDI VANNO DATI A CHI MUORE DI FAME.

gli dobbiamo dare UNA ragione per sfogare il loro
livore
PERCHE ADESSO SEMBRANO DEI CANI RABBIOSI IMPAZZITI.

franco rosso 15.05.18 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Ieri hanno riabilitato B. rendendolo ricandidabile e ora pensando di avere un 5% in più per avere il 40% così che Salvini possa fare pure il premier.. mi sa proprio che il governo gialloverde non parte..

Gianni C 15.05.18 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Spero che anche il finanziamento pubblico all'editoria diventi storia dopo l'accordo. Non se né può più delle fandonie che scrivono. Ci costeranno meno se verrà dato loro il reddito di cittadinanza ma soprattutto romperranno meno con tutte loro baggianate.
E poi hanno anche il coraggio di spacciare il finanziamento pubblico come aiuto al mantenimento della libertà di stampa.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 15.05.18 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Salvini (vedendo il suo centro destra vicino al 40% nei sondaggi) si sta trasformando nel cavallo di troia contro il M5S. Si vedono già parecchi renzusconiani mangiatori di pop-corn giubilare e, com'è loro abitudine, fottendosene dei problemi degli italiani. Fondamentale per i 5 stelle non farsi fregare da questa marmaglia che cercherà li lasciarli col cerino in mano. Essenziale impostare una attenta comunicazione col paese e con i futuri elettori per far emergere le ipocrisie e i comportamenti disonesti provenienti sia da destra che da sinistra.

Fabio T 14.05.18 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Le mani di poker sono abbastanza avanti. Tra poco scopriremo chi è l'aquila reale e chi il pollo.

jan gambler 14.05.18 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Io dico che non bisogna per forza trovare un accordo su tutti i temi. Che si affrontino quelli per cui c'è convergenza e poi magari si ritorna a votare. Far saltare tutto per 2-3 questioni è sconveniente, soprattutto per noi cittadini.
Quindi, anche nella votazione, inserite la possibilità di scegliere l'approvazione per punti sperando che anche Salvini sia favorevole ad approvare intanto le soluzioni condivise.
In tal modo almeno qualcosa si porta a casa, altrimenti saremmo punto e a capo anzi, punto e fine di tutto!

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.05.18 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Si ha l'impressione netta che il codardo Salvini abbia messo la coda tra le gambe e su certi argomenti, per tenere unito il CDX, non voglia far del male al " delinquente naturale ", mettendo in secondo piano la Giustizia, Il conflitto di interesse e quanto possa far irritare la mummia. Il guaio che si palpa, è che questo signore detti la linea,e Di Maio cerca di parare i colpi, sicché il leader della Lega spadroneggia sulla scena politica. Questa querelle sta durando oramai da molto tempo, e molti attivisti dei 5 Stelle che non condividono la linea stessa, iniziano a rumoreggiare. Di Maio si è imbattuto in cul de sac, e personalmente, ho l'impressione che la campana della giustizia a orologeria abbia suonato questa volta a favore del Caimano. La riposizione giudiziaria del Berlusca che avrebbe potuto essere rimandata a scadenza naturale, è stata anticipata al 2018. Una manna dal cielo, che ha spiazzato il povero figliol prodigo Salvini, che stava prendendo una strada diversa, mentre dall'altra si sono ricomposti tutti i poteri forti interni ed internazionali che hanno cercato di screditare questo matrimonio. Ora se Di Maio è costretto a dire ai suoi ed al presidente Mattarella " Guagliù, amm pazziat ", le cose si metteranno davvero male. Sarà naturale aspettarsi una debacle dei 5 Stelle per trattative con la Lega portate avanti con il ritmo di " Dilettanti allo sbaraglio. "

Saverio S., Galatina Commentatore certificato 14.05.18 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Indovinate cosa se ne fa Di Maio dei vostri consigli....

Lasciatelo in pace a lavorare. Con il voto abbiamo espresso la fiducia e la fiducia si dimostra anche sapendo aspettare con calma che succedano gli eventi.

Patty Ghera 14.05.18 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli accordi li devono fare alla luce del sole, di modo da far capire, nel caso saltino, perche' no si e' potuto fare nioente, la posizione che ognuno dei due partiti (lega e m5s) hanno tenuto. per rendere chiara la colpa dell'uno o dell'altro.

se invece ne discutono nel sererto di una stanza, senza fare trapelare niente, ognuno poi potra' dire quello0 che vuole e addossare la colpa all'altro e in quel caso chi fara' la figura del coglione, dellincapace,del farabutto e/o del fasullo, sara' quell con meno capacita' di esposizione mediatica.

fate tutto alla luce del sole, rendendo chiare a tutti le posizioni di ognuno. chimanando i cittadini a testimoni e notai.

carlo 14.05.18 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Salvini è totalmente inaffidabile, è un doppiogiochista e il doppio gioco, il furbastro lo sta facendo fin dall'inizio, ad ogni passaggio. Stiamo rischiando di farci fregare da sto cazzaro verde, bisogna riuscire ad essere chiari nella comunicazione all'esterno in questi giorni, se salta tutto deve essere chiaro di chi è la responsabilità.
E poi, come si possono accettare espressioni quali "Voglio avere le mani libere" in riferimento alla questione immigrazione: ma chi sei, non scordiamoci che in fondo ha la metà dei nostri voti...

Enzo Cangialosi 14.05.18 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Personalmente sento una grande puzza di fregatura da parte della lega ,ho il sentore che vogliono trovare una scusa per non firmare il contratto su uno dei temi piu'discussi per poi andare alle elezioni con tutto il centro destra unito con berlusconi di nuovo in campo , così sperano di avere la maggioranza per poi governare da soli , questo a mio avviso è il piano .

francesco bruschi 14.05.18 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pochi, ma buoni......
il vecchio detto vale sempre, portare nel contratto i temi più importanti per il Movimento, esponendo le dovute coperture per il realizzo, e discutere sui temi sottoposti dalla Lega, per suggerire idee per il miglioramento....
ma già pochi, ma buoni.....può andare bene.....
ristrutturare un "modus operandi" farà bene all'Italia.....serve proprio questo....innovazione, , tutela alla salute, un popolo vicino, e collaborativo al Governo dello Stato , perchè ne è l'autore.......
serve qualche anno......ma ne vale la pena!

fabio S., roma Commentatore certificato 14.05.18 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Riabilitato Berlusconi e subito Salvini minaccia.

Guarda che coincidenza....!

Consiglio a Di Maio : guarda come vanno le cose nelle prossime ore e se non progrediscono, ROMPI.

Non far logorare l'immagine dei 5S in un'accordo sempre più al ribasso.

Mi sarebbe piaciuto un governo 5S - Lega, ma Salvini potrebbe già aver deciso di accucciarsi al Delinquente.

Non ne sarei molto sorpreso se fosse così.

Non sono lombrosiano, ma stasera Salvini in TV aveva la faccia del TRADITORE NATO.

Marco Ronzoni 14.05.18 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini è tornato all'ovile,la riabilitazione di Berlusconi gli ha accorciato il guinzaglio .Occhio.

Elisabetta deste 14.05.18 23:22| 
 |
Rispondi al commento

...me pare che ce stia n' po' troppo ottimismo, da 'ste parti: come dicevo l'artro ggiorno, er Nano, forte de 'a "riabbilitazzione" (e de 'e sue televisioni), richiamerà Sarvini a l'ordine e a l'obbedienza: rega', quelli, me pare stiano a tirà 'a lenza: pensatece assai bbene, perchè n' fijo de 'na mignotta rabbilitato, è come n' par de mutande tenute addosso 6 mesi ma verniciate de bbianco....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.05.18 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so, quello che sta avvenendo puzza tanto di trappola. Ho l'impressione che ci siano un piano e una regia. Fallito il tentativo di far fuori il M5S con la schifosa legge elettorale, Renz-usconi stanno isolando il movimento per far si che 1. Il movimento non possa, governare, 2. I voti ex pd rifluiscano dal M5s verso altre destinazioni e quelli di destra verso la lega, il risultato atteso è quello di indebolire e di imbozzolare il Movimento decretandone il fallimento. Ogni giorno che passa fa il gioco di questo piano. Meglio rovesciare ilil tavolo e puntare alle elezioni se non è già tardi.

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.05.18 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se con la flat tax mi cala l'IRPEF al 15% mi faccio la seconda casa da qui a 5 anni e non vi ringrazierò mai abbastanza a tutti quanti voi e anche a Pelluscone. mettetecela tutta!

comunista ricco 14.05.18 23:09| 
 |
Rispondi al commento

...Altrimenti non si va da nessuna parte e continueremo a leggere ogni giorno articoli su appalti truccati, sperpero di denaro pubblico e ruberie varie (non esiste solo la corruzione) che poi, dopo il clamore mediatico la indignazione popolare, alla fine si esauriscono quasi sempre in un nulla di fatto nonostante i miliardi di euro annui bruciati che potevano essere ben impiegati. Basta andare a controllare il numero di colletti bianchi condannati in via definitiva per averne contezza. Non ha senso mettere in un angolo FI se poi si cede alle pretese di Salvini sulla salvaguardia dei peggiori residui del berlusconismo nella vita pubblica italiana, lasciando beati e contenti tutti coloro che quotidianamente distruggono il Paese come ha fatto Berlusconi per decenni. Rendiamoci conto che siamo una nazione dove spesso si rinuncia a fare opere pubbliche non perché sono sempre inutili, ma per evitare che i mafiosi o i delinquenti comuni riempiano ancor più le loro tasche, cioè ci si dichiara sconfitti in partenza. Perciò, dato che in questo caso si tratta di una riforma a costo zero, non si può prescindere da una modifica del regime di prescrizione, oltre agli altri impegni in materia già acquisiti al contatto di governo. Peraltro Salvini ha praticamente dato per certa la condivisione sulle più importanti promesse leghiste. Perché dovremmo rinunciare all'applicazione integrale del programma-giustizia quando lui pare non aver rinunciato a nulla, come se fosse la Lega a rappresentare il doppio dei nostri voti ? Ho dato fiducia al movimento sopratutto per quelle 26 pagine sulla “rivoluzione legalitaria”. Se saltano i punti focali sulla giustizia, qualunque sia il motivo, il m5s non sarebbe molto diverso dal Renzi che sostenne di non aver nominato Gratteri al MdG perché glie lo impedirono Alfano e Napolitano. Per favore, parlamentari e attivisti iscritti, fate pressioni se si è ancora in tempo. E' in gioco la credibilità del movimento e potrebbero non esserci altre occasioni.

C.G. 14.05.18 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Dalle parole di Salvini emerge chiaramente che i sospetti di impuntature della Lega sul tema giustizia (alimentati dalla mancata elencazione di certi aspetti del programma del m5s tra quelli condivisi nel corso le trattative) erano più che fondati. In particolare, la traduzione pratica del passaggio di stasera sulla necessità di “processi ancor più rapidi” implica che anche lui condivide la teoria berlusconiana secondo cui gli unici processi rapidi sono i processi morti, cioè quelli che se non arrivano a conclusione con cadenze predefinite devono finire a tarallucci e vino per i delinquenti, più di quanto già non sia attualmente. Una impostazione, quindi, diametralmente opposta a quella del m5s che si orienta su una riforma della prescrizione volta a riaffermare il principio della certezza della pena a 360 gradi, non solo verso le categorie sociali più deboli o gli stranieri (come forse vorrebbero loro). Io credo che su questo punto non si possano e non si debbano fare passi indietro. Non solo verrebbero meno i veri caratteri distintivi del movimento e le storiche battaglie a sostegno della legalità e dell'onestà, ma senza riforma della prescrizione sarebbe vanificato o attenuato qualsiasi altro intervento concentrato su singoli reati, visto che gran parte di quelli economici o contro la pubblica amministrazione rimarrebbero ancora coperti da una sostanziale impunità. Tanto per dire, al termine delle consultazioni Di Maio ha parlato di carcere per gli evasori. Ma è impensabile raggiungere questo obiettivo senza prevedere innanzitutto un meccanismo che blocchi la prescrizione e consenta di compiere tutti i complessi accertamenti utili per verificare e provare le intricate modalità con cui si sviluppano oggi questi illeciti, prima ancora della revisione delle pene alternative...

C.G. 14.05.18 23:03| 
 |
Rispondi al commento

siamo d'accordo sul carcere per chi evade le tasse, però bisogna abbassare di molto le aliquote, altrimenti non ci siamo. Speriamo in bene

Mic. 14.05.18 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma siamo proprio sicuri che berlusca si mette di lato e che Salvini faccia un programma dove c'è il conflitto di interessi? Non ci credo manco se lo leggo! Questo sta bono bono e poi non ci farà passare una mazza. In più farà perdere credibilità a noi e arrivederci 5 stelle. Stiamo attenti che siamo sul filo del rasoio


Salvini ha già incassato la "Flat Tax", quindi addio Reddito di Cittadinana che sarà completamente fagocitato dal regalo fatto ai ricchi, almeno 50 miliardi contro 15, (www.marchegiani.it/post). Per fortuna dovevamo aiutare le famiglie in difficoltà. Ora la lega deve incassare la riforma della Giustizia per tacitare il redivivo Silvio. Il proverbio "Meglio soli che male accompagnati" non nasce a caso. Salvini si preoccupa, per un pugno di voti, dei migranti che arrivano in Italia, non dei migranti italiani che se ne vanno da questo Paese in cerca di lavoro, i giovani, o a vivere gli ultimi anni della propria vita, i pensionati, per magari morire soli in terra straniera. Ora mi sta assalendo la paura di aver votato e difeso, in tutti questi anni, solo un sogno che non diventerà mai realtà.

Giuseppe Marchegiani 14.05.18 22:43| 
 |
Rispondi al commento

sulla 9 Dibba è intervenuto in una trasmissione stile vecchia politica....chiacchere stupide, inutili, rancorose, gossipare....credo siano proprio da evitare ....Dibba si merita spazi diversi....un abbraccio

silvana 14.05.18 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Capisco le difficoltà che state trovando per pianificare "il contratto" con la lega, ma preferisco 1000 volte trattare con loro che con chi ha contribuito a sfruttare ed affossare il popolo italiano negli ultimi venti anni!
P.D. ...il peggior nemico dei cittadini che possa esistere su questo pianeta!
Aspettiamo "la chiusura del contratto" per metterci anche la nostra benedizione! 👍😊

Walter Zaccagnini 14.05.18 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Quel furbetto di Salvini vede aumentare i suoi voti nei sondaggi, il centro destra è dato vicinissimo al 40%. Cercherà quindi di perder ancora un po' di tempo e andar alle elezioni appena penserà d'averlo raggiunto quel 40%. Lascerà così il M5S col cerino in mano appena possibile, fottendosene del contratto e del governo con Di Maio e Mattarella.
In questo contesto i 5 stelle devono migliorare la comunicazione senza allontanarsi troppo dai principi fondamentali del movimento, mettendo in risalto le contraddizioni e le disonestà intellettuali degli avversari di destra e di sinistra, anche se non si farà il governo almeno non si resti col cerino in mano. Gli elettori capiranno...


Questa lieson con la lega mi sembra un gran trappolone. Sono piu' che ambigui..lanciano il sasso e ritirano la mano. Forzano per far passare i loro temi (e la loro galera di alleanza con cdx) in un modo che non sembra avere buonsenso . ..Pace fiscale per qualcuno...carcere addirittura per lo stesso motivo (???). Di certo gli evasori vanno ben sanzionati ma piu' carceri??? modello anglosassone per i reati economici??Allora sdoganiamo la troika ! Bha non lo dico per me..io sono un miserabile dipendente che le tasse manco le maneggia le paga alla fonte ma..non e' la mia visione di mondo tutto questo parlar di carceri nuove..carceri per evasori..che roba sarebbe? sembrano temi gestiti come nel 1300.Io con questi non prenderei manco un caffe' sono distanze siderali da cio' che era questo movimento..siderali. Ci sfanculeranno e gli italioti troveranno nuovi idoli di paglia. Finche' questo e' il paese siamo ben distanti da poterlo governare a 5s..meglio aspettare tempi piu maturi..e fare una potente opposizione.

asia martinelli 14.05.18 22:14| 
 |
Rispondi al commento

adesso basta farsi prendere per il culo da salvini e il burattinaio che lo muove politicamente !!!! Basta trattative inutili.Al voto o facciano il governo il centro dx e il PD che tanto lo hanno già fatto in passato.


Caro Luigi
Sei sicuro che Salvini possa accettare le riforme della giustizia continuando a dichiarare che lui è il leader del centrodestra.NON DIMENTICARE che sempre dietro c'è il
caiNANO al secolo " DEALINQUENTE NATURALE ".
ATTENZIONE.

Francesco Fazio 14.05.18 22:07| 
 |
Rispondi al commento

È strano,di maio più ottimista mentre salvini ha messo le mani avanti.
Due sono le cose o il nano con la sua abilitazione lo ha messo in riga o ha avuto qualche frenata da mattarella che ne pensate!??


Gli italiani si aspettano un "governo del cambiamento" ma senza ipotecare ancor di più il futuro dei nostri figli.
L'Italia negli ultimi 40 anni ha dato "benessere" a tutti incrementando i debiti .... per favore non fate la stessa cosa. Il Movimento ha promesso di fare tante cose buone e di reperire i soldi tagliando gli sprechi, i soldi ai politici e tutte le "ruberie" varie. MANTENETE LA PROMESSA. ABBASSARE LE TASSE E DARE IL REDDITO DI CITTADINANZA FACENDO ULTERIORI DEBITI E' SEMPLICE, MA NON SIETE STATI ELETTI PER QUESTO.
La nostra generazione già si ritrova con i debiti della generazione precedente, PER FAVORE non facciamo trovare ai nostri figli una situazione ancora peggiore. I vincoli europei già prevedono che possiamo incrementare i debiti, ma se rivedere i trattati europei significa fare pressioni per sforare questi limiti e fare debiti a volontà, PER FAVORE ASTENETEVI DAL GOVERNARE. IL DEBITO PUBBLICO E' A CIRCA 2.300 MILIARDI E SIAMO CIRCA 60 MILIONI, significa che abbiamo quasi 40.000 euro di debito ciascuno (anziani e bambini inclusi), non vi sembra che basti??? Nonostante Draghi e la BCE abbiano fatto diminuire notevolmente gli interessi pagati ogni anno a poco più di 60 miliardi (nel 2012 ne pagavamo circa 84 con un debito minore) ancora non riusciamo a pagare/coprire annualmente nemmeno la metà. Un buon padre di famiglia per prima cosa cercherebbe di abbassare i debiti e gli interessi!!! E voi invece li volete aumentare oltre quello che già ci permette la UE???
PER FAVORE, che la UE ce lo permetta o meno ... NON CI INDEBITATE ULTERIORMENTE !

S.M. 14.05.18 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla giustizia, prescrizione e conflitto di interessi non bisogna mollare niente, altrimenti se lo facciano loro il governo da soli se riescono. Il ritorno del Belusca sta mettendo in crisi Salvini che spera di avere la maggioranza senza i 5S. Il berlusca prima lo teneva al guinzaglio, poi lo ha mandato a calmare le acque e fare i suoi interessi perchè aveva paura di nuove elezioni, ora che il Pregiudicato si può ricandidare, spera di avere più voti e chiede marcia indietro e il dudu obbedisce per paura che lo scomunichi. A questo punto direi che se Salvini vuole fare il governo con i 5S deve stare al suo posto con il suo 17% e può decidere le proposte del contratto solo per un terzo, cosi per i ministri e tutto il resto. PRENDERE O LASCIARE.

IVO 14.05.18 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così che non c'è altro interlocutore meglio della Lega perché gli altri appartengono alla vecchia Politica e sembra che ne vogliono uscire anche se legati dalla coalizione per motivi ($).


'....''carcere per gli evasori fiscali''..60 milioni d'italiani in carcere...affari d'oro per i venditori d'arance...

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2018/05/14/governo-di-maio-e-salvini-al-colle-nel-pomeriggio.-resta-nodo-premier_308ebf3c-4e34-4251-876c-9c9d83606e91.html

Tony 14.05.18 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Non deve essere semplice il lavoro che state portando avanti. Mi rendo conto che da semplice iscritto è facile, lamentarsi, indignarsi per questa o quella dichiarazione giornalistica che probabilmente è studiata proprio per fomentare la polemica. Credo che sia giusto rimandare ogni giudizio a quando sarà disponibile il testo del contratto di governo. Personalmente avrei preferito una convergenza con il PD, ma comunque vorrei ringraziare tutti quelli che si stanno impegnando in questa difficile opera di sintesi e spero tanto che il risultato finale faccia fare passi in avanti a questo paese.

Ivan Solinas 14.05.18 21:56| 
 |
Rispondi al commento

luigi, salvini sta alzando il tiro, era prevedibile.
al voto prima possibile se non vuoi che il movimento scompaia o si riduca drasticamente.
ad una forza politica nata per cambiare il paese non è concesso scendere a compromessi al ribasso pur di andare al potere.

daniele presentini 14.05.18 21:55| 
 |
Rispondi al commento

; L’ultimo imprevisto accuratamente preventivato.
Dopo averle provate tutte l’ultima trovata, proprio durante le consultazione M5S & Lega, è stata la riabilitazione dell’infido nano. Chissà, magari, si crea qualche problema a Salvini all’interno del CDX.
Non potevano aspettare, dopo anni di stallo, due settimane in più, a tirare fuori la riabilitazione dell’infido nano? No, era opportuno, anzi necessario, tirarla fuori in questo preciso momento. Provare a rimettere il pallino al centro. Cari amici, ho già avuto modo di esternare le mie forti preoccupazioni per l’interferenze esterne, ancor più che per quelle interne (intese come quelle dei partiti politici), che il M5S avrebbe incontrato per un’eventuale formazione di governo. Se è quanto l’accordo di governo andrà in porto, dire che ci faranno vedere i sorci verdi è un eufemismo.

NICCOLO MACHIAVELLI 14.05.18 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio. Salvini fa il doppio gioco stai attento. Comunque volevo anche dire a tutto il M5s che ci siamo dimenticati che noi non si doveva fare nessun accordo con i partiti tradizionali. Questo c'è lo siamo dimenticato.qui se si continua con questi balletti si rischia di perdere i voti e credibilità. Come è possibile fare accordi con la Lega che fino a ieri FIco diceva che era impossibile. Caro Beppe Grillo caro di Maio il popolo non dimentica. Io sono uno che fino a 2 anni fa'votava PD poi sono passato a M5s ma se fate accordo con la Lega io non vi voto più. Si doveva andare alle elezioni senza cercare compromessi ne col PD Ne con la LEGA. CARO DI MAIO E CARO BEPPE GRILLO . MI DISPIACE DIRLO MA STAVOLA LA AVETE FATTA VUOI DAL VASO


C'è Dibba su NOVE vale la pena seguirlo.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 14.05.18 21:47| 
 |
Rispondi al commento

CHI È STATO?

BERLUSCONI O MATTARELLA?

Il Barone Zazà 14.05.18 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo, avanti così.

giorgio peruffo Commentatore certificato 14.05.18 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Salvini caro di Maio e più furbo di te. Ormai non ci puoi fare niente. Ti ha fregato


Grazie per aver mantenuto la parola. Non e'comune.
Nonostante le critiche piovute da una certa stampa per la perdita di tempo. Invece di parlare della perdita di dignita' alla quale hanno contribuito a portarci.

Roberto Maccione Commentatore certificato 14.05.18 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo a coloro che stanno preparando il contratto di Governo che è necessario modificare quanto disposto in favore delle aziende concessionarie del gioco d'azzardo, che oltre ad evadere il fisco stanno distruggendo la Società civile.

Sergio Cacioppo 14.05.18 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Presidente del consiglio + ministro dell'economia e quello degli esteri vanno scelti in autonomia da 5Stelle e Lega. Il PdR può esprimere il suo gradimento o meno. Ma la scelta spetta solo a chi è stato votato dagli Italiani. Avanti tutta, con flessibilità, verso l'importante obiettivo...

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.05.18 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok votiamo subito si, tanto per far fare almeno all'inizio le cose ugenti d'emergenza per il paese e per i cittadini che sono ormai stanchi e delusi dalla vecchia partitocrazia, basta che il governo parta al più presto perché se no gli elettori cominciano già a stufarsi e si asterranno sempre di più al voto, quindi confidiamo ancora in voi, poi se durante la fase successiva del governo si potranno fare altre riforme in più per il bene dei cittadini e della nazione ben venga, w il movimento

Angelo Callisto 14.05.18 21:21| 
 |
Rispondi al commento

A chi partecipa a quel tavolo per la formazione di un governo di cambiamento:
non ascoltate nessuno ma solo le necessità dell'Italia. Tutti quelli che oggi commentano, sparlano, ipotizzano, deducono, prevedono, criticano e ostacolano la formazione di un'alternativa valida a questo schifo, si ricrederanno se non mollate ora, e si pentiranno, scompariranno come neve al sole, pronti a cambiar bandiera come sempre hanno fatto.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.05.18 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Ci hanno fregato ! Mattarella e Renzi non hanno accettato il nome fatto per la presidenza del consiglio . Forse accadrà un'altra volta e poi Mattarella metterà il suo governo ( Gentiloni ? ) per andare alle elezioni a ottobre quando sorgeranno difficoltà e il voto andrà all'anno prossimo . Hanno liberato Berlusconi apposta ! Abbiamo perso il treno .

vincenzo di giorgio 14.05.18 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi
Sono di Santo Stefano di Camastra,paese dove tu sei stato.L'altra notte da sveglio mi sembrava di aver visto il Dott. Giuseppe Antoci,in TV tra la folla di giornalisti,che ti attorniavano.Poi addormentandomi ho sognato questa persona che stava solo nella parte inferiore di un fabbricato,mentre tu e altri del M5S eravate a discutere nella parte superiore dello stabile.Io mi sono avvicinato ad Antoci e gli ho chiesto cosa facesse in quel luogo.Lui mi ha risposto che stava partecipando a una riunione,con lo staf del M5S.Avevo capito che si trattava di ciò che adesso state discutendo,per dare un governo all'Italia.Così ho detto ad Antoci che per lui sarebbe andato bene il ministero dell'agricoltura.Lui però non era d'accordo e mi ha chiarito invece quale ministero sarebbe stato più idoneo (non lo ricordo però).A questo punto mi sono svegliato e ho pensato che magari per quest'uomo rispettoso della giustizia e anche molto coraggioso,così coraggioso da mettere a repentaglio la vita sua e dei suoi familiari,schierandosi contro la mafia, non sarebbe stato male,proporlo come Presidente del Consiglio.Lui è stato ricevuto sia dal Papa e anche dal Presidente Mattarella.che credo gli abbia dato una onorificenza(se ricordo bene).Credo che anche Salvini non lo rifiuterebbe viste le positività di quest'uomo.
Ti saluto e ti auguro ogni bene.
P.S. Spero che ti facciano leggere il mio messaggio

Antonino MIngari 14.05.18 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Se il governo non si farà il motivo sarà perché

il partito berlusconiano e RENZIANO comanda ancora sulla LEGA
e vuole le solite garanzie

dopo avere ROVINATO LORO l'Italia e non la "Troika Europea
continuano a farla franca.

Sono Italianissimi i ladri e mascalzoni
che ci hanno sempre rubato.

Mauro Magni 14.05.18 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Salvini non mi è piaciuto.

Ok se era nero per colpa di mozzarella.

Altrimenti non ci crede più e punta a rompere.

Salvini, idee forti ma integrità e spessore etico deboli.

Non mi sorprenderei di nulla.

5S: prudenza massima!

Franco Valentani 14.05.18 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è possibile che nell'accordo che raggiungeranno, se lo raggiungeranno non si parli di scuola?

Armando Caponi 14.05.18 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna chiudere co Salvini. Non chiudere dando spazio a Salvini ed al resto del centrodestra, vuol dire andare da Mattarella e agli Italiani a dire " Presidè amm pazziat ". Nessuno capirebbe più i 5 Stelle e dietro l'angolo si profilerà un crollo elettorale per aver gestito tutta questa vicenda a mò di dilettanti allo sbaraglio. E poi infine cosa dovrebbero votare gli iscritti alla pittaforma Rousseau ? Non c'è uno straccio di accordo nei dettagli, tutto ancora pare da definirsi, non ci sono mominativi di persone proposte per la Presidenza del Consiglo, di cosa stiamo parlando Gigì ?

Ore 21 14.05.18 21:01| 
 |
Rispondi al commento

non sento parlare di "rivoluzione" energetica, agricoltura sostenibile, stop inceneritori ecc. Capisco con la Lega è come parlare con un muro e per loro il problema sono solo gli immigrati, le tasse e bene per fortuna si parla di conflitto d'interessi, reddito di cittadinanza; ma se il contratto non riporterà certi temi che sono la base del programma del M5S non può essere sostenuto.

ob 14.05.18 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo,nelle grandi Democrazie Rappresentative i Delegati dal Popolo Sovrano,eletti con metodo democratico di cvi all'art.49C.,DEVONO decidere la Politica Nazionale.
Poi fate pure tutte le consultazioni d'iscritti o non iscritti,on-line o non on-line,ma resteranno mere opinioni affatto ininfluenti sul determinismo Nazionale.
Saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 14.05.18 20:55| 
 |
Rispondi al commento

conflitti di INTERESSI, giustizia , grandi opere, europa sono punti di totale divergenza con.la lega.

Tommaso Giannitrapani 14.05.18 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Non ho mai sentito critiche così ironiche, beffarde, feroci e concordi da parte di TUTTI i rappresentanti degli altri partiti. Anche dai giornalisti e conduttori. Tutti unanimi verso verso di NOI.
Quando c'erano DS e SN non era la stessa cosa, non si era mai sentito nulla di simile.
A questo punto penso, ma forse sbaglierò: non è meglio stare all'opposizione senza umiliarci ancora e perdere tempo? Ci stanno dando la colpa di tutto, siamo la causa di tutti i problemi presenti e futuri.
E poi tornare alle votazioni con una legge diversa e senza trappole?
Ultima domanda: leggendo quello che scrivono qui sul sito, ci sono pareri (a volte) così discordi, e strampalati, che ho qualche dubbio sui risultati delle votazioni che potrebbero uscire da RUSSEAU.
Io non mi fido mica tanto, penso che converrebbe affidarci invece al giudizio di chi abbiamo votato nelle urne, sperando bene.

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.05.18 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Per prassi, le commissioni parlamentari, spettano all'opposizione.
1816 dice che starà all'opposizione.
Capito ora?

Antoniò D., Carrara Commentatore certificato 14.05.18 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio, dalle ultime dichiarazioni di Salvini e Centinaio è chiaro che Salvini non rappresenta la Lega ma tutto il Centro destra. Per cui non ha senso e immorale un contratto di governo con il Centro destra e non con la Lega che generosamente ai cercato. Chiudi per primo e tornate all'opposizione. Ci guadagnerete. Un governo a fare la stampella del Centro destra è il peggiore dei risultati.

Mau 14.05.18 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Luigi andate avanti così e prendetevi tutto il tempo che serve perchè fare un programma di governo per risolvere i decennali problemi del paese non è un gioco,qualche giorno in più non cambia nulla,l importante è fare le cose nel miglior modo possibile:avanti così!Siamo con voi!

RinoSiconolfi 14.05.18 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente Di Maio e Casaleggio ritenevano che trasformando il m5s in una forza politica pro euro (cioè pro sistema) avrebbero facilitato l'arrivo del m5s al governo...ora pero', dopo il discorso di Salvini, i termini della questione si sono completamente rovesciati: se di Maio e il m5s vogliono andare al governo, devono tornare euroscettici! E a quel punto non c'è Mattarella che tenga...

Diegor 14.05.18 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come ho sempre sostenuto nei post precedenti, sostengo di nuovo che l'accordo M5S Lega non ci sarà, per il semplice motivo non tanto del nome del premier, quanto la diversità sostanziale dei programmi.Per Salvini in primis ci sono i migranti,tutto il resto arriva dopo, molto probabilmente secondo lui e la lega conta meno.

Come ho avuto modo di ripetere da ex leghista pentito, conosco bene la lega, Salvini è stato e sarà sempre un allievo del maestro Bossi, linea intollerante razzista, non dimenticatelo mai.

Come ancora ripeto, meglio soli che mal accompagnati, alle urne al più presto DA SOLI.

Se vinciamo bene, se perdiamo forte e dura opposizione.

andrea benco 14.05.18 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai ci fu tanto dibattito nei midia sulla composizione e programmi dei governi come ora.
Azz...ora ti dicono nei particolari,che non esistono,quello che fanno i due partiti interessati.
Il programma concordato come se fosse acquisito dai due contendenti già determinato.
Ti dicono pure quello che pensano,ti riportano però parte dei discorsi con commenti appropriati.
Fanno tace i protagonisti per farti sorbire i loro pareri e le loro speranze, che immancabilmente,mezz'ora dopo vengono contraddette ,dagli avvenimenti.
Allora ripiegano con capovolte e carpiature da circo.
Presentano candidati delle più svariate carature salvo poi rimangiarsi tutto,ma non dicono che sono loro fisime,no ti dicono che i due non sono d'accordo ,sui nominativi.
A loro interessa solo il nome,il nome,mica il programma.
Insomma sto matrimonio non sa da fare!
Vorranno mica far cambiare il cittadino da pecora a lupo ...siamo mica matti!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.05.18 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Non porteremo a casa tutti i punti del programma 5Stelle, ovvio si contratta. Mi sta sulle scatole però che Salvini abbia mentito uscendo dal colloquio con Mattarella, parlando di alcune divergenze su punti importanti, senza citare il taglio degli stipendi che la Lega non vuole.... almeno da quanto detto da Casalino.

Davide Ruzzon 14.05.18 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma, scusate un attimo, durante la campagna elettorale non era stato detto: "Nessuna alleanza con nessun partito"
Sono proprio curioso di sapere vedere quali sono i punti della Lega che possono essere accolti e fatti propri del governo.
La coerenza è enormemente più importante della smania di voler governare.
Sarebbe la fine del M5S come movimento di cittadini e l'inizio di un M5S simile a tutti gli altri partiti.
E sarebbe una grande sconfitta per coloro i quali hanno sperato in un vero cambiamento.

carlo corti 14.05.18 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini è camaleontico.
Vuole comandare il Cdx unito e far rientrare FI e Fdi nel discorso di Governo.
Di MAIO si troverebbe tra 3 fuochi.
LASCIATE perdere, cancellate tutto.
Ritorniamo nei ranghi e prepariamoci per una prossima tornata elettorale, AL VOTO!!
Diversamente il M5S......SCOMPARE.....

Pierfranco Gnesotto 14.05.18 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini continua a ripetere che lui deve tenere il CDX unito .Tradotto significa difendere gli interessi del delinquente abituale ,frodatore fiscale, coofondatore di FI con un carcerato per mafia ,indagato come mandante di stragi mafiose . Mi da l'impressione di uno che non vede l'ora che salti il tavolo , al quale si è seduto solo perchè la base della lega gli chiede di fare il governo con il M5S che preferisce rispetto alla massa di ladroni dei partiti. Spero di sbagliarmi , con questi volponi è difficile sbagliare , ho l'impressione che stia facendo il doppio gioco solo perchè non può mettersi contro la sua base che odia berlusconi , il nano comprò la lega compresi bossi , maroni e salvini già alcuni anni fa.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 14.05.18 20:43| 
 |
Rispondi al commento

caro DiMaio, occorre metodo per definire i punti ai fini del "progresso della vita in tutte le dimensioni senza regressi sul territorio della nostra Nazione": si pone al centro del dibattito un concetto al top inoppugnabile che potrebbe essere quanto teste richiamato e da tale concetto posto alla cuspide dell' obiettivo si discende per inferenza con logica sui vari punti: discendendo per logica su oggettivita' anche i dettagli non possono che essere inoppugnabili: emergera' il fattore economico ed in questo caso alcuni si implementano prima ed alcuni dopo; lo studio non puo' essere fatto che da ingegneri possibilmente interpellando le scuole pubbliche superiori.Seguendo un tale metodo anche i "Porta Voce" si liberano della resonsabilita' di definizione mantenendo la responsabilita' di sollecitare il processo di studio e di perseguimento dell' obiettivo coinvolgendo appunto i tecnici giusti ovvero gli istituti che ripeto devono agire su oggettivita' e per logica e non per soggettivita'.In questi giorni si definisce e si firma sul metodo e sul concetto di partenza e non serve e non ha senso definire i "punti" per definire i quali si richiede studio e modellazione e non sprazi da pseudo geni. E' scusate solo il punto di vista di uno del Popolo quale sono.

giampaolo gottardo 14.05.18 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Dal discorso di Salvini traspare a tutta EVIDENZA
che senza perifrasi ed in modo SCORRETTO, prende a PESCI IN FACCIA Dimaio e tutto il M5S.
La differenza tra lui e Dimaio non è politica ma quella tra un CAFFONE e una PERSONA PERBENE.

Mario Farina 14.05.18 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi Di Maio, sono stato candidato al Senato per il movimento nella circoscrizione estero Asia Africa Oceania Australia.
Purtroppo abbiamo pagato lo scotto della vicenda rimborsopoli in quanto all'estero si è votato mentre i media parlavano solo di deputati inadempienti rispetto alle restituzioni concordate.
Abbiamo però fatto un miracolo raddoppiando i voti e arrivando vicini alla conquista del Seggio.
Oggi seguo con grande interesse come ti muovi ed essendo esperto di strategia e scienza della comunicazione anche politica per la prima volta mi permetto di darti un consiglio.
Metti nel programma di cambiamento tutto quello che riesci, poi annuncia Urbi et Orbi che hai deciso di lasciare la Presidenza del Consiglio a Matteo Salvini, e dimostrando di essere al contempo uomo di Stato e protagonista del contenuto dei cambiamenti la tua popolarità e quella del Movimento schizzeranno alle stelle.

Alberto Barattini 14.05.18 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma con che faccia Salvini si mete di traverso alla riforma della giustizia che gli Italiani aspettano da 40 anni.

Vi ha fatto fare la figura degli arrivisti da politica

Se abdicate su questo punto diventate come il PD e la Lega.

AL VOTOOOO !!! Ballottaggio prima che Berlusca e Renzi abbiano il tempo di riorganizzarsi e la gente dimentichi di nuovo.

ap 14.05.18 20:38|