Il Blog delle Stelle
Non un passo indietro: questo week end tutti ai banchetti per cambiare l'Italia

Non un passo indietro: questo week end tutti ai banchetti per cambiare l'Italia

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 327

di Luigi Di Maio

Ora indietro non ci si può tirare. Ora questo Governo s'ha da fare. Ora l'Italia deve cambiare davvero.

Il contratto di governo che stiamo scrivendo in questi giorni è la più grande novità politica degli ultimi 20 anni perché porterà al governo dell'Italia quello che hanno chiesto i cittadini: il cambiamento. Non è un caso che non ci sia neppure un media che faccia il tifo per questo governo. Di solito la maggior parte diventano filo-governativi o si schierano dalla parte del vincitore. In questo caso non è così e questo mi motiva come non mai nella risoluta volontà di portare a casa questo risultato. Il Reddito di cittadinanza, la pensione di cittadinanza, la legge Fornero che sarà solo un brutto ricordo, l'eliminazione delle pensioni d'oro, lo stop al business dell'immigrazione, una tassazione più bassa per le imprese. In sintesi dentro questo contratto ci sono i cittadini, in questo contratto ci sei tu e la qualità della tua vita.

Tutto questo e molto altro ormai lo stiamo sfiorando con le dita. Infatti vedete tornare lo spread e tutti questi spauracchi che vogliono far credere agli italiani che il cambiamento è pericoloso. Sono gli stessi che dicevano che se avesse vinto il no al referendum sarebbe crollata l'economia. Ora ci dicono che rischiamo di fare la fine della Grecia, ma quella fine alla Grecia gliel'hanno fatta loro e le loro fallimentari politiche. Chi si tira indietro la dà vinta ai nemici del cambiamento.

Questo week end invito tutti gli attivisti del MoVimento 5 Stelle a colorare l'Italia di giallo e riempire le piazze di gazebo e banchetti che informano i cittadini sui punti del contratto di governo che stiamo per stipulare. I materiali verranno forniti a tutti i gruppi locali non appena il contratto sarà ultimato. Informo anche tutti gli iscritti del MoVimento, ai sensi dell'articolo 4 comma b dello Statuto del MoVimento 5 Stelle, che nei prossimi giorni saranno chiamati a votare online su questo contratto di governo. La data e l'orario definitivi saranno comunicati non appena avremo il contratto ultimato, e credo che ormai sia questione di ore.

E' il momento del coraggio. Non un passo indietro!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

16 Mag 2018, 17:11 | Scrivi | Commenti (327) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 327


Tags: banchetti, coraggio, di maio, governo, m5s

Commenti

 

Finanziamento e investimenti in italia

Soprattutto con un destinare capitali ragionevole concedere prestiti privati ​​a breve e lungo termine che vanno da 1000 euros a 15.000.000 euros a chiunque serio, affidabile e onesto nel bisogno.
Il mio tasso di interesse è del 2%, è possibile pagare per 1 anno a 20 anni al massimo a seconda della quantità in prestito.
Hai bisogno di:
1- Finanziamento
2- Prestiti immobiliari
3- Prestiti per gli investimenti
4- prestito auto
5- Prestiti personali
Si sono bloccati vieta bancario e non si ha il favore delle banche o meglio avere un progetto e hanno bisogno di finanziamenti, record di cattivo credito o bisogno di soldi per pagare le bollette, soldi da investire per affari. Sono in grado di concedere un prestito solo, onesto e affidabile.
Quindi, se avete bisogno di prestito non esitate a contattarmi via e-mail per ulteriori informazioni sulle mie condizioni. E sappiate che la vostra applicazione è durato solo 72 ore Contattatemi per maggiori informazioni
E-mail: notarialeangelo72@gmail.com

Angelo 19.05.18 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei condividere una riflessione sulla proposta di annullare euro 250 miliardi di debito pubblico italiano detenuto dalla Banca Centrale Europea, contenuta nella bozza iniziale di contratto di governo e poi sparita.
A mio parere, si tratterebbe di una proposta tecnicamente realizzabile, necessaria per rendere realizzabile il resto del programma e giusta sul piano etico e morale.
Mi soffermerò sulla giustizia del provvedimento, spesso messa in dubbio, offrendo dettagli poco noti su accadimenti storici recenti.
I titoli di stato italiani emessi prima del passaggio all'euro avevano rendimenti (in soldoni, tassi di interessi) alti perché erano denominati in una valuta debole che si poteva svalutare. Dopo il passaggio all'euro, i rendimenti così alti non erano più necessari per compensare il rischio svalutazione, ormai inesistente. E' per questo che il valore di quei titoli di stato schizzò verso l'alto. Secondo i miei calcoli, i detentori guadagnarono circa 200 miliardi di euro di allora (uno sproposito di euro di oggi). Chi ci ha rimesso? Gli Italiani, che si sono ritrovati un debito tutto ad un tratto molto più alto e non più sostenibile. Di fatto demmo via l'opzione di svalutare senza prima esercitarla ma continuando a pagarne il prezzo (i rendimenti di emissione molto alti). Per evitare questa fregatura, si sarebbe dovuto fissare il tasso di cambio tra euro e lira intorno a lire 2500 per un euro, invece che 1936,27 lire. Ciò avrebbe comportato un minore valore in euro dello stock di debito esistente al momento della conversione. A guadagnarci furono i detentori di attività finanziarie denominate in lire, ovvero le categorie sociali più ricche ed anziane. A perderci furono i gruppi sociali indebitati in lire, e dunque il contribuente medio, le classi sociali più povere.
Poiché le istituzioni europee ne furono corresponsabili, chiedere che facciano ammenda cancellando euro 250 miliardi del debito risultante mi sembra più che giusto, certamente non una furbata.

Valerio Poti 19.05.18 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Si sono d'accordo al contratto di governo x il cambiamento e del governo con la lega . andate avanti .................e buona fortuna

Ciro Acanfora 18.05.18 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo problemi per accedere alla plattaforma Rousseau, grazie

Roby M. 18.05.18 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Il contratto affronta bene i problemi del paese e va approvato.

Penso che qualcosa in più si poteva anche dire, ma in effetti i tempi di redazione sono stati molto stretti.

Comunque cito i punti.

Ambiente
Troppo scarso l’accenno alla tutela del territorio. Vanno riviste le leggi che incentivano la speculazione edilizia.

Fisco
Mi pare poco convincente la pace fiscale con la negazione di qualsiasi condono.

Giustizia
Non legherei la scarsa certezza pena alle diverse depenalizzazioni. Dobbiamo garantire la pena a partire dai reati più seri. Quelli più leggeri possono anche venire depenalizzati.

Immigrazione-politica estera.
Troppo scarso il cenno agli interventi presso i paesi d’origine (lotta al traffico d’armi) per affrontare il problema.

Scuola
Avrei parlato di maggior selezione degli insegnanti è contestuale aumento del loro stipindio.
Il discorso sulla meritocrazia nell’università andava riportato anche nella scula.

Lavoro e scuola
Andava proposta una soluzione perché venga incentivata la formazione scolastica per i settori produttivi che soffrono carenze (tecnici).

Vincolo di mandato.
Ricordiamoci che comunque va tutelata l’indipendenza di giudizio dell’eletto.

Maggiore autonomia regioni.
Rimane il dubbio su cosa fare con le regioni ‘poco’ virtuose.

Trasporti ed infrastrutture
Si parla di elettrico e bici ma poco rendere più competitivo il trasporto pubblico, che ha maggior peso anche sull’impatto ambientale.
Avrei parlato di necessità di rendere efficienti le aziende pubbliche dei trasporti. In particolare garantendo seri criteri di scelte dei vertici aziendali.
Troppo poco parlare solo di revisione del progetto della Torino-Lione.
Andava ribadita la necessità di intervenire sulla rete idrica (come accennato nel cap 2 ‘acqua pubblica’), oltre agli interventi sulla difesa del territorio per i problemi idro-geologici.

Europa
Manca un accenno alla necessità di rispettare le norme sui saldi commerciali tra i paesi membri.

michele palermo 18.05.18 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Gran bel contratto peccato che per i vigili del fuoco abbiate sprecato solo due righe, con il solito ritornello trentennale, sintomo che non conoscete veramente i nostri problemi, sono molto deluso . In campagna elettorale non ho visto un deputato nel mio territorio se pensate che la vita politica e sociale si faccia qua senza guardarsi in faccia vi sbagliate.

Giuseppe 18.05.18 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno..
mettiamola cosi, dal suo scritto si evince che lei è reduce di un gravissimo incidente,
non fatale per fortuna, e pretende con le lacrime che si ristabiliscano le condizioni dei tempi, lunghi o corti, precedenti all'evento.
Lo vuole capire o no che siamo vittime di un tradimento di quegli elementi che avevamo individuato come Sinistra e invece si sono prostituiti al dio denaro?
Per punire quei traditori non ci vorrebbe solo un richiamino oppure una sculacciata.
ma questo è un altro discorso, nelle condizioni in cui ci hanno lasciato c'è bisogno quasi di un miracolo per avere speranze di sopravvivenza..Appena potrà ricominciare a correre e a vivere ne riparleremo .
Intanto abbia il buon senso di comprendere come stanno le cose...con tutte le sue buone ragioni..ma abbia pazienza..
Auguri..e speriamo bene..

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 18.05.18 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Andate avanti. Vediamo cosa combinate. Sono secoli, che l' Italia non viene presa sul serio. Ora, tutto il mondo, trattiene il respiro. Cittadini italiani, siete i protagonisti del futuro. Forza Luigi!!

Sandro Bii 18.05.18 08:22| 
 |
Rispondi al commento

quindi sarà un caso se proprio questo we la questura non ci ha dato il permesso per il consueto banchetto in XV municipio?

federica contardi, roma Commentatore certificato 18.05.18 07:58| 
 |
Rispondi al commento

sarà un caso che prorprio per questo we la questura non ci abbia dato autorizzazione al previsto banchetto in xv municipio?

federica contardi, roma Commentatore certificato 18.05.18 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Quindi,del "superamento" della Legge Fornero rimane valida l'età dei 67 anni per poter usufruire della pensione di vecchiaia?

Claudio Secchi 18.05.18 07:02| 
 |
Rispondi al commento

avete dimenticato i lavori completamente bloccati per i danni del terremoto dell'Italia centrale

vittorio h., torino Commentatore certificato 18.05.18 06:28| 
 |
Rispondi al commento

RIMETTETE L'ARTICOLO 18, PER CHI IL LAVORO HA LA FORTUNA DI TROVARLO OGGI E PER CHI, COME ME, L'HA PERSO ILLEGITTIMAMENTE 4 ANNI OR SONO!!! RIDATE DIGNITA' AL LAVORO E AI LAVORATORI..BASTA CONTRATTI A CHIAMATA O ROBA DEL GENERE..BASTA 4,5 EURO LORDI L'ORA PER LAVORARE..BASTA AGENZIE INTERINALI..BASTA LOBBISMO DELLE MULTINAZIONALI E DEI GRANDI GRUPPI INDUSTRIALI...L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA FONDATA SUL LAVORO...OGGI E' FONDATA SULL'INGIUSTIZIA E SULLO SFRUTTAMENTO!!!!!!

Guglielmo C. Commentatore certificato 18.05.18 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui al Sud ci aspettiamo tanto dai 5 stelle, non dimenticatevi di noi che vi abbiamo dato tanti voti..

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 18.05.18 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Prima di votare su Rousseau voglio sapere chi sono i ministri e il premier.

Se Di Maio non farà il premier e nemeno il ministro io voterò No al contratto.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 18.05.18 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera. Vorrei che gentilmente venisse verificato il mio account per accedere al voto. Da tempo non riesco ad accedere al login del portale del movimento.
Spero che il problema si risolva.
Grazie
Elisabetta

Elisabetta Serafini 17.05.18 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Prendiamo il caso David Rossi del MPS è palese ormai che non si è trattato di suicidio; è altresì palese che la magistratura preposta ad indagare abbia svolto un lavoro volto solo ad archiviare il prima possibile una faccenda a dir poco torbida.
Non possiamo stare nelle mani di questi magistrati che oltretutto non pagheranno mai per questa loro inefficienza(per non dire altro e fingendo di essere ingenuo).
Altro aspetto di importanza vitale è quello che una medesima fattispecie non può e non deve essere soggetta a diverse sentenze perché diverse possono essere le interpretazioni; se è notte è notte per tutti
Quindi ribadisco ancora che se questo contratto prevede una seria lotta alla corruzione e un'altrettanta riforma della magistratura alla lega sarei disposto a concedere il 90% dei restanti punti di programma. Facciamo la storia e non sprechiamo quest'opportunità che intanto oggi è certa.

Aniello Robustelli 17.05.18 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Il contratto definitivo va letto e discusso, non credo che ci sia tempo sufficiente anche per spiegarlo in questo week. Lo stesso dicasi per il voto on line. Spero che ci sia tempo per leggerlo prima di votare. Buon lavoro.

Maria Angela Alemanno 17.05.18 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono un’attivista 😊☺️☺️☺️😊

Maria Angela Alemanno 17.05.18 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
per chi è interessato c'è una nuova versione del documento esposta sul sito ansa.
Ci sono numerosi cambiamenti, nuove parti e correzioni dovute per non incorrere nel ridicolo.
Un'analisi approfondita richiederebbe molto tempo che probabilmente non interessa a chi ha già deciso che va tutto bene.
E' un documento volutamente ambiguo che stravolge in modo pesante alcuni punti del programma elettorale, che alterna scelte rigide a posizioni aleatorie.
In alcuni punti sembra scritto dal Dott. Jekill e in altri da mister Hide.
In alcuni punti ci sono vere e proprie bugie come la pistola taser che viene definita non mortale quando l'ONU l'ha dichiarata tale a seguito di almeno 300 omicidi nel mondo.
Scompare l'obbligo della predica in italiano da parte dell'imam.
Scompare il blocco della TAV ridimensionata ad un ripensamento del progetto.
Il ripristino dell'art.18 svanisce per cui resta in vigore il Job act in attesa di un futuro
Tutta la politica estera si riduce ad una conferma della NATO e dell'alleato principale USA così come è, con un occhio strizzato alla Russia che va considerata non nemica.
I problemi in medio Oriente esistono solo in Siria, Yemen, Libia.
In pratica le decine di morti palestinesi, le migliaia ferite non sono degne di considerazione.
I due stati, con la Palestina nei confini del '67 scompare del tutto.
Riguardo ai vaccini tutto e il contrario di tutto.
La perla è l'introduzione a calci di concetti da addetti ai lavori inseriti in maiuscolo da qualcosa con evidente dislessia digitale.
Vorrei vedere con che faccia lo si presenta al Presidente della Repubblica.

Chissà perchè mentre Di Maio dice che è concluso Salvini dice che o si chiude lunedì o la parola torna a Mattarella.

Ma forse è solo manfrina.

stefano tufillaro 17.05.18 21:16| 
 |
Rispondi al commento

l'UE ci vuole imporre il modo di Governare....questo ormai è palese.....vogliono che non investiamo nel Paese, nelle persone, nei servizi da dare alle persone.....perche' quei soldi, con la scusa del debito, dello spread, dello sforamento del 3%, LI VOGLIONO LORO.......
non hanno soltanto depredato l'Italia intera delle sue eccellenze, acquistandone a due soldi fabbriche , imprese, industrie.....ora vogliono che il governo continui a dissanguare i cittadini,
perche' I RICCHI, DEVONO RIMANERE RICCHI.....
questi Eurocrati del caxxo cominciano veramente
a passare il limite consentito dalla pazienza umana.....sono stati e sono complici dell'impoverimento della nostra Nazione, e si permettono pure di provare a intimorirci.....
per me, come per i giornalisti schiavi del potere e delle ideologie, hanno le ore contate..
quando nascerà il governo del cambiamento, e manca veramente poco....forse è meglio che comincino a trovare luoghi sicuri....
perche' si meriterebbero di essere braccati dall'Isis......

fabio S., roma Commentatore certificato 17.05.18 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Sottoscrivo in pieno le riflessioni del nostro maggior rappresentante in Parlamento! Finalmente si avvera un sogno: ridare la parola ai cittadini onesti! Ad onta di tutte le sciocchezze che vengono diffuse dai mezzi giornalistici e dai media, che si oppongono strenuamente al cambiamento, le nostre istanze non potranno essere fermate. Pur rinunciando a qualche aspetto del nostro programma integrale, pur concedendo spazi non del tutto convincenti ai nostri partners della Lega, dobbiamo comunque gioire per tutto quello che potremo fare. Questa legge elettorale, sapientemente costruita da forze conservatrici partitiche e da potenti coalizioni economico-finanziarie, è stata concepita proprio per evitare un governo Cinque Stelle a tutto tondo. In parte ci sono riusciti, ma altrettanto in parte hanno fallito, perché le assonanze con la Lega di Salvini probabilmente non le avevano tenute in giusto conto. Diamo il nostro pieno appoggio a questo Contratto e iniziamo a legiferare da subito. Coraggio amici, coraggio Luigi, siamo tutti con voi!

Sergio Grimaldi, Campofelice di Roccella Commentatore certificato 17.05.18 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Non comprendo il voto online degli iscritti,11 milioni di consensi legittimano già un leader ,pure la lega farà i suoi banchetti.Non vorrei che l esito di queste ulteriori votazioni possa diventare alibi per non formare il governo o alzare la posta
L ultima voce sarà quella di Mattarella,notaio o no che sia..

Giuseppe C., Lucca Commentatore certificato 17.05.18 21:09| 
 |
Rispondi al commento

No inciuci
No alleanze
😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂
Non vedo l’ora di tornare al voto così torni a lavorare...😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂
Nemmeno se ti ci vedo, non sai nemmeno cosa voglia dire....😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

Gabriele Andolfi 17.05.18 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarebbe bene avere prima possibile il contratto anche per verificarlo con il programma elettorale.
fate un link a parte.

Giuseppe Brogi 17.05.18 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Spezzermo le reni allo spread! (L'ho già sentita, ma dove? E come andò a finire? A proposito, l'ha detta di recente per l'appunto anche un greco, tale Tsipras, che poi ha accettato dalla Troika condizioni ben peggiori di quelle che la stessa Troika aveva prospettato prima delle sue fanfaronate; inoltre, per non far mancare nulla ai suoi cari concittadini, ha chiuso le banche per un mese ... contenti voi! Accetto scommesse su come andra' a finire anche stavolta).

Gaio T. 17.05.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono d'accordo con il reddito di cittadinanza ma con le cire tedesche, dare il foglio di via in mano all'extracomunitario e dici vai via è una offesa all'intelligenza umana , a quelli che non hanno diritto dopo averli salvati ne giro di 2 mesi vengono imbarcati su una navee riportati al porto dove sono partiti ,oppure in Tunisia e poi ci dovrà pensare l'ONU a creare un percorso umanitario e riportarli nei loro Paesi,nelle cause civili importi inferiore ad una certa somma, (20.000 come esempio ) al secondo grado di giudizio non si và , come in Francia, saluti

salvatore cimminiello 17.05.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio ha tradito per la sua smodata ambizione.
Si é rimangiato tutto su EURO, UE, NATO, secondo ed ultimo mandato, sulle alleanze coi partiti corrotti e mafiosi, sull'uno vale uno. Su tutto. La Taverna addirittura é diventata gentile e conciliante col PD.

Non vi voteró mai più, mi date il voltastomaco, siete dei ruffiani, opportunisti, arrampicatori sociali, bugiardi e incompetenti col botto.
Casaleggio si rivolta nella tomba.

Volevamo una rivoluzione culturale, quella che ci avevate promesso, e invece?
Ci volevate dare il PD, poi Salvini senza Silvio, ora va bene anche Silvio.
Mai visto niente di simile.

E intanto vi state coprendo di ridicolo bussando alle porte di tutti i bordelli per fare la vostra laida ammucchiata di governo.
Ma anche i papponi vi sbattono le porta in faccia, proprio come fece ALDE nella UE; ma voi tanto non imparate le lezioni perché siete dei somari senza speranza, ormai solo una degna espressione del glande fratello.

Meritereste di essere appesi a testa in giù e ricevere un calcio in bocca per ogni promessa non mantenuta, una per ogni principio tradito, una per ogni valore che avete tradito.

L'unico lato positivo é che vi state scavando la fossa da soli, almeno si potrá iniziare a pensare ad un nuovo soggetto politico in grado di riscattare il destino di questa nazione, appena ve ne sarete andati AFFANCULO (senza day).


Contrariamente alla risposta di qualche pensionato Io dico andate avanti solo grazie a Voi abbiamo capito che la vecchia politica ci ha rovinato...e ci ha preso sempre in giro. Oggi pensare alla "Fornero" è pensare al domani dei Ns figli. Comunque, se posso visto di aver vissuto e continuo a vivere una vicenda non bella per zero professionalità di dipendenti INPS anche dopo aver vinto la causa, penso che anche la PA venga trattata alla pari di Dipendenti privati....e che gli errori (per incompetenza) della PA non ricada semplicemente sui costi dei cittadini.....ma il responsabile di procedimento ci rimetta in prima persona. (Da un estratto contibrutivo NON si può sbagliare nella mancata rilevazione anche di contribuzione integrativa (22,5 anni) oltre a quella AGO semplicemente perché non si sa fare un calcolo pensionistici con queste caratteristiche....questi non possono fare neanche gli uscieri....raccomandati della vecchia politica)

undefined 17.05.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così senza paura! Non abbassiamo la testa. E non disperdiamo le forze in lamentazioni inutili: manca questo e manca quello... E' fondamentale cominciare, andare avanti uniti e senza farsi demoralizzare. Il resto verrà!
Bravo Luigi e bravi tutti!

Francescaaa G., Salerno Commentatore certificato 17.05.18 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Spero davvero con tutte le mie forze che nasca un governo M5S per dare una speranza a tutti.....sia del Nord che del Sud, perché siamo innanzitutto ITALIANI,e, dovremmo cominciare ad essere uniti,per ripulire dal marchio che c'è in tutti i posti di comando. Per dare un futuro ai nostri figli,per chi li ha,e poter dare la possibilità ai nostri ragazzi di poter permettersi di ESSERE GENITORI.FORZA !!!

Maria Gallo 17.05.18 17:47| 
 |
Rispondi al commento

richiesta: prima di avviare la consultazione degli iscritti sul contratto, trovo indispensabile sapere chi sarà il premier.
Nel caso fosse un leghista io voterò no......no voglio andare in bocca a Berlusconi!

alfredo calvani 17.05.18 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza ragazzi dobbiamo farcela!! 5 stelle e basta!!!

Luigi Fiani 17.05.18 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Bene la contrapposizione all' Europa. Non si può però prescindere dalla reintroduzione dell' art. 18, la cui abolizione è forse la peggiore fra le mille cose disdicevoli del governo Renzi. Il lavoro è tornato ad essere una merce ed il lavoratore è stato espropriato della sua dignità. E la legge anticorruzione?.... Dov' è finita? Attenzione poi al vincolo di mandato. Un vincolo troppo rigido non deve imbavagliare i parlamentari che devono anche votare contro le gli ordini delle segreterie, se queste impongono che si voti contro gli stessi principi del partito cui appartrengono...di casi di parlamentari totalmente asserviti ad ordini superiori ne abbiamo visti fin troppi...

Paolo Rocca 17.05.18 16:53| 
 |
Rispondi al commento

3)
C'è anche un altro particolare piccolo, maledetta matematica.
Al senato la maggioranza del contratto può contare su 7 (sette) voti di certezza quando votano tutti M5s e Lega.
In che modo si obbliga ad onorare il contratto i rispettivi senatori ?
Voto di fiducia ?
Poi però ci sono i luoghi dove le leggi diventano effettive, dove vengono effettuati i decreti attuativi ad esempio. Lì non esiste più una maggioranza, molto spesso sono prodotti da persone esperte magari del PD se non di Forza Italia. Un lavoro che dura anni (il job acts ne ha richiesti due per la piena attuazione)
Allora bisognerebbe dire che una qualsiasi legge, tanto più se 'rivoluzionaria', non è pienamente attuata prima di due anni e quindi chi ha bisogno di assistenza economica ora, deve sapere che prima di due anni non vede nulla.
Nel frattempo che fa per sopravvivere ?
Lavoro nero ? prega ? legge il blog ?
Se oggi ha 63 anni quando ne avrà 65 che probabilità ha di essere occupato?
La situazione che ereditiamo è dovuta ad errori, incapacità ma anche a strategie volute e ricercate.
Il M5S ha beneficiato di un diffuso malcontento di persone eterogenee che non ne potevano più e hanno visto nel M5S non tanto la soluzione dei problemi ma almeno la discontinuità immediata.
Il M5S non può oggettivamente, per ora, fare altro che opposizione, in quanto non dispone di una massa critica, che non sono i votanti, tale da imporre obtorto collo la propria scelta.
Una mediazione è possibile tra soggetti che condividano un comun sentire e abbiano diversi modi di realizzazione :
quale è il comun sentire tra Lega e M5S ?
Un compromesso è : chi se ne frega dei principi, tanto a te e tanto a me.
Se c' era un modo per farsi impallinare da chi era stato messo all'angolo era proporre come soluzione questo contratto.
Se il M5S vuole contribuire a 'salvare l'Italia' deve autoistruirsi e diventare classe dirigente.
E scegliere, che è più difficile, di stare da una parte.
Quella di chi ha 'torto'.


stefano tufillaro 17.05.18 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un Buon Presidente del Consiglio adatto per svolgere il contratto di governo Lega e M.5Stelle. Biografia
Antonio Maria Rinaldi, dopo la laurea in economia alla LUISS alla fine del '70 ha svolto molti incarichi operativi in banche italiane per poi passare dalla metà degli anni '80 dal Servizio Borsa della Consob Sede di Milano alla Sofid, capogruppo finanziaria dell'ENI, fino a ricoprirne la carica di Direttore Generale. Attualmente esercita la libera professione ed è Professore Straordinariodi Economia Politica presso la Link Campus University di Roma e docente di Finanza Aziendale presso l’Università Gabriele d’Annunzio di Chieti-Pescara. Ha pubblicato nel 2011 "Il Fallimento dell'Euro?" e nel 2013 “Europa Kaputt,(s)venduti all’euro” per manifestare tutto il disappunto nell'attuale costruzione e conduzione europea. Con il suo maestro di politica economica, prof. Paolo Savona e con il prof. Michele Fratianni, ha concepito una proposta operativa per il consolidamento del debito pubblico italiano. E’ firmatario del Manifesto di Solidarietà Europea per il ritorno concordato alle valute nazionali e partecipa a convegni e trasmissioni radio-televisive sul tema dell'unione monetaria europea non mancando mai di esprimere la sua forte criticità. Presidente dell’Associazione Riscossa Italiana.

Toresal 17.05.18 14:58| 
 |
Rispondi al commento

2)
Quello che mi piacerebbe conoscere, visto che siamo a giovedì e non c'è ancora il testo finale che è quello su cui nel fine settimana (ma forse è meglio weekend fa più figo) dovrebbero essere interpellati i rispettivi non si sa cosa (iscritti, simpatizzanti, ultimi arrivati, chiunque).
Se il voto dovesse essere considerato affidabile qual'è la cognizione di causa minima richiesta al votante ?
Ad esempio nella parte relativa al turismo dove vengono citati gestione dei big data, segmentazione, profilazione, definizione dei trend previsionali, player sociali, piattaforme quanti sono in grado di comprendere eventuali errori e opportunamente correggerli ?
E se nel contratto uno è d'accordo sul reddito di cittadinanza e non sulla flat tax e un altro esattamente il contrario questi sono due voti o zero voti ?
Sarebbe più onesto dire chi se ne frega l'ha scritto il M5S va bene comunque.
Ma bisognerebbe evitare di parlare a nome di 11 milioni di italiani che quando gli è stato proposto di votare M5S non gli è stato detto che in futuro le ragioni avrebbero potuto differire completamente, che l'alleato migliore sarebbe stato il complice connivente di buona parte del disastro economico attuale e futuro, alleato che oggi scopre una sola patria dove aver ottenuto risultati elettorali anche grazie ad una retorica di offesa continuata verso le popolazioni del sud.
E se i risultati fossero 60% a favore e 40% contrari, ciò vuol dire che alcune decine di migliaia di persone decidono per 11 milioni ?
segue

stefano tufillaro 17.05.18 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Luigi
La battaglia per cambiare il Paese,e definire un Nuovo Modello di STATO ITALIANO inclusivo e al servizio del Cittadino , e non come un ente Vessatorio e Feudale , è stata ingaggiata.
Siamo portatori di Nuove energie , di Nuove Idee, di una Nuova Capacità di fare e interpretare il ruolo politico, al servizio del Cittadino.
Ci faranno una guerra spietata senza quartiere, e tu lo sai di sicuro avendo avuto modo in questi anni , di frequentare il Parlamento e le compagini Ministeriali.
Sarò ai banchetti e voterò la piattaforma previa presa visione dei Punti Programmatici , consapevole che il contratto avrà cose che interpretano al meglio il nostro Pensiero , e altre meno , ma questa piaccia o meno , è la dialettica Politica , il compromesso nel senso positivo e alto del termine , la sintesi , o come si voglia chiamare.
Gli Italiani attendono tanto da noi, vogliono la Verità sul Proprio Paese, e pretendono Coerenza sia nella forma che nella sostanza.
Un esempio di coerenza :
La riforma delle Pensioni deve partire dall'abolizione dei Vitalizi e con essi il ricalcolo delle future pensioni dei parlamentari in modalità retributiva , e comunque anche dopo due legislature non si ha diritto a nulla se non a quando versato. Questa è coerenza e logica.

In ambito EUROPEO non voglio VIVERE IN QUESTA EUROPA , di BUROCRATI , BANCHIERI , FINANZIERI , UNA FINTA EUROPA SENZA SEGGIO ONU , DOVE LA FRANCIA E LA GERMANIA TRATTANO SU IRAN PER CONTO PROPRIO , COME SULLA LIBIA.
Questa non è l'EUROPA di SPINELLI , ne quella vagheggiata a VENTOTENE CIRCA 50 anni or sono.
Come Vedi le cosa da fare sono tante , ma non dispero. Se riusciamo a mantenere intatto il nostro ottimismo, la nostra Integrità , riusciremo a riaggiustare il BEL PAESE , come L'EUROPA.
Basta solo accennare , che col RISORGIMENTO ITALIANO , in pochi anni , ABBIAMO PORTATO FUORI DAL MEDIOEVO L'EUROPA INTERA.
ALLA FACCIA DEI BARBARI ...

Renato Russo, Napoli Commentatore certificato 17.05.18 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Aspetto di leggere e votare il contratto, spero che Di Maio faccia o il premier o il ministro. Forza Movimento.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 17.05.18 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Ieri un mio amico leghista è andato dalla sua banca dove ha un debito, un mutuo...
Il mio amico, presentatosi alla BankC'E, ha parlato con il direttore Draghini, e ha chiesto che la banca si dimenticasse di saldare €25.000.
Draghini ha risposto con il 2 di picche.
Se vado pure io con il mio amico, e dico che ho votato M5S, secondo voi, viene accontentato il mio compare?
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 17.05.18 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi forza !

Facciamo questo governo con LEGA ! A dispetto di tutti i gufi che tifono contro. Guarda caso sono quelli che hanno rovinato questo paese (PD+Berlusconi).

Saremo i primi in Europa ad andare a Bruxelles a testa alta e difendere interessi del paese, non a baciare la mano di Merkel come hanno fatto tutti che ci hanno preceduto.

Forza, senza paura. Alleanza con LEGA è l'unica via naturale. Hanno tante battaglie condivise con noi. Se non con Salvini, con chi altro ???

Ervin Akramov 17.05.18 14:21| 
 |
Rispondi al commento

1)
Buongiorno,
una bozza del contratto definito dagli estensori 'ultimo' è ora presente sul sito ansa.
Io l'ho letto per intero prendendolo dal sito del Tempo e ci sono volute più di due ore senza il tempo di verificare quanto affermato con rimandi ad altre leggi trattati, calcoli, pubblicazioni.
Ci sono molte cose che non condivido ma una profonda critica che non sia svilente in uno spazio angusto come questo non è possibile.
Rimango meravigliato di quanti qui abbiano cotanta certezza che esso costituisca la panacea massima di tanti problemi prova insuperabile della superiorità intellettuale degli estensori.
Ci sono parti in cui probabilmente per la fretta vengono ripetuti i periodi (copia e incolla ?), altri dove l'italiano linguaggio è opzionale, altre dove vengono miscelati concetti superiori a scorciatoie da uomo semplice, risultati economici di calcoli senza esporre i calcoli (perchè 768 euro e non 844 o 1053 come assistenza ai disoccupati/inoccupati ?).
In questo contratto che in alcune parti è un vero programma che modifica i programmi con cui le due forze hanno chiesto il consenso elettorale (vedi posizione NATO, UE, uscita euro), rischiano di venire seppellite le parti elevanti e 'nobili' (una parte delle proposte sull'istruzione, la riduzione del numero totale dei parlamentari, l'inasprimento delle punizioni sui reati di genere, la protezione del territorio, il voler rispettare il risultato del referendum sulla gestione pubblica delle acque, il per ora dichiarato semiblocco della TAV, ...) in un collage dove molto spesso non si va oltre la dichiarazione di intenti. Non una data certa, e molto spesso, dichiarazioni volte a soddisfare il proprio elettorato (vedi parte relativa all'attività antiterroristica dove non si capisce perchè il terrorista è sempre islamico dove c'è la perla che attribuisce valore preventivo all'obbligo di predica in lingua italiana speriamo da non estendere alle numerose confessioni presenti).
segue

stefano tufillaro 17.05.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Patria e spread sono comunque legati ed in un contesto di relazioni interdipendenti è indispensabile cercare di conseguire un risultato sostenibile fatto di attenzione e oculatezza. 100 punti di spread significano circa 20 miliardi di maggiori oneri per interessi a causa del Debito pubblico, quindi se questo cresce il danno per la Patria è evidente. Certo, ai poteri della conservazione non importa del danno alla Patria, a loro interessa solo mantenere la situazione esistente, anche perchè , il deficit di Bilancio è spalmato in misura direttamente proporzionale su coloro che hanno un reddito annuo di 20.000,00 e quelli il cui reddito è di 100.000,00 € e +, in totale assenza di progressività.

salvatore carboni, oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.05.18 14:12| 
 |
Rispondi al commento

I debiti non li toglie nessuno

sarebbe meglio prestare attenzione alle fanfaronate perché si può restare prigionieri e non concludere niente di buono.
Vedi Tsipras in GRECIA 3 anni fa

Vedi Lega la stampella del renzusconismo
mai concluso niente, solo cazzate(scusate)
30 anni di prese in giro.
Economia domestica
O si produce molto di più o si risparmia su tutto, meglio entrambi.

Mauro Magni 17.05.18 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sentito un esponente della lega parlare di infrastrutture per il Nord, scusate, e al Sud niente? Qui al Sud il Movimento 5 Stelle ha preso tantissimi voti non dimenticatelo.....

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 17.05.18 13:23| 
 |
Rispondi al commento

E' fondamentale che si rimodui immediatamente la legge fornero. Il requisito dei 41 anni contributivi è una buona cosa, ma non deve essere accompagnato a nessuna età minima. quota 100 a prescindere dall'età anagrafica>!!! va bene così!!!

maurizio bertolotto, napoli Commentatore certificato 17.05.18 13:18| 
 |
Rispondi al commento

pensiamo alla patria Giusto
sarebbe bene evitare però di fanfaronare nazionalismi e sovranismi vari seguendo la LEGA
che di queste cose se ne intende da 30 anni
Volevano la secessione cioè
spaccare l'unità d'Italia
Volevano gli SCUDI padani ma si beccavano le LIRE a Miliardi
Volevano uscire dall'Euro ma guai a toccarglieli
E le Ronde padane?
Attenzione a non mischiarsi con questi qui.

Mauro Magni 17.05.18 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Apprezzo lo sforzo di tutti voi, e ritengo stiate facendo il possibile per mantenere vive tutte le istanze che erano inserite nel programma, ma ho paura che, visto la mancanza di scadenze temporali, che abbiamo a che fare con un interlocutore non sappiamo quanto affidabile(leggi lega) e che faranno di tutto per farci fallire, non era meglio, una volta ricevuto il primo no da entrambe le parti, lasciare il pallino agli altri?
Pertanto o andare al voto anticipato o vedere come evolveva la situazione e probabilmente saremmo stati noi a metterci con i "popcorn" e raccogliere il probabile aumento dei consensi visto l'incapacità degli altri a dare risposte adeguate alle richieste provenienti da una nazione ormai sfibrata ed in attesa di provvedimenti rivolti a migliorare la situazione economico sociale sia nazionale che individuale ?

Comunque "sursum corda" e "ad maiora" come dicevano i latini.

Grazie ancora a tutti voi.

Maurizio orlando

maurizio orlando 17.05.18 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in democrazia e quindi la decisione della maggioranza diventa vincolante anche per me, se il M5S, che è il primo movimento a cui misono sentito di aderire ha deciso di tentare la strada del contratto lo accetto. Io personalmente avrei preferito andare al voto questa estate. Anche solo per vedere tutti quelli degli altri partiti che hanno pagato profumatamente in favori da fare, tornarsene a casa senza maturare pensioni o vitalizi, sono peraltro convinto che un idea potente come quella del M5S non possa avere spazio per commistioni di qualunque tipo, Anche solo accordi programmatici. Ma ditemi che fretta c'è di fare un governo. In Spagna sono stati senza governo per quasi due anni e tutte le voci macroeconomiche sono miglirate !

Enrico Boldrini 17.05.18 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi. sono ben cosciente che questa è l'unica possibilità che abbiamo per cambiare questo paese. Spero vivamente che riusciate a chiudere il contratto e, dal mio punto di vista, trovare l'accordo per una staffetta. Sia per la consultazione degli iscritti come x i banchetti della Lega non concordo.Avete ricevuto la piena fiducia e quindi il mandato dagli elettori, quindi portate avanti le vostre strategie, crediamo in voi, non avete bisogno di ulteriori conferme. Non ti dimenticare che hai ricevuto 12 mil. circa di conferme e sono più che sufficienti per avere carta bianca. Non possono poche centinaia di migliaia decidere al tuo posto e dei 12 mil. Vai avanti e non ti fermare, non aspettare ulteriori conferme. Oltretutto questa consultazione toglie luce alla tua immagine a a tutto il movimento. Coraggio non ti scoraggiare. Buon lavoro

Antonio Pulvirenti 17.05.18 11:26| 
 |
Rispondi al commento

AL CENTRO IL CITTADINO NELLE SCELTE DEL PAESE !

PURTROPPO IN TANTISSIMI ANNI DI POLITICA NESSUN PARTITO , NESSUNA CLASSSE POLITICA , NESSUN GOVERNO HA MESSO VERAMENTE AL CENTRO, NELLE POLITICHE DI GOVERNO NAZIONALE, IL CITTADINO -ELETTORE.

Oggi finalmente LUIGI DI MAIO IL M5S hanno compiuto la grande e storica svolta ponendo al primo posto gli interessi degli Italiani.
Ciò fa e farà riflettere la partitocrazia e la politica italiana ed europea che si "sciacqua" la bocca parlando di democrazia e di Sovranità popolare, contrabbandando ciò con la Sovranità dei mercati.
Quanto successo in queste ultime ore nei mercati finanziari, lo dimostra!
In uno Stato democratico, la Centralità della Politica si coniuga con l'effettiva partecipazione, coinvolgimento, informazione, ascolto, centralità del CITTADINO.

SI RENDANO CONTO I POLITICI CUSTODI E DIFENSORI ACCANITI DELL'ALTA FINANZA E DEI MERCATI, UNA VOLTA PER TUTTE , CHE IL PAESE E'
> MOLTO PIÙ MATURO
> PIÙ CONSAPEVOLE
>PIÙ AVVEDUTO
>PIÙ AVANTI
DI QUANTO LORO PENSINO!
LASCIATE GOVERNARE CHI HA RICEVUTO IL CONSENSO DAGLI ITALIANI ED IMPARATE LA LEZIONE !

Si vedrà presto come si può cambiare migliorando le condizioni del Paese. È' questione di coerenza politica, di coraggio e volontà politica, di rispetto verso i cittadini - elettori e verso tutti gli italiani !
Per fortuna e grazie al Luigi e al M5S, la storia di questo Paese, da oggi , con la firma del Contratto M5S - Lega si allontana , piano piano, da quelle "brutte e pericolose correnti" , aggiungo politiche, che guarda, guarda lo stavano portando alla deriva . SCUSATE SE POCO !
Luigi andiamo avanti, i denigratori nostrani ed europei ,hanno ricevuto una grande dimostrazione di come fare politica; anzi hanno già imparato la lezione e paradossalmente, se fallisse questa grande occasione, si riproporranno
PARTENDO DALLE POLITICHE DEI PENTASTELLATI

Salvatore Cannatà (salvo niketeras), Mentana Commentatore certificato 17.05.18 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emilio Carelli no Presidente del consiglio, è uomo di mediaset

Marina Capri 17.05.18 11:00| 
 |
Rispondi al commento

dove troviamo il materiale per i banchetti? cicolano 5 stelle,borgorose,RIETI

valter silvetti, borgorose Commentatore certificato 17.05.18 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Lo Spread è la dimostrazione che non tutti i paesi nell'area Euro sono uguali.

In una Europa unita non dovrebbe esistere lo "SPREAD".

Vincenzo Marino, Sabaudia Commentatore certificato 17.05.18 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Luigi, ho letto la bozza del contratto per il governo del cambiamento ma non ho trovato nessuna data sui tempi necessari per definire i punti del contratto come mai?

anacleto bomprezzi 17.05.18 10:33| 
 |
Rispondi al commento

GRANDI RAGAZZI TUTTI, GRANDI a tutto il GRUPPO.
Orgoglioso del M5S.
AVANTI COSI, barra a dritta e vele al vento, cambiano il futuro dei nostri figli e il nostro.

M5S Sempre

maurizio d., Terracina Commentatore certificato 17.05.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Vai Luigi, forza. Continua cosi e siamo tutti con te.

Alberto Di Rocco 17.05.18 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
dove è reperibile il testo del contratto nella sua forma definitiva ?
Intendo quello che ufficialmente elaborato e firmato.
Possibilmente un link ad un sito ufficiale dei contraenti, non ad uno di 'terze parti'

Grazie

stefano tufillaro 17.05.18 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Temo che ai banchetti non ci saremo noi pensionati, esclusi del tutto dalla bozza di programma. Giustamente si parla della riforma Fornero per consentire ai lavoratori di andare in pensione ad un'età consona. Ma alle condizioni di vita di chi è già in pensione chi ci pensa?? Poteva essere inserito anche il tema della PEREQUAZIONE delle PENSIONI per motivi di equità sociale. Sapete bene che questi diritti ci sono stati scippati dal governo Renzi, nonostante una sentenza della Corte Costituzionale. Evidentemente i nostri diritti non interessano a nessuno....ma i nostri voti fanno gola a molti!! Staremo a vedere che cosa riuscirete ad ottenere per noi che abbiamo le pensioni bloccate da anni..poi ovviamente decideremo come orientarci

Alessandro Degl'Innocenti, PISA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 17.05.18 09:22| 
 |
Rispondi al commento

era meglio negoziare sulle poche cose in comuni come la fornero etc...etc
Perchè dovrei digerire la flat tax che è una fregatura gigantesca per il popolo medio basso?
deduco che Giggino proprio un buon lavoro non lo stia facendo.
sono deluso.

Mauriello 17.05.18 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo: avanti tutta è un'occasione irripetibile.
Vi sono però alcuni punti da non sottovalutare:
1) Organo di conciliazione.
Se è vero che il contratto prevede l'introduzione di questo nuovo organo, peraltro non previsto dalla Costituzione bisogna stare attenti ai poteri che dovrà avere.
Sembra che questo organo, composto da poche persone, abbia poteri di VETO e possa influire sulle decisioni del Governo e dei Ministri, organi previsti dalla Costituzione.
A parte l'assurdità intrinseca di un organo non costituzionale che influisce su altri organi previsti dalla Costituzione, sarebbe una deriva autoritaria molto preoccupante sotto vari aspetti.
Spero vivamente che non sia così, ma che invece si tratti di un organo puramente CONSULTIVO, senza poteri di intervento e/o di veto perché altrimenti sarebbe come soffocare sul nascere questi primi vagiti di democrazia diretta con il rischio di far saltare tutto, compreso il contratto di governo.
Il motto del M5S è sempre stato quello di RESTITUIRE POTERE e DIGNITA' AL PARLAMENTO (e quindi al popolo) mentre un organo di questo tipo con poteri decisionali andrebbe completamente contro a questi sacrosanti principi.
2) Flat Tax (insisto)
Dall'ultima versione del contratto sembrano previste due aliquote fisse al 15% e al 20% per persone fisiche, partite Iva e famiglie
Per le imprese un 15% fisso.
L'ho detto e lo ripeto: i dipendenti hanno adesso un bonus di 80 euro mensili (960/anno) che per quanto sia una miseria poi scomparirà e sarà assorbito dalla flat-tax, quindi bisogna vedere se chi passa dal 27% al 20% senza questo bonus avrà un beneficio tale da giustificare lo sforzo economico di una tale manovra.
In Italia le imprese non hanno mai fatto ricadere positivamente sui lavoratori gli sgravi fiscali: è un dato di fatto. Non vedo come possa essere diverso da qui in avanti.
Almeno fino ad ora gli sgravi erano CONDIZIONATI a qualcosa (es: assunzioni, regolarizzazioni ecc.) mentre ora gli si regala un 15% SENZA CONDIZIONI

Rolando B. Commentatore certificato 17.05.18 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto dai giornali che ci sarebbe l'accordo sul togliere i vitalizi e sul rivedere le pensioni superiori ai 5000€ mensili.
Mi sta bene e credo che sia lo stesso per molti simpatizzanti e cittadini italiani.
PERO' CREDO CHE SIA MEGLIO, PER LA SOSTENIBILITA' ECONOMICA DEL PAESE, RICONSIDERARE COL METODO CONTRIBUTIVO LE PENSIONI MENSILI LORDE SUPERIORI AI 4150€.E' sufficiente scrivere sul CONTRATTO CIFRE DIVERSE.
E' la cosa più giusta ed equa da fare rispetto a non toccare gli assegni fino ai 5000.Negli assegni retributivi tra 4000 e 5000€ si annida molta iniquità e diseguaglianza! Occorrerebbe riscr

vinicio giuseppin 17.05.18 09:04| 
 |
Rispondi al commento

C'è chi ama scrivere
C'è chi ama leggere
C'è chi non ama né scrivere né leggere
Tutti però amano criticare
Si può notare che la gente che non fa niente è quella che critica di più perché si fa meno fatica a criticare che a fare. E sembra, poi, che pensare o informarsi prima di criticare siano le due cose che fanno più fatica di tutte.
Guardate quanti post vengono scritti continuamente da persone che non si sono presi la briga di verificare le cose su google, di informarsi, di capire ma che si buttano lo stesso nella pratica più inutile del mondo: spargere merda su qualcuno.
Criticare è proprio la cosa che dà più soddisfazione. Se critichi una persona ti senti immediatamente superiore a quella con poco sforzo, butti fuori il tuo veleno, credi di essere potente e pure intelligente. Ti senti furbo e capace. Ti gasi con poca fatica e ti vanti con poco sforzo.
Gli italiani sono maestri nella critica sterile e maligna. E' raro che parlino di cose che vanno bene. Il pettegolezzo, la maldicenza e il sospetto sono le tare che ci portiamo dietro da una cultura che è ancora quella del piccolo paese di provincia dove si parla male di tutti per non fidarci di nessuno.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 17.05.18 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente! Intanto si va al governo e scusate se è poco!

ROBERTO GABELLINI 17.05.18 08:45| 
 |
Rispondi al commento

orgoglioso del M5S

luca Tegoni, Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.05.18 08:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Toh ! È sbucato l’elefantino a impestare l’aria

Alessandro ., Milano Commentatore certificato 17.05.18 08:36| 
 |
Rispondi al commento

non dimentichiamo di inserire nei punti:Raggiungimento dell' Autosufficienza a livello Comunale per quanto possibile, Regionale assolutamente ed ovviamente Nazionale in una Europa confederazione di stati Autosufficienti, Indipendenti,Proprietari del Proprio Territorio e contesto e Liberi di decidere per il proprio progresso di vita e cultura senza totale impatto sulle altre nazioni e territori: l'Europa dove si raccolgono contributi per fare passi in avanti in singolarita' particolari sempre per il Progresso della Vita senza Regrassi.

giampaolo gottardo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 17.05.18 08:33| 
 |
Rispondi al commento

non un passo indietro!

Francesco Giussani, Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.05.18 08:31| 
 |
Rispondi al commento

I vari Financultimepostuncazzo USA ci attaccano; Vuol dire che siamo sulla buona strada.

Antoniò D., Carrara Commentatore certificato 17.05.18 08:30| 
 |
Rispondi al commento

*3
che – eliminando quasi ogni tutela reale – impone il precariato a vita e comanda al Parlamento con 8 voti alla fiducia il Rosatellum, per non fare andare al governo il partito più votato e fare un inciucio con B.
I risultati economici sono terrificanti, siamo l'ultimo Paese d'Europa prima della Grecia, la disoccupazione sale al 12,7% e quella giovanile raggiunge livelli da film horror 44,2%. Per quanto riguarda il PIL, dopo 3 anni di recessione, 2013-14 e 15, malgrado il Quantitative Easing, il basso prezzo del petrolio e le strombazzate riforme, registra un misero e deludente +0,2% (addirittura 4 volte più basso del PIL della moribonda e commissariata Grecia).
Monti o non Monti, l'Italia va come la Troika vuole che vada, cioè male! (Da Monti a Letta a Renzi a oggi la linea è sempre la stessa: ridurre l'Italia come la Grecia).
Ma gli italiani cominciano a svegliarsi e il Pd perde 5 milioni di voti. Salgono i partiti anti Ue: Lega e M5S.
Nel 2011 il tasso di disoccupazione era dell’8,4% (ora è al 12,7), quello giovanile era poco sotto il 30% (ora è al 44,2).
Il PIL ha perso in 3 anni quasi 5 pt. percentuali, ora ha una ripresina debole e deludente.
Il COLPO DI STATO, concretizzatosi quasi 4 anni fa, è ancora in atto: l’ex Troika (oggi Brussels Group), ben appoggiata al nostro interno (da media, Pd, B, Confindustria, banche, Pdr e multinazionali) governa l’Italia attraverso 3 pupi successivi, Monti, Letta, Renzi e un giocattolo, il Parlamento, che vota tutto quello che i pupari gli hanno imposto, il tutto per salvare l’€, una moneta sbagliata e criminale nata col fine di tutelare il capitale internazionale a scapito del lavoro, dei diritti inalienabili e della democrazia costituzionale: l’aver costituzionalizzato il vincolo del pareggio di bilancio è l’emblema dell’intero colpo di Stato!
Ciononostante, il popolo dorme! Quando si sveglierà avrà ormai le catene al collo…e ai piedi!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 17.05.18 08:30| 
 |
Rispondi al commento

*2
- riforma delle pensioni che innalza l’età pensionabile degli italiani e crea il problema Fornero degli esodati e blocco della indicizzazione per le pensioni 3 volte superiori a quella minima
-riforma del mercato del lavoro, abolizione dell'art. 18 e eliminazione dei diritti dei lavoratori che ora possono essere licenziati illegittimamente
-divieto di uso di denaro contante per transazioni superiori a 999 €
-terrificante Fiscal Compact (zero spesa a deficit, riduzione a ritmi criminali del rapporto debito pubblico/PIL e pareggio di bilancio)
-misure giacobine di accertamento fiscale con inversione dell’onere della prova a carico del contribuente (es. Redditometro)
-introduzione dell’IMU…
L'atto più criminale è il pareggio del bilancio messo in Costituzione (primi in Europa) con blocco di qualsiasi investimento pubblico e dunque contrazione del lavoro e della domanda interna e Monti avrà addirittura la faccia tosta di ammettere che ciò è voluto.
Seguono le elezioni del 2013 e la caduta del Governo Letta.
Nel febbr. 2014 Renzi, che due mesi prima era stato eletto Segretario del PD spinge Letta alle dimissioni e prende il suo posto.
Intanto la scena politica è cambiata:
-B decade da senatore per effetto della Legge Severino e diventa incandidabile per 5 anni
-Alfano, segret. del PDL lo abbandona addirittura durante le elezioni, fonda il NCD e va in soccorso prima a Letta e poi a Renzi
-l’IVA sale dal 21 al 22%
-la Consulta dichiara incostituzionale il Porcellum, con cui si sono tenute le elezioni politiche del 2006,2008 e 2013 perché l'elettore non ha potuto esprimere le preferenze e manca una soglia minima di voti per il premio di maggioranza.Ma è proprio quella maggioranza 'incostituzionale' che svaluterà il lavoro,farà il Jobs act e tenterà di stuprare la Costituzione.
Malgrado questi orrori,gli Italiani premiano Renzi alle Europee col 40%!! Renzi attacca subito la Costituzione e fa approvare a ritmi serrati una riforma del mercato del lavoro (Jobs Act)

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 17.05.18 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Saranno abolite, come promesso durante la campagna elettorale, "Fornero", "Buona scuola" e "Job Acts"?

Marcello 17.05.18 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*1
Splendida sintesi del colpo di Stato che ha affossato l'Italia: da Monti a Renzi, schiavi della tirannia UE
Giuseppe PALMA

Nov. 2011: una concentrazione di forze sovranazionali (UE, BCE e FMI) – ben appoggiate al nostro interno (Napolitano, parte del Parlamento e media) fanno un COLPO DI STATO (Paolo Becchi: “Colpo di Stato permanente”). Rispettano in apparenza la COSTITUZIONE FORMALE, violentano quella MATERIALE cioè la democrazia!
B, che ha vinto le elezioni del 2008, è costretto a dimettersi (senza essere stato sfiduciato dal Parlamento) per un Governo tecnico, si dice che la ragione principale è lo spread (che aveva superato i 500 pt. base), ma i veri motivi sono altri!
Il Governo B è un serio ostacolo ai diktat di Bruxelles. B, checché ne dicano i suoi detrattori, a volte sa dire di NO sia alla Merkel che ai diversi burocrati dell’apparato europeo o commercia con la Russia! Si decide così di farlo fuori chiedendo aiuto addirittura agli americani che però si rifiutano. Lo spread BTP-BUND era iniziato a salire dopo il 30 giugno 2011 arrivando a creare forti preoccupazioni a fine luglio, tant’è che il 5 agosto la BCE inviò al Governo italiano una lettera con una serie di pesanti misure da adottare, misure che nemmeno Hitler era mai arrivato ad imporre ai Paesi sottomessi al dominio tedesco!
B, mal consigliato da Tremonti, intraprende vari provvedimenti di austerity. Ma la Troika ha deciso la sua fine.
Sorrisini a parte tra Merkel e Sarkozy, il 9 novembre lo spread tocca quota 575 e Napolitano nomina Monti senatore a vita (non si capisce per quali “altissimi meriti” e in quale campo). B si dimette e Napolitano nominare Monti Presid. di un Governo tecnico sostenuto in Parlamento dal PDL (B temette seriamente per le sue aziende), dal PD e da UDC e FLI .Monti costringe il Parlamento – sotto il ricatto/imbroglio dello spread – a votare le terribili misure antidemocratiche e di austerità imposte dalla Troika:


segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 17.05.18 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Volevo chiedere delucidazioni sulla flat tax... Ho sentito che se viene introdotta la tassazione unica, o due aliquote, saranno tolte le detrazioni. Ma mi chiedo tutti quei cittadini che hanno usufruito delle agevolazioni sulle ristrutturazioni, sull'installazione dei pannelli fotovoltaici per migliorare il risparmio energetico verranno penalizzati? Non mi sembra corretto.

stefano alimonti 17.05.18 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto che l'abbinata Di Maio / Salvini, sia vincente.

Esistono le componenti per dialogare con tutTi gli Italiani (ONESTI) , chi non concorda è solo interessato a mantenere i propri privilegi alla faccia di chi non li detiene.

Scardinare l'egoismo,
debellare il clientelismo,
premiare chi veramente lavora ,

l'interesse del singolo deve essere l'interesse di tutti.

W M 5 * * * * *

Vincenzo S., Verona Commentatore certificato 17.05.18 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE A QUEI DUE E AL PROGETTO PER UN GOVERNO TECNICO

RenSì e Berlusconi la sconfitta del 4 marzo non l'hanno certo digerita. Fanno di tutto con i loro mezzi (personaggi in Europa, spread, banche..) per agitare piazza d'affari di Milano...e con i loro uomini nelle istituzioni, per scongiurare il rischio che nasca questo nostro governo in Italia.

Il governo in difesa di chi ha perso ogni diritto e dignità e contro coloro che hanno ridotto i ceti più deboli della società alla fame e al precariato permanente.

Ci proveranno fino all'ultimo, pronti a tirare fuori l'asso dalla manica, cioè la carta del governo tecnico.

M5S e la Lega devono pensare in questo momento storico per il paese solo all'interesse nazionale, solo alle classi lavoratrici e imprenditoriali e basta.

FORZA E CORAGGIO FACCIAMO QUESTO GOVERNO , USCIAMO DAL TUNNEL.

Shir akbari 17.05.18 08:21| 
 |
Rispondi al commento

che la stragrande maggioranza dei media sia asservita al potere ormai lo sappiamo da parecchio tempo (non compro giornali da almeno 30 anni).
Comunque ragazzi, mettetecela tutta, siete l'ultima speranza per far risorgere questa nazione.
Forza Di Maio ........ ma si aggiungiamoci anche forza Salvini (visto dov'è collocato ne avrà più bisogno).

mzee.carlo 17.05.18 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella,

Non fare scherzi, anche se sei figlio della Casta non permetterti di ignorare il voto di 20 milioni di elettori.

W M 5 * * * * *

Vincenzo S., Verona Commentatore certificato 17.05.18 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mauro Magni, le devo chiedere cortesemente di non venire a fare propaganda neoliberista!
Non mi fraintenda, lei può esprimere qualsiasi opinione e può anche insultarci....... chi non ha peccato scagli la prima pietra...... ma quello che non si può accettare, che io non posso accettare, sono le menzogne!
LE TESI NEOLIBERISTE SONO MENZOGNE PERICOLOSISSIME!
LA DEMOCRAZIA È SOTTO ATTACCO!
I POTERI FINANZIARI VOGLIONO DISTRUGGERE LA NOSTRA CIVILTÀ E PER FARLO USANO ARMI POTENTI: MENZOGNA E PAURA!

Suppongo che lei sia in buona fede e per questo motivo le suggerisco di informarsi meglio su che cosa sia il Debito Pubblico. Non se lo faccia raccontare dai giornali che hanno editori improbabili ai quali non affiderei neanche un cane randagio. Devo metterla in guardia dallo strapotere propagandistico della setta neoliberista che ha infestato perfino i programmi di studio delle università di economia, soprattutto quelle private......
IL DEBITO PUBBLICO NON È UN DEBITO PRIVATO!
chi ne parla come se fosse un debito come qualsiasi altro o è in mala fede o è vittima di una strisciante e insidiosa rete di disinformazione che vuole renderci sudditi mediante paura e senso di colpa.
Se non vogliamo precipitare in un nuovo ''Medioevo 2.0'', con annessi Santa Inquisizione(Troika), Controriforme delle Costituzioni, minacce di scomunica (spread), accuse di eresia (anti austerità), roghi Forneri, anatemi (soc. reting), vendita delle Indulgenze (beni pubblici), Crociate (vedi Grecia), peccato originale (debito pubblico) e tanta paura, paura, paura dell'Inferno (povertà).......
.....se non vogliamo tutto questo, le dicevo, esiste solo un modo per difenderci: NON CREDERE!
''essere curiosi'' direbbe Grillo, studiare, cercare, conoscere..... aprire gli occhi...... serve una controcultura, un NuOVO UMANESIMO che metta l'uomo al centro dell'Universo spodestando il ''Dio Denaro''.

Il Barone Zazà 17.05.18 08:13| 
 |
Rispondi al commento

CHI DICE NO?

Avete dato una occhiata alle 40 pagine del contratto di governo stipulato tra la Lega e M5S?
Quella di un elenco di tutte le priorità per gli Italiani e del modo di come applicarle non solo è una novità ma è un test che ci fa capire se davvero ci sono punti d’incontro tra diverse forze.
Un altro punto di discontinuità con il passato consiste nella forte base democratica che supporta entrambe le forze e che quindi partecipa attivamente alla stipulazione del contratto.
E’ la prima volta nella storia della Repubblica che i cittadini sono messi al centro delle decisioni a prescindere dalla spartizione dei ministeri e delle poltrone e lo si vede dai punti programmatici che sono tutti improntati a migliorare la qualità di vita delle comunità promuovendo le green economy e cicli virtuosi di smaltimento e contemporaneamente supportando le PMI con semplificazioni e sburocratizzazioni con poche aliquote di tassazione.C’è il supporto al lavoro,alle famiglie in difficoltà,ai giovani ed una riorganizzazione scolastica con particolare riguardo alla disabilità.
Si promuovono le banche di investimento per il supporto alle PMI,il potenziamento del trasporto pubblico ed una riorganizzazione per quelle infrastrutture che sono ancora in fase di realizzazione.
Meritocrazia,lotta ai baronati universitari,formazione,innovazione ed incentivi per attrarre i nostri giovani all’interno dei confini nazionali.
Ora la parte dolente e cioè i tagli ai costi della politica,delle istituzioni,quelli delle pensioni al di sopra dei 5000 euro,codice etico per i rappresentanti parlamentari,vincolo di mandato e così via.
Se questo contratto di governo viene osteggiato dagli altri partiti,due sono le ragioni:
O rappresentano una parte di Italiani che non vogliono alcun cambiamento o non rappresentano per niente gli elettori.Se è vero la prima allora la cosa è ancora più grave poiché l’Italia non è divisa tra nord e sud ma tra privilegiati e normali.Se è vero la seconda fate un po’ voi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 17.05.18 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che abbiate fatto un buon lavoro, mi raccomando nella scelta del premier evitate giornalisti che sono stati a mediaset....

Tommaso Giannitrapani 17.05.18 07:58| 
 |
Rispondi al commento

....non un passo indietro..........

mario serritella 17.05.18 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Dalla bozza si evince che c'è stato un buon lavoro.
Ma scriverei qualcosa in più riguardo le politiche sociali. Ad esempio la flattax sarebbe più equa se l'aliquota per le famiglie al di sotto di un reddito di 25000€ annui, fosse del 10%.
Inoltre focalizzerei le tematiche del lavoro su un argomento che ha reso grande l'Italia e gli italiani come l'artigianato, l'agricoltura, la pesca, l'allevamento, ecc ecc...
La scuola andrebbe rivista meglio e l'articolo 18 reintrodotto.
Ovviamente non si possono fare i miracoli in pochi giorni ma orientatevi più verso il basso, verso le famiglie bisognose e le differenze sociali. L'obiettivo deve essere l'eliminazione delle classi sociali. Capisco che neanche salvini può tradire il suo elettorato ma con i doppio dei voti diamo peso alle tematiche che riguardano la lotta alla povertà con la massima priorità.
Grazie e buon lavoro.

Daniele Pro 17.05.18 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo avanti e barra dritta. W il M5S!

Alfia Sanfilippo 17.05.18 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno sono un vostro elettore faccio il pescatore di professione un settore che sta andando allo sfascio per le vigenti normative europee con centinaia di imprese che stanno chiudendo abbiamo fatto numerevoli manifestazioni anche a Montecitorio per cercare di salvare questa professione ma leggendo la bozza del contratto con data 15/5/2018 ho natato che non si è discusso minimamente per aiutare questo settore in forte crisi ma solo ed esclusivamente per l'agricoltura credo che dovrò ripensarmi....

Nicola valente 17.05.18 06:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare un po risicata la parte sulle riforme del lavoro che fine ha fatto l'abrogazione del job act e con conseguente ripristino dell'articolo 18 per le aziende con più di 15 dipendenti?

Grazie

Andrea da spezia 17.05.18 06:21| 
 |
Rispondi al commento

Salve e' la prima volta che scrivo, voglio ringraziare tutti i nostri eletti perche' dopo 25 anni di votazioni sto vivendo il mio voto come un grande traguardo, pur essendo un piccolo contributo che cambia di un nulla gli equilibri e quasi insignificante in percentuale, sento di aver contribuito in piccola parte a determinare un cambiamento. Per i miei trascorsi politici all'inizio e' stata dura digerire un'alleanza di governo con la lega, non lo nascondo ma gli intenti e gli obbiettivi sono molto affini. Oggi il tentativo di formare un governo e' stato esorcizzato da tutti e dico TUTTI in maniera veramente becera e scandalosa. Il lieve riacutizzarsi di spread e calo del mib dovuto a quanto uscito sulla bozza e' stato usato dai media per creare panico tra i cittadini Italiani, in proposito vorrei farvi notare che l'ultima seduta borsistica pre elettorale di venerdi 02 marzo il mib chiuse a 21.912 punti mentre ieri l'altro dopo 2 mesi chiuse a 24.297 ovvero con una galoppata dell'11% fatta in 2 mesi. Se ricordate bene prima delle elezioni i nostri avversari e la totalita' dei giornalisti dicevano che dopo il 5 marzo sarebbe venuto giu' il mondo se avessimo ottenuto un grande risultato elettorale!! Chiedo gentilmente che qualcuno dei nostri faccia notare ai lor signori che un 11% di rialzo di indice e' tanta roba se fatto in soli 2 mesi, ci spieghino quindi questo dato? Ci spieghino perche' non ne hanno MAI parlato? Io dico la mia, e' salito perche' gli investitori hanno festeggiato la fine del duopolio pd forza Italia che ha portato il paese alla stagnazione ed un qualsiasi cambiamento politico e' stato visto di buon occhio ridando fiducia agli investitori. Forza non un passo indietro ridate la dignita' a tutti gli Italiani ed alle generazioni piu' giovani. Grazie !!!

andrea artino 17.05.18 05:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro m5s
Berlusconi è un ladrone corrotto mafioso ed evasore fiscale ha distrutto il nostro intero paese e bisogna eliminarlo il più presto possibile!!!
Grazie Rinaldin

susanna peruzzi 17.05.18 04:43| 
 |
Rispondi al commento

L'attacco dei mercati e le menzogne che arrivano dai media e da alcuni esponenti di questa Vergogna di Europa, non sono accettabili.
Si sono spauracchi.
Si non un passo indietro!

Break on through 17.05.18 03:25| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno cancella i debiti di nessuno nemmeno il nostro SIGNORE ONNIPOTENTE
ognuno è tenuto a onorare i propri
Naturalmente si ha diritto
a cacciare i "mercanti (e ladri) dal tempio
a FRUSTATE bene inteso.
Sono Italianissimi quelli che ci hanno sempre rubato.

Mauro Magni 17.05.18 03:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto riguarda la Grecia
sono stati loro stessi a rovinarsi con sperperi colossali debiti e politiche ridicole nonostante una
produzione da terzo mondo.

Tsipras e Varoufackis e la loro superbia e promesse irrealizzabili dovevano essere cacciati a pedate ma siccome il popolo aveva votato e abboccato a tutte le loro fandonie e se li sono dovuti tenere.
Per loro immensa fortuna sono nell'EUROPA UNITA
Senno oggi ci sarebbero di nuovo i colonnelli ad Atene o i soldati Turchi..
Meglio non ripetere in Italia

Mauro Magni 17.05.18 02:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io elettore del Movimento 5 Stelle voglio Luigi Di Maio dentro il governo o come premier o come ministro. 11 milioni di voti meritano un riconoscimento importante per il capo politico.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 17.05.18 02:50| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo lavoro, finalmente i cittadini che votano vengono rappresentate.
Da Nord a Sud/Isole la gente fa il tifo per il governo giallo/verde.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 17.05.18 02:37| 
 |
Rispondi al commento

🔜➡cassandra crossing ⤵





💀

⚠ Achtung! 17.05.18 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Dagli ultimi chiari di luna mi aspetto con ogni probabilità un fascioleghista al Viminale. Sarò breve: non ve lo perdonerò.

vertragen 17.05.18 02:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO TUTTI PREOCCUPATISSIMI!!!!

I MERDCATI!!!
I PIDDINI!!!!
IL MAFIOSO!!!
GENTILONI!!!!
JUNKER!!!
L`EUROPA!!!!!!!!!!!
I "GIORNALISTI" FAZIOSI ITALIOTI

TUTTI MOLTO PREOCCUPATI!!!!!

il piddino a porta spoca diceva che hanno solamente sbagliato a comunicare, per questo hanno avuto la batosta, per il resta hanno fatto tutti benissimo.. - VERGOSNOSI!!! per fortuna sono in procinto di sparire del tutti questi vermi!


Di Maio - Salvini fate questo governo e date lo sbianco a tutti i gli elencati sopra, DIAMOGLI LA BATOSTA FINALE - A TUTTI!!

AVNTI TUTTA SENZA MAI GIRASI INDIETRO - BARRA DRITTA!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 17.05.18 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/GfKllOdY12E

Mario 17.05.18 01:35| 
 |
Rispondi al commento

È vero non si può più tornare indietro. Avanti così che sta per iniziare il vero CAMBIAMENTO per questo paese. Coraggio e grazie di cuore a te e tutto il movimento.

donatella davanzo 17.05.18 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Ai 5 Stelle, in particolare anche a Di Maio, devo dire che siete unici, fantastici: oramai da quasi tre mesi sembra che abbiate a che fare con bambini incontentabili, poi ora che a suon di soldini anno riabilitato il pregiudicato, siete comunque riusciti a mettere i partitucci con le spalle al muro.
Non è un caso che facciano la voce grossa, ma in realtà si comportino come i bambini viziatelli che fanno i capricci inventando scuse per non prendere la medicina, continuando a dire “NO” o “NI” su tutto, a seconda della posizione assunta davanti al Paese.

Ma poi c’è il loro giornalame, e anche lì quando non coprono le cose, paventano tutte le catastrofi della terra e poi si affidano a santa madre unione europea per spaventare i passeri. Ma vadano alla malora sti fifoni.

Intanto complimenti a tutti gli elettori del 4 marzo per aver depotenziato i vecchi partiti marpioni, e complimenti ai 5 Stelle per come si stanno destreggiando tra le vipere, e poi auspichiamo a Salvini di togliersi la gonnellina e infilarsi i calzoni come fanno gli uomini veri, perché se il suo elettorato s’accorge che il leghista è telecomandato dal vecchietto, non so mica se gli elettori che ancora votano la destra alla prossima lo appoggeranno: si decida: prendere o prendere, diversamente l’ignominia cadrà sul suo partito. AVANTI TUTTA CON IL GOVERNO DEL 4 MARZO

friso r. Commentatore certificato 17.05.18 01:20| 
 |
Rispondi al commento

avanti tutta

Pasqualino P., Caivano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 17.05.18 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Vespa attualmente c'è il leghista Molteni, in grossa difficoltà: dicono dei nostri che spesso sono inadeguati in tv, ma questo qua... Scegliamoli sempre bene i nostri portavoce: e facciamo che scelgano bene i loro anche agli "alleati"...

Biagio C. Commentatore certificato 17.05.18 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mnon riesco ad iscrivermi a Rousseau eppure sono iscritta al movimento da anni
Problemi tecnici ma vorrei che qualcuno mi aiutasse perché vorrei votare.

Marcella pretin 17.05.18 00:12| 
 |
Rispondi al commento

il contratto tra lega e m5s non avrà alcun effetto novativo in europa rispetto ai contratti firmati dai politici che li hanno preceduti e scusate il tecnicismo, è già accaduto ai Greci
quindi, si è già votato, strombazzare meno in piazza, trovare le risorse in Italia dove sono male o per nulla impiegate e rispettare gli impegni presi con gli altri paesi, altrimenti comprare tanti carri armati e portaerei come fanno i ricchi
a domani,

Alex Scantalmassi 17.05.18 00:08| 
 |
Rispondi al commento

troppe aspettative,non si può avere tutto e subito,sarà dura ma ce la faremo.

Luigi vai!!!!!!

gianni parenti (perryoscar) Commentatore certificato 17.05.18 00:06| 
 |
Rispondi al commento

la retorica delle elezioni che non finiscono mai, una ogni sei mesi, dei gazebo per la propaganda, con questa moltitudine di rappresentanti politici a tutti i livelli che rappresentano lo strumento di dominio dei vincitori sul nostro popolo, non possono allietarci la vita se quando hanno la delega per migliorarla la riportano al popolo per firmare di nuovo
firmare cosa ?

Alex Scantalmassi 17.05.18 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Pronti a votare, grazie Presidente!

Paolo Croce 16.05.18 23:57| 
 |
Rispondi al commento

A daniele roma che gentilmente mi ha dato questa delucidazione ma questo contratto dove lo hai reperito?
Ps non so come si fa ad aprire o interagire ad una discussione mi potete aiutare grazie


Sono d'accordo col post di Aniello Robustelli, la corruzione ci costa, stimato per difetto, 60 miliardi l'anno: 1.000 Euro ad ogni italiano, dai neonati agli ultracentenari compresi i miliardari. Ma temo che la corruzione non sia un argomento gradito alla Lega visti i problemi giudiziari del Carroccio. A loro interessa solo la giustizia per continuare ad imbavagliare i giudici. Come pure hanno annullato il reddito di cittadinanza con la bufala data ai meno abbienti che si chiama Flat Tax, ma su questo mi sono già espresso (www.marchegiani.it/post). A questo punto mi chiedo, in tutti questi anni, a chi ho dato il voto? Mi sono solo illuso. Intanto sono in attesa della certificazione Rousseau che forse arriverà tra un mese e non avrò la possibilità di votare. Caro Di Maio, il cambiamento sicuramente ci sarà, ma in peggio. Tanti auguri! Ne hai bisogno.

Giuseppe M., Monsampolo del Tronto Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.05.18 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esistono anche i dazi all'importazione, una guerra commerciale che significherebbe la fine dell'Europa senza sparare un solo colpo... voi li immaginate i dazi commerciali a Cina, Francia e Germania ?
Siamo forse gli stati uniti noi ? no siamo l'Italia, se anche gli altri ci mettono dazi di ritorsione ritorniamo all'autarchia del Duce, peccato che non siamo più nemmeno un Paese solo perchè abbiamo 22 parlamenti regionali + 5 regioni a statuto speciale che ci ricordano che l'abbiamo già persa questa guerra
montiamo pure i gazebo, tanto poi paghiamo lo stesso

Alex Scantalmassi 16.05.18 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Grazie. Grazie per il lavoro che state facendo. Non mollate di un millimetro e fate questo governo. Facciamogli vedere a queste mummie che il cambiamento sarà un bene per tutti, specialmente per i cittadini onesti! Forza ragazzi, ormai ci siamo!!

alessandro del grande Commentatore certificato 16.05.18 23:44| 
 |
Rispondi al commento

-> Daghela avanti un passo, sara' mica come un nuovo risorgimento ?

https://www.bing.com/videos/search?q=la+bella+gigogin&&view=detail&mid=425938D54AD1C987F058425938D54AD1C987F058&&FORM=VRDGAR

Francesco C. Commentatore certificato 16.05.18 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Luigi,va bene far partire questo governo!a questo punto dobbiamo giocarcela fino in fondo!Ti conosco come un ragazzo leale e intellettualmente onesto ma anche sveglio!mi permetto però come un padre di darti un consiglio!vai pure avanti nell'azione di governo ma non fidarti mai un momento di Salvini!perché sta facendo il doppio gioco!e questo lo vedono anche i ciechi! Marcalo stretto!al primo segnale devi essere più svelto di lui!sennò per noi è finita!io non ti farò mancare il mio sostegno!ciao!

Salvatore Falci 16.05.18 23:34| 
 |
Rispondi al commento

un popolo serio come pretende di essere quando non vuole più rispettare un contratto tedesco, muove guerra al creditore, ma guerra vera e non monta gazebo nelle piazze. Pagheremo tutto altrimenti serviranno i militari per non pagare
occorre dominare il creditore affinchè non ci muova una guerra finanziaria
i problemi propri si risolvono prima a casa propria !!!

Alex Scantalmassi 16.05.18 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Il contratto e’ pieno di buoni propositi, la partita vera si gioca sui contenuti e dettagli ,cautela,cautela.

Paolo 16.05.18 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Grande Di Maio, tieni duro siamo tutti con te.

francesco speca 16.05.18 23:21| 
 |
Rispondi al commento

quindi siamo ancora in campagna elettorale, si strombazza nelle piazze, ma non si fa così, siete infantili e ci farete pagare i contratti tedeschi che altri italiani hanno sottoscritto anni fa come prima e spero non più cari di prima

Alex Scantalmassi 16.05.18 23:16| 
 |
Rispondi al commento


"Ok, era giusto, procedete. I poteri forti si stanno agitando, vedasi spread a cui solo un ingenuotto può credere ancora.
Un appello ai dirigenti del 5 stelle:
una stella è la stella dell'ambiente.
Dall'ambiente deriva la salute dei cittadini.
La salute della popolazione è minacciata dai vari "disastri" ambientali.
Osservo e cito fra questi: la terra dei fuochi, la TAV in Val di Susa, la
Pedemontana (autostrada che ha assorbito e assorbe camionate di euro su cui
non passa nessuno, fallita legalmente, e costruita sulla base di dati falsi
sui flussi di traffico possibili), l'aeroporto di Malpensa (che devasta un
Parco Naturale
come quello del Ticino, in una provincia già fortemente urbanizzata come
quella di Varese)e i suoi aerei inquinanti, le trivellazioni in mare alla
ricerca del petrolio davanti alle coste italiane,l'Ilva di Taranto, e tanti
altri.
L'ambiente, il territorio, è la miniera d'oro di questi disgraziati, questi
maledetti affaristi, a spese nostre.
Per favore, richiedete, richiedete, RICHIEDETE il Ministero dell'Ambiente e
delle Infrastrutture, NON LASCIATE IL MINISTERO DELL'AMBIENTE ALLA LEGA, se
no siamo fritti, e cambiate questo paese, fermate l'illegalità, i
devastatori dell'ambiente e del territorio.

MatteoD. 16.05.18 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo che solo nuove elezioni possano essere chiarificatrici e delineare un nuovo quadro politico.

Ora che carte alla mano si hanno i nomi di chi ha determinato questo stallo, il M5S può ripresentarsi agli elettori e battere cassa. Non vedo perché continuare a discutere.
AL VOTO, AL VOTO, AL VOTO.

Dire che non c’è alcuna relazione tra il novellato voto e l’aumento di consensi vuol dire non avere chiaro il quadro della situazione o quanto meno non desiderarlo. E’ chiaro che a giovarne sarebbe in via preminente la Lega e, in misura minore il M5S, ma farebbe diminuire il peso di Forza Itaglia e del P.D.di Renzi (PDR).

Quindi maggiore auto determinazione dagli altri partiti.
AL VOTO, AL VOTO, AL VOTO.

A livello nazionale come a livello locale:
Basta con una sinistra incapace di comprendere e risolvere i problemi,
Basta con una destra attenta solo ai desideri del padrone e alla spartizione delle poltrone.
Basta a chi porta avanti queste ideologie, a questa visione miope del futuro.
AL VOTO, AL VOTO, AL VOTO !

mario G 16.05.18 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Domanda tecnica:

Chiamate gli attivisti a fare i banchetti, noi ci saremo, ma come attivisti non possimo usare il simbolo del movimento.

Cosa ci mettiamo sul banchetto?
Mi spiegate questa cosa?

Grazie a chi vorrà rispondermi!

Barbara Carobbi 16.05.18 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Dal contratto mi pare d’interpretare che la Fiat taxi favorisca solo i ricchi e il reddito di cittadinanza sia sottoposto a troppi vincoli.

Marco 16.05.18 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Va bene tutto. Ma occhi aperti, con questi non si può stare mai tranquilli. Questi sono quelli che fra le tante cose fatte, votarono per Rubi nipote di Mubarak. E siamo sicuri che questo non sia l'utile idiota inviato dall'azionista di maggioranza della lega per distruggere i nostri sacrifici e addossarcene la colpa? Ricordiamoci che il Berlusca detiene il simbolo della lega ed è quello che ha pagato i debiti dei leghisti esigendo cambiali in bianco. Speriamo bene. In alto i cuori !!!!

oronzo de pasquale 16.05.18 23:01| 
 |
Rispondi al commento

avanti cosi' !
cominciavo ad avere timore....
mi sbagliavo
bravo giggi

giovanni calza 16.05.18 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo la scelta del Premier bisogna che sia uno che ha partecipato alla stesura del contratto giustamente non credo ci sia nessuno di livello che faccia suo un programma di cui non sa niente se non dopo aver perso altro tempo per raggugliarlo,d'altronde gli estensori sono uomini di prima linea dei due partiti ,è la soluzione più logica anche per togliere al Matty una scusa che può avere un senso.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 16.05.18 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Il contratto nulla dice sugli indici del calcolo della pensione e questo lascia qualche sospetto.vediamo se sulla riforma della formero gli indici rimangono quelli attuali o cambiano in peggio o in meglio.

Pensioni 16.05.18 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Comunque vada,piena fiducia a Dimaio,come sempre ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

filippo a., salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 16.05.18 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Io ci sono e da Anzio sposo questa iniziativa perchè sono favorevole al CAMBIAMENTO.Ma ci tengo a precisare che gli attivisti di anzio insieme al Candidato a sindaco del COMUNE DI ANZIO RITA POLLASTRINI parteciperanno a questo evento.Lei è stata invitata a partecipare insieme ai suoi candidati consiglieri alla elezione del sindaco di ANZIO che si terrà il 10 giugno 2018.E spero tanto che mi aiuti,altrimenti debbo pensare che se non aderisce vuole dire che non crede al CAMBIAMENTO che il m5s vuole attuare.

franco dimasi, anzio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.18 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta,alla faccia della maggior parte di quei mass media che ogni giorno versano fango ossequiati dai poteri forti che hanno una paura blu nel vedere realizzare i sogni di milioni di Italiani!
Se farete un buon lavoro , tutti e due i soggetti,
M5S/Lega,avrete molto da guadagnarci anche in termini di consensi poichè,non solo vi premieranno i vostri elettori, ma prosciugherete sia il PD che FI,e questo i lor signori lo hanno capito moooolto bene ,basti vedere come stanno reagendo,cercando di porre ostacoli con inviti ,più o meno chiari ,ad abbandonare il progetto di una intesa.
Non mollate!!!!!

alessandra fabbri 16.05.18 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Non sento parlare di legge anticorruzione o quantomeno non citata nei primi punti.
Attenzione Una legge anticorruzione e della magistratura deve essere la base il pilastro l'architrave le fondamenta che correggerà tutti gli altri mobili punti del contratto.
Mi raccomando...L'80% abbiamo sposato il m5s per questo punto sacrosanto


I mercati....tutta una manfrina. Basta guardare I volumi scambiati! Intanto la RAI continua a muoversi come fosse la TV di regime di Renzusconi, ma quando li manderemo in miniera?

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.05.18 22:32| 
 |
Rispondi al commento

e ti pareva che dopo anni non si riparlava di spread?....che schifo questo paese.

renato m., roma Commentatore certificato 16.05.18 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Riporto un commento di Maurizio che condivido.

Maurizio ● 51 minuti fa
in politica bisogna fare i conti con il principio di realtà, cercando di evitare il male peggiore. Pertanto, la trattativa lega-5s va valutata positivamente perché, con il crollo di F. I. e del Pd, ha fatto naufragare il sogno di un nuovo Nazareno che avrebbe blindato gli interessi e i privilegi dei ceti medio-alti che costituiscono la base elettorale dei dem e dei forzisti, e che hanno visto incrementare il proprio reddito in questi anni. Non a caso, il Pd ha fatto il pieno dei voti ai Parioli di Roma e in via Montenapoleone a Milano. Inoltre, viene evitata la tentazione di una nuova controriforma costituzionale, da sempre vagheggiata dal renzusconismo e finalizzata a ridurre il peso politico dei ceti medio bassi. Non dimentichiamo i 5 milioni di cittadini che vivono al di sotto della soglia della povertà che ora presentano il conto ai precedenti governi dei cosiddetti responsabili e competenti. Se l' intesa va in porto, e andrà in porto, si aggravano le contraddizioni in seno al centro destra ( già esistenti ai tempi dei governi Monti-Fornero, Letta, e in occasione del patto del Nazareno) e ciò potrebbe portare allo sgretolamento dell' alleanza e alla fine politica di Berlusconi, fatto estremamente positivo.

Manuela 16.05.18 22:29| 
 |
Rispondi al commento

tanta speranza e fiducia.forza ragazzi!!!

roberto caiani, fiesole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 16.05.18 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sale lo spred, i giornalai fanno di tutto per non parlare del serio contratto alla tedesca che il grande Luigi &C stanno facendo a favore della gente normale.
Cosa hanno paura del bau bau? Scriveranno che siamo in pericolo. Che da Bruxelles manderanno i carroarmati se non ubbidiamo agli ordini??? O ci verranno a fregare dentro i portafogli? Senza di noi non possono andare da nessuna parte!
A riveder le stelle
Elevato: sei un grande!!!!

Giuseppe 16.05.18 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Fidandovi della Lega vi siete infilati in un vicolo cieco da cui ne uscirete malconci. La flat tax è indigeribile sia per l’ingiustizia sociale sia perché minando il bilancio dello stato provocherà il collasso di ciò che rimane dello stato sociale.
Come si può solo immaginare che il costoso apparato statale (sanità, amministrazione, si

Fabrizio Carlone 16.05.18 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Forza Luigi Avanti tutta senza più fermarci Viva il MoVimento 5 Stelle.
AlbaSicilianaM5S-ME 2.0

Massimo M., Messina Commentatore certificato 16.05.18 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente aria nuova.Grazie M5s.

Alessandro Verdini 16.05.18 21:57| 
 |
Rispondi al commento

infatti, prima di andare in giro a dimostrare, vorrei leggere questo sfuggente contratto..
dopo magari decido che non sono nemmeno d'accordo.

Si Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 16.05.18 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Emilio carelli premier? Uno che ha lavorato per berlusconi decenni senza rendersi conto dell'entourage del capo in ambito politico?
A parte lo scarso polso per la realtà ammesso che non abbia mai capito niente. Ma allora ditelo a chiare lettere che sarebbe un inciucio con b.
Carelli si è comportato bene i campagna elettorale ma davvero ( se proponete lui) pensate che abbiamo l'anello al naso?
Se confermato verrebbe da pensare a un patto per elezioni. CARELLI NO. PER FAVORE....

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 16.05.18 21:54| 
 |
Rispondi al commento

"...Il Reddito di cittadinanza, la pensione di cittadinanza, la legge Fornero che sarà solo un brutto ricordo, l'eliminazione delle pensioni d'oro, lo stop al business dell'immigrazione, una tassazione più bassa per le imprese...."

--------------------------------------------------------------------

molto bene, queste sono le cose che la gente si aspetta. aggiungiamoci anche una giustizia giusta e veramente in linea con quella dei paesi socialmente piu' evoluti, lotta alla corruzione, alle mafie, agli sprechi.

lasciamo perdere le follie salviniane alla stampamoneta, la triplice e altre sciocchezze. perche', per fare un esempio:

"........fare la fine della Grecia, ma quella fine alla Grecia gliel'hanno fatta loro e le loro fallimentari politiche......"

------------------------------------------------------------------

non e' proprio cosi'. perche' una nazione, dove il costo della vita era i due terzi di quell0o italiano, ed era giusto cosi', era equilibrato cosi', poi dopo l'arrivo dell'euro si e' ritrovato con una speculazione che ha portato il costo della vita come quello dell'italia anche lei sconquassata dalla speculazione selvaggia, e con gli stipendi alla tedesca, e' inevitabile che fallisca. diventa un'economia insostenibile e non per colpa della triplice o chissachi, ma per colpa loro, cioe' dei loro governanti.

sarebbe come se la calabria pretendesse di avere un costo della vita e gli stipendi della norvegia. chiaro che si sballa tutta l'economia. e non per colpa della norvegia.

pensiamo a noi senza cercare "cattivi" a cui attaccare la puzza.

carlo 16.05.18 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Salvini non fare giravolte e molla berlusconi..
Salvini io di te non mi fido..
Se ostacoli il cammino per colpa anche di berlusconi politicamente sei finito

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 16.05.18 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto l'ultima bozza di contratto. Non ho trovato l'abolizione dei principali orrori degli ultimi anni, criticati durante la campagna elettorale: Legge "Fornero" e "Buona scuola" (solo un intervento cosmetico), "Job acts", uscita dal cappio dell'Euro. Poi l'errore imperdonabile di non rivedere il "Pareggio di bilancio" nella Costituzione. Dove si troveranno le risorse? Pagheremo tutti.

Marcello 16.05.18 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vorrei capire ... CHE CAZZO ANDATE A FARE DA MATTARELLA SE NON SAPETE SE GLI ISCRITTI VOTERANNO IL CONTRATTO???!!!!!!!!
Tutto questo ottimismo e questi toni trionfalistici mi stanno dando il voltastomaco.
Sta mancando l'UMILTA'.Forse avete bisogno di una tranvata sui denti?

Al. P. Commentatore certificato 16.05.18 21:46| 
 |
Rispondi al commento

" E PUR SI MUOVE",

Carissimo Luigi e Company ,

mi rallegro vivamente con tutti voi per i risul tati fin qui conseguiti e per quelli che sono sicuro seguiranno abreve; con buona pace di po litologi, direttori, editorialisti, esimi giorna listi, politigi poltronisti, segretari di partito, ecc. i quali di fronte all'evidenza continueranno a sostenere impunemente che : " è tutta tattica di Pentastellati e Lega " ;" si, ma non dureranno più di tanto, vedrete al primo intoppo...";l'Europa non ci sta ... li marca stretti. ecc. ecc.
Bravi, continuate pure a sostenere l'idea che il vecchio Sistema, del quale vi nutrite da sempre è duro a morire e che nulla può l'azione politica di 5 Stelle -l>ega per il cambiamento, la svolta, la rottura col sistema eurocratico e più ancora partitocratico nostrano,che ci ha portato rovino samente fin qui ! Di ciò però nessuno parla, nessuno si cura più; tanto meno i partiti gli sconfitti che ci hanno governato fino a ieri.

D'altra parte, a loro cosa importa del disfacimen to di questo Paese ?

Lor Signori, ne parlano ogni giorno; discettano quali super osservatori-esperti ma, non si curano, non si preoccupano, non s'interrogano affatto su:
- qualità della vita ?
- diritti, salute, occupazione, scuola, ambiente?
- lavoro, crisi occupazionale, meritocrazia ?
- trentenni,quarantenni,cinquantenni senza lavoro?
- tasse che ti strangolano ?
- evasione fiscale a tutta birra ?
- costo della vita
- pensioni d'oro
- crisi economica, spreco di denaro pubblico
- deburocratizzazione ?
- mezzogiorno, miseria, prospettive di vita ?
- pensione minima ?
- vitalizi
L'elenco è lungo e tutti gli Italiani sanno bene!
Avanti LUIGI, FIRMATE IL CONTRATTO, PRESENTATELO AL PRESEIDENTE MATTARELLA.
Sono completamente d'accordo:
" E'il momento del coraggio!""
"Non un passo indietro !"
Le persone per bene, oneste, serie, sanno ben distingure tra: PERSONE SERIE, RESPONSABILI E IMBONITORI .TANTO BASTA !

Salvatore Cannatà (salvo niketeras), Mentana Commentatore certificato 16.05.18 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Non ho votato il movimento per trovarmi La lega al governo, penso sia stato una mossa che tradisce chi vi ha dato il voto. E comunque votare per qualcuno che applichera' la flat tax Non mi sembra sia proprio dalla parte del popolo.

Debora Soliani 16.05.18 21:25| 
 |
Rispondi al commento

e comunque....sempre in questi giorni, cresce forte il pensiero a Beppe e Gianroberto.........
non so descrivere un modo congruo per ringraziarli........

fabio S., roma Commentatore certificato 16.05.18 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Io come presidente del consiglio propongo Elio Lanutti

Berruti Vittorio 16.05.18 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Finché ci sarà il movimento che difende i cittadini faranno in tutti i modi per contrastarlo ma non dovete arrendervi, tutti quei cittadini intelligenti non cadranno nella trappola mediatica dei vecchi decrepiti conservatori che vi attaccano, serve un cambiamento una rivoluzione del popolo dal basso del movimento che li rappresenta contro questi potenti dell'establishment che vogliono solo far morire un popolo, una nazione che ha dato sangue e la vita per acquisire i propri diritti per una vita più dignitosa

Angelo Callisto 16.05.18 21:18| 
 |
Rispondi al commento

IO CI SONO!
W IL M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

osvaldo chiarelli, firenze Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 16.05.18 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La maggioranza della gente, a cominciare o finire da me, starà con voi.
I poteri così detti occulti che hanno ridotto questo popolo, e non solo, nelle condizioni di degrado complessivo in cui si trova, vadano a farsi fottere. Facciano ciò che vogliono, tanto, peggio di cosi, ci sono i radical chic e poco altro.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 16.05.18 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Spero tantissimo e da tanto in un cambiamento fortissimo dell' Italia, della sua politica e degli italiani affinche' finalmente si vada in favore dei poveri (pur senza criminalizzare I ricchi), della giustizia, del sociale, del rispetto del prossimo che andrebbe sentito come amico (salvo prova contraria) e non come un pollo da spennare o un nemico. Si capisce che sono uno sciocco idealista ma il sogno che almeno qualcosa si avveri non lo abbandono. E' per questo che tifo da molto M5S, ma e' anche per questo che, nella speranza vengano raggiunti almeno alcuni obiettivi, mi permetto di sperare che alcune informazioni date dai media sul contratto non siamo vere altrimenti io, che credo di essere uno sciocco idealista, mi sentiro' in buona compagnia con qualche sciocco ( idealista? ) che ha partorito idee come se non fosse scontato che l' Europa e' tutto tranne che generosa con l' Italia. Un conto e' farsi rispettare, OK, un altro e' chiedere solidarieta' all' Europa! Sembra che chi pensa di avere 250mldEuro di sconti ignori che ci stanno trattando da anni come una preda per I loro banchetti (banchetti ai quali hanno partecipato anche tanti nostri connazionali che hanno anteposto l'interesse personale a quello del nostro popolo)! Comunque non abbadono la speranza e mi auguro M5S al governo presto, magari con Beppe Grillo piu' vicino. Forse sbaglio ma alcuni passaggi, secondo me errati , lui non li avrebbe mai fatti. Grazie comunque!

Diego M 16.05.18 21:11| 
 |
Rispondi al commento

De 'a imminente catastrofe, stanno ggià a parla' tutti 'i beneficiati dar Sistema, pajono er coro de 'e Cassandre: previsioni da fa' accappona ' 'a pelle der risparmiatore, che a stalli a senti', dovrebbe core in Banca domattina pe' ritirà er contante: 'sta cosa s'è vista identica, paro paro, in tutto er monno nun appena se metteva in discussione er Sistema: beh, stavorta devono anna' affanculo: Italiani, nun fateve cojona'.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.05.18 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono d'accordo con te Luigi, non un passo indietro.
Questo non vuol dire che abbiamo già fatto tutti i passi necessari, il cammino è appena iniziato ed è lungo, continua.
In questo cammino aspetto il passo del Politometro.
Buon lavoro ragazzi.

dario pietroburgo Commentatore certificato 16.05.18 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Che la forza e il coraggio siano con tutti noi.
E con il popolo italiano.
Grazie Luigi! E grazie a tutti quelli che si sono fatti il mazzo per questo nascente Governo.
In alto i cuori e prepariamoci a sventare i colpi di coda di chi è contro il futuro, contro il buon senso e contro la democrazia.
Con l'Italia non potranno agire impunemente come hanno fatto con la Grecia. Che facciano un esamino di coscienza e vedano di cambiare in fretta. La gente è stufa di parassiti carnivori. E dei loro lacchè.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 16.05.18 21:06| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO DIVENTATI ALL’IMPROVVISO TUTTI STATISTI ED ECONOMISTI.
Per la prima volta nella storia della Repubblica si discute sui punti di programma del governo prima della sua formazione e c’e gente che si permette di ridicolizzare.
Siamo stati abituati a vedere il governo mentre si formava e a perdere le sue tracce già dal giorno dopo, salvo poi lamentarci di leggi che magicamente diventavano indispensabili per salvare il paese e che mai prima di allora avevamo sentito parlare. A proposito del programma di governo; ma qualcuno di noi ha mai letto il programma dei governi passati prima o dopo la loro formazione? Non credo! Oggi però stiamo con le calcolatrici in mano e facciamo conti sulla bozza del contratto....Ci lamentiamo perché non siamo abbastanza veloci per creare il governo, come se la cosa importante è occupare le poltrone rispetto ai contenuti del progetto di governo; insomma sembra proprio che non vogliamo perdere l’abitudine di lamentarci.
All’improvviso c’è pure la stampa estera che “bagna il pane” facendo apparire per la legge dell’esclusione Berlusconi e Renzi i più grandi statisti ed economisti degli ultimi vent’anni legittimando il loro modo BARBARO di governare.
Insomma BASTAAAAAAA.
Abbiamo un ottima occasione , sarebbe stato meglio essere da soli ma ci dobbiamo accontentare.
⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Antonio Anelli

Antonio Anelli (antonio anelli), BARI Commentatore certificato 16.05.18 21:03| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA DI PIA STARACE A IFQ
Pia Starace
Disfattismo, pessimismo, catastrofismo. Questi gli atteggiamenti più diffusi ultimamente nella maggior parte dei media per l’imminente formazione del nuovo governo, per fortuna sbloccatasi al fotofinish di fronte allo scenario incombente di nuove elezioni, arbitro il saggio Sergio Mattarella. Comprendo perfettamente l’esercizio del dubbio, anzi meglio, di una sana diffidenza, suscitata in particolare dal passo indietro di Berlusconi, generoso statista last minute, venuto dopo due mesi di resistenza strenua ai veti assoluti dei 5 stelle, per fare largo ai giovani, forse non proprio gratuitamente. Peraltro ora la notizia della sua ricandidabilità potrebbe creare una qualche interferenza. Chissà.
Tuttavia, mi sembra doveroso spendere due parole di esortazione all’ottimismo per il costituendo governo M5S-Lega, durante queste ore di alacre trattativa sui temi e sui nomi.
Partiamo dalla premessa che questa combinazione di forze politiche, che molti giudicano anomala, rispecchia indubbiamente la stragrande volontà degli italiani, da Sud a Nord. Il voto è stato alquanto chiaro: una reazione forte alla invisa gestione Renzi, radicalmente criticata. Questi due partiti/movimenti sono guidati da energie fresche e trascinatrici che hanno saputo interpretare le attuali istanze dei cittadini, quelle più vere, quelle che non passano dal filtro falsificante della “narrazione”.
Vale per le problematiche legate alla immigrazione che interseca la vita quotidiana dei cittadini determinando disordine, insicurezza, delinquenza e sfruttamento economico tanto degli immigrati, quanto degli italiani. Vale per il sostegno alle imprese soprattutto piccole, che sono schiacciate dalla burocrazia e dalla eccessiva tassazione. Vale per le politiche del lavoro, soprattutto dei giovani, in fuga crescente da un Paese che potenzialmente avrebbe addirittura risorse per attrarre lavoratori dall’estero.

SEGUE SOTTO

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.05.18 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti Luigi!!!

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.05.18 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Se volete mandare via i clandestini, occorre prima di tutto, dare una pena di 6 anni di lavori forzati ai recidivi, altrimenti non se be vanno! Stop a clandestini in alberghi! Stop a sbarchi!

ALBERTO Z., Rovigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.05.18 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renoir1960@gmail.com @giallo1rosso@

forza ragazzi, domenica tutti nelle piazze....facciamoci vedere e sentire. forza M5s

renato m., roma Commentatore certificato 16.05.18 21:00| 
 |
Rispondi al commento

in questi giorni, sale l'orgoglio nel dire di essere "grillino"......sono fiero di essere un populista grillino......fiero!
perche' è dal 2012, nel mio caso, che ho visto e vedo ogni giorno persone che capiscono, e passano nel Movimento.....ed è bellissimo.....
è una soddisfazione, per ognuno di noi, scoprire con il tempo, di aver fatto la scelta giusta!
o sabato o domenica presente ai gazebo!
In alto i cuori!

fabio S., roma Commentatore certificato 16.05.18 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Un grazie di cuore a te Luigi e a tutti i ragazzi del movimento che state facendo di tutto per cambiare l'Italia. Un grazie anche a Matteeo Salvini, che ho chiamato su un mio vecchio post la stallone italiano, deve combattere con la forza e con i denti nei confronti del Pd che non vuole il cambiamento, ma il trionfo dello schiavismo in Italia, anche la lega vuole e crede nel cambiamento del Nord unito a sud. Un grazie anche a loro, per dirla alla sarda Forza paris, che uniti si vince, Aioo Dimonios in onore alla brigata sassari che ha combattuto nel Nord Italia per il trionfo della repubblica e della libertà.

Fabio Sardegna 16.05.18 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenti a non strafare! Abolizione legge Fornero, Flat tax ( sono contrario), 780 € agli incapienti, se fatte insieme, ci potrebbero fare sforare troppo il debito pubblico! Gli avvoltoi ci farebbero a brandelli!

ALBERTO Z., Rovigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.05.18 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questo weekend è praticamente impossibile chiedere l'autorizzazione ai comuni per i gazebo....nel mio (sindaco PD) vogliono la richiesta almeno 10 giorni prima, se non 15..... E come si fa'???

undefined 16.05.18 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Mancano legge Anticorruzione,
Energie rinnovabili e conflitto d'interessi...

Fabrizio Modesti Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 16.05.18 20:52| 
 |
Rispondi al commento

La Lega partita prima di noi non ce l'ha fatta a mettere in riga il sistema marcio.
Noi da soli sinora non siamo riusciti ad avere la maggioranza assoluta e sinora non ce l'abbiamo fatta anche se li abbiamo spaventati.
Insieme è una sorpresa, ma non tanto, siamo assai simili a loro perché vogliamo come loro cambiare le cose e pare proprio che non siamo fatti della pasta del sistema.
Consiglio solo di lasciar perdere il Reddito di Cittadinanza ed andare dritti sul REDDITO BASE PER TUTTI.
Ingaggiamo Stefano Freddo ed andiamo sicuro verso l'Antropocrazia.
Pure il M5* finirà come un dono Chisciotte qualunque se non adotterà l'Antropocrazia.
E cioè:
1 eliminare il contante, o iniziare a ridurlo a 1000 euro.
2 estinguere in un colpo solo e per sempre il debito pubblico prelevando il 25% dai cc. abbattendi tutte le tasse ora dele68%.
Si può iniziare dimezzandolo.
3 Una sola tassa dell'8% sempre prelevata dai c/c.
Si potrebbe iniziare con una tassa del 15%
4 Ad ogni persona un Reddito base, in Italia di euro 400, versato ogni mese per tutta la vita ad ogni Italiano.
Si può iniziare con 200 euro.
Basilare: fatevi guidare dall'ANTROPOCRAZIA e dal Sig. Stefano Freddo, veronese, lo trovate in Facebook.
E ricordatevi che il mondo si cambia solo con la DEMOCRAZIA DIRETTA SENZA NESSUN MALVERSATORE SOPRASTANTE.

Bartolomeo C., ARCENE Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.05.18 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate l'OT:
Sicilia, l’inchiesta su Montante si allarga
Indagato Crocetta, due suoi ex assessori
e l’attuale presidente di Confindustria.
^^^^^^
Ma quand'è che si decide di rivotare in Sicilia?
Bindi....amore te lo avevamo detto vero?
Ma lo sappiamo sei del PD... che ci vuoi fare ti sei adeguata al sistema...altro che commissione anti... eppure a quarto non hai fatto passare neppure 24h... e certo l'interessata.... era del m5s!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.05.18 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Sarò presente

Andrea Spezza 16.05.18 20:38| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
tutti parlano che gli accordi firmati,vanno rispettati. Cio lo trovo giusto, ma non mi quadra perche alcuni Stati, dopo aver firmato accordi internazionali rinnegano i trattati sottoscritti ed alcuni non possono farlo, mi viene in mente le dita della mano, spero di vedere nel non essere, il dito piu basso, esso serviva solo per un giudizio, un invito a tutti gli italiani, a qualsiasi discapito, tanto il fondo e raggiunto per colpe di chi ha avuto la firma facile e non trasparente nel passato, vedere trattati firmati da nostri rappresentanti governativi nel passato mi danno i brividi, pensando che hanno rinunciato ad acque marittime territoriali a favore di altri Stati e tante altre cose, B ha avvertito bene tutti gli Italiani,attenzione, si stanno muovendo i poteri forti contro la scelta dei governi, diciamo sovrani,dovremmo, a mio modesto giudizio, capire gli interessi di alcuni italiani nel denigrare l operato dell insediamento di un futuro governo, senza poter verificarne la loro possibilita di svolgere il loro lavoro nell interesse dei propri cittadini, cio e incocepibbile ma forse, penso giustificato dai propri impegni personali sottoscritti nel nome del Popolo Italiano, non avendone diritto. Chiudendo, a mio avviso qualsiasi trattato come tutti gli Stati mettono in atto al giorno d oggi puo essere Rivisto e Corretto per giustificato motivo, vedesi i trattati di Obama e i cambiamenti di Trump, cio e giusto, in una forma logica, per il sol motivo che chi mi ha preceduto, potrebbe aver sbagliato e correggere gli errori passati credo sia giusto

Antonio L., Anzio Commentatore certificato 16.05.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento

E la lotta alla corruzione e la cancellazione delle norme ammazza giustizia del PD e di Berlusconi?

Angelo Minervini (), Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 16.05.18 20:27| 
 |
Rispondi al commento


30 anni dalla morte di Tortora. Figlia, 'nulla è cambiato'
'Meglio non veda questo schifo. A cosa servito suo sacrificio?'

Il 18 maggio 1988, a 59 anni muore Enzo Tortora, conduttore televisivo, autore e giornalista, per un tumore ai polmoni. "Perché - disse - mi hanno fatto esplodere una bomba atomica dentro". Quella bomba è l'accusa di far parte della Nuova Camorra Organizzata e di essere un corriere della droga. Ci vorranno quattro anni per dimostrare la sua innocenza, tra i quali 7 mesi di carcere e molti altri ai domiciliari nella sua casa in via Piatti, non lontana dal Duomo di Milano.

***********

Che paese di merda......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.05.18 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è proprio necessario presentare a Mattarella il programma per avere il suo visto ? Meglio seguire la prassi sino avere oggi utilizzata, Renzi, Gentiloni hanno presentato qualcosa ? Ed anche i minsiti Madia, Boschi e gli altri del Giglio magico ma chi erano, che credenziali ? E poi gMattarella ha firmato la legge eranolettorale, è allora a cetto il nostro governo.

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 16.05.18 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Forza, ancora un piccolo sforzo, un paio di firmette, un pemier e poi... CANONIZZARE SUBITO DI MAIO!!!

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 16.05.18 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Aspetto questo contratto di governo e spero che sia fatto bene, altrimenti sarà meglio votare al più presto, con una legge elettorale decente. Speriamo bene...

Mario 16.05.18 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Al di là del bene e del male di questa "unione" di governo con la Lega di Salvini noi italiani abbiamo un problema, che incombe sul Paese e con cui dobbiamo fare i conti: l'Unione Europea, nella quale nessun governo è pienamente libero delle proprie scelte. Figuriamoci un governo in formazione, con due movimenti indesiderati.
Altro che Berlusconi il nemico dell'Italia! Anzi B. ha giocato la carta migliore prima delle elezioni, piazzando Tajani a Presidente in UE, nella previsione di una vittoria netta del centro destra. Così non è stato. Adesso le pressioni sono arrivate dal Commissario all'Immigrazione, il greco Avramopoulos che ha detto di sperare che l'Italia "non cambi la linea della politica migratoria" tradotto significa che i migranti sbarcano in Italia e ce li dobbiamo tenere. Poi è c'è l'uscita di Dombrovskis, vice presidente della commissione europea, poi l'esternazione di Katainen, vice presidente dell'esecutivo comunitario, entrambi a ribadire che l'Italia deve rispettare il Patto di Stabilità.
Tutto perché "pare" che nella bozza di contratto è stata inserita la richiesta alla BCE di calcellare 250 miliardi di titoli di Stato che l'istituto di Francoforte avrà in bilancio alla fine del Quantitative Easing.

martamaria 16.05.18 20:03| 
 |
Rispondi al commento

newsssss....toninelli dice ''contratto chiuso, manca solo firma dei due capi politici''

silvana 16.05.18 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Pensare che si vuole fare solo il bene dell'Italia. Questa splendida Nazione dove tutti noi viviamo e che dovremmo ringraziare di più. Partecipare di più. Rispettare di più. Amare di più. Ringraziare prima coloro che ci hanno tramandato, con il loro sacrificio, tutto questo che oggi ci appartiene . Recuperare quel sentimento positivo di appartenenza, di responsabilità che è innato nella nostra Democrazia e che vive nella Costituzione.La nostra Costituzione. L'Italia, dove vivere è un privilegio per storia ,cultura , ingegno produttivo, il tutto circondato da un patrimonio artistico che il mondo intero ci invidia. Nulla di più semplice per confrontarci con il resto del mondo, nella normalità, nelle sfide del futuro. Ecco, essere semplici ma grandi allo stesso tempo.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.05.18 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Fatto il contratto, nominiamo Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio la ns. TAVERNA.
Non potrà che brillare in quella posizione e curare la puntuale e rigorosa applicazione degli accordi di Governo, non come quella inutile di Boschi che non ha più il coraggio di farsi vedere in giro.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.18 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E che sia una calda,dolce splendida primavera

Roberta da padova 16.05.18 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente siamo arrivati a palazzo ci sarà da fare molta pulizia,ora facciamo vedere che si può vivere onestamente con sincerità e rispetto x tutti.auguri.

Lanfranco sandri 16.05.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento

È dal 2005 che aspettavo questo momento, speriamo che sia la volta buona.

samuele m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 16.05.18 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Luigi, Grazie.

samuele m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 16.05.18 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi avvantaggerà la flat tax...Berlusconi.

flat 16.05.18 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Analizzeremo i temi e giudicheranno con obiettività!👍👍👍

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 16.05.18 19:36| 
 |
Rispondi al commento


Grazie per tutto il lavoro svolto.
Sappiate che mi fido di voi...
Viva il Movimento 5 Stelle!!!!


giulia zanata 16.05.18 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono perplesso, avrei preferito un governo che facesse solo una nuova legge elettorale e bloccasse gli aumenti IVA, per poi tornare al voto con un vincitore certo, che poi dovrà render conto del suo operato.

Giuseppe Di Domenico, Milano Commentatore certificato 16.05.18 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma l abolizione del finanziamento pubblico ai giornali ci sta nel programma???
Godo come un riccio se ci sta!

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 16.05.18 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo governo s'ha da fare! Mia figlia e molti altri bambini rischiano di perdere le proprie maestre (6500 in Italia), prima assunte dal Miur e poi rigettate nel precariato dal Tar, senza che giornali e tv se ne interessino più di tanto. Servirebbe un decreto legge che pensi un attimo anche ai bimbi, naturalmente le prime vittime di quanto sta accadendo...

Manuel Surra Commentatore certificato 16.05.18 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ringraziamo già da ora, con tutto il cuore, per quello che state facendo per il BENE di TUTTI gli ITALIANI ONESTI, sia voi che la lega, con la speranza di poter stappare le bottiglie di vero spumante italiano (niente più champagne francese e bevande tedesche!) al momento dell'approvazione e firma sul CONTRATTO di GOVERNO DI CAMBIAMENTO!
Domenica saremo in tantissimi ai gazebo in tutta italia e porteremo anche gli amici e conoscenti ansiosi anche loro di vedere concretizzarsi la volontà espressa il 4 marzo!
Speriamo che a noi si uniscano anche tanti cittadini che, anche se il 4 marzo hanno dato un voto diverso, si stiano rendendo conto e convincendo dell'ultima possibilità di SALVARE l'Italia e far RINASCERE la DEMOCRAZIA che ci hanno depredato i partiti mafiosi e massoni dei governi PD/dc-FI (con i loro parassiti e servi) degli ultimi anni!
Lo tsunami M5* sta purificando l'italia e ora, con la collaborazione della lega, si potrà mettere la parola FINE alle leggi dei poteri occulti, alle caste e clan privilegiati e corrotti della società, delle istituzioni e degli organi dello stato al soldo dei padroni mondiali del BILDERBERG!
AMEN!

giova31 16.05.18 19:14| 
 |
Rispondi al commento

sarei favorevole alla cosidetta staffetta , inizia Luigi....nel frattempo Salvini sta tranquillo, si prepara , lo mettono a dieta cosi migliora un pò quel faccione ottuso, si sà la magrezza da un'aria piu sveglia, imparare un pò di inglese ci spero poco...vabbè...comprare qualche giacca che non sembri uscita dal ''sacco per la parrocchia'' , questo non è difficile....anzi, se non impara l'inglese lo minacciamo che chiamiamo Dibba, almeno lui conosce inglese, spagnolo, russo e dopo sahra anche francese....

silvana 16.05.18 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Ora più che mai non bisogna mollare, tirate dritto e arrivate a metà!!!
Noi cittadini onesti vi aspettiamo a braccia aperte!!!!!
Forza Luigi!!!
Forza Matteo!!!

Raff61 16.05.18 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Come a Roma...ci saranno buche,i Mezzi pubblici andranno in fumo,le ferrovie pure,lo spread alle stelle,il debito pubblico pure,i disoccupati aumenteranno,con l'aiuto dell'IStat,i giovani scapperanno dall'italia,gli immigrati arriveranno a frotte tutti i giorni.
Aumenteranno le bollette dell'acqua,gas ed elettricità.
La BCCE non darà più soldi,le pensioni verranno ridotte,le banche non faranno più credito,i bancomat limiteranno i prelievi.
La borsa avrà un crollo.
Gli imprenditori e i prenditori scapperanno perchè non avranno più nulla da prendere.
La gente non potrà più curarsi,le scuole cadranno a pezzi e la mafia sarà sconfitta perchè nella crisi non avrà più nulla da rubare.
Terremoti,siccità ed alluvioni saranno moolto più frequenti e tutto questo dal primo giorno che il nuovo governo si insedierà.
Scommettiamo?
La paura sarà la leva per buttare tutto all'aria!
ahhha...spero di sbagliare e di brutto!
Avanti tuttaaaaaaaaa...contro il sistema!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.05.18 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dai Luigi, e fatelo questo benedetto governo...é un pó come un matrimonio...prima ti sposi prima ti comprometti a rispettare le regole...sempre sperando che i due siano responsabili,in questo caso davvero pronti a servire non tanto llúno e l'altro quanto a tutti noi poveri mortali che aspettiamo condizioni di vita migliori, ambienti sani, alimenti puri no avvelenati da chimici ecc.
Buon lavoro Di Maio, auguri sinceri

angela pinto 16.05.18 19:05| 
 |
Rispondi al commento

ot
se..e sottolineo se... un governo lega m5s dovesse partire
finalmente avremo dei giornalisti che faranno le pulci a tutti gli atti dell'amministrazione
come dovrebbe essere sempre...
altrimenti si rimettono a dormire..

pabblo 16.05.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento

È una vita che aspetto questo momento,forza ragazzi, viva il movimento

Ivano Calo' 16.05.18 19:02| 
 |
Rispondi al commento

grazie di esistere ragazzi! In questi ultimi giorni guardo tutti i tg x scompisciarmi dalle risate..non uno di questi che sia in grado di capire cosa stia davvero accadendo..legati come sono alla partitocrazia..Non un giornalista che sia capace di fare bene il proprio lavoro...mi chiedo come possano capire il dopo contratto...avanti cosi!

Aldo T., Torino Commentatore certificato 16.05.18 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che nella famosa prima bozza di contratto, ormai superata, erano presenti questi temi: “riforma della prescrizione; rafforzamento della legge anti-corruzione e “aumento delle pene per i reati contro la pubblica amministrazione”, “daspo per i corrotti e corruttori“, “agente sotto copertura” e “agente provocatore”; incremento dell’uso delle intercettazioni; “abrogazione dei provvedimenti tesi unicamente a conseguire effetti deflattivi in termini processuali e carcerari”.
Questi punti devono comunque essere presenti anche nel testo finale, magari anche concedendo qualcosa in più alla Lega sul tema degli immigrati.

Luigi De Romanis, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 16.05.18 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi,meriti di essere tu il Premier!!!!!

ANNA PONISIO Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.18 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta occhio a Salvini fa chiaramente gli interessi di partito non degli italiani

diletta graziano 16.05.18 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Luigi,bisogna capirli, fino adesso siamo stati governati da "statisti" del calibro di renzi, berlusconi,persone che ci ammirano in tutto il mondo, un po di preoccupazione è normale!

paolo b., ancona Commentatore certificato 16.05.18 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A breve i sondaggi seri che si fa fare B. registreranno la coalizione >40%,
B. li mostra a Salvini,
Salvini farà a Di Maio una richiesta impossibile che Di Maio accetterà,
poi una seconda, accettata anche quella,
poi una terza,
Di Maio si sveglierà dalla frenesia governativa (e forse capirà che è lui il merlo al tavolo),
il tavolo salta,
Salvini darà la responsabilità a Di Maio (tra l'altro sventolando le proposte inaccettabili accettate),
si va alle elezioni,
coalizione centrodestra al 42,5%, M5S al 28%, PD...non importa,
nasce un solidissimo governo Salvini, durata 5 anni esatti,
champagne ad Arcore,
sipario.

Francesco Leardini 16.05.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il contratto è chiuso!!si parte!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 16.05.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Siamo veramente stanchi di queste fesserie, nessuno si aspetta riforme epocali, sbrigatevi a tirare a sorte i ministeri e cominciate. Per prima cosa ad incontrare le associazioni di categoria e a decidere che impronta dovrà a vere la sanità regione per regione (pubblica/privata/regime misto assicurativo?) quale profilo pensionistico dovranno maturare i nuovi contribuenti (stesso discorso), cominciate a ridurre le accise sulla benzina (quelli che lavorano davvero sono accisi da ogni km), e delle provincie, che ancora esistono, ne vogloamo parlare? il reddito di cittafinanza e la flat tax sono specchietti per le allodole a cui nn ha mai creduto nessuno, siamo stanchi di questi due mesi di becera campagna elettorale e negare l'evidenza, lo spread che sale di fronte ad annunci senza senso, non cambia la realtà. AL GOVERNO SUBITO O TUTTI A CASA

Marco Falvo 16.05.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento

in sostanza cercate l'approvazione alla modifica del programma che vi ha eletto per poter governare

ma davvero si pensa che 11 milioni di grillini e 6 di leghisti siano così coglioni?

fate sto caxxo di governo e se necessario alle prossime elezioni vi puniremo!

https://www.youtube.com/watch?v=fI5_0KCnAQY

psichiatria. 1 16.05.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Sarà una consultazione inutile , abbiamo raggiunto il limite e non vediamo l'ora di vedervi all'opera . Non fatevi scoraggiare dalle inevitabili ritorsioni dei ladroni di Bruxelles , hanno molto più bisogno loro di noi che noi di loro , anzi se riuscissimo a liberarci dalla trappola europea abbrevieremmo di parecchio il cammino per il risanamento del nostro Paese ! Minacciate l'uscita se non giungono a più miti consigli , senza di noi l'Europa , la loro Europa svanisce !

vincenzo di giorgio 16.05.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Se mi verrà chiesto, leggero e voterò su questo contratto.
Però ritengo non corretto far votare gli iscritti - per giunta online - che sono molto pochi rispetto la massa di elettori che hanno dato la fiducia al movimento; e non ritengo giusto votare su un contratto stipulato con una controparte non votata. Che senso ha? Gli elettori hanno votato M5S, il suo programma e un suo rappresentante dando a quest'ultimo il mandato di decidere e, eventualmente, di governare. Se il contratto rispetta il programma elettorale, Di Maio decida tempi e modalità di sviluppo senza chiedere a noi iscritti di votare e decidere per lui; se il contratto non rispetta il programma elettorale, anche in parte, si deve dare un calcio ai "forni" (che scottavano dall'inizio) e tornare a correre da soli come ai bei tempi.
Così non va!

luca battistoni 16.05.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Qualche settimana fa, quando avete tentato di approcciare il PD sono stato invaso dallo sconforto ed ho usato parole dure contro il M5s.... ora sono felice di rimangiarmi tutto! Avanti così! non fatevi intimidire dagli eurocrati e la stampa di regime! l'Italia è con voi!

mirco 16.05.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Non sarà certo qualce burocrate e qualche nostalgico dei governi tecnici a fermare il vento di cambiamento del Movimento 5 Stelle:questo fine settimane tutti ai banchetti per sostenere Luigi Di Maio e il Movimento 5 Stelle che con coraggio stanno portando avanti di un progetto di governo serio,attraverso un contratto,per risolvere i problemi dei cittadini.Sta a noi fare la Storia:il Movimento 5 Stelle,votato da 11 milioni di cittadini, è il partito di maggioranza relativa e in democrazia ha il diritto di governare per risolvere i problemi dei cittadini! Avanti!

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 16.05.18 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Se ci sarà un Leghista agli Interni, col M5S abbiamo chiuso in milioni.

genny 16.05.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo sulla strada giusta, si sta costruendo la nuova storia di questo paese. Il sostegno della parte sana del paese è con voi. Coraggio non abbiate nessun timore.

Giuseppe Totaro 16.05.18 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione ai colpi di coda del caimano...

Giovanni Aulisio 16.05.18 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta, senza paura, a riveder le stelle!

Erardo C., Leporano Marina Commentatore certificato 16.05.18 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Aspettiamo con fiducia il momento in cui il cittadino viene educato ad una partecipazione sempre piu' consapevole

Roberto Maccione Commentatore certificato 16.05.18 18:40| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

caro luigi fate di tutto per formare questo benedetto governo. Abbiamo capito che i poteri forti e i boiardi ,non vogliono che accade,adesso anche l'europa ha paura di voi. Gli onesti aspettano fiduciosi.(un amico saverio.miele)

saverio.miele 16.05.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Non un passo indietro, ed aggiungo: in alto i cuori!

Carla Ghezzo, San Damiano D'Asti - 14015 Asti Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 16.05.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Devi dire a salvini di piantarla di chiamare berlusca ogni mezz ora!!!

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 16.05.18 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È sarà bellissimo farne parte! !!!!!!!!!

GRAZIE DI TUTTO

Francesco Schiavone 16.05.18 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta!! Che salga lo spred che ce ne battiamo 'u belin'!!! Con cosa invaderanno il Paese. Con i carroarmati??? I luminari che hanno disintegrato il paese vadano pure a Bruxelles a ginoflettersi!!!
A riveder le stelle!!!
Grande Luigi.
L'Elevato #1. The best!!!


La flax tax se non subirà modifiche sarà uno strumento devastante per i ceti più poveri e disoccupati.I ceti medio-alti e i poteri forti non vedono l'ora che il governo parta.Lo spread alto è solo un artificio per confondere il popolo, da domani scenderà a livelli normali...e il nuovo governo sarà osannato.Dalle dichiarazioni di Salvini si capisce che ci troviamo di fronte ad una sola organizzata a scapito del popolo.

tax 16.05.18 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio nel contratto manca uno dei cardini del M5S ossia indire un referendum per chiedere agli italiani se vogliono rimanere nel campo di concentramento (imposto con la collaborazione di governanti scemi e media venduti, all’oscuro però dei cittadini diretti interessati, per promuovere una dittatura globale) o tornare ad essere una Nazione sovrana dopo essercela conquistata la sovranità, combattendo una guerra mondiale con milioni di morti. Questa Europa che ha calpestato l’art.11 della nostra Costituzione (L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa della libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo) trascinandoci in guerre immorali al servizio dei più grandi dittatori della storia, contro nazioni accusate (ingiustamente) di possedere armi nucleari mentre finge di non vedere i veri dittatori, che non solo ne posseggono milioni di armi di distruzione di massa, ma le usano contro popoli indifesi con la scusa di volerli liberare dalle dittature, invece se ne fotte di combattere i VERI DITTATORI che da oltre settant’anni nel silenzio di tutti, stanno cancellando dal pianeta i palestinesi, colpevoli di averli accolti in casa propria. Certo quella nazione che per prima ha cancellato dalla Terra i pellerossa, non potrà mai schierarsi dalla parte dei giusti, ma sempre con gli assassini dell’umanità, come sta dimostrando sostenendo gli israeliani. L’Europa però non può continuare a reggere il gioco a questi criminali e rendersi complice di uno dei più spaventosi crimini compiuti contro l’umanità. Detto questo voglio sperare che Di Maio non rinunci ad uno dei punti più importanti del nostro Movimento.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 16.05.18 18:31| 
 |
Rispondi al commento

ORGOGLIOSO DI FARE PARTE DEL M5S!
AVANTI A TUTTA RAGAZZI, NOI VI STAREMMO VICINO.
⭐⭐⭐⭐⭐

Vincenzo caria, BRA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 16.05.18 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Sembra un sogno.
E vaiiiiii !!!!!!!

Forzaaaaaaa!!!!!

Gianluigi D'uva, San polo matese Commentatore certificato 16.05.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Per diminuire le tasse basterebbe abbassare le aliquote attuali partendo dallo scaglione più basso.

Luciano Massimiani 16.05.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento

La “flat tax” non è assolutamente da accettare e non servirà affatto a migliorare la competitività delle imprese Italiane: per questo occorre ben altro.
Inoltre il sistema tributario Italiano, al contrario di quanto è scritto in Costituzione, è attualmente in realtà già fortemente sbilanciato a danno delle classi meno abbienti e l’adozione della “flat tax” aumenterebbe ulteriormente questa aberrazione.
Piuttosto che accettare la “flat tax” è molto meglio dare l’incarico di Presidente
del Consiglio dei Ministri all’on. Matteo Salvini.
Bisogna invece che il parlamento si doti subito di una nuova legge elettorale, anche non bellissima, ma che assicuri il risultato della maggioranza assoluta ad un unico partito, per ambedue le camere, e vieti le coalizioni “preelettorali”, per le prossime elezioni, siano esse fra 5 anni o fra pochi mesi.

Santo Mazzotti, Remedello Commentatore certificato 16.05.18 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Potrebbe essere davvero l'alba di nuovo giorno. Sono talmente sconcertati del nuovo modo di fare e terrorizzati di quello che questo Paese può iniziare a fare che parlano di cose fritte e rifritte, mentre noi abbiamo bene in mente cosa serve e cosa ahimè non è stato mai fatto. Per volontà di non farlo. Non sarà semplice, ma solo il modo in cui questo governo sta nascendo li manda al manicomio. Loro che si son sempre fatti le cose per loro conto e senza rappresentare più nessuno un attimo dopo il voto.

Finalmente, potrebbe sorgere il sole.

A riveder le stelle, orgoglioso di essere iscritto al Movimento da tempo.

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 16.05.18 18:23| 
 |
Rispondi al commento

tutti i giornalai di regime e servi del potere sono al lavoro per infangare un governo che neppure è ancora nato.vuol dire che siamo sulla strada giusta!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 16.05.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi è complimenti per la tenacia è la volontà di aiutare i cittadini,lavoratori, imprese che sono in difficoltà. Trovo corretto è giusto che il ministero degli interni vada alla lega. I ricatti e le minacce dell'Europa non spaventato più nessuno. Andiamo ai tavoli europei a farci rispettare , invece di prendere ordini e schiaffi in faccia come faceva il bomba cazzaro di rignano .Mi rivolgo a tutti gli iscritti al movimento. Questa è un'occasione storica, bisogna appoggiare questi ragazzi che sono fantastici. Tutti in piazza a firmare.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 16.05.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Ci saremo! Siamo tutti qui, pronti! In attesa!

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 16.05.18 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Gazebi e bandiere pronti manca soltanto l'imput. Finalmente potremo dimostrare che cambieremo l'Italia in meglio nonostante i gufi.

Nunzio Plaia 16.05.18 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono in trepidante attesa di poter leggere con i miei occhi e votare questo contratto. Per quanto riguarda i diversi commenti contrari che sto leggendo sul blog dico che: si sarebbe attuato in tutto e per tutto il nostro programma e si sarebbe evitata questa collaborazione se avessimo avuto la maggioranza, non avendo la maggioranza parlamentare, tale soluzione mi sembra altamente giustificata e logica. A collaborare saranno le due maggiori forze che però a differenza del passato, finalmente metteranno nero su bianco i vari punti che intenderanno affrontare ed attuare e noi avremo modo di votarli ma anche di verificare se essi siano o meno rispettati. In Germania è stato fatto e tutti l'hanno visto come una grande ventata di Democrazia e partecipazione. Ovvio che un contratto tra due soggetti siano essi partiti, persone, imprese deve tener conto delle istanze dell'uno e dell'altro ma dai rumors non mi sembra che sia stato sacrificato il nostro programma originario e storico, anzi... P.s. Togliete il "comitato di conciliazione" se ancora previsto perché non avrebbe senso, il Parlamento e gli strumenti offerti dalla Costituzione sono già sufficienti per dirimere eventuali controversie o per ulteriori chiarimenti, non serve inventarsi nuove "strutture" basta conoscere e utilizzare al meglio quanto già previsto. Grazie

Francesco Elia Commentatore certificato 16.05.18 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi!!avanti tutta!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 16.05.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Ti scovo ovunque...anche in cantina!
Ops...nella fogna!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.05.18 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo assistendo a guerre stellari 2, in due contro il resto del "mondo", TUTTI CONTRO! Eppure è semplice , o cambi marcia oppure brucia tutto il motore Italia! I titoli dei giornali distruttivi ma nessuno dice cosa bisogna fare, troppo facile criticare e nascondere la testa. A proposito, E. De Nicola prima di essere Presidente della Repubblica è stato Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, non sarebbe male rivalutare questa posizione prima di procedere alle nomine. Auguri a tutti noi.

luciano m., sassari Commentatore certificato 16.05.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVIAMO L'ITALIA, SI AL CONTRATTO.

giuseppe lucisano, catanzaro Commentatore certificato 16.05.18 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Il Mantovano sotto mentite spoglie: LUIGI.... Bau,Bau, PUFF!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.05.18 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Esaminiamo questo contratto.... Ma a questo punto del gioco vogliamo veramente vedervi alla prova.
L'ora è giunta.

Manuele Proietti 16.05.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Luigi, innanzitutto grazie per quello che stai facendo. Poi, condivido pienamente che questo Governo si deve fare.
Mi permetto di segnalare che su quattro punti che reputo fondamentali per la sopravvivenza del M5S, non si può barattare e precisamente:

1) Nomina del Premier - in quanto siamo il Partito di maggioranza relativa - la Lega ha rivendicato la leader ship nel centro destra per le stesse motivazioni;
2) Reddito di cittadinanza;
3) manette per gli evasori Totali;
4) conflitto di interessi.

Inoltre, sugli immigrati una moratoria di sei mesi anche per riorganizzare i centri di prima accoglienza e dettare nuove condizioni per gli sbarchi: le navi ovvero le ONG che soccorrono i profughi devono collocare gli stessi nel Paese di appartenenza. Mentre sui campi Rom e simili, occorre superare con inserimenti intelligenti ovvero con espulsione dal territorio italiano o restrizione della libertà per chi è cittadino italiano e si rifiuta di rispettare le leggi e le norme sull'igiene pubblica!
Ancora, nel programma delle grandi opere sarebbe utile inserire la riqualificazione energetica degli edifici e delle Periferie e vietare la facoltà di Sforare il Budget assegnato a ciascun Appalto!
Infine, avviare un progetto pilota di realizzazione di un Biodistretto Energetico che sia riproducibile su tutto il territorio nazionale ovvero europeo, con le finalità di salvaguardia del territorio, in particolare quello collinare/montagnoso anche con inserimento di quote di immigrati che si renderanno indispensabili per l'equilibrio demografico ed economico sul piano pensionistico e socio-sanitario.
Buon Lavoro a tutta la squadra, in particolare al mio corregionale Danilo Toninelli .
Francesco

Francesco Palmizio 16.05.18 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Barra dritta testa alta in alto i cuori..
forza M5S....

Maury P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.05.18 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Belli come me
Non ne fanno ancora
C'ho una cartola
Che fa' paura
Arriva la bomba, oh yeah, il grande baboomba per te
E scoppia la bomba, ole', il grande baboomba è con te
da Il grande Baboomba di Zucchero

Oppure:
Arriva la bomba che scoppia e rimbomba ah ah
di J. Dorelli quando faceva Dorellik

Spero che quello che hai scritto sia già l'anticipo dell'innesco...Finalmente tra poco è possibile conoscere la verità. Tutti contro e capire se quelli che.... di prima mentivano. Forza e Coraggio 5stelle/Lega siete ad un passo dallo smascherare il... tutti contro?

Rosario 16.05.18 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La piu' grande novita' e che finalmente ci possiamo fidare dopo decenni dei nostri rappresentanti che sono onesti e per bene, e speriamo si possa fare una grande pulizia nell' ambito della politica italiana, e recidere quel legame con persone di malaffare, con il tempo lo capiranno anche chi non vi ha votato e ne beneficeranno anche loro, e fare della sana ed efficace amministrazione AUGURI!!!!!

angelo silvestri, ROMA Commentatore certificato 16.05.18 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Salvini ha mantenuto la parola sulle nomine dei presidenti delle camere.Credo che se nella sua "gazebata" ci saranno anche gli elettori di Cdx a votare per un governo del cambiamento,allora si può ben sperare che la legislatura sarà coesa e forte per una lunga durata,senza l'intervento "nascosto" di B. che potrebbe interferire sulle nomine RAI e conflitto di interesse. A riveder le stelle!

osvaldo g., vigevano Commentatore certificato 16.05.18 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio ragazzi; è davvero emozionante poter pensare che qualcosa possa realmente cambiare, che possa esistere un disegno diverso da quello che ci propinano da cinquant'anni: è ora di liberare le energìe sane del Paese, che il popolo si riappropri del Parlamento...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.05.18 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Non è la più importante novità degli ultimi 20 anni,
è la nuova era che inizia dalla nascita della repubblica, il Movimento ha rovesciato pacificamente (questo è meraviglioso) le sorti di una repubblica oramai allo sbando per merito di questa Casta ladra e disonesta.

W M 5 * * * * *

Vincenzo S., Verona Commentatore certificato 16.05.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi sono curiosa perché mentre tutti dicono le peggiori cose su di voi penso che questo contratto sarà stravolgente almeno lo immagino così per come ci hai spiegato. Stravolgerà tutto il male che è stato fatto da decenni. Io sarò nella piazza ad attendervi e ad esultare perché vi ho votato e credo nel governo del cambiamento finalmente alla faccia di chi ha governato ci ha ridotto in malora e ora si permette pure di criticare. L Europa poi che ci comanda a suo piacere siamo proprio alla pazzia. Dategli una bella lezione di vita loro che pensano solo a loro stessi e ai loro interessi. Sempre 5 stelle grandi *****

Zabry N. 16.05.18 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Solo per il fatto di sentire i tuttologi che starnazzano, che cercano in tutti i modi di denigrare il M5S con bugie e falsità, che i giornali urlano al lupo al lupo, che lo spread ritorni ad essere uno spauracchio, solo per tutto questo allarmismo, capisco che siamo sulla strada giusta.
Forza Di Maio, concludi appena potrai !!!

Alessandro ., Milano Commentatore certificato 16.05.18 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Bene Luigi Bene tutti! un consiglio per gli acquisti: investite in aziende produttrici di Pop corn! Serviranno vagoni di popcorn per i pulcini piddini!

alessandro s. Commentatore certificato 16.05.18 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi io ero, sono e sarò sempre con voi! Fatemi sapere bene come votare e, soprattutto, come partecipare attivamente ai vostri incontri e iniziative. Vi abbraccio

Paolo Cattolico, Roma Commentatore certificato 16.05.18 17:28| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Una cosa appare chiara: anche i troll ed i detrattori hanno voce in queste pagine. Infatti possono permettersi anche di dissentire. A differenza di quanto sinora accade nelle assemblee piddine dove chi osa anche solo pensare di abbozzare un'idea diversa dal capo, viene subito redarguito e rimesso in riga. Chi abbaia di più sono quelli che hanno più da perdere. Cioè i collusi ed i complici delle malefatte e delle spartizioni di poltrone. Rendetevi conto che siete solo chiuaua che cercano di spaventare un leone.
Pensate a recuperare la sovranità di pensiero e se ne siete in grado, controbattete con temi. Siamo disposti ad ascoltare. Se siete collusi o complici, preparate le valige.

Salvatore Contino, Pedara Commentatore certificato 16.05.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vedo l'ora di dare il mio consenso al governo del cambiamento, sia al banchetto che sulla piattaforma Rousseau. Forza ragazzi, continuate così. Siete la nostra unica speranza.

Ferdinando S., Caserta Commentatore certificato 16.05.18 17:17| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori