Il Blog delle Stelle
No al governo tecnico!

No al governo tecnico!

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 10:16
Dona
  • 172

di Alessandro Di Battista

Lo chiamano “governo neutrale”, “governo del Presidente”, “governo di tregua” etc, etc ma si tratterebbe sempre e comunque di un governo tecnico: un governo composto da personaggi non passati per le elezioni che, chiaramente, non avendo nessun rapporto con i cittadini fuori dalle Istituzioni, sarebbero in grado di compiere scelte dolorose come già avvenuto in passato.

Chi, dopo aver detto NO al Movimento 5 Stelle voterà la fiducia ad un governo tecnico è semplicemente un traditore della Patria. In un Paese che intende ancora mostrarsi minimamente democratico le opzioni sono due: o un governo portato avanti da chi ha vinto le elezioni o nuove votazioni il prima possibile. Bivaccare è ignobile!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

8 Mag 2018, 10:16 | Scrivi | Commenti (172) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 172


Tags: Alessandro Di Battista, elezioni, governo tecnico, m5s

Commenti

 

io ci credo ancora.

salvatore pedace 26.05.18 21:42| 
 |
Rispondi al commento


Alessandro Di Battista sempre chiaro e determinato.

Condivido sue osservazioni e preoccupazione.
Di Maio deve ricordare nel cosiddetto contratto l'abolizione dei privilegi. Finchè ci saranno i tanti e scandalosi privilegi, ci sarà la corsa ad occupare poltrone e la politica non sarà un servizio per i cittadini come vuole la Costituzione. Su questo punto Di Maio deve essere determinato e intransigente.Togliere i privilegi è dare serietà e risorse ad un nuovo governo. Per questo soprattutto abbiamo votato. marisa
Comitato contro Sprechi e Privilegi

marilisa c. Commentatore certificato 15.05.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento

In Italia nascono tante cose belle ma poi quelle stesse cose diventano delle merdate quando la voce si allarga ed entrano nuovi soggetti, speriamo che non sia il caso del m5s.

vincenzo v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.05.18 09:55| 
 |
Rispondi al commento

In Italia tante nascono tante cose belle ma poi quelle stesse cose diventano delle merdate quando la voce si allarga ed entrano nuovi soggetti, speriamo che non sia il caso del m5s.

vincenzo v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.05.18 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Invito tutti gli elettori 5Stelle a comprendere chiaramente che non avendo la maggioranza assoluta non è possibile evitare un contratto. Purtroppo di rospi da ingoiare ce ne saranno tanti ancora ma cambiare un sistema corrotto come il nostro non si può fare dall'oggi al domani. Del resto lasciare il paese nelle mani di un Gov. Tecnico significherebbe darla vinta al Rosatellum e ai suoi diabolici inventori. Ragion per cui, ritengo che meglio esserci anche se solo in parte, piuttosto che lasciare carta bianca a gente senza scrupoli che non potrebbe far altro che danneggiare ulteriormente il Nostro Paese. #civuolepazienza

Angela C., Barletta Commentatore certificato 10.05.18 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,non credo che il ragazzo Di Maio, che è un portavoce del m5*, sia soltanto lui il responsabile della riabilitazione del B.E' una cosa vergognosa! Non è possibile , rimangiarsi tutto quello che è stato detto e fatto contro il B., adesso dire che il m5* "non ha niente contro di lui"
Sono inorridito!!!

Antonio Longobucco Commentatore certificato 10.05.18 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo a tutti che questo non è un governo interamente pentastellao...quindi inutile chiedere e pretendere a luigi tutti punti del programma ,come è logico che i leghisti non possono pretendere tutto da salvini.
Facciamoli lavorare con patti chiari e scritti.

Apapaia TheOriginal 10.05.18 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi non facciamo scherzi!!! Il nostro programma prevede legge anticorruzione e conflitto di interessi, riforma Rai ecc ecc....
Se ciò non sarà nel programma di governo penso sia meglio chiedere al movimento come bisogna fare per il momento a cancellare la propria iscrizione e poi alle prossime elezioni regolarsi di conseguenza!!!!!!!!!!!Spero proprio che non saremo messi in queste condizioni.

Raffaele Romeo 10.05.18 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Va bene anche così, la fuoriuscita elegante di Berlusconi, anche se non doveva poter mettere piede ne dentro il parlamento, tanto meno essere ricevuto dal nostro presidente e prima ancora formare un partito e la coalizione. Troppe cose assurde accadono in Italia.
Ora si fa sul serio.
Buon lavoro!

Daniela Simkova 10.05.18 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Che il delinquente abituale si faccia semplicemente da parte permettendo un governo 5S- lega, solo perché ha paura di tornare al voto e rischiando una “rivolta “ tra i parlamentari, non mi convince. La prova del nove sarà la scelta di eventuali ministri come giustizia, e telecomunicazioni e i punti del programma che oltre alle cose da fare dovrà contenere quei punti imprescindibili per il M5S come una vera legge anti-corruzione, conflitto di interessi, riforma RAI e lotta all’evasIone e auspico che il tutto venga presentato agli iscritti per un eventuale approvazione.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 10.05.18 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Un rigore a porta vuota fallito!
Renzi e Berlusconi stanno facendo festa sulle spoglie del M5s. L'accordo con il peggior partito italiano, il partito di Gentilini, il sindaco sceriffo, il partito di Calderoli, Borghezio ed infine lo stesso Salvini è la peggior conclusione a cui si potesse arrivare. Si aveva la possibilità , con il nuovo voto, di terminare l'epoca renziana nel Pd e di ridurre Forza Italia al 9%.
Si sta preferendo invece un accordo con la Lega NORD! Come lo si spiega al popolo del Centro-Sud? E come a tutti gli elettori moderati che provengono da sinistra, parte fondante del voto al Movimento?
E dove finirà il conflitto di interessi?
Perche non avete fatto scegliere agli iscritti con chi dei due aprire una linea di dialogo?
Salvini , legato a Silvio e inaffidabile come Bossi, vi lascerà a piedi presto, la Lega NORD conservera se non addirittura accrescera i propri voti e il Movimento finirà lacerato da divisioni interne perchè se farete questo accordo non potrete piu dire al PD che si è macchiato di accordi col centro destra, di fatto state facendo la stessa cosa quando avreste potuto conquistare tutto il bacino moderato e di sinistra. Era a portata di mano con la nuova tornata elettorale.
Paradossalmente questo era l'unico momento in cui fare, come stanno facendo nel PD , un calcolo politico. Se passate per la loro sede li vedrete brindare perche in un solo colpo , con questo accordo, avrete ridato vita a Renzi e Berlusconi.
Chi è causa del suo mal pianga se stesso

Fabio Tanev 10.05.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Il governo 5Stelle lega con la benedizione del Cavaliere non ci porterà da nessuna parte perchè appena verranno sfiorati gli interessi del Berlusca cadrà il governo e si andrà al voto, allora tanto valeva non perdere tempo e andare al voto.


No a governi "tecnici", "neutrali" o "del Presidente". Tanto sappiamo che sono dei soliti noti. No a condizionamenti di Mattarella (economia, politica estera) per far fare una figura del chiodo con i propri elettori. Molto meglio governi politici, anche brevi. Altrimenti meglio andare subito al voto, spiegando agli italiani di chi è stata la responsabilità.

Marcello 10.05.18 00:55| 
 |
Rispondi al commento

vergognosamente spudorati , falsi e calamitosi..

no al ,governo tecnico e
si al governo con il male, l'avete detto voi mica
io e bravi grillini e ora anche fan del cancronano
chi l'avrebbe mai detto....
graandiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

vincenzo temolo 10.05.18 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Contratto di governo con dei punti condivisi...compreso legge sul conflitto d interesse e riforma della giustizia...se salvini non ci sta fare saltare tutto!!!

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 09.05.18 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma non ci sono condannati e conflitti d'interesse anche nel PD? Possibile che tutta la politica di un grande Paese debba essere ostaggio del "Berlusconi si, Berlusconi no"? Se Forza Italia si astiene. Se non si approvano leggi ad personam, se si governa il Paese, approvando qualche buona legge, e se si evita che lo facciano coloro che l'hanno distrutto, non ci vedrei nulla di male. I "puri e duri" fanno solo il gioco del re di Prussia (Renzi & C.).

Marcello 09.05.18 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono del Sud, ma attendo prima di giudicare il governo M5S - Lega. Vediamo cosa fa.

Marcello 09.05.18 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo fate questo governo con la lega e dite addio al voto mio e di tutti quelli del sud.
Non avete capito un mazzo e la fretta di andare ora al governo vi farà fare una brutta fine.


Bravissimo Alessandro! Non a governi "tecnici", "neutrali" e simili. Abbiamo già dato. IL "Rosatellum" serviva a creare lo stallo e a far contuare la gestione del Paese a chi l'ha rovinato. La scelta meno peggiore è un governo con un programma di pochi punti in comune con la Lega e subito via a nuove elezioni.

Marcello 09.05.18 21:37| 
 |
Rispondi al commento

No al governo tecnico, no all'inciucio che ci porterà direttamente nelle sabbie mobili. E tutto, proprio tutto, sarà ingoiato dalle fauci del caimano. No. No. No.

Loris brina 09.05.18 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Ok, pare il titolo di un film, "Ancora 24 ore"... Chissà chi dei due è Eddy Murphy! A me da ridere non viene di certo.

Comunque... Se davvero Berlusconi non ha intenzione d'incaponirsi a partecipare al governo solo per farsi fare qualche legge per salvarsi il cul0 ancora una volta, allora non avrà difficoltà a mettersi di lato e mostrare la buona volontà di far fare a Salvini... Altrimenti ci arrabbiamo.

Preoccupiamoci invece dei "piddioti", che "bocciano" (pensa te! Mettono veti, dal basso del loro 18%!) l'esecutivo M5S/Lega, dopo aver remato contro per 2 mesi senza proporre alternative e nel solo timore che possano naufragare tutte le porc4te da loro applicate per conto della trojka...

Biagio C. Commentatore certificato 09.05.18 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il tentativo di andare al governo con la Lega per realizzare, senza doppi giochi, diversi punti in comune che stanno a cuore agli italiani: sarebbe la via migliore per azzerare i partiti tradizionali ed avere in futuro un ballottaggio fra le uniche due forze che sono realmente espressione del popolo (ricordiamo che anche la Lega nacque come partito espressione della gente comune). Realizzate le prime cose fattibili e lungamente attese (taglio ali vitalizi ed agli sprechi e spese inutili ecc) direi va subito messo in campo il progetto anticorruzione, riforma prescrizione, agente provocatore, lotta mafie, conflitto interesse, per testare fino a che punto pesa capacità di influenza di B. su Salvini. In tal caso interrompere subito il percorso con una potentissima arma elettorale per “sputtanare” chi avesse bloccato tali meritorie iniziative che attendono da anni

Luigi De Romanis 09.05.18 19:59| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sperare in un accordo dell'ultimo secondo
con la lega, perchè il governo neutrale o come si voglia chiamarlo sarà una ulteriore rovina per la stragrande maggioranza di italiani,"peggio di Monti si può fare" e questi pseudo grandi personaggi guarderanno solo ai poteri forti che
fino ad ora li hanno coccolati!! uno, per tutti il D.G. di Banca d'Italia, ma con quello che è successo doveva essere cacciato via ed ora come minimo lo vogliono ministro. Delinquenziale!!!! Vi mprego facciamo un accordo politico e sbattiamocene le palle di quello che dice e farebbe il Berlusca, senza ministri, sottosegretari, etc, che danno può fare??? lasciamogli mandare avanti le sue aziende che almeno pagano i dipendenti e se ci sono tasse le paga in Italia. Tanti altri grandi imprenditori hanno la residenza all'estero, pontificano a a noi non lasciano nulla, anzi qualcuno i debiti con le banche!!

giorgio colnago 09.05.18 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Se a quanto sembra potrebbe esserci un accordo politico tra M5S e Lega, speriamo possiate garantire la promessa elettorale sull'abolizione del Jobs Act ed il ripristino dell'art.18 incrociamo le dita

Angelo Callisto 09.05.18 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Trapela la notizia di un possibile accordo.
Se berlusconi si fa da parte e non ci saranno ministeri ai forzisti si può chiudere.
Andare al voto a luglio è pericoloso gli italiani non capirebbero.

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 09.05.18 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo , ormai non ci sono più le condizioni per trovare delle convergenze anche se stanno trapelando notizie sulla possibilità di un “passo di lato di Berlusconi”, ci crederò quando lo vedrò.
SI VADA AL VOTO, MA PRIMA BISOGNA SFRUTTARE LA COMMISSIONE SPECIALE PER INTRODURRE IL PREMIO DI MAGGIORANZA. Questa è la carta che bisogna giocare spingendo affinché il premio di maggioranza vada ai partiti e non alle coalizioni.
⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Antonio Anelli

Antonio Anelli (antonio anelli), BARI Commentatore certificato 09.05.18 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No al governo tecnico. No al governo umanistico. No al governo artistico. L’unico governo che potrebbe andare bene potrebbe essere un governo ti SCOPO, in senso verbale. Per lo meno qualcuno potrebbe provare piacere.

NICCOLO MACHIAVELLI 09.05.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTO STUDIATO A TAVOLINO
PER ARRIVARE A QUESTO
ESCLUDERE IL M5S
...COME SEMPRE...

BUM BUM 09.05.18 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Non lo so ho la sensazione che questo voto estivo sia un buco nell acqua per svariati motivi uno dei quali la forte astensione e il rischio di avere come risultato finale lo stesso stallo di oggi!..
(Sono convinto che stavolta più del 30% non si va).
Prendo in seria considerazione,otturandomi il naso, di accettare un governo col cdx a tempo solo per fare una nuova legge elettorale e li a differenza delle altre volte avremmo ,visto i numero più forza contrattuale.
E poi 2019 votazione.

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 09.05.18 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questo governo "neutrale" prenderebbe il potere comunque al posto dell'attuale governo Gentiloni e resterebbe in carica, anche se sfiduciato dal parlamento, per il disbrigo degli "affari correnti"?
Siamo proprio sicuri poi che questo governo "neutrale" non otterrà la fiducia da parte di 316 deputati e 161 senatori freschi di nomina, che in caso di ritorno alle urne rischierebbero lo stipendio?
A proposito: tutti questi parlamentari tenuti lì a far niente aspettando questo nuovo governo "neutrale" non avrebbero potuto in questo lasso di tempo almeno formare una commissione per la modifica in senso maggioritario di questo sciagurato "rosatellum"?

Lorenzo B., Trieste Commentatore certificato 09.05.18 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna votare al più presto e votare in massa il movimento 5stelle ovviamente.
Un governo 5stelle è l'unica speranza per questo paese. Speriamo bene...

Mario 09.05.18 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna chiarirci le idee.
Per dire che abbiamo vinto occorre avere il 51% almeno dei seggi.
Occorre una legge elettorale che stabilisca chi ha i numeri per governare.
In un sistema proporzionale non si può criminalizzare gli avversari e poi chiedere di governare insieme.
A questo punto, se Berlusconi non si fa da parte, meglio un governo a tempo per fare legge elettorale e pochi adempimenti necessari, fissare le elezioni per i primi di ottobre o ai primi di marzo 2019. Tentare, nel frattempo, di fare alcune cose con la Lega. No alla Flat tax. Si alla difesa delle frontiere.......


Scusate... Alla direzione: qualcuno li informi...
In questi soli 5 giorni (per non dire in questi 2 mesi) s'è susseguito in questa o quella tv un INCESSANTE battage presenzialista di avversari politici e loro manutengoli del "giornalismo", invitati a SPARGERE FANGO senza che vi sia ALCUN CONTRADDITTORIO da parte di nessuno dei 5stelle... INCESSANTE E CONTINUO!
Volete farvi una rassegna delle trasmissioni 8sono sempre le solite, d'altronde) e prendere FINALMENTE provvedimenti, magari PRETENDENDO FERMAMENTE qualche incontro con contraddittorio (mandandoci gente con le p4lle, non qualche allucinato/a con gli occhi a p4lla...)?
Oppure credete davvero che la tv non serva a nulla e che la gente voti nuovamente i nostri candidati per la loro bella faccia e le loro belle parole?
Questo genere di atteggiamento, figlio dell'antico slogan "non guardate la tv" o "la tv non serve", sarà una delle cause di eventuali cali.
La gente crede che se non si risponde si ha PAURA o TORTO, non certo che siamo signori che non si calano alla becera diatriba! Ok?
Allora, ci si organizzi e si agisca, prima che sia troppo tardi!

Biagio C. Commentatore certificato 09.05.18 00:27| 
 |
Rispondi al commento

MILENA GABANELLI PRESIDENTE DEL CONSIGLIO PRO TEMPORE.

giovanni f. 08.05.18 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Mi manca molto un confronto diretto tra il nostro Luigi Di Maio ed il gran visir del PD Matteo Renzi, bisogna far capire al popolo italiano da chi ci siamo fatti governare.


Renzi su la 7 ho spento subito non voglio avere reflusso esofageo tutta la notte

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 08.05.18 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono assolutamente d'accordo. M5s e Lega hanno maggioranza in parlamento e possono benissimo sostenere un governo del presidente facendo passare solo i provvedimenti desiderati, anzi visto come sono andate le cose con Berlusconi, questa sarebbe un'occasione unica per portare avanti le proprie proposte isolando Berlusconi.
Gli italiani non vogliono andare a votare di nuovo a luglio, se non cogliete questa occasione di provare a sostenere un governo di transizione per fare quei punti fondamentali che avete proposto e ritoccare la legge elettorale, a luglio perderete miseramente ed il PD resuscitera'.
Siete dei pazzi a chiedere subito il voto a luglio, vi state assumendo una responsabilità immane, sarete tremendamente puniti, voi non potete giocare, i vostri elettori aspettano i fatti, fateli subito, semmai suggerite un nome a Mattarella.


Caro movimento ti rivoterò!!! Però svegliamoci ogni giorno attacchiamo Salvini e lui cresce nei consensi che prende da forza Italia mentre noi dobbiamo prenderli dal pd e dunque dobbiamo accusarli al infinito di aver fatto una leggere elettorale schifosa e dare la colpa a loro di questa situazione .. mi spiace dirlo però se vogliamo crescere nei consensi sarebbe il caso di dare più voce a di battista! Riesce a farsi capire di più dagli italiani ... luigino è troppo diplomatico... la campagna elettorale non è mai finita rischiamo di andare alle elezioni e far sembrare il PD come L alternativa

Giuseppe 08.05.18 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente ho capito tutto, berlusca mira a diventare presidente della repubblica sucessore di Mattarella.
accetto scommesse

giorgio 08.05.18 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Nell'Ottocento si diceva:" ...traditore della Patria e venduto allo straniero...".
Paolo Diamante Roma

paolo diamante 08.05.18 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Vi ho votato per la prima volta quest'anno. L'ho fatto perche vedevo una presa di coscenza del fatto che potevate davvero essere un partito che governava e non all'opposizione. Bene, adesso, dopo 65 giorni, sono già pentito. Il voto, espressione del volere popolare, è già stato dato, adesso è il momento che assieme all' altra forza, che volente o nolente è stata indicata dagli italiani, dialogate e troviate una quadra.

Il rischio vero non sono i vostri squallidi voti alle prossime elezioni, ma problemi gravi e pressanti che chiedono una risposta già nei prossimi mesi.

Vi invito, come ha già fatto il presidente della Repubblica, alla responsabilità.
E mi sento anche di ricordarvi che il cercare a tutti i costi di voler diventare prima e unica forza di governo tramite una ripetizione infniita di elezioni non rispecchia un idea sana di democrazia.


Dopo le illazioni sul voto di scambio per il rdc, continua senza sosta la denigrazione del sud da parte dei berluschini.

Biancofiore "voto a luglio consegnerà Italia ai grillini: al sud voteranno tutti perchè non possono permettersi di fare le vacanze".

Mancava solo che specificasse qualcosa tipo "questi morti di fame" ed eravamo al completo.

E avremmo dovuto accettare di fare roba con elementi del genere... Ma buttassero sangue!

Biagio C. Commentatore certificato 08.05.18 20:17| 
 |
Rispondi al commento

I piddi0ti continuano a sciorinare le solite frasi fatte ("assumersi responsabilità" e cose simili) tipiche di chi non pensa quel che dice, ritenendo i 5stelle "irresponsabili" e appoggiando le decisioni di Mattarella: oltrechè tr4ditori, anche lecchini.

Biagio C. Commentatore certificato 08.05.18 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Dico la verità, ho combattuto B per 25 anni, ma oggi è un cane bastonato e senza alcun vero potere, sicché non mi vergogno a dire che mi sembrano considerazioni capziose e stucchevoli quelle che vogliono vedere negli altri (addirittura traditori della patria) la causa dei fallimenti comuni. Comincio ad essere deluso sia di Di Maio che di Di Battista e di tutti quelli che chiedevano di finire questa storia in questo modo deprimente! Certo, la legge sul conflitto di interesse è importante, ma poteva aspettare qualche mese, visto che non dà da mangiare alla gente e con noi in prima linea al governo non avrebbe grande rilevanza. Mi sa che la pagheremo...

fabio 08.05.18 19:55| 
 |
Rispondi al commento

La Lega si piglia in saccoccia un "proposta irricevibile" al governo insieme ai 5 Stelle...dalla Gelmini...e noi stiamo ancora a raccontarcela...
Ma dove andremmo con gente così ...mi sa da nessuna parte... Sono della stessa razza del pd...mascherati di buone intenzioni...
Vorrei sapere se la base leghista giustifica una pippa del genere oppure comincia a farsi qualche domanda (tipo quella che ci siamo fatti noi con la pippa del "forno" pd - a parte Emiliano, che ancora non so che ci faccia laddentro...)
In alto i cuori!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.05.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Prima ci buttavano cacca addosso,ora hanno fatto un passo avanti ci buttano tutto il letamaio, incendiano bus per farci passare come incompetenti, ci dicono che possiamo solo pulire i cessi,ci danno dei fetenti. Cosa avranno mai di così grave nascosto in quei segreti cassetti d'aver così tanta paura ?Cosa potremmo trovare qual'ora andassimo al governo? Quanto ancora siamo disposti a sopportare? Io sono al capolinea e basta essere garbati, educati con i bastardi ecchecazzo

gi s. Commentatore certificato 08.05.18 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Dopo una lunga e travagliata riflessione sono arrivato a capire l’importanza di un governo formato da una squadra di tecnici. Potrebbe essere davvero la soluzione che tutti auspichiamo da tempo.
Presidente del consiglio: esperto in smaltimento rifiuti.
Ministro del lavoro: esperto in demolizione, triturazione, combustione e compattazione dei materiali, lavorati
Ministro dell’economia: esperto nella vendita di materiali non riciclabili, puzzolenti e anche radioattivi.

Con solo tre tecnici, di alto livello, potremmo fare un governo di scopo e smaltire tutto il materiale umano di pessima qualità che transita indebitamente nei palazzi del potere.

NICCOLO MACHIAVELLI 08.05.18 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Tutti sappiamo che questa legge elettorale "Rosatellum" ha preso il nome di quel demente che l'ha realizzata,ma l'ha realizzata per fare andare al governo il PD ed il PDL sicuramente ne noi ne lega. Gli è andata male .....Allora io mi chiedo e ti chiedo Ale no sarebbe meglio trovare il modo per modificare questa legge elettorale????? Ne esiste uno ???

PAOLO RICCIO, COSENZA Commentatore certificato 08.05.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Se queste legge elettorale proporzionale non avesse consentito le coalizioni, oggi non saremmo a questo punto di stallo. Vince il primo partito e, se non raggiunge la maggioranza, tratta col partito che ha il programma più compatibile. Sbarramento al 3/5%.
Ma probabilmente sono un....illuso! Questa soluzione difficilmente soddisferebbe lor signori.

Gianni M., Cagliari Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.05.18 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Ok ma mai con la lega, aver preso i voti al sud dovrebbe farvi capire.

Ottavio Barresi 08.05.18 19:07| 
 |
Rispondi al commento

I dirigenti del PD mi fanno una pena indescrivibile. Gente miope, inetta, inutile. Sorda al cambiamento interessata solo a difendere gli interessi di pochi. Hanno mostrato la loro vera faccia. Una faccia di "cioccolato". Condivido che ci sono persone che sono TRADITORI del Paese. Essi nel tempo hanno operato il contrario di quello che i cittadini hanno chiesto e chiedono. Teniamo duro perchè per loro sono gli ultimi colpi.

Umberto Sivieri 08.05.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi non molliamo , il movimento è nato per resettare il Sistema. Noi non siamo come loro e non accettiamo situazioni diverse senza la presenza del movimento. Manca poco ormai il palazzo non può più sfuggirci. La scatola si sta aprendo ......

antonio varchetta 08.05.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto che la soluzione per chi non vota è quella di obbligare il voto a tutti gli Italiani pena la esclusione da tutti i concorsi di qualsiasi genere.
La esclusione dal VOTO di tutti i condannati per furto ai danni dello Stato Italiano, almeno per 10 anni.
Voglio vedere se l'assenteismo al voto non diminuisce drasticamente.
Chi non vota in Italia non è Italiano.
Spero che si ripreda in considerazione questa
possibilità che vigeva in Italia.
Di Battista pensaci tu.
Forza 5*****

Conversano Antonio 08.05.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che posizione assurda!! Vi ho sempre votato ma adesso mi avete fatto cadere le palle! Prima la fregnaccia democristiana dei due forni adesso elezioni a luglio con una legge elettorale demenziale....ma non era più sensato imporre un dialogo politico per cambiare con un doppio turno e ballottaggio?? Che cazzo di senso ha tornare a votare per trovarci (se tutto va bene) a governare con quel fascista di Salvini!!!! Mi sa tanto che sarò costretto a stracciare il certificato elettorale

simone arniani 08.05.18 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una domanda al Pres. Mattarella: è tanto indigesto affidare l'incarico per formare il Governo a M5S PRIMO PARTITO ??????
Va bene invece che Salvini/Cdx chiede supplicando un incarico senza avere titolo in una coalizione? e come già verificatosi.
È certo invece che crolleranno tutte le ammucchiate di vecchie ideologie.
Sono tutti in grande accordo, bravi....!!!
Da domani ne vedremo delle belle:
Mi riferisco ai processi Ruby-ter per il 9 e 29 maggio? Qualcuno si farà ricoverare?
Ora Salvini ci vuole riprovare?
Ma deve sganciarsi dal Cdx e firmare le dimissioni con il sangue!!!
Ma questa un ipotesi traballante, anche perchè Di Battista disse che Salvini e/o Lega firmarono con B. una fideiussione capestro difficile da scardinare, a meno che nel frattempo abbiamo modificato il loro contratto, e chi lo può dire?
Il Presidente Mattarella deve fare una cosa semplice semplice: affidare l'incarico di Governo al M5S con DI MAIO PREMIER.
Comunque bravo Alessandro che del M5S Sei la Bandiera. Avanti così. Sempre!!!
WM5S WM5S WM5S !!!!!!!!!!!

Pierfranco Gnesotto 08.05.18 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Presidente Mattarella sta scaricando sui partiti la responsabilità per Iva, legge elettorale, Def, etc.
Dov'era quando gli hanno passato da firmare una legge truffa, l'ennesima, che tutti sapevano avrebbe portato a questo risultato?
Sapeva benissimo che serviva solo contro il M5S, ed ha dato il suo benestare.
Ora dobbiamo porci noi il problema del l'impasse?
Contro! Con il sorriso, ma contro senza esitazioni.
Torniamo alle elezioni tutte le volte che servono.
Costa?
Qualsiasi costo sarà buon investimento per cambiare una volta per tutte questa Italia marcia.
Abbiamo tutta la potenzialità di recuperare grandi costi se il paese funziona, nessuna speranza se continuiamo così.
Ciao, Mario

mario c. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.05.18 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


; Trovo stucchevoli, oltre che ridicoli i commenti dei nostri politicanti, tutti, sulle difficoltà nel formare un governo.
Come se questa legge l'avessero fatta li svizzeri e fosse stata firmata e convalidata dal presidente Putin o Trump, e non il nostro.
Ma ci facciano il piacere, ci facciano

NICCOLO MACHIAVELLI 08.05.18 18:13| 
 |
Rispondi al commento

La dittatura perfetta avrà la sembianza di una democrazia, una prigione senza muri nella quale i prigionieri non sogneranno mai di fuggire. Un sistema di schiavitù dove grazie al consumo e al divertimento, gli schiavi ameranno la loro schiavitù.

Aldous Huxley

Raffaele Strazzera 08.05.18 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si chieda a Mattarella che se proprio dovrà fare governo tecnico almeno ci eviti cottarelli che è intervenuto a gamba tesa in campagna elettorale.
Sarebbe uno sgarbo immeritato nei nostri riguardi.

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 08.05.18 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Questa soluzione per il governo, è come essere in un Paese non democratico, se deve esserci una soluzione di governo per portare alle elezioni questa doveva passare per un incarico o a Noi o al centro destra!! Cosa significa far governare dei
Non Votati anche se non prendono la fiducia?? decisione da banditi!!! ovvio che alla medesima stregua o Noi od il Centro destra era almeno aderire parzialmente alla volontà emersa dal voto.
COSI NON VA BENE!!! per mettere in difficoltà questo tipo di atteggiamento occorre che il parlamento (unico autorizzato a fare le leggi) discuta ed approvi rapidamente almeno un paio di Leggi che rompano le "palle" a questo tipo di governo!!! Ad esempio subito una sulle pensioni dopo 41 o 42 anni di lavoro effettivo.
vediamo come se la caveranno con i cosidetti mercati che non ci vogliono etc. etc.

giorgio colnago 08.05.18 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Battista fai di tutto perché alla prossima tornata elettorale sia tu il candidato premier. Di Maio ha fallito su tutta la linea somiglià molto al suo compaesano "Napolitano" che ha distrutto l'Italia. Ha creato danni irreversibili in questi sessanta giorni al M5S e credo che facendo un ragionamento con i piedi per terra e non col cuore Di Maio dovrebbe dimettersi. Lui sapeva che Salvini non avrebbe mai lasciato il condannato Berlusconi in quanto in gioco c'era tutto il nord dove la lega è appoggiata da Forza Italia lui stesso da Vespa ha dichiarato che Salvini sin dall'inizio non aveva mai rinnegato Berlusconi quindi non capisco il suo comportamento. Peggio quando ha provato col PD dove sapeva con certezza matematica che il partito era controllato da Renzi
quindi non c'era nessuna possibilità di fare il governo anche perché la matematica dice che al senato la maggioranza si otteneva per un voto. Ora se mettiamo insieme queste situazioni ti accorgerai del grosso danno che ha arrecato al Movimento - immagina chi proveniente dal PD ha votato il M5S cosa pensa quando ha visto Di Maio "abbassarsi il pantalone" nei confronti del PD. Chi sbaglia deve pagare e se vogliamo salvare il M5S mandiamolo a Pomigliano caso mai lo raccomandiamo a Napolitano perché insieme farebbero un bel quadretto.Ormai sei rimasto l'unico che può salvare il M5S perché sei onesto,capace, intelligente e soprattutto amato dai cittadini italiani.
Antonio Tirino

Antonio Tirino, Moiano Commentatore certificato 08.05.18 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ascolto nefandezze dai piddini leghisti forzisti giornalai e opinionisti dell ultima ora.
Per tanto gli italiani noti per la loro memoria titanica da pesciolini rossi dimenticheranno tutto

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 08.05.18 16:59| 
 |
Rispondi al commento

mattarella pessimo presidente

https://youtu.be/aPHTce4QEvI


Speriamo che Di Battista possa ritornare a ricandidarsi in politica al più presto per dare una mano al movimento è un altro punto di forza, una figura di forte carattere l'anima, il fuoco di questo movimento, una grandissima personalità di spicco del movimento assieme a Di Maio (senza però nulla togliere a Di Maio anche lui di grande personalità)

Angelo Callisto 08.05.18 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Buon Pomeriggio ad Alessandro ed a Tutti. Vorrei sapere da Dibba, in primis, percheè non calcano lamano su :
1) - VOTANDO LEGA O FdI si VOTA BERLUSCONI: 2) - PERCHè NESSUNO, MOV5**, in particolare, fa
pressioni presso la Corte Cost. perchè si
pronunci sulla COSTITUZIONAITA' della Leg.
Elettorale 'rosatellum' che prevede la
COALIZIONE, pre/elezioni, di più partiti
ognuno col suo Simbolo non è LEGITTIMA-
L'"incostituzionalità" sta in questo IN
QUANTO UN VOTO di un ELETTORE VA A PIù
PARTITI Contemporaneamente................
Una coalizione PREELETTORALE è ammessibile
solo a SIMBOLO e nome UNICi.
3) ED ANCORA, PERCHè NON SI FA PRESSIONE Corte
Cost.le non fa una SPECIALEProcedura URGENTE
vista l'imminenza delle Elezioni).DOVEVA GIà
FARLO quando fu Votato questo SCHIFO (perchè
fatto per creare casino, come è stato, e era
già dubbia la Costituzionalità.
4) perchè non si mette in risalto che la Lega
prende, per sua tattica di penetrazione
(presa per i "fondelli") nell'elettorato sulla
fruttando il Malconento della popolazione 1^
coi "terroni" al Nord (una volta eletti hanno
solo rubato disinteressandosi degli elettori
che ancora li votano NONOSTANTE ABBIANO
sostituito Roma Ladrona..con "VARESE LADRONE"
(condamna docet).E scaricano il tutto sul Sud
dove si vuole un reddito senza lavorare......
LORO Nordisti INTELLIGENTI ....lavorano per
farsi TRUFFARE e MANTENERE "CHI Fa N I E NTE"
sia a Roma che a Bruxelle (dediti ai Diamati)
F U R B I Italiani delle Montagne e Paludi
che li votano ANCORA con B & B (Bossi-Berlus) Dai DIBBA, DiMa e tutto il Mov 5 **.......... PUntiamo su ciò che faccia SVEGLIARE l'Italia
in M A S S A, specie gli ASTENUTI e i Legaioli

Benedetto VISALLI 08.05.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Ahhhh

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 08.05.18 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Giusto Alessandro. Bivaccare è ignobile, come lo sono i politici che appoggiano questa usanza. Ed è proprio colpa di questi, che hanno votato l'attuale legge elettorale se ci troviamo in questo stallo. Una legge anticostituzionale che andava stracciata sul nascere, ma che PD e FI hanno promosso per non far governare il MoVimento, pur sapendo che ci saremmo impantanati....... Tanto a rimetterci non sono mica loro, che godono di lauti stipendi anche senza incarichi.

M5S x sempre....⭐⭐⭐⭐⭐

Michele D. 08.05.18 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Credo che sia arrivato il momento di dire basta a tutto. L'Italia è un Paese sull'orlo del fallimento e fa senso vedere questi parassiti che non mollano la preda. I giovani scappano., i pensionati scappano, le attività commerciali chiudono, le imprese vanno all'estero, gli anziani e le famiglie rinunciano alle cure mediche, le nascite sono crollate. Senza parlare del disastro in materia di scuola e sicurezza. Reati depenalizzati per far ricadere la colpa sulla magistratura. Ci sarebbe da scrivere per un mese. Penso che sia arrivato il momento di portare il proprio elettorato nelle piazze.

Andrea 69 08.05.18 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanti colpi di stato dobbiamo subire prima che gli italiani si sveglino....?

Raffaele Strazzera 08.05.18 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Alessandro,

Siamo alla seconda resistenza;lottiamo per non
farci sopprimere dagli impostori che ci hanno
governato.
Chiuenque sia il nostro leader lo apoggeremo
col nostro voto.

andrea albano 08.05.18 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Io sono per le elezioni al più presto, magari con qualche piccolo ritocco, se possibile, della legge elettorale. Questo continua tira e molla non fa bene all'Italia e non fa bene alla democrazia.

mario perna 08.05.18 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Chiediamo a Di Battista di posticipare la sua legittima partenza. C'è bisogno di lui per una nuova campagna elettorale!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.05.18 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che rompicapo ognuno in questo stallo ha delle responsabilità ma quelle di di maio non riesco a vederle perché ha fatto di tutto anche se il passo indietro poteva farlo pubblicamente molto prima.
Comunque il nocciolo è questo:mattarella è responsabile pii di tutti ha ricevuto berlusconi al Quirinale legittimandolo.
Se non lo riceveva già a quest ora il governo era fatto.

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 08.05.18 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro i nostri diritti non possono venire nuovamente calpestati sono anni che veniamo governati da governi tecnici che fanno quadrare i conti di tutti tranne che i nostri. Avete pienamente ragione al voto il più presto possibile basta con il rincorrersi per poi essere sempre al punto di partenza. Ci avete provato a fare questo governo ma agli altri non interessa sedersi e discutere dei problemi dei cittadini è più importante riproporci le solite minestre scaricando poi sugli altri le responsabilità del fallimento. È ora di finirla di fare i loro interessi alle spalle nostre. Noi saremo presenti con i nostri voti alle elezioni per un movimento che già nei 5 anni precedenti ci ha dato dimostrazione di tenere ai nostri interessi quindi abbiamo fiducia che continuerete a farlo. Alessandro però ci manchi tu. Hai fatto una splendida campagna elettorale hai smosso l Italia con i tuoi comizi i tuoi forti ma efficaci interventi. La verità come vedi da buoni frutti mentre chi mente ha avuto la sua batosta. Gli italiani non sono stupidi si documentano capiscono e reagiscono perché i loro diritti vengono prima di tutto. Siamo con voi e grazie perché finalmente questo movimento che è nato per i cittadini, e ne ha al suo interno tanti, potrà lottare per gli interessi di coloro che li hanno votati. Spero di rivederti presto con Luigi, insieme siete una potenza buon lavoro ragazzi

Zabry Natoli 08.05.18 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono stanco, da ultra settantenne,di queste squallide pantomime .Sono stanco di vedere delinquenti a capo di partiti, ricevuti perfino al Quirinale ed altri capopopolo, al servizio esclusivo, delle lobby bancarie e delle "faccende" di famiglia.Sono stanco di questi tira e molla, che non porteranno a nulla, perché questi partiti e molta di questa gentaglia è collusa sino all'inverosimile, con le peggiori malefatte, degli ultimi 25 anni.Che poi,l'informazione di regime,racconti al gruppo del popolo belante, che la colpa di questo sfascio sta nelle "buche " di Roma è normale. Ma, che questi zombi,rivogliono fare un governo di non eletti,facendolo passare per "neutrale" sarebbe l'ennesimo "colpo di stato", in nome della LORO democrazia.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.05.18 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Si diceva che il P.D.R. non avrebbe consentito che la dx potesse trovare una maggioranza in parlamento, mentre con un governo fantoccio in carica si potrebbe formare una nuova maggioranza politica , in cui l'unico a perderci sarebbe propio il M5S. Quindi vige la regola che i governi si formano in parlamento ? Allora il voto a cosa serve ? E purtroppo in parlamento sappiamo bene che, con le manovre e gli spostamenti interessati a fini personali, si puo' sovvertire la volonta' popolare.

Francesco De Rita 08.05.18 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Alessandro, permettimi di sperare che il prossimo candidato alla Presidenza Del Consiglio, sia tu.
Io non ce l'ho con Di Maio, ma questi sessanta giorni di trattative sono stati più che sufficienti per dimostrare che Luigi Di Maio è molto, moltissimo, ma non è abbastanza.
Sono grato a Di Maio per il lavoro svolto, però qualche errorino c'è stato, non si può negarlo.
Abbiamo a che fare con squali senza dignità, e per un branco di pescecani ci vuole uno che non abbia paura di usare la fiocina, e che tenga la barra più dritta di quanto non l'abbia tenuta Luigi Di Maio, durante questi estenuanti due mesi.
Non è certo mia intenzione mettere zizzania nel Movimento, ma la cosa va quantomeno presa in considerazione e discussa.
Avessimo a che fare con avversari normali, capirei, ma sappiamo che non è così. Oggi Renzi pare abbia telefonato a Salvini per chiedergli: "Non riuscite a convincere Berlusconi a fare un passo indietro?".
Tu renditi conto come siamo messi!
Addirittura c'è Renzi che intercede per l'accordo M5S-Lega!
E' da non credere!
Abbiamo bisogno di uno come te Alessandro, uno un po' più...un po più, ecco.
Massime lodi a Luigi Di Maio, grande uomo, gran bella persona, ma con 'sta gente bisogna schierare i panzer.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 08.05.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà se chi fa codazzo a Berlusconi di renda conto di cosa sia il personaggio, o se i soldi e l'allucinazione di pretendere di rappresentare la "gente perbene" (cioè il padronato godereccio) li renda così incapaci di capire che dovrebbero isolarlo, mettersi da parte e consentire a Salvini di creare un governo con Di Maio, onde evitare in primo luogo d'estingresi sul colpo.
Ciò sempre semmai Salvini non fosse ricattato in qualche modo dal cavaGliere.
Altro che "irricevibile", "cara" Gelmini...

Biagio C. Commentatore certificato 08.05.18 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESATTO Alessantro l'unica cosa da fare è tornare alle urne BASTA CON I NON ELETTI DAL POPOLO ne abbiamo avuto abbastanza!!!!
Il secondo mandato NON E' STATO USUFRUITO hanno poco da polemizzare i pennivendoli anzi sarebbe ora che scrivessero la verità ogni tanto!
Se non si vota a giugno purtroppo bisognerà aspettare settembre !
A riveder le Stelle!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.05.18 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Alessandro!! Questo Governo verrà sostenuto (invano) solo dal Pd, Berlusconi se ne tirerà fuori perché il contrario significherebbe strappare con la Lega e dare l ok ad un patto tra M5S e Lega. Il Presidente della Repubblica probabilmente non poteva fare diversamente ma tutti noi abbiamo l obbligo morale di ricordarci che questa situazione è stata cercata e voluta da Pd, Forza Italia e Lega, tutti insieme, nessuno escluso tranne noi. Anche io ritengo che votare in estate significherebbe astensione alle stelle....a settembre sarebbe molto molto meglio

Davide M 08.05.18 14:27| 
 |
Rispondi al commento

caro Alessandro, si ricordi anche Lei che quando va in piazza cosa inporta di piu' e' raccogliere le osservazioni del Popolo e non solo fare presentazione di fatti che ormai sono a conoscenza di tutti a parte i fatti che anche a Lei hanno imposto di non palesare: a Gorizia quando Lei arrivo' ad ascoltarLa purtroppo c'erano solo tutti i Grillini del Friuli e quattro gatti di Goriziani (e questa e' un nota da considerare), Lei espose brillantemente ed in modo trascinante le ragioni del M5S ma alla fine cercai di farLe pervenire una busta con un documento di note e domande ma mi fu impossibile: chiesi ad una persona della cerchia piu' vicina e passai la busta che mi rispose di averla data all' autista porta borse ma ovviamente tale busta e' andata nel cestino: posso dire che questo e'uno dei principali motivi per cui il M5S oggi non ha raggiunto in particolare nel Nord una quota sufficiente per aver quadagnato la posizione di poter governare: le persone assenteiste del Popolo non sono state Raggiunte ed in pratica nessuno degli Italiani ha chiara la differenza concettuale alla cuspide degi obiettivi tra il Movimento 5 Stelle ed i Partiti; cerchiamo di sistemare cominciando con attivare un indirizzo email dove si possa fare pervenire consigli. Saluti ed auguri.

giampaolo gottardo 08.05.18 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Doppio turno con premio di maggioranza: unica legge possibile per garantire governabilità al paese .

carlo gugliotta 08.05.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio ha ragione da vendere come possiamo accettare un governo, l ennesimo per altro, non voluto dal popolo? E dopo tutti gli sforzi fatti poi per dare al popolo un governo legittimo. Al voto al più presto e noi saremo presenti con i nostri voti al 5 stelle. Vogliamo il combinando radicale che Di Maio promette e siamo sicuri ci darà ce lo ha già dimostrato nei 5 anni di presenza nelle istituzioni dove tutti facevano i loro interessi e non i nostri. Bravo Di Maio continua così.


Bravooo Di Battista!!! Speriamo ritorni al più presto a ricandidarsi in politica pure lui perchéche è la forza, la roccia lo tsunami del movimento w il movimento w Di Battista

Angelo Callisto 08.05.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento

CONDIVIDO A PIENO LA LINEA DEL MOVIMENTO.
Adesso vediamo quanto " PELO" ha il Cavaliere?

Luca Fini 08.05.18 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Ok per le elezioni ma non in Luglio ... vincerà l'astensionismo . Meglio in autunno .

Giovanni Dal Maso 08.05.18 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S deve portare avanti con forza e convinzione le nuove elezioni il più presto possibile ( non conosco tutte queste persone che possono permettersi di andare in ferie), già il solo annuncio ha provocato sconquassi viscerali nel renzusconi.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 08.05.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Premesso .... Ciao Diba ci manchi ... è molto, comunque sia mille grazie a Di Maio.
Quello che mi preme sottolineare è che da queste elezioni è vero che nessuno ha vinto , ma e altrettanto vero che chi ha PERSO sono CERTAMENTE:
il PD e FORZA ITALIA, e cioè i PROTAGONISTI assoluti di questi ultimi 24 ANNI.
Che come avete tutti constatato non sono al MOMENTO protagonisti nella scena politica attuale.
Ciò nonostante siano delle COMPARSE che hanno determinato PRIMA di TUTTO il loro FALLIMENTO poi di conseguenza lo SVILUPPO e il PROSEGUO DEMOCRATICO per il FUTURO di questo paese.
Tant'è ormai questa non è più una repubblica ma bensì una COLONIA , che deve essere opportunamente De BERLU-COLONIZZATA .

MARIO F. Commentatore certificato 08.05.18 13:45| 
 |
Rispondi al commento

chiaramente qui il mandato non è nemmeno iniziato, quindi gli eletti devono potersi ripresentare. Anzi cogliamo l'occasione per depennare quelli risultati indegni e infiltrati .

Paolo 08.05.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento

no al governo neutro....ennesimo governo che nessuno ha votato. Se uno non va a votare perché è in ferie è uno che non merita nemmeno di avere il diritto di voto. Occorre rimanere coerenti, no a inciuci e a pregiudicati.

Paolo 08.05.18 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Inizia a riscaldarti presto dovrai scendere in campo

Andrea Spezza 08.05.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento

La legislatura non è neppure iniziata e già si critica sui giornali ,la eventuale proposizione Luigi Di Maio a premier in caso di ritorno alle urne .Il doppio mandato non vale se la legislatura non c'è stata.Il movimento può vincere le elezioni e governare senza vincoli,però deve cambiare la mentalità degli italiani.E' inutile sprecare il voto verso Forza Italia e verso il PD.sONO FORZE OBSOLETE CHE DEVONO SCOMPARIRE dalla scena politica.

Alfredo Razzino 08.05.18 13:22| 
 |
Rispondi al commento

nessuno ha osato dirgli in faccia , il protocollo impedisce al cittadino di fargli una semplice domanda ma lei non sa' che un Presidente della Repubblica NON PUO' RICEVERE UN CONDANNATO PER AVERE PAGATO COSA NOSTRA AL QUIRINALE SAREBBE PONTIFICARLO AUTORIZZANDOLO A DECIDERE SUL GOVERNO
MATTARELLA TRADISCE IL SUO COMPITO

filippo bacilieri, filo426@libero.it Commentatore certificato 08.05.18 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Chi è causa del suo mal pianga se stesso.
Del resto, questi problemi d'ingovernabilità, il nostro presidente, non se li è posti quando ha firmato la legge elettorale in essere. Forse pensava che le cose andassero in altro modo.
Poi, sui governi tecnici, di scopo, della Madonna di Loreto, di unità nazionale, di responsabilità e puttanate del genere ne abbiamo piene le palle. Qualsiasi governo s'insedierà dovrà essere politico e assumersi le responsabilità del suo operato. Sappiamo tutti che qualsiasi governo, a mono che non si faccia una rivoluzione vera, con i vincoli cui è sottoposto, potrà fare ben poco, ma anche dal poco si potrà vedere la qualità di chi ci governa.

NICCOLO MACHIAVELLI 08.05.18 13:19| 
 |
Rispondi al commento

assolutamente d'accordo, continuate su queste retta via senz indugi.

mzee.carlo 08.05.18 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Il finale era già scritto fin dalla ideazione di questa perversa legge elettorale "il Rosatellum" voluta e votata da tutti i partiti tradizionali compresa la lega; la trama o meglio le trame sono apparse chiare al primo sorgere dell' alba di un possibile governo basato su programmi ben precisi, punti programmatici che hanno solo rappresentato la cartina tornasole per far emergere gli interessi di parte, spesso anche personali,le contraddizioni dei partiti, la volontà a non volere cambiare nulla, a non volere togliere le incrostazioni ben consolidate del potere che per troppo tempo hanno reso impraticabile e non funzionale l' orologio della politica italiana, sprecando volutamente una ghiotta occasione per portare avanti le lancette delle riforme al passo con i tempi e l'introduzione di nuova ora o meglio "era" legale e di un vero rinascimento tutto italiano!!! Paolo Caruso (PALERMO)

PAOLO CARUSO 08.05.18 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Ci hanno fregato con Monti, spread, pensioni, vi ricordate occorre far presto. Ora c'è l'iva, Def, l'Europa, occorre far presto. Ecco impacchettato il governo del tuttofare con la magica scatoletta della vasellina. No grazie, é un articolo per Berlusconi.


Una legge elettorale truffa x non far governare i Portavoce dei cittadini...firmata da un PdR che accoglie un mafioso,chiamatosi Berlusca ,o Mafiusconi x parlare in privato dell altro mafioso dell utri ,fondatore del suo orrido partito...il fratello di mattarella si starà rivoltando nella tomba..noi possiamo solo vomitare e incazzarci....e votare 5Stelle

Francesca 08.05.18 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro C.
anche a me interessa dare soluzioni per i cittadini non per niente voto 5* ..un governo intero CDX con 5* non ne darebbe sarebbe solo il modo per prendersi le poltrone.. e ripeto poiché il Rosatellum è per il 75% proporzionale è giusto che le singole forze diano soluzioni per il bene dei cittadini..chi si nasconde dietro le coalizioni con questa legge elettorale o ha qualcosa da nascondere oppure non ha alcuna intenzione di provare un cambiamento.

Marco F. 08.05.18 12:45| 
 |
Rispondi al commento

I RETROSCENA POLITICI DELLA PARTI TOCRAZIA , i GIOCHETTI DEL SISTEMA POLITICO DELLA PRIMA REPUBBLICA , SONO ESTINTI. SIAMO IN UNA NUOVA ERA POLITICA DI CUI IL M5S È STATO ED È ARTEFICE. IL DESTINO DELL'ITALIA E DEL POPOLO ITALIANO È NELLE MANI DEL MOVIMENTO. NON MOLLIAMO , SIAMONE FIERI ED ORGOGLIOSI OGGI PIU CHE MAI.
Salvo Cannata

Salvo Cannata 08.05.18 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Presidente della nostra Repubblica, ella nel Suo discorso ieri sera ha detto " che con questa legge elettorale non si riesce a fare un esecutivo".
Ma non lo sapeva quando l'ha firmata?
Quando la delegazione 5* Le ha chiesto di non firmarla Lei cosa ha fatto?
Perchè in barba a legge ed al buonsenso continua a ricevere nella casa degli Italiani onesti una persona privata di ogni titolo e riconoscimento e condannato da un tribunale Italiano?
Perchè non si presenta davanti ad una televisione di stato per giustificare il Suo comportamento?

Antonio Longobucco Commentatore certificato 08.05.18 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco F.
Penso che stabilire se il CDX sia davvero unito o sia una coalizione prettamente elettorale non debba essere un nostro problema.
Purtroppo questa legge elettorale favorisce le coalizioni, anche poco omogenee.
Tornando ora al voto, il problema sarebbe uguale.
Quello che a noi dovrebbe interessare è fare un governo per il cambiamento, con un contratto di governo. Se poi il CDX si sfalda per strada, son solo problemi loro, a quel punto si andrebbe avanti solo con la lega, che poi è quello che vorremmo davvero.
Non mi interessa dare valutazioni di coerenza, mi interessa dare soluzioni ai cittadini Italiani

Alessandro C. Commentatore certificato 08.05.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Non penserete che andiamo a rivotare con la stessa legge?

Il M5s è responsabile come gli altri partiti, è ora che lo dimostri e lasci perdere la campagna elettorale. Ci sono delle cose che vanno fatte come governo del paese. Non ci farete fare la solita figura di m. per un punto d'onore sulla vostra trasparenza e linearità, giusto?

Farete il vostro dover e voterete il governo che serve ora al paese e poi si andrà a votare.

Io ho votato 5s e so riconoscere le persone serie dai ciarlatani e cialtroni. Quindi saprò cosa votare la prossima volta. Vi posso confermarte che non sono il solo a pensarla in questo modo.

BRUNO 08.05.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Grande Alessandro, ti chiediamo di darci una mano nelle prossima campagna elettorale. Grazie.

Gianluigi Fallucchi 08.05.18 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro è uno entusiasta al quale non si puo' non voler bene. E dice anche tutto giusto, per un sacco di ragioni, io sono d'accordo. La mossa di Mattarella sembra fatta apposta per aumentare discussioni e divisioni tra i politici e nel Paese, nonche' per portare al governo chi le elezioni le ha perse, con uno straordinario "coup de theatre: siamo ormai in un Paese di "geni del male" , non importa se consapevoli o no. Pero' forse un attimo piu' di cautela puo' servire e questo per 2 ragioni. La prima è proprio in questo tentativo di aumentare l'incertezza e le divisioni, al quale bisogna opporsi. Il secondo è che non abbiamo certezza che le elezioni risolvano i problemi. Mi fermo qua'. Ha ragione Alessandro ma keep calm

umberto maggetti 08.05.18 11:48| 
 |
Rispondi al commento

MATTARELLA SCELGA TRA I POLITICI IN BASE AL VOTO DEGLI ITALIANI I GOVERNI NON VOTATI NON PIACCIONO QUALUNQUE SIA IL NOME CHE GLI SI DA. VI RICORDATE DEI SAGGI DI MONTI ECC.?

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 08.05.18 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questa truffa di governi tecnici, in democrazia la parola torna ai cittadini che non si stancherebbero mai di votare fino a quando non avranno un governo legittimamente eletto. Subito al voto

Giuseppe Totaro 08.05.18 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che la patria non c'è più, anzi non è mai esistita. Siamo ancora ben divisi tra nord e sud perché l'Italia non è mai stata veramente unificata. Sarà il caso di rifare il Risorgimento. Se tu vuoi fare la parte di Garibaldi è ora che ti metti in marcia; la Sicilia è già conquistata adesso bisogna risalire su su fino a Bolzano per piantarvi la bandiera del M5S.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.05.18 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me pare che il nefasto Rosatellum sia per il 75% proporzionale e per il 25 % maggioritario per cui non riesco a capire come non si dia rilievo al fatto che se una coalizione non raggiunge la maggioranza assoluta in parlamento il proporzionale debba avere il sopravvento rispetto al maggioritario ..mi pare così scontato!

Marco F. 08.05.18 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Cossu..
mi spiegheresti per favore come mai se veramente tutto il CDX si è presentato unito alle elezioni passate non hanno MAI fatto un Comizio insieme davanti alla gente? ..il CDX si sente proporzionale davanti alla gente e poi si rivendica maggioritario solo davanti al Colle.. questa si che è coerenza?!?


Salvini non ha le palle!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.05.18 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Ale!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 08.05.18 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Quindi: hanno fatto loro una legge elettorale per non far vincere nessuno;
Non si siedono al tavolo per paura di firmare un contratto con gli italiani ; la Lega si tiene Berlusconi e non gli frega del suo programma ; il PD è diventato una "monarchia"... E la colpa è del Movimento che non si è messo con questi voltagabbana? Ma la gente che scrive qui vive fuori dall'Italia, spero... Se no vuol dire che chi scrive nel blog che la colpa è sempre del Movimento forse non gliene frega niente a loro dell'Italia...
Tornate a votare i "magna magna"

Giuseppe Truglio 08.05.18 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Alessandro, parole sacrosante.
Bisogna votare al più presto e il movimento deve vincere alla grande. Speriamo bene...

Mario 08.05.18 11:04| 
 |
Rispondi al commento

LA DEMOCRAZIA NON E' UN'IMPRESA E LA POLITICA NON E' UN PRODOTTO E NON E' UN SPETTACOLO IN TV O SUI SOCIAL..

Ci troviamo difronte ad una mercificazione della politica che ha creato un assetto istituzionale che a sua volta ha privato la politica di quegli strumenti necessari a fronteggiare le sfide nuove, ed è quindi incapace di generare una netta separazione tra vincitori e vinti.

La politica non è solo la descrizione del problema, ma la sua risoluzione, questa è la sfida alle forze dell’era post-ideologica. Si pone una nuova questione, sulla possibilità di coesistenza fra logica del potere e democrazia: la prima tende ad impadronirsi di tutto; noi siamo nati all'insegna della logica opposta, quella di libertà.

Viviamo il tempo della velocità, della semplificazione, delle risposte semplici a domande complesse. Puntare a trovare un dialogo e a stipulare un contratto per il bene dell’Italia che è superiore a ogni logica di bottega, per dare all'Italia quanto prima un governo,ma non ha funzionato.

Il nostro elettorato i simpatizzanti, gli iscritti e i gruppi attivisti del meetup sono allergici a qualsiasi rituale e cerimonia da partito, e possono spostare da un momento all'altro il trionfo a un disastro, ma dobbiamo tener conto che stiamo combattendo con ceti politici di professione e con poteri forti dotati di ogni mezzo per colpire il M5S.

Il popolo dei Cinquestelle quando pensa al Movimento ha in testa l'immagine dei padri fondatori della Repubblica e la foto di Sandro Pertini che cammina tra la gente: questo è quello che la gente sogna ancora e quello per cui ha votato è proprio per questo: dobbiamo restare uniti e sostenere l'operato di Luigi Di Maio.

Il cuore del M5S batte per risolvere i mali gravi e cronici di cui soffre l’Italia: la forbice tra Nord e Sud, le mafie, la corruzione, l’evasione, la salute delle persone, la scuola, l’università, il lavoro, la cultura, l’ambiente ... non c'è tempo da perdere.

Shir akbari 08.05.18 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Alessandro,
Sono pienamente d'accordo con te sul fatto che un governo tecnico rappresenti la peggior soluzione possibile.
Però prima di dare le colpe agli altri, che pure ne hanno tante, a me piace sempre cercare di capire se anche noi non abbiamo qualche colpa. Mi piace capirlo per poter migliorare e correggere eventuali errori.
Il CDX alle elezioni si è presentato unito ed ha preso piu voti di noi.
Abbiamo cercato di dividerli, ma non ci siamo riusciti.
Ci è stato proposto di fare un governo insieme e non abbiamo voluto, per la presenza di FI.
Siamo anche noi che non vogliamo accettare il responso delle urne.
Fi ha preso quasi gli stessi voti del PD.
Abbiamo sempre detto che FI e PD sono uguali, ma con il PD eravamo pronti a fare un contratto di governo, con il CDX, dove FI avrebbe un ruolo marginale, invece no.
Mi chiedo siamo davvero post ideologici ?
Non possiamo pretendere che la lega abbandoni per forza i suoi alleati e noi non cediamo di una virgola.
Se veramente noi avessimo voluto, oggi l'Italia avrebbe un governo con un contratto per il cambiamento.
Tornare a votare subito è inutile, è uno spreco di soldi pubblici, è una perdita di tempo ulteriore, la legge elettorale è la stessa ed anche il risultato sarebbe probabilmente lo stesso.
Sono parecchio deluso.

Alessandro Cossu

Alessandro Cossu 08.05.18 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Ale, speriamo e lottiamo affinché queste parole non cadano nel vuoto.
Un abbraccio a tutti.

Stefano 08.05.18 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Alessandro,

concordo con te e tutto il movimento. La strategia delle elezioni che porta al 2019 e un'altra impedimento alla democrazia. Anche se questa legge elettorale è stata creata con un unico scopo di impedire al movimento del cittadino di vincere, era chiaro ed evidente. Ora spero tanto che l'italiani svegli ed intelligente hanno capito il gioco del l'oca dei vecchi partiti e saranno pronti a contribuire ad un cambiamento inevitabilmente. La matita farà la differenza e il potere alla fine è nelle nostre mani, quelli del popolo! Ora più che mai, siamo pronti di diffendere il futuro del Italia. #IOVOTOM5S PER CONVINZIONE DEL UNICO CAMBIAMENTO

Ilen 08.05.18 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Governo tecnico fino a dicembre nel frattempo mani sulla legge elettorale e poi voto.
In estate col cazzo che gli italiani votino.
Basta sognare il m5s più del 32 nn va

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 08.05.18 10:29| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori