Il Blog delle Stelle
Mai al governo con Berlusconi: #VotoSubito

Mai al governo con Berlusconi: #VotoSubito

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 572

di Luigi Di Maio

Per il MoVimento 5 Stelle non è possibile nessun governo del cambiamento con Berlusconi e il centrodestra. Salvini che continua a riproporre questa soluzione, sta prendendo in giro gli italiani.

Per oltre 50 giorni abbiamo provato a dare a questo Paese un governo del cambiamento e lo abbiamo fatto coerentemente con quanto sostenuto durante tutta la campagna elettorale, senza rinunciare ai nostri valori e alle nostre battaglie, ma con la volontà di provare davvero a far partire un governo del tutto nuovo vincolato da un contratto programmatico.

Salvini ha avuto l’occasione di mettersi al lavoro per i cittadini e realizzare finalmente delle soluzioni per i problemi che tutti gli italiani attendono da anni, ma ha preferito Silvio Berlusconi al bene del Paese. Ed è incredibile, considerata l'umiliazione che gli ha inflitto al Quirinale quando Salvini ha fatto il microfono per la "voce del padrone".

Ha scelto di rimanere con l’alleato che fino a poco tempo fa rinnegava, con quello che definiva un "CONDANNATO" che stava al governo con il Pd (ecco il post originale).

Salvini ha cambiato idea per prendersi le poltrone e ora è lui a volere a tutti i costi il governo con Berlusconi, uno di quelli che ci ha regalato la legge Fornero. Alla faccia della coerenza!

Non resta che tornare subito al voto. Noi non abbiamo alcun problema nel farlo perchè ci sostengono i cittadini con le piccole donazioni. Altri invece si oppongono perchè, tra prestiti e fideiussioni, magari hanno qualche problemino con i soldi. Ma l'Italia non può rimanere bloccata per i guai finanziari di un partito. Al voto!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

2 Mag 2018, 13:40 | Scrivi | Commenti (572) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 572


Tags: Berlusconi, contratto di governo, Di Maio, fideiussioni, governo, MoVimento 5 Stelle, prestiti, Salvini

Commenti

 

Già. Dritti al voto. Senze se e senza ma. Non farti intortare da questi professionisti dell'inciucio. Se accetti compromessi con costoro non riuscirai a cambiare nulla e ti addosseranno tutte le responsabilità.

Loris brina 09.05.18 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Qualora ce ne fosse stato bisogno l'elezione del Presidente Republicano in U.s.a. ci fà capire meglio come sia sufficiente per un singolo individuo diventare Presidente di una importante nazione avendo la disponibilità di infinite risorse di denaro, ora probabilmente i Repubblicani Americani si rendono conto che l'elezione dell'attuale Presidente stà trascinando l'America dove nessuno si aspettava potesse mai andare. essere cioè un potente pericolo per il resto del pianeta, laddove l'Europa per secoli guerrafondaia oggi conscia dei propri passati errori sembra essere diventata la paciera del pianeta terra.
In realtà credo che l'Europa sia nel giusto, oggi una guerra tra nazioni inevitabilmente scivolerebbe verso un conflitto nucleare, e poi ? di nucleare in nucleare avremmo la distruzione del pianeta terra e dei suoi ospiti. Altra nazione che non riesce a comprendere questa semplice situazione è lo stato di Israele che contiuna a sterminare il popolo Palestinese, risultando così essere di memoria corta dovrebbe per esempio ricordare come nella seconda guerra mondiale sfiorò il proprio sterminio e avere uno spirito di sopravvivenza adeguato e smetterla di considerare un Presidente Americano bellicoso come una benedizione, sarebbe così facile attuare la teoria dei due popoli in due stati, avrebbe la gratitudine anche dell'Europa che di guerre è stanca, ma tant'è, probabilmente il desiderio di espandersi a spese degli altri (Palestinesi o Siriani che siano)ha il sopravvento. Ma sono tempi per queste cose ?

Robona 09.05.18 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Al voto , ma per fare cosa?
spostare qualche virgola?.... la legge elettorale è la stessa trappola preparata ad hoc contro il movimento, il paese ha bisogno di cure immediate ed di un governo operativo, che dia stabilità.

gli italiani aspettano provvedimenti per alimentare la speranza, e comunque per cambiare qualcosa occorre il 50 per cento da duri e puri, oppure venire a patti facendo compromessi...

ci vuole realismo, bisogna attrezzarsi alle trattative, lavorare su programmi, sviluppare idee, lavorare a testa bassa, per accordarsi senza farsi fregare!

ogni altra strada è velleitaria e una fuga dalla realtà!.

giovanni Lossi 06.05.18 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Mai e po mai governare con un pregiudicato. Mai e poi mai governare con un iscritto alla P2. Mai e poi mai con governare con chi ha obbligato 320 parlamentari a votare che una puttana minorenne fosse la nipote di Mubarak.
Caro M5S se fate una stronzata del genere per me potete andarvene a FARE IN CULO.
Pretendo un paese pulito dove non ci siano tutti coloro che hanno distrutto, stuprato e violentato questo paese, PCI, DC, PSI, PRI, PSDI, LEGA, FI, PDS, PD, FDI, PLI.
Tutta questa cloaca di imbroglioni deve sparire dalla faccia della terra. Nessun paese al mondo civile vuole essere governato da un pregiudicato, puttaniere e piduista.

bat 06.05.18 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Governo con la Lega.... poi col PD.....poi voto anticipato.....adesso ritorno alla Lega...... Certo che Di Maio da l'impressione di non cavare un ragno dal buco. Sommato poi alle dichiarazioni fatte firmare a Cecconi & C. che sono rimaste carta straccia e contro cui non si è fatto nulla, il risultano è sconfortante; l'idea che se ne ha da fuori è che, ancora una volta, i partiti guardino più alle poltrone che al bene del popolo. Non mi ha quindi stupito il crollo in Friuli e penso che, a questo punto, se Di Maio non porta a casa un risultato in linea con i valori sempre professati, dovrà dare le dimissioni da "capo" del M5S. Da parte mia, come iscritto, sono molto scontento di come sia stato gestito, fino a questo momento, il consenso dato dagli elettori: starò a vedere come va a finire e, probabilmente, tornerò all'apolitica (con l'apostrofo) e a non votare più per nessuno. Almeno se l'odierna delusione sarà confermata........ Auguri a tutti noi.

luca battistoni 06.05.18 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD consegnerà (o ha sempre consegnato) il paese alla Destra?

https://www.youtube.com/watch?v=Zb78niVGaEY

Settimo C. Commentatore certificato 06.05.18 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Mai con la lega!! qui al nord c'è un odio razziale verso i meridionali che non potete immaginare ancor più cattivo che verso gli extracomunitari,e sono convinto che questo odio è stato sperperato proprio dalla vecchia lega nord(ricordate la padania...), pensate che con Salvini sia cambiato qualcosa?? E' tutta una finta, la pasta è sempre la stessa!!

andrea benco 05.05.18 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi chi sei?

https://www.youtube.com/watch?v=ZQpl2vn_mbM

Settimo C. Commentatore certificato 05.05.18 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Grosso scandalo in arrivo per Matteo Salvini?

https://www.youtube.com/watch?v=ipWO3juDCFc

Settimo C. Commentatore certificato 05.05.18 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Luigino non aspettare che il centrodestra si metta d'accordo col PD per fare una seconda legge elettorale contro il Cinque Stelle previeni questa
cosa; facciamo sei mesi di accordo con Salvini e centrodestra per nuova legge elettorale e la programmazione economica e stop, autunno al voto.
Non ti faranno mai votare il 24 giugno, Mattarella farà passare un'altra settimana, svegliati per favore.
Un abbraccio

Romano Rossi 05.05.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammazzati dudu

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 05.05.18 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che ci siano altre possibilità per uscire dalla la fase di stallo. Il voto rimane secondo me, l'UNICA e la SOLA alternativa.Meglio andare al voto e magari perdere lo scontro rimanendo all'opposizione, che fare governi con condannati conclamati di destra ed anche di sinistra, almeno così faremo uscire ancora una volta allo scoperto il vero volto dei nemici degli Italiani ed alla fine se ancora una volta non capissero....beh, meglio tirare la catenella dello sciacquone. A proposito di probabili infiltrazioni metto un link, un sito a cui rimando per riflettere bene all'interno del movimento.

https://www.ilsicilia.it/il-neo-deputato-5-stelle-trizzino-smentisce-di-maio-berlusconi-lungimirante-tornare-al-voto-una-iattura/

VINCENZO SERGIO CONSOLI (vinicius90), Palermo Commentatore certificato 05.05.18 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Di maio doveva costringere gli altri a sedersi al tavolo con 4 o 5punti rivoluzionari...a favore del popolo...e se gli altri partiti avessero rifiutato...sarebbe passata come un torto al paese,invece con un contratto generico..é passato lui come ostacolo. Questo é stato un errore macroscopico....che fa prendere punti a salvini che ha giocato con più astuzia, ora il m5s potrebbe accettare l'offerta di salvino di una tregua fino a dicembre....poi in parlamento presentare subito ...conflitto interessi...lotta alla corruzione reddito cittadinanza...e taglio tasse imprese......Scommettiamo che spacca il CDX? e al prossimo giro siamo oltre il 40%?

Stefano liberti 05.05.18 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Avrei preferito avere una alleanza con la lega, di Berlusconi chi se ne frega tanto non può fare più nulla, abbiamo solo perso tempo continuando a dire alleanza con il PD, coloro che hanno continuato a distruggere l Italia aumentando tasse, lemosinando gli 80€ e regalando 1000€ al mese agli emigrati.. ma non capisco ma perché proprio il PD loro che hanno rovinato tutto e tutti. Vi posso dire solo una cosa che alla fine se ci sarà un altra votazione il voto che avevo dato a voi questa volta non ci sarà più, Di Maio grazie a te siamo senza un governo solo perché ti sei fissato di zio Berlusconi, cresci e svegliati che non possiamo più aspettare altro tempo!

Paolo 05.05.18 00:46| 
 |
Rispondi al commento

siamo con te luigi!

Lori Smith 04.05.18 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io dicevo con Berlusconi mai insieme!
Ero di sinistra e avrei preferito un'alleanza con il PD ma ormai è diventato il PDR ed è rimasto ben poco di sinistra nelle sue politiche sociali e sul Lavoro.
Bisogna prendere atto che non abbiamo la maggioranza per poter governare da soli.
Se non c'è altra soluzione, anche accettare un appoggio da parte di FI per poter portare avanti il cambiamento va valutato.
FI rappresenta milioni di Italiani, anche loro in maggioranza onesti, che non hanno votato Berlusconi ma un programma e idee che sono comuni a quelle della Lega per moltissimi punti.
Mi chiedo perché non discutere anche con loro. Si può trattare con una delegazione di "presentabili" della destra che non includa Berlusconi.
Esiste sempre una soluzione se la si vuole trovare. Tutti possono cambiare e stupirci.

Non siamo ne di destra ne di sinistra, cerchiamo semplicemente di risolvere i problemi dei cittadini per aumentare la loro qualità di vita.

E allora facciamolo!

Liberiamoci e scordiamoci di Berlusconi aprendo la ns mente al cambiamento, cambiando prima di tutto noi stessi.
Mostriamo a Renzi che dopo aver sbagliato si possono riconoscere gli errori e si può cambiare.

Accettiamo di parlare con persone che sono portavoce d'idee diverse con le quali si può parlare per accordarsi su dei punti comuni per il bene di tutti.

Come già detto da qualcuno sul blog, anche per la la Presidenza del Consiglio, si può trovare la soluzione ad es. primi 2,5 anni Di Maio presidente (Salvini vice) e del governo gli altri 2,5 anni con Salvini presidente (Di Maio vice) con un rimpasto di governo.

Non serve a andare a nuove elezioni, apriamoci con tutte le ns forze al cambiamento.

Antonello Sampaolesi 04.05.18 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Invece di scrivere cose già dette!
Dobbiamo scrivere;Dimaio siamo con tè il nostro appoggio l'avrai sempre.gaetano

gaetano raffa 04.05.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Secondo l’odissea omerica ci sono due tipi di sogni che Mofeo ci trasmette: quelli veri passano attraverso porte di corno, con uscita, quelli menzogneri passano da porte di avorio forti e compatte che simboleggiano isolamento, l’arroccamento, lontananza dalla realtà. Attenzione, non fate lo stesso errore del Pdr, continuate a dialogare con tutti fino all’ultimo, non negate agli altri l’esperienza dell’incontro, la possibilità di migliorare e lottare insieme per cambiare l'Italia.

Giuseppe Maritati 04.05.18 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Nessun governo col delinquente naturale e nemmeno col partito delinquenti che è ovviamente amico di forza mafia.

Mario 04.05.18 14:07| 
 |
Rispondi al commento

SALVINI vuole una nuova legge elettorale con PREMIO DI MAGGIORANZA.

OK SIAMO D'ACCORDO !

Però con l'ABOLIZIONE delle COALIZIONI

Ognuno abbia le palle di andare per conto Suo
e soprattutto di assumersi la Responsabilità di governare che ne deriva.
Perché una volta che UN PARTITO ha la maggioranza assoluta se non riesce attuare il suo programma non può dire " ...è colpa di quell'altro che non me l'ha fatto fare...."

Vogliamo Giocare? e Giochiamo Seriamente allora!!!!

DAJEE SALVINI! ACCETTA LA SFIDA
DAJEEEE!!!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.05.18 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tornare alle elezioni subito con questa legge elettorale vorrebbe dire perdere tempo e denaro perché non cambierebbe nulla. Non ci vuole molto a capirlo !

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 04.05.18 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo il mio modesto avviso si rischiano vari scivoloni. il contratto in 10 punti non mi pare sia stato stilato. iniziamo a metterlo nero su bianco. da 5 a 10 proposte reali, concrete con tanto di numeri, coperture e quello che serve. smascherare gli avversarsi.
poi c'è la questione non minore di PdC. Adesso tutti fanno passare Di Maio come quello che vuole la poltrona a tutti i costi ed è questa la ragione per cui non si fa il governo (v. Rosato ieri a piazza pulita). ed il messaggio così viene recepito sentendo le persone comuni non M5S ma che l'hanno votato. la cosa si può mettere in discussione? ministri. è mai possibile che non si trovino 5 o non so quanti non pregiudicati in FI e Lega (che al momento non ha cariche top) a cui far fare il ministro? leggendo quelli del '94 e '06 vengono i brividi, ma la casellati la si è digerita e la si poteva piazzare alla giustizia ad esempio. giorgetti della lega, mai sentito, si può considerare? la carfagna? campana, non pregiudicata, laureata. altri non saprei ma non è possibile che non si trovino. l'occasione di far entrare M5S nel cuore dei palazzi e scoperchiarne i tetti non dovrebbe essere sprecata.

jus 04.05.18 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Non mi piace Berlusconi con tutti i suoi scagnozzi, ma gli Italiani l'hanno votato nonostante le sue vicende e quelle dei suoi parlamentari come Scajola, Conti, Minetti, Dell'Utri ecc. ecc. ( in altri paesicivili non sarebbe ancora al capo del suo partito e non parlerebbe più e forse rischierebbe di più penalmente ). Gli Italiani hanno votato anche Renzi con gli scandali delle banche, quelli della soffiata a De Benedetti ( sarà una delle tante ? E chi sa chi altri ha beneficiato di notizie utili ad investimenti e magari si sono fatte leggi o si è atteso per farle e si è fatto andare in pallone i risparmiatori proprio per far arricchire qualcuno ! Ricordiamo poi mafia capitale. Ricordiamoci anche lo scandalo di Bossi ed il fatto che la Lega non si è costituita parte civile ! Per non parlare del partito della Meloni che si è succeduta a Fini dopo gli scandali. Ma nonostante tutto è peggio non governare e mandare un altro governo tecnico. Non si può chiedere a Salvini di rinnegare il patto con Berlusconi né al PD di fare ameno di Renzi e dei Renziani. Quanto al reddito di cittadinanza èunterei più sull'edilizia popolare riconvertendo immobili pubblici e sullo spaccio per i poveri distribuendo generi che altrimenti verrebbero distrutti in quanto in esubero. Reddito di cittadinanza potrebbe dire sfruttarlo lavorando in nero od intestando tutto ai figli. Cosa rimane da fare: guardare in faccia alla realtà di un popolo e dei suoi politici che ancora non conoscono i loro diritti e doveri. Non siamo svedesi o norvegesi o danesi, ma siamo maledettamente italiani e nell'attesa di trasformarci in popoli civili, occorre combattere con questa unica realtà. Il muro contro muro serve solo a far governare altri e perdere voti. Speriamo che l'Italia cambi ma oraè questa !

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 04.05.18 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio ha parlato molto ma, obiettivamente, combinato poco. Alcuni sondaggi (io credo piuttosto attendibili) danno il M5S in difficoltà di consensi (Molise e Friuli lo confermano). A questo punto o i 5S cercano di portare avanti, sia pure parzialmente, il loro programma tentando più volenterosi un accordo di governo oppure - in caso di elezioni - la loro forza sarà più debole (quindi il programma meno realizzabile).

iangiul 04.05.18 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non appoggiate mai un cosiddetto governo del presidente. Mai.
Non vi fate fregare. Tenete presente la fine fatta da Bersani dopo aver appoggiato il governo Monti invece di andare a nuove elezioni e vincerle.

cristina cassetti 04.05.18 11:10| 
 |
Rispondi al commento

si e' visto chiaramente che sia Berlusconi, che usa l' ignaro Salvini, sia il Pd del disfattista Renzi, hanno un piano stabilito con le solite "forze occulte", di cui fanno parte, per affossare sia il m5s anche a scapito della totale comunita', impedendo con tutti i mezzi che il 33% degli Italiani sia rappresentato nelle sede Istituzionali per il vero cambiamento del Paese, Di Maio ha fatto l' impossibile per modificare lo stato attuale, e va sostenuto da tutti noi senza nessuna polemica, forza! ci siamo quasi, sarebbe assurdo cadere nel loro gioco!! anche all' opposizione, che sara' come mai non lo e' stata!!!!

angelo silvestri 04.05.18 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Direi mai con B. e a questo punto mai con Renzi.
Il PD sfiduci Renzi oppure diventi un PdR.
Che facciano loro un esecutivo se ci riescono e riscrivano per la terza volta la legge elettorale anti Movimento cosi al prossimo giro avremo finalmente la maggioranza assoluta nel Parlamento.
Io direi che la cosa migliore sarebbe VOTARE !

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.05.18 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordissimo Mai con Berlusconi!!! mai!!! Rinaldin


D'accordissimo MAI AL GOVERNO CON BERLUSCONI il mafioso di Arcore che tra i vari reati assieme al suo compare Previti frego' la villa di Arcore alla contessina Casati che era orfana e minorenne! Veramente um grande politico ed un grande statista!!! Rinaldin


Ciao ragassuoli tutti. Ciao ragassuolo Luigi, non farti usare, dal PD-l e dal PD+L, come se fossi la pallina da tennis tavolo. Applica le conoscenze della tua terra. Il PARAUSTIELLO E LA FINTA DI CORPO. Sorridi a tutti e dici che li vuoi tutti bene, inclusi berluska, renzie e salvelox. Ora è il momento di serrare di nuovo i ranghi. Attraverso i media far intendere di voler partecipare alla costituzione di un governo, che sarà di alternanza, se riesci prima tu presidente e salvelox vice o viceversa. Poi circa al 4 anno di legislatura inserisci il disegno di legge sul conflitto di interessi e chiederai l'appoggio dei sinostroski (i nemici del figlio del Biscione). Devi cercare in tutti i modi di costituire un governo con il mov 5 stelle da protagonista. Cavalca la "falsa" disponibilità di salvelox e parti....poi piano piano con l'aiuto di taluni e talaltri togli dalle scarpe tutti i sassolini dalle scarpe degli italiani che pagano, pagano da anni senza riscontro. Lascia perdere in toto il PD-L poichè costoro non vogliono assolutamente te, Luigi, ma neanche altri del mov 5 Stelle. Devi mettere alle strette salvelox. Altro è inutile dirti. Non dare retta ai sondaggi non sono legge. La legge ce l'hai tu tra le mani circa il 32% degli italiani votanti. Il Mattarello vuole un impasto di Governo quanto prima........e tu gli darai un Governo....di alternanza e avrai la "benedizione" anche di Papa Francesco in collegamento ultraterreno col Gobbetto di Roma. Luigi sei intelligente non perdere quest'ultimo treno.......................poi se vuoi approfondire usa il mio indirizzo mail.....ma son sicuro che con queste mie poche parole tu abbia in mano un quadro preciso sul da farsi. Buonanotte Ragassuolo Luigi. Buonanotte Ragassuoli tutti.

Lucia Iannace 03.05.18 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Provocazioni a parte, io credo che la lega se fosse davvero interessata a fare il bene dell'Italia avrebbe già mollato FI.

Carlo Grignani 03.05.18 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per quanto riguarda i partitelli e le coalizioni
ho in mente un piccolissimo emendamento al rosatellum :
NESSUNA POSIZIONE DELLA SCHEDA ELETTORALE PUO' AVERE UN NUMERO DI CANDIDATI SUPERIORE AL NUMERO DEGLI ELIGENDI.
LA VERGOGNA DEL MOLISE DOVE IL CENTRODESTRA PER ELEGGERE 20 DEPUTATI SI E PRESENTATO AI NASTRI DI PARTENZA CON 180 CANDIDATI DEVE FINIRE.
per presentare 180 candidati devi avere nove posizioni distinte in scheda elettorale.
una cosa puoi fare
o TI COALIZZI o non ti COALIZZI, nella tua posizione in scheda PUOI avere SOLO UN NUMERO DI CANDIDATI UGUALE AL NUMERO DI ELIGENDI.
OPPURE
TI DIVIDI, CREI ALTRE POSIZIONI IN LISTA E COSI DIVISO NON PUOI SOMMARE I VOTI E PRESENTI ANCHE 2000 CANDIDATI IN CENTO LISTE PER 20 DEPUTATI.
IL SISTEMA CHE C'E' ADESSO E TROPPO SQUILIBRATO A FAVORE DEI FURBI E DI FINTE COALIZIONI
E NECESSARIO CHE SI PRENDA UNA POSIZIONE NETTA.
vOI capite che se non si elimina questo miserabile meccanismo, anche il M5S deve entrare nella logica
SE VUOLE COMPETERE AD ARMI PARI, di dividersi fittiziamente come fanno loro e cosi avere un numero di candidati sufficienti per presidiare il territorio con la stessa efficacia.
franco rosso

franco rosso 03.05.18 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Del Debbio a Fredriga "il m5S ha preso una bella batosta"...
E certo: presentatevi con una "coalizione" di 600 partitelli, dopo aver fatto un mese di diffamazione contro il movimento, e vedrete se non vincete a occhi chiusi...
Pensa te che geni che abbiamo nelle tv, eh?

Biagio C. Commentatore certificato 03.05.18 21:49| 
 |
Rispondi al commento

In questo paese c’è ancora troppa ignoranza…troppo giornalismo politicizzato…e tante tv che come imperativo hanno solo “l’anima del commercio” ovvero vendere più pubblicità. C’è un modo per cambiare…una nuova legge elettorale alla francese…vietate coalizioni. Altrimenti, come la storia ci insegna potranno arrivare solo i forconi della rivoluzione…basterà far impoverire ancora di più gli italiani.

ROMANO BANTI 03.05.18 21:20| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra logico che si provi alle camere la coalizione che ha vinto le elezioni e se non dovesse raggiungere la maggioranza che si verifichi pure il M5S e se non raggiungesse la maggioranza allora continui Gentiloni fino alle prossime elezioni come era di gia' stato ventilato da Forza Italia prima delle consultazioni elettorali.

giampaolo gottardo 03.05.18 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Non so se mi fanno più schifo le dichiarazioni dei politici di sinistra e destra che puntano il dito contro di noi per non aver fatto il governo o i tanti (e sicuramente molti sono infiltrati) che qui o su altri siti attaccano Di Maio. I primi, sanno perfettamente che Di Maio ha fatto l unica cosa responsabile: tentare di portare avanti un programma condiviso per il bene del paese, tentativo fallito proprio a causa della legge elettorale che gli stessi che ci criticano, hanno gioiosamente votato (ben sapendo, ma lo sapevamo tutti, come sarebbe andata a finire). Ai secondi invece chiedo: ma prima di votare non avete letto il programma del movimento? Non avete sentito Di Maio che come un disco rotto ha ripetuto un milione di volte che in caso di stallo avrebbe prospettato a TUTTI un accordo sui punti e non sulle poltrone?? Non l avete votato per questo forse?? Oppure devo pensare che chi oggi si erge a statista prospettando governi con Berlusconi non sappia leggere. O volevate rinunciare al reddito di cittadinanza o al conflitto di interessi pur di stare con il Pd? Di Maio sta facendo il massimo, totale stima a lui e a chi ci crede pienamente!

Davide M 03.05.18 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace, ma Di Maio ha fatto un'ottima campagna elettorale ed una pessima gestione della fase successiva. Vedrete la fregatura: primo partito, ma fuori dal governo e se si andrà alle elezioni perderemo un sacco di voti. Io poi penso che molti nostri parlamentari si staccheranno per sostenere Salvini. Vi auguro emi auguro che la mia previsione sia errata...


Bisogna ammettere però che per portare un paese, come il nostro, dalla polvere al fango e dal fango, alla merdain poco tempo, ce ne vuole di comptenza e molta. Non possiamo negarlo, questa competenza e sotto gli occhi di tutti.

NICCOLO MACHIAVELLI 03.05.18 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Si sta profilando l'ipotesi di un governo istituzionale. Non sarebbe male una discussione specifica e nel caso anche un voto degli iscritti per supportare e rafforzare la figura di Di Maio. Un eventuale NO ad un governo istituzionale è una grandissima responsabilità che potrebbe far schiantare il M5S, per questo Di Maio non può essere lasciato solo; soprattutto per le elucubrazioni dei mass-media chiaramente di impatto ben diverso di fronte ad una decisione che viene dalla collettività e che di fatto impedirebbe l'ennesimo massacro mediatico per Di Maio

Andrea Mecarelli Commentatore certificato 03.05.18 19:42| 
 |
Rispondi al commento

O si vota a giugno, oppure è meglio fuggire da questo paese di merda. Vedremo...


Bisognerebbe chiarire il concetto "fare il bene dei cittadini".
Quindi è meglio stare all'opposizione e guardare, più o meno impotenti, le leggi porcate che fanno gli altri oppure entrare in un governo e di conseguenza evitare tali leggi?
Se fare il bene dei cittadini significa aumentare il proprio consenso elettorale allora è meglio stare all'opposizione, ma credo che nessuno possa pensare di arrivare alla maggioranza assoluta.
Per esempio se nel 2013 avessimo scelto di discutere con Bersani o Letta molto probabilmente ora non saremo al 33% ma sicuramente non avremo nemmeno il job act, la buona scuola ecc ecc...
I cittadini sarebbero felici della mancanza di tali leggi? Secondo me si. Certamente non saremo al 33%.
Meditate gente, meditate

Enrico S. 03.05.18 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono già passati due mesi dal giorno delle elezioni e tutti si lamentano che il paese non può restare senza governo per troppo tempo; qualcuno sa spiegarmi perché mattarella aspetta lunedì per fare un giro di consultazioni?

daniele presentini 03.05.18 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Il Doppiamente Losco è un caso patologico.

Per tutta la durata delle elezioni, non ha fatto altro che dire che avrebbe vinto SICURAMENTE Forza Italia, perchè "sicuramente gli italiani non sono così scemi da votare gente senz'arte nè parte, che costituiscono un pericolo per la società"!
Poi, dopochè la loro ACCOZZAGLIA ha PERSO (perchè presi a sè stanti sono partiti da max 17-12%... riuniti in una COALIZIONE proprio per questo motivo, oltrechè per fare nodo...) e il movimento ha VINTO, s'è lamentato che i "grillini" (STELLINI! Si dice STELLINI!) avessero pregiudizi (vero: abbiamo pregiudizi contro i PREGIUDIC4TI...) perchè non volevano abboccarsi con lui per formare un governo!

Cottolengo anyone?

Luì, vagliele a dire ste cose una sera di queste, se ti invitano dal Vespone: chissà che non si schiariscano le idee a molti...

Biagio C. Commentatore certificato 03.05.18 19:05| 
 |
Rispondi al commento

; Non sarà bravo per te ma per i suoi padroni lo è. tanto che lo strapagano.

NICCOLO MACHIAVELLI 03.05.18 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Di Maio, vai avanti così, tanto e' chiaro che gli altri partiti non hanno alcun interesse per il bene degli italiani

Roberto P TV 03.05.18 18:32| 
 |
Rispondi al commento

lasciamo che centro destra e pd facciano un bel pastrocchio e mettiamoci tranquilli sulla riva del fiume......

daniele presentini 03.05.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Ora, abbiamo bisogno che, chi ha votato M5S, continui a crederci e darci fiducia. Perchè in molti, non capiscono niente, vedono solo "cose" che non comprendono, alle quali danno motivazioni errate e di parte. Esattamente quel che vuole il "sistema del fango". Infatti, abbiamo perso il Molise ed il FVG, con conseguente crescita dell'orgoglio, e non solo, del CDX. Dobbiamo continuare imperterriti a lavorare x la gente, a stare in mezzo alla gente, ad ascoltare la gente. Tutta la gente. Andremo, di nuovo, al voto? DOBBIAMO FARCI TROVARE PRONTI! Perchè sarà tosta e dura. Se la campagna contro di noi (prima del 4/03), è stata infame, ora sarà ancora più bastarda! Dobbiamo difenderci e perdere MENO elettorato possibile e, magari, acquisirne di nuovo. E quì, si giocherà veramente il nuovo governo!

marchi michele 03.05.18 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Per me la cosa migliore è far partire il governo con la lega e tutto il centro destra e suggerisco anche un ben sondaggio fra gli iscritti che è parecchio che non si fa; credo che troverebbero sorprese anche certi "moderatori" del blog che appena uno esce dal coro ufficiale si affrettano a dire che è meglio che cambi partito o gli chiedono che cosa ha fumato.
Pietro

Pietro 03.05.18 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Se posso dire la mia,e adesso ho mai dovremmo riuscire a mobilizzare qualche millioncino di persone e far pressione sul presidente della republica basta a dire matarella fa un buon lavoro sbagliato pessimo come puo sedersi con delle personi del genere,e nello stesso momento rapresenta una nazione allora che nazione siamo hanno ragione i tedeschi e lo dico perche ci abito e lo sento maffiosi grazie mattttarelllla sei mafiusu pure tu fatelo leggere che se i nostri nonni si alzerebbero e ne hanno passate per una italia migliore aime.e basta italianiiiiiiiii.

undefined 03.05.18 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Visto che il forno di via Bellerio è ancora aperto, Di Maio ingoi il rospo Berlusconi e si sieda alle trattative con Salvini. Lo provochi, dica che è disponibile per l'annullamento della Legge Fornero, la flat tax, sponsorizzi il suo reddito di cittadinanza, il conflitto di interessi, una legge contro l'evasione fiscale che preveda la galera come negli USA. Se richiesto nomini una terza persona tra i 5 Stelle a primo ministro. E poi una nuova legge elettorale. Sono curioso di fronte agli elettori cosa farà Salvini, e come risponderanno FI ed i fratellini d'Italia. PROVOCHIAMOLI.

Saverio S., Galatina Commentatore certificato 03.05.18 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei dire una sola cosa: a che punto é la questione dell'abolizione dei vitalizi?
Gentili Sigg.ri eletti agite velocemente su questo tema e avrete un'apoteosi di consensi. NON LASCIATEVI SCAPPARE QUESTA GRANDE OCCASIONE....

Maica Putoli 03.05.18 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Si lasci pure fare al (CDx + PD) il GOVERNO..alle prox ELEZIONI non ci sarà + bisogno di dover kiedere niente a nessuno!!
BERLUSCONI-RENZI e SALVINI...MAFIA-BANCHE e...NIENTE, anke con i TG e i GIORNALI a favore non riusciranno a convincere il POPOLO della loro INETTITUDINE e MALAFEDE!!

GIANNI GROSSI 03.05.18 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Poco fa su Tagadà...

Accusano Di Maio d'aver "imposto" al Movimento d'essere "l'unica stella polare" (cioè di voler fare il premier "a tutti i costi"...).

Quindi a quanto pare le proposte di farsi da parte per mettere "qualcun altro" (chi?) al posto suo sono dirette contro la sua persona? E perchè? Perchè sarebbe "indisponente"? O troppo deciso?

Questa è l'Italia: anzi, l'ItaGlia...

Oh, b3stie: guardate che a Luigi l'ha scelto L'ELETTORATO...
E' L'ELETTORATO ad aver deciso che dovesse fare il premier in caso di vittoria (che c'è stata: M5S è il primo PARTITO... Il resto è ACCOZZAGLIA). Quindi le vostre sono tutte scuse per intorbidare le acque come sempre.
Preoccupatevi piuttosto del vostro PD naufrago e disperso, che ci fate più figura.

Biagio C. Commentatore certificato 03.05.18 15:49| 
 |
Rispondi al commento

LA SPERANZA, IL SOGNO È QUESTA LA RIVOLUZIONE PRIMA CULTURALE POI POLITICA

Oggi viviamo il tempo della velocità, della semplificazione, delle risposte semplici a domande complesse.

Puntare a trovare un dialogo e a stipulare un contratto per il bene dell’Italia che è superiore a ogni logica di bottega, per dare all'Italia quanto prima un governo, questo è l'obbiettivo di Luigi e del M5S.

Il nostro elettorato i simpatizzanti, gli iscritti e i gruppi attivisti del meetup sono allergici a qualsiasi rituale e cerimonia da partito, e possono spostare da un momento all'altro il trionfo a un disastro, ma dobbiamo tener conto che stiamo combattendo con ceti politici di professione e con poteri forti dotati di ogni mezzo per colpire il M5S.

Il popolo dei Cinquestelle quando pensa al Movimento ha in testa l'immagine dei padri fondatori della Repubblica e la foto di Sandro Pertini che cammina tra la gente: questo è quello che la gente sogna ancora e quello per cui ha votato è proprio per questo: dobbiamo restare uniti e sostenere l'operato di Luigi Di Maio.

LA SPERANZA, IL SOGNO È QUESTA LA RIVOLUZIONE PRIMA CULTURALE POI POLITICA PER CUI M5S RESTA L'UNICA ALTERNATIVA...

Shir akbari 03.05.18 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché nelle ultime ospitate in tv di maio toninelli la grillo non hanno evidenziato la non coerenza di salvini con quei Twitter e che berlusconi è un condannato....bisogna ripeterlo fino alla nausea

Giuseppe C. Commentatore certificato 03.05.18 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTO & CONSENSO.
Dando per scontato che “nell’interesse del paese” sarà fatto un governo CDX+P.D. (del resto il povero Salvini ha fatto il possibile per trascinare il M5S nella macelleria). L’obiettivo del M5S dovrà essere, con la calme e il tempo necessario, quello di trasformare i voti, in consenso, di aumentare pesantemente il suo consenso, mettendo a nudo sempre e comunque qualsiasi porcata, dato che ne saranno fatte molte, messa in atto dalla nostra illuminata classe politica. Solo con un ampio consenso, che si trasforma in voto, il M5S potrà aspirare a governare senza pesi morti, impedimenti conseguenti. La mia impressione è che oggi il voto dato al M5S. sia superiore al consenso reale e convinto. Bisogna, con l’impegno di tutti, invertire questo stato di cose.

NICCOLO MACHIAVELLI 03.05.18 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo il punto a beneficio degli "ignari".

Il PD non ha voluto andare con noi perchè abbiamo dato dei delinqu3nti a loro e ai loro elettori: in realtà, i delinqu3nti e TRADITORI sono Renzi e il suo circolo più interno, senza contare gli oltre 170 personaggi inquisiti e ingabbiati di cui possono vantarsi...
Semplicemente, preso con le mani nel sacco, il defici3nte di Rignano ha provato a trovare supporto nell'elettorato, addossandogli la sua responsabilità: trucco infantile.
FI si lamenta che non siamo democratici e non rispettiamo la volontà di milioni di elettori, perchè non vogliamo andare con un'accozzaglia che ha Berlusconi come capo (Salvini è ovvio prestanome): possiamo senz'altro rispettare, anzi compiangere chi lo vota, ma non certo lui, dato che è conclamatamente una delle cause principali del disastro del paese, insieme a Renzi e Monti (che ha fatto il colpo per conto degli speculatori e poi s'è defilato...).
Unica condizione per poterli riconsiderare, senza andare al voto: via Berlusconi o Renzi. E che si cominci dai NOSTRI punti di programma, non dai loro.
Il primo PARTITO è il M5S: la COALIZIONE è un INSIEME DI PARTITI che, presi da soli, hanno sempre e comunque meno percentuale addirittura del PD, nonostante una "legge" fatta apoosta per creare questa situazione (lo sapevano già, che fossero in fase calante...). Quindi, il CDX ha vinto solo sta minch4...
Nessun'altra condizione è possibile.
Questo devono capirlo (avendocelo, il cervello e la buona fede per capire!) sia loro che i "giornalisti" che continuano a fare i sordi e a scassarci la minchi4 "sull'inaffidabilità e l'instabilità" di Di Maio e dei "grillini" ("grillini" un c4zzo...).

Biagio C. Commentatore certificato 03.05.18 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON VOGLIONO PORTARE AL GOVERNO IL MOVIMENTO, TANTO MENO COME PREMIER DI MAIO. CHI VOTO' IL ROSATELLUM ? PD-FORZA ITALIA E LEGA !
SONO ESATTAMENTE I PARTITI CHE HANNO BLOCCATO IL CAMBIAMENTO E CHE SONO STATI AL GOVERNO NEGLI ULTIMI 30 ANNI ! IL PD HA ADDIRITTURA REGALATO LA POSSIBILITA' DI COALIZIONE AL CENTRO DESTRA NONCHE' LAPOSSIBILITA' DI INSERIRE "BERLUSCONI PRESIDENTE" PUR SE INCANDIDABILE....DUNQUE! NON E' TUTTO CHIARO ?

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.05.18 15:05| 
 |
Rispondi al commento

;"E IL COLLE STAVA A GUARDARE"
Spesso mi meraviglio nel constatare quanta fiducia venga ancora riposta nelle istituzioni. Ci dimentichiamo, troppo spesso, di leggi firmate contro ogni rispetto e logica democratica, incluso l’ultima legge elettorale. Ci dimentichiamo di quanta immondizia giuridica sia passata a colpi di fiducia, esautorando di fatto il parlamento. Ci dimentichiamo di certi colpi di mano fatti, dalle più alte cariche dello stato, non certo a favore dei cittadini. Noi ci dimentichiamo di tutto e troppo spesso. Loro continuano a fare tabula rasa di quelli scampoli di democrazia, civiltà, stato sociale. Però noi continuiamo a dimenticare. State sereni, una soluzione di governo, tenendo fuori il M5S la troveranno, nel “nostro interesse” nell'interesse del paese (non sappiamo di quale paese, ma del pese), come sempre. Ma ci dimenticheremo anche di questo. Un popolo dalla memoria corta ha sempre un destino breve.

NICCOLO MACHIAVELLI 03.05.18 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Salvini continua a dire di voler fare il governo con il M5S. Che vuole sedersi a tavolo con Di Maio.
Allora sediamoci al tavolo con Salvini. Chiediamogli di fare il reddito di cittadinanza, conflitto di interessi, riforma della prescrizione, lotta all’evasione fiscale, riforma della giustizia, eliminazione buona scuola ecc. Se ci sta....
può darsi che i suoi alleati dicano no. A quel punto gli alibi sono finiti.

paolo p. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.05.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei spendere due parole per gli Italiani che sono costretti a vivere all'estero. Ho vissuto cinque anni in Scozia, proprio nel periodo in cui nasceva il M5S. Ho conosciuto tanti Italiani per i quali si è riaccesa la speranza. Italiani che dicono che l'Italia è bella ma impossibile, la amano con tutto il cuore ma sanno di essere costretti a starne lontani. Ricordo un padre di famiglia che è andato a lavorare ad Edimburgo e si è fatto un mazzo tanto per mettere da parte il necessario per tornare in Italia e tentare di aprire un piccolo bar al suo paese. Beh dopo due anni ha dovuto chiudere e rifare le valigie.
Luigi non mollate, ci sono tantissimi italiani che aspettano di poter tornare a casa loro e confidano in voi.
Forza M5S!


Che rabbia ieri sera Vespa. Voleva a tutti i costi far dire a Di Maio che avrebbe fatto un passo indietro per la Presidenza del Consiglio. Un leader che si presenta agli elettori e prende il 32% dei consensi deve fare un passo indietro? Ma continuasse a fare il testimonial dei contratti tra B. e gli italiani, che è la cosa che gli riesce meglio!

Andrea Mecarelli Commentatore certificato 03.05.18 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno dice che i 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ sono degli incompetenti e dei pivelli della politica, ma fatemi capire chi sarebbero i competenti ?
Ci troviamo difronte a una coalizione di dx sequestrata da un delinquente che passa per il “Figo” della compagnia e una sx strozzata da un’altro psicopatico egocentrico.
SVEGLIAAAAAA!!!!!!
Tutti che hanno le palle piene sull’inconcludente gestione sui grandi temi ; eppure molti accettano di continuare a “galleggiare” in uno stagno di merda. E BASTAAAA!
I DUBBI CHE CI BLOCCANO SONO SPESSO FALSI, DENTRO DI NOI ESISTE GIÀ LA SOLUZIONE, PERCHÈ IL VERO BIVIO NELLE SCELTE È TRA CONTINUARE A SOFFRIRE O TROVARE IL CORAGGIO DI CAMBIARE.
Antonio Anelli

Antonio Anelli (antonio anelli), BARI Commentatore certificato 03.05.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Votazione al più presto in autunno per la resa dei conti finale, anche senza cambiare legge elettorale con una forma di ballottaggio implicito, se i cittadini sono davvero intelligenti cercheranno di non vanificare il voto per partiti già perdenti di consenso elettorale (vedi il PD-R.), ma lo daranno a chi ha maggiori possibilità per avere finalmente un sicuro forte governo, almeno ci sarà più chiarezza se il popolo vuole un cambiamento rivoluzionario o una restaurazione dei soliti noti politicanti che da decenni sono sulla scena politica con tutti i disastri che ci ritroviamo adesso

Angelo Callisto 03.05.18 12:14| 
 |
Rispondi al commento

AL VOTO! AL VOTO! AL VOTO!
CON LUIGI DI MAIO PREMIER E TUTTI GLI ELETTI
IL 4 MARZO 2018!
IL CONDANNATO LASCIAMOLO A SALVINI E ALLA LEGA
W IL M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

Osvaldo Chiarelli 03.05.18 12:01| 
 |
Rispondi al commento

AL VOTO AL PIU' PRESTO E AL DIVAOLO PD, SALVINI E IL MAFIOSO DI ARCORE!
CHE GLI ITALIANI DIANO LA MAGGIORANZA AL MOVIMENTO PER GOVERNARE DA SOLO!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.05.18 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è una sola possibilità: sostenere un governo Salvini standone fuori. Il cdx si faccia il suo governo, ci asteniamo o votiamo la fiducia e poi porteremo avanti le nostre proposte, e allora si vedrà chi vuole che cosa. Nel giro di un anno massimo Salvini molla B e fa il governo con M5s. Alle prossime elezioni ce la giochiamo ma per ora dobbiamo dimostrare di avere voce in capitolo, non di essere supinamente all'opposizione o di non riuscire a metterci d'accordo con nessuno.
Un piccolo Inciso: la tattica del doppio forno va bene per vendere un appartamento ma forse neppure per quello. Abbiamo visto che Martina aveva chiesto al MOV di interrompere le trattative con Salvini prima di iniziare a trattare e lo si è accettato subito. Perchè questo non avrebbe dovuto essere valido anche per trattare con la Lega?. Non si è capito che anche la trattativa con Salvini avrebbe dovuto essere univoca e non condizionata. questo non ha fato una bella impressione nella Lega e neppure tra noi.
Poi prendere atto subito che se Salvini non mollava B. non avrebbe cambiato idea e quindi dichiarandosi disposti a sostenere un governo Lega dall'esterno avremmo passato la patata bollente a Salvini e avremmo fatto una bella figura.
Anche Spalletti nel dopo partita ha tentato di spiegare perchè ha tolto due attaccanti e messo due difensori negli ultimi cinque minuti ma il risultato è che abbiamo perso e non servono altre spiegazioni, solo dire ho sbagliato.

walter m., milano Commentatore certificato 03.05.18 11:55| 
 |
Rispondi al commento

AL VOTO! AL VOTO! AL VOTO!
Con LUIGI DI MAIO PREMIER e TUTTI GLI ELETTI DEL
4 MARZO 2018!
IL CONDANNATO E I MAFIOSI LASCIAMOLI ALLA LEGA E A SALVINI
IN ALTO I CUORI
W IL M5S
Osvaldi Chiarelli
M5S Firenze

Osvaldo Chiarelli 03.05.18 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Per evitare che i nostri rappresentanti non arrivino a completare i dieci
anni di legislatura come previsto dal nostro regolamento suggerirei di
modificalo dicendo che i che i candidati possono fare un numero massimo
di legislature che iniziano all'interno di dieci anni fino al loro completamento.

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.05.18 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nemmeno con Renzi è possibile un governo del cambiamento! Non esisti solo tu fai un passo indietro........ Berlusconi lo dovreste mettere all'angolo in minoranza..... Senza alcun potere.... Era possibile con salvini consenziente


Sono un elettore del M5S dal 2013 e in questi ultimi 2 mesi i media ne hanno dette di tutti colori sul movimento e sull'onorevole Di Maio, su Matteo Salvini, sulla lega, su Berlusconi sul PD ecc. Detto questo credo sia abbastanza evidente che i cittadini auspicano un governo 5Stelle e lega (visto che da solo il M5S un governo non lo può fare).
Ieri sera ho visto Luigi Di Maio da Vespa, e oggi mi sento ancora più confuso di Ieri, Salvini e Di Maio continuano a darsi a vicenda la colpa dell'accordo mancato, alimentando molti dubbi sulla realtà dei fatti e delle intenzioni.
Secondo me i due Leader si dovrebbero incontrare in TV per un contraddittorio diretto, di fronte a tutti i cittadini permettendo agli elettori di capire, chi è realmente interessato a risolvere i problemi del paese, e chi no credo che un tale evento avrebbe un grande peso politico sia che si formi un governo sia che si torni al voto.
Grazie

Renato Dal Cin 03.05.18 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Maio,
Salvini sta solo facendo propanda post elettorale per potersi presentare come “uomo di buona volontà vittima dei capricci del M5S”. Berlusconi lo tiene in pugno con i prestiti effettuati alla Lega e con le garanzie bancarie ottenute per il prestito. Di lealtà e coerenza nel CDX non c’è proprio nulla. I Media in buona parte sotto controllo di Berlusconi stanno facendo una costante campagna denigratoria a nostro sfavore, come una goccia sulla roccia, che però alla fine può scalfire..
Oggettivamente credo non si possa fare nessun governo, stante le cose come stanno.
Provi la Lega a mettersi d’accordo con il PD, che ha sempre rifiutato e mostri agli Italiani la sua “coerenza”, andiamo all’opposizione in attesa delle immediate prossime votazioni, ricompattiamo le linee, affiniamo le strategie presidiamo meglio il Nord Italia con uno sgurado più attento ad artigiani, alle imprese e pensiamo anche ad un nuovo tipo di comunicazione globale ancora più penetrante, in aggiunta al web, che non tutti possono utilizzare.
Mettiamo a posto l’Italia, l’OBIETTIVO è RAGGIUNGIBILE !

Valter Introno 03.05.18 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giorgetti con il PD?! Governo del Presidente con tutti (tranne il M5S)?! Italiani ribellatevi! Al voto subito.

Luigi D'Auria 03.05.18 10:34| 
 |
Rispondi al commento

ESSERE OLTRE

Se il M5S si vuole imporre come forza di governo del paese bisogna guardare agli Italiani tutti e non a chi li rappresenta.
Se si ragiona sempre secondo gli schemi della partitocrazia e dei loro leader non si va da nessuna parte.
In questo momento delicato non ci si può rivolgere al paese inveendo contro Berlusconi,Salvini e Renzi si cade nel loro stesso gioco.
Di Maio sta facendo un ottimo lavoro e parla di temi cari alla maggioranza del paese,lavoratori,imprese,disoccupati sottolineando i problemi derivanti da una asfissiante burocrazia,un elevato costo del lavoro e da una marea di sprechi che devono essere impiegati per finanziare progetti proficui per la comunità.
Chi ci sta è il benvenuto di qualsiasi colore politico sia.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 03.05.18 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Lega che accetta il PD ? Fantastico ! Cosi al prossimo giro avremo davvero i numeri per fare da soli! A meno che non facciano una nuova legge elettorale che vieti agli elettori di votare il Movimento! E' stata una manfrina di circa due mesi per evitare il Governo del cambiamento. Ora è chiarissimo e quindi quel che verrà non potrà che esserci proficuo! A rivedere le Stelle!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.05.18 10:27| 
 |
Rispondi al commento

ha ragione la stramaggioranza dei sostenitori, un compromesso sia con Berlusconi sia con Renzi non e' possibile, sia perche' non porterebbe nessun cambiamento, sia perche' sono inaffidabili sia perche' vogliono mettere il movimento in difficolta' per abbatterlo, si e' visto, degli Italiani, non sono interessati

angelo silvestri 03.05.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento

io ho visto ieri di maio in tv,ma è in difficoltà, ha fatto fatica a spiegare, adesso io ho 69 anni, vi voterò ancora se starò in italia,perchè il m5s è un partito per i giovani,per il futuro,l'adesso non fa per voi, che devo dire, quì ci stanno strozzando, i prezzi alle stelle, l'inflazione reale al 100 x 100 e voi che state a vedere i vari cavilli, è la seconda volta che vi rifiutate di fare un governo,e lo so che bisognava trattare, lo so che berlusconi è un pregiudicato,lo so che voi invece siete i puri,però so pure che io devo espatriare perchè con la mia pensione non ci vivo più e alla caritas andateci voi puri,cazzo se alle elezioni noi abbiamo avuto il 32% la coalizione del cd ha avuto il 37%, governi con questi numeri e fai le cose che puoi fare, altrimenti vai al voto,ma un conto è gestire il voto stando al governo,un'altro stando all'opposizione, sapendo che siamo controllati in tutto,dal web alla tv, bravi, veramente siete degli strateghi, ma cazzo una bella svegliata, con gli ideali diventi un'eroe,di battista sarà più puro che mai s'è visto,io però posso crepare di fame, annate a fare in culo, capito, minchia dopo avervi seguiti dal 2007, andai a bergamo per firmare , e non firmai perchè dovevo andare a brescia, ecc ecc, insomma sono 11 anni che ho perso,bravi,restate duri e puri e io che ho 69 anni me ne andrò in bulgaria, che cazzo posso fare, altro non posso,grazie al vostro durissimo e purissimo, annate a fare in culo, a me, e mi firmo anna quercia

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.05.18 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al di là del fatto che Fico non può essere responsabile delle scelte della sua compagna, il diritto ammette l'obbligazione naturale, che non implica il rispetto del solito contratto come siamo abituati a vedere.

Paola 03.05.18 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao giovanni d.,avellino, ciao a tutto il blog,
questo il governo di scopa di cui parlavi, riportato ora sul FQ:
"Governo, la carta di Renzi e Letta per il Colle: incarico a Giorgetti con l’appoggio di parte del Pd e la benedizione di B."

Ecco qui, ora tutti più contenti, il M5S è stato fatto fuori. Ammucchiata ripristinata, il gioco delle tre carte è riuscito benissimo.
Salvini, ora cosa racconti ai tuoi elettori? Come lo spieghi, cosa ti inventi?

M5S Sempre

maurizio d., Terracina Commentatore certificato 03.05.18 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine i nodi vengono al pettine e questo paese paga sulla sua pelle 20 anni di berlusconismo, diverso dall'individuo Berlusconi che come tutti noi passerà. Avrà invece ancora vita il suo maleficio, cioè la mancata intransigenza da parte della classe politica ed intellettuale, giornalisti, politologi, intellettuali ed anche semplici cittadini, contro tutto ciò che sia illegale e irrispettoso delle regole. Il berlusconismo ha così condizionato la cultura ed il pensiero comune che appare come una sorta di astrusa posizione la nostra irremovibile intransigenza a qualsiasi rapporto con Berlusconi, non per l'uomo in sé, ma per ciò che rappresenta : costruzione di un impero finanziario grazie ad anomali favori politici ed oscuri rapporti con mafia e massoneria, leggi ad personam, processi e condanna per evasione fiscale, conflitto di interesse, comportamenti personali con pericolose ricadute di svalorizzazione del ruolo pubblico ed istituzionale. Tutto questo avrebbe dovuto suscitare un rifiuto spontaneo come un riflesso incondizionato di tutta la nazione, dalle più alte cariche dello Stato, a tutto il sistema di informazione, alla classe politica tutta senza distinzione di appartenenza, fino al comune cittadino; e non per motivi etici ma per l'aderenza al concetto stesso di democrazia e di civiltà che non possono prescindere dal rispetto delle regole e della legge. La mancata condanna del berlusconismo da parte di chi aveva gli strumenti per capirne la pericolosità e l'obbligo di denunciarne l'anomalia, ha prodotto un'assoluzione di massa e una deroga ai principi di legalità e correttezza in nome dell'azione politica ridottasi a mera gestione del potere per interessi privati inconciliabili con l'interesse generale e di bene comune. Fino a che non cambierà la cultura ed il pensiero comune di questo paese saremo noi l'anomalia, siamo gli anticorpi percepiti come estranei in un paese malato a cui serviranno molti anni per guarire.

Alessandra Ruspetti 03.05.18 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Non hanno mai voluto che il m5s andasse al governo. Se il pdr incaricasse il cdx il Pd si butterebbe a pesce e inizierebbe la spartizione. Poveri noi. San Luigi pensaci tu.

nicolino de napoli 03.05.18 10:00| 
 |
Rispondi al commento

A tutti ben pensanti rosiconi che di buon mattino spargono bile in tutto il blog dico..fatevelo voi il governo con B. noi non regaliamo i nostri voti a chi ha distrutto il paese in questi ultimi 30 anni..semmai il buon B. sarà certamente capace di ragranellare una 50a di "RESPONSABILI" in parlamento ne ha dato riprova negli anni passati e a quel punto partirà il governo del CAMBIAMENTO..povera Italia ma soprattutto poveri italiani.. anche se è vero che ogni popolo ha i governanti che si merita.

Marco F. 03.05.18 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Lo sciaguratello che si firma Roberto
è solo un troll maligno e malvagio
che è venuto nel nostro blog solo per insultare e diffamare

BANNATELO!!!!

bastano 5 clic su commento inappropriato e lo facciamo spaire

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ENTROPIA E SINTROPIA

PRIGOGINE: Non è vero che andiamo verso il caos anzi, al contrario “la vita si evolve dal caos“. “quando il sistema diventa troppo instabile si modifica di colpo, ristrutturandosi A UN ORDINE SUPERIORE.
Speriamo che anche in Italia sia così perché ora il caos è davvero tanto e ci sono politici che lo stanno solo aumentando in preda a una furia di autodistruzione ciechi di fronte a tutto. Ma, se non riusciamo a saltare a un ordine superiore, ci aspetta solo il collasso totale.

https://masadaweb.org/2006/07/01/masada-n-329-1-7-2006-divagazioni-in-bianco-e-nero/

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Conta la conta contandosi si conta!
Prendi la calcolatrice,se conti non c'è conta che conti!
Poverini e gli iscritti vi credono ancora?
Forse non contano!
Andate a scuola e imparate a contare.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.05.18 09:51| 
 |
Rispondi al commento

IMPOSSSIBILE SPERARE IN QUALCOSA DI BUONO DA QUESTE GENTE
Né Mattarella né i partiti hanno interesse di tornare al voto ora. Lo rimanderanno più che potrano con scuse varie, come rimanderanno qualunque correzione al Rosatellum che permetterebbe finalmente la governabilità, dando un premio di maggioranza o permettendo il ballottaggio, perché sanno che in qualunque modo perderebbero, mentre con un governo di scopo andremmo avanti altri 5 anni con lo stesso governo e gli stessi ministri, il che oltre assurdo è indecente. Ma ci proveranno perché l'indecenza ormai è il loro mestiere.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 09:35| 
 |
Rispondi al commento

CARO ROBERTO
nel tuo sproloquio: ..che pena ieri dimaio... dici un mare di str..te ma hai il cervello fuso o sei uno sporco leccac .lo del nanosalvini? ma perchè non te ne vai a fan lo da un'altra parte?


Di Maio: "E' chiaro che Pd e Fi vanno in disgregazione e dunque faranno di tutto per non sparire. ll Rosatellum è frutto di questo. La Lega è stata la prima scelta perché eravamo i due vincitori e quella più approvata dagli elettori, 32%, 17%. Abbiamo provato 50 giorni a fare il contratto con Salvini. Quando la misura è stata colma, abbiamo abbandonato. Poi cominciamo a parlare col Pd e Renzi manda a monte tutti ! E poi sarebbero loro ' i responsabili' !! Salvini ha sempre scelto B, ma quando anni fa B dovette scegliere tra Lega e Pd, scelse il Pd. Dallo scioglimento per legge ci vogliono 55 giorni per le successive elezioni. Votiamo subito! Credo che i voti non saranno gli stessi ma le votazioni saranno un vero ballottaggio, perché ormai siamo in un bipolarismo. Nei sondaggi il M5S è sempre stato sottostimato. Quelli che dicevano di fare gli interessi gli italiani hanno fatto solo i loro interessi e pensato solo alle poltrone. Io sul governo di scopo che diventano governi a tirare a campare non ci sto, e nemmeno sul cosiddetto governo di tutti non ci sto, Io ero consapelo che il mio compito era difficile, speravo che non fosse impossibile, ma vogliono farlo fallire a tutti i costi ".

Toninelli: "In Germania un governo di programma lo fanno dal 1970. Qua non usciamo dalla logica di governi che nascono sul potere e sulle spartizione di poltrone. Fare un governo di programma era rivoluzionario perché avrebbe rovinato la logica delle poltrone e i partiti lo hanno rifiutato. "

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Secondo l'esperto, i punti di convergenza tra Pd, Lega e M5S sarebbero, per es.:
-lotta agli sprechi e alla corruzione
-rimettere gli investimenti pubblici al centro della ripartenza di questo Paese
-attenzione ai più deboli
(Già, però gli sprechi di Renzi non si contano, la Lega ha bruciato o rubato soldi pubblici, Pd e Lega hanno votato entrambi leggi che depenalizzano reati, accorciano i tempi delle prescrizioni, attaccano le intercettazioni, attentano alla magistratura, ed entrambe si sono opposte a cacciare dal parlamento i condannati che anzi continuano a candidare (vd Bossi). Di fatto il Pd col fiscal compact ha vietato investimenti pubblici al punto che non ne può fare nemmeno per i terremotati, e Renzi è deciso a privatizzazione lo stato sociale, di fatto colpendo i più deboli).
Il Pd insiste molto sui legami con l'Ue e il Pd ha firmato patti orrendi europei contro i nostri stessi interessi come Dublino III o Tryton, e qui andiamo più d'accordo con Salvini.
La differenza maggiore con la Lega è tra la berlusconiana flat tax (peraltro inapplicabile) e reddito minimo di cittadinanza (su cui però Salvini ha delle aperture).
I punti in comune con la Lega sono maggiori tant'è che il 50% delle leggi che abbiamo votato le ha votate anche la Lega. Per es.
difesa delle picole e medie aziende
tassazioni ai colossi del web
nuove regole bancarie
difesa dei marchi italiani
cura del territorio...


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Tornare al voto va bene, ma con una legge elettorale decente. Votare con questa legge di merda mi pare inutile. Vedremo...

Mario 03.05.18 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Non dimentichiamoci, che la maggioranza degli italiani ha votato,coloro che ci hanno portato a questo disastro,la maggioranza degli italiani(noti,frequentatori di uomini e donne, delle isole dei famosi e San Remo) se si dovesse andare al voto,illuminati dai"big"di mediaset & renziraipd,rivoterebbero questi esperti e super professionisti della politica.Questo stato di cose,unite alla continua disinformazione, ha talmente offuscato per anni il cervello italico ,tanto da farci diventare dei robot, senza che ce ne accorgessimo.I risultati sono sotto gli occhi di tutti,ma per i sopracitati personaggi, illuminati(plagiati) dai loro profeti, la colpa sarà sempre, del M5S o (nei casi più lievi)di Virginia o del ...sottoscritto.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.05.18 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo avere il coraggio di fare ed attaccarli in tutta italia manifesti che riportino quanto sosteneva Salvini nel 2016: " Berlusconi condannato a 4 anni " ecc,ecc,. Bisogna mettere alla prova la coerenza di un ceto politico compromesso e venduto.

Saverio S., Galatina Commentatore certificato 03.05.18 09:14| 
 |
Rispondi al commento

A proposito della colf Imma

1. A quanto pare E’ LA COLF DELLA COMPAGNA di Fico, più che altro un’amica con cui si scambiano favori reciproci. Fico vive per la maggior parte del tempo da altra parte. Non sono parenti.
2. Che dire allora di Madonna Maria Elena, del suo ruolo nelle istituzioni e del ruolo che ha il caro babbo nella famigerata banca? Loro sono parenti.
3. Che dire dell’ex premier rignanese, del suo ruolo e delle sue frequentazioni con figuri di fedina non proprio specchiata e della nebbia che ha avvolto i suoi genitori per certi maneggi di danaro pubblico a scopo privato? Loro sono parenti.
4. Che dire di tanti politici eletti dagli italiani affinché facessero gli interessi del paese e invece hanno usato il proprio potere per sistemare figli, mogli e parenti stretti?
Quando vedo certi “scoop” mediatici fatti da certi inviati, mi viene in mente la canzone di Benigni “L’Inno del corpo sciolto” ed è l’effetto che provo quando si vedono certi programmi.

Patty Ghera 03.05.18 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio dimettiti, sei un'incapace. Assieme a te fai dimettere tutti gli altri, perché avete tradito lo spirito che ha creato il movimento e si sono svenduti le idee originali per avere la poltrona.

salvatore bucchieri 03.05.18 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VITTIME DELLO SCIACALLAGGIO DELLA DEMOCRAZIA E ORFANI DEL BIPOLARISMO

Dalle discussioni politiche sulla necessità di governi forti ci troviamo a ritornare indietro e rifare le elezioni. Probabilmente anche con una nuova legge elettorale non cambierà nulla: ci troveremo dove siamo adesso, perché siamo orfani del Bipolarismo politico e vittime dello sciacallaggio della democrazia.

Ci troviamo difronte ad una mercificazione della politica che ha creato un assetto istituzionale che a sua volta ha privato la politica di quegli strumenti necessari a fronteggiare le sfide nuove, ed è quindi incapace di generare una netta separazione tra vincitori e vinti.

La resa dei conti all'interno del PD e il centrodestra che continua a perseguire interessi personali e/o di partito, arriva all'insopportabile risultato di non a servire il popolo, come sta scritto nella Costituzione e nelle semplici regole della democrazia, ma a servire se stessi o il partito di cui sono servi.

La politica non è solo la descrizione del problema, ma la sua risoluzione, questa è la sfida alle forze dell’era post-ideologica. Si pone una nuova questione, sulla possibilità di coesistenza fra logica del potere e democrazia: la prima tende ad impadronirsi di tutto; noi siamo nati all'insegna della logica opposta, quella di libertà.

LA DEMOCRAZIA NON E' UN'IMPRESA E LA POLITICA NON E' UN PRODOTTO E NON E' UN SPETTACOLO IN TV O SUI SOCIAL...

Shir akbari 03.05.18 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE COMICHE
.. se la montagna non va da Maometto...
Iva Zanicchi: "Berlusconi parli con Renzi! E vada col suo 10% nel Pd. Ho votato Pd e adesso Renzi diventi leader di Forza Italia!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che qualcuno scambia per ingenuità la trasparenza e l'onestà politico-intellettuale.
Questa è la forza del Movimento non è una debolezza.
Sono gli altri che sono intellettualmente disonesti e ogni loro azione deve avere uno scopo recondito che vada solo al loro esclusivo interesse personale.
Il cittadino per loro è l'ultimo pensiero.
E' questo che il cittadino sta capendo grazie al Movimento.
Sosteniamo il Movimento per aver più forza!
Bravo Gigi...ieri sera sei stato un grande!
E pensare che siamo gli "incapaci"!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.05.18 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Insomma chi comanda?
Chi comanda nel centrodestra, Salvini o Berlusconi?
E chi comanda nel Pd, dal momento che oggi si tiene la riunione della Direzione ma i piddini evitano di fare qualunque autocritica o esame dell'enorme sconfitta, evitano di fare la conta, evitano di votare la fiducia a Martina perché sembrerebbe di dare la sfiducia a Renzi, mandano da Mattarella la delegazione Martina e poi Renzi l'abbatte in un colpo solo coi suoi No a tutto da Fazio?
Ma davvero il Paese deve restare bloccato da due coalizioni create solo da una legge elettorale orrenda, non sono d'accordo di dare a questa legge finalmente la possibilità di fare un governo con un premio di maggioranza (cosa per cui ci vogliono due ore, però farebbe vincere il M5S), vogliono a tutti i costi le coalizioni, perché nessun partito da solo ha il 40% e, malgrado questo, presentano due coalizioni che non sono coese, non hanno lo stesso programma, non hanno nemmeno un leader univoco??
Ma potevano fare una legge peggio di così??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio: "Ormai ci sono solo due opzioni: o la grande ammucchiata cdx-Pd o si va al voto. Ma tra loro non vanno d'accordo su nulla. La domanda da fare a Salvini è: "Lo hai spiegato a Berlusconi che il premio o va alla lista o va alla coalizione? O l'Italia passa due anni a parlare di questo o stiamo anni ad aspettare che Berlusconi si decida. Salvini è prigioniero finanziario di Berlusconi. La Lega non ha soldi perché le hanno bloccati i conti correnti. Ci sono autorevoli servizi sui legami di Salvini con B. In alcune città vanno insieme, in altre no. Stanno bloccando un Paese. Era la grande occasione per realizzare le belle cose che il cdx ha messo nei suoi programmi ma non hanno mai voluto parlare di programmi. Sono interessati solo a chi comanda e chi no. Io non ho mai voluto fare alleanze. Questa situazione non l'ho creata io ma la legge che loro hanno fatto. Con quella legge c'era solo questa possibilità e l'hanno ignorata."

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 08:37| 
 |
Rispondi al commento

DI MAIO: "Ma Salvini cosa vuol fare? Lo dica chiaramente: se vuole andare al voto non parli di ammucchiate. Se vuole fare una ammucchiata col Pd sia chiaro, lo dica chiaramente ai suoi elettori e smettiamo di parlare di voto!"

E poi: "Perché il Pd ha mandato una delegazione di piddini con Martina da Mattarella. Hanno presentato delle aperture dicendo che avrebbero sentito la direzione e poi arriva Renzi da Fazio e manda a monte tutto?"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Hanno incartato l'Italia, portandola a una crisi istituzionale mai vista prima. Il Rosatellum votato da pd, Lega, fi ecc., benedetto da Mattarella, è stato scientemente pensato per non fare governare il m5s e cercare di distruggerlo.
Padellaro ha smentito Salvini, dicendo che ci sono i documenti per cui il simbolo della Lega è di Berlusconi.
Il pd è in uno stato confusionale completo, non è stato in grado neppure di essere d'aiuto al pdr, (voluto da loro), nella costituzione del governo.
In questo scenario hanno costretto Di Maio a trattare per un governo, dove la controparte domina per il 75% della scena. Non solo voti, ma con i mezzi di tv, giornali e giornalisti.
Mentre Di Maio trattava con il pd, Salvini, Renzi e B. complottavano fra loro.
C'è la sentenza di Palermo e tutti ignorano il ruolo di Berlusconi, nello scenario mafioso italiano, e criticano il m5s, che non vuole un governo con il B.

E' evidente che lo scopo era di avere i voti del m5s, ma non un loro governo, screditando Di Maio, Fico e con distruzione del m5s.

Forza Luigi, hai ragione l'unica via d'uscita è di nuovo al voto, con la stessa legge. Saranno gli italiani a scegliere.

paola 03.05.18 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho visto ora la puntata di porta a porta di ieri e voglio evidenziare il mio totale accordo su quanto espresso da Di Maio in quella trasmissione.
Bisogna peraltro dire che siamo stati un po' ingenui e che ci siamo fatti prendere in mezzo dai giochini renzusconiani pensando erroneamente che Salvini avesse veramente voglia di voltar pagina. Ora possiamo dire che anche lui fa parte della vecchia guardia e possiamo aggiungerlo agli altri due salvirenzusconiani.

mzee.carlo 03.05.18 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al voto subitoooo!!!

Rebani Mohammed 03.05.18 08:25| 
 |
Rispondi al commento

2 maggio 2018 DI MAIO A PORTA A PORTA

https://www.youtube.com/watch?v=7BVeDLpHUIU

Salvini voleva due cose: che il M5S accettasse Berlusconi, e che a capo del Governo ci fosse uno del cdx. Risposta di Di Maio: "Ma ho scritto 'giocondo' sulla testa?"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non partecipando più alla formazione di nessun governo e chiedendo le elezioni subito ci stiamo suicidando; sento attorno tante persone che tornando al voto non rivoterebbero più il M5S perché vogliono che faccia il governo e faccia qualcosa; non gliene importa neppure di andare con un Berlusconi che ormai non è più il leader del centrodestra.
Ma non si può fare un governo con Salvini premier? Si parla solo con lui, con i suoi alleati se la veda lui! Se poi hanno dei ministri in posti poco importanti qual è il problema?
Stiamo guardando la forma, ma non la sostanza.
E passiamo dalla parte del torto....

Sauro Men 03.05.18 08:06| 
 |
Rispondi al commento

2 MAGGIO 2018 di maio a 'Porta a porta'

https://www.youtube.com/watch?v=7BVeDLpHUIU

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Maio caro m5s
Desidero dirvi tre cose importanti come segue:
1) facciamo grande propaganda dappertutto ma soprattutto in tv radio giornali ecc. perché non tutti hanno il computer per vedere il nostro blog e perché la più. Parte guarda la tv e noi abbiamo il diritto di andare in Rai dato che paghiamo il canone;
2) organizziamoci meglio soprattutto a livello periferico sul territorio. Incarichiamo uno o più coordinatori che coordinò bene la nostra base così. Saremo più. Forti e più. Determinati;
3) diciamo bene il nostro programma con poche ma chiare parole con poche ma chiare proposte così. Che tutti possano capire e diciamo subito blocco immediato delle immigrazioni, taglio delle spese pubbliche e dei privilegi degli enti inutili stipendi e pensioni d'oro, lotta alla evasione fiscale. Maggior tassazione dei grandi patrimoni, ecc.
Grazie Rinaldin

susanna peruzzi 03.05.18 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Francesca.
Ricapitolando, scrivono una legge pensando che Pd+Fi faccia 45% e invece fa solo 34%, danno la colpa dello stallo agli unici che non l’hanno votata e ora (sempre gli stessi) vorrebbero pure fare un governo di scopo solo per cambiarla

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 07:56| 
 |
Rispondi al commento

non mi pare che abbia detto che non vuole governare con B. Per il resto portate a casa l'abolizione dei vitalizi e sarò contento

Giancarlo G., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 03.05.18 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non scordiamoci che salvino e renzi hanno nel loro corricolum la partecipazione alla ruota della fortuna.....

roberto caiani 03.05.18 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Francesca Da Simone.
Soprassediamo sulla Gruber, che finge di credere quello che ordinano i suoi padroni, ma che Padellaro del Il Fatto Quotidiano dica con lo sguardo da finto tonto di non sapere di cosa parli Di Maio in merito ai soldi tra Salvini e il mafioso è il colmo!
..
Ci vorrebbe far credere che non sa quello che anche l'ultimo dei blogger sa? E sarebbe questa l'informazione?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 07:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per una volta Salvini dovrebbe fare quello che dice ... governo con i 5 stelle subito !


Ghita Iacono

Chi è Salvini
Prima la Padania, poi prima il Nord, poi prima gli italiani ma senza terroni, poi voglio il voto dei terroni ma senza stranieri, tra un po' si butta contro ET..
Come distrarre da un disagio sociale indicando un nemico invece di lottare per un diritto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 07:45| 
 |
Rispondi al commento

NON TEMPO

Non si è persa solo
la memoria,
anche la pietà.
Vive l’uomo
in un oggi convulso
sospeso nel non-tempo,
contando solamente
lo spazio del possesso,
il numero di un’avida voglia,
un ego inconsapevole
schiaccia le coordinate
del suo io
privo di altezza
e così infimo muore.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.05.18 07:11| 
 |
Rispondi al commento

Non ascoltare Luigi chi di noi vuole x forza governare cedendo a grossi compromessi ( Berlusconi, Renzi) che tradirebbero i princìpi fondamentali del movimento! Ripeto la nostra è una rivoluzione culturale! Non tutte le persone che ci hanno votato sono del movimento quindi faticano a capire... Abbiamo messo in luce sia la divisione all'interno del PD, sia il legame tra Salvini e Berlusconi...Non avrebbero approvato la legge elettorale se non volevano farci fuori!noi siamo gli appestati, nessuno Vuole governare con noi perché faremmo delle leggi per la Prima volta x il popolo! Il popolo prima o poi capirà...guardate la Sicilia...se ci fossero le elezioni adesso vinceremmo!

Carla Gobbi 03.05.18 07:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi
Non c'è niente da fare.
Il m5s hs mantenuto le promesse elettorali grazie a te e al supporto di chi nel movimento PENSA.
U PICCIOTTU, SECONDO ANCHE LLE CATEGORIE COMICHE
DI CORRADO GUZZANTI, E ORMAI SMASCHERATO, e avra un gran bel da fare a difendersi, anche se il
PAPI-DON adesso gli procurerà tutta la protezione possibile di tutto il giornalame italiano.
Al voto subito. BENE.
MA BISOGNA DIRE CHE SI FA NELL'ATTESA DI MATTARELLA.
E VSECONDO ME, si dovrebbe presentare la legge elettorale in COMMISSIONE SPECIALE, abbiamo un bella forza basata sui numeri
E POSSIAMO SMASCHERARLI ANCHE SU QUEL VERSANTE,
Far toccare con mano
Chi è per un sistema polico che funzioni e chi
PER UN PAPOCCHIO CHE CONSENTA IL MANTENIMENTO DEL POTERE ...MA PRIMA DI TUTTO DELLE PERSONALI POLTRONE.
DEL pd non parlo VEDO CHE È IN VIA DI DISSOLUZIONE
Devo confessare che non mi aspettavo che sarebbe andata cosi ...ALLA GRANDE.
QUALCOSA CAMBIA DAVVERO.
franco rosso

franco rosso 03.05.18 06:18| 
 |
Rispondi al commento

Gioiamo assieme, o italiani: finalmente i 5 Stelle hanno mollato l'osso e desistono dal partecipare al nuovo governo!

cdx, pd ed affini hanno stappato la bottiglia e brindano felici allo scampato pericolo.

Per 5 anni almeno saranno liberi di fare ciò che più gli pare. I loro affari sono salvi, anzi direi "salvini"!

Probabilmente la direzione dei piddioti stasera non si farà neanche. Sono tutti ad Arcore a godersi il successo in depravati e disgustosi trenini al suono di musiche carioca. Naturalmente il bomba vorrà essere il primo, la locomotiva. E tutti dietro a spingere!

Vorrei solo che quella faccia da totano del segretario della s/lega (ovvero: libera il nano mafioso), tra una camicia stirata e l'altra, mostri anche i documenti che attestano l'appartenenza del marchio del partito al suo gruppo dirigente (e si faccia un po' di pulizia orale perché, fra i denti, non ha solo i peli del culo del berluskazzen ma persino caccole escrementizie dell' ebetino).

"Can che abbaia, non morde", imbarazzante luminare statista padano che vali come quel due di picche postato!

Certo che da te non arriveranno mai, le jene, a rompere le palle. Lo ha promesso il tuo padrone. Finché farai il bravo potrai persino passare per un sex-symbol! (Ma che miseria...).

Quando si riunirà il Parlamento invito "i magnoni" a portare coltello e forchetta, barbecue e carbonella per allestire lauti pasti al fine di spolpare completamente lo Stato Italiano.

Il vostro archetipo, diceva:"Potevo fare di quest'aula un bivacco di manipoli ...", almeno loro si portavano il mangiare al sacco da casa.

Voi la trasformate in un'area picnic. E non raccogliete neanche i rifiuti, schifosi!


Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno!
EVVIVA

Maurizio


maurizo fontana, cervia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.05.18 05:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASSIMA DIFFUSIONE !

https://youtu.be/rZJUkb-Ud5w

Mario 03.05.18 05:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi siamo esattamente dove eravamo il 4 marzo. In mezzo al nulla. La tua politica ondivaga (inseguimento a destra e a sinistra) era prevedibilmente fallimentare e ha fallito. Andiamo pure al voto, ma scordati di raggiungere lo stesso risultato; il 32% di preferenze non le avremo più. Fai anche tu un passo di lato.

bito r. Commentatore certificato 03.05.18 04:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non ho paura di una querela da 'sti collusi di mmerda. Devono dirlo a tutti che sono dei Picciotti senza onore. Bastardi, traditori della Patria. Vi dovreste suicidare per la vergogna. Picciotti!

Carlo Grignani 03.05.18 04:00| 
 |
Rispondi al commento

I leghisti sono collusi con la MAFIA. Salvini Picciotto!

Carlo Grignani 03.05.18 03:22| 
 |
Rispondi al commento

Durante qualsiasi dibattito televisivo evitano sempre di chiedere o di dire la motivazione per cui il m5s non vuole un governo con B.
Tutto questo è abbastanza curioso, come è inspiegabile che Salvini continui a rimanere attaccato a B., specialmente ora, dopo la sentenza di Palermo.

Tutto quanto ha uno strano odore.

paola 03.05.18 03:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini, ti vogliamo risparmiare di fare querele, Padellaro dice che ci sono vecchi accordi per la proprietà del simbolo con il soldato dallo scudo crociato.

Salvini mostra i documenti che attestano la proprietà di questo simbolo.

Paola 03.05.18 02:59| 
 |
Rispondi al commento

Salvini: U Picciottu!

Carlo Grignani 03.05.18 02:51| 
 |
Rispondi al commento

Lega:Mafia=Mafia:Lega

Carlo Grignani 03.05.18 02:48| 
 |
Rispondi al commento

Salvini dice che il simbolo della Lega non è di Berlusconi e querelerà chiunque affermi il contrario.
Padellaro lo sconfessa dicendo che ci sono vecchi accordi.
Ora Salvini può fare un'unica cosa, mostrare la documentazione che attesti la proprietà del simbolo del soldato con lo scudo e la spada. Penso che non avrà nulla in contrario visto che afferma che è della Lega.

Salvini tira fuori i documenti di proprietà del simolo, li vogliamo vedere!

paola 03.05.18 02:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

🌟🌟🌟🌟🌟

E’ chiaro che a Salvini non importa che il suo compare di viaggio sia un affabulatore bugiardo, un delinquente naturale, pregiudicato, evasore fiscale, affiliato alla P2, collegato alla mafia, non dico puttaniere perchè è la parte che a me interessa di meno, salvo l’ignobile riduzione del parlamento in immondezzaio per il voto a favore di “nipote di Mubarak”, perché mi sembra più importante la plateale incapacità, visti i risultati che ha conseguito dopo 20 anni di presenza sia nel governo che alla finta opposizione.

IN PRATICA CIO’ CHE HA CONSEGUITO È STATO ELEVARE LA DELINQUENZA A CONCETTO DOMINANTE NELLE ISTITUZIONI DELLA REPUBBLICA.

Allora, italiani, cosa si può pensare di questi viaggiatori in carrozza verso il bramato governo del paese? (Ho escluso la Signora Meloni perché si intravede appena nell’ombra. Tipo tappezzeria).
E cosa pensate soprattutto del suo partner Matteo Salvini dopo che ha sfralloppato per anni, e in campagna elettorale a tamburo battente, la sua vocazione per gli interessi degli italiani?

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.05.18 02:06| 
 |
Rispondi al commento

"Con la Lega si possono fare grandi cose".


Tipo mandarla a fanculo!

jqka 03.05.18 02:03| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la mia stima LUIGI

IL PIU' E' FATTO

ora stai ben attento a non cedere od a credere ad alcuna parola del Figlio di Bernardo (lascia stare che la c.d. "Istituzione" è solo un paravento del sistema)

QUELLI TENTERANNO IN OGNI MODO UN GOVERNO DI SCOP(A)
E PUR DI FOTTERE IL M5S CONCEDERANNO MOLTO A SALVINI (tranne la PdC) ed AL LORO FIDATO -saggio di Napolitano- GIORGETTI daranno UN RUOLO CHIAVE

AVANZERANNO CON lo smantellamento dello Stato al Nord E CON un potenziamento delle CLIENTELE di FI/PD AL SUD

IL LORO VERO PILASTRO SONO I MAFIO-GIORNALISTI
E SARA' IL CASO CHE AL MOMENTO GIUSTO TUTTI VOI SIATE MENO EDUCATI CON ESSI E CHE GLI URLIATE QUESTA ACCUSA IN DIRETTA

PER CHI NON L'AVESSE CAPITO
QUESTO NON E' UN CONFRONTO CON DELLE REGOLE
QUESTA E' UNA GUERRA
PRIMA O POI
DOPO LE PAROLE
FINIRA' PER SCORRERE ALTRO
MA NON VOGLIO DANNEGGIARE IL MOVIMENTO
E PER ORA NON MI MUOVO
MANTENGO LA CALMA
E PURE SON DISPOSTO ANCHE A METTERCI LA VITA

...E SE IMMAGINO CHE NEL MOVIMENTO
COME ME
CE NE SARANNO QUALCHE MIGLIAIA ALMENO...


STAI TRANQUILLO LUIGI E LIMITATI A CURARE I RAPPORTI CON I PORTAVOCE ED AI SOCIAL

ORA IL LAVORO SU MAFIA/TV CHIEDI CHE LO FACCIANO ALTRI


A RIVEDER LE STELLE

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.05.18 02:02| 
 |
Rispondi al commento

Salvini! L'unica salvezza per te è il
P2"D". Stesso paté di maiale come te!

Carlo Grignani 03.05.18 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Salvini hai fatto il patto di sangue? Mafioso di M....!

Carlo Grignani 03.05.18 01:45| 
 |
Rispondi al commento

Belin Dima, sei un grande!! Quando iniziasti il 'rally', ti avevo già paragonato al grande manico Sebastian Loeb. Sei superiore a tutti( tranne che al L'ELEVATO).
Questi pensano ai propi interessi e purtroppo c'e' ancora tantissima gente che gli crede, mentre il mondo cambia alla velocità della luce. Loro sono fermi, il M5S vola altissimo, e non riescono a capire!!!
Pensano ancora alla dx alla sx , tutte cose sepolte, morte.....intanto il paese affonda sempre più e i poveri aumentano.
Tieni 'aperto' Dima....a riveder le stelle!
M5S unica speranza

undefined 03.05.18 01:18| 
 |
Rispondi al commento

salvini buffone burattino di berlusca

https://youtu.be/XysP_WKGvVM

Mario 03.05.18 01:04| 
 |
Rispondi al commento

Al voto subito con lo stesso programma. Senza prendere in giro i cittadini. Rispetto della Costituzione. Via la "Fornero" e la "Buona Scuola". Per cortesia niente campagne pro o contro personaggi (come ha fatto il PD per anni per sopravvivere). Solo problemi generali seri e concreti.

Marcello 03.05.18 00:50| 
 |
Rispondi al commento

A SENTIRE GLI ULTIMI COMMENTI DEI "COMPETENTI"

Tutte le critiche a Di Maio da parte dei soliti noti, delinquenti
nelle istituzioni e nei media, sono coerenti con la politica delle poltrone e dei privilegi, marcia, infetta e deleteria, che tante soddisfazioni ha dato solo a se stessi. Per questo sono confusi e
S-FINITI.

Siete PASSATI, PASSATO REMOTO. State correndo sul rullo che aumenta sempre più l’andatura e manca poco al vostro bel capitombolo all’indietro.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.05.18 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Quanti errori! Chi paga?

Marcello 03.05.18 00:42| 
 |
Rispondi al commento

salvini buffone senza vergogna. Lega marcia venduta al delinquente naturale.

Mario 03.05.18 00:38| 
 |
Rispondi al commento

TG 3 della notte.

Gossip a gogo e sghignazzamenti..
Ridicolo l’approccio alla fine di ipotesi di trattati Dima-Salvini.
Gossip a gogo e sghignazzamenti.

Sembrate i seguaci dementi di Barbara D’Urso. Complimenti all’informazione rai.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.05.18 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto Di Maio a porta a porta... Non ho parole! È avanti migliaia di anni luce! Mi fanno pena sti vecchi politici che si trovano di fronte ad un terremoto epocale, un giovane preparato, corretto, ONESTO, COERENTE... con una squadra d'eccellenza... Ma questi qui secondo me, abituati alle vecchie logiche si sentono smarriti.
Di Maio che te devo dì..non ce la possono fare! Sei un grandissimo! W M5S!


-ARSENICO E VECCHI MERLETTI-
La freschezza e la chiarezza non hanno pagato. Al buon Di Maio, due registi esperti quanto infami, hanno preparato dei bicchierini di vino di sambuco avvelenato da potergli offrire. Del resto non aveva alternative. Prima si è bevuto il vino di Salvini, preparato dall’infido nano, poi si è bevuto il vino, preparato da rensusconi (il bullo di Rignano) , offertogli dell’inconsapevole Figo, rassicurato dall’inutili, quanto ignari, valletti del P.D. Ovviamente il vino gli ha fatto bruciare lo stomaco. Ma il buon Gigi ha capito, quello che fino ad oggi, anche lui, stentava a credere:
chi sta nella merda la schizza addosso agli altri.
Ha capito con quale teppaglia si è dovuto confrontare. Spero soltanto che questa lezione di malavita possa servirle in futuro.
Spero anche che molti cittidini abbiano provato lo stesso disgusto che ho provato io, nell'assistere a questa squallida farsa.

NICCOLO MACHIAVELLI 03.05.18 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/DNRczC4drtM

Angelo Callisto 03.05.18 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Luigi spacchi il video!
Avanti così.
W M5S

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.05.18 23:43| 
 |
Rispondi al commento

L'etica, DEVE restare il collante di tutti noi, quella forza che ci tiene uniti, che ci fa riconoscere in mezzo a tutti gli altri, che coagula sempre più persone positive che erano smarrite.
Ma io ricordo a tutti noi, che il problema più grosso di Salvini è la sua squadra ciofeca: a Borghi e Bagnai non affiderei neppure il mio portafoglio (che è vuoto) altro che i destini di una nazione; la nostra squadra è imparagonabile: eletti come Fioramonti, Tridico, ispiratori come Minenna sono il Real Madrid dell'economia del futuro, come possiamo pensare di dover infilare in squadra mezza Longobarda (cit. 'L'allenatore nel pallone')!

Mauro FERRANDO Commentatore certificato 02.05.18 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Salvini afferma di non essere sotto ricatto e che querelerà chiunque sosterrà il contrario. Benissimo, dicendo ciò però non si rende conto che viene meno anche l'unica ragione per cui si poteva, in qualche modo, giustificare il suo atteggiamento.
E sia, diamogli credito, diciamo che ci siamo sbagliati ed accettiamo il fatto che Salvini voglia stare con Berlusconi per libera scelta. Ottimo, ci crediamo, ma proprio perché ci crediamo dobbiamo prendere atto che Lega e Forza Italia sono indissolubilmente legate, e attenzione: per motivi di natura squisitamente politica, soltanto per motivi di natura politica. Sicché il M5S non potrà stringere, né ora né mai, alcun patto di governo con la Lega.
Grazie Salvini di averci definitivamente chiarito le idee. Ora possiamo dichiarare che il dialogo M5S-Lega si è definitivamente chiuso, e per sempre.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 02.05.18 23:11| 
 |
Rispondi al commento

🌟🌟🌟🌟🌟SONO IL SUD E SONO GIALLO.

"Non ho industrie, strutture, infrastrutture. Ho mafia camorra, ‘ndrangheta e rifiuti tossici. Ho fame, disoccupazione, degrado.
Ho perso da tempo i miei più che altro inquinanti insediamenti industriali e altri chiuderanno a breve. I miei uomini e donne migliori emigrano e le mie eccellenze agroalimentari sono sotto attacco distruttivo scientifico. Sono stanco e mi sento a pezzi.
Tra tutte le cose che ho, dimenticavo i traditori che hanno votato Lega. In parte io so chi sono e perché, ma non ho prove… e in parte… dovrei offendere?”

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.05.18 22:57| 
 |
Rispondi al commento

il di maio ha perso La confin già gli sta scavando la fossa

https://bit.ly/2w8QrZ3

confscava 02.05.18 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CONSENTIREMO L'UMILIAZIONE ISTITUZIONALE

Salvini chiede con forza di presiedere un esecutivo per approvare leggi dello Stato in nome del popolo italiano, e chiede di farle assieme ad un pregiudico, anzi pubblicamente si lamenta per il fatto che il Movimento 5 Stelle rifiuta di associarsi a questo tipo di maggioranza, tant’è che dà sempre si vanta di questo sfregio che verrebbe fatto alle istituzioni [Salvini: “Berlusconi CONDANNATO a 4 anni. Adesso sono curioso di sentire come faranno i Kompagni del PD, sia in Parlamento che su Facebook, a giustificare il fatto che sono al Governo con un Condannato...” (five years ago)].
Caro Salvini lo sai quello che fai, considerando che l’ingresso al governo di Berlusconi potrebbe diventare un precedente? Giuridicamente, domani, con lo stesso principio a fare le leggi in nome del Popolo Italiano ci potrebbe essere un qualsiasi boss che abbia scontato la pena.
Gentilmente lo si spieghi anche al Quirinale che volle convocare il leader di Forza Italia mentre molti cittadini erano contrari. Questo è un insulto ai cittadini che vivono una vita da onesti; questo è un secondo insulto ai cittadini che sono stati truffati dei loro risparmi di una vita sotto il governo Renzi, questo è un insulto per tutti quei cittadini servitori dello Stato che hanno perso la vita per mano assassina della mafia in politica.

5 STELLE E SOSTENITORI NON MOLLATE

friso r. Commentatore certificato 02.05.18 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi é piaciuta tantissimo la risposta di un elettore del Molise che alla domanda "Dove va il suo cuore, a destra o a sinistra?" ha detto "In alto, verso le stelle!"
Forza ragazzi!!!!!


Presente!
LUIGI SIAMO CON TE! In alto i cuori!!!!

Vale33 02.05.18 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Rucordate sempre che il movimento è nato lupo e non puo mai diventare pecora....non fate piu gli errori recenti .....avanti cosi picchiate duro

Giuseppe C. Commentatore certificato 02.05.18 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Luigi Di Maio stasera a porta a porta purtroppo conduce ancora Vespa

Antonio Del Monte 02.05.18 22:35| 
 |
Rispondi al commento

chi è in coalizione con il delinquente non può essere una persona seria, hai sbagliato a pensare che fosse possibile venirci a patti;
ora l'importante è che tu lo abbia capito, ora riconosco il luigi capo politico di una grande forza che può e deve cambiare il paese, un abbraccio.

daniele presentini 02.05.18 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso di essere con voi! #VIVAM5S
Grande Di Maio, grande tutto il movimento che segue con coerenza e tenacia, senza mai mollare. "Non si pò sconfiggere chi non molla mia" parole di Casaleggio.
#sullavostrapartem5s

Ilen 02.05.18 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Luigi: smascherare il l'Arlecchino dei potenti Salvini e' la cosa migliore da fare per cominciare a cambiare davvero le cose.
Non sara' facile: questo servo furbo e' un camaleonte ed ha le spalle coperte dai media di potere che lo stanno gonfiando come un pallone. Speriamo esploda come e' gia' successo al suo omonimo!

trisac 02.05.18 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Luigi siamo con te.

pezza 02.05.18 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che non si può non sostenere Di Maio; il m5s se lo ami e ci credi non puoi abbandonarlo da un giorno all’altro.
L’ONESTA IDEOLOGICA É IL MOTORE DI QUESTO MOVIMENTO e pertanto trovo assurdo leggere alcuni commenti aggressivi e polemici su ogni decisione che viene presa; mi chiedo ma ci sará una mossa che sará condivisa da tutti? La mia risposta é no!
Bene il confronto di idee ma BASTA con i continui dubbii su quello che gli altri non avranno mai: L’ONESTA INTELLETTUALE, non dimentichiamolo.
Lo ripeto per quelli che lo dimenticano e per quelli che hanno ancora dubbi.
BASTA con le continue critiche sull’ingenutitá se poi ci lamentiamo che abbiamo al potere persone scaltre e cosparse di compromesso, persone che mangiano pane e politica da anni e che non sono mai sazie, persone che sono così competenti che riescono a galleggiare per dare la parvenza che un giorno vedremo “l’isola che non c’é”.......
È questo che volete? Se è si, avete la possibilità di votarli , se invece continuate a pensare che l’Italia merita qualcosa di migliore , proseguite nella navigazione......
Antonio Anelli

Antonio Anelli (antonio anelli), BARI Commentatore certificato 02.05.18 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari elettori che votate lega al sud ,
penso che nessuno di voi lo sappia...
informatevi perchè con il votro voto alla lega nord ...
avete sostenuto questo obiettivo ...che è opposto al bene dell'Italia intera e del Sud in particolare....
guardate cosa scrivono nel loro statuto leggibile sal loro sito internet

https://www.leganord.org/lo-statuto-della-lega-nord

STATUTO DELLA LEGA NORD PER L’INDIPENDENZA DELLA PADANIA
PRINCIPI GENERALI
Art. 1 - Finalità
“Lega Nord per l’Indipendenza della Padania”

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 02.05.18 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Dai cazzo.... fuori la GRINTA!!! ricordiamoci sempre chi siamo. Non siamo il bene che deve estirpare il male. Avanti tutta così, avanti con la nostra battaglia di pulizia, anche l'ultimo degli italiani deve sapere lo schifo che fanno!!!

Fabrizio G. 02.05.18 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Luigi siamo con te

paolo gamba 02.05.18 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il video di nicola morra da vedere e condividere a manetta ,Ineccepibile come sempre.
Come si fa a votare ancora questi soggetti che vivono grazie ad una stampa asservita!!!

Giuseppe C. Commentatore certificato 02.05.18 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi e Renzi, insieme ai loro fedelissimi alleati, rappresentano l'ostacolo più tenace al naturale processo di depurazione della politica italiana.I due illusionisti della restaurazione, tentano strategicamente di ritardare l'evoluzione del cambiamento che è già una realtà tangibile.
Ma il presente corso può solo rallentare e non cambiare direzione perchè la consapevolezza sta prendendo forma proprio come i volti dei responsabili della decadenza sociale.

mauro marenghi 02.05.18 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Tornare ora al voto. Perché?

Perché non temiamo le consultazioni popolari. Specie ora, in questa situazione specifica dove i cittadini sono stati traditi ancora una volta.

Traditi da chi?

Da Renzi, che tiene in ostaggio un PD, fatto colare a picco come lui solo ha saputo fare nella storia; che non ha nemmeno voluto provare a trovare un accordo su alcuni punti urgenti e a cuore di ogni cittadino da destra a sinistra: la sopravvivenza ormai impossibile delle fasce più deboli, che sono la maggioranza, non è una questione di destra o di sinistra, ma di Vita.

Quel Renzi senza vergogna che qualche giorno fa in Tv parlava ancora di Riforma Costituzionale, a dispregio ancora una volta delle decisioni dei cittadini che contro tale “riforma” si sono espressi in assoluta maggioranza.

E da Salvini, che in questi giorni ha dimostrato ancora una volta di aver scelto non i cittadini, ma Berlusconi, un B restaurato che parla di larghe intese, di inciucio. Come se il Matteo in questione volesse far finta di “niente” ed occultare agli occhi dei cittadini la tremenda verità di una Sentenza che però urla vendetta, che ha scatenato sangue a non finire, morti, corruzione endemica ed un cittadino condannato da questa logica assassina alle infinite sopraffazioni che, visto l’andazzo di un’impunità fatta Stato di cose, si vede prolificare le piovre e i loro tentacoli velenosi e mortiferi persino sotto casa, e non solo a Napoli...

Matteo, la sentenza Stato-Mafia, l’hai letta? O fai finta di niente, pur di scegliere Berlusconi e rinnegare i cittadini, vittime di questa infame trattativa che, a quanto pare, mentre ha nuociuto a tutti noi ed ha fatto illustri morti ammazzati, a te sta per regalare una poltrona?

Al Voto!

Ciò che hanno fatto in questi giorni i nostri avversari credo possa bastare anche al cittadino più ingenuo e se poi non bastasse, meglio essere mandati all’opposizione da un popolo poco consapevole che da queste trucidi coalizioni sempre vigili ma “incoscienti”.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.05.18 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LUIGI, SIAMO CON TE

aniello r., milano Commentatore certificato 02.05.18 21:38| 
 |
Rispondi al commento

LUIGI SIAMO CON TE

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.05.18 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Maria Pia Caporuscio

Hai perfettamente ragione

TUTTI tutti sanno ormai cos'è questa legge elettorale, e lo dicono pubblicamente : una truffa ai danni dei cittadini. Volerla ancora utilizzare è un controsenso. Vogliamo ancora martellarci? Sono anni che sappiamo dove sono le trappole e ci caschiamo sempre dentro? Ma ve la ricordate la frase illuminante e criminale di Juncker che fa scuola ai "capaci" statisti italiani? Quella che loro mettono sul tavolo la legge, le disposizioni e poi, se non succede niente…si va avanti? Avanti dove vogliono portarci loro, all'ammasso. E che c….!!!!!

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.05.18 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la stortura che mi sembra piu' evidente tra lega e forza italia e' che la prima urla "roma ladrona" e pretende galera per tutti, addirittura il diritto di potersi armare e farsi giustizia da soli.

mentre forza italia ha devastato la giustizia italiana, dimezzando la prescrizione e con tante altre pseudo riforme sempre dalla parte del ladro e del corrotto.

come fa un leghista a non vedere questa differenza di base? e poi appena succede che un delinquente esce di galera dopo un giorno, se la prendono con i giudici....mah...veramente un branco di bimbominchia balordi 'sti leghisti.

e' il partito dei balordi.

carlo 02.05.18 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FACCIAMO CORDONE INTORNO A LUIGI, FACCIAMOGLI SENTIRE IL NOSTRO AFFETTO E GRIDIAMO FORTE... SIAMO TUTTI CON TE...... LUIGI UNO DI NOI...
LE FRAGOLE STANNO MATURANDORPT LE FRAGOLE STANNO MATURANDO.... FORZA LUIGI...SIAMO CON TE!!!!
PROPONGO UNA PAGINA DEL BLOG PIENA DI... LUIGI SIAMO CON TE... IN ALTO I CUORI

aniello r., milano Commentatore certificato 02.05.18 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO LUIGI ADESSO SI CHE MI PIACI
Comincia la campagna elettorale e spara a zero su chi vorrebbe rimettere berlusconi al potere. Salvini teme le urne e la campagna elettorale perchè in Italia per fortuna sono rimasti intorno al 10/14 percento gli scemi che ancora vogliono berlusconi. Forza Luigi, coraggio e gambe in spalla fatti un giro al sud e nelle isole. Poi ritorna al nord fai comizi su comizi. Sei giovanissimo ed hai le energie necessarie. Se servono soldi i sostenitori ci sono ed io fra questi.

Giovanni Scarabello 02.05.18 21:19| 
 |
Rispondi al commento

SALVINI..... PECUNIA NON OLET...E IL NANO E IL BOMBA TI HANNO GIA PIAZZATO LA ISOARDI IN RAI..
ANTICIPO O CAPARRA???

aniello r., milano Commentatore certificato 02.05.18 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Pd, i renziani: “Non ci siano conte in direzione”
Franceschini: “Allora votino sostegno a Martina”
Documento della corrente di Renzi. Lui: “E’ per unità. Tv? Non taccio”. Minoranza: “Mandato a reggente”
VIDEO – Richetti: “Documento renziani? Non condivido, vogliono evitare conta contandosi” (di M. Lanaro)...
^^^^^^
1,2,3,4,5,6,7.......... BUMMMMM!
e il PD sparì!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.05.18 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Visto come stanno le cose, per il bene degli italiani, bisogna cambiare la legge elettorale e partorirne una che permetta a chi ha i numeri di governare e di tornare al voto.

Il M5S ha sempre corso da solo e da solo, se ha i numeri, deve governare.

Patty Ghera 02.05.18 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma.....
Il presidente di senato e camera sono stati eletti da chi?
Il. Gatto è la volpe?

Psichiatria. 1 02.05.18 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Salvini in collegamento con il telegiornale di Mentana, nega che il simbolo sia di Berlusconi e che Berlusconi abbia mai finanziato la Lega, affermando che da domani querelerà chi lo dice.

VERGOGNA, è stato appena sconfessato da Padellaro, in diretta,dalla Gruber.

paola 02.05.18 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Renzi VUOLE andare al voto e presentarsi come il salvatore dlla patria "Visto? Che anche vincendo le elezioni Salvini e Di Maio sono incapaci di governare?Votate noi (il PD) altrimenti andrà tutto allo sfascio... e non solo correrà il rischio di far fare il pieno di voti non tanto a forza Italia ma alla lega, ma a lui non gliene frega nulla,o governa lui oppure muoia Sansone con tutti i Filistei,

Oscar Mameli 02.05.18 21:05| 
 |
Rispondi al commento

COALIZIONI E PARTITI PERSONALI

Quando tutto sembrava pronto per il cambiamento,l’Italia sprofonda di nuovo nella sua palude politica fatta da una legge elettorale su misura di quelli che scommettono sul suo fallimento e dai partiti che fanno riferimento al “capo” snobbando qualsiasi volere popolare.
Diciamo le cose come stanno,è stata studiata una legge elettorale in funzione del fatto che il M5S non sarebbe sceso a compromessi per cui è statisticamente impossibile la formazione di un governo con i paletti che il Movimento ha impostato ben prima del 4 marzo.
Molti però non hanno capito cosa realmente c’è in ballo in questo momento.Non c’è nessuna resa dei conti e nessuna questione di antipatia nei confronti di R. & B. ma una mera ed unica incompatibilità programmatica e di metodo.
Il problema non è FI o il PD ma la metodologia impostata dai loro reggenti per guidare i rispettivi partiti e la mancanza totale di un riscontro democratico con i propri elettori.FI è Berlusconi e il PD è Renzi ma questo è quello che vogliono farci credere ritenendo gli Italiani dei perfetti imbecilli,incapaci di esprimersi se non attraverso una leader-padrone che boicotti ogni contestazione e prenda decisioni “veloci” come vorrebbe un esecutivo capace.
E sulla questione del popolo gregge se ne potrebbero fare di disquisizioni ma il risultato ottenuto vanificando la base parlamentare e rimettendo tutte le decisioni nelle mani di un esecutivo "forte" ha prodotto solo fallimenti più che documentati.
Ora questa scellerata legge elettorale auspica un sistema proporzionale ma non troppo,drogato da una coalizione non armonica che non si adatta al rinnovamento richiesto ma ricalca arcaiche formazioni maggioritarie inadeguate alla vocazione di un Parlamento proporzionalmente suddiviso.
Il M5S dovrebbe dettare l’agenda programmatica essendo il primo partito e venire a compromessi con TUTTE le forze politiche che realmente accettano di sedersi ad un tavolo che non sia un becero baratto di poltrone

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 02.05.18 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini Mafioso, Salvini sta con la mafia. Picciotto!

Carlo Grignani 02.05.18 21:03| 
 |
Rispondi al commento

A signori miei, Di Maio da solo non va da nessuna parte. Cercate di stare più vicino ai cittadini. Almeno al nord, xké sti leghisti mafiosi li stanno prendendo per il kulo. Mafiosi bastardi!

Carlo Grignani 02.05.18 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA DIFFERENZA??? NOI GRIDIAMO ALL'ASSALTOOOO!!!
LEGA E FI GRIDANO ALL'APPALTOOOOO!"!!
IN ALTO I CUORI FRATELLI E SORELLE DEL M5S

aniello r., milano Commentatore certificato 02.05.18 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Tenete duro. Mai con Berlusconi!

E a questo punto ho dubbi anche su Salvini!

Fabio Comodi 02.05.18 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Salvini preferisce stare dalla parte della mafia. Ma cosa vi aspettavate da questi doppiafaccia del caxx

Carlo Grignani 02.05.18 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Salvi ....amore leggiti B. Come basta...c'è tutta la storia del tuo amico.
Seee... e poi dicci se ti è piaciuto!
Se non è vero, denuncia Travaglio.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.05.18 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Luigi stai facendo un lavoro spettacolare ,li hai sputtanati a dovere, peccato che siamo in un paese dove ci sono gli italiani, altrimenti con un minimo d'intelligenza sarebbero spazzati via.

paolo b., ancona Commentatore certificato 02.05.18 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Salvini sei un picciotto sei. Baciamo le mani maffioso di mmerda

Carlo Grignani 02.05.18 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Rimettere in rete, come un mantra, oltre a questo video anche il "mimo" quando sono usciti dal PdR!
Sono da incorniciare a migliore memoria!
Che figure di MERDA!
E noi dovremo ,per il bene dei cittadini,fare accordi con questa gente?
Ma all'estero che dicono?
Siamo impazziti..il paese delle arti,dei mestieri,dei pittori,degli artisti che diedero lustro alla storia mondiale...ridotti a queste sceneggiate.
Siamo seri cerchiamo di non aver nulla a che fare con questi personaggi.
ps: andate sul sito della Lega e vedrete che...non basta togliere il "Nord" la lega è la lega...contro l'unità di'Italia..la Petania!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.05.18 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Molti che scrivono di voler un accordo con il CDX, non si rendono conto, che una cosa è un contratto con Salvini e solo per alcuni punti, e ben altro è un accordo con tutto il CDX, ma scherziamo. Il CDX ha dei programmi incompatibili già all'interno della sua stessa coalizione, figuriamoci se si possa fare un accordo con il m*****. Con Salvini c'è soltanto la possibilità di dire a tutti gli italiani, avete scelto voi questi due partiti il 4 marzo, bene, e il m***** sta tentando di cercare punti comuni con la lega. Con la lega il m*****, quali sono i punti che potrebbero essere affrontati insieme?.Forse una nuova legge elettorale condivisa da chi ci starà, la lotta ai vitalizi, ridiscutere la legge Fornero, per dare qualche possibilità in più di lavoro ai giovani, forse la lotta alle povertà... e poche altre cose.Tutto il resto di ciò che vuole la lega è del tutto incompatibile, da ciò che vogliamo Noi pentastellati. In ultimo come si fa a fidarsi di Salvini, con ciò che diceva nel 2016, mentre oggi dice di essere fedele per sempre al Cavaliere. Totò direbbe ma siamo uomini o caporali?.

Vincent C 02.05.18 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Hai perfettamente ragione Luigi. Ora fai TU questa solenne dichiarazione: "MAI con Salvini"!! Preferirei fosse messo per iscritto.

Hank 02.05.18 20:37| 
 |
Rispondi al commento

MAI CON I DELINQUENTI E I SERVI CHE LI MANTENGONO IN AUGE!
Se lo facciano loro con il PD, il "governo"! Vediamo cosa fanno e come lo fanno!

Biagio C. Commentatore certificato 02.05.18 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto vero e sacrosanto. Ma ora spero come non mai che Di Maio sia un grandissimo giocatore di scacchi.

Alessandro S 02.05.18 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come con gli amici del PD tuoi si poteva fa ? Allora sottoponi all voto anche accordo con cdx

Giovanni 02.05.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento

E' un Paese stranissimo, questo. Dimentica. Anzi:VUOLE dimenticare. RIMUOVERE.
Osserva, senza battere ciglio, un DELINQUENTE NATURALE, entrare ed uscire dal QUIRINALE. Un Tizio che ha fondato un partito che una recente sentenza ha definito completamente 'asservito' alla mafia. E stupisce che al Quirinale dialoghi con uno, Mattarella, che ha avuto il fratello ucciso proprio da quella mafia. Me lo chiedono degli amici inglesi e non so che rispondere. Ma i giornali ritengono inspiegabile opporsi a questa 'zozzeria'.
Noi 5 Stelle abbiamo il compito di RIEDUCARE questo Paese.

VINCENZO SCALIA 02.05.18 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Passando ad altro argomento, penso che la regola dei 2 mandati va modificata, è troppo rigida.
Altrimenti da una parte abbiamo chi fa appena esperienza e dall'altra parassiti che campano da una vita sulle spalle della collettività.
In ogni caso se la legislatura finisce tra qualche mese, non è certamente da considerare.

albino caruso 02.05.18 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Okkio che il Mantovano questa sera va a battere..lo chiamano "Stefania"!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.05.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Non facciamoci fregare dai renzusconi

NICOLINO DE NAPOLI, acquaviva delle fonti Commentatore certificato 02.05.18 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con una legge proporzionale si devono trovare le alleanze.
Quindi Di Maio non ha fatto nessun errore proponendo un contratto di governo (non un’alleanza) con chi, visti i punti proposti, li avesse trovati condivisibili, Non ha accettato Berlusconi, condannato e quindi, come stabilito nella Costituzione, in candidabile. Un partito come il PD che fa tutte leggi incostituzionali e poi ricorre sull’Aventino come se questa schifezza di legge elettorale( il rosatellum) non l’avesse voluta Renzi (per non far vincere nessuno). Lo spiega molto bene il costituzionalista Zagrebelski sul fatto quotidiano. Chi sta facendo errori su errori è Matteo Renzi sta distruggendo il PD e non vuole dialogare con nessuno, non perché pensa che i punti proposti dal movimento 5 stelle non siano validi, ma perché ha paura che il popolo italiano capisca chi è che veramente cerca di difendere i bisogni dei più deboli (cosa che la cosiddetta sinistra non fa più da molto tempo). Invece con Verdini, Alfano e Berlusconi, se le elezioni le avessero vinte loro, non avrebbe avuto nessuna remora a stringere accordi. Di Maio con i due forni ha messo in evidenza le incongruenze dei partiti: Salvini è succube di Berlusconi ( condannato per evasioni milionarie e sovvenzionatore della mafia), che a sua volta è succube dei suoi reati, il Pd è autodiretto dal solito pallonaio di Firenze e da tutto il suo “crisantemo magico” con lo scandalo Consip e la truffa delle banche nei confronti dei poveri cristi che si sono fidati di loro.

luciano lilli 02.05.18 19:21| 
 |
Rispondi al commento

I MINISTERI ITALIANI

Una delle istituzioni più inutili e dannose sono i ministeri dello Stato con dipendenti super-stipendiati che spostano qualche pila di carta intestata, timbrata e firmata da un tavolo all’altro negli stanzoni dove alloggiano. Facessero solo ciò, sarebbe il danno minore. Il problema è che generano corruzione, anteponendo l’interesse privato a quello pubblico. Nessun partito politico li ha riformati o ridimensionati, essendo ad essi funzionali.

Giuseppe C. Budetta 02.05.18 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Sì OK, ma è inutile che ce lo ripeti qua, a noi.
Vai a dirlo a gran voce IN TELEVISIONE e cercate di imparare a sfottere un po' l'apparato mediatico subdolamente schierato contro il movimento ormai da anni, nell'unica meschina preoccupazione di difendere sé stesso e la propria posizione di potere.

DOVETE AFFRONTARE QUESTO PROBLEMA altrimenti non si va da nessuna parte.

Del blog coloro che NON sono elettori 5 stelle se ne infischiano bellamente, mentre coloro che vi eleggono farebbero volentieri a meno di di sorbirsi questi sfoghi.

Diana Secondo 02.05.18 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Grande DIMA:
guarda cosa hai fatto:
1-Hai messo con le spalle al muro il PD,LEGA e Fi.
2-Hai fatto scoprire le magagne economiche della Lega
con il delinquente.
3-Nel PD sono sul punto di contarsi pro o contro il nulla.
4-Li hai spiazzati con la Squadra e ministeri(estranei
al m5s da far capire agli elettori che non interessano
le poltrone al m5s ma solo nell'interesse degli Italiani
5-Hai dato un segnale importante ai cittadini:
a)Il movimento vuole cambiare la politica.
b)Gli altri non vogliono cambiarla.
6-Ora la palla è in mano al PdR e ai cittadini per una
nuova tornata .
7-La nuova tornata,rimanendo pure la stessa
legge,dimostrerà ulteriormente se il cittadino vorrà
cambiare oppure no.
8-Le sorti dell'Italia sarà in mano,come deve
essere,nella matita del cittadino.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.05.18 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Ogni tanto per fare un giro nel mondo fantascientifico, leggo alcuni giornali di parte. Ho scoperto così che alcuni giornalisti leggono tutti i commenti del blog per poterli maneggiare a loro piacimento (e forse scrivono pure sul blog, sono facilmente individuabili). Ieri per esempio moltissimi commenti erano a favore e supporto di Di Maio e un paio di persone hanno commentato all'articolo del Diba in modo affettuoso "Dibba torna abbiamo bisogno di te". Beh oggi un giornalista di cui non mi interessa ricordare il nome ha scritto "Sul blog del M5S I grillini scaricano Di Maio e chiedono la sostituzione con Di Battista". Il succo era questo.. Ma al mattino quando vi guardate allo specchio non vi fate schifo? Penosi!


Caro Di Maio, ma che problema c'è a rivotare? Rivotiamo 1, 10, 100 volte, tanto sarà sempre meglio rimaner senza governo che scender a patti con un nauseabondo renzusconi! Nessun compromesso e rimanere con le mani pulite all'opposizione fino a quando non si raggiungerà il 51%. Avendo già superato il 32%, e avendo contro gentaglia come Renzi o Berlusconi, la maggioranza assoluta non è più un ideale impossibile.
PS: Di Maio deve restare candidato premier e riproporre gli stessi temi e gli stessi nomi x il parlamento alla prossima tornata elettorale.

Fabio T 02.05.18 19:02| 
 |
Rispondi al commento

va bene
nuove elezioni
l'anno prossimo oramai
tenete pure il governo in carica delegittimato dagli elettori non dalla corte
facciamoci sto ferragosto natale capodanno e chi più ne ha ne metta a festeggiare Gentiloni

psichiatria. 1 02.05.18 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Chi pensa di puntare sulla regola dei due mandati per attaccare otterrà lo stesso risultato che ha avuto attaccando la Raggi,la Appendino e Nogarin per indagini su reati non dolosi.Una legislatura per essere tale deve vedere un governo che faccia le riforme e un parlamento che legiferi.E deve durare almeno 2-3 anni.Altrimenti si potrebbero avere 3 legislature che durano meno di una intera quinquennale.Solo dei dementi piddioti o forzitalioti possono attaccarsi a queste cazzate.

Al. P. Commentatore certificato 02.05.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Salvini mi ha deluso, pensavo avesse le mani libere da Berlusconi, invece...

Luca Sabatini 02.05.18 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fausto Beggi
Ma cosa cazzo volete da noi?
10 anni fa non eravamo nessuno, 5 anni fa' siamo entrati in parlamento con cittadini comuni che dopo alcuni anni sono diventati esperti di politica.
Abbiamo scardinato tutto, restituito decine di milioni di euro, proposto riforme impensabili, espulso chiunque abbia un rapporto molesto con l'onestà.
Siamo il primo MoVimento d'Europa !
Ed ora sentiamo l'indifferenza? Ma di chi?
Di non essere riusciti a formare un governo con Lega o PD ?
Un governo con uno che parrebbe normale , quasi simile a noi, peccato sia legato da un doppio cordone ombelicale che lo sta strozzando, con il peggiore Nano di tutti.
Per non parlare dell'altro, il bulletto di Rignano, con il babbo inquisito e tutti gli amici pure, colui che ha il record di avere portato il partito al minimo storico nella storia della Repubblica.
Tralascio tutti gli altri, perché purtroppo non servono a niente.
Ma cosa cazzo volete da noi?
Gli indifferenti siete tutti voi, che non avete il coraggio di cambiare, di dire adesso basta.
Ringrazio tutti coloro che non mollano, che continuano a fare banchetti, che lottano nelle piazze, in televisione e sui social, e che vanno contro l'indifferenza.
È inutile che pensiate di fare a meno di noi, presto gli undici milioni torneranno a crescere.
Noi siamo l'opposto dell'indifferenza, noi siamo la nuova Resistenza, ormai il percorso è tracciato e non ci fermerete.
I nostri voti sono liberi e puliti, non grondano di lacrime e sangue degli italiani.
Noi non siamo la causa, siamo assolutamente il rimedio.
A rivedere le Stelle !
Sempre.


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.05.18 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Considerando alla lettera la regola, attualmente Luigi non ha avuto un mandato effettivo. Ma solo esplorativo.
Bene ai due mandati EFFETTIVI!
Finora non v'è stato nessun mandato.
La regola dei due mandati evidentemente è stata dettata pensando alle mummie della politica.
La situazione del M5S è ben diversa dai partiti tradizionali.
Anche alla scadenza due mandati EFFETTIVI di 5 anni, si manda a casa l'individuo che è nel pieno della sua disponibilità/efficienza/efficacia.
E mi sta anche bene: perchè si previene il rischio che con tre mandati si creino i cerchi magici.
E l'individuo stesso ha ancora dentro di sé un sano buon ottimismo/attivismo e può agire bene magari in altri settori.
Però io non vedrei neanche male - dopo la pausa di una legislatura e se necessario - la RIMESSA IN GIOCO di persone che hanno dato buon risultato in precedenza.
Il M5S è fatto -almeno per ora - da persone di buona volontà. Ma non ha strutture organizzate e collaudate dall'esperienza nella politica, e sappiamo bene che è necessaria la conoscenza degl'ingranaggi della politica, del diritto pubblico, costituzionale, dei regolamenti, della burocrazia ecc. ecc. ecc. che non elenco.
Diversamente - se i pochi individui collaudati e validi - son costretti a lasciare sul più bello... metti dopo una legislatura e qualche mese di un'altra- , non andremo mai da nessuna parte.
Per questo io spero che venga corretta la regola delle due legislature, con la parola EFFETTIVE. E cioè della durata regolare di cinque anni.
Ed ora stracciatevi le vesti, cospargetevi il capo di cenere e gridate: - Anatema!!! Bestemmia!!!!

Io resto della mia opinione.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 02.05.18 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma davvero i vertici del m5s pensano che il loro elettorato sia così rimbambito?
davvero beppe pensa che 11 milioni di italiani lo abbiano appoggiato xkè è simpatico?
la spallata delle precedenti elezioni ha galvanizzato molti
la realtà persiste
il m5s ha lottato parecchio
misurarsi con i competitor varrebbe la pena

psichiatria. 1 02.05.18 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente avete realizzato che La Lega, con 48 milioni di euro sotto sequestro dalla Magistratura, è sotto scacco matto e dipende da chi gli sta garantendo la sopravvivenza finanziaria per tutte le iniziative di cui ha bisogno !

pericle seneca () Commentatore certificato 02.05.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASADA n° 1920 30-4-2018 IL ROSICAMENTO
Blog di Viviana Vivarelli

Da Renzi un No assoluto ai 5stelle- Alleanze? No, grazie - Renzi è il becchino della sx – I Renzi, una famiglia di ladri – Corruzione e mafia, Berlusconi e il Pd – Il grande fantasma: il conflitto di interessi – Sputare sulla giustizia – Guai ai vincitori ! – La strategia del Pd: il rosicamento - Il Ministero della felicità e quello della tolleranza – Franco Bechis e la Raggi – Travaglio mi scrive - Mai col Pd
.
Ops, la cena romantica tra Di Maio e Renzi è fallita. E ora che ne facciamo di tutti quelli che reggevano il moccolo?
Viviana
.
Il reverendo
Renzi aveva detto che sarebbe stato zitto per due anni.
Cazzo, sono volati!
.
Babylonboss
Sono anni che dico che grazie a quel grosso coglione di Renzi, il Pd verrà seppellito. Grazie a Di Maio per averlo definitivamente certificato.
Amen.
.
Manlio di Stefano
Dopo aver creato un governo ammucchiata e votato una legge elettorale porcata, dopo aver pagato con la peggiore batosta elettorale mai avuta, il Buzzurro di Rignano vuole un nuovo governo ammucchiata e una nuova legge elettorale. Povero PD in mano a uno così!
.
Marione
Se gli elettori degli altri partiti avessero combattuto i corrotti, i mafiosi, i ladri e i puttanieri come oggi combattono il M5S, l’Italia sarebbe migliore ed il M5S nemmeno esisterebbe.
.
Per leggere tutto clicca il mio nome
o vai su masadaweb.org
oppure

https://masadaweb.org/2018/05/02/masada-n-1920-2-5-2018-il-rosicamento/

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.05.18 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Salvini lo sa che Per Forza Italia e i Renziani il problema non è Fare un governo per pensare al bene comune.. Questo è quello che come un mantra i renzusconiani a reti unificate ripetono a tutte le ore e tutti giorni.Il loro comportamento è quello che hanno i predatori i quali in assenza di nemici cercano di divorare gli amici o meglio nutrirsi dei loro voti.I.Ho maturato questa mia personalissima opinione oramai credo quasi certa ascoltando con poche varianti gli interventi dei esponenti Renzusconiani sempre uguali èe sempre con la stessa tempistica e sintonia Oltre al dialogo sottotraccia tra Renzi e Berlusconi c'é anche la proposta di un governo di tutti (sapendo che M5S non ci sarebbe) o Minoranza con Salvini premier.Lo scopo è quello di trovare i voti renziani in parlamento .In quest'utima ipotesi i Renziani si asterrebero in parlamento( in senato sopratutto) garantendo cosi l'avvio del governo di"scopo minoritario che la scusa di cambiare la legge elettorale (fatta da coloro che oggi la vogliono cambiare) .In effetti la vera preda è Salvini il cui governo di minoranza verrebbe schiacchiato tra Berlusconi e Renzi..Far fuori i 5s impossibile elettoralmente e per Renzi quasi uno specchietto per le allodole .. Mentre Berlusconi grazie ai voti del Pd strittolerebbe salvini i cui numeri sono minoranza tra i renzusconiani.. Ecco perche salvini che non è uno sprovveduto dice No a Renzi per dire No a Berlusconi come dire a suocera perchè nuora intenda.. Salvini è consapevole ecco perchè invoca l'aiuto del M5S..

Pier luigi 02.05.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' molto pericolosa, questa situazione di stallo per il paese e di logoramento per milioni di persone, che aspettano un cambiamento. Inoltre questa situazione, tutt'altro che casuale, potrebbe mettere a nudo l’effettiva differenza tra chi ci ha dato e ci darà il consenso e chi ci ha dato e ci potrà dare il suo voto. Potrebbe sembrare un sottigliezza ma non lo è affatto. I voti di protesta e di rabbia, che nel M5S ce ne sono molti, sono voti molto volatili e bisognerà fare attenzione a tutto: dalla propaganda, alle proposte, alla coerenza, che in questi ultimi tempi, per motivi tattici e di circostanze, è venuta un po meno. Sarà necessario il massimo impegno per allargare il consenso. con tutti i mezzi possibili.

NICCOLO MACHIAVELLI 02.05.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione al voto subito perchè dopo l'approccio al PD l'aria è cambiata e, con questa legge elettorale, il centro-destra andrebbe al governo.
Per non rischiare di andare - ora o dopo l'ennesima votazione - all'opposizione (questa volta sì con il PD!!!), probabilmente per i prossimi 10 anni, va subito fatto il contratto con Salvini e cominciare a lavorare. Il contratto si può impostare mettendo Lega e Salvini come unici interlocutori di governo con il M5S; in pratica, Salvini e Lega dovranno gestire tutto il centro-destra e discutere con il M5S in qualità di unici delegati. Per la presidenza del CdM (in cui non si potrà negare la presenza di ministri anche di FI e FdI) si potrà fare i primi 2,5 anni Di Maio (e Salvini vice) e poi 2,5 anni Salvini (e Di Maio vice). In questo modo si potrebbe tenere fuori B. dai tavoli e sarà Salvini a prendersi ogni responsabilità nelle decisioni di governo (anche su un'eventuale proposta di legge sul conflitto di interessi che si potrebbe avanzare più avanti).

Luca Battistoni 02.05.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me caro Di Maio, stai toppando su tutta la linea e ci ritroveremo un'altra volta all'opposizione a sbraitare contro Berlusconi e Renzi mentre loro magari alla fine faranno un governo..la realpolitik è un'altra cosa caro mio, qui c'è gente che sta malissimo e non ne può più dei giochetti di palazzo,della purezza assoluta e dell'onestà virtuale, rendetevene conto e basta con le marionettate.

Marco Liberati 02.05.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cottarelli dice che il reddito di cittadinanza costerà 30 miliardi, rispetto ai 17 previsti dal M5S, e non incentiverà la ricerca di lavoro, ma l'inverso.
Fate tacere Cottarelli.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.05.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna prendere atto che è stato un clamoroso autogol aprire il dialogo con il PD e fare annacquare il programma dagli esperti. Noi della base piu' illuminata siamo capaci di autocritica, mentre i tifosi della lega no. Non si rendono conto che un governo di cambiamento non è possibile con la banda di Arcore, Salvini si è montato la testa, può attuare solo l'abbraccio mortale con Belzebù.


Non mi sembrano gli argomenti giusti. Dopo aver provato, giustamente, con Salvini a fare il governo non è con le invettive che si risolve il problema. Le domande da fare a Salvini sono:
1) Una legge seria sul conflitto di interesse è una legge che serve per far ripartire l'economia ( quantizzare visto gli esperti che abbiamo..)
2) Una legge seria anticorruzione fà risparmiare circa 60 milardi (anche qui abbiamo gli esperti che possono quantizzare meglio)
3) Una legge che riformi la prescrizione serve a velocizzare i processi. Con chi la facciamo con Ghedini?
Insomma gli argomenti non mancano. Quello che è stucchevole sono invettive, frasi del tipo peggio di Dudù ecc.
Non vi abbiamo dato tutto questo consenso per fre gli offesi.
Sandro Campanelli

Sandro Campanelli 02.05.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Il FTSE MIB (indice di borsa italiano) oggi ha superato 24.265 punti ( oggi +1,19%).
Bisogna tornare indietro al 2009 per queste cifre.

Allora è vero che l'economia se ne frega che ci sia un governo, e se ne frega se non essendoci il governo, scattano le clausole di salvaguardia, ovvero aumento IVA.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.05.18 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Se si scampa il pericolo di un governo “di responsabilità: CDX + PD”, tutt’altro che da escludere, dovrà essere fatta, necessariamente, una nuova legge elettorale, possibilmente seria, per poter tornare a votare. In caso contrario rimarremmo, se pur con qualche punto in più di lega e M5S, punto e da capo.

NICCOLO MACHIAVELLI 02.05.18 17:41| 
 |
Rispondi al commento

dal post
“Per oltre 50 giorni abbiamo provato a dare a questo Paese un governo del cambiamento e lo abbiamo fatto coerentemente con quanto sostenuto durante tutta la campagna elettorale”

Veramente avevi detto che se non c'era la maggioranza per il governo, gli altri partiti venivano dai 5S senza voler niente in cambio, e per la gloria dell'Italia e dei 5S, veniva fatto il governo con i tecnici da te indicati.

Prevedere è difficile, specialmente il futuro.

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.05.18 17:37| 
 |
Rispondi al commento

È la prima volta che scrivo ma vi leggo sempre..è avvilente leggere tanti utenti bramosi di potere..pur di andare al Governo ..addirittura leggo di un fantomatico appoggio esterno accettando e sdoganando il Condannato con la pia illusione di poterlo controllare in qualche modo ..io mi auguro vivamente che coloro non siano reali elettori 5* ..noi dovremmo essere altro
Un saluto a tutti ..torno nell'anonimato ma vi seguirò sempre con grande affetto.
Marco

Marco F. 02.05.18 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma davvero Luigi hai creduto solo per un attimo che ti avrebbero, vi avrebbero, ci avrebbero fatto varare una legge contro la corruzione, un'altra sul conflitto d'interessi, aiutare a riqualificarsi chi non ha più un lavoro e, nel frattempo, sostenerlo economicamente, togliere le migliaia di privilegi che ornano questo Paese, fare una seria riforma bancaria?
Ma come potevi pensare che questi avvinazzati della democrazia potessero darti un lasciapassare per fare di questa Italia un Paese giusto come non lo è mai stato, fin dal primo giorno della proclamazione dell'Unità ? L'hanno studiato nei minimi dettagli il modo per impedire all'Italia degli onesti di poter dare un significato alla parola cittadino. E non solo negli ultimi mesi. "Menti raffinatissime" avrebbe detto Giovanni Falcone. Davvero pensavi che Salvini ti avrebbe accompagnato al Quirinale per chiedere elezioni anticipate? Ma insomma quali segnali devi cogliere ancora prima di ribadire quanto, in tempi non sospetti, aveva scandito Beppe : Cinquestelle non si alleerà mai con nessuno.
Li senti i difensori dell'eterna ingiustizia, questi sovranisti, progressisti, europeisti, puitiniani, atlantisti , puttanisti, giornalai vari e affini, continuare questa guerra di posizione per logorare noi elettori, per farci dire "basta , M5s è come gli altri". Hai visto cosa è accaduto in Friuli dove chi ci ha votato alle politiche è rimasto in larga parte a casa, riducendo il Movimento a una testimonianza, scandalizzato, sconfortato da questo giochetto delle trattative, a cui tu ti sei prestato, ghiotta occasione per i giornaloni, che non ne indovinano mai una, per sguazzarci facilmente.
L'elettorato di Cinquestelle è complesso. Ci sta tutto e il contrario di tutto, inutile legarlo. Ma ha un comune denominatore: la pratica dell'onestà. E onestà dire, ad esempio, apertamente che la strada percorsa dopo il 4 marzo non è stata lineare. Una navigazione a vista finita sugli scogli. Coltivare la diversità non è un difetto, è u

enzo raffaele 02.05.18 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma porca di quella vacca!
La legge elettorale porcata ROSATELLUM:
Chi l'ha STILATA? Il pd-iota rosato &co.
Chi l'ha VOTATA? PD/dc-FI-Lega-parassiti associati
Chi l'ha VIDIMATA? Il PDR Mattarella
I responsabili facciano il MEA CULPA e provvedano a cambiarla!
Chi può CAMBIARLA? Il PARLAMENTO!
Esiste un PARLAMENTO? SI,CERTAMENTE!
Questo PARLAMENTO può cambiarla? SI,CERTAMENTE!
E allora a chi caxxo ASPETTATE A FARLO?
Perchè c'è chi ha interesse a non cambiarla!
Chi sono questi vermi?Il PD/dc-FI e forse LEGA!
Il co-responsabile pdr mattarella può ordinare al parlamento di cambiarla? Se sì, lo ordini SUBITO! SBRIGATEVI A FARLO!!!
Altrimenti sciolga le camere e nuova tornata elettorale col rosatellum!
Stesso stallo attuale! Italia bloccata!
E allora rivoluzione popolare e presa della bastiglia (pardon del parlamento) e chissà come va a finire!
AMEN!!!!!!!!!

giova31 02.05.18 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque; dato che la lega ha commerciato diamanti, il PD è ladro, di B. non ne parliamo neppure, bisogna convincere il 50% ( la fola che bastava il 40% non tiene; il centro destra ha il 37% dei consensi ma non ha il 47% dei parlamentari ) degli italiani a votare il movimento

Constato che nel sud è stato già fatto cappotto.

Bisogna convincere il centro / nord, a partire dal Friuli V G.

Cosa vogliono i friulani?
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.05.18 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini vuole il supporte dei c5 stelle?

Benissimo chiedetegli prima di sottoscrivere che le prime cosa da fare sono:

Reddito di cittadinanza
Lotta alla corruzione mafia e conflitto di interesse
Superamento Legge Fornero

etc

Vediamo come risponde Berlusconi quando deve firmare questi punti come pre-requisito ad un appoggio esterno etc....

Buona fortuna Salvini...


AP 02.05.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perché si poteva fare un contratto con il PD e non si può fare con il centrodestra.
Con il nostro comportamento stiamo dando oltremodo importanza a Berlusconi.
Se andiamo al voto oggi finisce che Berlusconi va al governo davvero.
Se invece andiamo al governo noi, Berlusconi non tocca palla, formalmente forza italia farà parte della compagine di governo, ma mica detterà la linea.
La linea la stabilisce il movimento insieme a Salvini.
Portiamoli a parlare di cose da fare. Se salvini dice no alla legge sul conflitto di Interessi o dice no alla riforma della legge fornero, al reddito di cittadinanza, ecc.
Allora ma solo allora possiamo andare al voto, perché vinceremmo, oggi andiamo a perdere.

Alessandro C. Commentatore certificato 02.05.18 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OH! FINALMENTE QUESTO VOLEVO SENTIRE DIRE
adesso mettiamo Salvini con le spalle al muro. Vediamo oltre la ruspa che altra czzta si inventa. Daje Luigi abbiamo in mano tutti gli argomenti per inchiodare il CDX e i Renziani. Spingiamoli a fare un accordo CDX e renziani ci sarà da divertirsi. Anche l'idea di fare un accordo con il CDX e mettere al primo punto un conflitto di interessi non è poi tanto male.

Giovanni Scarabello 02.05.18 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Direi che sarebbe ora di smetterla con questi battibecchi. Non si fanno governi via twitter, facebook ecc. Queste cose lasciamole agli sciocchi come Renzi e company. Inutile stare a ripescare cose del passato perché non se ne viene fuori. I doverosi tentativi sono stati fatti in maniera perlopiù idonea. Non hanno portato risultati ma non credo ci si possa soprendere più di tanto. Adesso bisogna solo vedere cosa succede senza parlare più se non nelle sedi ufficiali. E' nocivo e poco serio stare a rimbeccarsi reciprocamente con i vari personaggi. Ci vuole serietà. Semmai ogni tanto bisogna andare in TV dove passano giornate intere a dileggiare, prendere in giro, incolpare, e via dicendo i 5stelle per dare la giusta versione dei fatti. Al governo non ci dobbiamo andare per forza. Il 32 per cento non è purtroppo la maggioranza. Stare con Berlusconi o Renzi non è proprio accettabile. Meglio combatterli.Anzi se veramente faranno il solito governo dei "responsabili competenti" per il bene dell'Italia lasciateli proprio stare. Non fate neppure opposizione. Lasciate che distruggano ulteriormente noi italiani perché magari alla fine ci svegliamo tutti e facciamo una vera rivoluzione. Proporrei di non restituire nemmeno più stipendi e indennità perché veramente la maggioranza degli italiani non se lo merita visto che continuano a votare certi figuri. Sono molto amareggiata ma non mi meraviglio di come stanno andando le cose. Ho sempre pensato che non avrebbero mai permesso che il Movimento governasse, neanche se avesse preso il 60%. (Di)spero solo in un risveglio dei cittadini italiani. Buon lavoro!

maria g. Commentatore certificato 02.05.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento

questa sera a porta a porta,raiuno,il nostro DI Maio!!
e su canale 5 a matrix la nostra Grillo!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 02.05.18 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... quà siamo a livello di asilo nido .... con la lega ci si siede al tavolo e si parla di programmi, e se approvano quello del movimento si può mettere il berlusca anche capo del governo ... l'importante è approvare le leggi non le poltrone

mario 02.05.18 17:10| 
 |
Rispondi al commento

OT? ruspa memories...

27-04-2018

"Per quanto mi riguarda la via maestra dice che bisogna cercare un accordo tra i primi e i secondi se questo non è possibile si torni alle urne subito, entro l'estate. Non sta scritto né in cielo né in terra che si debba arrivare a ottobre. Anche perché, con l'aria che tira, io penso che una maggioranza qualcuno la porta a casa se si vota a giugno"

https://bit.ly/2joOAGg

sa &di 02.05.18 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Salvini dimentica che Berlusconi ha baciato la mano a Gheddafi l'ultima volta che è venuto in Italia prima di essere ammazzato. E prima che noi (Unione europea) andassimo a salvare i cittadini libici, bombardandoli.
Quelli che votano Berlusconi se ne sono dimenticati? Va bene baciare la mano ad un cammeliere? Salvini se ne è dimenticato?
IO NO, certe umiliazioni non le dimentico.

giorgio peruffo Commentatore certificato 02.05.18 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace ma non sono affatto d’accordo di andare a votare con la medesima legge incostituzionale e inutile, creata da politicanti spudorati per non dare un governo vero al paese. Sarebbe da condannare anche chi ha permesso le votazioni del 4 marzo senza essersi preoccupato che con quella legge truffa sarebbero stati spesi inutilmente milioni di soldi nostri, ben sapendo che NESSUNO, PROPRIO NESSUNO avrebbe mai potuto vincere e tutto si sarebbe dovuto rifare daccapo. Chi sono quelli che avevano interesse a non cambiare nulla? E’ urgente e necessario fare una legge che autorizzi chi ha preso anche un solo voto in più degli altri, di formare il governo.

Maria Pia Caporuscio 02.05.18 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con tutto. Sono contento del comportamento del M5s e di Luigi Du Maio dopo il voto del 4 marzo che ha stravinto, declassando tutti i partiti, senza però governare per via di quella disgraziata legge elettorale escogitata dal ancor più disgraziato PD (prima era in vigore la legge elettorale della LEGA, chiamata giustamente porcellum) - tutti quanti senza alcun rispetto per il paese e per noi italiani che veniamo offesi quotidianamente dai occupanti di poltrone, cui la LEGA fa parte come gli altri. Altro che alternativa !
Io l'avevo detto ai 4 venti da circa 1 anno, che la Lega e Salvini sono una truffa, l'ennesima presa in giro, con lo scopo di frenare il più possibile (visto che non lo fermano) il M5s.
Bastano il video del 2016 e il post del 2013 per smascherare Salvini come bugiardo messo li dal potere per infatuare e raggirare gli elettori e togliere voti al M5s - che, senza la Lega, avrebbe preso più di 40%.
Ero contrario a un qualunque accordo con PD e Lega. Ma, Di Maio ci ha provato e tutti hanno potuto sentire i rifiuti di quei partiti. Quindi, una vittoria ai punti - anche se i media di regime (cioè praticamente tutti) dicono il contrario.
Ora, alle prossime elezioni, gli italiani devono scegliere in maniera diversa: SOLO il M5s può vincere e garantire un governo pulito e di maggioranza.
Ma c'è da fare una legge elettorale. Io sarei per il doppio turno con ballottaggio fra le prime 2 forze, MA SENZA coalizioni. Le coalizioni sono una presa in giro, anti democratiche e non rispecchiano la volontà espressa dai voti !

Martin Gies 02.05.18 16:59| 
 |
Rispondi al commento

a Genova diciamo: sento puzza di "palanche" (soldi)


secondo me ora è il momento di prendersi una bella pausa e vedere cosa succede;i tentativi sono stati fatti ma non è successo nulla per cui adesso bisogna solo attendere e non esprimere più nessun giudizio....credo che il presedente potrebbe dare un preincarico a salvini,il quale sotto la regia di Berlusconi,potrebbe ritrovare nel pd o in parte di esso un corposo sostegno esterno(i pdini hanno la fisima del potere..)...solo che se andrà in porto salvini potra fare poco o nulla del suo programma perché il pd e berlusconi lo terranno per le palle...sicuramente al primo accenno per esempio di modifica della legge fornero e/del jobsact il sostegno verrà negato a meno di qualche scambio di favori...
a questo punto lo ripeto il m5s deve solo aspettare ed osservare....tanto si bruceranno con le loro stesse mani....sconsiglio vivamente un ritorno alle urne poiché presumo una forte astensione tutta a danno del m5s.....gli appartenenti,i lobbisti,i portaborse,gli ossequiosi saranno sempre li a votare per salvaguardare il proprio interesse..mentre la gente libera puo scegliere...quindi anche di non votare...
saluti

oreste palmieri 02.05.18 16:55| 
 |
Rispondi al commento

...condivido, quoto e diffondo!

yujiza inesilio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 02.05.18 16:50| 
 |
Rispondi al commento

L'ho sempre pensato anch'io ma per adesso e "solo" per fare una nuova legge elettorale proverei a sopportarlo per qualche mese. Infatti, se non sbaglio, Salvini ha detto proprio questo : fare una nuova legge elettorale e basta. Quindi ci rifletterei bene prima di dire di nuovo NO ! Potrebbe essere un grave errore.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 02.05.18 16:49| 
 |
Rispondi al commento

AL VOTO! AL VOTO! AL VOTO! Con LUIGI DI MAIO PREMIER e TUTTI GLI ELETTI IL 4 MARZO 2018
W IL M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

Osvaldo Chiarelli 02.05.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

COME METTERE SALVINI CON LE SPALLE AL MURO.. Luigi chiama Salvini e digli così: tu dici che vuoi lavorare per il cambiamento e nell'interesse degli italiani? Ok allora io mi astengo così puoi iniziare, visto che non molli B, però le prime leggi che devi fare sono conflitto interessi, lotta alla corruzione e abolizione VERA di Equitalia. E io ti voto a favore. Ma se non le fai io ti faccio cadere il giorno stesso della prima legge che è contro i nostri ideali. Per la flat tax e reddito di cittadinanza possiamo cercare una via di mezzo (un sussidio per i disoccupati e senza lavoro per 2/3 anni con obbligo di formazione e di cercare un lavoro e una tassazione modificata non piatta ma più bassa per Aziende che reinvestono e assumono che potrebbe essere il 33%. Invece per le aziende che delocalizzano all'estero, non reinvestono in Italia in assunzioni o innovazione e speculano in borsa aumentare la tassazione al 75%..).
Ma le prime 2 leggi che dovrai fare approvare sono sul conflitto interessi e sulla corruzione (magari introducendo una pena minima di 5 anni di galera ai corrotti e corruttori). A quel punto Salvini dovrà scegliere: o si sgancia da B oppure il suo governo cadrà e si andrà ad elezioni ma perdendo i voti dei cittadini onesti e di chi è contro la corruzione (ossia almeno il 75% degli italiani.

maurizio 02.05.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al voto! Al voto! Al voto!
Il M5S è nato con:
FUORI I CONDANNATI DAL PARLAMENTO!
La NOSTRA STELLA POLARE è IL NOSTRO PROGRAMMA
Caro Luigi Di Maio finora hai seguito una buona strategia, ma se non è possibile addivenire al CONTRATTO (senza IL CONDANNATO) melio anadare AL VOTO o stare all'opposizione
W IL M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S FIRENZE

Osvaldo Chiarelli 02.05.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Però con questi post, dove si recuperano i tweet passati, non si va da nessuna parte. Quante ne abbiamo dette noi sul PD? E adesso stavamo cercando un accordo... E' una fase dove bisogna lasciar parlare gli altri, che si espongano un po' loro. Il Movimento deve subito! presentare un nuova legge elettorale con ballottaggio, sbandierarla a tutti, ottenerne l'approvazione e poi immediatamente al voto.

Eddi Pavan 02.05.18 16:37| 
 |
Rispondi al commento

... e poi ci si chiede il perché uno si droga...

Zoologischer Garten Berlin 02.05.18 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La coerenza è una virtù molto rara, in politica fuori dal M5S è impossibile riscontrarla in tutte le altre forze politiche. Ma vivendo in questo Paese dove ancora oggi, vuoi per ignoranza, vuoi per convenienza, vuoi per un' informazione televisiva e cartacea degna della peggior Unione Sovietica e vuoi soprattutto per la memoria di tanti Italiani molto simile a quella dei pesci rossi, dobbiamo prendere atto che ancora il 67% vota i vecchi partiti e la vecchia politica. A questo punto il M5S deve riflettere bene se è più conveniente per il bene dei cittadini e per cambiare una società dissanguata e al collasso, insistere per andare alle elezioni subito con questa legge elettorale, oppure "tenere per le palle" Salvini, il "nuovo" ennesimo prodotto del sistema che obbiettivamente è il "meno peggio" della vecchia classe politica per costringerlo a fare veramente qualcosa di buono per il Paese? Perchè il rischio vero è quello di ritrovarsi un domani a dover competere alle elezioni non solo con Salvini, che passa per essere il nuovo e quello deciso con le idee chiare, ma anche con un "Macron" all'italiana lindo pulito e pronto a "fregare" il popolo con il mandato dei poteri forti! Queste mie riflessioni nascono dal fatto che lorsignori faranno di tutto ma proprio di tutto per non mandare il M5S da solo al governo, liste civiche, leggi elettorali ad hoc, "dossier" giornalistici e televisivi ad hoc, Killeraggi vari, noi oggi abbiamo una possibilità forse irripetibile costringere Salvini nei programmi e nei nomi. Pronti sempre a fare cascare l'eventuale governo. Vi prego pensataci bene, noi comunque non molleremo mai!

stefanodd 02.05.18 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi,
Non sono d'accordo che si debba tornare al voto.
Ma quanti siamo a non esserlo ?
Sono solo io che voglio trattare con Salvini ?
Ma su questi argomenti non è proprio possibile fare esprimere gli iscritti con un voto ?
Così, almeno per sapere come la pensa il movimento...


Roma, 23 Marzo 2018 dal Blog di Beppe Grillo
"Il tango si balla in due.È basato sull'improvvisazione,caratterizzato da eleganza e signoria.
Se non lo si balla bene si risulta sgraziati e fuori luogo.
Il passo base del tango è il passo verso di sé e la posizione di ballo è un abbraccio frontale, anche se alcune pratiche contemporanee prediligono l'abbraccio da dietro.Pericoloso.
Un osservatore attento potrà scorgere nel duetto, un rincorrersi,per poi negarsi.Poche regole semplici dettano i limiti dell'improvvisazione: uno guida,l'altro segue.Sorridere sempre." Il MoVimento non ha sbagliato un passo.Ha saputo condurre il tango con passione e senza errori portando agli occhi degli Italiani i falsi "tangheri".Ora,al voto subito!

Claudio Secchi 02.05.18 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Cari tutti,
la lega ha cambiato il nome togliendo NORD SOLO DAL SIMBOLO PER PRENDERE VOTI AL SUD...ma sul SITO IL NORD E' ANCORA Lì TUTTO INTERO
https://www.leganord.org/
......a riprova di una lega che non è mai stata e non è a favore di tutta l'Italia ma solo del nord...e dal meridione vuole solo i voti...
e dal movimento vuole solo un appoggio per governare con il solito berlusca...

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 02.05.18 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi, noi del M5S sappiamo tutti benissimo che FI, Lega, PD ecc. sono solo una presa in giro per gli italiani. Il problema però che non gliela fai a farlo capire al resto dei cittadini, anche perché abbiamo stampa e televisioni contro.
Il voto subito non verrà permesso da Mattarella e sarebbe comunque una debacle per il M5S, di questo sono più che certo.
Sei l'attuale leader e siamo tutti con te ma ti prego, prima di seguire a testa bassa questa linea, per lo meno consultati con la base per vedere come la pensa la maggioranza di noi. A quel punto decidi la strategia che natural