Il Blog delle Stelle
La verità su Giuseppe Conte alla New York University

La verità su Giuseppe Conte alla New York University

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 17:08
Dona
  • 70

di Francesco Erspamer, docente alla Harvard University

Sarà molto dura: a una buona parte degli italiani piace venire disinformata; una volta si affidava ai preti, adesso ai giornalisti; e allora come oggi non verifica, non ragiona, non legge i testi, neanche quelli sacri figuriamoci gli articoli, e si accontenta dei titoli e sottotitoli o dei riassunti tendenziosi proposti nelle prediche.

Prendete l’attacco del gruppo del miliardario renziano De Benedetti (Espresso-La Repubblica) a Giuseppe Conte, incaricato di formare il nuovo governo. Lo accusano di avere millantato studi accademici a New York University, come se con una carriera come la sua ne avesse bisogno; e per comprovarlo pubblicano un curriculum di cinque anni fa, 28 pagine molto fitte che nessuno leggerà. Nelle quali la frase incriminante sarebbe questa:

"Dall'anno 2008 all'anno 2012 ha soggiornato, ogni estate e per periodi non inferiori a un mese, presso la New York University, per perfezionare e aggiornare i suoi studi".

E allora? Con molta chiarezza si parla di “soggiorno” (non del master menzionato dagli spacciatori di gossip): a Harvard concediamo spesso a dottorandi e studiosi stranieri la possibilità di accedere alle biblioteche e di partecipare ai pochi eventi che hanno luogo durante la pausa estiva; ovviamente non vengono registrati (se no dovrebbero pagare) ma mi pare giusto che chi le sue vacanze le passi, invece che in spiaggia alle Maldive o a Capalbio, facendo ricerca in una prestigiosa istituzione, poi includa l'esperienza nel suo curriculum. Cosa ben diversa rispetto alla piddina Valeria Fedeli, ministro dell’istruzione nel governo Gentiloni, che vantò un “diploma di laurea” mai conseguito.

22 Mag 2018, 17:08 | Scrivi | Commenti (70) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 70


Tags: Francesco Erspamer, giuseppe conte, m5s, new york university

Commenti

 

esseri senza coscenza, che ANNO DISTRUTTO IL NOSTRO PAESE, e che continuano a mangiarsi i nostri
denari, anno il coraggio di vomitare menzogne su persone che non sono degnidi nominare,vergogna,vergogna.scusate lo sfogo,gaetano

gaetano raffa 25.05.18 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Togliere il finanziamento fatto con i nostri soldi, a debito, alla stampa.

Raimondo M., Corigliano Calabro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.05.18 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Chi non sa leggere, (il curriculum del neopresidente) non sa scrivere ed è un ignorante (che ignora)!!!!

Certi italiani invece della penna, dovrebbero usare la ZAPPA!!!!!!

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 24.05.18 09:52| 
 |
Rispondi al commento

non capisco perche non si indicano i finanziamenti pubblici di tu
tti i giornali e radio cominciando da radio radicale.

Tommaso Giannitrapani 24.05.18 07:41| 
 |
Rispondi al commento

gli attuali giornalisti sono dei calunniatori seriali al servizio di chi li paga

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.05.18 18:41| 
 |
Rispondi al commento

A me non veniva in mente di scrivere sul mio CV le biblioteche dove andavo a studiare, mi sembra solo un comportamento non proprio lineare poi se si vuole cadere nel solito tifo ... fate pure

Massimo Mammi 23.05.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Mettiamola così: se i giornali, i talk, i telegiornali, i media in generale, la casta, e chi più ne ha più ne metta ne parlano male, allora ... è una persona per bene ed è la migliore scelta che si poteva fare! Avanti tutta!

Sandra T. Commentatore certificato 23.05.18 10:46| 
 |
Rispondi al commento

No ma io non so più che giornale leggere. Mi fanno tutti schifo.
Sopratutto Repubblica, a cui purtroppo ero abituao a leggere da 30 anni. Devo dire che non posso più leggerla. Vado sul Fatto quotidiano, che é un po meno carogna.
Ma LA Repubblica, mamma mia che schifezza!
Completamente schierati, Renziani DOC.

Antonio B., ANGERS Commentatore certificato 23.05.18 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, bravissimi. State creando una situazione di paura tra tutte le persone che hanno giurato di fare i nostri interessi, ma che fino ad oggi hanno fatto solo i propri. Continuate così, in modo tale che tutta l'Italia possa continuare a vedere che razza di persone abbiamo realmente al governo.

Ci stiamo appellando ad un soggiorno studio? Ma tutte le bugie che ci hanno raccontato fino ad oggi? Tutte le vittime che ci sono state dal famoso decreto delle banche?

Davvero possiamo pensare che un soggiorno sia così importante da discuterne?

Vincenzo D. D. 23.05.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento

L'OPPOSIZIONE NASCE PRIMA DEL GOVERNO: LEGA-M5S E LA MONTAGNA RUSSA

Il PD è RenSì hanno messo nel cassetto le faide interno del partito e sono uniti tutti contro il governo nascente giallo-verde.

Il Centrodestra si è sgretolato: FI di Berlusconi nascondeva la sua debolezza all'interno del CDX e con la batosta elettorale nel trentino non gli resta che attaccare il governo dell'ex alleato Salvini.

Finalmente abbiamo due poli: chi tifa per il governo M5S-Lega e per la scelta del popolo e i vincitori delle elezioni del 4 marzo da un lato, e la lunga fila di nemici del governo Lega/M5S, i servitori delle banche Europee, gli speculatori per manovrare lo spread e mettere in difficoltà l'economia d'Italia già di per sé fragile, e quelli interni da Bonino a Meloni e l'auto-reggente Martina dall'altro.

L'OPPOSIZIONE RenSì E LO SMANDIBOLATO SONO CONTRO l' ITALIA E LA SOVRANITÀ NAZIONALE

Shir akbari 23.05.18 08:03| 
 |
Rispondi al commento

sostengo TOTALMENTE LUIGI DI MAIO ed il professore CONTE COME PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, visto che negano il diritto a LUIGI di diventare lui stesso presidente del CONSIGLIO, e sono indignata per tutta la macchina del fango che viene lanciata contro di voi e del nostro voto. FORZA LUIGI, tutti gli elettori del MOVIMENTO sono con te!!!!!!

simona porta 23.05.18 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo già concesso troppi ministeri importanti alla Lega.Se si fanno storie sul dott. Conte si proponga Di Maio come Leader del maggior Partito tra i sostenenti il Governo (come era stato deciso e scelto tra gli iscritti 5 Stelle ) e smettiamola di regalare consensi alla Lega . BASTA farci prendere per i fondelli e farci minacce Andiamo ad ALTRE ELEZIONI senza perdite di tempo per favorire chi ci vorrebbe ancora opprimere Non credo all' imparzialità di Mattarella ,ché non sarebbe giusta nei confronti di chi lo ha eletto Presidente e del suo personale voto partitico - Vogliamo RISPETTO per il VOTO che abbiamo espresso . Grazie

antonio ferrari 23.05.18 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Bell'articolo. Schietto e pulito. Mi piace soprattutto il discorso sulla disinformazione del popolo e dei preti che facevano la loro parte (e purtroppo la fanno ancora) nel mantenere la gente semplice nell'ignoranza. Hai ragione: chi vuole la Verità deve rimboccarsi le maniche e andare a cercarsela. E grazie x aver chiarito la posizione del professore.

Barbara S., Firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.05.18 07:26| 
 |
Rispondi al commento

Sarà una degnissima persona, onesta e preparata, ma che bisogno c'è di infiocchettare il proprio curriculum pubblicato sul sito dell’Università di Firenze?
https://www.unifi.it/p-doc2-2016-0-A-2b333b2d322c-1.html


Si fa presto a controllare, basta vedere con che visto il Professor Conte sia entrato negli Stati Uniti.

Se fosse entrato per fare ricerca o per studio, dovrebbe avere un visto speciale. Altrimenti, se era in vacanza il B2, come tutti i turisti.

Se fosse entrato con un B2 per fare ricerca o per studiare, sarebbe entrato negli Stati Uniti illegalmente. Magari un clandestino premier ce lo potremmo risparmiare.

Marco 23.05.18 01:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Professor Conte si può "imputare" solo l estrema chiarezza del suo prestigioso curriculum:la precisione del suo curriculum,ecco la sua colpa,del resto se il Governo del Cambiamento del Movimento 5 Stelle vuole essere degno di tale nome e affrontare dopo decenni i problemi dei cittadini c è bisogno di persone come lui.

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 23.05.18 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Il potere logora... chi non ce l'ha.Guardate un pò come sono ridotti a sinistra e destra ! L'Europa trema. Dopo U.K. lo spettro è l'Italia. Questa Europa non funziona.

GAETANO ESERCIZIO (), SETTALA Commentatore certificato 22.05.18 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma, se non è necessario iscriversi, ci sono stato anch'io.

pierpaolo melis 22.05.18 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Europati.........
..................VERGOGNA!!!!!!!!
W M5S forever

Pierfranco Gnesotto 22.05.18 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Un grande del passato disse:volli,sempre volli,fortissimamente volli:il popolo adesso vuole fortissimamente il cambiamento e nessun burocrate,finanziere,banchiere o giornalaio assoldato(non giornalista che e' tutt'altra cosa) potra' fermarlo,coraggio Di Mario,Salvini e Conte,chi sta cercando di fermare con mezzi illeciti la volonta' popolare avra' un effetto boomerang,sono degli insulsi e servili "ominicchi" e non hanno ancora capito che la storia li sta cancellando:avanti tutta!!

Vincenzo Rina 22.05.18 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma che c’azzezza un soggiorno negli USA con un curriculum per fare il presidente del consiglio? 😢


Ma perché inserire in un curriculum particolari insignificanti? Le critiche se l'è chiamate. Comunque credo sarà valutato per quello che farà al governo, se sarà in grado di opporsi a richieste inviuste

Benny 22.05.18 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Semplice, limpido, splendido Post, a vergogna del giornalismo italiano e non solo (tranne rarissime eccezioni), e a disdoro dell'atavico masochismo di cui soffrono ancora gran parte degli italiani che, pur di associare il piacere a condizioni di mortificazione, di maltrattamento ed umiliazione, si guardano bene dall'informarsi e dall'approfondire.

Ai masochisti dico che ci si può sentire vivi anche con la Gioia, molto più vivi e beati che con il dolore; oltre che più consapevoli, liberi e informati: ma questo, fin dai tempi antichi, quasi nessuno ce lo ha mai insegnato...

Grazie Prof.Erspamer e un caloroso abbraccio.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 22.05.18 21:47| 
 |
Rispondi al commento

È di Renzi e Fedeli...di altri senza arte né parte? Nessuno ne parla?

Gianni Ferrandino 22.05.18 21:46| 
 |
Rispondi al commento

SOLO UNA DOMANDA . SE LUIGI E MATTEO PROPONESSERO UN PREGIUDICATO ( TIPO BERLUSCONI ) CHE NE DIREBBE MATTARELLA ?

LUIGI VERARDO 22.05.18 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La domanda non è se Mattarella sia condizionato, ma chi lo condizioni; e secondo me non si tratta certo del PD, ma di quegli stessi francesi, belgi, tedeschi, agenzie di rating che starnazzano come galline che vedono la volpe nel pollaio

Gaetano Faniuolo 22.05.18 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Allora, confermo quello che ho detto nel mio post delle 18:42, ma aggiungo pure che, a questo punto, il prof. Conte dovrebbe ritirare la sua candidatura.
Oltre a togliere d'imbarazzo Mattarella, troncherebbe all'istante qualsiasi illazione sul suo conto.
E sul fiume qualche altro cadavere non tarderà a passare.

Giorgio Chiantore, 10015 Ivrea Commentatore certificato 22.05.18 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIENE IL DUBBIO CHE MATTARELLA ESITANDO NELLE INDICAZIONI DI PREMIER DI DI MAIO E SALVINI SIA TROPPO ESPRESSIONE DELLA MAGGIORANZA CHE LO HA ELETTO E CHE E' STATA BOCCIATA DAGLI ITALIANI E CHE ATTUALMENTE GOVERNA CON GENTILONI. FORSE SAREBBE IL CASO CHE SI DIMETTESSE PER AVERE PRIMA DI TUTTO UN PRESIDENTE ESPRESSIONE DEL NUOVO PARLAMENTO

FLAVIO DORIA 22.05.18 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Sputtanati ancora una volta.
Con tutte le figure di me... collezionate c'hanno riempito l'album.

Gianluca Petrini (mister g.), Siena Commentatore certificato 22.05.18 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Basterebbe solo ragionare, informarsi, leggere.
E basterebbe iniziare a leggere il CV del Prof. Conte per capire.

Il resto è puro terrorismo giornalistico e politico.
D’altronde dobbiamo ricordare qual è il livello del giornalismo italiano a livello internazionale e quello dei politici italiani?
La stampa italiana cosi’ come i media televisivi sono a dei livelli da terzo mondo.
Alcuni giorni fa c’è stato un fuoco di fila da parte di gran parte della stampa (ad eccezione del Fatto Quotidiano) sullo spread vergognoso.
Ora il fuoco di fila è sul Prof Conte, ma sbagliano.
Ancora pensano che il “popolino” lo posso guidare dove vogliono.
Non è più cosi e non sarà più cosi’.
Il grande lavoro fatto dal M5S non è stato quello di aver raggiunto il 32.7% alle politiche ma quello di aver aperto gli occhi agli italiani per il modo in cui fanno politica. Ci hanno detto che una politica diversa è possibile: etica pubblica, rispetto per le istituzioni, legalità, bene comune.
Il resto lo dobbiamo fare noi.
Ne vedremo delle belle.

Salvatore Di Maio 22.05.18 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Nel contratto di governo non ho letto nulla riguardante la proposta di legge del M5S sull'abolizione dei fondi pubblici all'editoria. Spero che ci sia e che sia una delle prime leggi che approvera' il parlamento. Deve finire questa miserabilita' dei media, almeno non con soldi pubblici. Chi vuole comprare le cavolate che scrivono possono essere liberi di farlo, ma ora veramente basta regalare soldi a chi non viene letto da nessuno!

Gaetano C., Sheffield Commentatore certificato 22.05.18 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è Conte va bene, e titoli ne ha a bizzeffe.
Per quanto mi riguarda continuo a pensare che il PCDM di un governo politico debba essere un parlamentare e rappresentare il più alto riferimento e sintesi dell'azione del governo, nonché interlocutore autorevole diretto nei rapporti con gli altri organi istituzionali e con i capi di governo stranieri. La figura ottimale è Luigi Di Maio, ma se il problema, adesso, è lui , penso che transitoriamente, nella coalizione possiamo individuare un altro esponente.

Raffaele S, Napoli 22.05.18 20:24| 
 |
Rispondi al commento

chiarissimo ! Le caste hanno paura di perdere i privilegi. I giornali foraggiati (per piu di 100 milioni) dal sudore dei cittadini onesti hanno messo in moto la macchina del fango. Azzerare tutti i privilegi e le mangiatoie è il primo passo per risanare il debito pubblico. Il debito si dice pubblico ma è frutto di scelte private per pochi intimi.

Rosario Madonia 22.05.18 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Da persona abituata a leggere avevo letto bene, anche se la vista e diminuita per l'età. Costruite la squadra di governo e proseguite con quanto concordato. Abbracci e auguri

Roberto Rainoldi 22.05.18 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Cavolo vuol dire che il m5s ha a disposizione gente eccellente. Lo conferma il fatto che venga attaccato su cavolate anche non vere. Anche se non fosse vero di harvard come dei pochi che non hanno restituito parte dello stipedio da parlamentare. MAGARI FOSSERO QUESTI I PROBLEMI. MOLTI CARO DE BENEDETTI HANNO RUBATO L'IDENTITÀ ALL'ITALIA E LA DIGNITÀ E MOLTISSIMI ALTRI LI HANNO AVALLATI RESTANDO OMERTOSI. W CONTE W M5S W L'ITALIA.

Mario iona 22.05.18 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che, chi ha votato M5S, sia rimasto turbato dalle 4 chiacchere che certi, sedicenti giornalisti, alle DIPENDENZE del loro PADRONE schierato politicamente, hanno tempestivamente diffuso. I veri giornalisti sono quelli che combattono le mafie e il malaffare esponendosi in prima persona e non quelli abituati ormai da tempo ai salotti televisivi. Enfatizzare e distorcere il senso delle parole, è tipico degli "sciacalli". 🌟🌟🌟🌟🌟

Antonio P., Mesagne - Brindisi Commentatore certificato 22.05.18 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Questo paese di mafiosi mi ha rotto davvero I coglioni. Come non si sparano !?!

Alberto Di Rocco 22.05.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Fortunatamente siamo impermeabili al fango di REGIME!

Gianfranco Lillo 22.05.18 19:23| 
 |
Rispondi al commento

ho votato per il movimento e penso di aver fatto una cosa giusta. Vari principi sono innovativi e ,oso dire, rivoluzionari per l'Italia e l'europa intera. Mi auguro, visti gli attacchi falsi,deplorevoli e ingannatori che avete subito in questi giorni, che non vi manchi la saggezza e che siate accorti più che mai . Vi aspetta un grande compito. Sono con voi !!
Massimo

Massimo Motta 22.05.18 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Io suggerirei visto che ci calugnano farlo sentire in televisione e far vedere quante volte anno cercato di stoppare il movimento ma come il nome gia dice ormai si e mosso e rotola e rotola che tutti gli italiani diventeranno non meno a gradirlo perche la 3 republica ormai e nata e si puo essere fieri a le vostre battalie senza paura e non dimentichiamo quello che sono capaci di fare per questo un po di merito ragazzi italiani forza non fatevi piegare basta a b.

undefined 22.05.18 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma i ministri Poletti. ..Lorenzin. .. fedeli... com'erano messi?

Marinella Solinas 22.05.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma questa alzata di scudi potrebbe alimentare il dubbio che sotto sotto qualcosa di vero ci sia, ascoltate il sottoscritto, stiamocene calmi sulla riva del fiume che non tarderà a passare il cadavere del nemico.

Giorgio Chiantore, 10015 Ivrea Commentatore certificato 22.05.18 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Ora è uscito anche che non lo conoscono nemmeno alla Sorbona. Forse non era il caso di mettere nel curriculum cose che comunque non hanno un gran valore. Non ne aveva bisogno visto che comunque ha titoli importanti. Sono pagliuzze ma essendo uno proposto dai 5 stelle le fanno diventare travi dimenticandosi che c'è stato un Ministro della Pubblica Istruzione che aveva messo una laurea mai presa. E una laurea per un ministro della pubblica istruzione dovrebbe essere la cosa più importante. Ma il PD ha la memoria corta..

maurizio 22.05.18 18:38| 
 |
Rispondi al commento

OT? fedeli memories ...

Laureata in Servizi Sociali (attuale laurea in Scienze Sociali).

https://bit.ly/2kfjf9l

sa &di 22.05.18 18:37| 
 |
Rispondi al commento

IL PRESIDENTE MATTARELLA AVEVA FRETTA DI CONCLUDERE COME MAI PERDE TEMPO PREZIOSO. IO HO IL MAGISTERO IN SCIENZE REL. E RIESCO A VEDERE BENE NELLA VERITA' E QUESTO PROF. MI SEMBRA UNA PERSONA PREPARATA PROBABILMENTE E' L'UOMO GIUSTO PER FARCI USCIRE DALL'INFERNO DI UNA CRISI INTERMINABILE E INFINITA CHE HA PORTATO L'ITALIA AL DISASTRO ECONOMICO E I CITTADINI ALLA DISPERAZIONE.

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 22.05.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento

era una cosa ovvia , che i vari poteri cosi detti Forti , avrebbero
utilizzato ogni mezzo lecito o illecito , e questo è solo l'inizio , ci vuole coraggio e molta saggezza nel procedere in avanti per superare il campo minato , purtroppo questo mondo di poteri avido e corrotto ha un esercito di persone al loro soldo e non gli piace che il popolo si ribelli alle loro regole . l'unica consolazione è che schiatteranno pure loro ..... li mortacci loro !!!! , dobbiamo resistere resistere resistere e all'occasione buona attaccare !! senza fare prigionieri

angelo miccinilli Commentatore certificato 22.05.18 18:26| 
 |
Rispondi al commento

ormai la macchina del fango stenta a trovare furti e ruberie varie,allora si attaccano a cose ridicole e inesistenti,ma questa è la prova provata che il movimento è fatto di persone perbene e la loro macchina va fuori giri dimostrando che questa volta l'onestà fa paura davvero.ormai le caste e i cortigiani hanno le ore contate.forza movimento cominciamo le pulizie di primaveraviva il movimento.

lanfrancosandri 22.05.18 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Solito terrorismo psicologico di una "casta" che non vuole mollare l'osso; continuano ad arrampicarsi sugli specchi nonostante non gli creda più nessuno. Fanno il gioco allo sfascio perché è l'unica cosa che sono in grado di fare. L'Italia è stufa delle loro chiacchiere e dei dettami che arrivano da altre nazioni, non abituate a rispettare la volontà del popolo italiano. Adesso aspettiamo Mattarella, cosi ci rendiamo conto di che pasta è fatto il Presidente!

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 22.05.18 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Il problema di Conte è il curriculum. Nemmeno un avviso di garanzia, nessun arresto, sarebbe come mettere un agnello tra i lupi. Abbiamo bisogno di gente esperta altrimenti anche in Europa si innervosiscono. Forse abbiamo trovato la persona giusta.

undefined 22.05.18 18:25| 
 |
Rispondi al commento

I gruppi editoriali e televisivi che continuano ad attenersi a gettare fango sul M5S perchè qualcosa resta non hanno ancora capito che il giochetto con gli elettori non funziona più ma anzi gli si ritorce contro !

pericle seneca () Commentatore certificato 22.05.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio, fiducia, perseveranza, collaborazione, i buoni alberi daranno buoni frutti : coltiviamoli bene !!! non spaventiamoci se ci boicottano faranno di tutto per mantenere i loro status...

giacomo olivero, Sanfrè Commentatore certificato 22.05.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Tutti agitati a riportare insignificanti appigli, che pessima qualità di informazione.

Giuseppe Totaro 22.05.18 18:20| 
 |
Rispondi al commento

AZZ, quello che i midia hanno combinato a Trump negli USA è niente a fronte di quello che stanno facendo quelli Italiani nei confronti del nascente Governo.Ma quali e quanti interessi hanno ???Non riescono proprio a capire che le loro fregnacce non se le beve più nessuno ???

giacinto ciminello 22.05.18 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Certo che in Italia abbiamo proprio il gusto di farci del male, tra poco si arriverà a criticare con quale piede il Presidente del Consiglio incaricato scenderà dal letto. Volevo solo segnalare che nel sito del Governo Italiano (e sottolineo sito ufficiale), laddove si parla dell'incarico al Presidente del Consiglio si legge "Nella risoluzione delle crisi si ritiene che il Capo dello Stato non sia giuridicamente libero nella scelta dell'incaricato, essendo vincolato al fine di individuare una personalità politica in grado di formare un governo che abbia la fiducia del Parlamento. L'incarico è conferito in forma esclusivamente orale, al termine di un colloquio tra il Presidente della Repubblica e la personalità prescelta. Del conferimento dell'incarico da' notizia, con un comunicato alla stampa, alla radio e alla televisione, il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica. Una volta conferito l'incarico, il Presidente della Repubblica non può interferire nelle decisioni dell'incaricato, né può revocargli il mandato per motivi squisitamente politici".
Pertanto, le boutade che stiamo sentendo in tutte le trasmissioni e in quasi tutti i giornali nazionali, con riferimento alle presunte ingerenze del Capo dello Stato, mi lasciano indifferente, anche perché in quarant'anni che seguo la politica non ho mai visto niente del genere.
Una cosa intelligente e sincera l'ha detta ieri Mentana: poiché il 94% dei giornalisti non appartengono politicamente all'area del governo che nascerà è normale che questo abbia tutti contro ancor prima di nascere.
Un augurio sincero di buon lavoro e di esercizio del potere al servizio dei cittadini al nuovo governo!

Antonio Voltaggio 22.05.18 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Una delle prime cose da fare eliminare i contributi statali all editoria se voglio leggere Cerata Salustri Feltri Ferrara pago il prezzo giusto al giornale non voglio che le mie tasse contribuiscano a mantenere certi giornali che devono mettersi sul mercato

piero p., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 22.05.18 18:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cioè voglio dire, uno si laurea con 110 e lode si abilita avvocato, borsista presso il CNR, diventa patrocinatore in cassazione, diventa docente e membro per la riforma del CC presos la Presidenza del Consiglio e vanno a fare le pulci sul corso di studi in una università Americana?

marioz o., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.05.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento

E' STATO VOTATO CON 11 MILIONI DI VOTI visto che era nella squadra di GOVERNO di DI MAIO se HANNO PAURA PEGGIO PER LORO possono sempre dormire con LA LUCE ACCESA!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.05.18 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per il chiarimento sig. Francesco. Una cosa è certa: il sig. Conte fa veramente paura se c'è una mobilitazione come questa nell'informazione. Sono convinto che, alla fine, sia stata la scelta migliore. Vedremo i fatti se mi daranno ragione.

Alessandro ., Milano Commentatore certificato 22.05.18 17:31| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori