Il Blog delle Stelle
La parola deve tornare ai cittadini #voto8luglio

La parola deve tornare ai cittadini #voto8luglio

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 390

di Luigi Di Maio

Governo del cambiamento, Movimento 5 Stelle e Lega, su un contratto che prevedesse tre cose su cui non potevamo e non volevamo arretrare: reddito di cittadinanza, abolizione della legge Fornero e una legge anticorruzione. Ovviamente insieme a tanti altri temi importanti come il taglio delle tasse. Su questo abbiamo lanciato l'ultima proposta ieri e oggi ancora una volta il centrodestra di Salvini, Berlusconi e Meloni si è ripresentato unito a chiedere un mandato per andare in Parlamento a cercare i voti. Cioè rispetto alla possibilità di un governo del cambiamento in cui il Presidente del consiglio lo sceglievamo insieme noi e Salvini, Salvini ha scelto ancora una volta Berlusconi.

Ma soprattutto oggi quello che ha chiesto evidentemente al Quirinale, da quello che dobbiamo dedurre quando chiedono un mandato per andare a cercare i voti in Parlamento, è di formare non un Governo del Cambiamento del centrodestra, ma evidentemente un Governo dei voltagabbana, un Governo della compravendita dei parlamentari, un governo dei traditori del mandato politico, nella migliori delle ipotesi. Questo è quello a cui stiamo assistendo, ancora una volta una scelta di interessi interni alle forze politiche, una scelta di questioni di coalizioni finte nate solo per la campagna elettorale, e nessuna, nessuna, premura per gli interessi e la stabilità del Paese. Quali sono le conseguenze di questo cinismo elettorale delle forze politiche, cinismo che pagheranno probabilmente in termini elettorali? Uno è che c'è il rischio di un governo tecnico e vedremo chi lo voterà questo governo tecnico.

Lo dicano apertamente tutti quelli che in questi mesi hanno detto no al Movimento 5 Stelle, no a un contratto su punti chiari, lo dicano perché poi sono disponibili a votare un governo tecnico alla Monti che ancora una volta non capirà le esigenze delle persone perché non è mai stato a contatto con la popolazione come ci stiamo noi ogni giorno da ormai da anni, nelle piazze, a parlare con la gente, ascoltare i loro problemi, a fare proposte per i grandi problemi del paese.

E la seconda conseguenze saranno le elezioni. Elezioni in cui io, sono sicuro, ancora una volta gli italiani ci sorprenderanno. Ma deve essere chiaro che in queste elezioni tutte le forze politiche, i partiti, si dovranno assumere la loro responsabilità, ancora una volta, di aver pensato ai loro interessi anziché all'Italia, alla Nazione. Si sono riempiti la bocca, continuamente, di una serie di frasi, con una loro retorica: 'vogliamo aiutare le persone, la qualità della vita', poi quando era il momento noi abbiamo dato la disponibilità a dialogare con gli altri e gli altri erano disposti a dialogare con tutti, anzi anche con i voltagabbana, solo con noi non erano disponibili.

E allora, deciderà il Presidente della Repubblica, tra l'altro in questo momento sono ancora in corso le consultazioni, ma per noi si può andare a votare subito, la prima data utile può anche essere l'8 luglio, e noi da oggi ci mettiamo in campagna elettorale, e andiamo a raccontare agli italiani questi due mesi di bugie e di cinismo delle forze politiche. E sono sicuro che questa volta gli italiani ci daranno il segnale forte e daranno un segnale fortissimo alle altre forze politiche per farci governare da soli. Dopotutto eravamo dati al 29% nelle ultimi elezioni politiche e invece siamo arrivati al 33%. Adesso siamo dati al 35%, il 40% è a portata di mano. Andiamo a governare da soli perché questi signori hanno dimostrato non solo di essere irresponsabili, ma di volere una sola cosa: che il Movimento 5 Stelle non arrivi al Governo. E allora, siccome io so che i partiti non vogliono che il Movimento vada al Governo, chiedo ai cittadini di mandarci al Governo. Lo so che vi chiedo un grande sacrificio nell'andare di nuovo a votare, ma non vedo altre possibilità. Ce l'abbiamo messa tutta, adesso la parola deve tornare a voi. Ciao a tutti!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

7 Mag 2018, 16:14 | Scrivi | Commenti (390) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 390


Tags: 8 luglio, berlusconi, di maio, elezioni, lega, m5s, salvini, voto

Commenti

 

Salve, mi permetto di consigliare agli addetti alla trattativa per il contratto Nuova Italia spa della III repubblica di fare di tutto per cui l'accordo venga approvato da tutte e due le parti certamente con concessioni sacrificali tra le due forze visto ad oggi gli interventi anche dei commissari non eletti dal popolo europei portavoci delle forze politiche a noi opposte tra cui il maggior rappresentante Tajani burattino del berlusca riabilitato faranno di tutto per che le trattative non vadano in porto per la loro soddisfazione morti noi morti tutti e dopo il voto? Un possibile passo indietro come un Governo tecnico o del presidente o ancor peggio dell'EU uno sforzo anche cedendo di più di quello che ci tocca....l'importante e partire con il CAMBIAMENTO dell'Italia ATTO III! In bocca al lupo. Ci spero tantissimo anche se ero un elettore dell'EX pd prima di renzi.

Mariano Cicero, mariano.cicero@alice.it Commentatore certificato 15.05.18 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro di Battista MINISTRO DEGLI ESTERI.

WWWWW 5 STELLE

salvatore ciraudo 15.05.18 12:17| 
 |
Rispondi al commento

La scelta più intelligente ed utile per la guida del governo con programma 5/stelle & Lega, a mio parere, è quella di affidare l'incarico all'attuale Presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati. STRANO MA VERO !! Ragionare da buon politico!!!!
Infatti la Casellati ha già avuto la fiducia dai 5 stelle - ha la fiducia di Forza Italia - è essenzialmente un magistrato.
Accettando l'incarico a mio avviso accetterebbe di sostenere interamente il programma definito dalla Di Maio & Salvini.

Dr. Giovanni Mazzeo 11.05.18 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
per qualsiasi necessità di prestito o di finanziamento di progetto volete contattare questa signora MANECCHI che potrà aiutarli
silvia19manecchi75@gmail.com
silvia19manecchi75@gmail.com

gionna 11.05.18 04:31| 
 |
Rispondi al commento

Ultim'ora. Per carità qualche piccolo compromesso sarà necessario, ma se per compiacere il delinquente psico-nano (copyright Beppe Grillo) dal programma spariranno legge forte anticorruzione e conflitto di interesse, vi abbandonerò deluso

Stefano G 10.05.18 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Salve, come elettore e iscritto al Movimento, sono d'accordo chiaramente per andare a votare al più presto.
Se si potesse aggiungere un premio di maggioranza sarebbe meglio.
Ma quello che non accetterei sarebbe un governo appoggiato da Berlusconi!
Sarebbe un grave errore politico!
Non sono un politico, ma Berlusconi otterrebbe cosi di essere l'ago dela bilancia, colui che fa passare la legge oppure no, puo' far cadere il governo se vuole.
In più non si andrebbe all'elezioni di cui ha paura, e gli permetterebbe di arrivare al momento in cui potrà ricandidarsi!
Un vero successone per lui!
Vi prego non fate il governo con Salvini!
Ma che ci azzecca il M5S con la Lega? Nulla!

Antonio Bozzardi 10.05.18 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi siamo tutti con te, questo è il momento più delicato perché andremo a decidere i punti del contratto di governo. Abbiamo molta fiducia nelle tue capacità e sono sicuro che farai accettare i nostri punti irrinunciabili: reddito di cittadinanza, legge anticorruzione, conflitto di interessi riforma della RAI ecc. ti faccio i miei migliori auguri!
Sai anche che se non saranno inseriti nel contratto di governo, quando verrà votato in rete (perché dovrà essere votato come hai detto) la base non farà sconti, perché non può rinunciare ai valori fondamentali che ci hanno portato fin qui.
Fiero di essere rappresentato da te!

ivan siciliano, tivoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.05.18 10:21| 
 |
Rispondi al commento

SE E' VERO QUELLO CHE RIPORTA STAMATTINA REPUBBLICA PARTIAMO MALISSIMO.."ROMA. Scompare il conflitto di interessi. Scompaiono le "severe norme anticorruzione" mutuate dalle proposte di un magistrato come Piercamillo Davigo..." Se per andare al governo ed evitare di dare fastidio a Salvini rinunciamo a norme severe contro la corruzione e alla legge sul conflitto di interessi allora diventiamo un partito da prima repubblica e tradiamo i nostri valori. Ora ci manca solo che rinunciamo al reddito di cittadinanza per fare la flat tax che va a vantaggio dei ricchi e poi siamo diventati come FORZA ITALIA... Mi auguro che ciò non avvenga perchè vorrebbe dire che 11 milioni di elettori sono stati ingannati e di questo se ne ricorderanno alle prossime elezioni. Abbiamo sempre detto no a poltrone e no a inciuci e ora stando ai titoli stiamo facendo spartizioni e compromessi al ribasso. Siamo il primo partito o no? E' la Lega che deve cedere sui nostri punti e non noi ai loro. Altrimenti era meglio allora andare al voto. GRILLO SE CI SEI BATTI UN COLPO! SEI O NO IL GARANTE DEL MOVIMENTO E DEI SUOI IDEALI?

maurizio 10.05.18 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine farete un governo dove comanda Berlusconi.
Siete così stupidi da pensare che vi faranno fare le leggi sul conflitto d'interessi.
Salvini non può fare cose contro il suo capo.
State facendo il loro gioco e ne beneficeranno il caimano ed il PD.
A saperlo prima non vi avrei votato.

Ottavio Barresi 10.05.18 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Da Rep: " patto su Fornero, reddito, migranti.
Via dal contratto il conflitto d'interessi."
Certamente si tratta di questioni importanti, ma siamo sicuri che queste siano le priorità del paese? Ma di lavoro e taglio degli sprechi quando parliamo????

jus 10.05.18 08:33| 
 |
Rispondi al commento

SI PARTE PER IL CAMBIAMENTO !
I CITTADINI, I LAVORATORI, LE FAMIGLIE , LA SOCIETÀ ITALIANA NON POSSONO ATTENDERE OLTRE !

Carissimo Luigi,
finalmente si dà avvio al graduale e progressivo cambiamento del sistema politico, della partitocrazia, delle vecchie logiche
spartitorie, che hanno bloccato lo sviluppo e la crescita del nostro Paese e in particolare del Sud. Per favore, non bruciamo le speranze delle giovani generazioni e di quanti fiduciosi hanno, col loro voto, condiviso e condividono idee, valori, obiettivi, politica di rinnovamento e di sviluppo del M5S !

Luigi, questo PAESE, PER DECENNI E' STATO MORTIFICA
TO, UMILIATO, DELUSO !

ORA HA BISOGNO di nuova linfa per ripartire e mettere a frutto le potenzialità di cui dispone.
VI È QUINDI l'urgenza di declinare POLITICHE MIRATE ED EFFICACI PER UN' ITALIA NUOVA, PROPOSITIVA, MODER NA CHE SAPPIA GUARDARE AI BISOGNI DEI CITTADINI E ALLE ATTESE DEL PAESE IN UN QUADRO DI POLITICHE DI RINNOVAMENTO E DI COOPERAZIONE ANCHE A LIVELLO EUROPEO.

NON PERDIAMO QUESTA GRANDE OCCASIONE !

LAVORINO I PARLAMENTARI DEL M5S E DELLA LEGA PER IL POPOLO ITALIANO.

LA BUONA POLITICA, LA CORRETTA PRASSI PARLAMEN
TARE, LE PROCEDURE AMMINISTRATIVE SEMPLIFICATE, IL BUON GOVERNO DEL M5S E LEGA VERRANNO SICURAMENTE RICORDATATI QUALI FAUTORI, PROTAGO
NISTI DEL RINNOVAMENTO E RIBALTAMENTO DELLA VECCHIA, LOGORA POLITICA SPARTITORIO CHE TUTTO PROMETTE PER NULLA FARE !

NON È FACILE, MA OCCORRE PUR INIZIARE ... E ALLORA BUON LAVORO E BUONA VITA AL NUOVO GOVERNO .

SALVO CANNATA

salvo Cannatà 09.05.18 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Nel contratto che si farà con la Lega il conflitto di interessi ci deve essere perchè serve alla nazione, e poi perchè è parte del DNA del movimento che non è e non deve essere come i partiti politici.

gennaro a., carrara Commentatore certificato 09.05.18 21:31| 
 |
Rispondi al commento

il conflitto di interessi e ' finito!

Tommaso Giannitrapani 09.05.18 20:29| 
 |
Rispondi al commento

E poi basta parlare sempre ossessivamente di Berlusconi. Il PD ci fatto tutte le sue campagne elettorali e abbiamo visto con quali bei risultati. Parliamo dei problemi concreti della gente e del Paese.

Marcello 09.05.18 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Al voto quanto prima, ma, per cortesia, non con questo governo o con quello "neutrale", che neutrale non sarebbe. Meglio un accordo limitato con la Lega e astensione di Forza Italia.

Marcello 09.05.18 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il tentativo di andare al governo con la Lega per realizzare, senza doppi giochi, diversi punti in comune che stanno a cuore agli italiani: sarebbe la via migliore per azzerare i partiti tradizionali ed avere in futuro un ballottaggio fra le uniche due forze che sono realmente espressione del popolo (ricordiamo che anche la Lega nacque come partito espressione della gente comune). Realizzate le prime cose fattibili e lungamente attese (taglio ali vitalizi ed agli sprechi e spese inutili ecc) direi va subito messo in campo il progetto anticorruzione, riforma prescrizione, agente provocatore, lotta mafie, conflitto interesse, per testare fino a che punto pesa capacità di influenza di B. su Salvini. In tal caso interrompere subito il percorso con una potentissima arma elettorale per “sputtanare” chi avesse bloccato tali meritorie iniziative che attendono da anni.

Luigi De Romanis, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.05.18 19:22| 
 |
Rispondi al commento

SE RIMETTETE IN GIOCO BERLUSCONI (ANCHE INDIRETTAMENTE) COME MOVIMENTO SIETE FINITI!
PENSATECI BENE !

CARLO TROGU 09.05.18 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi,

mentre gli italiani continuano a suicidarsi e a soffrire ora voi state discutendo con Salvini per fare il governo, con il dubbio se praticare la Flat Tax o il reddito di cittadinanza quando potreste risolvere la problematica subito visto che ormai è trapelata la notizia che Armando Siri che dovrebbe essere il guru di Salvini ha patteggiato una pena per bancarotta fraudolenta a 18 mesi. Inoltre, si legge in internet che avrebbe aperto due società in paradisi fiscali per non pagare le tasse. Settimana scorsa hanno mandato in onda televisiva una intervista a Siri che confermava il patteggiamento.

Quindi, ci chiediamo perché non ci dite una parola su questo e nemmeno, sembra, facciate leva su questo per indurre Salvini ad un governo di cui gli italiani hanno bisogno?????

Inoltre, sono alcuni anni che aspetto una tua risposta su una mia proposta inviata a te e a decine di parlamentari dei 5 Stelle dove ti suggerivo un metodo di recupero dell'evasione fiscale che potrebbe dare le risorse per milioni di nuovi posti di lavoro veri, decine di miliardi ulteriori tutti gli anni nelle casse dell'INPS (84.000.000.000 di euro) e ulteriori circa 40.000.000.000 di euro di IRPEF. Inoltre ci sarebbero ancora 40.000.000.000 di euro di TFR in più tutti gli anni.

Il sistema per il recupero dell'evasione fiscale è semplicissimo ed infallibile cioè permettere ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati di portare in detrazione l'I.V.A., e anche a tutti gli altri soggetti, creando cos' un infallibile conflitto di interessi tra utenti ed imprenditori.

Per altro la restituzione dell'I.V.A. portata in detrazione non costerebbe nulla allo Stato perché verrebbe compensata dall'I.V.A. attualmente evasa (stima di 36.000.000.000 di euro l'anno in base alle stime della Corte dei Conti 2012).

Ora capisco che il Movimento nasca da due imprenditori e che tu e Di Battista siate figli di piccoli imprenditori, ma avete le capacità mentali per capire cosa avviene in Italia.

Giuseppe 09.05.18 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al voto subito

silvia emme 09.05.18 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Da ANSA
Di Maio:'No a veti su Berlusconi'
Da Rainews24
M5S:'No veti su Cav'
Da Corriere della sera
Di Maio: 'Berlusconi? Nessun veto'
ecc...

Dai che riapre il forno.. un giorno si' e uno no

Andry Chan 09.05.18 12:34| 
 |
Rispondi al commento

MESSAGGIO IMPORTANTE A LUIGI. Io lavoro nel turismo e fare le elezioni al 22 luglio significa perdere il voto di migliaia di giovani specie al nord. Spiego il perché. Appena terminati gli esami di maturità che di norma finiscono al 15/18 luglio migliaia di giovani partono per il cosiddetto viaggio di maturità proprio verso il 20 luglio e al quale sicuramente non rinunciano. Sono quasi tutti studenti di 18/19 anni. Pertanto votare al 22 luglio significherebbe perdere migliaia di voti di giovani che sappiamo tutti sono quelli che votano in massa i 5 stelle. Piuttosto cerchiamo di votare 8 luglio ma non a fine luglio. Se poi calcoliamo che chi non va in vacanza sono in maggior parte pensionati e anziani che sono quelli che votano maggiormente PD e Lega è facile arrivare alla conclusione che rischiamo non solo di non avere più voti ma addirittura di perderne. Alla fine ci ritroveremmo a fine luglio nelle stesse condizioni di adesso senza poter fare un governo oppure addirittura ad avere il CDX che raggiunge il 40%. Insistere a escludere B. che, piaccia o non piaccia, ha avuto 5 milioni di voti potrebbe costarci caro mentre adesso potremmo anestetizzarlo avendo il 36% di parlamentari e potremmo quindi imporre leggi del nostro programma o fare cadere il governo se lo impediscono. Il fatto che sia un condannato non annulla i voti che ha preso e che è stato ricevuto dal PDR, che significa essere comunque legittimato. In Parlamento di condannati ce n'erano a decine eppure siamo rimasti lo stesso a discutere con i loro partiti. PENSACI BENE LUIGI. Ai cittadini interessa di più arrivare a fine mese, pagare meno tasse, avere un lavoro, non avere Equitalia e non che ci sia o no Berlusconi che appoggia il governo. La mattina quando si alzano non pensano a B. ma ai problemi di ogni giorno e al futuro. PENSIAMO PRIMA AL BENE DEI CITTADINI E MENO AGLI IDEALI CHE CONTANO SOLO SE PUOI COMANDARE DA SOLO.

maurizio 09.05.18 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Credo che con Renzi e Berlusconi che pensano solamente uno alla poltrona e uno alle aziende, non si riuscira’ mai a fare un governo, poiché non provano sulla loro pelle le sofferenze e ingiustizie che sta subendo il popolo italiano. Tornare a votare, non c’è altra strada anche se è rischioso per tutta una serie di conseguenze, ma a passare ancora qualche anno con questi due personaggi che freneranno su tutto vale la pena? Facciamoci questa domanda. Alle urne prima possibile e chi no va a votare tanto meglio, ma chi non vota non deve poi lamentarsi perché fa dispetto solo a se stesso.Con le proteste e le invettive molte volte non si conclude niente. Con il voto si agisce. Votare sempre, è l’unica possibilità per cambiare.

Guerriero G. 09.05.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma se si andasse al voto, non sarebbe possibile far votare anche chi per motivi di lavoro o di studio ha il domicilio in un'altra zona d'Italia? Chi vive all'estero può votare e gli Italiani no? Che idiozia!!! Tantissimi ragazzi del sud studiano fuori e non possono tornare per votare!

Maria Grazia Timpone 09.05.18 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Un parere, Berlusconi lo conosciamo ma ha 80 anni. Forse vuole solo essere riconosciuto come persona, se Luigi accettasse di riceverlo e parlarci a quattr'occhi per spiegargli che il suo tempo è finito e che torni ad occuparsi del milan dico forse questo sarebbe una azione umanamente pietosa, un perdono cristiano in cambio di un pentimento, non so forse è sbagliato ma chiedo a Luigi e a chi legge queste lettere di valutare anche questa possibilità per sbloccare la situazione. Luigi ne uscirebbe ancora più grande. saluti

walter m., milano Commentatore certificato 09.05.18 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Luigi perché non chiedere con un referendum se gl'italiani ritengono sensato continuare ad avere Berlusconi in politica? Cosi forse l'opinione pubblica apre gl'occhi e togliamo argomentazioni assurde a certi giornalisti! Ti vogliono far passare per quello che frena l'italia mentre sei l'unico coerente...ma tornare al voto è un'errore.

Alex D. 09.05.18 07:11| 
 |
Rispondi al commento

a quel coglione di floris dico che io non vado in ferie.

paolo b., ancona Commentatore certificato 09.05.18 06:58| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un paese laddove non si sa chi ha vinto ?
M 5 S e\o LEGA, mentre al di la di ogni DUBBIO è dato per RISAPUTO CHE LE ELEZIONI SONO STATE PERSE dal PD e FORZA ITALIA.
A fronte di ciò i PERDENTI (PD e Forza Italia)
ostacolano e impediscono la NASCITA DI UN GOVERNO
cosi come richiesto ESPLICITAMENTE dalla volontà ELETTORALE.


MARIO F. Commentatore certificato 09.05.18 03:21| 
 |
Rispondi al commento

E soprattutto, magari dai uno sputo in faccia a quell'inqualificabile di Gnocchi: un essere inutile che più inutile non si può.

Biagio C. Commentatore certificato 08.05.18 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Gigi, la prossima volta che vai da Floris, rimani una mezz'ora in più, che senò il ronzino di Rignano non la finirà più di dire che scappi dal confronto...

Biagio C. Commentatore certificato 08.05.18 23:06| 
 |
Rispondi al commento

No caro Luigi, finora hai fatto tutto bene, ma chiedere il voto a luglio è il suicidio del Movimento.
M5S e Lega hanno maggioranza in parlamento, quindi possono tranquillamente sostenerlo e guidare un governo del presidente facendo passare solo ciò che interessa dimostrando con i fatti il tentativo concreto di realizzare, per quanto possibile, quanto si è proposto.
Dovresti suggerire il nome a Mattarella e chiamare Salvini, in modo da isolare Berlusconi e cercare di fare almeno alcuni punti principali.
Allora sì che fra uno o due anni sbanchereste, chiedere invece il voto adesso, pur avendo maggioranza in parlamento insieme a Salvini è chiaramente pretestuoso, fermatevi, riflettete, chiedendo il voto subito sarete puniti e resuscitare il PD

GIUSEPPE ROSSI e 08.05.18 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Governo neutro mi piacerebbe conoscere il fenomeno che s'è l'è inventata,io non vorrei che il Matty mentre i partiti gigioneggiavano e lui gli dava corda stesse tramando per formare la solita accozzaglia di nomi spacciati per personalità specchiate e neutre per poi scoprire che si tratta come al solito degli amici degli amici ultra riciclati e ammanicati e adesso per addolcire cominciano a far trapelare il colpo di genio che ci dovrebbe far digerire la mappazza ,una donna al comando ,oh mamma mia ,che idea portentosa cmunque non c'è problema Lega e M5s non votano la fiducia e punto e a capo così vediamo chi comanda altro che far finta di niente il popolo si è espressomolto molto chiaramente.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 08.05.18 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TORNA LO SPAURACCHIO DELLO SPREAD.

OT: La rivincita di renzusconi.

L’informazione del Potere, tutta in mano a sole due fazioni decimate ALLE ELEZIONI, in questi giorni cavalcherà a spada tratta il seguente tormentone per gli ingenui: “Non si può tornare al voto subito. Al solo rischio che si torni al voto, lo spread già è iniziato a salire!”. Che tradotto in lingua popolare significa: "Siete mica matti a ridare la parola ai cittadini in questo stallo da noi creato ad arte?”.
L’ultima parola, per i maggiordomi renzusconi, spetta, a quanto pare, solo al Bund tedesco!

Per loro, si sa, il PIL di una nazione è inversamente proporzionale alla libertà di scelta e alla felicità dei Cittadini,
specie quelli italiani.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.05.18 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi non vuole andare a votare a Luglio e non ha intenzione di votare 5* per dare il massimo di cambiamento......... vadano pure in vacanza che ci fanno un piacere !!

Icolomx J. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.05.18 19:41| 
 |
Rispondi al commento

LA VII PROFEZIA DI FASSINO

Fassino ha detto che M5S e Lega fanno proposte pericolose e populiste per il paese e per il PD sono comportamenti irresponsabili per cui appoggia in pieno il governo di transizione di Mattarella.
Grazie Fassino le sue profezie avvengono esattamente in maniera opposta di quanto annunciato.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 08.05.18 19:35| 
 |
Rispondi al commento

FI è morta ne danno triste notizia gli alleati del PD.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 08.05.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Un occasione simile per andare al governo non va sprecata. Di Maio ha sbagliato tutto. Mi ricorda Renzi e come lui porterà il movimento allo sfascio.
Se si torna a votare non avrà più il mio voto.

Giancarlo Venturi 08.05.18 19:05| 
 |
Rispondi al commento

in questo momento tra i partiti politici non esiste più la differente appartenenza , ovvero la distinzione tra centro-sinistra e centro-destra,e la conseguente azione operativa di collocazione.
In questo periodo "Post-Ideologico" i partiti si distinguono e si differenziano tra "FARABUTTI" e "PERSONE PER BENE".
Di qui la scelta operativa di governo da parte di SALVINI:
Ha scelto di andare con un "FARABUTTO" .

MARIO F. Commentatore certificato 08.05.18 18:49| 
 |
Rispondi al commento

I contratti non sono alleanze. Il M5S non si vuole alleare con nessuno: vuole fare un contratto su alcuni punti. Fare una nuova legge elettorale (doppio turno o proporzionale puro ), dove tutti i cittadini possono scegliersi i propri rappresentanti e per andare di nuovo al voto. punto!!!!! No questa schifezza come il rosatellum che hanno voluto Berlusconi, Verdini, Renzi, Salvini compreso il caro nostro presidente Mattarella che l'ha firmata.

luciano lilli 08.05.18 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Altra semplice constatazione per tutti coloro che si dichiarano delusi dal M5S e da Di Maio per la impossibilità di dar vita ad un governo di VERO cambiamento:
M5S: contratto con Lega o PD, veto Berlusconi.
Lega: veto PD, contratto con M5S ma solo con Berlusconi (ergo impossibile cambiare il Paese)
PD: No M5S, No Lega, Si governo del presidente con Berlusconi per non cambiare niente.
Berlusconi: Va bene tutto purchè possa controllare e continuare a fare i propri affari, mai legge anticorruzione.
Siete pregati tutti di azionare il cervello e possibilmente farlo azionare anche a coloro che incontrate!

stefanodd 08.05.18 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Chi vota Lega pensando, come alcuni che già dichiarano di essere delusi da Di Maio e dal M5S, di votare il cambiamento deve semplicemente sapere che fino a quando la Lega non si emancipa da Berlusconi nessun cambiamento reale sarà possibile. E' come voler fare l'amore con la morosa e avere la suocera in camera a controllare. Ritengo che essere attivisti e elettori del M5S comporti azionare il cervello e almeno capire queste semplici conclusioni che a me sembrano banalità, altrimenti se non siete in grado di fare 2+2 alle prossime elezioni andate pure bendati ed escludendo il M5S fate pure una croce a caso, il risultato non cambierà!

stefanodd 08.05.18 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha pagato la mafia per 20 anni. Dell'Utri (creatore di forza italia) è stato condannato per mafia, sta scontando la pena di nove anni e ora è stato condannato a dodici in primo grado ( per la trattativa stato- mafia). Inoltre Berlusconi è stato condannato per evasione fiscale di svariati milioni di euro, cioè di truffa ai danni dei contribuenti italiani (quelli che le tasse le pagano fino all'ultimo centesimo: i lavoratori dipendenti e gli imprenditori onesti che non frodano il fisco). Quindi Di Maio con i banditi e gli evasori non ci parla e non tratta per farci un governo insieme. Renzi e Salvini, al contrario, con i malviventi ci fanno delle leggi elettorali (il Rosatellum) per poi farci patti di governo in barba dei rispettivi elettori e del popolo italiano. Questa è la differenza, a me non sembra cosa da poco. Salvini viene chiamato “dall’odiato” Renzi che gli dice : “Scusa Salvini, ma davvero non riuscite a convincere Berlusconi a fare un passo indietro?”. E lui gli risponde “ No Matteo (Renzi) visto che ci vai molto più d’accordo di me, prova a convincerlo tu”. Mi domando, perché Matteo Renzi telefona a Salvini per convincere Salvini a sentire Berlusconi per un gover M5S- Lega? A mio parere Renzi spera in un governo 5 stelle- lega, per farsi campagna elettorale (il suo slogan potrebbe essere: il m5s si è messo con l’estrema destra di Salvini) per recuperare qualche elettore del M5S dell’ex sinistra . Siccome il movimento 5 stelle sul sociale è moto più di sinistra di Renzi, come sul lavoro, l’ambiente, lotta alla corruzione e alla criminalità, reddito di cittadinanza, etc, etc,. Ricordati Renzi: L’illuso sbatte il muso.

luciano lilli 08.05.18 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Buffone!!!
Sopratutto Ipocrita, perché tutte le pagliacciate scritte, sono esattamente le porcate che hai fatto tu!!!
Gli altri non voglio i 5 stelle al governo? Salvini ti ha sempre teso la mano ma tu l’hai sempre rifiutata per le tue manie di grandezza e pretesa di essere il premier.
Hai detto di voler fare ciò che il popolo vuole, ma quel popolo ha votato per un 14% anche FI e tu quindi chi sei per dire che quel 14% deve andarsi a far fottere?
Se non fosse per te che a tutti costi vuoi mettere un veto al 14% di voti italiani a quest’ora il governo ci sarebbe già da ben 2 mesi, ma tu no, prima cerchi il consenso di Lega, poi di Pd (che m5s ha sempre insultatoto) e poi ti stupisci se ti sbattono la porta in faccia. Ricordati che il 31% ti ha scelto, ma tieni ancor più presente che il 36% ha scelto la destra e tu non puoi proprio farci niente!!! Questo è il volere del popolo quindi se tu avessi un briciolo di coerenza andresti a formare il governo insieme alla colazione unite del centro destra perché questo è il volere del popolo!!!
Hai scelto invece la via di nuove elezioni, bene spero che sia proprio così perché questa volta ho votato per te ma vista l’enorme delusione dettata dalla tua mania di grandezza, farò ben attenzione a NON votarti più, cosa che mi auguro sia così anche per gli altri e, cosa di cui dubito poco visto i risultati del Molise.
Al prossimo voto io voterò Salvini che al contrario di te ha mostrato molta più coerenza ed umiltà.
Addio Luigi!!!


Salvini sganciati dal pregiudicato, non hai nulla da perdere. Se fai un passo del genere alle prossime elezioni prendi almeno il 30%

Fabrizio G. 08.05.18 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo, avanti con le elezioni immediatamente, prima possibile; il voto deve essere un messaggio di ballottaggio, tra la vecchia politica e la nuova: in questa ottica ne approfitterei per fare anche una profonda pulizia verso coloro che non hanno restituito il dovuto, nella rendicontazione e chi è passato alla cronaca per fattori direi non troppo nobili per potersi candidare e collaborare ad un vero parlamento pulito.

Paolo Orofino 08.05.18 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Votare a luglio ??
Con quale legge elettorale ?? Se quello degli astenzionisti era il primo partito votare a luglio con milioni di Italiani gia in ferie sarà di certo un altro spreco di denaro e ulteriore perdita di tempo per cominciare ad agire. Salvini è il badante a libro paga dello Psiconano, quindi sacrificabile, un alleanza con lui sarebbe come un suicidio per noi del 5 stelle. Almeno si faccia una legge elettorale chiara e costituzionale, prima di votare qualunque sia la data.

Antonio.PG 08.05.18 15:20| 
 |
Rispondi al commento

i maggiori irresponsabili sono proprio i perdenti.
Il PD e FI. Che non consentono la formazione del governo. Chi per un motivo e chi per un altro.
Purtroppo nei media, che sono controllati da loro, appare il contrario.
Il popolo capira questa grande bufala.?

Le elezioni anticipate pero' non mi convincono, vallo a prendere un altro 33%!


Mauriello 08.05.18 14:52| 
 |
Rispondi al commento

La mia vocina non mi tradisce mai,anche se tante volte dico non è possibile dai, e invece ha sempre ragione,nel senso che quando vedevo le foto degli incontri c'era il Matty con quella specie di sorriso che diceva si si chiacchierate tanto ho già ricevuto il dispaccio con gli ordini e difatti ieri in soldoni ha detto voi continuate a cioncionare che io faccio io mio governo salvastato stavolta invece del mancato pagamento degli stipendi e delle pensioni si è inventato l'aumento dell'Iva e lo spread comincia ad aumentare e la borsa rumoreggia il Bomba e lo psiconano lo appogierebbero come da programma poi se trovate l'accordo il governo decade ma pensa un po',ma stavolta i numeri contano ,il bomba e il cainano non ce la fanno da soli e quindi Salvini romperà e voterà contro il M5s voterà contro e il colpo non riuscirà si scatenerà l'inferno finanziario ma gli faremo una bella pernacchia tanto non sono soldi veri ma solo pezzi di carta,il governo non vi sta bene nun ce ne può fregar di meno ,stiamo rispettando il volere degli ITALIANI e vi potete beatamente attaccare al tram.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 08.05.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento

-; Secondo lei, perché questa gente prende stipendi di quasi 500 mila euro l'anno? Essendo i più pagati al mondo. Perché siano imparziali e garanti delle leggi o per fare quello che è necessario all'utoconsevazione del sistema?

NICCOLO MACHIAVELLI 08.05.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Salvini si è dimostrato un uomo che mantiene la parola data (cosa rara ai nostri giorni). Non deve essere lui a rompere l'alleanza, dovrebbe essere berlusconi a capire e farsi da parte. Cosa diversa se forza italia vota la fiducia al governo del presidente. In questo caso sarebbe il berlusca a rompere l'accordo e tradire le direttive del rappresentante della coalizione. Sarebbe una ottima occasione per mandarlo a quel paese e fare subito governo con salvini.

roberto russo 08.05.18 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivisibile in toto l’editoriale di Antonio Polito sulla mancanza di libertà, discrezionalità, rispetto e creatività dei nuovi gruppi politici eletti il quattro marzo. Dove si conferma che la legislatura è cominciata malissimo e al posto dello strombazzato cambiamento di rotta promesso dai vincitori assisteremo, invece, a un’altra inutile, vergognosa sfida. Umiliante e volgare il comportamento verso il presidente Mattarella che aveva parlato con la voce chiara e viva da autentico mediatore.

Giuseppe Maritati 08.05.18 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Va benissimo voler votare se costretti dalla mancanza di un'alternativa ma ,per esempio, non chiudiamo ancora in modo definitivo la oossibilità di un governo politico di breve termine per alcune riforme essenziali e nel programma- vedi le frasi di Giorgetti verso il decrepito -
Teniamo gli occhi aperti(anche naso ed orecchie) e avanti. Grazie a tutti

Lorenzo01 08.05.18 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così altri 150 Milioni di Euro e il Totò diceva "e io pago", ma non dovevamo cercare di ridurre gli sprechi!!!!!

Daniele ., Gallarate Commentatore certificato 08.05.18 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Il voto anticipato è senza alcun dubbio una soluzione per il rispetto della volontà degli elettori, tuttavia permettere nuovamente le coalizioni dei partiti significherebbe promuovere le grandi ammucchiate con la partecipazioni di minuscoli partitini al servizio dei più grandi.
Questo sistema rappresenterebbe l’ennesima beffa, per Berlusconi, Renzi e company sarebbe facilissimo coinvolgere partiti piccoli e piccolissimi oltre al coinvolgimento del gruppo misto.
La campagna mediadica contro M5S continua tutti i giorni ed è sempre più focalizzata e strumentale. Come è noto “repetita iuvant”, a furia di ripetere il messaggio ancorchè falso alla fine paga e qualcuno ci crederà. Bisogna difendersi adeguatamente. I politicanti di mestiere hanno paura dei “forcaioli del M5S” (così ci definiscono). I nostri avversari non hanno capito che gli Italiani, quelli sani ed onesti, chiedono GIUSTIZIA SOCIALE ! NON c’è AMORE in questo Paese SE non c’è GIUSTIZIA. Questi politicanti di mestiere gesticono il potere per scopi personali e per trarre il massimo profitto e devono essere spazzati via. Berlusconi, il maleducato, tanto per dare qualche esempio, “sta ancora pagando le cambiali” per tutti “i favori” ricevuti nel tempo, a partire da Craxi ad oggi. (ad esempio la figlia Stefania, si permette di fare a noi la morale, sta militando da anni tra le fila di Forza Italia, ricevendo “il risconoscimento” per i favoritismi di Bettino a B. dimenticando che suo padre, fu condannato in via definitiva a suo tempo essendo stato un “delinquente”. Berlusconi, Renzi ed i loro compari devono SCOMPARIRE e se l’elezioni anticipate potranno portare anche questo risultato, ben vengano.
Ricordiamoci però di non candidare persone che hanno tradito o potrebbero tradire il M5S. Per le prossime elezioni, riempiamo gli spazi vuoti nelle liste dei candidati, presentiamo un numero maggiore di riserve in previsione di possibili ed auspicati Exploit del M5S.

Valter Introno 08.05.18 13:08| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è una Repubblica Parlamentare. Allora bisogna fare una legge parlamentare passabile. Come?
Si fissa un tempo (supponiano 1 mese) dopo di che fatta la legge IMMEDIATAMENTE al voto.

Antonio Longobucco Commentatore certificato 08.05.18 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con il voto il prima possibile

Occorre presentare referendum "abrogativo" (passatemi il tecncicismo) costituzionale per abrogare le COALIZIONI

perchè nessuno di questi partiti farà mai questa prorposta,

perchè solo i cittadini potrebbero decidere o essere concordi con questa proposta

l'unica che potrebbe salvare il paese

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.05.18 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Nel M5S ci sarebbe qualcuno in grado di dirmi quanto solido consenso c’è dietro i voti del M5S? Leggendo moti post mi rendo conto che sul M5S sono riposte aspettative fuori da ogni logica temporale. Solo pochi hanno un’idea precisa del lungo percorso a ostacoli, che dovrà affrontare il M5S qual’ora riuscisse a andare al governo. Quando distinguo il consenso (il cosiddetto zoccolo duro) dal voto, ne faccio una questione di crescita reale e solida del movimento. Non vorrei che “l’essere così avanti”, la mancanza di centri di confronto aggregazione, a mio avviso un punto debole del M5S, portasse, per mancanza di conoscenza, di coscienza, d’informazione a tutto tondo, a perderci di vista. A trasformare il sano entusiasmo di speranza in uno stato di deprimente delusione. Non sto riscontrando un lavoro adeguato al consolidamento e lo sviluppo dei nostri voti, per trasformarli in maturo consenso. Trovo che ci sia una scarsa attenzione in merito. Oggettivamente, non penserete seriamente che il blog possa garantire un ampio e approfondito dibattito, confronto, scontro, sui temi cruciali della nostra società? Dobbiamo fare un passo in avanti e trovare una soluzione a questo fondamentale aspetto organizzativo.

NICCOLO MACHIAVELLI 08.05.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'abbiamo scampata bella. Con Salvini al governo tempo sei mesi ci saremmo trovati in casa la TROICA. Meglio rischiare un'altra mano di poker, sapendo comunque che è un grosso rischio. Anche i nostri elettori vanno in vacanza, magari fuori porta.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.05.18 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno!
Sarei curioso di sapere cos'altro si inventano tutte quelle persone che tacciavano il m5s e, soprattutto, Luigi di essere degli arrivisti, egocentrici e peccare di megalomania...
Già! Ora stanno dicendo che l'ha detto troppo tardi che si tirava indietro come premier!? Ahahah!
Qualcun altro vuole essere più fantasioso?
Basta con le balle... dico a tutti i concittadini italiani di essere più accorti e meno sprovveduti... i fatti sono oggettivamente venuti a galla.
L'attenuante che non si conosca la verità oggi non regge più; non c'è solo la disinformazione giornalistica e radiotelevisiva a cui attingere per informarsi ma tanti altri canali alternativi di raffronto; di conseguenza, solo chi vuole ignorare dolosamente la realtà non comprende il doppio giochismo e le contraddizioni dei partiti e, soprattutto, della LEGA di Salvini.
Di seguito alcuni link dimostrativi:

https://youtu.be/ps6wVLqUx_Y

https://youtu.be/xXNs_pYnpVs

https://youtu.be/9z-jqMiuUgY

Divulgate... Divulgate... affinché nessuno possa dire: "NON NE ERO A CONOSCENZA!"

Rocco Tudini 08.05.18 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi sentendo in tv le tue dichiarazioni, mi viene da suggerirti di non dire mai più che le prossime elezioni saranno un ballottaggio tra 2 forze politiche, m5s e lega. Tutto ciò dà adito a pensare che sei un po' troppo vanaglorioso e narcisista, come già sostengono alcuni giornalisti e politici. Tanto basta alla gente per non votarti. Sii più umile, accorto e scaramantico. Questo consiglio è per il bene del movimento.

Aldo Latini 08.05.18 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna votare al più presto e ovviamente il movimento deve vincere alla grande. Altrimenti è meglio fuggire da questo paese di merda. Speriamo bene...


Non riesco proprio a capire tutta questa foga a voler tornare a votare.
E non sarei poi così tanto sicuro di prendere più voti; anzi per come si è mosso Di Maio in questi due mesi, di voti, ne perderemo.
"Elezioni in cui io, sono sicuro, ancora una volta gli italiani ci sorprenderanno"...dice;
...stavolta, secondo me, è meglio evitarla la sorpresa.

Piergiorgio 08.05.18 10:44| 
 |
Rispondi al commento

L'unico partito, è lo dico in senso assoluto, che può governare questo paese e cambiarlo veramente è il M5S. Chi prima di loro si fatto una proposta cosi innovativa di rendere pubblico, su questo blog il programma di governo, anche se molti accusano di averlo più volte cambiato, sempre nel buon senso del bene collettivo. Chi prima di loro ha mai fatto una proposta di un patto di governo, dove fissare gli obiettivi chiave da realizzare come una sorta di stato di avanzamento in un appalto pubblico. Gli altri partiti si sono presentati con cazzate elettorali e scritte dove. Il CDX non vuole il cambiamento sono peggiori dei comunisti, vogliono le poltrone e fare loro il governo sperando in un sostegno del movimento, cosi per passare il tempo e prendersi gli stipendi. Quello stallone italiano e peggio del trotta, ma dove vuole andare quella gente.

Fabio Sardegna 08.05.18 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Noi siamo fatti di tempo. E siamo fatti di ‘questo’ tempo. Siamo fatti di un tempo che non ci appartiene e che non determiniamo.
Questo tempo in cui viviamo non ci è amico. Questo tempo non è nostro.
E’ un tempo di despoti ciechi e folli, che vivono di insulti e depredazione, di simboli triti, di megafoni e bottini. Tempo di despoti e servi. E noi siamo i derubati. Prigionieri di un tempo fatto a rete per quei pesci piccoli che noi siamo, lacerate da quei pesci grossi, che mai noi saremo. E questo oceano di predatori è sempre piu’ amaro, come un amaro mare.
C’è solo un modo per sfuggire. I predatori penetrano nel tempo della coscienza per farne il ripostiglio degli orrori. Possiamo solo innalzarlo, coi nostri sogni, sopra l’oscuro mare, là dove essi non verranno mai.
(Autore ignoto)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.05.18 10:12| 
 |
Rispondi al commento

CI TROVIAMO IN QUESTE CONDIZIONI PER LA LEGGE ELETTORALE VOTATA DA PD-FI-LEGA
QUESTA SI PUO' CHIAMARE "LEGGE TRUFFA" IN QUANTO FATTA SOLO PER FAR VINCERE " I TRE COMPARI ". GLI ELETTORI HANNO SCOMBINATO IL LORO " PIANO CRIMINOSO" AI DANNI DEL POPOLO ITALIANO!!!!
QUESTA LEGGE CON LE COALIZIONI E I COLLEGGI UNINOMINALI RENDEVA IMPOSSIBILE LA NASCITA DI UN ESECUTIVO AL DIFUORI DI UNA COALIZIONE.
COME AVREBBE POTUTO LA LEGA FARE UN ESECUTIVO CON IL M5* AVENDO RICEVUTO VOTI PER ELEGGERE DEPUTATI E SENATORI DA FORZA ITALIA?....QUESTA LA FURBIZIA USATA PER IMPEDIRE LA FORMAZIONE DI UN GOVERNO AL DI FUORI DEL LORO PROGETTO.

L'ALTRO CORRESONSABILE E'STATO IL NOSTRO SIG. PRESIDENTE MATTARELLA CHE COME GARANTE AVREBBE DOVUTO NON FIRMARE E RISPEDIRE IN PARLAMENTO LA LEGGE PER FARLA CORREGGERE.

IL ROSATELLUM POTEVA FUNZIONARE BENISSIMO TOGLIENDO L'UNINOMINALE OPPURE LE COALIZIONI.

RAGAZZI AL VOTO!! QUESTA VOLTA AL 40% !!!

Gianni S. 08.05.18 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma voi siete convinti che a luglio si possa votare?ci sarà un astensione pazzesca...col cazzo che gli italiani on vacanza votino.
Che si aspetti a dicembre nel frattempo si mette mano a una legge elettorale..
X tanto il movimento piu del 32 non va..
Basta sognare

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 08.05.18 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avere speranze per un Paese come l'Italia, marcio, corrotto, inerme nelle mani dei peggiori, complice di efferatezze, decadente, perso, fallito, vinto... sembra follia pura. Ma la storia vuole che nei momenti peggiori, quando sembra di toccare il fondo di ogni cosa, proprio in questo Paese sorgano menti pure, persone bellissime, combattenti eroici, e che il corso della storia si capovolga verso il meglio come in una saga poetica, come in un sogno bellissimo. Ed è questa speranza che ci sorregge quando tutto intorno a noi congiura al peggio nella miseria della diffamazione, nella meschinità delle corse al potere, nelle compravendite più truci, nella cecità di tanti che sembrano insonnoliti e privi di coscienza e di volere o talmente marci che li aspetta solo la fine perpetua.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.05.18 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Un problema che sta prendendo sempre più piede, specie sul luogo di lavoro, è il mobbing. Nella maggioranza dei casi sono le persone meno tutelate a subirlo. Ritengo che il M5S possa aggiungere nel suo programma un ulteriore punto per introdurre una legge che dia al lavoratore discriminato la possibilità di difendersi e di mantenere il suo posto di lavoro in un clima di serenità.
Grazie e avanti così!!!
Saluti a tutti.

Gianluca Schiavone 08.05.18 10:01| 
 |
Rispondi al commento


PUZZA DI INFILTRATI IN TUTA MIMETICA


(rilevasi LEGANTI ERRANTI in stato confusionale)


pochi leganti si sono accorti che mammona berluscona è vecchia e non dà più latte, e quindi disperati, cercano di attaccarsi al grillo degli altri

...ma quello non serve per il latte...

Spiacente ! Niente da succhiare, per voi, piccole zecche ! Tornate a morire da dove siete venuti.

yosoydepuracepa 08.05.18 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo paese è sempre stato salvato dalla follia delle minoranze contro la saggezza delle maggioranze.
Minoranza furono garibaldini e mazziniani. Minoranza i partigiani.
Ora un terzo degli italiani salverà la rimanenza.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.05.18 09:55| 
 |
Rispondi al commento


Luce so fusa
Salvini:” Abbiamo dato disponibilità a formare un Governo che cominci a risolvere tutti i problemi del Paese”
Evasione fiscale, mafia e razzismo?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.05.18 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questi ultimi anni non sono i “governi” nazionali a governare ma esseri invisibili nascosti dietro sigle che li manovrano come marionette. Quindi è necessario un ribaltamento totale e tagliare il cordone ombelicale che li costringe a sottomettersi ai loro voleri. E’ stata messa una corda al collo dei governi chiamato “debito” quando è stato già pagato più volte tramite interessi da usura, per cui è necessario considerarlo estinto, se non addirittura un credito!
Dalla fine della seconda guerra mondiale l’Italia non è mai stata governata, ma solo asservita agli Stati Uniti, alla CIA e addirittura sono arrivati questi indegni politicanti ad accordarsi con la criminalità mafiosa, arrivando a depistare le loro feroci stragi. Basta!
L’Italia ha bisogno di avere un governo vero, che curi i propri interessi e quelli dei cittadini e deve sganciarsi da tutte le catene. Questi capitalisti finanziari sono peggiori (se possibile) anche dei dittatori e dei mafiosi anzi sono la dittatura globale.
Finiamola di considerare un ritorno alla normalità una utopia, che uscire da questa gabbia è impossibile. La vita ci ha insegnato che volere è potere e solo alla morte non c’è rimedio. Continuare a lasciarci massacrare da questi esseri incivili e disumani significa accettare che il mondo debba convivere con guerre, catastrofi, violenze e terrorismo, cose che porteranno all'autodistruzione! Si deve porre fine alle condizioni di miseria di sfruttamento ed alla mancanza di libertà in cui versano miliardi di esseri umani. E' la politica che deve porre fine alla feroce avidità di quell'uno per cento di super ricchi con la ridistribuzione della ricchezza, ponendo ostacoli all'assurda bramosia di questi squali. Oltre ad essere un onesto principio di uguaglianza, diventa soprattutto una necessità, oltre che un dovere morale della politica, garantire il principio di uguaglianza da cui dipende il futuro della stessa democrazia.

Maria Pia Caporuscio 08.05.18 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dato che, volere o volare, non ci faranno andare al voto prima del 2019 (scommetto una cena), bisogna pensare ad essere attivi e presenti per fare una buona legge elettorale che dia la possibilità (reale) della scelta dei propri rappresentanti.
Il coinvolgimento di tanti candidati che andranno "porta a porta" a chiedere il voto, spiegando i motivi per cui preferire il Movimento, può fare la differenza e farci avere quella percentuale in più che ci potrà permettere di mettere in atto il nostro programma.
Inoltre la scelta dei candidati, che deve essere fatta per tempo, scegliendo persone iscritte al Movimento e conosciute nel territorio, può far convogliare nuove preferenze al Movimento.
Quindi, a mio parere, bisognerebbe pensare ad una legge elettorale che preveda liste "lunghe" e con le preferenze in modo da coinvolgere in prima persona il maggior numero di candidati.
Per quanto riguarda i due mandati (e non legislature) si apre un problema: se ci rimangiamo tutto quello che si è sempre detto, saremo indicati come opportunisti e persone che vogliono tenersi la poltroncina. Una soluzione potrebbe essere una "deroga" SOLO a chi ha avuto incarichi parlamentari (capo del partito, presidente di commissione ecc.), tutti gli altri, purtroppo devono tornare alla loro vita.
Ovviamente...... niente paracadutati!
Secondo il mio punto di vista (che ovviamente è senza nessun valore), se non si mettono questi paletti e si interviene sulla legge elettorale, non riusciremo neanche questa volta ad avere la possibilità di governare.
Purtroppo!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.05.18 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina un mio studente mi ha posto questa domanda:professore Lei è ancora convinto dei cinquestelle?La mia risposta è stata: diamogli ancora una possibilità" ecco caro Di Maio gli elettori di danno una nuova opportunità non sprecarla

pier luigi 08.05.18 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Almeno tutti noi 5* teniamo le TELEVISIONI SPENTE e NON COMPRIAMO PIU' GIORNALI politicizzati dei padroni mafiosi e massoni(de benedetti-berlusconi, caltagirone,cairo,montrone di telenorba il cui direttore TG vincenzo magistà infanga e offende il M5* nei TGcacca e settimanale Fax ecc..).
Passiamo parola a parenti,conoscenti,amici, ecc..
Tutti i POTERI MEDIATICI e specialmente i tanti GIORNALAI DA STRAPAZZO, servi dei loro padroni, hanno ricominciato la "GUERRA SANTA" al MOVIMENTO 5*****, il loro più GRANDE NEMICO!
Bisogna "ABOLIRE" tutti i FINANZIAMENTI a tutti gruppi editoriali e televisivi!!!!!!!!!!!!!!!
Con i soldi dei cittadini onesti dobbiamo mantenere questa massa di cialtroni corrotti delle caste privilegiate politiche/pennivendole che,nei tanti salotti vergognosi dei fazio, merlino,panella,vespa,mediaset ancormen,ecc..fanno a gara a chi le spara più grosse infangando il MOVIMENTO 5*!
Buttiamo noi tutti TANTO FANGO SU DI LORO finchè continuano a farlo loro su di noi 5*, i nostri parlamentari, elettori e Di Maio!!!!

giova31 08.05.18 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Luisa Loffredo
Mattarella ha un'ideona: fanculo il voto, il governo lo faccio io!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.05.18 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi domandavo..
ma il CDX nella prossima campagna elettorale faranno comizi assieme oppure si comporteranno come fino alle ultime regionali? ..ognuno per conto proprio e poi al colle uniti nel nome del CDX unito?
..mah

Marco F. 08.05.18 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo il 4 Marzo, ci hanno pressati. Si doveva fare un governo urgentemente. C'era da intervenire per la guerra in Siria, ricordate? Ci voleva andare Berlusconi a trattare, lui che sapeva come fare.
Poi si è iniziato a rallentare.
Ci sono le elezioni in Molise, si deve aspettare Salvini. Poi ci sono le elezioni in Fvg, si deve aspettare Salvini.
Poi il pd si deve riunire per decidere se deve accettare o meno i contatti con il m5s, non si sa chi sia il segretario.
Ora, visto che siamo andati troppo avanti, non si può votare in estate, forse ci andremo in ottobre o nel 2019.
Allora è evidente che urgenze non sempre ci sono e altre volte si prende tempo, perchè c'è chi deve risolvere altri problemi, non certamente quelli della politica, quelli dei bisogni dei cittadini, questa è la realtà.
Il fine è quello di disaffezionare il cittadino alla politica.

Paola 08.05.18 09:01| 
 |
Rispondi al commento

L'intervista fatta da Gaia Tortora a Omnibus delle 08.00 di questa mattina al nostro Manlio Di Stefano,mi ha messo il buonumore per tutta la giornata. Ha già chiarito di prima mattina la nostra linea Politica,anticipando tutti "Tromboni" che si susseguiranno nel corso della giornata nelle TV e pronti a riversare badilate di pattume su tutto ciò che è MoVimento. Ora,abbiamo argomenti sufficienti per convincere anche coloro che hanno votato PD,tappandosi il naso,a votare per il MoVimento...non sarà certo difficile! Avanti verso nuove elezioni.

Claudio Secchi 08.05.18 08:59| 
 |
Rispondi al commento

#Feltri a #lariachetirala7: "Salvini non può fare un'alleanza con il M5S perché entrerebbe in società come socio di minoranza". Invece con Forza Italia ha un ottimo impiego come velino. [@LVIX1]
.
Duecento anni fa nasceva Karl Marx. Quello che scrisse il libro: "Per dare ai lavoratori i giusti diritti consiglierei di fare un Governo con Verdini". [@LVIX1]
.
"Centrodestra unito al Colle per un 'governo di scopo'". Quello di farsi i cazzi propri. [@antonio_carano]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.05.18 08:57| 
 |
Rispondi al commento

SOLUZIONE PER CONSENTIRE I CITTADINI ELETTORI DI VOTARE NELLE LOCALITA' DI VACANZA....

Basta dotare i presidenti di seggio di apposito elenco di tutti i presidenti di seggio , con l'indicazione a fianco di ciascuno, della circoscrizione e nr di sezione e del cellulare.

quando un cittadino di Roma (ad esempio) si presenta nel seggio di Rimini per votare, il presidente di questo seggio di Rimini, controlla velocemente la scheda elettorale del Cittadino di Roma, e chiama al telefono il corrispondente presidente di seggio della sua sezione elettorale, per comunicargli l'avvenuta votazione ...

ENZO GRILLO, san tammaro Commentatore certificato 08.05.18 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Quello che è stato svelato e che appare dopo queste consultazioni, è uno scenario devastante e tristissimo.
Abbiamo davanti un Salvini, bugiardo (mi spiace perchè il m5s ne aveva garatito la parola), una persona completamente vuota che ci rappresenta benissimo il dipendente, l'esecutore di ordini.
Dall'altra parte abbiamo un pd che è a dx più di fi e Lega, che dopo aver voluto con 8 fiducie il Rosatellum, accusa il m5s di non essere in grado di fare un governo.
Colui che sovrasta queste due realtà è il Caimano, con i suoi soldi, i suoi mezzi (canali televisivi, giornali, giornalisti) che impiega per comprare e screditare a comando, qualsiasi cosa che gli si presenta davanti.
Poi c'è colui che dovrebbe essere il garante della nostra democrazia, che inspiegabilmente è riuscito a portarci a un governo del nulla.

Paola 08.05.18 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i sondaggi danno il M5S in crescita. Solo Masia di La7 lo dà in calo. Masia, i 50.000 euro che ti ha dato Renzi si vedono. Vergogna!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.05.18 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Salvini: un uomo in vendita Anzi: un uomo già venduto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.05.18 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema del TEMPO
TOLGO di mezzo chi vuole accampare responsabilità di MATTARELLA, non ce ne sono.
Il presidente non poteva fare altro.

capisco quelli che dicono che questo è il governo pd-fi, ma per passare ha bisogno dei voti di salvini.
ma per una giravolta simile, SALVINI vota INSIEME AL PD,
neanche un mostro in campo comunicativo come salvini non ha il TEMPO ne per spiegarlo ne per farlo digerire ai suoi elettori.

ed è un governo pd-fi perche chi ha bisogno di TEMPO è il pd per risolvere i suoi immensi problemi (se mai ci dovesse riuscire, ...ma anche per fare le liste, problema FRA-DI-LORO non secondario)
e berlusconi per tentare di mettere un collare ancora più stretto al suo dudu o finalmente andare dove lo porta il cuore, cioè dal suo bomba-cazzaro

Insomma, chi muore di fame, e ammalato o ha un ammalato grave in casa, chi non ha lavoro....deve attendere che tutti questi cialtroni risolvano i loro problemi politici per TENTARE DI INCOMINCIARE A DARE RISPOSTE.

per quelli che criticano luigi, penso e spero che non siano 5s, dico che luigi meglio di cosi non poteva fare, E GLI ITALIANI SE ANCORA NON L'HANNO CAPITO LO CAPIRANNO ...E FAREMO DI TUTTO PER FARGLIELO CAPIRE. ELEZIONI SUBITO.
GRANDE LUIGI DI MAIO, GRAZIE.
franco roso.

franco rosso 08.05.18 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Leggo sul blog che hanno fatto un bel "servizietto" su Report per la Raggi.
Ecco se non lo avete ancora capito,affossato il Movimento con strategie politiche da II repubblica,si tenta ora di dimostrare al popolino italiano che a Roma il Movimento5s non sa governare.
Di conseguenza non sarà capace di governare l'Italia.
Si stanno portando avanti nel lavoro,perche se si dovesse andare a nuove votazioni,il gregge deve essere già ammaestrato.
ps: Ho la TV spenta da tempo...scusate!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.05.18 08:43| 
 |
Rispondi al commento

L'attività di questi partiti non si può chiamare politica. La politica serve per studiare i problemi dei cittadini e risolverli.
Questo è un'agglomerato di ipocrisia, inciuci, sotterfugi, vendette, pugnalate alle spalle, persecuzioni, ecc. Sono riusciti ad incartare l'Italia, a creare una crisi istituzionale, perché è di questo che si tratta.
C'è un partito che con i soldi e i suoi interessi domina tutti, due fanfaroni che incantano le persone e un pdr compiacente.
Abbiamo avuto un pdr che mentre chiedeva continuamente agli italiani di fare sacrifici, i partiti rubavano a piene mani.
Mattarella firma, senza proferire parola, la modifica della Costituzione (bocciata dagli italiani), il Rosatellum che ha incartato l'Italia (non potevano non conoscere gli effetti di questa legge).
Credo che abbia anche pressato il m5s perché assumesse un atteggiamento più morbido verso la Nato e l'ue e ora rifila agli italiani un governo del vuoto.
A mio avviso chi si deve dimettere è il pdr, non ha saputo difendere la costituzione, neppure la democrazia e la volontà dei cittadini.

paola 08.05.18 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguro ogni bene
alle persone di buona volontà
ai miti che trovano comunque il coraggio di difendersi dai cialtroni
a chi ama la libertà non solo la sua ma quella degli uomini di tutto il mondo
ai buoni che accolgono i derelitti
a chi cresce in se stesso ogni giorno e ogni momento
a chi riesce a far crescere gli altri con l’esempio,l’insegnamento o l’aiuto
a chi non si arrocca su posizioni fisse ma è conosce la flessibilità del cambiare in meglio
a chi riconosce i suoi errori e sa uscirne senza ripeterli
a chi segue la ragione ma privilegia il cuore
a chi ama la sua famiglia,poi la sua regione,poi la sua nazione e infine tutto il mondo
a chi si immedesima nelle sofferenze dell'altro
a chi combatte per la dignità di ognuno
ai piccoli Davide che sfidano i grandi Golia
a chi segue un'idea ma non è preda di una ideologia
a chi non adora feticci,siano essi uomini,dei, chiese,partiti,banche,patrimoni o corporazioni
a chi sa che il presente può essere brutto ma il futuro deve essere migliore
a chi impegna la sua vita per crearlo,questo futuro migliore
a chi pianta querce per i figli dei figli che non vedrà mai
a chi si libera dagli inganni del potere
a chi si libera anche dai propri autoinganni
a chi sa che la sincerità è bene ma la gentilezza è meglio
a chi lascia il mondo meglio di come lo ha trovato
a chi ama i giovani e si commuove per loro
a chi ama i vecchi e piange per loro
a chi pensa ai poveri e cerca di farli essere meno poveri
a chi resta molto freddo quando a commuoversi è il potere
a chi è pronto a rinunciare a qualcosa per portare avanti una grande causa
a chi non demorde sapendosi nel giusto
a chi continua a indignarsi del male che c'è in giro
a chi sa ridere
e chi sa sorridere
a chi fa satira
e chi fa simpatia
a chi è tenero
a chi si chiama cittadino del mondo
a chi rispetta il pianeta
a chi ama l'uomo,i bambini,gli animali,le piante, l'acqua,l'aria e tutto ciò che esiste sul pianeta
a chi sa che il Cielo è grande ma il cuore dell'uomo di più

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.05.18 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Discorso che non fa una piega. Però attenzione perché gran parte di chi ha votato per il M5S non lo capirà fino in fondo, stufa come è nel non vedere risolvere i propri problemi, e, alla prossima tornata, temo si perderanno voti a vantaggio della lega, purtroppo! Ragioniamo su un appoggio a tempo determinato a un governo terzo (sempre che propongano personalità capaci e al di sopra delle parti) almeno per cambiare la legge elettorale e scongiurare aumento IVA e poco più; capisco che il rischio è di tenere tale governo in carica per far guadagnare tempo ai perdenti ma sembra la soluzione "meno peggio".

Mauro Queirolo, Gavi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 08.05.18 08:25| 
 |
Rispondi al commento

SI E’ ROTTO L’NCANTESIMO

Ora la palla passa al PDR ed è anche ora che si prenda le sue responsabilità di abitante del Quirinale magari la prossima volta pone almeno qualche obiezione prima di firmare le leggi.
E’ la prima volta che si propone un governo neutrale che poi è sempre un governo tecnico giusto il tempo di rinviare l’aumento dell’Iva già rinviato più volte dai governi precedenti,ormai è prassi in Italia allungare i tempi di pagamento.
Adesso tutti i nodi verranno al pettine perché Salvini dovrà sfiduciare il governo di transizione proposto da Mattarella contro il volere di Berlusconi che nel frattempo cercherà tutti i mercenari pronti a votare un governo per campicchiare e farsi gli affari propri.
FI e il PD faranno di tutto per trovare una maggioranza e la troveranno se Salvini cede ma a quel punto la frittata sarà fatta e il M5S resterà l’unico eleggibile dagli Italiani.
Ora è il M5S che attende sulla sponda del fiume ed in questo breve o lungo periodo che sia ne vedremo di belle,anzi è una ottima occasione per mostrare agli Italiani che bella razza di …persone li rappresenta in maniera "responsabile".
Preparate i pop corn.


bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 08.05.18 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Inorridito nel vedere la puntata di Report di ieri sera sulle concessioni di Ostia e il ruolo del nostro movimento nel favorire, secondo il programmma, gli interessi precostituiti. Deve essere fatta immediata chiarezza di fronte ai cittadini se, vogliamo essere credibili come garanti del cambiamento e va offerto tutto il supporto a uomini come Sabella.

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.05.18 08:09| 
 |
Rispondi al commento

scusate se sono fuori tema,ma volevo informarvi su quanto segue:
Report,di ieri,documenta una vicenda che coinvolge un amministratore del M5S e che fa riferimento alla concessione di un pezzo di spiaggia di Ostia revocata all'associazione Libera per pretestuosi motivi e che avrebbe favorito un amico.Se così fosse quali provvedimenti sono previsti?La Raggi è a conoscenza di questa vicenda!

emanuele meli 08.05.18 08:07| 
 |
Rispondi al commento

QUELLO SCANDALO DELLA CONSULTA
Per quanto il Rosatellum sia incostituzionale e palesemente antidemocratico e tale da non garantire né governabilità né rappresentanza e sia stato imposto da Renzi con ben 8 voti alla fiducia, fiducia assolutamente incostituzionale anch'essa, se non lo cambiano prima (cosa di cui fortemente dubito visto che è l'unica via che impedisce al M5S di governare), chissà quanto ci vorrà prima che la Corte Costituzionale faccia il suo lavoro ed emani la sua sentenza! Ci sono voluti 8 anni per la sentenza di incostituzionalità del Porcellum. Altri 8 anni per l'Italicum. Dovremmo aspettare il 2026 per veder sentenziata l'incostituzionalità del Rosatellum??
Contro un lavoro così lento, una delle più grandi vergogne italiane è il compenso dei giudici di questa Consulta. Ogni giudice è pagato da 360.000 a 500.000 euro l'anno. Ma che ci avranno da fare di così importante tutto l'anno? Non sarebbe meglio pagarli a cottimo e in proporzione all'importanza della legge? Non è un grandissima vergogna che gente così pigra e lenta e poco efficiente sia pagata così tanto, quando lo stesso Mattarella prende uno stipendio di 185.000 euro?? Quando si parla degli sprechi italiani, perché mai una parola contro questi pascià del far niente? Ma non c'era il tetto a 240.000 euro? E perché questi lo devono raddoppiare? Perché devono essere i più pagati del mondo?
I giudici britannici percepiscono, in sterline, l’equivalente di 235 mila euro lordi, in Canada siamo all’equivalente di 217 mila euro, 234 mila per il presidente. Negli Stati Uniti il compenso in dollari del presidente equivale a 173 mila euro e quello dei giudici è inferiore di 7 mila euro. Meno della metà, quindi, di quanto mediamente guadagnino i quindici giudici italiani. Ma non è uno sproposito e uno sputo in faccia alla giustizia?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.05.18 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione già si è commesso tanti rrori da parte di tutta la politica in generale di legge elettorale , una Italia che ancora amo spezzata in tre parti politiche secondo la mia opinione andando al voto ci troveremo co delle piccole variazioni di precentuali molte persone non andranno votare per stanchezza della politica quindi ci troveremo come adesso allora io propongo un accordo tra partiti politici con un presidente neutrale si mettono sul tavolo 5 problemi dell'italia e si votano senza guardare l'interesse del partito ma puntare su di noi italiani.
Di maio gli italiani sono stanchi di parole vogliono i fatti indipendente dalle persone sedute al tavolo non vogliono tornare votare vogliono.quei 5' problemi da risolvere però fate presto altrimenti saltate anche voi

Bianchigianluca 08.05.18 08:01| 
 |
Rispondi al commento

LE LISTE CIVICHE SONO IL SOTTOBOSCO DEI PARTITI : UN ERRORE GENETICO DELLA DEMOCRAZIA

Le liste civiche nascono in Italia sopratutto con la crisi dei partiti e la fine della prima Repubblica, come associazioni di persone che si mettono insieme per fare politica allo scopo di gestire le varie attività che compongono la vita, soprattutto nei comuni. Col tempo però si sono trasformati come l'occasione per avventurieri, spesso cacciati dai partiti, per riprovare a gettarsi nel " political business": in pratica fungono da serbatoio per raccogliere voti nelle coalizioni, in cambio di poltrone, al punto che oggi sono una vera propria malattia degenerativa del sistema partitico.

Ma non è tutta colpa delle finte coalizioni e delle liste civiche: il problema di fondo del nostro sistema democratico rappresentativo, sono i partiti per quello che sono diventati, e per come gestiscono la politica soltanto a loro uso e consumo, sfruttando il potere che hanno acquisito.

Le liste civiche sono un “errore genetico” della democrazia, una anomalia del sistema politico, che, in quanto anomalia, non sono accreditati a proporre contenuti e soluzioni alternative.

Shir akbari 08.05.18 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Non si va al voto quando fa comodo ad una parte o all'altra ma quando lo prevedono le leggi. Rispettiamole e basta interpretazioni degli opinionisti al soldo degli industriali, finanzieri, faccendieri ecc

fiorangelo forno 08.05.18 07:41| 
 |
Rispondi al commento

8 luglio, 38°C: spiagge piene, città e urne vuote!


l'ITALIA non è più dal 4 marzo 2018 una Repubblica Parlamentare, ma bensì una COLONIA opportunamente "Berluscolonizzata" da Mediaset.
Lo dimostra il fatto che:
se del governo non fa parte Forza Italia, non valgono e non contano il risultato delle elezioni,
il tutto con la fattiva collaborazione di Salvini e del PD.

MARIO F. Commentatore certificato 08.05.18 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si questo è un Paese laddove un "PREGIUDICATO" con l'ATTITUDINE a DELINQUERE naturalmente, RENDE inutili le elezioni se al governo non fa parte MEDIASET o chi per lui.
Di FATTO questo è un paese ridotto in SCHIAVITU', e per la prima volta nella storia di questa COLONIA così come " berluscolonizzata " non parte neppure uno straccio di un governo politico, il tutto con la COLLABORAZIONE FATTIVA del fattorino SALVINI.

MARIO F. Commentatore certificato 08.05.18 07:22| 
 |
Rispondi al commento

Tornare al voto il prima possibile e nel mezzo opposizione feroce !!! *****

marco De marchis 08.05.18 07:05| 
 |
Rispondi al commento

I grandi "soloni" del giornalismo italiano, prima fra tutti gli opinionisti di Repubblica, fra i quali il più grande Massimo Franco, ancora una volta,se mai ce ne fosse stato bisogno,hanno dimostrato di non aver capito niente dei programmi e della coerenza dei comportamenti del Movimento e di Di Maio, durante le trattative per la formazione di un governo. Tutti a parlare delle strategie nascoste dei 5S e della volontà di Di Maio di essere premier. Tutti smentiti dai fatti. Ora si è visto chiaramente ,chi ha messo i bastoni fra le ruote per la volontà di essere ancora protagonisti: Renzi e Berlusconi, da sempre amici e compari in tutto. Speriamo che il popolo capisca e dia loro un'altra più forte lezione di democrazia.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.05.18 06:07| 
 |
Rispondi al commento

Mister SALVINI, ci ha menato per il "naso", ha solo e esclusivamente cercato di portare Berlusconi\Mediaset al governo .
Prende ordini da Berlusconi, e tutte le visite che ha avuto ad ARCORE\P Grazioli , tale e quale come una "Olgettina" qualunque e come le olgettine prende in uscita la bustarella da rag. Spinelli.
Questo Mister ha TRADITO chi lo ha votato, e il suo vero slogan non è "Prima gli Italiani" ma bensi "PRIMA BERLUSCONI" ! ! !

MARIO F. Commentatore certificato 08.05.18 06:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo, ma non sulla data...luglio estate, vacanze già organizzate per gli italiani che già sono normalmente assenteisti.Anche io Sono in ferie, dovrebbero slittare a settembre, quando cominciano le scuole e la gente ritorna!

Carla Gobbi 08.05.18 05:56| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=dbRohRJUIgM

FABIO B., bologna 08.05.18 05:38| 
 |
Rispondi al commento

"durante il centrosinistra il fatturato di m _ è aumentato di 25 VOLTE !
https://www.youtube.com/watch?v=_stxOSyxE7k

FABIO B., bologna 08.05.18 05:21| 
 |
Rispondi al commento

https://www.change.org/p/comune-di-livigno-giustizia-per-grinto-e-lasco-trucidati-a-fucilate-wwfitalia?utm_medium=email&utm_source=petition_signer_receipt&utm_campaign=triggered&j=319113&sfmc_sub=177362310&l=32_HTML&u=57423153&mid=7233052&jb=101370

FABIO B., bologna 08.05.18 05:04| 
 |
Rispondi al commento

Il ns. Egregio Signor Presidente della Repubblica promulga una legge e poi chiede di cambiarla. E come la cambiamo? Con un governo "neutrale ". Dire tecnico ultimamente porta sfiga e si toccano tutti, almeno in questo modo si evita lo sfregamento collettivo. Solo il voto può decidere a questo punto. Chissà se le sanno leggere le leggi prima. Mi viene in mente la scena del film the Simpsons, dove Il "presidente“ Schwarznegger dice: io sono qui per reggere non per leggere!

Carlo Grignani 08.05.18 04:38| 
 |
Rispondi al commento

Un governo tecnico o simile sarebbe un guaio perché non essendo eletto dalla gente non è minimamente in grado di affrontare i gravi problemi del paese.
Inoltre cari m5s vi prego di andare sempre in tv perché gli altri partiti vi sparano addosso da tutte le parti e non essendoci nessuno che ribatte e replica va a finire che la gente crede a quegli infami e non vota il m5s!!!
Mi raccomando andate in molti in tv radio giornali ecc. perché se no alle prossime elezioni politiche non otterremo la maggioranza che ci serve per governare. E se potete fate alleanza con i politici per bene che ci sono in Italia.
Grazie. Rinaldin

susanna peruzzi 08.05.18 04:26| 
 |
Rispondi al commento

.......... o aspettare che finiscano le pietre.

Patrizio 08.05.18 03:19| 
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI DEL BLOG ABBIATE PAZIENZA!

Dobbiamo solo aspettare che circa il 67% degli italiani muoia per cause naturali.

Patrizio 08.05.18 02:24| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti, ottima conduzione delle trattative e strategica la scelta finale di rinunciare al premierato. Salvini è stato così sbugiardato davanti agli italiani rispetto alla finalità di realizzare un vero Governo del cambiamento. Ora "sputtaniamolo" per la scelta di aver preferito restare con Pregiudicato, che è il simbolo di quanto di peggio la II Repubblica ci abbia regalato in tema di onestà, trasparenza, tutela degli interessi dell'Italia, lotta a mafie e corruzioni ecc. ecc.
Continuando, a mio avviso, a favorire la svolta antirenziana del PD per tornare agli 8 punti di Bersani del 2013, che contenevano già il 90% del nostro programma.

Luigi De Romanis 08.05.18 02:00| 
 |
Rispondi al commento

Migliaia di persone sono scese in piazza sabato contro Putin nel corso della manifestazione 'Per me non è lo zar' organizzata dall'oppositore Alexiei Navalni. Le autorità hanno reagito con oltre 1.600 fermi.

vniz so vsemi tiranami 08.05.18 01:54| 
 |
Rispondi al commento

La mancanza di luoghi di confronto, aggregazione, porta inevitabilmente a doversi sorbire certi personaggi imbarazzanti e, lasciatemelo dire, inconsistenti. Questo problema, dei luoghi di aggregazione e confronto, dovrà essere risolto in qualche modo.

NICCOLO MACHIAVELLI 08.05.18 01:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Votare al più presto, con una legge elettorale decente, se possibile. Comunque votare in massa il movimento 5stelle, unica speranza per questo paese.

Mario 08.05.18 01:33| 
 |
Rispondi al commento

Prima delle elezioni prego sistemare alcune questioni pending :
i. Candidati (rimborsi sbagliati case popolari etc)
ii colf R Fico
iii potenziali ministri (non hanno funzionato anzi) l'elettore PD che è il target non vuole alcune figure proposte secondo me

Jus 08.05.18 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace, ma ho l'impressione (spero sbagliata) che la vittoria sia stata gestita molto male e che il Movimento ne subirà danno. Nessuno ha ancora detto se il programma sarà quello votato la volta scorsa dalla base o ce n'è un altro.

Marcello 08.05.18 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trappolone di Luglio: sforzo sovrumano Draghidiretto di Cainano & Bomba via:

-dispendio propagandistico mostruoso di RAI e MERDASET;

-enorme astensione dei vacanzieri e degli oppositori scazzati;

-pressing speculativi su Euro e Spread;

-grandi sbarchi immigrati con aumento insicurezza percepita;

-rinnovato 'impegno' delle mafie con minacce e voti di scambio.

Se FI e PD insieme fanno oltre il 40%, il partito della nazione sarà servito e siamo fregati per i prox 50 anni. Di lì in avanti vedremo se è giusta la teoria sugli Italiani che recita "non reagiranno finchè non saranno nella merda sino al collo"...

ruined maid 08.05.18 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo già vinto le elezioni e non abbiamo governato. Errare è umano ma perseverare è diabolico. Pagheremo amaramente l'intesa chiesta al PD. Chi ha fatto questa legge elettorale voleva proprio questo. E stiamo abboccano.

Luca G. Commentatore certificato 08.05.18 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Tutti uniti prima del voto per bloccare il movimento
Tutti uniti dopo il voto per bloccare il movimento
Salvini compreso

Caro Di Maio inizia a smascherarlo pubblicamente...visto che lui continua a dire che lui vuole fare e tu sei la causa del non governo
ATTACCA LA LEGA E SALVINI COME STANNO FACENDO CREDERE AGLI ITALIANI CHE SEI TU CHE NON VUOI APPOGGIALO QUANDO E' LUI CHE NON VUOLE IL MOVIMENTO...RIPETILI ALL'INFINITO COME LUI LO FA CON TE

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 07.05.18 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Ognuno di noi provi a convincere 1 persona della validità del progetto 5s ,è l'unica possibilità che abbiamo,coraggio.

Elisabetta deste 07.05.18 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena seguito la trasmissione Report sulle inchieste degli abusi edilizi nelle concessioni balneari di Ostia.

Oltre le amministrazioni precedenti ne esce male anche il M5S per l’ostracismo nei confronti dell’associazione Libera.

Per la prima volta mi sono indignato e vergognato delle nostre amministrazioni.

Bisogna intervenire al più presto, fare chiarezza e preservare la credibilità del Movimento.

Spero che questo appello non cada nel vuoto.

In questa vicenda la nostra Roberta Lombardi insieme alla giunta di Ostia ci diano risposte esaurienti.

In alto i cuori.

Daniele Roma 07.05.18 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Di Maio, avanti così

Roberto P. TV 07.05.18 23:15| 
 |
Rispondi al commento

...magari i Parlamentari e Senatori imparano a utilizzare questa Costituzione e chissà che il destino nostro non sia questo, di implementare Democrazia con D maiuscola, le coperture ci sono con gli sprechi che abbiamo in Italia, con il Parlamento più costoso del mondo, la Presidenza della Repibblica idem, pozzi pubblici senza fondo...insomma quello che servirà per coprire il reddito di cittadinanza, una parte, lo si usa per disinnescare l'aumento dell'iva che è reddito di cittadinanza anche quello perchè l'imposta sui consumi colpisce tutti. E LO SI METTE AI VOTI, SENZA UN GOVERNO POLITICO!

Alex Scantalmassi 07.05.18 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Bravi! 👏🏻👏🏻
Avete dimostrato di aver fatto tutto il possibile per dare un governo serio al Paese.
Ora chi ha voluto boicottare a tutti i costi un governo di cambiamento si assumerà là proprio responsabilità!

paolo p. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.05.18 23:10| 
 |
Rispondi al commento

si può lavorare anche se non c'è il Governo Politico, magari ne esce anche qualcosa di utile

Alex Scantalmassi 07.05.18 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Aspettiamo il processo, truffa allo stato, confiscati alla Lega 49 milioni di euro..

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2017/09/14/lega-processo-a-genova-su-truffa-allo-stato-confiscati-49-milioni_b3746c52-3f3f-4d4b-95c4-2520b358129d.html

Giampaolo 07.05.18 22:52| 
 |
Rispondi al commento

ok sul tornare al voto ma nel frattempo c'è l'art. 71 della Costituzione da applicare. Va presentato alle due camere un disegno di legge per disinnescare la clausola di salvaguardia sull'aumento dell'iva con le relative coperture e messo ai voti anche se il Governo politico ancora non c'è...

Alex Scantalmassi 07.05.18 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Io (59 anni) , mia moglie (54) e mio figlio (18) abbiamo votato tutti e tre per il M5S e se dovessimo rivotare a Luglio, siamo gia pronti a farlo ancora piu convinti di prima. Come mai siamo piu convinti di prima? La risposta è il riflesso del comportamento delle altre forze politiche che prima hanno permesso a questa legge elettorale di andare in porto e poi hanno giocato a dare degli irresponsabili proprio al M5S. E' patetico e paradossale che nessuno di loro faccia nemmeno finta di vergognarsi. Coraggio ! Saremo sempre più forti e penso che in futuro saremo da esempio per altre nazioni d'Europa , quando vedranno e constateranno che si può vivere anche rimanendo semplicemente sobri, onesti e leali , tenendo fede ai principi attorno ai quali è nato il M5S, unica vera alternativa al vecchio modo di far politica che ha allontanato i cittadini dal palazzo che per decenni ha pensato solo a se stesso, fregandosene altamente dei loro elettori , molti dei quali, in buona fede continuano ad essere presi in giro.
In Luglio prevedo un trionfo dei 5 Stelle e una disfatta di tutti gli altri ( PD a percentuali da prefisso telefonico)

GIANCARLO TETTAMANTI, VILLA GUARDIA Commentatore certificato 07.05.18 22:46| 
 |
Rispondi al commento

poco alla volta arriviamo all'ennesimo governo che non è stato votato da nessuno!!! Tanto ormai è un classico. Finalmente cè un partito che si mette a muso duro contro inciuci e spartizioni e soprattutto non tratta con pregiudicati interdetti dai pubblici uffici.

Paolo 07.05.18 22:32| 
 |
Rispondi al commento

....finalmente è finita la telenovela... Peccato che, con questa legge elettorale, ricominci in una delle prossime stagioni... insopportabili le repliche...

Tony 07.05.18 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Adesso bisogna ficcare nella testa della gente che votare lega corrisponde votare berlusconi con tutto ciò che è e tutto ciò che rappresenta.
Avanti tutta con la nuova campagna elettorale.

Dario L. Commentatore certificato 07.05.18 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Capo dello Stato, oggi, ha fatto intendere che il voto popolare non vale un CAZZO! Poiché non ha effetto. Se non è incostituzionale questo, io non so più cosa possa esserlo.

Carlo Grignani 07.05.18 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mia parola e quella della mia famiglia sarà sempre e comunque a favore del M5S, unica forza in grado di combattere il malaffare dei parassiti della vecchia politica. Coraggio.

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 07.05.18 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Sono terrorizzati,tutti,politici,giornalisti,sindacalisti,opinionisti....il m5s ha già causato uno tsunami.
La battaglia sarà durissima perché sanno che per la prima volta rischiano di perdere la guerra.


Prima di ritornare al voto sarebbe meglio inserire il turno di ballottaggio come in Francia, i primi due partiti/coalizioni più votati vanno al ballottaggio.

Giampaolo 07.05.18 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il biscotto per FI e PD è servito, adesso li possiamo asfaltate politicamente.

Gianluigi Fallucchi 07.05.18 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino a qui va bene, ma adesso la scelta del Presidente del Consiglio pro-tempore dovesse ricadere su una delle personalità che ho visto scorrere sulla tv e cioè persone come docenti universitari, presidente di..... vicepresidenti di....... e via di questo passo debbo dire che nessuno di loro, ritengo abbia il problema dell'ultima settimana del mese. A Luigi e Toninelli vorrei dire che costoro non faranno mai gli interessi del poveraccio che non arriva a fine mese casomai solo quelli dell cavaliere. Allora SFIDUCIA PIENA AL NUOVO GOVERNO, nessuna legge dovrebbe essere sostenuta dal M5S in parlamento, in questo modo almeno a luglio andiamo a votare, siamo nella fase conclusiva di questa brutta stagione per l'Italia, il "male assoluto" a 85 anni ancora chiede di governare, la lega non si slega e rischiamo di impandanarci in anni di stagnazione, a questo punto poco importa perchè il Salvini è così attaccato al cavaliere, importa solo di capire il danno che fà agli Italiani e come "liberarci", politicamente parlando, di lui.

Robona 07.05.18 21:37| 
 |
Rispondi al commento

buona sera
sig Di Maio a mio parere non sarebbe opportuno
andare al voto 8 luglio il ns è un paese di turismo e molte persone lavorano in zone turistiche non potranno tornare alle proprie città di residenza ci sarà un'astensione molto alta mi sembra sia corretto andare
al voto ad ottobre o novembre questo è il mio
pensiero ma forse è errato
comunque pensateci

Francesco Turchetto 07.05.18 21:24| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare il termine delle trattative, che ci ha visto tutti in apprensione per i possibili rovesci derivanti dalle coraggiose aperture concesse, ha riportato un clima di unità e piena coesione tra tutti. E questo è importantissimo poiché la prossima campagna elettorale sarà ancora più dura, visto che saremo attaccati proprio su quei fianchi scoperti nel tentativo di formare un governo. Solo una grande unione del popolo 5S potrà garantire il mantenimento del voto di quelle persone che, avvicinatesi per la prima volta al movimento, non ne hanno ancora sintetizzato lo spirito. Tutta questa unione è bellissima, da apprezzare e fissare ben in memoria per i giorni che verranno.

Andrea Mecarelli Commentatore certificato 07.05.18 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei porre l'attenzione su alcuni commenti che utilizano ancora il termine "duri e puri". Questa distinzione è solo una invenzione mediatica tesa a dimostrare che il movimento è diviso tra oltransisti e progressisti, non diamo loro una mano ripetendo questi termini; il cittadino 5 stelle è COERENTE. Il fatto che qualcuno possa esprimere un dubbio o un rammarico su una scelta non significa essere oltransista o progressista e tutti quelli che dichiarano, per queste ragioni di non votare più M5S, sono solo infiltrati da cui stare ben lontani.

Andrea Mecarelli Commentatore certificato 07.05.18 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Nauseato da questi politici che pensano solo alle poltrone..che schifo!

Enzo Pasini 07.05.18 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Ci siamo fatti impallinare come polli ! Caro Oreste e cara Viviana , quando vi dicevo di allearci con la Lega temevo proprio questo ! Ora aspetteremo almeno un'altro anno con un uomo di Renzi al governo che combinerà altri sfracelli . Lasciate perdere la politica non fa per voi , ingenui .

vincenzo di giorgio 07.05.18 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo stallo fa molto bene anche al M5S al fine di mettere in evidenza aspetti negativi della sua operosita' e quindi organizzazione in specie al nord: il primo quello di non essere stato in grado di presentarsi agli astensionisti come il Movimento del Popolo ovvero il movimento per portare le decisioni sui contributi dei singoli (tasse) alla Comunita' non a seguito di compromessi su predilezioni tra parti ma a seguito di convergenze su oggettivita' inerenti solo il progresso della vita in tutte le dimensioni della stessa senza comportarne regressi da raggiungere in modo puramente logico; il secondo punto da sistemare riguarda gli iscritti ed attivisti che in particolare al nord sono costituiti per la maggiore da politicanti e da amministrativi pubblici e non da lavoratori produttori di valore aggiunto come al sorgere del Movvimento si auspico' dovesse avvenire: ne e' conseguita la scarsa e scadente attivita' di divulgazione e coinvolgimento del Popolo che ha considerato in particolare al Nord il Movimento un Partito come gli altri.

giampaolo gottardo 07.05.18 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Confermare Di Maio candidato premier, fare tornare Di Battista, chiarezza nelle liste (fuori massoni voltagabbana, ecc) e si arriva al 40%.

Alberto BARATTINI, Il Cairo Commentatore certificato 07.05.18 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA DEMOCRAZIA IN ITALIA E' UNA FALSA DEMOCRAZIA.
SIAMO ANCORA, DI NUOVO, NELLE MANI DELLA CASTA.

Le motivazioni di Mattarella servono solo a nascondere la verità, cioè che ha potuto tranquillamente consegnare baracca e burattini a Berlusconi e relegare il Movimento 5 Stelle all'opposizione grazie al teatrino fatto da centrodestra e centrosinistra negli ultimi due mesi con lo scopo di nascondere ai cittadini ciò che nel frattempo veniva deciso dietro le quinte.

Il fatto che le argomentazioni di Mattarella siano perfettamente logiche serve solo a far passare l'idea che la soluzione trovata fosse l'unica possibile. La verità è che la scelta finale, camuffata come la migliore fra tutte, è stata studiata a tavolino e consegna volutamente il paese nelle mani di Berlusconi. Infatti, è chiaro che il governo neutrale sarà un governo che il burattinaio di Arcore manovrerà a proprio piacimento, mentre continuerà a tenere sotto giogo Salvini e la Meloni, con la complicità ed il compiacimento del nazareno fiorentino.

Mentre tutti gli italiani discutevano tra di loro, ognuno portava avanti le proprie tesi politiche, faceva a gara per avere ragione sugli altri e scommettere sull'esito delle consultazioni, la Casta lavorava per creare le condizioni ottimali per l'ennesimo colpo di Stato, dopo anni di governo falsamente di sinistra e non più rappresentativo.

Giorni, settimane, mesi di dichiarazioni, ripensamenti, passi avanti e passi indietro, mentre in televisione e sui giornali una marea di politici e opinionisti si impegnavano per contribuiire a stordire l'opinione pubblica a colpi di ipotesi, lampi di genio, deliri e rivelazioni.

Quando tutti i cittadini sono stati rintronati a dovere ed è stata data loro l'illusione di costituire parte attiva e decisiva di un paese democratico in cui vi è libertà di pensiero e di opinione, ecco che arriva la mossa decisiva. Un colpo di stato camuffato da soluzione di tutti i problemi del paese.

Il risultato è la dimostrazione che viviamo

Danilo Midolo 07.05.18 21:04| 
 |
Rispondi al commento


non vorrei infierire...

ma tutto questo è colpa del piddì e della sua sciagurata legge che ha permesso le coalizioni..


pabblo 07.05.18 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tornare al voto non premierà il M5S, che già sta calando nei sondaggi. Siamo tutti d'accordo che B sia un pedofilo corruttore pregiudicato ma purtroppo gli italiani lo hanno votato e lo rivoteranno. se l'alternativa è governo tecnico o del CDX con appoggio della sinistra, meglio scendere a compromessi col diavolo. Una volta al governo saprete pubblicizzare le vostre proposte e evidenziare all'opinione pubblica chi non le voterà. Se riuscirete a fare qualcosa di buono (Salvini non si potrà sottrarre alle sue promesse) recupererete consensi e si potrà pensare un domani fare a meno di FI. Lo dovete fare il paese.

Ale G 07.05.18 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito il discorso del presidente ,però su anale 5...
non mi ha molto soddisfatto.
Ha lasciato aperto a molte possibilità che francamente non sono riuscito a stargli dietro,probabile il mio rincoglionimento.
Dunque vediamo se mi sono perso qualcosa ,vado a memoria:
1-Si fa un governo provvisorio o di scopo(perchè i
partiti non si sono trovati d'accordo,che provveda
alle scadenze europee e alla Def 018(approvazione)
per scongiurare esercizio provvisorio e l'aumento
dell'IVA.
2-Tale governo dovrebbe avere la fiducia del
Parlamento.
In questo prima ipotesi è chiaro che il nano si darà
da fare per avere(mercato delle vacche) avere i
numeri per non sfiduciare il nuovo governo.
Quindi il delinquente ha tutto il tempo per evitare nuove elezioni ed nel contempo comprare qualcuno per il prossimo governo di DX e rimanenza PD per governare.
Quindi tralasciando le altre ipotesi del pdr... direi che il tutto è già studiato a tavolino per evitare di andare a nuove elezioni.

ps:Anche in questo caso felpetta ...dice nuove elezioni,ma in cuor suo spera di essere a fianco del delinquente, più qualche venduto,nel nuovo governo non votato dai cittadini.
Fanta politica? Non credo potrebbe essere..conoscendo i personaggi!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.05.18 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari concittadini,
A luglio farà molto caldo, poveri anziani ci sarà l'aria condizionata nelle scuole che cadono a pezzi?

Demetrio Quattrone 07.05.18 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lega ce l'ha moscio.
Poteva fare le cose preannunciate ....Fornero....via libera a
Borghi, Bagnai, l'Europa...e invece incatenata al nano si è relegata al ruolo di lacchè...
Spero che chi ci ha creduto ...si ricreda ...e in fretta. Che pena!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.05.18 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non facciamoci prendere per il c..o con il governo
neutro.andiamo a votare subito

Aldo Barone 07.05.18 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Capisco la posizione, ma, per quanto vale, suggerisco cautela nei toni e nelle tempistiche. Non vorrei che nel tentativo di presentare con troppa leggerezza un governo di transizione come l’ennesima incarnazione di renzusconi si trascurasse l’altra possibile reazione dell’opinione pubblica (la volatilità delle opinioni è massima nei momenti di transizione): i partiti non hanno trovato un accordo di governo per una serie di motivi su cui ora si è steso il velo del tempo, ma ora impuntarsi e non dare all’Italia un governo di scopo per varare una nuova legge elettorale è miope, denota scarso senso delle istituzioni e una tattica elettoralistica non priva di sicumera. E non so a voi, ma io la nettissima impressione che più di ogni altra cosa gli elettori negli ultimi anni abbiano punito la sicumera più ancora dell’ambiguità.

valerio ligas 07.05.18 20:34| 
 |
Rispondi al commento

FABIO B., bologna

https://www.youtube.com/watch?v=ThKu62D3hLE

Marco Travaglio, con dignità e schiena dritta, fa un piccolo riassunto sul delinquente B

Ecco chi ha scelto Salvini

Ecco con chi i relitti alla deriva democratica del PD vogliono fare un governo responsabile !

Godetevi un ora e mezza di informazione in Rete (Grazie Marco) e spegnete la tv.

Grazie Fabio.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.05.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che governo neutrale!!! Il sig Mattarella dovrebbe fare un mea culpa prima di tutto, la legge elettorale truffa fatta da PD FI e Lega la firmata lui. e sapava a cosa si andava incontro. Speriamo di cambiare questo paese democraticamente altrimenti si scende in piazza coi bastoni.

rosario c. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.05.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera a tutti. Caro Luigi ho ascoltato attentamente il tuo discorso ma vedo che è più forte di te evidenziare le forma invece della sostanza delle cose.
Ripeto lo stesso concetto che ho avuto modo già di sottolineare qualche settimana fa.
In democrazia sono i cittadini che fanno le selezioni, i leader, come te, invece devono preoccuparsi della sostanza delle cose.
Se B. Ha incassato circa 5 milioni di voti per attuare un programma non puoi pensare di tenere un intero paese bloccato per i pregiudizi sulla quella persona. Mi spiego meglio e espongo un esempio: se B al governo decidesse di presentare in parlamento un disegno di legge che attuerebbe al 100% il reddito di cittadinanza per come lo vorrebbe il m5s che fai non lo voti perché presentato da B. ?
Mi sembra controproducente un atteggiamento del genere, invece di continuare a pensare con pregiudizio cerchiamo invece di dialogare sulle cose da fare per i bene di tutti, abbiamo i numeri in parlamento per farlo e non capisco perché non si vuole tentare la strada della mediazione sui contenuti. Ricordati che il tempo è galantuomo e premia chi malgrado tutto le cose le fa e non si ferma davanti alla forma gridando o insinuando sospetti. Credici e siediti al tavolo della trattativa per trovare e poi firmare un accordo parlamentare o di governo per cambiare in meglio il nostro paese.


#LUIGISIAMOCONTE

11.000000 Italiani hanno espresso il loro voto per un cambiamento. Non ci fermeremo mai! Il futuro sarà nostra e una questione di tempo. #VIVAM5S

Ilen 07.05.18 20:09| 
 |
Rispondi al commento

AL VOTO e di Maio PDC. basta stronzate!!!

Stefano 07.05.18 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Prima di ritornare al voto sarebbe meglio inserire il turno di ballottaggio come in Francia, i primi due partiti/coalizioni più votati vanno al ballottaggio.

Giampaolo 07.05.18 20:04| 
 |
Rispondi al commento

ma se si va ad un nuovo voto di maio non sarebbe piu' candidabile esseendo questo il suo secondo mandato? stesso discorso per fico & co.

Giuseppe Russo 07.05.18 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Subito al Voto! PUNTO
E questa volta la maggioranza la raggiungiamo!!! Basta far capire agli italiani ciò che è successo in questi 2 mesi. Per l'ennesima volta hanno giocato sulla pelle degli italiani. Ora magari vorrebbero un governo tecnico per altri 2/3 anni, giusto il tempo per finire di distruggere la nostra Italia....
Abbiamo operato per fare un governo in tutti i modi, mettendo da parte tante volte l'orgoglio, accettando anche un premier che non sia Di Maio, ma non hanno voluto. L'unica soluzione sono le ELEZIONI!!!
SUBITO AL VOTO

Gerardo Di Carlo, Calvello Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.05.18 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Il voto in luglio vedrebbe una scarsissima affluenza e un calo del M5S. Poichè restano a casa solo gli anziani e quelli votano a destra, significherebbe consegnare il paese a Berlusconi. Ha fatto bene il presidente,ha dato un altro pò di tempo per trovare un accordo e ha detto che nel caso si scioglierebbe subito il governo " neutro".

maria teresa pazzaglia 07.05.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto un paio di commenti dove si chiede perchè mai non si è voluto fare un governo sui temi con tutto il cdx.

Partendo dal fatto che uno dei tre componenti è di fatto un delinquente seriale e questo già basterebbe a non avere niente a che spartire con questa gente.

Poi davvero pensate che con un personaggio del genere si potrebbe fare una legge sul conflitto d'interesse e una seria legge anticorruzione?

Ha già giustamente sentenziato Alessandro Di Battista a proposito...e che si arrestano da soli???

Daniele Roma 07.05.18 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione supercazzola in arrivo! Ma di quelle solenni!
Attenzione, subodoro fregatura!
Mattarella propone governo "Neutrale" fino a Dicembre.
See...col piffero Mattare'!
'Ste stronz...le fai votare a Scodinzolini e Lega Poltrona, mica al M5S!
Ma tu guarda questo cosa s'inventa pur di non farci votare, il governo "neutrale",'mazza che ridere, da scompisciarsi proprio.
'Na matarellata col fischio!
Ormai siamo alla fiera della cazzata, venghino siòri venghino...
Ah ma si deve presentare alle Camere il governo "neutrale" a chiedere la fiducia, adavede le pernacchie che se pia! Non stiamo nella pelle...

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 07.05.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è,il Presidente Mattarella teme di rovinare le vacanze estive degli Italiani se si andasse al voto a luglio? E poi,di nuovo un richiamo alle Forze Politiche sulla necessità di fare un Governo in vista degli Appuntamenti Internazionali usati a mo' di "ricatto" per mettere fretta? Basta a Governi Brodaglia!! Alle urne il prima possibile.

Claudio Secchi 07.05.18 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Aspetto la data del prossimo voto e la conferma del pdr mattarella sperando che lo faccia subito!
Nel caso facesse altre inutili proposte, come un mandato al cdx per chiedere la fiducia in parlamento, che sarebbe un TRADIMENTO almeno ad UNDICI MILIONI del M5*, diventerebbe di fatto COMPLICE ed ISTIGATORE di compravendita di parlamentari minando la sua onestà e dignità!
Sarebbe anche un governo che esploderebbe nel giro di poco tempo, perchè i due galletti del pollaio(la gallina conta 0) arriverebbero subito al duello guascone, avendo programmi completamente opposti, a parte il RUBARE al POPOLO e garantirsi il potere!
Alla fine del duello, che decreterà la netta sconfitta del galletto servetto, il gallo cedrone mummificato vincitore, ritornerà al sogno del DUO DIABOLICUM del NAZARENO e sui recinti di arcore potremo ammirare finalmente il MURALES del BACIO fra tutankamen e pinocchio (senza offesa per il burattino)!
Sarebbe la TRAGEDIA ed il DISASTRO DEFINITIVO dei poveri italiani alla disperazione che avrebbero, come ultima alternativa,una reazione non più controllabile che porterebbe l'italia alla guerra civile e/o alla dittatura militare!
Normalmente sono ottimista, ma in quel caso penso di diventare pessimista!
Comunque ci siederemo sulla riva del fiume, con tanto popcorn, e aspetteremo il passaggio dei cadaveri dei nemici!
AMEN!

giova31 07.05.18 19:38| 
 |
Rispondi al commento

"SUGGERIMENTO PER LA CAMPAGNA ELETTORALE quando si andrà nelle piazze bisognerebbe trovare il modo di proiettare su uno schermo che cosa diceva salvini di berlusconi, renzi sulle obbligazioni della banca Etruria e sull'Europa, berlusconi in Tunisia e il suo assalto con la casellati al tribunale di Milano. Sarebbe molto interessante mostrare ai cittadini le loro parole. Penso che si potrebbe trovare il sistema. Le immagini sarebbero molto più convincenti dei nostri discorsi."

Giovanni Scarabello 07.05.18 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono certa e convinta che la decisione deve e dovrà passare attraverso il popolo. e sono altrettanto fiera che i tentativi di dare un governo a questo paese sotto il controllo del 5S è e lo sarà l'obbiettivo che dobbiamo raggiungere.
Perché ne vale in gioco il futuro dei nostri figli e delle ns speranze.
Siamo con te Luigi Di Maio il popolo ti sostiene sempre fino alla fine.

MARIA PROIETTI 07.05.18 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo,il Parlamento eletto dal Sovrano Popolo Repubblicano è a Sua Volta Sovrano,per delega del Medesimo,su Tutti gli altri poteri che da Esso Scaturiscono come Costituenti Vergarono.
Continuate in Qvel Parlamento con i promessi TAGLI ai privilegi,che NON sono diritti acquisiti in nome del Popolo Italiano ma autodecisioni,e Vedrete che qvel "ballottaggio" da Lei indicato sarà ineluttabile.
Saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 07.05.18 19:35| 
 |
Rispondi al commento

riandiamo al voto subito, il berlusca stavolta invece di salvini si alleera' con la capretta di Aidi!. gli e' rimasta quella. ah, dimenticavo Renzi, meno male che e' a capo ancora del pd......stiamo piu' tranquilli per la sua sparizione e dei suoi deputati durati un mese.....ciao ciao!!!!al voto subito domani, anzi ieri.....

era ora 07.05.18 19:33| 
 |
Rispondi al commento

LA VOCE DELLA BASE ( LA MIA ) CHE NON AMA L'OPPOSIZIONE PERMANENTE..
Sento insofferenza,delusione per le estenuanti consultazioni, per il pantano in cui Di Maio avrebbe trascinato gli attivisti duri e puri che bramano la battaglia campale contro i “cattivoni” e gli inciuci coi vecchi partiti e invece si sentono stretti e impotenti nelle sabbie mobili della legittimazione parlamentare.
Di Maio è uomo di capacità strategiche, non è un generale per le guerre ma un diplomatico per la pace, e questo a tanti potrà produrre allergia, ma i governi si fanno nella pace. Non abbiamo bisogno di Termopili dove farci annientare, ma di manovre di aggiramento.
Per cui rassegnatevi, la democrazia reale questa è , i numeri pure, e Di Maio sta percorrendo in lungo e in largo tutto il fattibile e pure di più, data la legge elettorale, che non ha voluto lui, e dati gli attori sul palcoscenico che scarta scarta sono solo delle vecchie glorie che non vogliono mollare il palco e lo tengono in ostaggio, preferendo fare crollare la scenografia piuttosto che lasciare la scena ad altri.
Ecco, se vi sembra poco attraverso le consultazioni avere anche DIMOSTRATO il teorema che ogni possibile governo è ostaggio di logiche interne e non esterne, non solo averlo enunciato come saprebbero fare tutti, convincendone tutti gli italiani e non solo la base 5*. Allora non capite che il peso enorme che il Movimento sostiene è quello di essere allo stesso tempo di rottura e governo. Che l’uomo che si è incaricato di questa fatica erculea sapendo di doversi poi trascinare addosso a vita il marchio della sconfitta è Di Maio. Ecco perchè merita sostegno e fiducia, come tutti quelli che rischiano in prima persona e si mettono a capo di un progetto e di un idea di rinascita e saranno gli unici a pagare moralmente e in prima persona, senza scuse, senza paracadute. Non era questo che volevamo, che finalmente qualcuno si assumesse delle responsabilità per tutti. O vogliamo anche a questo girare la faccia ?

Claudio Guarino 07.05.18 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Accusare Salvini di essere un traditore è veramente un paradosso. Il traditore è colui che scende in campo con un programma e una casacca e poi cambia casacca. Chiamare traditore chi non ha voluto tradire la sua coalizione ed il voto di milioni di italiani é un modo per trasformare la realtà e per sfuggire alle proprie responsabilità di governo. Perché il Movimento non pensa a fare un programma/contratto serio con tutto il cdx? Se è vero che ha a cuore solo i problemi degli italiani perché non fa cadere il veto su Berlusconi e da la possibilità all'Italia di avere finalmente un GOVERNO?

S.M. 07.05.18 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi dobbiamo tornare al voto ,punto e basta cercheranno di fare la campagna acquisti ma non andranno molto lontano.mattarella ancora con governi tecnici spalleggiato da Berlusconi e Renzi e ci metto pure la sinistra di Bersani sempre disponibile a prendere posti ma poi scomparire o essere ridotti a testimonianza,che vergogna l'ultimo governo Monti ha combinato disastri ,votato da Bersani,Berlusconi,casini,fini,una vera vergogna ed ancora con governi tecnici,allora vogliono proprio far incazzare il popolo italiano,magari dentro cercheranno di metterci qualche candidato ministro dei 5stelle,ebbene che anche qui fate sentire e avvertire gli altri.oramai il tempo è scaduto non possiamo fidarci più di nessuno,ne della destra ne della sinistra ,ma che riforma elettorale pure 5anni fa era partita così la legislatura ,e nell'ultimo anno dopo che lamloro politica era fallita ,hanno cercato di bloccare i 5stelle ,parlando male della raggi ,dell'Appennino l'itsliani non abboccano cari signori ,degli altri partiti .forza m5s

Birimbi 07.05.18 19:29| 
 |
Rispondi al commento

E io pagoooooo !

Gian Piero De Filippis 07.05.18 19:21| 
 |
Rispondi al commento

; Chi di voi è convinte che il CDX non raccatterà 56/60 voti alla camera e 23/25 voti al senato?
A parte il P.D. che voterà la fiducia a CDX, non escluderei che alcuni dei nostri, per paura di perdere il biglietto della lotteria da 900 mila euro in 5 anni, alla fine si faranno scappare il voto di fiducia. Non dimentichiamo che nella passata legislatura 37, tra deputati e senatori, eletti nelle liste del M5S, pari al 22,7% dei 163 eletti, hanno cambiato direzione. Quali garanzie abbiamo che non possa accedere la stessa cosa? Con un piccola differenza, che mantenendo la stessa percentuale del 22,7%, i transfughi, su un totale di 338 eletti, potrebbero arrivare a 76/77 tra deputati e senatori. Spero vivavamente che questo non succederà ma non ne sarei così sicuro, visto i precedenti.

NICCOLO MACHIAVELLI 07.05.18 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza una legge elettorale diversa da quella attuale non è consigliabile ritornare al voto.

Secondo me prima si deve modificare la legge elettorale e poi ritornare al voto a settembre.

Giampaolo 07.05.18 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono, siamo, coscienti che il Movimento si è impegnato al massimo per trovare una soluzione per il governo,
Noi rivoteremo volentieri per il Movimento.

W M 5 * * * * *

Enzo2 07.05.18 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni il movimento deve vincere alla grande, altrimenti sarà meglio fuggire da questo paese di merda. Speriamo bene...


LA COLPA NON E’ NOSTRA

Questa volta il M5S è esente da ogni responsabilità per come sono andate le cose e non si può dire che il nostro candidato premier non abbia fatto di tutto per poter correggere una stortura conseguenza di una legge elettorale partorita in fretta,a fine legislatura,con forzature e svariati voti di fiducia che ne hanno progressivamente svilito l’efficacia e resa impossibile qualsiasi soluzione per la formazione di un governo.
Qualcuno potrebbe obiettare che tale legge popola il Parlamento in maniera proporzionale per cui è obbligatorio un accordo tra le forze politiche per formare una maggioranza ma che senso avrebbe un governo di questo tipo se costringe le forze concorrenti a formare alleanze eterogenee con temi e programmi diversi?
Di Maio ha tentato di dare una soluzione proponendo la sottoscrizione a tutte le forze politiche di un contratto di governo con vincolo politico così come è accaduto alla coalizione tedesca dopo sei mesi di trattative.
In Italia invece no.Bisogna fare in fretta come tutte le cose italiane(vedi jobs act,legge Fornero) e parlare di contratto di governo a delle forze politiche che non sanno neanche cosa sia la lealtà verso se stesse(le mamme del gruppo misto sono sempre incinte) è come parlare ad un sordo per cui è stata scartata a priori una scrittura di fedeltà da parte dei partiti.
Cosa restava allora?
Di nuovo niente se non tornare al vecchio sistema di alleanze che riabilita trombati e perdenti i quali cacciati dalla porta rientrano dalla finestra come hanno fatto per una vita intera.
Si ritorna al voto?Era calcolato anche questo da parte di chi ha fatto la legge sapendo che il M5S corre da solo e non tratta al ribasso ma ancora una volta ha dimostrato che la coerenza non è acqua e i partiti ne escono con le ossa ancora più rotte.
Alle prossime elezioni!

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 07.05.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vi state a confondere con Ferdinando è uscito dal Poma dopo il TSO se lo riprendono lo legano!
E' il Mantovano per chi non lo sapesse...Puff!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.05.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dedicato a Ferdinando: il fatto quotidiano.it/premium/articoli/il-cazzaro-verde/ Una lista civetta di Berlusconi non ha bisogno di un leader, basta un cazzaro.

Pensiero ***** Commentatore certificato 07.05.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento

☆☆☆☆☆

A sa-l-vini non interessano gli italiani, si sa. Allora?
Quello che vuole è l’eredità politica di cranio d’asfalto, ormai in caduta libera: l’intelligentissimo popolo del centro destra.
Idem r-enzi. Anche a lui non interessano gli italiani, l'eredità si.
Si vedranno volare scintille e noi italiani, muso per aria a guardare i fuochi d’artificio con i candelotti esplosivi infilati non dico dove. Siamo in balia di due signorotti medievali.
E intanto i media parlano parlano parlano.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.05.18 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eravamo disposti a passare sopra molte cose, noi che tutto siamo, fuorché dei rozzi carrozzieri padani che non vedono se non nebbia, quella che come diceva Totò, non si vede quando c'è. Eravamo disposti a tutto noi che ci ricordiamo di "Forza Etna e tu Vesuvio daghe una man" scritto sui cavalcavia della Valsugana. Eravamo disposti a fare quattro discorsi anche al bar, per il bene del Paese tutto intero e per le sue genti tutte che amiamo indistintamente. Eravamo disposti a sorbirci tutti i cori strampalati, noi che amiamo i madrigali. Eravamo disposti a vedere come eventualmente calibrare la flat tax, eravamo disposti a promulgare una legge sull'immigrazione razionalizzata e strappata ai commercianti di esseri umani. E volevamo dimenticare gli anni dei governi di Cdx ( con la Lega ) in cui gli italiani hanno subito un'operazione neurochirurgica che ha avuto come fine ed esito il torpore vegetativo. Eravamo disposti a interloquire confidando che una base popolare, avrebbe premuto verso i capi per far sentire l'urgenza dei bisogni, quand'anche fossero stati espressi in modi sguaiati e irrazionali. Eravamo disposti, ma non potevamo sapere che ogni nostro sforzo sarebbe stato vanificato da chi tutto si diede premura di comprare, sicché ogni tentativo di accordasi con lo schiavo sarebbe dipeso dal pensiero del padrone. 
Lo si gridi dunque dai tetti che abbiamo tentato un'operazione spericolata: strappare il cane al suo padrone. 
E tanto è più amaro pensare all’epilogo che ne é venuto, dopo tutte le concessioni, perché quel padrone ha permeato di sé non solo il partito da lui fondato, bensì perché l'azione nefanda non si è arrestata ai confini suoi. Non è neanche da credere , che tutto quanto è accaduto sia da ascrivere all'intenzione di un solo individuo, per di più avanzato negli anni. Anche qui abbiamo la prova provata della concertazione effettuata dai batteri letali che si sono moltiplicati, tutti uniti dallo stesso genoma pestilenziale.

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 07.05.18 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come abbiamo già scritto più volte ,nessun partito farà mai un governo con i 5S . E adesso anche le pietre hanno capito perchè il M5S è per i partiti più corrotti d'europa ( http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Corruzione-nel-mondo-Italia-prima-in-Europa-e-69esima-nel-mondo-952e4f3a-b32a-489c-aeb6-a05b48a477b3.html#foto-1 ) come l'aglio per i vampiri . Con i 5S insieme al governo sanno di non poter fare le solite spartizioni , non potranno fare le solite leggi porcate per favorire amici e lobbies , non potranno rubare soldi pubblici . Gli italiani si comporteranno di conseguenza alle votazioni . ormai il ballottaggio è da un lato il M5S forte delle sue regole interne anti corruzione e dall'altro i fronte dei partiti più corrotti d'europa tutti legati nella loro corruzione.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 07.05.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento

I MERCATI ASPETTANO, I MERCATI SONO PREOCCUPATI, I MERCATI CI STANNO OSSERVANDO, I MERCATI AVEREBBERO ANCHE ROTTO I COGLIONI.

PROPOSTA:
Abolizione della camera e del senato, tanto per quello che servono, dato che le sorti di un governo dipendano dai mercati e non da scelte politiche illuminate, inclusive.

Facciamo fare il governo dal partito dei mercati, così da se se la cantano e da se se la suonano.

Presidente del consiglio: Prof. SPREAD DMC

Presidente della repubblica. Prof. SOVRANO DEBITO

Ministro dell’economia: Prof. PAREGGIO DI BILANCIO

Ministri con portafoglio: tutti i presidenti e direttori bancarottieri in circolazione (una quantità massiccia)

Ministri senza portafoglio: alti dirigenti bancari propensi alla truffa, al raggiro, in modo che possano fare esperienza per futuri incarichi da ministro.

In questo modo potrebbero smettere di romperci le palle con la costante minaccia dei mercati, facendo intendere: occhio pinocchio, se non ti adegui ti stronco.

Il potere che ha questa genteglia gli è stato consegnato da una politica ottusa, cieca, inadeguata, che da troppo tempo ha dimenticato, o non sa, quale debba essere il suo ruolo.
Se non faremo alla svelta a riconquistare il primato della politica sull’economia, il ricatto sarà costante e pressante e qualsiasi governo sarà costretto a continuare piegarsi ai diktat della governance economica di turno.

NICCOLO MACHIAVELLI 07.05.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma scusate era scontato che Salvini non mollasse B,ma lo capite che hanno entrambi tutti gli interessi a rimanere uniti! E scommetto che se per ipotesi B lasciasse, sarebbe proprio Salvini a non volere questo, è così evidente!!! Non si tratta di una questione solo politica, qui si tratta di nord contro sud come da sempre è stato! Ad alimentare ancor di più tutto questo odio discriminatorio nel paese è stata proprio la lega nord nel passato, con le manifestazioni di Bossi dove Salvini poco più che ragazzo allestiva i palcoscenici del vecchio leader, ve lo dice uno del nord un ex leghista amaramente disgustato e pentito, che da 3 anni segue il movimento;conosco bene la Lega per esperienza diretta e per aver partecipato alle manifestazioni, Salvini è figlio allievo di Bossi e ad oggi la sua strategia non è cambiata è solo camuffata! Come lo spiegate lo scorso referendum per l'autonomia della Lombardia voluto dalla Lega? Come lo spiegate quando Salvini ha finto di strappare con B per un contratto insieme a M5S l'arrivo immediato di Bossi a palazzo Grazioli?La strategia di Salvini è l'autonomia del nord, per lasciare magari le briciole al sud! Ma io che vivo qui vi dico che ne sento di tutte contro i meridionali fannulloni che non hanno voglia di lavorare, e questo è poco non dico il resto.. I meridionali integrati qui la pensano allo stesso modo, sono stati plagiati da Salvini e gli hanno dato il voto, hanno perso l'origine della loro terra, e il pensiero di un'Italia tutta unita! Prima il problema era il mezzogiorno e i meridionali, ora sono gli extracomunitari.. Ma sapete che qui nel profondo nord c'è più odio e cattiveria verso il popolo del mezzogiorno piuttosto che verso gli extracomunitari?? Fatevene una ragione! Questa intolleranza è stata sperperata e alimentata proprio dalla Lega, non dimenticatelo!! M5S sempre avanti a testa alta, meglio soli che mal accompagnati. Avanti così Luigi alle prossime elezioni ci prendiamo il 40% e governiamo da soli.Un abbraccio!

andrea benco 07.05.18 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Aspettiamo il processo, truffa allo stato della Lega, confiscati 49 milioni di euro, processo in corso..

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2017/09/14/lega-processo-a-genova-su-truffa-allo-stato-confiscati-49-milioni_b3746c52-3f3f-4d4b-95c4-2520b358129d.html

Giampaolo 07.05.18 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i soldi che racimoliamo devono essere spesi in informazione e comunicazione agli Italiani.
Il berlusca non baderà a spese in questi due mesi....

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.05.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio,
E' durissimo smontare una impalcatura arruginita ed incrostata; ti sei comportato nel migliore dei modi; continua sempre così e vedrai che la tenacia premiera'la nostra ragione.
Approfitto per porre una questione, che interessa molti elettori. Perche' se un elettore si trova fuori dal suo comune, non può votare con scheda e carta di identita'? e invece all'estero si'?
Non sarebbe da sistemare le cose meglio alla prima occasione?
Grazie

engels2 07.05.18 18:08| 
 |
Rispondi al commento

La campagna elettorale non deve mai terminare fino a quando esisteranno certi farabutti del calibro di Berlusconi Renzi e aggiungo Salvini perché alla fine si è rivelato quello che è un burattino nelle mani dello psiconano.luigi gli italiani capiranno andiamo avanti non abbiamo paura di loro, deve essere loro ad avere paura dei cittadini onesti.

Salvatore Alfonso Germana' 07.05.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento

SE,

ANDASSE A FINIRE CON UN GOVERNO CDX CON APPOGGIO DEI RENZIANI....

TUTTI IN PIAZZA!!!!!
TUTTI IN PIAZZA!!!!!
TUTTI IN PIAZZA!!!!!
TUTTI IN PIAZZA!!!!!

PER ANDARE A RIPRENDERCI I NOSTRI DIRITTI

E questo messaggio NON è certo sovversivo.

Sarebbe invece SICURAMENTE sovversivo un governo fregatura CDX-RENZI.

Sarebbe un nuovo colpo di stato.

NO ALLO STUPRO DEI NOSTRI DIRITTI !

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 07.05.18 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se mattarella dovesse dare il mandato al CDX di berlusconzo (perchè salvini si è accertato che è solo il suo PUPAZZO) farebbe il suo secondo ATTENTATO alla DEMOCRAZIA! Il primo aver avallato il rosatellum!
Permettere un tentativo di governo di cdx con FI del "delinquente naturale" (come definito dai magistrati) e mandarlo a chiedere la fiducia in parlamento, sarebbe come PROMUOVERE ed APPOGGIARE la COMPRAVENDITA di PARLAMENTARI e continuare ad incentivare la CORRUZIONE della POLITICA CORROTTA, che metterebbe in dubbio l'onestà politica e l'onore del PDR!
Scongiuriamo questo disastro per il bene dell'italia e degli italiani onesti che potrebbe provocare anche reazioni INATTESE ed INCONTROLLABILI dei cittadini all'esasperazione e alla disperazione!
Il M5* le ha provate tutte senza risposte!
Ora, presidente Mattarella decida di FAR RITORNARE AL VOTO il popolo!

giova31 07.05.18 18:01| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini italiani meritano un governo ed il Paese non può permettersi altri mesi di campagna elettorale. I cittadini Italiani e l'Europa intera si aspettano un governo che affronti i numerosi e gravi problemi del paese. I vincitori delle elezioni, Cdx e M5*, sono investiti di questa grave responsabilità e devono fare un ulteriore sforzo per trovare un punto d'incontro. A mio parere il M5* deve accettare un accordo con tutto il Cdx senza pretendere da Salvini il tradimento della sua coalizione. Il M5* si è sempre opposto duramente ai "cambi di casacca" ed ora non mi sembra coerente pretenderlo da Salvini. Molti parlamentari della Lega sono stati eletti anche con i voti di FI e cmq si sono presentati con un programma unico. Di Maio afferma che Salvini è persona affidabile e di parola, lo sarebbe ancora se tradisse lasua coalizione ?

S.M. 07.05.18 17:59| 
 |
Rispondi al commento

non li sento piu' dire ..il mov non vuol governare per paura ...ora fan di tutto per non lasciarlo governare ..e non è 1 novita' ...personalmente credo troveranno il modo per tenerci fuori ...ringraziamo anticipatamente ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.05.18 17:59| 
 |
Rispondi al commento

mi vergogno da Veneto di avere Salvini che rappresenta la mia regione, spero che alle prossime elezioni prenda un calcio in culo

Filippo bellan 07.05.18 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Fantastico Luigi, da subito sui territori x la campagna elettorale non c'è un secondo da perdere , a tutti e tutte andiamo a riprenderci il paese da questa accozzaglia di sanguisughe. Li dobbiamo asfaltate politicamente parlando.

undefined 07.05.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra chiarissimo il patto di ferro Renzi-Berlusconi: uno tiene in ostaggio il pd l'altro la lega così che non si faccia alcun governo con predominanza M5S. Il loro fine è un governo terzo tecnico che mantenga lo status quo e non cambi niente. Rappresentano la feccia politica peggiore che l'Italia abbia mai avuto.

FC 07.05.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento


a bolzano stanno facendo salti di gioia...

pabblo 07.05.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Luigi sei stato bravissimo siamo ntutti con te al voto al più presto il mio e di mia moglie assolutamente si.

Silvano Bovi, Scanzorosciate BG Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 07.05.18 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Va bene il voto subito: ma dubito che PD e soci siano dello stesso avviso,e anche la posizione del Presidente Mattarella mi sembra tutt'altro che chiara.Organizzate subito una grande manifestazione democratica in varie città di Italia: dovranno scendere in piazza tutti gli undici milioni di elettori più quelli che nel frattempo si convinceranno. Unica via di uscita: la piazza

SALVATORE ESPOSITO 07.05.18 17:51| 
 |
Rispondi al commento

HANNO GETTATO LA MASCHERA
PD FI Flli LEGA tutti hanno fatto chiarezza: non vogliono cambiare veramente. Hanno continuato a vomitare parole parole parole ma al dunque hanno preferito la vecchia politica. Salvini poi si è rivelato una clamorosa bufala, tutte le sue affermazioni sono state chiacchiere e nient'altro. Avanti con una nuova campagna elettorale contro tutti compresi i media. E' bello averli tutto contro ci inorgoglisce e centuplica le nostre forze. Scrivete il codice iban che sono pronto, per quanto posso, a versare la mia parte. Forza Luigi andiamo alla guerra e vedremo chi la spunterà.

Giovanni Scarabello 07.05.18 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Salvini ha preso in giro gli elettori della Lega, è un traditore.
Alle prossime elezioni spero che il Movimento 5 Stelle faccia un accordo anche con una lista civica, più siamo e più possibilità di andare al governo ci sono.
ONESTA'-COERENZA-TRASPARENZA

Giampaolo 07.05.18 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pd, Richetti: “M5s? E’ interesse di Casaleggio mettere mano sulla pubblica amministrazione”
^^^^^^
Caro Richetti mettere mano sulla PA ci avete già pensato voi...anche volendo metterci mano...non c'è rimasto più nulla...vi siete venduto tutto!
Ladriiii!'

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.05.18 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al voto !!!!!!!!....w m5s


Ma QUALE SACRIFICIO????!!!!
NON VEDO L'ORA!
ANDIAMO SUBITO A VOTARE M5S !

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.05.18 17:46| 
 |
Rispondi al commento

B. ha fatto della politica italiana, un'operazione di marketing.

Spesso sugli scaffali dei supermercati troviamo prodotti diversi, con prezzi diversi, ma se guardiamo bene, sono prodotti dalla stessa azienda. Questo serve alle imprese per accaparrarsi comunque il consumatore.

La stessa cosa è stata fatta con la politica. B. possiede fi, ma se guardiamo bene governa la Lega e molto probabilmente anche il pd, per interposta persona.
Quindi da costoro non uscirà mai nulla in favore dei cittadini e nessuna soluzione ai problemi del paese.

Paola 07.05.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Il mio voto per il M5S ve lo garantisco.

Paolo Carlizzino 07.05.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Sti maiali la pagheranno con una Ichese!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.05.18 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che bugiardo Salvini, continuava a dire che la colpa erano dei no di Di Maio, quando sapeva che Luigi avrebbe rinunciato all'incarico di pm.

Paola 07.05.18 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Il 4 marzo la mia famiglia ha espresso 10 voti pro 5 stelle, adesso questo nn é più possibile... perché saranno almeno 14 i voti pro 5 stelle.))
FORZA RAGAZZI RIPRENDIAMOCI IL PAESE E VIA AL POLITOMETRO.


VITTIME DELLO SCIACALLAGGIO DELLA DEMOCRAZIA E ORFANI DEL BIPOLARISMO

Dalle discussioni politiche sulla necessità di governi forti ci troviamo a ritornare indietro e rifare le elezioni. Probabilmente anche con una nuova legge elettorale non cambierà nulla: ci troveremo dove siamo adesso, perché siamo orfani del Bipolarismo politico e vittime dello sciacallaggio della democrazia.

Ci troviamo difronte ad una mercificazione della politica che ha creato un assetto istituzionale che a sua volta ha privato la politica di quegli strumenti necessari a fronteggiare le sfide nuove, ed è quindi incapace di generare una netta separazione tra vincitori e vinti.

La resa dei conti all'interno del PD e il centrodestra che continua a perseguire interessi personali e/o di partito, arriva all'insopportabile risultato di non servire il popolo, come sta scritto nella Costituzione e nelle semplici regole della democrazia, ma a servire se stessi o il partito di cui sono servi.

La politica non è solo la descrizione del problema, ma la sua risoluzione, questa è la sfida alle forze dell’era post-ideologica.

Si pone una nuova questione, sulla possibilità di coesistenza fra logica del potere e democrazia: la prima tende ad impadronirsi di tutto; noi siamo nati all'insegna della logica opposta, quella di libertà.

LA DEMOCRAZIA NON E' UN'IMPRESA E LA POLITICA NON E' UN PRODOTTO E NON E' UN SPETTACOLO IN TV O SUI SOCIAL...

Shir akbari 07.05.18 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Sig.Salvini se Vuoi dare un futuro ai Tuoi figli,sciogli il Tuo partito e dimettiti,cercati un lavoro onesto e tanti auguri.Dimostra a Te e alla Tua Famiglia che non non dai retta a un delinquete.

enzo calderini, meduna di livenza Commentatore certificato 07.05.18 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sarò per ri-ri-ri-rivotarVi Carissimi!!!
Un abbraccio

paolo goggioli 07.05.18 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con questa decisione piuttosto che indebolirsi elettoralmente pagando l'alleanza con chi ci ha portato assieme al PD(R) a questa situazione a discapito del movimento, meglio avere una volta per tutte chiarezza sull'esito del voto con un finale ballottaggio tra Salvini e Di Maio

Angelo Callisto 07.05.18 17:18| 
 |
Rispondi al commento

LUIGI SIAMO TUTTI CON TE! SOLO E SEMPRE M5S! ONESTA'!!!

Ferdinando S. 07.05.18 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Un sacrificio andare a votare ? Ma sarà un piacere, specialmente se riusciremo, una volta per tutte, a mandare a casa questi ipocriti !!!

Alessandro L. 07.05.18 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Tutto il Movimento, elettori ed iscritti sono vicini e stretti intorno a Luigi !
E' stato fatto il possibile e l'impossibile!
Chiediamo agli italiani la maggioranza assoluta!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.05.18 17:12| 
 |
Rispondi al commento

RIPETETE CON ME ...
LUIGI SIAMO TUTTI CON TE!!!!

aniello r., milano Commentatore certificato 07.05.18 17:08| 
 |
Rispondi al commento


bene...

pabblo 07.05.18 17:07| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori