Il Blog delle Stelle
Democrazia calpestata

Democrazia calpestata

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 11:11
Dona
  • 37


Traduzione dell'intervista a Ignazio Corrao, Efdd/M5S, pubblicata dal quotidiano belga Le Soir


Come reagite alla nomina di Carlo Cottarelli?
Si capisce benissimo che questa decisione era pronta e probabilmente pianificata: il Presidente Mattarella ha convocato immediatamente Cottarelli dopo aver rifiutato di nominare il nuovo governo del cambiamento.

Il nome di Savona era percepito come quello di un oppositore all'euro...

L'uscita dalla zona euro non era menzionata da nessuna parte nel nostro accordo di coalizione. Questa era una scusa inaccettabile per evitare la nascita del nostro governo. Savona era stato già ministro di un governo tanti anni fa (quello di Carlo Azeglio Ciampi, nel 1993-94 ndr), e ciò non aveva posto alcun problema. Savona non ha mai detto che contava di portare il nostro Paese fuori dall'euro o dell'Unione europea.

Il presidente Mattarella ha rifiutato di nominare Savona perché, come ha spiegato, il nome del ministro delle Finanze costituisce un messaggio ai partner stranieri e ai mercati.
Il messaggio che il Presidente della Repubblica ha mandato è, primo, che la voce popolare non è rispettata in Italia, secondo, che la maggioranza scelta dai cittadini non è stata accettata, terzo, che l'Italia è una colonia dei mercati, della Germania e di tutti quelli che hanno interessi finanziari nel nostro Paese. Noi siamo favorevoli a una Europa forte dove l'Italia non sia sottomessa agli altri Paesi, ma giochi il ruolo di grande Paese e di Paese fondatore dell'UE quale è.

Parlare di colonia non è un po' particolare quando un Paese ha un debito che raggiunge il 130% del suo PIL, ciò che lo mette necessariamente in una certa situazione di dipendenza di fronte ai suoi creditori?
Ok, ma questo non giustifica che si neghi il risultato delle elezioni. Noi non abbiamo mai detto che avremmo cessato di pagare i nostri debiti. Al contrario, abbiamo detto che vorremo lavorare coi nostri partner europei. Ma se si decide che il governo è scelto dalle agenzie di rating, allora sopprimiamo le elezioni e la volontà popolare. Questo è un brutto precedente per l'Unione europea e per il concetto di democrazia stessa.

Non avete detto mai o scritto di volere uscire dell'euro. Ma riconoscete che la vostra politica di bilancio avrebbe messo l'Italia sulla via di un shock frontale con tutto il sistema economico e monetario della zona euro?
Non abbiamo mai evocato questa prospettiva. Come membro del Parlamento europeo ho lavorato a rafforzare l'UE e la nostra direzione politica, in particolare quella di Luigi Di Maio, era sempre orientata al rafforzamento del progetto europeo. Quello a cui vi riferite è il lavoro di forze esterne all'Italia o di chi ha perso le elezioni e che hanno voluto evitare la nascita di un governo fra Movimento 5 Stelle e Lega.

Non avete l'idea che Matteo Salvini, il leader della Lega, abbia giocato la politica del sempre peggio, senza fare tutto ciò che era possibile per installare il vostro governo, perché ha visto i sondaggi progredire in suo favore?
Non possiamo prevedere ciò che accadrà nei prossimi giorni: bisognerà aspettare un po' per comprendere ciò che voleva la Lega. Ma hanno partecipato lealmente alla creazione di questo governo e il suo programma.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

30 Mag 2018, 11:11 | Scrivi | Commenti (37) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 37


Tags: governo, Ignazio Corrao, intervista, le soir

Commenti

 

Non mollate finalmente abbiamo un Governo .... sono un giovane dottore commercialista della provincia di Salerno qui bisogna cambiare tutto il sistema sono anni che si è creato un abuso di potere in queste amministrazioni Pubbliche queste persone che ci hanno rappresentato fino adesso si devono riposare a casa loro....Basta basta basta il sud è diventato peggio del terzo...Forza Ragazzi per l’ elezioni europee del 2019 io ci sono...

Ivan B., Bellizzi(Sa) Commentatore certificato 02.06.18 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
L'unione europea così com'è concepita
Non può andare da nessuna parte o si rafforza creando una fiscalità unica, anche con qualche piccola concessione a qualche nazione momentanea, o meglio affrontare la situazione ed uscire dall'euro
Il prima possibile evitando una lenta agonia.
l'Italia ha tutte le carte in regola per essere
Credibile, solvibile e rispettata in campo internazionale pertanto vada via chi ci ha
Ridotto in questo modo.
Cordiali saluti
Francesco

Francesco Costantini 31.05.18 21:47| 
 |
Rispondi al commento

DIMaio dovrebbe frenare l'impeto giovanile. La politica deve essere fatta con diplomazia, pensando di reagire d'impulso due ore(il tempo è relativo) dopo ...almeno!
La sparata dell' impeachment fatta da Fazio è stata la mossa più sbagliata sotto ogni punto di vista. La forzatura di Mattarella c'è stata senza dubbio. Egli è sempre una figura insediata al quirinale da altre forze politiche.
Quindi prima di accendere la miccia ragionarci sopra per un tempo ragionevole.

luciano cottu 31.05.18 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Io credo ma e' una mia opinione che Salvini e Di Maio stiano lavorando bene, ma lo ho notato solo io che i mass-media cercano in ogni modo oltre a dire bugie di metterli uno contro l'altro?. Se cio' accadesse ci ritroveremo da capo a dodici senza una maggioranza di governo come alternativa al nulla piu' assoluto, ecco perche' i due ogni volta prima di dire qualcosa di sbagliato tengono la bocca chiusa per non far danni. A chi dice andiamo al voto dico ok! pero' se si va a prendere anche il 40 per 100 la maggioranza non c'e' e quindi sono sicuro che tutto il lavoro di oggi ci possa servire un domani, del resto pure Salvini continua a dire che lui a prescindere che si vada al voto o no ha un contratto e una squadra di governo di ministri gia' scelti con i 5 stelle. Io tengo a ricordare che a volte ci vuole diplomazia e altre volte ci vogliono compromessi se si vuole arrivare a un bene superiore quello del popolo italiano, pure perche' non c'e' piu' tempo!

davide rosciglioni 31.05.18 14:24| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUANO A CHIEDERCI LORO "TUTTI I GIORNI" DI USCIRE DALL'EURO E PURE DALLA UE.
Direi pure che stanno insistendo troppo. Non possiamo uscire oggi.

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 31.05.18 11:59| 
 |
Rispondi al commento

La parte di aumento del debito avvenuta da Monti in poi dovrebbe pagarla la BCE perché sono state le sue politiche di austerità che hanno fallito.
Quindi prima di fare la morale all'Italia, risarcideci per i danni che le vostre politiche euriste "di salvataggio" ci hanno procurato per quasi sette anni.

Pensiero ***** Commentatore certificato 30.05.18 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma la Germania ha un debito pubblico del 250%, e un debito privato più alto del'Italia.
Problema in questo caso non è il debito, perché la produzione industriale e agricola tedesca che viaggia molto bene.
Facciamo anche in Italia lo stesso per la produzione...

Tarcisio Bonotto 30.05.18 20:19| 
 |
Rispondi al commento

caro Di Maio abbandona Salvini ti sta usando, infatti dai sondaggi l'unico che aumenta notevolmente le preferenze è lui.Facci fare il governo con l'amico berlusconi, vedrai che con berlusca non farà il nome di Paolo Savona.Comunque pensaci con un governo di centro destra alle prossime arriviamo al 40%.

giuseppe puglisi, Santa Venerina Commentatore certificato 30.05.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È vero che abbiamo un debito enorme,
proprio per questo, era e resta NECESSARIO mettere in discussione le regole europee, perchè per ripagare un debito, si deve essere in condizione di farlo. Ho piuttosto l'impressione che qualcuno preferisca pignorare l'Italia, piuttosto che permetterle di ripagare il debito.
L'euro è la nuova faccia del capitalismo stile 1800, ma più pericolosa. Rivedere tutto non è opportuno, È NECESSARIO!!!

Anna M. 30.05.18 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo caro rapresentante Ignazio, voi continuate a essere cauti sull'ipotesi "cavallo di troia" lega, ma essendo molto più vicini agli ambienti di palazzo, credo sia Vs dovere non continuare ad escluderlo come opzione studiata a tavolino per portare l' attacco finale al M5* per poi sostituirsi come unica alternativa e goderne tutti i benefici del caso.....
Ho notato in questi ultimi giorni di lavoro del M5* un atteggiamento pericolosamente troppo corretto nei confronti della lega......va bene, é coerente con la nostra linea, ma voglio solo ribadire che, ....i Volponi non si traformeranno mai in cagnolini fedeli....Non voglio sminuire le Vs capacitá di rappresentanti e portavoce, ma stante alle Vs dichirazioni delle ultime ore sull'argomento, mi viene da commentare ancora una volta questo "in campana"!.....UNICALTERNATIVA M5⭐️

Alberto R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.05.18 17:36| 
 |
Rispondi al commento

questo vuol dire che "ho governo come era stato preparato con Conte e niente fiducia al governo Cottarelli e niente governo premier Giorgetti." Mattarella a creato la crisi e Mattarella la risolva. Ci metta la faccia il presidente.Ho accettato "ob torto collo" Alleanza con Salvini xke comunque far uscire gli extra comunitari faceva comodo anche a me. ma non è nostro fratello guarda solo suoi interessi e ora che è certo di arrivare al 30% non gli servono più i 5S x andare al governo. Bene giochiamocela voi sapete lottare tutti, ritorna Alessandro il gran Trascinatore e vediamo chi prende di più.Voi avete l'istruzione degli argomenti e certo nel contratto gli avete insegnato tante cose ma la lega non ha il vostro carisma. Non rinneghiamo i principi base pur di andare al governo.gli italiani vi osservano e fanno presto a cambiare idea.loro si sono appropriati di tutti i vostri programmi e li hanno fatti loro. gli italiani vanno x le spicciole e quardano solo chi strilla più forte. un capitolo è finito .... bene si riparte con più forza ma non piegarsi allo spred ai consigli dell europa.che volete farci-vi comandare dallo spred . ma non dovevamo andare a cambiare l europa. è l europa che cambia noi e voi. NO NO NO

lucy 30.05.18 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il Presidente abbia perso la più grande occasione degli ultimi decenni(fa ancora in tempo)il merito rischioso ma coraggioso di fare sotto la sua guida un governo per i cittadini dimostrandosi il vero padre affettivo di tutti gli Italiani soprattutto di quelle categorie che soffrono di più .Quasi un regalo dal cielo i primi in europa, a creare un governo fatto da cittadini leali e onesti che danno speranza ed entusiasmo a tutti investitori compresi . Il " 2 Giugno " avrebbe partecipato alla festa della Repubblica più bella del mondo da capo indiscusso e super amato dal popolo con al suo fianco i suoi veri Avengers Di Maio Salvini Savona Conte ecc.che spettacolo che bella immagine di Italia forte unita che ci prova e che non molla e da speranza a tutti i popoli e che si stringe con il suo Presidente paladino di tutti insieme ai suoi nuovi veri cavalieri.
Ecco questo è il vero rammarico è credo che il presidente lo debba capire lui sarebbe il vero eroe dell'Italia un eroe che poteva essere il più amato della storia ,un onore immenso che giustifica da solo il rischio per le politiche che avremmo adottato ..ma solo chi rischia può diventare un grande ..il più grande affiancandosi magari a Pertini ultimo nostro eroe.Ci ripensi Presidente si prenda la storia non la cronaca faccia l'Italia lasci governare sti ragazzi dalle facce pulite si fidi di noi cittadini che li votiamo non siamo matti siamo diventati competenti ..si fidi rischi un pochino le saremmo grati a vita ..
ci pensi torni indietro si può fare ,i grandi riflettono e se serve ci ripensano ,la storia e ancora a portata di mano. Noi ancora la stiamo aspettando e le vorremmo ancora più bene di prima siamo brava gente ci ascolti, ragioni con il suo cuore forza Presidente
con tutto il cuore forza sempre M5S
Grazie Valerio

Valerio Leo 30.05.18 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SOVRANITA' APPARTIENE AL POPOLO ED IL POPOLO E' RAPPRESENTATO DAI COMPONENTI DELLA CAMERA E SENATO RITENGO CHE, NONOSTANTE IL DETTATO COSTITUZIONALE, IL SENATO E LA CAMERA, IN SEDUTA COMUNE, POSSANO ELEGGERE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CON IL RELATIVO MINISTERO TRA I NOMINATIVI PROPOSTI DAI SINGOLI PARTITI O MOVIMENTI POLITICI, CONFERENDOGLI LA FIDUCIA PREVENTIVA ALLA SUCCESSIVA NOMINA E GIURAMENTO AL CAPO DELLO STATO
SEMPLIFICANDO POI LE NORME COSTITUZIONALI SI EVITA COSI' IL SUCCEDERSI DI RIPETUTE ELEZIONI POLITICHE

ORAZIANTONIO LABIANCA, MILANO Commentatore certificato 30.05.18 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Basta prendere per il culol onesto cittadino o entro oggi fate l accordo oppure voto s luglio , tanto noi poveri cittadini dimenticati dallo stato abbiamo più necessità di sfamare le nostre famiglie che andare in vacanza

Roberto Maniscalco 30.05.18 15:17| 
 |
Rispondi al commento

salvini poteva benissimo fare un altro nome, per esempio della lega, ma purtroppo si è fissato su savona... Forse non ha tanta voglia di cambiamento...

Mario 30.05.18 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Luigi è una persona molto perbene ma non mi sembra adatto a fare il "capo" del movimento.
Parla di impeachment e dopo poco adducendo la scusa che Salvini non lo appoggia torna indietro.
Arriva persino a voler riproporre il governo senza averne prima parlato con la lega che smentisce.
Così sparisce il movimento e resuscita i vecchi partiti.
Siamo a mare.

Ottavio B., Palermo Commentatore certificato 30.05.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento

E intanto (sempre per colpa dei "populisti" e di chi vuole eliminare l'euro, ovviamente) oggi è fallita anche la Melegatti. Un altro successo italiano! Ah, che bella st'"Europa dei popoli"!

Biagio C. Commentatore certificato 30.05.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Diciamo che i cd poteri forti, che in realtà sono una massa di rentier come ai tempi della monarchia francese prerivoluzionaria, hanno avuto un sogno!
Farci svegliare una mattina col bipolarismo dei Matteo (salvini renzi), ma il destino cinico e baro (sotto forma di m5s) li ostacola!!! E ora pompano Salvini di nuovo. Non è di Maio che non è capace verbalmente, è Salvini che ora ha tutta la me..da a favore!!!

marco mascioli 30.05.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento

l'avevo pensato che Salvini facesse a suo favore il tutto ha giocato su tree fronti , uno con Berlusconi uno con il moviento , uno per lui Lega . Ora se c'è una possibilità che Cottarelli si astenga perche' forse ancoora c'e' speranza di andare dove si e' fermato tutto ...e la lega dice no ...ed e' il secondo no che dice avete la prova che ci stava cannibalizzando ...altrimenti sarebbe disponibile ... e scommetto che l'ultima parola magica detta a Salvini nell'orecchio ...era Savona sicuri che saltava tutto ....e cosi' e stato ....ora Salvini sapete di che pasta e' fatto si avete pensato di conoscere Savona assieme ....ma che ci vuole a plagiare con due parole gente sincera come te Luigi era tutto predisposto ...intanto sul tavolo ha Salvini il vostro contratto e tutti gli articoli pronti all'uso ..e poi una candidatura alle stelle elogi a non finire .....e dove gli ha presi ....da voi prima ancora in tempi non sospetti ...avevo capito cosa stava facendo ...ma il gioco per lui ...e' che non sa ancora chi prendere se in caso ne avesse bisogno Berlusconi certo ....se non saltera' prima data la potenza finanziaria ...chiedetevi se dopo quella parolina all'' orecchio ,,,,perche non ha piu' fiatato ...aspettava che si chiudesse il capitolo ...andiamo la politica e' una cosa sporca ...auguri Di Maio con tutto il cuore ..sono con voi ...ma non lasciare che l'ira verso il presidente ti assalga ....aspettano solo questo ....cosi' ti bruci

Maria Kao, Massarosa Lucca Commentatore certificato 30.05.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Diciamo che Salvini è stato "pompato" da qualcuno per fare in modo di far trovare un pretesto al Presidente Mattarella per non far partire il governo M5S-Lega. In realtà, lui vuole governare con Berlusconi, di cui è ostaggio, perché la Lega, al Cav., deve alcune decine di milioni di euro, che provengono da lontano; dall'epoca de "Senatur"! È abbastanza chiaro?

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 30.05.18 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo i sondaggi danno in calo i 5S e ciò perchè Di Maio non ha la forza di contrastare la potenza verbale di Salvini, richiamate Di Battista che è l'unico che può sopraffare Salvini

Carmela De Blasio, Napoli Commentatore certificato 30.05.18 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Se ora il Quirinale tende la mano, i 5s ritirano lo stato d'accusa al presidente e Savona ha dichiarato che non vuole uscire dall'euro è tutto a posto, pertanto se la lega e Salvini ora chiudono è inutile ora che tiri in ballo la dignità, vuol dire che hanno ragione PD e giornalisti vari NON VUOLE ANDARE AL GOVERNO, mira solo ad elezioni visto i nuovi sondaggi. Ma gli italiani che hanno votato il 4 marzo sono stufi di persone che pensano solo al loro tornaconto, e non sono fessi.
Fate partire questo governo e mantenere le promesse fatte!


Salvini è il virus che la vecchia partitocrazia ha inoculato nell'organismo del m5s, l'intento del virus è quello pian piano di distruggere il movimento. Facciamo attenzione.

Paolo rubrichi 30.05.18 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo devo dare ragione ad Apapaia....
Salvini si è giocato la partita in maniera molto più astuta e Di Maio dovrebbe smettere di fare dichiarazioni a raffica, smentendo se stesso ogni giorno e riflettere di più con calma e sangue freddo, perché sta perdendo credibilità.
È logico che bisogna trovare una mediazione, è impensabile riproporre Savona perché sarebbe uno smacco troppo grande per Mattarella. A questo punto credo ci voglia un passo indietro da parte di tutti. Ma non lasciamoci fregare da Salvini, che potrebbe fare un governo di centro destra con Berlusconi e la Meloni.

undefined 30.05.18 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Se tra di Maio e Salvini c'è accordo sui programmi e il metodo da utilizzare per raggiungere gli obbiettivi prefissati nel contratto di governo, non vedo altra soluzione alle elezioni che porgere un'assist al Presidente Mattarella e fornire le giuste motivazioni affinchè ripensi alla sua nomina negata al prof. Savona e Conte.

Se tutti si professano paladini dell'Italia e difensori dei nostri interessi, non potranno tirarsi indietro di fronte ai danni che la nostra nazione subirebbe nell'essere assente o, peggio,presente con un governo delegittimo al tavolo imminente di accordi in Bruxelles

Raffaele Siniscalchi 30.05.18 12:36| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI DIMENTICATE LO STROZZINAGGIO A CUI SIAMO SOTTOPOSTI IN UNA FAMIGLIA EUROPEA, ANSI UNA FAMIGLIA DIVINA MESSA SUL PIANETA TERRA COME NON POTETE VERGOGNARVI, IL CREATORE HA DETTO DI NON PRESTARE SOLDI AD USURA ESODO 22,25 LEVITICO DETERUNOMIO NEEMIA DOPO COME LA METTETE?
STEFANO UN CITTADINO

stefano viola 30.05.18 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenti che "" Salvini"" mi sa che sta giocando già alla campagna elettorale!!!
Ps" Di Maio: nn mollare , Nn cedere, e nn dare. Sono loro che devono mollare, cedere e dare.

Crescente 30.05.18 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Se Salvini non vuole riaprire le trattative temo proprio che sia un doppio giochista... Mettetelo con le spalle al muro!

Tiziana gerace 30.05.18 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Salvini vi ha preso per il culo e voi ci siete cascati...mi dispiace ha usato il contratto per far aumentare i suoi consensi.
Alle elezioni si presenterà con b raggiungerà il 40% ed andra al governo voi e noi col cerino.
Prima impeachment, ma salvini furbo si è defilato ,ieri sera no impeachment collaboriamo x provare a rifare il governo, ma salvini furbo noo elezioni.
Di maio è nel pallone

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 30.05.18 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori