Così abbattiamo il debito di Roma

di Gianni Lemmetti, Assessore al Bilancio di Roma

Riduciamo il debito ereditato dal passato, senza crearne di nuovo e senza scaricarne quindi il peso sulle future amministrazioni. Va in questa direzione l’operazione di estinzione mutui per oltre 77 milioni di euro, votata dalla Giunta e che ora dovrà essere approvata dall’Assemblea capitolina.

Con una variazione al Bilancio di previsione 2018-2020, il Campidoglio provvederà all’estinzione anticipata dei mutui concessi dalla Cassa depositi e prestiti. E l’aspetto non secondario è che il risparmio in termini di rimborso del capitale e degli interessi finanzieranno i servizi di mobilità delle persone con disabilità, 5 milioni di euro l’anno nel 2019 e 2020.

Il Rendiconto di gestione 2017, approvato recentemente, dimostra inoltra come stiamo diminuendo il debito residuo derivante da mutui o da altri finanziamenti bancari: solo lo scorso anno, con le precedenti estinzioni effettuate, lo abbiamo abbattuto di circa 130 milioni di euro dopo cinque anni di sostanziale invariabilità. Ma soprattutto, come potete vedere nell’immagine, riduciamo drasticamente il nuovo debito contratto, che si attesta a poco più di 1,9 milioni di euro, contro cifre che in passato variavano da 41 milioni ai circa 500 milioni del 2012. Ora continuiamo su questa strada, riportando sostenibilità e rigore nei conti di Roma Capitale.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr