Il Blog delle Stelle
Conte incontra i gruppi politici e i risparmiatori

Conte incontra i gruppi politici e i risparmiatori

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 178

le dichiarazioni di Giuseppe Conte dopo le consultazioni con i gruppi parlamentari

Buonasera a tutti,
oggi ho avviato e concluso le consultazioni con i principali rappresentanti di tutte le forze politiche in Parlamento, che desidero vivamente ringraziare per la franca e cortese interlocuzione che ho avuto con tutti loro. E' stata una giornata proficua da tutti i punti di vista perché mi ha consentito di acquisire una serie di prime valutazioni espresse dai vari interlocutori politici, valutazioni e sensibilità che mi torneranno molto utili nella formazione del governo.

Concluderò questa giornata di oggi incontrando una delegazione di risparmiatori che hanno sofferto per i default di alcune banche. Queste persone anche esse hanno diritto, come tante altre, ad essere ascoltate dalle istituzioni. Sono persone che chiedono il rispetto dei loro diritti e che il loro risparmio venga tutelato come scritto dalla Costituzione. Dirò loro che la tutela dei loro risparmi, spesso frutto di sacrifici e una vita di lavoro, sarà uno degli impegni principali di questo governo, il Governo del Cambiamento. Chi ha subito truffe o raggiri sarà risarcito.

Nella prima mattinata di domani, invece, incontrerò il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco.

Per ciò che riguarda i tempi della formazione del governo, dedicherò l’intera giornata di domani ad elaborare una proposta da sottoporre al Presidente della Repubblica. I ministri che proporrò, così come il sottoscritto, saranno ministri politici. Saranno cioè persone che condividono obiettivi e programmi del Governo del Cambiamento, che abbiano dato prova di poter adempiere alle funzioni pubbliche che saranno loro affidate con disciplina e onore.

Grazie a tutti.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

24 Mag 2018, 20:23 | Scrivi | Commenti (178) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 178


Tags: contratto di governo, giuseppe conte, governo, Luigi Di Maio, MoVimento 5 Stelle

Commenti

 

Luigi, ricordati che la Lega ha sempre tradito i suoi alleati, non è mai successo che abbiano portato a termine in modo corretto quanto stabilito in partenza. Io vedo un gioco pericoloso fatto dalla stessa, che è molto più pratica dei giochi, in quanto da anni stanno facendosi mantenere dagli Italiani. Hanno tante cose i sospeso di apropriazioni indebite di denaro pubblico che metà besterebbe per essere impresentabili, ma hanno preso il potere politico e gestionale di appalti pubblici. Attento, io non mi fido di Salvini, basta vedere come si è comportato.

maria c., castelfrancoveneto Commentatore certificato 30.05.18 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io e altre persone, votanti movimento 5 stelle e lega, proponiamo ai due partiti di presentarsi alle prossime elezioni politiche in coalizione fin dall'inizio... la vittoria è assicurata!
E finalmente ci sarebbe il governo che chiedono i cittadini italiani

Buona giornata

Flaminia Poggi 28.05.18 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno può dimostrare che sia stato aggirato dalla sua Banca e ha comprato titoli dannosi senza aver sperato in interessi doppi o tripli rispetto a quelli normali, è giusto che sia risarcito. Ma se ha acquistato Azioni o obbligazioni subordinate o altro di rischioso per avere maggiori vantaggi di quanto normalmente offriva il mercato è bene che non abbia nulla indietro sulle spalle dei contribuenti italiani. Troppo facile, se va bene sono guadagni miei, se va male la perdita me lo rimborsa lo Stato. Attenzione!!

Chiara Mente Commentatore certificato 27.05.18 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che non si è in grado, quando gli esponenti della maggioranza giallo-verde vanno in TV, di portarsi un manuale di diritto costituzionale e chiederlo di farlo leggere al conduttore/conduttrice nelle parti pertinenti?,e magari anche al Presidente della Repubblica (il premier incaricato è un giurista queste cose dovrebbe conoscerle): non si può sfuggire alla verità dei fatti per come intorpiditi dall'informazione in questi giorni, con particolare riguardo alle c.d. prerogative presidenziali, per converso così tratteggiate nella loro verità esplicativa nei vari manuali di diritto costituzionale (può consultarli chiunque con googlebooks https://books.google.it/books?id=iw2joKdWM5UC&pg=PA235... , oppure in libreria); cito il più diffuso:“…Il Presidente della Repubblica dovrà procedere (salvo casi eccezionali) alla nomina di un Governo che abbia le maggiori probabilità di ottenere e mantenere la fiducia delle Camere, di modo che esso acquisti una certa stabilità e siano evitate frequenti crisi governative. Discende dall’anzidetto che – secondo il modello costituzionale e nel fisiologico funzionamento del sistema politico - il Presidente della Repubblica ha un ristretto margine di discrezionalità nella scelta del Presidente del Consiglio (mentre non ne ha alcuno nella scelta dei ministri, formalmente demandata al Presidente del Consiglio), proprio perché egli dovrà tenere nel debito conto le indicazioni che gli vengono date da parte di coloro che sono gli interpreti della volontà e degli orientamenti del Paese e delle forze politiche rappresentate in Parlamento” (T. Martines-G. Silvestri, Diritto costituzionale, Milano, 2017, pag. 367). Quanto alle ingerenze dell'Unione Europea sul principio fondamentale contenuto nell'art. 1 Cost.("la sovranità appartiene al popolo"), cito la granitica giurisprudenza della Consulta, condensata in Cort. cost. n. 238/2014: "I principi fondamentali dell'ordinamento costituzionale e i diritti inalienabili della persona costituiscono

atonio a. 27.05.18 12:36| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo debiti, si controllano se all'inizio del cambio £ / € i criteri erano giusti e poi si procede col pagamento,se dovuto, con il criterio che un padre non uccide i figli per pagare un debito, per sbagliato che sia, meglio uccidere il cattivo padre.

mario d., orbetello Commentatore certificato 26.05.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento

auguro a GIUSEPPE CONTE, che ha inziato il suo lavoro di PRESIDENTE DEL CONSIGLIO in modo egregio, ogni bene, finalmente una persona per bene, che mi suscita stima e simpatia,grazie

simona porta 26.05.18 17:25| 
 |
Rispondi al commento

auguro a GIUSEPPE CONTE , con tutta la stima e simpatia che mi suscita, di poter proseguire il suo lavoro di un PRESIDENTE DEL CONSIGLIO , finalmente una persona pulita e per bene, GRAZIE

simona porta 26.05.18 16:57| 
 |
Rispondi al commento

NON SPACCHIAMO IL PAESE PER ACCONTENTARE:
TEDESCHI, BCE, PD, FI.
Massima solidarietà con la linea tenuta dal Premier Conte che individua nel Dott. Savona, proposto dalla LEGA e apprezzato dal M5S, ma anche da Fratelli D'Italia, una persona competente e forte che può intermediare molto bene con analisi fondate e argomentazioni altrettanto inconfutabili, con gli organismi europei che controllano i capitoli di spesa e la moneta unica, quindi i mercati finanziari in generale. E’ altrettanto giusto ciò che dice Salvini quando afferma che il ministro deve piacere agli italiani e non ai tedeschi, i quali, grazie anche alla complicità dei precedenti governi italiani, da sempre hanno ricavato dalla pessima gestione comunitaria un vero e proprio business a loro favore danneggiando tanti altri stati consorziati.
Ma poi è lo stesso Di Maio che riconosce in Savona una figura competente, con altissima esperienza, che può ricollocare l’insensata politica dei prestiti fatta dalla BCE nei confronti dell’Italia: per cui la BCE da sempre ha finanziato e indebitato il nostro paese con opere dispendiose e inutili, dal costo manutentivo insostenibile, e che non hanno sortito alcun vantaggio di rilancio dell’economia, ma viceversa ha prodotto un aumento del debito e dei rispettivi interessi che ora sono a carico di cittadini e imprese, arricchendo i vecchi partiti, le tasche dei loro esponenti, gli amici, e gli amici dei loro amici impresari o socetari.
AVANTI TUTTI UNITI:
MATTARELLA, CONTE; LEGA, M5S, CITTADINI:
SAVONA MINISTRO.

friso r. Commentatore certificato 26.05.18 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Cioè, ma sta gente...

https://rep.repubblica.it/pwa/editoriale/2018/05/25/news/l_uomo_qualunque-197359173/?ref=RHPPTP-BH-I0-C12-P1-S1.4-T2

Biagio C. Commentatore certificato 26.05.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Lo stato rimborsa tra deduzioni e detrazioni circa 90 miliardi l'anno. Abolendoli tutti non danneggeremo alcun povero e troveremo i soldi per fare quanto promesso.

Giuseppe d'annibale 26.05.18 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Savona si , Savona no , il problema non è il Prof. Savona e neppure l'euro! In Italia il problema è stato più volte segnalato ed esiste dal 2001 esso consiste nel non aver voluto adeguare il tasso di cambio LIRA/EURO ai PREZZI di beni e servizi che con l'EURO sono raddoppiati mentre , al contrario stipendi e salari si sono dimezzati. Per farvi un esempio ; prima del 2001 stipendi e salari erano adeguati ai prezzi di beni e sevizi e determinando un tenore di vita più che dignitoso. Questo è il problema e non Savona e neppure la moneta.

luciano m., sassari Commentatore certificato 26.05.18 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve
sono molto preoccupata, non mi fido di Salvini, spero di sbagliarmi, ma il suo scopo non è forse il ritorno alle urne con Berlusconi, vincere e diventare premier?
e m5stelle?
avanzerebbe?non credo, troppo ambigui, non dimentichiamo il tentativo di un'alleanza con il nemico (pd), cancellando dal programma punti fondamentali come fornero, buona scuola ed altro.
a propopsito di fornero, che senso ha il paletto dell'età?
io ho 100 anni ,ma 60 di età, perchè nn dovrei poter andare? allora nn chiamiamola quota 100 perchè nn lo è.

giusi armenio 26.05.18 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Savona dal curriculum professionale prestigioso,è stato ministro con Ciampi,avrebbe anche una prescrizione per aggiotaggio,non proprio immacolato.

emanuele meli, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 26.05.18 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l veto di Mattarella nei confronti di un proposto Ministro per questioni che esulano dalla sua condotta morale è un precedente mai visto che di fatto costituisce alto tradimento della Nostra Costituzione. Alcuni vorrebbero tornare al voto, ma NON E' COSI' che si sana un vulnus di tale natura. Fin quando non viene rimossso nell'alveo in cui è nato costituisce una mina vagante pronta ad inficiare per il futuro qualunque sovranità popolare comunque espressa. Delle due l'una: o Mattarella fa marcia indietro oppure lo si fa dimettere, tanto obbliga a fare lanostra Carta.

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 26.05.18 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo in Paolo Savona Ministro !

Oscar Mameli 25.05.18 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.mi sembra che abbiate le idee un po’ confuse. Savona mi sembra in primo luogo non è un ministro del cambiamento come continuate a sbandierare il governo del cambiamento. Poi via tutti i vecchi politici , Savona un giovanotto di 82 anni!,,,
Mi direte l’età anagrafica non c’entra, certo se non fosse che è un direttore (credo) di un fondo con la residenza in Lussemburgo, scusate ma questa persona dove pagava le tasse? Altra questione ministro delle infrastrutture una che è NO Tav l’altro che vuole fare tutte le infrastrutture possibili. Un poco di contraddizione non credete? Se continua così caro Di Maio stai portando il movimento allo sfascio, ogni giorno cambi idea su qualsiasi questione. Non sei credibile dai l’impressione che la cosa più importante sia la così tanto odiata poltrona. Vi ricordate i colloqui con prima B ersani e poi Renzi in streaming? Ora dove è finita la trasparenza urlata in ogni e dove? Perché non Avete fatto in streaming tutto questo bel teatrino Di Maio/Salvini? Buon lavoro

Maria pozzoli 25.05.18 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Io non mi fiderei troppo della Lega. Boh. Saro' io, ma ho il timore che Salvini ci stia fregando. Stai attento Luigi!!!

Marco Marchi 25.05.18 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Anche l'altro giorno disastro ferroviario.
E te credo passaggi a livello incostuditi.
Il solito coglione che per paura di far tardi...sacrifica due vite e e feriti.
Ma cosa volete meglio sputtanarsi denaro nel TAV che costudire i passaggi a livello.
Oggi sentivo nel TG, non vi dico quale tanto sono tutti uguali,che il problema è il raddoppio dei binari atteso da 40 anni.
Ma che vadano a fare in culo!
Pezzenti e ladri!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.05.18 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Non cedete ai diktat dell'UE. Dobbiamo avere l'orgoglio di dire dei no. Non mollate su Savona ai dicasteri economici

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 25.05.18 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig.Conte,le diamo il benvenuto,certi che sapra' trovare, a medio lungo termine,le coperture per tutti i provvedimenti.
Sono certo che Lei ben conosce che la quantita'di soldi risparmiati con il BLOCCO DELLA TAV,ci permetterebbero di evitare UNA MANOVRA CORRETTIVA FINANZIARIA,ed essendo un opera,NON INDISPENSABILE per i cittadini,credo sia il miglior inizio.
Sarei e saremmo molto dispiciuti,qualra questa PROMESSA ELETTORALE,finisse in chiacchiere,cosi come finirebbe in chiacchiere ,il NOSTRO APPOGGIO COME CITTADINI,al suo governo.
Meglio chiarirsi prima.
Il nostro voto,al movimento e' CONSAPEVOLE!

Luca Fini 25.05.18 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente Conte "avvocato degli Italiani" sicuramente non è uno sprovveduto, come certa stampa parolaia vorrebbe far credere, anzi rappresenta bene il nuovo che avanza, ottimo antidoto per quei politici che, da tanti anni legati al potere, cercano ancora oggi di mantenerlo. Del resto, ha piu' volte dichiarato che presiederà un governo politico di cui lui stesso ne è la massima espressione, ribadendo che seguirà il programma tracciato insieme alle forze politiche "Lega e movimento 5S" che lo sostengono. Il fatto poi che i venditori di notizie false, sempre pronti a sentenziare e a saperne una piu' del diavolo, affollano i salotti dei maggiori talk show italiani la dice lunga di quanto sia piena di insidie e difficoltà la via del rinnovamento; di contro tutto cio' ci conferma che sarà proprio questa la strada da seguire accordando fiducia al presidente e ridando finalmente credito alle istituzioni. "Il dado è tratto"!! Paolo (PALERMO)

PAOLO CARUSO 25.05.18 13:07| 
 |
Rispondi al commento

The highest priority: money for banks.
Reason: savers = hostage of bankers.

Miloslav Dorda 25.05.18 12:17| 
 |
Rispondi al commento

OT FINANZIARIO:
Chissà perchè lo spread si sta alzando....chissà perchè proprio quando c'è stata la nomina a PdC e si comincia a fare nomi dei ministri.
Chissà perchè sale...sale..sale.. prima ancora che ci sia un governo operante.
Chissà perchè!
E pensare che con l'ex ferroviere in bici lo spread era basso,il petrolio era basso e l'E era debole.
Vuoi vedere che il governo di rignano e quello bis.. erano governi finanziari e non politici?

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.05.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presidente Conte per la prima volta ho sentito un discorso che mi ha toccata profondamente delle parole semplici toccando tutti i punti dette con sentimento e questo e' trapelato. La ringrazio per essersi messo a disposizione di noi tutti del nostro bel Paese che e' stato violentato da politici corrotti senza amore per la ns. Italia. Abbiamo riposto tanta fiducia in questo Governo siete l'ultima ancora di salvezza, sara' un lavoro lungo e difficile, ma se governera' con coscienza non sarà solo, il Popolo e' con lei.
Le Auguro ogni Bene

25/05/2018 Tuono

Laura F., Terni Commentatore certificato 25.05.18 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Savona sì,Savona no,Savona boh! E' talmente al centro dell'attenzione che penso proprio sia la persona giusta,al posto giusto e nel momento giusto.Di Maio si è fatto il garante per la costruzione di un Governo Politico composto dalle migliori risorse intellettuali del Paese. Testa&Cuore,mi fido e ci credo.

Claudio Secchi 25.05.18 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Se Mattarella non vuole Paolo Savona al Ministero Dell'Economia, proponiamo Alberto Bagnai, che è molto più anti-europeista di Savona.
Se non vuole nemmeno Bagnai, proponiamo Borghi, che è anti-europeista come Bagnai e Savona messi assieme, e se non va bene nemmeno Claudio Borghi diciamo a Mattarella che non siamo disposti ad accettare altri nomi.
Comunque questo Governo nasce sotto i peggiori auspici ragazzi, e soprattutto se arrecherà danno alle forze politiche che lo sostengono, lo arrecherà SOLTANTO al M5S, non alla Lega.
Salvini è in una botte di ferro, comunque vada.
Che pessima idea voler andare a governare a tutti i costi...

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 25.05.18 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mantengo sospeso il mio giudizio, nel senso che non sono sicuro di quello che può succedere perché non mi fido dei leghisti.

Io ho davvero paura che possano bloccarci all'ultimo momento.

Il salvini mi sembra troppo "euforico". La posizione della meloni troppo ambigua. Non capisco perché leu non cerchi di dare un minimo di appoggio a questa ipotesi di governo.


La cosa che ancora mi può dare fiducia è che il famoso spred rimane relativamente basso rispetto a quello che avrebbero potuto farlo schizzare.

Per il momento ripeto le parole del nostro Presidente Sandro Pertini:

"A canaglia, canaglia e mezzo".

Pronto al peggio, vista la schifezza di persone con cui abbiamo a che fare.


Intentaran in todos los sentidos
Pero no pasaran!
EVVIVA

Maurizio

maurizo fontana, cervia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.05.18 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna tenere il ministero infrastrutture.
La Laga è profondamente intrisa di interessi e collusa in Lombardia. Ci sono costi enormi che possono essere ridotti.
L'obiettivo deve essere togliere tutti gli extra costi che gravano sulle nostre infrastrutture e dedicarli alla manutenzione prima che crollino altri ponti.
Evitare inutili battaglie per fermare lavori ormai troppo avanzati.
LA PEDEMONTANA ad esempio, ormai è quasi fatta e a mio parere è utile se fosse gratuita e non a pagamento.
Si può ridurre l'impatto ambientale e i costi limitando le aree di ristoro, riducendo le velocità di progetto negli svincoli e connettendola con il territorio in modo da rnderla veramente fruibile.
La battaglia quindi non deve essere fermare la Pedemontana ma farla a costi minori, meno invasiva e gratuita.

walter m., milano Commentatore certificato 25.05.18 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Viviana aiutami tu,

per caso sono capitato sul blog che indico :

"http://mondos-porco.blogspot.it/2013/11/i-traditori-della-patria.html"

Non ho la preparazione per giudicare le notizie ma soprattutto le interpretazioni che vengono scritte.

Puoi darmi il tuo parere.

W M 5 * * * * *

Vincenzo S., Verona Commentatore certificato 25.05.18 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Perchè oggi Conte vede vincenzo Visco? Se conte dovesse rinunciare a Paolo Savona a favore di Visco sarebbe la vittoria della Germania e una sconfitta paragonabilea quella di Tsipras.
SAREBBE UN COLPO DI STATO.
Sarebbe l'ennesimo tradimento della volontà popolare. Se la germania non gradisce Savona, significa che farebbe gli interessi dell'Italia e non della BCE.

walter m., milano Commentatore certificato 25.05.18 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO ALLA FIDUCIA NO A QUESTO GOVERNO DEL PRESIDENTE
Conte è una farsa, sarà il solito burattino.
Noi dove siamo?
E' dal 2008 che il Popolo Italiano vota ma poi il governo ed il primo ministro lo scelgono le lobby internazionali coperte dal Presidente della Repubblica.
Perchè avere sempre il senso d'inferiorità? Perchè dover proporre qualcuno che non è neanche del M5S? Solo perchè è un professorone?
Tra i nostri Eletti Portavoce non c'era un primo ministro degno, onesto e coerente con ciò che diciamo dal 2009?
Cosa cambia questa volta? Nulla, non è Di Maio il primo ministro.
Io ho votato NO e ne sono sempre più fiera: NO ad andare al Governo anche quando si ha perso, e noi abbiamo perso, non avendo una maggioranza, bisogna insistere con il chiedere nuove elezioni, finchè non avremo la necessaria maggioranza per governare DA SOLI.
NO AL CONTRATTO con la Lega, traditori della loro coalizione, dell'unità d'Italia, del SUD, andate a leggere come liquidano con ironia e beffa la questione Mezzogiorno nel contratto.
NO al Comitato di conciliazione tra Lega e M5S che mi sembra il Gran Consiglio del ventennio, le battaglie si fanno in Parlamento, non privatisticamente in Centri di Mediazione.
NO al Contratto, perchè, come ho sempre contestato la visione ed il linguaggio privatistico della politica di Berlusconi, così anche oggi contesto e ripudio il contratto, che in realtà è un compromesso che non porterà nulla ai nostri obbiettivi, ma alle industrie di armi sì, poichè quella parte verrà subito attuata.
E poi NO ad un governo che non è composto da NOI e non ha il M5S come primo ministro.
Di Maio, con la sua voglia di potere, cerca disperatamente di costituire un governo, anche con tutte quelle forze che dobbiamo mandare a casa (mi sembra che siano sempre loro);
in realtà Di Maio solo due ne vuole a casa Renzi e Berlusconi.
NO alla fiducia per un primo ministro che non è del M5S e non ha firmato alcun contratto.
SI' ALLA COERENZA CON NOI E LE NOSTRE IDEE, NO AI COMPROMESSI

Margherita Iantosca 25.05.18 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri il cazzaro,traditore,bugiardo,strafottente,amico del delinquente evasore e finanziatore di cosa nostra,ha definito il governo nascente l'establishment la casta.Il fallito rancoroso, che ha portato alla distruzione il pd,non si è accorto che il premier designato Conte, ha incontrato, PER PRIMI,(con la promessa di rimborsi) i truffati e raggirati dalle banche.Mentre il genio di Riad , le varie etrurie e il giglio fradicio,pensavano solo a regalare venti miliardi, a questi enti di...beneficenza e(per caduta) a coloro, che per legge non si deve sapere chi siano e perché non li abbiano restituiti.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.05.18 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berluschino:"Scelte preoccupanti per gli italiani". Si scrive "per gli italiani", si legge "per me". Avanti! Un bel giro di vite sulla giustizia, sulla prescrizione.


kinoman 25.05.18 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
voglio cominciare con l'augurio di buon lavoro al Presidente Conte, certo che riuscirà nell'intento di raddrizzare questo nostro paese così malridotto da quelli che definiscono il M5S "dilettanti"; beh, considerato i risultati non saprei proprio con quale termine definire loro, ameno, naturalmente, di non cadere nel turpiloquio...
Secondariamente, voglio proporre all'attenzione di tutti (perchè si possa attrezzarci in modo appropriato per contrastare questo fenomeno), ma in particolar modo a chi ha (finalmente) responsabilità di governo, un fatto che già in molti hanno segnalato, ma che stamane mi è stato buttato in faccia con una "violenza psicologica" incredibile. Ad una trasmissione mattutina, per discutere (e potete immaginare in quali termini non appena leggerete i nomi dei partecipanti) del futuro operato del Presidente incaricato ci sono (è ancora in onda mentre scrivo): un rappresentante di Confindundistria (in nome non l'ho memorizzato, sorry), una di Forza Italia (idem), Fassina (Leu) e Migliore (Pd... dopo vari cambi di casacca), ovviamente senza contradditorio.
Secondo voi, quale può essere il tono dei commenti di queste persone?
A mio parere, fanno bene i responsabili comunicazione 5S e Lega a tenere, per ora, un basso profilo (anche se, purtroppo, tantissime persone si "formano" un'idea della politica solo attraverso le tv), ma quando cominceranno a lavorare per il cambiamento che tutti quanti (noi che vi abbiamo votato) auspichiamo... beh: allora fuoco alle polveri e sparate ad alzo zero; fate tabula rasa di tutte le stupidaggini
che si sentono, semplicemente illustrando i fatti.
Fate riacquistare a noi italiani la dignità e l'onore che ci spettano per tradizione, storia, cultura e perchè no: anche per la bellezza di questo nostro magnifico paese.
Grazie.

Loris Tomasi, Pagnacco Commentatore certificato 25.05.18 09:22| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE, SPRED IN SALITA , DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE LIBERARCI DAL FASCISMO FINANZIARIO CHE GIOCA CON POPOLI INTERI NASCONDENDOSI DIETRO UN COMPUTER, SE NON VINCIAMO QUESTA GUERRA PER L' ITALIA E'FINITA !!!

gattamix 25.05.18 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Sapete che vi dico ? Che dovete ficcarvi lo spread nel posteriore !!! Mi avete scassato con questo spread !

Alessandro ., Milano Commentatore certificato 25.05.18 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Sulla canea vergognoso che TUTTI i media italiani hanno fatto sul curriculum di Conte
Laura Tonino alle 08:46
Il curriculum del Prof. Conte e' molto meno ampio di quello che dovrebbe essere.

Dal momento che diversi accademici stanno confermando collaborazioni, ricerche e studi effettuati non solo negli atenei indicati, ma anche in altri atenei non indicati.

La posizione di visiting professor, compare in moltissimi curriculum.
Ovviamente c'e' anche nel curriculum di Francesco Profumo, che nessuno - tramite Carrai, Stroppa e la link-connection con lo schiavetto locale del NYT - ha messo in discussione
Francesco Profumo – Istruzione
Nato a Savona il 3 maggio del ’53, ingegnere e docente universitario, dallo scorso 13 agosto è Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Ha iniziato la carriera nel 1978 in Ansaldo a Genova come ingegnere progettista. Nel 1985 si è trasferito a Torino dove ha intrapreso la carriera di ricercatore universitario. Nel 1995 è diventato professore ordinario nello stesso Ateneo, per poi assumere la carica di presidente della prima facoltà di Ingegneria del Politecnico dal 2003 al 2005; dal primo ottobre del 2005 è diventato rettore dello stesso ateneo (scadenza del mandato a settembre 2013). E’ stato “Visiting Professor” al Dipartimento di Ingegneria Elettrica dell’University of Wisconsin-Madison (USA), al Dipartimento di Ingegneria Elettrica della Nagasaki University (Giappone), al Dipartimento di Ingegneria Elettrica della Czech Technical University-Prague (Repubblica Ceca) e alla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Cordoba (Argentina).

Barca
Fabrizio Barca – Neo sottosegretario alla Coesione Territoriale, è direttore generale presso il ministero dell’Economia e delle Finanze. E’ figlio di Luciano Barca, partigiano,deputato nelle fila del Pci, direttore dell’Unità ed economista. Fabrizio Barca è stato dirigente nel Servizio Studi della Banca d’Italia,Capo del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.05.18 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PASSO DI LATO

E matrimonio sia,PD e Fi finalmente convolano a nozze dopo anni di corteggiamenti e finte separazioni,è il momento di fare il passo finale tanto o la va o la spacca.
Circolano già voci del fantomatico partito di Renzi benedetto da Verdini e Berlusconi dove confluiranno i fautori del pensiero unico dalle cerchie fiorentine e dai fedeli al salvatore della patria di ogni tempo,un partitone visto i numeri di elettori che lo appoggiano.
Qualcuno dei loro esperti si sta ancora interrogando sulla fuga di elettori dai 2 partiti che hanno fatto sempre finta di essere antagonisti.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 25.05.18 09:11| 
 |
Rispondi al commento

La cosa gravissima delle balle che vengono diffuse dai media senza che questi siano puniti per averlo fatto è che si incidono nelle menti di molti italiani, sia che siano portatori di diffamazione intenzionale o no, e che, se anche si fa completa chiarezza su questo, continuano a girare in eterno. Questo è totalmente chiaro nei blog dove continuano a girare com verità cose sconfessate da anni.
Per cui, non solo il giornale o la televisione che ha commesso il reato diffamatorio dovrebbe pagare una multa salata per averlo fatto, ma lo stesso dovrebbe anche chiarire e correggere più volte la fake per raggiungere il numero maggiore di utenti che ne sono rimasti plagiati e gli autori materiali del fatto (giornalisti) in caso di recidiva dovrebbero essere estromessi dall'informazione.
E se l'ordine dei giornalisti, come risulta, è renitente a farlo, lo faccia il giudice con sentenza penale.
E' intollerabile che un sistema di informazione come quello italiano che è diventato solo un sistema pesantemente diffamatorio continui a far danno solo per il fatto che troppi politici, non avendo argomenti da difendere, basino la loro campagna elettorale sulla diffamazione.
Il che non vuol dire mettere un bavaglio alla libera stampa, vuol dire distinguere tra libertà di espressione e attacco falsificatore indiscriminato col solo intento mistificatorio, condotta mirante ad offendere e/o screditare a torto e con falsità la reputazione di una persona. Questo, nella maggioranza degli Stati del mondo, è considerata un delitto punito dal codice penale e comporta anche la condanna a un risarcimento civile.
Nel caso di Giuseppe Conte sono stati sferrati già 3 attacchi violenti e diffamatori basati su falsità e nessuno ha pagato il fio del reato che ha commesso così che i suoi avversari si sentono in diritto di proseguire sulle stessa strada senza che nessuno li obblighi a correggere le stronzate dette. E questo non è giusto né civile.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.05.18 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Tra le balle propagate dai media è quella secondo cui Conte avrebbe aderito aderito al metodo Stamina.

"Conte non ha mai aderito all'associazione pro Stamina"
I genitori di Sofia De Barros, la bimba divenuta simbolo della battaglia per la libertà di cura, negano che l'avvocato Conte abbia mai appoggiato la lotta per il metodo Stamina
Conte in effetti difese la famiglia della piccola Sofia, la bimba diventata simbolo della battaglia per la libertà della cura, nei ricorsi presentati nelle aule di giustizia per cercare di far valere i propri diritti. Lo confermano Guido De Barros e Caterina Ceccuti, genitori di Sofia. Che però assicurano che Conte non era un sostenitore del metodo Stamina ma solo il loro avvocato.
I genitori di Sofia fanno chiarezza anche su un altro aspetto molto importante, quello del presunto sostegno che Conte avrebbe dato al "metodo Stamina". Non è vero, affermano, che Conte aderì all’associazione "Voa Voa" da loro promossa: "Noi volevamo fare una fondazione - raccontano - e avevamo istituito un comitato con dentro anche personaggi celebri come la Lollobrigida. Lui non era incluso, e non partecipò a nessuna riunione. Poi peraltro l’idea della fondazione naufragò, e facemmo un’associazione Voa Voa, con la quale Conte non ha nulla a che fare".
Ma in un articolo de "La Nazione" si legge che Conte aveva aderito, insieme ad altre personalità, al comitato per la Fondazione onlus Voa Voa! E la stessa notizia fu riportata da "Repubblica".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.05.18 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viva il governo del cambiamento!!!

cristina cassetti 25.05.18 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Fors la flat tax in 2 aliquote è un tantino incostituzionale.
L'art. 53 recita: "Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema tributario è informato a criteri di progressività"
In 2 aliquote di progressività ce n'è poca
Non sarà la flat tax piatta col solo 15% come voleva B,che avrebbe svuotato le casse del tesoro in un colpo solo eliminando ogni euro dello stato sociale.
Sarà del 15% per i redditi familiari fino a 80mila € e del 20 (ma potrebbe salire al 23-25%) per chi sta sopra.
Nei fatti, sarà tutto più variegato grazie alle deduzioni fisse fino a 3.000 €.
C'è uno sconto per ogni membro della famiglia fino a 35.000 €.
Nella fascia fra 35 e 50.000 euro, la deduzione è prevista solo per i famigliari a carico. Oltre, non ci sono più agevolazioni e scattano le aliquote previste dal contratto.
Il meccanismo salva la progressività costituz. delle imposte sul reddito.
I benefici maggiori sono soprattutto per le fasce di reddito fra i 40 e i 60.000 €.
Prevista anche una riduzione delle imposte sulle imprese: l’Ires dovrebbe passare dall’attuale 24% al 15%.
Tutto ciò dovrebbe far salire i consumi. Una buona parte dei minori incassi previsti per l’Irpef (40 mld) torneranno in cassa attraverso un aumento del gettito dell’Iva.
La rivoluzione della flat tax porterà i benefici maggiori soprattutto al ceto medio su cui pesa l’80% della spesa del welfare del Paese.
Ma ci sono anche norme per i redditi più bassi.Una clausola di salvaguardia consente di mantenere l’attuale aliquota Irpef se ritenuta più conveniente.
La flat tax non avrà molto effetto sui 13,8 milioni di pensionati che già oggi pagano in media un’imposta del 17,4%.
Un single con 15.000 € di reddito l’anno ci guadagnerà solo il 5%.
Vantaggi soprattutto per i lavoratori con partita Iva (aliquota media del 19,1%) e per i dipendenti (che pagano il 21,5%).
Per difendere i redditi più bassi sarà confermata la ‘no tax area.

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.05.18 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Conte, se il buongiorno si vede dal mattino abbiamo iniziato alla grande. Però ora non cediamo a Salvini tutti i ministeri chiave. Con la metà dei nostri voti (e non può più dire di rappresentare tutto il centrodestra), se già abbiamo ceduto su Di Maio premier (i miei complimenti a Di Maio per il passo indietro atto a favorire la realizzazione del nostro programma) e si prende l'Interno e l'Economia, non diamo a Salvini anche gli Esteri (soprattutto all'ex del governo di B., l'andreottiano Massolo, NO) e non cediamo su Lavoro e Sviluppo, Istruzione e Salute. L'unico ministero che si può cedere è la Difesa, se anche loro vogliono veramente i tagli alle folli spese militari (F35 in primis) e alle missioni all'estero per convogliare queste risorse nell'economia interna. Col 32,5% abbiamo il dovere di prenderci queste responsabilità nei confronti dei nostri elettori. A Salvini giova già il fatto di aver ottenuto un accordo di governo con noi. Sta salendo molto nei sondaggi, sta per ottenere il ministero che più gli serve per tener fede alle sue promesse sulla questione migranti e dunque, se farà bene, aumenterà ancora i suoi voti. Direi che è già abbastanza.

cristina cassetti 25.05.18 08:38| 
 |
Rispondi al commento

FIN DOVE POSSIAMO SPINGERCI?

E’ nell’aria di tutte le nostre giornate quotidiane ma facciamo finta di distrarci col lavoro,con gli impegni cercando di non pensare al futuro ma quel sottofondo di amaro e preoccupazione è sempre presente e col passar del tempo si è cronicizzato condizionando anche il nostro modo di relazionarci con il resto del mondo.
La nostra politica ha tirato a campare con perenni campagne elettorali dove i votanti non sono altro che un esercito di numeri sul quale fare leva per accrescere il potere della partitocrazia ma sul campo sono rimaste milioni di vittime.
E’ indubbio che viviamo in un mondo interconnesso,l’Europa,gli Usa,i mercati,le banche,le scintille del Medio Oriente,l’immigrazione Nord Africana ma non possiamo far finta di non vedere che qualcosa si sta profondamente radicalizzando all’interno dei nostri confini.
E non si tratta di terrorismo anche se forse ne è una conseguenza ma è la perdita di ogni speranza individuale come una malattia che si diffonde in sordina ma che spesso miete vittime vere.Nei tg quotidiani assistiamo di continuo a suicidi inspiegabili,morti per distrazione genitoriale,incidenti assurdi specialmente sul lavoro,persone scomparse e completamente dimenticate ma sta diventando normale ed è questo che mi spaventa.
Le crisi economiche,la mancanza di lavoro,la povertà o la continua paura di caderci,le improbabili condizioni pensionistiche delle future generazioni,la smania di scappare per sempre dalla nazione,la violenza a tutti i livelli da quella minorile ai femminicidi giornalieri sono tutti sintomi di una diffusa disgregazione sociale che ha bisogno di una attenzione particolare che non può essere colmata con pareggi di bilancio che si finanziano con i tagli al sostegno.
Ma guardate che disastro hanno fatto ed ora sono all’opposizione di un governo che vorrebbe ridare speranze alla gente.
Certo che si sono messi di impegno per farsi schifare nella maniera più totale.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 25.05.18 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cominciamo male, da dove hanno lasciato gli altri, Banche.
Prima di tutto la costituzione recita che la Repubblica è fondata sul lavoro e quindi i primi ad essere tutelati devono essere i lavoratori, i soli che creano la ricchezza delle comunità. I risparmiatori, in maggioranza(quanto ammontare) sono quelli che intendono vivere di rendita alle spalle di chi lavora.
Chi compra azioni o obbligazioni lo deve fare a proprio rischio e pericolo.
Indubbiamente chi ha perso i risparmi ha un grosso problema, ma se non è completamente sprovveduto qualcosa dovrebbe essersi conservato, mentre per chi perde il lavoro molto spesso significa morte civile.
Le banche sono e devono essere trattate come tutte le imprese, le imprese sono fatte per fare profitto, se lo fanno bene altrimenti falliscono, non dovrebbe più succedere di miliardi regalati a MPS, a INTESA, la quale poi si vanta di distribuire dividendi da record, troppo facile le perdite ai contribuenti, i guadagni agli azionisti (RISPARMIATORI).

Marzio M., PIACENZA Commentatore certificato 25.05.18 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonostante io possa mettere direttamente i commenti e pubblicarli direttamente come mi spetterebbe, preferisco passare ugualmente attraverso la vostra Moderazione In quanto che ricevendo una mail ho la possibilità di correggere lo scritto perché può capitare che data la piccolezza dei caratteri e le dimensioni delle dita mi possa partire un messaggio incompleto i con errori, senza volere.
Io credo che mi protegga anche da imprecisioni involontarie od asserzioni sbagliate per informazioni scorrette avute da me riportate, vista la guerra di giornataccia di parte, che ci godono a scrivere le accuse infamanti dall'estero, fatte per ignoranza del sistema di frequenza universitaria, per cui è facile far passare involontari errori o "involontari" errori. (Notate l'ironia)
ho sentito parlare quelli ipocrita di Martina del PD che ha detto "Non dimenticate i sacrifici degli Italiani"

A parte il fatto che sempre stato un emerito sconosciuto anche a lui messo a capo di un partito fallimentare, deve ricordarsi che loro per primi anni norato è imposto sacrifici insostenibili agli italiani, e siccome sono loro ad aver "governato" da Letta in Poi con governi illegittimi che ha fatto passare anche leggi contro natura, e regalato l'eutanasia, mangia con Che diritto si ergono a Paladini dei cittadini italiani proprio loro che hanno rovinato tutto quanto hanno toccato.
E poi c'è qualche faccia di non so cosa, giornalaio che direttore di giornali che ha osato scrivere: "presiedono"
è un altro giornalaccio cui spero tolgano completamente i finanziamenti pubblici, usato scrivere screditando anche Il Presidente Mattarella:

" Mattarella ha scelto la mela marcia"

infangando il nome di Giuseppe Conte, alludendo a curriculum taroccati (per la Fedeli, tutto bene...) nonché a sue pendenze con Equitalia, invece risulta sanata dal professor Conte, adesso onorevole Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio, altro che i "Presidente te lo sconsiglio" e del Ministro Distruzione. (Non è errore)

MAURO FRANCESCO BORELLA 25.05.18 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Gilioli chiama quello attuale 'un governo di playlist'.
Perché quello playstil era meglio?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.05.18 08:19| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE BEPPE, GIANROBERTO, ALESSANDRO, LUIGI, ALFONSO, LAURA, BARBARA, DANILO, PAOLA, STEFANO, DARIO, MANLIO, NICOLA......
Go Luigi gooooooooooooooo. ) )

Stefano 25.05.18 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Buon Lavoro al primo governo LIBERO dopo 40 anni.

Gianfranco Cricca 25.05.18 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Se Di Maio e Salvini avessero scelto Gesù Cristo come Capo del Governo, i giornali direbbero che mancano gli scontrini dell'ultima cena e che su quell'acqua trasformata in vino ancora non ce la racconta giusta.
..senza contare che ha le mani bucate!
..e poi le referenze di CHI??? Chi lo manda? Si faccia vedere, se ha la faccia!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.05.18 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sembra che si sia partiti col piede giusto...

un tecnico come presidente del consiglio che tra i primi provvedimenti farà un condono fiscale per abbassare le tasse ai ricchi con la flat tax!

ottimo lavoro! gliele avete suonate alla vecchia politica!

Ottone Erminio 25.05.18 08:10| 
 |
Rispondi al commento

avete provato a parlare con i videodipendenti?
Avete sentito le loro risposte al nuovo che avanza?
Provate...provate..non vi dico i loro pareri,poverini...stanno alla finestra per stare a vedere cosa succede.
Se poi vi capita qualcuno che non è neppure andato a votare..."perche son tutti uguali",vi viene da piangere.
Non vi voglio anticipare quello che stanno a dire,ma è meraviglioso il mondo della loro politica!
Però una cosa ve la voglio dire perchè è la sintesi dei loro cervelli portati da anni all'ammasso:
" mi piacerebbe che facessero almeno la metà di quello che dicono,ma non ci credo,non ce la faranno"!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.05.18 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Daje Presidè . Facciamo emigrare i politici con i loro amici . Non più i giovani italiani.

marco ., roma Commentatore certificato 25.05.18 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Conte,

Vada dritto per la sua strada , non si faccia influenzare da questa subdola casta che farà di tutto per insinuare incertezza con tutti i mezzi compreso il ricatto o la minaccia.

W M 5 * * * * *

Vincenzo S., Verona Commentatore certificato 25.05.18 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Professore Conte,Grazie per le sue semplici parole che ha rivolto pensando a noi Italiani,modesti,truffati bistrattati messi in ginocchio da sempre da una politica delinquenziale truffaldina.Sono vecchio ho 75 anni,a questo punto della vita tutto diventa labile ma le Sue parole i Suoi /vostri intenti mi hanno scaldato il cuore pensando hai milioni di giovani che potranno riappropriarsi del proprio futuro avendo una speranza.Comunque GRAZIE

carlo de gregorio 25.05.18 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a Tutti i grillini e grilloni,italiani della Lega .Ho trovato un sito"I TRADITORI DELLA PATRIA".e'giusto che noi cittadini veniamo a conoscenza delle malefatte compiute da questi campioni di onestà.Questi vanno messi al muro,non in galera mantenuti da chi hanno tradito. Andate su."http://mondos-porco.blogspot.it/2013/11/i-traditori-della-patria.html"

enzo calderini, meduna di livenza Commentatore certificato 25.05.18 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima chiusura..."con disciplina ed onore"!
Cose che mancavano da anni nelle azioni dei nostri "onorevoli".
Infatti i nostri si chiamarono inizialmente "cittadini" per non confonderci con gli onorevoli.
Con disciplina per evitare il vergognoso cambio di casacche.
Grande presidente del Consiglio!
Il primo presidente che sta cambiando la vecchia politica già nelle premesse.
Buon lavoro!
Sono orgoglioso di questa persona!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.05.18 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Martina: "Non si governa con Facebook!"
Peccato che Renzi governasse coi twitter
Povero Martina, non gli si può nemmeno dire 'braccia rubate all'agricoltura'!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.05.18 07:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISVEGLIO DI DINOSAURI CONTRO IL PRESIDENTE INCARICATO: FACCI SOGNARE

I dinosauri sono resuscitati pronti a sbranare l'avvocato Conte ed il suo prossimo governo. I dinosauri non guarderanno l'operato del governo, se ne infischiano, e appena preparati gli armamenti, attaccheranno a prescindere.

Dagli speculatori della finanza mondiale ai poteri forti che possono manovrare l'economia con aumento dello spread; dal blocco dell'erogazione di finanziamenti alle aziende e dei mutui come sta avvenendo sopratutto in questi giorni; nasce il partito unico di RenSì e Berlusconi, e solo perché gli italiani 4 marzo hanno votato contro il sistema che si organizza per la vendetta.

SUPERARE LA LOGICA DI BOTTEGA E SALVAGUARDARE L'INTERESSE NAZIONALE PER IL BENE DELL'ITALIA. QUESTO E' OBBIETTIVO DEL PROSSIMO GOVERNO

Shir akbari 25.05.18 07:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'istess

Contro Conte che si elegge ad avvocato degli italiani, Renzi dice che sarà parte civile.
Guarda Renzi che parte civile vuol dire i danneggiati e i danneggiati sono proprio gli italiani di cui parla Conte. Ma la laurea in legge te l'hanno data in Albania?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.05.18 07:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Col GOVERNO DI CAMBIAMENTO M5*-Lega, del prof. Giuseppe CONTE, inizia la terza repubblica per una Italia tornata alla democrazia, alla dignità e all'onore dei cittadini.
NON BISOGNA SBAGLIARE ma credo che ce la faremo.
Il lavoro sarà impegnativo per tutti coloro che si prenderanno l'impegno di governare per riportare l'Italia, distrutta dal vecchio e corrotto sistema politico dei prodi, pomicino, de mita, d'alema, berlusconi, fassino, amato ecc..., ad un grado di credibilità e dignità nel mondo.
Un grazie a tutti coloro che hanno contribuito a questo grande miracolo per il bene del paese e dei cittadini onesti (M5*-Lega, le loro squadre tutti i collaboratori)
E perchè nò anche a noi del BLOGDELLESTELLE che con i nostri modesti (a volte buoni o cattivi o stupidi, a volte anche intelligenti) plausi, critiche, suggerimenti, offese, arrabbiature, caxxate, ecc.. forse un pò abbiamo fatto la nostra piccola parte per arrivare al traguardo tanto sospirato e voluto il 4 marzo!
Un grazie ai trolls e vigliacchi del blog che anche loro hanno aiutato per darci ancora più grinta e forza per combattere i loro padroni mafiosi e massoni PD/dc-FI e parassiti vari!
La guerra contro i mali e nemici del popolo continuerà con la speranza che SI RASSEGNINO alla sconfitta anzi passino anche loro dalla parte degli onesti per salvare e far risorgere l'Italia!
Un IN BOCCA AL LUPO a tutto il M5*, al grande BEPPEGRILLO, a davide e roberto casaleggio, a di maio, di battista, ecc.....................
Un saluto ed una buona giornata al pdc CONTE ed a tutta l'italia onesta!

giova31 25.05.18 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Renzi progetta da tempo il Partito della Nazione con Berlusconi. Berlusca ci mette i soldi e lui va in giro a fare il piazzista.
Boschi e Carfagna le veline.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.05.18 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo di non cascare dal...pero, non giudichiamo il Prof. Conte per quello che “sembra” ma per quello che è e per quello che realizza. Di solito chi è “Ricercatore” è uno che va “oltre” uno con le palle e varie marce in più, uno che sa confrontarsi con altri “saperi” per costruire! Capace, per non apparire come vorrebbero i detrattori, di togliersi ironicamente i calzini turchini ed a piedi nudi “pestarli tutti insieme”.
Impariamo a giudicare le persone dai fatti e non dalle apparenze!
Orgoglio M5S⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 25.05.18 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Conte
ricordati che la gente ha fame di pane ma anche di parole

Vogliamo governare per ridare a tutti quello che finalmente abbiamo ritrovato: la dignità dell’Italia
(Giuseppe Conte)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.05.18 07:04| 
 |
Rispondi al commento

Questo vuol dire essere persone serie mi auguro di cuore che trovino
tutte le coperture perché L'opposizione si basa sulle coperture Senza
contare che hanno sperperato loro, ed è per colpa loro se siamo ridotti a
due miliardi 300 milioni di euro e di deficit.
È una vergogna marcia che non abbiano più fatto niente per rimborsare
queste persone truffate, da enti che sapevano benissimo che si erano
mangiati tutto con le azioni fallimentari dell'Argentina e così via come
era stato proposto, che hanno ingannato tantissima gente si era fidata della
propria banca e all'improvviso si è trovato delle azioni che da 10 si sono
"inspiegabilmente" ridotti a uno se non meno. Capitali di una vita
affidati alla propria banca e polverizzati con con scuse puerili inesistenti Perché probabilmente, non voglio girare accuse infondate erano partiti i soldi o per qualche ruberia per qualche investimento sballato o per qualche ammanco inspiegabile di cassa, e per questo hanno usato impropriamente i soldi dei risparmiatori senza alcuna garanzia probabilmente sapendo già che erano azioni fallimentari.
Il crack che coinvolto tante di queste banche, salvate con i soldi dei contribuenti e per di più non più recuperabili, il partito
o meglio il quarto governo illegittimo non ha fatto nulla, x quanto se ne parlasse non ha mai preso provvedimenti contro questi Banchieri fraudolenti o incapaci, se non sprovveduti, che sono responsabili delle loro banche.
Se io pensionato sforo il fido della mia banca pagherei gli interessi di mora aggiuntivi già sullo scoperto o mi verrebbe bloccato il conto.
Nulla hanno pagato, tanto cambiato governo loro non ne possono fare più niente e ora sarà governo 5 Stelle Lega a dover rifondere i danni causati da questi infami governanti del cavolo con i soldi pubblici, NOSTRI
Il grande Gentiloni tanto ringraziato da Confindustria deve ricordarsi che ha fatto un governo fotocopia/ Renzi cambiando solo ruolo di Del Rio, amico della Boschi, e amica di Renzi.

MAURO FRANCESCO BORELLA 25.05.18 06:39| 
 |
Rispondi al commento

Ringraziamo Conte di averci edotti dei suoi molti impegni e li immaginiamo. Spero che, appena ne avrà tempo, si ricordi che i suoi elettori sono persone e che prima o poi dovrebbe parlare con loro come con degli amici.
Gli consiglio di parlare più a braccio senza leggere tutto, il che non fa un bell'effetto, e di farsi aiutare da qualcuno che gli consigli qualche frase spiritosa o qualcosa di gentile da dire per accattivarsi il suo pubblico e non abbia paura a farlo perché tutti prima di lui hanno avuto qualcuno che li consigliava sui discorsi da fare o le cose da scrivere (Renzi ne aveva due e Berlusconi chissà quanti).
Capisco la serietà della carica ma rischia di sembrare un poco imbalsamato.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 25.05.18 06:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dimenticato una cosa...di ringraziare la stampa ed i mezzi di comunicazione italici e stranieri....ci hanno reso di una compattezza davvero unica, quella delle grandi battaglie, ci hanno reso granitici....senza di voi...mahh, chissà

silvana 25.05.18 06:26| 
 |
Rispondi al commento

''non si governa con facebook'' dice Martina, certo che no , si governa con l'intelligenza, capacità ecc ecc....ma che strumenti sceglierete voi per arrivare alle persone, che non abbiano costi da paura?? non mi dica le piazze sig.Martina, nè treni, pensi alla vostra incolumità...siamo un popolo poco incline alla violenza ma sà, il momento è quello che è

silvana 25.05.18 06:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il povero commento del povero Vittorio Feltri, ottenebrato dall'incubo Berlusca ed i suoi processi, l'avete visto?
"Avvocato degli italiani? chi non compie reati, non ha bisogno di avvocati" (vado a mente).
Gli avvocati sono invece indispensabili: proprio CONTRO i rei e per difenderci da chi vuole ledere i nostri diritti.
Coraggio, Presidente: ci difenda, gli assalitori sono tanti. Auguri di buon lavoro.

Gian Paolo Barsi, Serravalle Pistoiese Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.05.18 01:52| 
 |
Rispondi al commento

Se il buongiorno si vede dal mattino il giorno appena passato resterà nella storia del nostro Paese. augurare buon lavoro a Tutti coloro che faranno parte del Nostro, sì, finalmente del Nostro Governo è naturale, non è naturale nella sua forma l'approccio del nuovo Presidente (per loro) per Noi Presidente Conte sei stato come ti aspettavamo. un grazie particolare a Luigi e a tutti coloro che hanno sapientemente e pazientemente costruito questo accordo inconsueto e inusuale per la politica di lungo corso. un inizio così non può disattendere la nostra fiducia nel programma e nella sua realizzazione. questo giorno non durerà 24 ore, esso finirà con il raggiungimento degli obiettivi, buon lavoro e buona giornata a TUTTE/I Raffaele

raffaele cavallo, alpignano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 25.05.18 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Sentire Martin Wolf del Financial Times parlare alla 7 di “apocalisse” se i barbari facessero quello che hanno promesso nei confronti dell’Europa ,ci deve far pensare su quanto sia in allerta il mondo economico; strano che lo dica proprio lui che appartiene ad un paese che ha avuto il coraggio di uscire dalla UE e che non mi sembra abbia fatto la fine della Grecia .
L’ingerenza della stampa estera è la conseguenza della nostra politica fragile e subordinata.
Giusto per non dimenticare e con grande spirito patriottico vorrei ricordare che siamo il secondo paese manifatturiero in Europa e il settimo nel mondo, siamo il terzo paese in Europa a versare più soldi , siamo il paese più importante nel mondo per tradizione e storia, credo che basti per sederci al tavolo delle contrattazioni con testa alta e non con l’anello al naso.
Ho piena fiducia del prof Conte che mi sembra incarni semplicità e concretezza, e che malgrado i tirapiedi e mal pensanti sono sicuro saprà interpretare al meglio il pensiero di 11 milioni di persone.
Antonio Anelli
⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Antonio Anelli (antonio anelli), BARI Commentatore certificato 25.05.18 01:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le auguro un Buon Lavoro Presidente del Consiglio dell'Italia e degli Italiani.

Siamo una grande nazione, veniamo da lontano, la storia della nostra terra affonda le radici nella storia dell'umanità... Siamo la terra con più storia e civiltà di tutto il pianeta.

Le auguro di aiutarci a ridare splendore a benessere a questa terra e a questo popolo da troppo tempo calpestato , deriso, umiliato...
rimproverato, come si fa con le terra di conquista da depredare.

La vecchia Italia e gli italiani hanno detto basta, non possiamo continuare ad essere una colonia del nord Europa ... amiamo la libertà e ce la possiamo permettere...

Le auguro un buon lavoro , auguro un buon lavoro a lei al governo e nostri parlamentari tutti.

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 25.05.18 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Presidente siamo fieri di te e del movimento che appartieni vai avanti tranquillo dietro di te e con te ci sono milioni di italiani che ti sostengono crediamo in questo Governo e non dimenticare "Governo del cambiamento" Auguri buon lavoro

Gualtiero Silvestro Marras, ORTOVERO Commentatore certificato 25.05.18 00:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beh stasera allora ringrazio il Berluska per il contributo goliardico alla formazione del governo di cambiamento :)

Alex Scantalmassi 25.05.18 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che adesso il caso Prof Savona lo sanno urbi et orbi mentre prima tutto veniva fatto di nascosto,vero Napo!!! E adesso che si fa'?

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 25.05.18 00:26| 
 |
Rispondi al commento

MA IL BERLUSCA HA GIÁ LASCIATO L’ITALIA? O FORSE ASPETTA IL GIURAMENTO?

Ugo 25.05.18 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

senza flat tax si deprimono anche salari e stipendi a favore della rendita politica

Alex Scantalmassi 25.05.18 00:17| 
 |
Rispondi al commento

senza flat tax i lavoratori dipendenti italiani del settore privato son condannati a salari e stipendi inferiori di molto alla media europea, se non va bene 15 e 20 si facca 20 e 30 ma si faccia

Alex Scantalmassi 25.05.18 00:14| 
 |
Rispondi al commento

il modo di parlare di di maio e salivini e' completamente all'opposto. salvini farnetica, spara minchiate a raglio e il piu' delle volte e' inascoltabile tanto scagaglia.

di maio quando parla dice proprio quello che uno vorrebbe snitere dire da un politico. addirittura mi meraviglio che sia cosi' di buon senso. bravo di maio. attento a salvini, per prima cosa fai la legge elettorale, possibilmente a doppio turno, poi col governo naviga a vista, pronto a mollare tutto e a tornare alle ele<ioni.

non farti coinvolgere dalle farneticazioni di salvini, tienitene lontanto. e schiva con ogni scusa possibile la flat tax.

carlo 25.05.18 00:09| 
 |
Rispondi al commento

ok per quota 100 sulle pensioni subito subito (anche se la questione non mi rigurda direttamente) e Boeri impari a fare i conti pubblici non a compartimenti stagni che le pensioni sono tassate alla fonte e anche sui consumi e dobbiamo sostituirli con altri lavoratori

Alex Scantalmassi 25.05.18 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Presidente Conte, Le auguro buon lavoro, mi auguro che lo stato finalmente ritorni ad essere sovrano i cui elementi costitutivi siano nuovamente il popolo, il territorio, il governo.
Solitamente si tende sempre a tirare la giacchetta di chi comanda per interessi personali, essi siano di destra o di sinistra, economici lavorativi etc. etc.
Però oggi mi sento di dirle che come priorità e atto di civiltà si pensi a restituire la casa al signor Bramini, il quale ho seguito tramite tv che gli è stata pignorata e mi immagino a quale trauma sia andata incontro quella famiglia.
E' Vergognoso che ancora oggi la prima casa dei cittadini possa essere pignorata dallo stato o dalle banche per motivi economici, con un po' di fantasia si possono creare nuovi fondi di solidarietà gestiti dallo stato per evitare i drammi a cui vanno incontro i cittadini più sfortunati. Dove si trovano le coperture?? una parte degli interessi che si pagano nelle rate possono essere messi da parte per creare un fondo, l'uno percento lo pagherebbe in più chi accende il mutuo e l'uno percento lo cederebbe la banca che accende il mutuo così tutte le parti saranno garantite. Ovviamente lo strumento verrebbe valutato di volta in volta dal giudice ordinario per evitare furberie. Mi auguro il meglio per tutti.

Grazie.

Digiovanni giovanni 24.05.18 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini contro Ilaria Cucchi: "Mi fa schifo. Fanno come con Calabresi".

Egregio professor Conte, le dico in tutta umiltà una cosa sola: il ministero dell'Interno non può andare al primo citato. Se Lei è l'avvocato del popolo non può permettere una cosa del genere. Cordiali saluti.

uccio tiralongo, avola 24.05.18 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conte é il mio presidente! Finalmente.

Filippo B., Cesena Commentatore certificato 24.05.18 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Er livoroso Formigli, nun se rassegna a la morte der PD; è come l'urtimo giapponese ne 'a foresta: quarcuno je dica che 'a guera, è finita...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.05.18 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Il giorno in cui il M5S, ma non succederà mai, si dovesse alleare con i partiti responsabili della distruzione dell’Italia, io lascerei il Movimento 5 Stelle”.
Alessandro Di Battista, 17 novembre 2017

>>

"La staffetta Letta-Renzi è irrilevante. Il discorso non è che un Presidente del Consiglio debba essere eletto. Nel nostro ordinamento non esiste il voto per il 'Candidato Premier'.
Il vero tradimento degli elettori sta nel fatto che i partiti di Monti, Bersani e Alfano (in campagna elettorale) non hanno mai detto di essere disposti a fare un Governo insieme. Lo hanno detto solo dopo le elezioni, dopo aver 'fregato' il voto agli italiani. Altrimenti col cavolo che prendevano il 29%!"

Luigi Di Maio, 12 febbraio 2014

walter lorenz, canazei 24.05.18 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ fatta, manca l’ultimo tassello, altrettanto importante come ognuno di quelli che l’hanno preceduto: la squadra di Governo. Per evitare di fare la fine del Sindaco di Roma, che di assessori sino ad oggi ne ha dovuti cambiare diciannove, si faccia un piacere e dia uno sguardo (o meglio, visti i suoi impegni, lo faccia dare da qualche suo collaboratore) su internet, alla rete di relazioni e di vincoli che imbarcandolo nel suo governo quel ministro si porterebbe al seguito. I primi a non perdonarle un certo tipo di scelta sarebbero proprio gli elettori del Movimento che oggi le danno fiducia, ma che domani, se si dovessero rendere conto che le dinamiche di corridoio del potere non sono molto diverse da quelle di prima, sarebbero giudici inflessibili.

Marco Bonacina , Londra Commentatore certificato 24.05.18 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi'presidente, un altro passaggio espletato, siamo sempre + vicini alla meta, i nomi dei ministri faranno verdi di bile i politicanti di mestiere, dei quali l'occupazione delle tv e strabordante e nauseante, non se ne puo' veramente più.

maurizio frigo Commentatore certificato 24.05.18 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna c'è Formigli.
Così l'Italia può conservare il primato: sotto al Burundi per la correttezza dell'informazione.

fiorenzo posocco 24.05.18 22:40| 
 |
Rispondi al commento

EEVIVA O PRESIDENTE E'DOTTO E INTELLIGENTE E FA L'AVVOCATO DELLA GENTE.....GIUSEPPE SEI IL NOSTRO SALVAGENTE......

aniello r., milano Commentatore certificato 24.05.18 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Onore a Conte, che mette il dito nella piaga incontrando le vittime fatte dalla corruzione che altro non è il sodalizio tra uomini delle istituzioni (politici, magistrati, banchieri, faccendieri, giornalisti, controllori), collusi con la criminalità organizzata finanziaria.

AVANTI TUTTA CON UN GOVERNO RESPONSABILE E PROFESSIONALMENTE COMPETENTE
Avanti tutta con l’intelligenza del M5S e la tenacia della LEGA.

friso r. Commentatore certificato 24.05.18 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta!
Castelli alle Infrastrutture e Savona all' Economia
W il M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

osvaldo chiarelli, firenze Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.05.18 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Non so ancora come valutare le incongruenze nella sua vita fatte emergere da chi ne ha criticato la scelta ma spero tanto sia veramente un Presidente dalla parte del popolo italiano con provvedimenti pratici e ormai non rinviabili. Spero tanto nomini il prof. Savona alla Economia perche', pur conoscendolo poco, dai reportage che ho seguito mi sembra sia un eccezionale giovane ottantenne che potrebbe perorare con molta capacita' le cause italiane negli ambienti economici di Bruxelles, facendosi rispettare e mettendo allo scoperto i loschi giochi economici che ci stanno stritolando in favore di Germania e Francia. La speranza e' tanta per un cambiamento verso giustizia, anticorruzione, giuste riforme sociali ecc., nonostante spread e barbari chiamano barbaro chi li ha civilizzati. In bocca al lupo al Presidente incaricato e quindi, conseguentemente, a noi italiani !


Ieri all'uscita dal Matty quando ha fatto la dichiarazione aveva uno alto pelato dietro che fa da accompagnatore agli ospiti lo guardava come un marziano o non capiva le parole diverse che sente normalmente dai pupazzi politici era sbalordito a momenti sviene è meglio che si abituino quella poi di incontrare i truffati dalle banche è il top visto che il Bomba e successori li hanno solo illusi con tante fandonie premiando i truffatori risarcendoli e lasciando questa povera gente nella disperazione senza intimare a questi magliari di ridargli tutto fino all'ultimo centesimo altro che obbligazioni subordinate ma non bisogna prendersela con i poveri impiegati o direttori di fliliale ma con i cosiddetti magnanger che obbligano i sottoposti a vendere queste truffe dandogli precisi obiettivi pena anche il licenziamento,o nel caso di concessioe di un prestito o un mutuo eri obbligato ad "acquistare" uno di quei prodotti spazzatura pena la negazione del prestito che magari ti serve per una casa o per l'azienda o per una urgenza cose da peggiori ricattatori e usurai ,guardate Report con continuità e informatevi sempre non date retta a questi serpenti ammaliatori.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 24.05.18 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In queste ore l'Italia s'è desta...la maggioranza degli Italiani è a favore della nascita di questo governo di cambiamento.
Forza e coraggio: il futuro comincia già a sembrare di un altro colore....buon lavoro!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.05.18 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Incontrare i risparmiatori è certamente un segnale forte di cambiamento:un segnale di attenzione verso chi,in questi anni, ha sofferto sulla propria pelle la disattenzione e i disastri della politica sempre distante dai problemi dei cittadini:l incontro del Presidente Conte con i risparmiatori è certamente un buon inizio per il Governo del Cambiamento voluto dal Movimento 5 Stelle

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 24.05.18 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Noi siamo sempre il Movimento. 5 Stelle e dobbiamo raggiungere il 51% (solo per iniziare)!Continuiamo così!

Carlo Grignani 24.05.18 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Ormai le casse dei partiti si stanno svuotando,...i voti acquisiti alle ultime elezioni portano pochi denari.
çLa crisi economica non permette stravizi,la presenza del M5s e della Lega li ha spiazzati economicamente.
C'è da mantenere tutto il sistema partitico,segreterie,affitti,funzionari ecc...raga sono senza soldi,eppoi abituati a grandi spese politiche non sono capaci di risparmiare eppure il M5s glielo ha insegnato,ma niente non ce la fanno.
Trasparenza e onestà per loro sono parole sconosciute.
Si fottono uno con l'altro finchè possono,finhè c'è speranza di una poltrona,di una poltroncina,di uno sgabello insomma qualcosa su cui sedersi.
Sono incazzati neri perchè il movimento ,con micro donazioni,ha fatto una campagna elettorale con pochi denari.
Loro invece spendaccioni,grandi scialacquatori di denaro pubblico hanno una fontana che non getta più come prima.
Si tasseranno?
Chiederanno gli arretrati ai loro iscritti?
Perdendo il potere di favorire i loro amici( esempio De benedetti)hanno perso pure il pizzo!
Ma il Bischero,ex tennista,ex sciatore,ex ferroviere e ex segretario è pronto ad abbandonare il pD...sta cercando di inc...e qualcun'altro!
Che gran casino la partitocrazia ,che crisi... ahhh ...quella scatola di tonno,immangiabile ed avariata!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.05.18 21:49| 
 |
Rispondi al commento

L' avvocato difensore degli italiani ! , il cambiamento e' in atto ! I mass media se ne facciano una ragione, tutelera' i risparmiatori , le consultazioni procedono grandiosamente a breve avremo un governo all servizio della popolo , faranno di tutto per ostacolarci ma e' difficile battere chi non si arrende mai.

luca B.B., ancona Commentatore certificato 24.05.18 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Li abbiamo visti i cv altisonanti che ne hanno fatto di questa povera Italia,adesso cv o no tocca alle persone oneste e capaci.auguri prof. Conte

lanfranco sandri, roma Commentatore certificato 24.05.18 21:45| 
 |
Rispondi al commento

coro Luigi e caro Giuseppe , la prima cosa da fare deve essere estirpare , cone si fa con le erbe infestanti in giardino , tutti gli uomini di renzi e berlusconi infiltrati nei gangli vitali della nazione come CSM , RAI ,grandi aziende pubbliche etc. Altrimenti qui non cambia mai niente .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 24.05.18 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti professore! Siamo tutti con te, sereni e fiduciosi che farai un ottimo lavoro, senza fronzoli e senza proclami com'è nel tuo stile! In bocca al lupo!👍👍👍

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 24.05.18 21:42| 
 |
Rispondi al commento

NO! ALLA VERGOGNA DELLE DEVASTAZIONI AMBIENTALI COME LA TAV E LA PEDEMONTANA, PIENA SOLIDARIETA' AI CITTADINI CHE DA ANNI STANNO LOTTANDO PER FERMARE QUESTO SCEMPIO, E MI AUGURO CHE IL M5S SE HA A CUORE VERAMENTE IL RISPETTO DELL'AMBIENTE E DELLE PERSONE CHE VIVONO IN QUEI LUOGHI NON PERMETTA CHE QUESTE OPERE ALTAMENTE INUTILI CON RELATIVE COLATE DI CEMENTO VENGANO REALIZZATE!!!

FederocK 24.05.18 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Spero che questo nuovo governo faccia tutto quanto è possibile fare, nel migliore dei modi, senza esagerare, per sottolineare il cambiamento in Italia. Con impegno e responsabilità. Ogni cosa fatta bene non vuole essere una vittoria sui parlamentari dell'opposizione, che difficilmente capiranno, visto il loro concetto di politica e di rappresentanti dei cittadini, ma un riconoscimento incondizionato anche per gli elettori​ che hanno votato per l'opposizione che capiranno e prenderanno coscienza che un'altra politica positiva è possibile. Un wow ! per questo nuovo governo e in particolare al nostro Stimato Presidente Del Consiglio. Anche noi cittadini ci adoperiamo per il cambiamento, ognuno secondo le sue possibilità, ma convinti. Molti altri ci seguiranno, piccoli e grandi uomini/ donne, fare del bene è contagioso.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.05.18 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente.....Speriamo....Buon lavoro e grazie.

Grazia 24.05.18 21:40| 
 |
Rispondi al commento

TROLLI TROLLI TROLLI TROLLI DOVE SIETE ,VENITE FUORI BRUTTI STRONZI VIGLIACCHI VENDUTI LECCACULI.DITE QUALCHE SCEMENZA SE VI RIESCE.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.05.18 21:30| 
 |
Rispondi al commento

I direttori di giornali che non servono nemmeno per pulirsi il c....o stanno sparando cazzate alla grande su di maio e sul presidente conte.fate qualcosa non se ne puo' piu!!!.w di maio w il presidente del popolo conte!!!

Maria assunta Soleti 24.05.18 21:26| 
 |
Rispondi al commento

A me mi pare proprio uno ganzo....

Evviva!!!!!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.05.18 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Bravo presidente sei grande!!!

Maria assunta Soleti 24.05.18 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Che emozione.
Finalmente persone serie,competenti,che hanno a cuore tutti gli italiani.
Buon lavoro.

Gianluigi D'uva, San polo matese Commentatore certificato 24.05.18 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti tutta così con la nascita di questo governo, si ricrederanno tutti coloro che la criticano a priori senza ancora nessun fondamento w il movimento

Angelo Callisto 24.05.18 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera prof, sentirla parlare mi rende orgoglioso di essere italiano. Essendo originario di san severo ( FG) allora la soddisfazione è doppia. Grazie al m5s si respira un'aria nuova.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 24.05.18 21:04| 
 |
Rispondi al commento

I have a dream : che si taglino i contributi pubblici ai "giornaloni" che non fanno che buttar fango su tutti quelli che non rientrano nelle grazie dei loro padroni,
che si licenzino tutti i raccomandati dai politici a dirigere la RAI,
che si impedisca alla famiglia Berlusconi di avere 3 televisioni, giornali e riviste.
Vedrete quanta verità ed onestà ci sarà FINALMENTE!!!

Roberto C., Venezia Commentatore certificato 24.05.18 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Presidente, siamo onorati e fiduciosi. Buon lavoro!

Antonietta D'Agostino 24.05.18 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Bene così prof. Conte!
Se poi vogliamo fare ancora meglio allora si potrebbe fare un bel decreto di sequestro cautelativo, da confermare ovviamente con regolare processo, dei beni personali appartenenti ai managers delle banche in questione.
E magari lo stesso trattamento lo facciamo ad eventuali responsabili in Banca d'Italia.

Forse sto esagerando, ma le assicuro che siamo veramente stufi di questi Top Managers che fanno gli splendidi con i soldi degli altri.
O per dirla con le pare di qualcuno di cui adesso non ricordo il nome: che fanno i froci con il culo degli altri.
Buon lavoro Professore, crediamo in Lei.

Fiorenzo 24.05.18 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Cari partiti che avete fallito gli ultimi 20 anni di politica e caro Mattarella perché siete ostinati a remare contro il popolo sovrano???
Si sa che lega e m5s falliranno ma se falliranno è solo colpa vostra, anche all'opposizione riuscite a fare danni, speriamo che alla prossima tornata gli italiani vi facciano sparire per sempre.


Mi sembra che l'iniziativa di incontrare i risparmiatori truffati sia un ottimo segno della personalità del nuovo Presidente Conte

francesco m., livorno Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.05.18 20:55| 
 |
Rispondi al commento

...6 un grande!!...è finita la pacchia x i boiardi di stato ed i cazzari che hanno distrutto l’Italia...

Giovanni Invernizzi di Pontirolo 24.05.18 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Quando lo sento parlare mi sento onorato di essere italiano... una sensazione che non provavo da tempo.

Spero che su Savona anche il movimento abbia parole di supporto e che non passi sia un nome in quota Lega. Sono del Movimento e proprio non riesco a capire cosa non vada in uno come lui in un ministero di quel calibro in un governo come questo.... Avra un passato da establishment ma non tutti coloro che erano nella macchina vanno buttati via o devono essere considerati compromessi ed inoltre sembra quello che ci rimise la carriera proprio per criticare un unione che stava diventando sbagliata...
In somma da membro del movimento chiedo di spendere parole più forti, sicure e di condivisione su Savona oppure di spiegare trasparentemente perché al limite e' un membro in quota Lega.
Grazie

Domenico M., Sesto San Giovanni Commentatore certificato 24.05.18 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Avanti prof.
È chiaro che l'establishment è i parassiti al seguito non gradiscono e non accettano che forze politiche possano essere al servizio dei cittadini.

Francesco Fazio, San donaci Commentatore certificato 24.05.18 20:43| 
 |
Rispondi al commento

..daje, Giuseppe...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.05.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori