Il Blog delle Stelle
Ci spiace, le fake news su Giuseppe Conte non funzionano. Non stavolta

Ci spiace, le fake news su Giuseppe Conte non funzionano. Non stavolta

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 15:14
Dona
  • 87



di Manlio Di Stefano

Dunque ricapitolando, quella del CV artefatto è una bufala colossale dato che, la stessa New York University, oggi ha confermato che Giuseppe Conte "ha avuto lo status ufficiale alla NYU per condurre ricerche presso la biblioteca dell'ateneo dal 2008 al 2014 dove si è recato ogni estate continuativamente per 6 anni" con svariati colleghi a testimoniare la cosa.

Quella dell'evasione fiscale è una balla ancora più grossa visto che il suo commercialista ha già mostrato al visura di Equitalia che dimostra come Conte abbia saldato tutto già 10 anni fa quando si accorse dell'ammanco risultante per una mancata consegna del plico da parte delle poste.

Ora credetemi, in cuor mio avrei preferito che fosse tutto vero, avrei preferito poter dire che Conte sia come tutti gli altri, un ignorante, un impostore, un delinquente, un frodatore dello Stato. Perché non esserlo in Italia è quasi un'anomalia da colpire e correggere prima che dia il buon esempio, prima che chi ha leccato il deretano dei potenti di turno per 30 anni non sappia più che mestiere fare.

Questo Paese ha accettato senza alcuna levata di scudi i peggiori ignoranti, truffatori e bugiardi in politica, persino nei ruoli più alti delle istituzioni come la Presidenza del Consiglio, ma si scaglia a suon di fake news contro un professore universitario con un curriculum da far impallidire il 99.9% di quelli che lo attaccano a testa bassa dalle colonne della carta stampata e dalle poltroncine comode degli studi televisivi.
Sapete che c'è? Andate pure avanti, gli italiani non vi credono più da un pezzo e non perderanno occasione per farvi crollare ancora una volta.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

23 Mag 2018, 15:14 | Scrivi | Commenti (87) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 87


Tags: bufala, conte, curriculum, m5s, Manlio Di Stefano

Commenti

 

Le preoccupazioni di tutti sono la evidente prova provata che la direzione presa è quella giusta.
Anzi a dirla tutta confesso che se fossero piovute considerazioni positive sul nostro programma di governo e sulle persone che ci siamo scelti come compagni di viaggio , oggi si che sarei davvero preoccupato .
nb) questo è solo l'assaggio , siamo solo all'inizio ....e allora ? No problem perchè siamo noi quelli nel giusto , oltre che persone serie .
Unica riflessione : evitiamo ingenuità evitabili .

Gianfranco Calandrini 25.05.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in democrazia ed è giusto che vi sia informazione libera e indipendente... si spera. Ma ad una condizione! Ciò che viene scritto deve essere la verità, pur da altro punto di vista e, se riscontrata l'infondatezza di ciò che viene diffuso, pene severe!!! A tale proposito, sarebbe opportuna una legge che obblighi, giornali e giornalisti, a titolare un articolo in modo coerente al contenuto dell'articolo stesso. Purtroppo la stragrande maggioranza delle persone legge solo il titolo dell' articolo e quello, per loro, è la verità. Esempio tipo; E ORA EMERGONO LE CARTELLE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE PER €. 50.000 NON PAGATE DAL PROF. CONTE. L'articolo, dopo aver narrato ogni nefandezza a carico del Professore, solo nell'ultimo paragrafo riportava la precisazione che al ricevimento della seconda cartella esattoriale, il Prof Conte aveva provveduto al saldo. ARTICOLO VERGOGNOSO!!! E basta anche al finanziamento dei giornali...sei bravo, vendi, bene. Non sei bravo, non vendi, chiudi! Succede in ogni attività. Grazie a tutti e avanti così.

Augusto Casolo 25.05.18 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Condivido e sottoscrivo il tuo commento e aggiungo una domanda: come è possibile che il 99 % degli organi di informazione siano accomunati in questo tiro al piccione contro il governo nascente? Voglio dire: sarebbe fisiologica una percentuale molto minore come accade in tutte le democrazie in cui giornali e tv rispecchiano la pubblica opinione ma qui, in questo caso, sembra ci sia una regia occulta che dirige questa lugubre orchestra della calunnia e del discredito. Capisco la Rai e i tirapiedi renziani che la dirigono, capisco Mediaset visto che il loro padrone è coinvolto nell agone politico ma la stampa presunta libera....ma come è possibile che centinaia di giornalisti siano appecoronati alle direttive dei loro padroni si chiamino De Benedetti o si chiamino Caltagirone? Come è possibile che una quasi intera categoria abbia gettato via la propria dignità professionale, la propria autonomia, la deontologia? Sono esterrefatto: gli interessi economici (lobbies, finanziamento pubblico, gruppi di potere)non possono spiegare questo concerto riprovevole. Quale è il meccanismo che c'è dietro?

Enrico Rossini 25.05.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Ancora i vecchi politici non hanno capito che con l'atteggiamento che hanno nei confronti del M5S e dei suoi rappresentanti non fanno altro che peggiorare le cose (per loro) e che spinge la gente comune, che non è stupida, a votare il Movimento con ancora più convinzione. Sento parlare nei Talk Show gente che non fa altro che dire stronzate contro i 5 Stelle e mi meraviglio che addirittura anche certi conduttori televisivi cadano al loro livello.
Purtroppo molti pensano che la gente dimentichi il passato e creda sempre alle solite storielle, per carità ci sarà anche qualcuno che col tempo dimentica, ma dopo quello che hanno fatto agli Italiani, a partire da quei risparmiatori che hanno perso i risparmi di una vita con il caso delle famose Banche, maltrattati e pensando solo a salvare gli istituti di credito falliti trovando nell'arco di pochi giorni i miliardi di euro necessari per i loro bilanci e fregandosene di chi perdendo i propri risparmi ha avuto grossissime difficoltà, adesso si pongono la domanda di come si troveranno i soldi necessari per ridare un po' di dignità alla gente: Ve lo dico io dove, senza aumentare tasse o altro alla gente normale, basta tassare adeguatamente le Lobby del gioco d'azzardo e varie lotterie che oggi pagano quasi nulla. Quindi gli Italiani sono stanchi di sentire le prediche di chi ci ha portato alla deriva ed oggi fa il saputello; se avevano già la ricetta giusta perchè non l'hanno mai attuata?
Quindi cari vecchi politici finitela di fare terrorismo mediatico, la gente non ci casca più.

Alberto Corsini, Aci Sant'Antonio Commentatore certificato 25.05.18 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti
Sono disgustato della disinformazione della carta stampata e dei soliti giornalisti che girovagano da una trasmissione all'altra, cercando di screditare chi ci rappresenterà come stato e come popolo nel mondo, ma soprattutto di non parlare mai della legittimazione della volontà popolare che oggi più che mai ha finalmente trovato il modo di farsi rappresentare in modo democratico nel rispetto delle regole costituzionali.
Il mio miglior auspicio per la nascita del buon governo.

Paolo Ippolito 25.05.18 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei leggere in prima pagina su tutti i Giornali
nel prossimo futuro:
"NON RICEVE ALCUN FINANZIAMENTO PUBBLICO"
Come già accade sul Fatto Quotidiano

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.05.18 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Via alle sovvenzioni pubbliche alla carta stampata com'era nel programma, devono sudarsi il pane come tutti noi...

SaGa 24.05.18 15:34| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE DI BA! MENO MALE CHE ESISTI (TUO PADRE GRANDE UOMO - MERITEREBBE DI ESSERE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA)!!!!! M I FILO-EUROPEI E I GIORNALISTI CHE CI VOGLIONO PORTARE ALLA ROVINA – ABBASSO LA MERKEL, CHE INVIDIOSA DELL’ITALIA, CON LA COMPLICITA’ DI S&P E DELLO SPRED CI VUOLE PORTARE ALLA ROVINA, COME E’ SUCCESSO IN GRECIA!!!!! W IL MoVimento 5 STELLE PER SEMPRE. W CONTE E SAVONA!!!!!

Settimo C. Commentatore certificato 24.05.18 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Gli attivisti e i dirigenti del Movimento dobbiamo essere preparati per tutti tipi d'attacchi diffamazioni e può darsi anche che nel prossimo futuro cerchino di attaccare fisicamente i partiti politici che ci hanno governato per30 anni la mafia la burocrazia Europea che attualmente governa la Europa i poteri occulti massonico sono organizzazioni pericolosi infiltrate di delinquenti disposti a tutto per difendere i suoi sporchi interessi ..

Mario M., Castana Pavia Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.05.18 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Sono scatenati! Da come si agitano mi sembra di vedere il demonio quando vede l'acqua santa. Vedo la malvagità uscire da tutti i buchi e dalle fogne. Sono disgustata mi viene da vomitare. Diffamare dovrebbe essere considerato un reato gravissimo perché oltre a ledere l'immagine di una persona, condiziona la libera scelta delle persone che dovrebbero poter scegliere sulla base della verità e non di menzogne pilotate. I giornalisti dovrebbero informare su fatti comprovati. Libertà di informazione significa poter sempre e comunque dire la verità senza bavagli, non significa vomitare merda e sparare tutte le stronzate che a uno passano per la testa. Qualcuno lo vuole spiegare ai giornalisti? È vero che molti giornalisti ormai hanno perso credibilità, al punto che ormai quando scrivono qualcosa si crede a priori che sia una balla.

Valentina B., Colloredo di Monte Albano Commentatore certificato 24.05.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"TANTI NEMICI = TANTO ONORE"

Purtroppo il livello dei "Nemici" è così basso che quasi quasi ci spiace per loro....

Gianfranco Cricca 24.05.18 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutto il blog.
Ci chiedono dove trovare le coperture? Togliere immediatamente tutte le sovvenzioni a questi giornalai, farsi ridare indietro tutti i soldi pubblici che hanno preso. Inziamo con questo e andiamo avanti con il resto.
E' finita la pacchia, non so' se ne hanno preso coscienza.
ANDARE A LAVORARE SU', SU'.

W M5*****

maurizio d., Terracina Commentatore certificato 24.05.18 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti si chiedono dove saranno reperiti i fondi dal governo ? Bene cominciamo immediatamente dal togliere i fondi all'editoria della stampa immondizia !!!! A quelli che per far un giornale con non si sa quante copie se c'è qualcuno che lo legge portano a casa € 500.000 anno !!!! Forse rinascerà il buon giornalismo e le radazioni virtuose con dei valori morali e non più il poltronificio politico dove ognuno scrive per il padrone qualunque bufala gli venga richiesta !!!

A.D. 24.05.18 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Serva ItaGlia, paese miserabile.

Biagio C. Commentatore certificato 24.05.18 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che spettacolo.........ma il bello è che questi cialtroni che continuano a collezionare sputtanamenti non si scusano mai.
Ma fate pure.....perché ad ogni tornata elettorale gli italiani vi premiano.
Togliere il finanziamento pubblico ai partiti immediatamente!
Almeno continueranno a sparare cazzate ma saranno finanziate da soldi loro e non da soldi nostri.

Gianluca Petrini (mister g.), Siena Commentatore certificato 23.05.18 23:12| 
 |
Rispondi al commento

uno tra i primi provvedimenti e' togliere i finanziamenti ai giornalai imparziali perche ' purtroppo condizioneranno la vostra vita e la nostra 'create un canale imparziale che racconti la verita' di quello che state facendo altrimenti racconteranno quello che vogliono per danneggiarvi e lo faranno con i nostri SOLDI auguri anche se non riesco piu' entrare nella mia iscrizione sono uno tra i primi iscritti al MOVIMENTO Maurizio

maurizio 23.05.18 23:07| 
 |
Rispondi al commento

tutto si può falsificare come falsificarono il certificato di mascita di obama.

preferisco affidarmi all'istinto e l'istinto mi dice no e comunque sono fatti vostri che tanto Io vivo lo stesso.

e comunque esiste la legge universiale della ripetitività che dice " chi è abituato da sempre a fare una cosa molto probabilmente continuerà a farla " e dunque come Marino a Roma .... prima o poi se ha veramente il vizietto di dichiarare il falso ... prima o poi uscirà fuori perché si ripeterà e vi farà perdere consensi di brutto a vantaggio di altri partiti... quindi se lo coprire pagherete.

fatti vostri 23.05.18 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima cosa: Sono d'accordo con l'ultimo commento. Abolire il finanziamento pubblico ai giornali.
Seconda cosa: si torna a sperare. Sì, si sente aria pulita

Giuseppe sardo 23.05.18 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Ora che il M5S andrà al governo spero che cancellino il finanziamento pubblico ai giornali. Vogliono fare propaganda a favore dei loro padroni ? Lo facessero a spese dei loro padroni, non a spese dei contribuenti.

Giuseppe 23.05.18 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Vedo giornalai lividi di rabbia, un buon segno.

giorgio peruffo Commentatore certificato 23.05.18 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Il giornalismo italiota ha davvero al faccia come il cxlx - ma sono così vomitevoli che non si vergognano nemmeno più, nonostante le figuracce continue che fanno..

qui potete studiarvi il giornalismo italiano: PARTLY FREE!!!!!! VERGOGNA D`EUROPA!!

https://freedomhouse.org/report/freedom-press/freedom-press-2017

https://freedomhouse.org/report/freedom-press/2017/italy

Executive Summary
Italy’s media environment remained relatively open and vibrant in 2016, although several longstanding issues—including the status of defamation as a criminal offense, political influence on the public broadcaster, lack of effective legislation on conflicts of interest, and heavy concentration of media ownership—continued to pose challenges to media houses and professionals. The government took steps to address a number of weaknesses in the media environment during the year. In May, the Council of Ministers approved a long-awaited freedom of information act, which went into effect in December. Media freedom advocates welcomed the legislation—the first of its kind in Italy—but noted the need to ensure proper implementation and to improve the law’s approach toward information exemptions and recourse in the case of refusals. As part of a sweeping broadcasting reform initiative, officials also continued efforts to improve the public broadcaster’s independence, efficiency, and sustainability. Among other initiatives, legislators approved a new system for collecting television license fees, shifting to an integrated approach designed to combat payment evasion.

Italy’s criminal defamation legislation remained the target of international criticism. In July, a court found an editor and journalist for Panorama magazine guilty in a defamation case launched by the governor of Sicily, ordering them to pay €800 ($900) in fines and €45,000 ($50,000) in damages. The governor filed the suit over a 2012 article that alleged links between him and organized crime groups. .......

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.05.18 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dice a Di Battista e a suo padre d'evitare di "aiutarci" ulteriormente? Grazie.

Biagio C. Commentatore certificato 23.05.18 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

complimenti vivissimi m5s per avercela fatta finalmente nonostante le mille difficoltà alla faccia della vecchia politica sono molto orgogliosa di voi forza avanti tutta fategli vedere chi siete.

olimpia fontanella 23.05.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento

E' stato bellissimo vederlo scendere dal taxi davanti a Montecitorio e PAGARLO di tasca sua.
Non si era mai vista una cosa del genere, è stato un segnale, spero non sia l'ultimo, ma già si comincia a sentire odore di aria pulita .
Non ci tradire, Presidente, auguri e avanti così.

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.05.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Conte è persona di alto livello, al contrario dei servi senza vergogna di questo regime marcio italiota.

Mario 23.05.18 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Ve imploro sommessamente de nun chiamallo "premier", 'na parola introdotta ed abbusata dar Nano prima e dar Bischero poi, parola che da allora ha er magico potere de farme gira' 'i cojoni così tanto da levità a mezzo metro da tera ogni volta che 'a leggo o 'a sento......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.05.18 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Doveva sfatarla subito la bufala il Prof. (oggi Presidente) Conte, il suo silenzio ha danneggiato il Movimento che vale ben più della sua persona. E se esiste una mail che conferma lo "status ufficiale alla NYU" va pubblicata all'istante!
Comunque, bufale o non bufale, si mantengano gli impegni: basta soldi pubblici ai giornali e mettere giornalisti intellettualente onesti alla rai, giornalisti che facciano onore alla professione.

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.05.18 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho appena sentito il nostro avvocato Giuseppe Conte mi sono anche commosso quando parlava ,sarà l'avvocato degli ITALIANI ne abbiamo bisogno .sono convinto che Renzi si morderà le unghie .
bravi i cinquestelle e bravo di maio
Corrado P.

corrado pavan 23.05.18 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Gli ultimi tentativi della Casta Decadente di fermare il Governo del Cambiamento;peccato per loro la festa è finita:i cittadini li hanno mandati a casa il 4 marzo e continuano a mandarli a casa mese per mese.regione per regione.Il Vento di Cambiamento del Movimento 5 Stelle non si ferma con questi mezzucci

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 23.05.18 19:39| 
 |
Rispondi al commento

CHI HA BUON SENSO SPENGA LA TELEVISIONE E RAGIONI CON LA SUA TESTA

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 23.05.18 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non comprate i giornali e non ascoltate i tg, raccontano fake news a orologeria.

Un tema dove intervenire è sui finanziamenti ai giornale, sarebbero da eliminare.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 23.05.18 19:06| 
 |
Rispondi al commento


Ah, se la smettessimo di usare tutte queste locuzioni straniere! quanto sarebbe meglio! Forse ci capiremmo meglio! visiting scholar e visiting researcher e visiting professor! Lombardi si lamenta perchè gli italiani non conoscono il mondo accademico. Ma non è mica obbligatorio conoscerlo! é obbligatorio conoscere l'italiano!

Comunque dovrà essere finalmente chiaro ai 5 stelle che quando si fa politica bisogna avere dei mezzi di informazione perchè l'informazione è sempre stata uno strumento formidabile di informazione ma soprattutto di manipolazione! ed in quanto tale può uccidere! Uccidere moralmente, uccidere politicamente e se non si hanno mezzi di pari intensità offensiva e difensiva si soccombe! Per cui il mio invito, e per l'ennesima volta, è: caro Movimento pretendete dalla RAI uno o più canali di quelli importanti e strappateli al PD e agli altri! e non per metterci gli equivalenti di Mannoni o della Berlinguer ma per metterci giornalisti seri e onesti che raccontino la realtà, quella vera!
E poi non fate l'errore della Raggi, che se lavora lavora nel segreto tombale! vi prego, parlate, parlate, diteci che cosa farete! che cosa state facendo! Soltanto così potrete difendervi!
Auguri a tutti gli italiani!

gabriella bianchini, roma Commentatore certificato 23.05.18 19:00| 
 |
Rispondi al commento

IL POPOLO VUOLE CONTE IL POPOLO CONTA

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 23.05.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento

La denigrazione e'lo sport preferito dall'ignoranza, Arroganza di una stampa asservita.

Roberto Maccione Commentatore certificato 23.05.18 18:50| 
 |
Rispondi al commento

A PROFESSO' QUANDO TI IMPORTUNANO RICORDIGLI DELLUTRI VERDINI FINI BERLUSCONI IN PADRE DI RENZI LE BANCHE ETRURIA CHE I CITTADINI STANNO ANCORA PIANGENDO,ECC ECC ECC X 1000 VOLTE, MILLE. QUESTI SERPENTI A SONAGLI SENZA DENTI.
STEFANO UN CITTADINO

stefano viola 23.05.18 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Ancora guardiamo questi Tg? Ancora leggiamo i giornali"spazzatura"?
io NO!!!
Eliminiamo i finanziamenti alla carta stampata in primis e andiamo avanti, questi hanno una paura terribile!!

Luca Arcostanzo 23.05.18 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Vanno eliminati i finanziamenti pubblici ai giornali così la smettono di buttare fango

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 23.05.18 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Pretendere una rettifica da tutti i tg di mattina, pomeriggio e sera no? Perché la macchina del fango a questo serve: lo si lancia a piene mani e a reti unificate, poi la verità la si dice a mezza bocca, nei momenti nascosti e possibilmente travisandola.
Visto che hanno sparato fango a reti unificate non si può pretendere la rettifica -fatta da persone dei 5S- a reti altrettanto unificate?

episto stoppini 23.05.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma se la NY University avesse smentito ci sarebbe scritto da qualche parte no? Indicate almeno il link della fonte giusta se fosse vera la smentita. Invece no, guardacaso ne parliamo solo qui noi sul blog. Dai, non siamo tutti fessi.

Marco Vento 23.05.18 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Avete toccato interessi mooolto forti. Avete scatenato una macchina del fango e della menzogna come non si era mai vista. Collaborano, felicemente uniti, partiti di destra e sinistra, giornalisti cialtroni, commentatori televisivi corrotti, economisti, politologi, istituzioni italiane ed europee, tutti pronti a tutelare i poteri forti ed i propri interessi (Espresso in prima linea). 5stelle e Lega proseguite con coraggio a difesa dell'Italia, siete gli unici partiti che ci possono tutelare. Continuate ad essere DURI E PURI! Alle trattative con l'Europa mandate un nostro rappresentante sicuro di sè e con le PALLE, non lo strisciante Gentiloni di adesso. E buona fortuna a voi, ed anche a noi.

silvano ziani 23.05.18 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

problemi ,non riesco piu`ad accedere a rousseau( id non esiste)
chi di voi ha avuto gli stessi problemi?


La macchina dell fango ancora una volta non ha funzionato! ! I mass media in questi anni hanno denigratori giornalmente il M5s moltissime fake news ma non e' servito a nulla il M5s ha trionfato alle ultime elezioni , il popolo ha parlato in modo netto chiaro che se ne facciano una ragione i parassiti sociali i burocrati i lobbisti. ... Il cambiamento e' in atto !

luca B.B., ancona Commentatore certificato 23.05.18 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Io lo trovo piu' bello del francese e del canadese.


anch'io andavo a studiare alla biblioteca della LSE di Londra ma non per questo scrivo di averla frequentata sul cv! perché scrivere una cosa del genere!

Valentina Carrara 23.05.18 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si diceva una volta ....guarda e passa e non ti curar di loro avanti a tutta forza


Non riescono proprio ad accettare che al governo del paese possano andare delle persone non compromesse e non colluse con tutto il "marciume " che ha (anzi che non ha) rappresentato l'Italia per lungo tempo.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 23.05.18 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Prof Conte hai il popolo dalla tua parte Combatti insieme a noi Grazie a tutta la squadra 5 stelle

Anna Albini 23.05.18 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Giusto, bene, approvo in pieno Di Stefano

Ciao Manlio,

ti assicuro che personalmente ed intima mente ero più che convinto dell'onesta' e
della correttezza del prof Conte .
Ma ti prego aveva bisogno di gonfiare il C.V. ?

Bene, prendiamo atto di tutto compresa la
cattiveria umana, la diabolica strumentaliz
zazione di quanti, pur di scongiurare l'incari
rico, hanno venduto l'anima al diavolo.

Ora, i detrattori tutti, a partire dai politici dovrebbero chiedere subito scusa .

Penso ancora che la classe politica disfat tista, supponente, prevaricatrice, arrogante potrà - a Governo insediato - metabolizzare e razionalizzare il lutto .

Ovvio nell' interesse esclusivo della Politica intesa come servizio ai cittadini, al Paese .

Sennò di che cosa stiamo parlando: non certo di PRIMATO DELLA POLITICA E VO
LONTA' POPOLARE .

Salvatore Cannatà (salvo niketeras), Mentana Commentatore certificato 23.05.18 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta!!altro boomerang fruttuosissimo a favore del corretto modus operandi degli attuali attori in causa.

gaspare caramanico, guardiagrele Commentatore certificato 23.05.18 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Forza siamo con voi. Premier Conte, ministro Di Maio.

Maria traficante 23.05.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta senza lasciarci intimidire dalla casta e dai giornali che ne fanno parte.
Conte ha tutto il nostro supporto.

mzee.carlo 23.05.18 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Con te,prof.Conte......e con tutto il Movimento5Stelle.
GRAZIE,RAGAZZI!!!!!

ANNA PONISIO Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.05.18 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Son con tutti voi. Forza che riusciamo a farlo questo governo. Premier Dottor Conte

Maria traficante 23.05.18 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Ci hanno provato. Questo è solo l'inizio

Adesso scateneranno tutto e tutti contro.
Centri sociali, sindacati, magistratura militante e via cantando.

Riserveranno a questo governo lo stesso trattamento che hanno sempre riservato a Berlusconi.

Importante non distrarsi. Focus e lavoro.

Adesso con i TAR contesteranno ogni provvedimento.

Sarà dura..... ma non mollate.

Ciro Maddaloni 23.05.18 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Ok io vi credo a tutti voi del movimento 5 stelle

Giovanni Leoncini 23.05.18 16:19| 
 |
Rispondi al commento


Siamo tutti conte
Conte PREMIER !!!!!!!!!!!!

Piero S. Commentatore certificato 23.05.18 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una certa stampa Italiana é venduta, hanno rotto, poi si chiedono perché la gente non compra più i giornali e non ascolta i tg.
Vanno eliminati i finanziamenti pubblici ai giornali così la smettono di buttare fango.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 23.05.18 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giannini
Jacoboni
Lombardi
Cerasa (sono gay ma non lo posso dire)
Cazzocrea
Massimo Franco
Messina
I Gruber boys
E gli altri pennivendoli a 5 euro al pezzo, possibilmente in nero

CHE NE FACCIAMO?


Io direi che finalmente ci sono dei politici 5 stelle che parlano come parla la gente, con frasi dirette e che tutti pensano, senza paura di censure. Grazie. Spero che vi facciano lavorare ma sarà una corsa ad ostacoli contro tutti i vecchi e purtroppo consolidati poteri. Siate fermi e intelligenti. Avanti così, cambiamolo questo paese assurdo

Andrea Gualtierotti 23.05.18 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione ma c'è ancora troppa gente che guarda il grande fratello e questo è significativo

MARCO GIUSEPPE FIORELLI 23.05.18 15:35| 
 |
Rispondi al commento

...grande Manlio...+ ci attaccano e + perderanno consensi...lasciamoli pure proseguire coi loro deliri...questa é una rivoluzione culturale oltre che politica...W i 5 STELLE...Giovanni di Pontirolo

Giovanni Invernizzi di Pontirolo 23.05.18 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma infatti, solo gli imbecilli credono ancora alle panzane che ci racontano gli organi di informazione ....ooops, volevo dire disinformazione.

Alessandro ., Milano Commentatore certificato 23.05.18 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ben fatto ragazzi! Ora andiamo a governare.

Ferdinando S., Caserta Commentatore certificato 23.05.18 15:18| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori