Al voto per liberare l’Italia

di Giancarlo Cancelleri

Dell’Italia e di noi italiani ai partiti non frega proprio nulla, altro che “responsabilità”, altro che “avere a cuore il paese”, altro che “senso dello Stato”, questi personaggi conoscono solo il senso dello stato del loro status economico, della loro poltrona e dei loro interessi.
Sono quelli del partito del Bostik (colla ultrapotente per chi non la conoscesse), pronti a incollarsi per altri 5 anni alle poltrone senza rischio di dover mollare la presa.

E allora succede anche che Renzi chiami Salvini per convincere Berlusconi a farsi di lato, tutto insomma, purché non si vada al voto. Prima hanno deriso gli italiani e adesso che hanno capito che è finita cercano gli ultimi disperati tentativi di conservazione della specie. Al voto, per non vederli mai più! Al voto, per liberare l’Italia e ridarla al suo popolo!

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr