Il Blog delle Stelle
Verso le consultazioni con la Presidente Casellati

Verso le consultazioni con la Presidente Casellati

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 195

di Luigi Di Maio

Oggi il Presidente della Repubblica ha deciso di affidare l’incarico esplorativo alla Presidente del Senato Alberti Casellati. Prima di tutto le auguro buon lavoro e ringrazio il Presidente per questa decisione.

Dalle parole del Segretario Generale del Quirinale Ugo Zampetti abbiamo appreso che il Presidente Mattarella ha affidato alla Presidente del Senato il compito di verificare l’esistenza di una maggioranza tra la coalizione di centrodestra e il Movimento 5 Stelle.

Questa è una occasione preziosa per fare chiarezza. Anche perché, non so voi cosa ne pensiate, ma l’Italia non può più aspettare. Non credo che la fretta sia solo legata all’escalation internazionale, ma sopratutto allo stato in cui versano le famiglie italiane. Io non vedo l’ora di mettermi al lavoro sugli aiuti alle famiglie che fanno figli, sull’abolizione di 400 leggi che rendono un inferno la vita alle imprese, sul reddito di cittadinanza che serve a dare lavoro a giovani e meno giovani, sull’assunzione di nuovi agenti delle forze dell’ordine e lo stop al business dell’immigrazione e finalmente su una seria lotta alla corruzione.

Alla Presidente del Senato esporremo le nostre posizioni e le nostre proposte coerentemente con quanto abbiamo affermato negli ultimi giorni. Questo è il primo dei passaggi cruciali per arrivare alla formazione di un Governo del cambiamento per l'Italia.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

18 Apr 2018, 13:22 | Scrivi | Commenti (195) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 195


Tags: Casellati, Di maio, governo, Mattarella

Commenti

 

Buonanotte BEPPE. Vorrei capire che state combinando. Cosa è sta novità di trovare un intesa/alleanza/scrittura di contratto di governo con il PD?Non esiste per niente. Avete ed abbiamo fatto battaglie su battaglie contro di loro e ora che minkia state combinando? Ricordati che le stelle posso diventare cadenti. Con stima e affetto Orlando.
PS: occhio che basta poco per farci cambiare idea

Orlando Di Fraia 25.04.18 00:10| 
 |
Rispondi al commento

se fate un'alleanza con il PD...non voterò mai più 5stelle....pensavo che foste veramente diversi, ma vi state perdendo per strada......che delusione...

Tommasi Alessandro 24.04.18 21:44| 
 |
Rispondi al commento

state tradendo la fiducia degli italiani...criticate il pd e ora volete fare il governo insieme che vergogna...cosi gli fate anche un favore a Berlusconi che non và cercando altro di fare fuori voi e la lega....sarebbe ora di fare un pò i seri e discutere con Matteo Salvini se come sempre sbandierate ai quattro venti che volete cambiare l Italia.....altrimenti siete come tutti gli altri che vi hanno preceduto e non cambierà mai nulla

giovanni ruggeri 24.04.18 19:12| 
 |
Rispondi al commento

A BEPPE CON SIMPATIA.
NESSUNA ALLEANZA CON CHI AVEVA AVUTO L'OPPORTUNITA DI FARE MOLTO PER IL BENE DEGLI ITALIANI E DELL'ITALIA E NON HA FATTO NIENTE ALTRO CHE RACCONTARE STORIE E PREOCCUPARSI DEI PROPRI ITERESSI PERSONALI E DI CASTA, NON VOGLIAMO PIU AVERE A CHE FARE CON FACCENDIERI DI VARIA SPECIE.
NESSUNA ALLEANZA CON PARTITI CHE HANNO TRADITO LE ASPETTATIVE DEL POPOLO ITALIANO; SE UN GOVERNO SI DEVE FARE, LO SI FACCIA SU UN CONTRATTO IN CUI SIANO DICHIARITI PUNTI PRECISI DA AFFRONTARE:
LAVORO ED OCCUPAZIONE PER TUTTI A TEMPO INDETERMINATO, TUTELA DELLE PENSIONI,TUTELA DEI RISPARMI DERIVANTI DA LAVORO E DA SACRIFICI DI ANNI,SANITA GARANTITA PER TUTTI A COSTI ACCESSIBILI, DIRITTO ALLO STUDIO A COSTI ACCESSIBILI PER TUTTI, TUTELA E SOLIDARIETA PER GLI EMIGRATI DA QUALUNQUE PARTE DEL MONDO ARRIVINO, NEL RISPETTO DELLE NOSTRE LEGGI COSTITUZIONALI,POLITICA DI PACE E DI COLLABORAZIONE CON GLI ALTRI PAESI, RIFIUTANDO ALLEANZE CON I GUERRAFONDAI: SI FACCIA UN GOVERNO SU UN CONTRATTO STABILITO A PRIORI, E SE NON SI TROVA CHI NON VUOL FARLO, NON DOBBIAMO LASCIARCI INTIMIDIRE E CONDIZIONARE, SI TORNI A NUOVE ELEZIONI, IL POPOLO ITALIANO E CAPACE DI DISTINGURE IL BENE DAL MALE.
CON SIMPATIA
ROBERTO

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 20.04.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Negli ultimi giorni verifichiamo una grottesca e colossale "BUGIA" che ci viene propinata dagli esponenti di forza italia, tipo schifani, taiani, brunetta , ieri sera nel salotto di vespa, in merito al programma condiviso dell'intero centrodestra! Tutti abbiamo letto i 4 programmi sbandierati dai 4 leader dei partiti di centrodestra, oggi ridotti a tre, poichè la cosidetta " quarta gamba" è stata segata, nel silenzio generale di giornalisti, e televisioni.......riflessione....ma non fa più parte dell'INTERO centrodestra?? I programmi erano uno diverso dall'altro!! E gli elettori di centrodestra hanno votato per Salvini " BOCCIANDO il vecchio pluricondannato berlusconi!!!!, quindi SONO STATI GLI ELETTORI DI CENTRODESTRA CHE HANNO SANCITO IL NO A berlusconi!!! il vecchio se ne faccia una ragione, e si FACCIA DA PARTE!! Così come gli
hanno detto i suoi elettori!! In realtà non esiste alcun programma condiviso! berlusconi e il suo clan, per continuare a vivere , continuano a fare la ...scarpetta... nel piatto di Salvini .....Matteo....ma fino a quando lo permetterai????

Mario Costa 20.04.18 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Redazione del Sole 24 ORE, evidentemente la vostra è pura propaganda e anche un poco interessata, noi cittadini chiediamo la fonte da dove avete tratto le vostre azzardate supposizioni e conclusioni dell’ inciucio tra Pd e Movimento 5 Stelle desiderato dagli italiani
Ai vincitori delle elezioni noi cittadini chiediamo di , non tradire il voto degli italiani , di non cedere alle lusinghe della piovra, e di evitate ogni inciucio con il P.D.
Secondo i dati del ministero la Basilicata è stata la regione con la più alta partecipazione al voto nel sud cosi come lo è stato per la partecipazione al referendum contro le trivelle, evidentemente la preghiera di padre Zanotelli, unita alla proverbiale fortezza e allo spirito indomito dei lucani, ha avuto gli effetti sperati
I risultati delle passate consultazioni elettorali hanno un evidente significato politico: il PD sta perdendo pezzi e credibilità e, in particolar modo, in Basilicata come ben dimostrato anche dalle due precedenti consultazioni referendarie
Erano le evidenti avvisaglie di un malessere che i nostri rappresentanti politici locali hanno cercato di narcotizzare malamente, con gli effluvi petroliferi tanto da condizionare le scelte politiche e sociali alle royalties e ai petrolieri, perdendo rappresentanza e autonomia.
Una regione dell’ Italia meridionale, sino a qualche tempo fa, sconosciuta e ora, grazie al marketing pubblicitario finanziato dagli occupanti illegittimi e

Alessandro Oriolo 19.04.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento

L'eventualita di un accordo con la Lega, ed un appoggio esterno di Forza italia, dovrà comprendere OBBLIGATORIAMENTE NEL PROGRAMMA DI GOVERNO ALCUNE PRIORITA' INDEROGABILI:
Corruzione;
Conflitto d'interessi;
Informazione;
Prescrizione !

Mario Farina 19.04.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo un obiettivo: cambiare questo paese, e abbiamo sempre mostrato coerenza. Non si può cambiare il paese con coloro che questo paese l'hanno massacrato per scopi meramente personali. Ricordiamoci di chi è Berlusconi, ricordiamoci delle leggi ad personam, della distruzione del welfare, ricordiamoci di tutti i processi dai quali si è slavato grazie alla prescrizione. MAI CON BERLUSCONI. MAI, MAI, MAI!

Rossano Pieroni 19.04.18 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi raccomando, con Berlusconi ... MAI!

sara 19.04.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

A Di Maio io vorrei dire: parla del programma sul quale ti abbiamo dato il nostro voto. Il dire solo ‘ contratto” non e’ abbastanza. Le 5 stelle stanno per idee fondamentali e quelle vanno ricordate in ogni intervista. Berlusconi e’ incompatible con qualunque parte di esso. Ma nemmeno Salvini e’ messo molto bene...In questo periodo di logoramento sui media dobbiamo stare attenti ad annacquare tutto il messaggio politico. BERLUSCONI NO, NO, NO

Flavia Donati 19.04.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Sono d accordo sul parlare con Salvini sul programma e le cose da fare, anche se ci fosse il pregiudicato, a patto che le cose del programma 5 stelle si facciano e che di maio sia premier

Fabrizio G. 19.04.18 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio sperare che le possibilità di accordo. di cui ha parlato Matteo Salvi dopo le seconde consultazioni con la Presidente de Senato, escludano la presenza al tavolo di Berlusconi, perché se si accetta un compromesso simile si va in caduta libera e smetto definitivamente di votare perché non crederò più a nessuno. Quanti saranno quelli che seguiranno il mio esempio lo verificherò alle prossime elezioni. Una cosa é discutere la premiership, altra é accordarsi con un delinquente.


Coloro che da sinistra sono confluiti nel M5S,nonostante i commenti dei media,non vogliono più questo PD al governo, altrimenti lo avrebbero di nuovo votato. Come potete pensare di resuscitare un morto che ha concorso alla distruzione e al furto di risparmi sudati, che ha ulteriormente peggiorato la situazione delle classe operaia e azzerato quella intermedia.Un partito colluso con l'industria,mimetizzandosi da altruista, dell'accoglieza. Magari favorevole alla costituzione del partito Islam trincerandosi dietro il paravento della parità dei diritti dello ius soli. Sinceramente ho molta paura a lasciare nella disposizione dell' Islam la nostra storia e le nostre tradizioni. Il 4 di Marzo gli Italiani hanno dato a tutta la politica un segnale chiarissimo :quindi anche VOI avete il dovere di ascoltare per cui il dovere di unire i vostri consensi a quelli dell'altra maggioranza per realizzare, seppur non completamente, il Vs programma . Vi abbiamo votato perchè rappresentavate quella speranza, che Renzi incarnava nel 2013, se non saprete cogliere l'attimo sarà evidente la vostra incompetenza, farete la fine del PD renziano e quindi da parte di molti sarà necessario esprimere , a breve, un voto utile. Di Maio non è un principio. Qualcuno, in questi giorni,ha dato al paese un segnale di maggiore maturità. Riflettete.

LUIGI VIVIANI 19.04.18 16:08| 
 |
Rispondi al commento

GLI ITALIANI VOGLIONO UN GOVERNO 'M5S-LEGA','LORO' NO!
Siamo allo stallo. Nessun governo all'orizzonte. Veti incrociati, antipatie personali e rancori viscerali, frenano ogni tipo di soluzione. Eppure, una ce ne sarebbe. Quella di un governo M5S-LEGA. E chi dice che a Matteo Salvini non conviene un passo del genere, per una svariata serie di motivi, tra i quali il tradimento dell'alleanza elettorale con Belrusconi e il fatto che senza la coalizione di centrodestra la Lega andrebbe a finire sotto la cappella dei 5Stelle, dice balle!!! La prima, quella su Berlusconi, è una manfrina, perché Forza Italia quando si è trattato di fare un governo con il Pd se ne è altamente fregata della Lega, lasciandola fuori dal Palazzo. La seconda, quella sulla famigerata "stampella" della Lega ai 5Stelle, è anche questa una boutade che farebbe rivoltare Craxi nella tomba di Hammamet! Lui, il Bettino nazionale, che con una manciata di voti teneva sotto botta tutto il Parlamento italiano e naturalmente anche il governo che, manco a dirlo, era da lui presieduto! Quindi non è vero che è impossibile un governo M5S-LEGA, almeno per i motivi appena enunciati. Tutt'altro, sarebbe il governo della svolta, del vero cambiamento. Un governo che sdoganerebbe finalmente l'Italia tirandola fuori dalle paludi del 'Sistema', che aprirebbe nuovi orizzonti al Paese, invece di tenerlo ancorato sul fondo del baratro a fare da fanalino di coda dell'Unione europea. "M5S-LEGA", un governo che piace agli italiani e che gli italiani vogliono! Ma forse il fatto che non si addivenga ad un siffatto esecutivo non dipende dalla volontà degli attori in scena, ma da chi, da dietro le quinte, manovra il carrozzone Italia e che non se la sente di consegnare il timone della nave a due ragazzotti con delle 'strane idee' per la testa! Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta, non donna di provincie, ma bordello.

freeskipper Italia 19.04.18 15:32| 
 |
Rispondi al commento

sono un grillino della prima ora e dico che se ci si allea con il PD non voterò mai più il 5 stelle!!!
andiamo a votare di nuovo anche con questa legge e cerchiamo di arrivare tutti insieme al 40%

alberto d'angelo 19.04.18 12:44| 
 |
Rispondi al commento

ALLEATEVI CON LA LEGA e il Centro-Destra e cominciate le riforme.Al diavolo Berlusconi:se fate l'alleanza si sara' bruciato da solo.

stefano rosi 19.04.18 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Il fetido stallo è conseguenza della orribile legge votata dai soliti noti:PD,FI.Lega.Non è possibile alcun governo coi cinque stelle.Quel cambiamento voluto e sperato si fa sempre più lontano.Ma c'è una grande speranza:la stesura e la messa inopera di una legge elettorale a doppio turno. Il partito che avrà più voti avrà la maggioranza parlamentare e dunque potrà veramente governare.
Non convince né un governo con la Lega(troppo distanti e incompatibili)né con il PD(distanti,falsi , corrotti e bugiardi)Renzi docet

Antonia Pontari 19.04.18 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Luigi questa partita è molto delicata x il futuro del movimento. voglio essere onesto a noi vecchi iscritti questo"tuo io io io, ho deciso ho detto ho fatto, va un po' contro la filosofia della condivisione e un po' ci dà fastidio! Poi il bravo Luigi da il veto a Berlusconi è su questo ok ma a Renzi? "guardate che ricordiamo tutti quando Peppe rotti il buffone!

Massimo decimo 18.04.18 23:53| 
 |
Rispondi al commento

AL VOTO!
Però andare a elezioni con la regia di ROSATO sarebbe follia. Necessaria legge elettorale con ballottaggio tra le prime 2 liste a patto che abbiano superato il 30% (con questo vincolo dovrebbe superare pregiudiziali di costituzionalità in quanto porterebbe al ballottaggio chi ha raccolto preferenza di oltre il 60% degli italiani).
Questo sarebbe utile a Salvini nell'imporre il partito unico di centro-destra, ma anche al Movimento che potendo raccogliere voti a sinistra contro il cdx potrebbe aspirare ad un governo libero e autonomo.
Allora su questo Lega e M5S possono e DEVONO trovare rapidissima intesa!

Mauro FERRANDO Commentatore certificato 18.04.18 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Tanto si mettino pure in testa che senza noi nn vanno da nessuna parte berlusconi mi sa' che noi duri parecchia fatica se di maio nn molla x te e finita ricordatelo!!!

Luca livorno 18.04.18 22:08| 
 |
Rispondi al commento

TRADIMENTO !!! dov'è finito il voto online?? VOrrei poter votare se andare in Siria o no (ovviamente no), non si vota più? era un oscherzo? Vergognati

antonio miclavez 18.04.18 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Sono le ore 20 circa e le consultazioni con la Presidente Casellati sono appena terminate.
La 7 ha trasmesso tutte le fasi di questa consultazione dove, tra l'altro, nell'occasione dell'audizione di Forza Italia si è intravisto il gruppo di F.I. con il Presidente Berlusconi, tutti seduti sui divani che come dei vecchi amici, parlavano e scherzavano. Niente di strano fin qui, ma la vicinanza tra il cavaliere e la Presidente Casellati era evidente, ma mi sono chiesto : se da parte del Presidenete della Repubblica sia stato opportuno dare un così importante incarico ad una persona tanto vicina al Cavaliere, e subito ho pensato che forse, non è la persona giusta per presiedere il Senato, che da lei non ci si potrà mai aspettare che dal Senato passino cose non gradite al cavaliere, in nessuna occasione, certamente troppo schierata. E' stato un grosso errore appoggiare la sua candidatura alla presidenza del Senato, meglio sarebbe stata una figura diversa, anche se non facile da ottenere dalle destre, il cavaliere ha strateghi con le palle che elaborano la sua politica, riconosciamolo. Ma a questo punto cosa fare ?
Salvini stà svolgendo un gioco di squadra encomiabile, anche la Meloni non è male, il cavaliere fà la sua parte, e allora ? dobbiamo riconoscere che la classe diriente del M5S è fortemente onesta e motivata ma non all'altezza di competere con la destra, unica scappatoia per il movimento sarebbe buttarsi nelle braccia del PD, ma anche qui la vita non è facile, il buon Matteo Renzi, braccio armato del Cavaliere è lì, pronto ad impallinare eventuali tentativi di accordo tra i PD e il M5S, e allora ? allora niente, non c'è niente da fare, serve una maggioranza numericamente più consistente quindi, meglio sarebbe tornare nuovamente al voto.

Robona 18.04.18 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Il mio incubo ricorrente è il coniglio del governo pd centrodestra con il patto del Nazareno che 'voila' è pronto a farsi carico (ovviamente x puro spirito di servizio) del paese e dei suoi problemi....il tutto con il corollario dei vari verdini Berlusconi renzi e compagnia, dal cappello di Mattarella (messo lì da renzi o da chi lo guida).
E buonanotte

Valerio 18.04.18 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo di maio sul delinquente noi nn cediamo di un millimetro lontano da noi😬😠💪

Luca livorno 18.04.18 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Il risultato di queste ultime fasi sarà determinante per dimostrare a tutti noi che è Salvini alfine che manca del coraggio necessario a mollare la rassicurante organizzazione di supporto del centro-destra di Forza Italia di Berlusconi, di cui resta suddito, per affermarsi come portatore di reale rinnovamento; e che intanto i PDuini mancano del coraggio necessario a contrapporsi ad un Renzi che intanto si è ben ancorato col suo gruppo alle poltrone confezionatesi con le ultime elezioni e mantenendo alle spalle il sostegno INTERESSATO di lobby della imprenditoria e della finanza. Senza riuscire a credere che ritrovare i valori che lo hanno affermato negli anni come sinistra di governo permetterebbe loro nell'arco di poco tempo, di riconquistare la fiducia ed i favori dei cittadini che ad oggi non si vedono più da loro rappresentati. E, vedrete, alla fine si riconoscerà la coerenza e - lo dico compiaciuto - della lungimiranza che ha avuto la strategia messa in piedi dai Pentastellati.
Se i PDuini riuscissero a crederci, se trovassero loro il coraggio necessario, si potrebbe comporre un governo di rinnovamento M5S e PD di 5+5 anni per ritrovarci poi con un governo PD + M5S - o addirittura solo PD con 5 stelle come marchio di qualità - e con Forza Italia con Berlusconi... Berlusconi? ...tra dieci anni?...Mah!

Paolo Nocerino 18.04.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco come si possa dire che Berlusconi è causa della situazione in cui si trova l'italia, ignorando il fatto che dal 2011 praticamente il governo è in mano al PD. Se può essere opinabile se abbia vinto un partito o una coalizione è però certo che gli elettori hanno BOCCIATO il PD. Ho sempre votato m5s ancora da quando erano al 4%. Ma se dovesse far tornare in gioco il PD mi vedrò costretto a cambiare opinione. Tra berlusconi e pd è come andare dalla padella alla brace e andare palesemente contro a quanto hanno espresso gli elettori. Confido nel fatto che sicuramente il pd rimanga nell'angolo dove lo hanno messo gli elettori

Claudio Gambalonga 18.04.18 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
la linea tenuta fino ad ora dal M5S deve continuare, non possiamo fare alleanze con Berlusconi che rappresenta il freno al cambiamento. Pertanto mi auguro non si faccia nessuna alleanza con tale individuo. Sono convinto che avendo pazienza si potrà fare il governo con il PD o con la Lega che prima o poi mollerà il cosi detto centrodestra.

Antonello Carusi 18.04.18 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Mai Berlusconi né Renzi.
Si facciano loro il governo.
Una sana opposizione è il migliore modo per aspettare le prossime elezioni.

Ottavio Barresi 18.04.18 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma basta!con questa tiritera dei due forni facciano brutta figura e gli altri, soprattutto il PD gongola, ieri sera a di martedì su la7 c'era Martina che sghignazzava su questo fronte. Preferirei che il M5S mantenesse la prima strada che aveva intrapreso cioè abbiamo un progetto un programma per i cittadini di 20 punti chi ci sta' si siede e porta i suoi progetti e si trova una quadra senza alcun scambio di poltrone, altrimenti si torna al voto. Nessuna Alleanza con la vecchia politica, nessuna Alleanza con la casta che ha portato alla rovina e all'immensa disuguaglianza sociale questo paese.

undefined junior 18.04.18 19:27| 
 |
Rispondi al commento

se il p.d.r. avesse un minimo di acume dopo una settimana dal voto avrebbe dovuto capire la situazione creata dal rosatellum e spinto il parlamento a fare una nuova legge elettorale e poi al voto prima possibile; come si sta comportando è una inutile perdita di tempo.
sembra che a questi p.d.r. del caxxo (che dovrebbero essere i garanti del sistema democratico) dare la voce agli elettori sia un peccato mortale!
anche se alla fine, per sfinimento, dovesse nascere un governo, sarebbe una forzatura destinata a durare poco.

daniele p., cortona Commentatore certificato 18.04.18 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di scelte difficili...qualunque scelta si debba fare Venerdì prima di chiudere il forno , ho l'impressione che, qualunque essa sia, sarà comunque come scegliere tra la padella e la brace! Luigi non perdere la pelle dei 5S, presenta il programma direttamente alle Camere INSIEME alla squadra di Governo e fai sentire la voce degli oltre 11 mln di cittadini italiani che vogliono il cambiamento. Diversamente sarà ancora mal comune e mezzo gaudio!

luciano m., sassari Commentatore certificato 18.04.18 19:05| 
 |
Rispondi al commento

dopo dieci anni
trovarsi a scegliere tra Berlusconi e Renzi
è disarmante
si "sognava" di più
tant'è che è così

chiudi i forni Luigi, spegni le luci e abbassa la saracinesca

psichiatria. 1 18.04.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che il fine giustifichi i mezzi è da sempre risaputo; questo vale spesso e soprattutto in politica; in questo caso pero'questo principio sembra arenarsi di fronte a scenari invalicabili di correttezza e di etica non solo umana ma anche politica, per cui i rappresentanti piu' autorevoli del M5S con un ragionevole comportamento avranno pochi dubbi nel respingere qualsiasi accordo con il pluripregiudiacato di Arcore e la sua corte di affiliati, così da riferire alla esploratrice Casellati, con un recente passato berlusconiano, dell'estrema diversità programmatica ma soprattutto dell' inconciliabile diversità culturale dei due soggetti politici in questione, che rendono impossibile una alleanza di governo. Si è cercato un viatico diverso di alleanze ritenendolo utile al fine del raggiungimento del traguardo prefissato, cioè il governo del paese Italia; ma alcuni comportamenti, silenzi, colpevoli omissioni, dichiarazioni anche ambigue, delle forze politiche che avrebbero potuto sottoscrivere un programma comune per una nuova stagione di sana governabilità hanno lasciato e lasciano veramente attoniti e stupiti molti di noi. Nella base pentastellata si assiste ad un crescendo di dubbi, malumori, ripensamenti, e incominciano a ripresentarsi i fantasmi del passato di andreottiana memoria. Paolo (PALERMO)

Paolo Caruso 18.04.18 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma qual è il problema "Casellati"? A entrambi i vincitori sta bene, sia al centro- destra che al Movimento, tant'è che l'hanno eletta. C'è qualcuno che ignorava chi fosse e da dove venisse?

Il Presidente della Repubblica non c'entra niente e ha fatto bene a darle l'incarico, costringendo così le parti a parlarsi e magari anche ad accordarsi.

Altrimenti, Mattarella si servirà di un altro "negoziatore", oppure utilizzerà uno degli altri strumenti a sua disposizione e allora il voto non conterà più niente.

marina s. 18.04.18 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo inutile giro di valzer italiano, a meno che non sia stato predisposto un trappolone C.DX+D.S., non porterà a niente. Rimango convinto che fino alla verifica del 29/04 Friuli V.G. e l’esito del 22/04 nel Molise, non si faranno passi avanti. Traccheggeranno per altri 10 giorni e poi si passerà ai confronti seri.

Barbarossa 18.04.18 18:33| 
 |
Rispondi al commento

La Berlinguer è inguardabile a Carta Bianca.
Ieri sera, ha pressato in modo disgustoso Toninelli, interrompendolo continuamente ed è stata di una pesantezza insostenibile.
Non se ne può più di questi giornalisti, di queste trasmissioni pilotate.

In generale, il m5s deve tagliare il finanziamento all'editoria, anche perchè pare che i soldi non arrivino ai giornalisti. Infatti Mentana disse che non si fanno più inchieste perchè non hanno soldi.

Allora chi è che si cucca i soldi che lo stato destina all'editoria?

Paola 18.04.18 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Tra la posizione giudiziale di berlusconi e QUALSIASI ALTRO ci sono differenze abissali.
Gli altri hanno rubato da ladri comuni, da ladri dim pollaIO....
A parte il terzo grado di giusizio, la sentenza della massima Corte lo dichiara "Delinquente naturale" soprattutto per evasione fiscale pensata e attuata con la creazione di società Off Shore come MATRIOSKE o scatole cinesi per occultare i reati continuati nel tempo;condanne per compravendita di giudici, testimoni, nani e ballerine.
Per non dire della nipote di Mubarak votata da un indegno parlamento...per salvare il vecchio licenzioso in corner...
Per tacere di leggi ad personam nei colossali conflitti di interesse col controllo delle reti TV, e giornali, senza dimenticare la RAI (che dovrebbe scomparire per l'acquiescenza pluridecennale agli stessi interessi del berlusca, anziché fargli concorrenza.

Il tutto configurando danni erariali miliardari...

E si ha il coraggio di dire che i ladri da pollaio del PD sono sono anch'essi ladri come B.?

Io HO VERGOGNA come italiano che sia stato ammesso al Quirinale come leader di una Forza politica;
HO VERGOGNA come italiano che per ogni MINIMO concorso pubblico sia tassativoa la pulizia del certificato penale...
HO VERGOGNa che il PdR non abbia trovato il modo di fargli sapere CHE NON ERA IL CASO di essere ricevuto...
HO VERGOGNA che ci siano ancora milioni di persone che sostengono e applaudono senza il minimo pudore una persona del genere,
e magari hanno coraggio di dire -se non si fa un governo con F.I.- che figura ci facciamo all'estero, a Bruxelles, alla NATO e agli americani....

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 18.04.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultima ora, Di Maio: "Mi aspetto una risposta definitiva da Salvini entro la fine di questa settimana".
Bisogna rendersi conto che se Salvini è sotto ricatto (e a 'sto punto il sospetto è forte), la sua risposta sarà sempre: "Governo con tutto il Centrodestra o niente".
E' inutile quindi continuare su quella strada.
C'è poco da dargli i penultimatum, quello NON PUO' liberarsi di Berlusconi. Lui magari vorrebbe, ma purtroppo per lui, NON PUO'.
Fine della questione.
La disgrazia è che ciò implica una sola via d'uscita, che si chiama...non riesco a dirlo...PI...non ci riesco mi viene l'urto del vomito...PI...ragazzi non ce la faccio...

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 18.04.18 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faranno di tutto pur di fermare i 5 stelle.Abbiate pazienza non mollate. Si riconoscono i voti della lega e con quella si fa il governo perché lo vogliono la maggioranza degli italiani. Il nostro programma deve restare fermo. La trattativa si deve fare e si deve riconoscere anche i bisogni degli altri. Altrimenti torniamo al voto.

Lanfranco Rizzo 18.04.18 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Luigi, l'incarico alla Casellati permetterà di smuovere la situazione.

Per giorni e giorni Salvini faceva riferimento solo ai no del m5s, senza mai dire a che cosa si riferivano. Si pensava alla rinuncia a primo ministro e poi invece si scopre che quello che voleva era includere il Berlusca.
Continua a dire che lui è pronto al governo, chiede appuntamenti a Di Maio, che rinuncia a fare il primo ministro, ma a ciò che non vuole rinunciare, è Berlusconi.
Allora è corretto che il m5s, mantenga sempre la sua posizione. No a Berlusca, sì al programma del m5s e sì a Di Maio, Primo Ministro.

Si stanno sgretolando e il fanfarone di turno, sta perdendo dei colpi e sempre più credibilità. Ho l'impressione che si stiano scoprendo le carte sempre più.

La colpa non è di Di Maio che vuole fare il primo ministro a tutti i costi, ma dello scenario che pd, fi, e Lega, hanno creato con il Rosatellu.

Forza m5s, ci vuole solo un pò di pazienza.

Nel caso, si dovrà fare molta attenzione al fanfarone, non è affidabile, le spara molto grosse.

Paola 18.04.18 18:20| 
 |
Rispondi al commento

un 76 enne da incarico ad una 71 enne sotto "consiglio" di un 81 enne

proprio quello che gli italiani chiedono a gran voce da tempo

psichiatria. 1 18.04.18 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LUIGI.. ALLA CASELLATI DOVEVI CONSIGLIARE DI RITORNARE SULLE SCALE DEL TRIBUNALE DI MILANO...
A DIFENDERE LO PSICONANO....CONTRO I GIUDICI...TRA QUALCHE MESE CE NE SARA'PIU CHE MAI BISOGNO..

aniello r., milano Commentatore certificato 18.04.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio/M5*:
-"Alla Presidente del Senato esporremo le nostre posizioni e le nostre proposte coerentemente con quanto abbiamo affermato negli ultimi giorni. Questo è il primo dei passaggi cruciali per arrivare alla formazione di un Governo del cambiamento per l'Italia."

Significa senza PD/dc-FI, mafiosi e massoni!
Gli italiani NON dimenticano le leggi porcate di questa gentaglia dei governi degli ultimi cinque anni imposti dai poteri occulti malefici delle massonerie e mafie mondiali e nazionali!
Gli operai,pensionati,famiglie,giovani,esodati, ammalati,disabili ecc.. hanno perso TUTTI I DIRITTI e la DIGNITA' di cittadini ridotti a pezze da piedi!.
Le caste politiche, istituzionali, manageriali, statali, ecc.. HANNO SALVAGUARDATO e mantenuto solo i loro privilegi!
Se agli italiani non si dà il governo di vero CAMBIAMENTO per ridare la speranza del domani,
le conseguenze penso saranno molto gravi e imprevedibili da parte del popolo ONESTO!!!!!

mauro caputo 18.04.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVINI.. IL NANO TI STA PORTANDO NELLA TOMBA POLITICA....TRA POCO I TUOI STESSI "AMICI" VENDUTI AL NANO...TI SFILERANNO DA SOTTO AL CULO ANCHE LA POLTRONA DA SEGRETARIO... E ALLORA BY,BY SALVINI

aniello r., milano Commentatore certificato 18.04.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento

El Che vaga nella nebbia di Mantova ...Puff!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.18 17:54| 
 |
Rispondi al commento

D I M A I O = T S I P R A S

undefined 18.04.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi non cedere o è finita.

Giuseppe C. 18.04.18 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Per me in questo caso il fine giustifica i mezzi Per cui un governo a guida di maio con un contratto di governo con scadenze certe per me può essere fatto anche con il diavolo. Il m5s è il garante ed è colui che da le carte ed è per questo che io mi fido.
Non si è degni se per calcoli elettorali si sacrifica il bene della nostra cara italia che non può stare nell'immobilismo in cui sta soffocando

Aniello Rosselli 18.04.18 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Casellati.... che è come dire: tornare alle elezioni.

Gian A Commentatore certificato 18.04.18 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Maio, capisco che Salvini non si può sbilanciare prima delle regionali perché alleato in quelle sedi con FI. Ma mi auguro che dopo quelle date ci sarà un governo Lega- M5S. Niente FI e niente PD. Vi consiglio di impiegare tutte le vostre forze a vincere in Molise altrimenti si mette male anche per il Governo

Ale G 18.04.18 17:40| 
 |
Rispondi al commento

T S I P R A S = D I M A I O

Aldo Mariani 18.04.18 17:33| 
 |
Rispondi al commento

LUIGINO...RICORDATI CHE, CON LA MAFIA, DELINQUENTI, LADRI, PARASSITI,ECC
NON SI TRATTA!!!

aniello r., milano Commentatore certificato 18.04.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Domani c'è la sentenza a palermo per l'accordo STATO-MAFIA! I capibastone politici, allora ai vertici delle istituzioni (napolitano & co.), sono ancora a condizionare oggi la governabilità del paese che hanno ridotto a brandelli!

https://www.corriere.it/cronache/18_aprile_17/chiuso-processo-trattativa-stato-mafia-palermo-640d4498-41a4-11e8-8f14-73bb1310218e.shtml

Il 4 marzo gli italiani hanno chiesto un governo PULITO senza mafiosi e massoni PD/dc-FI che hanno distrutto l'italia e gli italiani!
Il M5* deve mantenere le parole date agli elettori, sia col il programma sia niente alleanze mafiose e massoniche!
Speriamo che alla fine non ci ritroviamo il governo del "TRIO DE LA MUERTE ITALIANA":
napolitano-berlusconi-scalfari!!!!!!!!!!!!!!!!!

mauro caputo 18.04.18 17:12| 
 |
Rispondi al commento

se fate il governo con il PD alle prossime voto LEGA.

davide lak 18.04.18 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S è l'ultima speranza per un Paese e per un popolo stanco, impoverito ed incazzato di cambiare, ma secondo me è anche l'ultimo argine paradossalmente per questo sistema democratico e partitocratico. Se anche questa ultima carta dovesse fallire, sarebbe inevitabile l'ondata "Alba Dorata", sbaglia tutto chi pensa che quei voti tornerebbero al PD o a Forza Italia o ad un nuovo partito di centro. Il cambiamento vero e non di facciata è comunque inevitabile, o per così dire come lo vuole il M5S 2018 all'interno della cornice attuale Europa- Euro con le regole riviste Europee, oppure un cambiamento ben più traumatico.....appunto stile "Alba Dorata". Alternative non ce ne sono, ecco perchè Di Maio deve giocarsi bene le carte che ha a disposizione al tavolo con i giocatori che ci sono, e non con quelli che vorremmo che ci fossero! Ora secondo me andare al governo con il PD, alla fine vorrebbe dire non cambiare in profondità come vuole la maggioranza del Paese, ma fre un semplice maquillage.

stefanodd 18.04.18 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Cogliamo il lato positivo: questa ESPLORAZIONE CHIARIRA' COSA VOGLIONO FARE GLI ALTRI ( quello che vogliamo fare noi con DI MAIO già lo sappiamo) dopodiche si andrà a VOTARE E I FALSI NON AVRANNO SCAMPO E NON PRENDERANNO VOTI!
FIDUCIA A DI MAIO ANDIAMO A FONDO SCOPRIAMO LE LORO CARTE ormai siamo alla fine......un pò di pazienza!
Per me si andrà al voto è questione di tempo....poco!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.04.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento

si si la casellati con berlusconi .il nuovo che avanza ..si avanza è da buttare nell umido

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.04.18 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Ve lo immaginate il povero DI MAIO contro tutto il CDX?Se la legge elettorale è maggioritaria, il CDX si faccia il governo,se proporzionale LIBERI TUTTI.Si sono fatta la legge e vogliono incastrare noi.LIBERI-LIBERI.Il partito con cui fare alleanze di governo lo scegliamo NOI.

Umberto Tanevini 18.04.18 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Io sono sconcertato da tutto questo balletto formale in cui i vertici istituzionali incaricati dei tentativi di formare un governo hanno finora messo in atto.
Il portavoce del Quirinali ha in sostanza preso atto dello stallo ed ha espresso la preoccupazione del PdR per questo prolungarsi delle consultazioni, invitando in sostanza tutti a non traccheggiare.
Sarebbe anzitutto utile chiarire che il traccheggiamento si doveva fare quando fu presentato il Rosatellum alla firma del PdR: invece la firma seguì subito senza ostacoli o remore.
Attualmente si impiegherà tutto il resto della settimana per sentire due voci: Il centro DX e il M5S.
Se non è traccheggiare questo....
Si grida all'urgenza del momento, alla Siria, ...
Io voglio dire a Luigi di Maio:
Quando sarà il tuo turno: tra i pochi punti del programma aggiungi
rifare una legge elettorale,
senza coalizioni;
proporzionale con sbarramento al 6-7%,
con premio di maggioranza serio ma non esagerato;
con ballottaggio se i primi due hanno differenze entro il 5%.

E si vada alle urne !!!!!!


Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 18.04.18 16:55| 
 |
Rispondi al commento

mi raccomando fate attenzione, e poche rinunce, al programma per agevolare alleanze.
confido in voi e alla vostra saggezza.
Se i compromessi stravolgono gli ideali del M5S, meglio restare all'opposizione.

Giuliano Bendinelli, CREVOLADOSSOLA Commentatore certificato 18.04.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è nato con:fuori i condannati dal Parlamento.
Tra le priorità c'è IL CONFLITTO di INTERESSE,
la PRESCRIZIONE e LA LOTTA ALLA CORRUZIONE (RECUPERO DI MILIARDI DI EUERO da utlizzare per la lotta alla povertà).
MAI CON IL CONDANNATO!
W Il M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

Osvaldo Chiarelli 18.04.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

La casellati mi fa schifo come tutto il suo partito marcio. L'unica speranza per questo paese è un governo 5stelle.

Mario 18.04.18 16:40| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile, giorno dopo giorno, vedere e quasi toccare con mano il potere delle cosche che governano questo paese. Adesso stanno girando intorno alla soluzione del "Governissimo", certi che come sempre il tempo cancellerà la memoria degli Italiani....a 3 /4 mesi dal voto la maggioranza non saprà più nemmeno chi ha votato....e allora si potrà appellarsi al senso di responsabilità e far partire la solita manfrina all'italiana che ci accompagna ormai da 70 anni...da quando cioè per invadere l'Italia senza resistenze gli alleati la consegnarono al governo delle mafie. Da allora nulla è cambiato e la nascita del M5S ha solo portato alla luce la verità. Le cosche (oggi le chiamano lobby xchè fa figo) non permetteranno mai di andare al potere ad un movimento fatto da cittadini, per ovvi motivi di interesse. Hanno bisogno che tutto resti sempre come è sempre stato. Basta guardare i volti di terrore dei giornalisti che sono tra i primi ad aver paura di essere giudicati in base al merito e andare avanti con le loro capacità professionali, piuttosto che stare li, messi da qualcuno, per leggere le veline. Uno dei punti del programma ovvero l'abolizione del finanziamento ai giornali da solo metterebbe in crisi il sistema. Pensate tutti i punti insieme. No, non credo che possa succedere in Italia. Prossimo governo di larghe intese con Pincopallo presidente del consiglio e tutti glia altri dietro....M5S fuori. Il Governo delle Cosche, è sempre stato cosi.

David 18.04.18 16:31| 
 |
Rispondi al commento

#GUIDO FERRERO# : Qui c'è ancora qualcuno che fa il pesce in barile. Che fa finta di non vedere e non capire le differenze che ci sono tra partiti politici che sbagliano (il PD)e tradiscono le aspettative del propri elettori (la sinistra dei lavoratori) ed altri partiti nati attorno ad una persona che li ha creati per proprio uso e consumo appositamente contro il popolo italiano. E che persona, ... finanziatore della mafia assassina, corruttore di giudici, utilizzatore finale di minorenni, e via dicendo,... partiti creati da "collaboratori esterni di cosa nostra" attualmente in carcere. Questi pesci in barile che qui scrivono senza vedere differenze, dovrebbero tacere ed ancor più vergognarsi della propria ignoranza. Quella stessa ignoranza dei fatti che ha permesso ai delinquenti di governare l'Italia e ridurla così. Chiaro?

CARLO A., TARCENTO Commentatore certificato 18.04.18 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No con Berlusconi, mi raccomando

Paolo 18.04.18 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Io continuo a non capire perchè con Forza Italia non si può parlare mentre con il PD si...hanno fatto cose vergognose tutti e due, ergo rappresentano il vecchio tutti e due;
quale tipo di accordo può essere fatto con il PD che non si possa fare con Forza Italia?
E non mi parlate di Berlusconi, perchè nel PD ne troviamo a decine simili al "condannato"
Ragazzi non mi tornano i conti....

Guido Ferrero 18.04.18 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I PUNTI BASE DEL M5S NON SI POSSONO CAMBIARE
Caro Luigi capisco perfettamente che per avere un incarico da Mattarella è necessario attenuare i toni e dichiarare l'appartenenza dell'Italia all'alleanza USA-EU però ricordati che fare troppi compromessi al ribasso svilendo i nostri punti base del programma sarebbe alla fine una nostra gravissima sconfittà. Le spese militari come i famosi F35, il pareggio di bilancio, l'alleanza con FI, i costi della politica, il reddito di cittadinanza, la partecipazione alle guerre, la lotta alla povertà, l'istruzione ed altri punti non possono essere assolutamente ne dimenticati ne annacquati.

Giovanni Scarabello 18.04.18 16:09| 
 |
Rispondi al commento

faranno un governo con l'appoggio di fonzie.
Salvini, come hanno sempre fatto quelli della lega,
chiuderà un occhio e pure un orecchio.
M5s fuori.
meglio così

tanti saluti

Mauro 18.04.18 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Fiducia alla Casellati? Mai e poi mai cazzarola!!!
Ma neanche ai renziani, mi raccomando!

Mauro Queirolo, Gavi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 18.04.18 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Complimentoni... mai più m5s... di tutto il programma iniziale non è rimasto un azz... euro, f35, sovranità... dai dai... siete il PD / pdl 2.0 poi vi chiedete come mai alcuni virano a destra (non quella dei pagliacci Salvini e Co.). Che delusione.

L.F. 18.04.18 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrissi un commento circa le possibili alleanze quando di alleanze non si parlava nemmeno. Da simpatizzante. Sara'in archivio da qualche parte. Mi auguro di non aver colto nel segno. [IMO]

Francesco C. Commentatore certificato 18.04.18 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro candidato Presidente Luigi cerca di tenere la barra dritta e non cambiare sulle originali idee del movimento. A leggere le ultime notizie sul programma modificato e da una rilettura sembra che qualcosa sia veramente stato modificato ; non va bene! noi iscritti che abbiamo votato e deciso per un programma siamo delusi a vedere e leggere modifiche fatte :sul taglio ai privilegi al sindacato , sulle proposte lavoro al di sotto delle 40 ore settimanali , sul pareggio di bilancio da togliere dalla Costituzione ,sulla cybersicurezza e sull'immigrazione. Come la mettiamo? Penso e spero che vada attuato il programma e le idee originali e se i sondaggi ci danno sempre in salita è perchè i cittadini italiani sperano in quel cambiamento che stiamo proponendo da 10 anni . Forza Presidente e buon lavoro . a riveder le stelle .

mimmo f., policoro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.04.18 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno può spiegarmi perchè la Casellati non può esplorare un governo Centrodestra - PD? Dove sta il trucco?

Luigi D'Auria 18.04.18 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.maurizioblondet.it/non-ce-alcun-attacco-chimico-dicono-giornalisti-americani-britannici-siria/

Buon Lavoro Luigi, il “governativo responsabile”....

Aldo Mariani 18.04.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento

La renzirai pd continua ,come se non fosse accaduto nulla,il 4 marzo, con le sue esternazioni di regime,mentre i restanti dipendenti dell' informazione,di proprietà di varie lobby,continuano a "sparare" con fuoco continuo e concentrico al M5S,...su qualsiasi cosa faccia,giusto per non perdere il vezzo, l'abitudine.Quello che deve fare e dire Di Maio alla Casellati è arcinoto a tutti,non prendiamoci in giro ,noi non abbiamo aziende , patrimoni,.. genitori,o banchieri da salvare. Le votazioni(al contrario dei delinquenti e cazzari) non ci fanno paura ..anzi.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.04.18 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedo che l'ignoranza la fa da padrona.
Il fatto che il PdR abbia dato un incarico alla seconda carica non vuol dire che si debba fare ungoverno con FI, significa che la Casellani parlerà a quattrocchi con tutti per vedere se è possibile formare un governo, se lei riterrà di si verrà dato l'incarico a chi di dovere.
Di Maio ringrazia perché è l'unico modo di procedere per sbloccare la situazione.
Per quel che mi riguarda mai con i condannati e attenzione a questo PD inaffidabile.

mzee.carlo 18.04.18 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guarda che i Partiti sono gli stessi che negli ultimi 23 anni SE NE SONO FREGATI DELLE FAMIGLIE E DI TUTTO LO STATO se non dei propri interessi.
Ebbasta farci prendere per i fondelli.
ELEZIONI A OLTRANZA E BASTA............oltretutto in merito attendiamo che facciate SCEGLIERE AGLI ISCRITTI E NON AGLI ELETTI CHE VALGONO UNO TANTO E QUANTO NOI ISCRITTI.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 18.04.18 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono esterrefatto dal continuo scivolare in basso del MS5, movimento a cui mi iscritto da ormai da qualche anno. Le continue rinunce alla propria identità, per voce del Di Maio, ai meri fini della conduzione di un nuovo governo a partecipazione 5S mi trova assolutamente contrario. Ci sono dei punti assolutamente irrinunciabili pena l'oblio e l'omologazione a tutti gli altri partiti; in primis l'ipotesi di accordo con il centro destra del pregiudicato di Arcore ed anche con il pd del renzino. Meglio, molto meglio, restare all'opposizione, nella speranza che gli italioti prendano coscienza che un cambiamento deve avvenire con nuovi soggetti e nuovi programmi non snaturati per opportunità politica. L'uscita dell'Italia dalla nato, la libertà di scelta vaccinale, la green economy, lo stop alle opere inutili e l'abolizione dei privilegi della classe politica devono essere il cardine irrinunciabile del nuovo cambiamento. Dino

Dino 18.04.18 15:19| 
 |
Rispondi al commento

avanti tutta Luigi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.04.18 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in mezzo tra un partito ridicolo ipocrita fallimentare e una coalizione di centro dx messa insieme solo x raggiungere il 37% e con posizioni diverse vedesi politica estera di salvini e di b.
La tentazione di mandarli a fan culo è forte sono stati la rovina dell italia per colpa degli italiani che ancora li votano.
Ma voi immaginate fare una riforma della giustizia o una legge sul conflitto d interesse con il centro destra oppure una politica di riforma bancaria o del lavoro con il pd?!!!impossibile.
Siamo allo stallo completo mandali a fanculo di maio gli italiani che hanno votato questi truffatori si prenderanno la loro responsabilità

Giuseppe C. Commentatore certificato 18.04.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

mai con Berlusconi, dal 32 si va al 2 , caro luigi prima sentire la base grazie

santo banfi 18.04.18 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a parer mio sarebbe sensato quello che dice Di Maio se gli altri interlocutori fossero altri
Se qualcuno ha visto Report per il discorso autostrade da 30 anni sono tutti uguali destra o sinistra

HA ragione quando dice che non la situazione internazionale (ma fatemi il piacere va, cosa conta l'italia nel mondo a livello politico=0!) ma quelle delle famiglie è al limite . E' verissimo e forse anche oltre. Il livello di risorse buttate in corruzione in accordi che non agevolano noi ma i pochi Benetton, e via dicendo è inimmaginabile..

MA
MA
non credo che si possa aspettare oltre
Dobbiamo andare di nuovo al voto
Si deve cambiare e mi dispiace io non credo che l'apertura ai soliti Renzi, Berlusconi, Martina, Salvini sia un ripiego necessario.
DOBBIAMO CAMBIARE e visto che loro hanno dimostrato in oltr 1 mese di non voler cambiare hanno già fatto capire come lavoreranno dopo.
Bisogna rischiare e andare di nuovo al voto.
IO penso che la Casellati sia di vecchio stampo quelli per ci il M5S è acerbo immaturo incapace ..a essere corrotto.. penso che propenderà per ammucchiata dei soliti se possibile senza M5S
e' questo che vogliamo? chi ha eletto M5S ha dato un voto al Cambiamento non al cambiamento.

VOTIAMO

Dani Cap 18.04.18 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Legge FORNERO ABOLIZIONE sparita dal programma? Non è stata menzionata, come ormai accade da dopo il 4 marzo. Solo Salvini continua a citarne l'abolizione (per fortuna). Forse che il M5S ritiene che sia un argomento secondario?

Roberto Flipper, Torino Commentatore certificato 18.04.18 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bello schiaffo in piena faccia al mv.
Fi con il 14%
E di maio pure ringrazia
Ma che vada affanculo pure lui.
D'altra parte il soporifero mattarello da il duo mummia bomba è stato messo sul piedistallo,


Sarò lenta nell'apprendimento ma le mosse del PdR non le capisco. Se si dà incarico alla Casellati per dire gentilmente a Berlusconi fatti da parte per permettere a Salvini di fare da solo un governo con il movimento, allora bastava non ricevere al Quirinale un privato cittadino, incandidabile, condannato, espulso dal Parlamento e senza requisiti previsti dalla Costituzione per lo svolgimento di funzione pubblica come partecipare alle consultazioni. Se il PdR si fosse attenuto alla Costituzione e avesse posto un veto interlocutorio a Berlusconi, lo avrebbe privato del peso politico che ora pretende e risulta di ostacolo alla formazione del governo. Si continua a legittimare Berlusconi e poi ci si lamenta se non si fa da parte. Ma non dico Pertini, ma Scalfaro lo avrebbe ricevuto? Le parole in politica ma soprattutto i gesti ed i messaggi contano! Il M5S non farà mai un governo con Berlusconi, quindi o Casellati lo convince a farsi da parte o si fa un governo senza 5 stelle, ci sono altre alternative? Non si tratta di veti, si tratta di un no che andava ribadito fino alla nausea dal 1994 ed il problema era risolto sul nascere, invece siamo stati, siamo e saremo la repubblica delle banane grazie alla collaborazione di tutti. Io non ho mai collaborato ne voglio iniziare ora a costo di andare all'opposizione per i prossimi 5 anni. Berlusconi proprio no, non sa da fare!


MAI CON FORZA ITALIA che farà di tutto di più per nantenere i privilegi di pochi e il sistema della corruzione!!!
Se non abbiamo la garanzia di attuare il nostro programma MEGLIO STARE FUORI! Se insistono col delinquente Berluscono & Co. (complici) legge elettorale e nuove elezioni!

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.04.18 15:00| 
 |
Rispondi al commento

...perché il mandato esplorativo alla Casellati é un'ottima notizia x il M5S....Nella prassi politica, però, “mandato esplorativo” ha finito con l’assumere una definizione più specifica: un incarico che il presidente affida a qualcuno che non è destinato a diventare il futuro presidente del Consiglio, ma che ha solo il compito di verificare l’esistenza di una maggioranza svolgendo consultazioni al posto del presidente. Chi ha ricevuto questo mandato svolge una serie di incontri con le forze politiche, formali o informali, al termine delle quali riferisce il risultato al presidente della Repubblica, che decide come comportarsi.

Il “mandato esplorativo” ha quindi un significato leggermente diverso rispetto ad altri termini usati a volte come sinonimi. Ad esempio il più utilizzato è il cosiddetto pre-incarico. In questo caso, il presidente della Repubblica affida a un leader politico il compito di svolgere ulteriori consultazioni per accertarsi di essere in grado, lui stesso, di raccogliere una maggioranza per un governo da lui guidato. Quello che ricevette Pier Luigi Bersani nel 2013 fu un pre-incarico, durante il quale l’allora segretario del PD organizzò una serie di consultazioni per verificare se fosse possibile trovare una maggioranza per sostenere un governo di centrosinistra guidato da lui (non ci riuscì e alla fine rimise il mandato al presidente della Repubblica).

Giovanni Invernizzi di Pontirolo 18.04.18 14:59| 
 |
Rispondi al commento

...auff, e nun ne posso più, de tutti quelli che continuano a chiamarlo "Presidente" (ma de che minchia cosa, nun è dato de sape'), a sorvola' sopra 'na condanna sua definitiva a SETTE ANNI DE GALERA: ma cazzo, io me vergognerei come n'ladro a pija' 'na multa, e 'nvece a 'sto moscone da deiezzione equina, je viene perdonato tutto: tutto scordato, tutto nascosto, tutto "condonato": ma de anna' affanculo perchè indegno de rappresenta' quarcuno, possibbile che nun se trovi nessuno che abbia er coraggio de dijelo in faccia????.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.18 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Punto primo: niente governi con Forza Italia.
Poi, nell'ordine: Conflitto di Interesse, Abolizione Jobs Act, Reintroduzione Art.18, Vincolo di Mandato, Prescrizione, Referendum Propositivo, Carcere Per Gli Evasori Fiscali, Fine Di Quella Stronz...Della TAV, Referendum sull'Euro, Riforma Dell'Intra-Moenia, Dimezzamento Parlamentari e Loro Prebende..ecc.
Alla Casellati bisogna parlare forte e chiaro, altrimenti mi sa che non capisce.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 18.04.18 14:48| 
 |
Rispondi al commento

...come volevasi dimostrare; er sor Tremarella, a la fine ha dato mandato a 'a vecchia babbiona: allora, tanto valeva da' l'incarico direttamente ar Nano, più modesto ner giudica' se' stesso, de quanto faccia 'a sora Zerbinati ne' suoi confronti; questo, vor di' proprio anna' a caccia de buchi ne l'acqua.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.04.18 14:45| 
 |
Rispondi al commento

In tutto questo bailamme distrattivo è passata inosservata la dichiarazione di Boeri del INPS in cui più o meno diceva che tutti si occupano dei vitalizi ma nessuno fa notare che la vera vergogna sono i contributi fittizi che vengono versati dall'Inps per il lavoro che viene sospeso durante l'incarico di parlamentare ossia se uno è che so' è magistrato,professore universitaro e via dicendo gli vengono versati i contributi come se stessero lavorando ecco perché certi personaggi hanno tre o 4 pensioni come se avessero vissuto 4 vite ,d'altronde anche il Bomba si fece assumare come dirigente dalla ditta del padre per recuperare contributi durante la vita politica naturalmeente tutto tace Luigi prendi nota oltre i vitalizi

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 18.04.18 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Mah.... questa scelta mi rende perplesso...

E viene descritta come una fedelissima di Berl...

Gian A Commentatore certificato 18.04.18 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento è per una buona metà composto da gente schifata dal PD , ex comunisti nauseati dai vecchi e nuovi compagni buttatisi in offerta ai padroni del vapore ( alta finanza e massoneria ) . Hanno assistito a spettacoli incredibili : leggi contro il popolo , miliardi alle banche sottratti al welfare e ai bisognosi , atti che neanche il peggior fascismo avrebbe compiuto . L'altra metà , la borghesia , impoverita anch'essa , nauseata oltre ogni limite è accorsa sotto le bandiere di Grillo sperando nella salvezza dai devastatori del Paese . Ora noi apriamo al PD , nessuno ci capirà mai , neanche io ! Facciamo il governo con Salvini che deve tenere a cuccia Berlusconi e , se dovesse creare casini come è probabile , lo inviti a andarsene ! Salverà così la sua parola e potrà governare senza impicci tra le scatole !

vincenzo di giorgio 18.04.18 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Ottimi Taverna e Toninelli.

Continua l'augurio di buona sindrome di Stendhal a tutti i nostri anacronistici avversari.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.04.18 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio devrai essere irremovibile con la Casellati sui 4/5 punti fondamentali tra i 20 punti del Movimento...altrimenti non avere paura...alle prox elezioni ci prenderemo il 45%...

Giovanni Invernizzi di Pontirolo 18.04.18 14:33| 
 |
Rispondi al commento

CARO POLITICO CHE DICI SEMPRE IN TV "PER IL BENE DEL PAESE" PER IL BENE DEGLI ITALIANI" E POI NEI FATTI E NELLA SOSTANZA FAI SOLO LEGGI PER IL BENE TUO E DEI TUOI SPONSOR.CONTRO IL POPOLO...
VOGLIO DIRTI CHE MIA MAMMA 87 ENNE è MALATA DI ALZHAIMER.... MA E' NIENTE CONFRONTO ALLA TUA CHE HA UNA MALATTIA PEGGIORE...UN FIGLIO COME TE....

aniello r., milano Commentatore certificato 18.04.18 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Parlo di Berlusconi, tanto si capisce perchè.

A Berlusconi potrei perdonare tutto, che è un ladro, che è bugiardo, che è disonesto fino al midollo, che è vigliacco ma non potrò mai perdonargli che ha baciato la mano a Gheddafi.

Quella volta mi ha fatto vergognare di essere italiano.
E tuttora, quando ci penso, me ne vergogno.

Se Salvini se n'è dimenticato o ci passa sopra vuol dira che ha la pelle di un coccodrillo.
Se si fa un accordo con lui bisognerà stare con le orecchie dritte 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

giorgio peruffo Commentatore certificato 18.04.18 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Urge un tête-à-tête con Salvini...sembra il gioco dell'oca questo. Comunque auguri!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.04.18 14:16| 
 |
Rispondi al commento

quando la casellati si presenta a parlarvi ripeditela a cena a casa del suo capo a Arcore.

Paolo 18.04.18 14:10| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 ⭐⭐⭐⭐⭐ è nato e vegeta perchè i Partiti sono falliti e stanno scomparendo!
Rendetevene conto!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.18 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Sto deguendo sorridendo i soliti discorsi degli infiltrati e troll...
se no farete questo ,se farete questo,se ,se,se, io che vi ho votato... non vi voterò più,perderete il mio voto e quello della mia famiglia,quello di mia sorella,quello dell'amante,quello del mio compagno,quello della mia compagna e quello di colei da cui mi sono separato!
Beneeeee... a chi lo date allora a chi vi ha sgovernato sino ad oggi?
hahahha... come lo struzzo che nasconde la testa sotto la sabbia.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.04.18 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma se l'alberti casellati è la longa manus di berlusconi, ha senso fare governo con la destra?

carlo pelle 18.04.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho la vaga sensazione che sia già tutto scritto e questa esplorazione sia solo una buffonata per salvare la faccia.
Lega-FI-FDI-PD ? Ovviamente si sacrificheranno per il bene dell'Italia, la loro Italia. Dite che non finirà così ?

Alessandro L. 18.04.18 13:58| 
 |
Rispondi al commento

E' SINTOMATICO CHE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PAGATO DAGLI ITALIANI CON CORAZZIERI, CAVALLI E CONSIGLIERI PER LAVORARE AL FINE DI DARE UN GOVERNO AGLI ITALIANI DIA UN INCARICO ESPLORATIVO ALLA PRESIDENTE DEL SENATO COME SE CON TUTTI I CORAZZIERI, I CAVALLI E I CONSIGLIERI SENE FOSSE ANDATO ALL'ESTERO. COME SI VEDE E' UN BUON ESEMPIO DI COME PRENDERE SOLDI PER UN LAVORO CHE NON SI FA E POI CRITICHIAMO LO SPAZZINO CHE NON PULISCE BENE IL MARCIAPIEDE DI FRONTE A CASA

FLAVIO DORIA 18.04.18 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**Luigi Di Maio-Verso un Governo del cambiamento?

*Il nostro Portavoce Luigi Di Maio, in prima linea sulla barricata, ci informa che la Casellati ha ricevuto il mandato esplorativo da Mattarella, al fine di verificare eventuale Governo M5S-Cdx.
*Contestualmente il nostro Luigi ricorda alcuni nostri punti fermi, come lotta alla corruzione, stop all'immigrazione selvaggia e relativo business, RDC di cui pochi hanno considerato la reale valenza sul piano economico del Paese.
*Ora inutile raccontarci storie tra noi, attendiamo l'evolversi di inevitabili eventi. Sempre Viva l'Italia!
Cincinnatus da Genova

Pietro Marini 18.04.18 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Che scandalo di rai a guida Pd (tutto tace sulla famiglia massonica). Nei tg della rai di cui pago il canone, e condotta da Pd, sono andati avanti settimane ad attribuire al M5 il furto di 1oo euro in un armadietto ad opera di un facinoroso simpatizzante: e ora tacciono lo scandalo della famiglia del depravato di Rignano (bugiardo e incapace) che ben truffavano Banche e Stato.

Ma ci rendiamo conto: i due genitori massoni sono tutt'ora in libertà di muoversi e magari di inquinare casi molto più grossi (vedi consip), o altri filoni dove con le loro società producevano cartiere su enti pubblici. Almeno ai genitori di Matteo Renzi intanto dovevano dare gli ARRESTI DOMICILIARI... e invece nulla, e magari, più avanti, con tutta quella corruzione legata alla criminalità che abbiamo in moltissime Procure d'Italia, i nonnetti arriveranno magari anche all'assoluzione o ad una condanna simbolica perchè diversamente non si poteva non dare.

MA VERGOGNATEVI, prima di tutti il ministro di grazia e giustizia disignato dai noti partiti, ladri e corrotti oramai per statuto segreto della loggia a cui fanno riferimento.

AVANTI TUTTA CON UN GOVERNO DI MAIO E I SUOI MINISTRI, SENZA SE E SENZA MA.

Roberto F. Padova 18.04.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento

#Salvini: "Se vinco le #regionali, governo in 15 giorni" e se vince anche a Cinisello Balsamo imperatore dell'Universo.
[@antani1978]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.04.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#Siria, #Gentiloni in Aula: "Armi chimiche non legittime. Noi coerenti alleati degli Usa", quelli del fosforo bianco a Falluja. [@MikusRB]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.04.18 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Fare il governo nazionale non significa rinunciare ai punti fermi dati sul no a Berlusconi e quindi forza Italia e venire a meno agli impegni presi con noi elettori! Mi raccomando dare l'incarico a lei non è certo una bella posizione, ma da Mattarella non ci si può aspettare nulla di buono

Carla Gobbi 18.04.18 13:55| 
 |
Rispondi al commento

#Juncker: "L'Unione europea non è club guidato da Francia e Germania". Vero, non è un club; plutocrazia francotedesca suona meglio. [@MikusRB]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.04.18 13:55| 
 |
Rispondi al commento

l'importante che Berlusconi rimanga fuori. Altrimenti o si prova con il PD o si ritorna al voto, punto.

Daniele P., Perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Maio devi confermare il NO chiaro e forte a B. e Forza Italia. C'è poco da verificare per la Casellati!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.04.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Comunque, vanno benissimo tutti i discorsi, ma se date l'impressione, come sta accadendo, di calare le braghe davanti a USA & Co.... è finita, alle prossime elezioni perdete un mare di voti!


Usa, morta l'ex first lady Barbara Bush: aveva 92 anni e un figlio coglione.

[@giulysua]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.04.18 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Io posso anche capire che il programma di Renzi sia stato fatto dalla massoneria deviata e dai poteri forti che avevano trovato il loro megafono da avanspettacolo per fare gli interessi di banche e finanzieri. Posso anche vedere che molti opportunisti siano pronti a votare qualsiasi cosa nel Pd così come i berlusconiani sono stati tutti pronti a votare Ruby nipote di Mubarak. Faccio già fatica a capire perché gli opinion maker del Pd ordinino ai loro adepti di ripetere certe tesi stupide che non stanno nemmeno in piedi, ma che in tv si continuino a sentire persone dem che con perfetta faccia di tolla ripetono idiozie totali come quella per cui chi è arrivato come primo partito deve fare un passo indietro non mi sembra solo fedeltà di partito, mi sembra abuso di incapaci di intendere e di volere o prostituzione mentale.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.04.18 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Inutile bussare
Nessuno in casa.
Non scherziamo nulla da trattare visto da che parte proviene.

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.04.18 13:47| 
 |
Rispondi al commento

C'è poco da esplorare. Sono tutte ciance che non servono a nulla. Esplora di qua esplora di là, e alla fine quando avete esplorato bene bene?

Fatti concreti e basta o si ritorna a votare!

Patty Ghera 18.04.18 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma.
Sabotati 9 tram dopo l'annuncio semafori intelligenti, bloccato l’impianto di frenata con pezzi di legno e plastica.Ma quanti delinquenti ci sono nella società di trasporti romana?
Tutti i giorni per Virginia Raggi è una lotta contro la mafia !
Mafia capitale l'hanno messa in carcere, ma Roma criminale continua a nuocere.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.04.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa cosa dell'esploratore è inutile come quando fanno le commissioni per qualche evento di malgoverno (avete presente la commissione sulle banche?)
Anche nel 2004 il Presidente della Repubblica diede un incarico di esploratore a Marini. Gianno Letta incontrò il Presidente del Senato. Mareini dice che l'impresa era "gravosa, ma non impossibile". Si tenta di non sciogliere le Camere con un accordo bipartisan sulla legge elettorale. E anche allora Berlusconi era il signor No, era abbiamo anche Renzi. Cito: "In seguito alla caduta del governo Prodi II, e nonostante il suo iniziale diniego ad assumere altri incarichi, il 30 gennaio 2008 il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha conferito a Marini un incarico finalizzato alla verifica, entro un breve spazio temporale, della possibilità di consenso da parte della maggioranza e dell'opposizione su una riforma della legge elettorale e su un governo che assumesse le decisioni più urgenti. Marini ha accettato l'incarico. Tuttavia, il 4 febbraio 2008, dopo quattro giorni di consultazioni con tutti i gruppi parlamentari e con alcune rappresentanze delle parti sociali, si è recato al Quirinale per rimettere il suo incarico nelle mani del Presidente della Repubblica «con molto rammarico per l'impossibilità di raggiungere l'obiettivo» «di trovare una maggioranza per modificare in pochi mesi la legge elettorale».

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.04.18 13:38| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori