Il Blog delle Stelle
Roma capitale della democrazia diretta

Roma capitale della democrazia diretta

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 103

di Angelo Sturni, Consigliere M5S Roma Capitale, Riccardo Fraccaro e Sergio Battelli

Consultazioni online ogni 4 mesi, blockchain, sperimentazione del voto elettronico per i referendum e una ‘Magna Charta’ per tutte le città del mondo. Dopo l’introduzione nello Statuto di Roma Capitale dei nuovi strumenti di democrazia diretta e partecipata, entrati in vigore il 20 marzo 2018, in Assemblea Capitolina sono state approvate le linee guida per gli strumenti di partecipazione e consultazione popolare. Con questo atto, a firma del Consigliere M5S Angelo Sturni, Roma si impegna a disciplinare questi strumenti procedendo a un riordino della materia. Tra le novità introdotte, in materia di consultazione pubblica, vi è la possibilità di indire, all’esito di ogni quadrimestre, una sessione di consultazioni online della durata di sette giorni.

Ogni consultazione sarà preceduta da idoneo processo partecipativo e da un’adeguata attività di informazione e comunicazione per garantire il più ampio coinvolgimento della cittadinanza, sulla base delle linee guida tematiche individuate dall’amministrazione. La mozione indirizza anche la disciplina del referendum per il quale introduce, attraverso la promozione di strumenti idonei per consentire l’esercizio del diritto di voto in modalità telematica o informatica, la possibilità di adottare la tecnologia blockchain e l’adozione di un “libretto informativo” per la campagna referendaria, sulla base dell’esperienza consolidata in Svizzera.

A questo si aggiunge la digitalizzazione degli strumenti di partecipazione e di iniziativa popolare: oltre le petizioni popolari, verrà avviata la digitalizzazione, in tutto o in parte, delle interrogazioni, delle proposte di delibera di iniziativa popolare, referendum di iniziativa popolare, in attuazione del diritto alla partecipazione democratica elettronica, ai sensi dell’articolo 9 del Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82. Per il crowdfunding civico invece si pensa alla realizzazione di una piattaforma online, possibilmente nell'ambito di una società in-house di Roma Capitale, che garantisca la raccolta di capitali per i progetti presentati da Roma Capitale e dai Municipi, valutando funzionali connessioni con gli altri strumenti di partecipazione quali il Bilancio Partecipativo.

Infine per tutelare la trasparenza delle attività degli stakeholders, in relazione a tutte le consultazioni pubbliche promosse dall’amministrazione capitolina, viene chiesta l’adozione di un apposito registro unico dei portatori di interesse. In vista del ‘Global Forum on Modern Direct Democracy 2018’, che si terrà quest’anno a Roma, l’Aula Giulio Cesare ha votato anche un atto di indirizzo per promuovere la realizzazione di una ‘Magna Charta’ sulla democrazia diretta e partecipata per le città del mondo. Mediante il coinvolgimento di tutte le istituzioni e organizzazioni nazionali e internazionali, si vuole avviare una discussione globale che porti alla condivisione di buone pratiche a livello mondiale.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

20 Apr 2018, 09:44 | Scrivi | Commenti (103) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 103


Tags: blockchain, capitale, democrazia diretta, raggi, roma, votazioni

Commenti

 

Ma perchè la POLTRONA della Raggi in Campidoglio è intoccabile ???

Giovanni 26.04.18 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Sembra fondata la notizia, pervenuta da fonti ufficiose, che il Presidente delle Repubblica Sergio Mattarella voglia affidare l'incarico a Virginia Raggi per sondare le possibilità
di costituire una maggioranza di Governo all'interno del Movimento 5 Stelle.
Sembra altresi più che possibile che se devo pagare un caffè a chi vota la coalizione di Destra in Molise, me la cavo con 10 euro. considerata l'ennesima gaff..ata sparata dal caldidato che ha accusato il Movimento 5 Stelle
Di aver rubato le stelle alla bandiera americana..
Tutto ciò alla presenza di Silvio Berlusconi che a quel punto s'è fatto il segno della croce..
Comincio a nutrire un sentimento di pietà per quell'uomo.

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 21.04.18 10:45| 
 |
Rispondi al commento

ORGOGLIOSI DI VOI!!!! FANTASTICO!!

https://www.ethereum.org

Create a democratic autonomous organization
Now that you have developed your idea and secured funds, what’s next? You have to hire managers, find a trustworthy CFO to handle the accounts, run board meetings and do a bunch of paperwork.

Or you can simply leave all that to an Ethereum contract. It will collect proposals from your backers and submit them through a completely transparent voting process.

One of the many advantages of having a robot run your organization is that it is immune to any outside influence as it’s guaranteed to execute only what it was programmed to. And because the Ethereum network is decentralized, you'll be able to provide services with a 100% uptime guarantee.

Finita lèra degli intrallazzi, voti comprati a 50 euro!!!!!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.04.18 08:44| 
 |
Rispondi al commento

3
alla fine della 1a Repubblica,quello di B,all’alba della 2a.Il 30 genn.1992 la Cassazione condanna i boss mafiosi al carcere a vita:è la prima volta che succede,nonostante i politici avessero assicurato il contrario.È il “fine pena mai” lo spettro che scatena la furia di Riina,capo dei capi di un’organizzazione criminale titolare di un’enorme potenza di fuoco.Già dalla fine del 91 il boss aveva cominciato a riunire periodicamente i suoi in un casolare presso Enna per dettare la linea:in caso di pronuncia sfavorevole bisognava “pulirsi i piedi“,cioè, massacrare tutti quei politici che non avevano rispettato i patti.Il 1° è Salvo Lima.Il 12 marzo 1992 coincia la guerra allo Stato.Ma è anche un messaggio ad Andreotti nel giorno in cui iniziava la campagna elettorale per le politiche di aprile.“Il rapporto si è invertito:ora è la mafia che vuole comandare.E se la politica non obbedisce,la mafia si apre la strada da sola”, scrive Falcone,poche settimane prima di saltare in aria nella strage di Capaci.Nel frattempo i carabinieri del Ros hanno tentato di aprire un dialogo con la Cupola,agganciando Massimo Ciancimino e usando il padre Vito come interlocutore:per questo motivo Mori,De Donno e Subranni sono stati condannati per i fatti commessi fino al 93.Con la loro condotta hanno veicolato la minaccia di Cosa nostra fino al cuore dello Stato.Lo stesso ha fatto Dell’Utri, riconosciuto colpevole per i fatti commessi nel 94.Come dire:la Trattativa tra mafia e Stato la aprirono i carabinieri ma la portò avanti e la chiuse il fondatore di Fi(e non certo per proprio conto).Pezzi di Stato si sono fatti tramite delle richieste della mafia.Mentre saltavano in aria giudici,secondo la sentenza qualcuno nello Stato aiutava Cosa nostra a cercare di ottenere i risultati che Riina e i boss chiedevano.Al ricatto si sono piegati elementi delle istituzioni, contribuendo a far sì che arrivasse nelle stanze più alte dello Stato perché venissero riconosciuti alla mafia benefici indicibili

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.04.18 06:24| 
 |
Rispondi al commento

2
inermi cittadini nelle stragi di Firenze e Milano, uomini delle istituzioni hanno cercato un contatto: sono diventati il canale che ha condotto fino al cuore dello Stato la minaccia violenta dei corleonesi. Che alla fine hanno ottenuto un riconoscimento grazie a Marcello Dell’Utri, uomo cerniera di Cosa nostra quando s’insedia il primo governo di Silvio Berlusconi.
Nino Di Matteo, unico pm titolare dell’inchiesta sin dall’inizio, spiega così: “Dell’Utri ha fatto da cinghia di trasmissione tra le richieste di Cosa nostra e l’allora governo Berlusconi che si era da poco insediato. E il rapporto non si ferma al Berlusconi imprenditore ma arriva al Berlusconi politico“. Parole per le quali Forza Italia annuncia di querelare il magistrato della Direzione nazionale antimafia. I giudici hanno condannato a 12 anni di carcere gli ex vertici del Ros Mario Mori e Antonio Subranni. Stessa pena per l’ex senatore Dell’Utri e Antonino Cinà, medico fedelissimo di Totò Riina. Otto gli anni di detenzione inflitti all’ex capitano dei carabinieri Giuseppe De Donno, ventotto quelli per il boss Leoluca Bagarella. Per il cognato dei capo dei capi, dunque, una pena superiore rispetto ai sedici anni chiesti dai pm Di Matteo, Vittorio Teresi, Roberto Tartaglia e Francesco Del Bene, che invece per Mori volevano una condanna pari a 15 anni. Prescritte, come richiesto dai pubblici ministeri, le accuse nei confronti del pentito Giovanni Brusca, il boia della strage di Capaci.Sono stati tutti riconosciuti colpevoli del reato disciplinato dall’articolo 338 del codice di penale: quello di violenza o minaccia a un corpo politico, amministrativo o giudiziario dello Stato. Hanno cioè intimidito il governo con la promessa di altre bombe e altre stragi se non fosse cessata l’offensiva antimafia dell’esecutivo. Anzi degli esecutivi, cioè i tre governi che si sono alternati alla guida del Paese tra il giugno del 1992 e il 1994: quelli di Giuliano Amato e Carlo Azeglio Ciampi

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.04.18 06:17| 
 |
Rispondi al commento

Poveraccio, la vedo dura per il siliconato.
Io so che i grillini gli hanno sfasciato il partito e contestualmente consegnato la destra a Salvini.
Ma pensa che umiliazione che si è dato dopo le sue sciocche parole: è andato a diffondere che si è fatto polverizzare il partito da dei pulisci cessi: è tutto fulminato.
Oramai quest'uomo non c'è più, ammesso che prima ci fosse.

friso r. Commentatore certificato 21.04.18 03:15| 
 |
Rispondi al commento

grande Virginia Re di Roma

umbvas 20.04.18 23:36| 
 |
Rispondi al commento

c'è tanta gente che vive pulendo i bagni dove tanti operai onorevoli fanno i bisogni e con quel lavoro crescono e mandano i figli a scuola e li fanno grandi per mandarli all università dove poi imparano a tirare la catena del bagno dove far andare via l unico onorevole che ci fa vergognare di averlo avuto come primo ministro. anche grazie a lui x gli altri paesi mondiali siamo dei quaqqueraqua.

lucy 20.04.18 20:38| 
 |
Rispondi al commento

"Il giornale inglese The Economist cita ripetutamente la Banca Rasini nel suo noto reportage su Silvio Berlusconi, sottolineando che Berlusconi ha effettuato transazioni illecite per mezzo della banca. È stato infatti accertato che Silvio Berlusconi ha registrato presso la banca ventitré holding come negozi di parrucchiere ed estetista. Anche per fare chiarezza su questi fatti nel 1998 l'archivio della banca è stato messo sotto sequestro".

....e pe' 'i negozzi de estetista, c'ha sempre avuta 'na passione.... ( https://www.youtube.com/watch?v=4-LgIGa4SYo )


Questo, pensa che ce semo scordati tutto.....


https://www.youtube.com/watch?v=_stxOSyxE7k


harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.04.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Un'ora dopo le dichiarazioni di Berlusconi, Salvini ha risposto- non riuscendo a nascondere irritazione e imbarazzo che il Socio gli sta' creando- che"...se la situazione non si sblocca in tempi rapidi,farò di testa mia...farò 3 passi avanti...". Nei media,circolavano già voci di possibili fratture nella Coalizione. Ora,se così è,o sarà,consiglio a Salvini i 3 passi da fare se vuole davvero risolvere i problemi che i suoi elettori chiedono: 1) Di Maio Premier. 2) Contratto di Governo. 3) Esecutivo che tenga conto delle percentuali di voto usciti dalle urne.

Claudio Secchi 20.04.18 18:46| 
 |
Rispondi al commento

...non si smentisce mai, il Nano; sempre là a difendere "la roba", l'impero economico costruito mattone su mattone ed iniziato con i soldi della Banca Rasini, più nota come la " banca della Mafia"
( https://it.wikipedia.org/wiki/Banca_Rasini ), un impero reso solido e prospero grazie all'appoggio di politici imbelli e/o corrotti che gli hanno consentito di fare quel che da nessun'altra parte del mondo gli sarebbe stato permesso, e sempre con la costante ed oscura presenza di personaggi legati alla Mafia, da Mangano a Dell'Utri: quando Dibba dice che egli sia il "male assoluto" di questo Paese, non sbaglia: al suo successo economico e politico ha fatto riscontro il degrado etico, politico e finanziario del Paese, sempre più sofferente mentre quello diventava sempre più ricco e potente, ingoiando i soldi degli italiani grazie alle concessioni regaletegli illegalmente e defecando gli esempi più osceni diffusi dalle sue televisioni e da tutta la stampa comprata: è il momento di dire basta, a questo bubbone purulento che da trenta e passa anni condiziona la vita del Paese: se Salvini gli è tanto affezionato, che crepi (politicamente) con lui...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.04.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Per favore, non date per scontato che la marea di locuzioni anglosassoni del linguaggio informatico
siano alla portata di tutti.
Fate lo sforzo di metterci accanto il significato, poiché agli ignoranti come me, abituati ad una sintassi che vuole soggetto, predicato e complementi, un locuzione P.es. come start up (alla lettera = inizio, partenza e in alto,) devo abituarmi al significato nascosto di "nuova impresa che inizia" o qualcosa del genere.
Sono sintesi suggestive che possono anche piacermi quando le ho imparate, ma non ho voglia né tempo di mettermi a imparare tali locuzioni idiomatiche: Blockchain, crowdfunding, stakeholders, cosa cazzo significano?
Ci vuole molto a darne il significato?
Anche perché la lingua è ancora qualcosa che ci resta (forse ancora per poco) della nostra cultura. Ormai siamo colonizzati dall’incultura americana!
Per fare un esempio banale: vi siete accorti che anche nelle canzonette, e nella musica - a parte quel poco (e quasi sempre brutto) che c’è d’italiano - anche a Radio Rai3 – che dovrebbe essere la più accettabile, dopo rarissimi concerti , tutto il resto è musica americana, o d’avanguardia, che negli eventi viene eseguita programmandola assieme a quella di Mozart, o Haydn o Verdi, Rossini, etc. se no non ci andrebbe nessuno a sentirla?
Cerchiamo di salvarci ancora per un po' come italiani.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 20.04.18 18:27| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - AMOR

Grazie al M5S, Roma sta riacquistando valenza mondiale, nonostante gli scempi delle passate amministrazioni i cui ex sindaci dovrebbero vergognarsi ab aeternitate: Rutellius cloaca maxima, Alemannus avidus, Veltronius magnus praedator. Ai partiti delle passate amministrazioni, in primis PD e FI, si alzi il grido di Cicerone:
“Quo usque tandem abutere, Catilina, patientia nostra?”

Giuseppe C. Budetta 20.04.18 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARE che Salvini si voglia sganciare da Berlusconi, che PARE guardi al Pd

A me PARE tutto un assurdo!

marina s. 20.04.18 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha recitato l’ultimo atto prima di finire politicamente.Un governo Lega-M5S rischia al senato .

Mark 20.04.18 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Salvini sganciati, che è meglio.....

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 20.04.18 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Ultim'ora:

Dell'Utri fondatore insieme a berlusconi di forza italia è stato condannato a 12 anni nel processo cosiddetto trattativa stato/mafia.

Meglio pulire i cessi che essere un condannato.

Giampaolo 20.04.18 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Solo un gran pezzo di merda, potrebbe desiderare di vederci pulire il suo cesso di azienda; Nano nun tirà troppo 'a corda.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.04.18 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il delinquente ci manda a dire che 11 milioni di votanti M5S li utilizzerebbe per pulire i cessi a Mediaset.
Di rimando mi auguro al piu presto possibile che Berlusconi vada a pulire i cessi a San Vittore!

MARIO F. Commentatore certificato 20.04.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento

sembra che B voglia fare un passo di lato con "stile" chiaramente

psichiatria. 1 20.04.18 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Li prenderei per pulire i cessi, perchè nelle scuderie ho già i mafiosi.

vale4242 20.04.18 16:50| 
 |
Rispondi al commento

il vecchio pregiudicato che offende milioni di elettori e osanna il pd....che strano..ehehehe
berlusconi è un pericolo per la democrazia di questo Paese!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 20.04.18 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Se Salvini vuole continuare a essere lo zerbino di berlusconi si prenderà le proprie responsabilità, un sondaggio ha detto che chi vota Lega odia berlusconi, quindi l'unico governo possibile scelto dalla gente è 5 Stelle/Lega ovvero Di Maio e Salvini.

Giampaolo 20.04.18 16:37| 
 |
Rispondi al commento

“È gente che non ha mai fatto nulla nella vita: nella mia azienda li prenderei per pulire i cessi”.
Questo ha detto berlusconi in molise. Vediamo, in undici milioni abbiamo votato M5S. Quanti cessi ha berlusconi? In pratica è il re dei cessi! E ci sta sprofondando dentro sempre di più e noi volentieri tireremo la catena per fargli prendere il canale principale della forgna. Addio berlusconi! SCROSCSCSCsc

mimi dilorenzo 20.04.18 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Benissmo. Finalmente buone notizie da Roma e da Virginia. Piano piano Roma sta diventando quello che i partiti temono: un esempio che balza alla ribalta internazionale e che conseguentemente li sputtana. Altro che incompetenti !!!

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 20.04.18 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Dago ci dice che i parlamentari, tutti, han chiuso la camera / senato, e ritorneranno, forse, il 7 maggio. E i costi?
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/legislatura-va-gia-ferie-ndash-governo-non-arriva-allora-171980.htm
“...i senatori hanno lavorato in totale 12 ore e 56 minuti...”
“...Le indennità no, quelle arrivano precise, il 28 del mese. E non sono commisurate alle giornate di lavoro. Sono piene. Due mesi di fancazzismo costano al contribuente 252 milioni di euro. Altro che i 73 milioni di risparmi promessi con il taglio dei vitalizi. Sono già andati. Bruciati.”

Va bene, aspettiamo!
WM5S
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.04.18 15:57| 
 |
Rispondi al commento

B. è arrabbiatissimo ce l'ha con tutti, tranne che con il pd e il Nazareno.

Dice peste e corna del m5s, "è gente che non ha mai fatto nulla nella vita, nella mia azienda li prenderei a pulire i cessi.
Di Maio non ha mai combinato nulla di buono per sé e la sua famiglia.Non si può affidare l'Italia a gente come lui.
Il m5s prova invidia sociale, è formato solo da disoccupati è un pericolo per l'Italia, sono degli incapaci.
Gli italiani hanno votato molto male. Seguo tutto con disgusto, va tutto di male in peggio.
Disapprova l'eventuale incarico a Fico, uno così la dice lunga...
Invece il Pd è anni luce davanti ai 5 Stelle". E riapre al Naza reno: "Sono contrario al no secco al Pd per un discorso sul programma.
La coalizione di centrodestra potrebbe concretamente fare accordi con uomini saggi, con i parlamentari dei gruppi misti e anche esponenti del Pd".
"Nella formazione del governo ho cercato di dare seguito a cosa voleva la Lega in modo che qualche persona competente fosse dentro una squadra di inefficienti. Ma ho verificato quanto il Movimento 5 Stelle sia un partito non democratico, un pericolo per l'Italia".

paola 20.04.18 15:56| 
 |
Rispondi al commento

grazie M5S!!!Roma rinasce!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 20.04.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento

B. “il M5S è il partito dei disoccupati...” https://video.corriere.it/berlusconi-io-disgustato-italiani-hanno-votato-molto-male/b292b7be-4484-11e8-af14-a4fb6fce65d2?intcmp=pastiglione_lato_hp&vclk=pastiglione_lato|berlusconi-io-disgustato-italiani-hanno-votato-molto-male

E anche di chi finalmente potrà essere disoccupato, come mia moglie, che aspetta il reddito di cittadinanza; “lavorare” per il comune per max 8 ore alla settimana, in cambio di € 14.040 annui, ( con un figlio sopra i 14 anni ) più un 5% se si acconsente che gli € vengano messi in una carta di credito, ovvero €14.742; acconsentiamo, acconsentiamo.
W M5S
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.04.18 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri b ha detto che non aveva nulla nessun veto verso il M5S oggi CI OFFENDE in modo massiccio!!!!!!!
Ciò dimostra solo che è COME LA VOLPE CHE NON ARRIVA ALL'UVA e DICE CHE E' ACERBA!!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.04.18 15:15| 
 |
Rispondi al commento

undici milioni di pulitori di cessi!
ma quanti cessi ha?

mauretto 20.04.18 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Non ci fu verso di poter interrogare Draghi in commissione sulle anche. Grandi titoli sui giornali: non era il caso di scomodare una persona così alto locata.
Ebbene ora si legge che,ieri nel processo a Morgan Stanley e agli ex dirigenti del Tesoro e ministri Maria Cannata, Vittorio Grilli, Domenico Siniscalco e Vincenzo La Via , per i derivati sottoscritti con la banca Usa,
i legali degli imputati hanno chiamato in causa il presidente della Banca centrale europea, per indebolire l'impianto accusatorio. Al centro dell’accusa i derivati chiusi a fine 2011, quando il Tesoro versò 3,1 miliardi a Morgan Stanley in forza di una clausola (Ate) ottenuta nel 1994, quando direttore generale di Via Venti Settembre era proprio l'attuale presidente della Bce. L'operazione che la magistratura contabile contesta è la swaption, una specifica clausola di uscita anticipata dai derivati, l'Ate, e nel pagamento a Morgan Stanley, che ne rivendicava l'attuazione, di 3,1 miliardi di euro, proprio nel momento di maggiore difficoltà economica del Paese, a fine 2011.

Quindi gli schifosi partiti hanno tentato di non coinvolgere Draghi ma a quanto pare ci sta pensando qualcun altro.

Paola 20.04.18 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Ieri Renzi è andato in Quatar, sapete a fare cosa, ha qualche incarico istituzionale?

Paola 20.04.18 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene ma per favore i termini inglesi si possono tradurre tra parentesi?
Grazie
A proposito oggi nessuna notizia sulla Siria IL TRUCCO NON E' RIUSCITO!!!!AH AH AH

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.04.18 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Gli do ancora alcuni giorni e poi tutti al funerale!
Il Signore è Giusto e Buono!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.04.18 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ola b. , quando vai a casa, abbraccia o cess' e canta 'NON SON DEGNO DI TE'.

g.f. 20.04.18 14:46| 
 |
Rispondi al commento

OT GIORNALISTICO:
Quello che vorrebbe fare Travaglio con il TG1::::
1. La mia direzione durerà 24 ore. 2. Il mio Tg1 si aprirà ogni giorno con una rubrica fissa dedicata a un protagonista delle trattative Stato-mafia o della corruzione nazionale (uno spazio ovviamente improntato a sottolineare le soluzioni e gli aspetti positivi: gli arresti sfusi o, meglio ancora, le retate di massa). 3. Il mio Tg1 parlerà dei politici, passando ogni giorno ai raggi X quello che dicono e fanno; ma non farà parlare politici, se non per chiedere conto delle loro azioni, e solo quando lo decideranno la direzione e la redazione, non i politici stessi. 4. Al Tg1 lavoreranno solo giornalisti assunti per concorso in base al curriculum, mentre saranno licenziati in tronco tutti i raccomandati, a cominciare dunque dal direttore, che infatti – come detto – si autolicenzierà dopo 24 ore. 5. Un istante prima, firmerò il contratto di assunzione ventennale del mio successore: Milena Gabanelli.
^^^ Grande Marco uno dei pochi giornalisti con le @@!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.04.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Nella classifica del male assoluto Berlusconi viene secondo , dopo il PD che e al primo posto assoluto !

vincenzo di giorgio 20.04.18 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Non ti verrei a pulire manco per tutti i soldi che hai, É SCOPPIATO!!! . MA VFC.

g.f. 20.04.18 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Poco fa berlusconi ha detto che i 5 stelle é gente che non ha mai fatto nulla nella vita e nella mia azienda li prenderei per pulire i cessi.

MAI CON BERLUSCONI.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 20.04.18 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT SICILIANO
Miccichè....chè?
Se non avessi avuto il vitalizio, nel periodo in cui non sono stato deputato, probabilmente sarei stato costretto a tornare a vivere con mio padre che ha 97 anni, in attesa di maturare i 67 anni per la pensione. Sarei stato costretto a chiedere l'elemosina davanti a una chiesa. È questo che si vuole oggi dalla politica? È questo quello che vogliono i Cinquestelle?"
^^^^ Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.04.18 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non ho mai preso in considerazione né un accordo o patto tra partiti né l'offerta obbligatoria e istituzionale di Di Maio di un contratto comune, continuo solo follemente a sperare che in Parlamento in modo trasversale si trovi abbastanza voti per rifare un sistema elettorale decente per tornare votare così da avere un governo e non la sospensione del Paese. Ci mancano 9'0 voti. Riusciremo mai a trovarli?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 20.04.18 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "Gli italiano hanno votato male".
Certo, altrimenti 4 milioni e mezzo di voti a un delinquente baro e bugiardo come te non li davano. Ma sta' sicuro che al prossimo voto voteranno meglio e perderai anche quelli!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 20.04.18 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voto elettronico? No grazie. Voglio le schede per poterle ricontrollare e vedere in caso di eventuali brogli. Con tutti gli hacker che ci sono in circolazione....

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.04.18 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S, visto che è stato il partito che da solo ha realizzato più voti, deve fare nomi e cognomi di coloro con cui vorrebbe mettersi a dialogare sulla realizzazione dei programmi.

E' Il PD? Lo dica
E' Salvini? Lo dica
Non sono nessuno dei due? Lo dica

Fra poco c'è il ponte, ma dopo non ci sono scuse.

La pazienza degli italiani è "fornuta".....

Patty Ghera 20.04.18 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Parlo con le persone che ignorano i fatti e scrivono a vanvera !! Di maio è stato chiaro non vuole pd lega o etc .. vuole semplicemente persone che stiano alle regole dei 5stelle ... cioè firmare il contratto che cambierà l’Italia!! Prima di parlare o scrivere leggetevi tutto il programma e poi potete giudicare!!


Mai con il pregiudicato che, in 24 anni, ha determinato la politica italiana sempre e soltanto in funzione dei suoi molteplici interessi finanziari e mediatici. Agli Italiani da dato solo devastanti condoni ambientali e promesse miserabili. Se Salvini non può sottrarsi dal suo abbraccio per passati interessi, torniamo di nuovo a votare, perché la coerenza, in un mondo che non rispetta più la parola data, è l'unico modo per conquistare la fiducia degli Italiani traditi, sbeffeggiati e calpestati.

pietro mosè 20.04.18 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Tra le frasi rimaste nel tempo impresse nella memoria degi uomini oggi sicuramente sarebbe da ascrivere quella della senatrice Casellati che, da illuminata berlusconiana e non da garante, avrebbe riferito che "Escludere una figura come quella di Berlusconi sarebbe una ferita per la democrazia". Penso che la Casellati folgorata sulla via di ARCORE abbia urgentemente bisogno di un TSO cioè di un trattamento sanitario obbligatorio, e che il sistema democratico italiano dopo anni di governo renzusconiano necessiti di terapia intensiva. Paolo (PALERMO)

PAOLO CARUSO 20.04.18 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio non fuggire e pensa al paese.
Ormai il tuo livello è chiaro e quindi ti spiego alcune cose.
Non vuoi Berlusconi ma il PD si????
Ti ricordo che dietro il PD c'è De Benedetti che è peggio di Berlusconi. Almeno Berlusconi lo hai di fronte mentre De Benedetti macchina dalle retrovie.
Il PD ha dimostrato di voler eliminare la piccola e media impresa a favore delle grosse multinazionali. Nel centro destra la maggioranza vuole l'esatto opposto.
Quindi l'unica possibilità che hai è il centro destra.
Pretendi un unico interlocutore e con lui metti giu i punti programmatici e fai partire il governo.
I punti salienti sono l'abbassamento delle tasse e il reddito di cittadinanza.
Senza abbassamento tasse le aziende non ripartono e il reddito di cittadinanza è irrealizzabile. Altro punto che allontana il PD che non vuole ridurre la pressione fiscale perchè altrimenti non riesce ad uccidere le piccole e medie imprese.

Di Maio svegliati.

Roberto 20.04.18 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/UmyIg0109_0

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 20.04.18 11:53| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMI DATI SULL'EVASIONE FISCALE
cito gli ultimi dati della CGIA di Mestre che è sempre la migliore. L'evasione italiana supera i 93 miliardi. Quasi il 45% è dovuto alle aziende che non pagano l'IVA. Subito dietro troviamo i lavoratori a nero per un 37,3%, il restante 17,8% riguarda le professioni e le attività non dichiarate ufficialmente allo Stato. Nello specifico quest'ultima fetta è rivolta agli affitti incassati a nero. In cima alla classifica troviamo il Molise con un'evasione pari all'8,4%. Subito dietro, troviamo Marche, Basilicata, Puglia e Calabria. Anche il nord non scherza, anche se in percentuale decisamente inferiore. Ad esempio in Veneto, che è la seconda regione per evasioni, ha un guadagno fantasma di ben 9 miliardi e 300 mila euro. Al primo posto, sempre tra le regioni del nord, troviamo la Lombardia. Considerando l'evasione fiscale rispetto al PIL regionale, possiamo notare come il Veneto stia a 14,3 euro non dichiarati ogni 100. La media nazionale è pari a 16,3. Ancora una volta, al Nord sembra esserci maggior attenzione nella dichiarazione dei redditi annuali, tuttavia l'Italia è ancora molto arretrata sulla concezione di pagare le tasse. La soluzione a tutto ciò ci sarebbe. Basterebbe abbassare le aliquote, in modo da incentivare i cittadini a pagare. Viceversa, se i cittadini non pagano, il governo è costretto ad aumentare le tasse e i cittadini onesti quando pagano, è come se pagassero anche per gli evasori.
Considerando che negli USA le tasse sono al 15% e da noi al 45, bisognerà prima o poi che il m5S se ne interessi un po' meglio.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 20.04.18 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se invece di parlare di Roma, Di Maio prendesse una decisione?

O si fa il governo o si va a votare di nuovo.

Questo balletto, mi pare sappia di vecchia politica. I programmi ci sono, se non c'è la volontà di dialogare perchè non piacciono gli interlocutori o chi è vicino a certi interlocutori, diciamolo e non giochiamo a nascondino!

Più che nelle istituzioni mi sembra di vedere dei bambini all'asilo...

Patty Ghera 20.04.18 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo con orrore che la maggior parte dei commenti non c'entra un fico secco con l'argomento in discussione. Unn bla, bla, .. fuori luogo, visto che qui si tratta di ben altro. Ed è un "ben altro" non da poco. E' una rivoluzione in ambito di partecipazione alla amministrazione della città, meglio, "delle città" perché, se questo è un progetto pilota, il suo successo aprirà la partecipazione in ogni città italiana, per lo meno in ogni città governata dal M5S. Mi sembra una cosa eccezionale. Questo sindaco di Roma, piccino, magrolino, grazioso, ... in realtà ha una volontà ed una intelligenza enormi. Bombardata quotidianamente da tutti, per anni, irrisa e vilipesa, esce alla ribalta come un gigante di innovazione e di progresso. Possibile che neppure qui, certi imbecilli non se ne siano accorti e continuino il bla, ... bla,.. bla.. ?

CARLO A., TARCENTO Commentatore certificato 20.04.18 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Virginia non è scema; il referendum sulla privatizzazione dell'ATAC si svolgerà in agosto, ci sarà il quorum, e le firme sono state depositate a giugno dell'anno scorso per il referendum, c'era la possibilità di votare con le politiche, risparmiando un po' di soldini, ma Roma sguazza nell'oro!!

Eh sì, Virginia ha capito come fare. Chiamala stupida!

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.04.18 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a Tutti i frequentatori del blog,sull'argomento della cd."democrazia diretta" ho letto in passato molti commenti afferenti a "referendum" e in alcuni casi,mi è capitato di leggere riferimenti alla vicina Svizzera in proposito.
Ora,premesso che la Svizzera adotta una cd."democrazia direttoriale",che ha circa un settimo della Popolazione Italiana e che ha una economia ben diversa.
L'istituto del Referendum fu concepito dai Costituenti Italiani nel 1947 ed univocamente codificato all'art.75C. come strumento ECCEZIONALE per decisioni ECCEZIONALI;il suo uso improprio in grandi democrazie rappresentative è,a mio modestissimo parere,sintomo di debolezza del sistema stesso che porta nel tempo a perdita di autorevolezza degli organi di rappresentanza elettivi.
Altro discorso è la partecipazione e la condivisione delle scelte amministrative locali che nell'interesse generale dovrebbero migliorare le situazioni pregresse.
Saluti e cordialità.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 20.04.18 10:34| 
 |
Rispondi al commento

IL GIOCO DELLE CONSULTAZIONI
CON LA PROPOSTA DEL CONTRATTO
ALLA TEDESCA PORTERA'
FINALMENTE I PARTITI
A MOSTRARE LA LORO VERA FACCIA

BUM BUM 20.04.18 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A BEPPE CON SIMPATIA.
NESSUNA ALLEANZA CON CHI AVEVA AVUTO L'OPPORTUNITA DI FARE MOLTO PER IL BENE DEGLI ITALIANI E DELL'ITALIA E NON HA FATTO NIENTE ALTRO CHE RACCONTARE STORIE E PREOCCUPARSI DEI PROPRI ITERESSI PERSONALI E DI CASTA NON VOGLIAMO PIU AVERE A CHE FARE CON FACCENDIERI DI VARIA SPECIE.
NESSUNA LLEANZA CON PARTITI CHE HANNO TRADITO LE ASPETTATIVE DEL POPOLO ITALIANO; SE UN GOVERNO SI DEVE FARE LO SI FACCIA SU UN CONTRATTO IN CUI SIANO DICHIARITI PUNTI PRECISI DA AFFRONTARE:
LAVORO ED OCCUPAZIONE PER TUTTI A TEMPO INDETERMINATO, TUTELA DELLE PENSIONI,TUTELA DEI RISPARMI DERIVANTI DA LAVORO E DA SACRIFICI DI ANNI,SANITA GARANTITA PER TUTTI A COSTI MACCESSIBILI DIRITTO ALLO STUDIO A COSTI ACCESSIBILI PER TUTTI, TUTELA E SOLIDARIETA PER GLI EMIGRATI DA QUALUNQUE PARTE DEL MONDO ARRIVINO NEL RISPETTO DELLE NOSTRE LEGGI COSTITUZIONALI,POLITICA DI PACE E DI COLLABORAZIONE CON GLI ALTRI PAESI RIFIUTANDO ALLEANZE CON I GUERRAFONDAI: SI FACCIA UN GOVERNO SU UN CONTRATTO STABILITO A PRIORI E SE NON SITROVA CHI NON VUOL FARLO NON DOBBIAMO LASCIARCI INTIMIDIRE E CONDIZIONARE, SI TORNI A NUOVE ELEZIONI, IL POPOLO ITALIANO E CAPACE DI DISTINGURE IL BENE DAL MALE
CON SIMPATIA
ROBERTO

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 20.04.18 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. dalla partecipazione sulle piattaforme per una più ampia ed orizzontale partecipazione , utile a proporre e far recepire nelle Istituzioni le scelte condivise , anche nel merito di interventi sulle diverse tematiche a .. scegliamo in pochi e con metodi da politicanti auto referenziali ..

siamo troppo avanti .

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 20.04.18 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Luigi, devi prendere atto che Salvini non farà mai un governo, non gliene importa nulla. Stà approfittando di questo momento di consultazioni per andare nelle piazze a sbandierare cavolate e cercare consensi.

La stessa cosa è accaduta in Sicilia. La Lega ha fatto vincere Musumeci e poi si è messa nel misto.
Così fa Salvini con il governo centrale.

Non so se riuscirai a portarlo al tavolo per la firma dell'accordo. Nei punti devi pretendere la legge sul conflitto di interessi, anticorruzione, riforma della giustizia ecc. e vedrai che scapperà come avesse a che fare con un appestato.

Cercate di produrre una nuova legge elettorale e poi si torna al voto.

Paola 20.04.18 10:10| 
 |
Rispondi al commento

E' mai possibile che nessuno si chieda del perchè il m5s non voglia il nano?

Come mai nessuno chiede a Salvini la motivazione di questo attaccamento a un delinquente naturale?
Allora vanno sputanati. Quali sono gli interessi del Caimano per cui pretende garanzie e assicurazioni.
Ci ha definiti pauperisti, privi di risparmi, invidiosi dei suoi beni.
Allora si può sapere dove si è infilato per fare tanti soldi con la sua attività di parlamentare? Rispolverate la memoria, la gente deve sapere.

Paola 20.04.18 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo! Estendete questo anche a tutte le città italiane e farete un ottimo lavoro ne sono sicuro!

Gaetano Gambilonghi Commentatore certificato 20.04.18 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Chiedete in pubblico all'ex nanocav di accettare la vostra proposta di legge sul conflitto di interesse...😁

Antonio Spadaro 20.04.18 09:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori