Il Blog delle Stelle
Montecitorio a porte aperte: il Parlamento torna ad essere la casa dei cittadini

Montecitorio a porte aperte: il Parlamento torna ad essere la casa dei cittadini

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 133

di MoVimento 5 Stelle

Ieri è stata una splendida giornata in cui il presidente dalla Camera Roberto Fico ha accolto centinaia di persone a Montecitorio perché quel palazzo deve essere sempre di più casa dei cittadini. E' stato proprio Roberto Fico a dirlo e ripeterlo: i palazzi sono casa di tutti. Così questo evento si ripeterà perché "Montecitorio a porte aperte" è un appuntamento fisso che si svolge la prima domenica di ogni mese.

Ad aprire l'evento la banda della Marina Militare con l’esibizione diretta dal Maestro Antonio Barbagallo, che è stata dedicata al capo di prima classe Andrea Fazio, scomparso pochi giorni fa. Poi il tour per i cittadini che hanno visitato il Transatlantico, l'Aula e diverse sale che hanno fatto la storia di questo Paese.

“Vedere i cittadini seduti nell'Aula della Camera dei deputati è stata per me un'emozione straordinaria – ha spiegato Fico - . Anche in questo c'è il senso dell'iniziativa 'Montecitorio a porte aperte': avvicinare le istituzioni alle persone, spiegare che questo palazzo è la casa di tutti. Negli anni si è creato un solco tra cittadini e istituzioni, una distanza che rappresenta una ferita per il Paese. È tempo di curarla e per farlo occorre l'impegno di tutti”.

Questa iniziativa è molto importante, perché accoglie turisti, curiosi e appassionati anche nell'Aula in cui sono svolte tante cose positive per il nostro Paese ma anche tante ingiustizie. E vedere tanti cittadini comuni seduti fra questi banchi, significa anche far comprendere cos'è lo Stato. A raccontare il funzionamento di Montecitorio e a rispondere alle domande dei cittadini è stato proprio il presidente della Camera che ha ribadito un concetto molto importante: “Se noi ci sentiamo Stato, se noi ci sentiamo Repubblica, riusciamo a unire le tematiche da affrontare e le soluzioni da trovare”. Un appello per tornare ad avvicinare i cittadini alle istituzioni.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

9 Apr 2018, 11:28 | Scrivi | Commenti (133) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 133


Tags: camera, domenica, fico, m5s, montecitorio, porte aperte

Commenti

 

E' estremamente curioso che quelli del PD non facciano altro che presenziare ogni giorno in TV a parlare di 5stelle e Lega, senza la presenza di alcun contraddittorio da parte di esponenti di questi ultimi.

Biagio C. Commentatore certificato 11.04.18 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Roberto Fico
Ti ammiro per come sei e per quello che pensi e fai Bravo!

Alex 10.04.18 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Salvini tira troppo la corda che si tenga il condannato noi ne siamo fieri...

Luca livorno 10.04.18 15:57| 
 |
Rispondi al commento

La manifestazione "Montecitorio a porte aperte" si svolge dal 1994 ininterrottamente. A leggere le dichiarazioni di Fico pare l'abbia inventata lui l'altro ieri. Ma è proprio necessario mistificare in questo modo la realtà? È indispensabile prendere per i fondelli l'elettorato?
Quando questa campagna elettorale permanente si scontrerà con la cruda realtà del vostro agire politico, dovrete fare le valige per l'estero, perché la "ggente" vi rincorrerà coi forconi.

Gianluca Baldini 10.04.18 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrive Giannuli " Il M5s al quale mi ero avvicinato parlava di democrazia diretta, anche con un’enfasi eccessiva che si traduceva in un discutibile rifiuto della democrazia rappresentativa, oggi di democrazia diretta non si parla più ed è restato solo un antiparlamentarismo ancora più inquietante di ieri." Ho il sospetto che abbia ragione! Di serio e impegnativo gli iscritti che hanno votato ? A Torino i CITTADINI aspettano di votare SI o NO alle costose Olimpiadi 2026. E allora DEMOCRAZIA DIRETTA SI o DEMOCRAZIA DIRETTA NO ?

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.04.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre più fieri di avervi votato

Tex A., MILANO Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 10.04.18 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Roberto Fico e tutto il MoVimento 5 Stelle, rappresenta l'essenza dell'umanismo in cui l'uomo, il cittadino è parte fondamentale per esprimere e discutere sulle buone idee.

g.f. 10.04.18 09:56| 
 |
Rispondi al commento

meraviglioso.

Salvatore Imperio 09.04.18 22:52| 
 |
Rispondi al commento

LUIGI DI MAIO: C’è lo zero per cento di possibilità che il MoVimento 5 Stelle vada al governo con Berlusconi e con l’ammucchiata di centrodestra.

ALLORA L'UNICA SOLUZIONE E' UN PATTO DI ALTERNANZA DI LEGISLATURA TRA M5S E CENTRODESTRA

Escludendo il PD per inconsistenza sia del peso politico che programmatica, allora l'unica soluzione potrebbe essere la seguente: UN PATTO DI ALTERNANZA DI LEGISLATURA TRA M5S E CENTRODESTRA, i quali si mettono d'accordo per governare ciascuno per metà legislatura avendo l'appoggio esterno dell'altra (cioè senza esponenti al governo da parte di questa).
Tale espediente non escluderebbe la possibilità del CONTRATTO PREVENTIVO ALLA TEDESCA.

CONDIVIDETE SE SIETE D'ACCORDO !!!

Salvo cinquestelle D'Angelo 09.04.18 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Raga Arrigoni se lo chiamate col suo vero Nick...Mantovano,s'incazza.!
Dai lo sgamato ieri!
E' pure chiaro che quando va al Poma per la solita cura si firma ...Mantovano...altrimento non lo accettano e deve pure pagare il tichet!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.04.18 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Il 29 aprile c'è il voto per il friuli venezia giulia che dovrebbe andare al candidato cdx fedriga della lega.
Salvini non può staccarsi da berlusconi prima di quella data per essere sicuro di avere almeno la presidenza del FVG a cui ci tiene tanto.
Quindi inutile stare a sollecitare inciuci sia con cdx sia col PD/dc.
Di Maio e il team 5* devono giocare questa difficile partita a scacchi non solo con gli altri partiti cdx e csx ma contemporaneamente tenere tranquilli i propri elettori che, essendo di varie estrazioni politiche, sono allarmati di eventuali accordi contro le loro preferenze.
Sul blog possiamo esternare tutte le ns. idee, critiche, preferenze,ecc.., senza offese reciproche che fanno il gioco dei trolls, ma dobbiamo avere un pò di pazienza e dare fiducia ed appoggio a Di Maio & co. che finora non hanno sbagliato una mossa, cercando la trattativa con quasi tutti (fuori il nanetto di arcore) per dimostrare ai cittadini/elettori onesti che il M5* vuole e cerca di formare un governo PULITO senza mafiosi e massoni che faccia l'interesse ed il bene dell'italia e dei cittadini che l'hanno gridato il 4 marzo.
Penso che alla fine il M5* arriverà alla soluzione che soddisferà tutti o quasi ( esclusi i trolls, mafiosi, massoni, delinquenti del PD/dc-FI e parassiti al seguito).
Un saluto a tutti i PAZIENTI (che avranno pazienza) del M5*!

mauro caputo 09.04.18 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Pietro, stai confermando quanto ho scritto. Mi sembra anche in modo chiaro.

Barbarossa 09.04.18 18:58| 
 |
Rispondi al commento

LA STORIA NON SI DIMENTICA
La legge elettorale per bloccare il Movimento 5 stelle è stata votata da tutti i partiti , compresa la lega.
la lega non voleva e non vuole il movimento al governo...elementare ...più chiaro di così.

La lega è il partito più veccchio del Parlamento italiano...e questo dice moltissimo...si è sempre adattata alle situazioni decennio per decennio.

Il voto classico alla lega è quello del nord che vuole più soldi per sè e meno per il sud (dicono che viene mantenuto dal sud sbagliando come lo dicono i tedeschi di noi Italiani)...chiedetelo a chi li vota da sempre al nord....
il voto nuovo è legato al discorso immigrati...
Ma chi comanda in lega vuole separare il nord dal sud...ho detto tutto...
NON DIMENTICHIAMO CHI E' LA LEGA.... comunque vadano le cose...

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 09.04.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quel che proprio Salvini non riesce a capire, è che se lui è sotto ricatto, trattasi di problema suo non del Movimento Cinque Stelle.
I cui portavoce non sono ricattabili da nessuno.
I leghisti indagati in Sicilia per voto di scambio, potrebbero essere soltanto la punta dell'iceberg.
Forse Salvini non vuole realmente governare da solo col M5S o forse, semplicemente, non può.
E se non può, possiamo andare avanti a discuterci per mesi e mesi, senza ottenere nulla.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 09.04.18 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Come cominciare a pensare da statista. Insistere nel dire che non volete dialogare con FI lo capisco benissimo anche se per me il Pd e'peggio.Berlusconi e' stato gia' condannato dalla storia e poi, in questo momento all'interno di FI ci sono un bel po' di parlamentari vicini a Salvini,non potete ignorarlo. Incominciate a riconoscere Salvini come leader del centro destra ma sul serio. Ignorate Berlusconi, non lo dovete nominare neanche nei convegni.Sui temi,con Salvini si puo' ragionare,ci sono delle affinita' ma,state alla larga dal Pd...IL PD E' IL SISTEMA!Non si puo' passare alla storia come coloro che hanno riabilitato il centro sinistra.Se c'e' qualcuno(e c'e') che vi sta spingendo in quella direzione il m5s non lo deve permettere neanche se a volerlo(facendolo capire non in modo esplicito) fosse il Capo Dello Stato con tutto il rispetto oppure qualche prelato.Un movimento politico cosi' importante non puo' cedere o mostrarsi fragile! NO AL PD!!!!!!!

mila . Commentatore certificato 09.04.18 18:17| 
 |
Rispondi al commento

SALVINI. IO HO UNA PAROLA SOLA; QUANDO SI PROMETTE LEALTA' POI NON CI SI SEPARA!

Matteo Salvini è un politico italiano. Senatore e eurodeputato, dal dicembre 2013 è segretario federale della Lega Nord, partito al quale si è iscritto nel 1990. Wikipedia
Nascita: 9 marzo 1973 (età 45), Milano

Partner: Elisa Isoardi
Coniuge: Fabrizia Ieluzzi (s. 2003–2010)

Partito: Lega Nord
Istruzione: Università degli Studi di Milano
Figli: Federico Salvini, Mirta Salvini

MA VA A CAGHER!

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.04.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa vogliamo capirla bene pero', perché non abbiamo votato le persone, ma un programma che deve portare avanti cambiamenti epocali. Non credo che chi ha fatto parte del PD, partito composto da Napolitano Renzi Retta Rosato e una infinita schiera di personaggi che hanno contribuito negli anni a distruggere economia immagine e credibilita' dell'italia abbia la faccia tosta di votare per abolire 400 leggi e rinnegare le leggi fiscali che stanno strangolando gli imprenditori. La lega,pur facendo parte del Centrodestra che ha altrettanti personaggi tristemente famosi, e pur avendo pesanti accuse sulla groppa, si e' sempre presentata come disponibile a sottoscrivere i grandi cambiamenti proposti, ovvio consentendogli di portare avanti i propri temi riguardanti l'immigrazione (condivisibili se attuati), e un occhio di riguardo anche per il nord, dove 2 referendum se passano sotto dimenticatoio, non verranno perdonati in caso di future elezioni. La lega necessita di precise garanzie per staccarsi dal centrodestra, dove con l'attuale legge elettorale conta qualcosa. A conti fatti si rimane sul filo del rasoio: lega + movimento circa 49/50 %... mi pare valga la pena di considerare che Salvini puo'... salvare la situazione...

Imparziale 09.04.18 17:51| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=X92PIVktdqY
questo video oltre che a paolo z crocetta, lo invio anche ad arrigoni

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.04.18 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"A scatola chiusa si compra solo Arrigoni"
Sul Blog è tornato Carosello!

Pietro 09.04.18 17:07| 
 |
Rispondi al commento

SCHELETRI NELL’ARMADIO?

I due partiti, Forza Italia e PD, che si erano accordati per governare insieme, sono stati ridicolizzati dall’elettorato.
Che invece ha scelto M5S e Lega chiedendo loro di governare l’Italia.
La maggioranza in parlamento sarebbe netta, i punti e valori comuni non pochi.
Sembrerebbe tutto semplice, ma non lo è.
Salvini , infatti, sembra voler scegliere il vecchio e l’ammuffito, condannato dagli Italiani.
Egli non è stupido, tutt’altro.
E allora?
Ha forse qualche marachella da nascondere che potrebbe essergli più facilmente coperta e perdonata da Berlusconi, piuttosto che da Di Maio?
Chissà.


Vispo e arzillo 09.04.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi, andiamo avanti, questi non si sa che cosa aspettino.

Curatevi delle elezioni regionali e comunali imminenti, ritornando in massa nelle piazze a parlare con i cittadini.
Luigi, individua un nuovo Di Battista. Abbiamo bisogno di qualcuno capace che ti aiuti nelle varie campagne elettorali e tiriamo innanzi.

Quando avranno deciso che cosa fare ne riparleremo.


Paola 09.04.18 16:26| 
 |
Rispondi al commento

questa era un invito per Paolo Z., Crocetta non so perchè è finito qui

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.04.18 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il presidente mattarella firmando il rosatellum è corresponsabile della situazione
venutasi a creare, presieda un governo di utilità nazionale con soluzioni ben precise
o si torni al voto.

grillino hard 09.04.18 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Pure con l'attuale legge elettorale al Movimento per raggiungere la maggioranza e cioè il 40%, essendo un solo partito, mancano solo 7 punti.
Mentre alla coalizione del centrodestra, essendo coalizione, per arrivare al 51% mancano 16 punti.
Siamo primi anche sotto questo punto di vista.


https://www.youtube.com/watch?v=X92PIVktdqY

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.04.18 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia esiste un clan, che si crede al pari dei loro sponsor politici, al di sopra delle leggi,dei giudizi e con licenza di raccontare,solo cose ,che gradiscono e pretendono i loro padroni.Il fatto avvenuto ad Ivrea,sta a significare la maturità del M5S. Una persona simile,notissimo "sostenitore"(con il pezzo di carta su cui scarabocchia) del movimento,vedesi(anche) la storia di Beatrice Di Maio, ( mai chieste le scuse) avendo la faccia come il di dietro ,pur di provocare ,va in un luogo, ad inviti(che non ha) e credendosi un premio..nobel, pretende perfino d'entrare;perché lui è... LA STAMPA e noi, non siamo un c....In un'altro luogo, con la stessa protervia, sarebbe finita..diversamente,noi siamo per la non violenza...e scusateci se lo dimostriamo quotidianamente.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.04.18 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dentro un Movimento che ha preso il voto di 1 elettore su 3, 11 milioni di voti, ci sono tante sensibilità, chi votava a "destra" e chi votava a "sinistra", ma avendo scelto il M5S hanno fatto tutti un passo avanti e cioè si sono accorti che fondamentalmente aldilà delle dichiarazioni di rito, destra e sinistra si sono alternativamente o più spesso insieme cimentati nel Governo del Paese, con il vero e principale obiettivo di fare il proprio interesse e quello degli amici, mettendo i cittadini sempre e comunque dopo e a margine di ogni scelta. Ora non avendo i numeri per poter da soli governare, ci sono coloro che obiettano, "mai col PD", altri "mai con la Lega", certamente tutti "mai con Forza Italia". Ora l'unica vera certezza che dobbiamo avere è che il M5S andrà al Governo solo per poter veramente cambiare il Paese, se ciò come sembra non sarà possibile, non resta che tornare a votare, a meno che non vogliano fare un Renzusconi più Lega e allora forse la prossima volta prenderemmo il 50%. In alto i cuori, comunque vada noi non molleremo mai. Sono proprio curioso di vedere quanti voti prenderanno alle prossime elezioni sopratutto PD e Forza Italia, sia che si torni subito al voto sia dopo un eventuale loro governo e allora pagherà dazio anche la Lega.

stefanodd 09.04.18 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Inzomma nun so' 'e lettere de Jacopo Ortis!
Tutta n'artra cosa!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.04.18 15:10| 
 |
Rispondi al commento

credo che Davide Casaleggio abbia il sacrosanto diritto di invitare chi vuole....troverei strano avesse voglia di frequentare persone che insultano il padre....ieri non era affatto un incontro politico....suggerirei il signorrrrr....come diavolo si chiama...jacopo credo....di guardare su youtube gli interessanti interventi del SUM di Ivrea come facciamo noi interessati a questi temi....se poi cerca visibilità ci sono sistemi migliori....mi creda....basta scrivere bene e con intelligenza...

silvana 09.04.18 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mirta Merlino a la 7 "voglio dire a Iacopo Iacoboni che qua' puo' tornare sempre anche senza pass" Non ricordo tutta questa solidarieta' da parte dei colleghi e dei partiti politici nei confronti di Gianluigi Paragone quando gli fu "tolta" la trasmissione "la gabbia" e fu mandato via da radio 105.Loro furbescamente direbbero, si ma loro sono una forza politica che deve rispettare la costituzione riguardo la liberta' di stampa bla...bla...bla.Io gli risponderei che la 7 non e' una semplice rete televisiva perche' e' fortemente influenzata dai partiti politici che fanno parte di questo sistema. Questo giornalista non ha soltanto idee diverse dal m5s,mi risulta che abbia scritto qualcosa di non vero nei confronti del m5s! DOPO QUESTO VOGLIO DIRE... NO AL PD...NO AL PD...!!!!!!

mila . Commentatore certificato 09.04.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi, non farti fregare.
Tu sei il garante del nostro programma, votato da migliaia di attivisti. Sei stato scelto alle primarie e votato da 11 milioni di persone.
Non sei in vendita e neppure scambiabile.
Il m5s ha bisogno di te per sorvegliare la realizzazione del programma.

Paola 09.04.18 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Ungheria rinforza il sentimento anti UE con l'Italia ed altre...


Son felice che i cittadini vengano a visitare le aule.
Ma con che QI https://it.wikipedia.org/wiki/Quoziente_d%27intelligenza hanno le persone che visitano, "...significa anche far comprendere cos'è lo Stato..."?
In un pomeriggio assolato comprendere come funziona lo stato italiano... Complimenti e complimenti ai visitatori!
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.04.18 14:23| 
 |
Rispondi al commento

A QUESTO PUNTO, SEMPRE PER IL BENE DEL PAESE SI FACCIA UN COMUNICATO UFFICIALE A FORZA ITALIA IN CUI SI CHIEDE DI FARE UN PASSO INDIETRO E FAR NASCERE UN GOVERNO LEGA-M5S AL 51% DI POSSIBILITÀ E CON IL 51% DEGLI ELETTORI CHE LI HANNO VOTATI.
SE FORZA ITALIA ORMAI IN DECADENZA NEI SONDAGGI NON SI TIRASSE INDIETRO, DIMOSTRANDO IRRESPONSABILITÀ ALLORA ELEZIONI SUBITO. COSÌ DI PD E FORZA ITALIA SARÀ SOLO UN LONTANO RICORDO.

Leonardo maffei 09.04.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi perdoni vincenzo di giorgio, ma a mio parere Grillo fa bene a restare fuori dalla mischia in questo frangente, per mille motivi tranne quello che suppone lei. Se le sta a cuore il Movimento si fidi di Di Maio così come si fida Grillo.
Si ricordi che se siamo in questa situazione è per scelta del polpo italiano che non ha voluto capire che c'era un ballottaggio tra noi e i partiti! Noi non siamo compatibili con i partiti, quindi o si torna a votare o si prova con la Lega; ci costa già tanto quest'ultima ipotesi, ma sempre meglio di stare all'opposizione di un governissimo.


P.S.
Per quegli allucinati che scrivono di considerare l'ipotesi di parlare con FI.....
smettetela di drogarvi!

IL BARONE ZAZÀ 09.04.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini scrive che vuole difendere gli italiani dalle disastrose leggi europee, ma come si fa a credere a una cosa simile?
Fino a ieri è stato un parlamentare europeo e non facendosi quasi mai vedere, lo hanno definito un fannullone e ora vuole difenderci dall'Europa? Come mai non lo ha fatto quando doveva sedere nelle commissioni preposte ai parlamentari?

Paola 09.04.18 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"..sono impenetrabili, sono una setta..". Questo è il più bel complimento che il neo leghista ed ex sindaco di Roma Alemanno ha fatto al MoVimento. Sì, impenetrabili al malaffare e l'onestà di chi fa Politica al servizio dei Cittadini senza rubare, caro Alemanno.

Claudio Secchi 09.04.18 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Spero un governo cinque stelle è Lega

undefined 09.04.18 13:52| 
 |
Rispondi al commento

vinctedesco@libero.it

angileri Vincenzo 09.04.18 13:48| 
 |
Rispondi al commento

dopo il veto a berlusconi , il pd non darà mai un appoggio al governo M5S , se gli fai uno sgarbo loro non si dimenticano.

paolo b., ancona Commentatore certificato 09.04.18 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA DI MAIO PREMIER O SI TORNA AL VOTO

francesca marcellino 09.04.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Luigi dalle prime dichiarazioni di salvini si è capito che Berlusconi non molla.Allora facessero un governo con il pd visto che non sono nuovi a questa realtà.
Assolutamente no con forza italia al governo!!!!!!!!!!
Se il pd resta sul suo arroccamento andiamo alle elezioni. Niente compromessi con pregiudicati e mafiosi.
Forza m5s!!!!!!!!!


Montecitorio, porte aperte ai cittadini? Va benissimo. L’importante è che le stesse porte siano chiuse, serrate, sprangate ai faccendieri, maneggioni, gruppi di pressione industriali, finanziari, bancari, amici degli amici e confessionali. Il parlamento deve lavorare per i cittadini, non per alcuni, come ha fatto fino ad aggi. Ricordarsi e tenere presente che, nel periodo in cui la nostra economia non funzionava, i ricchi sono aumentati di circa 100.000 e i poveri sono arrivati a oltre 4 MILIONI.

Barbarossa 09.04.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mirta Merlino a la 7 "voglio dire a Iacopo Iacoboni che qua puo' tornare sempre anche senza pass"...Non ricordo tutta questa solidarieta' da parte dei colleghi ne confronti di Gianluigi Paragone quando gli fu tolta la trasmissione "La Gabbia" e,fu "cacciato" da Radio 105! Loro furbescamente direbbero...si ma i 5stelle sono una forza politica che deve rispettare la costituzione riguardo alla liberta' di stampa bla...bla...bla. Io gli risponderei che la 7 non e' una semplice rete televisiva perche', e'fortemente influenzata dai partiti politici che sono parte del sistema...non credo che U.Cairo l'abbia deciso autonomamente di non rinnovare il contratto a Gianluigi Paragone.Poi per dargli il contentino gli riservano qualche minuto di spazio per tenerlo buono e,dare l'impressione che tutto sommato non hanno fatto una p.....ta nei suoi confronti in modo da risultare "puliti"...! Dov'erano coloro che adesso si scandalizzano riguardo alla vicenda di Iacoboni, mi riferisco soprattutto a E.Mentana! Comunque questo giornalista non ha semplicente idee diverse dal movimento ma,mi risulta che abbia scritto cose non vere. A parte tutto. NO AL PD!!!!!!!

mila volani 09.04.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazieee Roberto Fico!!!

Rebani Mohammed 09.04.18 13:08| 
 |
Rispondi al commento

e' stata data corda a berlusconi con l'elezione al senato di una sua pasdaran (purtroppo atto dovuto) e l'incontro con il presidente della repubblica (sarebbe stato opportuno evitarlo)? adesso fa un ennesimo passo avanti e pretende la sua presenza e un presidente del consiglio che gli piace. gli dai il presidente del consiglio, sei fottuto. o ti allontani facendo la figura di chi spacca tutto, o sei fottuto.

berlusconi fa cosi', gli dai un dito e si prende, pretende il braccio.

e pensare che in realta' dovrebbe starsene da parte escluso dai giochi.

carlo 09.04.18 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Battista sparito , Beppe quasi . In un momento che sicuramente è il più importante della vita del Movimento suona strano ! La battaglia infuria all'apice dello scontro e due tra i migliori generali si sono eclissati , non partecipano alla lotta per dissidi interni o per qualche altro misterioso motivo ? Non mi piace .

vincenzo di giorgio 09.04.18 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se fossi in salvini chiamerei dimaio e gli direi: "ok, hanno rotto il cazzo definitivamente. facciamo un governo insieme, solo noi, senza tirarci dietro psicodrammi e palle al piede, tanto i numeri li abbiamo.

scateniamo i servizi segreti contro le mafie, lotta dura contro la corruzione, contro gli sprechi, abbassamento delle tasse, ritorno al rispetto del lavoro e di chi lavora, etcetcetcetcetcetc....ci sono mille cose da fare e i numeri li abbiamo".

e' semplicissimo. la gente li applaudirebbe a scena aperta, rimarrebbero solo lega e m5s in italia. si divertirebbe pure, passerebbe alla storia come uno dei salvatori dell'italia. si studierebbe il suo nome sui libri di storia. non e' poco. un po' di (stavolta) sana ambizione non ce l'ha?

perche' non lo fa. eppure, ripeto, e' semplice sapere cosa la gente vuole, si aspetta.

se non lo fa e' in malafede.

carlo 09.04.18 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se i nostri politici non si danno una mossa a trovare un accordo, a breve ci troviamo al Governo i vertici della Goldman Sachs.

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.04.18 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo un sondaggio: se Berlusconi si facesse da parte (magari con un nuovo coordinatore), andrebbe bene un governo cdx unito e 5s convergendo su alcuni punti tipo fornero, tasse, lavoro, rdc?

Marco Golia 09.04.18 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E stato bello ed emozionante siate sempre vicini al popolo aiutate a chi deve essere aiutato ma nin fate il governo con il pd se no non vi voterò piu

Antonio liguori 09.04.18 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Grande, grande Fico. Persona onesta, seria, perbene.

Giuseppe Stramaglia, Foggia Commentatore certificato 09.04.18 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Se si tornasse al voto, la persona che rimpingerei più di tutti è Roberto Fico, avere un presidente della Camera di così grande valore per così poco tempo sarebbe un danno per tutto il paese. Ci pensi chi dice al voto, al voto!



ot

un grazie a Luca di rho..

è terzo ormai robberto...sarà laziale? :)

pabblo 09.04.18 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Ultima ora, Salvini: "Chiederò incontro con Di Maio, sulla disponibilità a venirci incontro per fare, se dice di no, i numeri sono numeri, si va al voto".
Bene caro Salvini, andiamo al voto, tanto il tuo "Fare" lo sappiamo cos'è, occupare posti di potere e prendere per il culo gli elettori, cosa che la Lega fa da venticinque anni.
AL VOTO!

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 09.04.18 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VAI ROBERTO, NON MOLLARE, NON MOLLARE

ut atletico 09.04.18 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Roberto: una domanda ora che gli organi interni della Camera sono operativi, quanto tempo prevedi per risolvere la questione dei vitalizi ?


Fico: "I partiti dialoghino per formare un governo".
Date le difficoltà generali scaturite dai risultati elettorali e i recenti voltafaccia di Salvini, mi chiedo:
la frase di Fico è una frase istituzionale alla "volemose bene"....
oppure si sta anche lui abituando alla poltrona e teme di perderla se si va a nuove elezioni???

Pino D. 09.04.18 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


no ot

https://www.youtube.com/watch?v=R9zgb_q8BCE

...

pabblo 09.04.18 11:40| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia implica la modestia di riconoscere che la pluralità di pensieri, opinioni, convinzioni e visioni del mondo ci arrichisce; che la visione del mondo stesso non è definitiva o certa, perché il confronto con gli altri potrebbe costringermi a cambiarlo o arricchirlo; che la verità non è quella che propongo ma quella che risulta dal dibattito, dal conflitto; che il pluralismo non deve essere accettato con rassegnazione, ma come risultato del riconoscimento del fatto che gli uomini, per mia sfortuna, non marcano all'unisono come gli orologi; che l'esistenza di punti di vista diversi dovrebbe portare all'accoglienza del pluralismo con gioia, con la speranza che il confronto delle opinioni migliorerà i nostri punti di vista. In questo senso, la democrazia è la modestia, la volontà di cambiare, la disponibilità alla riflessione autocritica, la volontà di ascoltare seriamente l'altro.

Enrico Ortis 09.04.18 11:39| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori