Il Blog delle Stelle
La prima stesura del contratto di governo proposto dal MoVimento 5 Stelle

La prima stesura del contratto di governo proposto dal MoVimento 5 Stelle

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 342

di Luigi Di Maio

Sono emozionato ed orgoglioso di pubblicare la prima stesura del contratto di governo con il quale vogliamo realizzare il cambiamento che gli italiani aspettano da tanto tempo. Per leggerlo subito scarica questo file.

Come sapete, il 12 aprile scorso ho incaricato il professor Giacinto Della Cananea di comporre un comitato scientifico per studiare le convergenze programmatiche tra il Movimento 5 Stelle e i due partiti con i quali è in corso un dialogo per il governo: la Lega e il Partito Democratico. Il professore ha lavorato senza sosta per dieci giorni e ha redatto questo primo schema di accordo, che andrà approfondito insieme alla forza politica che accetterà di sedersi al tavolo con noi.

Come emerge anche dal documento, il Movimento 5 Stelle non ha nessuna intenzione di perdere la sua identità politica in un governo di coalizione classico, anche perché la distanza dalla Lega e dal Partito Democratico su molti temi decisivi e sui mezzi per realizzarli rimane netta. Per garantire un governo forte e votato al cambiamento abbiamo quindi proposto un’intesa su 10 punti fondamentali per il Paese, da portare avanti unendo le forze, con disciplina, lealtà e onore.

Il contratto prevede naturalmente dei vincoli politici per impedire ad una delle parti contraenti di ignorare l’accordo mettendo a rischio la tenuta del Governo. È previsto un comitato di conciliazione nominato dalle parti con lo scopo di ricomporre le eventuali divergenze e una verifica sull’avanzamento dei lavori a metà della legislatura appena iniziata, così da garantire ai cittadini piena trasparenza sull’azione di governo.

Con questo prima stesura del contratto abbiamo compiuto un passo importantissimo per facilitare il dialogo con la Lega e il Partito Democratico. Siamo impazienti di approfondire con la forza politica che lo vorrà i termini del contratto di governo e i 10 punti politici, così da iniziare a lavorare al più presto per riportare l’Italia fuori dalla crisi economica, sociale e morale in cui è intrappolata da troppi anni.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

23 Apr 2018, 10:45 | Scrivi | Commenti (342) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 342


Tags: contratto di governo, di maio, Giacinto Della Cananea, lega, pd

Commenti

 

Caro Di Maio, ti ho votato alle scorse e alle ultime elezioni, e con me ti hanno votato tantissime donne che credevano in te. Mi auguro che non si vada a nuove elezioni, (me lo auguro x voi) perché, sono certa che perdereste tantissimi voti.
Gli unici a votare, voi, 5 stelle! tutti si sono astenuti xche conoscono il movimento delle donne, la storia e la funzione che ha avuto x le donne maltrattate, violentate, la casa delle donne. immagino che tu non ti sei nemmeno chiesto, cosa rappresentasse, perché esisteva, cosa offriva alle donne quel luogo così duramente conquistato!
Vergogna!!!
Io, e tante, tantissime donne che vi avevamo votato, non ripeteremo lo sbaglio! C’e Un tam tam su questa notizia che ci ha fatto rabbrividire tutte. Addio cara Democrazia, che lentamente ci sta abbandonando. Questo e il colpo di grazia!

Irene 17.05.18 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Grandi ragazzi, andate avanti per la vostra strada, e portate avanti il vostro progetto, credo in voi!!!
Questa volta sento odore di cambiamento!!! :D

Stefano Bianchelli 15.05.18 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,
sono un iscritto e vi ho seguito fin dalla prima ora dopo una lunga militanza in uno dei partiti dell'area di sinistra.-
Vi ho seguito sempre con interesse e molta attenzione apprezzando, anche se in qualche circostanza non siete stati esenti da critiche (costruttive intendo), lo spirito con cui avete affrontato i temi più importanti per il Paese, a partire dalla lotta alla salvaguardia del ceto sociale più debole sotto il profilo economico, prevendendo finanche un sostegno, per i giovani in particolare, che sono in cerca di occupazione.- Non che la cosa mi interessasse avendo la fortuna di svolgere la mia attività libero professionale con successo!!! Ho sempre manifestato il mio apprezzamento nei confronti del movimento facendomi liberamente parte attiva nel favorire la crescita.- L'ho fatto in maniera discreta ma costante non andando alla ricerca di riconoscimento alcuno per questa mia attività e l'ho fatto con la ferma convinzione che la crescita del movimento e il suo sperato avvento alla Governance del Paese potesse rendere un servizio agli italiani. Purtroppo, nonostante gli sforzi che il movimento ha fatto, le cose non sono andate come avrebbero dovuto. Ed è a questo riguardo che oggi voglio esprimere un mio sommesso parere, specialmente sul modo in cui Luigi Di Maio, certamente confortato all'interno del movimento, si è posto nella trattativa - prima con il centro destra e poi con il PD - manifestando una posizione di andreottiana memoria (quella dei due forni) che ritengo abbia espresso nella maniera più sbagliata possibile. Ha dato cioè l'impressione di voler occupare a tutti i costi quella POLTRONA pur non avendone pieno diritto visti i risultati della tornata elettorale. Così facendo ha chiaramente tradito ciò che ha sempre affermato "che erano gli altri alla spasmodica ricerca delle POLTRONE". Lui non è stato da meno ed ha in maniera irriguardosa tradito la fiducia degli elettori.

Giovanni Ferraro 02.05.18 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi Grillo e Di Maio,
mi chiedo come è possibile cercare con PD di fare il Governo? Chi non ha votato PD e ha votato 5 Stelle, pensate che questi accettano un accordo con chi ci ha male governato fino ad oggi? I miei sondaggi rivelano che perderemo un'infinità di voti e tutto il lavoro fatto va perduto. Ma che idea è stata questa. Pensate che un votante 5 Stelle possa vedere in un accordo con PD i vantaggi che ne potremmo trarre. Sbagliato, errore. Meglio cercare qualche soluzione, spiegare il perché al Popolo. A pensare alle prossime elezioni mi viene tanta tristezza Un saluto sincero. Paolo

paolo fiaschi 01.05.18 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi,
nei tuoi ultimi commenti, così come nel NUOVO CONTRATTO non c'è più traccia della SOSTANZIALE modifica della Legge Fornero, che era il primo dei tuoi cavalli di battaglia in campagna elettorale.
"Passata la festa, gabbato lo santo"?
Stai già pensando che al pd e alle oligarchie europee "dispiacerebbe"?
Oggi Rosato, reduce del "successo" della sua legge elettorale, ha dichiarato che il pd poteva pensare di allearsi ai 5 stelle a 2 condizioni:
1. A patto che il Movimento abiurasse dalle precedenti reiterate contestazioni al governo-Renzi affermando che le sue riforme erano state “cosa buona e giusta”
( Che libertà di opinione !!!)
2. A patto che il movimento bloccasse ogni trattativa con Salvini
( Paura della concorrenza?)
Che coerenza e che spirito democratico!
E ancora li pregate? Ma non vedete come sono fatti?
Se, almeno tu, vuoi essere di parola e coerente con le tue dichiarazioni pre-elettorali, non puoi andar dietro a gente simile e rimangiarti le tue promesse pur di “sedere alle agognate poltrone governative”!
Luigi, getti la dignità ( e il popolo italiano) alle ortiche?
San Beppe Grillo, consiglialo tu !

spremuta d'arancia 28.04.18 20:54| 
 |
Rispondi al commento

A parte i punti di convergenza sul programma c'è uno scoglio di fondo con PD: la tutela degli interessi nazionali nei confronti dei poteri forti. Se guardiamo alla storia recente, il PD non offre nessuna garanzia. Anzi.

Marcello 28.04.18 20:05| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI SIETE FANTASTICI, ANCHE PERCHE' PER RAGIONARE CON GENTE CHE HA UNA MENTALITA' DA PARTITO NON E' SEMPLICE, CI VUOLE PAZIENZA: vada comunque vada.

Con l'ideologia non si governa un Paese, con l'ideologia si regredisce. La politica compie la sua missione quando è gestita da persone intelligenti, che si mettono a servizio del paese e non di un partito o dello stereotipo di un modello politico.

Un politico che sa governare non ha bisogno di ideologia o modelli da copiare a casaccio tanto per far qualcosa, e nemmeno si fa mettere i piedi in testa da poteri influenti.

Il politico vero ascolta i cittadini, entra nei loro bisogni, valuta e poi decide. Cose che i Partiti italiani non solo non sanno fare, ma nemmeno più capire.

AVANTI TUTTA CON UN GOVERNO A GUIDA DI MAIO E I SUOI MINISTRI

Roberto F. Padova 27.04.18 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Come scrive il Prof nella premessa è tutto molto più complesso di quello che molti credono ed il risultato non poteva essere diverso. Non vedo nulla da celebrare che sia motivo di orgoglio. I cittadini del Belpaese restano molto divisi, a cominciare dalla condivisione delle priorità e quindi dei modi di agire. Il mondo è cambiato profondamente e la società occidentale vive un periodo di decadenza causato da un benessere senza precedenti, il nostro paese in particolare per oltre cinquant'anni ha fatto sua la politica delle cicale. Naturalmente la verità fa male e non piace a nessuno. Il mondo in cui viviamo è diventato una macchina per eliminare la democrazia che soffoca ad opera di se stessa per la realizzazione estrema a cui è pervenuta: una blanda dittatura dell'opinione pubblica, l' omogeneità dei sentimenti, delle idee, dei gusti, delle usanze, tale da sottomettere i cittadini alla schiavitù causata dall'onnipotenza del mutuo consenso.
Tutti chiedono qualcosa ma non è possibile accontentare tutti.
Buona fortuna!

Garpi 26.04.18 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Attento Di Maio! A scherzare con il fuoco "PD" prima o poi ci si scotta.

Gìuseppe Ayroldi 26.04.18 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Il MoVimento in un futuro governo deve impegnarsi a mantenere l'APE SOCIAL per quegli anziani disoccupati con 30 anni di contributi che non hanno più nessuna possibilità di raggiungere quota 100 se non a 70 ANNI!

Valter Ranieri 25.04.18 22:59| 
 |
Rispondi al commento

AdesionePartigianaItaliana -
Luigi Di Maio, nel 2015, ha dichiarato:
.."Attualmente abbiamo un Parlamento che è stato eletto con una legge incostituzionale.
Questa legge permette al PD di avere una maggioranza dei seggi alla Camera - assoluta, e al Senato - relativa, con un meccanismo di premi di maggioranza che, sono d'accordo, ruba i seggi a delle forze politiche e ne da ad alcune in maniera immeritata.
Tanto è vero che l'ha detto anche la Corte Costituzionale.. ovviamente non ha usato il termine rubare, ma il concetto è lo stesso"..
Chi desideri il file audio, scriva ad apimattei@gmail.com

ChicchiGF Mattei 25.04.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento

cari leghisti mettetevi il cuore in pace l'occasione ve l'abbiamo data che avete fatto ? avete preferito l'opposizione leccando il culo ad un ottantenne pervertito e pregiudicato.
Ora capisco che l'unico posto che vi rimane per sfogarvi sia questo perchè la lega vi censura ma se chi votate poi non ha il coraggio di cambiarlo davvero questo paese che ci volete fare cambiate voto che è meglio

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.04.18 11:04| 
 |
Rispondi al commento

E il taglio dei vitalizi?

undefined 25.04.18 10:21| 
 |
Rispondi al commento

io 64 e sono malandato sto male aboliamo la legge fornero a piu presto possibile quata 100 o ci moriremo nel lavoro con il pd non va bene con salvini e 5 stelle un grande governo

giovanni modica 25.04.18 09:28| 
 |
Rispondi al commento

quanta gente che scrive qui ha letto il documento? Perle ai porci!!!!

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.04.18 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vi voto da sempre, ma non potrei mai accettare delle rinunce al vostro programma a favore di quello de PD ....Già solo l'idea di un'alleanza con questi mi fa venire l'orticaria...
L'eliminazione della legge Fornero per me è fondamentale e il fattore 100 o 101 per me è cosa irrinunciabile e il PD non ne vuole sapere...
Sinceramente io e tutta la mia famiglia vi abbiamo votato per il programma e soprattutto per la questione pensioni come scritto sopra...Se ciò non dovesse essere realizzato, mi spiace ma ci rivolgeremo ad altri...Noi non siamo ne di destra ne di sinistra, ma pur comprendendo la vostra/nostra riluttanza verso Berlusconi, la scelta di fare un contratto di governo con il PD, che gli italiani hanno punito in modo eclatante il 4 marzo, lo trovo ancora più aberrante...Ormai Berlusconi non è più nessuno e solo voi, con il vostro comportamento e ossessione, gli avete dato una nuova e rinnovata importanza...Se non aveste messo veti a Salvini, probabilmente il centro destra si sarebbe spaccato proprio per mano di FI...e invece la vostra tattica ha prodotto proprio l'effetto contrario...Spero rinsaviate perchè se si andasse a nuove elezioni(spendendo oltretutto altri soldi dei contribuenti)dopo tutto sto teatrino, la lega e il centrodestra probabilmente prenderebbero molti più voti...compresi i nostri...Grazie

elisabeth trecca 25.04.18 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN APPELLO!
Permettetemi di fare un appello a tutti voi che scrivete, sempre che non siate dei trolls:

il documento redatto dal Prof. Della Cananea è volutamente generico, perché è solo la ''base'', cioé il ''comune denominatore'' dei tre programmi (M5S, Lega, PD).
Partendo da questa ''base'' ci si siede a un tavolo e si scrive il famoso ''contratto alla tedesca'', che verrà poi sottoposto a noi su Russeau, prima di approvarlo definitivamente.

TUTTO CHIARO?

Per favore non rompete il catso, ve l'ho già scritto altre volte che durante una ''TRATTATIVA'', bisogna evitare di rompere il catso! immaginate un giocatore di poker, che sta facendo la sua partita, con alle spalle un mucchio di gente che commenta e critica, senza neanche capire niente di poker.......
vi rendete conto che siete irritanti anche per me che vi leggo, figuratevi per Di Maio e tutti gli altri che sono in prima linea e devono avere a che fare con quelle merde del PD........
PENSATE CHE SIA FACILE SOPPORTARE quegli arroganti, presuntuosi e stronzi del PD? dopo che hanno distrutto il Paese, con l'aiuto del Criminale, vogliono pure fare i preziosi!

Naturalmente questo accordo col PD non si farà!
Perché o si snatura il Movimento o si snatura il PD!
Tuttavia, se un accordo si dovesse fare..... non rompete il catzo lo stesso, perché c'è sempre l'altro forno pronto all'uso..........
....E CERCATE DI USARE IL CERVELLO, sembrate i bambini dell'asilo!

Il Barone Zazà 25.04.18 03:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Words words words", Shakespeare. Non uno dei motivi che mi hanno fatto votare per il M5S fa parte di questo documento. Ci dimentichiamo che i veri padroni del mondo sono le banche multinazionali, le trasnazionali e le grandi potenze egemoniche. Ma non si toccano. Della "buona scuola" non se ne parla; cosa ne penserà tutto il mondo della scuola che ha votato per il M5S? La criminilatà organizzata non si tocca, è sacra. Neanche la corruzione si tocca, anche essa è sacra. E se non bastasse, tra gli impegni "a non mettere in minoranza un'altra parte in questioni che per essa sono di fondamentale importanza" e, peggio ancora, "Questi impegni di iniziativa politica valgono sia all'interno del Consigli dei ministri, sia all'interno degli organi parlamentari (!)"; e la democrazia parlamentare dove va a finire se si da una mazzata alla autonomia parlamentare? La divisione dei poteri di cui parlava Montesquieu dove va a finire? Ita cum sint rebus, non è meglio stare all'opposizione?

César Bruno 25.04.18 03:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dalla proposta di contratto del prof. Della Cananea è completamente scomparso il problema delle pensioni. In particolare "quota 41", "quota 100" e "superamento legge Fornero" che comparivano nel programma 5 stelle (punto 17). Come mai ?

Vincenzo Cauteruccio 24.04.18 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Tutto quello che vuoi Luigi Di Maio , io capisco il modus operandi e lo condivido. Ma mi dici ora quali punti di convergenza potranno mai esserci col PD? Sulla Fornero? Jobs Act? Il M5S ha in programma la cancellazione e/o modifica di gran parte delle loro leggi. Hanno ridicolizzato più volte il Reddito di cittadinanza bollandolo come promessa elettorale ingannevole e impossibile da realizzare. Voi avete sempre parlato di abbassare le tasse, loro (da Monti in poi, con straordinaria continuità) non hanno fatto altro che alzarle. Per non parlare di Tav, Tap o vaccini. E l'immigrazione? Le politiche estere? Loro parlano di nuovo assetto rinforzato eurocratico con Francia e Germania. Sposano senza se e senza ma gli attacchi alla Siria, l'embargo alla Russia e le sanzioni sui diplomatici e ambasciatori.
Dimà, ma di che stiamo a parlà? Avete sempre detto in questi 50 giorni che il vostro NO secco a Forza Italia era per l'impossibilità e l'incompatibilità di Berlusconi e il suo partito con un Governo del cambiamento...
Credo che questo criterio si applichi molto di più a chi ha mantenuto l'attuale linea governativa. Quale governo del cambiamento ci potrà mai essere col PD???

Io sono quasi certo che questo tentativo "esplorativo" sia destinato a fallire (e spero!) perché la sua unica possibilità di riuscita passa da uno snaturamento totale del M5S, salvo che il PD decida davvero di redimersi, annichilire la propria politica e RINNEGARE nei fatti tutto quanto hanno fatto sinora. Perché di questo parliamo.

L'unico governo del cambiamento è possibile solo tra quelle forze politiche che, nel bene o nel male, hanno sempre cantato fuori dal coro. M5S e Lega. Se lo scotto era imbarcare Berlusconi, ma che vi frega? Sempre un contratto di governo si deve andare a sottoscrivere. Se ci stanno è bene, altrimenti allora sí, si chiudono le porte.
Ma chiuderle ora, per partito preso, senza aver nemmeno concretamente DISCUSSO un'ipotesi programmatica è assurdo.
Stai facendo il gioco del


Peccato che non vedo nel programma la abolizione della legge Fornero!

antonella caselli 24.04.18 22:25| 
 |
Rispondi al commento

A me interessa l'0abolizione della fornero piu di altre cose

roberto 24.04.18 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera a tutti, l'unica alleanza possibile per il vero cambiamento è quella con la LEGA improponibile fare qualsiasi tipo di accordo con il PD DI RENZIE...nell'ipotesi di programma manca in modo clamoroso la riforma delle pensioni e del lavoro con reintroduzione art.18 e forte limitazione del lavoro precario, tutto il resto è fumo...SIATE SERI SE NON VOLETE SPARIRE

CARLO MOGNA 24.04.18 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come ho scritto questa mattina ,ma non riportato, se i 5stelle fanno comunella con il PD io non vi voto più. Piuttosto che insistere a fare un governo che non c'entra niente con il voto del 4 marzo e meglio tornare al voto. Praticamente avremmo ancora il PD al governo............ vergogna.

Enrico Montei 24.04.18 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Non pensavo potesse finire così. Dopo avere sperato e aspettato che il movimento potesse arrivare governare e rivoluzionare il sistema marcio che ci ha portato sul baratro mi ritrovo a vedere un'altra "accozzaglia" vergognosa. Vi state rivelando peggio degli altri.

Antonello 24.04.18 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Non trovo più temi come "Lotta alla corruzione", "Lotta alla Evasione Fiscale", "Modifiche Legge Fornero/Quota 41".....delusione ):

BARTOLOMEO MARIA 24.04.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Dove sono finiti i seguenti punti: Reddito di Cittadinanza, riforma della Giustizia, conflitto d’interessi e modifiche alla legge Fornero e al Jobs Act.
Pd o no e' stato promesso questo il 4 marzo

Fabio pestelli 24.04.18 17:08| 
 |
Rispondi al commento

L'ho letto.ma è molto generico e non si capisce come si applica,dove stanno le convergenze nell'applicarle,sul lavoro il pd ha tolto l'art.18,voi volete rimetterlo.Le ricette sono le stesse e tutti d'accordo anche il cdx,è la cura che è diversa e importante per risollevare il paese.

Antonio D'Ambrosio 24.04.18 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti DI MAIO per il lavoro che hai chiesto di fare al Prof. CANANEA si capisce che SEI L'UNICO CHE SI E' IMPEGNATO DAVVERO CUORE E TESTA per CAMBIARE LA NOSTRA ITALIA.
Ho letto tutto il TESTO dove i Professionisti hanno descritto BENISSIMO LE DIVERGENZE E LE COVERGENZE NEI PROGRAMMI del PD , della Lega e soprattutto LE TABELLE dove CONVERGONO TEMI MOLTO IMPORTANTI a volte con nomi diversi ma CON LO STESSO FINE.
Il consiglio dei Professori di FARE UN ACCORDO SUI TEMI COMUNI secondo me va BENISSIMO anche perchè sono UGUALI AL NOSTRO PROGRAMMA forse copiato ma che saranno costretti a portare a termine. Per le DIVERGENZE una volta formato il GOVERNO E LEGIFERATO TUTTE LE CONVERGENZE CHE RIGUARDANO APPUNTO LE URGENZE DEL PAESE( INVITEREI TUTTI A LEGGERE LA RELAZIONE CHE HAI ALLEGATO PRIMA DI SCRIVERE IN PROPOSITO)LE DIVERGENZE LE METTEREI AI VOTI IN PARLAMENTO.
GRAZIE DI MAIO PER TUTTO IL TUO IMPEGNO.
Se NON VA NEANCHE COSI' TORNIAMO A VOTARE AL PIU' PRESTO!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.04.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto tutto il documento e ascoltato su LA7 l'intervista della Gruber al Professore Della Cananea.
Ho trovato un documento MOLTO ONESTO ed IMPARZIALE.
Un OTTIMO LAVORO.
Il Professore mi e' parso ESTREMAMENTE LUCIDO,molto PACATO E COMPETENTE,imparziale e OBBIETTIVO.
Di BUON SENSO.
Una PERSONA ASSOLUTAMENTE DA VALOROZZARE.
A questo punto abbiamo fatto tutto il possibile e se andasse male e' IMPORTANTISSIMO che EMERGA LO SFORZO DI BUON SENSO E COERENZA che e' stato fatto.
Sempre se andasse male,TAPPANDOCI IL NASO,PRESENZIATE in programmi televisivi ,RIBADENDO,con MOLTA UMILTA',senza SENSO DELLA SFIDA O ORGOGLIO,ai cittadini,l'ITER COERENTE che e' stato seguito,e la BUONA FEDE DEL TENTATIVO,noche'la PROFESSIONALITA' E LA TRASPARENZA.
RIMANE UNA GRANDE PROFESSIONALITA',SPERO A DISPOSIZIONE DELLA CITTADINANZA TUTTA.
GRAZIE PROFESSORE GIACINTO,grazie di cuore.
Un abbraccio

Luca Fini 24.04.18 14:50| 
 |
Rispondi al commento

ho letto tutto il fascicolo, che certamente ha richiesto tempo ed impegno di confronto ed assemblaggio, ma al netto delle esplicazioni, di
limate considerazioni rimangono in chiaro 5 pagine
di schemini di convergenza dove uno dei temi principali della campagna elettorale di tutti ovvero IL LAVORO è menzionato solo nei termini di "sostegno lavoro donne" Mi pare che i programmi disponessero di riferimenti al lavoro e temi correlati (ad esempio: pensioni, incentivi, sgravi specifici assunzioni micro attività) ed altro. Poi nella pagina 8 dell'accordo per un governo si parla di banche
e pare che tutto si riconduca ad undiverso sistema fiscale. Con quello che è successo e non è finita qui, Vi pare che il tema fiscale risolva i problemi??? a) ci vuole una riforma
dei ora pur limitati compiti della B.ca d'Italia - Poteri specifici al Comitato Credito e Risparmio per verifiche ed accertamenti attraverso Suoi delegati verso chiunque (anche i vertici) in posizione di gestire denaro pubblico ed anche verso la B. Italia stessa che non può restare "un paese straniero insindacabile"

giorgio colnago 24.04.18 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco lo sdegno per questo documento...Era stato chiesto di verificare i punti di convergenza tra i diversi programmi e così è stato fatto! Cosa vi aspettavate di leggere? E' ovvio che i punti centrali del programma politico di M5S non ci siano, perché sono peculiari del Movimento e non degli altri partiti! Secondo voi Di Maio cosa doveva fare, andare dal presidente a dire che governiamo da soli e facciamo tutto quello che vogliamo, oppure lasciamo perdere? Lo avrebbero seppellito di insulti dandogli del fascista! Ora, se non si trova una convergenza per un governo di scopo che faccia una legge elettorale decente e che affronti almeno almeno alcuni dei punti programmatici comuni alle varie forze politiche, che cosa dovremmo fare secondo voi? Rivotare subito con la stessa legge elettorale sarebbe inutile. Io penso che alla fine staremo all'opposizione, ma questi passaggi vanno fatti, perché è giusto farli e perché così nessuno potrà dire che non abbiamo fatto tutto il possibile per dare un governo al paese senza tradire il mandato degli elettori.

Davide Galvan 24.04.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Il contratto è una soluzione ottimale da persone
intelligenti (non neppure adatti a lavori semplici come definito dal Sig. Berlusconi) certo
sarebbe molto meglio poter concludere con la Lega,
considerato i guai combinati dal PD il cui consenso in caduta libera dimostra!!!! Auguri

giorgio colnago 24.04.18 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi,

condivido con te il tentativo di fare il possibile per formare un governo 5 stelle.

Tuttavia non devi vendere l'anima del Movimento per delle poltrone che non produrrebbero nulla di buono se "spartite" con personaggi di dubbia fama.

Proponi 10 punti fondamentali per il paese e per il nostro Movimento (che già conosci), se non vengono accettati, tirati fuori da questa "canizza" di bugiardi e ladri, per il nostro bene e quello futuro dell'Italia.

Auguri a tutti noi, Beppe.

giuseppe belotti 24.04.18 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Io come gia annunciato e la prima volta che voto perche ferramente ci credo che potete farcella,ma non fate lo sbaglio come Berlusconi quando dice che la gente non sa quell che vota.Per questo mi domando che ci azzecca il pd adesso niente vi faranno cadere togliendovi la sedia,credetemi e voi lo sapete fregatevene dell'estero e incominciate con salvini questo a votato il popolo se non lavete capito 👌 bocca il lupo.

undefined 24.04.18 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo cio’ che NON doveva accadere e’ accaduto: la trappola per annacquare il nostro programma e’ riuscito e nel Molise si sono visti i primi segnali. L’ astensione e’ sfiducia, e’ perdita di fiducia. Il multi-lateralismo sostituito con filo-atlantismo ( inacettabile vostra posizione sui bombrdamenti illegali e prepotenti della coalizione USA-UK-Fr in Siria) e le priorita’ di reddito di cittadinanza, lotta alla corruzione, conflitto di interessi, e lotta alle diseguaglianze....messe solo nel flebile sfondo. COSI PERDERETE NEL GIRO DI POCHE SETTIMANE IL 10 % del sostegno elettorale perche’ gli elettori sono volatili. E la destra verra’ rafforzata. SI DEVE AMMETTERE CHE QUESTA LEGGE ELETTORALE NON RENDE POSSIBILE UNA GOVERNABILITA’ E QUINDI SI DEVE CAMBIARE VELOCEMENTE IN SENSO DOPPIO TURNO E POI RITORNARE AL VOTO PRIMA DI RIDURCI AL LIVELLO DEL PD.

Flavia Donati 24.04.18 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Cosa significa, al punto 8 "Infrastrutture materiali - mobilità sosrtenibile" la sigla AV? Forse si riferisce ai treni ad alta velocità? Da quando il M5S è favorelvole al TAV ???? In Piemonte è stato votato, è ha vinto al comune di Torino, quasi esclusivamente per la sua ferma e documentata opposizione alla realizzazione di altri scempi del territorio e della finanza pubblica come il TAV Torino-Lione. E adesso me lo ritrovo nel programma di governo? Spero di aver capito male, se no potevo stare tranquillamente a casa e lasciare che vincesse le elezioni il PD o, meglio ancora, Berlusconi! ... cosa che farò certamente alle prossime elezioni, se il M5S accetta di governare insieme a quelli che hanno sostenuto il governo Monti, la riforma Fornero, la "buona scuola", il bail-in, i regali a Monte Paschi, le guerre della NATO in Bosnia e Serbia, l'alleanza con Verdini e la P2....

lynn marcus 24.04.18 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5S pur di trovare convergenze con PD o LEGA rinuncia alla LOTTA ALLA CORRUZZIONE E ALL'EVASIONE FISCALE che sono gli unici strumenti per rilanciare veramente questo malandato paese, perderà gran parte della sua identià e della sua forza.......e quindi dei suoi elettori.
Meditate gente meditate!

Mauro 24.04.18 11:46| 
 |
Rispondi al commento

IL MALE SI COMBATTE STANDOCI DENTRO....
E' CHIARO CHE IL M5S FARA' UN GOVERNO PER RIVOLUZIONARE IL PAESE... MA PER FARLO PARTIRE UN GOVERNO ( CON QUESTA LEGGE ELETTORALE) C'E' BISOGNO DI CONFRONTARSI E CONTRATTARE CON ALTRI INTERLOCUTORI.... MA MAI ALLEARSI PROPRIO PERCHE' IL M5S E' UNA ALTRA COSA..... DIAMO FIDUCIA A LUIGI.. E A TUTTA LA SQUADRA CHE VERRA'...

ENZO GRILLO, san tammaro Commentatore certificato 24.04.18 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma chiedere ai cittadini cosa ne pensano non si usa più? la sovranità appartiene al Popolo non ai maitre a pensé, diffidate dai falsi profeti.
fare le guerre per impoverire alcuni ed arricchire gli altri è giusto???
qualunque notizia che leggo e/o sento, prima di crederci ci rifletto mille volte mille, invito tutti a pensare con la loro testa ed a diffidare anche di loro stessi.

fiorangelo forno 24.04.18 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che definisce un partito o movimento , e'la azione programmatica che vuole portare avanti, e qui il programma del M5S ,affinato e meglio definito dalla commissione esterna, e' senz'altro uno sforzo ulteriore di chiarezza , anche se nessun programma puo'scendere nei dettagli specifici, che sono derogati nella approvazione di leggi in parlamento. Le modifiche di programma ci stanno se non stravolgono l'intento iniziale, solo che quelle scritte si prestano di piu' alle critiche , rispetto a quelle completamente disattese ma orali.

Francesco De Rita 24.04.18 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho analisi politiche da fare.dico solo che se andiamo con il PD io non voto più i 5 stelle.

Enrico Montei 24.04.18 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi sorge spontanea una domanda che vorrei porre, riguardante a cosa serve votare oggi nel nostro Paese? 🤔 Dato che viviamo da più di vent'anni in una dittatura camuffata da democrazia...😥 E’ da un po’ di tempo che sento dire che votare è fondamentale, ma non ci dicono, invece di modificare i propri comportamenti, questo NO! È incredibile quanta importanza dia una gran fetta della popolazione italiana a delle questioni insignificanti e quanto invece ignori le cose fondamentali. Pensate: la maggior parte di questa gente è convinta di poter cambiare le proprie condizioni di vita tracciando una “X” su di un pezzo di carta ogni volta che viene chiamati alle urne, per poi tornare a condurre esattamente lo stesso identico vissuto che faceva prima delle votazioni, senza modificare una sola virgola delle proprie azioni. 😪 Oggi in molti sono convinti di vivere in una democrazia e di essere liberi. In realtà, ogni persona che usa un po’ d’intelligenza riesce a rendersi conto da sé che non esiste una vera democrazia e non siamo per niente liberi. Dato che siamo passati dalle dittature esplicite della prima metà del Novecento, alle attuali dittature camuffate da democrazie, perché i potenti hanno compreso che in questo modo avrebbero potuto imporre il proprio volere in modo ancora più efficace. Come? Facendo credere al popolo di “essere libero”, avendo l'accortezza d'istruire le masse affinché svolgessero autonomamente ciò che l’alta borghesia avrebbe predisposto per conto loro, alimentando al tempo stesso il generale convincimento che quella gamma di scelte condizionate, tutte funzionali al sistema, in realtà, fossero il frutto dell'intima volontà dei singoli individui. In questo caso, la totale mancanza di libertà non è affatto percepita, fin quando uno SPIRITO LIBERO non sceglie di deragliare dai binari imposti dalla società, sperimentando sulla propria PELLE le contromisure che serviranno per riportarlo sulla “RETTA” via. 😇 A cosa serve, dunqu

ANTONIO DISTEFANO 24.04.18 09:36| 
 |
Rispondi al commento

In questo documento della Cananea, sulle cose da fare in italia si scopre che Lega, PD e 5Stelle dicono tutti le stesse cose con minime differenze.
Nella parte impegni per il nuovo governo si scopre che "( 'Italia) Terrà fede agli impegni assunti in sede atlantica .. ed europea" e " gestione solidale dei flussi di immigrazione"
SE queste sono le condizioni vedo che ci stanno portando ad un governo col PD o all'opposizione oppure a rinnegare tutto.
Sta succedendo quello che è successo in grecia?
Il potere finanziario non molla la presa.
Temo che Luigi abbia già la pistola puntata alla tempia,

walter m., milano Commentatore certificato 24.04.18 09:29| 
 |
Rispondi al commento

......ed era necessario un comitato di super super esperti per farvi dire che bisogna migliorare l'Italia? Ora, siccome ho 64 anni e più, 40 di lavoro, vi ho pure votato per MIGLIORARE la "vergogna fornero", che fine ha fatto questo punto programmatico PORTANTE? Avete già imparato l'arte del prendere per i fondelli gli elettori? Alla prox tornata elettorale....5S?.....NO GRAZIE!!!!

piera pisano 24.04.18 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti!
Si tratta di un programma impegnativo ma mi auguro e vi auguro possiate riuscire dell'impresa. Certo dal 'chiunque' può fare, il salto è grande. Persone serie e capaci possono fare.
Siete gli unici che si stanno muovendo in questo senso.
Comunque vada, finalmente e dopo anni, non ho 'sprecato' il mio voto.

Federica Vandi 24.04.18 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Siete veramente ridicoli sta volta avete fregato me e la mia famiglia che vi abbiamo votati ma vedervi andare dal pd con il cappello in mano per prendere il potere é il massimo avrei capito il centrodestra con salvini ma con quei buffoni che hanno riempito l italia di clandestini e rubato ai poveri con i vari boschi e compagnie varie la dice lunga su cosa nascondete .la verita é che siete peggio degli altri e sta venendo fuori la vostra vera natura al punto di cercare perfino renzi
Auguri

Smeriglio ezio 24.04.18 08:25| 
 |
Rispondi al commento

2022: LA SPAGNA SARA' IL 7 PER CENTO PIÙ RICCA DELL'ITALIA VERSO LA TERZO-MONDIALIZZAZIONE

Il Financial Times scrive che nel 2022 la Spagna sarà il 7 per cento più ricca dell'Italia. Purtroppo, se si guarda a dieci anni fa, l'Italia era il 10 per cento più ricca della Spagna: che cosa sta succedendo in Italia?

La questione della crescita dell’Italia nel corso degli ultimi anni è nella incapacità di prendere le misure necessarie per affrontare il cambiamento dell'economia mondiale; altri paesi cercano di trovare le soluzioni adeguate per affrontare la globalizzazione e la caduta dei prezzi (e degli utili) per le aziende, invece in Italia si fa tutto per andare verso la terzo-mondializzazione.

In realtà si salvano solo le aziende che riescono ad esportare all'estero, ma le categorie produttive che lavorano con il mercato interno sono oramai in sofferenza permanente; le piccole - medie imprese del commercio e artigianato non riescono più a produrre utili, ma solo debiti: sono imbavagliate tra tasse e burocrazia, e alla fine tirano a campare......

LA TERZO-MONDIALIZZAZIONE D'ITALIA NON E' LONTANA ULTIMA IN EUROPA, FORSE PRIMA IN AFRICA

Shir akbari 24.04.18 07:07| 
 |
Rispondi al commento

Documento direi inutile :(
Il movimento si sta modificando geneticamente. Non è quello che serve oggi al paese...non si può chiedere il voto agli italiani per fare la rivoluzione e poi scrivere delle ovvietà come quelle riportate nel documento. È come se al capezzale di un malato grave tutti i medici sono d'accordo sulla somministrazione di un aspirina! Non so nemmeno il motivo per cui il professore abbia preso questo incarico impossibile... Sono sfiducia e sconfortato...molto :(
Evidentemente non ho capito nulla del movimento e su come si vuol cambiare il paese: il sistema va ribaltato, non ci si allea! Nessun accordo con chi ha fatto ciò... Lo avete ripetuto mille volte ed io ci ho creduto e vi ho votato tutte le volte che sono stato alle urine. Per favore, ritirate questo documento....anche se trovate disponibilità al confronto non basteranno 5 anni per svilupparlo e trovare un accordo punto per punto...allora saranno le sabbie mobili del m5s e la sua fine. Potrei scrivere un poema sul programma scritto ma sono disarmato dalla sua pochezza nei temi e nei modi... :(

GVC 24.04.18 06:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che a questo punto, se fallisce anche il tentativo di Fico, sia opportuno e indispensabile il ritorno immediato alle urne, non vedo altra via d'uscita onorevole per il MOVIMENTO In bocca al lupo Presidente Fico. F/to Salusai

Salvatore Usai 24.04.18 05:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio e il Movimento tutto quando pensiamo di finirla questa pantomima che secondo me dura già da troppo tempo! Si prenda la parola sia alla Camera che al Senato e si proponga il programma dei 5S, con annesso Governo, chiedendo nel contempo un voto per verificare se esiste questa possibilità.In caso negativo si chieda A GRAN VOCE UN IMMEDIATO RITORNO ALLE URNE e sono sicuro che solo allora saremo in grado di governare questa BENEDETTA ITALIA nel modo migliore e più semplice. Saulasi

Salvatore Usai 24.04.18 05:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro LUIGI...mi sa che non si combinerà nulla con Salvini né tanto meno col PD...e questo in REALTÀ è un bene...cosi rimaniamo coerenti con lo spirito del movimento...
Quindi comincerei a pensare già ad un ritorno alle urne molto veloce...e con la certezza di una legge elettorale decente nuova per evitare questo assurdo congelamento del governo!!
Ciao carissimo e buon lavoro.Sei un grande.

undefined 24.04.18 05:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi , io da anni sono un attivista del Movimento 5 Stelle , ci ho creduto , ci credo ancora e spero di continuare a crederci , ma oggi ho letto una cosa che mi ha fatto accapponare la pelle : il reddito di cittadinanza non è più tra i primi punti del programma. Luigi non ricordi il nostro cavallo di battaglia quando Beppe Grillo , addirittura , parlava fi reddito universale , non ricordi ciò che hai promesso agli Italiani in campagna elettorale , non pensi che tanta gente ti ha votato proprio in funzione di quella promessa ?? Non ricordi quando dicevi a Renzi del ciarlatano ( condivido ) perché faceva promesse che non manteneva ? Non pensi che se il reddito di cittadinanza non sarà il PRIMO PROVVEDIMNTO di un governo nel quale siamo coprotagonisti anche a te potranno dire del ciarlatano che hai fatto promesse solo per avere una poltrona ? Se non manterrai questa FONFAMENTALE promessa perderai , non solo , la mia fiducia nei tuoi confronti , ma perderai anche il mio voto ( e non solo il mio ) , ma farò una campagna oltremodo cattiva CONTRO il <movimento 5 Stelle e questo sarà solo colpa tua. Mi auguro che non succeda mai e che potrò continuare a fare l'attivista per il Movimento. Ti auguro tanta buona fortuna. Giacomo .


Giacomo Burani 24.04.18 03:16| 
 |
Rispondi al commento

Or ora, su Night Tabloid, Gasparri sta magnificando le imprese di Berlusconi come grande statista e legislatore (pro domo sua, non ce lo mette), mentre altri Soloni (inclusi la Bonafè e Di Pietro, con contorno di sapienti cazzulli che elargiscono a Fico un "6 di stima"...) pontificano sul fatto che i 5stelle "sbagliano" a non volersi alleare (con chiunque sia, aggiungiamocelo) e che in realtà non abbiano vinto affatto...

In realtà, questi grossi Soloni dimenticano le seguenti cose:

1) Una coalizione è un INSIEME di PARTITI: che, nel caso, qualora si fossero presentati da soli, a cagione delle loro eprcentuali si sarebbero esposti al pericolo d'alleanze che avrebbero penalizzato Berlusconi: che ha "unito" la sua accozzaglia ARTIFICIOSA semplicemente per evitare questo.

2) Il cdx è costituito da partiti che hanno programmi politici addirittura antitetici: in particolare, sul punto più importante, FI vuole stare nell'euro e in Europa (dopo aver predicato per decenni che sono etrambi una jattura...), mentre Salvini e Meloni vorrebbero uscirne.

3) Il PD è altrettanto incompatibile con entrambi, dato che è autore di "leggi" che sia M5S che cdx hanno variamente affermato di voler eliminare.

Ne consegue che, a meno che la Lega o il PD non si de-berlusconizzino o de-renzizzino (oppure che Salvini molli Berlusconi: cosa difficilmente probabile...), l'unica è TORNARE AL VOTO e confidare nell'intelligenza dell'elettore, affinchè capisca che il M5S è affidabile già per il semplice fatto che non ha ceduto ai ricatti e ha mantenuto coerenza.

Biagio C. Commentatore certificato 24.04.18 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giacinto Della Cananea Vien Dal Mare e il suo corteo di professoroni non può incantare gli avveduti elettori del M5S. Ho letto quanto ho potuto, visto che sono alle prese, come la maggior parte degli italiani, con problemi di sopravvivenza. E' evidente che si sta cercando di portare un movimento che ha avuto, nella varietà delle idee e opinioni, come denominatore comune la critica al pensiero unico di cui il PD, o personaggi come Macron, sono di gran lunga i peggiori rappresentanti, verso una posizione più soft e gradita ai poteri sovranazionali. Io sono assolutamente contrario, e vedo dal blog che siamo in tanti, probabilmente la maggioranza. Pertanto mi ripeto: governo con il centrodestra, nel quale Berlusconi sarebbe una minoranza fastidiosa, ma trascurabile, o elezioni. Tertium non datur. Salvini si sarebbe tirato indietro? Salvini non può uscire da una coalizione, anche se molto discutibile, dopo che il voto è avvenuto, questo una volta era un principio anche nostro. Che sta succedendo, Luigi, cos'è questo sorrisetto che non dice niente. Prendi in mano la situazione, e se ti minacciano i parenti dichiaralo al tg delle 20 in diretta davanti a tutti gli italiani.

Sandro Scapaticci 24.04.18 00:13| 
 |
Rispondi al commento

su"istruzione", la Lega propone una cosa decisamente migliore.....
la scuola va adeguata ai tempi attuali....
computer e inglese diventano di fatto materie primarie.....
tecnologia nelle classi, computer, internet,
lavagne multimediali, istruzione intesa anche come introduzione al lavoro.....

fabio S., roma Commentatore certificato 23.04.18 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Bhe, mi sembra chiaro: la base non conta più una cippa.
Bravi, bel risultato.....ma ricordate che gli italiani così come glorificano, nello stesso modo sotterrano....

Giovanni Barbera 23.04.18 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo, in caso di reale accordo con i pidioti, si potrà ben fare a meno anche del mio voto (e spero anche di tanti altri).

Non posso credere si voglia davvero legare con certi personaggi che:

- per anni abbiamo trattato come si meritano
- per anni abbiamo sbugiardato più e più volte
- per anni hanno contribuito allo scempio attuale dell'economia Italiana
- per anni....ciascuno pensi quanto desidera a proposito

L'unica alternativa al becero pastrocchio che si sta prospettando, tornare alle elezioni.
Sarà impossibile cambiare prima quella porcheria di legge elettorale (opera di pidioti), purtroppo.

Guardare verso Lega e Salvini, pure con il resto della sua coalizione è un alternativa praticabile, o se no, al voto. Again.
Saluti, M

Mark Z 23.04.18 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve s tutti mi complimento e vi ringrazio per il combattimento verso il cambiamento vi seguo con stima dal 2014 anche perché prima non seguivo la politica a causa dei ladroni strozzini e delinquenti che la dirigevano spero che il Presidente Mattarella ascolti il popolo per la scelta io spero che cambiate anche la legge elettorale perché questa è molto stupida in più spero che che la gestione banche viene controllata e non protetta è finanziata in quanto io sono vittima di usura e per la legge salva banche non posso regolarizzare il mio mutuo vi faccio un grandissimo augurio buon lavoro e spero di vedere un’Italia a 5STELLE .

Salvatore Grignani 23.04.18 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Non sono assolutamente favorevole all'idea di allearsi con il PD, sarebbe un grave errore da parte del movimento. Invito Di Maio ad insistere per allearsi con la Lega. Saluti

Laura Criscuoli 23.04.18 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio, Fico , siete portavoce non dovete dimenticarlo.
Chiedere alla base come comportarvi.
La piattaforma serve a questo.

Rinaldo Provvidente 23.04.18 22:20| 
 |
Rispondi al commento

non ci posso credere .
tanto valeva votare Pd.
è questo il cambiamento?
- le donne ancora una volta bistrattate
- la fornero che continua a schiavizzare i cittadini
- la giustizia che continua a latitare
- la corruzione tanti cara al pd
- reddito di cittadinanza quasi archiviato
- e vari disastri del renzi al quale ci inginocchiamo.


Prima volta che voto M5S. Nei 10 punti è sparita la modifica della Legge Fornero, se non ricompare la prossima volta voto Lega.

Mr. G 23.04.18 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beh che dire ? se questo è un programma io ho scritto la Divina Commedia. Il programma E' come la CORAZZATA POTEMKIN....

patrizio ., MESSINA Commentatore certificato 23.04.18 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Non solo nel “contratto” non ho visto il superamento della Fornero che sarebbe la sanatoria dell'iniqua sperequazione 52 anni – precedenti /67 anni (attuali)…, portando per esempio a 65 anni gli uomini e a 62 le donne con un meccanismo minimo di 32 anni di lavoro e un incremento percentuale progressivo/incrementale - per esempio 101%, 104%... sulla pensione per gli anni in più - in modo da armonizzare e incentivare chi vuole lavorare ancora. Inoltre non ho neppure visto la bozza di una legge elettorale seria che superi queste ammucchiate indecenti chiamate "centrodestra" e che è indispensabile nel momento in cui questo governo andrà a catafascio! Queste sono sicuramente le uniche due cose sensate da fare, comunque vada. Spero che il buon Luigi Di Maio sappia quel che fa, perché io personalmente non mi fido né di Salvini (perché che dietro lo psiconano) né tanto meno di Martina (perché dietro c'è l'ebetino di Firenze).

Settimo C. Commentatore certificato 23.04.18 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe di qualcosa..... ma cosa volete che dica Beppe? Che gli è sfuggito il movimento di mano?? Che è ormai PIU' che stanchino? Volete che rimuova Di Maio come fece per la povera Cassimatis? Eh nooo, è troppo tardi. Ora fidatevi di lui e fiduciosi correte verso il ponte fatale, quello il cui solo nome auto-banna un commento in 30 secondi, quello che ogni tanto vi ricordo da almeno 3 anni: Cassandra Crossing!

Ubik 23.04.18 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con il pd (salverei solo Emiliano), NO! Per favore: NOOOOOO!

Mauro Queirolo, Gavi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 23.04.18 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe di qualcosa, il blog è pieno di mutandine che schizzano liquame per l`euforia o non so cosa..

aspettiamo che le tue corsi vocali producano qualsiasi suono..

anche i trollazzi sono impazienti..
ha ha ha ha ha

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.04.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Anche questa è l'ultima chiamata per il treno dei desideri del PD.
Non è tanto per la faccia tosta che dovranno mostrare al compare Berlusconi
nell'ammettere che nel gioco delle tre carte della legge elettorale chi resta in campo
è sempre chi da le carte ma la sfida sarà più profonda dovendosi liberare dal Renzismo
che ha portato sul lastrico il Paese con la sua politica di neo-liberismo berluscorenzi, e
ritrovare lo spirito e le aspirazioni della Sinistra nella sua ideologia fondante, prima che
questa venga assorbita dal Movimento 5 Stelle . Una sana doccia di umiltà nel non più
pretendere posti in prima fila solo per mostrarsi al potere. Leggere le richieste dell'Italia privilegiando quella parte di società massacrata dalle scelte scellerate di emarginazione di giovani e vecchi.Fare pace con il Paese e restituire la dignità violata.
Parola d'ordine Lavoro e Famiglia.
E' una scommessa, ma si può vincere contro gli egoismi della Destra.

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 23.04.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento

La riconciliazione di programma non significa "contratto" definitivo.

Come la riconciliazione contabile, la riconciliazione dei programmi serve a capire cosa sia uguale o quasi e cosa no.

A riconciliazione effettuata rimangono le discrepanze, ossia tutti quei punti che non sono menzionati nella prima stesura del "contratto" da presentare in caso di un governo, sia da una parte che dall`altra.

Il movimento poi dovrà valutare cosa fare con le discrepanze, quanto sono importanti per il paese e quanto valgono per il suo elettorato.

Piena fiducia in Di Maio e il movimento. Immagino la strategia, ma non ve la dico, visto che il blog oggi è impestato da trollazzi filo renzuskoniani ha ha h ah Good luck!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.04.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, dì qualcosa a cinque stelle, por favor!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.04.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento

"Perchè non volete capire e avere pazienza almeno fino alla festa dei lavoratori che oramai sono in estinzione per le leggi vigliacche del duo del nazareno?
Di Maio ed il team 5* sta dialogando con tutti, cercando una soluzione che accontenti UNDICI MILIONI di ELETTORI (tanti siamo)!
Pensate che sia facile? Non vorrei trovarmi al suo posto! Lo abbiamo eletto NOI candidato pdc 5*"

-------------------------------------------------------------------


proprio perche' e' il momento oiu' delicato, quando sei a meta' del guado, che sparano ad alzo zero. vuoi dire che non lo capiscono quello che dici? lo sanno benissimo, ma sono qui' per cercare di colpire e fermare.

carlo 23.04.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo avere pazienza almeno fino alla festa dei lavoratori che oramai sono in estinzione per le leggi vigliacche del duo del nazareno?
Di Maio ed il team 5* sta dialogando con tutti, cercando una soluzione che accontenti UNDICI MILIONI di ELETTORI (tanti siamo)!
Pensate che sia facile? Non vorrei trovarmi al suo posto! Lo abbiamo eletto NOI candidato pdc 5*!
Volete mandare tutto a monte perchè non fa questo o quello,perchè lo fa bianco e non nero?
Anche salvini deve aspettare il dopo voto FVG per avere fedriga al governo di quella regione!
Noi stiamo dimostrando di provarle tutte a formare un governo PULITO senza mafiosi e massoni per far rinascere l'italia e gli italiani!
Dobbiamo essere tutti uniti per superare questo difficile ed importante momento storico per il bene dell'italia e riprenderci la DEMOCRAZIA, la DIGNITA' e l'ONORE che ci sono stati tolti delle mummie del PD-FI!
Di Maio ed il team sanno cosa devono dare agli elettori del M5* che meritano il loro rispetto ma anche noi dobbiamo rispettare tutti loro!
Un saluto a tutti!

giova31 23.04.18 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Per Fico: c'è poco da esplorare...piuttosto del pd (a parte Emiliano) è meglio il voto subito. Luigi ha appena detto che con Salvini si possono fare grandi cose. Sono d'accordo. Sennò è meglio la legge elettorale e il voto. Non impantaniamoci nelle paludi piddine, please.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.04.18 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi ?!? Ma così ci perdiamo il programma del movimento???

Elisa 23.04.18 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON VOGLIO CHE IL MOVIMENTO SI SPORCHI COL PD,HANNO GIà DIMOSTRATO DA CHE PARTE STANNO

franco bertocci, taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.04.18 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di colpo il Blog si è riempito di trollazzi che corrono al buio!
per caso qualcuno ha spento la luce?

ha ha ha ha 25 centesimi al messaggino immagiono...

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.04.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Ad esempio: manca completamente, se non ho visto male, il discorso superamento Fornero...dove mi sembra via sia un'ideale convergenza M5S - lega. Semplice svista?
A leggere le convergenze c'è poco da emozionarsi, sembrano programmi pressochè identici....l'importante è infatti realizzarli.....buona l'intenzione, manca la chiarezza. E manca l'accordo di governo, che spero vogliate portare avanti con la Lega (più concreta ed affidabile).

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.04.18 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Se non inserite nel vostro contratto per il governo Cinque Stelle la riforma della giustizia con lotta alla corruzione, mafie, conflitto d'interessi, potete benissimo fare a meno del voto mio e dei miei familiari.

Salvatorico Careddu

Salvatorico Careddu 23.04.18 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Fare brogli elettorali in una tornata elettorale così piccola non è affatto difficile .

vincenzo di giorgio 23.04.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il mio voto non sia stato buttato al vento con un ACCORDO CON IL PD. ( votavo PD)
Ho cambiato una volta, posso ricambiare.
FICO SARÀ LA ROVINA DEL MOVIMENTO prevedo un altro pizzarotti

Tiziano Satta 23.04.18 18:27| 
 |
Rispondi al commento

,...per fortuna che renzi è molto stupido, almeno finora lo sembra..a meno che....Per far crollare i consensi del m5s basterebbe che il PD appoggiasse di maio, per poi mollarlo alla prima buona occasione..ma, ma a meno che ci stiano pensando..

Tony 23.04.18 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si ma così ho i miei dubbi che andrà in porto l’intero programma del M5S! Come i tagli al governo etc ... Sara molto complicato o mi sbaglio???

Elisa 23.04.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento

totalmente d accordo

mik gvi 23.04.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Il tentativo di accordo con il PD, e addirittura con il Partito di Grasso e della Boldrini, è francamente risibile. L'ala di estrema sinistra e terzomondista del M5S farà crollare verticalmente il consenso al Movimento e, francamente, quella politica cozza contro il volere della maggioranza assoluta degli italiani che oggi in Molise hanno sancito per il PD un consenso divenuto ad una sola cifra (9%). Problemi quali la sicurezza degli italiani e il freno alle invasioni sarebbero trascurati, se non addirittura disconosciuti con proposte quali lo ius soli e l'accoglienza a tutti. L'unico Governo possibile è con Salvini, accettando FI ridimensionata; a questo proposito attenzione che a demonizzare più di tanto Berlusconi lo si rafforza, come si è visto anche ieri (poi non dite che sono gli altri a tenerlo in vita).

Chiara Mente Commentatore certificato 23.04.18 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torino, il piano di sicurezza per piazza San Carlo? "Risultato di un copia e incolla sbagliato"

Arrivatiuno 23.04.18 17:47| 
 |
Rispondi al commento

sono scattati i rimborsi elettorali?
si?
a Salvini bastano x andare avanti?

Vada (avanti)

psichiatria. 1 23.04.18 17:47| 
 |
Rispondi al commento

I pupazzi servi della mummia di arcore:
renzi, boschi, alfano, lorenzin, lupi, casini, franceschini, fedeli e tutta la banda massone del giglio magico dove sono finiti?
Si nascondono agli italiani incazzati verso di loro e pensano che gli onesti cittadini, operai, famiglie, giovani, pensionati, ecc.. che sono stati vessati e oltraggiati dalle loro leggi, possano dimenticarli e perdonare le ingiustizie subite per favorire le caste e gli amici mafiosi e massoni, bancarottieri, i tanti
familiari delinquenti che hanno coperto e protetto dalla giustizia! Non potranno ancora scappare e nascondersi!
Il 4 marzo gli italiani li hanno scaricati nelle fogne per lasciarceli per sempre!
Purtroppo molti di loro, invece di essere in galera, ancora oggi sono nelle stanze delle istituzioni e del governo!
Oramai sono alla fine delle loro malefatte al popolo insieme al peggior nemico della democrazia italiana (napolitanum) che ancora vuole essere il gestore della politica fallita dei vecchi partiti delle mummie.

giova31 23.04.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Comunque sia, questa e' una buona occasione per fare piu' di quello che e' stato fatto fino ad ora:
dall'opposizione i parlamentari 5stelle hanno svolto un egregio lavoro, e non sara' ancora piu' facile farlo da posizioni di governo, anche se non maggioritarie? sono tutti i cittadini che devono chiedere con forza la lotta alla corruzione o regole per il conflitto di interessi , e un governo 5s-lega o 5s-pd o 5s-qualsiasi altra cosa dara' piu' considerazione o meno a queste richieste?

oreste luce 23.04.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Difficile capire perchè si debba dare mandato a Fico per sondare il PD, il partito che avrebbe voluto governare con Berlusconi se solo avessero avuto i numeri e che ha portato il paese dove siamo!!
Non ho parole!! Ma perchè non vi sedete al tavolo con Salvini e si completa questo percorso prima di intraprenderne un altro...che ritengo inutile e dannoso!!??? Veramente incomprensibile!!!

ma rossi 23.04.18 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono scordato di aggiungere e ci tenevo a farlo MAI CON IL PD servi, traditori per antonomasia, venduti e venditori di nulla. Se mi viene in mente gente come i sedicenti ministri pidioti... mi viene mal di stomaco. Se vi doveste alleare con questi perdereste di sicuro un iscritto e relativo voto per quanto mi riguarda.

Massimo Baldi 23.04.18 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Al plurale Luigi, parla al plurale: "Abbiamo fatto..." non ""Ho fatto...", "Faremo..." non "Faro'..."!
Tu sei il rappresentante di un Movimento, non Luigi Di Maio!!
Se cancelli il linguaggio di gruppo e' finita, lo capisci o no?

trisac 23.04.18 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao sono iscritto della prima ora, speravo in un repentino "colpo di timone" dopo il 4 marzo ma siamo ancora qui ad aspettare... A mio avviso gli unici alleati che possono dare una svolta che sia davvero tale sono i primis la lega e FDI ed una parte di buon senso di FI che permetterebbe di avere una maggioranza tale da fare in pochi mesi tutto quello che non è stato fatto in anni e anni di governi tecnici, del presidente golpista, mai eletti e cialtroni vari. Quindi ragazzi SVEGLIA! ci sono importanti priorità: eliminare Fornero, eliminare Job act, rivedere sistema tassazione e incentivi alle aziende per assumere chi se ne va (alla giusta e guadagnata pensione), eliminare vitalizi e varie, sostegno per chi perde lavoro e deve nel frattempo sopravvivere per riqualificarsi. Che cavolo stiamo aspettando? La finiamo con giochi e giochetti e andiamo a governare? 20 milioni di italiani aspettano, e la pazienza ha un limite, già molto ma molto tirato... Forza.

Massimo Baldi 23.04.18 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"io l'ho letto eccome, dall'inizio alla fine ed era parecchio tempo che non mi annoiavo così. Per prima cosa va detto che quel documento si poteva tranquillamente condensare in 6 pagine, a dir tanto. Invece ne conta 28 tra contratto, premessa, premessa tabellare, premessa metodologica, premessa delle premesse. Per non dire sostanzialmente nulla ed allo stesso tempo per dire tutto.
Francamente Forlani a noi ci fa 'na pippa."

"ti sbagli perche' la tabella riporta anche punti dove non c'e' convergenza"

---------------------------------------------------------------------

qui' o siamo all'armata brancaleone o prendono per i fondelli.

e' uno studio, ripeto, E' UNO STUDIO.

ti ha annoiato? va be' dovevano aggiungerci anche qualche foto porno, si saranno dimenticati.

carlo 23.04.18 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, dal mio punto di vista l'unica forza politica con cui si potrebbe fare un governo è la lega.
Visto che uno dei cavalli di battaglia del M5S è la "legalizzazione delle istituzioni" sarei curioso di sentire la risposta di Salvini, il prorompente promotore del cambiamento, alla domanda:
"Quando il Movimento 5 Stelle proporrà la legge per eliminare dalle istituzioni i condannati cosa voterà la lega? Il cambiamento o Berlusconi?".
Chissà, magari la risposta potrebbe ridurre i tempi dell'inevitabile scissione della coalizione-farsa e dare i natali ad un governo che abbia un senso.
Per ciò che riguarda l'eliminazione della legge Fornero credo che l'unica possibilità stia nella riforma dell'INPS; attualmente l'ente pensionistico si occupa di dare sostentamento a tutti coloro che hanno diritto ad una pensione, compresi coloro che non hanno mai versato una lira di contributi. Sia ben chiaro che non voglio eliminare gli ammortizzatori sociali, anzi dovrebbero essere potenziati ed un modo per farlo potrebbe essere quello di dividere l'istituto in due sezioni indipendenti:
una a garanzia delle pensioni di chi versa i contributi,
l'altra per la salvaguardia degli ammortizzatori sociali, finanziata da ogni cittadino (compresi quelli che i soldi li pigliano ma non li versano all'INPS) tramite le tasse.
Non riterrei nemmeno sbagliato far si che chiunque percepisca un assegno sia obbligato (entro i limiti della decenza ovviamente), pena la perdita degli aiuti, a prestare supporto nei comuni di residenza per la riqualificazione del paesaggio.
Dato che non è possibile competere con le industrie di alcuni membri dell'UE, con i 300€ al mese dei loro operai qui non ci paghi nemmeno da mangiare, almeno giochiamoci la carta del turismo.
continuate con onestà.
Un abbraccio.

Marco Grillo 23.04.18 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Mettiamo che in 2 si mettano d'accordo. Anche Pinocchio era spesso d'accordo con qualcuno.
E quando ci sarà il divorzio, noi che siamo i paganti, perchè se Salvini e Di Maio se vanno al governo per 1, 2 anni, sono quelli che ci guadagnano, io a chi chiediamo il reso?
Chi sarà il giudice di questo divorzio?
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 23.04.18 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunicazione di servizio:

staff, permettete un solo nick name per indirizzo email.

carlo 23.04.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento

mauriziio e paolo perego, soliti nick da presa per i fondelli che hanno dietro la stessa persona. bisognerebbe bannare anche gli indirizzi email o permettere un solo nick per indirizzo, altrimenti c'e' chi si sbizzarisce a mandare cacca sotto tanti nomi.

stracciano il cazzo e si divertono pure.

carlo 23.04.18 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Anticorruzine e conflitto d'interessi non ci sono.
I reali problemi che hanno distrutto il tessuto economico del nostro paese non sono presi in considerazione. Spero vivamente che saranno vostre iniziative o, ve lo assicuro, alla prossima torna il 32% lo vedete col binocolo.

Andrea Cannazaro 23.04.18 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo chiesto al Prof.Giacinto della Cananea di evidenziare nella relazione di stersura contratto
la mia situazione personale di pensionato monoreddito soffocato da bollette salate. affitto salato, euro salato, ticket sanitario precario, scatolette di tonno esaurite ecc...
ma non ne ho visto traccia. Probabilmente troppo complicato per lui e tutto lo staff di consulenti.

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 23.04.18 17:12| 
 |
Rispondi al commento

il file dev'essere corrotto

ho letto cercato ma non ho trovato
la paginetta

quella dove il modo di trovare i soldi dei tre programmi è a confronto

psichiatria. 1 23.04.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi Berlusconi ha mosso un altro attacco al Movimento... non pensate sia arrivata l’ora di chiudere con un sedicente leader di una coalizione ammucchiata ed aprire un dibattito serio con il Pd??
Salvini è stato chiaro nel dire che lui tratta a nome non di un partito bensì di una coalizione seppur con diverse anime contrastanti al suo interno.
Secondo la mia modesta opinione sarebbe arrivata l’ora di interrogare la base su di un possibile accordo con il PD visto che la maggior parte degli elettori del M5S ha un orientamento di centro-sinistra.
Vito

Vito Forte 23.04.18 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insomma, basta, i partiti di regime e corrotti si sono votati la vergognosa legge elettorale "rosatellum"? che adesso governino, altrimenti si rivada a votare...!!
cosa ha da spartire il MoVimento col la dilagante mafia corrotta... rappresentata da partiti marci fin dentro le ossa...?
perché di maio, davide e altri M5S si ostinano a cercare di fare un governo coi brutti ceffi...?
basta, altrimenti può succedere che M5S sparisce prima del pd-l...!?!?
che il molise sia di monito se veramente dite che volete cambiare l'italia.
altrimenti... meglio una pietra al collo dei traditori della parte onesta del paese...!!!

tonino b 23.04.18 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Da quello che leggo, l'argomento del post non è il programma M5S, ma uno studio del Prof. della Cananea e C. su un ipotetico contratto di governo con un'altra forza politica (Pd o Lega), basato sulle convergenze o divergenze reciproche su alcuni temi che potrebbero essere condivisi.

E' quindi evidente che in questo studio alcuni punti del programma del M5S siano stati omessi in quanto "non concertabili" e non perché siano stati cancellati.

marina s. 23.04.18 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo i commenti scritti su questo articolo, a questo punto, chi ancora voterà M5S siamo io e altri 8 o 9. Abbiamo già perso il 37% dei voti !!! Certo che la macchina di disinformazione messa in moto per denigrare il M5S è fantastica, non basta più la TV o la radio, adesso c'è anche il blog !!!!
Di che mi diverto, vedo molta fantasia sui vari post.

Alessandro L. 23.04.18 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD vorrebbe un governo Di Maio-Salvini sperando di recuperare i voti di sinistra perduti. Invece io penso che se il PD avesse avuto i numeri avrebbe già fatto un governo con Berlusconi. Altrimenti perché Renzi avrebbe voluto il rosatellum? Legge fatta apposta per favorire l' inciucio Renzusconi, scritta da Verdini fatta sua da Rosato. L'illuso Renzi sbatte il muso, io sono di sinistra (e voto convintamente il Movimento 5 stelle) e questi, che dicono a parole di essere di sinistra, ma fanno leggi di destra, non li voterò mai più.

luciano lilli 23.04.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la sentenza su trattativa Stato Mafia, condanna Dell'Utri e coinvolgimento Berlusconi, ancora si vota Forza Italia! Il problema dell'Italia non è l'Europa, l'euro o le leggi elettorali, il problema sono gli italiani! Il M5S ha perso in Molise? Ancora una volta ha perso una diversa idea di paese, ha perso il futuro e il cambiamento, hanno perso quel 38% di elettori che non riescono a liberarsi di una zavorra che si chiama clientela, voto di scambio, corruzione e attività criminale! Ma i più colpevoli veramente sono gli indifferenti, quel 50% di persone che si chiama fuori e poi ha anche la faccia di lamentarsi ovviamente al bar, dopo aver discusso sulla ben più importante questione del campionato e del perché e come ha vinto o perso la squadra del cuore! Si può finalmente dire ai vincitori nazionali e regionali del cdx che facciano un governo senza di noi! Che non siamo più disponibili, e che è meglio tornare nelle piazze e all'opposizione dove staremo finché la maggioranza degli italiani non avrà capito che siamo l'unica possibilità di cambiamento e sopravvivenza per il paese! Forza Italia in Molise è al 9% e si proclamano vincitori! Capite che non può esistere dialogo in un paese fondato sulla mistificazione!

Alessandra Ruspetti 23.04.18 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il documento.... come mai non si fa alcun riferimento al problema dei clandestini in arrivo da noi? immigrazione e altro? è una dimenticanza?? spero di no.... grz

Mauriziio 23.04.18 16:31| 
 |
Rispondi al commento

La situazione che stiamo vivendo, che non si riesce a fare un governo, é stata voluta dagli esperti dei partiti che hanno fatto questa legge elettorale per mettere fuori gioco il Movimento 5 Stelle.
A questo punto io farei un ultimo tentativo per modificare l'attuale legge elettorale, aggiungendo il ballottaggio e ritornare subito ad elezioni con stessi candidati e stesso programma per quanto riguarda il Movimento 5 Stelle.
Altre soluzioni servono solo per non cambiare nulla è disintegrare e annientare il Movimento 5 Stelle.
Non permettiamo
Attenti alle trappole, Ripeto attenti alle trappole
Andiamo Oltre con cautela


quancuno dica a luigi che:
a) la legge elettorale l'hanno votata tutti tranne il M5S;
b) che la somma dei partiti che hanno votato la legge elettorale raggiunge la maggioranza.
c) gli elettori del M5S cominciano a non capire perché mai ci si ostina a chiedere di fare un governo con coloro che hanno voluto il rosatellum;
d) che prima delle elezioni M5S e luigi dicevano che con i partiti corrotti e corruttori nessuna alleanza;
e) che gli elettori non capiscono perché si é cambiato idea...;
f) viste le elezioni regionali del molise qualcuno consigli luigi e agli altri di tornare alle origini, diversamente il MoVimento impiegherà ancor meno tempo del pd-l a sparire...!
se non lo avete capito: gli elettori M5S, in massima parte, la stragrande maggioranza, appartengono al mondo dei liberi e pensanti... se luigi e davide pensano di cog lio na rli, fanno un errore che pagherà l'intero paese... !!!
tonino basile - roma

tonino b 23.04.18 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Molise: M5S +26% rispetto al 2013.
Lega forza italia 9%.
Meloni 5%. L'accozzaglia di centrodestra ha 9 (nove) formazioni civiche che la compongono. Tra queste l'immancabile UDC come in Sicilia. Quando c'è l'UDC c'è la banda dei 50 euro a voto.
In tv si sente di tutto: il M5S ha perso rispetto a un mese fa, il CDX unito è fortissimo e deve avere l'incarico, effetto Molise, Di Maio irresponsabile. Imperversano Giannuli Becchi Picierno Bonafè Comi...
così vedendo direi senza dubbio:
1) governo solo con Lega se Salvini aiuta l'Italia.
2) presidente consiglio del M5S (se cade sapremo di chi è la colpa)
3)programma M5S condiviso prima (loro non hanno programmi)

Se no vadano gli altri (dopo un mese saltano).
Meglio le elezioni. Ormai gli Italiani hanno capito che destra sinistra e centro non solo non esistono più ma non sono mai esistiti.

lio.c 23.04.18 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Non ho capito se sono i notiziari che gonfiano le cose.
Un giorno c'e' l'accordo con la lega, un'altro giorno con il pd,un giorno mai con il pd, il giorno dopo si cerca l'accordo con il pd.
Ma che politica di merda e' questa ???.
Studiata a tavolino per fare in modo che tutti comandano e nessuno comanda.
Studiata a tavolino in modo che nessuno perda quella stramaledetta poltrona che li ingrassa a spese dei cittadini.
Parlo a nome dei comuni cittadini che hanno votato nella speranza di avere un governo stabile e giusto nei suoi confronti.
Politici dei miei c.... Non vi sembra il caso di pensare realmente al popolo ???.
Ho sondato vari pensieri tra la gente comune e il risultato e' che a prescindere dai numeri delle votazioni, quello che tutti si augurano sono le PROPOSTE DEL M5* E DELLA LEGA MESSE ASSIEME.
L'italia ha un bisogno estremo di queste soluzioni, forse c'e' qualcosa da rittoccare, ma gli italiani vogliono l'onesta'e le proposte del M5* con la determinazione della lega sugli immigrati e la legge fornero.
Ma c'e un certo berlusca che si contrappone a questa alleanza.
Una persona che alla sua eta' dovrebbe stare in un ospizio.
Ma perche' non si fa i cazzi suoi ???.
Ha gia' rovinato l'Italia una volta per soddisfare i suoi interessi ed ora lo sta rifacendo per una mania di grandezza e di interessi.
Berlusca !!!. Molla l'osso che ormai nessuno ti caga.
Certo, di mezzo c'e' il fatto che tutti vogliono avere una maggioranza e il popolo ha parlato con i suoi voti ma purtroppo nessuno vuole essere di meno.
Confido nel buon senso della LEGA ad allearsi con il M5* e magari dividersi le proprie idee un anno per ciascuno.
Vi rendete conto in che situazione disastrosa si trova questa nazione ?
Se interessa piu' la poltrona che il bene del popolo, allora crolla tutto e finiremo nel baratro.

Un'idea unica !!!!. IL BENE DEL POPOLO PER UNA RIPRESA DELLA NAZIONE.

Sulla terra c'e' abbastanza per il bisogno di tutti, ma non per soddisfare l'ingordigia di pochi
M.GHANDI

italo libero 23.04.18 16:02| 
 |
Rispondi al commento

.Come riuscire a distruggere un movimento rivoluzionario in 10 punti..Scompaiono le misure anticorruzione, ma neanche anche la Fornero e Buona scuola ..stendiamo un velo pietoso sul baluardo del reddito di cittadinanza .. che camaleonticamente diventa un reddito di inclusione
politiche giovanili.. un inutile presa in giro per i giovani..vitalizi lasciamo tutto ai regolamenti parlamentari.. Di Maio perchè non ti prendi un periodo sabbatico e fai tornare Di Battista? .

Pier luigi 23.04.18 16:00| 
 |
Rispondi al commento

La lotta all'immigrazione pensavo fosse uno dei punti in comune con la lega, altrimenti dovrò rivedere il mio voto.
PS:
i punti 1. 2. 3. si risolverebbero con una seria riforma scolastica che parte dagli asili e arriva e colpisce l'università, mandando a casa i gruppi di potere che le governano.
I punti 4. 5. si risolvono mandando a casa gli immigrati che costano alla sanità e alla sicurezza e non contribuiscono in nessun caso e anche togliendo il numero chiuso dalle università di medicina.
Dopo che è stato fatto questo si possono progettare le infrastrutture in funzione delle nuove necessità.

Paolo Cabras 23.04.18 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Gigi Moncalvo , in una intervista su youtube dice che la lega ha un enorme debito con B. già dal 2010.....motivo per cui il povero Salvini come diavolo se ne libera?? il pover salvini ha fatto le figure piu barbine che essere umano possa fare...sè travestito con le felpe...ha sbandierato rosari e vangeli...sè denudato e rivestito...non sè fermato un attimo andando in trasmissioni che piu becere non si puo....c'era ogni volta che scoppiava un casino...omicidi compresi....e tutto coi soldi del vecchio B.......oraaaa, dove diavolo deve sbattere la testa??.....l'ha buttata pure sull'antieuro e quindi Soros è precluso...e poi se lè accaparrato la Bonino.....mah...poveruomo pure lui.....quello che mi fa proprio ridere è che qualcuno lo definisce ''ottimo politico''.....perlamiseria!!!! ...con quel faccione ebete....ops...chiedo scusa, mi son lasciata andare una volgare lombrosaggine

silvana 23.04.18 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma fare una seria legge sul conflitto d’interessi e corruzione è l'unica cosa che vale la pena di sporcarsi le mani per fare un governo con la Lega o con il PD. Io qui non lo leggo ma dovrebbe essere un punto del contratto non derogabile del M5S. Che senso ha fare leggi del cambiamento oggi senza una legge anticorruzione se poi al prossimo giro elettorale si ripresenteranno corrotti e corruttori a ripristinare lo status quo? Davvero sarebbe una sconfitta irreparabile per il M5S

Enrico 23.04.18 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate i discorsi di Papolitano di fine anno? Ci venivano chiesti continui sacrifici, così loro hanno potuto rubare ancora di più.
Ieri è andato in tv a dire che è contento che Manicini non sia coinvolto nelle sentenze di Palermo, ma io sarei curiosa di conoscere il contenuto delle intercettazioni che ha fatto distruggere.
Detto ciò, dell'Utri ha fondato il partito di Berlusconi, per andare al governo, per portare la mafia al governo.
Allora non può finire qui, si devono portare alla luce le attività di dell'Utri senatore & C..
Si deve sapere che cosa hanno combinato quando era al governo, chiedete una commissione di indagine. Non possiamo rischiare di interloquire con coloro che sono vicini alle cosche ed essere accusati di dire dei no solo per la brama delle poltrone.

paola 23.04.18 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Se il PD alle politiche prendeva il 32% e Berluconi il 25% avrebbero già fatto l'inciucio. IL Pd voleva il governo Renzusconi. Apposta hanno voluto il rosatellum. Ma hanno calcolato male, Il popolo li ha affondati alle elezioni politiche. il movimento 5 stelle non ha votato il rosatellum e ha manifestato contro questa schifezza che non fa vincere nessuno davanti Montecitorio.

luciano lilli 23.04.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Quando gli Italiani si renderanno conto di essere governati da una accozzaglia di opportunisti,sarà solo allora che daranno fiducia al "cambiamento".
Ma sarà troppo tardi perchè il potere sarà fuori completamente dai confini Italici.
Ci sarà allora l'illusione di riavere la sovranità a detta di coloro che tale possibilità non l'avranno e sarà una grande delusione.
Fatelo adesso altrimenti dopo, sarà troppo tardi!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.04.18 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Non si era mai vista nella storia repubblicana italiana un'iniziativa così chiara, trasparente e mirata, accessible a tutti, a noi cittadini in primis, e a tutte le forze politiche. Il M5S è riuscito a mantenere gli impegni anticipati nella campagna elettorale in merito alla strategia proposiva da utilizzare dopo il voto. Continuo a provare entusiasmo per la mia scelta di votare M5S!

Claudio Brambilla 23.04.18 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Noi, non siamo ne di dx ,ne di sx ,ne di centro.Se per andare a governare ,"qualcuno"pensa di rinnegare,i principi base del M5S, si sbaglia di grosso.Con il 32% di consensi NON SI GOVERNA e per "COME SIAMO FATTI NOI",non possiamo assolutamente governare,DIVENTANDO COME LORO.Sono allibito,disgustato,mortificato, che non ci sia traccia in questi 10 punti, di lotta alla corruzione e al conflitto d'interessi, senza questi punti fermi, non facciamo accordi con NESSUNO e visto che gli italiani lo "vogliono", lasciamoli massacrare ancora , dal partito della nazione .

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.04.18 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Riusciremo mai a fare un governo? Di questo passo rischiamo che lo faccia qualcun'altro. In particolare Mattarella che zitto zitto sta pilotando la crisi verso un obiettivo che conosce solo lui.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.04.18 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il confronto su risultati elettorali si fa con le stesse elezioni, regionali con regionali, quanto aveva preso il M5S alle passate elezioni regionali in Molise? Quanto avevano preso PD e Forza Italia? Se il movimento ha perso perché è passato dal 44% delle politiche al 38% delle regionali il PD è praticamente scomparso, Forza Italia e la Lega hanno dimezzato i voti. Siamo al 31% come forza politica, gli altri a quanto sono ? Sono sotto il 10%!!! Siamo 3 volte tanto!!! Poi se mille sputi si mettono insieme possono pure formare una pozza!! Questa storia delle coalizioni deve finire, va cambiata legge e non perché ci danneggia, ma perché le coalizioni sono un meccanismo di riciclaggio degli stessi esponenti politici, un meccanismo di voto di scambio e clientele : faccio lista e mi coalizzo, cioè ognuno porta pacchetto di voti! Comunque io sono amareggiata e delusa perché mi aspettavo una maggiore partecipazione e una più netta dimostrazione di cambiamento. Poi chi non ha votato non si lamenti!

Alessandra Ruspetti 23.04.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Mah, quelli quando scrivono i programmi il giorno dopo se ne sono scordati. Meglio soli che male accompagnati e/o preferibilmente alle urne.

Giovanni F. 23.04.18 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Conflitto d’interessi,corruzione,certezza della pena?dove sono andati a finire?
Così non andiamo da nessuna parte!


Questi Dieci punti sono le convergenze, trovate dal comitato scientifico, tra il Movimento 5 Stelle e i due partiti con i quali è in corso un dialogo per il governo: la Lega e il Partito Democratico. Punto.

Ovvio che mancano molti altri punti fondamentali del nostro Programma che il MoVimento non eluderà mai fino alla morte. Ma i risultati di questo studio hanno descritto semplicemente le uniche possibili convergenze ad oggi.

Tutti possono vedere che ce la stiamo mettendo tutta...parlo dei cittadini, e questo basta e soverchia per noi.

Non so, invece, se ciò basterà ai vecchi partiti per convergere con noi almeno su questi dieci punti. Saranno giudicati dai cittadini.

Se ciò avvenisse (realizzazione di Dieci punti su Venti) sarebbe già una bella vittoria per i cittadini e tutto il resto risulterebbe non eluso, ma più facile da realizzare:
Ci troveremmo già a metà dell'Opera!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 23.04.18 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto il documento del Prof. Della Cananea e consiglieri,e mi preme fare i complimenti per l'impegno profuso.
E' chiaro che la " rivoluzione" pacifica che il movimento pone col suo programma,ha DIFFERENZE SPESSO SOSTANZIALI rispetto alla vecchia politica,ma una rivoluzione PACIFICA DURATURA ,non si fa' in pochi giorni,ci vogliono ANNI.
Pieno sostegno al movimento e PAZIENZA,anche se quslche volta ,DOVREMMO TURARCI IL NASO.
PAZIENZA!

Luca Fini 23.04.18 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Legge FORNERO abolizione (Lega) o modifica (M5S) pare essere una "divergenza"; ma solo se consideriamo il PD e M5S. Spero in un accordo per il governo con la Lega, la quale sino ad oggi, senza AMBIGUITA' ne chiede l'abolizione. Eppoi un governo M5S-PD dura poco, visti i pochi voti di scarto che avrebbero. Io ho votato M5S confidando nella modifica della FORNERO, cioè quota 40anni contributi o 61 anni età. Se si rimangiano la parola i miei voti se li scorderanno.

Roberto Flipper, Torino Commentatore certificato 23.04.18 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Molti voti il M5S, e direi anche la Lega, li ha avuti da chi sperava in una rapida modifica della Legge Fornero.
Fate attenzione che dall'alto si cade più VELOCEMENTE.

LP 23.04.18 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Io sulle elezioni politiche so solo una cosa. Renzi e Berlusconi hanno voluto il Rosatellum per non far vincere nessuno alle politiche. Una legge che è stata molto peggio della legge acerbo voluta da Mussolini. Un vero inganno antidemocratico contro il popolo italiano e il movimento 5 stelle. Andate a vedere chi manifestava contro il Rosatellum D'avanti Montecitorio. Legge scritta da Verdini e Ricopiata da Rosato. Siamo governati da personaggi molto discutibili, qualcuno di loro coinvolti nella trattativa stato mafia, dove morirono Paolo Borsellino e Giovanni Falcone e la loro scorta. In un paese normale queste persone dovrebbero stare dentro le patrie galere. In italia se rubi una mela vai in galera, se sei un mafioso ed evadi milioni di euro, sei uno furbo e al massimo di danno come pena pochi giorni ai servizi sociali e vieni chiamato dal capo dello stato(anche se condannato in terzo grado)per fare il nuovo governo.

luciano lilli 23.04.18 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritorniamo al voto, gli altri partiti sono inaffidabili.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 23.04.18 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho atteso con ansia il lavoro del comitato scientifico, per capire quali convergenze potessero mai esserci con i partiti politici cui il
Movimento si contrappone da sempre. E soprattutto perché personalmente mi sento incompatibile con la Lega (forse influisce il fatto che io
sia meridionale?) e mi sembra di percepire che molti hanno il mio stesso "sentire".
Ritengo che il lavoro fatto sia lodevole e molto schietto (l'ho letto con attenzione); ma, i risultati sono a mio parere evanescenti.
Si è prodotto un documento di "intenti" generici e senza la sostanza, ovvero "COME". Ed è scritto, con molta onestà, anche nel documento.
E tematiche importanti, su cui già si sa di avere idee antitetiche, sono semplicamente ignorate. Siamo quindi punto e a capo.
Che abbiamo noi a che spartire con l'attuale cdx e csx? Ovvero con chi ci ha governato negli ultimi 25 anni?
Stiamo dicendo che di punto in bianco sono degni di fiducia? Tanto da stringerci un patto? Abbiamo valori o idee uguali alla Lega?
Allora forse non ho capito bene il M5S... Perché si sta scegliendo di andare verso tale partito? Cosa ne dice la base?
Che fine ha fatto la democrazia partecipativa? Avete il sistema operativo Russeou! Usatelo!
Magari gli elettori preferiscono andare a nuove elezioni. Potremmo inizaire a pensare che vi state affezionando troppo alle poltroncine.

MArco M. 23.04.18 14:48| 
 |
Rispondi al commento

a me sembra che chi polemizza non ha letto il documento.

non si tratta di un programma, ma di convergenze di programma, cioe' dove con i due partiti con cui si puo' formare il govermo si puo' coincidere.

la si capisce o no la differenza tra un programma e le convergenze di programma?

faccio un esempio: sulla scuola tutti e tre i partiti (5s, pd e lega) sono d'accordo sul migliorare le infrastrutture. bene. dove e come farlo, il documento non lo dice. perche' quello e' il programa e verra' stabilito in seguito.

carlo 23.04.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la riforma della "fornero" che risultava l'unico punto uguale fra la lega e il M5S, dove sta? Forse mi sfugge qualcosa.
Se qualcuno sa qualcosa si faccia sentire!

Mauriello 23.04.18 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Che i dieci punti siano ben visibili a tutti e in particolare alla cosiddetta SINISTRA.Da ricordare sempre che il centro DX non si dividerà MAI.

Umberto Tanevini 23.04.18 14:34| 
 |
Rispondi al commento

I 10 punti sono talmente generici e manchevoli delle questioni rilevanti come pensioni, corruzione, prescrizione, reddito che mi chiedo de valga davvero la pena di governare!
Forse meglio il voto!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.04.18 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italiani hanno la digestione lenta ma con la calma e la pazienza dovuta assimileranno anche quello che di straordinario sta avvenendo in questi mesi, dalle sentenze storiche di questi giorni alla Sentenza della Storia che vede il MoVimento unica loro garanzia e unica forza Politica in irrefrenabile ascesa.

“In Molise Andrea Greco ha preso il 38% dei consensi, quasi il doppio di quelli presi da Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d'Italia messi insieme (totalizzano il 22%).

Grazie ad una coalizione (meglio dire accozzaglia) di 9 liste (di cui nessuna ha raggiunto il 10%) hanno vinto le regionali e ora si troveranno, come in Sicilia, a comporre un governo che non avrà alcun futuro in quanto figlio di ammucchiata.

Grazie al nostro Andrea Greco!
Hai affrontato la campagna elettorale da guerriero. Siamo il primo partito in Molise. Abbiamo portato a casa un grande risultato. Con una sola lista contro nove e con 20 candidati contro 180 abbiamo tenuto testa al centrodestra e doppiato il centrosinistra.

Siamo fieri del risultato!

Ora ci vuole solo molta Calma: digerire la plastica è stato sempre faticoso.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 23.04.18 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voti al centrodestra Molise

FI 13.500
Lega 12.000
Fdi 6.500
E questi 32.000 voti dovrebbero cambiare il destino di 60 milioni di italiani?
Non sono nemmeno i voti di un quartiere di una città!
Questi sono fuori peggio di un geranio!

Dino Colombo. Commentatore certificato 23.04.18 14:24| 
 |
Rispondi al commento

"Uno dei motivi per cui non riusciamo a convincere elettori di altre liste è anche la presenza di persone che, anziché dialogare, ritengono di dare libero sfogo agli insulti verso tutti coloro che esprimono opinioni anche lievemente dissimili dalle sue"

--------------------------------------------------------------------

non rigiriamo la frittata, quelli che offendono e polemizzano inutilmente sono i tanti come te.

vogliamo discutere? ok, dimmi cosa faresti al posto di dimaio. in fondo quello e' il punto incriminato da tanti (sempre quello).

e ripeto, non sto polemizzando, sto cercando di provare a inizaire una discussione positiva e propositiva.

cominciamo a usare l'"uno vale uno", a dare voce al popolo (cioe' noi). non buttandosi a vicenda cacche in faccia, ma discutendo.

carlo 23.04.18 14:24| 
 |
Rispondi al commento


Uniti si vince!, ma divisi fate pena!...
Per usare un eufemismo.

Luigi Moretto Commentatore certificato 23.04.18 14:21| 
 |
Rispondi al commento

aggiungo ai nick improponibili presaperilculo learco leandri.

carlo 23.04.18 14:19| 
 |
Rispondi al commento

osservare i nick name dei "polemici". nick name mai coverti, cambiano sempre (ma mi sa che e' sempre la stessa persona) e improponibili.

alcuni esempi di nick name: guerriero gardi, digiovanni giovanni, marco golia, rocco avati.

nick diversi, per lo piu' mai visti prima, con un retrogusto identico.

carlo 23.04.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

ALCUNE COSE CHE I GIORNALISTI NON DIRANNO, MAI.

Il dato poi più significativo (indicativo), è che nessun partito abbia superato il 10%.

Dato inequivocabile che la dice lunga su chi dovrà essere il capo del prossimo governo italiano: Luigi Di Maio.

friso r. Commentatore certificato 23.04.18 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Grandi TESTE DI CAZZO!
Mai possibile che non capiate che alle prossime elezioni ogni vecchio partito si porterà dietro almeno VENTI,dico VENTI liste civiche, che i cittadini,per rapporti di amicizia,voteranno tranquillamente?
E questo sarebbbe il cambiamento sperato?

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.04.18 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....e la Fornero?...e le pensioni?....sapete che vi dico?....andatevene un po' affan....!

sergio s., genova Commentatore certificato 23.04.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALCUNE COSE CHE I GIORNALITI NON DIRANNO

Molise: il risultato del M5S (38%) che ha quadruplicato la prima forza politica (Forza Italia 9,4%) del centro destra, denota che nel movimento è riposta una grandissima fiducia da parte dei cittadini Italiani.
Poi, alle congetture faziose che sentiremo su Rai e Mediaset di questo voto, dobbiamo dare la valenza che hanno, ossia un valore prossimo allo zero. In molte trasmissioni tutti vediamo che i conduttori e i loro ospiti prevalentemente fatti da tuttologi (sapienze che di tutto sanno), politologi, esponenti di partito, giornalisti: regolarmente imbastiscono temi su temi sparlando, giudicando, analizzando, proprio l’operato dei 5 stelle, spesso per ore e ore persino senza il contradittorio, ossia l’interessato. Spesso ci sono scene che, quando c’è l’ospite pentastellato, temono le risposte, per cui fanno la domanda e quando il politico inizia la risposta, il conduttore parte con un'altra domanda per dare la parvenza all’ascoltatore che l’interlocutore 5 Stelle sia impacciato a dar risposta alla sua domanda. Ben venga questa compassionevole tecnica, basta non credere al messaggio che vogliono far passare, e cioè l’inaffidabilità del movimento e idee poco chiare.
Premesso ciò: BENE e BRAVI I RAGAZZI DEL 5 STELLE, anche in Molise risultato più che ottimo, peraltro ottenuto senza propaganda di tv e giornali e gli artifici di corruzione che usano certe correnti di partito per farsi votare: ma bravissimi anche gli elettori sempre più consapevoli della loro importanza e del loro ruolo centrale che hanno, quindi della loro intelligenza decisamente superiore agli esponenti dei partiti sempre più rannicchiati su sé stessi.

Bravissimi gli elettori e i ragazzi 5S, tenete sempre la barra dritta, che la nave Italia presto arriva al porto.

friso r. Commentatore certificato 23.04.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Scusa ma la riforma della legge Fornero è sparita? E anche la TAV?
Speriamo di ritornare a votare così stavolta voto Lega.

Riccardo O., Bruino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 23.04.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

invece che sputare merda, discutiamo su come il m5s dovrebbe comportarsi.

democrazia diretta, siamo qui' per discutere, non per buttare qualche formuletta inutile a casaccio.

usiamo la testa, domanda: cosa il m5s dovrebbe fare in una situazione simile?

non lo dico per polemica, casomai qualcuno trova una strategia migliore, non si sa mai.

carlo 23.04.18 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa, marco golia, ma tu hai considerato, come hanno vinto le elezioni.
Erano 9 liste, 18o candidati per 20 seggi.
Di fronte a un canaio simile non c'è mastino che possa avere speranza di sopravvire.
Queste leggi elettorali sono state fatte quando hanno capito che portando più candidati
SI RACCOLGONO MOLTI PIÙ VOTI,
TU HAI VENTI DEPUTATI DA ELEGGERE, PORTI DUECENTO
CANDIDATI, E PARTI GIA CON 20000 VOTI IN PIÙ.
I QUALI DUECENTO CANDIDATI HANNO MOLTI AMICI
molti dei quali hanno votato m5s e questa volta invece disgiunto, per l'amico """ONOREVOLE"""
e per il candidato presidente m5s E si sono LAVATI E STIRATO LA COSCIENZA, 7 PUNTI IN PIU AL CANDIDATO PRESIDENTE E IN MENO AL MOVIMENTO DIROTTATI VERSO LA CANEA DEI CANDIDATI.
NON TE LA PRENDERE CON IL BUON DI MAIO, FA IL MASSIMO NELLE CONDIZIONI DATE ,,,,,,PERO
dovrebbe chiudere con DUDU, ..parlare con il PD e se non si fa nulla Presentare in commissione speciale ...un progetto di riforma della legge elettorale che METTA AL RIPARO LA DEMOCRAZIA DI QUESTO PAESE DI QUESTI CANI IMBROGLIONI.
franco rosso

franco rosso 23.04.18 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ok, tanti dicono che di maio ha sbagliato.

ma sanno dire cosa avrebbe dovuto fare secondo loro?

carlo 23.04.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credevo che il movimento fosse qualcosa di vero ma come si è dimostrato con i falsi rimborsi di alcuni e con Di Maio che vuole per forza una poltrona senza riuscire a fare un compromesso con il cdx e con Dibbatista che scrive un libro per la casa editrice di Berlusconi il potere e i soldi fanno “miracoli” ormai l’Italia è spacciata perché devo ormai i fallimenti di Roma Torino ecc ecc e che Di Maio cerca di fare la prostituta con Renzi, manca solo che cominciano gli indagati per mafia e camorra, poi il cerco sarà chiuso .
La sceneggiata dei ministri credo che abbia portato via voti e i continui cambi di idea su tutto ora gli italiani hanno capito che il reddito di cittadinanza e solo una barzelletta come gli 80 euro di Renzi che è riuscito ad arrivare al 41% ma poi le batoste sono arrivate una dietro l’altra.
Darei un consiglio a Di Maio fai un passo indietro fai un governo con il cdx e così hai la possibilità di farmi ricredere e cerca di salvare la patria con una riforma delle pensioni giusta tassazione corretta no alla cittadinanza facile espulsione dei clandestini e lotta al precariato e alla corruzione .

Rocco avati 23.04.18 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo un intervento di Beppe Grillo prima che sia troppo tardi,a meno che non ci sia una tattica politica e allora attendo con pazienza e fiducia.

ALFREDO DI LORENZO, napoli Commentatore certificato 23.04.18 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro di maio, tu sei orgoglioso e emozionato. Io, come moltissimi attivisti, incazzato nero. Ma ti stai chiedendo perche' in molise dall'44 per cento siamo scesi al 37 e una regione data x certa e' ora nelle mani del centro destra? Scollatevi dalla poltrona ( e meno male che abbiamo il vincolo di un doppio mandato massimo) e torniamo a votare. Altrimenti si sparisce!!!!!


sono nperfettamente d'accotrdo siu come si sta muovendo il m5s, di maio in primis.

quel documento che si pjo' scaricare, alla prima lettura mi sembra uo studio sulle convergernze programmatiche che si possono ottenere co i partiti a cui e' stato proposto, lega e pd.

visto e considerato che senza uno di questo due non si governa, e visto e cosndierato che se si governa co qualcuno, si puo' fare solo (e ripeto il "solo") il condivisibile, leggendo alcuni commenti polemici, mi si sa dire dove e come il m5s sta sbagliando?

perche' alcuni temi del m5s vengono ripresi solo marginalemnte? perche' altri temi vengono non affrontati?

e' perche' si puo' solo ottenere il condivisibile, assurdo immaginare che un altro partito dia i suoi voti a tutto il programma m5s, che potra' fare solo se vince da solo.

quindi, dpve sta sbagliando il m5s?

carlo 23.04.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riassumendo le cantonate che ci hanno frenato nell'acquisizione del consenso popolare del 50 per cento , e oltre , possiamo individuare la prima nell'atteggiamento ondivago e altalenante delle nostre esternazioni . Le posizioni nette sono più convincenti del vedremo , i clandestini non vanno fatti entrare va bene , parleremo con l'Europa non va bene ! I terroristi non nascono senza motivo è una verità che , però , non va detta da una grande forza politica , il terrorismo va sempre condannato ! L'affitto pagato ai rom e migranti ( pagato dall'Europa ) insieme al bonus di 5-10 mila euro lo si pubblicizzi , se proprio necessario , lontano dalle elezioni non un mese prima ! L'alleanza ipotetica con il PD non va neanche pensata , sarebbe la nostra fine e , anche se non si farà mai , ci toglie voti ! Sveglia !

vincenzo di giorgio 23.04.18 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono deluso ed infastidito: per me, la lotta alla corruzione e le leggi per la giustizia sono al primo posto. Hanno anche forte incidenza sull'economia.

albino caruso 23.04.18 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, sono incaxxato NERO!
Mi spiegate com'è stato possibile perdere il Molise dove non più di 2 mesi fa ci davano in vantaggio di 15 punti???
E prendere come partito il 31% quando il 4 marzo abbiamo preso il 44%???
E questo contratto alla tedesca qualcuno l'ha letto?
Qualcuno si è accorto che non dice NIENTE???
Tutti punti generici, tutto scritto in politichese.
E ci voleva un comitato di "esperti" per scivere queste banalità?
Possiamo umilmente iniziare a pensare che forse la strategia che stiamo seguendo non è giusta?
Facciamo la corte alla Lega e al PD insieme, diciamo no a Berlusconi ma poi accettiamo un suo appoggio esterno. Non parliamo più da secoli del reddito di cittadinanza, della fornero e di tante altre cose. Siamo diventati europeisti e pro nato...
BASTA!!!
Dove sono finiti i valori del primo Movimento?
Beppe, ti prego, torna tra noi. Toglici dalle scatole questo ragazzino che sta combinando solo guai e ci sta facendo perdere voti!
Ci ho creduto fino a ieri ma il Molise mi ha fatto capire tante cose. La vita insegna che per fare bene un lavoro ci vuole esperienza e che il politico onesto è il politico CAPACE.
Scusate lo sfogo.
CHE SI TORNI AL VOTO CON UN ALTRO CANDIDATO PREMIER!

Marco Golia 23.04.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fare un governo con il PD equivarrebbe a un suicidio politico ! Metà del nostro elettorato è composto da ex sinistri giustamente schifati e nauseati da quella accozzaglia di parassiti che si è impadronita della sinistra italiana ! Sono sicuro che sia una mossa strategica per mettere il pepe al culo di Salvini per farlo decidere a mollare l'uomo di plastica , ma molta gente non lo capirà e penserà che siamo poco affidabili ! ! ! Siamo nati per combattere il PD e ci facciamo un alleanza per governare insieme ? Non sta in piedi e ci penalizza facendoci apparire quantomeno improvvidi e inesperti , se non inaffidabili . La gente è disperata , metà degli italiani non ce la fa più e voterebbe tutta per noi proiettandoci ben oltre il 50 per cento , ma queste ingenuità ne frenano una parte cospicua dal votarci . Dobbiamo ingaggiare uno stratega politico !

vincenzo di giorgio 23.04.18 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi
vi voglio bene
ma fate presto...
l'entusiasmo e l'energia
in favore del cambiamento
che ha espresso il popolo
al voto nazionale
ha bisogno di fatti tangibili
...primo di tutti un aiuto
contro il dilagare della fame.
Fate presto o il gattopardo
tornerà a governare
sull'onda della rassegnazione.
M5S coraggio ORA ❤️

Giuseppe Munafó 23.04.18 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Ricordatevi le pensioni massimo 40 anni di contributi senza limiti età e senza correzioni (traffatori del popolo) alla aspettativa di vita media (da fame). M5S e Lega state in Campana

Alex 23.04.18 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Programma deludente dove non si legge nulla di forte per riportare l'Italia ad un minimo di dignità e autorevolezza. Niente di specifico contro la corruzione, niente per la sicurezza degli italiani e per riproporne la centralità degli stessi nei confronti delle leggi e delle istituzioni.
Intanto riprendono massicci gli arrivi dall'Africa di persone portate da navi di ogni Paese e di ONG, gente senza nulla alle quali occorre dare tutto con costi altissimi. Difficilmente integrabili, dopo un paio di anni questi verranno buttati nelle strade ad arrangiarsi e delinquere e non andranno mai via dall'Italia. Anche su questo aspetto un silenzio assoluto. Attenzione che i voti, al giorno d'oggi, come arrivano così vanno via. Il Molise insegna.

Chiara Mente Commentatore certificato 23.04.18 13:00| 
 |
Rispondi al commento

beh,,
letto velocemente la parte delle spiegazioni mi sono concentrato sulla tabella e sinceramente vedo molta compatibilita' con gli altri partiti sulle cose da fare.
Unico problema che andiamo a snaturare dei paletti che abbiam portato avanti per anni tipo reddito di cittadinanza o legge fornero.
Capisco che questi verranno sostituiti o integrati con altre proposte per venire incontro alle esigenze Pd o Lega.
Mi piace molto poco, anzi niente la parte fumosa sull'Europa.
Non possiamo ancora per anni sperare che l'Europa si adegua a Noi, non lo fara' mai ormai e' chiaro.
Le regole a suo favore le dettera' sempre Germania e Francia.
Non so' vedremo ma il pallino da centrare e' questo.
Ammiro lo sforzo di Di Maio e tutto il Movimento che vuole provare a cambiare e governare.
Grazie
Aloha

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 23.04.18 12:55| 
 |
Rispondi al commento


Abbassare le tasse alle "imprese" per "favorirle" vuol dire eliminare o ridurre tutte quelle tasse indirette che pesano sulla gestione dell'impresa e non sull'irpef. Al limite si aumentano le detrazioni sulle spese che effettua l'impresa, per avere una vera e propria rivoluzione per rilanciare ilMi sembra di aver capito che c'è un'apertura del M5S alla FLAT TAX. Voglio rammentare che l'irpef si paga sul "guadagno" effettivo percepito, al netto di tutto, abbassare le aliquote degli scaglioni non comporta, quindi, occupazione, investimenti ecc... ma solo un abbassamento di gettito per lo Stato. mercato del lavoro.
Esempio futile o anche stupido ma che incide in questo contesto per i piccolissimi lavoratori autonomi, per un permesso di occupazione di suolo pubblico si richiede una marca da bollo da 16 euro per la presentazione ed un'altra marca da 16 ero per avere una risposta.
Quindi occhio!!!!!!!

roberto gattiboni 23.04.18 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, le elezioni del 4 marzo, e ancor di più le elezioni in Molise hanno confermato chiaramente che gli Italiani in questo contesto storico si fidano del Movimento 5S e del centro destra di Salvini, non quello di Berlusconi, ma ripeto il centro destra di Salvini.
Poi se all'interno del centro destra c'è Berlusconi questo non dovrebbe interessarci più di tanto. E' incandidabile non puo ricoprire cariche particolari quindi non vedo quale sia il problema.
Il M5S deve confrontarsi con il programma del centro destra di Salvini che evidentmente, numeri ala mano, è il programma che la maggioranza degli Italiani vuole che si attui insieme al nostro.
Quindi non so se si è capito bene ma il primo avvversario di Berlusconi è lo stesso Salvini, sarà lui che dovrà garantire il pieno appoggio alle cose che ci saranno da fare insieme al centro destra.
Salite al colle, presentate un programma comune che rispecchi bene le cose da fare estratti dai rispettivi programmi presentati agli elettori e Governate. Chi non riterrà opportuno seguire gli accordi sottoscritti, anche se queste venissero dall'interno dello stesso dentro destra, sarà un problema che dovrà risolvere il loro leader.
A Noi interessa che ciò che abbiamo scritto nel nostro programma, venga realizzato.

Digiovanni Giovanni 23.04.18 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Letti cosi questi punti dicono assai poco.
IL termine "reddito di cittadinanza" mi sembra sparito! mah, speriamo bene! NO A BERLUSCONI!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.04.18 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Conflitto di interessi, falso in bilancio, riforma RAI.. non trovo questi e altri punti da sempre bandiera del Movimento e scusate, ma se non si interviene su queste cose basilari, cosa c'è di rivoluzionario? Mettersi d'accordo con destra o sinistra sui temi che gli sono graditi? Capirai!
Spero che nella stesura definitiva queste cose saranno presenti, altrimenti tanto valeva votare pd...

giorgio 23.04.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Regionali in Molise 2013
Antonio Federico candidato M5S voti 32.200 16,76%
Andrea Greco (M5s) 2018
Voti 64.875 al 38,5%.. Ilm5 stelle ha raddoppiato i voti in 5 anni

pier luigi 23.04.18 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere se il M5S ha in prgetto di affrontare la questione delle pensioni degli autonomi, nel mio caso Coltivatore Diretto, che pur prendendo una pensione da miseria, mi viene dimezzata, perché fa cumulo con lo stipendio di mia moglie insegnante. Se la pensione ora è a contribuzione, perché mi fa cumulo? Io ho versato i miei contributi e voglio che mi sia pagata interamente per ciò che ho contribuito, perché debbo essere scippato, pur con una pensione derelitta? Vi sarò grato se mi rispondete. Grazie cordiali saluti Salvatore Di Gregorio


Grazie Luigi x tutto quello che stai facendo.
Un consiglio.. Basta con Salvini!
Non ne possiamo piu'.
Ciao

Franco Murru 23.04.18 12:07| 
 |
Rispondi al commento

@ Roberto e Sara
Oggi sposi ...quanti trollini in futuro!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.04.18 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche il M5S ha preso meno voti del candidato.

Andrea Greco: 37,42%
M5S: 30,52%

E' indiscutibile il fatto che qui il crollo è stato pesante rispetto le politiche, dal 44% al 30%.

Roberto 23.04.18 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel documento del prof. Cananea non trovo riferimenti alle Pensioni. Pur non credendo possibile l'abolizione della Fornero, ritengo percorribili le valide alternative Quota 100 (senza un limite minimo di età) e/o Quota 41 (non solo per i precoci ma per tutti quelli che già hanno dato tanto al mondo del lavoro e che nella vita si sono visti già due volte (Dini+Fornero) slittare il pensionamento per un totale di 11 anni). Nei programmi elettorali c'era una discreta convergenza su questo punto tra M5S e Lega ... DOV'è FINITA !!!. M5S ricordasse che ha avuto i voti anche per questo, per non deludere chi è vicino alla pensione che ogni governo reinvia. O lo fate adesso e vi rivoteremo perché qualcosa avrete fatto o ne trarremo la conclusione che non vale la pena votare più tanto ... sono tutti uguali ... solo chiacchiere per prendere voti.

Per il goveerno occorre rispettare il voto degli ITALIANI che hanno chiesto un governo alternativo a quello del Nazareno quindi senza PD e FI.

Suggerirei a Di Maio due strade.

1. Salvini Premier - Di Maio Vice (con FI fuori)
(ognuno dei due rinuncia ad un veto)

2. Di Maio Premier - Salvini Vice - qualche ministero di peso a Lega (con o senza FI)

Nel caso FI entrasse nel governo non vedo grossi problemi pratici (se non morali). FI e Lega cominceranno a beccarsi su ogni punto del programma fino a dividersi comunque in ogni caso (è solo questione di tempo), ed in tal caso la legislatura proseguirebbe comunquee con M5S e LEGA.

RICORDATEVI DI CHI E' VICINO DA ANNI ALLA PENSIONE E SE LA VEDE SFUGGIRE da 11 anni !!

Non avrebbe senso rivotarvi se non conludete nulla in questa legislatura alla vigilia del pensionamento ai sensi della Fornero.

Francesco 23.04.18 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal popolo sovrano con eletti i propri portavoce a... capopopolopolitico...?
dal programma votato in rete dagli iscritti al quello deciso da uno sconosciuto professore (pure lui un "miracolato" da carriere decise a prescindere...?)?
a quando la consultazione della base, degli iscritti, per stabilire con chi allearsi? o decide il capopolopolitico con chi allearsi per governare...?
si spera che le elezioni regionali del molise vi facciano rinsavire...!!!
ma, francamente, comincio ad avere dubbi sulla serietà/onestà del movimento...!
beppe... dove sei... nulla da eccepire?
beppe, secondo te, facci sapere, cosa avrebbe detto Gianrobeerto di questa inversione a U del MoVimento...?
tonino basile - roma

tonino b 23.04.18 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

luigi, le dichiarazioni ondivaghe che hai più volte fatto dopo il voto politico, la sensazione che hai dato di volere a tutti i costi andare al governo del paese mettendo sullo stesso piano lega e pd, il non aver criticato aspramente le azioni militari in siria messe in atto da usa, gb e francia e il non aver tenuto fermi i punti fondanti del movimento hanno portato ad un drastico calo dei consensi in molise dove gli elettori hanno preferito un accozzaglia di partiti e partitini con a capo un mafioso.
se il movimento perde la sua identità di forza politica nata per cambiare pagina e mandare a casa gli incapaci, i ladri e i truffatori che hanno governato il paese negli ultimi decenni non ha più motivo di esistere.
basta con i giochini e i rinvii, o si ha la possibilità di dar vita a un governo che realizzi i punti principali del nostro programma o nuova legge elettorale ed elezioni al più presto!

daniele p., cortona Commentatore certificato 23.04.18 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate... ho dato una lettura veloce perchè sto lavorando..ma non trovo nulla su: legge sul CONFLITTO D'INTERESSI, ANTICORRUZIONE, eliminazione della Prescrizione ecc
Sicuramente non l'ho trovato.. Mi potete dire a che pagina posso trovare le fondamentali leggi rivoluzionarie per cui ho votato il Movimento?! Grazie.

sara 23.04.18 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante una legge elettorale fatta per non far vincere il Movimento, siamo la prima forza politica del paese. Stiamo dimostrando una grandissima serietà, responsabilità e senso dello Stato. Non ci piace il PD, non ci piace la Lega. ma forse sarà possibile fare un contratto su punti importanti e fondamentali. date le condizioni, di più non si può fare. Certo è che non possiamo oltrepassare dei limiti: mai con Berlusconi e Forza Italia.
In Molise ha vinto il centro destra ma il Movimento è sempre la prima forza con oltre il 31% dei voti, cioè oltre 3 volte i voti di FI (9%) e delle Lega(8%).
Avanti con Luigi Di Maio Premier!!!

ivan siciliano, tivoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 23.04.18 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Il M5***** è la rinascita e la salvezza dell'italia.
Al voto delle politiche del 4 marzo, gli italiani onesti hanno chiesto il GOVERNO di CAMBIAMENTO premiando e dando fiducia al MOVIMENTO 5*.
Purtroppo i mafiosi e massoni del PD/dc-FI del duo del nazareno (la mummia in putrefazione di arcore ed il suo servo pinocchio) con la legge elettorale porcata ROSATELLUM, avevano tentato il colpaccio di ritornare a governare con i luridi governi antidemocratici degli ultimi anni che hanno distrutto il paese e i cittadini con le famiglie,giovani,pensionati,ammalati ecc..!
I partiti dei delinquenti PD/dc-FI sono stati ridicolizzati e puniti ma continuano a fare danno agli italiani oramai alla disperazione, stanchi dei soprusi ed ingiustizie a loro danno.
Il M5***** continua ad essere l'unico che sta dimostrando serietà e dignità con la sua COERENZA e ONESTA'!
Se i mafiosi e massoni, berlusconi e renzi, volessero ancora un pò di bene agli italiani si dovrebbero togliere dalle palline e andarsene al diavolo con tutti i loro parassiti!

giova31 23.04.18 11:29| 
 |
Rispondi al commento

il Movimento ha già dimostrato il suo impegno e buona volontà ma pare che non ci siano strade: la lega non molla bersusconi ed il pd rema contro speranzo di aggregarsi al cdx. lancerei un sondaggio tra noi iscritti per sentire i pareri ma personalmente,con tanti altri, non voglio assolutamente accordi col pd che cercherebbe solo di danneggiarci e lascerei il cdx al suo destino,che si torni al voto ,pd e fi hanno dimostrato cosa sono e potrebbero scendere ai minimi termini e sarebbe gia un ottimo risultato

franco bertocci, taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.04.18 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Naturalmente col risultato in Molise ed ancor più con quello in Friuli, Salvini ne approfitterà per rivendicare il ruolo di Presidente Del Consiglio e per pretendere l'alleanza M5S-Centrodestra.
Anzi ha già iniziato.
Gli va risposto picche al più presto, perché non si faccia illusioni.
Il voto in Molise dimostra due cose. Innanzitutto che Salvini non può rompere con Forza Italia, ed in secondo luogo dimostra in maniera lampante che per il M5S c'è un futuro soltanto se non derogherà di un millimetro dai propri principi e programmi. Altrimenti verrà percepito uguale a tutti gli altri partiti e l'astensione sarà l'unico rifugio per molti elettori.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 23.04.18 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Scorrendo i punti di convergenza descritti nella tabella si evince che CD, CS e 5* hanno praticamente lo stesso proegramma???????

Roberto 23.04.18 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al voto! Al voto!
O faremo la fine del PD
il nostro PROGRAMMA ne e' uscito stravolto
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

Osvaldo Chiarelli 23.04.18 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, purtroppo mi è sfuggito.

Natale 23.04.18 10:51| 
 |
Rispondi al commento

facciamo il governo con salvini,no al pd,perchè è il peggio di tutto,troviamo la soluzione e poi questa lentezza ci sta logorando,facciamo il governo e basta con la tv di regime, c'è bisogno di un governo e subito

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.04.18 10:48| 
 |
Rispondi al commento

E sparita la riforma della legge fornero....

stefano alimonti 23.04.18 10:41| 
 |
Rispondi al commento

E' difficile a credersi, il Movimento domina le elezioni in Molise ma tutto questo non è sufficiente ad eleggere un Governatore a 5 Stelle!! Assolutamente fuori di testa!!!

Queste ammucchiate / cartelli elettorali sono indecenti, andrebbero regolamentate (x es. stabilendo un limite al numero di forze politiche che possono allearsi prima del voto), non si può fallire la conquista della presidenza in questa maniera!!

Mauri S., Bologna Commentatore certificato 23.04.18 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo,dai quadri "sinottici" della relazione si evince un curioso complesso d'intenti ma scienza e poteri politici sono storicamente connubi difficili.
La Scienza,contrariamente alla Politica,non si decide per alzata di mano anzi,nei casi complessi necessità,dopo lo studio delle cd."condizioni al contorno",d'inevitabili semplificazioni.
Pochi semplici argomenti:via ogni privilegio,presente pregresso e futuro,dal centro alla periferia per chi esercita pubbliche funzioni,equa correzione delle pensioni,riduzione numero Parlamentari...
Alzi la mano chi ci sta altrimenti molto meglio nuova conta per singoli partiti,come da art.49C.,magari con ballottaggio fra i due più votati.
Saluti e cordialità dalla solatia Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 23.04.18 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente gli italiani stanno comprendendo che cos'è il PD debenedettino. Il crollo del partito della pseudosinistra trascinerà chiunque si legherà a lui ... basterà anche semplicemente lasciarsi sfiorare dal parito d'affari di De Benedetti per farsi contagiare definitivamente.
State alla larga dal PD per il bene del movimento e del paese!

Paolo De Sanctis

De Sanctis 23.04.18 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Su Europa e immigrazione, i temi sui quali i cittadini hanno votato con maggiore passione, nulla o fumo.
sono scelte ma ricordatevi il terzo principio della dinamica, "ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria".
già applicato in Molise.
saluti a Luigi Tsipras Di Maio

aldo mariani 23.04.18 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Nove contro uno, in Molise per ora non si può ancora vincere, ma presto...

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.04.18 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Considerando lo stato dell'arte, visto i risultati in Molise e della relazione sulla convergenza dei programmi del Prof Giacinto della Cananea, non è più praticabile andare al governo per soddisfare gli appetiti dei poltronisti.
BASTA! All'opposizione o al voto!
Salvini per non andare contro Berlusconi non farebbe mai: leggi civili sulla giustizia, il conflitto di interessi, la concessione delle frequenze, le prescrizioni, le intercettazioni, il contrasto alla mafia, l'evasione fiscale, la corruzione di testimoni, l'incandidabilità di condannati....
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

Osvaldo Chiarelli 23.04.18 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Luigi, ottimo lavoro, andate avanti nell'analisi e stesura.

Io non l'ho letto attentamente, ma mi pare un ottimo lavoro.

Ci sono i fini di ognuno ed emergono i mezzi e quindi la credibilità.
Sono d'accordo ci vuole tempo e mi pare l'unica strada per impedire il tradimento degli elettori.
Andate avanti, senz'altro questo contratto verrà visto come la peste da cui fuggire, ottimo lavoro.

Paola 23.04.18 10:16| 
 |
Rispondi al commento

In Molise vete fatto tutto il possibile, come in Sicilia. Purtroppo le coalizioni sono state studiate di proposito per non far vincere il m5s.
E' sempre più necessario fare aprire un sipario sull'attività parlamentare di dell'Utri, dopo la sentenza di Palermo.
E' lampante a tutti che l'intento di dell'Utri era quello di arrivare al potere con il partito di Berlusconi.
Gli italiani hanno diritto di conoscere le eventuali commistioni amministrative che ci possono essere state con la mafia.
Fate un'interrogazione parlamentare e chiedete urgentemente la costituzione di una commissione.
Non si può far finta di niente e pensare che la faccenda sia finita lì.

paola 23.04.18 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Considerando lo stato dell'arte, visto i risultati in Molise, non è più praticabile andare al governo per soddisfare gli appetiti dei poltronisti.
BASTA! All'opposizione o al voto!
Salvini per non andare contro Berlusconi non farebbe mai: leggi civili sulla giustizia, il conflitto di interessi, la concessione delle frequenze, le prescrizioni, le intercettazioni, il contrasto alla mafia, l'evasione fiscale, la corruzione di testimoni, l'incandidabilità di condannati....
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

Osvaldo Chiarelli 23.04.18 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Parturiunt montes, nascetur ridiculus mus? Con un tal programma il presidente del consiglio più idoneo quasi quasi sembrerebbe Mario Monti. Dove sarebbe il cambiamento radicale, epocale, pacificamente rivoluzionario? Non mi pare sia per questo che gli italiani hanno votato il 4 marzo. Piuttosto che far pasticci molto meglio tornare a votare subito.
Marco Signori - Bagnolo in Piano (RE)

Marco Signori 23.04.18 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Un ringraziamento a Luigi Di Maio e M5S per lo sforzo prodotto per la formazione di un possibile governo nonostante una ignobile legge elettorale,
ma il tempo è scaduto,a meno di una improbabile svolta di Salvini,opposizione!!!! impensabile
elezioni con una nuova legge elettorale, e chi la vota? con premio di maggioranza al partito o ballottaggio. Quindi governo CDX e schegge PD,
poi alle prossime elezioni, il dado è tratto...

gianni parenti 23.04.18 09:56| 
 |
Rispondi al commento

in molise vince il CDX , un'accozzaglia di liste con FI ridotta la 9% , lega all' 8% , mentre il M5S sempre oltre il 30% . Praticamente FI e lega singolarmente non raggiungono neanche un terzo del M5S .Uno scarto abissale che rende bene l'idea del processo in atto . dopo la sicilia questi sono gli ultimi colpi di coda di una politica corrotta clientelare che sul territorio si fa sentire con promesse di scambio ,ricatti e minacce . Grazie alla conoscenza per tutti di internet il processo di cambiamento è inarrestabile . L'unica forza politica che applica al suo interno delle vere ed efficaci regole anti corruzione che fanno da filtro alla classe politica è il M5S ,i risultati sono evidenti , non si può rubare un solo euro , vivono in una casa di vetro e tutti possono controllare ,e chi prova a rubare e fare il furbo viene sbattuto fuori, a diferenza dei partiti dove senza regole che facciano da filtro emergono i peggiori , i più furbi , i più corrotti , i più delinquenti ( legge genetica ). La soluzione definitiva è un governo del solo M5S per far diventare leggi le proprie regole anticorruzione , e sarà la fine dei politici corrotti .l'auspicio è che grazie al filtro delle regole , finalmente i partiti si svuotino dei corrotti sostituiti da persone per bene oneste che entrano in politica non per interessi personali ma per fare quelli dei comuni cittadini da sempre ingannati e derubati .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 23.04.18 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

20/4/2018.... SALVINI.."GLI ITALIANI SI SONO ROTTI LE PALLE DI ASPETTARE UN GOVERNO"

22/4/2018...SALVINI.. CHIEDO TEMPO PER DECIDERE...
ANCORA?

23/4/2018..FA LA SERENATA AL NANO.. INTONANDO :IN GINOCCHIO DA TE....

aniello r., milano Commentatore certificato 23.04.18 09:40| 
 |
Rispondi al commento

BAU BAU BERLUSCAU

Can cha abbaia non morde dice il proverbio ed ormai a guardia del cancello di FI è rimasto solo un ricordo perché il vero perdente politico di questo decennio è il partito di Berlusconi che offusca la sua disfatta grazie alle alchimie elettorali concordate con gli altri perdenti e ai sodalizi operativi che lo vedono sempre più diviso a cominciare dal primo strappo di Alfano che ha governato col PD ma anche con l’appoggio “esterno” di FI.
In realtà non si riesce neanche più a dare una collocazione elettorale a FI visto che è diventato liquido non solo nelle alleanze ma anche nei programmi e sarei curioso di sapere chi avrebbe votato FI se non ci fosse stata l’invenzione della coalizione.
In poche parole chi anagraficamente vota per FI e in quale range sociale si può collocare il suo elettorato?
Alle nazionali ci sono stati molti travasi di voti tra Lega e FI che hanno consolidato la prima a svantaggio dell’altra ma anche verso il PD e addirittura verso il M5S.
Alle amministrative ed alle regionali il quadro si complica maggiormente con la presenza di liste “aggregatrici” che spingono l’elettore a votare per una coalizione anche se magari non ne apprezza per niente il programma o peggio l’accostamento.
Con il documento della stesura di programma proposto dal M5S,che attenzione non è quello dettato e auspicato dal Movimento ma un possibile incontro con gli altri,si apre l’unica strada possibile alla formazione del governo ed è qui che si vede di che pasta sono fatti i partiti.
Tutti dicono di voler dialogare sui temi,la smettessero di nascondersi dietro le pieghe di una legge elettorale schifosa e vediamo cosa riescono a realizzare dopo che hanno promesso per vent’anni.
Questa volta però la sottoscrizione al contratto prevede dei vincoli politici difronte all'elettorato,vediamo chi ci mette veramente la faccia altrimenti ritornassero nei loro clubetti e ci facciano lavorare.


bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 23.04.18 09:31| 
 |
Rispondi al commento

SALVINI DEVE PRENDERE UNA DECISIONE CORAGGIOSA MA CONOSCE BENE I RISCHI

Vi ricordate Montanelli cacciato dal "Il giornale" e Fini, Mastella, Casini e quanti altri... tutti quelli che hanno abbandonato "lo smandibolato" politicamente sono morti. Lui dispone di potenti mezzi d'informazione pronti per demolire chiunque si trovi sulla sua strada, diceva Montanelli di Berlusconi;
Un piazzista che trascina con false promesse, e ha della verità un concetto del tutto personale, ovvero la verità è quello che dice lui!

Mettersi contro Berlusconi comporta i rischi che Salvini conosce bene, ma dietro ogni impresa di successo c'è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa e dolorosa.
Ma non sapere prendere una decisione è la peggiore delle sofferenze.

LA LIBERTÀ LO OBBLIGA A PRENDERE DELLE DECISIONI, E LE DECISIONI COMPORTANO RISCHI.

Shir akbari 23.04.18 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto l'inutilmente prolisso documento ed è pessimo. Molto peggiore di quanto mi aspettassi. Una democristianata che ha il solo scopo di accontentare tutti.
Dove sono il Referendum Propositivo, il Vincolo di Mandato, la Legge Sul Conflitto Di Interessi, Il Carcere Per Gli Evasori Fiscali (in un Paese in cui per evasione fiscale nessuno mai va in galera), la Sospensione Della Prescrizione, l'Abolizione Del Fiscal Compact, la Chiusura Del Cantiere Della TAV, la Riforma Dell'Intra-Moenia, la Separazione Tra Banche Commerciali e Banche D'Affari (un diverso trattamento fiscale NON è ciò che il M5S ha sempre detto di voler fare!)? Dov'è l'abolizione del Jobs Act, l'Art.18, dov'è il Referendum Sull'Eurozona, l'agente provocatore come strumento di lotta alla corruzione nella Pubblica Amministrazione, il dimezzamento del numero dei parlamentari?
Dov'è il Movimento Cinque Stelle in quel contratto?
Comunque, 'sta roba va votata dalla base, non ci sono santi. Non sorprendiamoci se poi in Molise vota soltanto il 52% degli aventi diritto.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 23.04.18 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Ergo, bisogna trovare più persone che possiamo in Parlamento, di qualunque schieramento siano (ne occorrono 90), con cui votare al più presto un sistema elettorale democratico e costituzionale che dia la governabilità ai partiti e non alle coalizioni e poi tornare a votare. Qualunque accordo o patto o alleanza o convergenza su programma si possa tentare, secondo me, sarà destinato al fallimento.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.04.18 09:26| 
 |
Rispondi al commento

La Gente Questa Roba Non la Vuole.

I cittadini La gente hanno votato per Centrodestra e 5 stelle, con i loro programmi da mettere insieme.

State andando contro la volontà dei cittadini, non state facendo avere al paese un governo.

Perderete una marea di consensi.

Fate ancora in tempo a recuperare. Rispettate il Centrodestra e cambierete la nostra vita e la Vostra. Altrimenti Sparirete.

Pier Paolo 23.04.18 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BISOGNA FINIRLA CON QUESTE LISTE ELETTORALI.
UNA VERA TRUFFA ELETTORALE

Giovanni Scarabello 23.04.18 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho dato una lettura ancora molto superficiale al programma presentato dai "saggi". Premesso che su queste questioni uno deve fidarsi più del fiuto che della analisi che analizzano quello che già è stato abbondantemente verificato nel tempo, un programma del genere è il tipico programma da cui sono state espunte tutte le battaglie che hanno connotato il M5S finora. Rapporti con l'UE , come li vuole e li ha progettati il PD, fiscal compact. art. 18 Boh ? Ho visto male ? Sembra fatto apposta per strappare un Ok al PD. Così diventeremo una delle tante formazioni che gli girano attorno con percentuali 3% - 4% . E' questo che vogliamo ?

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 23.04.18 09:10| 
 |
Rispondi al commento

1)sul documento 2 pag.15 al punto 9. prima stesura la green economy di che tipo? trivellazioni si o trivellazioni no?

2)sul documento 2 energia pulita. di quale tipo? con le trivellazioni si o trivellazioni no?

3) semplificazioni al punto 10. semplificazione di strumenti amministrativi DI CHE TIPO PER FACILITARE LE TRIVELLAZIONI GEOTERMICHE? SI O NO?

carlo leoni 23.04.18 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Se e’ verto,come titola La Stampa di Torino, che Di Maio va cercando Lotti o addirittura Renzi per fare un governo, allora siamo alla frutta. Tutti i fuoriusciti PD, e sono tanti, hanno votato 5 Stelle per non vedere piu’ quelle facce in posti di potere condizionanti. Tanto valeva far entrare il Caimano,almeno e’ il prevedibile originale. Tutto cio’ se la notizia e’ vera. Se invece e’ una tattica per farsi dire di no
per poter dire abbiamo provato con tutti, dico che e’ sempre meglio non rischiare. Potrebbero accettare. Modestissimo consiglio? Elezioni prima possibile e KO definitivo.

Guerriero Gardi 23.04.18 08:53| 
 |
Rispondi al commento

CDX: DIECI PARTITI CONTRO UNO
MA L'ANTIDEMOCRATICO E INCOSTITUZIONALE ROSATELLUM LO HANNO FATTO PROPRIO PERCHE' CHI PERDE PREVALGA CON AMMUCCHIATE INDECENTI SU UNO SOLO

Massimo Granzo
Quello che sta accadendo in Molise è lo specchio di quanto successo con le elezioni nazionali. Una ammucchiata di partiti che singolarmente non arrivano al 10%. Il M5S è oltre il 35%! Indovinate chi governerà in Molise

Anna.
Fino a che ci sarà una Legge Elettorale che consente simili ammucchiate per il controllo dei voti locali, la democrazia è sospesa ed è anche una mera illusione.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.04.18 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno fatto vincere il centro destra, che caxxo sono scesi a fare tutti in piazza? Si vede che stanno bene come stanno, non hanno bisogno di niente. Meridionali che votano lega, un sentito ringraziamento. Meglio che mi dimentichi di loro, ma esistono?

g.f. 23.04.18 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Gravissimi sospetti più che provati su Berlusconi di essere colluso con la mafia, di aver pagato 250 milioni ogni sei mesi a Riina, di essere stato beneficato coi voti dalla mafia (in Sicilia lui, sconosciuto palazzinaro di Milano, prese, grazie alla mafia, 61 seggi su 61), di aver fatto leggi processuali e penali per favorire se stesso e la mafia (senza contare la nomina di giudici corrotti come Carnevale che in Cassazione annullarono i processi di ben 500 mafiosi per banali vizi di forma), di avere addirittura partecipato come mandante alle stragi del 92 per destabilizzare il Paese e presentarsi come l'uomo forte, di aver partecipato attivamente al Patto Stato-Mafia.
I suoi emissari subiscono pesanti condanne, dell'Utri e tre del Ros, lui nessuna, il Pd e la Lega fingono che non sia successo niente, Renzi tace come desparecido quando in 3 anni non ha fatto che realizzare il programma di Berlusconi e quando questo orrendo sistema elettorale che paralizza il Paese lo ha congegnato lui con Berlusconi per buttarlo nell'ingovernabilità e non far vincere i 5stelle a meno che non si accetti un inciucio OGM di Renzi con Berlusconi. Ma i media tacciono colpevolmente e i molisani ancora votano il cdx mentre una vittoria simile aspetta il Friuli.
Potrà la vergogna di questo Paese avere mai fine?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.04.18 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Per i troll che bazzicano indisturbati sul blog:
Come emerge anche dal documento, il Movimento 5 Stelle non ha nessuna intenzione di perdere la sua identità politica in un governo di coalizione classico, anche perché la distanza dalla Lega e dal Partito Democratico su molti temi decisivi e sui mezzi per realizzarli rimane netta. Per garantire un governo forte e votato al cambiamento abbiamo quindi proposto un’intesa su 10 punti fondamentali per il Paese, da portare avanti unendo le forze, con disciplina, lealtà e onore.
^^^^^^^^^
Credo che sia chiaro il discorso,se poi volete portare acqua ad un partito,falsificando i dati....fate pure..tanto il Movimento è MONOLITICO!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.04.18 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Bel programma, ma la domanda è con chi farlo.
Con il PD è molto rischioso vista la forte presenza di Renzi.
Per la presenza di Berlusconi è impossibile farlo con il cdx.
L'unico governo possibile è con Salvini, sempre che si decida a mollare Berlusconi. Se ciò non avverrà meglio, molto meglio andare all'opposizione.

mzee.carlo 23.04.18 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Friends: Comunque vada alla Regionali del Molise, il vincitore morale sara' il M5S che con un' unica lista mantiene i voti delle politiche e si attesta intorno al 40%.
E' difficile battere un sistema che permette di sommare i voti di liste diverse, solo Fi assomma 10 liste, cosa che all'estero sarebbe surreale. (Ma col Rosatellum se uno non prende il 51% dei voti non è nessuno e che il M5S sia il vincitore morale non interessa nessuno)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.04.18 08:28| 
 |
Rispondi al commento

MARIONE
Ci hanno anestetizzati.
Non ci rendiamo nemmeno conto di quanto sia grave la sentenza sulla Trattativa Stato Mafia.
Complici giornalisti servi che continuano ad attaccare giudici e pm per proteggere il loro datore di lavoro.
Una Nazione A Pezzi

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.04.18 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Ultimi dati del Molise: superficie 4.438 km², un po' più grande della val d'Aosta, abitanti:314.725. Vince di nuovo il CDX con 44,35 M5S 37%, affluenza solo al 52%, lo spoglio continua fino alle 14. Nel Molise ha sempre vinto la destra. Per consolazione notiamo che i 5stelle hanno quasi doppiato Fi

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.04.18 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno blog OT Elettorale Regionale:
Nove (tra partiti tradizionali e liste civiche farlocche... 44%(media 5%)
M5s (da solo)... 37%
chissà i molisani chi hanno voluto premiare!
E i media ?
I media ...sconfitta del m5s!
Ma dove vogliamo andare con questa informazione.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.04.18 08:14| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog
sono ansioso di conoscere i 10 punti del prof Cananea.
Grazie e buona settimana a tutti.

natale 23.04.18 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori