Il Blog delle Stelle
Il Programma del MoVimento 5 Stelle è quello votato dagli iscritti

Il Programma del MoVimento 5 Stelle è quello votato dagli iscritti

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 16:54
Dona
  • 89

Su questa storia dei programmi del MoVimento 5 Stelle siamo costretti a smentire il Foglio, perché la vera truffa è proprio l'articolo che oggi ci accusa di aver modificato i punti programmatici subito dopo il voto delle elezioni politiche.
Andiamo per ordine. Il Foglio scrive che "fino al 2 febbraio sul sito del M5S c’era un programma, il 7 marzo – tre giorni dopo le elezioni – ce n’era un altro". Falso. Il programma definitivo è stato pubblicato il 21 febbraio 2018, dopo un'ultima revisione dedicata all'impostazione grafica.

Come si vede anche da questo link relativo al programma Esteri, i punti votati dai cittadini sono gli stessi inseriti nel programma. Leggete qui e verificate voi stessi.

Le versioni precedenti a quelle definitive, pubblicate il 21 febbraio 2018, erano chiaramente versioni provvisorie, sviluppate all'interno di gruppi di lavoro ad aprile dello scorso anno e che poi sono state oggetto di ulteriori modifiche, accogliendo proposte e istanze, fino alla stesura definitiva.

Tra l'altro il Foglio scrive che le due versioni sono di senso "totalmente diverso e spesso diametralmente opposto". Ad esempio cita un passaggio della prima bozza, in cui si legge "ripudiamo ogni forma di colonialismo, neocolonialismo e ingerenza straniera", ma nella versione finale c'è scritta la stessa identica cosa, in una forma più adeguata: "La politica estera del Movimento 5 Stelle - riporta la versione finale - si basa sul rispetto dell'autodeterminazione dei popoli, la sovranità, l’integrità territoriale e sul principio di non ingerenza negli affari interni dei singoli Paesi​". Dove sarebbe il senso "diametralmente opposto" di cui parla il Foglio?

E ancora: il Foglio scrive che sulla Nato si leggono posizioni diverse, ma anche in questo caso mente. Nel programma definitivo si legge infatti che il "Movimento 5 Stelle sostiene l’adeguamento dell'Alleanza Atlantica (NATO) al nuovo contesto multilaterale, contemplando un inquadramento delle sue attività in un’ottica esclusivamente difensiva. È indispensabile una riflessione sull’attuale ruolo della NATO". Non è quello che diciamo da sempre?

Insomma, ci sono state solo piccole modifiche di forma, una cosa normalissima. Nessun cambiamento di sostanza. Accade così per tutti i programmi elettorali di tutte le forze politiche del mondo: c'è una prima bozza, poi nuove stesure e lavori di editing. Non c'è nulla di cui stupirsi.

I punti votati dai cittadini, infine, sono nel programma che il candidato premier Luigi Di Maio ha presentato in campagna elettorale.

ps.: un errore materiale cui abbiamo posto rimedio riguarda invece la lotta ai privilegi dei sindacalisti. Il punto programmatico, da noi sempre sostenuto, è stato subito reinserito nella stesura definitiva



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

17 Apr 2018, 16:54 | Scrivi | Commenti (89) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 89


Tags: cambianti, il foglio, m5s, programmi, smentita

Commenti

 

Salve Vice Premier , apprezzo il suo intusiasmo a far giustizia socile per gli italiani ,gli auguro successo affinché il cittadio italiano ricupere la sua Dignità umana per una vita serena .
Visto che lei rappresenta il primo partito di Governo e ha a cuore lo sviluppo economico d'Italia quindi gli interessi d'Italia alla politica èstera per quello che può rappresentare in senzo economico nei rapporti intrnazionale .
Mi riferisco particolarmente alla Libia , Paese vicino e ricco che potrebbe essere la fonte di lavoro e d'investimenti con grande depositi libici di milardi di dollari in le banche del mondo.
Finora la politica del Governo PD ha sbagliato nel tenere rapporti solo con Tripoli , il cui governo debole è guidato dei gruppi islamici armati che gestiscono il traffico dei migranti verso l'Italia . Spero che il M5S non lascia la gestione della Libia sola a Salvini . È impotante che relazionati con il Parlamento Libico Legale in Tobruk che tiene in mano la stessa legalità del Governo di Tripoli , ma soprattutto tiene il comando dell'Esercito Libico guidato dal Generale Khalifa HAFTAR che controlla il 90% del terretorio libico . Il quele tiene già una base militare in Tripolitania e può impedire da terra ai terroriste-trafficanti con i gommoni della morte verso Italia .
Un accorfo con il Presidente del Parlamento Libico , può aprire la strada al Goberno Italiano di risolvere il problema dei migranti e defenire progetti di lavoro per gli imprese italiane in Libia nonche un piano strategico in progetti d'investimenti libici nel Mezzogiorno d'Italia .
Il giorno del compleanno di Beppe Grillo gli ho fatto una proposta d'invito a fare nel Parlamento Libico in Tobruk, una rappresentazione artistica a su piacere , come gesto di pace ed umano al Popolo libico .
Le ricordo che il Grande Trump per finanziare le opere di sviluppo in America e creare posti di lavori per milioni di americani ha chiesto all'Arabia Saudita e ottenuto 450Miliardi di dollari.
Cordialment

Boughaleb Bouriki 26.07.18 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Spero vivamente, come vostra cittadina e vostra elettrice e sostenitrice che non permettiate né al PD né a Forza Italia di gestire settori importantissimi per noi cittadini onesti come I SERVIZI SEGRETI E LE TELECOMUNICAZIONI. Fate qualcosa perché la 7, Rai 3, Rai 1,Rai News, non si possono più seguire: è una CANEA contro il governo Conte, in tutte le trasmissioni e a tutte le ore. Fate qualcosa per una informazione plurale e libera.

Felicia Carella 10.06.18 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Io sono di carovigno provincia di brindisi devo votare e come? Un avertimento il pd e altri comprano i voti dai consolati e vengono messi in scena in forma totalmente assolutamente da fermare una anomalia moderna se li beccate si potranno penatiziare i partiti che sono Intrusi.Forza cambiate il modo di pensare!

Giuseppe Piccigallo, Emmendingen Commentatore certificato 09.06.18 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Ora si vedra quello che faremo,a volte meglio essere soli ma continuare per quello che siamo qua.Il nostro paese la nostra patria italia vaiiiiiii!

Giuseppe Piccigallo, Emmendingen Commentatore certificato 09.06.18 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao volevo sapere per quanto riguarda quota 100 e quota 41 come intendere applicarla se con un'età minima a 64 anni come si vocifera o altro perché se così fosse un lavoratore precoce come me non avrebbe alcun beneficio anzi sarebbe penalizzato l'ideale sarebbe quota 41 per tutti grazie

Massimo melziade 07.06.18 05:54| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra di non aver letto niente riguardo a quelle persone rimaste a casa per chiusura azienda a 50/55 anni che anno 17/18 ecc di marche e che non possono andare in pensione, e non hanno trovato lavoro è una cosa importante da discutere quantomeno l'imps dovrebbe restituire i soldi delle marche . per quanto riguarda la flat tax per un lavoratore o un pensionato da 1100,00 non mi sembra tanto giusta

walter belforti 05.06.18 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, dati i vari problemi di coperture che sono oggettivamente un tema, perché non pensare al reddito di cittadinanzae alla flat tax in un'ottica di parziale federalizzazione delle entrate fiscali? Ovvero far trattenere parzialmente alcune entrate a livello regionae e poi demandare (sposando in questo senso anche le autonomie) alle regione l'utilizzo di quei soldi, le regioni potrebbero scegliere quale delle due riforme attuare . Il nord e il Sud sono diversi, con problemi diversi e soluzioni diverse. Ecco che le autonomie, avrebbero senso.

Stefano Peccenini (pexjizh), Uster Commentatore certificato 02.06.18 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Forza Luigi, il Proff. Conte è un alto profilo complimenti.
Adesso lavora a testa bassa è tranquillo.
Quello che voglio ricordarti di abolire tutti i privilegi a conduttori televisivi di stato con contratti spaventosi? abolizione dei vitalizi e stipendi d'oro a Dirigenti di enti dello stato .
Buon LAVORO.
Sarò sempre un tuo sostenitore.
Forzaaa
Saluti
Piero Cappello

Piero Cappello 24.05.18 14:06| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno voi di 5stelle avevate detto mai con destra o sinistra mentre in vece pur di avere le poltrone fate accordi con la lega che ha rubato tanti nostri soldi con preso salvini che critica tanto l europa ma i soldi li ha presi e tanti ,i soldi che state prendendo facendo niente perchè non li restituite ?pensa quanta gente starebbe meglio se voi li date a chi a veramente bisogno , il mio voto non lo avreti piu forse è per questo che non andate al voto avete paura ? ultima cosa perchè fata tutto di noscosto e non lo fate vedere a tutti qunte bugie dite vergognatevi

torelli cristina 20.05.18 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me fareste bene ad andare a nuove elezioni.
Chi ha votato LEU e Bonino si rende conto del casino che ha creato?

PAOLA TUNESI 20.04.18 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Dove si può leggere il programma vero di 5 stelle? C'è qualche punto sull'abolizione delle liberalizzazioni del 2011 del governo monti??? Non se ne occupa più nessuno?

Pino Logrande 20.04.18 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Salve sono un votante di centrodestra più precisamente voto lega salvini presidente a che se sono del sud visto che ormai salvini è il nuovo che avanza...a parte il reddito di cittadinanza mi piace il vostro programma che è simile a qll della lega...posso capire il veto su Berlusconi, ma questo decade quando vedo che volete essere appoggiati dal PD. Un partito che avete criticato in toto e che sono i fautori del disastro on cui viviamo...vi ricordo legge fornero aiuti di stato alle banche e nn ai poveri creditori immigrazione e sicurezza...un disastro ...questo vi porterà via consensi il popolo ha punito il PD e voi state facendo di tutto x riportarli in parlamento e dargli una poltrona...rispettare il volere dei cittadini che come ha votato voi che siete arrivati secondi ha votato il centrodestra arrivato primo...Buon lavoro

Amedeo 20.04.18 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Visto che il cambio del programma è un qualcosa di "normale" e non ci sono stati cambiamenti di forma, perché non pubblicare (e mantenere pubbliche) le versioni precedenti così da poter confrontare i cambiamenti?

Siete differenti dagli altri? Beh, siate trasparenti.

Nicola G. 20.04.18 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato con tutta la mia buona volontà di provare a leggere "Il Foglio" on line, ma è più forte di me...ho chiuso dopo trenta secondi netti. Direte voi...troppi.

Tex A., MILANO Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 20.04.18 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Questa sera ho ascoltato in TV l'onorevole Luigi Di Maio e voglio complimentarmi per il concetto espresso così chiaramente, sono simpatizzante delle prime ore ancora quando il Movimento non si chiamava come ora ma raccoglieva i "Vaffa" di chi come me era stufo delle solite parole inconcludenti.
Alle ultime elezioni ho sostenuto per la prima volta il Movimento con il mio voto e se continuerò a sentire concetti e posizioni espresse così chiaramente darò ancora il mio voto!
Grazie per il tentativo che state cercando di portare nel paese!

GIAN PAOLO FASSINA 19.04.18 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego, io ho lasciato il PD perchè compromesso più di Forza Italia. Non avrei fatto questa scelta tanto sofferta all'età di 71 anni, dopo una militanza attiva nella Balena Bianca e seguendo un percorso lineare e leale, nello scorrere degli anni, sino alla formazione del PD. Se farete alleanze con partiti corrotti, non voterò più.


Berlusconi sta ricattando Salvini. Sallusti, direttore de Il Giornale, manda avvertimenti in stile mafioso :"stia attento ad abbandonare gli amici, rischia di farsi molto male".
Chiediamo alla Lega di dire la verità : come e perchè viene ricattata da Forza Italia. Salvini fa la voce grossa coi negretti che scappano dalla guerra e non ha le palle per contrastare Berlusconi, che sui suoi giornalacci lo fa definire un CORNUTO. Che abbiano coraggio o che se ne vadano a pigliarlo -dolorosamente- in quel posto. Noi non abbiamo paura di tornare a votare.
Roberto C.

Roberto C., Venezia Commentatore certificato 18.04.18 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok non volere Berlusconi, ma io dico una cosa: se Di Maio accettasse la proposta così come presentata da Salvini ( che formalmente NON può fare diversamente) di fare un governo con il cdx ...non sarebbe costretto a questo punto lo stesso Berlusconi a fare un passo indietro per salvare la faccia? Ricordiamoci che tutta la sua campagna elettorale è stata imperniata sull'obiettivo di sconfiggere il M5, come potrebbe ora accettare di governare con esso? Dovrebbe per coerenza mettersi all'opposizione! Temo che purtroppo Di Maio stia facendo un grosso errore ad impuntarsi sulla conditio sine qua non che sia Salvini a staccarsi da Berlusconi, non capisce che è una trappola tesa proprio da quest'ultimo per spingerlo mettersi fuori dai giochi da solo. Se Di Maio insiste il peso dei voti al movimento verrà annullato e non si potrà attribuirne la responsabilità che a Di Maio stesso. Berlusconi non è un pivello, non bisogna farsi distrarre dalle sue ridicolaggini ( vedi mimica gestuale etc) lui è un vecchio volpone e sta facendo un gioco che se Di Maio non lo capisce in tempo perderà tutto, e perderà anche la fiducia di molti elettori.

Flora Borsani 18.04.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mamma mia beddha...
Gente che ha sempre sparlato sui giornali faziosi di cdx, oggi addirittura li pubblica sul suo profilo come fossero giornali (?) di grosso spessore (pdini ovvio!).
Ma come mi fanno pena, nu pensu ca se uliane cusi'!!!

Mancu li cani 18.04.18 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Il Foglio mette a confronto fotocopie delle pagine del programma votato con quello oggi risultante. Prima di trarre giudizi aprioristici sarebbe meglio documentarsi.

gianfranco molinari 18.04.18 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Quando mai Claudio Cerasa ha scritto qualcosa di buono sul M5S?!!Ora dirige il Foglio, lo trovo un giornalista ripetitivo, sempre polemico nei confronti del M5S, non lo leggo mai e quando parla nei talk show cambio Canale.

BRUNO FERRARI 18.04.18 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi non facciamo scherzi!!!! Gia' abbiamo dovuto ingoiare il rospo della casellati , berlusconiana di ferro e bugiarda qualificata .Non dimentichiamo il caso Ruby. Facessero il governo con il pd tanto era questo nei loro programmi.Così alle prossime elezioni prenderemo il 45%!!!!!Tanto da questi vecchi politici cosa bisogna aspettarsi?

Raffaele Romeo 18.04.18 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Questi equivoci, sul programma, compreso l'eliminazione della legge Fornero, derivano dal fatto che ci si crede più vicino al PD che alla lega... UN CONSIGLIO VE LO DO COL CUORE fate il governo con la lega, perché col pd non andreste lontano. All'aggressione armata di americani, francesi ed inglesi, bisognava replicare con convinzione che siamo contro tutti gli attacchi armati a nazione straniere, specie senza l'approvazione dell'ONU e che non daremo appoggi ogni volta che si opera fuori dall'ONU. cari amici, bisogna parlare chiaro che siamo pacifisti

giuseppe di virgilio 18.04.18 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Direi che i soliti Partiti puntano al mantenimento di loro stessi quindi è IMPOSSIBILE fare un Governo con questi o forse caro amico DiMaio, pensate che il lupo abbia perso anche il vizio oltre che il pelo.
Se accettate di fare un Governo con la delinquenziale coalizione di CDX, spero sia solo per approvare una Legge elettorale e niente più, altrimenti ELEZIONI SUBITO A OLTRANZA finchè qualcuno vince le elezioni.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 18.04.18 13:25| 
 |
Rispondi al commento

attenzione con tutti ma mai con F.I che vuol dire B.

emanuele meli 18.04.18 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Oggi sul fatto quotidiano, a firma Tommaso Rodano con la collaborazione di Daniele Erler, c'è un'altro articolo che parla del programma del Movimento, che, a loro dire, avrebbe subito delle variazioni sostanziali! Ora, và bene rispondere al giornale il Foglio, perchè hai visto mai che il movimento prendesse in giro i suoi elettori, e perciò la critica proveniente da questo tio di giornali ci può stare! Ma visto che ora la cosa è stata sottolineata dal Fatto Quotidiano e visto che io mi fido sia del movimento che di questo giornale, ora chi è che ha ragione?
Qualcuno potrebbe rimproverarmi il fatto che io ho votato anche il programma, votando il Movimento! Questo è vero, ma io ho partecipato anche a delle votazioni per dare l'asseno, e perciò ben venuto chiunque mi faccia riflettere!

Vincenzo d., San prisco Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.04.18 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Non vi voto più se vi accordate con il PD.
Solo la Lega senza Berlusconi ha un programma simile al M5S.


Non occorreva smentire, almeno per me

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.04.18 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Ora si guarda con berlusconi alla fine il movimento cede sara' finita il movimento passa al 5% l'obbiettivo di berlusconi e' questo...

Luca livorno 18.04.18 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Che scempio del Movimeto che fa Di maio...
Hanno fiutato il sapore del potere, oramai l'osso non lo mollano piu'.
La precedente legislatura e' rimasta attaccata alle poltrone per 5 lunghi anni.
Per cui che gliene frega a Di maio che fra 5 anni prenderanno il 3% - se va bene? Tanto - governeranno con il PD per tutti i 5 anni. e chi se ne frega? alla faccia di chi diceva no agli inciuci...

Alex Grande 18.04.18 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Mentite, sapendo di mentire.
Prima - mai con il PD, ora gli strizzate l'occhio.
Politica estera:
Vi siete gia' genuflessi alla NATO e agli Yankees.
Voltafaccia su tutti i fronti. Avete perso i miei voti.

Alex Grande 18.04.18 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche a proposito di quanto accade o potrà accadere nel Parlamento Europeo sarebbe il caso di riaccendere il faro della DEMOCRAZIA DIRETTA! Ci sonio degli iscritti, si procede a informare e poi gli iscritti fanno le loro valutazioni. Ad esempio insisto per votare su quanto ci sia di irrinunciabile del ns programma nel caso di ovvie compromissioni!!!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.04.18 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Non fatevi imbrigliare dai bizantinismi della vecchia classe politica e di potere. Siate chiari e semplici con i cittadini rincorrendo onestà e giustizia. Anche la giustizia della certezza della pena, la celerità dei giudizi, limitando al massimo l'istituto della prescrizione che molti confondono con la non colpevolezza. I magistrati debbono applicare le leggi e non stravolgerle a seconda del loro indirizzo politico, questo non stimola alla fiducia nelle istituzioni.Vi abbiamo votato perchè ci avete promesso il cambiamento sociale a favore del popolo e non dei privilegiati, tipo politici, sindacalisti, giornalisti, organi di controllo che non controllano, istituzioni che non funzionano, furbetti del cartellino mai puniti, dirigenti pubblici immeritevoli, sprechi e corruzione. Se manterrete le promesse vi voteremo ancora altrimenti sceglieremo altre strade.

lorenzo rivelli 18.04.18 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Io sono convintissimo che il programma non sia stato modificato "notte tempo", come affermato anche nel solito programma radiofonico "Zapping" di Radio 1 Rai, del solito Giancarlo Loquenzi (sedicente giornalista, asservito al sistema di potere). Ma a proposito di programma, come dovrei interpretare l'apertura degli eurodeputati del M5S, che anche col mio voto ho contribuito a mandare a Strasburgo, al presidente francese Emmanuel Macron, che con l'intervento militare dello scorso fine settimana in Siria, del quale pare abbia pure rivendicato la paternità, sembra stare su posizioni diametralmente opposte agli obiettivi di "Sovranità ed indipendenza" e "Ripudio della guerra", e la proposta di "Risoluzione dei conflitti in Medio Oriente" che fanno parte del programma Esteri del Movimento (basta andare ai link indicati nel post). Su alcune testate giornalistiche viene pure ipotizzata la possibilità che dopo le prossime elezioni europee il M5S ed En Marche di Macron possano costituire un gruppo unico. Prima di compiere passi "azzardati", inviterei questo gruppo di eurodeputati M5S di andare a rileggere proprio questa parte di programma del Movimento, che ricordo è stato votato ed approvato dagli iscritti al Movimento, come chi vi scrive. Io, a titolo strettamente personale, non potrei accettare un simile accordo politico, anche alla luce dei gravi eventi verificatisi a Bardonecchia, nei quali l'amministrazione Macron ha dimostrato di non avere alcun rispetto per la sovranità italiana. Non vorrei peccare di superbia, ma credo di non essere l'unico all'interno del Movimento ad essere estremamente allarmato e preoccupato da questa prospettiva. Faccio un appello formale ai garanti del Movimento affinchè intervengano direttamente presso gli eurodeputati in questione perchè forniscano chiarimenti e spieghino come le loro posizioni non siano in conflitto col programma Esteri del M5S. Grazie.

Alessandro Bonanno, Catania Commentatore certificato 18.04.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto al cune modifiche apportate al programma votato dagli iscritti,poi modificato (rif. "il fatto Q. ")

LAVORO. Il testo che era stato votato da 24.050 iscritti è stato stravolto. È scomparsa l’iniziativa di tagliare i“privilegi dei sindacati”insieme alla voce “più democrazia sul posto di lavoro”, nella quale si ipotizzava il modello di “cogestione alla tedesca”. Sparita soprattutto la proposta di“ridurre l’orario di lavoro al disotto delle 40 ore settimanali
SCUOL A . È stata cancellatala voce dedicata all’“inclusione”: disabilità e didatti-ca di sostegno

emanuele meli 18.04.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Pur comprendendo che diventare forza di Governo è ben altro rispetto ai "vaffa" è il caso di evitare una NORMALIZZAZIONE alla Appendino a Torino! Una volta che noi NON POTREMO più gridare i nostri "vaffa" perché la nostra politica sarà diventata "PRUDENTE" AVREMO SICURAMENTE MENO FORZA tra gli elettori! Insomma saremo sputtanabili! Per intanto 780 ml di euro per DRONI MILITARI! MAH!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.04.18 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Foglio fa parte degli amici e simpatizzanti di "SILVIETTO"..........similis similem diligit !!!

terenzio eleuteri Commentatore certificato 18.04.18 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i commenti è chiarissimo che qualcuno, cambiando firma, inserisce affermazioni inventate per discreditare il M5s... ma dove siamo? Ma si dedichino a qualcosa di più utile per questo nostro povero paese!

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.04.18 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Perché non citare anche la prima versione del passaggio NATO? Quello che parlava di Apocalisse e via dicendo?

Simone Vitale 18.04.18 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi cosa è ... Nel Parlamento siamo d'accordo per l'acquisto dei droni... Smentite pure tutte le sciocchezze (spero lo siano) che i giornali scrivono. i nostri capisaldi ( contrari alle armi, alleanza con macron che è un guerrafondaio...) Sono balle o verità? Di Maio aggiornarci pure...


Mi piacerebbe capire solo se si considera coerente rifiutare l'alleanza con Berlusconi (per le note vicende) e accettare quella con paesi che da decenni e secoli perseguono una politica criminale di aggressione e sfruttamento nei confronti degli altri stati. Io non lo ritengo coerente con la nostra Costituzione, da poco riconfermata anche grazie al contributo del Movimento. Forse sarebbe il caso di rispettarla e attuarla. L'Italia deve rispettare se stessa e gli altri, deve far parte di alleanze politico militari difensive in cui tutti gli alleati abbiano la stessa dignità. Cosa che non avviene regolarmente. La Costituzione Italiana prevede: Art. 11 "L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.". Quest'articolo fondamentale è stato ripetutamente e colpevolemnte violato. Occorre un governo che tuteli gl'interessi nazionali e dei cittadini italiani e non solo quello dei cosiddetti "alleati" e di alcune lobby.

Marcello 18.04.18 06:07| 
 |
Rispondi al commento

Disarmo come premessa della pace?
E poi esprimete parere favorevole allo stanziamento di 780 milioni per l'acquisto di droni militari?
Basta. Di Maio, vattene.

Massimiliano Aita 18.04.18 05:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Martina Dry ha proposto tre punti su cui intende confrontarsi col M5S, ovvero: reddito d'inclusione, lavoro e famiglia.
Vorrei tanto che Di Maio rilanciasse con i seguenti altri tre punti: mai un governo col PD, mai un governo col PD e per ultimo: mai un governo col PD; ma so che non lo farà.
Quindi consiglio soltanto di verificare per bene le cazz...proposte piddine, perché questi hanno distrutto il Paese, dimostrando di essere pericolosi, violenti ed inaffidabili quanto lo è il Caimano.
E' chiaro che il PD ha una paura folle di tornare alle urne, perché vedrebbe assottigliarsi ulteriormente il suo consenso, ma ciò non lo rende meno pericoloso, tutt'altro.
Mi raccomando, non fateci saltare le coronarie che siamo già abbastanza provati.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 17.04.18 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Meraviglioso brano degli Articolo 31:
"Oh mamma, mi ci vuol la fidanzata [...] che tenti di cambiarmi e poi mi accusi di stare cambiando"

LOL

Ferrara chi? Quello che vedremo mendicare per strada non appena taglieremo i contributi all'editoria?
AhAh, ma va là...

Henry 17.04.18 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi è che legge il foglio ? Non ho mai visto nessuno che stesse leggendo il foglio. Com'è fatto ? A rotolo ?

Alessandro L. 17.04.18 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Alleanza con il vecchiardo maniaco e delinquente sarebbe errore gravissimo,
Non si può fare un alleanza con quello senza sporcarsi le mani, sarebbe la fine del movimento.
O Salvini ha le palle di staccarsi da B. o a quel punto ( anche se lo dico con un certo senso di nausea) è meglio rivolgersi al PD.


il foglio è il megafono del caimano. Mente sapendo di mentire.

virginio scarabello 17.04.18 21:13| 
 |
Rispondi al commento

del foglio non mi frega nulla a prescindere

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 17.04.18 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi....

Non ci siamo.
I voti che il M5S ha preso sono, se non lo
avete capito, con beneficio di inventario,
a cominciare dal mio.

Se si comincia a ANCHE SOLO A PARLARE col PD
è finita.

Ve lo dico per esperianza.

Pensateci bene...

Carlo D., Bologna Commentatore certificato 17.04.18 20:39| 
 |
Rispondi al commento

personalmente del foglio non mi frega na mazza a prescindere ..punto

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 17.04.18 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Prezzolato: "scrittori, intellettuali p., pagati o comunque compensati per orientare l’opinione pubblica in una direzione piuttosto che in un’altra; " dal vocabolario on line Treccani. Si tenta in tutti i modi di screditare il M5S, B. è abituato a dossier per cancellare gli avversari; dai servizi delle Iene in TV , pensate a quello su Di Pietro, agli articoli del Foglio. B. non sente le risate provenienti dall'Europa e dal resto del mondo di coloro che hanno visto la sua performance mimico-gestuale messa in campo al Quirinale. Celata lo visto, non ha avuto alcuna ispirazione ?

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 17.04.18 20:25| 
 |
Rispondi al commento

http://archive.org/web/
Facilmente verificabile, a meno che non abbiano modificato pure li...

Juva Touch 17.04.18 19:44| 
 |
Rispondi al commento

...il Foglio può al massimo essere usato x accendere il fuoco oppure incartare il pesce...nulla di più...

GIOVANNI INVERNIZZI 17.04.18 19:37| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i troll che vogliono un governo con tutto il centrodestra COMPRESA FORZA ITALIA (che stanno anche imparando a firmarsi col nome e cognome, veri o presunti):
MAAAAAIIIIII COL CONDANNATO MAFIOSO CORRUTTORE!!!

Giorgio G. 17.04.18 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo avanti e lasciamoli perdere, non sanno più che cosa dire.
Il programma va bene com'è. Ne abbiamo parlato per un anno intero ed è stato votato da tantissimi attivisiti.
Lo sapevano che sarebbe stato completato, aggiungendo i suggerimenti ed esigenze di altri interlocutori.

Chi non ha seguito la sua realizzazione non lo sa e sparla a vanvera.

Paola 17.04.18 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io con il foglio manco mi ci pulisco il cXXo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.04.18 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Luigi non so e guardi Agora'su RAI3 e News24 ti assicuro che e' una continua calunnia, un continuo insulto al Movimento 5 Stelle e a anche a te, menzogne continue sul Movimento 5 Stelle e su tutto l'andamento del paese e del mondo, praticamente questi imbrogliano il popolo italiano. Non capisco, ma perche'la RAI Puo'fare questo, perche' nessuno li ferma?

sofia ottomani 17.04.18 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Rimane il fatto che il nostro programma è chiaramente più vicino a quello della Lega che a quello del PD, non c'è bisogno di attendere la valutazione degli esperti. Questo avvicinamento al PD io non lo condivido, visto lo strettissimo legame tra quel partito e i centri di potere sovranazionali da sempre denunciati dal Movimento come causa prima di degrado della politica. E dato che non si può chiedere a Salvini di rompere la sua alleanza dopo le elezioni, l'unica strada seria sarebbe un governo di programma con il centrodestra, nel quale Forza Italia sarebbe un partito largamente minoritario, anche se avrebbe ovviamente la possibilità di boicottare alcune iniziative.

Sandro Scapaticci 17.04.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

proprio per le parole del programma si doveva condannare da subito l'intervento in Siria! Invece Di Maio ha evitato di farlo e ha detto "saremo sempre vicini agli alleati"!!

GIOVANNI ZANDEGIACOMO SEIDELUCIO 17.04.18 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito della nato...

https://youtu.be/1sfvkbo4WIs

Mario 17.04.18 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per la smentita, credo che una denuncia vada fatta al direttore del Foglio in quanto non è la prima volta che fa articoli fake contro il M5S, capisco la rabbia di chi sta perdendo il finanziamento pubblico (50milioni ci costa sto schifo di giornale) ma non per questo debba essere lasciato libero di calugniare l'operato dei 5S e dei suoi iscritti.

Cosimo Damiano Altamura 17.04.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Al riguardo, Giuliano Ferrara ha dichiarato[10]:

« dal secondo anno dalla fondazione, il contributo dello stato, con il trucco della famosa "Convenzione per la Giustizia" che era un... Beh, un trucco, la legge dava una possibilità e noi l'abbiamo sfruttata, è un trucco nel senso che non era un vero partito, era un... Sì avevamo chiesto a due amici, Marcello Pera, che faceva parte del centro destra, senatore, e Marco Boato, deputato del centro sinistra, due persone amiche, due lettori del giornale, di firmare per il giornale, abbiamo fatto questa convenzione... un escamotage, sì, legale, perfettamente legale »

(Giuliano Ferrara su Report, Il finanziamento quotidiano, 23 aprile 2006)AnnoFinanziamento[11]1997114 966,73 €[12]19983 250 158,97 €[13]19993 157 813,05 €[14]20003 408 615,54 €[15]20013 674 626,21 €[16]20023 202 032,77 €[17]20033 511 906,92 €[18]20043 821 781,05 €[19]20053 821 781,05 €[20]20063 821 781,06 €[21]20073 745 345,44 €[22]20083 745 345,44 €[23]20093 441 668,78 €[24]20103 205 317,44 €[25]20112 251 696,55 €[26]20121 523 106,65 €[27]20131 201 463,75 €[28]2014401 111,83 €[29]20151 257 273,43 €[30]2016200 537,46€[31]Totale52 751 730,12 €[32]


Dal 1997 Il Foglio è organo della "Convenzione per la Giustizia", movimento politico fondato dai parlamentari Marcello Pera (Popolo della libertà) e Marco Boato (Verdi)[9]. In questo modo può beneficiare dei finanziamenti pubblici ai giornali di partito, secondo quanto previsto dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62, in materia di "Nuove norme sull'editoria e sui prodotti editoriali e modifiche alla legge 5 agosto 1981, n. 416."

jazz00 17.04.18 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Contento della smentita ! Ma non vi sembra il caso di dare più spazio agli iscritti sia in sede locale che nazionale ?
Potremmo ad esempio decidere i punti irrinunciabili del programma pur comprendendo l'inevitabile esigenza di un compromesso!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.04.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori