Il Blog delle Stelle
Il MoVimento 5 Stelle vince perché è al passo coi tempi

Il MoVimento 5 Stelle vince perché è al passo coi tempi

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 220

Di seguito l'intervista concessa da Davide Casaleggio al Sole 24 Ore

Il M5S è arrivato a eleggere 331 parlamentari e a presiedere la Camera con Fico. Una “visione” di suo padre che si avvera?

Sì, se per visione si intende l’idea di mettere il cittadino al centro della politica. Il M5S è nato in Rete e continua a vivere in Rete. Basti pensare che i parlamentari nei listini plurinominali sono stati scelti dagli iscritti con votazioni online su Rousseau. Anche questa era un’idea di mio padre.

A Ivrea si parla dell’Italia dei prossimi 10-15 anni. Qual è il manifesto dell’associazione Gianroberto Casaleggio?

Il manifesto è stato presentato durante le due cene di Milano e Roma e tra i dieci princìpi ci sono l’importanza di immaginare il futuro e di far circolare liberamente le idee, anche e soprattutto attraverso la Rete; la Rete vista come vero diritto, strumento di condivisione del sapere e fondamentale per l’accrescimento della conoscenza individuale e collettiva. E ancora, l’importanza della comunità e il rispetto per la natura. Al Sum annunceremo le attività dei prossimi mesi.

Parliamo del futuro delle nostre imprese: che cosa serve, a suo avviso, perché sia roseo?

Innovazione e internazionalizzazione sono le parole chiave. Le aziende che non coglieranno le opportunità dell’intelligenza artificiale, blockchain e dell’internet of things vedranno ridimensionarsi la propria presenza sul mercato come è già avvenuto con quelle che non hanno colto l’opportunità della Rete negli ultimi dieci anni. L’internazionalizzazione è fondamentale per creare economie di scala e reggere il confronto con le aziende estere.

In uno studio recente commissionato alla Casaleggio Associati per valutare l’innovazione digitale delle aziende emerge tutto il ritardo italiano. Come invertire la rotta?

Al nostro Paese non mancano né strumenti né risorse. Manca piuttosto la razionalità e l’organizzazione nel gestirli, con il risultato di una grande dispersione di opportunità. In Francia questo problema è stato risolto attraverso la creazione della Banca pubblica di investimento e con il coinvolgimento delle grandi aziende francesi in un processo di corporate venture capital a supporto dell’ecosistema. Far crescere il settore del finanziamento all’innovazione è il primo passo anche per attrarre i grandi fondi internazionali del private equity, che in questo momento vedono il mercato italiano troppo frammentato e costoso da gestire.

Lei è il presidente della Casaleggio Associati, dell’associazione Gianroberto Casaleggio e dell’associazione Rousseau, che gestisce la piattaforma digitale M5S. Come replica a chi la accusa di conflitto di interessi?

Sia la Casaleggio Associati che l’associazione Gianroberto Casaleggio non hanno nulla a che fare con la politica. Sono entità, come ribadito più volte, totalmente estranee al M5S. Il mio impegno nell’associazione Rousseau è gratuito e non ha nulla a che vedere né con l’azienda che presiedo né con l’associazione in nome di mio padre, che ha uno scopo preciso: trovare spunti di dibattito e idee per capire il futuro. Una cosa che accomuna l’associazione Gianroberto Casaleggio e l’associazione Rousseau è che non hanno fini di lucro. I conflitti di interesse sono ben altri. E in Italia li conosciamo benissimo da anni.

Tante polemiche ha suscitato l’obbligo, per i parlamentari, di versare 300 euro al mese a Rousseau. Oltre un milione l’anno: a cosa servirà?

Rousseau è un sistema operativo che ci invidiano in tutto il mondo. È la piattaforma cuore pulsante del M5S, che nasce e si muove in Rete. Le donazioni servono per rendere Rousseau sempre più performante, con nuovi sviluppi, e sempre più sicura. Poiché l’associazione Rousseau non ha fini di lucro, ogni centesimo viene rendicontato.

Il Garante privacy ha comminato a Rousseau una sanzione di 32mila euro. I dati degli iscritti saranno tutelati meglio?

Abbiamo recepito e applicato tutte le indicazioni del Garante.

Che idea si è fatto sul caso Facebook-Cambridge Analytica?

Credo che il vero nodo sia l’approccio. Non si può contrastare un fenomeno del genere con regolamenti obsoleti. Oggi stiamo legiferando l’era dei dati con regole troppo analogiche. È necessario un cambio di paradigma.

Sul Washington Post ha scritto che «il M5S è un vento inarrestabile»...

Il successo del M5S è essere al passo coi tempi. Sia per quanto riguarda lo sviluppo tecnologico e infrastrutturale, sia per quanto riguarda le battaglie e le proposte portate avanti. Intercetta l’Italia delle persone perbene.

Se arriverà al governo sarà il primo partito digitale al mondo a entrare nella stanza dei bottoni. Che ruolo avrà Rousseau?

In realtà siamo nelle stanze dei bottoni di importanti città come Roma, Torino, Livorno già da tempo. Rousseau continuerà a svolgere il suo ruolo di far esprimere gli iscritti del M5S in tutte le questioni in cui saranno coinvolti su decisione del capo politico.

Il contratto di governo proposto da Di Maio guarda sia alla Lega sia al Pd. Come è possibile un’identità tanto liquida? Il M5S è il nuovo centro?

Non è più possibile ragionare con le categorie novecentesche di destra, sinistra e centro. Non fanno più parte del vissuto dei cittadini. Hanno esaurito il loro “compito”, se così si può dire. Come le dicevo il successo del M5S è anche essere al passo coi tempi. Le ideologie non esistono più.

Di Maio premier resterà la conditio sine qua non del M5S per il governo?

Luigi Di Maio è stato il candidato premier più votato il 4 marzo, con oltre 11 milioni di voti. Una volontà popolare ampiamente espressa, dunque. Non vedo ragioni per ribaltare il risultato delle urne.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

6 Apr 2018, 09:45 | Scrivi | Commenti (220) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 220


Tags: davide casaleggio, di maio, gianroberto, intervista, movimento 5 stelle, sole 24 ore, sum

Commenti

 

Qui urge avere la nomina da Mattarella, prima che la dia a Salvini o peggio! Poi chi ci sta ci sta; ma non è possibile, eventualmente, fare un governo di minoranza come nel passato?

carlo n., milano Commentatore certificato 14.04.18 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque faccia un Governo con il PD è destinato a perdere. Forse non l'avete ancora capito, ma la gente non ha votato più PD PRINCIPALMENTE per motivi legati all'immigrazione massiccia (li hanno sparsi in tutta Italia) e alla sicurezza. Come gli inglesi che hanno votato per la Brexit, gli austriaci per la Destra estrema, i Francesi per Macron e la sua politica intransigente con i migranti e, oggi, gli ungheresi per Orban. E anche in Germania la Merkel ha perso molti consensi, per non dire del SPD.

Chiara Mente Commentatore certificato 09.04.18 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Condivido quello che sostiene Davide Casaleggio, riguardo le imprese nostrane, meritevoli di informatizzarsi per internazionalizzarsi, dunque grande sfida questa che gli imprenditori dovranno percorrere, se realmente non vorranno decimarsi. Condivido inoltre la questione che bisogna adottare normative adeguate al passo con i tempi che corrono, per poter contrastare correttamente i vari fenomeni digitali cui il cronista nell'intervista ha citato, benchè diversamente sarà praticamente impossibile farlo. Apprezzo in ultimo l'idea che non bisogna più pensare alle arcaiche ideologie partitiche e non essere statici in un era dinamica. Quello che molti non hanno ben compreso è che il Movimento 5 Stelle è caratterizzato dal dinamismo, essendo nato proprio nella dinamica Rete, ed in quanto tale, non possa minimamente essere identificato di questa o quella statica ideologia partitica. Il movimento 5 Stelle, grazie al suo dinamismo può sempre intuire esigenze e problematiche dei Cittadini, farle proprie ed adoperarsi per la risoluzione di queste, ovvero stare sempre al fianco del Popolo come altri Movimenti e/o Partiti, difficilmente riescono a fare, proprio per il loro essere dediti a delle ideologie statiche e non mai dinamiche.

Michele Cotugno 08.04.18 16:58| 
 |
Rispondi al commento

La censura BerluRenziana colpisce ancora:
dopo il declassamento di Brunetta che si era lasciato sfuggire in una intervista Tv che Salvini fosse solo il portavoce della Coalizione, è stato il turno del giornalista Maurizio Belpietro troppo tenero nei confronti del Movimento.
Oggi la forbice della censura ha tarpato le ali anche a Paolo Fox che nelle
sue previsioni astrologiche dava 5 stelle al segno della Bilancia ( Berlusconi) e del segno
Capricorno (Renzi)..Ora è costretto a dare medaglie..d'oro o d'argento.
Non più stelle e tantomeno 5..altrimenti le stelle le
avrebbe visto lui... da casa...!

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 08.04.18 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Fate il Governo con il PD e alle prossime elezioni vedrete quanto siete al passo con i tempi! Con il PD per fare cosa? No il ripristino dell'art. 18, no la lotta alla corruzione, no l'abbattimento dei privilegi delle Caste, no il reddito di cittadinanza. Che farà il M5S con il PD? Lo ius soli?, il business dell'accoglienza per favorire le coop e le associazioni cattoliche? Ma se era per questo, andava bene anche il Governo Renzi o quello Gentiloni. Attenzione!

Chiara Mente Commentatore certificato 08.04.18 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto un Corazziere salutare un pregiudicato, ho visto la seconda carica dello stato difendere la famosa Rubycuori.
Non è stato il dottore a ordinare a Di Maio di formare il Governo ma sono il 51% degli Italiani che votano.
No a compromessi, purtroppo, ed abbiamo visto il comportamento di tanti politici, che sono sempre state disattese le promesse agili Italiani ma mai le prebende ai partiti.

fiorangelo forno 07.04.18 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non trovando in questo momento l'opzione per "rispondere al commento" di un altro,
APPOGGIO TOTALMENTE le proposte del sottostante commento di Clark R. di Palermo.


Questo elemosinare appoggi prima a Salvini e ora addirittura a Renzi mi fa letteralmente schifare e imbestialire.
Dov'è scritto che dobbiamo essere PER FORZA noi a fare un Governo con Di Maio Premier e che nei vari tentativi antitetici (prima Lega e ora PD) dobbiamo fare queste figure meschine e ridicole ?
Che il M5S adotti la linea del cazzaro : opposizione !
Vediamo chi cazzo lo fa questo Governo !
Potrà farsi solo tra Centro destra e PD renziano, cosicchè alle prossime elezioni (che sarebbero facilmente molto vicine lo stesso) :
1) Salvini si sarà cosparso interamente di merda, perderà il suo 17% e ritornerà al 4% da cui proviene
2) il PD renziano se ne andrà affanculo con cifre da prefisso telefonico !
3) F.I. farà la stessa fine del PD
4) iL M5S non solo raggiungerebbe il 40% ma probabilmente lo supererebbe fino a quasi il 50%
Di Maio la deve smettere di fare questi tentativi patetici che denigrano non solo la sua dignità ma anche quella di tutti noi 5 Stelle.
Ribadisco :
OPPOSIZIONE A CHIUNQUE E A QUALUNQUE OBBROBBRIO DOVESSE NASCERE COME GOVERNO FUTURO !

Clark R., Palermo Commentatore certificato 07.04.18 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non stupisce tutto quello che sta accadendo dal 4 marzo ad oggi.Era ovvio e scontato che il grande "ribaltone" ottenuto dal movimento, portasse confusione e tenace attaccamento alle poltrone da parte dei "veterani politichesi". Ebbene, ennesima conferma che la volontà popolare è considerata nulla , inesistente, pura fantasia.Di fronte ad un Italia che ha gridato a gran voce la sua stanchezza, la sua delusione, la sua voglia di cambiamento radicale, cosa succede?...si cercano solo altri escamotage per fare in modo che, ancora una volta, tutto resti uguale.
Questa è la vera follia, nulla è più uguale, tutto è cambiato. I cittadini sono tornati ad interessarsi della politica, perchè il movimento ha dato loro la giusta centralità.
La stessa Costituzione Italiana sottende, nel suo significato letterale, un corpo di leggi fondamentali prodotte dalla Sovranità popolare, solitamente tramite un'assemblea costituente.
Ripeto..." Sovranità Popolare"!
Penso non ci sia null'altro da aggiungere.
Il popolo sovrano ha espresso una volontà chiara, indiscussa, insindacabile.
Se i giochi di potere non lo hanno ancora compreso, nessun problema, si torna con forza al voto e, finalmente, la volontà plebliscitaria acquisterà la sua centralità.

grazia lillo 07.04.18 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Ci ha chiamato pauperisti, siamo 11 milioni di pauperisti.
Forse colui che così ci ha definiti è convinto che tutte le riforme operate sulla scuola, per esempio Gelmini, abbiano ridotto i cittadini a un'ignoranza tale da non comprendere colui che pronuncia simili parole.

SVEGLIA, pauper in latino significa povero, mediocre, indigente: noi siamo 11 milioni di povere persone, non degne di una scienza com'è lui e delle sue ricchezze. Ci ha offesi e vuole con arroganza, governarci.

Paola 07.04.18 11:09| 
 |
Rispondi al commento

*3
Se poi a qualcuno venisse la curiosità di sapere come si portarono i leghisti sulla famosa mozione del 2011 “Ruby nipote di Mubarak”, scoprirebbero che se l’erano bevuta anche loro. E se si fossero scordati come votò la Lega sulle 60 leggi vergogna, avrebbero la conferma che le votò tutte, nessuna esclusa, senza nemmeno una punta di bruciore di stomaco; anzi, alcune le scrisse direttamente la Lega (il Porcellum di Calderoli, l’ordinamento giudiziario di Castelli, il reato di immigrazione clandestina e la schiforma delle pensioni di Maroni e così via). E magari si domanderebbero in che senso Forza Italia è cattiva e la Lega è buona. Sempreché, nel frattempo, non abbiano perso la vista. E pure la memoria.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.04.18 10:29| 
 |
Rispondi al commento

*1
Come va a finire:Travaglio

Problema.Posto che i 5Stelle vogliono l’accordo soltanto col Pd o con Salvini,ma non vogliono B,sennò i loro elettori li linciano;posto che il Pd risulta finora non pervenuto e,salvo improbabili miracoli last minute,continuerà a non pervenire fino alla definitiva cancellazione per mano di Renzi che lavora a un nuovo partito alla Macron(casomai non bastassero quelli esistenti); posto che Salvini non ha alcuna intenzione di sganciarsi da B per non spaccare la coalizione e restare il leader della 1a coalizione anziché del 3° partito,disposto anche a un premier 3° che non sia né lui né Di Maio;posto che B non ha alcuna intenzione di allearsi con i pericolosi pauperisti e giustizialisti a 5Stelle;posto che dunque l’unica combinazione possibile prima del ritorno al voto è cdx più 5Stelle meno B:come far sparire B dal cdx senza spaccare il cdx?
Possibili soluzioni, con eventuali controindicazioni:

1.B entra nella maggioranza con Lega e 5Stelle e anche nel governo con uomini suoi,i quali però parteciperanno ai Consigli dei ministri mascherati e dunque irriconoscibili,grazie ad appositi cappucci neri forniti direttamente dall’anziano leader,che ne conserva uno stock ancora in buono stato dai tempi della P2.Così Di Battista potrà continuare le sue pubbliche letture della sentenza Dell’Utri ad Arcore.Il rischio è che i ministri di B incappucciati vengano scoperti al primo Cdm quando chiederanno la grazia per Dell’Utri

2.B entra nella maggioranza con Lega e 5Stelle ma non nel governo,cioè non piazza alcun ministro e regala i voti gratis con l’appoggio esterno(più di quanto già non sia esterno uno che non può metter piede in Parlamento)nella speranza che i 5Stelle non lo notino.Siccome però il suo concetto di gratis è piuttosto restrittivo e il suo concetto di cuore coincide con portafogli,si riserva di far bocciare tutte le norme che contravvengano gli ideali più alti del partito.E cioè in materia di mafia,camorra,’ndrangheta

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.04.18 10:23| 
 |
Rispondi al commento

@ viviana e franz: forse vi fugge che stavolta vi serve una sponda per imbucare la palla, altrimenti continuate ad ingessare la stecca ma senza risultati concreti. Saluti

Fulvio Pedroni 07.04.18 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una sola differenza:

LORO hanno rubato : >https://www.nationaldebtclocks.org/debtclock/italy => LADROCIGNO e incapacità

NOI non abbiamo rubato, anzi stiamo mettendo rimedio al dissanguamento in corso

Questo lo sanno benissimo sia gli italiani che loro stessi!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.04.18 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, non sei solo come scrivono su Huffingtonpost, siamo tutti con te, il m5s è con te.
Non sbandare e continua così. Se confinano il m5s all'opposizione, avranno vita breve.
Se indiranno nuove elezioni, perderanno ancora di più e Salvini, che si mostra estremamente labile, non aumenterà i suoi voti.
Credo di poter dire che il pd, fi, lega, stanno puntando i piedi perchè cercano di ottenere quello che non gli spetta, quello che non otterranno più.E' faticoso accettare la realtà.
Devi solo non mollare. Ti seguiamo.

Paola 07.04.18 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi e Berlusconi non possono essere gli interlocutori del movimento 5 stelle...se proprio non si riesce si torna a votare magari con Di Battista premier visto che Di Maio non si potrà più ricandidare...bisogna comunque lavorare su più fronti...commissione banche, lavoro, risistemazione territorio, bonifica di tutti i territori inquinati, riappropriazione moneta...dibattito serio sui vaccini e non alla Burioni, dibattito serio su 'sti cazzo di aerei che soprattutto nelle belle giornate rilasciano non si sa bene cosa sul nostro territorio velando il cielo...ma io, lo so, parlo così perché sono un coglione...va bene la lotta ai vitalizi, però è solo un fatto simbolico, davvero non è poi così importante...

Dario 07.04.18 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che cosa ci si può aspettare da situazioni e persone instabili? Lo vediamo ciò che succede. Un pd che cambia continuamente direzione,è in attesa di ottenere quello che aveva nel passato, ma che non otterrà più. Lo cerca a tutti i costi, ma continuerà a franare fino all'annientamento totale.
Cdx: battaglie interne, programmi differenti, leader differenti. Una volta si presentano disuniti e la volta dopo si uniscono. Votano disgiuntamente, lo abbiamo visto con la votazione di Fico.
Quello che si può fare è di non fidarsi di costoro, non si devono porre aspettative, sono persone instabili, non possono garantire nulla.

Salvini ha fatto un grosso errore quello di allearsi con il cdx.
Berlusca ha già cercato di farlo fuori, sostituendolo con Maroni. Se andiamo alle elezioni la Lega non prenderà gli stessi voti. I cittadini hanno votato Salvini non il cdx e non lo faranno mai leader del cdx.

Berlusca lo sta già aspettando, ha chiuso le trasmissioni "Dalla Vostra Parte" e "Quarto Grado".
Salini non avrà scampo.

Paola 07.04.18 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Ermonno Soave.
Mi aspetto una dichiarazione di Orfini: "La Juve ha perso perché è stata percepita distante".

Il Pd pure...
Avete in mente quando volevano convincerci che non è che andassimo male, peggio di tutti i Paesi Ue, avevamo solo una falsa percezione.
Così non è che il Pd e tutti i sinistroidi hanno subito una cocente sconfitta e che il M5S è il primo dei partiti italiani. E' solo la nostra percezione. Quella dei media pure, a quanto pare, visto che non uno dei giornalisti venduti a Renzi ha fatto i bagagli.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.04.18 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Evviva i ROSICONI!!!
C'è L'ASINO che dice Cornuto al BUE.
W M5S unica forza valida per guidare il Paese fuori da questa marmaglia di disperati e mangia soldi a tradimento.
Tutti a RIVOTARE e dare la mazzata finale.
W M5S M5S M5S per MILLE VOLTE.

Pierfranco Gnesotto 07.04.18 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Mantenete la vostra identità, non cambiate troppo che diventa pericoloso, lo streaming, consultate la base e non solo per scegliere i vari candidati...
Ho votato per il movimento 5 stelle, ma Di Maio non mi piace...
Non deve rassicurare i mercati, l'Europa, la Nato...il suo datore di lavoro è il popolo italiano...
Il cambiamento della linea verso l'Europa è stata un errore stupido...bisogna mettere paura all'Europa, al disastro Europa...
Speriamo negli europei tutti il prossimo hanno che diano una spallata decisiva all'Europa delle lobbies e della finanza

Dario 07.04.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Liviana.
Non scherziamo, Luigi!
Fare contratti con Renzi, Boschi, Lotti, Romano, Migliore, Orfini, Morani, Rotta ecc.... ????
Non hanno MAI rispettato nulla, men che mai il popolo
ODIO IL PD

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.04.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Prima regola dei renzioti, dei piddioti, dei bersaniani, dei lettiani, dei sinistri, dei sinistri moderati e dei sinistri estremi e degli ultrasinistri:

MAI RICONOSCERE DI AVER FATTO SEMPRE E COMUNQUE IN OGNI SITUAZIONE, LEGGE O RIFORMA UNA FIGURA DI MERDA

Chiunque salti fuori a rivendicare per costoro qualunque principio di democrazia, di legalità, di uguaglianza sociale, di onestà, di qualsiasi valore o onore
è pregato vivamente di andare a prendersela nel c.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.04.18 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sinistra - in mezzo - destra=> TRADITORI DELLA PATRIA.

Niente accordi a ribasso con i traditori del POPOLO, mafiosi e LADRI!

L´UNICO ACCORDO CHE SI PUÒ FARE CON LORO SONO PUNTI PROGRAMMATICI, PER CUI SARANNO SMERDATI DAVANTI AL POPOLO TUTTO SE NON CI APPOGGIANO.

1) DEVONO APPOGGIARE UN GOVERNO 5S INCONDIZIONATAMENTE
2) ELEZIONI/OPPOSIZIONE

IL M5S STELLE DEVE CAMBIARE IL SISTEMA ALLA RADICE, E NON IMPORTA COME. GOVERNO O OPPOSIZIONE NON FA DIFFERENZA, QUELLO CHE CONTA È IL NR DI UOMINI NELLE ISTITUZIONI, CENTRALI E NON!

SE GLI SVERGINATI APPOGGERANNO UN GOVERNO 5S AVRANNO LA POSSIBILITÀ DI RIFARSI LA VERGINITÀ PERDUTA, AI FATTI CON I FATTI! ALTRIMENTI SARANNO SPAZZATII VIA DEL TUTTO.

E SOLO UNA QUESTIONE DI TEMPO..


Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.04.18 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo squallido Orfini: "Allearsi col M5S sarebbe la nostra fine!.. mentre adesso scoppiate di salute!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.04.18 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanti questa mattina a dare consigli disinteressati a Di Maio!
Ma scusate prima,quando si è presentato con la squadra governativa,dove eravate?
Venite fuori solo ora,mi sembrate le lumache che escono dopo una giornata di pioggia.
Occhio alle corna che si rompono!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.04.18 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Non Governo a tutti i costi.
Di MAIO non venderti e non svenderti.
Il Cdx è uno spezzatino colmo di franchi tiratori, vedi nomina Presidente Camera.
Il PD se la sta tirando troppo.
NON sbavare dietro a questi ladroni.
Il tempo delle proposte è scaduto.
La parola passa al Presidente Mattarella.
Sintesi: il programma di M5S è la base.
Diversamente preferibile opposizione per non far morire il M5S.
Passo successivo RIVOTARE.
Noi NON ABBIAMO PAURA.

Pierfranco Gnesotto 07.04.18 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Ci stiamo facendo prendere dagli inglesismi.
"Premier".... ci stiamo cascando anche noi...una parola che in costituzione non esiste.
Tutti noi abbiamo votato per un partito o un movimento non abbiamo votato per un candidato.
Molti hanno identificato il partito con il Nominativo(Lega Salvini);Fi Berlusconi Presidente,noi avevamo il Logo del Movimento,ma non c'era il nome di Di Maio.
I partiti hanno indicato i loro candidati(listini bloccati),noi Movimento avevamo un candidato,votato in rete, che ha presentato una squadra e un programma.
Gli altri hanno presentato più candidati perchè diversi erano i programmi(sconosciuti ai più) e sconosciute le squadre governative.
Cioè gli altri hanno scelto nelle segrete stanze i candidati ed i cittadini erano a conoscenza,che in caso di vittoria,quali sarebbero stati i loro ministri?
Gli altri hanno votato e i voti sono andati dove i cittadini magari non volevano che andassero.
Casini e Bonino solo la dimostrazione.
Ma andiamo ai giorni nostri,ora
mattarella incaricherà il candidato che ha ricevuto più voti,non il Premier, per formare una maggioranza governativa solida.
Art.92 Costituzione

Ahhh... le parole spesso falsano il significato delle cose.
Anche "onorevole"... quante volte viene usato su personaggi che di onorevole hanno ben poco!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.04.18 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una soluzione ci sarebbe e ve l'ha offerta Salvini
Un premier che sia del M%S ma che non sia Di Maio, in fondo conta il programma, o no?
E sarebbe bastato sciogliere questo nodo per fare velocemente la "rivoluzione" (governo M5S+LEGA)
Perché allora se contano le poltrone, trovatemi le differenze dal vecchio sistema.
Incaponirsi sul nome di Di Maio è un suicidio.
Si troverà qualcuno che pur di restare avvinghiato alle poltrone voterebbe chiunque (vedi l'ala di Orlando del PD), ma di questi non ti puoi mai fidare.
Invece in un governo con la LEGA lì si che si potrebbero fare le riforme necessarie.

claudio ruffini 07.04.18 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se passa un tentativo di accordo M5S+PD e si dovesse andare a votare il M5S franerebbe al 25/26%.

claudio ruffini 07.04.18 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’utopia vivente

Nella democrazia non si nasce
la democrazia non è un’eredità
la democrazia è un compito
“work in progress”
E’ il NOSTRO compito
Democratici non si nasce per DNA o storia
tradizione o cultura
la democrazia si costruisce
e democratici si diventa
La democrazia è il premio
di chi opera in prima persona
impegnando tutto se stesso
per il bene di tutti
Ma arrendersi alla dittatura
con falsi alibi del se e del ma
è come morire
prima di essere nati.


quando tutti gli orpelli saranno spariti
quando il tornaconto, il carrierismo, il potere
la negazione dell’uomo sull’uomo, il dirigismo
il luridume
col suo codazzo di pazzi e di imbroglioni
di cortigiani,di guerrafondai, di tromboni,
di prostitute e servi di bottega
quando le illusioni becere, le cianfrusaglie di lustrini di merda, le spalline da usuraio, i ricatti da generale, le medaglie mercenarie, gli status symbol
e i caravanserragli da fiera che si portano appresso, i comandanti, i ministri, i cortigiani, i clienti, i servi
i cenci, i megafoni, gli stracci di paiettes, i trucchi, gli ombretti, le lacrime di bistro, i finti rossori all’henné,le poltronazze un tanto al chilo, le ballerine oscene, i nani dentro e fuori…
quando tutta la paccottiglia sarà spazzata via
dalla rivoluzione
nel mondo nudo
comincerà, forse, una nuova bellezza
come un fiore
e ci domanderemo cosa è stato
con stupore
e ci parrà di essere usciti da un incubo

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.04.18 09:08| 
 |
Rispondi al commento

CI VENDIAMO TUTTO PURCHE' ANDARE AL GOVERNO?
che siamo diventati un pd o FI o Lega qualsiasi? Sto avendo la sgradevolissima impressione di svendere tutti i nostri valori per agguantare le poltrone, e allora, mi domando, qual'è la differenza tra noi e gli altri? Prima l'Europa bisognava cambiarla e adesso va bene. L'euro ci aveva devastato e adesso va bene. Gli americani ci invadono con i loro depositi e aerei e adesso vanno bene. Renzi è il bomba che ha buttato miliardi sulle banche ma adesso va bene pure lui. Il conflitto di interessi non è più una priorità. Il reddito di cittadinanza era un ns valore imprescindibile ma il reddito di inclusione va pure bene. Siamo disposti a discutere con tutti e di tutto. Ma allora la domanda sorge spontanea perchè dovrei sostenere con tutta l'anima il M5S se è diventato come il solito partito da prima repubblica? Luigi, e con te tutto il M5S, se vai avanti così perderai tutta la credibilità così faticosamente conquistata. Dai retta a me comincia a parlare di una sana opposizione.


Caro Di Maio,

non farti annacquare o peggio inquinare il vino, perchè potremmo perdere tutti gli avventori dopo che abbiamo cercato di spacciarlo per DOC.

Manteniamo fermi i 10 (?)punti essenziali per gli italiani, se gli altri non li accettano, facciamoci da parte, dimostriamo che le poltrone davvero non ci interessano e non vogliamo svendere l'Italia.

Del resto vedo quasi impossibile trattare con "persone" sul libro paga delle lobbi e di loschi personaggi, salvo che crediamo nei miracoli.

Auguri a tutti noi, Beppe.

giuseppe belotti 07.04.18 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Occhio DiMaio!! Renzi, Salvini, Berlusc, Meloni, Quagliarella, sono il prodotto del passato che uniti nel prossimo avvenire con il gia nato"IL PARTITO DELLA NAZIONE" di cui Salvini e gia stato eletto leader, sono coloro che in questo momento toglieranno al M5S la possibilita di governare perche si accoppieranno tra loro per andare ad elezioni con legge elettorale a loro favore e poi vincere contro il M5S alla prossima. Urge strategia di comunicazione agli italiani, affinche gli italiani possano andare "OLTRE"

S. Pertini 07.04.18 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Occhio!! Di Maio, Renzi, Salvini, Berlusc, Meloni, Quagliarella, sono il prodotto del passato che uniti nel prossimo avvenire con il gia nato"IL PARTITO DELLA NAZIONE" di cui Salvini e gia stato eletto leader, sono coloro che in questo momento toglieranno al M5S la possibilita di governare perche si accoppieranno tra loro per andare ad elezioni con legge elettorale a loro favore e poi vincere contro il M5S alla prossima. Urge strategia di comunicazione agli italiani, affinche gli italiani possano andare "OLTRE"

S. Pertini 07.04.18 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Il M5* è l'unico che può salvare, far rivivere, PULIRE l'Italia dai MAFIOSI e MASSONI di PD/dc/FI con parassiti e voltagabbana al seguito, che hanno distrutto il paese e gli italiani onesti e le loro famiglie.
Continuate col chiedere di contrattare con tutti, fuori berlusconi, sui TEMI URGENTI e UTILI per dare un governo PULITO per il bene dei cittadini/elettori onesti.
NON FATE INCIUCI anzi FATELI FARE al PD/dc e FI che possono continuare ad arricchire i ricchi ed impoverire e distruggere gli italiani ONESTI che NON DIMENTICANO e SANNO PUNIRE al momento buono!
Prossima tornata elettorale M5* al 51,5%.
Generalmente, non per vanto, ma la indovino sempre-
AD MAIORA 5*****.

mauro caputo 07.04.18 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Il pd fa ovviamente schifo, la lega sta col delinquente naturale... La situazione è deprimente, comunque vedremo...

Mario 07.04.18 03:13| 
 |
Rispondi al commento

Ok dai, scherzavo sul fatto che usavi sempre la parola ovviamente. Io sono di centro sinistra (assolutamente non renziano e quindi neanche pdiota). Il problema secondo me e' che 5s le elezioni le ha quasi vinte, non vinte e quindi la vedo dura che possa uscire di maio premier.

Fulvio Pedroni 07.04.18 01:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Centrodestra e centrosinistra si sono presentati al voto degli italiani senza un candidato premier.
Noi, invece, con il nostro candidato presidente del consiglio. Noi abbiamo avuto il coraggio ed il dovere di sottoporlo al giudizio dei cittadini che, votando M5S sapevano di votare anche lui. Le altre coalizioni non lo hanno fatto.

Quindi ora non possono chiederci di rinunciare a Di Maio con la scusa fittizia del “senso di responsabilità” e “per il bene del Paese”, un Di Maio presentato e votato con il M5S dagli elettori il 4 Marzo. Se ce lo chiedessero cadrebbero per l’ennesima volta nel loro antico peccato capitale, quello di andare contro le scelte e la volontà popolare.

Sono le altre coalizioni, che non hanno presentato il loro candidato premier e sul quale gli elettori non hanno potuto esprimersi, che possono rinunciare facilmente, responsabilmente e per il bene del Paese, a decidere “a tavolino” tra di loro un premier che, a differenza nostra, non sarebbe mai stato sottoposto alla scelta degli elettori il 4 marzo.

Di premier e governi calati dall’alto come macigni sulla testa dei cittadini ne abbiamo avuti già
Q U A T T R O!

Capite anche voi che ora il popolo comincia ad essere leggermente nervoso…

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.04.18 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@mario: in realta l incarico, da Costituzione, lo da il PdR a sua discrezione, valutando che chi lo riceve possa essere appoggiato dalla maggioranza dei parlamentari. Stammi bene, ciao.

Fulvio Pedroni 06.04.18 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi tiene ancora ben salde le redini del PD, e Martina, come volevasi dimostrare, non conta una beata fava.
Berlusconi invece tiene ben salde tra le sue grinfie le palle di Salvini il quale, come ari-volevasi dimostrare, ha invitato la colazione di destra a presentarsi unita, la prossima settimana, davanti a Mattarella.
Bisogna tornare a votare ragazzi, non c'è alternativa.
Noi non ne abbiamo colpa, questa porcata di legge elettorale non è opera nostra ma loro.
Peraltro reo confessi (con fessi): ci siamo già scordati il fuori onda in cui Salvini, a pochi giorni dal voto, dichiarava alla Meloni ed a Fitto: "Spero che il PD prenda il 22%"?
Vorrà pure dir qualcosa, no? Avevano premeditato un bel governo tutti dentro, tranne i Cinque Stelle, ma non si aspettavano il 32 e passa per cento ottenuto dal Movimento.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 06.04.18 23:41| 
 |
Rispondi al commento

1) A proposito del cieco ritornello di questi giorni, falso come quei mezzi d’informazione schiavi del Potere…Il ritornello è questo:

“Di Maio vuole dividere il centro destra”
“Di Maio vuole dividere il PD”

Difficile per loro credere che Di Maio invece non stia proprio facendo nulla in tal proposito.

Sappiamo bene che in tutti i partiti politici non ci sono solo delinquenti e forse le persone per bene sono la maggioranza. Ma è la logica stessa dei partiti, quella logica, castale e poco “casta”, di appartenenza a queste organizzazioni arcaiche dell’Ottocento che non si sono adeguate al cambiamento, che non permetterà mai di attuare qualcosa di buono per i cittadini, anche quando le intenzioni di un suo affiliato fossero le più oneste.

Il MoVimento non sta agendo per dividere alcuno e non vuole intromettersi nelle dinamiche di nessuno, non è nel suo DNA. Sta semplicemente avvenendo una cosa straordinaria, nata non da una nostra azione particolare, ma dal nostro Esserci. La semplice esistenza, finalmente, di un Movimento Politico che fa luce sui diritti negati ai cittadini per più di trenta anni da questa partitocrazia, sulle malefatte di questa e sui suoi privilegi…è come luce nelle tenebre.

Noi lo sapevamo che bastava solo splendere! Far splendere i cittadini! E tutto ciò che la partitocrazia ha sempre fatto di nascosto ora viene alla luce.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 06.04.18 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2) Il MoVimento sta facendo esplodere, illuminandole, le contraddizioni storiche dei partiti, minando, senza volerlo, anche i rapporti più intimi e più profondi tra i suoi appartenenti, tra chi vorrebbe iniziare a guardare avanti a sé, cioè al cittadino ed al futuro, e chi invece è risucchiato indietro, ad un sé stesso già morto e sepolto nell’Ottocento.

Mentre semplicemente Siamo e non cerchiamo alleanze con loro, come il sole non può allearsi mai con le tenebre perché dove c’è l’uno non v’è l’altro, è allora che, come fossimo il sole, gettiamo luce dappertutto.

Siamo come la spada della separazione tra la luce e l’oscurità, tra chi vuole il bene del cittadino e chi il proprio; tra chi accoglie il Programma e le urgenti esigenze di un cittadino allo stremo e chi, invece, deve assumersi la responsabilità di dire no.

Siamo diventati un segno di contraddizione e di divisione per loro non perché ci siamo industriati a farlo, ma perché semplicemente…ora ci Siamo ed il cittadino finalmente è tornato ad esistere facendo sentire la sua voce e le sue richieste

Oggi chi non è con noi è contro di noi e chi è contro di noi è per sé stesso, per le proprie logiche di partito con i suoi privilegi ed è, ovviamente, contro ogni cittadino.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 06.04.18 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Ingenui con il martello

https://bit.ly/2HgJfvV

martello 06.04.18 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bilderberg.....


http://www.cittanuove.org/index_077.htm

https://www.panorama.it/economia/euro/debito-pubblico-stranieri-mano-italia/

no 06.04.18 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Huffington Post: "Di Maio disorientato."

Credo proprio che Di Maio sia tutto tranne che "disorientato", in quanto è sua convinzione e volontà che non ci sarà alcun spazio su ipotesi di eventuale governo con l'attore principale del disastro morale ed economico del paese: il pregiudicato massone Silvio Berlusconi in arte “bunga, bunga”.

Sarà semmai sconcertato per Salvini, solamente nel caso il Leghista rifiutasse di dare il contributo ad un governo 5 Stelle che con il suo programma si adopera per rimettere in piedi il Paese, contrastando le leggi obbrobriose fatte con inganno per colpire cittadini e imprese, che hanno consentito ai Partiti di destra e sinistra di imperversare sulle malversazioni con il fine di arricchire gli stessi partiti e i suoi esponenti con i loro amici, defraudando così le casse dello Stato sempre più in rosso (peraltro ultimamente di colore rosso Pd renziano).

Ma ribadisco, il centro destra, con l'appoggio di alcuni medi beceri potrà ingannare i suoi elettori come ha fatto per 30 anni, ma nulla potrà contro la parte sveglia e sana del paese e contro Di Maio: ora il gioco degli inciuci dei partiti incompetenti con il vizio di rubare alla collettività è al capolinea: “game over”.

Roberto F. Padova 06.04.18 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma di cosa mai avranno parlato i renziani riuniti in gran segreto? Ma ovviamente dell'appoggio esterno del PD tutto o in parte al governo di centro destra. I giochi sono fatti, Di Maio non ceda su Berlusconi, meglio andare all'opposizione che fare compromessi al ribasso. Siamo geneticamente incompatibili con Berlusconi e sua corte. Comunque se questa porcata va in porto, urge nuovo vaffa, liberatorio!

Alessandra Ruspetti 06.04.18 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Montanari da Gruber.
A me non piace per niente. Non lo voglio come ministro a 5 Stelle.
Vuole "tirare la giacca" del Movimento tutta a sinistra. La caratteristica del M5S e di non essere ne sinistra ne destra.
Se M5S diventa un partito "solo" di sinistra, come piacerebbe a lui, farà la fine degli altri: gli elettori chenon hanno origini di sinistra si sposteranno a destra, con chi c'è o con chi ci sarà . E addio "rivoluzione".
Anche sugli immigrati ha fatto un discorso "boldriniano" che non potrebbe essere accettato da tutti. Anche senza essere estremisti "alla Salvini", questa cosa di accettare tutti quelli che arrivano, anzi di sperare che ne arrivino sempre di più , a prescindere dalle necessità occupazionali di un Paese, non sarà mai accettata da tutti.
Si fondi un nuovo Partito Comunista e si candidi come ministro di quello, ammesso che abbia mai il consenso sufficiente (e non lo avrà mai).


"strutturare il presente per vivere meglio il futuro"....
un compito che dovrebbe svolgere chiunque nasce su questo pianeta.....
siamo di passaggio.....siamo fortunati a vivere il nostro momento, dobbiamo ringraziare questa fortuna, con l'impegno di lasciare la Terra come o meglio l'abbiamo trovata......
Davide ha avuto un grande padre.......

fabio S., roma Commentatore certificato 06.04.18 21:27| 
 |
Rispondi al commento

il M5S ha preso non sufficienti voti in specie nel Nord a causa del fatto che il Popolo non e' stato ben informatizzato circa l' obiettivo del Movimento di cambiare il modo di decidere sulle spese ovvero "passare dal sistema di oggi di decidere per compromesso tra Parti ed interessi soggettivi al sistema di decidere in modo unanime per logica ai fini del progresso della vita in tutte le sue dimensioni senza regressi in alcuna di esse". Assolutamente M5S conviene passi all' opposizione del sistema attuale per Compromessi se impedito di attivare il nuovo sistema tra l'altro implicante il riscontro diretto degli elettori in Democrazia Diretta su rete per come su richiamato.

giampaolo gottardo 06.04.18 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi vengono i brividi se penso ad un Governo guidato da quella brodaglia di coalizione con l'appoggio esterno del PD perché, per il "bene del Paese", lo chiede Mattarella e noi all'opposizione.

Claudio Secchi 06.04.18 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Signor Davide,ineccepibile,Lei è degno Continuatore di Suo Padre che insieme al Signor Giuseppe Piero hanno portato in poco tempo a qvesta rivoluzione soffice.
Saluti,auguri e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 06.04.18 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non è così: il M5S non vince "perché è al passo coi tempi" ma solo, molto semplicemente, perché ha abboandonato la sua etica e i suoi principi fondanti.
Non ci vuole molto a rendersene conto: l'allargamento della base elettorale si può conseguire soltanto offrendo un messaggio che possa essere condiviso da un maggior numero di potenziali elettori.
Ed, ovviamente, non poteva essere che un messaggio di "volemose bbene", un messaggio la cui prima e più importante caratteristica doveva essere: pestiamo i piedi a meno gente possibile.
Insomma: la nuova Democrazia Cristiana.
E così, nonostante anche le pietre della strada sappiano che, ad esempio, l'Euro e la NATO per questo Paese oggi sono soltanto una palla al piede - e Grillo lo aveva sempre detto - prima ancora delle elezioni sono partiti i messaggi rassicuranti coi viaggi di Di Maio a Washington e Londra, e con le esplicite dichiarazioni europeistiche: non sia mai che i nostri padroni possano pensare che qualcuno qui ha intenzione di rialzare la testa !
E c'è ancora molto altro, ma queste sono cose che vi dovete vedere voi, se ancora ospitate qualcuno capace e fuori dalla vostra struttura ormai spudoratamente verticistica che non se ne sia già andato, io vi ho eletto ed appoggiato fino alle Europee 2014, poi vi ho lasciato al vostro destino: per l'Italia c'è di meglio da votare che non voi.

franco 06.04.18 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma davvero con il delinquente seriale!!!!!
Ragazzi stiamo su scherzi a parte, NO!
non ci sarà più il mio voto

undefined 06.04.18 20:48| 
 |
Rispondi al commento

charset=ISO-8859-1

volete per favore utilizzare UTF-8 ????
Almeno evitate problemi di compatibilità con molti lettori.

Salvatore Contino, Pedara Commentatore certificato 06.04.18 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Scusate nessuno sa dirmi se e' possibile contattare direttamente luigi con messaggi intendo...

Luca livorno 06.04.18 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Se dovesse fallire questo movimento sarebbe un disastro vero x l'Italia.

Luca livorno 06.04.18 20:34| 
 |
Rispondi al commento

alcuni qui nel blog hanno ben poca fiducia in luigi se pensano che possa fare accordi o alleanze con il delinquente e la sua banda di scagnozzi.

daniele p., cortona Commentatore certificato 06.04.18 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Cmq noto che qualcosa sta cambiando x quanto riguarda i rapporti con l'europa posso essere d'accordoa sui vincoli no abbiamo sempre detto che una volta al governo x il bene del paese in extremis si sarebbe sforato anche il 3% che ne pensate?

Luca livorno 06.04.18 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Condivido a pieno il messaggio di Giovanni d.
Mi sa che Salvini e' il nuovo Renzi. Far finta di cambiare per non camiare niente, creato ad arte dai soliti poteri

Massimo 06.04.18 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Anselmo volevo dirti che se succede vengo anch'io a roma a ribellarmi con il movimento e' inaccettabile berlusconi deve stare a distanza da noi...

Luca livorno 06.04.18 20:21| 
 |
Rispondi al commento

UCCELLACCI ED UCCELLINI AI TEMPI DEI BERLUSCHINI


SALVINI E RENZI fratellastri nati, cresciuti e pasciuti dal sistema CONSOCIATIVO DEL BERLUSCONESIMO;
I giornali (Berlusconi/De Benedetti/ Caltagirone/ Angelucci)e le televisioni (rai/mediaset/la7 già telecom poi di Cairo, segretario personale di B./ RTL del finanziato da Scopelliti/etc) seguono sempre lo stesso schema: CREARE UN PERSONAGGIO PIU' O MENO NUOVO PER DRENARE VOTI E CONSENSO CHE ALTRIMENTI FINIREBBE PARI PARI NEL MOVIMENTO.

Salvato il sistema da MONTI e scoperto il BLUFF DEL SUBITO PERDENTE LETTA NIPOTE, costruivano il RENZI, e poi, man mano che anche questi veniva scoperto,già pronto, ecco il SALVINI.

LA RIPROVA.
Lasciate perdere, non accettate compromessi:
1) se vogliono liberare il PD saranno loro stessi a far fuori RENZI;
2)se SALVINI non è solo l'ennesimo bamboccio nelle mani di Berlusconi SI LIBERERA' DA SOLO perchésa benissimo che da questi sarà masticato e digerito in pochi mesi. Diversamente è meglio non programmare alcunché con lui.

... E LASCIATE PERDERE LE RASSICURAZIONI DELLE C.D. "ISTITUZIONI" CHE IN REALTA' SONO SOLO PERSONAGGI MESSI LI' PROPRIO DAL SISTEMA CHE COMBATTIAMO

LA STORIA ci insegna che questi non molleranno mai l'osso senza aver prima sparso un bel pò di disperazione e sangue

In alto i cuori

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 06.04.18 20:19| 
 |
Rispondi al commento

non risdoganiamo Berlusconi come fece il PD!

Daniele P., Perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.18 20:14| 
 |
Rispondi al commento

dna mir, sei un fenomeno di saccenza, come tutti quelli che hanno governato questo paese negli ultimi 30 anni.
Meno male che siiamo arrivati noi ignoranti

Massimo 06.04.18 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Riflettete MOLTO bene. Avete sempre sbagliato quasi TUTTO:
Contro Germania
Contro UE
Contro Euro
Contro trattati internazionali
Contro globalizzazione
Üer Dazi protezionistici
Per Aziende pubbliche
Per Precari
Per Tassisti...
Riflettete BENE.

Bravi a protedtare ed a raccogliere Protesta
MA... PROGETTI ???

pochi e ben confusi

Eravate una banda di impreparati buonisti sinistrorsi
Ora anche SACCENTI ed ARROGANTI.
Se si vuole governare, o si riflette BENE per fare qualcosa di buono, e con CDX qualcosa si puo' fare, oppure, l'onesta' ci portera' a CUBA

dna mir 06.04.18 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe bello! Sarebbe bello inserire nei primissimi punti del 'contratto' una proposta di legge per introdurre il reato di ALTO TRADIMENTO DELLO STATO, per punire la corruzione delle piu' alte cariche nei casi di evidente danno economico e di immagine dell'Italia. Tribunale dedicato con tempi brevissimi, nessuno immune e immediato sequestro dei beni. Mi sa che sistemiamo il debito pubblico. Questa si che sarebbe una 'clausola di salvaguardia'.E vedi come spariscono alla svelta i topi di fogna

Brain Start 06.04.18 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI, ANCHE IO MI SENTO PARTECIPE

ut atletico 06.04.18 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio hai invocato il CONTRATTO alla tedesca e potrebbe anche andar bene solo se, prima della accettazione definitiva da parte del Movimento 5S sia pubblicato in rete e messo ai voti degli iscritti, giusto come è avvenuto in Germania. Solo cosi sarebbe un inizio di VERA DEMOCRAZIA.

Salvatore Usai 06.04.18 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma i referendum in Italia a cosa servono?? La Lombardia ha votato un referendum in cui milioni di lombardi hanno chiesto una autonomia economica. La statale Brescia- Mantova e' incredibile: sembra una mulattiera! Ndo caz vanno tutte ste tasse??? Siamo quelli che pagano piu' tasse al mondo e qui tutto fa schifo. Ma proprio se paghiamo e' per paura, non per gli schifosi servizi che lo stato (siamo noi??) ci da.

Allora Chesifa' 06.04.18 19:13| 
 |
Rispondi al commento

E' SCOMPARSO L'OTTIMISMO

Ecco cosa dice uno dei quotidiani di punta dell'establishment del partito della nazione riguardo l'iter per la formazione del nuovo governo:

"Oltre ai tatticismi di rito, però, è il Paese alle spalle di entrambi che è rimasto identico a un mese fa. Su un tasto sensibile, il lavoro, i numeri continuano a essere del tutto negativi. Il tasso di disoccupazione giovanile resta superiore al 32% nella fascia 15-24 anni, mentre quello di inattività arriva al 27% in un segmento delicato come i 25-34enni e addirittura al 36,4% fra gli over 50. Tra il Nord e il Sud del Paese si rilevano differenze di reddito fino ai 10mila euro lordi in busta paga."

Mi verrebbe da dire ma che figli di p...
Ma come fino ad ora si parlava di nuovi posti di lavoro,delle bellissime politiche del governo Renzi che cominciavano a dare i loro frutti,della sburocratizzazione della PA che nessuno ha ancora visto ed di un Pil che finalmente cresceva.
Ora che ancora si deve formare un governo a solo un mese dalle elezioni l'Italia è nel baratro più profondo.
Le clausole di salvaguardia(già rimandate dai governi precedenti indebitando quelli successivi) per scongiurare l'aumento dell'Iva,del Fiscal Compact(peraltro firmato dai governi precedenti),della disoccupazione crescente,dei dissesti comunali,della delicata situazione di MPS,del debito che aumenta per i salvataggi bancari,delle difficoltà di Alitalia.
Cos'è il paese si è svegliato di colpo?
E' tutto un incantesimo come se fosse un semplice gioco nascondere la polvere sotto al tappeto ed ingannare gli elettori per costringerli a votare i partiti responsabili dello stesso sfascio.
Questa miserabile informazione è colpevole alla stregua degli stessi partiti di governo che fanno anche gli offesi se li accusi del fallimento evidente delle loro politiche.
Senza la stampa che li supporta sono un puntino sulla m...a.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 06.04.18 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuate a cercare il dialogo con tutti, sia PD/dc sia cdx di salvini senza Berlusconi.
Alla fine o salvini si inciucia col PD/dc (per lui un sacrilegio) per il governo di cdx o scarica FI per contrattare con il M5* sui punti urgenti per il bene dell'italia e del popolo italiano alla disperazione!
Il M5* non accetterà mai il pluricondannato e il salvini questo lo sa bene ed è su questo che deve decidere: SALVARE e PULIRE L'ITALIA, come hanno gridato i cittadini/elettori onesti o continuare con la vecchia e corrotta politica dei mafiosi/massoni di berlusconi ed in questo caso finirebbe nelle fauci della mummia e sarebbe la sua fine come tanti altri.
Oh salvini SVEGLIATI!

mauro caputo 06.04.18 18:57| 
 |
Rispondi al commento

C'e' una cosa che mi sfugge... leggo commenti avvelenati nei confronti di sua emittenza il silviaccio scavezzacollo, ma... naporenzimontiletta e tipi strani vari, che ci hanno distrutto economicamente e devastato nell'immagine internazionale, sono per caso meglio??? A me pare tutta una 'famiglia'!
Bene fa il DiMa a puntare all'obiettivo avvalendosi di qualsiasi eventuale appoggio.Lo schifo se mai lo proverei se rivedessi 'sti strnz ancora a governarci, infangando ulteriormente il nostro orgoglio di popolo.Magari invece si potesse costringerli a fare qualcosa di buono:ci spero poco,pero' proviamoci. Beppe sei un grande, se puoi facci sapere il tuo sentore su queste pagine. Buona fortuna a tutti,anche a chi non ha capito la drammaticita' del momento.

Brain Start 06.04.18 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se qualcuno non lo avesse ancora capito salvini non si staccherà mai dal delinquente, cosa che vado ripetendo da giorni;
eppure ci sono ancora alcuni che vedono con favore un alleanza movimento-lega.
mah, il mondo è bello perché è vario.....

daniele p., cortona Commentatore certificato 06.04.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVINI è solo un pupazzo in mano a BERLUSCONI e RENZI che fa finta di insistere sul PD all'opposizione per appoggiare qualsiasi legge del centrodestra e contrastare tutte le proposte del M5S VEDI la farsa delle prossime consultazioni tutti uniti IL PATTO DEL NAZARENO NON è MAI MORTO stanno facendo di tutto per isolarci PURTROPPO LA LEZIONE DEL VOTO NON L'HANNO DIGERITA e se ne fregano degli italiani che hanno votato M5S ATTENTO DI MAIO TI VOGLIONO ACCERCHIARE MEGLIO IL VOTO

giuliano m., Coccaglio Commentatore certificato 06.04.18 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini ha appena detto che alle prossime consultazioni andrà insieme alla Meloni e a Berlusconi per far capire a Di Maio che non si separerà mai da Forza Italia.
E che il prossimo governo dovrà essere per forza Lega-FI-FdI + M5S.
Questo è pazzo.
Se Di Maio accetta Berlusca vado a Roma a stanarlo!!!
Mai con Forza Italia, nemmeno se approvasse incondizionatamente tutto intero il nostro programma.
Elezioni!!!!

Anselmo Testi 06.04.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’unione Europea è nata come idea, condivisa da tutti gli stati membri, un modello di poter esprimere partecipazione, interessi comuni, ricchezza, prosperità. Oggi il sistema Europeo guidato dall’asse Franco-Tedesco adottando politiche d'idee liberiste, capitaliste, concentrando il potere ai burocrati Europei non eletta da nessuno, ci troviamo in un contesto economico-sociale, in cui il popolo subisce il diktat dell’élite finanziaria, capitalista. Oggi la differenza tra dominanti dominati è tra le banche, i mezzi di comunicazione, di distribuzione, e di informazione del pianeta, e le masse precarizzate. La massa non è altro che un gregge di pecore che vuole essere guidata, in modo che il potere si guadagna il consenso dalla folla, senza concederle rappresentanza e distruggendone le libertà.

filippo pagano 06.04.18 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono un analista di sistema, ho una idea nuova da presentare e proporre alla piattaforma Russou. Aspetto contatto piú adeguato.
email alternativo: giuseppecdm89@gmail.com
Cel: 0055 91 99214 5499
Complimenti e grazie per esistere!

Giuseppe Dal Maso 06.04.18 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Voglio di nuovo il voto!

Anselmo Testi 06.04.18 18:18| 
 |
Rispondi al commento

OT
Salvini dovrà lasciare il Berlusca in disparte, promettendogli di essere il suo Ghedini al Governo. Se fa un contratto - nero su bianco - sulle cose da fare insieme al M5S, cosa importa il suo 17%? Cosa importa chi è il Premier? L'importante è fare le cose che si vogliono fare. Pragmatismo.
Salvini, se necessario, in privee faccia un contratto col berlusca....la Meloni la assolviamo se nun romper li coj.....ni.
Mi raccomando l'abrogazione/superamento della legge fornero, frignero, ero, ero.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 06.04.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltando radio 24 ( focus economia ) ho sentito che all' ATAC di Roma c'è sempre un assenteismo del 12/13%, che è stato raffrontato con Milano, che è al 6%, di questi tempi, non quando governava il PD.
Spero che non sia vero, altrimenti saranno caz** per Virginia.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 06.04.18 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...volete fare un governo con Salvini? Promettete al berlusca che non saranno toccate le sue amatissime reti.

reti tibùsconi 06.04.18 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poichè in queste votazioni molti "onorevoli onorevolissimi,sempre nell'interesse dei cittadini italiani,hanno usufruito di un passaggio in taxi per arrivare alla poltrona,saranno questi a determinare l'esito di un governo e delle sue decisioni?
^^^^^^^^^^^^^^^^
Casini,Beatrice Lorenzin, Emma Bonino, Bruno Tabacci, Riccardo Magi, Riccardo Nencini , Colucci, Costa, Lupi, Toccafondi, Tondo = transfughi nel gruppo misto.
^^^^^^^^^^^

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.04.18 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il comportamento del PD ricorda" Il paradosso del gatto" ideato da Schroedinger per dimostrare i limiti della fisica quantistica.Si rinchiuda un gatto in una scatola d'acciaio dentro un contatore Geiger e una minuscola porzione di sostanza radioattiva, così poca che nel corso di un'ora forse uno dei suoi atomi si disintegrerà; se l'evento si verifica il contatore lo segnala e aziona un relais di un martelletto che rompe una fiala con del cianuro. dopo un'ora, verifichiamo se il gatto è ancora vivo o morto.Se l' atomo si è disintegrato, è morto se atomo non si è dell'intero disintegrato il gatto è vivo .» :Ora noto che il comportamento del Partito democratico è paradossalmente illogico perchè non vuole fare
la verifica ovvero stabilire se il programma 5s è compatibile o no (se il gatto è vivo o morto) paradossalmente il PD dichiara la propria indisponibilità a verificare, ed in politica questo di per se è gia un paradosso .come si fa a dichiarare di stare all’opposizione se non sa qual è la maggioranza e quindi il governo ? Per verificare la compatibilità bisogna sedersi ad un tavolo e trattare.. non si puo neppure dire "io non mi decido di verificare" .. ..aprioristicamente e vivere in uno stato di indeterminazione

Pier luigi 06.04.18 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Anche oggi il Mantovano sotto spoglie di concentrato di m....!
Con arrigo me la sbrigo....clik!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.04.18 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Penso sia giusto insistere sul governo che il M5S ha presentato alle elezioni con Di Maio presidente. Contratto a punti aperto a tutti senza distinzione di appartenenza. Si vota sui temi a prescindere dal partito di provenienza. Nessun ministro che non sia del M5S. Altrimenti è meglio far fare un governo ai partiti e collocarsi all'opposizione. Qualsiasi contaminazione servirà a dimostrare che anche il M5S ha fallito. Non facciamo governi con le mani legate dietro.

mauro lancioni, carrara Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 06.04.18 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Basta berlusconi e'dal 94 che gestisce tutto lui....

Luca livorno 06.04.18 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Bellissime parole Davide.

La Rete è un diritto per tutti. La conoscenza è condivisione,
altrimenti è soltanto autoerotismo e mera superstizione.

“Per diritto di nascita chiunque dovrà poter accedere in modo libero alla conoscenza.
In Rete le idee sono il valore. L’intelligenza, la creatività, al competenza possono fare tranquillamente a meno del denaro.
Con la Rete l’aggregazione di intelligenze a livello planetario potrà aiutarci a risolvere problemi considerati senza soluzione.
Capita che a volte si abbia la presunzione di valutare i cambiamenti e gli eventi futuri guardando al passato e solo attraverso analisi statistiche. Trovare vecchie etichette per classificare il nuovo non permette di capirlo. In questo momento storico il punto di partenza deve essere l’Immaginazione” (G.D.Casaleggio).

“Il miglior modo per prevedere il futuro è inventarlo.” (Alan Kay)

"Siamo chiamati ad essere gli artefici del nostro futuro, non le sue vittime."
(R. Buckminster Fuller).

il M5S è un vento inarrestabile, un e vento ineluttabile, come il futuro creato da persone per bene, semplici ma indomabili nella loro Immaginazione, nella loro Creatività, nel loro Significato e nella loro Volontà.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 06.04.18 16:17| 
 |
Rispondi al commento

L’appello che io faccio ai giovani è questo: di cercare di essere onesti, prima di tutto: la politica deve essere fatta con le mani pulite. Se c’è qualche scandalo. Se c’è qualcuno che da’ scandalo; se c’è qualche uomo politico che approfitta della politica per fare i suoi sporchi interessi, deve essere denunciato!
Sandro Pertini

M5S Sempre

maurizio d., Terracina Commentatore certificato 06.04.18 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Arrigoni, segui Berlusconi a FAN....

MASSIMO 06.04.18 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Ovunque tu sia
sei un Robinson aggredito
da cannibali
Forse dai tuoi stessi intestini
Ma l'autocannibalismo
sarà sempre il peggiore dei delitti
pensaci, magari
non è così raro come crede la gente
e forse se sei del Pd
ti riguarda strettamente.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 06.04.18 16:11| 
 |
Rispondi al commento


Notizia ANSA.it

Salvini: delegazione centrodestra insieme al Colle. Berlusconi valuta
Il leader del Carroccio: 'Unico governo possibile centrodestra con M5s'

BERLUSCONI MA COSA VALUTI, VALUTA DI ANDARE A FAN.....

SALVINI SEI SCEMO O LO FAI


MASSIMO 06.04.18 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La chiusura degli etichettifici sta creando problemi seri ai pennivendoli. Oltre che populisti, non sanno come definire il M5S. Non so se ci rendiamo conto, ma il fatto di essere indefinibili e un passo colossale, nel nostro panorama politico. Da noi, a prescindere dai contenuti (basti vedere quanto fatto dai DS), si usa cucirsi addosso, arbitrariamente, un'etichetta: Io sono di sinistra. Io sono di destra . Io sono di centro moderato, ecc. . Ma cosa significano queste inutili etichette priva di contenuti veri? Dimmi che società vuoi, come vuoi che sia organizzata. Della tua inutile etichetta non m'interessa niente. Sarò comunque in grado di giudicarti.

Barbarossa 06.04.18 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra di aver capito che la Lega ha deciso di rimanere attaccata alla "puppora dello psiconano", il PD dall'alto delle sue "competenze e capacità" ha deciso di rifiutare sdegnosamente di incontrare il M5S, d'altra parte nessuno potrà mai governare il Paese meglio di come lo ha fatto il bugiardino di Rignano sull'Arno, non rimane che lasciare che continuino a distruggere il Paese loro insieme appassionatamente come già fanno dal 1994 ad oggi. Non credo infatti che i lorsignori, specie nel PD e in Forza Italia, vogliano mettere a rischio il loro "beldidietro" appena seduti sulla poltrona con nuove elezioni.

stefanodd 06.04.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Io non smettero' mai di ribadirlo se cediamo anche di poco su berlusconi vuol dire che anche il movimento 5 stelle e' corrotto .... di maio vedo nn ha il coraggio di dirlo ma alle consultazione con il presidente doveva dirgli su forza italia cascasse il mondo nn cediamo siamo gente seria e onesta...

Luca livorno 06.04.18 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non sanno più come definirci... non hanno capito niente di noi, eppure la realtà è così tangibile, visibile... Guardate gli occhi limpidi e lungimiranti di Davide Casaleggio, magari in questa foto sul post, o ricordate lo sguardo perso nell'infinito di Gianroberto Casaleggio, perso ma mai smarrito e ben deciso, oppure, se ne avete avuto la fortuna, come è capitato a me, di guardare negli occhi per pochi eterni istanti Beppe Grillo, e vi aveste visto un abbraccio sincero, una mano tesa, uno sguardo vigile ma aperto ed inclusivo, buono... queste sono le origini del MoVimento, e noi siamo i loro figli, fratelli sorelle, prodotti, frutti, chiamali come vuoi. Ma siamo ALTRO. Per tornare sulla Terra, qualsiasi cosa si deciderà di fare, credetemi, non sarà sbagliata. Lasciamo i pennivendoli e gli opinionisti speculare, deridere, arrovellarsi, noi abbiamo l'arma letale superbionica: L'ELEVATO.

Nadia R. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 06.04.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più frequenti le corse di taxi a fianco del carro dei DS. I fedelissimi , del rottamatore seriale, non sono poi cosi fedeli. Tira una brutta aria in casa DS. Meglio cambiare, guardarsi intorno. Questo è il problema, non capita spesso di vincere la lotteria di una poltrona in parlamento o al senato. Questo è l’obbiettivo principale di cera gente. Qualsiasi patto, accordo, contratto, farai con gente simile, priva d’ideali, sarà disconosciuto alla prima bufera. Meglio scegliersi bene i compagni di strada. Non è detto che chi molla il rottamatore sia meglio di lui. Anzi è molto probabile, nonostante tuttoi, che sia molto peggio.

Barbarossa 06.04.18 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi inoltre chiediamo al PD un atto di responsabilità, al PD ? Siamo seri, il PD se ne strafega del paese, vogliono stare all'opposizione solo per assistere augurandoselo al nostro fallimento, e faranno la stessa politica diffamatoria grazie a media di parte come hanno fatto per Roma. Poi se si parla di programmi, ma il programma del PD in campagna elettorale, qual'era? Perché dire quanto è bravo Renzi non mi sembra proprio un programma di legislatura! A quanto è bravo, bello e intelligente Renzi, bugiardo non pervenuto, hanno aggiunto quanto è efficiente, sensibile, illuminato e pure marxista Calenda! Persone al posto di proposte e narrazione fantasiosa al posto di linea politica, idea vera di paese e responsabilità. Almeno Salvini con tutti i suoi difetti ha tentato di introdurre idee nuove, soluzioni alternative. L'idea di paese targata PD è poltrone, poltrone, poltrone, poltrone, poltrone. .........


Il PD continua a dire che se il M5S apre ad un governo sia a loro che alla Lega, non ha capito che il PD ha una diversa idea di paese. A parte che io e altri milioni di cittadini non abbiamo ancora capito quale sia l'idea di paese del PD, sappiamo però per certo che negli ultimi 7 anni ha governato con il partito di un condannato, con cui poi ha stipulato un patto, ha scritto la riforma costituzionale con un indagato, Verdini, ha voluto questa legge elettorale insieme a tutta la destra Lega compresa, ha fatto politiche di destra senza occuparsi della povertà se non in estremis con il reddito di inclusione, non ha avuto minimo interesse per le politiche sociali e di ridistribuzione della ricchezza con cui ora tutti si riempiono la bocca, dimenticando che mentre il PD si occupava di banche, mance elettorali e appalti truccati, il M5S già nel 2013 chiedeva rdc, legge anticorruzione e legalità. Ora a distanza di 7 anni si riscoprono di sinistra, solo perché hanno perso le elezioni, e non capiscono come possono essere interlocutori alternativi alla Lega, che pur essendo partito di cdx, non ha come capo politico un condannato. L'idea di paese del PD è fare governi e patti con condannati, indagati o con Alfano, ministro dell'interno di un governo PD, gli altri sono troppo onesti come interlocutori. Proponiamo qualcuno con problemi di giustizia, conflitto di interessi, figlio di banchiere o finanziere, e si sentono subito a casa! Sono anni che si aspetta una linea politica del PD, in compenso abbiamo assistito a lotte intestine, correnti, sostituzioni di segretari e presidenti di consiglio, primarie farlocche e scissioni, ma neppure l'ombra non dico di azioni ma anche solo parole di sinistra. Anche basta, lasciamoli a rimirarsi l'ombelico, sono anni che fanno solo questo e continueranno a farlo. Di povertà, legalità, conflitto di interesse e anticorruzione ci occupiamo noi con 11 milioni di voti.

Alessandra Ruspetti 06.04.18 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Avanti! Governo con la lega! E' l'unica alternativa seria. E niente paura della FLAT TAX! Ho capito una cosa che vorrei proporvi qui:
la flat tax ha lo scopo principale di rendere meno costosa la produzione di beni. Pensate ad una azienda che prima di avere un prodotto finito deve finanziare il lavoro dei suoi dipendenti....compresa la massa delle loro tasse! Se queste tasse sono piú basse questa zavorra viene ridotta. Pensate in particolare alle aziende con lunghi tempi di produzione prima della vendita, come il tessile/abbigliamento (quasi un anno o piú dall'inizio) o l'agricoltura, tanto per fare un esempio. La tassazione andrebbe quindi eventualmente portata sull'iva, che avviene alla vendita, a conclusione del processo produttivo.
Credo che l'idea di Salvini sia piú questa che non un regalo ai ricchi. Togliere zavorre alla produzione e rilanciare l'economia. Se ci pensate è un alleato perfetto del reddito di cittadinanza che ha bisogno di una nazione ricca e produttiva alla base!

fabio 06.04.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Sento troppo poco parlare i nostri ragazzi del problema invasione , è un errore micidiale che ci tiene al palo ! Salvini si frega le mani quasi incredulo della fortuna che gli è capitata , ne sta facendo buon uso e , se continuasse così , alle prossime elezioni supererà il 20 per cento . Con il lavoro , la sicurezza è ai primi posti nelle preoccupazioni degli italiani e non capirlo è sciocco ! L'immagine della martire Pamela è stampata nel conscio e inconscio di tutti gli italiani , e non solo ! Le migliaia di vittime , di stupri e violenze varie sono destinate a aumentare date le frustrazioni dei migranti clandestini , tutti giovani maschi imbottiti di testosterone ! Poi , in fondo , c'è un particolare : le leggi vanno rispettate o facciamo come i responsabili dell'invasione e ce ne laviamo le mani senza però guadagnare i miliardi ?

vincenzo di giorgio 06.04.18 14:16| 
 |
Rispondi al commento

SGARBI OMEN ET NOMEN.....IL SUO TITOLO PIU SIGNIFICATIVO LO HANNO SCRITTO I GIUDICI.... TRUFFATORE DELLO STATO.......!

aniello r., milano Commentatore certificato 06.04.18 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente si ribadisce che con il M5S e' in atto una poltica post ideologica. E' SOLO LA COSTITUZIONE ad essere dottrina.

Roberto Maccione Commentatore certificato 06.04.18 13:59| 
 |
Rispondi al commento

SALVE SONO SILVIO B. DETTO IL NANO.. DOPO AVER FONDATO MEDIASET, ECC.ECC. E AVER ROVINATO TUTTI I MIEI SOCI DA DELL'UTRI A PREVITI ECC,ECC... CARO SALVINI VIENI CON ME CHE TI ROVINO PURE A TE!!

aniello r., milano Commentatore certificato 06.04.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho assistito agli insulti gratuiti del Prof. Sgarbi nei confronti di Luigi Di Maio alla trasmissione di Del Debbio "Quinta Colonna"

Offese a non finire.

I commenti su Di Maio, oltre ad essere irrispettosi nei suoi confronti, lo sono stati anche nei confronti dei milioni di persone che, votando il M5S, hanno votato Di Maio possibile premier.

Usando un linguaggio sgarbiano, ma più educato del suo, io dico all'esimio: Professore ha fatto un commento AD MINKIAM, come quasi tutti quelli che sa fare lei...

Patty Ghera 06.04.18 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha capito il perchè dell'apertura ai resti del PD ? Sicuramente è una mossa strategica , spero , che dovrebbe portare alla distruzione di quella accolita di biricchini ! La gente , però , già mugugna : ecco , sono d'accordo , sono pappa e ciccia ! Se per disgrazia facessimo il governo con le vestigia del PD ci infetteremmo pure noi e molti ci vedrebbero come appestati da evitare !

vincenzo di giorgio 06.04.18 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Davide,
quando gli Italiani saranno avanti?
Questo il grande dilemma,piano,piano ,un passo alla volta,però non tutti hanno il tempo necessario per vedere la realizzazione,purtroppo!!
I giovani di allora(oggi anziani) avevano creduto ed oggi, delusi, forse non vanno neppure più a votare.
Sono questi ultimi che dovrebbero rendersi conto che solo ed anche con il loro contributo si potrebbero cambiare le cose.
Fatelo almeno per i vostri nipoti..porca zozza!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 06.04.18 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S non può avere alcun accordo col delinquente naturale B. perché non troverebbe mai un accordo sul conflitto di interessi,modifiche sui tempi della prescrizione,carcere per gli evasori,lui e F.I. ,come alfaniani e verdiniani,sarebbero le palle di piombo refrattarie a questi cambiamenti.Diffidiamo e diffidate delle loro aperture

emanuelemeli 06.04.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo bene!

Gaetano Gambilonghi Commentatore certificato 06.04.18 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Non dinentichiamoci che il PD insieme alla Boldrini sono stati i principali promotori di tutta questa immigrazione senza alcun controllo con tutto quello che ne é conseguito. Renzi avrebbe dovuto essere incriminato per tradimento, vedi la famosa "confessione" della Bonino...spero che il PD rimarrà all'opposizione. Il voto popolare é stato molto chiaro: bastonare tutte le forze pro immigrazione

Filippo BC 06.04.18 13:14| 
 |
Rispondi al commento

LA SUOCERA
A mio parere Di Maio fa benissimo a ''offrire'' apertura al PD, pur sapendo che verrà rifiutato. Credo sia una strategia, così nessuno può dire che non ci abbia provato...... e gli elettori e giornalisti di ''sinistra'' non hanno più scuse!
Lo stesso vale con la Lega: se Salvini non scarica il Criminale, nessuno potrà dire che non ci abbiamo provato......Insomma, Di Maio non gli lascia alibi, è un genio!
non lo criticate, lasciatelo giocare questa partita di poker, senza stare lì a borbottare per ogni cosa che dice e ogni mossa che fa...... siete peggio di una suocera!
alla fine soltanto potremo esprimere un giudizio.

IL BARONE ZAZÀ 06.04.18 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che il M5S ha vinto perché il popolo è stanco delle disaquaglianze, della povertà, dei mancati servizi, dei privilegi non meritati, delle tasse, del costo della vita non in linea con le paghe, dei soprusi,della delinquenza,della strade come la superfice lunare, dei treni a gasolio,della burocrazia inutile,dei raccomandati,dei figli di.., delle banche,del fatto che abbiamo i costi di vita più cari d'europa, insomma di tutto mentre a roma e a milano si è sempre discusso e purtroppo si continua a fare del sesso degli angeli,dei macrosistemi,di fantasia teorie filosofiche,di chi sarà o non sarà...insomma del nulla
saluti

oreste palmieri 06.04.18 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Leggo nel post
Domanda “Il contratto di governo proposto da Di Maio guarda sia alla Lega sia al Pd. Come è possibile un’identità tanto liquida? Il M5S è il nuovo centro?”

Risposta “Non è più possibile ragionare con le categorie novecentesche di destra, sinistra e centro. Non fanno più parte del vissuto dei cittadini. Hanno esaurito il loro “compito”, se così si può dire. Come le dicevo il successo del M5S è anche essere al passo coi tempi. Le ideologie non esistono più.”

Forse non ci sono più tante persone che seguono fascismo o comunismo ( meno male ), ma ci sono le classi. Dipendente, disoccupato, partita IVA, pensionato....minore di 18 anni.

I partiti / movimenti hanno un'idea, forse, di aiutare principalmente 2,3 classi, ( infatti il M5S è visto salvatore dei disoccupati ) spaccando l'Italia.

Ma non c'è un partito / movimento che scelga la classe + sfigata : minore di 18 anni.
Perchè queste persone non votano, al contrario di un vecchio con la demenza.

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 06.04.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non si torna al voto?
C'è il rischio che sia dichiarata incostituzionale l'attuale legge elettorale, dove il M5S con il 32% dei voti ha il 37% dei parlamentari, e sia modificata in proporzionale puro http://www.repubblica.it/politica/2017/11/01/news/besostri_anche_il_rosatellum_e_incostituzionale_il_voto_non_e_libero_uguale_e_personale-179941262/

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 06.04.18 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sia un'alleanza con la sinistra (pd, liberi e uguali) che con la destra (lega, meloni) darebbe il 55% dei voti. abbastanza anche per difendersi da possibili tradimenti interni.

il problema nasce perche' da una parte ( a sinistra) sono ancora sodomizzati dal renzismo, mentre a destra la lega e' sodomizzata dal berlusconi. immagini brutte ma per rendere l'idea. oltre naturalmente ai propri piccoli interessi di bottega che ogni partito ha.

se la sinistra( il pd) trova il coraggio di mandare affanculo renzi e tutto quello che rappresenta e la lega (e la meloni) berlusconi, l'italia puo' iniziare il cambiamento che le serve.

non si sa. ci vuole proprio un rinsavimento alla san paolo sulla via di damasco. cioe' una pacca di comprensione tale che supera tutto il merdaio mentale (interessi, ego, malafedi varie) che impedisce ai vari leader di essere quello che dovrebbero essere, degli "onorevoli".

carlo 06.04.18 11:12| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del “Un contratto alla tedesca per il cambiamento dell'Italia” di Di Maio, 4 aprile,

ricordo che Angela Merkel, che ha il 32,9% ( M5S ha ricevuto il 32%, ma grazie alla legge elettorale ha il 37% dei parlamentari), ha dato il CULETTO, quello che B. non voleva, in termini di ministri alla SPD, che ha “perso” il 6% dei consensi alle elezioni e ha il 20,5% al parlamento tedesco ( il PD ha il 19% ma il 17% dei parlamentari)

In Germania il SPD ha i ministri : finanze, esteri, lavoro e affari sociali, giustizia, famiglia, ambiente.
Se si trasla tutto in Italia, Di Maio sarà capo del governo, ma non comanderà niente; infatti il capo del governo non può licenziare i ministri.

Ovviamente la richiesta di Di Maio “ Germania dal 1961” secondo me non ha senso perchè QUELLA Germania non aveva l'est, che corrisponde per i redditi, al nostro sud, e fra l'altro il governo Adenauer IV durò 13 mesi... un po' poco..
Riferimenti: Wikipedia

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 06.04.18 11:11| 
 |
Rispondi al commento

La piattaforma Rousseeau è solo uno strumento. Penso che bisognerà davvero aprirsi alla società e non rinchiudersi a riccio come purtroppo sta avvenendo in alcune realtà locali (Torino?)! E aprirsi significa mettere al primo posto il principio della partecipazione e della democrazia diretta. E ovviamente si deve sempre chiedere ai cittadini di fare la loro parte! Ad esempio voi pensate che a Torino sulla scelta a proposito delle Olimpiadi 2026 i cittadini siano riusciti a dire la loro ? Purtroppo no !

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.04.18 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Se lo fate col PD .... l'abbraccio mortale vi seppellira' e loro risorgeranno mangiando il cadavere del m5s ... nel cdx si può lavorare con meno rischi ... nella lega c'è gente convintamente eurocritica e per questo moooolto interessante .... anche in Frat.d.Ita. c'è qualche tesi in comune.... persino in F.I. magari in II fila c'è gente abbastanza seria e presentabile da tentare un CONTRATTO ...
Nel Pd solo ODIO E MORTE... non amano condividere il potere che son abituati ad avere ... ti sorridono e ti fottono ...
nel 2011 Berlusconi almeno ha avuto la ragionevolezza di dimettersi da non sfiduciato ... .

Fabio Carpi 06.04.18 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Che il M5S sia avanti non c’è alcun dubbio. Essendo il movimento che ha capito e smascherato il demenziale gioco al massacro, perpetrato a danno dei cittadini, sotto le lacerate bandiere della destra e della sinistra. Questo gioco al massacro ha permesso a altre forze, estranee alle regole democratiche, di sottrarre alla politica il suo ruolo primario sottomettendola alle regole dell’economia. E' ormai chiaro a tutti che il terreno di scontro/incontro è e sarà tra: giusto> non giusto; corretto> scorretto; onesto>disonesto; morale>immorale; sociale>asociale ecc. Questi sono e dovranno essere i terreni si confronto.
Siamo avanti ma dovremo stare attenti a no andare troppo avanti, altrimenti ci perdono di vista. Saranno fondamentali, in un futuro molto prossimo, dei centri d’aggregazione, dei punti di riferimento ai quali il popolo del M5S potrà fare riferimento, incontrarsi, scontrarsi, confrontarsi, avere assistenza quando sarà necessario. Non si pensi che potranno essere gestiti milioni di voti con la sola piattaforma.

Barbarossa 06.04.18 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un accordo di governo tra M5S e PD NON-E'_POSSIBILE.
Il PD non è unito, ha un numero di deputati e senatori appena sufficiente per una maggioranza, e non è possibile pensare che nessuno di questi tradisca i patti. Non ci si può fidare.
Stesso discorso (ma con meno rischi) per un eventuale accordo con la Lega.
Ho paura che B abbia messo gente sua nelle liste della Lega e che quindi anche tra questi ci possa essere qualche traditore.

Paolo P., varese Commentatore certificato 06.04.18 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Rousseau continuerà a svolgere il suo ruolo di far esprimere gli iscritti del M5S in tutte le questioni in cui saranno coinvolti su decisione del capo politico." Sono un iscritto e un elettore ma questa frase è preoccupante ? La democrazia diretta è la vera novità del Movimento. Ora mi sembra che ci stia avviando ad una fase dirigista che NON MI INTERESSA! Uno vale uno era una frase un pò estrema per dire che i cittadini dovevano contare! E' ancora cosi ?

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.04.18 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete rotto il c...o, fate questo governo con la lega , come vuole la maggioranza di chi vi ha votato,e non col PD vero cancro del paese


Berlusconi ha buttato fango su tutte le nostre istituzioni pubbliche a cominciare dalla magistratura e questo è un grave attentato alla nostra democrazia e va buttato in galera per sempre!!!
Mai con Berlusconi soprattutto per motivi politici perché in 20 di governo ha portato il debito pubblico alle stelle ed ha poi rovinato l'Italia!!! Rinaldin

susanna peruzzi 06.04.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori