Il Blog delle Stelle
È arrivato il momento di cambiare il Friuli Venezia Giulia

È arrivato il momento di cambiare il Friuli Venezia Giulia

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 127

di Alessandro Fraleoni Morgera, candidato M5S alla presidenza della Regione Friuli Venezia Giulia

Ci siamo messi in gioco per garantire ai cittadini del Friuli Venezia Giulia una qualità della vita che è peggiorata inesorabilmente a causa delle forze politiche di centrodestra e centrosinistra che anche qui, negli ultimi 15 anni, hanno sempre anteposto a tutto i loro interessi di bottega. Il 29 aprile è venuto il momento di cambiare la nostra regione, partendo da alcuni settori fondamentali.

Innovazione, ricerca e digitalizzazione. Sono queste le parole chiave che permetteranno alle imprese del Friuli Venezia Giulia di essere competitive anche sui mercati internazionali. Trieste e il Friuli Venezia Giulia possono vantare decine di centri di ricerca e alta formazione con una densità di ricercatori fra le più elevate in Europa. Per questo dobbiamo spingere su questo tasto, assicurando maggiori agevolazioni alle aziende che investono in innovazione, trasferimento tecnologico, ricerca e sviluppo. A una condizione: non potranno delocalizzare. Diventare la Silicon Valley d'Europa è possibile. E questo garantirà una crescita occupazionale enorme in tutti i settori, non solo in quelli strettamente connessi con la ricerca. Per agevolare questo processo, raddoppieremo i fondi regionali destinati a università e ricerca e realizzeremo una digitalizzazione oggi ancora troppo lontana dagli standard internazionali. Digitalizzazione che dovrà abbracciare sia le strutture pubbliche - in primis quelle sanitarie - che i territori meno popolati come quelli montani. E per frenare lo spopolamento, daremo incentivi alle aziende che producono in queste aree. Inoltre l'occupazione crescerà anche per i 50 milioni di euro che, nel rispetto del nostro obiettivo “Consumo Zero di suolo”, investiremo nell'edilizia scolastica e universitaria. Così finalmente avremo edifici sicuri dal punto di vista sismico ed energeticamente efficienti.

E poi il Friuli Venezia Giulia a 5 Stelle rimetterà il cittadino al centro delle politiche sanitarie. Il nostro progetto per la Sanità prevede nuove assunzioni per affrontare la prima emergenza che è la presa in carico della cronicità, spingendo in direzione dell'aumento nel rapporto tra numero di infermieri e medici. Bisognerà bloccare i tagli agli ospedali e potenziare la Sanità territoriale, assicurando cure più vicine alle persone. Agiremo per ridurre le liste di attesa e per abolire il “super ticket” ma anche per mettere più risorse nella prevenzione di malattie e nella promozione di stili di vita sani e ambienti salubri.

Ambiente e famiglia, infatti, sono altre due parole chiave per il Friuli Venezia Giulia. Le nostre famiglie hanno bisogno di essere supportate maggiormente, potenziando gli asili nido pubblici, familiari e aziendali ma anche abbattendo le rette per i nuovi genitori e garantendo misure precise per il sostegno agli anziani.

Troppe sono state poi le crisi ambientali che abbiamo dovuto affrontare in questi anni: la Ferriera di Servola, la diossina fuori controllo nel Maniaghese, i fanghi industriali del lago di Cavazzo, le emissioni della centrale A2A di Monfalcone, gli odori molesti della Siot, i pozzi artesiani della Bassa friulana, le grotte del Carso invase da idrocarburi, l'amianto abbandonato sul Cellina, i giardini inquinati di Trieste... Per noi stare dalla parte dell'ambiente e della salute dei cittadini significa fare proposte concrete: controlli implacabili sui livelli di inquinamento come nel caso dei test sui polli del Maniaghese da noi realizzati autonomamente, bonifiche delle aree inquinate, chiusura degli impianti che non rispettano i limiti di legge, incentivi per la loro riconversione, stop all'incenerimento dei rifiuti e appoggio convinto alle politiche per il riciclo, riuso e recupero dei rifiuti. E ancora: stop alle nuove centrali a combustibili fossili, ai rigassificatori e alle mini centraline idroelettriche e revisione dei canoni delle grandi centrali nel territorio montano. Ma anche efficientamento del servizio idrico, tutela dei pozzi artesiani, delle aree protette e della biodiversità vegetale e animale e misure urgenti contro il dissesto idrogeologico. Su queste basi potremo promuovere un turismo più verde e sostenibile, leva fondamentale per la crescita economica del Friuli Venezia Giulia.

Abbiamo deciso di chiudere a Udine la nostra campagna elettorale perché siamo nel cuore del Friuli Venezia Giulia e perché qui corriamo con Rosaria Capozzi anche per conquistare la carica di sindaco. Il primo sindaco donna di Udine. Con noi dalle 19.30 all'Ambassador Palace Hotel (via Carducci 46) ci saranno l'europarlamentare M5S Marco Zullo e i parlamentari M5S Stefano Patuanelli, Alvise Maniero ed Emilio Carelli, volto notissimo del giornalismo televisivo italiano.

A riveder le stelle anche nel Friuli Venezia Giulia!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

27 Apr 2018, 15:01 | Scrivi | Commenti (127) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 127


Tags: Alessandro Fraleoni Morgera, elezioni, friuli venezia giulia, m5s, regionali

Commenti

 

Interessante per capire la vostra logica commentare le elezioni in FVG su un articolo di 4 giorni fa visto il silenzio assordante post voto. M5S al 7% mi sembra la giusta collocazione dopo poco meno del 14% preso nel 2013 un vero e proprio trionfo. Mi auguro un risultato analogo alle prossime politiche ed esulto per la non ricandidabilità del bibitaro

Luigi Cagnoli 01.05.18 17:51| 
 |
Rispondi al commento

A quanti obbiettano mancanze del M5S per il risultato in Friuli Venezia Giulia, faccio notare che il candidato della Lega, compare da anni negli schermi in Mediaset e in Rai su diversi temi. Fedriga, politico di professione marketing, lo conoscono anche in Sicilia, grazie alle Tv gestite in conflitto di interessi.
Viceversa il candidato del M5S forse ha una notorietà a malapena in qualche area locale del FruliV.Giulia. Facciamocene una ragione in più per risolvere prima o poi il nocciolo della disinformazione mediatica o della propaganda (chiamiamola come vogliamo); o comunque della disparità che abbiamo nel paese grazie alla scalata di Berlusconi, complici i partiti politici collusi, non solo di destra, ma anche di sinistra.
Il terzo polo (M5S) che ora allaccia elettori di dx e Sx non è cresciuto esponenzialmente per caso, ma perché i cittadini sentono la necessità che si metta mano quanto prima al conflitto d’interessi sociopolitico del magnate, se non altro per tutti i guai e gli squilibri che il conflitto mediatico, manipolando gli ascoltatori, ha portato nella vita politica, istituzionale e morale ed economica del Paese.
Avanti tutta e animo alle stelle: non si è mai perso un campionato perché in una partita si è subito un goal peraltro in contropiede: ricordiamocelo sempre.

friso r. Commentatore certificato 30.04.18 23:57| 
 |
Rispondi al commento

"DI MAIO a furia di stare dietro il PDZTL abbiamo fatto in Friuli Venezia Giulia una figura di merda
!E' il caso che si ricominci a stare in mezzo la
gente, accanto alla gente come ha fatto e continua a fare il Di Battista
Di Maio invece di atteggiarTi a Statista stai in mezzo la gente !! Le elezioni sono vicine visto che è
impossibile un governo con la Lega ed il PDZTL!

Antonio Costantino 30.04.18 12:48| 
 |
Rispondi al commento

un tracollo in Friuli....e questo è in buona parte il risultato della ricerca contro natura dell'accordo con il PD; fortunatamente l'area geografica è limitata; speriamo serva per il futuro.
L'accordo con il centro destra (tutto) faceva meno danni; e non tiriamo in ballo l'ex cavaliere che oltre tutto non può nemmeno candidarsi, non sono tutti delinquenti quelli che hanno votato Forza Italia.

Pietro 30.04.18 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai primissimi risultati in Friuli:
- Confronto con ultime regionali 2013 -
Tracollo del PD (dal 38,9 al 28,6)
CDX in aumento (dal 45,2 al 55,7)
M5S stabili (dal 13,7 al 13,4)

Andrea 30.04.18 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Quelli del cdx aspettano le calende di maggio: anzi, di maio...

Biagio C. Commentatore certificato 29.04.18 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi connazionali del Friuli Venezia Giulia, il vostro voto è molto importante per voi e per il resto del Paese. Andate sul sicuro se vogliamo entrare nella III Repubblica e risollevare le sorti: votate M5S.
M5S, IL TERZO POLO, nuovo, dinamico: una forza politica di centro dirompente che sa abbracciare gli elettori di destra, sinistra e centro. Fatta di cittadini competenti, onesti, determinati, interessati al bene della gente, disinteressati al proprio tornaconto, lontani dalla corruzione, lontani dalla malavita organizzata, lontani dalle logiche sconsiderate dei vecchi partiti. Cittadini impegnati, e iscritti ad una forza politica senza partito, che non è di parte, con uno statuto etico di alto profilo morale e di competenza; una forza nuova aperta alle migliori figure civili che si distinguono in Italia ma anche all’estero, che ripudia le organizzazioni di orientamento segreto massonico presenti nelle correnti dei maggiori partiti; una forza politica senza: inganno, ideologia, secondi fini; aperta al mondo: civile, istituzionale, sociale, imprenditoriale, ed europeo equo; amanti del nostro paese e delle nostre e vostra Regione.

IL PAESE INTERO HA FIDUCIA DI VOI, DI VEDERE SUL RESPONSO ELETTORALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA, QUEL CAMBIAMENTO DI CUI TUTTI SIAMO IN TREPIDA ATTESA, COMPRESI COLORO CHE VOTANO I PARTITI SENZA SAPERE CHE, RICONFERMANDOLI, SIGNIFICA RICONFERMARE IL DECLINO A CUI CI HANNO PORTATO.

friso r. Commentatore certificato 28.04.18 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Ok. A questo punto siamo andati forse anche un pochino oltre in questo "percorso", tanto da farci assomigliare a queste statue di cera, a questi dinosauri della politica, che hanno orchestrato tra loro, come in una associazione a delinquesre, il Rosatellum. lo hanno fatto prefigurando appunto la possibilità di farci "correre" a vuoto agli occhi della gente e soprattutto dei nostri. Se non vogliamo perdere ulteriore consenso vediamo di "imporre" col nostro 32% una nuova legge elettorale, vera e istituzionale. Ritorniamo quanto prima al voto, che è già tardi! Proseguendo in questo percorso rischiamo di perdere molte penne prima ancora d'avere spiccato il volo, come appunto volevano e vogliono Centro Destra e PD, in primis Salvini!

rinaldo lagomarsino 28.04.18 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Elettori del Pd è di altri partiti date un voto utile è fate vincere il candidato dei 5 Stelle, non fatevi fregare da berlusconi.

Giampaolo 28.04.18 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non penso che in fondo gli italiani vogliano veramente cambiare. Siamo un paese che si arrangia sempre e ha sempre qualcuno " che lo manda " per eludere la fila, per fargli togliere la multa, che ha un amico che risolve... non cambieremo fino a quando non saremo ridotti alla fame. Penso che non c'è la faremo neanche in Friuli ma spero tanto intimamente di sbagliarmi come ho sperato in Sicilia e nel Molise. Il Molise una delle regione più devastate d'Italia eppure le gente non ha voluto cambiare. Caro Luigi non fare accordi con nessuno; questa gentaglia se lo rimangerà il giorno dopo. Andiamo alle elezioni e ribadisco NON DEVE VALERE LA REGOLA DEI 2 MANDATI perchè questa legislatura non avrebbe concluso il suo ciclo naturale.

Silverio Mazzella (pacchiarotto), Ponza Commentatore certificato 28.04.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Ormai il governo e' gia' fatto: Centrodesta con
appoggio esterno dei renziani. E' stato tutto combinato fin dall'inizio, anche con l'accordo di Salvini. Ai 5 stelle viene proposto il governo con tutto il centrodestra,sapendo che Di Maio avrebbe rifiutato l'ingresso di Berlusconi, il PD fa il prezioso con la batosta che ha avuto, dando una giustificazione al rifiuto dei 5 stelle dicendo che sono inconciliabili. Il centrodestra si muovera' per l'incarico di governo, e qui trovera' l'appoggio dei venduti,
di quelli che non vogliono mollare la poltrona, e dei renziani. Governo gia' fatto. Salvini accettera' con la scusa che non c'e' il coinvolgimento diretto di Renzi. Io consiglio a Di Maio di mandare a quel paese la trattativa con il PD,
anche perche' con l'atteggiamento che tiene non merita nulla, e prepararci per l'opposizione, dove alle prossime elezioni supereremo il 50%.
FRANCO MANNELLI

FRANCO MANNELLI 28.04.18 10:57| 
 |
Rispondi al commento

A CHE SERVONO QUESTE CONSULTAZIONI?
IVO SERENTHA'
servono a dire che ci hanno provato,altrimenti ci accuserebbero di non averle provate tutte prima di tornare alle urne,ma nuove elezioni non serviranno a nulla se rimarrà lo schifellum,e non vedo come si potrà avere una nuova seria legge elettorale con forze politiche così diverse(e dopo che TUTTE meno il M5S hanno fortemente voluto proprio il Rosatellum che non dà il Governo a nessuno,col solo scopo di un inciucio B-Renzi,che non è riuscito per calo dei voti di entrambi)
Magari non sarà la fine del mondo se rimarremo per molto senza governo,tanto chi muove i fili sono Germania e Francia,insieme alle banche.La sovranità nazionale è un concetto morto da parecchio

ARSENIO 75
Una cosa però è sicura:comunque vada,qualsiasi cosa facciano,è sempre colpa dei 5S

Prima delle elezioni dicevano che:"i 5S vogliono stare all'opposizione perché è più facile non prendersi responsabilità di governo"
Dopo le elezioni:"vogliono governare a tutti i costi per le poltrone"

Prima delle elezioni dicevano che se Di Maio diochiarava che se non avesse avuto i numeri per governare avrebbe chiesto alle forze politiche un contratto di governo su punti tematici "ciò era ridicolo"
Dopo le elezioni lo fa,chiedendo giustamente,prima a chi ha avuto più voti,la Lega,negando ovviamente B,a cui hanno impedito di nominare un pres. del Senato condannato e,dopo il rifiuto di Salvini di mollare il condannato,si rivolgono al PD(comunque sempre sotto indicazioni del PdR che ovviamente svolge il suo lavoro istituzionale).Allora"Di Maio non sa cosa vuole,è "oscillante"..Ma come?Lo chiedi alla Lega?Lo chiedi al PD? Non immagino cosa si sarebbe detto se si fosse tirato fuori
Non è andare avanti senza un governo che ci fa fare la figura dei fessi(quella ormai l'abbiamo fatta ed irrimediabilmente con B e Renzi).La Germania è rimasta 6 mesi senza governo,la differenza sta nel fatto che la Germania poi un governo serio lo fa davvero.
Noi no.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.04.18 09:42| 
 |
Rispondi al commento

IL M5S HA GIA' VERSATO TROPPO SANGUE
Caro Luigi, Salvini è legato mani e piedi a un condannato e plurindagato. Il consigliere economico di Salvini tale Armando Siri (quello della flat tax) ha patteggiato una pena per bancarotta fraudolenta e Salvini l'ha pure fatto eleggere senatore. Salvini è tutta chiacchiera ma al dunque ci prende pure in giro. Il PD è un partito alla deriva squassato al suo interno tra il bomba Renzi e i vari Franceschini, Orlando ecc ecc. Dammi retta dopo il 3 maggio comincia a menare le mani. Prepara la guerra e spara su cdx e PD senza pietà.

Giovanni Scarabello 28.04.18 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Buondi'
penso che il più' grande sbaglio che si possa fare e' :
fidarsi del pd, fin quando non sbattono fuori renzi e accoliti vari
il pd e' destinato all' estinzione rimarranno i baciapile.
Ma guardateli in faccia i 4 e chiedetevi: la comprerei na carriola da loro?

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.04.18 09:11| 
 |
Rispondi al commento

IFQ Eugenia Romanelli-Anagrafe Torino, Chiara Appendino ha catapultato l’Italia nel futuro. Avendo tutti contro

Chiara Appendino è un'eroina dei nostri tempi.
Nonostante governi una città, Torino, in un Paese, l’Italia, che in larga parte si dichiara contrario a estendere i diritti di cui godono i bambini nati in famiglie eterogenitoriali (“normali”) a quelli nati in famiglie omogenitoriali, nonostante sia stata stralciata quella parte della Legge Cirinnà che regolamentava la filiazione nelle unioni civili tra due persone dello stesso sesso (stepchild adoption), nonostante in Italia sia vietata la gestazione per altri (gpa) e la procreazione medicalmente assistita (pma) per le coppie omosessuali, la sindaca ha iscritto all’Anagrafe l’atto di nascita di un bimbo nato all’ospedale Sant’Anna di Torino, indicando nel registro di stato civile che non solo ha due mamme ma che è stato concepito grazie alle tecniche di fecondazione eterologa in Danimarca.
Il gesto è di rilevanza epocale e di portata storica perché implica che l’Italia, con le sue leggi, è capace di ammettere che una coppia omosessuale possa concepire e mettere al mondo un figlio e assume questo come un atto conforme alla nostra legge nazionale(per i soliti haters qui sotto, “concepire” ha lo stesso significato che “progettare”, viene dal latino e significa “prendere con sé”: l’80% delle coppie che ricorre sia alla pma che alla gpa è eterosessuale; le coppie posso essere sterili per tanti motivi, non solamente perché omosessuali).
Altre questioni erano state aperte sulla trascrizioni di atti di nascita, ma il Comune di Torino fa un passo avanti di grande impatto politico, perché qui non si tratta di ammettere un atto già formato all’estero, ma di formare un atto di nascita con due mamme o due papà.
Fino a oggi, gli unici bambini figli di coppia omosessuale con due genitori entrambi dotati di patria potestà erano quei pochi (meno di venti) le cui famiglie si sono battute

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.04.18 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi auguro chi gli italiani abbiano capito,spodestare il nord italia e*.............
forza alex che dio ci aiuti
stefano
un cittadino

stefano viola 28.04.18 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
O soli al governo e cambiamo tutto o nessun contratto con nessun corrotto o condannato...ci stanno già massacrando e la gente non capisce cosa stà accadendo...cambiamento vero e radicale.

marco De marchis 28.04.18 08:23| 
 |
Rispondi al commento

...tra i due litiganti i ''terzi'' godono e intanto fanno ''affari'' loro....

http://www.affaritaliani.it/politica/palazzo-potere/renzi-berlusconi-quel-piano-segreto-per-governare-insieme-537318.html

http://www.affaritaliani.it/economia/autostrade-dalla-commissione-ue-regalino-da-8-miliardi-ai-gavio-ai-benetton-537413.html

Tony 28.04.18 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Nella vignetta di Natangelo solo il popolo a 5stelle rifiuta il patto M5S-Pd, quelli del Pd tacciono. ..in realtà non è proprio così, anche gli elettori del Pd protestano, non hanno mai odiato nessuno come i 5stelle, neanche i fascisti, neanche i berluschini, neanche i mafiosi, neanche i pedofili.. la clonazione del partito li ha ridotti a delle amebe che odiano a comando. E, come le amebe, niente cervello, niente spina dorsale, niente senso critico, niente volontà, niente occhi per vedere o cuore per capire, solo una cieca e ottusa ubbidienza da burattini smidollati e Renzi ha completato il processo di zombizzazione a vita che finisce solo quando crepano.
Ma da gente che per ubbidienza ha votato Casini (!!!) come potete aspettarvi forme di vita intelligente?
Mentre il PD affonda ovunque, a Bologna resta primo partito e Renzi riuscito fa il capolavoro di portare alla vittoria Pier Ferdinando Casini, democristiano DOC, contro Vasco Errani purosangue del riformismo emiliano. Casini che si è fatto fotografare in una casa del popolo avendo alle spalle le foto di Togliatti, Di Vittorio, Gramsci, Matteotti e al collo la sciarpa del Bologna: si potrebbe dire uno che ha la faccia come il c… ma nonostante il tetragono popolo del PD bolognese ha obbedito, votando come da ordini superiori Casini primo con oltre il 30%. Ormai è così asservito che può votare direttamente Berlusconi e amen.

https://st.ilfattoquotidiano.it/wp-content/uploads/2018/04/28/bozza-28-aprile-2018-675x700.jpg

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.04.18 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come al solito c’è l’attacco concentrico al Movimento mirato su Di Maio. Se analizzate bene i pezzi del puzzle stanno tutti sclerando, in un modo o nell’altro, di fronte alll’atteggiamento serafico ed efficace con cui espone le scelte politiche dettate dal momento...il teatrino della politica è destinato a finire o con un Contratto alla tedesca per governare seriamente o tornando al voto. E, comunque, l’ONESTA’ è una base solida su cui il Movimento costruisce il presente ed il futuro dell’Italia.
Buon weekend a tutti
Forza M5S

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 28.04.18 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Anche per le elezioni in Friuli non ho visto nessuna propaganda in tv da parte del m5s per il suo candidato, se non facciamo propaganda e'. Difficile vincere anche perché. Noi m5s andiamo da soli.
Ed invece se vogliamo vincere ed avere la maggioranza dobbiamo fare una forte propaganda in tv radio sui giornali ecc. Perché la maggior Parte della gente non ha computer non legge il sito del m5s e guarda e si fa una opinione solo guardando la tv e sui giornali.
Inoltre cari amici m5s anche in questi giorni tutte le Tv giornali ecc. Stanno.sparando a zero contro il m5s e noi m5s guardiamo e neanche rispondiamo!!! Ed invece bisogna replicare ed in modo forte contro tutte le bugie e le nefandezze che i vari lecchini degli altri partiti dicono contro di noi. Facciamo la faccia feroce contro questi bastardi infami farabutti come i loro padroni!!!
Grazie Rinaldin

susanna peruzzi 28.04.18 04:48| 
 |
Rispondi al commento

State offrendo all'inqualificabile fiorentino su un vassoio d'argento la possibilità di ridicolizzarvi e di schifarvi. Dopo avervi raggirato nella data fatidica del 3 maggio p. v., andrà a vantarsi su tutte le piazze d'Italia che siete andati ad elemosinare il suo soccorso e che lui si è preso il lusso di umiliarvi. Costui non si accorderà mai con voi perché una cosa, una sola cosa, la sa: che con il M5S non potrà mai fare i porci comodi suoi. Ed essendo un irresponsabile, che se ne fotte dell'Italia e degli italiani, non avrà nessun interesse a comportarsi con onorabilità. A parer mio, sarebbe opportuno lasciarlo macerare nella sua nullità e tirare innanzi. Prepariamoci a future elezioni nella migliore delle ipotesi, nella peggiore a un inciucione tra il Pd e il centrodestra del grande evasore fiscale Berlusconi. Se ciò non dovesse accadere, dovremo ringraziare Salvini. Fico, Di Maio e compagnia bella, ridestatevi dal torpore in cui siete precipitati e che vi sta riducendo ad essere facile preda di squallidi personaggi, nemici del popolo. Mi apparite come tanti imbambolati che hanno smarrito la retta via e s'illudono di potere estrarre sangue da una rapa. Vi faccio i migliori auguri, ma rimango convinto, fino a prova contraria, che 2 + 2 non farà mai cinque.

Mario Riganello 28.04.18 03:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazieee ragazziiiiiii!!!!

Rebani Mohammed 28.04.18 02:43| 
 |
Rispondi al commento

Già, che succede? Testing-attack nazgul?

HAL9000 28.04.18 01:23| 
 |
Rispondi al commento

Che sta succedendo ?

vincenzo di giorgio 28.04.18 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Se il voto clientelare, come sembra dalle elezioni in Molise, si sposta tanto facilmente da sinistra a destra, anche in Fiuli sarà difficile, ma non demordiamo!

Harlowman 28.04.18 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Avanti ad oltranza con il contratto 5S.
Del resto la destra ripropone Berlusca, mentre il Pd ha il nuovo segretario che decide rigorosamente sulle istanze di Renzi pur essendo la componente massonica che ha devastato e contaminato lo storico partito di sinistra.
Non ho ancora capito: ma non erano i due che il 4 marzo furono "rottamati" dagli elettori?
Se così è, e un qualsiasi governo a detta dei partiti Lega e Pd risulta imprescindibile da questi due: ma cosa andiamo a votare a fare, perché continuare a prendere per i fondelli gli italiani?

Credo proprio che ci voglia quanto prima una bella mano pesante sul conflitto di interessi, son sicuro che i partiti ritorneranno più rinsaviti e a pensare al Paese e non ai due brambilla con i loro seguaci.

Roberto Padova 28.04.18 00:04| 
 |
Rispondi al commento

@ massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.04.18 21:44


"Ciao Massimo.
Possiamo almeno chiacchierare tra noi?
Volevo dirti che stasera mi sono obbligata a seguire 8/e mezzo. Obbligata, e non sai quanto mi è costato perché c’era Orfini + un Travaglio secondario e disimpegnato.. Sul pianeta siamo miliardi e trovare qualcuno come Orfini e farlo diventare presidente di un partito, poteva essere concepito solo dal Pd. Non sto a dirti quello che ha detto e stradetto, non ne sono capace perché ero sopraffatta da una impressione estetica fortissima: catapultata nei Racconti di Natale di Dickens, in un faccia a faccia con Scrooge, prima della sua conversione al genere umano.

Ciao

P.S. Il governo M5S+PD non si farà. Impossibile fare un salto indietro di oltre 200 anni nell'età Vittoriana."

maria s.

P.S.
Mi sono servita di Max Stirner per supplire a problemi tecnici che spero di risolvere al più presto



Ciao..
Eccolo.

Possiamo almeno chiacchierare tra noi?
Volevo dirti che stasera mi sono obbligata a seguire 8/e mezzo. Obbligata, e non sai quanto mi è costato perché c’era Oh rfini + un T ra vaglio secondario e disimpegnato.. Sul pianeta siamo miliardi e trovare qualcuno come Oh rfini e farlo diventare presidente di un partito, poteva essere concepito solo dal Pd. Non sto a dirti quello che ha detto e stradetto, non ne sono capace perché ero sopraffatta da una impressione estetica fortissima: catapultata nei Racconti di Natale di Dickens, in un faccia a faccia con Scrooge, prima della sua conversione al genere umano.

Ciao

P.S. Il governo M5S+PD non si farà. Impossibile fare un salto indietro di oltre 200 anni nell'età Vittoriana.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.04.18 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#M5S #LEGA #VINCOLODIMANDATO #EUREFERENDUM #NOGLOBAL #primaglitaliani
#GOVERNO2018 #FUSARO4PRESIDENT
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211941807962553&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3

Giampaolo Segatel 27.04.18 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, e specialmente a tutti i troll, fino al 3 maggio poche chiacchiere, purtroppo...

Dopo il 3 maggio, qualsiasi cosa decideranno coloro che sono stati da noi invitati per un contratto a scadenza fissa finalmente soltanto sui temi a cuore dei cittadini tutti, noi avremo vinto lo stesso!

Nell'attesa parliamo di cose più importanti, come il disastro e la fine del cittadino, del made in Italy, delle piccole imprese condannate, della burocrazia creata ad arte da chi non ha mai avuto un'idea e che pur di non esprimersi crea una legge al giorno per nutrirsi del caos... e del nostro pianeta che alcuni hanno già decretato che diventi un plastico di plastica, come già avviene nei pesci più prelibati che mangiamo ancora a 100 euro a serata.

Io fino al 3 maggio mi do alla geografia e ai viaggi, quelli raccomandati dalla grande spiritualità con visione ciclica e non astratta. la frase che segue non è quella di uno scaricatore di porto ma di chi ha viaggiato così lontano da rincontrare l'Oltre e con esso la propria nuca, il proprio sé stesso e la gioia infinita della creazione tutta. Forza e cuore MoVimento!!

"Conoscere i luoghi, vicino o lontani, non vale la pena, non è che teoria; saper dove meglio si spini la birra, è pratica vera, è geografia".

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.04.18 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che all'estero hanno una grande stima dell'Italia:
un delinquente a colloquio con il pdr,un delinquente che gira tranquillamente l'Italia per fare campagna elettorale.
Ma possibile che tutti stiano zitti?
Possibile che in UE non dicano nulla?
AQ proposito che ha detto la Magistratura europea?
Ssssss...silenzio, sa dovè passà a nuttata!

ps: mi scuso con i Napoletani se la frase non dovesse essere perfetta!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.04.18 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho un grosso timore che il Mottarella dia l'incarico alla Cloacazione di DX.
A questo punto tutti amorevolmente sotto la protezione del Caimano a comprare i voti dalle vacche in vendita in Parlamento per avere la "fiducia" sui provvedimenti che verranno presi.Quindi ancora una volta il ritorno al Renzusconismo che ha fatto tanto bene nelle legislature precedenti.
I capaci ancora all'opera,vuoi mettere i pivelli del m5s...incapaci ,ma solo buoni a pulire i cessi!
Italiani se avverrà questo,tutti dovremo stare il silenzio e non più fiatare ...perchè ce lo siamo meritato!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.04.18 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Vivo in Friuli e domenica ci sarò... A riveder le stelle... Forza Alessandro, forza M5S!

Vale33 27.04.18 20:08| 
 |
Rispondi al commento

È vero che c'erano più possibilità di vincere nel Molise...ma come mai i nostri portavoce più in vista, compresso Di Maio, nn ci sono spesi per il candidato del FVG?, credo sia un grosso sbaglio visto l'impegno del delinquente abituale e di sal vino.

Ismael E., Roma Commentatore certificato 27.04.18 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve mi chiamo Angelo, volevo dirvi che io ho votato il m5s come penso tanti altri cittadini per le battaglie fatte dal movimento per il ripristino dell'art.18 e l'abolizione del jobs act spero che l'accordo con il PD(R.) non vi faccia fare un passo indietro ma che invece possa farvi portare avanti con maggior forza al più presto questa promessa elettorale grazie e cordiali saluti


Non bisogna più perdere molto altro tempo con la trattiva con il PD- RFenzi si è dimesso e si tratta con il segretario attuale del PD non con Renzi. Sono problemi loro interni ,chi comanda e chi no.se andiamo appresso ai contorcimenti del PD, rischiamo di non poter votare entro giugno. Le televisioni ed i media stanno facendo apparire il movimento come responsabile della mancata formazione del governo. Se si perde molto altro tempo la gente non capirà.Il nostro canditato premier ,non deve accettare ,come penso che sia, alcun governo del Presidente, di scopo, istituzionale, ed altre barzellette simili . Meglio andare a votare, il prima possibile pena la perdita di consensi.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.04.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento

la "tv" ha gia' deciso per fedriga ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 27.04.18 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Di danni ne ha combinati molto più il PD che Berlusconi . Il partito di sinistra è stato la marionetta dell'alta finanza giudaico-massonica nazionale e estera che 26 anni fa decise di rompere le reni all'Italia . Berlusconi un paraculo grande caimano , grande intrallazzista con chiunque gli portasse vantaggio economico , figura non unica fra gli squali frequentatori della politica . La differenza sostanziale tra loro e che Berlusconi non ha tramato contro l'Italia limitandosi all'acchiappo della grana , con qualsiasi soggetto potesse procurargliela , gli altri , oltre a ciò , hanno danneggiato concretamente il Paese ! Direi che il male assoluto sia il PD , l'ex cavaliere arriva secondo . Perchè con il PD si può fare il governo e con l'ex cavaliere no ?

vincenzo di giorgio 27.04.18 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizzie de l'artro monno:

"Berlusconi musicista folk: suona il Bufù durante il suo tour in Molise".


Pe' 'i più curiosi, er Bufù, è 'na specie de tamburo che se sona infilandoce n' bastone dentro a n' buco facendolo anna' su e ggiù: bella forza, er Nano, 'o sona da sempre, er "Bufù"..( e pure prima de Dudù)....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.04.18 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilgiornale.it/sites/default/files/foto/2018/03/30/1522442558-tavi.jpg


Estinta.

Enrico 27.04.18 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Diffidate da 'i Friulani: so' 'na razza aliena....


https://www.youtube.com/watch?v=zm8gxb5RA0s

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.04.18 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Cari Italiani perché non facciamo un bel referendum per diventare il 51° stato degli stati uniti d'America,in un colpo solo sistemiamo tutto il marciume e soprattutto la burocrazia asfissiante.

giorgio 27.04.18 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche in Friuli avremo lo stesso problema, M5S primo partito 30/35%, ed invece il centro destra con i suoi mille partitini vinceranno di sicuro, perché il rimanente 60% di Italiani hanno paura di perdere i loro miserabili privilegi/favori/pensioni baby/evasione fiscale/intrallazzi vari ecc...ecc... ecco perché non si vincerà mai...
e quando ordinate la pizza d'asporto pretendete lo scontrino perché i furbetti non lo fanno mai, in quel caso rifiuto sempre le pizze ahahaha poracci evasori di merda.
FORZA FRIULANI,VOTATE IN MASSA LE STELLE E DATE IL COLPO DI GRAZIA AL VECCHIO SISTEMA NEBULOSO ITALICOMAFIOSO.

giorgio 27.04.18 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Fraeloni, hai mai provato a rivolgerti alle banche per fare piccola impresa?? Sicuramente risulta più facile in Bulgaria o Romania se non sei della casta. Questo risulta il vero problema dell'occupazione che va rimosso con cattiveria perche le piccole imprese sono quelle che ora possono cambiare le cose. Speriamo bene. Mandi...

Giovanni garzotto 27.04.18 16:12| 
 |
Rispondi al commento

speriamo le persone vadano a votare e scelgano!riflettendo sul futuro della loro regione.forza M5S!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 27.04.18 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Di Battista dice che gli italiani sono rincoglioniti, non sono rincoglioniti dibba, sono semianalfabeti, purtroppo l'informazione e' la peggior nemica

della fede. Conosco tanti bravissimi ragazzi, ragazze, intelligenti, non stupidi, tutt'altro, donne, uomini, adulti, in gamba, bravi insomma, che pero' non gliene fotte nulla di

sapere

di informarsi, di conoscere, fanno anche il volontariato, vanno in chiesa, brave persone insomma, giovani e meno giovani, che non si interessano

di nulla. Informarsi, sapere, conoscere e' un pericolo per la fede, piu' si conosce e ci si informa e piu' si perde la fede, tutto sta a superare quel gap,

quel cinquantuno per cento della conoscenza a discapito della fede ed e' fatta, ma la maggior parte di loro si ferma all'otto per cento. La conoscenza

e' il peggior nemico della fede, gli italiani, friulani o no, non sono rincoglioniti dibba, sono ignoranti, bravi ma ignoranti.


Voola pensieerooo, sull'alpe doraaata... purtroppo l'arte proprio non mi si confa'! Resto un umile ammiratore del poeta Harry Haller e porto il mio pensiero: Forza Friuli, sarebbe stupendo se fosse la prima regione a 5 Stelle! Come sempre sara' dura, ma i friulani sono tipi tosti!!

Indipendent 27.04.18 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"XXV Aprile".

Egli è.
Affatto immobile,
Dato il normal respiro ,
Sta l'Emerito memore
(e dotato di tanto spiro!);
Così percossa, attonita
L'Italia al nunzio stava,

Muta pensando alla penultima
Ora dell’uom fatale,
De l'emerito Papa del Quirinale;
Nè sapèa quando una simile
Orma di piè mortale
I suoi rossi velluti
A calpestar torrà.

Lui, folgorante in solio
Vide il mio genio, e tacque;
Ma ei, con assiduo mònito,
Giammai tacendo giacque:
Co' mille voci al seguito,
pareva aver la "claque":

Vergin di servo encomio
E di codardo oltraggio,
Sorge or commosso al temporaneo
assentar di tanto raggio:
E scioglie all’urna un cantico
Che forse non morrà.

Dall’Alpi alle Piramidi,
Dal Manzanarre al Reno,
Di quel securo il fulmine
Tenea dietro al baleno,
(ma nel cul de l'Ungheresi,
Volèa infilare n' treno);

Fu vera gloria? Ai posteri
L’ardua sentenza: noi
Chiniam la fronte al Foglio giornal,
che volle del censor suo spirito
Più vasta orma stampar".


(portateme 'e arance...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.04.18 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri!

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 27.04.18 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Li conosco i friulani, sono abbagliati dalle liste civiche, quelle del CDX ovviamente. Non ho molte speranze che cambi qualcosa, spero di essere smentito dai fatti.

Alessandro L. 27.04.18 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Alessandro!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.04.18 15:14| 
 |
Rispondi al commento

I LETTORI DEL GIORNALE
Leggevo un articolo del Giornale del farabutto on-line.....
Sono rimasto allibito nel vedere come i commentatori "Silviani" si rivolgevano al mafioso sia rivolgendoglisi direttamente sia parlandone in terza persona.....
Il "Presidente" di qua, il "Presidente" di là....
Il "nostro Presidente" dovrebbe ... Hanno detto al "Presidente"... ecc....
Pensavo che il "Popolo di MENOMALE CHE Silvio c'è" fosse limitato ..... invece è la gran parte di chi lo vota .... leccacuxo innamorati e bigotti ....
UN DISGUSTO TOTALE ......

Sergio P. 27.04.18 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovranno essere i Friulani a cambiare... Sicilia,Lazio,Molise...docet...se volete cambiare sapete come dovete comportarvi.
Noi ce l'abbiamo messa tutta,noi vi abbiamo avvisati...ora tocca a voi!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.04.18 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori