Il Blog delle Stelle
Costruiamo un Paese nuovo

Costruiamo un Paese nuovo

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 160

di Luigi Di Maio

Sono stato al Salone del Mobile e qui ho conosciuto le aziende italiane che rappresentano il motore della nostra economia e fanno grande il nostro Paese, anche all’estero, investendo sulla qualità. Quindi oggi più che mai voglio parlare di temi, delle cose concrete che stanno a cuore alle famiglie e alle imprese.

E voglio ricordare che di queste cose stiamo parlando da mesi. Abbiamo fatto una campagna elettorale tutta incentrata sui temi e anche dopo il 4 marzo la nostra interlocuzione con le altre forze politiche è sempre stata sulle cose da fare per il Paese. Siamo sempre stati coerenti e non abbiamo mai perso di vista la nostra rotta: dare agli italiani un governo del cambiamento e finalmente migliorare la loro qualità della vita.

Ieri ho incontrato il prof. Giacinto Della Cananea, che sta completando la base del contratto da cui vogliamo partire per fare un governo. Dentro ci sono già una parte delle cose che possiamo fare subito: aiuti alle famiglie con figli, misure per il lavoro dei giovani e meno giovani, più sicurezza, sburocratizzazione per rendere più facile la vita a chi fa impresa.

Questi sono giorni in cui si sta riscrivendo la storia del nostro Paese. La sentenza di Palermo rappresenta uno spartiacque tra il passato e il futuro che noi vogliamo e possiamo dare all’Italia.

Con questa sentenza l’Italia fa pace con il suo passato: adesso che conosciamo la verità possiamo voltare pagina, grazie a questo possiamo costruire un futuro più bello, senza più fantasmi.

Oggi possiamo davvero cominciare a costruire un Paese nuovo, mettiamoci subito al lavoro.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

21 Apr 2018, 17:43 | Scrivi | Commenti (160) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 160


Tags: di maio, famiglie, governo, Italia, Paese, salone del mobile

Commenti

 

A Beppe con Simpatia:
Non vogliamo essere delusi , vogliamo una nuova classe dirigente libera da Compromessi ed Inciuci di varia natura; libera da ricatti Mafiosi,DA FACCENDIERI,MARCENARI DELLA POLITICA,LIBERA DA OGNI TENTAZIONE DI CORRUZIONE,LIBERA DA CONDIZIONAMENTI CONFINDUSTRIALI, DELLA P 2 DELLA MASSONERIA E QUANTALTRO CI PUO'ESSERE DI MALAVITA ORGANIZZATA E DI CRIMINALITA'. VOGLIAMO UNA CLASSE DIRIGENTE CHE DIMOSTRI DI SAPER GESTIRE LA COSA PUBBLICA A DISPETTO DI CHI SOSTIENE IL CONTRARIO E CONTINUA A TEMPOREGGIARE NELLA SPERANZA CHE IL M.5.S. GETTI LA SPUGNA E SI DICHIARI SCONFITTO PER LASCIRE CAMPO LIBERO AI SOLITI NOTI: NESSUNA ALLEANZA CON CHI SA FARE SOLO L'INTERESSI DEI POTERI FORTI : SI FACCIA UN CONTRATTO SU DEI PUNTI PRECISI :lAVORO A TEMPO INDETERMINATO, ABOLIZIONE DEL JIO-BACT TUTELA DEI RISPARMI DA LAVORO,TUTELA DELLE PENSIONI TUTELA ED EFFICENZA DELLA SNITA PUBBLICA PER TUTT, TUTELA DEL DIRITTO ALLO STUDIO PER TUTTI SENSA NUMERO CHIUSO , TUTELA DELLA SOLIDARIETA E DELLA PACE FRA I POPOLI :
sI FACCIA UN CONTRATTO E SE NON SI TROVA CHI E' D'ACCORDO SI TORNI A VOTARE :
CON SIMPATIA
ROBERTO

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 29.04.18 13:09| 
 |
Rispondi al commento

L'accordo col PD mi sembra ridicolo visti i giudizi sempre espressi su Renzi.
Senza una nuova legge elettorale sarà sempre un paese ingovernabile.
Ma nella proposta di contratto fatta al PD dove è finita LA LEGGE FORNERO ?????
Io ti ho votato anche per questo dopo aver votato a sinistra per 40 anni ... non farmi vergognare del mio voto e MANTIENI LE PROMESSE
La gente è stanca di bugie

alberto lodi 26.04.18 17:04| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIAMO UN NUOVO PAESE?
Andiamo a PARLARE SERIAMENTE con Impregilo,Finmeccanica,Eni,Fca.
Poi facciamo un giro in Europa e parliamo di petrolio,gas,uranio.
E' da li' che bisogna partire..o no?

Luca Fini 23.04.18 16:53| 
 |
Rispondi al commento

SALVINI DEVE PRENDERE UNA DECISIONE CORAGGIOSA MA CONOSCE BENE I RISCHI

Vi ricordate Montanelli cacciato dal "Il giornale" e Fini, Mastella, Casini e quanti altri... tutti quelli che hanno abbandonato "lo smandibolato" politicamente sono morti. Lui dispone di potenti mezzi d'informazione pronti per demolire chiunque si trovi sulla sua strada, diceva Montanelli di Berlusconi;
Un piazzista che trascina con false promesse, e ha della verità un concetto del tutto personale, ovvero la verità è quello che dice lui!

Mettersi contro Berlusconi comporta i rischi che Salvini conosce bene, ma dietro ogni impresa di successo c'è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa e dolorosa.
Ma non sapere prendere una decisione è la peggiore delle sofferenze.

LA LIBERTÀ LO OBBLIGA A PRENDERE DELLE DECISIONI, E LE DECISIONI COMPORTANO RISCHI.

Shir akbari 23.04.18 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog
voglio sperare che Di Maio oggi possa concludere i suoi progetti per dare un governo a questo martoriato paese, nonostante i colpi di coda del caimano mafioso e pluripregiudicato.Certo che dopo la promesse elettorali del milione di posti di lavoro,il pedonano con la promessa dei posti da lavacessi almeno comincia a essere credibile.
Viva il M5S.

natale 23.04.18 07:08| 
 |
Rispondi al commento

Aiuti alle famiglie con figli......caro Luigi, qui la situazione è tragica, perchè i figli sono una zavorra , un peso , un debito. Qui, in questo Paese, dove ci saranno più vecchi che giovani. Io pensavo che i figli fossero una risorsa, un tesoro. Invece mi sbagliavo....
Quindi, mi raccomando, diamoci una mossa che nella realtà ci sono milioni di famiglie che stanno male, faticano ad arrivare a fine mese e questo lo sai benissimo.
Ho piena fiducia in te ed in tutto il M5S.
A riveder le stelle!

Giuseppe 23.04.18 05:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio, bisogna mandare affanculo rapidamente SALVINI,perche con uno che malgrado le EVIDENZE, che sempre più si manifestano, continua a rimanere legato al pregiudicato plurindagato mafioso e amico di mafiosi non è piu possibile accordargli tutto IL CREDITO CHE GLI HAI REGALATO.
--------------------------------------
Bisogna trovare un accordo con il PD, che può riguardare, qualcosa di politico, ma è difficile,
MA CHE INVECE DEVE RIGUARDARE LE REGOLE ELETTORALI.
LE leggi elettorali attuali concedono un VANTAGGIO INGIUSTO a chi si divede, e non a che si unisce.
Ne stanno pagando lo scotto prima i siciliani e adesso anche il molise.
Non può essere considerata, competizione paritaria
Una squadra che si presenta con 180 individui con una che si presenta con 20.
QUESTO CREDO CHE DANNEGGI SIA IL M5S CHE IL PD.
Trovate assieme un modo per togliere di mezzo questa VERGOGNOSA TORSIONE DELLA DEMOCRAZIA, e poi se si può trovare un accordo su altro, BENE, o se si vuole tornare a votare con nuove regole che consentano un competizione paritaria PURE.
---------------------------------
Capisco che si tratta di mettere pesantemente i piedi nel piatto,
MA NON È PIÙ TEMPO DI CINCISCHIARE CON ACCORDI, CHE IL GIORNALAME SI OSTINA A CHIAMARE ALLEANZE,
CHE NON PORTANO DA NESSUNA PARTE.
franco rosso

franco rosso 23.04.18 03:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sottocitato di Grazia e Giustizia, è stato il primo ministro del governo Berlusconi, il governo amico dei mafiosi. Gli inquirenti rischiavano la vita per istruire i fascicoli con le prove per arrestarli, e il Pregiudicato che fondò il partito con Dell’Utri, successivamente usò i suoi ministri per ammorbidire processi, accuse, e riportarli in libertà. Questi sono atti riferiti al pregiudicato di Arcore e non ricostruzioni fantasiose. Quando i polli lo votarono nel "94 aveva promesso ricchezza a tutti, in realtà si arricchirono le sue aziende, i suoi amici, la sua squadra di calcio, le logge massoniche e mafiosi, viceversa gli altri impoverivano e gli imprenditori onesti iniziarono a suicidarsi. Così, fatti fuori Falcone, Borsellino e la sua scorta, i risultati furono questi: che con FORZA ITALIA al governo si iniziò a smontare quello che avevano costruito i migliori uomini dello Stato che dopo persero la vita in attentati i cui mandanti erano indubbiamente nell’entourage di Berlusconi. Del resto se non smontavano gli atti giudiziari dopo le stragi, o se non orientavano la politica in tal senso, si capisce: questi mafiosi potevano parlare e diventare innumerevoli collaboratori di giustizia.
Mica scemo il nano di Arcore.

"Alla fine del 1992 ci sono oltre un migliaio di 41 bis. Poi, però, cominciano a scattare revoche e mancati rinnovi, un fatto che ora alimenta dubbi e perplessità. Nell'autunno "94 i decreti di carcere duro erano diventati 436, meno della metà. A via Arenula c’è l’avvocato Alfredo Biondi, responsabile della Giustizia del primo governo Berlusconi, in carica dal 10 maggio."

Alla faccia del: “picciotto biondino”.
Nel primo governo Berlusconi, in 5 mesi di governo, FORZA ITALIA di 41 bis ne tagliò la metà; e il Berlusca vorrebbe che Di Maio non ponga il veto sull’ingesso ad un eventuale governo a Forza Italia?

Roberto F. Padova 23.04.18 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando che cambiamento di possa realizzare con partiti come FI, ma sopratutto con partiti come PD.


Incrocio le dita e mi auguro che Di Maio riesca a formare il contratto di Governo.
Mi domando, però, come i partiti non comprendano che non si tratterebbe di una alleanza politica, ma di dare una risposta alle esigenze urgenti della popolazione.
Capisco che questa è una rivoluzione e che il bene pubblico è l’unico servizio richiesto ai politici eletti.
Sarà dura, ma arriveremo nudi alla meta...
Forza ragazzi.
Un pentastellato settantenne.

Mauro Piconi 22.04.18 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Carcere x evasori conflitto di interessi legge seria su corruzione se nn si toccano questi temi il paese continua a sfasciarsi...

Luca livorno 22.04.18 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Te l'ho scritto ieri e te lo riscrivo anche oggi: Di Maio, ricordati... Con chiunque tu voglia andare al Governo, metti davanti per davvero gli argomenti: che ci sia una serie legge sul conflitto d'interessi.. sennò ti sconsiglio di andare al Governo. Per fare la fine del PD, non andare al Governo!!!

sara 22.04.18 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Aspetto ancora qualche giorno, ma non sono affatto ottimista...vedremo...

Mario 22.04.18 20:01| 
 |
Rispondi al commento

La vera 3° Repubblica nascera con un governo M5S-Lega. Al contrario, per quanto numericamente superiore al PD il MS5 ha tutto da perdere con un governo col PD. VERREBBE VISTO come una delle tante costole che più o meno a sinistra hanno tentato di "correggere" il PD. No. Noi siamo ben altro. Sto per dirla grande, ma allearsi col PD è peggio che con la Mummia ( da cui ci si deve tenere alla larga, e su questo non ci piove )

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 22.04.18 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Ho dimenticato dire che non sono d'accordo sul fatto che con la sentenza di Palermo l'Italia ha fatto pace con il suo passato, non è vero caro Luigi, nel passato dell'Italia ci sono Magistrati uccisi barbaramente dalla mafia e che ancora aspettano giustizia.

Robona 22.04.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento

A Di Maio voglio dire che sarà davvero difficile costruire il paese che lui sogna, difficile ma forse possibile. Avete ascoltato oggi il PM DI MATTERO nella trasmissione di Lucia Annunziata ? dalle parole del PM e dalla sentenza del Tribunale di Palermo ci si può fare una idea del con chi abbiamo a che fare.
Poi c'è il discorso su Salvini e Renzi l'uno che non vuole lasciare il cavaliere e l'altro a difesa degli accordi presi al Nazareno, sempre col cavaliere.
Sarò pessimista ma non vedo speranze di fare l'Italia di Luigi Di Maio.


Berlusconi si è pentito dell'offesa fatta al M5* riguardo al non volerli per pulire i cessi di mediaset!
Si è giustificato affermando che, quando fra poco sarà cacciato da forza italia da brunetta per incapacità di intendere e di volere, il lavoro della pulizia dei cessi a mediaset spetta a lui!

giova31 22.04.18 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Per voltare pagina dovremmo conoscere tutta la verità', dalla quale siamo ancora lontani. I militari condannato agivano per conto proprio? E Dell'Utri non agiva in nome e per conto di Berlusconi? Che poi si possano fare grandi cose assieme alla Lega è tutto da dimostrare e non è ne scontato ne probabile. Invece di inaugurare la terza repubblica rischiamo di tornare alla prima.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 22.04.18 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Riscontro nel leggere i commenti troppa confusione in noi elettori.
LEGA e PD sono entrambi indigesti e incompatibili con i nostri principi e programmi, MA nel rispetto reciproco e per il bene del Paese, si sono proposte trattative per un PATTO finalizzato a definire una serie precisa di interventi in modo dettagliato: chiaramente con la LEGA senza FI si possono perseguire maggiormente certi obiettivi (legalità, sicurezza, gestione immigrazione, istanze in Europa) con PD prerenziano e LEU altri (equa riforma tassazione, sostegno a fasce povere e lavoro), fermo Reddito di Cittadinanza e sburocratizzazione. Un'ALLEANZA invece prevede accordi di massima sui programmi e sulle persone, rinviando poi sulla fiducia le soluzioni concrete a decisioni da prendere durante il governo.
Voglio poi ricordare, che se oggi Di Maio uscisse dalla politica, troverebbe la coda di grandi aziende e multinazionali pronte ad assumerlo con contratti milionari (x conoscenze politiche apicali e del mondo universitario e industriale, esperienze di direzione di un'aula parlamentare, di trattative ai massimi livelli, ...) : quindi chi dice che opera solo x tenersi un posto di lavoro, sappia che si pone molto oltre il limite del ridicolo!


Pulire i cessi...Molti dei più grandi uomini della Storia, dall'Arte alla Scienza, sono passati anche per questo nobile lavoro prima di giungere alla "gloria".

Anche oggi qualcuno può insignirsi di tale merito e tirare definitivamente lo sciacquone, ma gli rimangono solo poche ore.

La sua scelta non dovrebbe essere un dilemma: o sganciarsi da un passato puzzolente già condannato dalla Storia o rimanere attaccato alle feci di un sistema di liquami sul quale i cittadini già si sono espressi, "tirando la catena".

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 22.04.18 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ringrazio i responsabile del blog per la loro disponibilita ha pubblicare pensieri non conformi ai tifosi

Mark 22.04.18 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Basta balle,Di Maio ha un solo obiettivo: il potere. la lega e’ uno dei partiti piu’ Corrotti di questo paese.E’ ora di finirla con l’ipocresia.

Mark 22.04.18 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"che di questa ignoranza, di questa aggressività, di questa maleducazione, di questo disprezzo delle regole si sia fatto un titolo di vanto" ma come mai improvvisamente Michele Serra parla di Berlusconi in modo così preciso ed appropriato?


La MUMMIA è ANDATA IN PALLA: 5 Stelle? = sete di potere.

I 5S, e un elettorato trasversale che lo appoggia con estrema fedeltà e fiducia, non hanno "sete" di potere caro CAVALIERE, ma hanno sete di toglierle il tanto amato da lei citato potere da sempre utilizzato per i suoi sudici interessi.
Sappia quindi che il potere serve per servire, quindi mettersi a servizio della collettività e dei suoi bisogni, per progredire in ambito sociale, culturale, economico, scientifico e soprattutto umano.
Poi, i partiti che vogliono disintossicarsi dal berlusconismo, bene: chi ci sta, ci sta; altrimenti l’elettorato andrà avanti da solo e continuerà ad ingrossare le fila del M5S.

SE LO FICCHI BENE IN QUELLA CRAPA VUOTA DESTABILIZZATA DALL’APPARTENENZA 1816 e, per cortesia, non dica più scemenze: ringraziamo nella speranza di essere ascoltati:
(lo prenda quasi come un avvertimento).

Roberto F. Padova 22.04.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento

BENE!finalmente proposte concrete per far ripartire l'economia DELLA GENTE.
Un idea semplice?
PAGAMENTI SOLO CON LA CARTA DI CREDITO oppure con MONETA VIRTUALE.
Quanto vale in termine di denaro il mercato della droga?
AVETE MAI VISTO UN TOSSICODIPENDENTE ACQUISTARE LA DROGA CON LA CARTA DI CREDITO?
Quanto vale l'economia Cinese on Italia.
SEVERI CONTROLLI FISCALI ALLE ATTIVITA' IN MANO AI CINESI.
L'ITALIA RIPARTIREBBE DOMANI.
Ma..lo vogliamo veramente?
CORAGGIO!

Luca Fini 22.04.18 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lega non mi pare tanto pura e dura;ha parecchi scheletri nell’armadio ,di quale onesta stiamo parlando.

Mark 22.04.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Come me,credo molti is ritti al movimento sono contenti che si stia trovando un COMPROMESSO per formare un governo con la Lega.
Cio' che mi appare evidente,e' che il COMPROMESSO,purtroppo e ancora,dovranno subirlo le persone immigrate nel nostro paese.
DI MAIO TI PREGO,vai a parlare con IMPREGILO,FCA,ENI,perche' sai anche tu,meglio di me,che il problema nasce da li,e da tutte quelle multinazionali colonialiste,che fanno affari nei paesi di provenienza dei migranti,e che PROVOCANO,direttamente od indirettamente,la migrazione.
NON FACCIAMO FINTA DI NULLA!
Lo sa' anche Salvini.
Ma..lo vogliamo veramente?

Luca Fini 22.04.18 12:31| 
 |
Rispondi al commento

CARO MICHELE SERRA
mi sono laureato nel lontano 1965 alla prestigiosa università di piazza Fontenella Borghese in Roma con una votazione superiore alla media. I miei professori sono stati fra gli altri l'economista Federico Caffè, lo storiografo e politico Amintore Fanfani, il matematico De Finetti, per la ragioneria generale Onida ecc. ebbene ormai settantottenne posso affermare che nella mia vita ho incontrato così tanti imbecilli laureati che mi hanno convinto che il titolo di studio non compensa certamente la dabbenaggine. Molto meglio una persona onesta e intelligente a un laureato imbroglione e cogl..ne.

Giovanni Scarabello 22.04.18 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, è vero che la sentenza di Palermo ha chiarito alcune cose e individuato, fra l'altro, dell'Utri, fondatore di fi, come colui che teneva i rapporti tra mafia e B.

Questo però non ci deve bastare, dobbiamo e vogliamo sapere, dove la mafia si è infiltrata nello stato italiano a seguito del governo di fi con presidente B.
Per poter fare pulizia è necessario sapere di più quindi, convocate una commissione debitamente preposta, per portare alla luce le infiltrazioni che senz'altro ci sono state, a seguito dell'ascesa di fi al governo e individuare quali affari sono riusciti a fare a spese dei cittadini italiani. Non può essere diversamente visto l'accanimento denigratorio che si è alzato verso i pauperisti, populisti, operai e m5s.

Paola 22.04.18 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Aventi così Di Maio! Barra a dritta e non lasciarti incantare dalle false sirene di un certo giornalismo...gli elettori e gli italiani ti guardano con la speranza di cambiamento!

Roberto P. TV 22.04.18 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli, calma, oggi con il nostro Andrea Greco daremo una speranza di un nuovo futuro anche ai molisani e poi continueremo ad avanzare anche in Friuli.
Allora sono certo, vedrete che la fiducia affidata al gruppo dirigente ed a Luigi Di Maio, dara' i suoi frutti, perché un nuovo governo nascerà, con un programma chiaro e concreto e non sarà per tirare a campare, per occupare posti di potere o per acquisire privilegi, ma per avviare le riforme che servono all'Italia.
Il Movimento è diverso dai vecchi partiti, non è omologabile e non è assimilabile. Non ha nulla da farsi perdonare, così, come Di Maio, e possono essere la molla che dà al paese il coraggio di fare i conti con il proprio passato, finalmente, di far luce anche su alcune stragi e misteri ancora irrisolti, come Palermo insegna.
Solo con il M5S ed i suoi uomini alla testa e nei posti chiave del governo e dello Stato comincerà veramente la terza Repubblica, più giusta e trasparente.


Raffaele S, Napoli 22.04.18 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Giorgio Cremaschi.
"Che roba contessa! All'industria di Aldo han fatto uno sciopero quei quattro ignoranti.. Del resto, mia cara, di che si stupisce anche l'operaio vuole il figlio dottore.." Da 'Contessa 1968'.. Sempre attuale..
Dedicata a Michele Serra e a tutti i reazionari moderni

Berlusconi d'antan: "Non vorremmo mica che il figlio del professionista sia uguale a quello dell'operaio!!?"

https://www.youtube.com/watch?v=OifR7dXBxfw

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:36| 
 |
Rispondi al commento

"Con la Lega possiamo fare grandi cose" ha detto Luigi Di Maio. Mi permetto di dissentire.
Voglio proprio vederlo Salvini votare il carcere per gli evasori fiscali, la Prescrizione, il Conflitto di Interesse, tanto per fare alcuni esempi. La verità Di Maio è che con la Lega, così come col PD, non potremmo fare niente di niente.
Salvini non lo tradisce il suo elettorato di fascisti, razzisti ed evasori fiscali.
Altro che affidabile, Salvini è inaffidabile per definizione, così come lo è la Lega.
Lo ripeto ancora, il contratto prima di essere siglato dal M5S dovrà essere sottoposto al vaglio degli iscritti, in modo tale che si possano esprimere sull'opportunità di governare assieme a pericolosi fascisti, perfettamente organici al sistema, Salvini incluso, da almeno vent'anni.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 22.04.18 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dedicato a Michele Serra e anche a tutte le altre puzza-al-naso che continuano a dire che Di Maio non vale niente perché non è laureato (e D'Alema allora? Veltroni? Salvini? la Meloni? Bossi? Poletti? la Fedeli? la Lorenzin? Orlando? Rutelli? la Brambilla? Gasparri? la Turco?
Ricordo anche che i peggiori danni al nostro Paese li hanno fatti i prof Fornero e Monti. E che i peggiori danni alla nostra Costituzione li hanno fatti i laureati in Legge Berlusconi e Renzi


"Lo studentucolo che sa un po' di latino e di storia, l'avvocatuzzo che è riuscito a strappare uno straccetto di laurea alla svogliatezza e al lasciar passare dei professori, crederanno di essere diversi e superiori anche al miglior operaio"
A. Gramsci


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Annabelle.
Io sono uscita dal classico col massimo dei voti, sono laureata e penso che Michele Serra sia un emerito cretino.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Post di una insegnante
Caro Michele Serra
Volevo dirti che l'unico alunno ad avermi dato della puttana in classe era figlio di un giornalista plurilaureato (Roma 2013).
E si sa, i giornalisti sono brutta gente, no?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Mancini.
Caro #MicheleSerra ho due lauree, un master ed un lavoro (in Italia). Mio padre è cameriere, mia madre maestra. Tu, invece, rappresenti quella sinistra che non voteremo più, quella che ha perso il contatto con le persone e che punta solo al portafoglio. Stammi bene.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Mazinho.
Cioè se Serra avesse scritto “che schifo i poveri” almeno avremmo potuto apprezzarne la sintesi e la chiarezza espositiva.
Invece è pure noioso e prolisso.

Tutta la lotta di classe che ha fatto Michele Serra è spintonarsi per arrvare alla prima fila delle sdraio a Capalbio

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi: "nel 2014 in 45 giorni avevamo già dato una svolta".
Gli avessero lasciato ancora un week end, la sinistra l'avrebbe cancellata del tutto.

[@antonio_carano]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Trattativa Stato-mafia, Forza Italia: "pronta querela per pm Di Matteo". Che li ha già mandati a pulire cessi.

[@giulysua]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Quindi se non ho capito male il ragionamento di MicheleSerra, i figli dei politici che frequentano i licei diventeranno tutti mafiosi, corrotti e populisti.

#bullismo #bulli

[@mic_tod]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento

La sentenza Stato-Mafia toglie Berlusconi dalle trattative politiche.
Ha funzionato meglio dell'esplorazione della Casellati.

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:06| 
 |
Rispondi al commento

La cosa importante è tenere fede alle nostre idee ed al nostro programma. Non so quanto sarà possibile trovare un accordo sul contratto di programma con la Lega , visto le divergenze enormi su molti punti : l'immigrazione , il reddito di cittadinanza , la riforma della giustizia , la politica estera , ecc. Ci auguriamo un in bocca al lupo e non mi fiderei tanto di Salvini (se lascia il berlusca cadono tutte le giunte regionali) , attenti altrimenti meglio andare al voto a ottobre 2018 con gli stessi candidati e stesso premier , non vale questo secondo mandato per voi. Buon lavoro , a riveder le stella

mimmo f., policoro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.04.18 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Proverbi 3.0
Il cesso più' sporco è sempre più' pulito della fedina penale di Berlusconi.

[@selvatico9]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Silvio Berlusconi: "Il centrodestra è unito. Nessun contatto col Pd".
E di Babbo Natale che ci racconti?

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: “È ridicolo accostarmi alla mafia”.

Arsenale K
E certo, e chi non ha una amico condannato a 7 anni di reclusione e a 12 anni per trattativa Stato-Mafia che ti fonda un partito, chi non ha in casa uno stalliere di cosa nostra pluriomicida che definiamo eroe perché non parla? (e chi non paga 250 milioni ogni sei mesi a Riina?)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ferrando Mauro.
Li fa uscire di testa che il popolo possa vedere che esiste ancora qualcuno in politica che conserva la dignità di non voler spartire nulla con deliquenti come Berlusconi a costo di non governare, mentre loro ci andrebbero a nozze anche inm cambio del più piccolo dei favori economici.

E Berlusconi va fuori di testa a capire che c'è anche gente che non si fa comprare.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Claudia
Una cosa è certa "B" non può pulire i cessi.
lui #sporca qualsiasi cosa tocchi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Con l'entrata nella scena politica del mafioso berlusconi è PEGGIORATA la decadenza morale e civile della società italiana, specialmente fra i giovani e le famiglie radical chic della nuova politica mafiosa e massonica berlusconiana, sia con i giornalai venduti delle sue TV che della carta straccia stampata!
I rampolii per bene hanno cominciato con la droga e le deviazioni sia morali che sociali che man mano hanno coinvolto la gioventù dei più deboli ed emarginati che le bande dei criminali che, collusi con la politica di FORZA ITALIA del delinquente natutale di arcore, hanno preso il potere di tutta Italia che NON aveva più le istituzioni, molte di loro corrotte, al servizio dei cittadini!
La colpa della disfatta sociale e morale del popolo italiano è di BERLUSCONI e di tutti i suoi leccaciuli e parassiti, tipo l'imbecille MICHELE SERRA che ha sempre goduto dei soldi del mafioso di arcore!
VERGOGNATEVI! Oramai siete tutti destinati nelle fogne insieme al vostro padrone non più sano di mente e di corpo, prossimo al puro disfacimento!
Col governo pulito del M5***** faremo risorgere l'italia e gli italiani dando loro la speranza del domani per loro, le famiglie e figli!

giova31 22.04.18 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Visto che c'è tanto desiderio di andare o con la Lega o con il PD,mi chiedo...ma caro Luigi è ancora valida questa squadra?
Ministri senza portafoglio:
Dott. Riccardo Fraccaro, Ministro per i Rapporti con il Parlamento, gli Affari Regionali e la democrazia diretta;
Prof. Avv. Giuseppe Conte, Ministro per la Pubblica Amministrazione, la Deburocratizzazione e la Meritocrazia;
Prof.ssa Filomena Maggino, Ministro per la Qualità della Vita e lo Sviluppo Sostenibile;
Sig. Domenico Fioravanti, Ministro per lo Sport.
Ministri con portafoglio:
Prof.ssa Emanuela Del Re, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale;
Prof.ssa Paola Giannetakis, Ministro dell’Interno;
Avv. Alfonso Bonafede, Ministro della Giustizia;
Dott.ssa Elisabetta Trenta, Ministro della Difesa;
Prof. Andrea Roventini, Ministro dell’Economia e delle Finanze;
Prof. Lorenzo Fioramonti, Ministro dello Sviluppo Economico;
Dott.ssa Alessandra Pesce, Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali;
Gen. Sergio Costa, Ministro dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare;
Prof. Mauro Coltorti, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti;
Prof. Pasquale Tridico, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali;
Dott. Salvatore Giuliano, Ministro della Istruzione, dell’Università e della Ricerca;
Dott. Alberto Bonisoli, Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo;
Prof. Armando Bartolazzi, Ministro della Salute.
^^^^

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.04.18 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un governo del cambiamento è quello che ci aspettiamo, noi che abbiamo votato 5Stelle. Ma i punti qualificanti del programma (reddito di cittadinanza, articolo 18 e superamento del Jobs Act, abolizione della Fornero, gestione concreta dell'immigrazione con pieno rispetto dei diritti umani e lotta agli sprechi, collocazione internazionale non supina dell'Italia) non possono essere sacrificati sull'altare di un accordo con la Lega o con il PD. E dubito, in particolare, che Salvini sia un partner affidabile per l'applicazione di un programma di svolta nella direzione da noi auspicata. A parte il fatto che non credo che la Lega possa staccarsi dalla coalizione anche per ragioni extrapolitiche. Attenzione, in sostanza, a non disperdere il patrimonio elettorale conquistato il 4 marzo. L'elettorato non perdona!

Massimo Fabrizio Maria Bianchi 22.04.18 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Il contestatissimo articolo di "Puzza-al-naso" radical chic Michele Serra
Serra aveva scritto: "Tocca dire una cosa sgradevole, a proposito degli episodi di intimidazione di alunni contro professori. Sgradevole ma necessaria. Non è nei licei classici o scientifici, è negli istituti tecnici o nelle scuole professionali che la situazione è peggiore e lo è per una ragione antica, per uno scandalo ancora intatto: IL LIVELLO DI EDUCAZIONE, di padronanza dei gesti e delle parole, del rispetto delle regole E' DIRETTAMENTE PROPORZIONALE AL CETO SOCIALE DI PROVENIENZA. Cosa che da un lato ci inchioda alla struttura fortemente classista e conservatrice della nostra società (vanno al liceo i figli di quelli che avevano fatto il liceo), dall'altro lato ci costringe a prendere atto della MENZOGNA DEMAGOGICA INSITA NEL CONCETTO STESSO DI POPULISMO. IL POPULISMO E' PRIMA DI TUTTO UN'OPERAZIONE CONSOLATORIA PERCHE' EVITA DI PRENDERE COSCIENZA DELLA SUBALTERNITA' SOCIALE E DELLA DEBOLEZZA CULTURALE DEI CETI POPOLARI. Il popolo è più debole della borghesia e quando è violento è perché cerca di mascherare la propria debolezza, come i ragazzini tracotanti e imbarazzanti che fanno la voce grossa con i professori per imitazione di padri e madri ignoranti aggressivi e impreparati alla vita. Che di questa ignoranza, di questa aggressività, di questa mala educazione, di questo disprezzo per le regole si sia fatto un titolo di vanto è un danno atroce inferto ai poveri che oggi come ieri continuano a riempire le carceri e i riformatori.

(Come bileaureta uscita da un liceo, madre di una ingambissima figlia che ha fatto l'istituto tecnico, dico: "Serra, va' a pulire i cessi!"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' curioso vedere in televisione solo i proclami di Berlusconi senza farci conoscere chi è il suo Candidato Presidente alle regionali del Molise?
Se sono distratto fatemelo sapere.

Mario Sticca 22.04.18 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao berlusca, stanotte mi son sognato che le televisioni italiane venivano assegnate con una gara di appalto e la vincevano imprenditori onesti e capaci. Naturalmente questo significa che il M5S era al governo, e tu pulivi i cessi insieme insieme a tutti gli altri 'onorevolissimi' di PD e FI, all'uopo scelti tra tutti i destinatari di vitalizi.I capelli finti avevano assunto un colore piu' naturale e la dentiera continuava a caderti dove stavi pulendo. Da lontano napo girava con uno scopino in mano,sconsolato.Il buon dalema era imboscato dietro un angolo e terrorizzato, lo cercavano per fargli pulire la sua parte, schifani e larussa cercavano di coprirlo. La boldrini portava il cloro alle signorine ex FI, che senza tacchi e trucco sembravano normali donne delle pulizie. Ocio: a volte i sogni si avverano, e tu senza TV non so se ti procuri da mangiare a pulire i cessi...

Indipendent 22.04.18 08:36| 
 |
Rispondi al commento

E' morto un uomo di 117 anni. Rischiamo di ritrovarci Berlusconi ancora per 36 anni.

Mi è venuta in mente una barzelletta.
C'è un tizio tutto disperato che sta piangendo. Un amico gli si avvicina e chiede: "Marco, cosa è successo?" "Beh, vedi, Luigi, è morto mio nonno ..."
Dispiaciuto Luigi cerca di consolarlo: "Mi dispiace ... e come è successo?"
Marco: "Allora, era al sesto piano di un palazzo, scoppia un incendio ..." Interrompendolo, Luigi dice: "E' morto carbonizzato?" E Marco: "No ... si è buttato!" Luigi interrompendolo di nuovo: "Allora è morto spiaccicato per terra" e Marco: "No, è rimbalzato sul tendone del bar ed è tornato al piano superiore ... poi si è buttato di nuovo ed è rimbalzato ancora, si è ributtato e ancora è rimbalzato ..." A questo punto Luigi stupito chiede: "Scusa, Marco, ma allora come è morto tuo nonno?" Marco: "Beh, dato che non si fermava più, abbiamo dovuto abbatterlo a fucilate!"

Si dice che un uomo viene maggiormente rappresentato dalle parole che ha un bocca più spesso. Vedi: Berlusconi del cesso

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Io non voglio la morte di nessuno ma una bella raucedine cronica che al nano malefico gli tappi la bocca, una tonsillite criptico-caseosa, un ascesso peritonsillare, una monucleosi infettiva, un tumore laringeo, una cosa qualsiasi che faccia tacere la sua cattiveria per sempre o almeno per un lungo periodo......Ma ci può essere una persona più malvagia, cafona, odiosa e volgare?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Specchio, specchio delle mie brame, chi è il più cesso del reame?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 08:30| 
 |
Rispondi al commento

IFQ
La Casellati: “Berlusconi non ha fatto la guerra a tutti i giudici”. Solo a quelli che non è riuscito a comprare

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 08:29| 
 |
Rispondi al commento

IFQ
La Corte dei Conti archivia la Raggi per Marra e Romeo. Tocca avvertire con le dovute cautele Repubblica e Corriere

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Nella più totale indifferenza
l’incoerenza
è virtù.
La pagliacciata
giustificata.
Il reato
perdonato.
Il diritto
riformato.
E il popolo
risucchiato.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 08:27| 
 |
Rispondi al commento

E’ l’arroganza che fa tendenza?
E’ il gangster il new model?
E’ la violenza il new style?
E’ la morte della civiltà la civiltà?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 08:26| 
 |
Rispondi al commento

La chiameranno ‘l’era
dei saccheggiatori’
Chi doveva vigilare non c'era
E se c'era, spariva
.. o spartiva.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Tess
Se DellUtri avesse pulito i cessi,
A quest'ora sarebbe un uomo libero.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.04.18 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi in questo giorni si sta scrivendo la peggiore storia del movimento 5 stelle
Tu vuoi fare un alleanza con la lega o col PD,dopo avere sempre detto mai alleanze con altri partiti.
Sai cosa vuol dire allearsi con altri partiti ?..La fine del movimento 5 stelle.Sai cosa succede in periferia alle elezioni prossime?...Nelle regioni ,nelle provincie,nei comuni?faremo esattamente come hanno sempre fatto tutti i partiti ,ci alleeremo pur di andare a governare e per spartirci il potere come sempre hanno fatto tutti.I tuoi atteggiamenti da padre eterno in questa fase fanno ridere,non sei ancora il padrone dell'italia,assomigli tanto in questa fase ai comportamenti ri Renzi.
Tu non hai vinto un bel nulla, se avessimo vinto le elezioni saremo andati a governare da soli.
Siccome non hai i numeri non puoi governare,stai rompendo le regole giuste che il movimento si era dato,e sai perchè...noi lo sappiamo in periferia ,perche ' tu hai finito il giro se si va a elezioni tu non puoi piu' candidarti e torni a cercarti un lavoro.
Ma tu questo lo sai bene ,e come tutti gli uomini di potere non vogliono in questo momento perdere il posto "conquistato".
Guardandoti in tv , ascolatando le tue dichiarazioni assomiglia sempre di piu' ai leader dei vecchi partiti.
Stai portando il movimento cinque stelle a sbattere.


elio 22.04.18 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Luigi,
Mi auguro ed auguro a tutti che il nostro Movimento finalmente possa far iniziare un'era virtuosa alla nostra storia; questo aiutera' anche a cambiare nel tempo la mentalita' arrendevole e pecoreccia di parte del popolo italiano.
Approfitto perche' ci ricordiamo, al mommento opportuno, pero' anche alcuni degli gli "utili intellettuali" che si sono distinti in questa campagna contro di noi, con affermazioni e atti simili e congruenti a quelle dell'ex cavaliere e cioe' Augias, Severnini, Scalfari. Grazie

engels2 22.04.18 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco, ma forse sì, perché tutti i media insistono a dare spazio a chi è notoriamente stato colluso con la mafia! E basta dai! In fondo è un uomo piccolo piccolo...un pupazzetto dentro e fuori...plasticamente irriconoscibile come soprammobile!

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 22.04.18 07:41| 
 |
Rispondi al commento

LUIGI E' VERO C'E' UN FUTURO PIU' CHE SPLENDITO SIAMO I PRIMI AL MONDO AL MONDO NELLE SCARPE TESSUTI INFRASTRUTTURE DESAINER GIOIELLI RISTORAZIONE ALBELGHIERO ARTE OPERA LIRICA ABBIAMO PREMI NOBEL MONTALCINI RUBBIA ZICHICHI ABBIAMO MITI FERRARI LAMBORGHINI MASERATI DUCATI RICERCATORI CHE PER TROVARE IL LORO SPAZIO SONO DOVUTI ANDARE FUORI ITALIA ECT ECT ECT. FORZA LUIGI, SIAMO UNA BELLA RAZZA.
STEFANO UN CITTADINO

stefano viola 22.04.18 07:13| 
 |
Rispondi al commento

"Purtroppo i massoni del governo PD gentil-sesso stanno ancora occupando le
stanze dei ministri!
Bisogna cacciarli via subito: NON NE SONO DEGNI"!

giova31 22.04.18 07:13| 
 |
Rispondi al commento

nessunissima fretta, finora non avete sbagliato un passo, poche volte ho criticato il fatto che cavalcavate polemiche giornalistiche insulse a cui non avrei risposto.....ma insomma, piccolezze....ora basta aspettare...i due perdenti non si possono permettere ri-elezioni....dopo la sentenza di ieri la Lega non puo far finta che non sia successo nulla ....di fronte ai suoi elettori intendo....salvini ha una bella rogna....pare pareeee...questione di soldi con B.....l'altra opzione è PD, ma come si fa con questa gente ....uno tira di qui, l'altro di là....quindi, opzione inutile.....resta d sciogliere il nodo B. salvini.....ma salvini non mi pare una cima....è li perchè ha cavalcato il tema immigrazione....mi concedo una volgare considerazione lombrosiana....la faccia la dice lunga...e insomma!!!! comunque dentro la lega cè gente che la risolverà in qualche maniera

silvana 22.04.18 06:49| 
 |
Rispondi al commento

Cari Grillini sono anni che stiamo assieme e che parliamo di politica; certo che a volte siete um po' ingenui ma meglio l'ingenuità che la corruzione e la mafia!!!
Ora teniamo duro contro il nano di Arcore il quale si è preso la villa truffando la piccola contessina Casati che era orfana e minorenne!!!
Mai con Berlusconi mai per tutta la vita!!!Questa e la volta buona per cacciare berlusconi stiamo sempre vigili ed attenti perché quello e' capace di tutto.
Allora.viva il m5s VIVA NOI TUTTI DEMOCRATICI CHE SALVEREMO L'ITALIA!!! ciao a presto.

susanna peruzzi 22.04.18 05:59| 
 |
Rispondi al commento

Accettiamolo, siamo incapaci. LoL

Al contrario del PD, siamo incapaci di fare inciuci con la feccia berlusconiana.

Ammettiamo una volta per tutte, non ci riusciamo ad essere bugiradi e disonesti. Non ne siamo capaci.

Se al posto nostro ci fossero quelli capaci del PD, un governo con il partito della mafia l'avrebbero fatto trenta giorni fa.

Poi qualcuno gli urla in faccia "Mafioso!", "Onestà!" e si permettono anche di fare le signorotte offese, 'sta manica di...

Airmars 22.04.18 05:59| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.

Volevo solo dire che, nel caso il Presidente della Repubblica desse il mandato esplorativo al Presidente del Parlamento, quest'ultimo non deve ricevere, nella delegazione di fi, quel lurido vecchio schifoso mafioso porco (e mi sto trattenendo), al secolo, "il nano di Arcore".

Inoltre io chiederei i documenti alla bernini perché è tanto rifatta che la confondi con Ambra Angiolini coi tacchi! (Anche Allegri s'è confuso).

E poi, che cosa vorremmo risolvere col pd che ha già rimandato l'assemblea nazionale per l'elezione del nuovo segretario?

Vogliamo fare presente a 'sti piddini ignoranti che occorre che cambino il loro statuto perché è proprio il secondo punto dell'articolo 3 che recita che, l'assemblea nazionale deve eleggere il nuovo segretario non oltre 30 giorni dalle dimissioni del vecchio segretario?

(Mi rivolgo a quei poveri cerebrolesi dei piddini), non è forse vero, cari eroi dell'onestà e della trasparenza che avete scritto questo? Ma il vostro insulso segretario, si è dimesso si o no?.

Ma voi (mi rivolgo sempre a quei poveretti piddini), approvate uno statuto per rispettarlo o solo per il gusto di stampare della carta per farci gli aeroplanini?

Quando penso che tutti questi farabutti affaristi hanno occupato i palazzi del potere italiano tutto questo tempo, capisco perché l'Italia è regredita così tanto.

Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno!
EVVIVA

Maurizio

maurizo fontana, cervia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.04.18 05:18| 
 |
Rispondi al commento

#M5S #LEGA #VINCOLODIMANDATO #EUREFERENDUM #NOGLOBAL
#GOVERNO2018 DI MAIO etc... + SALVINI(interni), BORGHI(economia), CROSETTO(industria) ..!
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211909363671466&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3

Giampaolo Segatel 22.04.18 04:57| 
 |
Rispondi al commento

Grandeeee onorevoleee Di Maiooooo!!!

Rebani Mohammed 22.04.18 04:39| 
 |
Rispondi al commento

Lega....

http://www.lodio.it/2018/04/20/unaltra-domanda-avete-votato-movimento-cinque-stelle/

L'Homme aux semelles du vent 22.04.18 02:50| 
 |
Rispondi al commento

Il pd ha rovinato questo paese, la lega sta col delinquente naturale... È passato molto tempo dalle elezioni, molte settimane, io aspetto ancora qualche giorno...


Basta con la strategia dei due forni, uno va chiuso ed è sicuramente quello del PD. Il PD avrebbe dovuto tenere oggi l’assemblea nazionale per l’elezione del nuovo segretario, ma l’appuntamento è stato rinviato con data ancora data stabilire.
Chiaramente un nuovo segretario PD avrebbe dato elementi ben fondati e chiari a tutti, al Presidente Mattarella in primis.
Ma il PD è dilaniato internamente e capace solo di slogan più volti ad un eventuale ritorno al voto che non a chiarire quale percorso politico effettivamente vuole percorrere. Probabilmente la fronda renziana è ancora fortissima; non a caso uno dei più attivi portavoce è Ettore Rosato, prestanome di quello che avrebbe dovuto essere l’inciucio elettorale di Renzusconi.
Non nuoce ricordare come il M5S non concorra nei territori ove i disaccordi locali non hanno prodotto un programma e candidati condivisi. Può quindi fare un governo insieme a una realtà politica che versa in questa situazione e non riesce ad individuare un segretario a pieni poteri?
Chiudere il forno PD cristallizzerebbe in FI l’unico partito con cui i vertici PD sono compatibili, bel mattone da digerire per il residuo elettorato PD.
Inoltre toglierebbe ansia ma anche ogni alibi a Salvini, tutto sarebbe sulle sue spalle: nuovo governo con M5S, governissimo o ritorno al voto. Salvini dovrebbe ricordare come la scorsa legislazione il CDX si sia spaccato con la Lega all’opposizione, ora perché non può avvenire con la Lega nel governo? Sarebbe opportuno porre questa obbiezione all’elettorato della Lega.

Andrea Mecarelli Commentatore certificato 22.04.18 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Corea del Nord: "Stop ai test missilistici".

L'annuncio di Kim ai missilisti anonimi:

"Ciao a tutti mi chiamo Kim e da 2 mesi non tocco un missile"

le più belle frasi di Kim 22.04.18 00:04| 
 |
Rispondi al commento

oggi al Salone c'era anche Salvini....
ma credo che un possibile governo, possa nascere solo con il PD....spero Mattarella lo capisca, e " fra Martina" spero tiri fuori il tanto decantato "senso di responsabilità verso lo Stato".......
lo sbandieravano ai 4 venti su tutte le reti TV, ad ogni bonus spacciato per riforma.....
ora , se questo "senso" ce l'hanno davvero, che lo dimostrino......discutiamo al tavolo sui temi, vediamo quanto possano "danneggiare" i cittadini , i temi "SCRITTI DA LORO".......
i competenti della politica insegnano che quest'ultima, è "dialogo", "discussione", proposte","realizzazione", in "democrazia"....
quella vera......

fabio S., roma Commentatore certificato 21.04.18 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Sim Sal Bim e Berlusconi sparì......

Patty Ghera 21.04.18 23:00| 
 |
Rispondi al commento

I vecchi partiti non lo danno a vedere, ma in realtà sappiamo che il Pd frastornato e trasformato da Renzi, ora aspetterebbe il grande nemico di una volta, Berlusconi, a braccia aperte, pur di accomodare i renziani nelle poltrone.
Poi sappiamo anche che Fi e Pd renziano tirerebbero su anche la spazzatura dalla strada pur di arrivare al 50+1, però non ce la fanno perché Salvini li fermerebbe in 5 minuti entrando in un governo a 5 Stelle. Che facciamo ora?
Salvini teme i morsi del cane bastonato oramai moribondo: ma intanto in questo pasticcio il Paese lo hanno portato le furbizie dei partiti che si sono fatti una strana legge elettorale, e il quirinale ingenuo l’ha firmata senza tener conto dei terzi incomodi: gli elettori, che per punirli ha riservato na bella sorpresa proprio alle due rispettive coalizioni di dx e di sx.
Bravi i due attori: Partiti e Quirinale, e intanto la gente paga, paga il sistema esoso delle votazioni e, dopo aver pagato, rischia pure di finire nelle mani di un governo pastrocchio fatto da Renziani e Berlusconiani.
Mai possibile che in Italia, quando le istituzioni non sono inguaiate nelle connivenze, comunque anche nell’ordinario non funzionino?
AVANTI TUTTA CON UN GOVERNO A GUIDA DI MAIO.
In questa II Repubblica abbiamo dato 30 anni di tempo ai partiti per fare qualcosa di buono, e invece oltre ad arricchirsi indebitamente ai danni della collettività, hanno letteralmente sfasciato il Paese.
FORZA SALVINI, MOLLA IL CAVALIERE NANO, E VA A GOVERNARE IL PAESE CON I 5 STELLE SE AMI IL TUO PAESE PIU’ DELLA SCIAGURATA COALIZIONE.
Dimmi Salvini: è più importante un Paese o un ultra ottantenne pieno di fisime?
Dai una risposta almeno ai tuoi elettori: mollalo ora.
Gli elettri di Fi scappano da Berlusconi e tu glielo tieni in vita?
Mollalo, e molti altri suoi elettori ti seguiranno.

Roberto F. Padova 21.04.18 23:00| 
 |
Rispondi al commento

In questo blog, e riguardo a questo argomento, ho letto commenti, che di sicuro sono di gente infiltrata, che non ha la mentalita nostra di 5 stelle. Niente berlusconi ne forza italia. La dignita non ha prezzo, a guardare bene, nemmeno la lega sarebbe degna, ma tra tutti e il piu popolare tra tutti i partiti ( almeno a parole) fratelli d'italia almeno non si e resa complice di questa schifosissima legge elettorale, anche se poi si e alleata con gli schifosi che l'hanno votata. Il pd e marcio dal di dentro. Il movimento viene fatto passare come, quello che fa il difficile. Ma i nostri rappresentati devono fare i difficili, questo e il compito che gli abbiamo dato, fare i difficili per riuscire ad avere il meglio per noi italiani. Niente berlusconi, sotto nessuna forma, i condannati non devono piu mettere piede nelle istituzioni, quantomeno non con il benestare del movimento, o veicolati dal movimento. Chi ha cervello per ragionare lo capisce da se, tutti gli altri non sono 5 stelle.

undefined 21.04.18 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza fretta, caro Di Maio, senza fretta e fare quello che è stato detto in campagna elettorale.
E senza compromessi.
Al contrario di quello che dice la Stampa, gli italiani hanno buona memoria. Il calo di affluenza alle urne non è dovuto a menefreghismo ma allo schifo indotto dalla Politica di promesse andate a vuoto.
Come possono pretendere che la gente continui andare a votare quando un referendum (acqua pubblica) non è stato applicato e leggi successive vengono fatte al contrario della volontè degli elettori?

giorgio peruffo Commentatore certificato 21.04.18 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Ha fatto bene di battista dicendo semplicemente la verita'.... il rispetto mi dispiace ma con gente che ha creato il disastro Italiano nn va dato poi il condannato dice di essere tanto istruito invece offonde le persone oneste i voti li prende solo da chi sta bene continuare a rubare in questo paese poi se in pensione si va' un giorno prima di morire nn lamentiamoci.

Luca livorno 21.04.18 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Una caratteristica dell’azione umana è quella di cominciare sempre qualcosa di nuovo, e ciò non significa che è sempre permesso iniziare ab ovo, creare ex nihilo. . Un simile cambiamento sarebbe impossibile se non potessimo mentalmente spostarci dal luogo in cui siamo fisicamente collocati, e immaginare che le cose potrebbero anche (pure) essere differenti da quel che sono realmente. In altre parole, la negazione (rifiuto) deliberata della verità fattuale – l’abilità di mentire – e la capacità di cambiare i fatti – la capacità di agire –traggono la loro esistenza dalla medesima fonte:Un Ego smisurato che mentisce sapendo di mentire"J.J:Derrida".Chi sa perche mi ricorda qualcuno..che voleva dare appoggio per "concorso esterno" al governo Di Maio

Pier luigi 21.04.18 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SENTI CHE PUZZA SCAPPANO ANCHE I CANI ,SONO ARRIVATI I NAPOLETANI.. CANTAVA SALVINI MENTRE LA SUA LEGA RUBAVA I FONDI DESTINATI AL SUD PER PAGARE LE MULTE DELLE QUOTE LATTE DEI VACCARI LOMBARDI...

aniello r., milano Commentatore certificato 21.04.18 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Faccio mio quanto segue. Onore al merito

Carissimo Presidente Silvio Berlusconi,

chi Le scrive è un figlio ORGOGLIOSO di avere una madre che con umiltà e dignità, nella vita "ha pulito i cessi" (uso una Sua triste frase) pur di crescere una famiglia con sacrifici.

Perché vede Presidente, quando non si ha la fortuna di nascere e crescere in una famiglia come la Sua per esempio, tocca rimboccarsi le maniche e darsi fa fare soprattutto quando ci sono dei figli da sfamare.

Vede Presidente, "pulire i cessi" non è cosa di cui vergognarsi, è semplicemente un umile ed onesto lavoro, che centinaia di persone nel nostro Paese ogni giorno con dignità svolgono.

Presidente, forse durante la Sua triste frase, per un attimo ha probabilmente dimenticato che se non ci fosse chi pulisse "i cessi", Lei, sarebbe costretto ad entrare non nei bagni dorati come forse è abituato, ma al contrario in ambienti ripugnanti.

Tanto quanto la Sua frase.

Forse rimarrà deluso nell'apprendere che in passato l'ho votato, io e tutta la mia famiglia, compresa mia madre, la stessa Donna che ha "pulito i cessi".

Non mi pare Presidente che Lei abbia rifiutato il voto.

Non mi pare di aver sentito in campagna elettorale parole del tipo: "non voglio i voti di chi pulisce i cessi".

Da persona educata che mi reputo, può notare il modo elegante e rispettoso con cui mi sono rivolto a Lei, chiamandola Presidente.

Le assicuro che questa volta ho fatto molta fatica, ma io non sono Lei, peso le parole e soprattutto i termini perché ho rispetto anche di chi non mi rispetta.

Spero che avrà il coraggio di chiedere scusa Presidente, perché in fondo una battutaccia può scappare a chiunque, l'importante è rendersene conto.

La Saluto Presidente, e laddove Vorrà sarò disponibile ad insegnarLe come pulire un "cesso", Le garantisco che non nuoce gravemente alla salute, anzi, insegna l'umiltà ed il rispetto per il prossimo, quello che forse Lei ha dimenticato.

La Saluto.

Ferdinando Tripodi

oreste soria 21.04.18 21:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza luigi. Tieni duro. Credo e spero che Salvini riesca a liberarsi di Berlusconi. Non vedo l'ora che finalmente si cambi! Mi pare che anche Salvini desideri questo... che trovi la forza di liberarsi del delinquente

Giuseppe sardo 21.04.18 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché acceleriamo a fondo con di Maio, se non si ha il 40% e il Pd Dorme ? Cosa può fare? Forse avremmo dovuto convincere più gente noi iscritti e realizzare un vero casino al momento della firma del Rosatellum.
Di Maio agisce con coerenza e rispetto del programma.

undefined 21.04.18 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente Berluska è un personaggio da condannare, ma in un governo controllato direttamente da noi, e in posizione minoritaria anche rispetto a Salvini, non potrebbe fare niente di male. L'Italia ha bisogno non di inutili preclusioni ma di un governo che faccia finalmente cose buone, che sono il REDDITO DI CITTADINANZA e una FLAT TAX al 15% che rilanci alla grande produzione ed esportazioni, togliendo la zavorra delle tasse sul lavoro produttivo e essiccando alla radice le immense risorse che poi vanno a finire in mega progetti inutili, corruzione, dissipazione, F15 e armi americane, e tanta casta ingorda a gestire tutto questo. Basta sciocche preclusioni, servono solo a conservare lo status quo. Fate il governo col CDX e l'Italia sarà grata e felice dei risultati, che ovviamente controllerete da dentro...

fabio 21.04.18 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro il mio berlusca,mi sa tanto che tra un po' sarai tu che andrai a pulire i cessi. Quello della tua magnifica "cella".Con tutti confort che competono al tuo "rango"....ma pur sempre di cella si tratta.Le cacche come te se la cavano sempre anche nelle situazioni più "estreme".Ma sarà comunque spiacevole.Per chiarimenti chiedere a Dell’Utri .E niente gnocca (.)

michele.g 21.04.18 20:36| 
 |
Rispondi al commento

ECCO PERCHE’

-La gente ha paura della mafia.
-Ha paura della povertà
-Ha paura di alzare la testa
-Ha paura di informarsi per votare
-Ha paura di dire la verità
-Ha paura di non poter riuscire
-Ha paura di educare i propri figli
-Ha paura di esigere i propri diritti ma anche di applicare i propri doveri
-Ha paura di cadere nell’ingranaggio
-Ha paura che nessuno lo tuteli

Ha paura della democrazia perchè ha dimenticato cosa sia visto che fa parte di uno Stato che tratta con chi ti fa paura.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 21.04.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando:
1) NESSUNA CONCESSIONE A BERLUSCONI
2) Se pensate di non riuscire a fare la LEGGE SUL CONFLITTO D'INTERESSI, (serissima!), non andate a governare

Per comportarvi come il PD, mi raccomando: NON andate al Governo!! Sennò alle prossime elezioni il mio voto lo perdete di certo.. e arrivereste forse al 10%

sara 21.04.18 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il risultato delle elezioni ho stappato bottiglie festeggiando per una settimana.
Se il M5S riesce a fare il governo mi auguro che nessuno sarà più costretto a fare cose contrarie all'interesse del paese come portare i profitti all'estero per evitare una imposizione abnorme e che anche le classi medie possano tornare ad essere il motore del paese come conseguenza di una riduzione delle tasse sul lavoro. Queste sarebbero già grandi cambiamenti rispetto al passato.
Insomma punto e a capo si volta pagina, ma veramente.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 21.04.18 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sentenza di ieri, è davvero uno spartiacque, e nessuno potrà più dire di non sapere chi è stato colluso con la mafia: "Forza Mafia", è stato lo strumento per impadronirsi del Paese costruito da Dell'Utri e dal Nano, e messo a disposizione di Cosa Nostra: se Salvini non si vuole sganciare da un partito ormai chiaramente ed intrinsecamente mafioso (e da considerare secondo me fuorilegge), significa che egli lo è parimenti, oppure ricattato, chissà perchè ed in quale modo......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.04.18 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI LA MAFIA DALLO STATO
AVANTI CON IL NOSTRO PROGRAMMA E IL CODICE DI COMPORTAMENTO
LUIGI DI MAIO E' IL PREMIER
W IL M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

Osvaldo Chiarelli 21.04.18 19:35| 
 |
Rispondi al commento

TROPPE PREGHIERE TROPPE SENSAZIONI DI VOLER GOVERNARE A TUTTI I COSTI
Caro Luigi capisco la tattica politica ma così ci logoriamo e ci facciamo mangiare i consensi. Salvini fa il santo in croce e dice che non guarda le poltrone e tu passi per quello ambizioso che vuole governare a tutti i costi. Salvini dichiara che devi scendere dalla torre e tu invece stai a piagnucolare il suo appoggio. Così non va devi mostrare indifferenza al potere. Devi cominciare a fare dichiarazioni che danno l'impressione di guardare più al Paese e al M5S e non alla tua persona.


Ancora un pò di pazienza e finalmente avremo il tanto sospirato GOVERNO DI CAMBIAMENTO!
Bravissimo Di Maio e tutti di 5*****!!!!

giova31 21.04.18 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi voli carpiati con avvitamento a destra di Di Maio ci stanno logorando..ed i sondaggi confermano..Aspettiamo con ansia il giovane esploratore Fico.. chi sa che qualcosa si muova a sinistra

Pier luigi 21.04.18 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Aspettiamo con ansia il giovane esploratore Fico.. chi sa che qualcosa si muova a sinistra

Pier luigi 21.04.18 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Di Maio, penso sia ora di darsi una mossa perché l'attesa sta diventando endemica. Bisogna fare presto, anzi prestissimo, e poi non affannarsi a dare il via alle cose (apparentemente) più importanti ma dedicarsi a quelle cose che riescono ad avere un effetto immediato. Mi spiego meglio; ad esempio quell'imprenditore che, non percependo dallo Stato i crediti già maturati, non riesce a pagare i fornitori e nemmeno i dipendenti, viene messo in mora ed addirittura sfrattato dalla sua abitazione e messo in mezzo ad una strada. Cito questo esempio perché molto recente ma, ovviamente, ve ne sono altre migliaia che richiedono un intervento immediato, in qualche caso anche in barba alla Magistratura che sovente è latente. Queste sono le cose che danno visibilità quanto, e forse anche di più, della chiusura delle buche di Roma. Guardate la TV, vi sono quotidianamente trasmissioni che fanno letteralmente accapponare la pelle. Per non fare niente in attesa di occupare Montecitorio e Palazzo Madama, scatenate gli Onorevoli, fategli prendere nota di queste orride anomalie del vivere "civile", e studiate il modo di porvi rimedio, rimedio che soventissimamente è a portata di mano. Questo è il "treno" che può portarci il gradimento degli elettori. C'è fame di Giustizia a tutti i livelli e, essendoci le leggi utili a porvi rimedio, agire senza indugio e farne opportuna pubblicità. L'alleanza con la "destra" è quindi indispensabile per non perdere più tempo. Forza ragazzi, datevi da fare e dimostrate di non essere dei sognatori. Nel frattempo, comunque, effettuate gli studi opportuni per attuare le grandi riforme dando al Popolo l'impressione che ci siete e ci volete restare. Grazie, Penso e Ragiono

luigi dentico 21.04.18 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giggé....

....me ricordi i we can di Obbama! io te auguro ogni bbene, ma sta semplificazzione..'e famiglie 'e imprese, 'a terza repubblica e che sarvini è 'n bravo razzista nessuno 'o po' negà.

er scettico 21.04.18 18:32| 
 |
Rispondi al commento

24 anni per (s)coprire fatti che erano già noti, e la stampa, che incassa contributi, non dati alle aziende, l'Europa lo vieta, era complice della mafia ? cominciamo le pulizie dai cessi

fiorangelo forno 21.04.18 18:27| 
 |
Rispondi al commento

SALVINI MA IL NANO PUO PERMETTERSI DI TUTTO, COME MAI NON LO MOLLI NEMMENO DOPO LE ULTIME DICHIARAZIONI.? A TERMOLI HA ANCHE CONSIGLIATO DI VOTARE FI E NON LEGA... DICCI IL SEGRETO DEL PERCHE NON LO MANDI AFFANCULO...

aniello r., milano Commentatore certificato 21.04.18 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente qualcuno che ha avuto la forza dell'onestà per sbattere la classica "porta in faccia" al signor Berlusconi che tante cose deve spiegare al Paese.

Sempre fiero di essere del Movimento. Che fa quello che dice. E dice quello che fa.

A riveder le stelle.

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 21.04.18 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Le attese sono alte.

mark 21.04.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento

che fine ha fatto il reddito di cittadinanza..? bandiera dei 5 anni di opposizione del M5S? .. vuoi vedere che il IperModerato Di maio..(che ancora oggi mi vanto di non aver votato alle parlamentarie) vuole andare a braccetto con la casta?'??? dati una regolata.. e non dimenticati che noi iscritti abbiamo votato il programma .Siamo stufi dei gattopardi.. che vogliono cambiare tutto per non cambiare nulla

Pier luigi 21.04.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono assolutamente certo che per quelle aziende non vi sarebbe niente di meglio di una FLAT TAX al 15%
Il risparmio enorme che queste aziende avrebbeto le lancerebbe verso piú notevoli successi. Consideriamo infatti che, per produrre qualcosa, vanno pagati i materiali, i lavoratori e.... tutta la massa delle loro tasse! Ecco il vero senso della FLAT TAX, che deve essere anche BASSA, altrimenti ne beneficiano davvero solo i ricchi!
Pensiamoci, è un ottimo connubio con il reddito di cittadinanza, perchè solo una nazione economicamente forte e produttiva lo può offrire!

fabio 21.04.18 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Grandi ragazzi, grazie. ))

Stefano 21.04.18 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto.
Pronti all'azione di Governo M5S-Lega per la rinascita dell'Italia!
Massima flessibilità ...puntiamo agli obiettivi.
In alto i cuori!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.04.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori