Il Blog delle Stelle
Buon #25aprile

Buon #25aprile

Author di Luigi Di Maio
ore 10:59
Dona
  • 33

di Luigi Di Maio

Buon 25 aprile a tutti! 73 anni fa donne e uomini di idee diverse sconfissero insieme la dittatura nazifascista e costruirono per l’Italia un futuro di pace e democrazia. Furono le madri e i padri della nostra Costituzione, faro di ogni nostra scelta politica.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

25 Apr 2018, 10:59 | Scrivi | Commenti (33) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 33


Tags: 25 aprile, costituzione, di maio, italia

Commenti

 

No a berlusconi ma neanche a renzi!!!
Non scherziamo!!
Il mio voto non era per questa malsana opzione!
Se cosi fosse non voterò piu 5s !!!

Alex 27.04.18 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Se diciamo NO al PD per coerenza e NO a B. per coerenze e rispetto ditemi voi con chi possiamo governare ?

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.04.18 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad oggi non ci sono grandi possibilità di Governo.
O Lega e B. o PD ! oppure trovarsi nuovamente all'opposizione che con tutta probabilità ci farebbe crescere nei consensi. Con questa legge elettorale e le forze spaccate in coalizioni i problemi rimarrebbero. Basterebbe impedire le coalizioni per cambiare le cose. Ma come convincere chi di coalizioni si nutre ?

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.04.18 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Trovo le parole di Mattarella vetamente sagge,soprattutto quando parla che l'Italia,quando ha scritto la costituzione,ha SALTATO il periodo storico del liquame fascista,ripartendo dal RISORGIMENTO.
Ora,dobbiamo ripartire da MORO E BERLINGUER,e saltare il LIQUAME della politica degli ultimi 40 anni.
Quindi,SENSO DI RESPONSABILITA',BUON SENSO,E BASTA ALLEANZE CON LE POLITICHE ENERGETICHE E ALLEANZE DEI GENOCIDI.
QUESTE COSE VAN CHIARITE CON MARTINA E POI LE QUESTIONI AMBIENTE E LAVORO CON REDDITO SOSTENIB ILE..NON REDDITO TANTO PER AVERE UN REDDITO ..E POI NON SI ARRIVA A FINE MESE.
BASTA COSE POCO CHIARE....
Cosa ci fa' in ITALIA il CAPO DEI SERVIZI SEGRETI SIRIANI RESPONSABILE DI 7000 MORTI PER TORTURA?
Stiamo in SILENZIO ANCHE NOI?
Fonte " Le Monde"
VOGLIAMO UNA ITALIA VERAMENTE LIBERATA,NON DA UNA SCHIAVITU' AD UN ALTRA,PERCHE 4 euro ALL'ORA PER LAVORARE ,E' SCHIAVITU'.
BASTA FASCISMI LIBERALISMI COLONIALISMI.
BASTA!
LIBERIAMOCI!
Non siamo libetati!
Cito Papa Woitila:
" ..abbiamo buttato giu un muro..adesso tocca all'altro."
CORAGGIO,PARLATE DI QUESTO CON MARTINA..e tutto SALTA..o no?

Luca 26.04.18 10:41| 
 |
Rispondi al commento

73 anni fa gli italiani persero la seconda guerra mondiale e sostituirono la dittatura nazifascista con l'influenza geopolitica Usa e il recente euronazismo tedesko.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.04.18 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo gli italiani dando fiducia a noi hanno chiaramente indicato chi NON Vogliono!!
Allearsi col PD significa dire a chi dal Pd ha creduto in noi che non cambia nulla, se li ritroverebbe a governare. Un perfetto aborto politico. Luigi di maio metta da parte la voglia di premier e ascolti i suoi elettori. Ha il cavo Dell ossigeno del m5s in mano, darlo al Pd significa uccidere il movimento.

Fabrizio solinas 26.04.18 10:11| 
 |
Rispondi al commento

altro che prima repubblica !
date l'impressione di essere attaccati al potere piu' di loro.
Con un governo con il PD siete condannati a scomparire...dal 32% al 10%.
pensateci bene e soprattutto rispettate coloro che vi hanno votato...

milko cocchi 26.04.18 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRATTATIVA STATO - MAFIA: CULTURA E ANTI-CULTURA CRIMINALE

L'anti-cultura dominante mira a distruggere la cultura, vista come il nemico del potere, e non ha bisogno di cultura e teste pensanti, ma promuove i perfetti idioti e i pupazzetti obbedienti.

L'anti-cultura criminale occupa i punti chiave delle istituzioni, non ci sono più i referenti ma sono presenti direttamente e controllano appalti, gioco d'azzardo, ramificati nei Comuni, Regioni, banche e posti chiave...

Dal 25 giugno 1946 l'Assemblea Costituente annoverava tra le sue fila Benedetto croce, Emanuele Orlando, Walter Binni... ormai siamo caduti a livello culturale così in basso che abbiamo avuto da Cicciolina fino a Razzi, solo per citarne due.

Con il politichese trasformista e colluso con crimine organizzato che ha inquinato e deformato la democrazia italiana, la mancanza degli intellettuali risulta catastrofica fino al punto che ormai non ce n’è più quasi nessuno.

La politica è l’arte di governare la società ed è pur vero che questa “arte” ha bisogno di persone preparate e capaci, che la sappiano esercitare dentro le istituzioni: servono pensatori non urlatori da talk show televisive.

La cultura costituisce il fulcro di ogni dinamica sociale: è conoscenza, informazione e quindi, sviluppo.

LA COLLUSIONE TRA LA POLITICA E IL CRIMINE ORGANIZZATO HA FATTO CRESCERE QUEST'ULTIMO

Sciri 26.04.18 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo siamo in un regime marcio... Un governo 5stelle è l'unica speranza per questo paese, vedremo...

Mario 26.04.18 06:21| 
 |
Rispondi al commento

Buon 25 aprile a tutti!

FABIO B., bologna 26.04.18 05:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono scortati perchè hanno paura della gente,la nostra scorta è la gente;uno vale uno;faremo lo streaming per tutte le riunioni e consultazioni;
amici ricordate tutte queste cose dette da Beppe Grillo ?Che fine hanno fatto ,stiamo diventando un "partito"come tutti gli altri?

Giovanni Zanetti 25.04.18 20:53| 
 |
Rispondi al commento


Oggi 25 aprile ci sono ancora nemici da affrontare : la mancanza di memoria e l'assenza di verità.
Grazie Luigi, avanti tutta!

Vale33 25.04.18 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Non sono affatto d'accordo ad un governo con il PD. Abbiamo fatto grandi lotte e speso tante parole contro, e stiamo dando un calcio a tutti i votanti che, credendo in noi, hanno dato il voto al Movimento. Meglio al voto! No al PD!!!

Debora B., Castiglione Lago Commentatore certificato 25.04.18 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Buon 25 aprile! Strano che il ritorno di Renzi sia coincidente con l'apertura del M5S verso il PD. PD che era pappa e ciccia con i berluscones. Antenne dritte perché se per il nuovo governo vogliono l'adesione totale al loro programma allora è stato inutile votare Movimento.

ANGELA PIROVANO 25.04.18 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Da AdesionePartigianaItaliana - apimattei@gmail.com -
Il primo Testo da insegnare ai bambini nelle ScuoleElementari è la Costituzione. Ma al 'potere' non conviene..

ChicchiGF Mattei 25.04.18 16:24| 
 |
Rispondi al commento

AdesionePartigianaItaliana -
Luigi Di Maio, nel 2015, ha dichiarato:
.."Attualmente abbiamo un Parlamento che è stato eletto con una legge incostituzionale.
Questa legge permette al PD di avere una maggioranza dei seggi alla Camera - assoluta, e al Senato - relativa, con un meccanismo di premi di maggioranza che, sono d'accordo, ruba i seggi a delle forze politiche e ne da ad alcune in maniera immeritata.
Tanto è vero che l'ha detto anche la Corte Costituzionale.. ovviamente non ha usato il termine rubare, ma il concetto è lo stesso"..
Chi desideri il file audio, scriva ad apimattei@gmail.com

ChicchiGF Mattei 25.04.18 16:17| 
 |
Rispondi al commento

C'e' ancora tanta "Resistenza"da fare per civilizzare l'Italia e gli italiani. Spetta ad ognuno di noi dare il proprio contributo.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.04.18 15:05| 
 |
Rispondi al commento

"Di certo non esulto alla prospettiva di questa alleanza. Ma senza doppio
turno è inevitabile un compromesso o con la destra neoliberista (PD) o con
la destra-sociale (Lega).
Visto che quest'ultima ha deciso di non tradire la terza destra presente in
Italia, quella "personale" di Berlusconi, Di Maio non aveva altro da fare.
Le incazzature ci stanno tutte naturalmente ma prima di abbandonare i
nostri parlamentari, che si sono finora dimostrati di ben altro spessore
morale rispetto a quelli dei partiti tradizionali, pensiamoci bene.
Che il 25 Aprile 2018 sia fruttuoso per la costruzione della Terza
Rebubblica, quella dei cittadini.
Sono certo che chi ha lottato in quegli anni lo vorrebbe."

alessandro t 25.04.18 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Sono talmente incazzato e disorientato
che non so più neanche cosa scrivervi..
ma vi rendete conto di quello che state
facendo ?
Siete di una incoerenza "magistrale...
quando sono le prox elezioni ? le europee del 2019 ? non vedo l'ora per votarvi contro.

Milko Cocchi 25.04.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Luigi, grazie degli auguri. Peccato faccia il commesso e sia costretto a lavorare tutte le domeniche e tutti i festivi

Andrea Gualtierotto 25.04.18 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Si abbia fiducia nei valori del popolo italiano e nel gruppo dirigente del M5S.

Giuseppe C. Budetta 25.04.18 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Luigi! Sono certo che insieme a tutti i nostri eletti farai di tutto per realizzare i principi della nostra Costituzione, sbandierata da tutti realizzata da nessuno.
Che questo giorno passi alla storia come il primo 25 Aprile della repubblica dei cittadini!

alessandro t 25.04.18 12:05| 
 |
Rispondi al commento

sono stati gli USA a sconfiggerla!

peggio del peggio del peggiore PD

peggio 25.04.18 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

festa della liberazione speriamo che porti a liberarci dalle mafie e dai poteri forti marci che ci comandano

marcella guerra 25.04.18 11:25| 
 |
Rispondi al commento

forse è ora che si comprenda fino in fondo la parola LIBERTA'..
oggi nel 2018 a 70 anni di distanza
i nostri genitori non l'anno mai gustata fino in fondo ..

sono sempre stati costretti a chiedere favoi ai "signori" con il cappello in mano ..

non è libertà dare un voto in cambio di un lavoro
non è libertà pagare il pizzo alle mafie
non è libertà pagare il pizzo a uno stato che ci fa vivere da miserabili
non è liberà chiedere sacrifici ai cittadini quando la classe politica costa 22 miliardi di euro l'anno
non è libertà proporre leggi di iniziativa popolare e non vederle discusse/votate/realizzate
non è libertà non rispettare i referendum vinti
non è libertà non valutare i referendum vinti a larga maggioranza ma senza quorum

Libertà è PARTECIPAZIONE !
Giorgio Gaber

Zato Nero 25.04.18 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Tanti giovani sono morti per donarci la libertà. Quella libertà che è stata calpestata dai politicanti corrotti che ora, grazie al M5S, si stanno sciogliendo come neve al sole. Un patto di governo col PD? Ben venga, se si tratta di emarginare anche il Caimano. Un passo alla volta. Bepoe Grillo ci ha visto giusto. Veggente!

Ferdinando S. 25.04.18 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori