Il Blog delle Stelle
Al lavoro per creare una maggioranza di governo

Al lavoro per creare una maggioranza di governo

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 246

di Luigi Di Maio

Stiamo lavorando per creare una maggioranza di Governo che metta al centro le soluzioni ai problemi dei cittadini, intorno ad un contratto di Governo sul modello tedesco che, come ho detto al Quirinale, si potrà sottoscrivere o con la Lega o con il Pd.

Noi siamo pronti a discuterne e vediamo che negli altri schieramenti ci sono delle evoluzioni a cui guardiamo.

Registro come un passo in avanti le parole del segretario del Pd Martina. D'altro canto Salvini sa che, al Quirinale, sia che vai con il 17% sia che vai con il 37% , in ogni caso non fa il 51% e quindi non crei una maggioranza.

Aspetto queste evoluzioni nei due schieramenti, consapevole che l'obiettivo è dare un governo di cambiamento al Paese.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

7 Apr 2018, 14:35 | Scrivi | Commenti (246) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 246


Tags: governo, luigi di maio, m5s, maggioranza

Commenti

 

Bisogna assolutamente che il parlamento si doti subito di una nuova legge elettorale, anche non bellissima, ma che assicuri il risultato della maggioranza assoluta ad un unico partito, per ambedue le camere, e vieti le coalizioni “pre elettorali”, per le prossime elezioni, siano esse fra 5 anni o fra pochi mesi.
In mancanza di una legge elettorale di questo genere, sarà impossibile conseguire in futuro una maggioranza parlamentare avente la volontà necessaria per procedere efficacemente con reali riforme in Italia.
Qualora i giudici della Corte costituzionale Italiana si opponessero a questa legge, bisognerebbe subito inoltrare ricorso alla Corte europea dei diritti umani di Strasburgo, oppure modificare la Costituzione della Repubblica Italiana.

Santo Mazzotti, Remedello Commentatore certificato 18.04.18 13:15| 
 |
Rispondi al commento

troppi SE e MA il popolo aspetta il governo si chiama Salvini co le sue proposte e noi con le nostre si vada in Parlamento e si vota la gente tutto ciò non riesce più a capirlo

roberto pasquariello, san prisco Commentatore certificato 11.04.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

si sta correndo il rischio di avere a breve un governo, con un premier nominato dal presidente, composto da centro-destra e pd, cosa che sperano tutti del vecchio sistema; berlusconi ed il presidente troveranno il modo di convingere salvini a questa ipotesi ed il M5S tomo tomo si avvierà all'opposizione per altri 5 anni; vogliamo questo? se non lo si vuole tutti devono fare un passo indietro(visto che abbiamo un sistema proporzionale ed anche un ritorno alle urne con qualche modifica alla legge elettore non garantirebbe la vittoria:la gente potrebbe stufarsi;continuo a leggere che il buon di maio vuole la presidenza a fronte dei milioni di voti avuti senza rendersi conto che i voti sono del M5S e non i suoi e che la gente li ha votati per il cambiamento non per il nome; tra l'altro lui è giovane con nessuna esperienza e/o competenza per cui dovrebbe evitare di farsi trasportare dall'autoesaltazione e riflettere per il bene del popolo italiano; si incontri con salvini da solo,si faccia lo streaming e si accordino su alcuni punti; poi dovrà essere salvini a trovare la quadra con forza italia; si potrebbe immaginare anche un appoggio esterno di forza italia; avete un opportunità favolosa cercate di sfruttarla al meglio per il bene del popolo italiano; evitate la personalizzazione che come si è visto di recente porta quasi sempre a risvolti negativi;
saluti

oreste palmieri 11.04.18 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessun accordo con il PD! Nessuno!

------------------------------
Franceschini: "Dobbiamo EVITARE un governo M5s-Lega per il bene del Paese. Non sto proponendo un governo con M5s: dobbiamo CONDIZIONARE il Movimento perché diventi una forza riformista".
------------------------------

Cioè condizionarci per fare le loro veci...

Ripeto: MAI CON IL PD! Con o senza Renzi! MAI!

Biagio C. Commentatore certificato 10.04.18 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salvini a perso il sorriso,sapete perchè,il nano
lo tiene per le palle con qualche dossie chiuso in un cassetto.Salvini tira fuore le palle e mandalo a quel paese,i cittadini Italiani TI CAPIRANNO CON GIOA.Saluti gaetano

gaetano raffa 10.04.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Spero che sia chiaro il NO al delinquente abituale e ai suoi sodali.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 10.04.18 16:34| 
 |
Rispondi al commento

si vuole cambiare l'italia si o no? siamo in regime proporzionale si o no? siamo in democrazia si o no?ed allora visto che il M5S ha questa enorme possibilità di partecipare ed incideer in maniera sostanziale al cambiamento deve fare un sforzo affinché si faccia un governo, anche perché del domani non c'è certezza per cui una vittoria ad un eventuale ritorno alle urne non sta scritto da nessuna a parte anzi il rischio di perdere consensi è enorme;
che il buon luigi si sieda con salvini(che il riferimento del centro-destra mi sembra) e che concordino il da farsi; poi sarà compito di salvini sbrigarsela con forza italia;l'incontro dovrebbe esseere fatto in streaming come ai vecchi tempi...in modo che nessuno posso trarre facili e devianti conclusioni; solo loro due intorno ad un tavolo e discutere su pochi punti ma essenziali per il benessere del popolo italiano..

oreste palmieri 10.04.18 11:38| 
 |
Rispondi al commento

La linea ferma sul NO a Berlusconi non mi piace affatto. Come hai sempre detto Luigi, devi fare accordi sui temi e non alleanze. Quindi se Berlusconi accetta di votare il RdC, l'abolizione di 400 leggi per la semplificazione e altri punti del nostro programma, allora non deve fregarti niente chi è l'interlocutore.
Sappi invece che continuando sulla linea dura del NO non volendo neanche sederti ad un tavolo con Salvini per via di Berlusconi, ALLORA CON ASSOLUTA CERTEZZA, TORNANDO AD ELEZIONI, IL CENTRO-DESTRA STRAVINCERÀ E IL M5S TORNERÀ A FARE OPPOSIZIONE.

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.04.18 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Matteo Salvini.... lascia stare il Berlusca.. ha fatto il suo tempo... i suoi voti.. quelli di Forza Italia, sono voti di gente opportunista, vedrai che in ogni caso .. allorquando Berlusconi uscirà di scena e finalmente il paese si libererà della ingombrante sua presenza, i suoi voti troveranno altre strade... quindi..... fai oggi una scelta di campo, per cambiare il Paese., insieme al ns Luigi.....

ENZO GRILLO, san tammaro Commentatore certificato 10.04.18 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me chi mira a perdere tempo senza agire verrà punito dagli elettori...

il popolo vuole vedere dei risultati prima di subito e anche il solo aspettare 1 anno galleggiando come merde nell'acqua stagnante nell'attesa di nuove elezioni...

il popolo non vuole che l'italia va sempre più in miseria con un governo che non c'è...

gli elettori individueranno il partito responsabile di questa perdita di tempo e lo puniranno pesantemente....

i responsabili della perdita di tempo possono essee solo 2 o la lega o il M5S...

uno dei due pagherà pesantemente non ora ma alle prossime elezioni....

sparirà!

e se la massoneria truccherà le elezioni come ha sempre fatto questa volta verranno fuori dei casini grossi.

bru dissen 10.04.18 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Guarda che c'è Martina che va dicendo che siete in confusione...
Fagli vedere che gli sciacalli non pagano: chiudigli la porta e andiamo alle elezioni, che non se ne può più.
Oppure si facciano un governo loro e Berlusca, che tanto ci sono abituati.

Biagio C. Commentatore certificato 09.04.18 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Il governo M5S non si farà hanno tutti paura! Infatti Mattarella ha lasciato Gentiloni ancora in carica e quindi mi domando le consultazioni a cosa servono . Infatti se il governo non c'era allora il Presidente aveva un impegno forte affichè si formasse un nuovo governo ma nella situazione attuale non c'è bisogno.Mi domando se il governo Gentiloni è leggittimo dato che non ha l'approvazione delle camere. Perciò è quasi sicuro che si rivota a set-ott. perchè renzi non molla lo conosciamo bene e la Lega è troppo legata a berlusca.Di Maio non deve accettare nessun altro premier se non lui , non si deve far convincere assolutamente.

marcello Stani 09.04.18 18:42| 
 |
Rispondi al commento

ALLE URNE! ALLE URNE! CON IL DOPPIO TURNO!
GOVERNO ASSICURATO E OPPOSIZIONE DEFINITA.
BASTA COL TEATRINO DELLE ALLEANZE ALEATORIE
E DELLE MINORANZE DECISIVE.

mimi dilorenzo 09.04.18 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Luigi di Maio, Grazie M5S!
grazie per la speranza che ci date.
grazie per l'impegno che ci mettete.
grazie per l'onestà.grazie per la correttezza.
Vi prego di non cedere ad un governo con Berlusconi.
Meglio nuove elezioni o addirittura opposizione.
Auguri

Luciano Prucher 09.04.18 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - SPILIMBERGO (PORDENONE), 9 APR - "Di Maio, in questo momento, mi interessa meno di zero". Lo ha affermato all'ANSA Matteo Salvini all'arrivo a Spilimbergo (Pordenone),

luigi, lascia perdere, quello non lascia il delinquente.
i renzini li eviterei come la peste ed anche con i non renzini ci andrei con molta, molta cautela e poi non ne farei niente comunque a meno che non rinneghino quasi tutto quello che il pd ha fatto negli anni di governo.
se possibile mettiti d'accordo con salvini per una nuova legge elettorale ed al voto quanto prima.
ciao, un abbraccio.

daniele p., cortona Commentatore certificato 09.04.18 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,

A fronte del danni prodotti del governo uscente, ricordiamolo, mai votato da nessuno a partire dall'uomo dalle tre palle chiamato con la scusa di rimettere a posto i conti dello Stato a favore delle banche a discapito dei cittadini strozzati dalle inesorabili bollette e tasse, si continua a perdere tempo prezioso in aggiunta a quello già perso per il cambiamento costituzionale che i cittadini hanno bocciato.
Chiedo a chi si possa portare il conto per il danno prodotto alla nostra Italia visto che era tutto programmato a fronte della nuova legge elettorale scritta a posta per rimanere attaccati al potere, votata dai partiti divenuti S.p.A..
A mio avviso ritengo non più tollerabile il balletto continuo dei politicanti. Devono essere definitivamente cancellati dal voto degli italiani laboriosi ed onesti.
Si deve, pertanto, fissare una data ultima e definitiva al fine di chiudere il discorso prima possibile tornando a far lavorare, producendo reddito e benessere per tutti.

Grazie

Alessio Giampaolo 09.04.18 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Di maio lascia perdere fai saltare tutto andiamo alle urne quelli del pd non cambiano atteggiamento anzi peggio si permettono anche di accusarci e di fare le finte morali non hanno ancora capito la batosta ricevuta,salvini non vuole staccarsi dal nano,sono indegni se lo fanno loro il governo pd cdx ...prossima tornata 40%sicuro

Giuseppe C. Commentatore certificato 09.04.18 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Una proposta per dare un governo al paese:
1 sottoscrivere un ferreo patto alla tedesca sui provvedimenti da prendere per il paese
2 proporre a chi sosttoscriverà questo patto o lega o Pd (personalmente preferirei la lega più propensa al cambiamento) di suddivedersi la legislatura :
2,5 anni al movimento 5 stelle (dobbiamo iniziare noi)
2,5 anni alla forza politica che accetterà
3 Il primo che si discosta dal patto sui provvedimenti da adottare fa saltare il tutto e si torna a votare.

MAITE

MARIA TERESA RONGONI 09.04.18 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma stiamo scherzando !!....se la regola, sacrosanta, che il m5s non fa accordi politici con chi ha rubato e depredato l'italia e quindi vale per il "condannato" B., allora tale regola deve valere anche per il PD !!.... e non fatemi fare nomi;
se no la regola diventa quella delle simpatie e delle antipatie.....per favore...!!!

guido f. Commentatore certificato 09.04.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Niente alleanze con Berlusconi né col PD di Renzi, la cosa nn avrebbe senso!

Enzo Pasini 09.04.18 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo, "nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si trasforma" parole scolpite da Saggi.
Se qvalcheduno vuol governare con qvesto nuovo modello di politica,necessariamente,come precondizione,DEVE adeguarVisi,alle mutate regole...economiche;altrimenti molto meglio nuova conta.
Saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 09.04.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Salvini, minimizza il veto per Berlusconi come antipatia nei confronti del cavaliere da parte degli m5s. Guarda che qua la simpatia e l'antipatia non centra niente. Hai vussuto sulla terra negli ultimi 30 anni o sei stato catapultato da Marte.

Massimo 09.04.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma senza un Governo (non sono un avvocato per questo chiedo) non SI POSSONO INTANTO PROPORRE LEGGI E VOTARE IN PARLAMENTO DA LIBERI CITTADINI fino alle prossime URGENTI ELEZIONI?
Non vedo altra scelta che tornare al voto con certa gente NON CI SI PUO' FIDARE NEANCHE CON UN CONTRATTO SCRITTO!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.04.18 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi mai. Renzi mai.
Se no perche siamo al 33% su

Massimo 09.04.18 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 9 aprile..Finalmente c'è accordo tra Salvini e Di Maio.. Si torna al voto..

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 09.04.18 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Sono del parere che dovremmo mettere da parte l'ostilità e anche qualche giusta ragione... per non voler coinvolgere Berlusconi, pensare al bene del paese e dargli un governo prima possibile, con il centro destra unito che, al pari di noi, ha avuto il mandato dal popolo.

Pietro 09.04.18 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La democrazia implica la modestia di riconoscere che la pluralità di pensieri, opinioni, convinzioni e visioni del mondo ci arrichisce; che la visione del mondo stesso non è definitiva o certa, perché il confronto con gli altri potrebbe costringermi a cambiarlo o arricchirlo; che la verità non è quella che propongo ma quella che risulta dal dibattito, dal conflitto; che il pluralismo non deve essere accettato con rassegnazione, ma come risultato del riconoscimento del fatto che gli uomini, per mia sfortuna, non marcano all'unisono come gli orologi; che l'esistenza di punti di vista diversi dovrebbe portare all'accoglienza del pluralismo con gioia, con la speranza che il confronto delle opinioni migliorerà i nostri punti di vista. In questo senso, la democrazia è la modestia, la volontà di cambiare, la disponibilità alla riflessione autocritica, la volontà di ascoltare seriamente l'altro.

Enrico Ortis 09.04.18 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace caro Luigi ma la vedo brutta per alleanze, Il PD è sicuramente inaffidabile, cascherebbe il governo dopo 10 giorni, troppe beghe interne, la Lega purtroppo è legata mani e piedi con B. è ricattata con le regioni (ecco a cosa servono le coalizzioni) o Salvini dà una svolta decisa alla Lega o nessun governo e si torni a votare con i due turni.

Valerio P. 09.04.18 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me vi state impuntando troppo su Berlusconi.E' stato gia' condannato dalla storia.Dovreste ragionare DA STATISTI. Dire che non volete il dialogo con FI e' un errore,e' vero che FI e' Berlusconi ma dentro ci sono molti Salviniani. Cominciate a riconoscere Salvini come leader de centro destra ma sul serio non a parole.Non e' utile parlare in continuazione di Berlusconi non lo dovete nominare neanche nei convegni.In fondo, sui temi con Salvini si puo' ragionare,ci sono delle affinita' e poi,parliamoci chiaro,il PD E'"IL SISTEMA".Non si puo' passare alla storia come coloro che hanno riabilitato il centro sinistra in Italia e in Europa.Se c'e' qualcuno che vi sta spingendo in quella direzione il m5s non lo deve permettere...neanche se a chiederglielo( non lo farebbero esplicitamente) fosse il Capo dello Stato con tutto il rispetto...oppure qualche giornalista(FQ) o qualche prelato. UN MOVIMENTO POLITICO COSI' IMPORTANTE NON PUO' MOSTRARSI FRAGILE!.....NO AL PD!!!!!!!!!NO AL PD!!!!!!!!!!

mila volani 09.04.18 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Gigi... Se si andasse di nuovo a votare, considera di contemplare un "piccolo ritocco" allo statuto.
Chi ha fatto parte d'altri partiti, per potersi candidare con il M5S deve attendere 3 anni (o forse è meglio un'intera legislatura: ma il termine di tempo magari si valuterà con politologi e psicologi) per potersi "purgare" (cioè per annullare sia le componenti ideologiche e psicologiche che gli eventuali legami con il sottofondo elettorale-clientalere e di partito) e soprattutto non essere di lungo corso (tipo vecchie cariatidi mestieranti da 10 legislature). Perchè guarda che uno dei VERI motivi per cui ci danno sotto contro il M5S è SOPRATTUTTO quello che molti di loro (sia da destra che da sinistra) NON POSSONO passare al M5S, pur essendosi accorti d'aver fatto parte di partiti delinquenziali... Quindi, nel divieto, ecco che si accaniscono ancora di più.
Ciò ovviamente non ha attinenza con il discorso del cambiamento di casacca in itinere, che DEVE essere punito e imnpedito.
D'altronde, se non si fa così, guarda che passano tutti al cdx, dato che alle prossime elezioni (se non si ottiene nulla da queste) ci sarà un'ulteriore dicotomia Lega/M5S, dato che PD, FI e minori praticamente spariranno.

Biagio C. Commentatore certificato 09.04.18 10:00| 
 |
Rispondi al commento

IL PARADOSSO DELLA DEMOCRAZIA E LA POLITICA DELLO STALLO

La democrazia è portatrice di un paradosso, essa è costante superamento delle regole del gioco esistenti, un equilibrio sempre sotto sforzo dalle nuove regole, come Rosatelum-Bis dove dopo elezione ha creato lo scenario bloccato e la politica dello stallo.

Il Partito democratico già lacerato all'interno tra sostenitori di renzicido e aperture verso il dialogo con altri partiti e la teoria di RenSi & company di "lasciamoli schiantare" starsene in disparte e sperare nel disastro...

IL PARADOSSO DELLA POLITICA DOVE I PERDENTI O SOSTENGONO UN GOVERNO O SI TORNA AL VOTO!!!


Possibile un accordo su 10 punti principali?

1- Fare la nova legge elettorale,
2- Ridurre spese della politica, vitalizi, pensioni d'oro...
3- Razionalizzare le spese del apparato statale e la de-burocratizzazione,
4- Il taglio delle tasse,
5- Incentivi al lavoro e alle imprese,
7- Sostegno alle famiglie,
8- Risolvere la questione dell’immigrazione clandestina,
9- Superamento legge Fornero,
10- Sicurezza e legalità

Shir akbari 09.04.18 06:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento deve mantenere le promesse elettorali. Deve dimostrare di essere diverso da tutti gli altri. Qualcuno pensa di no?

Marcello 09.04.18 03:19| 
 |
Rispondi al commento

la lega in questi anni in cui doveva sparire per le marcionate fatte prima, ha invece conquistato piu' voti di prima.

come ha fatto? non perche' salvini sia chissachi, ma per furbizia.

la destra in questi anni di maggioritario, di destra berlusconiana, ha sempre scomposto i suoi "programmi", dicendo tutto e il suo contrario. la grande forza di berlusconi arrivava da li', cioe' dal fatto che piu' anime (attori con le loro parti) erano all'interno della destra.

cosi', ad esempio ai tempi della fornero c'era chi le dava addosso (la lega) e invece chi diceva che era troppo poco (e' scappato detto a brunetta una volta). giocavano a "poliziotto buono poliziotto cattivo".

ai tempi di renzi la lega gli dava addosso mentre faceva il job acts o faceva entrare cani e porci con un'immigrazione selvaggia, mentre l'altra parte della destra prima prestava al pd renziano alfano e poi verdini.

la lega, quindi, se fosse stata sincera, avrebbe avuto mille motivi per "incazzarsi" con il berlusconismo, che anche se non ufficialmente, ma lo avevano capito anche i gatti, sosteneva (si poteva notare anche a livello mediatico) renzi. oltretutto gli prestava prima alfano e poi verdini. abbastanza sempre per avere la maggioranza in parlamento.

invece oggi, prima va alle elezioni alleata del berlusconismo, poi avendo la possibilita' di smarcarsene grazie a di maio, rifiuta l'offerta dei 5s e vuole tirarsi dietro anche berlusconi.

la destra ha sempre fatto cosi', ha detto tutto e il suo contrario. la lega ha avuto l'ordine di scuderia (del berlusconismo) di attirare i voti degli scontenti. il renzismo e il berlusconismo fanno danni e creano scontenti, la lega ne raccatta quelli che riesce, e li riporta a casa, cioe' dal berlusconismo (leggi p2).

oggi salvini si sta comportando cosi'. si spera sempre che rinsavisca e cambi. il giochetto prima o poi verra' capito e scoperto dai suoi elettori. e non vorrei che alle possibili prossime elezioni succeda proprio cosi

carlo 08.04.18 23:22| 
 |
Rispondi al commento

se di maio si toglie dalla gara per formare un governo, la destra berlusconiana e il pd renziano (cioe' la p2) tornano a brindare a champagne, come fecero ai tempi dello streaming di bersani. sono li' che pregano tutti i loro santi e si stringono le palle acche' il m5s torni a bimbominkiare come fece allora.

fa bene di maio a insistere per formare un governo (naturalmente con punti chiari di programma), con la lega e/o col pd. li deve sfidare a fare bene. li deve far uscire dal guscio in cui sono rinchiusi e da cui sparano menzogne prendendo per i fondelli i loro simpatizzanti. se invece non sono menzogne ma c'e' un fondo di verita', allora faranno il governo col m5s.

non deve assolutamente concedere alla parte peggiore del parlamento di nuovo la scusa del "governo del presidente" perche' il m5s si ritira, come fece nel 2013. l'hanno avuta troppo facile a quei tempi.

carlo 08.04.18 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliono usare il m5s per riabilitare la sinistra in Italia e in Europa, il che vuol dire non cambiare nulla... magari ti regalano le briciole per darti il contentino e poi, nei loro tg per farti sentire importante ti fanno un bel servizio ...bla...bla...bla in modo che tu sia soddisfatto per tenerti buono! NO COL PD !!!!!!IL PD E'... IL SISTEMA..NOOOOOOOOOOOOOO PD !!!!!!

mila volani 08.04.18 22:40| 
 |
Rispondi al commento

l'occasione per il PD è imperdibile...
se nel PD, ci fossero dei politici "veri".....
i politici "veri", riconoscono nella forza antagonista (il M5S), il Movimento capace di intercettare, meglio di loro, le richieste del popolo.....dovrebbero riconoscere che molto del loro elettorato, si è spostato nel M5S......
governerebbero insieme al loro elettorato.....
se lo volessero riconquistare, devono solo DIMOSTRARLO.....facendo parte di un governo, a guida DI MAIO (il vincitore delle elezioni - 32%), che sappia attuare , con la garanzia di un contratto, tutte le modifiche strutturali di cui il Paese ha strettamente bisogno.....
è un'occasione più unica che rara.....
i politici del PD, dimostrino se sono li per il bene dei cittadini....di quelli che li votano, e di tutti gli italiani!

fabio S., roma Commentatore certificato 08.04.18 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo iter per formare un governo se non è già una farsa lo diventerà a breve;
luigi, fai una proposta seria di una nuova legge elettorale, parlane con mattarella, parlane con chi ti pare ma è l'unica via d'uscita a questa situazione creata a bella posta per tenere fuori il movimento da un possibile governo del paese, situazione della quale è corresponsabile il p.d.r. per aver firmato una legge orrenda.

daniele p., cortona Commentatore certificato 08.04.18 22:04| 
 |
Rispondi al commento

I tre vincitori delle elezioni del 4/3 vogliono avere ognuno la impossibile prerogativa di imporsi come premier.
Che può fare quel povero cristo di Mattarella che sta dando di matto, ha perso il sonno e si va chiedendo: "MA PROPRIO A ME DOVEVA CAPITARE? LO SANNO TUTTI CHE SE NON SI PRESENTANO CON UN ACCORDO NON POSSO DARE L'INCARICO. FORSE è IL MOMENTO DI DARE LE DIMISSIONI, COSì ANCHE L'ITALIA AVRà DUE PRESIDENTI EMERITI E TRE VINCITORI DEMERITI"

mimi dilorenzo 08.04.18 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Renzi nel 2013 riconoscendo in forza italia un partito con cui si doveva dialogare ha resuscitato berlusconi che era sparito dai radar ed oggi ce lo ritroviamo tra le p@lle.
Oggi il M5S con queste proposte di dialogo con il PD stà facendo lo stesso errore di resuscitare un partito decotto e moribondo a causa delle sue politiche pro immigrati, cancellazione dell'art 18 ecc ecc.
Signori, stuzzicando i piddini stiamo facendo una grossa cazzata.
O la Lega ci stà o al voto, alternative utili per noi cittadini non ce ne sono.

Gian piero 08.04.18 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s o meglio di Maio attratto dalle sirene .... Del potere cerca una
soluzione che non c'è. Questi 11 milioni di voti il movimento li ha
ottenuti per il cambiamento ma purtroppo con questi numeri non sarà
possibile governare . I partiti tradizionali stanno attirando il movimento
in una trappola mortale dalla quale non sarà possibile svincolarsi. Ho
aderito al movimento principalmente per la volontà dichiarata del No alle
alleanze che ho considerato e considero il valore aggiunto di 5S,
a questo non possiamo rinunciare. A Di Maio dico: arretra da ogni pazza idea
di coalizione, lascia che siano gli altri , se saranno capaci, a inciuciare
quest'altra legislatura e battiamoci per una nuova legge elettorale capace
di dare una vittoria certa al partito che dovrà governare , 5S. Molti lasceremo
il movimento se arretrate su questo principio sacro e i violabile: NIENTE
ACCORDI!"

Alfio.massimino 08.04.18 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Dopo oggi a Salvini, gli farei un bel ciao.
Poi vediamo come la prendono i suoi elettori al sicuro voto anticipato. Come gli spiega che voleva fare la lotta dei diritti dei piu' deboli con Berlusconi.
Mah

Massimo 08.04.18 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio per cortesia non iciuci stiamocene fuori.
Vedrai che alla fine si va al voto, o il centrodestra avrà il il suo interlocutore ideale ne PD.Diranno visto che non si può fare un governo con il M5S.Il centrodesta lo farà con Renzi.Laciamoli fare.Chissà che sparisca sia il PD che Forza Italia.

Paolo.T Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.04.18 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Salvini o ti allei con i 5stelle o comprati
un caterpillar per i fatti tuoi.

andrea albano 08.04.18 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma è incredibile stare a parlare del M5S possibile alleato col PD. È come buttare all'aria tutti i principi, le lotte e i propositi per i quali si è battuto fino ad ora e che grazie a questi è stato votato!
E poi, grazie al voto degli italiani che li hanno buttati fuori dal parlamento, ora proprio il M5S, con questo invito paradossale quanto eclatante li resuscita (!?!).
Ma in nome di quale onestà intellettuale si fa (o si viene suggeriti di fare) tutto questo?
Allora vuol dire che tutto questo è solo un teatro per non fare nulla di buono.
Se non è così allora si dovrebbe prendere quello che si ha in comune con la Lega e (ONESTAMENTE) mettere in pratica le promesse elettorali in comune.
Una per tutte: che non si venga a dire che non ci sono i numeri in parlamento per togliere il pareggio di bilancio dalla costituzione. Solo così si può pensare a forme di sostegno come il reddito di cittadinanza.
Ah,
Siccome il M5S è partito quando c'era Grillo affermando in questo blog che con un decreto addirittura si poteva uscire dall'euro, almeno che si riconosca, sempre per onestà che accettare l'euro è accettare di essere colonia e si corra ai ripari.
Questa volta come alle prime elezioni il M5S rischia, ma piú visibilmente, di mostrare di non volere il bene del paese non entrando in parlamento per decidere con i propri voti. Questo porta allo sfacelo alla maniera del periodo Monti.
Chi allora sarà più responsabile di quello che abbiamo patito fino ad ora come popolo e nazione?

Antonio Russo 08.04.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento

E mai possibile che questo paese non abbia un minimo sussulto di dignità.
Si vuole ancora CONSENTIRE al DELINQUENTE NATURALE Berlusconi di usare questo paese come un Taxi, di fare eleggere del ciarpame senza pudore, di nominare il suo avvocato personale Ghedini che da parlamentare somma il 99% di assenze , il tutto a spese dello stato, come pure il sostegno contro Bollore con soldi pubblici, ciò in aiuto e col l'interesse Privato di Mediaset !
POSSIAMO ANCORA TOLLERARE .......NO no e ancora NO !

Mario Farina 08.04.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento

No a qualsiasi patto col delinquente naturale B.
A quale titolo e\o ragione la CDP deve acquistare azioni TIM per aiutare Mediaset ?

Mario Farina 08.04.18 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Anche io sono per un’alleanza con la Lega e la Meloni, così si arriverebbe al 53% è finalmente avremmo un Paese governato da GIOVANI


100.000 volte m5s-salvini. Perfavore non deludeteci con il PD. Se andremo alle elezioni.... ATTENZIONE Lega ci fotterà!


Ci risiamo:
rai tre, Annunziata insinua che la Lombardi e quindi il Movimento, abbia apprezzato l'intervento della CDP (cassa depositi prestiti) nell'affaire della rete telefonica, perché questo sarebbe un favore a Sberla in cambio di trattative di governo.......
Se tale giornalista avesse 'metodo' saprebbe che una delle 5 stelle è la difesa della ''rete'' (elettrica, telefonica, web, ferroviaria, acquedotti ecc) Infatti abbiamo sempre criticato quel prodi di un Prodi, che li ha privatizzati per fare cassa al fine di entrare nell'Euro, facendo così una cosa sbagliandone due.....come il Cimabue della filastrocca!
Dunque, qualcuno informi la finta stonata, che nell'apprezzamento manifestato dalla Lombardi non c'è nessuna dietrologia dalemiana, ma semplicemente una coerenza di valori, cioé di Stelle guida, che uno qualsiasi di noi ''riconosce'' al primo sguardo, così come spontaneamente, per imprinting o per istinto, un aquilotto impara a volare.
Insomma niente di nuovo sotto le Stelle!
Piuttosto la insinuazione andava girata al PD, cioé al governo ancora in carica, come mai agisce ''contrariamente'' a quanto fece vent'anni fa con Prodi?
hanno riconosciuto l'errorre e vogliono riparare?
o vogliono, loro sì, fare l'ennesimo favore a Sberla?

Ma qualcuno prima o poi dovrebbe avvisare il vecchio che è morto!
perché ho l'impressione che non se ne sia accorto...... come quel tipo nel film ''Il Sesto Senso''.......
È mai possibile che deve rompere il carso anche dall'aldilà?

IL BARONE ZAZÀ 08.04.18 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fate il governo col PD, andiamo a nuove elezioni che prendiamo almeno il 40%

Giancarlo Emiliani 08.04.18 15:59| 
 |
Rispondi al commento

MAI con il PD! Ci hanno derisi, infangati,sbeffeggiati,...Mai con FI e il B., il re del malaffare...Stanare Salvini e provare a fare un patto con lui...altrimenti si torni alle urne!!!

michele marchi 08.04.18 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Il PD è una babele di lingue che non sa più dove andare. Fino a quando non si mettono d'accordo al loro interno ogni ipotesi di governo M5S-PD è del tutto impercorribile.

Luigi D'Auria 08.04.18 15:00| 
 |
Rispondi al commento

bravo Luigi , anche se nessuno voterà le proposte del M5S, stai percorrendo l'unica strada percorribile.

paolo b., ancona Commentatore certificato 08.04.18 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Scusate domanda? Continuate a dire che i cittadini hanno dato la volonta' di governare a noi e lega ma loro fanno parte del centro destra anzi quella e' pura destra se volevano votavano noi.... io nn capisco xche' mescolano il vino con l'aceto alloraquando nn esisteva il movimento berlusconi e bersani dovevano governare insieme? Cmq con quasiasi partito ci allegliamo alle prossime elezioni perdiamo consensi la nostra forza e' stare soli...


Vorrei che fosse proposto una consultazione su Rousseau per capire la preferenza di " alleanza "( passatemi il brutto termine) da parte della base. Per esempio io preferirei un accordo di governo M5S - LEGA... In alternativa PD e non il contrario. Punti certi, tempi predefiniti e legge elettorale vera non pagliacciate.Abbiamo chiesto a Di Maio di fare il primo ministro non il padrone


Ale 08.04.18 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Luigi!!! Sono gli altri partiti che si devono adeguare al cambiamento!!!!
Se vogliono fare bene le cose che si adeguino al programma del movimento!!!
In questi mesi di campagna elettorale ho visto solo calunnie senza senso contro di voi e ora?? Voglio vedere se quei delinquenti vogliono il bene dell'Italia!!!!
Avanti tutta Luigi e il movimento!!!!💪💪

Ylenia Giraudo 08.04.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Accordi con berlusconi e' la fine non smettero' mai di dirlo facciamo la massima pressione xche' ho paura che di maio ceda spero di cuore che mi sbaglio cmq sarebbe il collasso del movimento....😕🙅😠

Luca livorno 08.04.18 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Cmq sia voglio vedere se la legge forneri verra' cancellata sia lega che noi siamo d' accordo dovrebbe essere il primo passaggio parlamentare altrimenti preparatevi al prossimo giro a votare pinocchio...

Luca livorno 08.04.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i giorni parlo con molta gente, eterogenea di età e di tutto il resto.
E' lampante che chi vota i vecchi partiti sono i vecchi.

vecchi impantanati fino agli occhi in 50-60anni di propaganda, e nati nel dualismo DC-PC USA-URSS.
Gente per bene, ma,
gente che sta tutto il giorno a giocare a carte e bere vino e caffè al circolo comunista esattamente come 40 anni fà
gente che sta tutto il giorno alla TV a vedere i TG di Berlusconi e di Renzi e legge i giornali di De Benedetti e di Berlusconi.

E' triste che sono tutta gente per bene !!!
Ma non riescono a uscire dal solco che gli hanno creato e che loro stessi si sono creati.
Più passa il tempo più i vecchi muoiono, più giovani accedono al voto, e più voti perdono PD e Berlusconi.
Fra 10 anni il PD e Berlusconi-ForzaItalia non esisteranno più. E' fisiologico.
MA NOI NON POSSIAMO ASPETTARE!
perchè fra 10 anni non esisterà neanche più l'Italia.

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 08.04.18 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se scartiamo Berlusconi al 100% (ed è giusto)
Dobbiamo scartare il PD al 200% !
il PD sono i ladri corrotti incompetenti servi delle lobby, delle banche, del gioco d'azzardo, della Merkel, di Obama, del Bilderberg, della Massoneria e delle slot machines. Vade retro Satana-PD !

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 08.04.18 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Per ogni ragionamento sulla possibilità di fare un governo, bisogna partire dal fatto che è stata fatta una legge elettorale truffa, pr non far governare il 5s,ed impedire l'allontanamento dei vecchi "catenacci"della casta, cercando così di perpetuare il consociativismo:la famosa ipotesi di un governo pd-fi. Con queste elezioni siamo riusciti a sparigliare le carte in tavola, ma la partita è ancora tutta da giocare.Sono convinto che non si possa arrivare ad un governo che duri 5anni, l'unica ipotesi percorribile è un governo finalizzato all'approvazione di alcune leggi fondamentali:nuova legge elettorale,riduzione dei costi della politica,reddito di cittadinanza e pensioni.Quindi converrebbe pubblicare un programma minimo da far conoscere ai cittadini e da sottoporre ai deputati,scavalcando le dirigenze dei vari partiti,per le quali il solo interesse è perpetuare se stesse. A quel punto ogni deputato si assumerà le proprie responsabilità di fronte ai propri elettori e si potrebbe realizzare il "governo del parlamento "di cui tanto sento parlare. Tutto questo va fatto con la massima trasparenza e informazione.

Ernesto de luca 08.04.18 13:15| 
 |
Rispondi al commento

L'unica soluzione e' che Salvini si convince che con Berlusconi non ha futuro. Il 13% di elettorato che l'ha portato al 17% e' similare a quello dei cinque stelle, che dagli intelettualoidi di questo paese e considerato ignorante e populisti. Il Pd e' la quinta essenza degli intelettuali che, vivendo nel loro mondo di privilegi, non comprende la disperazione della massa. Il Pd ha preso i voti dalla casta dei quartieri bene delle grandi citta', cosa centra con il M5s.
Solo un governo con la lega puo' proporre riforme storiche. Poi, dopo cio', ognuno per la sua strada, con la consapevolezza di aver stravolto e modernizzato il panorama politico di questo paese.

Massimo 08.04.18 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo tenere duro sui nostri programmi, perchè è quello che ci chiede chi ha votato per noi.
Anzi pubblicizziamo in in tutta Italia il nostro programma : su alcuni punti irrinunciabili si va avanti senza compromessi con Salvini che si è alleato alla Mafia in Sicilia per batterci e vuole riesumare l'evasore fiscale e il suo partito di ruffiani e veline, nè coi renziani : renzi è il principale ostacolo, assieme al caimano, peer una politica onesta in Italia. Pochi punti : lotta all'evasione fiscale dei ricchi, per finanziare il reddito di cittadinanza, taglio delle tasse ai lavoratori, pensionati, piccole imprese, NO anche ai ricchissimi, come vuole Salvini. Abolizione del Jobs Act, ripristino dei diritti dei lavoratori, penalizzazione delle multinazionali che delocalizzano all'EST, arrivando a impedire loro di vendere in Italia, scontrandoci, se serve con la Commissione Europea. Più carceri, certezza della pena, norme severissime contro la Criminalità organizzata, arrivando a tenere sotto controllo tutti i sospettati e le loro famiglie; deportazione nella "Terra dei Fuochi" delle famiglie camorristiche, perchè lavorino a ripulirla e trasferimento nelle belle ville dei Camorristi le famiglie dei disgraziati che si sono visti morire i figli di tumore a causa di quei delinquenti. Espulsione dall'Italia di tutti gli stranieri che non scappino da guerra e fame, soprattutto gli extracomunitari dell'Est : albanesi, Moldavi, Ucraini, che lavorano in nero e fanno fallire le piccole imprese italiane e vengono anche a rubarci in casa. Ed espulsione di quei cittadini dell' EST comunitari, che commettono reati o minacce - visto che è previsto nei regolamenti di Shengen. Come dice di Maio, via quel 40% di delinquenti romeni che è venuto in Italia, perchè grazie alle leggi Bossi-Berlusconi, qui non va in galera nessuno.
Se pubblichiamo questo programma, come fanno a giustificarsi davanti ai loro elettori se dicono di NO ?
Roberto Coletti

Roberto C., Venezia Commentatore certificato 08.04.18 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Mentre sostengo l'atteggiamento di guardare a 360 gradi per la formazione del governo, anche scendendo ai dovuti compromessi, NON sono d'accordo con il nuovo atteggiamento "eurofilo" (inteso favorevole all'euro come valuta) degli ultimi tempi.

L'euro non è né buono né cattivo, è semplicemente una valuta che alla prova dei fatti non ci possiamo permettere. Questo è il punto di partenza di ogni sana politica economica. L'alternativa è fare la fine di Tsipras.

Fabrizio B., fabrizio.bernardoni@gmail.com Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 08.04.18 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Contratto alla tedesca.
In Germania, le trattative, le coalizioni, i programmi hanno,sempre, come perno fondamentale, il partito più votato ed il suo leader, oggi la Merkel.
Gli altri riconoscono e non vengono meno a tale principio.
In Italia, mestatori di professione, personalità senza voto, suggeritori occulti, competenti del nulla, cercano, come sempre, di mistificare la volontà popolare, per piegarla ai propri interessi di bottega.
Questa volta non ci riusciranno, gli italiani chiedono a gran voce il cambiamento, vogliono politici onesti e preparati. La garanzia di ogni coalizione è Luigi Di Maio, Presidente del Consiglio.


Siccome leggo di tutto di più, mentre si dovrebbe dare fiducia ai rappresentanti del M5S e sperare che ne escano col massimo possibile. Siccome non leggo mai, o quasi mai, commenti che entrano nel merito del come ma solo del cosa. Vi invito a riflettere, allargando un pochino gli orizzonti, su questi temi:
1) in quale contesto economico è inserita l’Italia (più che inserita allo stato attuale è obbligata)
2) in che modo si potranno portare aventi i programmo del M5S. senza essere sottoposti a un attacco speculativo micidiale e tale da metterci in ginocchio costringendo il possibile governo del M5S. alle dimissioni (cose già viste e fatte)
3) in che modo un governo del M5S dovrà rapportarsi con l’Europa, con quali proposte e obiettivi
4) ammesso che il M5S riesca, come è possibile, con un comportamento e un’amministrazione della cosa pubblica corretta, a trovare all’interno del paese svariate decine di miliardi da destinare al Rdc, e altri progetti socialmente utili, che vi garantisce che non parta una specuazione sui nostri titoli di stato costringendo il governo a 5 stelle a dove dirottare le risorse reperite al pagamento dell’interessi?
5) Sapevate che dall’entrate nell’Euro nel 2002 abbiamo pagato 942 milioni d’interessi?
6) Sapevate che dal 2012 al 2017 dal governo Monti in poi, abbiamo pagato 402 milioni dei 942 milioni , con un record assoluto di spesa d’interessi. Questo record è stato raggiunto nonostante la macelleria sociale cui è stato sottopoto il nostro paese.
7) Sapete e avete piena coscienza che questo è il contesto, fino a prova contraria , in cui dovrà muoversi l’eventuale governo a 5 stelle.
Ve bene l’entusiasmo, vanno bene le critiche, vanno bene anche le cazzate che leggo. Quello che non va bene è ignorare la realtà. Avere aspettative mirabolanti e scendere dal carro alle prime difficoltà. Questo è quello che più temo. Comunque vadano le cose, il M5S avrà bisogno di un sostegno concreto e fortissimo .

Barbarossa 08.04.18 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A = M5S
B = CDX
C = CSX
A + B = GOVERNO INCONCILIABILE
A + C = GOVERNO IMPOSSIBILE
B + C = GOVERNO IMPRATICABILE
Mattarella, Dimaio, Salvini e Martina stanno giocando a TIPASSOLAPALLA e a VEDIAMOSELOFAISENZADIME, due passatempi che servono appunto a far passare il tempo inutilmente. Solo nuove elezioni con una nuova legge elettorale con ballottaggio potrebbe mettere fine a questa melina fra personaggi che stanno dimostrando di essere poco seri se non proprio dei consapevoli perditempo.

mimi dilorenzo 08.04.18 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè non ci fate votare su quale governo preferiamo anche se vedo che i commenti sono già chiari. E soprattutto chiedete a Salvini di fare votare i suoi se vogliono Berlusconi o noi.
Renzi e Berluscono dopo quello che hanno detto sui 5S nonmeritano attenzione.

nicola c., pietrasanta Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.04.18 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io spero che la probabilità di fare un accordo col pd sia solo una tattica per stanare salvini allontanandolo da b.
Perche sinceramente non digerisco un pd insieme a noi

Giuseppe C. Commentatore certificato 08.04.18 11:13| 
 |
Rispondi al commento

BENE COSI', DI MAIO E CINQUE STELLE TUTTI. QUESTA LINEA E' UN PASSO IMPORTANTE VERSO IL FAR COMPRENDERE AI CITTADINI E ALLE ISTITUZIONI CHE IL FULCRO DELLA POLITICA OGGI è FARE GLI INTERESSI DELLA COLLETTIVITA': DESTRA, CENTRO E SINISTRA SONO CATEGORIE INADEGUATE A RAPPRESENTARE I PROBLEMI DI UN INSIEME SOCIALE ARRIVATO AL PUNTO IN CUI è OGGI. LA GERMANIA FEDERALE SEMBRA AVERLO CAPITO. SI FA UN ELENCO DI PRIORITA' AL TAVOLO CON CHI VUOLE ONESTAMENTE FARE IL BENE DI QUESTO PAESE. SEMBRA SEMPLICE MA FORSE è IL PUNTO CHE RICHIEDE PIU' INTELLIGENZA POLITICA CHE MAI NELLA NOSTRA STORIA DAL DOPOGUERRA IN POI. ABBIAMO UNA LEGGE ELETTORALE CAPESTRO CHE IMPEDISCE AL PARTITO LEADER DI GOVERNARE E LO SOTTOMETTE AI RICATTI OPPORTUNISTICI DI CHI è ARRIVATO SECONDO, TERZO, ECC. E NON SOLO ORA MA, SE SI VA AVANTI, ANCHE DURANTE LA LEGISLATURA, ORA SU UN PROVVEDIMENTO ORA SU UN ALTRO. TUTTO NASCE, CON PEGGIORAMENTI PROGRESSIVI, DA QUANDO LA DEMOCRAZIA CRISTIANA DI DE GASPERI NON RIUSCI' PIU' A FARE IL PIENO DEI VOTI E SI MISE A CERCARE ALLEATI CHE, PERO', ALLORA ERANO MENO CORROTTI E MENO DISINCANTATI DI OGGI. RENZI, BERLUSCONI E ACCOLITI SONO UNA GENIA INDIGERIBILE E NOCIVA. SITUAZIONE DIFFICILE MA L'IMPRESSIONE E' POSITIVA. HO FIDUCIA NEL VOSTRO LAVORO.

Giovanna Tatò 08.04.18 11:00| 
 |
Rispondi al commento

5 Stelle ... 5 punti.
Costringere il PD a fare bella figura..
Costringerli a mediare il loro programma con chi li ha abbandonati.
Costringerli a rivedere la loro ottica ottusa di essere i depositari del potere politico fine a se stesso.
Costringerli alla questione morale
Costringerli a ritrovare i valori essenziali della Sinistra.

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 08.04.18 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Far un Governo è necessario a patto che i fondamentali non vengano stravolti:
-niente fascisti come ha ricordato Fico nel discorso di insediamento;
- niente Berlusconi, altrimenti tutto quello fatto e detto in questi anni erano solo BALLE .

Solo con queste condizioni si può provare, e chi dice van bene tutti mi sa tanto che fan parte delle due categorie escluse!

franco fili 08.04.18 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo,l'Essenza M5S sta nella rinuncia al finanziamento pubblico,in ottemperanza alla volontà referendaria del 1993,ed alle rinunzie previste da Vs.regole interne.
Doveroso chiederne l'estensione.
Saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 08.04.18 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultima Ratio
Unica Alleanza per possibile Governo:
M5S 32,64%
Lega 17,4 % (Salvini non ha scampo)
LeU 3 %
Totalizzano 53,04%
Di MAIO Leader.
In controtendenza figura garanzia Capo Governo GRASSO per non toccare suscettibilità varie e se a tutti i costi sopratutto per rispetto ai Cittadini che Vi hanno votato e .....sono....stanchi!!!e
Diversamente la base rifiuta ogni e qualsiasi altra soluzione.
Basta!!! Facciamola finita.
Diamoci un taglio e state bene così.
Occhio e non facciamo scherzi.

Pierfranco Gnesotto 08.04.18 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Io ho sempre creduto nel movimento e difeso a spada tratta ma, un governo con il Pd renderebbe vano il lavoro di molti e le speranze di tutti quelli che vi hanno votato. Piuttosto le elezioni per dimostrare coerenza e il non volere la poltrona a tutti i costi.

Massimo Sani 08.04.18 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto sia distantissimo dalla Lega ,anzi profondamente contrario, ora come ora ancor meno mi fido di un PD controllato mafiosamente da chi doveva dimettersi; si vede che bene ha imparato dai suoi amichetti Piduisti "in sonno"!!! La parola di un PD a trazione Renzi è valida come una Legge contro la Mafia fatta da Riina! Non pentiamoci dopo ma stiamo attenti adesso!

franco fili 08.04.18 09:50| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni di consultazioni stanno venendo di nuovo fuori(complice anche le piogge ed i sversamenti)numerosi vermi ,dell'informazioni di regime con i loro super scoop.Naturalmente, dato che non hanno cervello,sanno e devono,solo strisciare,attaccano a priori il M5S , qualunque cosa faccia, per loro è sbagliata.Ieri,abbiamo vietato l'ingresso(non aveva l'accredito) ad Ivrea,a quella montagna di concentrato d'intelligenza aliena, di Jacoboni,pari solo a quella di Cerasa.Oggi, i fuoriusciti ,dalle caditoie romane,dicono che a Roma, la Raggi fa fuggire anche... gli uccelli, perché sta potando, in tempi sbagliati gli alberi.Riguardo al vecchio rincoglionito bergamasco,stendiamoci un velo di pietà,già ,ci sta pensando ..Crozza, facciamogli fumare(le ultime sigarette) in pace...In conclusione, lasciamo lavorare in pace, Luigi in questo "AMBIENTE.. FOGNARIO"lui è un genio nel districarsi, senza sporcarsi ed è un miracolo, che continui a SOPRAVVIVERE , TENENDO SEMPRE LA SCHIENA DIRITTA.Luigi sei tutti noi,grazie.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.04.18 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto scettico che si riesca a fare un qualsiasi accordo governativo, primo perchè ai partiti pocoimporta dei cittaddini italiani e lo si è visto in tutti questi anni, secondo perchè molti dei temi cari al PD ed alle destre cozzano in pieno con molti temi del movimento ( per fare un esempio il TAV per il PD e il reddito di cittadinanza per le destre). Tanto di cappello se il Movimento riuscirà nell'intento senza sporcarsi troppo le mani. Sarebbe comunque sufficente portare a casa in questa prima fase alcuni temi specifici, non determinanti ma indicativi del buon fare, tipo la soppressione dei vitalizi e la possibilità di cambiare casacca al primo venticello, dopodichè tornare a votare con una diversa legge elettorale (ed anche qui la vedo veramente dura). In bocca alla lupa e via con il vento in poppa.

Giuseppe L., Montespertoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 08.04.18 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo fatto di tutto! Basta, siamo gli unici a cui interessa il bene del paese! O la lega senza Berlusconi, o il PD senza Renzi. Devono venire allo scoperto! Già abbiamo al senato la fedelissima di Berlusconi, non possiamo accettare altro di lui. Se non accettano bene staremo all'opposizione e tanto tra un po' ci saranno nuove elezioni e prenderemo la maggioranza se manterremo le nostre promesse fatte in campagna elettorale

Carla Gobbi 08.04.18 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Sparito dai commenti un mio testo in cui si ricordavano le promesse elettorali circa la Fornero e la Buona Scuola. Vedremo se si tratta di un caso.

Marcello 08.04.18 04:15| 
 |
Rispondi al commento


Vorrei dire a tutti di stare tranquilli. I giochi veri inizieranno dopo il 29 aprile. Ci sono cose in ballo, Friuli Venezia Giulia, per cui non si potranno scoprire le carte prima di quella data. Inoltre trascurerei tutte queste schermaglia, notizie, pettegolezzi e sentito dire su quanto sta accadendo, in questa fase di consultazioni. Al M5S sanno chi sono i loro elettori e non faranno cose che possano allontanarli.

Barbarossa 08.04.18 02:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono anni che sono iscritto e voto M5S, se si dovesse fare un qualunque e qualsiasi accordo con Berlusconi , per Me potrebbe essere INSOPPORTABILE. Sto ancora male , quando penso che abbiamo dovuto votare la Casellati al Senato!

MARIO F. Commentatore certificato 08.04.18 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Noi (M5S) non abbiamo mai fatto parte di un GOVERNO, come pure Liberi\Uguali ( a parte D'Alema Bersani Ecc.) mentre TUTTE le altre forze politiche, seppure a diversa connotazione ne hanno fatto ampiamente parte.
Sono fermamente convinto che TUTTE le ALTRE FORZE POLITICHE faranno di TUTTO per impedirci di non solo di formare un governo ma anche di arrivarci.
Questo poiché il M5S viene vista come una forza politica capace di FARE CIO' che chiedono gli ELETTORI !

MARIO F. Commentatore certificato 08.04.18 02:01| 
 |
Rispondi al commento

Sento Salvini fare il sostenuto, altrettanto il PD, ma sta gente si rende conto che ha obblighi nei confronti dell'elettorato??? Si devono vergognare a non accettare un contratto di governo. Significa accettare quei punti di programma che vanno bene tra alleati. Con le poltrone ci si può mettere d'accordo. Se fossi in Mattarella direi o vi mettete d'accordo o pagate le spese per nuove elezioni ed ogni forza politica paga in base al n. di voti ricevuti. Si obietterà che i danneggiati maggiormente siano il M5S e il Cdx, rispondo ma sono quelli i cui parlamentari avranno il rimorso elettorale in proporzione ed altri benefici senza aver fatto niente. Non è il costo delle elezioni, ma quanto spetta ai neoeletti che pesa sulle tasche degli italiani. In questo caso anche il M5S dovrà prendersi i rimborsi non avendo colpa. Non venissero ad accampare diritti coloro che non rispettano il popolo.

Antonio Errico 08.04.18 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte blog,
in questi giorni di consultazione sto avendo delle continue conferme su ciò che pensavo durante la recente campagna elettorale. Veramente le conferme le avevo anche molto prima del voto del 4 marzo.
Ora ho la certezza matematica.
Il M5S è l'unico che si interessa dei bisogni degli italiani. Gli altri partiti come sempre pensano ai soldi, potere, e spartizioni di poltrone. Per questo io e la mia famiglia ho votato per il M5S, perché li ritengo affidabili. Grazie buonanotte e viva il M5S.

Natale 08.04.18 01:20| 
 |
Rispondi al commento

da queste consultazioni, emerge tutta la schifezza della categoria dei politici italiani.....
gente incapace, che cerca di stare li dentro solo per guadagnare soldi senza fare nulla.....
emerge anche la totale mancanza di neuroni "sani" nella testa di Salvini......altro opportunista, che probabilmente ha ricevuto dall'ingessato di Arcore tanti bei soldini, per la sua "coerenza"...
rimangono gli scappati di casa del PD, che mai faranno accordi con chi vuole bene agli italiani, e vuole togliergli i privilegi/vitalizi/stipendi inconcepibili.....
una schifezza che solo una grande persona come Di Maio, poteva riuscire a sopportare....
io li avrei mandati affanculo tutti dopo 5 minuti di colloquio.......
sono solo dei ladri di merda.....e nientaltro!

fabio S., roma Commentatore certificato 07.04.18 23:36| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/quei-due-homus-grillino-porta-porta-1513092.html

MAI con i forzitalioti!

Biagio C. Commentatore certificato 07.04.18 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a comprendere come sia possibile senza intralciare i fondamenti radicati nel M5S

ALFREDO DI LORENZO, napoli Commentatore certificato 07.04.18 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Capisco bene tutti coloro che dicono da una parte no con Berlusconi dall'altra no con Renzi. Berlusconi è inaccettabile perché condannato, espulso, inimmaginabile in un paese civile, o meglio normale. Renzi è un politico, non ci piace, ma non è un condannato. Noi siamo noi, gli altri tutti sono un sistema marcio, incancrenito, pesante, è una catena che ci impedisce di spiccare il volo, impedisce qualsiasi cambiamento. La rabbia per la situazione appositamente creata dalla legge elettorale, mi dice, ci dice, via andiamo all'opposizione, niente contratti, accordi, temi, non ci può essere dialogo. La testa però mi dice anche, ma quei milioni di disperati, che aspettano risposte, che ancora grazie a noi sperano, come saranno fra 5 anni? Saranno in grado di resistere altri 5 anni all'opposizione insieme a noi? Il paese è allo stremo, ci possiamo permettere di stare all'opposizione senza tentare un minimo iniziale cambiamento per sostenere chi ancora almeno ha una speranza per il futuro? Se molliamo fra 5 anni i poveri saranno aumentati, la corruzione e l'illegalità saranno dilaganti, i giovani scappati all'estero e le macerie ancora più alte. Noi potremmo dire non abbiamo ceduto ma i cittadini forse avranno perso. È una scelta difficile, per noi la più sofferta, per questo dobbiamo avere fiducia in chi abbiamo scelto a guida del movimento, ed essere pragmatici : mi accordo con chi mi permette di attuare più interventi utili a migliorare la vita dei cittadini, fosse anche il diavolo, faccio un contratto anche con lui purché questo dia un po di sollievo a chi veramente soffre e sta aspettando. E dobbiamo rimanere uniti e continuare a credere in questo progetto anche se in compagnia temporanea con chi non ci piace ma che non potrà impedirci di spiccare il volo in eterno. La responsabilità di 11 milioni di persone è un grande onore ed un pesante onere.


Molto contrariata la prima volta che ho sentito del dialogo con il PD, triste per molti commenti che leggo, delusa da tutta la situazione italiana, quello che voglio dire a Di Maio è che fino ad oggi tutte le volte che ho votato m5s l ho fatto perché mi fidavo del movimento, oggi sento di dovermi fidare di Luigi come persona oltre che come guida. Inutile dire la mia sulle intese (ma la dico comunque è preferirei di gran lunga Salvini a Tutti gli altri), la nostra ultima speranza per cambiare l Italia siete voi! Non tradite i vostri elettori! ...noi siamo ancora qui a sostenervi ! Permetteteci di restarci ancora a lungo....

undefined 07.04.18 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Brava sig.ra Paola,
Avete fatto un quadro della situazione in modo preciso e chiaro, alla luce di quanto
Esposto, secondo me, bisogna fare un lavoro extra e superare questi pregiudizi su dx e sx perché i problemi sono perfettamente uguali anche se visti con ottiche diverse x questo si devono unire tutti gli onesti x mettere all'angolo i corrotti
I raccomandati (paracadutati) in modo naturale e semplice.
Tutti i vari..Rosati Renzusconi mandiamoli,
Con tanto .. tanto amore, a...i Boschi a tagliare legna sino a settanta anni.
Cordiali saluti .
Francesco Costantini

Francesco Costantini 07.04.18 22:37| 
 |
Rispondi al commento

O con lega (senza berlusca e amici di merende) oppure dritti dritti a votare. CON il PD MAI e poi MAI.
Approvare un punto che interessi al m5s con eventuali variazioni proposte da Lega è una cosa, mentre approvare lo stesso punto con eventuali variazioni proposte dai PDdini è una cosa completamente diversa e secondo me molto ma molto peggiorata.
Quindi MAI con i PDdini punto.Altrimenti la mia fiducia si sposterà dal M5S ad altri (leggi Lega).


Chi in questo momento, sul blog, ti critica cosi' aspramente, evidentemente non intende sia migliorata l'Italia attraverso la vostra eventuale futura azione di governo e atraverso il vostro esempio.
"No col PD" - No con la Lega" il governo fallo con Babbo Natale, ma forse qualcuno avrebbe comunque qualcosa da obiettare.....
Va avanti sereno che la maggioranza silenziosa e' sicuramente con te!

Alessandro T. Commentatore certificato 07.04.18 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi mi vengono i brividi nel vedere cosa sta succedendo. Ci stanno ridicolizzando con questa storia del PD e addirittura di Renzi .....
Per favore non buttiamo tutto nella pattumiera: un'alleanza è possibile solo con la Lega e solo per alcuni punti programmatici e poi al voto.
Per anni abbiamo sbattuto la porta in faccia a tutti e adesso??... andiamo cercarli noi??...
Maddaiiii


ci state provando in tutti i modi ...e vi pigliate pure mille citiche ...personalmente credo che nessuno firmera' nulla troppo impegnativo per " lor signori" ...mi sa che torneremo al voto staremo a vedere ma non per molto la faccenda stanca voi e pure noi

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.04.18 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Giggì, ma ti rendi conto del pasticcio che stai combinando? Ti sei scordato che tantissimi elettori hanno votato 5S per cambiare il sistema? E tu, niente di meno, vuoi riportare al governo il PD? Ci tieni proprio a farlo risorgere? Vuoi annientare la volontà della maggioranza degli elettori? Affrettati a revocare la proposta. Meglio l'opposizione, tanto al governo ci andremo dopo le obbligatorie prossime elezioni.

mimi dilorenzo 07.04.18 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio sa che non sarà possibile formare un governo,cerca però di dimostrare che destra e sinistra pensano ai loro interessi non curandosi dei veri problemi del Paese.

Enzo perrivone 07.04.18 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi : assolutamente no.
Renzi : idem.
Se non si trova un accordo con la Lega, meglio votare al più presto dopo l'abolizione dei vitalizi.

Gaetano G., Napoli Commentatore certificato 07.04.18 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso sia il momento in cui Di Maio abbia più bisogno di fiducia che di critiche ingiuste. Già in campagna elettorale aveva detto che se non avessimo raggiunto il 40% dei voti (gli brillarono gli occhi al solo pensare di poterli escludere dal Palazzo), avrebbe proposto a tutte le forze politiche un Contratto di Governo. Ed ciò che sta' facendo con coerenza ed onestà. Sta mettendo a conoscenza degli Italiani chi è che vuole il cambiamento da quelli che vogliono la restaurazione. Non facciamoci prendere dall'impazienza, è cattiva maestra. Se qualcuno pensa davvero che il PD accetti il dialogo, pecca di ingenuità Politica.


Il Rosatellum e' stato creato ad arte perche' il m5s per governare fosse spinto ad inquinarsi. Resistete. Spero sia solo una strategia per fare dire no agli altri

Massimo 07.04.18 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Non dimentichiamo che il Rosatellum è stato studiato con tutta evidenza per creare lo stallo politico e aprire il varco a governi "tecnici", oppure a pasticci politici che devono dimostrare l'inaffidabilità dei "populisti" e minarne il consenso elettorale.

Marcello 07.04.18 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, assolutamente no. Renzi, idem. Meglio di nuovo al voto.

Gaetano Gargiulo 07.04.18 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi i tuoi passi li hai fatti tutti, e sono del parere che lo stato in cui versa il nostro paese richieda che si arrivi anche a dei compromessi. Però non con chi ci ha portato alla rovina economica, e quindi trarne le conseguenze è facile. Ora se il centrodestra vuole essere legato ancora al vecchio, padronissimo soltanto che chi come me ha votato il nuovo non può in nessun caso accettare di rapportarsi con chi ha portato alla rovina il nostro paese con politiche economiche dissennate. Il PD se ha intenzione di restare all'opposizione sono affari suoi, e se poi decidono di fare un Nazareno 2.0, perché il primo lo hanno già fatto quando hanno fatto la legge elettorale ed altre cosette a favore dei grandi imprenditori con il centrodestra... che si accomodino pure... tanto..li aspettiamo al varco.

Vincent C 07.04.18 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Maio, hai fatto bene a rivolgerti al PD, per sgonfiare critiche future, come è avvenuto con Bersani. Ma è chiaro che con questo PD, può trovare punti comuni il PDL e non il movimento. Se vuoi attendere il congresso PD, ammesso che cambi la classe dirigente, ti farai logorare dalla lega. Io al tuo posto andrei a scoprire le carte di Salvini. Proponigli l'abolizione della Fornero e una legge sul conflitto d'interessi e vediamo che indipendenza ha Salvini da Berlusconi.

Tommaso R 07.04.18 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani hanno punito il PD. Non ne possono più di essere ostaggio di un partito che ha nominato presidenti della Repubblica per anni, fatto governi senza maggioranza e messo tutti i suoi uomini nei palazzi del potere e nelle principali società partecipate dallo stato. Con il voto hanno bocciato inequivocabilmente il PD vedi confronto con l'elezioni europee. Tu cosa fai? Un accordo con il PD. Vuoi metterti nelle mani di uno strozzino? Faranno cadere il governo un mese dopo. Spero solo si tratti di una buona mano di poker.... Sono affidabili come una 126 bis

Luca G. Commentatore certificato 07.04.18 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco però se i programmi sono diversi come si fa cmq ad avere il 51%

Giusi La Marca 07.04.18 20:03| 
 |
Rispondi al commento

ci vuole consapevolezza dietro ogni azione compiuta

simone balduini 07.04.18 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Fate schifo, e voi dovreste essere il futuro!!!!!!!!! Peggio dei vecchi partiti m5s é il nuovo PD , mi rammarico di non aver votato lega


Un asse di governo M5S-P.D. non è la soluzione ideale per il futuro di questo paese. Il P.D. negli ultimi cinque anni (insieme ad Alfano) ha fatto riforme disastrose dal Job acts, alla Buona Scuola, leggi salva-banche, cessione a privati di quote di capitale di Poste Italiane, finta eliminazione di Equitalia ecc. Nessuna riforma nell'interesse concreto dei cittadini. Meglio guardare alla Lega di Salvini in mancanza riforma della legge elettorale e ritorno al voto. Il M5S non deve mai perdere la sua identità e il buonsenso nel rispetto dei milioni di voti presi.

Raffaele Portoghese 07.04.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento

N9OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO,
CON LA LEGA MAI PERDEREMMO I 5 MILIONI DI VOTI STRAPPATI AL PD. NO ALLA LEGA LEPENISTA E XENOFOBA, CHE HA MANIFESTATO CON CASAPOUND. GLI ELETTORI NON PERDONEREBBERO MAI. NO ALLA LEGA CHE HA VOLUTO E VOTATO IL ROSATELLUM FASCISTA PER FARCI FUORI. NON POSSO CREDERE CHE TU. DIBBA E FICO POSSIATE VOLERE UN GOVERNO CON LA LEGA.NO,MAI! HO FIDUCIA IN TE. FORZA LUIGI!


Ammorbiditevi su Berlusconi che ormai è un vecchio rincoglionito. Fate bene a non incontrarlo ma non respingere l'idea di un contratto con tutto il centro destra, a patto che questo parli con un unico portavoce, ovvero Salvini. L'alleanza con il PD per voi sarebbe un abbraccio mortale. Berlusconi ha 83 anni, alla prossima legislatura potrebbe essere passato a miglior vita.

Paolo Maddaloni 07.04.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Fermati Luigi , andiamo a votare . Non perdiamo tempo e voti . E' una illusione parlare con questi , ma sarebbe possibile un governo con Renzi che deve abolire tutte le leggi che ha fatto in questi 4 anni , o con Salvini che da 20 anni è alleato con Berlusconi . Non siamo diventati pazzi , ma torniamo ad essere il movimento 5 stelle del vaffa . Al voto subito . Basta Luigi , fermati o perdiamo tutto quello che abbiamo conquistato fatto in 10 anni!

mimmo f., policoro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.04.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento

PD NO! No! con la coalizione NOOOOOO l'alternativa è solo con la Lega andiamo al voto e lasciamoli affogare tutti quanti

Serena accorsi 07.04.18 19:22| 
 |
Rispondi al commento

ANCIEM REGIME IN VERSIONE LEGA

Se non si svincola da Forza Italia, la Lega resta un partito tradizionale, come la Democrazia Cristiana ed il Movimento Sociale dei tempi andati.
L’alleanza storica con Forza Italia ne evidenzia i limiti. L’alleanza con le Destre, fa apparire la Lega come un’aggregazione corporativa che avvantaggia i pochi ed esclude le moltitudini, invece d’includerle in un fine comune di progresso e prosperità. Al presente, la Lega può guadagnare consenso sulla questione degl’immigrati che il M5S ha proposto di risolvere nel migliore dei modi, una volta al governo.

Giuseppe C. Budetta 07.04.18 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che ci potrà essere solo un contratto con Salvini che riuscirà a far sfilare Berlusconi. Quindi tutto il centro destra con il Movimento. Anche se il PD dovesse rianimarsi non potrà mai accettare neanche 1 dei 20 punti del nostro programma e il Movimento non accetterebbe neanche un punto del loro.

mauro b., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 07.04.18 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fate il governo con il pd se no non vi vota più nessuno !

Stefano Castelli 07.04.18 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio,

è giusto che tu provi in tutti i modi di formare un governo, ovviamente nel rispetto del nostro programma. Se poi non ci riesci non fartene una malattia e presenta agli italiani i punti che volevamo realizzare e che i "Signori della Sporca politica" hanno respinto.

Sarà per un'altra volta, l'importante è non sporcarci con certi mascalzoni visto quanto abbiamo preteso dai nostri rappresentanti parlamentari prima di accettarli nelle nostre liste.

Buon lavoro, Beppe.

giuseppe belotti 07.04.18 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Faccio i più sinceri auguri, ai nostri del M5S, per il lavoro che dovranno affrontare, estremamente complesso e pieno d’insidie.
Comunque da queste consultazioni potranno emergere le seguenti soluzioni:
1) Governo C.D+P.D. > drammatica per il paese, ottima per il M5S che farà il pieno al prossimo giro.
2) Governo C.D+M5S > pessima per il paese, pessima per il M5S.
3) Governo M5S+P.D. > non so per il paese ma per il M5S. sarà la fine.
4) Governo M5S+Lega > ottima per il paese, ottima per entrambi li schieramenti. A condizione di fare 3-4 cose serie, tanto per dare un assaggio, più una legge elettorale civile, andare a elezioni politiche con l’europee del maggio 2019. Fare il piene sia all’europee che alle politiche, rifare la coalizione se necessario, ma avere le spalle coperte da un da uno squadrone (con i contro coglioni) del M5S al parlamento europeo. Perché sarà in quella sede che si giocheranno la carte più importanti per poter sciogliere i nodi nazionali.

Barbarossa 07.04.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento

DI MAIO NIENTE BERLUSCONI E NIENTE RENZI CHE SONO STATI BOCCIATI PESANTEMENTE DAGLI ITALIANI PIUTTOSTO RITORNO ALLE URNE E SIA QUEL CHE SIA NON FACCIAMOCI METTERE IN TRAPPOLA GLI ALTRI PARTITI A DIFFERENZA DEL M5S SONO MAESTRI NEGLI INTRALLAZZI DI POTERE L'UNICO VERO GARANTE (SPERIAMO) è IL CAPO DELLO STATO.

giuliano m., Coccaglio Commentatore certificato 07.04.18 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Bah! Prendiamocela pure comoda... Tanto di italiani a reddito 0 e senza lavoro da anni, mantenuti da vecchi pensionati disabili ve ne sono solo alcuni milioni... Ma che ve ne fotte a voi, no? Nulla! Ovvio.....


Vedo, che di materie grige che si spacciano per grillini,c'è ne sono parecchi,i più "intelligenti"come al solito, sono quelli che dicono a Luigi, se non fai(o fai) cosi,non ti votiamo più.A questi luminari della scienza,dico (da ultrasettantenne) che Di Maio,sta facendo da "politico consumato" il suo dovere,quello che ha detto prima delle votazioni,nel caso non avessimo ottenuto il 40%, lo sta mettendo in atto senza "UNA SBAVATURA".Quindi,confrontiamoci con tutti e se è il caso, mettiamoci con chi condivide,i nostri punti fondamentali ed irrinunciabili. In caso contrario,(come prevedo) staremo all'opposizione. Come fate a pensare che questa accozzaglia,(compresa ora, la vergine?lega)che ha distrutto l'Italia, in mano alle peggiori lobby,voglia fare un governo con,il M5S? Ci fate o lo siete?

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.04.18 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il voto ha sancito una voglia di cambiamento da destra e da sinistra, che significa un NO molto chiaro verso chi ci ha governato sino ad ora (Berlusconi e Renzi). Non averlo capito non è un atteggiamento irresponsabile, ma FOLLE. L’unica via di uscita non può che essere un’alleanza tra chi ha vinto: m5s e lega. Imperativo lavorare in questa direzione!!!

Valterbnc 07.04.18 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo vuol dire che non ci sarà nessuno accordo, ma questa volta è un nostro vantaggio perché non siamo noi a non volere formare un governo ma la vecchia politica che ormai è fallita, quindi si andrà di nuovo a votare è finalmente saremo l'unica forza politica che cambierà l'Italia con la maggioranza assoluta.

Saverio Addamo 07.04.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Strategia perfetta, sicuro sarà il rifiuto, ed a noi permetterà di raccogliere un tot% di voti PD alla prossima inevitabile tornata elettorale, a meno che la lega(di cui diffido) non accetti un governo per i cittadini senza il delinquente.
I ragazzi crescono...e diventano uomini.
Abbiate fede...

Fabrice Cipolla 07.04.18 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono legato a quel m5s creato da Beppe Grillo prima che nascesse il movimento, dove i valori della solidarietà, dell’ecologia del progresso e della concretezza vanno assieme. Dire che non esiste più destra e sinistra vuole dire che nessuno dei partiti incarna quei valori e che a parte poche cose sono tutti la stessa cosa. I VALORI devono rimanere. Le battaglie no Tav e acqua pubblica, il reddito di cittadinanza si inscrivono in una visione politica che il mondo deve preservare così come la difesa dei diritti del lavoro e della salute. Questo sarebbe dovuto essere compito naturale di uno schieramento di sinistra ( certo non la lega). Quindi se Luigi vuole una collaborazione PD la cerca soprattutto per la sua base che ancora a livello di pancia ha veramente dei valori vicini. Che poi il pd è ora vicino a Confindustria, quasi neoliberista impastato da ideologia cattolica buonista è il vero ed è il motivo della nascita del m5s. Sbaglio???

Andrea 07.04.18 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Dopo questa allucinante decisione di correre dietro il Pd ad ogni costo,
anziché sforzarsi per un'intesa con il centro destra rispettando Berlusconi, Perderete qualche
bella Milionata di Voti.

Tutta questa avversione per Berlusconi non si comprende (che va comunque
rispettato), ma non era peggio di Renzi? ?

vi ricordo che gli Italiani i Comunisti al governo non li vogliono !"

Vi sforzate di andare con i Peggio ?? Ma come se fa?

Pier Paolo 07.04.18 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giuramento (non di pontida) di salvini:
-" MAI COL PD "!
Lo sa bene che se si inciuciasse coi PD-ioti di renzi, sarebbe un TRADIMENTO per i suoi elettori.
Un appoggio esterno del PD/dc sarebbe un boccone amaro da digerire, ma diventerebbe il bastone di barlusconi che alla prima occasione farebbe fuori la lega, e salvini stesso, per riformare il patto del nazareno con i soliti voltagabbana e parassiti in fila per accodarsi e mantenere le poltrone.
Questo per la lega sarebbe come darsi una martellata sulle palle, perdendo tutto quello che ha guadagnato il 4 marzo.
La sua strategia dovrebbe essere di tirarla fino al voto per il Friuli/V/G e dopo di sicuro manderà a scaricare il delinquente di arcore e farà il contratto col M5* sui punti in comune, urgenti e prioritari per gli italiani onesti che hanno chiesto un cambiamento ed un governo PULITO senza mafiosi e massoni di FI e PD/dc!
Lasciamo lavorare Di Maio e il team che stanno giocando la difficile partita a scacchi e che finora non hanno sbagliato una mossa.
La strategia è dimostrare agli italiani che il M5* le sta provando tutte per mantenere la parola data agli 11 milioni di elettori onesti e che se non vincesse la partita, sarebbe colpa degli altri e si andrebbe all'opposizione o al voto di nuovo che sarebbe vincere la guerra!
fIDUCIA A DI MAIO ed A TUTTO IL TEAM!

mauro caputo 07.04.18 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora, meglio sarebbe collaborare con la Lega chiedendo a Salvini di mettere da parte Berlusconi

carla maria 07.04.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento

#M5S #LEGA DEBITO PUBBLICO aumenta a 2.280 Miliardi di €Uro... CHI HA FRODATO LO STATO ITALIANO.?!
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211811044773555&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3

Giampaolo Segatel 07.04.18 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Con i voti presi dalla triade (Centro destra - mov5S- PD) due della quale si contendono il primo posto (che è del M5S), non è e non sarà mai possibile costituire il nuovo governo. In pratica l'Acqua Santa non può unirsi ai diavoli. Ma li avete sentiti Berlusconi e Sgarbi quante ne vomitano su DiMaio e su 5S. Tutti e due sono spinti a tanto dallo SCORNO della sconfitta e dal TERRORE del nostro programma che DiMaio ha diplomaticamente "modificato" in sede istituzionale da Mattarella per non allarmare l'Europa e influire sulla BORSA.
Certamente tutti e tre gli interessati sono intimamente convinti della impossibilità di formare il nuovo governo, tuttavia ognuno gioca a scaricare sugli altri due la responsabilità per crearsi un'arma per la prossima ievitabile ripetizione della votazione. Che sarà il nostro trionfo!

mimi dilorenzo 07.04.18 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No con il Pd NO. Non scherziamo. Meglio tornare a votare

carla maria 07.04.18 17:48| 
 |
Rispondi al commento

stanno portando avanti il progetto pensato e attuato con la legge elettorale di governare insieme pdr più fi più frattaglie.
Salvini è un viscido visto che è alleato di un condannato e Bossi e in senato da condannato.La proposta ns. è prendere o lasciare.Non mi fiderei nemmeno del capo dello stato, visto che ha firmato prima l'italicum e poi sto schifo di rosatellum

agostino costarella 07.04.18 17:46| 
 |
Rispondi al commento

NOOOOOOOOOOOO COL PD NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO. Ma stiamo scherzando.

carla maria 07.04.18 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Spero solo che sia una tattica per portare il m5s ha dire ci abbiamo provato , perché se fosse vera la richiesta di accordo con il PD per il m5s è la fine !!!! Statene certi , io la vedevo buona solo con la lega su molti punti sono d'accordo con noi, ma con il PD veramente non c'è nulla di comune , nel caso di accordo del PD io mi cancellero' dall'iscrizione al m5s e ritornerò ha non votare più.

luciano chiariello Commentatore certificato 07.04.18 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Luigi e tu vuoi fare il cambiamento con il Pd?! E con la questione ius soli e legge fornero ecc che fai? Ci vendiamo o speriamo che cambiano idea loro? È una vergogna! Fa bene salvini a dire o con m5s o al voto ma mai con il pd. Non scordare che il pd e la causa di tutti i mali del popolo! Adesso decidiamo di fare il nazareno bis ? Sono iscritto al m5s da anni ma sta volta vi mollo! Leccare il culo al pd no fa per me ! Non è rabbia ma loro hanno fatto il 90% delle leggi che hanno rovinato il nostro paese! Se non sai che fare fa votare noi iscritti o guidaci a nuove elezioni con nuova legge elettorale! Stiamo facendo peggio della prima repubblica è peggio di Berlusconi !

undefined 07.04.18 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Governo di cambiamento con il PD????
In pratica dovrebbero abolire tutto quello che hanno votato nei 5 anni precedenti!!!!
O con la Lega, e non a tutti i costi, oppure scrivere una nuova legge elettorale ed andare di nuovo al voto.
Mai con il PD!!!


Assolutamente no pd soltanto governo con lega questo hanno detto gli italiani gli elettori non perdonerebbero io vi ho avvisati.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.04.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confido nella sua grande abilità politica, nelle capacità dello staff e di tutto il Movimento.
Un Movimento che nella sua Persona mi ha sorpreso positivamente in questo mese appena trascorso con scelte, tempi perfetti e mosse che non sarei stato in grado di capire.
Mi scuso, da iscritto dal 2012, per alcuni commenti che posso aver fatto perché non capivo e male interpretavo i fatti.
Oggi, più che mai, nel Movimento posso dire che siamo l'unica, vera, autentica e sincera forza che lavora per la Democrazia, la Giustizia, la Vita di tutti gli italiani.
Spero di sbagliarmi ancora oggi perché vedo nelle altre forze manovre di unioni e inciuci per escluderci dai giochi e mantenere il potere delle Cupole che sappiamo avere invisibili Boss anche fuori Italia.
Ma spero e sono certo che Lei Di Maio sarà il nostro grande Presidente il Presidente di tutti e col Movimento riuscirà a renderci partecipi di quel grande cambiamento che oggi è realtà.
Con un sincero: "Grazie per il coraggio, con immensa e stupefatta ammirazione" auguro a Lei, al Movimento, a Tutti Noi un buon lavoro.
Paolo Croce

Paolo Croce 07.04.18 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Perchè rivotare 5 S. se poi i giochi restano sempre gli stessi ? La LEGA unainica forza con cui chiudere accordo di Gverno.

giacinto ciminello 07.04.18 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il Pd Renzista dia un secco no a qualunque accordo, altrimenti per il movimento sara' un autogol.


A proposito di sotterrare l'ascia di Guerra, come diceva TORO SEDUTO al suo nemico: "lascia L'ASCIA e accetta L'ACCETTA" ^_^ ^_^ ^_^

antonio l. Commentatore certificato 07.04.18 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Luigi, capisco il forte impegno per fare il governo, come hai detto di sotterare l'ascia con il PD, mi sembra un azzardo. Il mio pensiero è quello di parlare più a lungo con Salvini, aprendo gli occhi con chi propone Forza italia. Non cadere nei trucchi di vecchia politica. Abbiamo votato 5S perchè vogliamo il cambiamento come avete promesso, liberalizare la burocrazia che fa tanto male, far tornare indietro i criminali che si spacciano per rifugiati, eliminare gli sprechi della P.A., far sparire i italizi odiosi ecc. ecc. confidiamo in te spero che si possa trovare solluzione. Però bisogna stare molto attenti, perchè se si intraprendeuna strada sbagliata, gli sforzi fatti dal Diba sarano stati inutili e di conseguenza si ridurebbe di molto la percentuale presa il 4 marzo. Dunque se non esiste altra soluzione si torna votare. Solo così facendo si possno ttenere più percentuali. Forza Luigi stai tranquillo e sereno. e con serenità gestisci senza volere aa tutt i costi un governo che non può piacere ai più del movimente

Nicola Lusso 07.04.18 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che sono e sarò sempre del Movimento ma per favore non possiamo fare nessun accordo con i pidioti né tantomeno con pdmenoelle ci dobbiamo ricordare tutte le battaglie contro questa gentaglia marmaglia ubbidiente al pinocchio e al pregiudicato che mi fa vergogna vederlo tutto tronfio e sorridente verso i suoi sottoposti mafiosi...bene Luigi per favore ripensaci nessun accordo con loro andiamo al voto e ci prendiamo i voti mancanti...non c'è altra strada!

Loredana Pedoni 07.04.18 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il proverbio di con chi vai e ti dirò chi sei è perfettamente adattabitele alla situazione politica attuale.
Il movimento 5 stelle deve ricordarsi che tutti i partiti se potessero lo metterebbero fuori legge,
Non c è da farsi illusioni! Avete fatto le vostre proposte legittimamente, ma non funziona con i bari, la lega è un bluff, è 20 anni che devono ribaltare tutto è sono ancorati a Berlusconi, non ne parliamo del pd renziano, stessa pasta, basta che Magno io gli altri si fottano!
La gente vi vota, me compreso,per cambiare, ora se non si cambia è colpa degli italiani non vostra, quindi non vi fate fregare ,nessun appoggio al governo che non siav5 stelle evcontinuate sulla strada di rendite visibile a tutti le vostre proposte per migliorare la vita a noi cittadini

Zanzara velenosa 07.04.18 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace, ma gli ultimi opportunistici passi in direzione di una Presidenza del Consiglio a qualsiasi costo, rinnegando i principi del Movimento e rimangisndosi i punti più impegnativi del programma che abbiamo votato, a partire dal reddito di cittadinanza, non consentono alla mia coscienza di continuare ad appoggiare il M5S, finché non verrà ripresa la vecchia linea e, preferibilmente, cambiato il capo politico.


PENSA AL GRANDE MORO.SE DEVE NASCERE UN GOVERNO, DEVE NASCERE CON IL CENTRO DESTRA UN GOVERNO FORTE,IN UN PROGRAMMA SCRITTO DOVE IL MOVIMENTO FA DA GARANTE,SE COME I PROBLEMI SONO SERI IN CUI IL MOVIMENTO LA INDIVIDUATO,GLI ELETTORI VI HANNO DATO FIDUCIA.RAPPRESENTA ìL 70 PER CENTO .DARE SEGNALI FORTI IN EUROPA.FARE NASCERE UN GOVERNO DEB0LE DI PARTENZA IL PRIMO IN TOPO MEGLIO IL VOTO.

Giuseppe Schicchi 07.04.18 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Il pd fa ovviamente schifo, la lega sta col delinquente naturale... Molto difficile fare una maggioranza con quella gente... Comunque vedremo, speriamo bene...

Mario 07.04.18 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Ho già espresso in altre sedi il concetto: la legge elettorale con la quale abbiamo votato è stata appositamente progettata per portare il M5S alla rovina. Il risultato venuto fuori dalle urne era stato ampiamente previsto, dai sostenitori del patto del Nazareno. E costoro possono permettersi di attaccare da 2 fronti, solo apparentemente contrapposti: PD e Forza Italia (altro che 2 forni). Ho sempre sostenuto che dopo le elezioni, per il M5S, il miglior modo per preservare se stesso, e quindi il voto di 11 mln di italiani, che credono ancora in un cambiamento, era quello di non arretrare di un millimetro dal proprio programma, dal proprio candidato premier e dalla propria squadra di governo. Va bene la pregiudiziale su Berlusconi e Forza Italia, perché sappiamo cosa hanno rappresentato e cosa ancora oggi rappresentano. Ma cedere al PD e a Renzi non ha ragion d'essere. Renzi e il suo PD (perché in Parlamento sono andati i suoi fedelissimi) equivale a cedere a Berlusconi e a Forza Italia, perché sono l'altra faccia della stessa medaglia, quella con l'ignobile marchio del patto del Nazareno. Mi rivolgo direttamente a lei Di Maio: eviti di giocare al "piccolo Aldo Moro"; primo perché né lei né nessun altro in questo Parlamento da quarant'anni a questa parte si è mai potuto paragonare (senza offesa) al grande statista; secondo perché questi non sono neppure i tempi in cui era in attività Aldo Moro. Ora la prego, in quanto elettore ed iscritto al Movimento 5 Stelle, di non buttare il voto di 11 milioni e passa di Italiani, alle ortiche, accampando, esattamente come hanno fatto molti altri prima di lei, la scusa di dover dare necessariamente un governo a questo paese, salvo poi continuare a depredarlo. A volte dire No è un atto di gran lunga più responsabile che dire Sì.

Alessandro Bonanno 07.04.18 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Forse caro Luigi stiamo tirando troppo la corda .Siamo tutti d'accordo nè con il caimano e nè con il renziota e se le offerte fatte non sono ben viste ora BASTA. Torniamo ad essere il movimento di sempre ed andiamo a rivotare .Fermi nei nostri principi e sicuri delle nostre idee . Abbiamo fatto qualche passo fuori dal recinto e credo che il garante Grillo dovrebbe intervenire . In questi anni tutte le cose dette e fatte contro la gestione del governo del renzusconismo lo abbiamo dimenticato? Stare con questa gente è stata sempre la nostra avversione . Ora basta , non esponiamoci di più e andiamo al voto a settembre , solo così avremo la maggioranza assoluta e veramente e finalmente cambieremo questa Italia. E siamo tutti concordi che questo mandato non conta , pertanto si ricandideranno pari pari le stesse persone . a riveder le stelle

mimmo f., policoro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.04.18 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Lega = Berlusconi
Berlusconi = Renzi
Renzi = PD
... e siamo punto e a capo!

Giuseppe De Rose 07.04.18 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Io ritengo tassativo prima di qualsiasi accordo con pd o lega proporlo in votazione alla base come sempre fatto, spiegando x bene che il riferimento DEVONO essere i 20 punti che sono stati detti in campagna elettorale con relative "limature" apportate dalle discussioni con i capi di tali partiti, se questi stravolgono x loro comodo questi obiettivi che devono essere contrattuali e impegnativi da raggiungere nel minor tempo possibile si và subito a nuove elezioni, viceversa pd o lega se si impegnano x me si può fare ovviamente se Di Maio è premier altrimenti picche.

pugnali lucio 07.04.18 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Siamo arrivati al dunque
Ora è il momento di interpellare i cittadini e chiedere loro cosa vogliono fare (visto che hanno votato anche gli altri partiti) se accettare un qualche accordo/compromesso o tornare al voto....dopodiché per quanto mi riguarda possiamo ritirarci dalla scena.....!questi sono momenti significativi. ....o si ottiene il risultato sperato oppure è inutile soddisfare a metà (seppure!) i bisogni della gente che non ce la fa più

Gigio62 07.04.18 15:58| 
 |
Rispondi al commento

quindi siete pronti ad allearvi con il PD che di fatto non solo è stato "bocciato" dagli italiani, ma è stato il partito che ha sostenuto Monti e la sua distruzione, l'M5S lo ha prima GIUSTAMENTE criticato ora cerca l'alleanza???? difficile se non impossibile capirvi

raf catalano 07.04.18 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Occhio!
Se non ci si dà una mossa qua si realizza la grande coalizione come in Germania....

Massimo Azzolini 07.04.18 15:52| 
 |
Rispondi al commento

mai col delinquente berlusconi ne con il bomba renzi, che se lo facciano loro il governo, altrimenti il vaffan..lo ve lo prendete voi.


Adesso comincio seriamente a preoccuparmi. Beppe Grillo per favore intervieni tu.
Fateci almeno votare per la conferma dell'eventuale accordo con il PD, ovvero il partito della massoneria, dei banchieri, dell'oligarchia nazionale ed eurocratica, della Bilderberg, della Troika ammazzapopoli, delle privatizzazioni selvagge, dello smantellamento di ogni diritto sociale, dell'annullamento di ogni prerogativa a tutela dei lavoratori, della mordacchia alla magistratura, delle leggi elettorali incostituzionali votate in tutta fretta a due mesi dal voto, delle riforme costituzionali piduiste, della finta lotta alla corruzione, ecc. ecc.
Non ce lo meritiamo questo trattamento, vi siamo sempre stati vicini vi abbiamo sempre difeso. Ci stiamo già umiliando abbastanza, non vogliamo un governo ad ogni costo, non a questo prezzo santo cielo!

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 07.04.18 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi ho votato.. credo dovreste fare una coalizione con chi ha il 37 % . sarebbe troppo bello movim.e salvini da solo. La vecchia politica nella spazzatura!!! la sx mai e poi mai!!!! sconfitta ovunque in occidente ! un'altra cosa mi preme tremendamente dirvi , io vivo in thailandia da 18 anni , vi posso dire che gli italiani sono per il piu' del 90% di destra e movimento 5 stelle !!!!e credo che nel mondo sia anche cosi!!!!controllate queste cose x cortesia!!! x un italia migliore tanti auguri alberto banglamung

alberto lechner 07.04.18 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, apprezziamo il tuo grande impegno e lo sforzo per riuscire a fare un governo e per questo ti ringraziamo e ti siamo molto grati.
Capiamo che non è facile doversi muovere tra questi squali e delinquenti naturali.
Il Rosatellum, voluto da questi partiti con la benedizione di Mattarella, ci ha portati a questa situazione.
Per fare ripartire l'economia italiana però abbiamo bisogno di apportare le modifiche indispensabili: una legge anticorruzione, gestione dei conflitti di interessi, una riforma dei tribunali e giustizia, apertura di nuove carceri, ecc.., altrimenti gli investitori rimarranno sempre lontani dall'Italia e non realizzeremo mai nulla.
Consapevoli che quasi tutti gli interlocutori, non vorranno mai affrontare queste riforme, ci viene spontaneo dire che se non ci si riesce, non dobbiamo per forza fare un governo.
Capiamo benissimo che potrebbe essere impossibile. Detto ciò, il pdr dovrà prendere atto del fallimento del Rosatellum e dovrà presentare agli italiani le soluzioni che un pdr, dovrebbe aver valutato, appoggiando una simile legge elettorale. Noi lo aspettiamo al varco.

Non ci è piaciuto che abbia ricevuto la persona che abitualmente paga la mafia, colui che ha sottratto milioni di soldi allo stato e ai cittadini italiani. La sua arroganza si è dimostrata ancora di più quando ha definito 11 milioni di persone, pauperiste (pauper vuol dire povero, misero, senza mezzi) e giustizialiste.
Tutto quanto è estremamente vergognoso e lo è ancora di più perché un ricco, come lui, ci vuole governare.

paola 07.04.18 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Si può continuare cosi, ottima la linea. Sapremmo e vedremmo bene quando il fiammifero terminerà di bruciare...chi avrà le dita bruciate e non solo le dita...

Rolando Casu 07.04.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Mai con Renzi e con chi ha rovinato l'Italia. Ricordare le promesse elettorali. Abolizione (non modifica) della legge Fornero e della Buona Scuola.

Marcello 07.04.18 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok Luigi però la barra la dobbiamo tenere dritta noi con te premier !!!È ovvio che sia renzi che Berlusconi non dovranno entrare, altrimenti ritorniamo ad elezioni!!!
Certo che vedere il condannato Berlusconi alle consultazioni tutto sorridente mi ha costretto a prendere subito due malox !!È stato una vergognoso episodio !!Mi meraviglio del presidente Mattarella........


La linea tracciata e' quella da cui non bisogna recedere. Il cambiamento deve avvenire nel completo rispetto della COSTITUZIONE. Chi ci sta,sta!

Roberto Maccione Commentatore certificato 07.04.18 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Ha imbarazzante, vedersi cancellare dei post che imvitano a non fare accordi co Renzi il Cazzaro. Che delusione

Massimo 07.04.18 15:20| 
 |
Rispondi al commento

In caso di accordo con il Pd il movimento è finito e personalmente vi lascerò subito.
Con dolore e rammarico.
Spero non accada.
Paolo

Paolo Lucarelli 07.04.18 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche non mettete in votazione su Rousseau che strategia intraprendere:
-alleanza con pd
-alleanza con la lega
-alleanza col cdx

Fate decidere a noi cosi in caso di qualsiasi fallimento noi saremo il vostro parafulmine

Giuseppe C. Commentatore certificato 07.04.18 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi del pd non li digerisco nonostante la batosta elettorale fanno ancora i saccenti e presuntuosi...o con la lega o al voto.

Giuseppe C. Commentatore certificato 07.04.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento

No a Berlusconi, ma anche no a Renzi.

GiuseppeN 07.04.18 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Luigi ma io mi rivolgerei di più a destra piuttosto che ad un PD inaffidabile, fregandomene altamente se l'appoggio è solo di Salvini o di della coalizione nel suo insieme.
Se infatti vai col PD e non dura, al prossimo giro Salvini fa cappotto, mentre facendo finta che esista davvero un centro-destra unito, se le cose poi non vanno per il verso giusto è più probabile che a rimetterci la faccia e i voti sarà lo stesso Salvini.

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.04.18 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai con Berlusconi o Renzi, al contrario alle prossime elezioni un voto in meno al M5S : il mio!

Antonio T 07.04.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori