Il Blog delle Stelle
Roberto Fico, il primo presidente della Camera a rinunciare a oltre 4.000 euro al mese di indennità

Roberto Fico, il primo presidente della Camera a rinunciare a oltre 4.000 euro al mese di indennità

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 132

di Roberto Fico

Ho deciso di rinunciare totalmente e con effetto immediato all'indennità di carica che mi spetterebbe come presidente della Camera dei deputati.
Il motivo è molto semplice. Sono convinto che il taglio ai costi della politica - che non significa taglio dei costi della democrazia - e il superamento definitivo dei privilegi debbano essere delle priorità di questa legislatura. E in tal senso il mio impegno sarà netto, come già dichiarato durante il discorso di insediamento. Ma prima di chiedere qualcosa agli altri, bisogna chiederlo innanzitutto a se stessi. Per questo rinuncio allo stipendio aggiuntivo di 4.668,45 euro al mese a cui avrei avuto diritto in virtù del mio incarico.

Ciò comporta un risparmio di circa 280.000 euro di risorse pubbliche per l’intera legislatura. Il mio è solo un piccolo esempio. Credo che si debba partire da gesti come questo per rafforzare il rapporto di fiducia tra istituzioni e cittadini.

Questa è la lettera che ho inoltrato agli uffici competenti per formalizzare la rinuncia:



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

27 Mar 2018, 14:48 | Scrivi | Commenti (132) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 132


Tags: camera dei deputati, indennità di carica, rinuncia, roberto fico

Commenti

 

MA FICO, DEVE SEMPRE ROMPERE I GABBASISI?
CHE FACESSE IL PRESIDENTE DELLA CAMERA CHE GIÀ È COME AVER FATTO 6 AL SUPER-ENALOTTO.

SONO UN SOSTENITORE DEL M5S FINO ALLA MORTE MA ALCUNE ESTERNAZIONI DI FICO NON MI PIACCIONO, ERA POCO INCISIVO QUANDO FACEVA IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE RAI, PER ME FRACCARO SAREBBE STATO LA PERSONA GIUSTA COME PRESIDENTE DELLA CAMERA.

Guido G., Catania Commentatore certificato 22.08.18 23:51| 
 |
Rispondi al commento

ORA LE DESTRE FILO LEGHISTA PRO BERLUSCONI PER PROVOCARE DICONO, CHE IL M5S DOVREBBE GOVERNARE CON IL PD PER DARE IL REDDITO DI CITTADINAZA E PER USCIRE DALL'EURO.
Allora gli si spiega:

Da sempliciotto caro elettore della Lega il discorso non fa apparentemente una piega: in realtà il movimento non essendo di cultura statalista come i Partiti, Leghisti compresi, le cose che dici invece si fanno predisponendo le basi sull'economia, quindi; lotta alla corruzione; allo spreco; alle mafie; alla massoneria istituzionale che arraffa decine e decine di milioni in un sol giorno per 360 giorni all'anno, e stop alle infrastrutture inutili che servono per distribuire tangenti a politici e partiti.

Detto e fatto quanto scritto, i soldi nel sociale arrivano; le tasse si abbassano; e l'apparto statale e politico inizia a funzionare, facendo ripartire famiglie e imprese che si trovano il laccio al collo finalmente allenato per il rigore che il M5S imprime, non tanto sui conti ma, sui reati che commettono uomini e dipendenti dello Stato (a tutti i livelli).

Solo a questo punto lo Stato si regge sulle sue gambe e non sui prestiti dati a debito da Bruxelles per la gioia dei Partiti Statalisti.

PER FARE CIO' NON SERVE ESSERE LUMI E INTELLIGENZE COME BRUNETTA, TREMONTI, MARIO MONTI, PADOAN, LA FORNERO; basta essere degli stupidi come il sottoscritto.

Roberto F. Padova 28.03.18 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Chi ben inizia è già a metà dell'opera. Avanti tutta siamo con voi e vi sosteniamo moralmente. Che l'onestà, la trasparenza e la legalità siano la stella polare per tutti voi. Grazie.

antonio carbone 28.03.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO CARISSIMO PRESIDENTE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI ROBERTO FICO.
HAI DATO UNO STRAORDINARIO ESEMPIO!!!!!!!!!

Alfonso Davide Squitieri 28.03.18 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo se la PRESIDENTE DEL SENATO RINUNCIA ALLA STESSA INDENNITA'!!!!!!!
BRAVO ROBERTO sapevo che il MIO VOTO sarebbe andato A CHI HA I MIEI STESSI PRINCIPI e li avrebbe ESAUDITI.
AVANTI COSI' VIA I PRIVILEGI E UTILIZZIAMO TUTTI QUEI SOLDI PER LE NECESSITA' DEL NOSTRO PAESE !!!
Dove li prendiamo i soldi???
OVUNQUE dove ce ne sono TROPPI e SPRECATI!!!
Buon lavoro
Le stelle si stanno già vedendo!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.03.18 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo se la PRESIDENTE DEL SENATO RINUNCIA ALLA STESSA INDENNITA'!!!!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.03.18 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma Voi, tutti, compreso di M., grillo, Fico e gli altri, ci fate ! osiete per caso con certezza la C. Anale dell'Italia ??

Raymond Gillabert ( nella sequenza precedente, avevo dimenticato di formare !)

Raymond Gillabert 28.03.18 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Ancora oggi sul Fatto Quotidiano on line una certa Dina Lauricella fa le solite pulci quotidiane ai 5 stelle, ormai è una prassi giornalistica che sta assumendo note patologiche di ossessione paranoide in un quadro cronicizzato di disturbo bipolare : fase maniacale quando il PD è al 40% e fase depressiva quando si ritrova al 18%, grave depressione paranoide quando il M5S vola al 33% e Fico viene eletto presidente della Camera. La suddetta giornalista parla di Fico in autobus, bel gesto, bell'esempio ma, perché un ma o però ci vuole sempre, i suoi spostamenti in taxi per 5 anni ci sono costati più di 2.000 euro, e quanto ci costa poi la presenza di qualcuno accanto a Fico a garantirne l'incolumità. Ci dica allora la Lauricella con quale mezzo si deve spostare il presidente della Camera, in calesse, come i mormoni? Con una scopa fra le chiappe così da anche una pulitina alle strade di Roma? Quando i giornalisti commentano le iniziative dei 5 stelle si apre la fiera dell'assurdo, dell'amenita' e della noia visto che poi si finisce sempre nella critica a prescindere. Forse sarebbe il caso di iniziare a far di conto delle spese dell'editoria, non solo come sovvenzioni pubbliche ben più ingenti di 2000 euro, ma anche di tutti i benefit di cui godono : assistere a spettacoli di ogni genere, accesso a mostre, musei, festival, spettacoli o intrattenimenti di vario tipo senza mai pagare il biglietto, magari con posti riservati in prima fila. Senza poi contare i miliardi costati al paese in termini di mancata crescita culturale, di mancata capacità di giudizio critico e indipendente dei cittadini grazie all'incapacità dei media di fare il proprio lavoro, troppo impegnati a fare la cernita delle notizie da pubblicare od omettere a difesa del padrone, a fare gossip e disinformazione, il loro vero lavoro, con i soldi dei contribuenti senza i quali sarebbero a fare la fila ai Caf per il rdc, loro ultima bufala. Fico ma quanto mi costi!

Clangit ad arma 28.03.18 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Scusate in un mio commento precedente c'era un errore di ortografia dovuto ad un'iniziativa delT9. Non l'avevo riletto e così è sfuggito

Vale33 28.03.18 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico, lo ripeto è lo ribadisco:voi dei 5stelle avete ridato dignità al significato di onorevole:degno di fiducia, di onore, di stima. Siete un esempio per tutti noi. E Dio solo sa se abbiamo bisogno di esempi! In alto i cuori!!!!
A riveder le stelle.

Vale33 28.03.18 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Credo che piu'che diminuire l'indennita'di una carica statale, sarebbe meglio rivedere tutte le voci che la compongono , e definire un unico importo ragionevole, senza nessun altra brebenda o facilitazione. Inoltre quale che sia l'importo, e' essenziale che ci sia il necessario impegno e produttivita': % di presenza, n^ d'interpellanze, proposte di legge,presenza nelle commissioni ecc.
E trovare un sistema che penalizzi l'indennita' se l'impegno sia al di sotto di certi parametri.

Francesco De Rita 28.03.18 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Dai Roberto, inizia con la ristrutturazione, il tempo potrebbe essere poco.

paola 28.03.18 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Eccellente comportamento Presidente! Avresti potuto e dovuto semplicemente dimezzare anche l'indennità da Presidenza della camera. Il dimezzamento ti avrebbe permesso, giusto per fare un esempio, di prendere il taxi, quando possibile, o necessario. E' da ammirare la tua iniziativa, ma la ritengo eccessiva.

Giuseppe Stramaglia, Foggia Commentatore certificato 28.03.18 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Roberto, resta uno di noi , se puoi continua ad utilizzare i mezzi pubblici a mischiarti con la gente comune...credo sia il miglior antidoto per rimanere quello che sei, uno straordinario cittadino comune

Filippo BC 27.03.18 22:10| 
 |
Rispondi al commento

COME RUBANO AI POVERI PER DARE AI RICCHI

https://www.youtube.com/watch?v=k7x8Qfh5nSE

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 27.03.18 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Gentilissimo Roberto,quello che stai facendo,rinunciando a ciò che ti spetta DI diritto, credo non abbia precedenti nella storia ma, Ti esorto a risolvere il problema dei deputati furbetti che non hanno restituito ciò che era stato promesso....Dimaio era stato chiaro in merito : "li denunciamo per danno all immagine"....credo sia il minimo difronte a tanti che vi hanno dato il voto sulla FIDUCIA. CIAO

Mario serra 27.03.18 21:18| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe con Simpatia:
L'Italia deve cambiare, la crisi deve essere superata, creando posti di lavoro, Ladri faccendieri speculatori truffatori mafiosi e quant'altro ci può essere della malavita organizzata, devono pagare i danni che hanno arrecato al popolo Italiano: solo con la certezza della pena, per chi ha truffato, si può cambiare radicalmente e drasticamente l'Italia.
Con simpatia
Roberto

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 27.03.18 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Che dire Roberto ....
Non siamo abituati ad avere politici migliori di noi comuni cittadini! Ci vuoi far sentire in colpa, ammettilo! :)
Grazie!!!!
Anche se col mio grazie, come si dice dalle mie parti (Ge) non ci puoi comprare neanche un biglietto dell'autobus....

alessandro traverso 27.03.18 20:50| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe con Simpatia:
L'Italia deve cambire, la crisi deve essere superata creando posti di lavoro, Ladri faccendieri speculatori truffatori mfiosi e quantaltro ci può essere della malavita organizzata devono pagare i danni che hanno arrecato al popolo Italiano: solo con la certezza della pena per chi ha truffato si può cambiare radicalmente e drasticamente l'Italia.
Con simpatia
Roberto

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 27.03.18 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Sei nella storia!!!!!
Bravo.
Che il cielo ve ne dia merito.

ANTONIO FATTACCIU 27.03.18 19:50| 
 |
Rispondi al commento

OT "come volevasi dimostrare".


"La commissione dei diritti umani dell'Onu ha dichiarato ricevibile il ricorso presentato dall'ex presidente catalano Carles Puigdemont contro la lesione dei suoi diritti politici da parte della Spagna". (ANSA)


Un popolo che scelga l'autodeterminazione in maniera pacifica e democratica, non può essere sottomesso ad alcuna legge che lo vincoli per sempre ad una Nazione, qualunque essa sia: è evidente che il Governo spagnolo, come tutti i governi che dichiarino il proprio Paese "uno ed indivisibile", stanno allo stesso tempo affermando il diritto di sottomettere chiunque con la forza non del diritto, ma solo con la ragione del più forte: quell' antimoderno e dittatoriale "una e indivisibile", andrebbe cassata da tutte le Costituzioni mondiali......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.03.18 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIORNALISTI E CONDUTTORI TELEVISIVI SONO COME GLI SCARABEI STERCORARI, MA...

Gli stercorari sono a caccia di merda per farne palline, tutto il giorno, per portarle nelle loro tane per poi mangiarla. I giornalisti e i conduttori televisivi cercano la merda tutto il giorno per scagliarla contro il M5S: uso improprio della merda con cui hanno giocato!

DOBBIAMO COSTRINGERLI A MANGIARSI LA MERDA CHE HANNO SCAGLIATO E CONTINUANO A SCAGLIARE SUL M5S!

Alcuni/e sono talmente sfacciati/e con il loro comportamento infame, che meriterebbero un trattamento "Erdogan".

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.03.18 19:37| 
 |
Rispondi al commento

"Che vi avevo detto io?
Era IMPOSSIBILE che Salvini rompesse con B., per alcune ragioni molto
evidenti:

1. se spacca con FI per fare un governo con il M5S si ritrova, da leader del primo partito della coalizione vincente, a essere una ruota di scorta del M5S, che ha il doppio dei suoi voti peraltro in un governo di dubbia durata

2. Siccome tutti dicono "Salvini è uno di parola", bisogna aspettarsi che sia di parola anche con gli alleati con cui ha firmato un patto prima delle elezioni, e con cui si è presentato alle elezioni. Cosa penseremmo noi di un nostro alleato che dopo il voto, per mera convenienza di numeri, fa il salto della quaglia e si allea con un partito avversario? E cosa penserebbero i suoi elettori?

3. Se proprio avesse voluto rompere con B., lo avrebbe fatto sulla
presidenza del Senato. Anzichè limitarsi lanciare a B. un messaggio
d'avvertimento, avrebbe fatto una telefonatina a Di Maio prima della
votazione in cui hanno votato Bernini, e a questo punto - in c**o a B. - invece che la Casellati avremmo un Presidente del Senato leghista, che piacerebbe molto di più sia a noi che a loro. E' stato molto chiaro che non voleva rompere con B.

Insomma, tutto come da copione.

b2075 27.03.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un gesto memorabile.....grazie mille roberto...ho rivisto un tuo vecchio video del 2015, un tuo intervento epico...li avevi già vinto la tua battaglia....oggi ci fai stravincere....non ho altre parole...solo tutta la gratitudine che sento per un uomo da prendere ad esempio

silvana 27.03.18 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Roberto, ora sei pervenuto...con l'esempio si raggiungono vette inviolate.....
Cerchiamo di capitalizzare l'occasione di governare....I tanti, ora scettici, si ricrederanno strada facendo....l'Italia ha urgente bisogno di azioni di governo alternative a prima.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 27.03.18 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Quando una persona dimostra di non essere avida di denaro perchè si rende conto che riesce a vivere discretamente lo stesso significa che quella persona è onesta e lo sta dimostrando con i fatti e non con le chiacchere! Ringrazio Roberto Fico per questo gesto che gli rende ONORE! Grazie a lui e persone che come lui hanno contribuito al risparmio che andrà comunque a favore del popolo.
Chi ci governa si dovrebbe comportare come un buon padre che si preoccupa del bene dei suoi figli, risparmiando per poterli aiutare nel migliore dei modi. GRAZIE GRAZIE GRAZIE e ancora GRAZIE!

Vera Giovanna Martignone 27.03.18 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Bravo ragazzo!

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 27.03.18 19:05| 
 |
Rispondi al commento

L'errore (grosso) di Di Maio è aver accettato la Casellati. E' come aver eletto Berlusconi. Se conosco bene Salvini un governo 5Stelle appoggiato dalla Lega e Fratelli d'Italia ce lo possiamo scordare. Salvini vuole le poltrone senza se e senza ma. I soldi di Berlusconi faranno il resto. Speriamo in Mattarella ma è una speranza debole, debole, debole........debole. Ci rivediamo fra 5 anni o anche meno, a nuove elezioni sperando che gli italiani maturino. Per il momento attendiamo sviluppi prevedibili.

Vittorio D'ALO', Milano Commentatore certificato 27.03.18 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la lega da sola è il terzo partito, conta poco (meno del pd); quindi non romperà con il delinquente e con la meloni.
non è detto che se si andasse alle elezioni a breve salvini riesca a fagocitare f.i. perché, se il delinquente si farà da parte di sua sponte o per il normale processo biologico di ogni essere vivente, potrebbe nascere un nuovo partito di centro forse con la partecipazione del fiorentino raccontafrottole, partito che attirerebbe anche molti che da f.i. si sono spostati verso la lega.
l'unica forza politica che ha tutto da guadagnare da eventuali elezioni nel breve periodo è il movimento e questo penso che luigi lo abbia capito e lo hanno capito anche gli altri, ecco perché lo stesso salvini appare molto ben disposto a scendere a compromessi al punto da cambiare completamente opinione sul reddito di cittadinanza.
tutto questo per dire che luigi può ben alzare la posta e proporsi come presidente del consiglio senza se e senza ma; se troverà chi lo appoggerà per formare una maggioranza bene, altrimenti tutti a casa, nuova legge elettorale e elezioni quanto prima.

daniele p., cortona Commentatore certificato 27.03.18 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bella Robbè..bella pè tutti!!!

ps cmq vada non ci pentiremo mai di averVi votato,
in un solo gesto hai già fatto tutto quello che
c'era da fare ed annunciato tutto quello che
c'era da dire; speriamo che i tuoi colleghi
delle Camere, tutti, possano comprendere ed utilizzare
tutta la legislatura seguendo i significati
impliciti
ed espliciti che possono essere letti in questa
tua rinuncia.

Marco Venturi 27.03.18 18:42| 
 |
Rispondi al commento

UN CONSIGLIO A DI MAIO PASSI 5 STELLE + LEGA MA CON IL CAIMANO B. MAIIIIIIII!!!!!!!!!!!E NESSUNO DI FORZA ITALIA NEL GOVERNO SAREBBE UN SUICIDIO POLITICO PER NOI PIUTTOSTO ELEZIONI ANTICIPATE CON NUOVA LEGGE ELETTORALE

giuliano m., Coccaglio Commentatore certificato 27.03.18 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Se Di Maio dice: "O io premier o niente" non è il modo giusto per partire. E se dice: "Fuori Forza Italia", allora è un arrivederci -.
Così ha dichiarato Matteo Salvini, nel corso della registrazione di oggi di “Porta a Porta”.
Eccolo che salta fuori il vero Salvini, quello che Berlusconi tiene ben stretto per le palle (chissà in virtù di quali segreti).
Ma tiene te, caro mio, stretto per le palle, non il Movimento Cinque Stelle, che non farà mai alcun accordo con Berlusconi.
Lo dicevo io che era impossibile...
Resta la possibilità di un'intesa per la modifica della legge elettorale ed il ritorno al voto.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 27.03.18 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i cittadini molto onesti vorrebbero avere questo " privilegio" per poi fare quanto e' stato fatto dal Presidente Fico.
Questo esempio ha una portata storica se rapportata alla scarso rispetto dei Cittadini verso i 'politicanti' !
Ben fatto !!!

Michele Megaro 27.03.18 18:26| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE!!!!!!

giuseppe lucisano, catanzaro Commentatore certificato 27.03.18 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Blogger
É bellissimo vedere pdioti lamentarsi per la Casellati in Senato e dimenticarsi che con Berlusconi ci hanno fatto un governo e una legge elettorale.
Nel mezzo avevano scritto la Costituzione con Verdini.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.03.18 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Maurizio Martina: "Stando all'opposizione lavoreremo per i più deboli".
Banche e multinazionali??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.03.18 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elezioni, Romano vs Marescotti: “Lei vuole che noi del Pd ci bruciamo vivi”. “Veramente vi siete eliminati da soli”
https://www.ilfattoquotidiano

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.03.18 18:13| 
 |
Rispondi al commento

OHhhh
Una boccata d'ossigeno!!!
Sai come fai rosicare i giornalai che hanno scritto che era uno spot l'uso dei servizi pubblici!!!!!!

la mala fede di questi soggetti sarà punita se continuano così non solo non li vota più nessuno ma tra un pò neanche li leggono più!
E' finito un mondo dopotutto la morte sopraggiunge inesorabile!

Tra qualche mese quelli della seconda repubblica saranno un miraggio.... un ricordo lontano!
Basta che ci si impegni a far governare il buon senso!
Scompariranno inesorabilmente!

Il M5S ha una marcia in più perché fa sognare!
Per piacere cercate di mantenere viva la fiammella con il vostro operato!

Grazie a tutto il M5S
Grazie Fico

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 27.03.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Ti ringrazio Roberto, il tuo gesto ci rende onore. Buon lavoro

Lanfranco Rizzo 27.03.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento

di un governo per garantire "il bene comune" che vada oltre le categorie egoistiche ed egocentriche politiche di destra e sinistra .John Rawls nel suo celebre libro Una teoria della giustizia (1971) parla del"consenso per intersezione" (overlaping consensus), “…oggetto di condivisione stabile non è l'insieme dei valori che ci identificano entro dottrine o visioni comprensive , alternative o confliggenti tra loro. ma è piuttosto il sottoinsieme di intersezione non vuoto che include i valori politici fondamentali" . quali sono questi valori? Sono in genere quelli sanciti dalla costituzione di ogni paese..ovvero "il bene comune", Jùrgen Habermas, , in occasione della riunificazione della Germania, chiamò questi principi “patriottismo costituzionale.” , Principi che troviamo anche su alcune costituzioni approvate nella seconda metà del Novecento, cioè quella francese del 1946, quella italiana del 1947, quella tedesca del 1948 e quella spagnola del 1978. In essi sono compresi anzitutto i diritti fondamentali della persona, “diritti civili” coincidenti con le libertà tradizionali (di pensiero, di parola, di stampa, di associazione). In esso sono compresi anche i cosiddetti “diritti politici”, rivendicati dalla tradizione democratica, cioè il diritto di partecipazione di tutti i cittadini al governo della società politica, mediante libere elezioni, forme adeguate di rappresentanza e di controllo del governo ed altre istituzioni democratiche e i cosiddetti “diritti sociali”, rivendicati dalla tradizione socialista, cioè il diritto alla salute, all'educazione, al lavoro, alla cultura, ad un ambiente vivibile, ad una buona qualità della vita

Pier luigi 27.03.18 17:59| 
 |
Rispondi al commento

La Casellati che fa ora!

Mario Farina La 27.03.18 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Bravo, Presidente Roberto, è con questi gesti di grande rilevanza che cambieremo l'Italia, per poterla consegnare ben protetta ai nostri figli; sono gesti che fanno paura ai rappresentanti nelle istituzioni degli altri partiti: loro ci stanno per sgraffignare le casse dello Stato, dei cittadini che non riescono ad arrivare alla fine del mese "chi se ne frega", e riescono a pigliare per il c...,i gonzi, naturalmente, dicendo, pure, in molti, che sono di sinistra!

Domenico A. Marchitiello 27.03.18 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottimo roberto!
ottimo*****!
occhio alla lega!!!!!!!!

daniele p., cortona Commentatore certificato 27.03.18 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Roberto il tuo gesto è storico.

Mic. 27.03.18 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per la coerenza, i migliori auguri di buon lavoro.
P.S. occhio alla lega che "purtroppo" è ricattabile dalla casta (vedasi Lombardia e Veneto)

Valerio Peron 27.03.18 17:14| 
 |
Rispondi al commento

A proposito della polemica aperta dalla Morani di cui ho letto, voglio aggiungere che lei, come tutto il PD, nonostante la sonora batosta che hanno subito, ancora non hanno capito che "indicare la luna con il dito" (vedi Rimborsopoli) è pericoloso perché ormai la gente, non fidandosi più di loro, ha imparato a guardare "il dito" e non "la luna", cosicché, piuttosto che chiedere spiegazioni a Fico di questi 15.000 euro di rimborsi taxi in cinque anni, perché non prova lei a dare spiegazioni agli Italiani degli stessi 15.000 euro di nostri soldi, che invece, intasca tutti i mesi senza giustificazioni...

antonio l. Commentatore certificato 27.03.18 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Fico,
mi complimento con Te.
Confidavo che avessi letto una della mie precedenti mail.
Cordialmente. ing. Sassi

ing. Aristide Luigi Sassi 27.03.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Dal punto di vista finanziario ciò che hai fatto è poca cosa ma dal punto di vista morale è di enorme importanza.
Non avevo dubbi su di te.

Roberto 27.03.18 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ATTENZIONE a come USARE la lega...

Berlusconi si mostra intero

la lega, si vede per metà

yosoydepuracepa 27.03.18 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Presidente Roberto!
Questa tua decisione deve essere un segnale importante per tutti. I PRIVILEGI ECONOMICI NON POSSONO PIU' DURARE.
Mi aspetto che anche i signori commessi della Camera e del Senato si convincano a rinunciare ai loro ingiustificabili emolumenti. Il privilegio vero è servire la cosa pubblica con professionalità e dignità", non incamerare qualche migliaio di euro in più al mese!
Paolo

Paolo Polimadei 27.03.18 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo Presidente!!! Un Esempio da imitare.
Vediamo se al Senato la Presidente farà uguale!!!

Luciano Prucher 27.03.18 16:49| 
 |
Rispondi al commento

La vecchia politica se la sta facendo sotto. Scommetto che anche la Boldrini ci aveva rinunciato, o mi sbaglio?

giorgio peruffo Commentatore certificato 27.03.18 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande roberto questi... signori imparino,e il popolo italiano capisca la profondita* e la onesta dei 5 stelle.
stefano un cittadino

stefano viola 27.03.18 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Se il PD vuole invertire la rotta, dopo la batosta elettorale, e continua a mandare in Televisione personaggi come Romano,Migliori, Ermini e compagnia....che vanno a sparare le loro cazzate quotidiane, ci sono poche speranze che possa cambiare strategie. Beati loro!

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.03.18 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Una netta linea di demarcazione sia con il passato che con gli altri paesi europei. Un salto che restituisce a tutti noi l orgoglio di raccontarci all estero e di tornare alla ribalta per nobili scelte, invece che per la finta nipote di Mubarak, grazie Roberto, buon lavoro!

Davide M 27.03.18 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Fico!!!😀😀😀😀😀al contrario di quei miserabili traditori ex M5s ti dei comportato coerentemente! !!!Auguri per la tua carica istituzionale 😀😀😀😀😀😀😀

Raffaele Romeo 27.03.18 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Grande Roberto. Si vede che la musica cambia. Non vi erano dubbi. queste cose fanno bene a tutti. Adesso bisogna stare attenti a non fare passi falsi con il Governo. Io sento nella mia cerchia di amici elettori del M5S da tempo o nuovi arrivati,che si è propensi ad accettare un accordo con la Lega, sui punti fondamentali del programmoa del Movimento ma, non sono assolutamente propensi ad accettare qualsiasi tipo di accordo che preveda la partecipazione di Berlusconi e dei suoi adepti.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.03.18 16:30| 
 |
Rispondi al commento

ok,però adesso parliamo e facciamo sul serio governo con lega e meloni si,berlusconi no, poi la prima cosa si deve fare il reddito di cittadinanza altrimenti alle europee ci fanno cappotto

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 27.03.18 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo! Adesso però pensa alle tante cose serie che il tuo incarico comporta. Visto anche che lo abbiamo pagato a caro prezzo con la elezione della Casellati, un insulto per la magistratura è una mortificazione della istituzione Senato.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 27.03.18 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Fico: stai a guadagna' punti......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.03.18 16:10| 
 |
Rispondi al commento

ma l'altro presidente...nn si toglie nulla?...quando si ha le mani nella marmellata, eehhh signora...educata bene...

diego celin 27.03.18 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra ormai normalità che il Presidente della Camera dei deputati si tagli l'indennità. In realtà è diventata normalità perché esiste un movimento che si chiama M5S. Questo paese ha bisogno di normalizzare tante altre situazioni, a cui solo il movimento può dare attuazione. Comunque, se per dare attuazione ad una rivoluzione democratica, bisogna camminare per un certo periodo insieme ad altri, il fine onorevole giustifica i mezzi. Sempre con la clausola mai con Berlusconi.

MASSIMO 27.03.18 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Un altro raro esempio di coerenza, soprattutto per la casta partitica, con particolare riferimento al PD, che da lezioni al M5S ad ogni pie' sospinto.
Piddini della malora, voi un Roberto Fico ve lo potete soltanto sognare!
Si proceda appena possibile al taglio generale delle prebende parlamentari, come abbiamo sempre detto, e visto che ci siamo anche ad una revisione dei compensi dei dirigenti pubblici, i più alti d'Europa (quasi il triplo della media OCSE, dati 2011).
Giusto per non passare per fessi, perché buoni e bravi sì, ma scemi no.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 27.03.18 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo alcun dubbio che l'inizio sarebbe stato"d'onore".

Claudio Raul Menna 27.03.18 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Questi messaggi non risolvono i problemi economici dell'Italia, ma hanno un impatto straordinario sulla riduzione dei comportamenti illeciti, perchè riducono i meccanismi di razionalizzazione, attraverso l'esempio.
Bravo Fico!
https://www.facebook.com/jannoneA/posts/10156270936654038

Angelo Jannone 27.03.18 15:55| 
 |
Rispondi al commento

OPCW Director-General Commends Major Milestone as Russia Completes Destruction of Chemical Weapons Stockpile under OPCW Verification
https://www.opcw.org/news/article/opcw-director-general-commends-major-milestone-as-russia-completes-destruction-of-chemical-weapons-stockpile-under-opcw-verification/

John Buatti 27.03.18 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Se i consiglieri calabresi si aumentano i vitalizi

Nella regione più povera d'Europa, la Calabria, i consiglieri regionali hanno trovato il modo per aumentarsi i vitalizi

Succede in Calabria, dove le pensioni speciali riservate agli ex eletti sono state maggiorate dell’1,1%, per un costo aggiuntivo di 102mila euro all’anno a carico dei contribuenti.

**********

MAMGIOranze di centrosinistra e MANGIOranze di centrodestra, e chi li controlla tutti questi pappoli e parassiti?

Patty Ghera 27.03.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il,pregiudicato e finanziatore di cosa nostra e l'ex portantino, diventato"per miracolo" il re delle cliniche private, tramite i loro lombrichi dell'informazione, dicono: il fatto che Fico prenda l'autobus,il treno ed il taxi a noi non va bene,(anche se lo fa da sempre)perché è solo, uno spot per ..la sua immagine.Adesso che rinuncia a quattro mila euro al mese, diranno, che era meglio,darli a Virginia per tappare.. le "loro tanto amate" buche.Non vedo l'ora di sentire, cosa diranno in tribunale quando si comincerà a fare sul serio ,parlando dei loro affarucci che li hanno portati per "miracolo"ad essere cosi...spocchiosi...e ricchi.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 27.03.18 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Theresa May and her foreign minister may want to read these facts before pointing fingers or make false claims and accusations:
--- Russia Destroys Last Chemical Weapons
November 2017
Russia’s chemical weapons destruction, completed Sept. 27, was “a momentous occasion” and a “historic milestone,” said OPCW Deputy Director-General Hamid Ali Rao at a commemorative ceremony. Russia declared an arsenal of 39,967 metric tons of chemical agents, including lewisite, mustard, phosgene, sarin, soman, and VX when it signed the CWC in 1993. It established its first on-site destruction facility in 2002, eliminating about 30 percent of its arsenal by 2009 and 85 percent by 2015.
Russia operated a total of five chemical weapons destruction facilities. All but the facility in the town of Kizner, about 620 miles east of Moscow, had finished destruction and been closed by 2015.
Although Russia spent more than $5 billion to destroy its chemical weapons, according to Russian state media, it also benefited from significant international assistance. Russian Foreign Minister Sergey Lavrov, in remarks Sept. 27, credited more than 15 countries with cooperation. Vladimir Yermakov, deputy head of the foreign ministry’s Department for Weapons Control and Non-Proliferation, thanked the United States, the United Kingdom, Italy, Poland, and France specifically for their financial help.
The United States has been destroying its declared arsenal of 28,000 metric tons of chemical agents, second in size to Russia’s, since the 1990s. It has destroyed about 90 percent and is scheduled to complete destruction by 2023. The United States, which has completed destruction of five of its stockpiles, currently operates a chemical weapons destruction facility in Colorado and plans to open one in Kentucky in a few years.
https://www.armscontrol.org/act/2017-11/news/russia-destroys-last-chemical-weapons


E la Maria Elisabetta Alberti Casellati Vien Dal Mare....sta a guardare?
P.S. Per quando riguarda il PD ex partito di sinistra, la candidatura di Marcucci a capogruppo al Senato è la giusta parabola per la metamorfosi di un partito da Berlinguer al.... peggio non c'è mai fine.

stefanodd 27.03.18 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Volete il massimo?
Siete disposti a eleggere il TOP?

http://www.ilgiornale.it/news/stipendio-premier-beneficenza.html
Berlusconi da premier non si intascava un € dallo stato
VALE A DIRE che il basso ( azzerato ) costo d è bello per il popolino, ma non vuol dire che la vaselina non si usasse. O pure senza vaselina.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 27.03.18 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

____

Chi sono quegli idioti di Governo Italiano che hanno espulso

2 Diplomati Russi per far un favore al Establishment Anglosassone UK USA Australia ecc

per una falsa accusa di uso di gas nervino nel UK ?


La Russia aveva gia eliminato le sue armi chimiche al contrario degli USA che non lo ha ancora fatto.

Statement from the : ORGANISATION FOR THE PROHIBITION OF CHEMICAL WEAPONS
https://www.opcw.org/news/article/opcw-marks-completion-of-destruction-of-russian-chemical-weapons-stockpile/
--- OPCW Marks Completion of Destruction of Russian Chemical Weapons Stockpile.
Wednesday, 11 October 2017
THE HAGUE, Netherlands –11 October 2017– In the margins of the 86th Session of the Executive Council of the Organisation for the Prohibition of Chemical Weapons (OPCW), a ceremony to mark the completion of the destruction of the Russian Federation’s chemical weapons took place today at the residence of Ambassador Alexander Shulgin, the Permanent Representative of the Russian Federation to the OPCW. The Permanent Representatives and delegates from States Parties to the Chemical Weapons Convention (CWC) and OPCW Technical Secretariat staff attended the ceremony.

The Head of the Russian National Authority, Deputy Minister of Industry and Trade, Mr Georgy Kalamanov, delivered a statement expressing his thanks to the OPCW and States Parties for supporting the destruction programme.

OPCW Director-General, Ambassador Ahmet Üzümcü, acknowledged the remarkable achievement by the Russian Federation and presented a memorable certificate to Deputy Minister Kalamanov marking the full destruction of the 39,967 metric tons of Russian chemical weapons. He also gave a commemorative plate to General Viktor Kholstov to recognise his personal commitment to and efforts in achieving this milestone.

The OPCW’s inspection teams have verified the destruction at seven chemical weapons destruction facilities in the Russian Federation. On 27 September 2017, the last of these facilities, segue


Cosa diavolo succede oggi nel server ?
E' di una lentezza esasperante ... poi continua a dare messaggio di errore ed esce dal contatto.
Io riscrivo tuttoe poi lo trovo postato due volte...

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 27.03.18 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le persone giuste al posto giusto possono fare la differenza.
Buon lavoro presidente.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 27.03.18 15:32| 
 |
Rispondi al commento

segue da OT 1

Di fronte a questi fatti si obbietterà: - Ma chi li produce, li ha studiati e deve pur esser retribuita anche la catena promozionale.
Perfettamente d’accordo. Ma lo stato deve intervenire a impedire la speculazione selvaggia che se ne fa, specie nei farmaci che non sono “mutuabili”. Se pensiamo che taluni farmaci veri, salva vita (es. antibiotici) costano da 5 a 10 euro per ca. una settimana di cura, come la mettiamo? - Ma cosa può fare allora uno Stato?
Deve trovare dei controllori fidati, meglio se all’interno delle sue strutture. Studiare specialmente la registrazione dei farmaci. Controllare se la molecola proposta è seria, magari consultando cosa si fa altrove; consultando magari il “Phisician Desk Reference” (in rete come PDR.net), ma soprattutto ruotare, alternando spesso nel Ministero, le posizioni di TUTTO il personale addetto alle registrazioni e ai prezzi, per evitare …. tentazioni di corruzione. Con attenzione particolare ai dirigenti e ai quadri di quei vari settori strategici.
Magari indagandone i conti in banca.
Inoltre; non so se vi siete accorti che ormai nelle farmacie i veri farmaci sono un’optional e le aziende produttrici si rivolgono a quelli “da banco”. In aggiunta hanno ri-tirato fuori molecole registrate varie decine di anni fa – scartate a suo tempo perché non migliori dei farmaci già esistenti – con nuovi nomi e soprattutto con nuovi prezzi, di solito esagerati.
Tutto questo è dovuto al fatto che non vi sono controlli efficaci ed efficienti al ministero, o forse questi sono affidati a personale non competente nella migliore delle ipotesi; nella peggiore, connivente con le aziende farmaceutiche.

Certo che per far tutto questo bisognerà avere i numeri.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 27.03.18 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo

undefined 27.03.18 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Ben fatto, ottimo segnale, anche se non era necessario: i mali dell'Italia non sono le indennità (sacrosante), ma il malaffare, le prebende, le rendite, gli amici degli amici che occupano posizioni di privilegio, contratti milionari che lo Stato ha in essere con privati per servizi che potrebbero essere espletati egregiamente dai dipendenti dello Stato, carrozzoni pieni di politici trombati che stanno in piedi solo per clientelismo, contratti di affitto milionari per immobili che si potrebbero facilmente acquistare con quanto speso per le locazioni e molte altre cose ancora.
Rinunciare all'indennità ti fa ONORE, ma fino a quando non ci sarà il Movimento (da solo) al governo, ho paura che le cose non cambieranno.
Auguri di Buon Lavoro

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.03.18 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Da La Stampa
http://www.lastampa.it/2018/03/24/italia/politica/quanto-guadagneranno-i-presidenti-delle-camere-LZKx0Qv9t6evM7bn00ZjYJ/pagina.html
“Pietro Grasso e Laura Boldrini fin dall’inizio del loro mandato nel 2013 avevano annunciato di rinunciare a una parte della propria retribuzione. Grasso aveva dichiarato che sarebbe stata dimezzata la cifra netta, fissando il proprio compenso a 9.000 euro netti. Boldrini aveva chiesto di rinunciare a metà dell’indennità parlamentare e di quella di carica e alle spese forfettarie.  
 
L’ufficio di presidenza della Camera aveva anche deciso che presidente, vicepresidenti e questori rinunciassero agli alloggi messi a loro disposizione dallo Stato. 
 
Le ultime dichiarazioni dei redditi pubblicate indicano per Boldrini un reddito imponibile di 144.883 euro e per Grasso, che è anche ex magistrato, di 321.195 euro.”
VALE A DIRE che il basso costo è bello per il popolo, ma non vuol dire efficienza.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 27.03.18 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perfettamente d’accordo.
Ma lo stato deve intervenire a impedire la speculazione selvaggia che se ne fa, specie nei farmaci che non sono “mutuabili”.
Se pensiamo che taluni farmaci veri, salva vita (es. antibiotici) costano da 5 a 10 euro per ca. una settimana di cura, come la mettiamo? - Ma cosa può fare allora uno Stato?
Deve trovare dei controllori fidati, meglio se all’interno delle sue strutture. Studiare specialmente la registrazione dei farmaci. Controllare se la molecola proposta è seria, magari consultando cosa si fa altrove; consultando magari il “Phisician Desk Reference” (in rete come PDR.net), ma soprattutto ruotare, alternando spesso nel Ministero, le posizioni di TUTTO il personale addetto alle registrazioni e ai prezzi, per evitare …. tentazioni di corruzione. Con attenzione particolare ai dirigenti e ai quadri di quei vari settori strategici.
Magari indagandone i conti in banca.
Inoltre; non so se vi siete accorti che ormai nelle farmacie i veri farmaci sono un’optional e le aziende produttrici si rivolgono a quelli “da banco”. In aggiunta hanno ri-tirato fuori molecole registrate varie decine di anni fa – scartate a suo tempo perché non migliori dei farmaci già esistenti – con nuovi nomi e soprattutto con nuovi prezzi, di solito esagerati.
Tutto questo è dovuto al fatto che non vi sono controlli efficaci ed efficienti al ministero, o forse questi sono affidati a personale non competente nella migliore delle ipotesi; nella peggiore, connivente con le aziende farmaceutiche.

Certo che per far tutto questo bisognerà avere i numeri.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 27.03.18 15:18| 
 |
Rispondi al commento


Questo generoso gesto non può fare altro che far crescere il nostro M5S e dare ulteriore speranza alla gente. Cambiare si può, se lo si vuole davvero.

E' un onore averti come presidente, Roberto!

Zampano . Commentatore certificato 27.03.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

OT 1 scritto stamane con un mucchio di problemi del server. Poi è cambiato il post ed è rimasto nel precedente.
Lo ripeto ora.

Se e quando il M5S potrà governare a pieno titolo, dovrà fare una pulizia al Ministero della Salute di quelle coi fiocchi.
Piccolo esempio capitatomi ieri.
Ricetta da parte di uno specialista ospedaliero di un collirio. Non cito il nome commerciale. Contenuto; 5 ml. (cinque) di liquido. Principio attivo: bromfenac alla concentrazione di 0,9 mg./ ml. Ossia ogni centimetro cubo contiene meno di un milligrammo di sostanza. Prezzo: 22,50 euro. Il principio attivo (bromfenac) è un antiinfiammatorio non steroideo ossia non costisonico. Nulla di trascendentale, un po’ più recente di altri colliri datati. Un altro collirio prescritto nella stessa indicazione aveva ACIDO SALICILICO come principio attivo, (ovviamente alla concentrazione dei colliri) stavolta però ce n’era di più: 10 ml. Prezzo: 11,80 euro. Prezzo spropositato, ma un po’ più onesto.
Di fronte a questi fatti si obbietterà: - Ma chi li produce, li ha studiati e deve pur esser retribuita anche la catena promozionale.
(segue)

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 27.03.18 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se tutti i politici seguissero il tuo esempio e la tua idea di fare politica, l'Italia sarebbe un paese migliore e più vivibile.
Avanti così ragazzi.

Michele D. 27.03.18 15:06| 
 |
Rispondi al commento

L'esempio concreto è un fine già realizzato: grazie Roberto, comunque vada abbiamo già vinto.

Non era forse utopia pensare tanti anni fa che un presidente della Camera parlasse e si comportasse in questo modo?

Significato, Immaginazione, Volontà:
Tutto è possibile per chi ci crede.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.03.18 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo Roberto , facciamoli vergognare !

vincenzo di giorgio 27.03.18 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono parole: GRANDE!!!

roberto astuni 27.03.18 14:58| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori