Per cambiare sistema, bisogna cambiare le persone

di Dalila Nesci

Abbiamo fame, di rivoluzione e di pace. Dobbiamo pensare parole guerriere e compiere azioni rivoluzionarie. Così riusciremo a mettere insieme testa e cuore nelle nostre azioni quotidiane e politiche. Dobbiamo dunque avere pensiero e viva speranza da mettere in rete, in relazione con gli altri. Oggi il sistema economico neoliberista dominante attraverso i media ci inonda con valanghe di paroline inutili e senza anima, che tarlano continuamente la nostra mente, avviliscono le nostre ambizioni e deprimono la nostra vita. Per questo con il MoVimento 5 Stelle entrando in Parlamento nel 2013 ripartimmo dalle Parole Guerriere, pronunciate da Beppe Grillo in Piazza San Giovanni a Roma. Parole coraggiose, di denuncia, di verità e di proposta per una nuova visione del mondo in cui la vita è riprogettata in maniera ecosostenibile, relazionale e fondata sul valore inestimabile della dignità umana, dove la tecnologia serve l’umanità e non il contrario.

Le potenti Parole Guerriere si sono “propagate come un’onda di tuono ed hanno spazzato via la vecchia politica” quella impantanata dentro le ideologie del ‘900, nelle categorie di partito di destra e di sinistra ormai obsolete, incapaci di rispondere al nuovo umanesimo del XXI secolo che sta prendendo forma tra la rete telematica e quella fisica. Internet, ci ha reso evidente che siamo connessi – gli uni con gli altri – e con il tutto cosmico: pertanto c’è da assumere una maggiore consapevolezza dei nostri comportamenti, in quanto essi influenzano immediatamente gli altri e l’ambiente. Siamo convinti che questa trasformazione epocale non avverrà cambiando le pedine nelle postazioni di comando. “Per cambiare sistema, bisogna cambiare le persone” (Gianroberto Casaleggio). Bisogna quindi rivoluzionare il nostro modo di vivere all’interno della nostra società con donne e uomini nuovi perché in grado di elaborare idee e parole originali, parole guerriere appunto.

Nel luglio 2017 alla Camera dei Deputati ho avviato un ciclo di approfondimenti, aperto a tutti, sulla forza travolgente del pensiero e della parola per cambiare la politica: «Parole Guerriere. Seminari rivoluzionari». La parola, dunque, come filo conduttore di questi appuntamenti in cui sono intervenuti filosofi importanti e nostri Portavoce come Luigi Di Maio, Roberto Fico, Nicola Morra, Alessandro Di Battista, Paola Taverna e Virginia Raggi (http://www.dalilanesci.it/seminari-rivoluzionari/). Questa iniziativa che si è subito configurata come inedita, ha toccato profondamente il MoVimento 5 Stelle. Sono nati poi, spontaneamente, altri appuntamenti fuori dal Palazzo della Camera: a Milano, a Napoli, a Roma e a Tropea coinvolgendo attivisti di tutta Italia, la rete – con tantissime visualizzazioni e commenti – ed anche la stampa nazionale. Adesso, con più forza che mai, proseguiremo nella nostra opera di rivoluzione del pensiero alla quale sta contribuendo da tempo il MoVimento 5 Stelle insieme all’utilizzo di “Rousseau”, piattaforma fisico-telematica per la condivisione dei saperi e la democrazia partecipata e diretta. Il prossimo appuntamento con l’8° Seminario Rivoluzionario di Parole Guerriere dal titolo: “Sinistra? Destra? Rivoluzione? Scenari politici del XXI secolo” sarà il 10 Aprile 2018 presso l’Aula dei Gruppi alla Camera dei Deputati alle ore 17 e 30. Parteciperanno: Enrica Sabatini, Gianluigi Paragone, il Prof. Marco Guzzi . [È obbligatorio accreditarsi per poter partecipare; qui il link https://goo.gl/forms/wQ3fUUn1GgLf6WuQ2]

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr