Il Blog delle Stelle
Neve a Roma: così dilapidavano 15 milioni di euro nel 2012. Ecco cosa ha fatto il MoVimento

Neve a Roma: così dilapidavano 15 milioni di euro nel 2012. Ecco cosa ha fatto il MoVimento

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 22

di Gianni Lemmetti, Assessore al Bilancio di Roma

Un disastro costato ai cittadini 15 milioni di euro, nel 2012. Contro una situazione ben gestita limitando i disagi ai romani, con una spesa di appena 2 milioni di euro, nel 2018. È il raffronto tra gli stanziamenti per l’allerta neve all’epoca del sindaco Alemanno e quelli per la gestione della recente ondata di maltempo da parte dell’amministrazione Raggi.

Per finanziare i molteplici interventi effettuati abbiamo prelevato risorse dal Fondo di riserva
. Abbiamo cioè utilizzato i risparmi dell’Amministrazione, come farebbe un buon padre di famiglia, senza produrre nuovi debiti fuori bilancio giustificandoli con l’urgenza di intervenire. Così abbiamo finanziato 1.098.000 euro per servizi di protezione civile (spazzaneve, spargisale e altro), 640.000 euro per l’acquisto di sale, 200.000 per la manutenzione stradale, 70.000 per l’accoglienza delle persone senza dimora e in condizioni di fragilità.

Per l’emergenza neve 2012, da un’analisi delle risorse impegnate in quell’anno, si desumono spese per oltre 15 milioni di euro. Molte di queste si sono trasformate in debiti fuori bilancio, anche perché il Bilancio di previsione 2012 fu approvato a novembre, ovvero a fine anno: così si spendevano e si sprecavano i soldi dei cittadini in passato, governando senza i bilanci approvati e senza una programmazione di spese e investimenti.

È l’esatto contrario di quanto stiamo facendo noi. E il raffronto conferma che siamo sulla strada giusta: le strutture capitoline non si sono trovate impreparate, avevano fondi già disponibili per le spese ordinarie che abbiamo integrato in misura limitata senza creare nuovi debiti. Abbiamo risparmiato soldi pubblici garantendo azioni efficaci per contenere i disagi, soprattutto grazie all’incessante lavoro di squadra di tutti gli operatori e volontari in campo.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Mar 2018, 08:28 | Scrivi | Commenti (22) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 22


Tags: Gianni Lemmetti, milioni di euro, movimento, neve, raggi, roma

Commenti

 

Buongiorno a tutti. Sono una cittadina romana e vorrei dire una cosa, magari anche da ignorante.
Abito al Torrino e la situazione buche è allarmante, nonché allucinante, visto il numero di giorni che è passato dall'inizio dell'emergenza. Io sento i cittadini che vi odiano, la colpa di tutto viene attribuita alla Raggi e al Movimento. Io cerco di far ragionare la gente, ma ad oggi, vista la situazione buche altamente pericolosa nel mio quartiere, ripeto il Torrino, siete indifendibili, veramente indifendibili. Qui si mette a repentaglio la vita della gente, io viaggio in scooter, se prendo una di quelle buche mi ammazzo, e come me migliaia di altre persone, per non parlare dei soldi spesi dai cittadini romani per le riparazioni di gomme. Oggi venendo al lavoro ho visto che dopo via dei Cerchi venivano rimosse alcune auto e devo dire che la cosa mi ha infastidito moltissimo, come cittadina, perché da parte di un comune completamente inadempiente dal punto di vista della tutela della sicurezza dei propri cittadini io non mi aspetto che oltretutto gli stessi vengano vessati da multe. Le multe al Comune di Roma, INADEMPIENTE E CHE METTE A RISCHIO LA NOSTRA VITA, chi le fa? Inoltre in un momento così, di dubbio governativo, chi vi voterà a Roma se si dovesse tornare alle elezioni? Possibile che non riusciate a fare un ragionamento un po' più lungimirante? Io stessa, che vi voto da sempre, sinceramente non so se stavolta lo farei, perché come si dice a Roma, un po' va bene, ma ...............Scusate la battuta, ma attraversare il quartiere ridotto ad un pericoloso colabrodo, vedere l'immobilismo totale dell'amministrazione comunale e sentire i commenti della gente a me fa male, sia come cittadina che come iscritta al movimento. La gente non ci viene sul blog a leggere le differenze tra ora e il 2012, la gente è superficiale, ha la memoria corta, la gente cuole i fatti, e in questo momento di fatti ne vediamo pochi.

STEFANIA PREVITI 15.03.18 13:18| 
 |
Rispondi al commento

AMMAZZA 15 MILIONI di €... ci sono COSTATE PARECCHIO QUELLE PALE ROSSE NEL 2012 e che erano d'ORO PURO!
Virginia CONTROLLA LE FATTURE facci sapere da CHI SONO STATE COMPRATE e quante mani HANNO PASSATO IN SUBAPPALTO prima di arrivare al Comune di Roma chissà in quanti hanno MAGNATO facci sapere!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.03.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento

AMMAZZA 15 MILIONI di €.... ci sono COSTATE PARECCHIO quelle PALE ROSSE nel 2012!!!!!!!!!!!!
LADRI!!!!
Mi piacerebbe sapere CHI LE HA VENDUTE E QUANTE MANI HANNO PASSATO PRIMA DI ARRIVARE AL COMUNE!!!!
Virginia CONTROLLA LE FATTURE e PUBBLICIZZALE siamo curiosi!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.03.18 18:34| 
 |
Rispondi al commento

lasciamo i se ed i ma fuori dalle riflessioni che tutto omogenizzano ed impantanano: Virginia Raggi e la sua amministrazione ha speso svariati milioni in meno per gestire l'emergenza neve. Punto!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.03.18 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Nota a margine: nel 2012 inizò a nevicare a Roma nord verso le 11 e 30...e proseguì fino a notte inoltrata.
Nel 2018 ha nevicato dalle 2 di notte alle 8 di mattina.

Ovvio che ci sono stati impegni economici e di mezzi differenti...

ma, purtroppo, non è semplice spiegarlo.

Jean Valjean 13.03.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento

lavoro senz'altro migliore di quelli precedenti, anche se in questi giorni, gira la foto di Virginia, sommersa fino al collo in una buca piena d'acqua, con in alto la frase"tranquilli, ancora se tocca!".......
io capisco che chi è stato al governo fin d'ora, non ha destinato risorse al Comune di Roma, per non dargli modo di governare in maniera ottimale e immediata....ma se è cosi', andiamo in tutte le tv a dirlo.....facciamolo sapere a tutti.......

fabio S., roma Commentatore certificato 13.03.18 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno!
Premetto che ho votato per la sindaca Raggi e per il M5S, per simpatia ed anche perché bisognava rompere il circolo vizioso in cui era prigioniera l'Italia: vorrei però esprimere le mie perplessità su quanto si sta effettivamente facendo a Roma: traffico esagerato ed incivile, mancanza di presidio da parte della polizia municipale (vivo a S.Giovanni ed i vigili ci sono 1 giorno si e 20 no....), la neve ha rovinato altri alberi (in giro vedo fronde e rami spezzati non raccolti tempestivamente...) oltre che la pavimentazione stradale, i mezzi pubblici continuano ad essere presi da persone che non obliterano il biglietto, il mercato coperto in via magna grecia è sempre più fatiscente (ma non doveva essere ristrutturato?), una bella palestra in via sannio abbandonata e cadente....
Perdonatemi ma ci sarebbe bisogno di un bello scossone da parte della sindaca: secondo me dovrebbe mostrarsi più frequentemente in pubblico e mandare messaggi continuamente a tutti i cittadini, oltre che rendere più evidenti gli sforzi che si stanno facendo per ripristinare non solo la legalità ma anche la civiltà e la buona educazione....Grazie comunque per gli sforzi!

Maica Putoli 11.03.18 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Per chi si lamenta del centro di Roma sempre bello/periferia nel caos: in passato, ora niente di più sbagliato. Vivo nela vera periferia, quella oltre raccordo sempre bistrattata in passato; ora raccolta porta a porta, zona intorno ai cassonetti pulita durante la notte, buche pericolose ricoperte entro 48 ore dalla segnalazione. Senza raccomandazioni o perchè ci abita l'amico dell'assessore....La SEGNALAZIONE, quella che in pochi fanno ed attendono che siano sempre gli altri a darsi da fare. Forse dipenderà dal municipio, ma da quando a Roma si è insediato il M5S ho visto cambiare l'approccio al problema: interventi su TUTTA Roma, con precedenza alle zone più disastrate. Visto che, guarda caso, quelle disastrate sono quelle che le precedenti amministrazioni hanno regolarmente considerato di "serie B", per dare la precedenza alle zone centrali, ai quartieri VIP, forse si può veramente cominciare a parlare di equità sociale.

Fabrizio I 11.03.18 13:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ogni sostenitore 5stelle dovrebbe diffondere il pensiero e il programma 5stelle a tutti gli amici, parenti e a tutti coloro che non sanno nulla del Movimento, ma sanno soltanto ciò che i media di parte vogliono far loro credere.

Mario Delle Curti 11.03.18 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Anche nella mia città le strade sono un colabrodo ,il ghiaccio a staccato l'asfalto in tutta Italia quasi ,tranne dove nevica sempre , dove usano asfalti diversi .usare propaganda solo su Roma quando invece ci sono buche in tutta Italia ,è solo un denigrare gratuito . In questo paese non devono cambiare solo i politici ,ma tutti ,la cultura è la base della civiltà e democrazia .💪⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Sergio dottor 10.03.18 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Non si vuol proprio capire.
Più si pesta su una notizia, più il tema della notizia (non il messaggio della notizia) diventa virale.

Più pesti sulle buche di Roma, più si ricorda alla gente che diecimila buche non nascono perché c'è Virginia Raggi, l'orrida baluba grillina, ma perché qualcuno tappava quelle buche con la sabbia. E l'ha fatto per vent'anni.

Io non so se ricordate il film "Scuola di Ladri", con Pozzetto, Villaggio e Boldi, ma nel film c'è una meravigliosa scena con Paolo Villaggio e un boomerang.

Guardatela, perché è l'esatta metafora di chi sparge queste sciocchezze.

Silly 10.03.18 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Eccolo qua il motivo che ci porta ad essere invisi a tutti gli altri partiti! Il "sistema-mangiatoia è morto! Questo è lo stile di gestione di chi ha ricevuto la fiducia dei Cittadini! Barra dritta e Onestà! Bravissimi!

NUCCIO NASCA 10.03.18 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Negli ultimi giorni specialmente a Roma sono comparse molte buche, che si sono aggiunte a quelle che già c'erano prima. E' un fatto innegabile. Secondo me è dovuto al tipo di asfalto scadente che hanno usato negli anni passati.
Non è possibile che l'asfalto si sgretoli, pezzi interi di catrame si staccano e vanno via, sotto si vede la terra. Non so come spiegarlo, ma c'è qualche motivo, bisognerebbe indagare a fondo.

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.03.18 20:20| 
 |
Rispondi al commento

a Roma con il M5S durante l'emergenza neve, abbiamo fatto bene, contenendo la spesa ed evitando caos tenendo i scolari a casa...è stato sparso il sale per le strade, ok...anche se poi ne ha risentito il manto stradale già malconcio... Però una cosa ancora non è stata fatta e deve farsi con urgenza, togliere dalle strade il sale e il brecciolino che si è venuto a formare per la disgregazione dell'asfalto, perché il rischio di cadere per i motociclisti è assai elevato e non vedo perché dobbiamo rischiare la vita per far andare tanti altri comodamente in macchina. Immaginiamo come sarebbe il traffico a Roma, se tutti andassimo in macchina?

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.03.18 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Premesso, non sono contro la Sindaca di Roma, le colpe sono sempre degli altri, però non capisco perché il centro della città è sempre "ben pulito" e le periferie sempre più abbandonate. Dopo due anni speravo qualcosina in più, riferimento: buche e "monnezza".
Sono due anni che aspettiamo qualcosa che migliori la qualità di vita dei quartieri

lancia Gianni 10.03.18 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Queste delucidazioni su come Alemanno ha speso male i soldi per l'emergenza neve non le deve sapere nessuno,altrimenti verebbero a sapere che voi siete molto più bravi e attenti nello spendere soldi pubblici. Comunque giustizia sarà fatta, avanti così che siete l'orgoglio di tutti noi.

Silvano Bovi, Scanzorosciate BG Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 10.03.18 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.03.18 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Beh è ora che Virginia dimostri qualcosa di più su Ama. Le segnalazioni dei cittadini seri devono essere prese in considerazione e aiuterebbero sicuramente l azienda che non può conoscere tutti i problemi. Se si vuole educare un cittadino occorre poi che le cose poi funzionino altrimenti ... è come prima! Un po' di furbizia oltre che giustizia ci vuole!

Carla Gobbi 10.03.18 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Che coraggio Alemanno, forse era convinto che i cittadini non avessero memoria, quando ha detto a Virginia, ricordati di portare il sale dal Messico.

Paola 10.03.18 13:17| 
 |
Rispondi al commento

....e la differenza è stata tangibile, nonostante la abbondante nevicata!! Quindi complimenti, per non aver sperperato i nostri soldi. I problemi che la neve ha accentuato (le buche) esistono in realtà da decenni a Roma e sono conseguenza proprio dell incuria in cui è stata abbandonata la capitale dalla vecchia politica: per sanare questa situazione servono tempo e soldi. Dove invece non servono granché tempo e soldi sono i problemi più spiccioli (di cui comunque la città è piena) ed io, non vi nascondo, che inizierei a lasciare a casa qualche funzionario delle partecipate. Vi porto l esempio della mia zona: in via Bixio da settimane manca il contenitore stradale della indifferenziata. La gente (sulla cui inciviltà non ho più dubbi) continua a gettare i rifiuti a terra, nello stesso posto in cui prima c era il secchione e ogni giorno si formano cataste di immondizia che la stessa Ama deve pulire a mano. Ho segnalato il tutto all azienda (che non possiede un email a cui rappresentare analoghe problematiche ma solo un App che non contempla però questo tipo di problema) ma il secchione non è arrivato. Il primo municipio è retto dal Pd e quindi capisco che è abbandonato a sé stesso, ma l Ama deve essere strigliata, per forza.

Davide M 10.03.18 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Lodevole però qualcosina in più per le buche bisogna farlo. Ieri ho sfasciato la ruota del mio scooter su una delle innumerevoli buche.
Francesco




Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori